PAGHEWEB - Versione (Allineata alla versione Paghe Omnia )

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PAGHEWEB - OMNIA@XTENSION Versione 03.13.00 (Allineata alla versione Paghe Omnia 14.08.00)"

Transcript

1 PAGHEWEB - Versione (Allineata alla versione Paghe Omnia ) Sommario Sezione riservata agli utenti Allineamento da OMNIA a HRPORTAL...2 Allineamento da HRPORTAL a OMNIA...2 Gestione prestiti...2 Sezione riservata agli utenti Versamenti e Recuperi del T.F.R. maturato in conto Solidarietà...3 Tabella personalizzazione applicativo...3 Tabella definizione autorizzazioni INPS...3 Archivio T.F.R...4 Elaborazione cedolino...5 Contabilizzazione...7 Sgravi contributivi di secondo livello...7 Credito fiscale D.L. 66/ Stampa dichiarazione dati occupazionali Tesoreria...7 Imposta contributo/agevolazione dipendente...8 Altri moduli...8 Contabilizzazione paghe...8 Comunicazioni per l'impiego...9 Budget del personale...9 Nota informativa...9 Migliorie e correzioni anomalie...10 Denuncia flusso Uniemens...10 Fondi previdenziali/assistenziali...10 Denuncia di infortunio...10 Gadget Situazione elaborazioni...10 Gadget Menu azienda...11 Contratti...11 Servizio di aggiornamento automatico CCNL...12 Anagrafico azienda/ente...12 Prospetto riepilogativo per voci fiscali rimborso Stampa riepilogo paghe...12 Prospetto liquidazione malattia...12 Stampa SR Elaborazione cedolino...13 Ricalcolo contributivo...14 Simulazione Netto/Lordo...14 Stampa riepilogativa distinta per accredito bancario...14 Copia formula di calcolo...14 Rapporto di lavoro...15 Variazione menù...15 Tutti i diritti sono riservati alla Zucchetti s.p.a. Pag. 1/15

2 Sezione riservata agli utenti Allineamento da OMNIA a HRPORTAL Adeguamenti alla versione Paghe Omnia Allineamento da HRPORTAL a OMNIA Adeguamenti alla versione Paghe Omnia Gestione prestiti E' stata risolta un'anomalia che si presentava nel caso di allineamento degli archivi da OMNIA a PAGHEWEB a partire da un mese successivo all'inizio di un prestito. Infatti, in questo caso gli importi delle rate pagate venivano comunque cercati nell'archivio delle voci retributive, ma non essendo presente l'archivio completo delle voci, il calcolo del debito residuo risultava errato. L'anomalia poteva presentarsi sia nella consultazione anagrafica, richiedendo il debito residuo, ma anche (solo per gli utenti PAGHEWEB), se si elaboravano i cedolini. Per rendere quindi gli utenti liberi di scegliere la data inizio di allineamento degli archivi, nell'anagrafico Rapporto di lavoro (Applicativi/PagheWeb/Anagrafici) nella sezione Prestiti/Pignoramenti sono state previste le seguenti informazioni. Queste informazioni vengono compilate dalla funzione di allineamento e contengono gli importi trattenuti prima del primo mese trasferito in PagheWeb. Tutti i diritti sono riservati alla Zucchetti s.p.a. Pag. 2/15

3 Sezione riservata agli utenti Versamenti e Recuperi del T.F.R. maturato in conto Solidarietà E' stata modificata la struttura dell'archivio TFR in modo da permettere all'utente, a fronte di un TFR maturato in conto solidarietà, di recuperare gli importi di competenza dell'inps anche in costanza di rapporto di lavoro e di eseguire gli eventuali versamenti alla tesoreria o ai fondi di previdenza complementare. In merito al recupero, il messaggio INPS n del , consente alle aziende che utilizzano il contratto di solidarietà difensivo assistito da CIGS come strumento gestionale per il mantenimento dei livelli occupazionali, di recuperare le quote di TFR connesse alla retribuzione persa dai lavoratori alla conclusione del periodo di vigenza di tale istituto contrattuale. Per questa ragione, il TFR conto solidarietà verrà trattato non più come un unico importo che matura durante tutta la vita lavorativa del dipendente, ma come importi che maturano in funzione dei vari contratti di solidarietà stipulati dall'azienda. Infatti, l'importo di TFR conto solidarietà maturato per un contratto stipulato, è recuperabile qualora il contratto stesso sia ovviamente autorizzato dall'inps e abbia terminato i propri effetti, ossia tutti i dipendenti sono tornati al lavoro. Per i dettagli funzionali, di calcolo e reperimento dati di tutte le tabelle e funzioni che seguono, si rimanda ad una lettura della guida in linea e dell'area riservata My Zucchetti del sito per la gestione della solidarietà Tabella personalizzazione applicativo Nella tabella Personalizzazione (Applicativi/PagheWeb/Tabelle), sono stati previsti due campi che consentono o inibiscono il recupero e il versamento degli importi di TFR maturati per i contratti di solidarietà. Una conversione ha impostato a Non attive queste due opzioni, sostanzialmente mantenendo inalterato il comportamento dell'applicativo adottato sino ad ora. E' a cura dell'utente la valutazione sull'eventuale attivazione di questi campi. Tabella definizione autorizzazioni INPS Nella tabella Definizione autorizzazioni INPS (Applicativi/PagheWeb/Denunce/Cassa integrazione-solidarietà), per il tipo assenza Contratto di solidarietà, sono stati previsti nuovi campi utili al completamento della nuova gestione. Tutti i diritti sono riservati alla Zucchetti s.p.a. Pag. 3/15

4 In particolare sono presenti due campi che permettono la forzatura dei campi previsti nella tabella Personalizzazione. Una conversione ha impostato il valore Come da tabella in tutti i progressivi presenti, quindi il comportamento di questi sarà conforme ad eventuali variazioni intervenute nella tabella Personalizzazione. E' a cura dell'utente la valutazione sull'eventuale modifica di questi campi. Attenzione: gli utenti che decidono di attivare i flag sopra riportati (in tabella personalizzazione applicativo oppure in tabella definizione autorizzazioni INPS) dovranno ripetere le elaborazioni eventualmente in corso. Gestione del pregresso: si informa che con uno dei prossimi rilasci verrà messa a disposizione una funzione che potrà essere utilizzata per conoscere la situazione debitoria verso gli enti di previdenza complementare o di tesoreria dei periodi fino all'introduzione della nuova gestione. Archivio T.F.R. Negli archivi di Elaborazione (Applicativi/PagheWeb/Elaborazione mensile/archivi dipendente), per il rateo T.F.R. è stata rivista la modalità di memorizzazione di alcuni campi. Situazione T.F.R. alla data in particolare, nella sezione Situazione T.F.R. alla data, i campi riferiti alla maturazione e liquidazione del T.F.R. (colonna Totale e Di cui fondo Tesoreria ) verranno memorizzati sempre al lordo di eventuali importi accantonati in conto solidarietà; di conseguenza, i valori di c/solidarietà sono ora dei Di cui ed espongono la sommatoria di tutti i progressivi presenti nella sezione Situazione T.F.R. c/solidarietà alla data. Tutti i diritti sono riservati alla Zucchetti s.p.a. Pag. 4/15

5 Situazione T.F.R. c/solidarietà alla data Altra particolarità della memorizzazione, è che gli importi maturati in c/solidarietà vengono memorizzati dettagliatamente per ogni singola autorizzazione nella nuova sezione Situazione T.F.R. c/solidarietà alla data. Lo scopo principale di questi campi non è più quello di specificare quanto spetta al dipendente, ma la situazione creditoria verso l'inps per gli importi maturati, ed eventualmente la situazione debitoria verso la tesoreria o i fondi di previdenza complementare. Vengono eseguite le operazioni che allineano gli archivi alle nuove necessità elaborative, in particolare le quote di TFR c/solidarietà (con relative rivalutazioni ed imposte) vengono sommate ai corrispondenti campi del TFR ordinario, in modo da lordizzare lo spettante del dipendente; contestualmente viene creato il dettaglio TFR c/solidarietà attribuendole al progressivo contratto di solidarietà attivo per ogni mese convertito. La conversione produce una stampa di controllo a disposizione dell'utente in modo che sia possibile prendere visione delle operazioni, dei calcoli e delle attribuzioni eseguite. Elaborazione cedolino Il calcolo del cedolino, oltre a memorizzare l'archivio TFR come sopra descritto, è stato modificato anche per i seguenti aspetti. Liquidazione T.F.R. Durante la liquidazione del TFR al dipendente, non verranno più utilizzate le voci generate fino ad oggi per la liquidazione del maturato c/solidarietà. Per il recupero di questi importi verranno invece utilizzate voci figurative non stampate a cedolino. Retribuzione e Quota T.F.R. Le voci retributive di Retribuzione utile T.F.R. e Quota T.F.R. verranno da ora generate al lordo di eventuali quote di TFR maturato in c/solidarietà. Le voci Tutti i diritti sono riservati alla Zucchetti s.p.a. Pag. 5/15

6 Retribuzione utile TFR c/solidarietà e Quota TFR c/solidarietà continueranno ad essere generate come prima, ma dettagliate per ogni Progressivo domanda CIG attivo nel mese, ma saranno un di cui della retribuzione utile e della quota TFR del mese. Per uniformare la memorizzazione degli archivi esistenti, una conversione ha provveduto a sommare gli importi delle voci retributive Retribuzione utile TFR c/solidarietà e Quota TFR c/solidarietà rispettivamente nelle voci Retribuzione utile TFR e Quota TFR. Versamento TFR a Tesoreria e Fondi La nuova gestione ha reso necessaria la modifica nel calcolo delle voci contributive di versamento alla tesoreria (INPS e SCAU) o ai fondi di previdenza complementare. Infatti, nel caso in cui, maturi una quota di TFR c/solidarietà, la funzione di calcolo dei contributi valorizza una voce contributiva per la sola quota di TFR ordinario (Tipo retribuzione Del mese ), e valorizza la stessa voce per la quota di TFR c/solidarietà (Tipo retribuzione TFR c/solidarietà) per ogni progressivo solidarietà gestito nel mese. Naturalmente questo calcolo si attiva in base al parametro decisionale presente in Tabella definizione autorizzazioni INPS e Tabella personalizzazione (descritti precedentemente). Recupero TFR dall'inps Sempre in base all'altro parametro decisionale presente in Tabella definizione autorizzazioni INPS e Tabella personalizzazione (descritti precedentemente), il calcolo del cedolino (se il contratto di solidarietà è terminato ed è autorizzato dall'inps), genera le voci di recupero delle quote di TFR c/solidarietà per ogni progressivo di autorizzazione. Le voci generate sono le seguenti: TFR c/solidarietà al 31/12 TFR c/solidarietà dell'anno Rivalutazione TFR c/solidarietà Imposta sostitutiva TFR c/solidarietà TFR c/solidarietà a fondi TFR c/solidarietà ad altri enti L'archivio del TFR c/solidarietà viene azzerato al momento del recupero e rimane compilato solo il campo Importo recuperato dall'inps. Nella tabella Voci retributive (Applicativi/PagheWeb/Tabelle/Generali) sono state create sei nuove voci (dalla ZP8154 alla ZP8159 ) con lo scopo di recuperare automaticamente gli importi di T.F.R. c/solidarietà maturato per contratti chiusi e autorizzati. Tutte le suddette voci in tabella sono definite figurative e con il campo codice UniEmens impostato con il valore L042. Per i dipendenti licenziati in mesi precedenti a quello in elaborazione, il recupero automatico avverrà solo se richiamati in elaborazione. Tutti i diritti sono riservati alla Zucchetti s.p.a. Pag. 6/15

7 Contabilizzazione Le funzioni di contabilizzazione paghe sono state modificate per la nuova gestione, per cui sono state previste delle nuove codifiche per valorizzare le quote di TFR c/solidarietà e gli eventuali importi di recupero. Si ricorda che fino ad oggi non era possibile alcun tipo di contabilizzazione delle quote di TFR conto solidarietà: era possibile contabilizzare sole le voci di liquidazione del TFR conto solidarietà che, come detto sopra, con la nuova gestione, non sono più generate. Una conversione ha creato nella tabella Piano dei conti (Applicativi/PagheWeb/Altri moduli/contabilizzazione paghe/tabelle), per i piani dei conti a programma (codice 9001, 9002, 9003 e 9004 ), il nuovo conto di contabilità INPS - Credito TFR c/solidarietà. Successivamente si è provveduto ad assegnare la nuova causale Retribuzioni TFR c/solidarietà (che raggruppa gli importi di tutte le voci di recupero del TFR c/solidarietà), valorizzando in DARE il conto Debiti v/inps ed in AVERE il nuovo conto INPS Credito TFR c/solidarietà. E' necessario accedere alla tabella Assegnazione conti alle causali (Applicativi/PagheWeb/Altri moduli/contabilizzazione paghe/tabelle) e, per ogni piano dei conti gestito, provvedere alla assegnazione dei conti necessari alla contabilizzazione della causale Retribuzioni per il codice causale TFR c/solidarietà (codice ) e alla contabilizzazione mensile della causale TFR c/solidarietà. Sgravi contributivi di secondo livello A seguito della circolare INPS numero 78 del 17/06/2014, una conversione ha provveduto ad aggiornare la tabella Parametri previdenziali (Applicativi/PagheWeb/Tabelle/Contributive) inserendo il valore 2,25 nel campo Percentuale retribuzione contrattuale annua in tutte le versioni storiche valide per l'anno Credito fiscale D.L. 66/14 A seguito di approfondimenti in merito all'utilizzo del credito DL 66/2014 nel modello F24, il tributo RECUPERO SOMME AI SENSI ART. 1 DL 66/2014 viene trasferito con la data fine di utilizzo credito impostata a 31/12/2999. In considerazione del fatto che prima di questa variazione, la data fine utilizzo credito veniva impostata con la data di trasferimento più 12 mesi, si consiglia di valutare la presenza di casi per cui fosse necessario intervenire nell'f24 per modificare manualmente la data di fine credito. Stampa dichiarazione dati occupazionali Tesoreria E' stata realizzata la nuova funzione di stampa Dichiarazione dati occupazionali Tesoreria, modello SC34, (Applicativi/PagheWeb/Denunce/Denunce Inps) per le aziende che hanno più di 50 dipendenti. Si ricorda che la funzione viene utilizzata per dichiarare quali nuove aziende entrano nell'obbligo del versamento del TFR a Tesoreria. L'accesso alla funzione è stato abilitato al gruppo "Amministratori". L'Amministratore potrà Tutti i diritti sono riservati alla Zucchetti s.p.a. Pag. 7/15

8 abilitare altri gruppi e utenti attraverso la funzione "Configurazione menu" (Applicativi/PagheWeb/Sistema/Sicurezza). Imposta contributo/agevolazione dipendente E' stata realizzata la nuova funzione di utilità Imposta contributo/agevolazione dipendente (Applicativi/PagheWeb/Utilità PagheWEB/Utilità su anagrafici) per inserire/chiudere, in modo massivo, una voce di contributo o di agevolazione nel rapporto di lavoro, sezione "Contributi/Agevolazioni". L'accesso alla funzione è stato abilitato al gruppo "Amministratori". L'Amministratore potrà abilitare altri gruppi e utenti attraverso la funzione "Configurazione menu" (Applicativi/PagheWeb/Sistema/Sicurezza). Altri moduli Contabilizzazione paghe Integrazioni al File contabilità OMNIA Al fine di rendere più agevole il passaggio da PagheOmnia a PagheWeb il file che rispettava il tracciato precedente (PPTRCG) è stato integrato di ulteriori informazioni. Nella tabella Contabilità di destinazione (Applicativi/PagheWeb/Altri moduli/contabilizzazione paghe/tabelle) per il campo Formato di uscita, la descrizione File contab. Zucchetti è stata rinominata in File contabilità OMNIA ed è stato aggiunto il nuovo valore File contabilità OMNIA di testo. La variazione è dipendente dal fatto che nel tracciato precedente, venivano compilati solo quei campi utili al trasferimento delle informazioni nella contabilità di OMNIA (CONTB) e nella contabilità di AGO. Insieme al cambio della descrizione sono state invece integrate le informazioni aggiuntive eventualmente utilizzate da altri applicativi (non Zucchetti) e che non si adeguano al nuovo tracciato prodotto per PagheWeb (valori del campo Formato di uscita File e File di testo ). Elenco dei campi integrati: Codice soggetto dipendente in paghe Numero rapporto dipendente in paghe Numero libro matricola dipendente Tipo ripartizione (da 1 a 8) Codice ripartizione (da 1 a 8) Codice fiscale dipendente Per ulteriori approfondimenti si consiglia di prendere visione dell'help in linea. Esporta movimenti da contabilizzare E' stata implementata la scrittura dei caratteri di fine record quando viene richiesto il file in formato TXT e si è su ambienti LINUX. Fino a questa versione veniva apposto solo il carattere di fine riga ( 0D ), senza indicare il carattere di a capo ( 0A ). Tutti i diritti sono riservati alla Zucchetti s.p.a. Pag. 8/15

9 Duplica piano dei conti E' stata realizzata la nuova funzione Duplica piano dei conti (Applicativi/PagheWeb/Altri moduli/contabilizzazione paghe/utilità). La funzione permette di duplicare da un piano dei conti già esistente ad un nuovo piano dei conti da personalizzare. L'accesso alla funzione è stato abilitato al gruppo "Amministratori". L'Amministratore potrà abilitare altri gruppi e utenti attraverso la funzione "Configurazione menu" (Applicativi/PagheWeb/Sistema/Sicurezza). Comunicazioni per l'impiego Tabella Qualifica SRQ apprendistato A seguito dell'introduzione di nuove codifiche da parte del sistema regionale SARE viene eseguito l'adeguamento della tabella secondo i nuovi standard. Tabella Qualifica professionale LISA Viene eseguito un adeguamento delle codifiche previste dal sistema regionale della Provincia autonoma di Bolzano. Budget del personale Gestioni contrattuali di budget Al fine di predisporre l'impianto tabellare al futuro rilascio dei calcoli previsioni di budget, è stata introdotta la tabella Retribuzioni contrattuali (Applicativi/PagheWeb/Altri moduli/budget del personale/elementi previsionali). Questa tabella permette, attraverso l'intercettazione della gestione contrattuale delle Retribuzioni, di inserire una serie di importi o percentuali di aumento previsionale. Tali aumenti previsionali possono essere indicati solo ed esclusivamente per le gestioni contrattuali già esistenti. L'accesso alla funzione è stato abilitato al gruppo "Amministratori". L'Amministratore potrà abilitare altri gruppi e utenti attraverso la funzione "Configurazione menu" (PagheWeb/Sistema/Sicurezza). Nota informativa Si informa che, a seguito della circolare INPS numero 100 del 2/9/2014 che ha normato la contribuzione al Fondo di solidarietà residuale per alcune tipologie di settori contributivi, si stanno predisponendo le modifiche per automatizzare il versamento e che queste verranno inviate con uno dei prossimi aggiornamenti. Tutti i diritti sono riservati alla Zucchetti s.p.a. Pag. 9/15

10 Migliorie e correzioni anomalie Denuncia flusso Uniemens Tabella qualifiche previdenziali A seguito della pubblicazione dell'allegato tecnico UNIEMENS versione del 11/07/2014, sono state aggiornate le descrizioni delle qualifiche W ed R. Una conversione ha provveduto a sostituire le seguenti descrizioni: R = Apprendista mantenuto in servizio come impiegato W = Apprendista mantenuto in servizio come operaio Tabella indirizzamento UNIEMENS Nella tabella Indirizzamenti UNIEMENS (Applicativi/PagheWeb/Tabelle/INPS) è stata corretta l'impostazione tabellare (indirizzamento definito come aziendale anziché individuale), del codice M132 Ctr. Cigs art. 16 DL. 149/2013. Gli utenti che lo avessero utilizzato, prima di inviare l'uniemens, devono eseguire la funzione di Ricalcolo (Applicativi/PagheWeb/Denunce/Denunce INPS/UNIEMENS). Fondi previdenziali/assistenziali E' stata corretta un'anomalia nella creazione del tracciato di presentazione della distinta del fondo PREVIAMBIENTE. La correzione consiste nell'allungamento della dimensione del record e l'indicazione della percentuale di destinazione del TFR al fondo. Denuncia di infortunio Corretta l'anomalia per cui, in caso di tipo lavoratore "E" (socio), veniva erroneamente emesso il TAG <dataassunzione>. Nell'inserimento di un infortunio, la data di inizio assenza propone da ora come valore iniziale la data di sistema e non più l'ultimo mese elaborato. Gadget Situazione elaborazioni E' stata adeguata la Stampa elenco variazioni (Applicativi/PagheWeb/Altri moduli/allineamenti) per le aziende con servizio Attivo e Completo in PagheWeb al fine di impostare correttamente la definizione delle date a cui analizzare le variazioni. Fino ad ora infatti, la data di inizio analisi delle variazioni era legata alle funzioni di allineamento verso PagheOmnia; da questo momento invece, nel caso di aziende senza allineamenti con Omnia la data di inizio sarà il primo giorno del mese in gestione. Sono stati oscurati i campi di Conferma e Situazione azienda per le aziende che nella sezione anagrafica Pianificazione attività, per il mese in gestione non hanno attivo il campo Dichiarazione di azienda pronta. Tutti i diritti sono riservati alla Zucchetti s.p.a. Pag. 10/15

11 E' stato attivato il richiamo alla funzione Netto/Lordo visibile solo agli utenti abilitati (nel menu applicativo). E' stata corretta la visualizzazione dei dipendenti che verranno ordinati all'accesso in modo alfabetico. La funzione Verifica congruenza variazioni è stata modificata per aprire la stampa in una finestra (POPUP). La stampa viene comunque prodotta anche in Gestione stampe. Gadget Menu azienda E' stato attivato il richiamo alla funzione Netto/Lordo visibile solo agli utenti abilitati (nel menu applicativo). Contratti Gestione contratti Per meglio evidenziare le variazioni intervenute con l'ultima stipula nelle gestioni contrattuali che prevedono diversi elementi (ad esempio le assenze o la gestione ferie e mensilità aggiuntive), è stata prevista una icona verde in corrispondenza della gestione variata. Tabelle contrattuali Ai fini di futuri utilizzi, le tabelle contrattuali sono state uniformate con l'introduzione delle seguenti informazioni: Data inizio Data fine Annotazioni Le tabelle interessate a questo intervento sono: Tabella gruppi di apprendistato Tabella gruppi contrattuali 1, 2 e 3 Tabella gruppi ufficiali Tabella livelli Tabella settori contrattuali Tutti i diritti sono riservati alla Zucchetti s.p.a. Pag. 11/15

12 Servizio di aggiornamento automatico CCNL Tabella personalizzazione applicativo A seguito di una variazione eseguita nel portale SDI (www.supermercato.it), nella tabella Personalizzazione (Applicativi/PagheWeb/Tabelle), la dimensione del campo Password per accesso allo SDI, presente nella sezione Aggiornamento automatico contratti, è stata portata da 9 a 16 caratteri. Gestione ambienti dismessi La funzione di aggiornamento dei CCNL è stata adeguata leggendo il campo Ambiente dismesso, presente nella tabella Regole di codifica (Applicativi/PagheWeb/Dati comuni). L'adeguamento consiste nel non eseguire più l'aggiornamento dei CCNL negli ambienti dichiarati dismessi. Anagrafico azienda/ente Sezione Iscrizione agli enti contributivi Al fine di migliorare funzionalmente le modalità di iscrizione degli enti all'azienda, è stata eseguita una modifica per rendere le modalità di iscrizione simili a quanto già presente nell'iscrizione degli enti ai dipendenti. Sezione Fiscali A seguito dell'introduzione dei campi Situazione società e Stato società (avvenuta con la versione ), una conversione ha provveduto a compilare, ove non presenti, i valori di default. Prospetto riepilogativo per voci fiscali rimborso 730 Al fine di agevolare il controllo del modello F24 in merito ai dati del 730, nella sezione fiscale del Riepilogo paghe sono state dettagliate le voci fiscali (figurative) in modo tale che vengono evidenziati rimborsi e trattenute. A tal fine una conversione ha provveduto ad aggiornare le voci fiscali del 730 attribuendo dei codici aggregazione per stampe. Stampa riepilogo paghe Corretta un'anomalia per cui il riepilogo paghe generato durante la funzione Calcolo e stampa contributi (Applicativi/PagheWeb/Elaborazione mensile) considerava solo i cedolini di mensilità normale (escludendo gli eventuali cedolini aggiuntivi). Prospetto liquidazione malattia Al fine di ottimizzare la stampa del "Prospetto malattia/maternità" (Applicativi/PagheWeb/Report/Assenze e presenze) in tabella personalizzazioni di stampa Tutti i diritti sono riservati alla Zucchetti s.p.a. Pag. 12/15

13 (Applicativi/PagheWeb/Tabelle/Utente) è stato creato il campo "Stampa solo eventi iniziati nel mese di riferimento" che, se attivato, permette di generare la stampa con i soli eventi iniziati nel corso del mese di elaborazione. Stampa SR41 Corretta un'anomalia per cui venivano erroneamente esclusi i dipendenti differiti cessati nel mese richiesto. Elaborazione cedolino Sgravio di secondo livello Corretta un'anomalia per cui, in alcuni particolari casi di conguaglio degli sgravi contributivi di secondo livello, il calcolo del cedolino non andava a termine. Differenza da accreditare Corretta un'anomalia nel calcolo della differenza da accreditare che si presentava per assenze (ad esempio di maternità) su una festività Patrono. Il calcolo considerava un giorno in più nella differenza da accreditare. Corretto il calcolo della differenza da accreditare in occasione del passaggio da calendario differito a calendario effettivo e per cui, in alcuni particolari casi, l'importo risultava raddoppiato. Controlli di elaborazione E' stata corretta un'anomalia per cui l'esclusione dall'elaborazione di dipendenti cessati nei mesi precedenti e non movimentati veniva considerata un errore bloccante. Questa anomalia, quando veniva attivata l'opzione "Interrompi l'elaborazione se presenti errori bloccanti", terminava il processo di elaborazione di tutti i dipendenti richiesti. Calcolo numero ore straordinarie Corretta un'anomalia per cui non venivano aggiunte nel numero delle ore straordinarie (voce statistica SR0204) le voci di straordinarie passate manualmente (con codice funzione R07 Importi liquidazione straordinario). Passaggio di qualifica Corretta un'anomalia che si verificava quando la data inizio di passaggio da tempo determinato a indeterminato (o da apprendista a qualificato) corrispondeva ad una versione storica già presente: in questo caso non verrà eseguita alcuna operazione. Voce di maggiorazione edili Corretta un'anomalia per cui alla generazione della voce di maggiorazione edili ( ZP1450 ) non veniva applicato l'arrotondamento all'unità di EURO. Recupero arrotondamento di mesi precedenti Corretta un'anomalia per cui ai soggetti che non vengono elaborati tutti i mesi (ad esempio lavoratori a progetto), non veniva generata la voce di recupero dell'arrotondamento eseguito nell'ultimo mese elaborato. Tutti i diritti sono riservati alla Zucchetti s.p.a. Pag. 13/15

14 Ricalcolo contributivo Registra movimenti paghe Al fine di mantenere le eventuali forzature effettuate dall'utente sulle voci contributive, nel mese in cui deve essere effettuato il ricalcolo contributivo/di previdenza complementare, nella funzione Registra movimenti paga (Applicativi/PagheWeb/Elaborazione mensile), nella fase operativa Opzioni, è stato creato il nuovo campo Mantieni forz.manuali in ricalcolo contr./cong.previd.compl : attivandolo, durante il ricalcolo le voci contributive forzate manualmente, non verranno ricalcolate. Immissione collettiva Per consentirne la compilazione massiva, nella funzione di Immissione collettiva (Applicativi/PagheWeb/Elaborazione mensile) sono stati inseriti i nuovi campi: Opzioni di conguaglio/mantieni forz.manuali in ricalcolo contr./cong.previd.compl. Opzioni di conguaglio/mantieni forz.manuali in ricalcolo contr./cong.previd.compl.- sostituire se esistente: attivandolo, il campo già registrato verrà cancellato, questo campo, serve ad utilizzare la funzione anche per una "cancellazione collettiva" del campo già in archivio. Tabella parametri previdenziali Per permettere all'utente di non emettere voci contributive riportanti importi molto bassi, dovuti probabilmente ad arrotondamenti, in tabella Parametri previdenziali (Applicativi/PagheWeb/Tabelle/Contributive) è stato creato il nuovo campo Contributo totale minimo per emissione voce. L'importo indicato in questo campo verrà utilizzato come importo minimo per l'emissione della voce contributiva ricalcolata. Esempio: se in tabella è indicato 0,01 le voci contributive che da ricalcolo risultano avere un importo pari a 0,01 oppure 0,01- non verranno emesse. Simulazione Netto/Lordo Corretta l'anomalia per cui, pur avendo indicata l'azienda per cui eseguire la simulazione, non venivano ricercate eventuali personalizzazioni aziendali del contratto. Inoltre, è stata corretta un'anomalia per cui non veniva calcolata la retribuzione contrattuale per i dipendenti di quei contratti che nel trattamento economico non prevedono l'importo mensile degli elementi di paga (ad esempio domestici). Stampa riepilogativa distinta per accredito bancario Corretta un'anomalia per cui, se lo stesso dipendente aveva due accrediti su banche differenti, la stampa della distinta riepilogativa esponeva sulla banca principale l'intero netto. Copia formula di calcolo Corretta un'anomalia per cui la funzione di copia formula presente nella tabella Definizione formule (Applicativi/PagheWeb/Tabelle/Formule) non copiava il contenuto delle righe che prevedevano voci retributive. Tutti i diritti sono riservati alla Zucchetti s.p.a. Pag. 14/15

15 Rapporto di lavoro Categoria particolare 770 Nella sezione anagrafica Retribuzione Funzioni, per il campo Categoria particolare per il modello 770, sono stati previsti i seguenti valori: Eredi non resid.(ris.all'inps) Ex coniuge(pignor.presso terzi) Variazione menù Sono state apportate le seguenti modifiche al menù: la funzione "Cancellazione massiva aziende/enti" è stata spostata all'interno della cartella già presente "Cancellazione Azienda/Ente" (Applicativi/PagheWeb/Utilità/Utilità su anagrafici/cancellazione anagrafici) la funzione "Cancellazione massiva Rapporti di lavoro" è stata spostata all'interno della cartella già presente "Cancellazione rapporto di lavoro" (Applicativi/PagheWeb/Utilità/Utilità su anagrafici/cancellazione anagrafici) la tabella "Concessione esattoriale" (Applicativi/PagheWeb/Dati comuni/tabelle/enti/uffici amministrativi) è stata rinominata in "Agenti/Società per la riscossione" Tutti i diritti sono riservati alla Zucchetti s.p.a. Pag. 15/15

Contratti di Solidarietà Difensivi

Contratti di Solidarietà Difensivi Manuale Operativo Contratti di Solidarietà Difensivi (SOL) UR1206125000 Wolters Kluwer Italia S.r.l. - Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questi documenti può essere riprodotta o trasmessa in

Dettagli

IL COSTO DEL LAVORO DIPENDENTE

IL COSTO DEL LAVORO DIPENDENTE CICLO DI LEZIONI SPERIMENTALI PER GLI STUDENTI DEGLI ITC IL COSTO DEL LAVORO DIPENDENTE A cura del prof. Santino Furlan Castellanza, 2 marzo 2001 Il costo del lavoro dipendente Le voci che compongono il

Dettagli

Import Dati Release 4.0

Import Dati Release 4.0 Piattaforma Applicativa Gestionale Import Dati Release 4.0 COPYRIGHT 2000-2005 by ZUCCHETTI S.p.A. Tutti i diritti sono riservati.questa pubblicazione contiene informazioni protette da copyright. Nessuna

Dettagli

Sommario. Definizione 3

Sommario. Definizione 3 Sommario Definizione 3 1. Contratto di solidarietà difensivo 4 1.1 Contenuto del contratto 7 1.2 Riflessi sul rapporto di lavoro 15 1.3 codici autorizzazione Inps 17 2. Contratto di solidarietà espansivo

Dettagli

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 Installazione GEST-L 4 Versione per Mac - Download da www.system-i.it 4 Versione per Mac - Download da Mac App Store 4 Versione per Windows 4 Prima apertura del programma

Dettagli

PENSIONE DI VECCHIAIA, PENSIONE DI ANZIANITÀ, PENSIONE ANTICIPATA.

PENSIONE DI VECCHIAIA, PENSIONE DI ANZIANITÀ, PENSIONE ANTICIPATA. PENSIONE DI VECCHIAIA, PENSIONE DI ANZIANITÀ, PENSIONE ANTICIPATA. LA PENSIONE DI VECCHIAIA è il trattamento pensionistico corrisposto dall Istituto previdenziale al raggiungimento di una determinata età

Dettagli

Piattaforma Applicativa Gestionale. Import dati. Release 7.0

Piattaforma Applicativa Gestionale. Import dati. Release 7.0 Piattaforma Applicativa Gestionale Import dati Release 7.0 COPYRIGHT 2000-2012 by ZUCCHETTI S.p.A. Tutti i diritti sono riservati. Questa pubblicazione contiene informazioni protette da copyright. Nessuna

Dettagli

INDICAZIONI SULLA COMPILAZIONE DEI QUADRI DEL MOD. 730/2015 IN BASE ALLA CERTIFICAZIONE UNICA 2015

INDICAZIONI SULLA COMPILAZIONE DEI QUADRI DEL MOD. 730/2015 IN BASE ALLA CERTIFICAZIONE UNICA 2015 INDICAZIONI SULLA COMPILAZIONE DEI QUADRI DEL MOD. 730/2015 IN BASE ALLA CERTIFICAZIONE UNICA 2015 Di seguito, riepiloghiamo i principali campi della Certificazione Unica (CU) che DEVONO essere inseriti

Dettagli

SI CONSIGLIA DI DISATTIVARE TEMPORANEAMENTE EVENTUALI SOFTWARE ANTIVIRUS PRIMA DI PROCEDERE CON IL CARICAMENTO DELL'AGGIORNAMENTO.

SI CONSIGLIA DI DISATTIVARE TEMPORANEAMENTE EVENTUALI SOFTWARE ANTIVIRUS PRIMA DI PROCEDERE CON IL CARICAMENTO DELL'AGGIORNAMENTO. Operazioni preliminari Gestionale 1 ZUCCHETTI ver. 5.0.0 Prima di installare la nuova versione è obbligatorio eseguire un salvataggio completo dei dati comuni e dei dati di tutte le aziende di lavoro.

Dettagli

GUIDA ALLA CORREZIONE EGLI ERRORI

GUIDA ALLA CORREZIONE EGLI ERRORI GUIDA ALLA CORREZIONE EGLI ERRORI Cosa è un Emens/Uniemens Errato e il Codice Errore Pag. 6 Consultazione del rendiconto Individuale Pag. 8 Eliminazione Emens Pag. 11 Eliminazione Uniemens Pag. 13 Elementi

Dettagli

SINTESI DEL CONTRATTO DI LAVORO DOMESTICO. C.C.N.L. con validità dal 01/07/2013 al 31/12/2016

SINTESI DEL CONTRATTO DI LAVORO DOMESTICO. C.C.N.L. con validità dal 01/07/2013 al 31/12/2016 SINTESI DEL CONTRATTO DI LAVORO DOMESTICO C.C.N.L. con validità dal 01/07/2013 al 31/12/2016 MINIMI RETRIBUTIVI FISSATI DALLA COMMISSIONE NAZIONALE DECORRENZA 1 GENNAIO 2014 CONVIVENTI DI CUI ART. 15-2

Dettagli

I CONGUAGLI DI FINE ANNO 2013

I CONGUAGLI DI FINE ANNO 2013 Dicembre 2013 I CONGUAGLI DI FINE ANNO 2013 Con l approssimarsi della fine dell anno abbiamo ritenuto opportuno predisporre, a supporto degli Utenti, una specifica circolare riepilogativa sugli aspetti

Dettagli

Gas-acqua - Rinnovo del c.c.n.l.

Gas-acqua - Rinnovo del c.c.n.l. Gas-acqua - Rinnovo del c.c.n.l. Con l'ipotesi di accordo 14 gennaio 2014 le Parti stipulanti (Anfida, Anigas, Assogas, Confindustria Energia, Federestrattiva, Federutility con Filctem-Cgil, Femca-Cisl,

Dettagli

(1) Livello Inquadramento

(1) Livello Inquadramento di Mutualità ed Assistenza MACERATA Via Gramsci, 38 Tel. 0733 230243 Fax. 0733 232145 E mail: info@cassaedilemacerata.it www. cassaedilemacerata.it DATI ANAGRAFICI DEL LAVORATORE ( per i nuovi assunti

Dettagli

MANUALE GESTIONE DELLE UTENZE - PORTALE ARGO (VERS. 2.1.0)

MANUALE GESTIONE DELLE UTENZE - PORTALE ARGO (VERS. 2.1.0) Indice generale PREMESSA... 2 ACCESSO... 2 GESTIONE DELLE UTENZE... 3 DATI DELLA SCUOLA... 6 UTENTI...7 LISTA UTENTI... 8 CREA NUOVO UTENTE...8 ABILITAZIONI UTENTE...9 ORARI D'ACCESSO... 11 DETTAGLIO UTENTE...

Dettagli

PER AZIENDE AVENTI ALLE PROPRIE DIPENDENZE SOLO IMPIEGATI (VERSIONE AGGIORNATA AL 23 GENNAIO 2015)

PER AZIENDE AVENTI ALLE PROPRIE DIPENDENZE SOLO IMPIEGATI (VERSIONE AGGIORNATA AL 23 GENNAIO 2015) Procedura relativa alla gestione delle adesioni contrattuali e delle contribuzioni contrattuali a Prevedi ex art. 97 del CCNL edili-industria del 1 luglio 2014 e ex art. 92 del CCNL edili-artigianato del

Dettagli

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 -

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 - Progetto SINTESI Comunicazioni Obbligatorie Modulo Applicativo COB - Versione Giugno 2013-1 Versione Giugno 2013 INDICE 1 Introduzione 3 1.1 Generalità 3 1.2 Descrizione e struttura del manuale 3 1.3 Requisiti

Dettagli

MANUALE ELENCO CLIENTI FORNITORI

MANUALE ELENCO CLIENTI FORNITORI MANUALE ELENCO CLIENTI FORNITORI 2 MANUALE ELENCO CLIENTI FORNITORI Indice MANUALE ELENCO CLIENTI FORNITORI 3 MANUALE ELENCO CLIENTI FORNITORI 3 1 MANUALE ELENCO CLIENTI FORNITORI L'elenco prevede 5 sezioni

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

Le ferie del lavoratore, normativa e giurisprudenza

Le ferie del lavoratore, normativa e giurisprudenza Le ferie del lavoratore, normativa e giurisprudenza di Pietro Gremigni Consulente aziendale in Milano in breve Argomento Il mese di agosto è considerato di solito il periodo classico di utilizzazione delle

Dettagli

SCUOLANET UTENTE DOCENTE

SCUOLANET UTENTE DOCENTE 1 ACCESSO A SCUOLANET Si accede al servizio Scuolanet della scuola mediante l'indirizzo www.xxx.scuolanet.info (dove a xxx corrisponde al codice meccanografico della scuola). ISTRUZIONI PER IL PRIMO ACCESSO

Dettagli

Approvazione delle modifiche al modello di versamento F24 enti pubblici ed alle relative specifiche tecniche Introduzione del secondo codice fiscale

Approvazione delle modifiche al modello di versamento F24 enti pubblici ed alle relative specifiche tecniche Introduzione del secondo codice fiscale Prot. n. 2012/140335 Approvazione delle modifiche al modello di versamento F24 enti pubblici ed alle relative specifiche tecniche Introduzione del secondo codice fiscale IL DIRETTORE DELL AGENZIA In base

Dettagli

TRATTAMENTO DI FINE RAPPORTO, ALTRE INDENNITA E SOMME SOGGETTE A TASSAZIONE SEPARATA

TRATTAMENTO DI FINE RAPPORTO, ALTRE INDENNITA E SOMME SOGGETTE A TASSAZIONE SEPARATA TRATTAMENTO DI FINE RAPPORTO, ALTRE INDENNITA E SOMME SOGGETTE A TASSAZIONE SEPARATA punto 94: ammontare corrisposto nel 2007: - al netto di quanto corrisposto in anni precedenti casella 95; - ridotto

Dettagli

ELENCO MIGLIORIE INCLUSE DALLA 10.0.0 ALLA 14.3.0

ELENCO MIGLIORIE INCLUSE DALLA 10.0.0 ALLA 14.3.0 ELENCO MIGLIORIE INCLUSE DALLA 10.0.0 ALLA 14.3.0 NUOVE PRINCIPALI FUNZIONALITÀ 14.3.0 GENERAZIONE FILE EFFETTI IN FORMATO SEPA Dal programma 'Incassi e Pagamenti Automatici' è ora possibile generare file

Dettagli

SINTESI CONTRATTO COLLETTIVO NAZIONALE DI LAVORO INDUSTRIA TURISTICA. Federturismo Confindustria, Aica, Filcams-Cgil, Fisascat-Cisl, Uiltucs-Uil

SINTESI CONTRATTO COLLETTIVO NAZIONALE DI LAVORO INDUSTRIA TURISTICA. Federturismo Confindustria, Aica, Filcams-Cgil, Fisascat-Cisl, Uiltucs-Uil SINTESI CONTRATTO COLLETTIVO NAZIONALE DI LAVORO INDUSTRIA TURISTICA PARTI CONTRAENTI Federturismo Confindustria, Aica, Filcams-Cgil, Fisascat-Cisl, Uiltucs-Uil DATA DI STIPULA 3 febbraio 2008 FINALITÀ

Dettagli

Il Ministro del Lavoro e della Previdenza Sociale

Il Ministro del Lavoro e della Previdenza Sociale Visto l articolo 2120 del codice civile; Visto l articolo 3 della legge 29 maggio 1982, n. 297; Visto il decreto legislativo 5 dicembre 2005, n. 252; Visto l articolo 1, comma 755, della legge 27 dicembre

Dettagli

DIREZIONE REGIONALE PIEMONTE VALLE D AOSTA. EDIZIONE Novembre 2010 1.0

DIREZIONE REGIONALE PIEMONTE VALLE D AOSTA. EDIZIONE Novembre 2010 1.0 DIREZIONE REGIONALE PIEMONTE VALLE D AOSTA MODELLO PA04 EDIZIONE AGGIORNATA AL TRIENNIO 2010 2012 SEMPLIFICATO PER LE SCUOLE EDIZIONE Novembre 2010 1.0 1 COMPILAZIONE MOD. PA04 SEMPLIFICATO INDICAZIONI

Dettagli

ASpI, Mini ASpI, Una Tantum per cocopro Tutte le novità sul sostegno al reddito dei lavoratori

ASpI, Mini ASpI, Una Tantum per cocopro Tutte le novità sul sostegno al reddito dei lavoratori ASpI, Mini ASpI, Una Tantum per cocopro Tutte le novità sul sostegno al reddito dei lavoratori Giugno 2014 La legge di riforma del mercato del lavoro approvata il 28 Giugno 2012 (L.92/2012) ha introdotto

Dettagli

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB...

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 1. CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 5 1.3.1 CREAZIONE GUIDATA DELLA FATTURA IN FORMATO XML

Dettagli

responsabile procedimento respons abile

responsabile procedimento respons abile Elaborazione indennità mensili amministratori Cedolino mensile per Sindaco e Assessori mensile - no entro il 27 di ogni mese Predisposizione F24EP (per versamento oneri previdenziali e ritenute operate

Dettagli

PASSEPARTOUT SPA Contenuti aggiornati a Giugno 2013

PASSEPARTOUT SPA Contenuti aggiornati a Giugno 2013 UNA SOLUZIONE INNOVATIVA Businesspass è la soluzione Cloud Computing, usufruibile anche tramite Tablet, ipad, iphone o Smartphone, per gestire l intero processo amministrativo e gestionale dello Studio,

Dettagli

INDICAZIONI SULLA COMPILAZIONE DEI QUADRI DEL MOD. 730/2013 IN BASE AL MOD. CUD 2013

INDICAZIONI SULLA COMPILAZIONE DEI QUADRI DEL MOD. 730/2013 IN BASE AL MOD. CUD 2013 INDICAZIONI SULLA COMPILAZIONE DEI QUADRI DEL MOD. 730/2013 IN BASE AL MOD. CUD 2013 Di seguito, riepiloghiamo i principali campi del CUD che DEVONO essere inseriti nel 730: Reddito lavoro dipendente Punto

Dettagli

Le pensioni nel 2004

Le pensioni nel 2004 Le pensioni nel 2004 Con la presente si trasmette il consueto aggiornamento annuale sugli aspetti di maggiore interesse per i nostri associati concernenti la normativa previdenziale INPS, ad eccezione

Dettagli

IL REGIME FISCALE E CONTRIBUTIVO DEL LAVORO A PROGETTO

IL REGIME FISCALE E CONTRIBUTIVO DEL LAVORO A PROGETTO Patrizia Clementi IL REGIME FISCALE E CONTRIBUTIVO DEL LAVORO A PROGETTO La legge Biagi 1 ha disciplinato sotto il profilo civilistico le collaborazioni coordinate e continuative, già presenti nel nostro

Dettagli

INPDAP - Mod. PP (Piccolo Prestito) Protocollo distinta: anno... n... All' INPDAP Direzione Centrale Credito e Welfare

INPDAP - Mod. PP (Piccolo Prestito) Protocollo distinta: anno... n... All' INPDAP Direzione Centrale Credito e Welfare INPDAP - Mod. PP (Piccolo Prestito) Protocollo distinta: anno...... n... All' INPDAP Direzione Centrale Credito e Welfare Ufficio ex Enam Area Piccolo Credito Lista: settore.. n.... Largo Josemaria Escriva

Dettagli

La guida del pensionato

La guida del pensionato La guida del pensionato Vuole sapere in che giorno del mese le viene pagata la pensione? Se ci sono aumenti periodici? Se le viene inviato un avviso di pagamento mensile? Cosa deve fare se ha persone a

Dettagli

Tabelle delle aliquote contributive in vigore dal. 1 gennaio 2014

Tabelle delle aliquote contributive in vigore dal. 1 gennaio 2014 Istituto Nazionale Previdenza Sociale Direzione Centrale Entrate Tabelle delle aliquote contributive in vigore dal 1 gennaio 2014 A cura di Leonardo Pascarella Aggiornamento DICEMBRE 2014 Responsabile:

Dettagli

Direzione Centrale Pensioni. Roma, 10/04/2015

Direzione Centrale Pensioni. Roma, 10/04/2015 Direzione Centrale Pensioni Roma, 10/04/2015 Circolare n. 74 Ai Dirigenti centrali e periferici Ai Responsabili delle Agenzie Ai Coordinatori generali, centrali e periferici dei Rami professionali Al Coordinatore

Dettagli

DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 20 DICEMBRE 1999

DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 20 DICEMBRE 1999 DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 20 DICEMBRE 1999 «Trattamento di fine rapporto e istituzione dei fondi pensione dei pubblici dipendenti». (Gazzetta Ufficiale n. 111 del 15 maggio 2000

Dettagli

OSSERVATORIO SUL PRECARIATO gennaio-marzo 2015

OSSERVATORIO SUL PRECARIATO gennaio-marzo 2015 OSSERVATORIO SUL PRECARIATO gennaio-marzo 2015 RAPPORTI DI LAVORO ATTIVATI (1) NEI MESI GENNAIO-MARZO DEGLI ANNI 2013, 2014 E 2015 A. NUOVI RAPPORTI DI LAVORO A1. Assunzioni a tempo indeterminato gen-mar

Dettagli

Caratteristiche generali programma gestionale S.G.A.

Caratteristiche generali programma gestionale S.G.A. Caratteristiche generali programma gestionale S.G.A. Gestione Contabile : Piano dei conti : Suddivisione a 2 o 3 livelli del piano dei conti Definizione della coordinata CEE a livello di piano dei conti

Dettagli

La comunicazione dei dati relativi al Tfr e altre indennità

La comunicazione dei dati relativi al Tfr e altre indennità La comunicazione dei dati relativi al Tfr e altre indennità La sezione relativa all esposizione sintetica e analitica dei dati relativi al Tfr, alle indennità equipollenti e alle altre indennità e somme,

Dettagli

TESTO AGGIORNATO DEL DECRETO-LEGGE 20 marzo 2014, n. 34

TESTO AGGIORNATO DEL DECRETO-LEGGE 20 marzo 2014, n. 34 Pagina 1 di 7 TESTO AGGIORNATO DEL DECRETO-LEGGE 20 marzo 2014, n. 34 Testo del decreto-legge 20 marzo 2014, n. 34 (in Gazzetta Ufficiale - serie generale - n. 66 del 20 marzo 2014), coordinato con la

Dettagli

La riforma delle pensioni. Obiettivi e strumenti Nuove regole Misure temporanee

La riforma delle pensioni. Obiettivi e strumenti Nuove regole Misure temporanee La riforma delle pensioni Obiettivi e strumenti Nuove regole Misure temporanee Obiettivi Strumenti 2 Obiettivi e strumenti della riforma sostenibilità I REQUISITI DI PENSIONAMENTO SONO LEGATI ALLA LONGEVITA'

Dettagli

Richiamoallearmi. Fonti normative. Conservazione del posto. Periodo di prova. Indennità economica

Richiamoallearmi. Fonti normative. Conservazione del posto. Periodo di prova. Indennità economica Richiamoallearmi Fonti normative Conservazione del posto Periodo di prova Indennità economica Il richiamo alle armi era regolato, per i dipendenti dallo Stato, dalla legge 3.5.1955, n. 370, recante norme

Dettagli

Circolare n. 1 del 20/01/2015

Circolare n. 1 del 20/01/2015 Circolare n. 1 del 20/01/2015 Inviato da adminweb il 19 Gennaio 2015 SERVIZIO ENTRATE CONTRIBUTIVE Circolare n. 1 del 20/01/2015 e p.c. A TUTTE LE AZIENDE E LE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI ISCRITTE Loro Sedi

Dettagli

JOBS ACT: DISPOSIZIONI LEGGE N. 78 DEL 16/05/2014 DI CONVERSIONE DEL D.L. N. 34 DEL 20/03/2014

JOBS ACT: DISPOSIZIONI LEGGE N. 78 DEL 16/05/2014 DI CONVERSIONE DEL D.L. N. 34 DEL 20/03/2014 Tipologia: LAVORO Protocollo: 2006614 Data: 26 maggio 2014 Oggetto: Jobs Act: disposizioni Legge n. 78 del 16/05/2014 di conversione del D.L. n. 34 del 20/03/2014 Allegati: No JOBS ACT: DISPOSIZIONI LEGGE

Dettagli

La malattia nel contratto collettivo nazionale di lavoro dei metalmeccanici

La malattia nel contratto collettivo nazionale di lavoro dei metalmeccanici Sintesi operative Paghe e contributi La malattia nel contratto collettivo nazionale di lavoro dei metalmeccanici a cura di Massimiliano Tavella Dottore commercialista - Cultore della materia presso la

Dettagli

Domanda di congedo straordinario per assistere il coniuge disabile in situazione di gravità

Domanda di congedo straordinario per assistere il coniuge disabile in situazione di gravità Hand 6 - COD.SR64 coniuge disabile in situazione di gravità (art. 42 comma 5 T.U. sulla maternità e paternità - decreto legislativo n. 151/2001, come modificato dalla legge n. 350/2003) Per ottenere i

Dettagli

ntrate genzia Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. n. 196 del 2003 Finalità del

ntrate genzia Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. n. 196 del 2003 Finalità del genzia ntrate BENI CONCESSI IN GODIMENTO A SOCI O FAMILIARI E FINANZIAMENTI, CAPITALIZZAZIONI E APPORTI EFFETTUATI DAI SOCI O FAMILIARI DELL'IMPRENDITORE NEI CONFRONTI DELL'IMPRESA (ai sensi dell articolo,

Dettagli

IFRS 2 Pagamenti basati su azioni

IFRS 2 Pagamenti basati su azioni Pagamenti basati su azioni International Financial Reporting Standard 2 Pagamenti basati su azioni FINALITÀ 1 Il presente IRFS ha lo scopo di definire la rappresentazione in bilancio di una entità che

Dettagli

REGOLAMENTO DELLE ATTIVITA

REGOLAMENTO DELLE ATTIVITA REGOLAMENTO DELLE ATTIVITA Approvato il 3 agosto 2011 Indice Disposizioni generali Art. 1 Oggetto del Regolamento Art. 2 Requisiti, obbligatorietà e modalità di iscrizione Art. 3 Casi particolari di prosecuzione

Dettagli

HORIZON SQL PREVENTIVO

HORIZON SQL PREVENTIVO 1/7 HORIZON SQL PREVENTIVO Preventivo... 1 Modalità di composizione del testo... 4 Dettaglia ogni singola prestazione... 4 Dettaglia ogni singola prestazione raggruppando gli allegati... 4 Raggruppa per

Dettagli

TITOLO X Tempo parziale (Part Time) Premessa

TITOLO X Tempo parziale (Part Time) Premessa TITOLO X Tempo parziale (Part Time) Premessa Le parti, nel ritenere che il rapporto di lavoro a tempo parziale possa essere mezzo idoneo ad agevolare l incontro fra domanda e offerta di lavoro, ne confermano

Dettagli

Speciale rinnovo 2014 pensioni erogate dall'inps

Speciale rinnovo 2014 pensioni erogate dall'inps Numero 75 Gennaio 2014 Testi a cura di Salvatore Martorelli e Paolo Zani Speciale rinnovo 2014 pensioni erogate dall'inps L'INPS ha pubblicato, con propria circolare n^7 del 17/01/2014, le tabelle per

Dettagli

Il programma è articolato in due parti. Nella Prima parte: cosa è il mondo NoiPA, con un focus sulla posizione dell utente all interno dell intero

Il programma è articolato in due parti. Nella Prima parte: cosa è il mondo NoiPA, con un focus sulla posizione dell utente all interno dell intero 1 Il programma è articolato in due parti. Nella Prima parte: cosa è il mondo NoiPA, con un focus sulla posizione dell utente all interno dell intero sistema e sui servizi a disposizione sia in qualità

Dettagli

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC Introduzione a emagister-agora Interfaccia di emagister-agora Configurazione dell offerta didattica Richieste d informazioni Gestione delle richieste d informazioni

Dettagli

LAVORO OCCASIONALE DI TIPO ACCESSORIO PROCEDURA CON VOUCHER TELEMATICO

LAVORO OCCASIONALE DI TIPO ACCESSORIO PROCEDURA CON VOUCHER TELEMATICO Istituto Nazionale Previdenza Sociale Aggiornato al 05 novembre 2012 LAVORO OCCASIONALE DI TIPO ACCESSORIO PROCEDURA CON VOUCHER TELEMATICO Registrazione committente Il committente si registra presso l

Dettagli

Riscatto anni di studio e servizio militare. ENPAM-INPS( Ex-INPDAP)

Riscatto anni di studio e servizio militare. ENPAM-INPS( Ex-INPDAP) Riscatto anni di studio e servizio militare ENPAM-INPS( Ex-INPDAP) ENPAM Riscatto di Laurea, Specializzazione, Servizio militare o civile Requisiti generali Età inferiore a quella di pensionamento di vecchiaia

Dettagli

Adempimenti fiscali nel fallimento

Adempimenti fiscali nel fallimento ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI ED ESPERTI CONTABILI DI LECCO Adempimenti fiscali nel fallimento A cura della Commissione di studio in materia fallimentare e concorsuale Febbraio 2011 INDICE 1. Apertura

Dettagli

Lavoro Occasionale Accessorio. Manuale Utente Internet

Lavoro Occasionale Accessorio. Manuale Utente Internet Lavoro Occasionale Accessorio Internet 1. Introduzione... 3 1.1 Obiettivo del documento... 3 1.2 Normativa... 3 1.3 Attori del Processo... 4 1.4 Accesso Internet... 5 1.4.1 Accesso Internet da Informazioni...

Dettagli

Quando il tempo non è galantuomo. A cura di S. Martorelli & P. Zani Corso aggiornamento Agenti sociali FNP CISL Milano Aggiornato al giugno 2014

Quando il tempo non è galantuomo. A cura di S. Martorelli & P. Zani Corso aggiornamento Agenti sociali FNP CISL Milano Aggiornato al giugno 2014 Prescrizione e decadenza in materia di contributi e prestazioni INPS Quando il tempo non è galantuomo. A cura di S. Martorelli & P. Zani Corso aggiornamento Agenti sociali FNP CISL Milano Aggiornato al

Dettagli

Come si calcolano,nel 2013, le pensioni dei lavoratori iscritti all INPS

Come si calcolano,nel 2013, le pensioni dei lavoratori iscritti all INPS Come si calcolano,nel 2013, le pensioni dei lavoratori iscritti all INPS Salvatore Martorelli 0 Le regole e il sistema di calcolo delle pensioni INPS I vertiginosi cambiamenti nella normativa sulle pensioni

Dettagli

Pensione di vecchiaia con 15 anni di contributi: ok dall'inps Ipsoa.it

Pensione di vecchiaia con 15 anni di contributi: ok dall'inps Ipsoa.it Pensione di vecchiaia con 15 anni di contributi: ok dall'inps Ipsoa.it di Aldo Forte Pubblicista Esperto in materia previdenziale L'Inps, con la circolare n. 16/2013, chiarisce che per i soggetti con un'anzianita'

Dettagli

GESTIONE STUDIO. Compatibile con: Win 7, Vista, XP

GESTIONE STUDIO. Compatibile con: Win 7, Vista, XP GESTIONE ADEMPIMENTI FISCALI Blustring fornisce la stampa dei quadri fiscali, cioè dei quadri del modello UNICO relativi alla produzione del reddito d impresa, o di lavoro autonomo (RG, RE, RF, dati di

Dettagli

COSTRUTTIVA LA FESTA DELL EDILIZIA. Il controllo dei PART - TIME Perugia 08/09/2011

COSTRUTTIVA LA FESTA DELL EDILIZIA. Il controllo dei PART - TIME Perugia 08/09/2011 COSTRUTTIVA LA FESTA DELL EDILIZIA Il controllo dei PART - TIME Perugia 08/09/2011 Le novità del rinnovo CCNL industria Ieri Ieri L art. 78 del CCNL industria siglato il 18/06/2008 già prevedeva i limiti

Dettagli

(1). IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI. Visto l'articolo 2120 del Codice civile, recante la disciplina del trattamento di fine rapporto;

(1). IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI. Visto l'articolo 2120 del Codice civile, recante la disciplina del trattamento di fine rapporto; D.P.C.M. 20 febbraio 2015, n. 29 (1). Regolamento recante norme attuative delle disposizioni in materia di liquidazione del TFR come parte integrante della retribuzione per il periodo di paga decorrente

Dettagli

DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 20 febbraio 2015, n. 29

DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 20 febbraio 2015, n. 29 DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 20 febbraio 2015, n. 29 Regolamento recante norme attuative delle disposizioni in materia di liquidazione del TFR come parte integrante della retribuzione

Dettagli

OGGETTO: Dichiarazione 730 precompilata Risposte a quesiti

OGGETTO: Dichiarazione 730 precompilata Risposte a quesiti Direzione Centrale Servizi ai Contribuenti CIRCOLARE 11/E Roma, 23 marzo 2015 OGGETTO: Dichiarazione 730 precompilata Risposte a quesiti 2 INDICE 1 DESTINATARI DELLA DICHIARAZIONE 730 PRECOMPILATA... 5

Dettagli

Il programma è articolato in due parti.

Il programma è articolato in due parti. 1 Il programma è articolato in due parti. La prima parte: illustra il sistema per la gestione dell anagrafica delle persone fisiche, con particolare riferimento all inserimento a sistema di una persona

Dettagli

Accesso all Area di Lavoro

Accesso all Area di Lavoro Accesso all Area di Lavoro Una volta che l Utente ha attivato le sue credenziali d accesso Username e Password può effettuare il login e quindi avere accesso alla propria Area di Lavoro. Gli apparirà la

Dettagli

Domanda di concessione dell assegno integrativo

Domanda di concessione dell assegno integrativo mod. Ass. integrativo COD. SR91 Domanda di concessione dell assegno integrativo (Art. 9, comma 5, della legge n. 223/1991) La presente domanda deve essere presentata per la concessione dell assegno integrativo.

Dettagli

Direzione Centrale Pensioni. Roma, 20/03/2015

Direzione Centrale Pensioni. Roma, 20/03/2015 Direzione Centrale Pensioni Roma, 20/03/2015 Circolare n. 63 Ai Dirigenti centrali e periferici Ai Responsabili delle Agenzie Ai Coordinatori generali, centrali e periferici dei Rami professionali Al Coordinatore

Dettagli

IPOTESI DI PIATTAFORMA UNITARIA. FLC Cgil, CISL Scuola, UIL Scuola, CONFSAL/SNALS CCNL ANINSEI 2010-2012

IPOTESI DI PIATTAFORMA UNITARIA. FLC Cgil, CISL Scuola, UIL Scuola, CONFSAL/SNALS CCNL ANINSEI 2010-2012 IPOTESI DI PIATTAFORMA UNITARIA FLC Cgil, CISL Scuola, UIL Scuola, CONFSAL/SNALS CCNL ANINSEI 2010-2012 Art. 2 - Procedure per il rinnovo del CCNL PARTE PRIMA Titolo I Il sistema delle relazioni sindacali

Dettagli

Esempio basato sullo Schema di Comunicazione periodica. Iris

Esempio basato sullo Schema di Comunicazione periodica. Iris Uno Assicurazioni S.p.A. (Gruppo Lungavita) Iris PIANO INDIVIDUALE PENSIONISTICO DI TIPO ASSICURATIVO - FONDO PENSIONE Iscritto all Albo tenuto dalla COVIP con il n. **** Comunicazione periodica agli iscritti

Dettagli

Manuale d uso. Gestione Aziendale. Software per l azienda. Software per librerie. Software per agenti editoriali

Manuale d uso. Gestione Aziendale. Software per l azienda. Software per librerie. Software per agenti editoriali Manuale d uso Gestione Aziendale Software per l azienda Software per librerie Software per agenti editoriali 1997-2008 Bazzacco Maurizio Tutti i diritti riservati. Prima edizione: settembre 2003. Finito

Dettagli

I Trattamenti di Fine Servizio nel pubblico impiego (TFS-TFR): TEMPI LIQUIDAZIONE

I Trattamenti di Fine Servizio nel pubblico impiego (TFS-TFR): TEMPI LIQUIDAZIONE Giugno 2014 I Trattamenti di Fine Servizio nel pubblico impiego (TFS-TFR): TEMPI LIQUIDAZIONE a cura di G. Marcante Da 24 a 48 mesi di attesa! come è possibile? Premessa L art. 1, commi 484 e 485 della

Dettagli

L INCENTIVO PER LE ASSUNZIONI DEI GIOVANI DI ETA COMPRESA TRA I 18 ED I 29 ANNI

L INCENTIVO PER LE ASSUNZIONI DEI GIOVANI DI ETA COMPRESA TRA I 18 ED I 29 ANNI L INCENTIVO PER LE ASSUNZIONI DEI GIOVANI DI ETA COMPRESA TRA I 18 ED I 29 ANNI (pubblicato sul n. 51 della rivista: "The world of il Consulente") (Le considerazioni che seguono sono frutto esclusivo del

Dettagli

Differenze tra il trattamento di mobilità in deroga annualità 2012 e annualità 2013

Differenze tra il trattamento di mobilità in deroga annualità 2012 e annualità 2013 Vademecum per la gestione del trattamento di mobilità in deroga Annualità 2013 Istruzioni per la compilazione della domanda di mobilità in deroga e informazioni generali sul trattamento. Differenze tra

Dettagli

Gestione Nuova Casella email

Gestione Nuova Casella email Gestione Nuova Casella email Per accedere alla vecchia casella questo l indirizzo web: http://62.149.157.9/ Potrà essere utile accedere alla vecchia gestione per esportare la rubrica e reimportala come

Dettagli

Accesso alla dichiarazione 730 precompilata da parte del contribuente e degli altri soggetti autorizzati IL DIRETTORE DELL AGENZIA

Accesso alla dichiarazione 730 precompilata da parte del contribuente e degli altri soggetti autorizzati IL DIRETTORE DELL AGENZIA Prot. 2015/25992 Accesso alla dichiarazione 730 precompilata da parte del contribuente e degli altri soggetti autorizzati IL DIRETTORE DELL AGENZIA In base alle attribuzioni conferitegli dalle norme riportate

Dettagli

VERBALE DI RIUNIONE. si sono incontrate in ordine al rinnovo della Contrattazione Integrativa Aziendale ai sensi dell'art 21 del vigente CCNL.

VERBALE DI RIUNIONE. si sono incontrate in ordine al rinnovo della Contrattazione Integrativa Aziendale ai sensi dell'art 21 del vigente CCNL. VERBALE DI RIUNIONE II giorno 18 febbraio 2005 la Banca di Roma S.p.A. e la Rappresentanza Sindacale Aziendale UGL Credito dell'unità Produttiva Riscossione Tributi della Provincia di Frosinone si sono

Dettagli

Manuale Utente. S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i!

Manuale Utente. S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i! Manuale Utente S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i! INDICE INDICE... 3 INTRODUZIONE... 3 Riguardo questo manuale...3 Informazioni su VOLT 3 Destinatari 3 Software Richiesto 3 Novità su Volt...3

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

VADEMECUM BREVE GUIDA ALLA CERTIFICAZIONE DEI CREDITI

VADEMECUM BREVE GUIDA ALLA CERTIFICAZIONE DEI CREDITI VADEMECUM BREVE GUIDA ALLA CERTIFICAZIONE DEI CREDITI 28 luglio 2014 Sommario 1 Cos è la certificazione dei crediti... 3 1.1 Quali crediti possono essere certificati... 3 1.2 A quali amministrazioni o

Dettagli

COLF E BADANTI. Via Abruzzi, 3-00187 Roma tel. 06/8440761 - fax 06/42085830 caaf.nazionale@cisl.it www.caafcisl.it

COLF E BADANTI. Via Abruzzi, 3-00187 Roma tel. 06/8440761 - fax 06/42085830 caaf.nazionale@cisl.it www.caafcisl.it COLF E BADANTI Lo sportello Colf e Badanti del Caf Cisl nasce per fornire alle famiglie tutta l assistenza necessaria per la gestione del rapporto di lavoro di colf, assistenti familiari, baby sitter,

Dettagli

PART TIME IN EDILIZIA Riepilogo normativa e regolarizzazione rapporti nel MUT (Aggiornato Aprile 2014)

PART TIME IN EDILIZIA Riepilogo normativa e regolarizzazione rapporti nel MUT (Aggiornato Aprile 2014) PART TIME IN EDILIZIA Riepilogo normativa e regolarizzazione rapporti nel MUT (Aggiornato Aprile 2014) CONTRATTI PART TIME ATTIVATI DOPO L 01/01/2011 LIMITI DI ASSUNZIONE Il C.C.N.L. edilizia industria

Dettagli

Denuncia di Malattia Professionale telematica

Denuncia di Malattia Professionale telematica Denuncia di Malattia Professionale telematica Manuale utente Versione 1.5 COME ACCEDERE ALLA DENUNCIA DI MALATTIA PROFESSIONALE ONLINE... 3 SITO INAIL... 3 LOGIN... 4 UTILIZZA LE TUE APPLICAZIONI... 5

Dettagli

JOBS ACT : I CHIARIMENTI SUL CONTRATTO A TERMINE

JOBS ACT : I CHIARIMENTI SUL CONTRATTO A TERMINE Lavoro Modena, 02 agosto 2014 JOBS ACT : I CHIARIMENTI SUL CONTRATTO A TERMINE Legge n. 78 del 16 maggio 2014 di conversione, con modificazioni, del DL n. 34/2014 Ministero del Lavoro, Circolare n. 18

Dettagli

INTERPUMP GROUP SPA-VIA E. FERMI 25 42040 S.ILARIO (RE) http: //www.interpumpgroup.it

INTERPUMP GROUP SPA-VIA E. FERMI 25 42040 S.ILARIO (RE) http: //www.interpumpgroup.it PROCEDURA E-COMMERCE BUSINESS TO BUSINESS Guida alla Compilazione di un ordine INTERPUMP GROUP SPA-VIA E. FERMI 25 42040 S.ILARIO (RE) http: //www.interpumpgroup.it INDICE 1. Autenticazione del nome utente

Dettagli

Pensione più lavoro part-time, i criteri nel pubblico impiego

Pensione più lavoro part-time, i criteri nel pubblico impiego Il decreto spiega tutte le possibilità e i limiti dell'eventuale cumulo Pensione più lavoro part-time, i criteri nel pubblico impiego (Dm Funzione pubblica 331 del 29.7.1997) da CittadinoLex del 12/9/2002

Dettagli

speciale Lordo Netto 2013 In vigore dal 1 gennaio 2013 (a cura di Gianfranco Serioli)

speciale Lordo Netto 2013 In vigore dal 1 gennaio 2013 (a cura di Gianfranco Serioli) 2013 Maggio Lordo Netto 2013 In vigore dal 1 gennaio 2013 (a cura di Gianfranco Serioli) Note introduttive Tabella Lordo Netto 2013 Il contributo di solidarietà Introdotto con il Dl n. 138/2011 (legge

Dettagli

(invio telematico accessibile a partire dal 15 giugno 2015) NOVITA

(invio telematico accessibile a partire dal 15 giugno 2015) NOVITA NOTE ILLUSTRATIVE PER LA DETERMINAZIONE DEI CONTRIBUTI DOVUTI IN AUTOLIQUIDAZIONE - MOD. 5/2015 (Comunicazione obbligatoria ex artt. 17 e 18 della Legge n. 576/1980, artt. 9 e 10 della legge n. 141/1992

Dettagli

Cross Software ltd Malta Pro.Sy.T Srl. Il gestionale come l'avete sempre sognato... Pag. 1

Cross Software ltd Malta Pro.Sy.T Srl. Il gestionale come l'avete sempre sognato... Pag. 1 Il gestionale come l'avete sempre sognato... Pag. 1 Le funzionalità di X-Cross La sofisticata tecnologia di CrossModel, oltre a permettere di lavorare in Internet come nel proprio ufficio e ad avere una

Dettagli

SOGEAS - Manuale operatore

SOGEAS - Manuale operatore SOGEAS - Manuale operatore Accesso La home page del programma si trova all indirizzo: http://www.sogeas.net Per accedere, l operatore dovrà cliccare sulla voce Accedi in alto a destra ed apparirà la seguente

Dettagli

LINEE DI INDIRIZZO PERSONALE COMPARTO RAPPORTO DI LAVORO A TEMPO PARZIALE. ART. 1 ( Definizione)

LINEE DI INDIRIZZO PERSONALE COMPARTO RAPPORTO DI LAVORO A TEMPO PARZIALE. ART. 1 ( Definizione) 1 REPUBBLICA ITALIANA Regione Siciliana Assessorato Regionale della Sanità Dipartimento regionale per la pianificazione strategica ********** Servizio 1 Personale dipendente S.S.R. LINEE DI INDIRIZZO PERSONALE

Dettagli

AGGIORNAMENTO PROTOCOLLO VERSIONE 3.9.0

AGGIORNAMENTO PROTOCOLLO VERSIONE 3.9.0 AGGIORNAMENTO PROTOCOLLO VERSIONE 3.9.0 Con questo aggiornamento sono state implementate una serie di funzionalità concernenti il tema della dematerializzazione e della gestione informatica dei documenti,

Dettagli

Decreto Part-time. Decreto legislativo varato il 28-1-2000 dal Consiglio dei ministri in base alla direttiva 97/81/Ce sul lavoro part-time

Decreto Part-time. Decreto legislativo varato il 28-1-2000 dal Consiglio dei ministri in base alla direttiva 97/81/Ce sul lavoro part-time Decreto Part-time Decreto legislativo varato il 28-1-2000 dal Consiglio dei ministri in base alla direttiva 97/81/Ce sul lavoro part-time ARTICOLO 1 Definizioni 1.Nel rapporto di lavoro subordinato l assunzione

Dettagli

guida all'utilizzo del software

guida all'utilizzo del software guida all'utilizzo del software Il software Gestione Lido è un programma molto semplice e veloce che permette a gestori e proprietari di stabilimenti balneari di semplificare la gestione quotidiana dell?attività

Dettagli

CIRCOLARE N. 45/E. Roma, 12 ottobre 2011

CIRCOLARE N. 45/E. Roma, 12 ottobre 2011 CIRCOLARE N. 45/E Roma, 12 ottobre 2011 Direzione Centrale Normativa OGGETTO: Aumento dell aliquota IVA ordinaria dal 20 al 21 per cento - Articolo 2, commi da 2-bis a 2-quater, decreto legge 13 agosto

Dettagli