SistemaPiemonte. Sistema SovraCup Web. Manuale d Uso

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SistemaPiemonte. Sistema SovraCup Web. Manuale d Uso"

Transcript

1 SistemaPiemonte Sistema SovraCup Web Manuale d Uso 1

2 1 Introduzione Autenticazione Identificazione Paziente Ricerca Paziente Inserimento Paziente Compilazione Impegnativa Tipo Impegnativa Tipo Pagamento Prescrittore Inserimento prescrittore Ricerca della prestazione Ricerca per descrizione Ricerca per branca Selezione dei vincoli Vincoli Temporali Vincoli Geografici Vincoli Specialisti Lista Disponibilità Appuntamenti alternativi Prenotazione Lista e revoca appuntamenti Lista appuntamenti Spostamento di un appuntamento Revoca di un appuntamento

3 1 Introduzione L'obiettivo del sistema SovraCup è la realizzazione di un circuito all'interno del quale diversi operatori sanitari (operatori di sportello e call center CUP) possano comunicare con le strutture sanitarie fornendo e ricevendo informazioni finalizzate alla prenotazione di prestazioni sanitarie ambulatoriali. In termini generali, il sistema SovraCup attraverso l applicativo Remedes si comporta come un'agenzia che rende disponibile al cittadino le risorse dei singoli CUP aziendali. Tutti gli operatori collegati con il sistema SovraCup usano lo stesso programma e le stesse modalità di prenotazione indipendentemente dal CUP presso cui effettuano le attività. È il sistema centrale che ha il compito di dialogare con tutti i CUP. Il cittadino, attraverso il servizio di SovraCup, può ottenere una prenotazione su qualsiasi CUP collegato con Remedes senza doversi recare direttamente presso gli sportelli dell Azienda Sanitaria che erogherà la prestazione. Le principali funzioni del sistema sono: prenotazione; modifica; revoca. Il sistema Remedes è un sistema web based. Per il suo utilizzo è sufficiente disporre sul proprio Personal Computer di un browser Internet (es.: Microsoft Explorer 6 o superiore). 3

4 Il servizio è pubblicato sul portale SistemaPiemonte all indirizzo: Per gli operatori sanitari è necessario scegliere l area dedicata ai SERVIZI PER LA PA, nella quale selezionare la voce Sanità: 4

5 Selezionare la categoria Altri servizi nella pagina dei servizi dedicati alla Sanità: Nella lista Altri servizi selezionare la voce Sistema regionale di SovraCup - WEB: 5

6 Quindi avviare il servizio attraverso l apposito pulsante Accedi al servizio: 6

7 La prima volta che si accede all utilizzo delle funzionalità è necessario eseguire la procedura di autenticazione (autorizzazione all accesso) descritta nel paragrafo successivo. 7

8 2 Autenticazione Per accedere alle funzionalità disponibili è necessario autenticarsi inserendo l utenza (Username) e la Password: Dopo l autenticazione, nella pagina di menù occorre selezionare le Funzionalità di prenotazione: Sono visualizzate le funzioni di Prenotazione e di Lista appuntamenti per la modifica o la revoca degli stessi: 8

9 Per concludere la sessione di lavoro è necessario effettuare il Logout selezionando la voce in alto a destra. Selezionando la voce Menu, presente in tutte le pagine del sistema, si ritorna sempre a questa pagina. 9

10 3 Identificazione Paziente Selezionando l opzione di Prenotazione dal menù principale si accede alla sezione dedicata alla Ricerca Paziente. 3.1 Ricerca Paziente La prima fase della prenotazione è l identificazione del paziente, la cui ricerca può essere effettuata per Cognome e Nome, inserendo in entrambi i campi almeno i primi 2 caratteri. Specificando anche la data di nascita la ricerca sarà più rapida e circoscritta. Nella ricerca per nome e cognome è possibile eseguire una Ricerca Normalizzata (impostata di default flag Norm. già selezionato) o una Ricerca Puntuale (deselezionare il flag Norm. ). La Ricerca Normalizzata è una modalità di ricerca più estesa dove vengono ignorate le doppie ed i caratteri speciali come l'apostrofo e lo spazio. La Ricerca Puntuale è la modalità di ricerca dei dati esattamente come sono stati inseriti a video. 10

11 L identificazione può essere effettuata in alternativa attraverso i campi Codice fiscale (che può essere compilato anche mediante il lettore di barcode) e Tessera sanitaria; entrambi i campi si abilitano al posizionamento del cursore. Dopo aver inserito i dati, cliccando sul bottone Cerca il sistema avvia la ricerca. Se in anagrafica sono presenti più nominativi che soddisfano i criteri impostati, viene visualizzata la Lista Pazienti dalla quale è possibile selezionare il nominativo di interesse attraverso la freccia posizionata all estremità destra della riga corrispondente. Se nella lista proposta non è presente il nominativo ricercato, è possibile modificare i criteri di ricerca: attraverso il bottone Pulisci Lista si cancella la lista presente a video. Il bottone Pulisci Campi cancella i dati impostati per la ricerca. I dati presentati per ogni paziente sono una parte di quelli contenuti nell'anagrafica. Selezionando la freccia posta sulla destra di ogni riga si apre la finestra con i dati di dettaglio della persona selezionata. 11

12 In questa finestra l unico dato modificabile è il campo telefono1, la cui compilazione è obbligatoria. Se i dati visualizzati sono corretti si prosegue con il pulsante Conferma. Attraverso la funzione di Modifica è possibile modificare i dati presenti in anagrafe, mentre il pulsante Nuovo permette l inserimento di un nuovo nominativo. Le modalità di compilazione, sia per la modifica sia per l inserimento di un nuovo paziente sono analoghe e vengono illustrate nel seguente paragrafo Inserimento Paziente. 12

13 3.2 Inserimento Paziente Alla pagina di Inserimento paziente si accede attraverso il pulsante Nuovo presente nelle pagine Identificazione paziente e Dettagli paziente descritte in precedenza. I campi obbligatori sono evidenziati in giallo. La stessa pagina è presentata anche per la modifica dei dati di un paziente già presente in anagrafica. La pagina è suddivisa in sezioni distinte: dati personali: contiene i dati anagrafici e i recapiti telefonici (almeno un numero di telefono è obbligatorio); residenza; domicilio (obbligatorio se diverso dalla residenza); documenti; 13

14 ASL: quella di Appartenenza deve essere selezionata in base alla residenza del paziente, mentre quella di Assistenza è definita in relazione al domicilio. Per la compilazione dei campi dove presente l icona è necessario inserire parte della parola, cliccare sul bottone per visualizzare la lista trovata e procedere con la selezione corretta. 14

15 4 Compilazione Impegnativa Il passo successivo all identificazione paziente è la compilazione della sezione Creazione/Modifica Impegnativa. La pagina relativa alla creazione/modifica impegnativa è composta da tre folder: Impegnativa, nella quale indicare i dati della ricetta; Vincoli, per impostare eventuali vincoli temporali, geografici o di specialisti; Intestatario, per la visualizzazione dei dati anagrafici del paziente. Questa passo si può dividere essenzialmente in tre fasi: compilazione dei Dati Impegnativa; ricerca delle prestazioni da prenotare; impostazione di eventuali Vincoli di ricerca. 4.1 Tipo Impegnativa 15

16 È possibile scegliere il Tipo Impegnativa aprendo il menù a tendina con la freccetta laterale e selezionando una tra le possibili opzioni. Selezionando le opzioni SSN Altra Modulistica e SSN Libero Accesso, i campi numero e data della ricetta non dovranno essere compilati, mentre per l opzione Servizio Sanitario Nazionale sono obbligatori. N.B.: l obbligatorietà dei campi è evidenziata con il colore giallo. 4.2 Tipo Pagamento Il Tipo pagamento è selezionabile tra i valori proposti nel menù a tendina. Se l impegnativa prevede un esenzione è obbligatorio inserire il relativo codice nel campo apposito. Si precisa che attraverso il pulsante Cerca il sistema verifica solo la validità del codice inserito ma non presenta una lista di codici da selezionare. 4.3 Prescrittore La sezione dedicata al Prescrittore contiene il prescrittore Medico di Famiglia, se associato ai dati anagrafici del paziente selezionato; il pulsante Cambia permette di modificare il prescrittore o di inserirne uno nuovo se non presente nella lista proposta dal sistema. 16

17 4.4 Inserimento prescrittore Per la Ricerca prescrittore si accede ad una pagina con i filtri di ricerca per il medico. Le modalità di ricerca sono analoghe a quanto visto per l identificazione del paziente (cfr. precedente cap. 3). Selezionando il pulsante Annulla si ritorna alla pagina dell impegnativa senza modificare il prescrittore, mentre il pulsante Nuovo permette l inserimento di un nuovo nominativo. Dopo la ricerca, per scegliere il nuovo prescrittore è necessario selezionare la freccia posta sulla destra di ogni riga per poi confermarne la scelta dalla pagina di dettaglio. 17

18 Selezionando il pulsante Modifica è possibile inserire o modificare i dati di un prescrittore. Selezionando il pulsante Conferma si ritorna alla pagina dell impegnativa con quel prescrittore associato all assistito ed i dati del prescrittore modificati. 18

19 4.5 Ricerca della prestazione La ricerca delle Prestazioni è impostata di default secondo il criterio descrizione. E, tuttavia, possibile modificare la modalità di ricerca attraverso il menù a tendina (click sulla freccetta alla destra del campo). Oltre che per Descrizione, la ricerca della prestazione può essere effettuata per Codice, Codice Ministeriale, Branca e Profilo. Di seguito è illustrato il significato dei diversi criteri di ricerca, ma vengono descritte per esteso le sole ricerche per Descrizione e per Branca, essendo le modalità più efficaci in termini di accuratezza delle ricerca in rapporto ai contenuti del sistema SovraCup. Codice: si riferisce al codice alfanumerico della prestazione come da catalogo Remedes. Ad esempio, la prestazione Visita Cardiologica ha codice CA1. Si tratta di un codice univoco per cui a ciascuno di essi corrisponde una sola prestazione del catalogo SovraCup. Descrizione: si riferisce alla descrizione della prestazione come da catalogo Remedes. Il sistema prevede una descrizione principale, visibile in chiaro all operatore, ed una descrizione alternativa, non visibile all operatore. La descrizione alternativa ha lo scopo di garantire la ricerca della prestazione anche quando sia stata inserita una descrizione diversa da quella principale, a condizione che si tratti di uno dei sinonimi comunemente utilizzati dai MMG nella compilazione della prescrizione. Codice ministeriale: si riferisce al codice della prestazione come da nomenclatore. Si tratta di un codice finalizzato alla valorizzazione economica della prestazione e non è univoco ma può essere associato a più di una prestazione del catalogo SovraCup. Branca: si riferisce alla disciplina di appartenza della prestazione, secondo una classificazione semplificata in rapporto alla specialità alla quale la prestazione afferisce (es.: tutte le prestazioni erogate prevalentemente dalla Cardiologia) o alla metodica utilizzata (es.: Ecodoppler, Ecografie, 19

20 ecc.). Tale classificazione ha significato unicamente in ordine alla ricerca delle prestazioni entro il catalogo e non trova necessariamente corrispondenza con il concetto di Branca presente a livello di nomenclatore tariffario nazionale. Profilo: criterio di ricerca per l individuazione di gruppi di prestazioni (es.: profilo glicemico). L attuale sistema SovraCup non prevede profili di prestazioni, perciò tale criterio non è utilizzabile Ricerca per descrizione Per effettuare la ricerca della prestazione per descrizione, scrivere nel campo parola chiave una parte della descrizione relativa alla prestazione che si intende ricercare (nel caso in esempio, elettrocard per elettrocardiogramma), quindi selezionare l icona Cerca. Quando sono presenti più prestazioni che contengono il testo indicato, il campo Parola chiave modifica l intestazione in Risultati trovati, mentre all interno del campo compare la dicitura Seleziona una prestazione. Per proseguire, cliccare sulla freccia rivolta verso il basso alla destra del campo Risultati trovati, oppure direttamente sulla dicitura Seleziona una prestazione. 20

21 Appare una tendina che propone l elenco di tutte le prestazioni individuate; si osservi come la prestazione ECG sia stata individuata benchè sia stata ricercata digitando la descrizione elettrocard. Per selezionare la prestazione cliccare sulla stessa: la prestazione sarà copiata nella sezione posta inferiormente al campo di ricerca. Quando per la descrizione riportata nel campo di ricerca sia presente una sola prestazione corrispondente alla descrizione stessa, il sistema la seleziona in automatico, senza presentare la tendina vista in precedenza Ricerca per branca Nella ricerca per Branca, per visualizzare l elenco delle possibili scelte, cliccare sulla freccia rivolta verso il basso alla destra del campo Seleziona branca oppure direttamente sulla dicitura. 21

22 Cliccare sulla branca per selezionarla Selezionata la branca, per visualizzare l elenco delle prestazioni cliccare sulla freccia rivolta verso il basso alla destra del campo Risultati trovati, oppure direttamente sulla dicitura Seleziona una prestazione. 22

23 Dopo la scelta della prestazione la lista con l elenco dei risultati si chiude: per procedere con un ulteriore selezione ripetere i passi indicati. Quando sono presenti informazioni aggiuntive correlate alla prestazione selezionata, viene visualizzata una finestra informativa; per proseguire è necessario chiudere la finestra. Dopo la selezione della prestazione, questa è visibile nella sezione posta inferiormente al campo di ricerca; sulla stessa riga sono presenti i bottoni Rimuovi, per la cancellazione della prestazione indicata, e il bottone Dettagli. 23

24 Per procedere con la ricerca dell appuntamento senza impostare ulteriori criteri di selezione, è sufficiente selezionare il pulsante Avanti. Se alla prestazione è associata una nota, apparirà il carattere * a fianco della descrizione; cliccando su Dettagli vengono visualizzate le informazioni relative alla prestazione. Selezionando il pulsante Lista appare la pagina con l elenco delle impegnative inserite. 24

25 Selezionando la voce Avanti si procede con la ricerca delle disponibilità; selezionando Nuova Ricerca si cancellano tutti i dati fin qui inseriti e si ritorna alla pagina di ricerca anagrafica per la selezione di un nuovo asssistito. Con la X sulla riga si cancella l impegnativa mentre con la freccia grigia si ritorna alla pagina dell impegnativa. 25

26 Selezione dei vincoli Vincoli Temporali Selezionando ok si attivano i campi dove inserire l intervallo temporale tra due date (Dal Al), le ore ed eventualmente anche i giorni della settimana: sarà sufficiente togliere il check dai giorni che non interessano Vincoli Geografici Cliccando sul mappamondo si avvierà la ricerca delle potenziali aziende erogatrici delle prestazioni richieste. 26

27 Per visualizzarne l elenco al termine della ricerca cliccare sulla freccia rivolta verso il basso alla destra del campo oppure direttamente sulla dicitura Seleziona un ente. Come vincolo geografico è possibile indicare uno o più Enti, una o più sedi (anche di Enti diversi) oppure TUTTI gli enti. Le sedi o gli enti sono effettivamente impostate come vincolo se spostate nella riquadro a destra. Per selezionare l ente bisogna cliccare sulla voce dell elenco poi sulla freccetta grigia laterale: l ente selezionato sarà automaticamente spostato nel riquadro bianco sulla destra dello schermo. 27

28 Per selezionare una o più sedi di un ente occorre prima selezionare l ente dalla lista degli Enti per poi scegliere dall elenco delle sedi il luogo desiderato. Per visualizzare le sedi di un ente selezionare la dicitura Seleziona un ente o cliccare sulla freccia rivolta verso il basso alla destra del campo. 28

29 E possibile procedere con la selezione di una sola sede alla volta, indicando prima la sede scelta e poi cliccando sulla freccia, oppure scegliere tutte le sedi dell elenco cliccando solo sulle freccette doppie. Se si vuole cancellare uan delle scelte effettuate bisogna selezionare la voce dall elenco e poi cliccare sulla X rossa a destra dell elenco. Se vi vogliono cancella più scelte si può utilizzare la selezione multipla di windows: selezionare tutte le voci che si vogliono cancellare tenendo premuto il tasto <ctrl> o il tasto <Alt> e poi cliccare sulla X rossa Vincoli Specialisti Selezionando l icona del medico verrà proposta la lista di tutti gli specialisti che erogano la prestazione richiesta: anche in questo caso il vincolo è impostato spostando il dato a destra con la freccetta. Quando tutti i dati sono inseriti è possibile proseguire con la prenotazione selezionando il bottone Avanti. 29

30 5 Lista Disponibilità Il bottone Avanti della pagina dell impegnativa attiva la ricerca delle disponibilità sui CUP. Se si esegue la ricerca per una prestazione già prenotata, il sistema visualizza i dati dell appuntamento, chiedendo se si vuole procedere o no con le operazioni. Con la X rossa sulla destra è anche possibile revocare la vecchia preotazione prima di procedere con la nuova richiesta. Se non esistono disponibilità per la prestazione scelta o per i vincoli indicati, vengono fornite indicazioni sul tipo di errore verificatosi: 30

31 Il bottone Indietro permette di ritornare alla finestra precedente per modificare l impegnativa o i vincoli e ripetere la ricerca degli appuntamenti. Se invece esistono disponibilità, il primo appuntamento visualizzato sarà il riservato migliore come data individuata tra i CUP interrogati. Il lucchetto sulla sinistra è presente solo nel caso di un appuntamento riservato. 31

32 Selezionando la voce legenda nella parte in basso si apre una finestra con la spiegazione delle icone presenti sulla riga dell appuntamento: Il libriccino mostra altri appuntamenti non riservati, se l icona è barrata vuol dire che non ci sono altre disponibilità. La lente di ingrandimento visualizza i dettagli dell appuntamento in una finestra di pop up: L icona successive. o Altri giorni visualizza eventuali appuntamenti alternativi nella stessa unità ma in date 32

33 L orologio o Altri orari visualizza eventuali appuntamenti alternativi nella stessa unità, nella stessa data, ma in orari diversi. Il simbolo o Nuova Lista Disponibilità attiva il riciclo, allargando la ricerca delle disponibilità ad altri CUP. Se il simbolo è barrato CUP disponibili. significa che il sistema ha già effettuato la ricerca su tutti i Quando sono presenti informazioni aggiuntive associate alla disponibilità scelta, appare il carattere * a fianco dell appuntamento e il sistema visualizza una finestra informativa; per proseguire è necessario chiudere la finestra. E comunque possibile rileggere il testo della nota cliccando su. Il bottone Indietro permette di ritornare alla finestra precedente per modificare l impegnativa e ripetere la ricerca degli appuntamenti, analogamente al pulsante Libera Tutti che libera anche tutti gli appuntamenti riservati. Il bottone Annulla permette di annullare le operazioni in corso e cominciare una nuova prenotazione. 5.1 Appuntamenti alternativi. 33

34 Selezionando i pulsanti o (altre disponibilità, altri giorni o altri orari) è possibile visualizzare le disponibilità alternative. Gli appuntamenti sono ordinati per data crescente, ma è possibile riorganizzarli per una qualsiasi delle informazioni a video cliccando sul titolo della colonna voluta. Inoltre è possibile utilizzare dei filtri per selezionare le disponibilità: cliccando su uno dei binocoli presenti sulla riga gialla, appare la barra di ricerca. 34

35 E possibile sia scrivere nei campi, sia selezionare da un elenco di scelte. Se si compila manualmente il campo, a mano a mano che si inserisce il testo rimangono visibili solo le disponibilità che soddisfano il testo indicato. Nell esempio di seguito sono visibili solo le disponibilità che contengono nel nome dell agenda prima la lettera c e poi le lettere ch. Per scegliere da elenco occorre cliccare sul binocolo del campo che interessa e poi selezionare dalla tendina delle proposte. 35

36 Si possono usare più filtri insieme; per cancellare il filtro su un campo bisogna cliccare sulla relativa gommina. Per chiudere la barra di ricerca bisogna cliccare sulla X rossa a destra: diversamente, se la barra viene chiusa con i filtri valorizzati, restano visibili le sole disponibilità che soddisfano i criteri indicati. Con il pulsante Lista originale viene riproposta la lista originale di disponibilità. Con la freccetta grigia sulla destra della riga si seleziona la disponibilità che interessa: le scelte effettuate sono spostate nel folder Appuntamenti Selezionati. Si può selezionare un solo appuntamento alla volta, ma è possibile selezionare più appuntamenti. 36

37 Sulla destra di ogni appuntamento sono presenti 3 simboli: la crocetta rossa serve per eliminare un appuntamento dalla lista; il serve per aumentare la priorità o preferenza dell appuntamento; il serve per diminuire la priorità o preferenza. L ordine di preferenza è riportato a sinistra, nella colonna Pref. e indica la priorità con cui il sistema tenterà di prenotare l appuntamento: se la disponibilità 1 non è prenotabile cercherà di confermare la disponibilità 2 e così via. E necessario confermare le scelte delle disponibilità alternative con il pulsante Conferma, mentre il pulsante Pulisci cancella tutta la lista degli appuntamenti selezionati. 37

38 6 Prenotazione Il bottone Prenota, effettua la prenotazione dell appuntamento visualizzando la finestra di conferma dell appuntamento prenotato oppure errore in caso di mancata conferma da parte del CUP. Appuntamento non confermato Appuntamento confermato Al termine della prenotazione è possibile stampare tutti i documenti associati alla prenotazione selezionando il pulsante Stampa Tutto, oppure i singoli documenti selezionando il relativo pulsante: - Stampa viene stampato il tagliando prenotazione; - Ticket viene stampato il tagliando per il pagamento del ticket; - Stampa Allegati vengono stampati gli eventuali allegati. Il pulsante è attivo solo nel caso in cui la prestazione prenotatata abbia delle avvertenze collegate. Il bottone Nuova permette di effettuare una nuova prenotazione e permette di tornare alla pagina di 38

39 identificazione del paziente. 39

40 7 Lista e revoca appuntamenti Nella pagina del menù iniziale selezionando l opzione di Lista Appuntamenti si accede alla sezione dedicata alla visualizzazione degli appuntamenti prenotati ed eventuale revoca degli stessi. 7.1 Lista appuntamenti E possibile cercare gli appuntamenti per Codice richiesta: il sistema effettuerà la ricerca puntuale dell appuntamento corrispondente; In alternativa è possibile ricercare tutti gli appuntamenti prenotati per un assistito selezionando Contatti paziente. Nel caso di ricerca per assistito, il sistema effettua la ricerca nei 6 mesi precedenti rispetto al giorno in corso; tale periodo può comunque essere modificato. La ricerca può essere effettuata anche senza vincoli temporali, cliccando sulle spunte a fianco delle date ed eliminando il check. 40

41 Dopo aver selezionato il periodo e premuto il tasto Ricerca, occorre indicare i dati dell assistito. I criteri di ricerca sono gli stessi elencati nel paragrafo di ricerca paziente. 41

42 Selezionato il paziente viene presentatata la lista dei suoi appuntamenti. La freccetta grigia permette di entrare nel dettaglio dell appuntamento. I dati sono ordinati per data e codice crescente ma selezionando il nome delle colonne è possibile riordinarli per l informazione indicata. 42

43 Da questa pagina è possibile: Visualizzare e Stampare il tagliando di prenotazione dal bottone Stampa. Visualizzare e Stampare il tagliando del ticket dal bottone Ticket. Visualizzare e Stampare gli allegati alla prenotazione dal bottone Stampa allegati. Visualizzare e Stampare tutti i documenti in allegato alla prenotazione dal pulsante Stampa Tutto. Revocare la richiesta dal bottone Revoca Rich. oppure cliccando sulla X rossa. Spostare l appuntamento con la freccetta grigia. Visualizzare il dettaglio dell appuntamento con la lente d ingrandimento Selezionando il pulsante Legenda si attiva una finestra con la descrizione dei pulsanti presenti in pagina 7.2 Spostamento di un appuntamento Quando si procede con lo spostamento dell appuntamento il sistema permette di definire eventuali criteri temporali per la ricerca delle disponibilità. Le modalità di definizione sono le stesse indicate per la prenotazione (cap.4.5.3). 43

44 Fig. 29 In questa pagina è possibile impostare un intervallo temporale entro il quale cercare una disponibilità, un orario, la preferenza sui giorni della settimana e, da ultimo, se il paziente desidera avere una nuova dispobilità all interno della stessa struttura nella quale aveva già l appuntamento. E possibile procedere, senza selezionare alcuna opzione, con la ricerca delle disponibilità attraverso il bottone Sposta il quale propone la pagina presente in Fig. 30. Le funzionalità previste sono le stesse descritte per il paragrafo Lista disponibilità e Prenotazione. 44

45 Fig. 30 Se l appuntamento proposto è accettato, cliccando sul bottone Prenota il sistema sposta l appuntamento e propone una pagina di riepilogo (Fig.31) dove viene visualizzato sia il precedente appuntamento, sia quello nuovo: il primo avrà lo stato di Revocato e il secondo di Prenotato. 45

46 Fig.31 Con il bottone di Stampa si procede con l emissione del nuovo tagliando di prenotazione e il ticket riporterà l importo del nuovo appuntamento. Completate queste attività, cliccando su Indietro si torna alla pagina di ricerca, nella quale è possibile effettuare una nuova ricerca di appuntamenti da spostare o revocare. 46

47 7.3 Revoca di un appuntamento Fig.32 Nella pagina riportata in Fig. 32 cliccando su è possibile revocare un appuntamento. Se compare, però, il simbolo, l appuntamento potrebbe essere già stato revocato oppure essere in una situazione per la quale è necessario visualizzarne il dettaglio. Vediamo alcuni esempi: 47

48 Fig. 33 In questo caso il dettaglio dell appuntamento evidenzia che l appuntamento originario è stato spostato ed è possibile revocare il nuovo prenotato sempre cliccando su, oppure spostarlo ancora secondo le modalità già descritte nel paragrafo dedicato. 48

49 Un altro esempio è riportato in Fig. 34, dove l appuntamento è stato spostato e poi revocato. Fig 34 49

50 Fig. 35 Nell esempio della Fig. 35 l appuntamento ricorre nel passato perchè è stato erogato, per cui non è più revocabile. 50

Manuale operatore CUP on-line (v.1)

Manuale operatore CUP on-line (v.1) Manuale operatore CUP on-line (v.1) In questo manuale sarà effettuata una panoramica sull utilizzo e sulle principali funzioni del programma CUP (Centro Unico di Prenotazione), disponibile on-line agli

Dettagli

Sistema Web. Gestione Documenti Elettronici

Sistema Web. Gestione Documenti Elettronici GUIDA RAPIDA Sistema Web CONSORZIO CO.D.IN. M A R C H E Gestione Documenti Elettronici INDICE Capitolo 1: Avvio Applicazione Capitolo 2: Autenticazione Utente e Accesso al Sistema Capitolo 3: Navigazione

Dettagli

SGPWEB - MANUALE PRENOTAZIONE

SGPWEB - MANUALE PRENOTAZIONE SGPWEB - MANUALE PRENOTAZIONE Manuale Operativo per gli operatori di fron-office Distribuzione: AO - Azienda Ospedaliera di Cosenza ASP Azienda Sanitaria Provinciale di Cosenza 1 INFORMAZIONI SULLA VERSIONE

Dettagli

Archimede Beta 1. Manuale utente

Archimede Beta 1. Manuale utente Archimede Beta 1 Manuale utente Archimede (Beta 1) Antares I.T. s.r.l. Indice Prerequisiti... 3 Installazione... 3 Accesso... 4 Recupero password... 4 Scadenza password... 4 Gestione Clienti... 6 Ricerca

Dettagli

ASSOWEB. Manuale Operatore

ASSOWEB. Manuale Operatore ASSOWEB Manuale Operatore Sistemi Internet per la gestione delle Associazioni dei Donatori di Sangue integrata con il sistema informativo del Servizio Trasfusionale L utilizzo delle più moderne tecnologie

Dettagli

HORIZON SQL MODULO AGENDA

HORIZON SQL MODULO AGENDA 1-1/11 HORIZON SQL MODULO AGENDA 1 INTRODUZIONE... 1-2 Considerazioni Generali... 1-2 Inserimento Appuntamento... 1-2 Inserimento Manuale... 1-2 Inserimento Manuale con Seleziona... 1-3 Inserimento con

Dettagli

MEDICI 2000 http://www.appuntamento.org

MEDICI 2000 http://www.appuntamento.org Alba Service Piccola Società Cooperativa a.r.l. Via Sempione, 21-20014 Nerviano (MI) Tel. 0331/463.570 - Fax: 0331/463.580 Internet: http://www.albaservice.com MEDICI 2000 http://www.appuntamento.org Manuale

Dettagli

Guida per gli utenti ASL AT. Posta Elettronica IBM Lotus inotes

Guida per gli utenti ASL AT. Posta Elettronica IBM Lotus inotes Guida per gli utenti ASL AT Posta Elettronica IBM Lotus inotes Indice generale Accesso alla posta elettronica aziendale.. 3 Posta Elettronica... 4 Invio mail 4 Ricevuta di ritorno.. 5 Inserire un allegato..

Dettagli

Aggiornato alla data 10/05/2013 GARSIA WE. Gruppo Sportello

Aggiornato alla data 10/05/2013 GARSIA WE. Gruppo Sportello Aggiornato alla data 10/05/2013 GARSIA WE Gruppo Sportello i M A N U A L E U T E N T E SofTech srl SofTech srl Via G. Di Vittorio 21/B2 40013 Castel Maggiore (BO) Tel 051-704.112 (r.a.) Fax 051-700.097

Dettagli

Dicembre 2005 v. 1.0.0

Dicembre 2005 v. 1.0.0 Dicembre 2005 v. 1.0.0 SOMMARIO REGISTRO UNICO DEI RICETTARI...3 INQUADRAMENTO GENERALE...3 REQUISITI PER L USO DELL APPLICATIVO...3 OBIETTIVI E PRINCIPALI FUNZIONALITÀ...3 MODALITÀ DI ACCESSO...4 CARATTERISTICHE

Dettagli

ARIANNA CUP MANUALE OPERATIVO

ARIANNA CUP MANUALE OPERATIVO AZIENDA SANITARIA LOCALE ALESSANDRIA Servizio Sistema Informatico Sanitario ARIANNA CUP MANUALE OPERATIVO ASLAL Manuale operativo Ver. 01/10/2013 dc Pagina 1 MANUALE OPERATIVO FRONT- OFFICE ARIANNACUP

Dettagli

ISTITUTO G. GASLINI MANUALE D USO PRENOTAZIONI ON LINE DI PRESTAZIONI SPECIALISTICHE

ISTITUTO G. GASLINI MANUALE D USO PRENOTAZIONI ON LINE DI PRESTAZIONI SPECIALISTICHE ISTITUTO G. GASLINI MANUALE D USO PRENOTAZIONI ON LINE DI PRESTAZIONI SPECIALISTICHE Premessa Il presente documento illustra le caratteristiche dell applicazione web sviluppata per permettere all utenza

Dettagli

REGISTRO DELLE MODIFICHE

REGISTRO DELLE MODIFICHE TITOLO DOCUMENTO: - TIPO DOCUMENTO: Documento di supporto ai servizi Manuale WebMail EMESSO DA: I.T. Telecom S.r.l. DATA EMISSIONE N. ALLEGATI: STATO: 03/11/2010 0 REDATTO: M. Amato VERIFICATO: F. Galetta

Dettagli

Lezione 1: Introduzione Struttura e aspetto di PowerPoint Sviluppare una presentazione. Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 6

Lezione 1: Introduzione Struttura e aspetto di PowerPoint Sviluppare una presentazione. Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 6 Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 6 Lezione 1: Introduzione Struttura e aspetto di PowerPoint Sviluppare una presentazione Anno 2009/2010 Syllabus 5.0 Microsoft PowerPoint è un software progettato

Dettagli

ISTRUZIONI PER L UTILIZZO DEL SOFTWARE Moda.ROA. Raccolta Ordini Agenti

ISTRUZIONI PER L UTILIZZO DEL SOFTWARE Moda.ROA. Raccolta Ordini Agenti ISTRUZIONI PER L UTILIZZO DEL SOFTWARE Raccolta Ordini Agenti AVVIO PROGRAMMA Per avviare il programma fare click su Start>Tutti i programmi>modasystem>nomeazienda. Se il collegamento ad internet è attivo

Dettagli

Guida all utilizzo di Banco Farmaceutico OnLine. GRF - Sedi

Guida all utilizzo di Banco Farmaceutico OnLine. GRF - Sedi Guida all utilizzo di Banco Farmaceutico OnLine GRF - Sedi Per entrare nel portale andare sul sito www.bfonline.it Per entrare nel programma cliccare il bottone Banco Farmaceutico Data di Emissione: 08/02/2012

Dettagli

NOTA TECNICA UTILIZZO REGISTRO ONLINE

NOTA TECNICA UTILIZZO REGISTRO ONLINE NOTA TECNICA UTILIZZO REGISTRO ONLINE Informazioni generali Il questionario cartaceo relativo alla rilevazione dati delle associazioni e dei relativi progetti è stato informatizzato ed è stata realizzata

Dettagli

Piattaforma di scambio delle Garanzie di Origine Estere

Piattaforma di scambio delle Garanzie di Origine Estere Manuale d utilizzo 1 di 31 Indice dei Contenuti 1 Introduzione... 4 1 Accesso al portale Garanzie di Origine GO estere... 4 2 Primo accesso al portale GO estere (Scelta del profilo)... 4 2.1 Profilo Impresa

Dettagli

PIANO DI TUTELA DELLE ACQUE DELLA SICILIA (di cui all'art. 121 del Decreto Legislativo 3 aprile 2006, n 152)

PIANO DI TUTELA DELLE ACQUE DELLA SICILIA (di cui all'art. 121 del Decreto Legislativo 3 aprile 2006, n 152) Commissario Delegato per l Emergenza Bonifiche e la Tutela delle Acque in Sicilia PIANO DI TUTELA DELLE ACQUE DELLA SICILIA (di cui all'art. 121 del Decreto Legislativo 3 aprile 2006, n 152) Sistema WEB-GIS

Dettagli

S.I.N. S.R.L. SISTEMA INFORMATIVO NAZIONALE

S.I.N. S.R.L. SISTEMA INFORMATIVO NAZIONALE Edizione 1.0 Marzo 2010 S.I.N. S.R.L. SISTEMA INFORMATIVO NAZIONALE PER LO SVILUPPO IN AGRICOLTURA Sviluppo Rurale 2007 2013 Misure Strutturali Compilazione domanda di aiuto Manuale Operativo Utente Controllo

Dettagli

Sistema informatico per l invio della Dichiarazione di Immediata disponibilità al lavoro

Sistema informatico per l invio della Dichiarazione di Immediata disponibilità al lavoro Regione Siciliana Dipartimento regionale del lavoro, dell impiego, dell orientamento, dei servizi e delle attività formative Sistema informatico per l invio della Dichiarazione di Immediata disponibilità

Dettagli

Sistema di Gestione Fornitori FGS (SQM) Manuale Fornitori

Sistema di Gestione Fornitori FGS (SQM) Manuale Fornitori Sistema di Gestione Fornitori FGS (SQM) Manuale Fornitori - 1 - 1. Logon alla pagina del portale Collegarsi tramite browser al portale fornitori accedendo al seguente link: https://procurement.finmeccanica.com

Dettagli

MANUALE UTENTE. P.I.S.A. Progetto Informatico Sindaci Asl

MANUALE UTENTE. P.I.S.A. Progetto Informatico Sindaci Asl MINISTERO DELL ECONOMIA E DELLE FINANZE DIPARTIMENTO DELLA RAGIONERIA GENERALE DELLO STATO Ispettorato Generale di Finanza MANUALE UTENTE P.I.S.A. Progetto Informatico Sindaci Asl Versione 1.0 INDICE

Dettagli

Manuale Veloce Farmacia

Manuale Veloce Farmacia Manuale Veloce Farmacia Manuale Completo Il seguente documento è una sintesi del manuale completo che sarà a disposizione dall Home Page della farmacia. E già disponibile una copia all indirizzo: http://dpc.studiofarma.it/sardegnanewtest/doc/manualefarmacia.pdf

Dettagli

RECUPERO CREDENZIALI PER L ACCESSO AI SERVIZI SAL REGIONALI... 8. B informazioni Generali...11 Medico selezionato...11

RECUPERO CREDENZIALI PER L ACCESSO AI SERVIZI SAL REGIONALI... 8. B informazioni Generali...11 Medico selezionato...11 Sommario ASSISTENZA TECNICA AL PROGETTO... 2 PREREQUISITI SOFTWARE PER L INSTALLAZIONE... 3 INSTALLAZIONE SULLA POSTAZIONE DI LAVORO... 3 INSERIMENTO LICENZA ADD ON PER L ATTIVAZIONE DEL PROGETTO... 4

Dettagli

Portale tirocini. Manuale utente Per la gestione del Progetto Formativo

Portale tirocini. Manuale utente Per la gestione del Progetto Formativo GESTIONE PROGETTO FORMATIVO Pag. 1 di 38 Portale tirocini Manuale utente Per la gestione del Progetto Formativo GESTIONE PROGETTO FORMATIVO Pag. 2 di 38 INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. ACCESSO AL SISTEMA...

Dettagli

SITI Convocazioni. Manuale Utente. SITI Convocazioni. ed. Settembre 2006. Revisione 1.1

SITI Convocazioni. Manuale Utente. SITI Convocazioni. ed. Settembre 2006. Revisione 1.1 Manuale Utente SITI Convocazioni ed. Settembre 2006 Revisione 1.1 Sommario REQUISITI... 1 Hardware... 1 Software... 1 Internet... 1 INTERFACCIA... 2 MENU... 2 BOTTONI... 2 IMMAGINI... 2 PAGINA DI LOGIN...

Dettagli

Guida all Utilizzo del Posto Operatore su PC

Guida all Utilizzo del Posto Operatore su PC Guida all Utilizzo del Posto Operatore su PC 1 Introduzione Indice Accesso all applicazione 3 Installazione di Vodafone Applicazione Centralino 3 Utilizzo dell Applicazione Centralino con accessi ad internet

Dettagli

I Servizi self-service: Procedura di assegnazione PIN per funzionari incaricati

I Servizi self-service: Procedura di assegnazione PIN per funzionari incaricati I Servizi self-service: Procedura di assegnazione PIN per funzionari incaricati Per accedere ai servizi Self-service sul Portale Stipendi PA è necessario che ciascun dipendente sia: registrato sul Portale

Dettagli

SISM Sistema Informativo Salute Mentale

SISM Sistema Informativo Salute Mentale SISM Sistema Informativo Salute Mentale Manuale per la registrazione al sistema Versione 1.0 12/01/2012 NSIS_SSW.MSW_PREVSAN_SISM_MTR_Registrazione.doc Pagina 1 di 25 Scheda informativa del documento Versione

Dettagli

Manuale Utente. Guida all utilizzo della procedura telematica per la richiesta d'iscrizione al Registro Generale delle Organizzazioni di Volontariato

Manuale Utente. Guida all utilizzo della procedura telematica per la richiesta d'iscrizione al Registro Generale delle Organizzazioni di Volontariato REGIONE PUGLIA SEZIONE BANDI TELEMATICI Servizio Politiche di benessere sociale e pari opportunità Manuale Utente Guida all utilizzo della procedura telematica per la richiesta d'iscrizione al Registro

Dettagli

Regione Toscana CT-MCG-CD. Nome del progetto Cancelleria Telematica. Progetto Cancelleria Distrettuale

Regione Toscana CT-MCG-CD. Nome del progetto Cancelleria Telematica. Progetto Cancelleria Distrettuale Regione Toscana Nome del progetto Cancelleria Telematica Progetto Cancelleria Distrettuale Documento Manuale utente per Cancellieri e Magistrati Acronimo del documento CT-MCG-CD Stato del documento Prima

Dettagli

SOMMARIO DEMATERIALIZZAZIONE DELLA RICETTA...

SOMMARIO DEMATERIALIZZAZIONE DELLA RICETTA... SOMMARIO DEMATERIALIZZAZIONE DELLA RICETTA... 3 POSTAZIONE MEDICO - COME STAMPARE UNA RICETTA DEMATERIALIZZATA... 4 COME CANCELLARE UNA RICETTA DEMATERIALIZZATA SULLA POSTAZIONE MEDICO... 8 COME STAMPARE

Dettagli

Le Proprietà della Barra delle applicazioni e Menu Start di Giovanni DI CECCA - http://www.dicecca.net

Le Proprietà della Barra delle applicazioni e Menu Start di Giovanni DI CECCA - http://www.dicecca.net - Introduzione Con questo articolo chiudiamo la lunga cavalcata attraverso il desktop di Windows XP. Sul precedente numero ho analizzato il tasto destro del mouse sulla Barra delle Applicazioni, tralasciando

Dettagli

MANUALE PER I DOCENTI: GESTIONE APPELLI E VERBALIZZAZIONE ESAMI ONLINE ESAMI SCRITTI

MANUALE PER I DOCENTI: GESTIONE APPELLI E VERBALIZZAZIONE ESAMI ONLINE ESAMI SCRITTI UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO MANUALE PER I DOCENTI: GESTIONE APPELLI E VERBALIZZAZIONE ESAMI ONLINE ESAMI SCRITTI 1 SOMMARIO ACCESSO ALLA MYUNITO DOCENTE...3 GESTIONE LISTA ISCRITTI...4 INSERIMENTO

Dettagli

Sistema Informativo Anagrafe Fondi - SIAF

Sistema Informativo Anagrafe Fondi - SIAF DIREZIONE GENERALE DELLA PROGRAMMAZIONE SANITARIA UFFICIO II Piano sanitario nazionale e Piani di settore DIREZIONE GENERALE DELLA DIGITALIZZAZIONE, DEL SISTEMA INFORMATIVO SANITARIO E DELLA STATISTICA

Dettagli

Manuale Utente. Sistema Informativo Ufficio Centrale Stupefacenti

Manuale Utente. Sistema Informativo Ufficio Centrale Stupefacenti Manuale Utente Sistema Informativo Ufficio Sistema di registrazione Registrazione Utenti.doc Pag. 1 di 18 Accesso al sistema Il, quale elemento del NSIS, è integrato con il sistema di sicurezza e di profilatura

Dettagli

Questa guida è realizzata per spiegarvi e semplificarvi l utilizzo del nostro nuovo sito E Commerce dedicato ad Alternatori e Motorini di avviamento.

Questa guida è realizzata per spiegarvi e semplificarvi l utilizzo del nostro nuovo sito E Commerce dedicato ad Alternatori e Motorini di avviamento. Guida all uso del sito E Commerce Axial Questa guida è realizzata per spiegarvi e semplificarvi l utilizzo del nostro nuovo sito E Commerce dedicato ad Alternatori e Motorini di avviamento. Innanzitutto,

Dettagli

S.I.N. S.R.L. SISTEMA INFORMATIVO NAZIONALE

S.I.N. S.R.L. SISTEMA INFORMATIVO NAZIONALE Edizione 1.0 Marzo 2010 S.I.N. S.R.L. SISTEMA INFORMATIVO NAZIONALE PER LO SVILUPPO IN AGRICOLTURA Sviluppo Rurale 2007 2013 Misure Strutturali Compilazione domanda di pagamento Manuale Operativo Utente

Dettagli

S.I.S.I.P. Sistema Informativo Scuole Infanzia Paritarie. B. Fontanella, Progettinrete 02/10/2014

S.I.S.I.P. Sistema Informativo Scuole Infanzia Paritarie. B. Fontanella, Progettinrete 02/10/2014 S.I.S.I.P. Sistema Informativo Scuole Infanzia Paritarie B. Fontanella, Progettinrete 02/10/2014 Powered by Progettinrete, Firenze GENERALITA S.I.S.I.P (Sistema Informativo Scuole Infanzia Paritarie) nasce

Dettagli

Portale cartografico del Servizio Geologico, Sismico e dei Suoli Guida utente

Portale cartografico del Servizio Geologico, Sismico e dei Suoli Guida utente Portale cartografico del Servizio Geologico, Sismico e dei Suoli Guida utente 1. Introduzione Il Portale cartografico del Servizio Geologico, Sismico e dei Suoli (SGSS) rappresenta l evoluzione dell ambiente

Dettagli

Conferma della Validità della patente di guida

Conferma della Validità della patente di guida Tomassini Conferma della Validità della patente di guida Manuale Utente per Medico/Struttura/CML Servizio di sviluppo SVI Pagina 1 di 104 INDICE DEI CONTENUTI 1 GENERALITÀ... 4 1.1 LISTA DI DISTRIBUZIONE...

Dettagli

AGENDA APPUNTAMENTI INAIL

AGENDA APPUNTAMENTI INAIL AGENDA APPUNTAMENTI INAIL Agenda Appuntamenti Sedi" è un servizio rilasciato dall INAIL per la prenotazione di appuntamenti, da parte di datori di lavoro, infortunati ed intermediari, con funzionari delle

Dettagli

REGEL - Registro Docenti

REGEL - Registro Docenti REGEL - Registro Docenti INFORMAZIONI GENERALI Con il Registro Docenti online vengono compiute dai Docenti tutte le operazioni di registrazione delle attività quotidiane, le medesime che si eseguono sul

Dettagli

MANUALE D USO Agosto 2013

MANUALE D USO Agosto 2013 MANUALE D USO Agosto 2013 Descrizione generale MATCHSHARE è un software per la condivisione dei video e dati (statistiche, roster, ) delle gare sportive. Ogni utente abilitato potrà caricare o scaricare

Dettagli

VACANZE STUDIO - MANUALE UTENTE PER SOCIETÀ APPALTATRICI

VACANZE STUDIO - MANUALE UTENTE PER SOCIETÀ APPALTATRICI VACANZE STUDIO - MANUALE UTENTE PER SOCIETÀ APPALTATRICI INDICE pag. INTRODUZIONE... 3 STORIA DELLE MODIFICHE APPORTATE... 3 SCOPO DEL DOCUMENTO... 3 ABBREVIAZIONI... 3 APPLICATIVO COMPATIBILE CON INTERNET

Dettagli

Uso della posta elettronica 7.6.1 Invio di un messaggio

Uso della posta elettronica 7.6.1 Invio di un messaggio Navigazione Web e comunicazione Uso della posta elettronica 7.6.1 Invio di un messaggio 7.6.1.1 Aprire, chiudere un programma/messaggio selezionare il menu Start / Tutti i programmi / Mozilla Thunderbird

Dettagli

GUIDA PER L UTENTE DEL REGISTRO DEI TEE (aggiornata l 11 gennaio 2006)

GUIDA PER L UTENTE DEL REGISTRO DEI TEE (aggiornata l 11 gennaio 2006) GUIDA PER L UTENTE DEL REGISTRO DEI TEE (aggiornata l 11 gennaio 2006) SOMMARIO PREMESSA...3 PROCEDURA DI ISCRIZIONE...3 FUNZIONI REGISTRO...8 1.1. Transazioni bilaterali...14 1.1.1. Inserimento transazione...14

Dettagli

Servizio on-line di Analisi e Refertazione Elettrocardiografica

Servizio on-line di Analisi e Refertazione Elettrocardiografica Servizio on-line di Analisi e Refertazione Elettrocardiografica Guida utente Scopo del servizio... 2 Prerequisiti hardware e software... 3 Accesso all applicazione... 4 Modifica della password... 7 Struttura

Dettagli

Foglio elettronico. OpenOffice.org Calc 1.1.3

Foglio elettronico. OpenOffice.org Calc 1.1.3 Foglio elettronico OpenOffice.org Calc 1.1.3 PRIMI PASSI CON IL FOGLIO ELETTRONICO Aprire il programma Menu Avvio applicazioni Office OpenOffice.org Calc. Chiudere il programma Menu File Esci. Pulsanti

Dettagli

Sistema Informativo ClicPrevenzione

Sistema Informativo ClicPrevenzione Sistema Informativo ClicPrevenzione Controllo del documento Codice e titolo ClicVaccinazione Manuale Utente Versione 1.00 Data 04/11/2015 Autore Breve descrizione Stato Approvato da Lista di distribuzione

Dettagli

PRATICHE EDILIZIE ON LINE MANUALE UTENTE

PRATICHE EDILIZIE ON LINE MANUALE UTENTE PRATICHE EDILIZIE ON LINE MANUALE UTENTE MARZO 2006 INDICE 1. INTRODUZIONE... 4 1.1 SCOPO DEL DOCUMENTO... 4 1.2 RIFERIMENTI NORMATIVI... 4 2. STRUMENTAZIONE NECESSARIA... 5 3. ACCESSO AL SERVIZIO... 6

Dettagli

Portale tirocini. Manuale utente Per la gestione del Progetto Formativo

Portale tirocini. Manuale utente Per la gestione del Progetto Formativo Pag. 1 di 41 Portale tirocini Manuale utente Per la gestione del Progetto Formativo INDICE Pag. 2 di 41 1. INTRODUZIONE... 3 2. ACCESSO AL SISTEMA... 4 3. FUNZIONE BACHECA... 8 4. GESTIONE TIROCINANTI...

Dettagli

Medici Convenzionati

Medici Convenzionati Medici Convenzionati Manuale d'installazione completa del Software Versione 9.8 Manuale d installazione completa Pagina 1 di 22 INSTALLAZIONE SOFTWARE Dalla pagina del sito http://www.dlservice.it/convenzionati/homein.htm

Dettagli

A.S. 2013/2014. Guida alla compilazione del Registro. Elettronico. Istituto Comprensivo Leonardo da Vinci - TORINO

A.S. 2013/2014. Guida alla compilazione del Registro. Elettronico. Istituto Comprensivo Leonardo da Vinci - TORINO Guida alla compilazione del Registro Elettronico Istituto Comprensivo Leonardo da Vinci - TORINO A.S. 2013/2014 Questa breve guida contiene la descrizione sulla funzionalità del Registro Elettronico utilizzato

Dettagli

Manuale Utente per l utilizzo della banca dati richiami vivi di Regione Lombardia

Manuale Utente per l utilizzo della banca dati richiami vivi di Regione Lombardia Manuale Utente per l utilizzo della banca dati richiami vivi di Regione Lombardia ATTENZIONE: il manuale è destinato agli utenti che sono già stati registrati nella banca dati dei richiami vivi. Per i

Dettagli

Guida SH.Shop. Inserimento di un nuovo articolo:

Guida SH.Shop. Inserimento di un nuovo articolo: Guida SH.Shop Inserimento di un nuovo articolo: Dalla schermata principale del programma, fare click sul menu file, quindi scegliere Articoli (File Articoli). In alternativa, premere la combinazione di

Dettagli

Guida all Utilizzo dell Applicazione Centralino

Guida all Utilizzo dell Applicazione Centralino Guida all Utilizzo dell Applicazione Centralino 1 Introduzione Indice Accesso all applicazione 3 Installazione di Vodafone Applicazione Centralino 3 Utilizzo dell Applicazione Centralino con accessi ad

Dettagli

Manuale Amministratore

Manuale Amministratore Manuale Amministratore Indice 1. Amministratore di Sistema...3 2. Accesso...3 3. Gestione Azienda...4 3.1. Gestione Azienda / Dati...4 3.2. Gestione Azienda /Operatori...4 3.2.1. Censimento Operatore...5

Dettagli

Direzione Centrale per le Politiche dell Immigrazione e dell Asilo

Direzione Centrale per le Politiche dell Immigrazione e dell Asilo Direzione Centrale per le Politiche dell Immigrazione e dell Asilo Sistema inoltro telematico domande di nulla osta, ricongiungimento e conversioni Manuale utente Versione 2 Data creazione 02/11/2007 12.14.00

Dettagli

Manuale d Uso. Portale ERM Gestione Risorse Umane Web

Manuale d Uso. Portale ERM Gestione Risorse Umane Web Manuale d Uso Portale ERM Gestione Risorse Umane Web ACCESSO AL SISTEMA... 3 Apertura del programma... 3 Primo accesso al sistema... 4 UTILIZZO DEL PORTALE... 7 Il layout principale... 7 GESTIONI ANAGRAFICHE

Dettagli

Shop Remote Client. Manuale Utente

Shop Remote Client. Manuale Utente Shop Remote Client Manuale Utente Indice 1 Installazione del sistema Shop Remote Client... 2 1.1 Requisiti di base... 2 1.2 Installazione del client... 2 1.3 Impostazione stampante... 3 2 Utilizzo del

Dettagli

Direzione Centrale per le Politiche dell Immigrazione e dell Asilo

Direzione Centrale per le Politiche dell Immigrazione e dell Asilo Direzione Centrale per le Politiche dell Immigrazione e dell Asilo SUI Sportello Unico Immigrazione Sistema inoltro telematico domande di nulla osta al lavoro, al ricongiungimento familiare e conversioni

Dettagli

Progetto NoiPA per la gestione giuridico- economica del personale delle Aziende e degli Enti del Servizio Sanitario della Regione Lazio

Progetto NoiPA per la gestione giuridico- economica del personale delle Aziende e degli Enti del Servizio Sanitario della Regione Lazio Progetto NoiPA per la gestione giuridico- economica del personale delle Aziende e degli Enti del Servizio Sanitario della Regione Lazio Pillole operative Gestione anagrafica Versione 1.0 del 22/05/2014

Dettagli

INTERPUMP GROUP SPA-VIA E. FERMI 25 42040 S.ILARIO (RE) http: //www.interpumpgroup.it

INTERPUMP GROUP SPA-VIA E. FERMI 25 42040 S.ILARIO (RE) http: //www.interpumpgroup.it PROCEDURA E-COMMERCE BUSINESS TO BUSINESS Guida alla Compilazione di un ordine INTERPUMP GROUP SPA-VIA E. FERMI 25 42040 S.ILARIO (RE) http: //www.interpumpgroup.it INDICE 1. Autenticazione del nome utente

Dettagli

Qualità E innovazione per la riabilitazione in studio e a distanza POTENZIAMENTO E RIABILITAZIONE ONLINE

Qualità E innovazione per la riabilitazione in studio e a distanza POTENZIAMENTO E RIABILITAZIONE ONLINE POTENZIAMENTO E RIABILITAZIONE ONLINE Il percorso ideale per la riabilitazione dei bambini con difficoltà e disturbi di apprendimento Guida pratica Qualità E innovazione per la riabilitazione in studio

Dettagli

Servizio e-business eni Centro Stampa. Manuale Fornitore

Servizio e-business eni Centro Stampa. Manuale Fornitore Servizio e-business eni Centro Stampa Manuale Fornitore Gentile Utente, questo manuale illustra l utilizzo del servizio di Centro Stampa in qualità di Fornitore. Suggeriamo di dedicare qualche minuto alla

Dettagli

SendMedMalattia v. 1.0. Manuale d uso

SendMedMalattia v. 1.0. Manuale d uso 2 SendMedMalattia v. 1.0 Pagina 1 di 25 I n d i c e 1) Introduzione...3 2) Installazione...4 3) Prima dell avvio di SendMedMalattia...9 4) Primo Avvio: Inserimento dei dati del Medico di famiglia...11

Dettagli

PORTALE PER GESTIONE REPERIBILITA Manuale e guida O.M. e ufficio distribuzione

PORTALE PER GESTIONE REPERIBILITA Manuale e guida O.M. e ufficio distribuzione PORTALE PER GESTIONE REPERIBILITA Manuale e guida O.M. e ufficio distribuzione Portale Numero Verde Vivisol pag. 1 di 31 INDICE 1. INTRODUZIONE...3 2. SCHERMATA PRINCIPALE...4 3. REPERIBILITÀ...5 4. RICERCA

Dettagli

Documenti Tecnici Informatica e Farmacia Vega S.p.A.

Documenti Tecnici Informatica e Farmacia Vega S.p.A. Nuova gestione Offerte al pubblico Wingesfar: istruzioni per le farmacie Novembre 2009 Documenti Tecnici Informatica e Farmacia Vega S.p.A. Premessa La gestione delle Offerte al pubblico è stata oggetto

Dettagli

Manuale Operatore Punto Assistito Salute. FSE (Fascicolo Sanitario Elettronico)

Manuale Operatore Punto Assistito Salute. FSE (Fascicolo Sanitario Elettronico) Manuale Operatore Punto Assistito Salute FSE (Fascicolo Sanitario Elettronico) Versione 3.0.0 1 Sommario Introduzione 3 Autenticazione e accesso 3 Scelta ruolo 6 Ricerca del cittadino 6 Homepage del FSE

Dettagli

Inserimento di uno o più NUOVI Tesserati tra i componenti il CD della Società.

Inserimento di uno o più NUOVI Tesserati tra i componenti il CD della Società. RIAFFILIAZIONE SOCIETA 1. Seleziona Consiglio Direttivo dall elenco delle voci di menù (quarta voce) poste nella colonna di sinistra (colore arancione) o dall omonima voce evidenziata nella finestra di

Dettagli

Manuale Utente ServizioFatturaNoProblem

Manuale Utente ServizioFatturaNoProblem Manuale Utente ServizioFatturaNoProblem Versione 5.1 29/10/2015 1 Sommario 1. Accesso all applicazione web... 4 1.1 Autenticazione... 4 1.2 Schermata principale... 6 2. Profilo utente... 8 2.1 Visualizzazione

Dettagli

GUIDA OPERATIVA PER L UTILIZZO DEL REGISTRO ONLINE ARGO SCUOLANEXT GUIDA N.1

GUIDA OPERATIVA PER L UTILIZZO DEL REGISTRO ONLINE ARGO SCUOLANEXT GUIDA N.1 GUIDA OPERATIVA PER L UTILIZZO DEL REGISTRO ONLINE ARGO SCUOLANEXT GUIDA N.1 I.C. «Pio Fedi» Grotte S. Stefano a.s2014-2015 Indice Guida n.1 Istruzioni per l accesso al portale Accesso al portale Pag.

Dettagli

ESAME SCRITTO NON VERBALIZZANTE + ORALE VERBALIZZANTE

ESAME SCRITTO NON VERBALIZZANTE + ORALE VERBALIZZANTE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO MANUALE PER I DOCENTI: GESTIONE APPELLI E VERBALIZZAZIONE ESAMI ONLINE ESAME SCRITTO NON VERBALIZZANTE + ORALE VERBALIZZANTE SOMMARIO ACCESSO ALLA MYUNITO DOCENTE.... p.

Dettagli

Manuale d uso Utente

Manuale d uso Utente - 1/29 Manuale d uso Utente Progetto Commessa Cliente Capo Progetto Redatto da Verificato da Lepida SpA Regione Emilia-Romagna Vania Corelli Grappadelli Fabio Baroncini Approvato da Data redazione 27/06/2013

Dettagli

Programma Gestione Presenze Manuale autorizzatore. Versione 1.0 25/08/2010. Area Sistemi Informatici - Università di Pisa

Programma Gestione Presenze Manuale autorizzatore. Versione 1.0 25/08/2010. Area Sistemi Informatici - Università di Pisa - Università di Pisa Programma Gestione Presenze Manuale autorizzatore Versione 1.0 25/08/2010 Email: service@adm.unipi.it 1 1 Sommario - Università di Pisa 1 SOMMARIO... 2 2 ACCESSO AL PROGRAMMA... 3

Dettagli

Pratiche edilizie on line PRATICHE EDILIZIE ON LINE MANUALE UTENTE VIRTUAL BACK-OFFICE FEBBRAIO 2005. PIM-MUT-RUPAR-2005-02-03.

Pratiche edilizie on line PRATICHE EDILIZIE ON LINE MANUALE UTENTE VIRTUAL BACK-OFFICE FEBBRAIO 2005. PIM-MUT-RUPAR-2005-02-03. PRATICHE EDILIZIE ON LINE MANUALE UTENTE VIRTUAL BACK-OFFICE FEBBRAIO 2005 PIM-MUT-RUPAR-2005-02-03.DOC Pagina 1 di 30 INDICE 1 INTRODUZIONE... 3 1.1 SCOPO DEL DOCUMENTO... 3 1.2 RIFERIMENTI NORMATIVI...

Dettagli

Manuale Utente. Programma di Sviluppo Rurale 2007 2013. Compilazione del Business Plan ridotto. Versione A

Manuale Utente. Programma di Sviluppo Rurale 2007 2013. Compilazione del Business Plan ridotto. Versione A Manuale Utente Programma di Sviluppo Rurale 2007 2013 Compilazione del Business Plan ridotto Versione A Indice Indice... 2 Indice delle figure... 3 1 Storia del documento... 4 2 Introduzione... 5 2.1 Scopo

Dettagli

MODULO 5 Basi di dati (database)

MODULO 5 Basi di dati (database) MODULO 5 Basi di dati (database) I contenuti del modulo: questo modulo riguarda la conoscenza da parte del candidato dei concetti fondamentali sulle basi di dati e la sua capacità di utilizzarli. Il modulo

Dettagli

- MES - Manuale Esterno. MES Gestire le Prenotazioni nel SISS (Seb GP)

- MES - Manuale Esterno. MES Gestire le Prenotazioni nel SISS (Seb GP) Carta Regionale dei Servizi SISS Secondo Stadio Classificazione interna LISIT: DI PUBBLICO DOMINIO Carta Regionale dei Servizi SISS Secondo Stadio - MES - Manuale Esterno Gestire le Prenotazioni nel SISS

Dettagli

Regione Toscana Direzione generale competitività del sistema regionale e sviluppo delle competenze. Settore Formazione e orientamento

Regione Toscana Direzione generale competitività del sistema regionale e sviluppo delle competenze. Settore Formazione e orientamento Regione Toscana Direzione generale competitività del sistema regionale e sviluppo delle competenze Settore Formazione e orientamento ACCREDITAMENTO DELLE BOTTEGHE SCUOLA FORMULARIO ONLINE Guida alla compilazione

Dettagli

Il sofware è inoltre completato da una funzione di calendario che consente di impostare in modo semplice ed intuitivo i vari appuntamenti.

Il sofware è inoltre completato da una funzione di calendario che consente di impostare in modo semplice ed intuitivo i vari appuntamenti. SH.MedicalStudio Presentazione SH.MedicalStudio è un software per la gestione degli studi medici. Consente di gestire un archivio Pazienti, con tutti i documenti necessari ad avere un quadro clinico completo

Dettagli

TFR On Line PREMESSA

TFR On Line PREMESSA PREMESSA Argo TFR on Line è un applicazione, finalizzata alla gestione del trattamento di fine rapporto, progettata e realizzata per operare sul WEB utilizzando la rete INTERNET pubblica ed il BROWSER

Dettagli

Importare/esportare la rubrica di Webmail Uniba

Importare/esportare la rubrica di Webmail Uniba Centro Servizi Informatici Importare/esportare la rubrica di Webmail Uniba La presente guida ha la finalità di fornire le indicazioni per: Esportare/Importare la rubrica Webmail di Horde pg.2 Rimuovere

Dettagli

Università degli Studi di Padova Centro di Calcolo di Ateneo

Università degli Studi di Padova Centro di Calcolo di Ateneo Università degli Studi di Padova Centro di Calcolo di Ateneo GeBeS Abilitazione Guida rapida all uso Versione del 29 aprile 2011 Sommario Descrizione generale del modulo GeBeS Abilitazione... 2 La funzione

Dettagli

NB MAI SALVARE LA PASSWORD! MAI RIVELARE LA PASSWORD!!!

NB MAI SALVARE LA PASSWORD! MAI RIVELARE LA PASSWORD!!! Collegarsi al sito web.spaggiari.eu Corso di formazione registro elettronico Per l accesso bisogna inserire i seguenti dati: 1. Cod scuola (uguale per tutti): PTLS0001 2. Utente: numerico es. 1010381 3.

Dettagli

InfoWeb - Manuale d utilizzo

InfoWeb - Manuale d utilizzo InfoWeb - Manuale d utilizzo Tipologia Titolo Versione Identificativo Data stampa Manuale utente Edizione 1.2 01-ManualeInfoWeb.Ita.doc 05/12/2007 INDICE 1 INTRODUZIONE... 3 1.1 ACCESSO A INFOWEB... 6

Dettagli

GUIDA OPERATIVA PER LA PRIMA FORMAZIONE DEL REGISTRO

GUIDA OPERATIVA PER LA PRIMA FORMAZIONE DEL REGISTRO REGISTRO DEI REVISORI LEGALI DEI CONTI GUIDA OPERATIVA PER LA PRIMA FORMAZIONE DEL REGISTRO PER I REVISORI LEGALI E LE SOCIETA DI REVISIONE Versione 1.0 del 31 maggio 2013 Sommario PREMESSA... 4 LA PROCEDURA

Dettagli

Esercitazione n. 9: Creazione di un database relazionale

Esercitazione n. 9: Creazione di un database relazionale + Strumenti digitali per la comunicazione A.A 2013/14 Esercitazione n. 9: Creazione di un database relazionale Scopo: Scopo di questa esercitazione è la creazione di una base dati relazionale per la gestione

Dettagli

SCUOLANET UTENTE FAMIGLIA

SCUOLANET UTENTE FAMIGLIA 1 Con Scuolanet, le famiglie hanno la possibilità di consultare da casa o da qualsiasi accesso ad Internet i dati più importanti relativi alla vita scolastica dei loro figli. Istruzioni per il primo accesso

Dettagli

GUIDA OPERATIVA. INFOWeb. Programma presenze

GUIDA OPERATIVA. INFOWeb. Programma presenze GUIDA OPERATIVA INFOWeb Programma presenze Indice 1. Introduzione... 3 2. Menu Principale... 4 3. Cartellino... 8 4. Agenda... 9 5. Inserimento richieste... 10 5.1. Inserimento richieste sul cartellino...

Dettagli

MANUALE D USO MANUALE D USO

MANUALE D USO MANUALE D USO MANUALE D USO MANUALE D USO INDICE 1 INTRODUZIONE... 3 2 COMPONENTE WEB 4SALES... 5 2.1 LOGIN UTENTE AMMINISTRATORE... 5 2.2.1 HOME PAGE FUNZIONALITA DI GESTIONE... 6 2.2.2 CLIENTI... 7 2.2.3 PIANO VISITE...

Dettagli

Questionario scuola - I e II Ciclo di istruzione Manuale di compilazione

Questionario scuola - I e II Ciclo di istruzione Manuale di compilazione - I e II Ciclo di istruzione Sommario Introduzione... 3 Comunicazione di invito alla compilazione del Questionario scuola on-line... 3 Prerequisiti per l accesso al Questionario scuola on-line.... 3 Come

Dettagli

MANUALE PORTALE UTENTE IMPRENDITORE

MANUALE PORTALE UTENTE IMPRENDITORE MANUALE PORTALE UTENTE IMPRENDITORE Indice 1. REQUISITI MINIMI DI SISTEMA E CONTATTI PROGETTO RIGENER@... 3 2. IL PORTALE RIGENER@... 4 2.1 ACCESSO ALLE AREE PRIVATE... 7 2.1.1 Accesso al sito con Windows

Dettagli

MANUALE OPERATIVO DENUNCIA ON LINE

MANUALE OPERATIVO DENUNCIA ON LINE 1/20 MANUALE OPERATIVO DENUNCIA ON LINE INDICE 1 SCOPO E CONTENUTO DEL DOCUMENTO... 3 2 RIFERIMENTI... 3 3 ACCESSO ALL APPLICATIVO... 3 3.1 Primo accesso... 4 3.2 Accessi successivi... 7 3.2.1 Password

Dettagli

MANUALE UTENTE. SITO WEB Applicazione Fotovoltaico GSE FTV. stato documento draft approvato consegnato. Riferimento Versione 1.

MANUALE UTENTE. SITO WEB Applicazione Fotovoltaico GSE FTV. stato documento draft approvato consegnato. Riferimento Versione 1. MANUALE UTENTE SITO WEB Applicazione Fotovoltaico GSE FTV stato documento draft approvato consegnato Riferimento Versione 1.0 Creato 14/07/06 REVISIONI VERSIONE DATA AUTORE MODIFICHE 1.0 14/07/2006 Prima

Dettagli

Apros s.r.l. è lieta di presentarvi

Apros s.r.l. è lieta di presentarvi Apros s.r.l. è lieta di presentarvi Apros Configurator è uno strumento facile ed intuitivo nel suo utilizzo, che vi permetterà di realizzare in breve tempo il dimensionamento di canne fumarie e renderà

Dettagli

PROGETTO TESSERA SANITARIA CERTIFICATI DI MALATTIA MANUALE D USO

PROGETTO TESSERA SANITARIA CERTIFICATI DI MALATTIA MANUALE D USO PROGETTO TESSERA SANITARIA CERTIFICATI DI MALATTIA (DPCM 26 MARZO 2088 ATTUATIVO DEL COMMA 5-BIS DELL ARTICOLO 50) Pag. 2 di 34 INDICE 1. NORMATIVA DI RIFERIMENTO 4 2. INTRODUZIONE 5 3. ACCESSO AL SISTEMA

Dettagli

1. SERVIZIO DI TELEFONIA MOBILE RICARICABILE... 2. 1.1. Pagina di autenticazione... 3

1. SERVIZIO DI TELEFONIA MOBILE RICARICABILE... 2. 1.1. Pagina di autenticazione... 3 Versione 26.06.2014 NT Indice generale 1. SERVIZIO DI TELEFONIA MOBILE RICARICABILE... 2 1.1. Pagina di autenticazione... 3 1.2. Telefonia Mobile Ricaricabile... 4 1.2.1. Procedura di Registrazione...

Dettagli