Un mercato globalizzato in cui l'evoluzione tecnologica influisce sia sulla costruzione dei contenuti che sulla distribuzione, si vedono sempre più

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Un mercato globalizzato in cui l'evoluzione tecnologica influisce sia sulla costruzione dei contenuti che sulla distribuzione, si vedono sempre più"

Transcript

1 l emul T I PI ATT AF ORME e v ol uz i oni di g i t a l i, c ont e nu, i mpa oec onomi c oeas pe l egal i ROMA, 1 3di c e mbr e L UI S SGui doca r l i, S AL ADE L L ECOL ONNE

2 Un mercato globalizzato in cui l'evoluzione tecnologica influisce sia sulla costruzione dei contenuti che sulla distribuzione, si vedono sempre più convergere servizi e diritti come attratti inesorabilmente da un buco nero multidimensionale generato dal continuo espandersi della Rete. Un'analisi critica dello stato dell'arte mirata ad una visione prospettica del futuro prossimo venturo, unitamente alla miglior comprensione della possibile partenogenesi dei diritti di utilizzazione economica, sono gli argomenti che intendiamo discutere con il panel di eccezione del seminario, al fine di ricercare qualche esplicazione, ma anche qualche soluzione migliorativa per il futuro della distribuzione dell'audiovisivo. 1

3 workshop AIDA - LUISS Business School Le MULTIPIATTAFORME evoluzioni digitali, contenuti, impatto economico e aspetti legali giovedì, 13 dicembre 2012 ore 9:00 / 13:00 LUISS Guido Carli Sala delle Colonne Viale Pola, 12 Roma 2

4 Indice Interventi Avv. Leonardo PAULILLO pag. 4 Prof. Paolo BOCCARDELLI pag. 5 Dr.ssa Clelia IEMMA pag. 6 Dr. Giusto TONI pag. 7 Prof. Giovanni SCATASSA pag. 8 Dr. Stefano BARBATO pag. 9 Avv. Chiara GAROFOLI pag. 10 Dr. Piero DE CHIARA pag. 11 Dr. Carlo MASSARINI pag. 12 Dr. Bruno PELLEGRINI pag. 13 Dr. Roberto SOMMELLA pag. 14 Avv. Massimiliano ORFEI pag. 15 Avv. Lucia CARTA pag. 16 Dr. Reinhard SCHULTZE pag. 17 3

5 Moderatore Avv. Leonardo Paulillo Paulillo&Teti Comincia la professione presso lo studio legale Fiore di Bari sino al conseguimento dell abilitazione. Lavora con l OSCE (Organisation for Security and Cooperation in Europe) come esperto a contratto del Ministero degli Affari Esteri e dell Unione Europea, lavorando e vivendo per quattro anni in molti dei paesi dell est Europa. Ritornato in Italia, viene assunto quale consulente in proprietà intellettuale nello studio internazionale Barzanò e Zanardo di Roma. Nel 2002 è Partner dello studio De Simone & Partners, specializzato in proprietà intellettuale e diritto di autore. Nel 2006 costituisce la Paulillo & Teti, studio specializzato, tra l altro, in proprietà intellettuale (Marchi, Domini, Brevetti, Design), diritto d autore, new media, diritto societario e concorrenza con clientela italiana ed estera. Si occupa anche della gestione e ricerca di nuove forme di finanziamento al cinema (dal product placement al tax shelter) ed audiovideo, nonché nel facilitare il contatto tra mondo imprenditoriale ed aziende del settore spettacolo e beni culturali. Dal 2011 è Direttore del Consorzio Cinemarca. Docente del Master - Teoria e tecnica della normazione - dell Università de La Sapienza di Roma - facoltà di giurisprudenza in la tutela della proprietà intellettuale nel web ; Master in diritto dello Spettacolo La contrattualistica dello spettacolo e Master in Diritto di Autore Le Opere tipizzate dal Diritto di Autore di ALTALEX a Milano, Roma e Bologna; Corso di Produzione cinematografica della Zelig, la contrattualistica del pubblico spettacolo ; Resident Professor della Auburn University - abroad program dove insegna IP in EU e History of European Union. Scrive su diverse pubblicazioni ed è relatore in numerosi convegni (Ventana Sur, RIFF, Irish Film Fest, BLS Incontri #2, AIDA), di cui spesso è coordinatore scientifico e moderatore. E Consulente Esperto del progetto transfrontaliero ALCOTRA innovation della Provincia di Torino responsabile per le Industrie Creative. 4

6 LUISS Guido Carli Prof. PAOLO BOCCARDELLI Professore Straordinario di Economia e gestione delle imprese e Strategia d impresa presso il Dip. d Impresa e Management della Luiss Guido Carli Professore Straordinario di Strategia d Impresa presso il Dipartimento d Impresa e Management della Luiss Guido Carli. Membro della giunta del Dipartimento d Impresa e Management in qualità di Coordinatore dei Corsi di Laurea Magistrale Direttore del Master in Business Administration della Luiss Business School. Delegato dal Rettore per lo Sviluppo dell Internazionalizzazione della Luiss Business School e del Dipartimento d Impresa e Management con il ruolo di Executive Dean for International Programs. Direttore del Master in Gestione della Produzione Cinematografica e Televisiva. Autore di numerose pubblicazioni nel settore delle Creative Industries e in particolare nel settore cinema. 5

7 A.I.D.A. Dr.ssa Clelia Iemma Videoshow Presidente Associazione Italiana Distributori Audiovisivi Conseguita la laurea in Lingue e letterature straniere, lascia Salerno, sua città natale, per trasferirsi a Roma, dove dopo una prima esperienza lavorativa presso una società petrolifera, addetta ai rapporti istituzionali, si dedica all insegnamento. Nel 1979 entra con curiosità nel mondo della comunicazione e nel febbraio 1980 fonda la Videoshow srl., occupandosi di distribuzione di programmi televisivi esteri in Italia. Nel 1983 crea in partenariato la D4 srl, società che opera tutt oggi nel settore dell audiovisivo occupandosi di produzione di filmati, postproduzione, doppiaggio, nonché service, mettendo a disposizione di terzi la propria struttura e attrezzature tecniche. Le due società hanno sede in Roma e con il proprio staff offrono una realtà di riferimento per gli operatori della comunicazione, con l intento di garantire qualità e professionalità. 6

8 Relatori Dr. Giusto Toni Responsabile Wiz Media Sin dai primi anni Novanta Responsabile della Promozione e poi Assistente al Direttore Programmi prima in Odeon e poi in Fininvest, si è in seguito occupato di acquisto di Fiction nella Redazione Cinema di Canale 5. Nel 1993 è diventato responsabile della programmazione di tutte le emittenti in Syndication e delle Superstations gestite dal gruppo SEAT-Pagine Gialle. Come direttore generale di Multithematiques Italia, fra il 1997 e il 1998, ha progettato, lanciato e diretto sette canali tra cui Caccia&Pesca. In seguito Direttore Editoriale di Digicast Italia SpA RCS MediaGroup, nel 2008 ha fondato Wiz Media Consulting, di cui è attualmente Responsabile 7

9 Prof. Giovanni Scatassa Direttore Marketing e Commerciale di Rai Cinema Laureato in Economia e Commercio, è attualmente Direttore Marketing e Commerciale di Rai Cinema. In Rai dal 1992, negli anni si è occupato di radio, televisione, sport, marketing internazionale, multimedia e cinema. Dal 2001 coordina il comitato tecnico Audicinema. E docente di Economia e Gestione dei Media presso la Facoltà di Economia della Luiss Guido Carli. Nuovi modelli dei media. Distribuzione e consumo Crisi economica e progressiva, pervasiva diffusione dell accesso al web stanno producendo cambiamenti epocali nei modelli di produzione, distribuzione e consumo di audiovisivo. Di fatto, mai come ora i contenuti sono stati elemento così fondamentale per distributori, canali, piattaforme, editori, consumatori; ma mai prima d ora si era verificata una così grande disponibilità di contenuti gratuiti, molti legali, moltissimi no, e un aspettativa generalizzata da una larga parte del pubblico verso la mancanza di pagamenti per ottenere prodotto audiovisivo pregiato da consumare dove, come, quando lo si desideri, possibilmente a basso prezzo o gratis. Web e crisi economica quindi come fattori di innesco di un nuovo trend secolare di cambiamento, in cui i consumi aumentano, i costi di investimento sui nuovi modelli di produzione e distribuzione digitale lievitano, ma i ricavi si contraggono, con il risultato di portare in rosso i bilanci dei gruppi editoriali integrati, di quelli televisivi e di quelli cinematografici. La soluzione: perseguire nuovi modelli di business più aperti, in cui vi sia maggiore equilibrio economico fra i vari soggetti partecipanti alla filiera, in cui i costi siano allineati al ribasso dei ricavi, in cui ci sia maggiore collaborazione per adeguare il sistema delle windows ai nuovi tempi, in cui vi sia disponibilità totale di prodotto on line sulle nuove piattaforme digitali, ma anche un sistema in cui salti il totem del tutto gratis in rete e in cui fare pirateria vera, commerciale, sia davvero impossibile, oltre che illegale. 8

10 Dr. Stefano Barbato Chief Economist SKY Italia Stefano Barbato si è laureato all università Bocconi nel 1996 e successivamente specializzato alla London School of Economics and Political Science. Dopo un breve esperienza come trader a BNP Paribas, ha lavorato come economista nel l gruppo Pirelli e successivamente in Telecom Italia. Dal 2006 lavora presso Sky Italia, dove si occupa di analisi del mercato televisivo e di sviluppo delle strategie aziendali. Modelli di Business SKY ITALIA Sono in atto profonde trasformazioni del settore TV e dell intrattenimento. I fenomeni sono di rilevanza globale. Digitalizzazione dei contenuti e la convergenza trainata da internet, unitamente alle innovazioni tecnologiche che li accompagnano, stanno radicalmente cambiando, e continueranno a farlo anche nel prevedibile futuro, il vecchio assetto dell industria televisiva in Italia e nel resto del mondo, portando a un aumento senza precedenti delle offerte di contenuti audiovisivi, delle modalità di accesso (in termini di piattaforma e device) e delle possibilità di scelta per gli utenti finali. Questi cambiamenti determineranno un allargamento dell arena competitiva, abbattendo le barriere tra mercati precedentemente distinti e richiedendo una modifica sostanziale dei modelli di business. In questo contesto, i broadcaster dovranno adattarsi e costruire nuovi meccanismi di coinvolgimento dell utente finale e differenziare la propria value proposition, abbandonando l idea che il contenuto pregiato resti il principale elemento caratterizzante la loro offerta. 9

11 Dr.ssa Chiara Garofoli Legal Counsel di Google Italy Chiara Garofoli si è laureata con lode all Università di Pavia ed ha conseguito un Master presso l Università di Cambridge (UK). Ha iniziato la sua attività professionale occupandosi di Proprietà Industriale ed Intellettuale, incluso il copyright, in primari studi legali nazionali e internazionali Trevisan & Cuonzo, Freshfields Bruckhaus Deringer e DLA Piper). Attualmente è Legal Counsel di Google, dove si occupa prevalentemente dei temi legali alla responsabilità degli Internet Service Providers 10

12 Dr. Piero De Chiara Responsabile della programmazione di Cubovision di Telecom Italia Piero De Chiara è responsabile della programmazione di Cubovision di Telecom Italia. E stato responsabile della regolamentazione nazionale dell Olivetti e successivamente del Gruppo Telecom Italia e di Telecom Italia Media, Presidente dell associazione per il Digitale Terrestre dal 2006 al 2008, vicepresidente del Comitato nazionale Italia Digitale presieduto dal Ministro delle Comunicazioni e nel ha lanciato l offerta a pagamento La7 Carta+. Modelli di Business CUBOVISION, Telecom Italia Stiamo vivendo gli anni che condizioneranno forme e dimensioni del mercato degli audiovisivi per decenni. L esperienza passata ha dimostrato quanto, sia importante l imprinting nell infanzia delle nuove piattaforme, per definire i futuri modelli di business. Il broadcasting via satellite è nato come piattaforma elettiva della pay tv lineare, ma ha appena scalfito la egemonia pubblicitaria del broadcasting terrestre. Internet su PC è nato come una piattaforma gratuita molto flessibile per mirare la pubblicità, quasi inutile per la vendita di programmi a pagamento. Il digitale terrestre non ha alterato gli equilibri pay, ma ha consentito qualche nuovo ingresso di editori advertising based. Questi esiti sono stati determinati dalle esigenze della domanda (i telespettatori) e dell offerta (i fornitori di contenuti) più che dai limiti tecnologici. Oggi siamo all appuntamento con piattaforme unicast e terminali con potenzialità straordinarie, quali le televisioni connesse, gli smartphone e i tablet, tutti candidati a una penetrazione quasi universale nel giro dei prossimi anni. Questi terminali si prestano a un utilizzo massiccio per distribuzione di contenuti a pagamento in abbonamento e pay per view per generi scripted quali film, telefilm, documentari, reportage, cartoons; mentre resteranno appannaggio del broadcasting altri generi televisivi quali sport, factual, talent e game show. L industria dell audiovisivo, che vive oggi una fase di crisi tipica delle fasi di transizione, può entrare in una nuova età dell oro, grazie a una esplosione dei consumi pay, in termini di ARPU e di base clienti, sia pure a prezzi più unitari più contenuti rispetto alla fase del DVD e della pay tv broadcasting. Per accelerare questa fase di espansione saranno decisivi una rivisitazione della politica dei prezzi, delle windows e delle esclusive ereditata dalla fase analogica e lineare; la sorveglianza di posizioni dominanti quando sono fondate su vantaggi fiscali, su asimmetrie nelle normative sulla privacy o su giardini recintati all interno dei terminali. 11

13 Dr. Carlo Massarini Conduttore e autore televisivo esperto di media Dal 1995 al 2002 è stato autore e conduttore di Mediamente, il primo programma televisivo italiano a trattare il tema delle nuove tecnologie e dell innovazione. Su questo tema ha collaborato con i Ministeri della Pubblica Istruzione, con la Presidenza del Consiglio e con molte aziende del settore. Ha tenuto lezioni e conferenze sul tema delle nuove tecnologie presso lo IULM, l ILAS, la Bocconi, la Sapienza di Roma e la Reiss Romoli dell Aquila, le Università di Napoli e Padova. Conduce su RAI 5 Cool Tour, quotidiano di culture contemporanee. Contenuti Digitali e Innovazione Tecnologica e Culturale Siamo in un periodo in cui stanno contemporaneamente cambiando i mezzi e le tecniche di registrazione, le piattaforme di fruizione e distribuzione, e inevitabilmente anche l origine, le competenze e la diffusione dei contenuti. E abbastanza evidente che il web il suo linguaggio, la sua grammatica, le sue caratteristiche intrinsecheha profondamente modificato la nostra maniera di digerire informazione, di condividerla, di manipolarla. I blog hanno innescato una visione: posso narrare il mio mondo, quello che mi succede, la mia visione delle cose, i materiali (video o testuali) che produco o raccolgo e smisto. La successiva affermazione dei social networks, materializzazione dell idea delle Comunità Virtuali, ha reso i bloggers una rete di individui che tutti insieme hanno cominciato all inizio forse inconsapevolmente- a produrre contenuti digitali per il web. La crescita di alcune piattaforme di sharing particolarmente efficaci e abbracciate immediatamente da centinaia di milioni di pro-sumers (produttori e consumatori insieme) ha fatto esplodere il fenomeno dell user generated content, contenuti generati dagli stessi utenti, sia ripresi e condivisi sia autoprodotti.. Nel frattempo, la Televisione ha subito una mutazione: si è passati da una scelta limitata di Canali a un sistema in cui TV satellitare e digitale ci ha riversato addosso centinaia di Canali. Ma dal mondo di Internet arriva un altro genere di tele-visione: la web-tv. Oggi ci sono in Italia un centinaio di web-tv che coprono qualsiasi area tematica. Alcune delle web-series, se consideriamo i numeri del Digitale Terrestre, hanno visioni di gran lunga superiori. In genere sono una palestra per giovani professionisti, e in questo assomigliano al ruolo che hanno avuto negli anni 70 e 80 le radio private. E chiaro che il limite di questo fenomeno è la diffusione di una banda passante adeguata.. Ma è solo questione di tempo: la creazione di nuovi ambienti di comunicazione, dove il video esce dalla cornice televisiva e viene rilanciato non solo sui computer ma negli schermi mobili degli smartphone, dei tablet, delle smart television, è il trend del nostro futuro prossimo. Comunicazione per definizione cross mediale, capace attraverso la convergenza digitale di trovare un ruolo dovunque si apra un carrier funzionale. Il mondo in arrivo è un ambiente senza barriere, interattivo e partecipativo, in cui il volano sarà la cultura dell'innovazione, capace di tradurre una tecnologia in nuovo linguaggio d'espressione culturale. 12

14 Dr. Bruno Pellegrini Amministratore Delegato TheBlogTV Bruno Pellegrini è tra i maggiori esperti italiani di digital media e social business. Dopo essersi laureato in economia aziendale alla Bocconi di Milano, lavora in Procter&Gamble e Bain&Co. Conseguito l MBA presso l Insead, Parigi, entra in Mediaset dove sviluppa e produce il portale Internet Jumpy e progetti cross mediali tra cui la prima edizione del Grande Fratello. È stato co-fondatore nel 2001 di Offside, società con cui produce diversi programmi televisivi e film per il cinema vincitori di numerosi premi internazionali, tra cui il Festival di Locarno e il David di Donatello. Nel 2004 ha ideato e fondato il canale satellitare NessunoTV. Attualmente, è Amministratore Delegato di TheBlogTV, social media company da lui fondata nel I contenuti digitali Tecnologie e libertà Quella che una volta chiamavamo audience televisiva è cambiata moltissimo negli ultimi 10 anni e ora ha assunto caratteristiche e forme difficilmente rappresentabili secondo i modelli interpretativi classici. Siamo di fronte ad un pubblico multiscreen, multidevice, multichannel, un pubblico nomade e infedele che crea enormi difficoltà ai responsabili editoriali e di marketing del comparto televisivo. Un comparto televisivo che risente quindi non solo della crisi economica ma anche di una incapacità ad interpretare le nuove esigenze di consumo come confermato dai sempre più rari successi di nuovi prodotti, canali o programmi che siano, e dalla difficoltà di acquisire nuovi abbonati da parte delle piattaforme digitali premium. La sfida per la tv si giocherà quindi sul territorio dei format di intrattenimento che dovranno adeguarsi ai tempi introducendo nuove dimensioni quali quella orizzontale dei media e quella verticale della partecipazione. Un format di successo dovrà andare oltre lo spazio del palinsesto del canale e diventare un'esperienza di intrattenimento valida e disponibile su diversi media? dal web al social, dalle app al mobile? allo stesso tempo non potrà più permettersi di sottovalutare il potenziale delle communities che se ben attivate decreteranno il successo del progetto. In questo nuovo mondo, più presente che futuro, sarà cruciale la gestione delle risorse creative ma anche, pur in questa fase di ristrettezze, la capacità di investire in progetti innovativi e sperimentali. 13

15 Dr. Roberto Sommella Condirettore di Milano Finanza Esperto di politica economica e fiscale e di problemi parlamentari, Sommella è Condirettore di Milano Finanza. Dal 1989 all Ansa, dove si è occupato di economia, finanza e successivamente di politica, fino al 2001 ha curato i notiziari economici del servizio Ansa-Bloomberg per Bloomberg Televisio ed è stato caposervizio della redazione economico finanziaria dell agenzia. Nel 2001 vince il concorso pubblico dell Authority per la concorrenza e ne diventa capo ufficio stampa. L anno successivo cura le pubblicazioni di Pubblicità ingannevole e comparativa, piccola guida per la tutela del consumatore, Antitrust a portata di mano, e scrive il Decalogo, vademecum antitruffe per i consumatori. Nel 2005 è diventato Responsabile Direzione Relazione Esterne e Rapporti Istituzionali dell Autorità Antitrust. Attualmente è anche commentatore di numerose trasmissioni televisive sulle reti Sky, Rai e Class-Cnbc. 14

16 Avv. Massimiliano Orfei Rai Cinema Massimiliano Orfei, 43 anni Avvocato, è attualmente Direttore degli Affari Legali e Societari di Rai Cinema S.p.A, la casa di produzione e distribuzione cinematografica della RAI Radiotelevisione Italiana S.p.A. Dopo essersi laureato in legge e aver conseguito un master in Diritto d impresa, ha lavorato in vari studi legali italiani specializzati in diritto d autore. Prima di entrare in Rai, ha lavorato come legale interno per l emittente televisiva all epoca denominata TMC. Le sue competenze spaziano dal business affair alla negoziazione nazionale ed internazionale di accordi di licenza, distribuzione e produzione di opere cinematografiche e audiovisive, dalle tematiche collegate al diritto d autore e dei media alla gestione del contenzioso e degli affari societari. L impatto delle nuove tecnologie sui modelli di business della filiera cinematografica 15

17 Avv. Lucia Carta Head of Business Affairs, Direzione Acquisti Diritti - RTI (Mediaset) Responsabile del Business Affairs dal 2003, si occupa della negoziazione e stesura di contratti di licenza con le Major e con produttori indipendenti italiani e stranieri per l acquisizione di contenuti destinati alla distribuzione attraverso i diversi canali di sfruttamento, tra cui la Free TV, la Pay TV ed i servizi non lineari (on demand), dell azienda. Prima dell esperienza nel settore televisivo, si è occupata di contratti di edizione e, dopo aver conseguito un master post-laurea sul diritto d autore nell industria dei media, ha lavorato nel settore della distribuzione cinematografica e home video. Tecnologia e diritto: le licenza multimediali, ovvero come la contrattualistica si adegua alla diversificazione dei nuovi diritti complessità della redazione dei contratti nel mondo della convergenza digitale; il contratto di licenza come anticipatore di evoluzioni future: le definizioni, uno strumento prezioso; necessità di evitare il divieto di trasferimento di diritti futuri individuazione di modalità di sfruttamento dell opera tecnicamente possibili o ipotizzabili al momento della conclusione dell accordo modello di business (i.e. Free/Pay/TVOD etc.); piattaforma (i.e. dtt, cavo, satellite, mobile, internet etc.); ulteriori specifiche con riferimento alla piattaforma internet: open internet (WEB TV, OTTV) vs. closed access internet (IPTV) dispositivo ricevente (tv tradizionale, smart tv, pc, smartphone, tablet etc.). le finestre di sfruttamento ed il loro trend con particolare riferimento al mondo ondemand. verso i servizi over the top ATAWAD (AnyTime, AnyWhere, AnyDevice): quali diritti? la visione time-shifted : catch up tv, pvr, network pvr: alcune criticità sotto il profilo dei diritti. Un caso concreto: Premium Play, il servizio non lineare riservato agli abbonati di Mediaset Premium; La negoziazione/estensione dei diritti per l accesso ai contenuti in modalità SVOD e TVOD su diverse piattaforme e numerosi dispositivi (pc, set box connesso, xbox, ipad e Samsung Smart TV 2012 connected tvs). 16

18 Dr. Reinhard Schultze CEO dell Aurum Beteiligungs- und Verwaltungs-GmbH & Co. KG CEO dell Aurum Beteiligungs- und Verwaltungs-GmbH & Co. KG e vice-responsabile del Business Affairs e del Legal Affairs per la Global Screen GmbH, Reinhard Schultze è stato viceresponsabile del Business Affairs e del Legal Affairs per Telepool GmbH fino al È fondatore dell Erich Pommer Institut (EPI) di Potsdam e dal 2009 docente all Institute for Copyright and Media di Monaco, dove tiene un corso per avvocati su Copyright and Media. 17

19 Comitato Scientifico: Simona Garibaldi, Leonardo Paulillo, Alessia Ratzenberger, Giusto Toni Organizzato da A.I.D.A Associazione Italiana Distributori Audiovisivi Via Germanico, Roma T F Segreteria Organizzativa: A-Pictures T

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & 2013 GENNAIO-MARZO 9 CORSI: MARKETING STRATEGY BRANDING & VIRAL-DNA CONTENT STRATEGY DESIGN & USABILITY WEB MARKETING CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT SOCIAL

Dettagli

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Chi siamo Siamo una delle più consolidate realtà di Internet Marketing in Italia: siamo sul mercato dal 1995, e

Dettagli

Tutorial Sky Go su Samsung v.1.1

Tutorial Sky Go su Samsung v.1.1 Tutorial Sky Go su Samsung v.1.1 1.1 Presentazione...2 2.2 Download e installazione...2 2.2 Login...3 2.2.1 Limitazioni all'accesso...4 2.3 Profili di visione...6 2.4 Reti...7 2.5 Diritti...7 3.0 Fruizione

Dettagli

GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE

GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE Sommario DECODER CUBOVISION 1 TELECOMANDO 3 COLLEGAMENTO ALLA TV 4 COLLEGAMENTO A INTERNET 6 COLLEGAMENTO ANTENNA 8 COLLEGAMENTO ALLA RETE ELETTRICA 9 COLLEGAMENTO AUDIO

Dettagli

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI ALBERTO AGAZZI GENERALI IMMOBILIARE ITALIA Alberto Agazzi è nato a Milano il 18/06/1977 ed laureato in Ingegneria Edile presso il Politecnico

Dettagli

PHILIPPE PONCIN INSTITUT NATIONAL DE L AUDIOVISUEL

PHILIPPE PONCIN INSTITUT NATIONAL DE L AUDIOVISUEL CONSERVAZI ONE ED ACCESSI BI LI TÀ I N NTERNETDICOLLEZI ONIAUDI OVI SI VE I PHILIPPE PONCIN INSTITUT NATIONAL DE L AUDIOVISUEL 1. IL RUOLO DELLE BIBLIOTECHE AUDIOVISIVE Il fine principale è la conservazione

Dettagli

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Inizio master: 26 ottobre 2015 chiusura selezioni: 01 ottobre 2015 La SESEF è una scuola di management, socia ASFOR, con 12 anni di esperienza, che svolge

Dettagli

Dr. Maurizio Apicella

Dr. Maurizio Apicella Dr. Maurizio Apicella Nato a Campagna (SA) il 2.2.1962 Residente in Roma Coniugato con 2 figli FORMAZIONE 1985 Laurea in Giurisprudenza, Università di Salerno 1987 Master Formez per Consulenti di Direzione

Dettagli

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Newsletter n.1 / presentazione ravenna 2013 / in distribuzione febbraio 2013 Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Info: Web: www.ravenna2013.it Mail: ravenna2013@labelab.it / Telefono: 366.3805000

Dettagli

Master 2009. Executive Master PMI e Competitività. Sviluppo, Internazionalizzazione, Transizione generazionale delle Piccole e Medie Imprese

Master 2009. Executive Master PMI e Competitività. Sviluppo, Internazionalizzazione, Transizione generazionale delle Piccole e Medie Imprese Master 2009 Executive Master PMI e Competitività Sviluppo, Internazionalizzazione, Transizione generazionale delle Piccole e Medie Imprese Master Universitario di primo livello, III edizione Marzo 2009

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E FINANZA MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA DELLA CULTURA: POLITICHE, GOVERNO E GESTIONE modalità didattica mista presenza/distanza

Dettagli

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile Company Profile Chi siamo Kammatech Consulting S.r.l. nasce nel 2000 con l'obiettivo di operare nel settore I.C.T., fornendo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali. Nel

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

UPPLEVA. 5 anni di GARANZIA. Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno.

UPPLEVA. 5 anni di GARANZIA. Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno. UPPLEVA Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno. 5 anni di GARANZIA INCLUSA NEL PREZZO I televisori, i sistemi audio e gli occhiali 3D UPPLEVA sono garantiti 5 anni. Per saperne

Dettagli

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia NetworkNetwor erpreneurship Enterpreneu Network L Enterpreneurship Passion Leadership Istituzione indipendente per la formazione

Dettagli

nasce il futuro v secolo a. c. agorà virtuale

nasce il futuro v secolo a. c. agorà virtuale dell e-learning nasce il futuro v secolo a. c. Con Agorà, nell antica Grecia, si indicava la piazza principale della polis, il suo cuore pulsante, il luogo per eccellenza di una fertilità culturale e scientifica

Dettagli

Il master è in collaborazione con

Il master è in collaborazione con Il Master in Turismo Sostenibile e Responsabile - Imprenditorialità e Management ideato dal Centro Studi CTS, giunto alla XII edizione, in collaborazione con Scuola di Comunicazione IULM e AITR - Associazione

Dettagli

EXECUTIVE MASTER WEB MARKETING, SOCIAL MEDIA MARKETING & COMMUNITY MANAGEMENT

EXECUTIVE MASTER WEB MARKETING, SOCIAL MEDIA MARKETING & COMMUNITY MANAGEMENT MASTER Istituto Studi Direzionali Management Academy EXECUTIVE MASTER WEB MARKETING, SOCIAL MEDIA MARKETING & COMMUNITY MANAGEMENT SEDI E CONTATTI Management Academy Sida Group master@sidagroup.com www.mastersida.com

Dettagli

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School.

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. Avviso 2014C-01 del 30/12/2014 Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. La Fondazione Bologna University Business School (d ora in poi

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE D.R. n.1035/2015 Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT In collaborazione con CONFAPI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Dettagli

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno Indice 01. 02. 03. I tipi di house organ Dall idea al progetto I contenuti A

Dettagli

Il mobile e lo shopping on demand. Come il performance marketing aiuta a ridisegnare i percorsi d acquisto. tradedoubler.com

Il mobile e lo shopping on demand. Come il performance marketing aiuta a ridisegnare i percorsi d acquisto. tradedoubler.com Il mobile e lo shopping on demand Come il performance marketing aiuta a ridisegnare i percorsi d acquisto tradedoubler.com I canali di performance marketing mobile stanno trasformando l esperienza di acquisto

Dettagli

IL PROGETTO MINDSH@RE

IL PROGETTO MINDSH@RE IL PROGETTO MINDSH@RE Gruppo Finmeccanica Attilio Di Giovanni V.P.Technology Innovation & IP Mngt L'innovazione e la Ricerca sono due dei punti di eccellenza di Finmeccanica. Lo scorso anno il Gruppo ha

Dettagli

Company Profile 2014

Company Profile 2014 Company Profile 2014 Perché Alest? Quando una nuova azienda entra sul mercato, in particolare un mercato saturo come quello informatico viene da chiedersi: perché? Questo Company Profile vuole indicare

Dettagli

2.0 DAL WEB. social. tecnologico, 2006. Reply www.reply.eu

2.0 DAL WEB. social. tecnologico, 2006. Reply www.reply.eu ALL INTERNO DEL FIREWALL: ENI 2.0 Il modo di lavorare è soggetto a rapidi cambiamenti; pertanto le aziende che adottano nuovi tool che consentono uno scambio di informazioni contestuale, rapido e semplificato

Dettagli

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di

Dettagli

SKY on DEMAND. Guida all attivazione e navigazione

SKY on DEMAND. Guida all attivazione e navigazione SKY on DEMAND Guida all attivazione e navigazione . Il Nuovo Sky On Demand: dettagli 1/2 Che cosa è il nuovo Sky On Demand Il nuovo Sky On Demand è il Servizio che consente di accedere ad un intera videoteca

Dettagli

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 Presentazione L'Università Ca' Foscari Venezia e l'escp Europe hanno ideato il Doppio Master universitario in Management

Dettagli

INNO-TAL Talenti per l innovazione globale e la professionalizzazione

INNO-TAL Talenti per l innovazione globale e la professionalizzazione INNO-TAL Talenti per l innovazione globale e la professionalizzazione Bando Fondazione Cariplo Promuovere la Formazione di Capitale Umano di Eccellenza 2012-2014 soggetti coinvolti Libera Università di

Dettagli

COME AVERE SUCCESSO SUL WEB?

COME AVERE SUCCESSO SUL WEB? Registro 1 COME AVERE SUCCESSO SUL WEB? Guida pratica per muovere con successo i primi passi nel web INTRODUZIONE INDEX 3 6 9 L importanza di avere un dominio e gli obiettivi di quest opera Come è cambiato

Dettagli

MASTER MAGPA Argomenti Project Work

MASTER MAGPA Argomenti Project Work MASTER MAGPA Argomenti Project Work MODULO I LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE: PROFILO STORICO E SFIDE FUTURE Nome Relatore: Dott.ssa Ricciardelli (ricciardelli@lum.it) 1. Dal modello burocratico al New Public

Dettagli

Il link da cui sarà visibile lo streaming live dell'evento e successivamente la versione registrata è: http://streaming.cineca.it/industria4.

Il link da cui sarà visibile lo streaming live dell'evento e successivamente la versione registrata è: http://streaming.cineca.it/industria4. Industry 4.0 - La Fabbrica prossima ventura? Incontro e Dibattito per esplorazione di >> Cosa succederà per gli Imprenditori, i Manager, i Cittadini?

Dettagli

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese IBM Global Financing Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese Realizzata da IBM Global Financing ibm.com/financing/it Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese La gestione

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

PREMIO LE FONTI - CEO SUMMIT & AWARDS 2015: TRA I VINCITORI BNP PARIBAS IP, GENERALI, INTESA SANPAOLO, VERSACE E RAI

PREMIO LE FONTI - CEO SUMMIT & AWARDS 2015: TRA I VINCITORI BNP PARIBAS IP, GENERALI, INTESA SANPAOLO, VERSACE E RAI Rassegna Stampa PREMIO LE FONTI - CEO SUMMIT & AWARDS 2015: TRA I VINCITORI BNP PARIBAS IP, GENERALI, INTESA SANPAOLO, VERSACE E RAI 12 Giugno 2015 Scritto da: Redazione Grande successo per la prima serata

Dettagli

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR WORKFLOW HR Zucchetti, nell ambito delle proprie soluzioni per la gestione del personale, ha realizzato una serie di moduli di Workflow in grado di informatizzare

Dettagli

la gestione dei processi comunicazione. i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia

la gestione dei processi comunicazione. i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia la gestione dei processi di comunicazione in quale scenario deve identificarsi un progetto di miglioramento, nella gestione dei beni digitali per

Dettagli

REGOLAMENTO DI TELEVOTO RELATIVO AL PROGRAMMA X FACTOR 2014

REGOLAMENTO DI TELEVOTO RELATIVO AL PROGRAMMA X FACTOR 2014 REGOLAMENTO DI TELEVOTO RELATIVO AL PROGRAMMA X FACTOR 2014 1. Premessa Il presente regolamento si riferisce al servizio di televoto abbinato alla gara canora oggetto del programma televisivo X FACTOR,

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A. delle Vie Francigene

AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A. delle Vie Francigene AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A delle Vie Francigene Pacchetto Soci 2015 1 MOSTRA DA CANTERBURY A ROMA: 1.800 KM ATTRAVERSO L EUROPA La mostra approfondisce, attraverso immagini supportate da testi

Dettagli

NUVOLA ROSA: 1.500 RAGAZZE ARRIVANO A MILANO DALL ITALIA E DAL MONDO PER ACCRESCERE LE PROPRIE COMPETENZE TECNICO-SCIENTIFICHE

NUVOLA ROSA: 1.500 RAGAZZE ARRIVANO A MILANO DALL ITALIA E DAL MONDO PER ACCRESCERE LE PROPRIE COMPETENZE TECNICO-SCIENTIFICHE NUVOLA ROSA: 1.500 RAGAZZE ARRIVANO A MILANO DALL ITALIA E DAL MONDO PER ACCRESCERE LE PROPRIE COMPETENZE TECNICO-SCIENTIFICHE Oggi aprono le pre-iscrizioni sul sito www.nuvolarosa.eu 150 corsi gratuiti,

Dettagli

Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30

Iniziativa : Sessione di Studio a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30 Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza Gentili Associati, Il Consiglio Direttivo è lieto di informarvi che, proseguendo nell attuazione delle iniziative promosse dall' volte al processo di miglioramento,

Dettagli

SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER GENERAL MANAGER DI IMPRESE DI RECUPERO CREDITI

SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER GENERAL MANAGER DI IMPRESE DI RECUPERO CREDITI Viale di Val Fiorita, 90-00144 Roma Tel. 065915373 - Fax: 065915374 E-mail: corsi@cepas.it Sito internet: www.cepas.eu sigla: SH66 Pag. 1 di 7 SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER GENERAL

Dettagli

www.01net.it Il primo portale italiano per i professionisti dell Ict, per il trade e per le piccole e medie imprese utenti di Ict

www.01net.it Il primo portale italiano per i professionisti dell Ict, per il trade e per le piccole e medie imprese utenti di Ict www.01net.it Il primo portale italiano per i professionisti dell Ict, per il trade e per le piccole e medie imprese utenti di Ict 01NET NETWORK www.01net.it Pag 2 Dati di traffico 01net Network Totale

Dettagli

CENTRO OCSE LEED DI TRENTO PER LO SVILUPPO LOCALE

CENTRO OCSE LEED DI TRENTO PER LO SVILUPPO LOCALE CENTRO OCSE LEED DI TRENTO PER LO SVILUPPO LOCALE BROCHURE INFORMATIVA 2013-2015 L Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico (OCSE) è un organizzazione inter-governativa e multi-disciplinare

Dettagli

END-TO-END SERVICE QUALITY. LA CULTURA DELLA QUALITÀ DAL CONTROLLO DELLE RISORSE ALLA SODDISFAZIONE DEL CLIENTE

END-TO-END SERVICE QUALITY. LA CULTURA DELLA QUALITÀ DAL CONTROLLO DELLE RISORSE ALLA SODDISFAZIONE DEL CLIENTE END-TO-END SERVICE QUALITY. LA CULTURA DELLA QUALITÀ DAL CONTROLLO DELLE RISORSE ALLA SODDISFAZIONE In un mercato delle Telecomunicazioni sempre più orientato alla riduzione delle tariffe e dei costi di

Dettagli

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it ISO 9001: 2008 Profilo Aziendale METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it Sede legale: * Viale Brodolini, 117-60044 - Fabriano (AN) - Tel. 0732.251856 Sede amministrativa:

Dettagli

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 DATI ANAGRAFICI Cavarretta Giuseppe Alfredo Nato a CROTONE (KR) il 16/02/1954 Residente a 87036 RENDE (CS) Via R.

Dettagli

ALFABETIZZAZIONE DI BASE Programma del Corso livello base

ALFABETIZZAZIONE DI BASE Programma del Corso livello base Un po di Storia ISP & Web Engineering ALFABETIZZAZIONE DI BASE Programma del Corso livello base Breve cenno sulla storia dell informatica: dagli albori ai giorni nostri; L evoluzione di Windows: dalla

Dettagli

I MIGLIORI SI RICONOSCONO DAI RISULTATI

I MIGLIORI SI RICONOSCONO DAI RISULTATI I MIGLIORI SI RICONOSCONO DAI RISULTATI LO STRUMENTO PER GESTIRE A 360 LE ATTIVITÀ DELLO STUDIO, CON IL MOTORE DI RICERCA PIÙ INTELLIGENTE, L UNICO CHE TI CAPISCE AL VOLO. www.studiolegale.leggiditalia.it

Dettagli

«Questo matrimonio s ha da fare»

«Questo matrimonio s ha da fare» «Questo matrimonio s ha da fare» Italiano e matematica nella scuola del terzo millennio Convegno 25 giugno 2015 Teatro di Locarno e Dipartimento formazione e apprendimento Contro i luoghi comuni Simone

Dettagli

Web conferencing e collaborazione in tempo reale su Internet: la piattaforma Meetecho

Web conferencing e collaborazione in tempo reale su Internet: la piattaforma Meetecho Web conferencing e collaborazione in tempo reale su Internet: la piattaforma Meetecho Tobia Castaldi Alessandro Amirante Lorenzo Miniero Simon Pietro Romano Giorgio Ventre 02/10/2009 GARR 2009 "Network

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni:

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni: Passepartout Mexal BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 Il Master MEA Management dell Energia e dell Ambiente è organizzato dall Università degli Studi Guglielmo Marconi

Dettagli

Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT

Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT Con esame ufficiale di certificazione ITIL V3 Foundation INTRODUZIONE Un numero crescente di organizzazioni appartenenti ai più diversi settori produttivi

Dettagli

Ordinanza del DFI concernente il Premio del cinema svizzero

Ordinanza del DFI concernente il Premio del cinema svizzero Ordinanza del DFI concernente il Premio del cinema svizzero 443.116 del 30 settembre 2004 (Stato 1 ottobre 2014) Il Dipartimento federale dell interno (DFI), visti gli articoli 8 e 26 capoverso 2 della

Dettagli

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015 THE FUND RAISING SCHOOL Calendario Corsi 2015 www.fundraisingschool.it LA PRIMA SCUOLA ITALIANA DI RACCOLTA FONDI Nata nel 1999 The Fund Raising School è la prima scuola di formazione italiana dedicata

Dettagli

19/01/2015 La Repubblica - Affari Finanza - N.2-19 Gennaio 2015

19/01/2015 La Repubblica - Affari Finanza - N.2-19 Gennaio 2015 19/01/2015 La Repubblica - Affari Finanza - N.2-19 Gennaio 2015 Pag. 33 (diffusione:581000) La proprietà intellettuale è riconducibile alla fonte specificata in testa alla pagina. Il ritaglio stampa è

Dettagli

Excellence Programs executive. Renaissance management

Excellence Programs executive. Renaissance management Excellence Programs executive Renaissance management Renaissance Management: Positive leaders in action! toscana 24.25.26 maggio 2012 Renaissance Management: positive leaders in action! Il mondo delle

Dettagli

CARTA DELLE UNIVERSITÀ EUROPEE SULL APPRENDIMENTO PERMANENTE. Associazione delle Università Europee

CARTA DELLE UNIVERSITÀ EUROPEE SULL APPRENDIMENTO PERMANENTE. Associazione delle Università Europee CARTA DELLE UNIVERSITÀ EUROPEE SULL APPRENDIMENTO PERMANENTE Associazione delle Università Europee Copyright 2008 della European University Association Tutti i diritti riservati. I testi possono essere

Dettagli

www.provincia.roma.it EBOOK COSA SONO COME SI USANO DOVE SI TROVANO di Luisa Capelli

www.provincia.roma.it EBOOK COSA SONO COME SI USANO DOVE SI TROVANO di Luisa Capelli www.provincia.roma.it EBOOK COSA SONO COME SI USANO DOVE SI TROVANO di Luisa Capelli 01 Nei secoli, ci siamo abituati a leggere in molti modi (pietra, pergamena, libri). I cambiamenti continueranno e noi

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA Bando di ammissione al Master di II livello in BIM-BASED CONSTRUCTION PROJECT MANAGEMENT (VISUAL PM) ANNO ACCADEMICO 2014/2015 Ai sensi del comma 9 dell art. 7 del D.M. 270/99 e del Regolamento d Ateneo

Dettagli

MA Lingua e Letteratura Italiane 90 crediti Programma di studi Approfonditi: prima materia

MA Lingua e Letteratura Italiane 90 crediti Programma di studi Approfonditi: prima materia Master of Arts MA Lingua e Letteratura Italiane 90 crediti Programma di studi Approfonditi: prima materia 1. Descrizione generale del programma Il conseguimento del titolo di «Master of Arts in Lingue

Dettagli

Logistica digitale delle Operazioni a premio

Logistica digitale delle Operazioni a premio Logistica digitale delle Operazioni a premio La piattaforma logistica delle operazioni a premio digitali BITGIFT è la nuova piattaforma dedicata alla logistica digitale delle vostre operazioni a premio.

Dettagli

LA GESTIONE DELLA CRISI DI IMPRESA SOTTO L EGIDA DEL TRIBUNALE

LA GESTIONE DELLA CRISI DI IMPRESA SOTTO L EGIDA DEL TRIBUNALE CONVEGNO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FERRARA Dipartimento di Economia e Management ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI DI FERRARA IPSOA LA GESTIONE DELLA CRISI DI IMPRESA SOTTO L

Dettagli

LETTERA AGLI AZIONISTI E AI PARTNER DI DIGITAL MAGICS

LETTERA AGLI AZIONISTI E AI PARTNER DI DIGITAL MAGICS Milano, 29 gennaio 2014 LETTERA AGLI AZIONISTI E AI PARTNER DI DIGITAL MAGICS Carissimi Azionisti e Partner, Il 2013 per noi è stato un anno entusiasmante. Abbiamo completato con successo il nostro progetto

Dettagli

Notte Europea dei Ricercatori a L Aquila il 26 settembre

Notte Europea dei Ricercatori a L Aquila il 26 settembre giovedì, luglio 10th, 2014 10:06 AM Contatti Meteo Attualita Esteri Politica Economia e Finanza Cultura e Spettacolo Scienza e medicina PANDORA laboratori di visioni Notte Europea dei Ricercatori a L Aquila

Dettagli

Samsung People Regolamento di Accesso al Club

Samsung People Regolamento di Accesso al Club Samsung People Regolamento di Accesso al Club Cos è Samsung People Samsung People è il Club gratuito promosso da Samsung Electronics Italia S.p.A (di seguito "Samsung") a supporto dei possessori di prodotti

Dettagli

Governance e performance nei servizi pubblici locali

Governance e performance nei servizi pubblici locali Governance e performance nei servizi pubblici locali Anna Menozzi Lecce, 26 aprile 2007 Università degli studi del Salento Master PIT 9.4 in Analisi dei mercati e sviluppo locale Modulo M7 Economia dei

Dettagli

DynDevice ECM. La Suite di applicazioni web per velocizzare, standardizzare e ottimizzare il flusso delle informazioni aziendali

DynDevice ECM. La Suite di applicazioni web per velocizzare, standardizzare e ottimizzare il flusso delle informazioni aziendali DynDevice ECM La Suite di applicazioni web per velocizzare, standardizzare e ottimizzare il flusso delle informazioni aziendali Presentazione DynDevice ECM Cos è DynDevice ICMS Le soluzioni di DynDevice

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE Master MES - Management of Education and School 4 a EDIZIONE APRILE 2015 - NOVEMBRE 2016 partner MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT

Dettagli

Indice. BEST in Europa 3. BEST Rome Tor Vergata 4. ibec 7. Le Giornate 8. Contatti 9

Indice. BEST in Europa 3. BEST Rome Tor Vergata 4. ibec 7. Le Giornate 8. Contatti 9 Indice BEST in Europa 3 BEST Rome Tor Vergata 4 ibec 7 Le Giornate 8 Contatti 9 Chi Siamo BEST è un network studentesco europeo senza fini di lucro, di stampo volontario ed apolitico. Gli obiettivi dell

Dettagli

L 8 maggio 2002 il Ministero

L 8 maggio 2002 il Ministero > > > > > Prima strategia: ascoltare le esigenze degli utenti, semplificare il linguaggio e la navigazione del sito. Seconda: sviluppare al nostro interno le competenze e le tecnologie per gestire in proprio

Dettagli

SCUOLANEXT, è l'esclusivo e rivoluzionario sistema informatizzato con cui far interagire docenti, studenti e famiglie in tempo reale!

SCUOLANEXT, è l'esclusivo e rivoluzionario sistema informatizzato con cui far interagire docenti, studenti e famiglie in tempo reale! SCUOLANET, è l'esclusivo e rivoluzionario sistema informatizzato con cui far interagire docenti, studenti e famiglie in tempo reale! SCUOLANET consente la piena digitalizzazione della scuola: completa

Dettagli

LINEE GUIDA E DI COORDINAMENTO ATTUATIVE DEL REGOLAMENTO PER L AGGIORNAMENTO E SVILUPPO PROFESSIONALE CONTINUO

LINEE GUIDA E DI COORDINAMENTO ATTUATIVE DEL REGOLAMENTO PER L AGGIORNAMENTO E SVILUPPO PROFESSIONALE CONTINUO LINEE GUIDA E DI COORDINAMENTO ATTUATIVE DEL REGOLAMENTO PER L AGGIORNAMENTO E SVILUPPO PROFESSIONALE CONTINUO nota tecnica ACCREDITAMENTO DELLE INIZIATIVE DI FORMAZIONE A DISTANZA Sommario 1. Iniziative

Dettagli

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL GESTIONALE DEL FUTURO L evoluzione del software per l azienda moderna Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL MERCATO ITALIANO L Italia è rappresentata da un numero elevato di piccole e medie aziende che

Dettagli

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Master in 2013 10a edizione 18 febbraio 2013 MANAGEMENT internazionale Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Durata

Dettagli

Modena, 10 Febbraio 2015. quale meccanica per nutrire il pianeta_ concept_imprese_studenti_2015 02 10 rev.doc 1

Modena, 10 Febbraio 2015. quale meccanica per nutrire il pianeta_ concept_imprese_studenti_2015 02 10 rev.doc 1 Nutrire il pianeta: qual è il contributo delle tecnologie, e in particolare di quelle meccaniche, elettroniche, digitali realizzate in Emilia-Romagna? Idee per un progetto di ricerca economica sui sistemi

Dettagli

FAR CRESCERE LA CULTURA DI MARCA IN AZIENDA

FAR CRESCERE LA CULTURA DI MARCA IN AZIENDA novembre 2004 FAR CRESCERE LA CULTURA DI MARCA IN AZIENDA CICLO DI FORMAZIONE SUL RUOLO E SULLA VALORIZZAZIONE DELLA MARCA NELLA VITA AZIENDALE 3, rue Henry Monnier F-75009 Paris www.arkema.com TEL (+33)

Dettagli

AUDIZIONE DEL MINISTRO FEDERICA GUIDI AL PARLAMENTO EUROPEO (Commissione ITRE) Bruxelles 2 Settembre 2014 INTERVENTO DEL MINISTRO

AUDIZIONE DEL MINISTRO FEDERICA GUIDI AL PARLAMENTO EUROPEO (Commissione ITRE) Bruxelles 2 Settembre 2014 INTERVENTO DEL MINISTRO 1 AUDIZIONE DEL MINISTRO FEDERICA GUIDI AL PARLAMENTO EUROPEO (Commissione ITRE) Bruxelles 2 Settembre 2014 INTERVENTO DEL MINISTRO Caro Presidente Buzek, Vice Presidenti, colleghi italiani ed europei,

Dettagli

PAVANELLOMAGAZINE. l intervista. Pavanello Serramenti e il mondo Web. Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre 2012

PAVANELLOMAGAZINE. l intervista. Pavanello Serramenti e il mondo Web. Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre 2012 anno 2 - numero 3 - marzo/aprile 2012 MADE IN ITALY PAVANELLOMAGAZINE l intervista Certificazione energetica obbligatoria Finestra Qualità CasaClima Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1339 Prot. n 13549 Data 29.04.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

L ADOZIONE DEI LIBRI DI TESTO NELLE SCUOLE EUROPEE

L ADOZIONE DEI LIBRI DI TESTO NELLE SCUOLE EUROPEE L ADOZIONE DEI LIBRI DI TESTO NELLE SCUOLE EUROPEE I rapporti di Eurydice PREMESSA Questo breve rapporto sull adozione dei libri di testo è nato in seguito a una specifica richiesta all unità italiana

Dettagli

Cap.12 Le relazioni pubbliche. Corso di Comunicazione d Impresa - A.A. 2011-2012 Prof. Fabio Forlani - fabio.forlani@uniurb.it

Cap.12 Le relazioni pubbliche. Corso di Comunicazione d Impresa - A.A. 2011-2012 Prof. Fabio Forlani - fabio.forlani@uniurb.it Cap.12 Le relazioni pubbliche Corso di Comunicazione d Impresa - A.A. 2011-2012 Prof. Fabio Forlani - fabio.forlani@uniurb.it Capitolo 12 Le relazioni pubbliche Le relazioni pubbliche (PR) Insieme di attività

Dettagli

Vodafone Case Study Pulitalia

Vodafone Case Study Pulitalia Quello con Vodafone e un vero è proprio matrimonio: un lungo rapporto di fiducia reciproca con un partner veramente attento alle nostre esigenze e con un account manager di grande professionalità. 1 Il

Dettagli

MyMedia Portal LMS un servizio SaaS di e-learning basato sul Video Streaming per la vendita on line di Lezioni Multimediali interattive

MyMedia Portal LMS un servizio SaaS di e-learning basato sul Video Streaming per la vendita on line di Lezioni Multimediali interattive 1 MyMedia Portal LMS un servizio SaaS di e-learning basato sul Video Streaming per la vendita on line di Lezioni Multimediali interattive Cos è un servizio di e-learning SaaS, multimediale, interattivo

Dettagli

Taranto in short. Bando

Taranto in short. Bando Taranto in short Bando L Associazione culturale Mente Acrobatica con il sostegno dell Associazione Palio di Taranto e del Castello Spagnolo di Statte, organizza per il mese di Luglio 2015 la seconda edizione

Dettagli

QUEST La certificazione per le politiche di mobilità urbana. ISIS Istituto di Studi per l Integrazione dei Sistemi MobyDixit Bologna 23.05.

QUEST La certificazione per le politiche di mobilità urbana. ISIS Istituto di Studi per l Integrazione dei Sistemi MobyDixit Bologna 23.05. QUEST La certificazione per le politiche di mobilità urbana ISIS Istituto di Studi per l Integrazione dei Sistemi MobyDixit Bologna 23.05.2013 Il progetto QUEST Gli obiettivi Offrire supporto alle città

Dettagli

I ricavi del calcio in Europa sfiorano i 20 miliardi di Euro (+5%) La Serie A arriva a quota 1,7 miliardi di Euro (+6%)

I ricavi del calcio in Europa sfiorano i 20 miliardi di Euro (+5%) La Serie A arriva a quota 1,7 miliardi di Euro (+6%) Deloitte Italy Spa Via Tortona 25 20144 Milano Tel: +39 02 83326111 www.deloitte.it Contatti Barbara Tagliaferri Ufficio Stampa Deloitte Tel: +39 02 83326141 Email: btagliaferri@deloitte.it Marco Lastrico

Dettagli

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT edizione 2015 Foto di Benedetta Pitscheider Se il tuo futuro è lo spettacolo, il tuo presente è il Master in Performing Arts Management in collaborazione con OSMOSI

Dettagli

A CONTI FATTI Edizione 2014-2015

A CONTI FATTI Edizione 2014-2015 A CONTI FATTI Edizione 2014-2015 RAI-Radiotelevisione italiana dall 8 settembre 2014 al 29 maggio 2015 realizza un programma televisivo dal titolo A CONTI FATTI diffuso da RAIUNO tutti i giorni, dal lunedì

Dettagli

11/11. Anthilia Capital Partners SGR. Opportunità e sfide per l industria dell asset management in Italia. Maggio 2011.

11/11. Anthilia Capital Partners SGR. Opportunità e sfide per l industria dell asset management in Italia. Maggio 2011. 11/11 Anthilia Capital Partners SGR Maggio 2011 Opportunità e sfide per l industria dell asset management in Italia Eugenio Namor Anthilia Capital Partners Lugano Fund Forum 22 novembre 2011 Industria

Dettagli

DIREZIONE GENERALE PER LA PROMOZIONE DEL SISTEMA PAESE UFFICIO III

DIREZIONE GENERALE PER LA PROMOZIONE DEL SISTEMA PAESE UFFICIO III DIREZIONE GENERALE PER LA PROMOZIONE DEL SISTEMA PAESE UFFICIO III BANDO PER LA RICHIESTA DI CONTRIBUTI E PREMI PER LA DIVULGAZIONE DEL LIBRO ITALIANO E PER LA TRADUZIONE DI OPERE LETTERARIE E SCIENTIFICHE,

Dettagli

MA Lingua e Letteratura Italiane 120 crediti Programma di studi Avanzati: materia unica

MA Lingua e Letteratura Italiane 120 crediti Programma di studi Avanzati: materia unica Master of Arts MA Lingua e Letteratura Italiane 120 crediti Programma di studi Avanzati: materia unica 1. Descrizione generale del programma Il conseguimento del titolo di «Master of Arts in Lingue e Letterature:

Dettagli

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali 1 Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali CRISTIANA D AGOSTINI Milano, 17 maggio 2012 Il Gruppo Generali nel mondo 2 Oltre 60 paesi nel mondo in 5 continenti 65

Dettagli

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes Didattica per l Eccellenza Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà Romanae Disputationes Concorso Nazionale di Filosofia 2014-2015 OBIETTIVI DEL CONCORSO Il Concorso Romanae Disputationes

Dettagli

Culture Programme. Nuoro, 9 Novembre 2010. Marzia Santone-CCP Italy

Culture Programme. Nuoro, 9 Novembre 2010. Marzia Santone-CCP Italy Culture Programme 2007- -2013 Nuoro, 9 Novembre 2010 Marzia Santone-CCP Italy Intro From a cultural point of view Perché l UE si interessa alla cultura? Fattori simbolici L Unità nella Diversità L UE caratterizzata

Dettagli

Software per la gestione di palestre, centri benessere e sportivi

Software per la gestione di palestre, centri benessere e sportivi Software per la gestione di palestre, centri benessere e sportivi Applicazione gestionale progettata per gestire tutti gli aspetti di palestre, centri sportivi e centri benessere Sicuro Personalizzabile

Dettagli

Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016

Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016 Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016 Art. 1 - Attivazione Master di II livello L Istituto di MANAGEMENT ha attivato presso la Scuola Superiore Sant Anna di Pisa, ai sensi dell art. 3 dello

Dettagli