Reti e Sicurezza Informatica Esercitazione 1

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Reti e Sicurezza Informatica Esercitazione 1"

Transcript

1 Corso di Laurea in Informatica Reti e Sicurezza Informatica Esercitazione 1 Prof.Mario Cannataro Ing. Giuseppe Pirrò Sommario Introduzione alla sicurezza I firewall (Windows e Linux) Introduzione ai Web Services Installazione di Tomcat Le librerie AXIS Installazione di AXIS su Tomcat Ambiente di sviluppo di Web Services 1

2 La sicurezza informatica Problematiche inerenti il controllo degli accessi ai propri dati da parte di utenti esterni. Fattori che hanno amplificato il problema: - Disponibilità di connessioni di tipo xdsl - Abbattimento dei costi - Enorme diffusione di Internet I firewall Firewall: E un dispositivo Hardware/Software che si occupa di collegare due tronconi di rete Firewall Intranet Router Modo per controllare lo scambio dati tra Internet e la rete interna 2

3 Posizione dei firewall Tra reti LAN e reti esterne Ai gateways di sottoreti sensibili all interno di una LAN organizzativa Sullemacchineutente Personal firewall Microsoft s Internet Connection Firewall (ICF) diventa standard con Windows XP Tipi di firewall Packet-type - Agiscono sui dati dell header IP - Non sono in grado di individuare virus Application-type - Agiscono sull informazione contenuta nei dati che il pacchetto trasporta - Sono tipicamente implementati via software - Sono poco performanti 3

4 Limiti dei firewall Cosa può fare: Concentrare le decisioni sulla politica di sicurezza Controllare e filtrare il traffico Internet/rete Limitare l esposizione e separare la rete interna Cosa NON può fare Proteggere da attacchi dall interno Proteggere da attacchi Social Engineering Controllare i files infetti da virus Come è fatto un firewall Tipicamente è un componente costituito da: - Due o più schede di rete. - Ambiente operativo che analizza e gestisce il traffico in base alla configurazione stabilita dall amministratore. 4

5 Operazione che effettua un firewall Controllo Modifica Monitoraggio Questo grazie alla capacità di aprire i pacchetti IP e leggere le informazioni presenti sull header. Alcuni Firewall Il firewall di Microsoft Windows Zone Allarm Il firewall di Linux 5

6 Il firewall di Microsoft Windows Se è in esecuzione Windows XP Service Pack 2 (SP2), Windows Firewall è attivato per impostazione predefinita. Zone Alarm E firewall windows gratuito e facile da usare per tenere al riparo il sistema da hacker o semplici intrusi che possono rubare informazioni personali. Perché Zone Alarm: - SEMPLICE - INTUITIVO - GRATUTITO 6

7 Zone Alarm Tutto quello che serve per configurare e utilizzare il programma è incluso nella finestra a cui si può accedere facendo doppio clic sulla piccola icona che si crea sulla TRAYBAR. Finestra principale Queste barre Questo tasto Visualizzano in Qui viene visualizzato lo consente in tempo reale il stato delle reti LAN o maniera flusso di dati in remota. istantanea di entrata e uscita In questo caso il PC fa chiudere le parte di una LAN ritenuta comunicazioni attendibile(dall utente ) di rete Icone dei programmi che trasferiscono dati da e verso la nostra macchina 7

8 Stato del sistema LINUX E I FIREWALL 8

9 Le porte Ogni software che abbia necessità di comunicare con la rete apre una porta di accesso al nostro calcolatore Porte privilegi di sistema Assegnate in modo standard a particolari servizi 21 = ftp; 25 = smtp; 80 = www; 110 = pop3; molto pericolose Altre sono porte non privileggiate Possono essere aperte dinamicamente da altri software o da quelli sopra citati Come vengo sfruttati questi software Se il software di rete è ben costruito è quasi impossibile fare breccia attraverso esso Software fatti da esseri umani quindi non esenti da errori. Sono gli errori dei software di rete ad essere utilizzati per l accesso non autorizzato L esigenza di un software di rete esente da errori è PRIMARIA!!! Gli errori si correggono solo se si hanno i sorgenti Microsoft non ce li da!!! Modello Open Source è inequivocabilmente più sicuro 9

10 Il modello Open source Un modello filosofico di sviluppo, di diffusione e di cooperazione nel campo della I.T. Libertà (0) di eseguire il programma per qualunque scopo senza vincoli sul suo utilizzo. Libertà (1) di studiare il funzionamento del programma e di adattarlo alle proprie esigenze Libertà (2) di ridistribuire copie del programma Libertà (3) di migliorare il programma e distribuire i miglioramenti Linux vs Windows Linux è OpenSource QUINDI è più sicuro!!! Windows ha usualmente attivi molti meno software di rete Le due regole dell amministratore di rete Mai usare Microsoft Internet Information server Se proprio devi Preparati a passare ogni giorno per Windows Update Preparati a pregare che il problema sia già stato risolto 10

11 Introduzione a Iptables Soluzione completa di firewall su Linux Implementata a livello di kernel dalla versione Vantaggi Gira da un 486 in su File di configurazione testuale Manipolazione dei pacchetti in diversi momenti del processo di trasferimento del pacchetto da una scheda ad un altra Catene Valido contro i DOS (Denial of service) Iptables Consente di controllare il traffico di rete in diversi momenti del processo di trasferimento tramite l applicazione di regole. Prerouting Input Forward Output Postrouting 11

12 Iptables concetti fondamentali E costituito da 3 catene fondamentali: INPUT (pacchetti in entrata) OUTPUT (pacchetti in uscita) FORWARD (pacchetti in transito) Inserendo le regole in queste catene saremo in grado di controllare i dati Iptables concetti fondamentali Per ogni regola ci sarà un TARGET: - ACCEPT (lascia passare il pacchetti) - DROP (scarta il pacchetto) - QUEUE (passa il pacchetto all userspace) - RETURN (blocca la catena e ritorna alla catena chiamante) 12

13 Iptables comandi di base -L catena lista di regole in quella catena -F catena ripulisce la catena dalle regole -Z catena azzera i contatori di tutte le reg. -A catena appende una nuova regola -I catena num. regola - ins. la reg. al num. -D catena num. regola cancella la regola -v informazioni sul comando invocato -j target se matcha la regola salta al target indicato Iptables Le regole Una regola è una espressione del tipo: parametri regola opzioni I principali parametri sono i seguenti: -p [tcp,udp,icmp,all] Protocollo (def. all) -s source address/mask -Indirizzo sorgente -d destination address/mask -Indirizzo dest. -sport Porta di origine o intervallo -dport Porta di destinazione o intervallo 13

14 Iptables Salvataggio e ripristino Iptables save - iptables-save >/tmp/rules.txt Iptables- restore - iptables-restore </tmp/rules.txt Esempio 1 Supponiamo di voler consentire l accesso alla porta 80 locale: - Iptables t filter I INPUT p tcp dport 80 j ACCEPT - -t filter (indica che ci stiamo riferendo alla tabella filter che è anche quella di default) - Tabella nat (attività di natting) - Tabella nangle (interviene sulle alterazioni di pacchetti) 14

15 Esempio 2 Supponiamo di voler consentire ad un pacchetto con IP di raggiungere il server attraverso il firewall: - Iptables I FORWARD s d j ACCEPT Tracking con Iptables Consente di gestire il traffico in base sulla base dei flussi dati e delle connessioni dei protocolli usati. Ciò viene realizzato attraverso il comando ip_conntrack. La gestione del traffico viene effettuata richiamando il modulo state che permette di dividere il traffico secondo diversi stati. 15

16 Stati del traffico NEW primo pacchetto relativo ad una nuova connessione. ESTABLISHED pacchetti relativi a connessioni già stabilite. RELATED pacchetti correlati a connessioni esistenti established. INVALID pacchetti che non rientrano in nessuno dei precedenti stati, di solito vengono scartati. Esempio Supponiamo di voler permettere ad un host in uscita tutto e in entrata solo ciò che è correlato a quanto uscito: -iptables I INPUT m STATE state ESTABLISHED,RELATED jaccept -iptables I OUTPUT m state state NEW,ESTABLISHED,RELATED j ACCEPT 16

17 Guarddog Linux Firewall 17

18 18

19 I WEB SERVICES I Web Services Un Servizio Web (Web Service) è un applicazione on-line Consente l interoperabilità di sistemi eterogenei Consente di sfruttare risorse che non sono localmente disponibili 19

20 Web Server È il processo che tipicamente viene utilizzato da una macchina server per rendere disponibile un insieme di risorse tra le quali si collocano anche i Servizi Web Apache Tomcat Tomcat è un Servlet/JSP engine. Esso può essere usato da solo (principalmente utile agli sviluppatori per testing e debugging) o in congiunzione con uno tra i più diffusi web server (per le applicazioni real world), tra i quali: - Apache, versione 1.3 o successiva - Microsoft Internet Information Server 20

21 Requisiti Tomcat richiede per il suo funzionamento un Java Runtime Enviroment JRE 1.1 o successivo. E possibile scaricare l'archivio nel formato più adatto al proprio sistema operativo da Installazione di Tomcat Prelevare il file di installazione direttamente dal sito web del progetto (http://tomcat.apache.org/) Tomcat di default resta in ascolto sulla porta Se sul vostro sistema tale porta è già in uso, aprite il file server.xml contenuto nella directory /web/tomcat/conf e cambiatela ad esempio in 10080, come illustrato sotto: <Connector classname="org.apache.tomcat.service.pooltcpconnector"> <Parameter name="handler" value="org.apache.tomcat.service.http.httpconnectionhandler"/> <Parameter name="port" value="10080"/> </Connector> Settare in /etc/profile le relative variabili d'ambiente: A questo punto aprite il browser preferito e digitate: Se il browser visualizza la pagina di default di Tomcat, l'installazione è andata a buon fine. 21

22 Avvio e arresto di Tomcat Per avviare Tomcat usare lo script o il file batch che si trovano nella directory TOMCAT_HOME/bin. - Su UNIX utilizzare % startup.sh - Su Windows utilizzare C:\TOMCAT_HOME\bin>startup Per arrestare Tomcat, ci sono due comandi che si trovano nella stessa directory dei comandi di avvio. - Su UNIX utilizzare % shutdown.sh - Su Windows utilizzare C:\TOMCAT_HOME\bin>shutdown Da Windows è possibile l arresto e l avvio dall elenco dei servizi Struttura delle directory di Tomcat 22

23 Nome della directory bin common Descrizione Contiene gli script/batch per lo startup-shutdownd Le classi contenute nelle sue sotto-directory sono disponibili sia a Tomcat che a tutte le web-application in esecuzione sotto Tomcat conf doc lib logs webapps Contiene i file di configurazione tra cui server.xml che è il principale file di configurazione di Tomcat, e web.xml che serve a settare i valori di default per le varie applicazioni gestite da Tomcat Contiene vari documenti riguardanti Tomcat Contiene diversi file jar usati da Tomcat. Su UNIX ogni file in questa directory viene appeso al classpath. Directory utilizzata per i file di log è la cartella predefinita da Tomcat in cui vengono inserite tutte le web-application (tutto ciò che viene copiato qui è automaticamente deployed) AXIS Axis è il motore open source più famoso per la creazione di WebServices in Java. E un progetto dell'apache Software Foundation e deriva da SOAP4J della IBM In combinazione con Tomcat rappresenta uno strumento molto diffuso per la realizzazione di web services. 23

24 Requisiti Server Web (tomcat) Dopo averlo installato dobbiamo scaricare Axis dal sito di apache, Unzippiamo questo zip e copiamo il tutto nella cartella TOMCAT_HOME/webapps (TOMCAT_HOME è dove abbiamo installato Tomcat). Dopo averlo copiato dovete avviare Tomcat e puntare il browser all'indirizzo In questa pagina troverete lo stato dell'installazione di Axis. Se manca qualche libreria vi verrà indicato e voi dovrete copiarle dentro la cartella TOMCAT_HOME/webapps/axis/WEB-INF/lib. Una volta che non viene indicato più nessun errore abbiamo completato la corretta installazione di Axis e possiamo anche vedere i primi esempi di WebServices. 24

Esercitazione 7 Sommario Firewall introduzione e classificazione Firewall a filtraggio di pacchetti Regole Ordine delle regole iptables 2 Introduzione ai firewall Problema: sicurezza di una rete Necessità

Dettagli

Filtraggio del traffico IP in linux

Filtraggio del traffico IP in linux Filtraggio del traffico IP in linux Laboratorio di Amministrazione di Sistemi L-A Dagli appunti originali di Fabio Bucciarelli - DEIS Cos è un firewall? E un dispositivo hardware o software, che permette

Dettagli

Il FIREWALL LINUX Basare la sicurezza della rete su un sistema operativo gratuito

Il FIREWALL LINUX Basare la sicurezza della rete su un sistema operativo gratuito Il FIREWALL LINUX Basare la sicurezza della rete su un sistema operativo gratuito Cosa si intende per sicurezza di rete Accesso a sistemi, servizi e risorse solo da e a persone autorizzate Evitare di essere

Dettagli

Firewall e NAT A.A. 2005/2006. Walter Cerroni. Protezione di host: personal firewall

Firewall e NAT A.A. 2005/2006. Walter Cerroni. Protezione di host: personal firewall Firewall e NAT A.A. 2005/2006 Walter Cerroni Protezione di host: personal firewall Un firewall è un filtro software che serve a proteggersi da accessi indesiderati provenienti dall esterno della rete Può

Dettagli

Packet Filter in LINUX (iptables)

Packet Filter in LINUX (iptables) Packet Filter in LINUX (iptables) Laboratorio di Reti Ing. Telematica - Università Kore Enna A.A. 2008/2009 Ing. A. Leonardi Firewall Può essere un software che protegge il pc da attacchi esterni Host

Dettagli

Application Server per sviluppare applicazioni Java Enterprise

Application Server per sviluppare applicazioni Java Enterprise Application Server per sviluppare applicazioni Java Enterprise Con il termine Application Server si fa riferimento ad un contenitore, composto da diversi moduli, che offre alle applicazioni Web un ambiente

Dettagli

Iptables. Mauro Piccolo piccolo@di.unito.it

Iptables. Mauro Piccolo piccolo@di.unito.it Iptables Mauro Piccolo piccolo@di.unito.it Iptables Iptables e' utilizzato per compilare, mantenere ed ispezionare le tabelle di instradamento nel kernel di Linux La configurazione di iptables e' molto

Dettagli

Crittografia e sicurezza delle reti. Firewall

Crittografia e sicurezza delle reti. Firewall Crittografia e sicurezza delle reti Firewall Cosa è un Firewall Un punto di controllo e monitoraggio Collega reti con diversi criteri di affidabilità e delimita la rete da difendere Impone limitazioni

Dettagli

Esercitazione 5 Firewall

Esercitazione 5 Firewall Sommario Esercitazione 5 Firewall Laboratorio di Sicurezza 2015/2016 Andrea Nuzzolese Packet Filtering ICMP Descrizione esercitazione Applicazioni da usare: Firewall: netfilter Packet sniffer: wireshark

Dettagli

Guida di Pro PC Secure

Guida di Pro PC Secure 1) SOMMARIO 2) ISTRUZIONI DI BASE 3) CONFIGURAZIONE 4) INFORMAZIONI AGGIUNTIVE 1) SOMMARIO Guida di Pro PC Secure Pro PC Secure è un programma che si occupa della protezione dagli attacchi provenienti

Dettagli

FIREWALL OUTLINE. Introduzione alla sicurezza delle reti. firewall. zona Demilitarizzata

FIREWALL OUTLINE. Introduzione alla sicurezza delle reti. firewall. zona Demilitarizzata FIREWALL OUTLINE Introduzione alla sicurezza delle reti firewall zona Demilitarizzata SICUREZZA DELLE RETI Ambra Molesini ORGANIZZAZIONE DELLA RETE La principale difesa contro gli attacchi ad una rete

Dettagli

Tre catene (chains) di base, si possono definire altre catene (convenzionalmente in minuscolo)

Tre catene (chains) di base, si possono definire altre catene (convenzionalmente in minuscolo) iptables passo-passo Prima del kernel 2.0 ipfwadm, dal kernel 2.2 ipchains, dopo il kernel 2.4 iptables Firewall (packet filtering, Nat (Network Address Translation)) NetFilter (layer del kernel per il

Dettagli

Elementi di Sicurezza e Privatezza Laboratorio 3 - Web Server Apache (1) Chiara Braghin chiara.braghin@unimi.it!

Elementi di Sicurezza e Privatezza Laboratorio 3 - Web Server Apache (1) Chiara Braghin chiara.braghin@unimi.it! Elementi di Sicurezza e Privatezza Laboratorio 3 - Web Server Apache (1) Chiara Braghin chiara.braghin@unimi.it! Sicurezza del Web server Sicurezza Web Server (1) Perché attaccare un Web server? w Per

Dettagli

Sicurezza del Web server

Sicurezza del Web server Elementi di Sicurezza e Privatezza Laboratorio 3 - Web Server Apache (1) Chiara Braghin chiara.braghin@unimi.it! Sicurezza del Web server 1 Sicurezza Web Server (1) Perché attaccare un Web server? w Per

Dettagli

Il web server Apache Lezione n. 3. Introduzione

Il web server Apache Lezione n. 3. Introduzione Procurarsi ed installare il web server Apache Introduzione In questa lezione cominciamo a fare un po di pratica facendo una serie di operazioni preliminari, necessarie per iniziare a lavorare. In particolar

Dettagli

Esercitazione 05. Sommario. Packet Filtering [ ICMP ] Esercitazione Descrizione generale. Angelo Di Iorio (Paolo Marinelli)

Esercitazione 05. Sommario. Packet Filtering [ ICMP ] Esercitazione Descrizione generale. Angelo Di Iorio (Paolo Marinelli) Sommario Esercitazione 05 Angelo Di Iorio (Paolo Marinelli)! Packet Filtering ICMP! Descrizione esercitazione! Applicazioni utili: " Firewall: wipfw - netfilter " Packet sniffer: wireshark!"#!$#!%&'$(%)*+,')#$-!"#!$#!%&'$(%)*+,')#$-

Dettagli

Teleassistenza mediante PCHelpware

Teleassistenza mediante PCHelpware Teleassistenza mediante PCHelpware Specifiche tecniche Autore: G.Rondelli Versione: 1.3 Data: 26/8/2008 File: H:\Softech\Tools\PCH\doc\Teleassistenza PCHelpware - Specifiche tecniche 1.3.doc Modifiche

Dettagli

Firewall con IpTables

Firewall con IpTables Università degli studi di Milano Progetto d esame per Sistemi di elaborazione dell informazione Firewall con IpTables Marco Marconi Anno Accademico 2009/2010 Sommario Implementare un firewall con iptables

Dettagli

Introduzione a Windows XP Professional Installazione di Windows XP Professional Configurazione e gestione di account utente

Introduzione a Windows XP Professional Installazione di Windows XP Professional Configurazione e gestione di account utente Programma Introduzione a Windows XP Professional Esplorazione delle nuove funzionalità e dei miglioramenti Risoluzione dei problemi mediante Guida in linea e supporto tecnico Gruppi di lavoro e domini

Dettagli

Primi passi con Apache Tomcat. L application server dell Apache group

Primi passi con Apache Tomcat. L application server dell Apache group Primi passi con Apache Tomcat L application server dell Apache group 2 J2EE Direttive Sun Microsystem Che cos è un application server EJB Maggiori application server open source 3 Tomcat Open Source e

Dettagli

PACKET FILTERING IPTABLES

PACKET FILTERING IPTABLES PACKET FILTERING IPTABLES smox@shadow:~# date Sat Nov 29 11:30 smox@shadow:~# whoami Omar LD2k3 Premessa: Le condizioni per l'utilizzo di questo documento sono quelle della licenza standard GNU-GPL, allo

Dettagli

Corso avanzato di Reti e sicurezza informatica

Corso avanzato di Reti e sicurezza informatica Corso avanzato di Reti e sicurezza informatica http://www.glugto.org/ GNU/Linux User Group Torino Rilasciato sotto licenza CC-by-nc-sa. 1 DISCLAIMER L'insegnante e l'intera associazione GlugTo non si assumono

Dettagli

Transparent Firewall

Transparent Firewall Transparent Firewall Dallavalle A. Dallavalle F. Sozzi 18 Febbraio 2006 In un sistema operativo Linux con un kernel aggiornato alla versione 2.6.x è possibile realizzare un transparent firewall utilizzando

Dettagli

Sicurezza nelle reti

Sicurezza nelle reti Sicurezza nelle reti Manipolazione indirizzi IP 1 Concetti Reti Rete IP definita dalla maschera di rete Non necessariamente concetto geografico Non è detto che macchine della stessa rete siano vicine 2

Dettagli

Installazione di GFI WebMonitor

Installazione di GFI WebMonitor Installazione di GFI WebMonitor Requisiti di sistema di GFI WebMonitor Server Microsoft Windows 2000 (SP 3) o 2003. Microsoft ISA 2000 Server (non in modalità solo firewall) OPPURE Server Microsoft ISA

Dettagli

Sicurezza applicata in rete

Sicurezza applicata in rete Sicurezza applicata in rete Contenuti del corso La progettazione delle reti Il routing nelle reti IP Il collegamento agli Internet Service Provider e problematiche di sicurezza Analisi di traffico e dei

Dettagli

Gate Manager. Come accedere alla rete di automazione da un PC (Rete cliente) COME ACCEDERE ALLA RETE DI AUTOMAZIONE DA UN PC (RETE CLIENTE)...

Gate Manager. Come accedere alla rete di automazione da un PC (Rete cliente) COME ACCEDERE ALLA RETE DI AUTOMAZIONE DA UN PC (RETE CLIENTE)... Come accedere alla rete di automazione da un PC (Rete cliente) COME ACCEDERE ALLA RETE DI AUTOMAZIONE DA UN PC (RETE CLIENTE)...1 1 INDICE...ERROR! BOOKMARK NOT DEFINED. 2 INTRODUZIONE...2 3 COSA VI SERVE

Dettagli

Il Web Server e il protocollo HTTP

Il Web Server e il protocollo HTTP Corso PHP Parte 2 Il Web Server e il protocollo HTTP E un programma sempre attivo che ascolta su una porta le richieste HTTP. All arrivo di una richiesta la esegue e restituisce il risultato al browser,

Dettagli

esercizi su sicurezza delle reti 2006-2008 maurizio pizzonia sicurezza dei sistemi informatici e delle reti

esercizi su sicurezza delle reti 2006-2008 maurizio pizzonia sicurezza dei sistemi informatici e delle reti esercizi su sicurezza delle reti 20062008 maurizio pizzonia sicurezza dei sistemi informatici e delle reti 1 supponi i fw siano linux con iptables dai una matrice di accesso che esprima la policy qui descritta

Dettagli

Getting started. Creare una applicazione con supporto Web Server

Getting started. Creare una applicazione con supporto Web Server Getting started Creare una applicazione con supporto Web Server Revisioni del documento Data Edizione Commenti 10/03/2010 1.0 - Sielco Sistemi srl via Roma, 24 I-22070 Guanzate (CO) http://www.sielcosistemi.com

Dettagli

Installazione di IBM SPSS Modeler 14.2 Client (licenza di rete)

Installazione di IBM SPSS Modeler 14.2 Client (licenza di rete) Installazione di IBM SPSS Modeler 14.2 Client (licenza di rete) Le seguenti istruzioni sono relative all installazione di IBM SPSS Modeler Client versione 14.2 con licenza di rete. Questo documento è stato

Dettagli

Firewall. Generalità. Un firewall può essere sia un apparato hardware sia un programma software.

Firewall. Generalità. Un firewall può essere sia un apparato hardware sia un programma software. Generalità Definizione Un firewall è un sistema che protegge i computer connessi in rete da attacchi intenzionali mirati a compromettere il funzionamento del sistema, alterare i dati ivi memorizzati, accedere

Dettagli

Corso di Web programming Modulo T3 A2 - Web server

Corso di Web programming Modulo T3 A2 - Web server Corso di Web programming Modulo T3 A2 - Web server 1 Prerequisiti Pagine statiche e dinamiche Pagine HTML Server e client Cenni ai database e all SQL 2 1 Introduzione In questa Unità si illustra il concetto

Dettagli

Corso di Informatica

Corso di Informatica Corso di Informatica CL3 - Biotecnologie Orientarsi nel Web Prof. Mauro Giacomini Dott. Josiane Tcheuko Informatica - 2006-2007 1 Obiettivi Internet e WWW Usare ed impostare il browser Navigare in internet

Dettagli

INSTALLAZIONE ProFORMA 3_5 EURO

INSTALLAZIONE ProFORMA 3_5 EURO INSTALLAZIONE ProFORMA 3_5 EURO Indice INDICE... 1 OPERAZIONI PRELIMINARI... 2 INSTALLAZIONE... 5 SERVER DEDICATO:... 5 INSTALLAZIONE MONOUTENZA (SERVER E CLIENT INSIEME):... 9 INSTALLAZIONE CLIENT:...

Dettagli

Indice generale. Piattaforma MetelWebEDI2010

Indice generale. Piattaforma MetelWebEDI2010 Piattaforma MetelWebEDI2010 Indice generale PER INIZIARE...2 INSTALLAZIONE SU SERVER WINDOWS...3 SCARICO PACCHETTO DAL SITO...3 INSTALLAZIONE...3 PRIMO LANCIO E SCHEDULAZIONE...10 INSTALLAZIONE SU SERVER

Dettagli

Guida all installazione di SWC701DataWebAccess (.net 2.0)

Guida all installazione di SWC701DataWebAccess (.net 2.0) Guida all installazione di SWC701DataWebAccess (.net 2.0) (per la versione 2.04 e successive di SWC701DataWebAccess) Premessa... 2 Introduzione... 2 Sistemi operativi supportati... 3 Installazione di SWC701DataWebAccess...

Dettagli

STAMPE LASER: TIME_CHECKER.EXE

STAMPE LASER: TIME_CHECKER.EXE STAMPE LASER: TIME_CHECKER.EXE Sommario Cosa è...2 Cosa fa...3 Protezione del software:...3 Protezione delle stampe laser:...3 Modalità di attivazione chiave laser e ricarica contatori dichiarazioni da

Dettagli

Scritto da Administrator Lunedì 01 Settembre 2008 06:29 - Ultimo aggiornamento Sabato 19 Giugno 2010 07:28

Scritto da Administrator Lunedì 01 Settembre 2008 06:29 - Ultimo aggiornamento Sabato 19 Giugno 2010 07:28 Viene proposto uno script, personalizzabile, utilizzabile in un firewall Linux con 3 interfacce: esterna, DMZ e interna. Contiene degli esempi per gestire VPN IpSec e PPTP sia fra il server stesso su gira

Dettagli

Proteggiamo il PC con il Firewall di Windows Vista

Proteggiamo il PC con il Firewall di Windows Vista Proteggiamo il PC con il Firewall di Windows Vista Il momento in cui un computer è più a rischio e soggetto ad attacchi informatici, è quando è connesso a internet. Per proteggere il nostro PC ed evitare

Dettagli

TCP e UDP, firewall e NAT

TCP e UDP, firewall e NAT Università di Verona, Facoltà di Scienze MM.FF.NN. Insegnamento di Reti di Calcolatori TCP e UDP, firewall e NAT Davide Quaglia Scopo di questa esercitazione è: 1) utilizzare Wireshark per studiare il

Dettagli

Il Centro sicurezza PC di Windows Vista Introduzione alla sicurezza

Il Centro sicurezza PC di Windows Vista Introduzione alla sicurezza Il Centro sicurezza PC di Windows Vista Introduzione alla sicurezza Usa gli strumenti per la vita digitale Negli ultimi anni l aspetto della sicurezza è diventato sempre più importante, la maggior parte

Dettagli

Manuale d uso e manutenzione (client Web e Web services)

Manuale d uso e manutenzione (client Web e Web services) Manuale d uso e manutenzione (client Web e Web services) Rev. 01-15 ITA Versione Telenet 2015.09.01 Versione DB 2015.09.01 ELECTRICAL BOARDS FOR REFRIGERATING INSTALLATIONS 1 3232 3 INSTALLAZIONE HARDWARE

Dettagli

Gestione del database Gidas

Gestione del database Gidas Gestione del database Gidas Manuale utente Aggiornamento 20/06/2013 Cod. SWUM_00535_it Sommario 1. Introduzione... 3 2. Requisiti e creazione del Database Gidas... 3 2.1.1. SQL Server... 3 2.1.2. Requisiti

Dettagli

Aspetti di sicurezza in Internet e Intranet. arcipelago

Aspetti di sicurezza in Internet e Intranet. arcipelago Aspetti di sicurezza in Internet e Intranet La sicurezza in reti TCP/IP Senza adeguate protezioni, la rete Internet è vulnerabile ad attachi mirati a: penetrare all interno di sistemi remoti usare sistemi

Dettagli

Convertitore PDF (WSO2PDF) Manuale Sistemista

Convertitore PDF (WSO2PDF) Manuale Sistemista Convertitore PDF (WSO2PDF) Manuale Sistemista Pagina 1 di 12 SOMMARIO 1 Introduzione 3 2 Moduli dell applicazione 3 3 Installazione 4 3.1 Installazione da Setup Manager 4 3.2 Installazione da pacchetto

Dettagli

Console di Amministrazione Centralizzata Guida Rapida

Console di Amministrazione Centralizzata Guida Rapida Console di Amministrazione Centralizzata Contenuti 1. Panoramica... 2 Licensing... 2 Panoramica... 2 2. Configurazione... 3 3. Utilizzo... 4 Gestione dei computer... 4 Visualizzazione dei computer... 4

Dettagli

LABORATORI DI INFORMATICA. CONDIVISIONE, CLOUD e CONTROLLO REMOTO IMPLEMENTAZIONE DI UNA GESTIONE EFFICIENTE

LABORATORI DI INFORMATICA. CONDIVISIONE, CLOUD e CONTROLLO REMOTO IMPLEMENTAZIONE DI UNA GESTIONE EFFICIENTE LABORATORI DI INFORMATICA CONDIVISIONE, CLOUD e CONTROLLO REMOTO IMPLEMENTAZIONE DI UNA GESTIONE EFFICIENTE Tutti i laboratori di informatica, come la gran parte delle postazioni LIM, sono stati convertiti

Dettagli

Licenza per sito Manuale dell amministratore

Licenza per sito Manuale dell amministratore Licenza per sito Manuale dell amministratore Le seguenti istruzioni sono indirizzate agli amministratori di siti con un licenza per sito per IBM SPSS Modeler 15. Questa licenza consente di installare IBM

Dettagli

DNNCenter. Installazione standard di DotNetNuke 5. per Windows Vista. Installazione Standard DotNetNuke 5 per Windows Vista

DNNCenter. Installazione standard di DotNetNuke 5. per Windows Vista. Installazione Standard DotNetNuke 5 per Windows Vista DNNCenter Installazione standard di DotNetNuke 5 per Windows Vista Copyright OPSI Srl www.opsi.it Pag. 1 of 28 INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 1.1. Pre-requisiti... 3 2. DOWNLOAD DOTNETNUKE... 4 2.1. Download

Dettagli

Installazione di GFI Network Server Monitor

Installazione di GFI Network Server Monitor Installazione di GFI Network Server Monitor Requisiti di sistema I computer che eseguono GFI Network Server Monitor richiedono: i sistemi operativi Windows 2000 (SP4 o superiore), 2003 o XP Pro Windows

Dettagli

Indicazioni per una corretta configurazione del browser

Indicazioni per una corretta configurazione del browser SDS Scarico informazioni di dettaglio Basi Dati Sanità Versione 1.0.0 Indicazioni per una corretta configurazione del browser Versione novembre 2012 SDS-ConfigurazioniBrowser_v02 Pag. 1 di 27 Uso: ESTERNO

Dettagli

UTILIZZO DEL SOFTWARE MONITOR

UTILIZZO DEL SOFTWARE MONITOR UTILIZZO DEL SOFTWARE MONITOR Il software Monitor è stato realizzato per agevolare la realizzazione dei sondaggi. Esso consente di 1. creare questionari a scelta multipla; 2. rispondere alle domande da

Dettagli

Istruzioni di installazione di IBM SPSS Modeler Text Analytics (licenza per sito)

Istruzioni di installazione di IBM SPSS Modeler Text Analytics (licenza per sito) Istruzioni di installazione di IBM SPSS Modeler Text Analytics (licenza per sito) Le seguenti istruzioni sono relative all installazione di IBM SPSS Modeler Text Analytics versione 15 mediante un licenza

Dettagli

Convertitore di rete NETCON

Convertitore di rete NETCON MANUALE DI PROGRAMMAZIONE INTERFACCIA TCP/IP PER SISTEMI REVERBERI Convertitore di rete NETCON RMNE24I0 rev. 1 0708 I N D I C E 1. Scopo... 4 2. Descrizione... 4 3. Collegamenti elettrici del dispositivo...

Dettagli

Dove installare GFI EventsManager sulla rete?

Dove installare GFI EventsManager sulla rete? Installazione Introduzione Dove installare GFI EventsManager sulla rete? GFI EventsManager può essere installato su qualsiasi computer che soddisfi i requisiti minimi di sistema, indipendentemente dalla

Dettagli

Il firewall ipfw. Introduzione ai firewall. Problema: sicurezza di una rete. Definizione di firewall. Introduzione ai firewall

Il firewall ipfw. Introduzione ai firewall. Problema: sicurezza di una rete. Definizione di firewall. Introduzione ai firewall Il firewall ipfw Introduzione ai firewall classificazione Firewall a filtraggio dei pacchetti informazioni associate alle regole interpretazione delle regole ipfw configurazione impostazione delle regole

Dettagli

Guida introduttiva di F-Secure PSB

Guida introduttiva di F-Secure PSB Guida introduttiva di F-Secure PSB Guida introduttiva di F-Secure PSB Indice generale 3 Sommario Capitolo 1: Introduzione...5 Capitolo 2: Guida introduttiva...7 Creazione di un nuovo account...8 Come

Dettagli

VADEMECUM TECNICO. Per PC con sistema operativo Windows XP Windows Vista - Windows 7

VADEMECUM TECNICO. Per PC con sistema operativo Windows XP Windows Vista - Windows 7 VADEMECUM TECNICO Per PC con sistema operativo Windows XP Windows Vista - Windows 7 1) per poter operare in Server Farm bisogna installare dal cd predisposizione ambiente server farm i due file: setup.exe

Dettagli

Guida alla configurazione

Guida alla configurazione NovaSun Log Guida alla configurazione Revisione 3.1 28/06/2010 Partita IVA / Codice Fiscale: 03034090542 pag. 1 di 16 Partita IVA / Codice Fiscale: 03034090542 pag. 2 di 16 Contenuti Il presente documento

Dettagli

Comando Generale Arma dei Carabinieri

Comando Generale Arma dei Carabinieri Comando Generale Arma dei Carabinieri Configurazioni per il collegamento al CONNECTRA Si Applica a: Windows 2000 sp4; Windows XP sp2; Data: 03 settembre 2007 Numero Revisione: 2.1 Configurazione per il

Dettagli

GUIDA RAPIDA CONFIGURAZIONE RETE DDNS - INTERNET

GUIDA RAPIDA CONFIGURAZIONE RETE DDNS - INTERNET Pag. 33 e seguenti GUIDA RAPIDA CONFIGURAZIONE RETE DDNS - INTERNET Nota importante, se si eseguono modifiche alle impostazioni di rete, per renderle operative è necessario premere il pulsante Play, oppure

Dettagli

PowerLink Pro. Interfaccia web per centrali PowerMax Pro 1: INTRODUZIONE. Nota :

PowerLink Pro. Interfaccia web per centrali PowerMax Pro 1: INTRODUZIONE. Nota : PowerLink Pro Interfaccia web per centrali PowerMax Pro 1: INTRODUZIONE Il PowerLink Pro permette di visualizzare e gestire il sistema PowerMax Pro tramite internet. La gestione è possibile da una qualunque

Dettagli

Nuovo server E-Shop: Guida alla installazione di Microsoft SQL Server

Nuovo server E-Shop: Guida alla installazione di Microsoft SQL Server Nuovo server E-Shop: Guida alla installazione di Microsoft SQL Server La prima cosa da fare è installare SQL sul pc: se si vuole utilizzare SQL Server 2012 SP1 versione Express (gratuita), il link attuale

Dettagli

PeCo-Graph. Manuale per l utente

PeCo-Graph. Manuale per l utente PeCo-Graph Manuale per l utente Indice 1. INTRODUZIONE...4 2. INSTALLAZIONE...5 2.1 REQUISITI...5 2.2 INSTALLAZIONE ED AVVIO... 5 3. DESCRIZIONE DELL APPLICAZIONE...6 4. MENU DI CONFIGURAZIONE...7 4.1

Dettagli

Come Installare SQL Server 2008 R2 Express Edition With Tools

Come Installare SQL Server 2008 R2 Express Edition With Tools Come Installare SQL Server 2008 R2 Express Edition With Tools Circolare CT-1010-0087, del 28/10/2010. Come Installare SQL Server 2008 R2 Express Edition sul server... 2 Introduzione... 2 Installazione

Dettagli

Introduzione ai servizi di Linux

Introduzione ai servizi di Linux Introduzione ai servizi di Linux Premessa Adios è un interessante sistema operativo Linux basato sulla distribuzione Fedora Core 6 (ex Red Hat) distribuito come Live CD (con la possibilità di essere anche

Dettagli

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1-1/9 HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1 CARATTERISTICHE DI UN DATABASE SQL...1-2 Considerazioni generali... 1-2 Concetto di Server... 1-2 Concetto di Client... 1-2 Concetto di database SQL... 1-2 Vantaggi...

Dettagli

Pratica guidata 10. Attivare misura di sicurezza per il computer. Microsoft Security Essentials e il Firewall di Windows 7

Pratica guidata 10. Attivare misura di sicurezza per il computer. Microsoft Security Essentials e il Firewall di Windows 7 Pratica guidata 10 Attivare misura di sicurezza per il computer Microsoft Security Essentials e il Firewall di Windows 7 Centro Servizi Regionale Pane e Internet Redazione a cura di Roger Ottani, Grazia

Dettagli

La VPN con il FRITZ!Box Parte I. La VPN con il FRITZ!Box Parte I

La VPN con il FRITZ!Box Parte I. La VPN con il FRITZ!Box Parte I La VPN con il FRITZ!Box Parte I 1 Introduzione In questa mini-guida illustreremo come realizzare un collegamento tramite VPN(Virtual Private Network) tra due FRITZ!Box, in modo da mettere in comunicazioni

Dettagli

Indicazioni per una corretta configurazione del browser

Indicazioni per una corretta configurazione del browser MOBS Sistema di interscambio dati MOBilità Sanitaria Versione 1.0.0 Indicazioni per una corretta configurazione del browser Versione dicembre 2012 MBS MUT-01-V02_ConfigurazioneBrowser Pag. 1 di 25 Uso:

Dettagli

Laboratorio di Progettazione Web

Laboratorio di Progettazione Web Il Server web Laboratorio di Progettazione Web AA 2009/2010 Chiara Renso ISTI- CNR - c.renso@isti.cnr.it E un programma sempre attivo che ascolta su una porta le richieste HTTP. All arrivo di una richiesta

Dettagli

GE 032 DESCRIZIONE RETI GEOGRAFICHE PER MX 650

GE 032 DESCRIZIONE RETI GEOGRAFICHE PER MX 650 GE 032 DESCRIZIONE RETI GEOGRAFICHE PER MX 650 MONOGRAFIA DESCRITTIVA Edizione Gennaio 2010 MON. 255 REV. 1.0 1 di 27 INDICE Introduzione alle funzionalità di gestione per sistemi di trasmissioni PDH...

Dettagli

La VPN con il FRITZ!Box Parte II. La VPN con il FRITZ!Box Parte II

La VPN con il FRITZ!Box Parte II. La VPN con il FRITZ!Box Parte II La VPN con il FRITZ!Box Parte II 1 Introduzione In questa mini-guida mostreremo com è possibile creare un collegamento su Internet tramite VPN(Virtual Private Network) tra il FRITZ!Box di casa o dell ufficio

Dettagli

Installazione di IBM SPSS Modeler 14.2 Client (utente singolo)

Installazione di IBM SPSS Modeler 14.2 Client (utente singolo) Installazione di IBM SPSS Modeler 14.2 Client (utente singolo) Le seguenti istruzioni sono relative all installazione di IBM SPSS Modeler Client versione 14.2 con licenza per utente singolo. Una licenza

Dettagli

Consiglio regionale della Toscana. Regole per il corretto funzionamento della posta elettronica

Consiglio regionale della Toscana. Regole per il corretto funzionamento della posta elettronica Consiglio regionale della Toscana Regole per il corretto funzionamento della posta elettronica A cura dell Ufficio Informatica Maggio 2006 Indice 1. Regole di utilizzo della posta elettronica... 3 2. Controllo

Dettagli

Aggiornamenti Sistema Addendum per l utente

Aggiornamenti Sistema Addendum per l utente Aggiornamenti Sistema Addendum per l utente Aggiornamenti Sistema è un servizio del server di stampa che consente di tenere il software di sistema sul proprio server di stampa sempre aggiornato con gli

Dettagli

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a:

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a: Lab 4.1 Utilizzare FTP (File Tranfer Protocol) LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) In questa lezione imparerete a: Utilizzare altri servizi Internet, Collegarsi al servizio Telnet, Accedere

Dettagli

Notifica sul Copyright

Notifica sul Copyright Parallels Panel Notifica sul Copyright ISBN: N/A Parallels 660 SW 39 th Street Suite 205 Renton, Washington 98057 USA Telefono: +1 (425) 282 6400 Fax: +1 (425) 282 6444 Copyright 1999-2009, Parallels,

Dettagli

F-Series Desktop Manuale Dell utente

F-Series Desktop Manuale Dell utente F-Series Desktop Manuale Dell utente F20 it Italiano Indice dei contenuti Legenda di icone e testo...3 Cos'è F-Series Desktop?...4 Come si installa F-Series Desktop sul computer?...4 Come ci si abbona

Dettagli

GateManager. 1 Indice. tecnico@gate-manager.it

GateManager. 1 Indice. tecnico@gate-manager.it 1 Indice 1 Indice... 1 2 Introduzione... 2 3 Cosa vi serve per cominciare... 2 4 La Console di amministrazione... 2 5 Avviare la Console di amministrazione... 3 6 Come connettersi alla Console... 3 7 Creare

Dettagli

Scritto da Administrator Martedì 02 Settembre 2008 06:30 - Ultimo aggiornamento Martedì 10 Maggio 2011 17:15

Scritto da Administrator Martedì 02 Settembre 2008 06:30 - Ultimo aggiornamento Martedì 10 Maggio 2011 17:15 Entrare in un pc è una espressione un po generica...può infatti significare più cose: - Disporre di risorse, quali files o stampanti, condivise, rese fruibili liberamente o tramite password con i ripettivi

Dettagli

hottimo procedura di installazione

hottimo procedura di installazione hottimo procedura di installazione LATO SERVER Per un corretto funzionamento di hottimo è necessario in primis installare all interno del server, Microsoft Sql Server 2008 (Versione minima Express Edition)

Dettagli

Indice. Indice V. Introduzione... XI

Indice. Indice V. Introduzione... XI V Introduzione........................................................ XI PARTE I Installazione di Linux come Server.............................. 1 1 Riepilogo tecnico delle distribuzioni Linux e di Windows

Dettagli

Manuale utente Borri Power Guardian

Manuale utente Borri Power Guardian Software di monitoraggio UPS Manuale utente Borri Power Guardian Per Linux kernel 2.6 e qualsiasi versione successiva Rev. A 15.01.15 www.borri.it OML59002 Page 5 Software di monitoraggio UPS Manuale

Dettagli

BRR4i. Backup, Repeat and Restore for IBM System i. (Vers. 2.0 del 27.02.2014)

BRR4i. Backup, Repeat and Restore for IBM System i. (Vers. 2.0 del 27.02.2014) BRR4i Backup, Repeat and Restore for IBM System i (Vers. 2.0 del 27.02.2014) Come mettere in sicurezza i salvataggi del vostro System i inviandoli ad una risorsa di rete. Sommario Caratteristiche... -

Dettagli

Istruzioni di installazione di IBM SPSS Modeler Text Analytics (utente singolo)

Istruzioni di installazione di IBM SPSS Modeler Text Analytics (utente singolo) Istruzioni di installazione di IBM SPSS Modeler Text Analytics (utente singolo) Le seguenti istruzioni sono relative all installazione di IBM SPSS Modeler Text Analytics versione 15 mediante un licenza

Dettagli

Impostazione di Scansione su e-mail

Impostazione di Scansione su e-mail Guida rapida all'impostazione delle funzioni di scansione XE3024IT0-2 Questa guida contiene istruzioni per: Impostazione di Scansione su e-mail a pagina 1 Impostazione di Scansione su mailbox a pagina

Dettagli

Problematiche di Sicurezza in Ambiente Linux

Problematiche di Sicurezza in Ambiente Linux ALESSIA CIRAUDO Problematiche di Sicurezza in Ambiente Linux Progetto Bari-Catania: Buone Prassi Integrative tra Università e Impresa FlashC om Durata: 2 mesi Tutor aziendale: Vincenzo Mosca Collaboratore

Dettagli

Video Recording Manager export Wizard Version 1.0. Manuale del software

Video Recording Manager export Wizard Version 1.0. Manuale del software Video Recording Manager export Wizard Version 1.0 it Manuale del software Video Recording Manager export Wizard Sommario it 3 Sommario 1 Introduzione 4 2 Panoramica del sistema 4 3 Installazione 4 4 Guida

Dettagli

FIREWALL Caratteristiche ed applicazioni

FIREWALL Caratteristiche ed applicazioni D Angelo Marco De Donato Mario Romano Alessandro Sicurezza su Reti A.A. 2004 2005 Docente: Barbara Masucci FIREWALL Caratteristiche ed applicazioni Di cosa parleremo Gli attacchi dalla rete La politica

Dettagli

Guida all Utilizzo dell Applicazione Centralino

Guida all Utilizzo dell Applicazione Centralino Guida all Utilizzo dell Applicazione Centralino 1 Introduzione Indice Accesso all applicazione 3 Installazione di Vodafone Applicazione Centralino 3 Utilizzo dell Applicazione Centralino con accessi ad

Dettagli

1) Una periferica di input è: A) il mouse B) il monitor C) la stampante

1) Una periferica di input è: A) il mouse B) il monitor C) la stampante CONOSCENZE DI INFORMATICA 1) Una periferica di input è: A) il mouse B) il monitor C) la stampante 2) Una memoria in sola lettura con la particolarità di essere cancellata in particolari condizioni è detta:

Dettagli

Guida all utilizzo. Versione guida: 0.1alpha No layout grafico. www.mediaservicesnc.it

Guida all utilizzo. Versione guida: 0.1alpha No layout grafico. www.mediaservicesnc.it 1 Guidaall utilizzo Versioneguida:0.1alpha Nolayoutgrafico www.mediaservicesnc.it 1 Introduzionealprodotto Smart Data Server è un prodotto pensato per le piccole imprese che popolano il tessuto commercialeitaliano.guardandoleofferteperildatastoragediretedisponibilioggigiornosul

Dettagli

Manuale d uso Manutenzione impianti termici Ver. 1.0.6 [05/01/2015]

Manuale d uso Manutenzione impianti termici Ver. 1.0.6 [05/01/2015] Manuale d uso Manutenzione impianti termici Ver. 1.0.6 [05/01/2015] Realizzato e distribuito da LeggeraSoft Sommario Panoramica... 2 Menù principale... 2 Link Licenza... 3 Link Dati del tecnico... 3 Link

Dettagli

MIXER: gestione trasmissioni DJ: governance di MIXER

MIXER: gestione trasmissioni DJ: governance di MIXER MIXER-DJ MIXER: gestione trasmissioni DJ: governance di MIXER MIXER Mixer è un ambiente applicativo di tipo Enterprise Service Bus (ESB) per la gestione delle trasmissioni di file su Linux. All'interno

Dettagli

ALFABETIZZAZIONE DI BASE Programma del Corso livello base

ALFABETIZZAZIONE DI BASE Programma del Corso livello base Un po di Storia ISP & Web Engineering ALFABETIZZAZIONE DI BASE Programma del Corso livello base Breve cenno sulla storia dell informatica: dagli albori ai giorni nostri; L evoluzione di Windows: dalla

Dettagli

SSL VPN Accesso Remoto Sicuro

SSL VPN Accesso Remoto Sicuro SSL VPN Accesso Remoto Sicuro Accesso con Network Connect per Linux Pagina 1 I l Servizio SSL VPN permette agli utenti istituzionali di realizzare una connessione da qualsiasi parte del mondo (Internet)

Dettagli