IL MARKETING NEL POST GRADUATE: STATO DELL ARTE E PROSPETTIVE EVOLUTIVE. Guido Cristini Milano, 20 novembre 2004

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "IL MARKETING NEL POST GRADUATE: STATO DELL ARTE E PROSPETTIVE EVOLUTIVE. Guido Cristini Milano, 20 novembre 2004"

Transcript

1 IL NEL POST GRADUATE: STATO DELL ARTE E PROSPETTIVE EVOLUTIVE Guido Cristini Milano, 20 novembre 2004

2 AGENDA 1. L offerta L di Master in marketing in Italia: > caratteristiche e posizionamento 2. I fattori critici di successo individuati > profilo della scuola, selezione dei candidati, programmi, stage e rapporti con le imprese,placement placement 3. Le esperienze di alcuni Paesi Europei: > il caso di Francia e UK 2

3 AGENDA 4. Le direttrici di sviluppo alla luce dei processi di mutamento in atto e il progetto certificazione di qualità: > aspetti di metodo e di merito: una proposta 5. I dottorati di ricerca in marketing: > l offerta l attuale > alcuni problemi aperti 3

4 L offerta di Master in marketing in Italia La mappa dei Master in Marketing presenti nell offerta post laurea in Italia I criteri utilizzati: > attivi nel 2004 > caratterizzati da almeno 400 ore di aula > proposti al mercato in modo continuativo Le principali discriminanti: > presenza / assenza delle Università come proponenti > corso sul mercato/ o soggetto a finanziamenti pubblici o privati > progettazione dei contenuti (ampiezza Vs profondità) 4

5 L offerta di master universitari nell aa LIVELLO 2 LIVELLO TOT ECONOMIA GIURISPRUDENZA SCIENZE POLITICHE MEDICINA E CHIRURGIA PSICOLOGIA LETTERE E FILOSOFIA SCIENZE COMUNICAZIONE ARCHITETTURA SCIENZE MM.FF.NN INGEGNERIA AGRARIA STATISTICA INTERFACOLTA E ALTRI TOTALE

6 Rapporto tra Master nell area marketing e Master sviluppati (nelle discipline economiche e in totale) 64% 36% N=90 Master in Marketing/Comunicazione N=160 Altri Master in Economia 8% Master in Marketing/Comunicazione N=1000 Altri Master da Marketing/ Comunicazione 92% Fonte: siti università italiane 6

7 Il posizionamento dei diversi master in marketing Generalisti : Funzionalisti : Focalizzati : Interfunzionali/MBA Completi nelle aree MKG Comunicazione Design Logistica Settoriali/di filiera Moda/profumi/sport/ turismo 7

8 La mappa dei posizionamenti in relazione a enti promotori e a contenuti impartiti SETTORE/FILIERA COMMERCIALIZZAZIONE E LOGISTICA DI PRODOTTI AGROALIMENTARI FASHION MERCHANDISING E MANAGEMENT FOOD FASHION BEAUTY AND COSMETICS FASHION COMUNICAZIONE E ORGANIZZAZIONE EVENTI OCALIZZATI TRASPORTI E LOGISTICA RETAIL INTERNATIONAL AND STRATEGIC COMMUNICATION UNZIONALISTI ENERALISTI ECONOMIA E GESTIONE TRASPORTI CA FOSCARI E COMUNICAZIONE MiMeC E COMUNICAZIONE UNIVERSITÀ RETAIL E DISTRIBUTION E MANAGEMENT BRAND COMUNICATION COMUNICAZIONE D IMPRESA COMUNICAZIONE E E COMMEFCIO INTERNAZIONALE COMUNICAZIONE E GESTIONE DEGLI EVENTI COMMERCIO ESTERO INTERNAZIONALE COMUNICAZIONE E CREATIVITA MANAGEMENT DISTRIBUTIVO PER LE STRATEGIE COMMERCIALI BUSINESS SCHOOL/ 8

9 Il ruolo delle Università nella creazione del valore 1.Profilo/visibilità dell organizzatore 2.Sistemi di selezione dei candidati 3.La progettazione dei contenuti e il trasferimento dei risultati di ricerca 4.Pricing 5.I rapporti con le imprese: le attività di stage e il placement 9

10 1. Profilo dell organizzatore I fattori di successo di un Master sono da ricercarsi nel: a. Brand dell istituzione organizzatrice: > Università/Business school affermate > Business school di società multimediali (es. Il Sole 24 ore.. > divisioni di associazioni imprenditoriali/manageriali (Unioni Industriali, INDICOD, CFMT) b. Organizzazione interna della scuola > focalizzazione/ investimento sul prodotto master > autonomia nella gestione economica dell iniziativa > presenza di servizi/supporti dedicati (biblioteca, centro multimediale, spazi ) > attivazione di meccanismi interni di verifica e controllo di tutti i processi (didattica, stages, servizi etc.) 10

11 2.I sistemi di selezione dei candidati Il processo di selezione all ingresso deve risultare: > basato sul ricorso a strumentazioni di valutazione del potenziale dei candidati; > realizzato su un ampia base di curricula pervenuti; > fondato sempre su un colloquio di valutazione della motivazione circa la frequenza al corso e il tipo di sbocco previsto; > senza barriere all entrata nei confronti di candidati provenienti da percorsi di studi diversi da Economia 11

12 3.La progettazione dei contenuti e il trasferimento dei risultati di ricerca A. La qualità del prodotto Master dipende dai contenuti che derivano da precedenti risultati di ricerca realizzata all interno dell Università e/o presso le imprese consorziate B. La qualità dei contenuti impartiti può essere verificata attraverso la costituzione di: Comitati esecutivi di coordinamento/di indirizzo formati da docenti e testimoni; Comitati scientifici composti da accademici della disciplina; Comitati di indirizzo basati sul coinvolgimento di managers delle imprese partners 12

13 3.Presenza di attività di ricerca trasferibili nella didattica C. Le opzioni presenti nella progettazione- I contenuti: > ampiezza delle tematiche affrontate -trasversali con altre discipline/ focalizzati sui singoli temi -consolidati/innovativi -generalisti/industrial specific > metodologia utilizzata -tradizionale/innovativa (esercitazioni, business plan); - con /senza il coinvolgimento di partners esterni D. La valutazione della didattica > anonima > per giornata/modulo > verificata in relazione al ciclo di vita dell aula 13

14 4. Il pricing Il prezzo dell iscrizione è influenzato da: > il brand dell organizzatore; > lo spending in comunicazione; > la certificazione da parte di Asfor; > il profilo delle imprese-enti patrocinanti/ coinvolti. Il pricing appare meno influenzato da: > profilo dei docenti > validità nei contenuti > progettazione e metodologie utilizzate > livello di placement a conclusione del Corso 14

15 Mappa dei Master in Marketing in base al grado di consolidamento e al tipo di finanziamento oltre 10 COMUNICAZIONE E n. edizioni CA FOSCARI E COMUNICAZIONE INTERNATIONAL MARKETI AND STRATEGIC COMMUNICA MiMeC E COMUNICAZIONE 1 Pubblico/privato misto mercato Tipo di finanziamento Fonte: interviste con i Responsabili dei prodotti formativi 15

16 Ranking dei Master in marketing per quota di iscrizione richiesta VALORE FEE VALORE FEE PER ORE TOTALI VALORE FEE PER ORA DI AULA 1 INTERNATIONAL AND STRATEGIC COMMUNICATION 1 RETAIL 1 2 MiMeC E COMUNICAZIONE INTERNATIONAL AND STRATEGIC COMMUNICATION FASHION MERCHANDISING E MANAGEMENT 4 5 E COMUNICAZIONE D IMPRESA RETAIL 6 MiMeC E COMUNICAZIONE 6 RETAIL COMUNICAZIONE E CREATIVITA PER LE STRATEGIE COMMERCIALI BRAND COMUNICATION COMUNICAZIONE E E COMUNICAZIONE D IMPRESA COMUNICAZIONE E CREATIVITA PER LE STRATEGIE COMMERCIALI COMUNICAZIONE E Fonte: informazioni disponibili sui siti delle singole scuole COMUNICAZIONE E CREATIVITA PER LE STRATEGIE COMMERCIA FASHION MERCHANDISING E MANAGEME MiMeC E COMUNICAZION INTERNATIONAL AND STRATEGIC COMMUNICATI 16

17 Posizionamento dei Master in Marketing in relazione al fee di iscrizione e alla durata P R I C I N G I V A C O M P R E S A INTERNATIONAL AND STRATEGIC COMMUNICATION MiMeC E COMUNICAZIONE RETAIL E DISTRIBUTION MANAGEMENT E COMUNICAZIONE D IMPRESA TRASPORTI E LOGISTICA RETAIL BRAND COMUNICATION COMUNICAZIONE E CREATIVITA PER LE STRATEGIE COMMERCIALI COMUNICAZIONE E UNIVERSITA DI TORINO FASHION FOOD FASHION COMUNICAZIONE E MERCHANDISING E ORGANIZZAZIONE EVENTI MANAGEMENT DISTRIBUTIVO MANAGEMENT 400 DURATA (IN NUMERO DI ORE AULA) OLTRE 800 Fonte: informazioni disponibili sui siti delle singole scuole 17

18 5.I rapporti con le imprese: le attività di stage e il placement I modelli di relazione con le imprese-associazioni partners sono: proattivi/reattivi ad alto/basso coinvolgimento differenziati in base al contenuto dello scambio (disponibilità di contributi economici, testimonianze di managers, presenza di stages aperti/chiusi) Maggiore disponibilità delle imprese a collaborare ai Master in relazione a: difficoltà nel reperire risorse adeguate sul mercato undergraduate modifica del quadro normativo sul primo lavoro nascita di una crescente competizione tra imprese per il reperimento di risorse umane di alto potenziale ridotti costi sostenuti per la partnership 18

19 5.I rapporti con le imprese: le attività di stage e il placement Le modalità di assegnazione degli stages e dei project works: > modelli regolati - liberi > contenuti specifici/ progetto chiuso contenuti e progetto aperto > livello di supervisione interna La quota degli inseriti in azienda a conclusione del master: > le logiche e le quote USA > le diverse modalità per la valutazione degli inseriti (placement presso le imprese in cui si è effettuato lo stage/presso le imprese del network/ presso altre imprese in rapporto con il Master) 19

20 Relazioni sviluppate con la Business Community e livello di placement (dichiarato) +90% L I V E L L O D I P L A C E M E N T COMUNICAZIONE E CA FOSCARI MiMeC INTERNATIONAL E E AND STRATEGIC COMMUNICATION COMUNICAZIONE COMUNICAZIONE -50% POCHE IMPRESE OFFERENTI BORSE/STAGE TESTIMONIANZE MOLTE Fonte: interviste con i Responsabili dei prodotti formativi 20

21 I fattori determinanti la scelta di un Master per uno studente 3% vivere un esperienza stimolante 5% agevolare l inserimento nel mondo del lavo 2% acquisire conoscenze nuove e specialistiche nte: nostre elaborazioni su questionari somministrati a studenti del Corso di Laurea in Market lla Facoltà di Economia di Parma (campione non significativo: 85 unità) 21

22 La percezione del prezzo di un Master per uno studente 7,9% oltre ,00 18,4% compreso tra ,00 e ,00 54,4% compreso tra 5.000,00 e ,00 19,3% inferiore 5.000,00 nte: nostre elaborazioni su questionari somministrati a studenti del Corso di Laurea in Marketi lla Facoltà di Economia di Parma (campione non significativo: 85 unità) 22

23 Profilo dei Master in base alle modalità di assegnazione degli stage ai partecipanti P E R S E G U I T E MERCATO LIBERO MERCATO DELLE IMPRESE FORME INTERMEDIE GOVERNO DELLO STAGE MiMeC E COMUNICAZIONE COMUNICAZIONE E INTERNATIONAL AND STRATEGIC COMMUNICATION CA FOSCARI E COMUNICAZIONE 12 DURATA MEDIA DELLO STAGE 24 IN SETTIMANE Fonte: interviste con i Responsabili dei prodotti formativi 23

24 Ranking dei principali MBA americani in base al placement e all entry salary BUSINESS SCHOOL % PLACEMENT DOPO 6 MESI FEE ENTRY SALARY 1 CHICAGO oltre 95% $ $ MICHIGAN oltre 95% $ $ MIT 90-95% $ $ YALE 90-95% $ N.D. 5 STANFORD 85-90% $ $ HARVARD 85-90% $ $ BERKELEY 85-90% $ $ KELLOGG 80-85% $ $ VIRGINIA DARDEN 80-85% $ $ NEW YORK UNIVERSITY 70-75% $ $ Fonte: 24

25 Le direttrici di sviluppo dei Master in marketing Nel panorama formativo nazionale (ed internazionale) cresce l offerta di master specialistici sul mercato in quanto: Prodotti in grado di fornire alle imprese profili mirati caratterizzati da elevata congruenza con l organizzazione aziendale; Ricerca da parte delle imprese di conoscenze immediatamente applicabili; Tendenziale riduzione dei finanziamenti pubblici a sostegno dei master universitari (internazionali e nazionali/regionali); Modesta prospettiva per i master universitari DOC (Riforma universitaria esplicita una sovrapposizione tra Master e Laurea Magistralis) 25

26 I MASTER IN IN ALCUNI PAESI EUROPEI Lo scenario internazionale sulla formazione post laurea di eccellenza sarà nei prossimi anni caratterizzata da: Crescente competizione derivante dalla compresenza di più attori: - accordi tra Università per la gestione di prodotti integrati (es. Columbia e LBS) - sviluppo di Corporate University - nascita di Business School da parte di società di consulenza internazionali Globalizzazione del mercato anche a livello europeo con maggiore interscambiabilità di docenti/ partecipanti Proliferazione di Master customizzati Tendenziale vantaggio per i Paesi più internazionali : Uk, Francia, Svizzera, Benelux 26

27 I MASTER IN IN ALCUNI PAESI EUROPEI le migliori Business School FRANCIA: - INSEAD (PARIGI): - MBA (12 mesi, ,00) ed Executive MBA ( ,00) - Executive Education (corsi brevi diverse specialità tra cui 9 corsi specialistici in Marketing, da 4 giorni a mx 10 gg., costi da ) - HEC SCHOOL OF MANAGEMENT(PARIGI) : -MBA (16 mesi ) 12 Master specialistici tra cui: - Master in Marketing Intelligence (12 mesi ) - Master in Strategic Management (12 mesi ) UK: - Aston Business School (Birmingham): - MBA (full time 12 mesi ,00) 12 Master specialistici tra cui : - Master specialistico in Marketing Management (10 mesi 6.820) - Manchester Business School: - MBA (10 mesi ) ed Executive MBA (CHR ) 21 Master specialistici tra cui: - Master in Business Marketing (1 settimana CHF ) - London Business School: PHD in Marketing (4 anni, partecipazione solo con borsa di studio) 27

28 I Master in Marketing in Europa: UK- Francia- Spagna MASTER SPECIALISTICI IN UK: >Master in Marketing Management Aston Business School (fee: 6.820) Master in Marketing Management University of Surrey (fee: 9.600) Master in Marketing University of Stirling (fee: 5.590) Master in Strategic Marketing Manchester Metropolitan (fee: 3.510) MASTER SPECIALISTICI IN FRANCIA: Master in Marketing Intelligence HEC SCHOOL OF MANAGEMENT (costo: ,00) Master in Marketing Management ESSEC Business School (costo: ) MASTER SPECIALISTICI IN SPAGNA: Master in Marketing e Comunicazione multimediale IEDE Institute for Executive Development (costo ,00) Master in Direzione di Marketing EOI Business School (costo ,00) 28

29 Le nuove sfide per il post laurea Nel prossimo futuro si assisterà anche in Italia ad una crescita della competizione nel post-laurea derivante anche dall entrata nel mercato di attori diversi (Business School straniere, società di consulenza, organizzazioni formative internazionali). La contemporanea riduzione delle risorse pubbliche a disposizione richiederà alle Università di competere quasi unicamente sul mercato La probabile selezione delle iniziative anche nell area marketing si fonderà sull accettazione di seri standard di qualità di natura complessiva 29

30 Le nuove sfide per il post laurea Lo standard qualitativo deve essere monitorato attraverso la promozione di sistemi di certificazione che tengano conto di: - Adeguatezza della struttura offerente; (Struttura logistica-accomodation -strumentazione informatica e biblioteconomica a supporto) - Sistemi di selezione avanzati e rapporto iscritti/candidati; - Produzione/trasferimento risultati della ricerca; - Qualità della docenza( profilo dei docenti, presenza di testimoni, metodologia attiva); - Riconoscimento da parte della business Community (disponibilità alla partnership di lungo periodo); - Elevato livello degli inseriti in azienda a sei mesi dal termine del Master 30

31 Verso un modello di certificazione delle iniziative post-laurea in Marketing Il quadro di riferimento Proposta di un piano di monitoraggio e di certificazione delle attività post-laurea in marketing a livello nazionale Definizione di un metodo di analisi condiviso con Asfor basato su quattro pre-condizioni: Ambito disciplinare specialistico in marketing Offerente Università o Business School Corso sul mercato da almeno tre anni Richiesta autonoma alla Sim per la valutazione e il riconoscimento 31

32 Verso la qualità certificata delle iniziative post-laurea in Marketing Iter suggerito: - Comunicazione del processo di certificazione (Discussione del documento predisposto); - Collaborazione con Asfor; - La definizione della Commissione Istruttoria; - Individuazione dei criteri di congruità e ponderazione dei parametri ( scostamenti rispetto modello corrente); - L outsourcing della procedura di audit all ASFOR; - Il ranking in relazione al punteggio ottenuto ; - La definizione di un sistema di up grading annuale 32

33 L offerta dei dottorati di eccellenza in Marketing Attualmente sono solo 2 i dottorati di ricerca in Marketing >Consorziato: Genova Parma Urbino Pisa Firenze >IULM Il quadro complessivo evidenzia: >Carenza di risorse a supporto; >Percorso specialistico caratterizzato da seminari nel tempo e presentazioni tesi; >Difficoltà nell offerta di un semestre di studi all estero; >Identificazione di un percorso specialistico comune; >Necessità di far confluire risorse e mezzi in un unico progetto nazionale. 33

CURRICULUM VITAE DI GIOVANNI TOLETTI

CURRICULUM VITAE DI GIOVANNI TOLETTI CURRICULUM VITAE DI GIOVANNI TOLETTI Nome: Toletti Giovanni Data di nascita: 12 novembre 1970 Indirizzo: Via Norberto Bobbio 9, 20096 Pioltello (MI), Italy Telefono: +39 02 2399.2800 Fax: +39 02 2399.4083

Dettagli

PERCORSO EXECUTIVE IN MANAGEMENT PUBBLICO A.A. 2015-2016

PERCORSO EXECUTIVE IN MANAGEMENT PUBBLICO A.A. 2015-2016 PERCORSO EXECUTIVE IN MANAGEMENT PUBBLICO A.A. 2015-2016 Negli ultimi anni le amministrazioni pubbliche, e in particolar modo le Regioni, sono coinvolte in un processo di forte cambiamento dettato dalla

Dettagli

DOTTORATO DI RICERCA IN MARKETING STRATEGICO E ECONOMIA AZIENDALE REGOLAMENTO INTERNO

DOTTORATO DI RICERCA IN MARKETING STRATEGICO E ECONOMIA AZIENDALE REGOLAMENTO INTERNO DOTTORATO DI RICERCA IN MARKETING STRATEGICO E ECONOMIA AZIENDALE REGOLAMENTO INTERNO 1. Denominazione Corso di Dottorato in MARKETING STRATEGICO E ECONOMIA AZIENDALE per la preparazione e la formazione

Dettagli

Scuola Superiore Sant Anna di Studi Universitari e di Perfezionamento Divisione Alta Formazione. Master. Management e Sanità.

Scuola Superiore Sant Anna di Studi Universitari e di Perfezionamento Divisione Alta Formazione. Master. Management e Sanità. Scuola Superiore Sant Anna di Studi Universitari e di Perfezionamento Divisione Alta Formazione Master Management e Sanità III edizione La Scuola Quattro sono le fonti dell apprendimento Un quarto colui

Dettagli

CORSO DI LAUREA MAGISTRALE INTERCLASSE IN SOCIETÀ E SVILUPPO LOCALE

CORSO DI LAUREA MAGISTRALE INTERCLASSE IN SOCIETÀ E SVILUPPO LOCALE CORSO DI LAUREA MAGISTRALE INTERCLASSE IN SOCIETÀ E SVILUPPO LOCALE Classe delle Lauree Magistrali in Servizio sociale e politiche sociali (LM-87) Sede didattica del Corso di Laurea Magistrale: Alessandria

Dettagli

FAQ. Master in Finanza Avanzata 2015 (aggiornate a giugno 2014)

FAQ. Master in Finanza Avanzata 2015 (aggiornate a giugno 2014) FAQ Master in Finanza Avanzata 2015 (aggiornate a giugno 2014) SELEZIONI E AMMISSIONI 1. Qual è la data di scadenza del bando? La scadenza per la presentazione della domanda è giovedì 23 ottobre 2014 alle

Dettagli

Master di II livello in Management Agro-Alimentare

Master di II livello in Management Agro-Alimentare Master di II livello in Management Agro-Alimentare Dal 1984 valorizziamo talenti per l industria e la distribuzione alimentare XXXI Edizione 2014 2015 Con il patrocinio di Federalimentare (Federazione

Dettagli

Master in Economia e Management delle Attività Turistiche e Culturali. Corso di formazione in Diritto del turismo (14 maggio 22 maggio)

Master in Economia e Management delle Attività Turistiche e Culturali. Corso di formazione in Diritto del turismo (14 maggio 22 maggio) Master in Economia e Management delle Attività Turistiche e Culturali Corso di formazione in (14 maggio 22 maggio) La formazione nel turismo Nell ultimo ventennio profondi cambiamenti hanno segnato il

Dettagli

Business Administration for Arts and Cultural Events

Business Administration for Arts and Cultural Events Master Courses 2012/2013 Business Administration for Arts and Cultural Events Istituto Europeo di Design Business Administration for Arts and Cultural Events OBIETTIVI Il mondo dell arte e i suoi mercati

Dettagli

MANAGEMENT DELL INNOVAZIONE SOCIALE STRATEGICA LIVELLO I - EDIZIONE II A.A. 2015-2016

MANAGEMENT DELL INNOVAZIONE SOCIALE STRATEGICA LIVELLO I - EDIZIONE II A.A. 2015-2016 MANAGEMENT DELL INNOVAZIONE SOCIALE STRATEGICA LIVELLO I - EDIZIONE II A.A. 2015-2016 Presentazione È sempre più evidente che la rigenerazione del tessuto economico e sociale passa attraverso il cambiamento

Dettagli

Master in Economia e Management delle Attività Turistiche e Culturali. Corso di formazione in Destination Management (27 marzo 14 maggio)

Master in Economia e Management delle Attività Turistiche e Culturali. Corso di formazione in Destination Management (27 marzo 14 maggio) Master in Economia e Management delle Attività Turistiche e Culturali Corso di formazione in (27 marzo 14 maggio) La formazione nel turismo Nell ultimo ventennio profondi cambiamenti hanno segnato il turismo

Dettagli

Laurea Triennale in Economia (TrEC)

Laurea Triennale in Economia (TrEC) Laurea Triennale in Economia (TrEC) Classe delle lauree in Scienze dell'economia e della gestione aziendale (L-18) Dipartimento di Scienze Economiche e Aziendali Marco Fanno Scuola di Economia e Scienze

Dettagli

Laurea Triennale in Economia (TrEC)

Laurea Triennale in Economia (TrEC) Laurea Triennale in Economia (TrEC) Classe delle lauree in Scienze dell'economia e della gestione aziendale (L-18) Dipartimento di Scienze Economiche e Aziendali Marco Fanno Scuola di Economia e Scienze

Dettagli

MASTER IN FOOD MANAGEMENT II Edizione - 2014

MASTER IN FOOD MANAGEMENT II Edizione - 2014 MASTER IN FOOD MANAGEMENT II Edizione - 2014 Coordinamento Annamaria Vinci Università Carlo Cattaneo - LIUC Scuola di Economia e Management C.so Matteotti, 22-21053 Castellanza (VA) Tel.: (+39) 0331.572.204

Dettagli

Avviso di selezione per 3 posizioni organizzative di quadro presso la Fondazione BBS

Avviso di selezione per 3 posizioni organizzative di quadro presso la Fondazione BBS Avviso 2015D-01 del 14/03/2015 Avviso di selezione per 3 posizioni organizzative di quadro presso la Fondazione BBS La Fondazione Bologna University Business School (di seguito BBS o Scuola ) rappresenta

Dettagli

CREAZIONE E CONDUZIONE NE DI IMPRESA

CREAZIONE E CONDUZIONE NE DI IMPRESA CREAZIONE E CONDUZIONE NE DI IMPRESA Nome insegnamento: CREAZIONE E CONDUZIONE DI IMPRESA Anno di corso: I e II anno della Laurea Magistrale Semestre: I e II semestre Crediti Formativi Universitari: 6

Dettagli

FAQ. Master in Shipping 2016. (aggiornate a luglio 2015)

FAQ. Master in Shipping 2016. (aggiornate a luglio 2015) FAQ Master in Shipping 2016 (aggiornate a luglio 2015) SELEZIONI E AMMISSIONI 1. Qual è la data di scadenza del bando? La scadenza per la presentazione della domanda è giovedì 14 gennaio 2016 alle ore

Dettagli

Curriculum professionale. Andrea Des Dorides. Pag. 1/5

Curriculum professionale. Andrea Des Dorides. Pag. 1/5 Curriculum professionale. Andrea Des Dorides. Pag. 1/5 Curriculum professionale. 1. In corso. Dal 26 gennaio 2009. Firenze. Coordinatore della task-force della Regione Toscana per le politiche economiche

Dettagli

I promotori Master Team consulenza e formazione professionalità sempre più distintive nuove leve di futuri manager

I promotori Master Team consulenza e formazione professionalità sempre più distintive nuove leve di futuri manager GRANDE MILANO, AUTUNNO 2012 PRIMAVERA 2013 PREPARATI ALL EXPO! La 26ma Edizione Speciale del Master in Hospitality Management nasce dalla necessità di progettare e realizzare un continuum virtuoso che

Dettagli

10 ANNI DI TRADE. Cristina Ziliani

10 ANNI DI TRADE. Cristina Ziliani WELCOME MEETING - Parma, Aula K12 Mercoledì 16/09/2015 10 ANNI DI TRADE Cristina Ziliani TRADE è Passione per il Marketing e la Distribuzione dal 1978 ad oggi TRADE è Una scuola di studio e di ricerca

Dettagli

IL MOLISE D ECCELLENZA STRATEGIE E LOGICHE COMPETITIVE PER LE IMPRESE AGROALIMENTARI E TURISTICHE DEL TERRITORIO

IL MOLISE D ECCELLENZA STRATEGIE E LOGICHE COMPETITIVE PER LE IMPRESE AGROALIMENTARI E TURISTICHE DEL TERRITORIO IL MOLISE D ECCELLENZA STRATEGIE E LOGICHE COMPETITIVE PER LE IMPRESE AGROALIMENTARI E TURISTICHE DEL TERRITORIO PERCORSO FORMATIVO PART TIME E MODULARE IN COLLABORAZIONE CON MAGGIO LUGLIO 2016 CUOA Business

Dettagli

Business School since 1967

Business School since 1967 Business School since 1967 Molte aziende importanti partecipano e contribuiscono allo sviluppo professionale delle figure che escono da questo Master. Il loro impegno accompagna gli allievi dall inizio

Dettagli

innovazione PER del business IL business 15 e 16/06/2012 6 e 7/07/2012 20 e 21/07/2012 Polo Tecnologico di Pordenone Andrea Galvani Via Roveredo, 20/b

innovazione PER del business IL business 15 e 16/06/2012 6 e 7/07/2012 20 e 21/07/2012 Polo Tecnologico di Pordenone Andrea Galvani Via Roveredo, 20/b PER Polo Tecnologico di Andrea Galvani Via Roveredo, 0/b Innovazione, Innovazione per il business è un ciclo di incontri di formazione breve indirizzati ai decisori aziendali per stimolare le capacità

Dettagli

Università Commerciale. Graduate School. Luigi Bocconi. MiMeC. Master in Marketing e Comunicazione

Università Commerciale. Graduate School. Luigi Bocconi. MiMeC. Master in Marketing e Comunicazione MiMeC Master in Marketing e Comunicazione Università Commerciale Luigi Bocconi Graduate School MiMeC Master in Marketing e Comunicazione Pensare in termini di mercato è una necessità per la vita delle

Dettagli

INTERNATIONAL HR MANAGEMENT

INTERNATIONAL HR MANAGEMENT Facoltà di Economia Facoltà di Scienze Linguistiche e Letterature Straniere Corso di Master Universitario Interfacoltà di primo livello in INTERNATIONAL HR MANAGEMENT Programma Aziende Partner 1 Il Master

Dettagli

MASTER COMMUNICATION & MARKETING

MASTER COMMUNICATION & MARKETING MASTER COMMUNICATION & MARKETING L.UN.A., Libera Università delle Arti, Piazza San Martino 4F Bologna Italy +39 051 0393690 +39 051 0393691 info@uniluna.com wwwuniluna.com La Libera Università delle Arti

Dettagli

Università Commerciale. Graduate School. Luigi Bocconi. MiMeC. Master in Marketing e Comunicazione

Università Commerciale. Graduate School. Luigi Bocconi. MiMeC. Master in Marketing e Comunicazione MiMeC Master in Marketing e Comunicazione Università Commerciale Luigi Bocconi Graduate School MiMeC Master in Marketing e Comunicazione Pensare in termini di mercato è una necessità per la vita delle

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO in GESTIONE DELLE IMPRESE DI ALTA GAMMA a.a. 2013-2014 (Gestión de empresas de alta gama)

MASTER UNIVERSITARIO in GESTIONE DELLE IMPRESE DI ALTA GAMMA a.a. 2013-2014 (Gestión de empresas de alta gama) MASTER UNIVERSITARIO in GESTIONE DELLE IMPRESE DI ALTA GAMMA a.a. 2013-2014 (Gestión de empresas de alta gama) -Gennaio-Aprile 2014 => Buenos Aires, sede Università di Bologna (international management)

Dettagli

Marketing Management - serale

Marketing Management - serale Marketing Management - serale Master Universitario di primo livello Facoltà di Economia X edizione Anno Accademico 2013/2014 Presentazione La gestione delle relazioni con i mercati è elemento fondamentale

Dettagli

Banking. Risk Management APPLICATION FORM APPLICATION FORM

Banking. Risk Management APPLICATION FORM APPLICATION FORM Facoltà di Economia Università degli Studi di Torino Università degli Studi di Torino Master Universitario di I livello Banking MASTER IN MARKETING E e COMUNICAZIONE Risk Management APPLICATION FORM APPLICATION

Dettagli

Riteniamo questa una grande opportunità da diffondere, come informativa, ai vostri iscritti potenzialmente interessati.

Riteniamo questa una grande opportunità da diffondere, come informativa, ai vostri iscritti potenzialmente interessati. Spett.le Libersind Conf. Sal, Via Virgilio Melandri, 72 Roma Roma 18/09/2012 Spett.le Libersind, la presente per informarvi, in qualità di Partner Elidea, dell opportunità di BORSE DI STUDIO A COPERTURA

Dettagli

BANDO MASTER IN INTERNATIONAL BUSINESS STUDIES Accreditato ASFOR IXX edizione Anno 2014/2015 1

BANDO MASTER IN INTERNATIONAL BUSINESS STUDIES Accreditato ASFOR IXX edizione Anno 2014/2015 1 BANDO MASTER IIN IINTERNATIIONAL BUSIINESS STUDIIES Accrediitato ASFOR IIXX ediiziione Anno 2014/2015 1 Indicazioni generali Il CIS è la Scuola per la Gestione d Impresa di Unindustria Reggio Emilia operante

Dettagli

2. La rilevazione dell opinione degli studenti frequentanti nei quattro atenei indagati

2. La rilevazione dell opinione degli studenti frequentanti nei quattro atenei indagati 2. La rilevazione dell opinione degli studenti frequentanti nei quattro atenei indagati Per tracciare un primo quadro dei contesti indagati si presentano di seguito alcuni macro indicatori riguardanti

Dettagli

piacenza a.a. 2015-16 Corsi di laurea magistrale Economia Facoltà di Economia e Giurisprudenza

piacenza a.a. 2015-16 Corsi di laurea magistrale Economia Facoltà di Economia e Giurisprudenza piacenza a.a. 2015-16 Corsi di laurea magistrale Economia Facoltà di Economia e Giurisprudenza INDICE Laurea magistrale in Gestione d azienda 3 General Management 4 International management, legislation

Dettagli

Università Commerciale. Graduate School. Luigi Bocconi. MasterOP. Master in Organizzazione e personale. XII Edizione

Università Commerciale. Graduate School. Luigi Bocconi. MasterOP. Master in Organizzazione e personale. XII Edizione Università Commerciale Luigi Bocconi Graduate School MasterOP Master in Organizzazione e personale XII Edizione 2014 MasterOP Master in Organizzazione e personale Le competenze nella gestione delle risorse

Dettagli

CAS Foundation in General Management

CAS Foundation in General Management DSAS 3.GMA.FG CAS Foundation in General Management Il Certificate of Advanced Studies (CAS) Foundation in General Management è il primo dei 4 CAS che compongono l (EMBA) e il primo dei due CAS in cui è

Dettagli

PROFILO DEI LAUREATI 2002. Giovedì 12 giugno 2003 IUAV Università degli Studi

PROFILO DEI LAUREATI 2002. Giovedì 12 giugno 2003 IUAV Università degli Studi PROFILO DEI LAUREATI 2002 Giovedì 12 giugno 2003 IUAV Università degli Studi Piemonte Orientale Università di Torino Politecnico di Torino Genova Milano IULM Parma Modena e Reggio Emilia Trento IUAV Udine

Dettagli

Document Management Academy

Document Management Academy 2009 www.sdabocconi.it Document Management Academy Nuove competenze manageriali per la gestione ottimale dei processi documentali e l organizzazione del patrimonio informativo aziendale Edizione 2009/2010

Dettagli

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale.

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale. Università Commerciale Luigi Bocconi Graduate School MEMIT Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture X Edizione 2013-2014 MEMIT Master in Economia e management

Dettagli

REGOLAMENTO DI FUNZIONAMENTO DEL CORSO DI MASTER UNIVERSITARIO INTERFACOLTÀ DI I LIVELLO IN BIOTECH MANAGEMENT

REGOLAMENTO DI FUNZIONAMENTO DEL CORSO DI MASTER UNIVERSITARIO INTERFACOLTÀ DI I LIVELLO IN BIOTECH MANAGEMENT REGOLAMENTO DI FUNZIONAMENTO DEL CORSO DI MASTER UNIVERSITARIO INTERFACOLTÀ DI I LIVELLO IN BIOTECH MANAGEMENT a) Obiettivi e finalità del Master Il cuore del percorso didattico del Corso di Master universitario

Dettagli

Libera Università di Lingue e Comunicazione IULM. Facoltà di Comunicazione, relazioni pubbliche e pubblicità

Libera Università di Lingue e Comunicazione IULM. Facoltà di Comunicazione, relazioni pubbliche e pubblicità Libera Università di Lingue e Comunicazione IULM Corso di laurea in Relazioni pubbliche e comunicazione d'impresa Classe di appartenenza L-20 Scienze della comunicazione Nome inglese del corso: Public

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN COMUNICAZIONE IN AMBITO SANITARIO IN COLLABORAZIONE CON L ISTITUTO NAZIONALE TUMORI-FONDAZIONE PASCALE IRCCS 2 a Edizione Anno Accademico 2012/2013 REGOLAMENTO DIDATTICO

Dettagli

IL PORTALE A SUPPORTO DELLA DIDATTICA E DELLA GESTIONE

IL PORTALE A SUPPORTO DELLA DIDATTICA E DELLA GESTIONE IL PORTALE A SUPPORTO DELLA DIDATTICA E DELLA GESTIONE Di Antonella Della Rovere (luglio 2003) L ambiente accademico sta attraversando un momento di profonda trasformazione: la riforma dei corsi di studio

Dettagli

SALONE INTERNAZIONALE DELL ORIENTAMENTO YOUNG INTERNATIONAL FORUM RIMINI 2016. 1 2 Marzo 2016 PALACONGRESSI DI RIMINI

SALONE INTERNAZIONALE DELL ORIENTAMENTO YOUNG INTERNATIONAL FORUM RIMINI 2016. 1 2 Marzo 2016 PALACONGRESSI DI RIMINI SALONE INTERNAZIONALE DELL ORIENTAMENTO YOUNG INTERNATIONAL FORUM RIMINI 2016 1 2 Marzo 2016 PALACONGRESSI DI RIMINI Martedì 1 Marzo 2016 Ingresso gratuito H. 9.00 - SALA PORTO Inaugurazione del Salone

Dettagli

Regolamento didattico del corso di laurea in ECONOMIA E COMMERCIO

Regolamento didattico del corso di laurea in ECONOMIA E COMMERCIO Regolamento didattico del corso di laurea in ECONOMIA E COMMERCIO Art. 1 Premessa e ambito di competenza Art. 2 Requisiti di ammissione. Modalità di verifica Art. 3 Attività formative Il presente Regolamento,

Dettagli

Gestione e Sviluppo. Master in. delle Risorse Umane. 10 edizione. Human Resources Development and Management. www.consorziolaif.it.

Gestione e Sviluppo. Master in. delle Risorse Umane. 10 edizione. Human Resources Development and Management. www.consorziolaif.it. Con il Patrocinio del Comune di Reggio Calabria www.consorziolaif.it Master in Gestione e Sviluppo delle Risorse Umane Human Resources Development and Management a 10 edizione Reggio Calabria Direttore

Dettagli

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. XI Edizione. Università Commerciale.

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. XI Edizione. Università Commerciale. Università Commerciale Luigi Bocconi Graduate School MEMIT Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture XI Edizione 2014-2015 MEMIT Master in Economia e management

Dettagli

Come si creano i talenti? Lo stato della Formazione Universitaria in Italia

Come si creano i talenti? Lo stato della Formazione Universitaria in Italia : la professione del futuro Come si creano i talenti? Lo stato della Formazione Universitaria in Italia Prof. Fabrizio Dallari Direttore del Centro di Ricerca sulla Università Carlo Cattaneo LIUC 1 1 I

Dettagli

SUPPLY CHAIN MANAGEMENT

SUPPLY CHAIN MANAGEMENT POLITECNICO DI MILANO SCHOOL OF MANAGEMENT PERCORSI EXECUTIVE SUPPLY CHAIN MANAGEMENT Gestione Strategica degli Acquisti / Logistica Distributiva 11 EDIZIONE NOVEMBRE 2013 OTTOBRE 2014 PERCORSI EXECUTIVE

Dettagli

Università Commerciale. Graduate School. Luigi Bocconi MET. Master in Economia del turismo

Università Commerciale. Graduate School. Luigi Bocconi MET. Master in Economia del turismo MET Master in Economia del turismo Università Commerciale Luigi Bocconi Graduate School MET Master in Economia del turismo La crescente attenzione con la quale si guarda oggi al turismo come a un settore

Dettagli

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 Presentazione L'Università Ca' Foscari Venezia e l'escp Europe hanno ideato il Doppio Master universitario in Management

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN MARKETING E QUALITÀ

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN MARKETING E QUALITÀ REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN MARKETING E QUALITÀ Art. 1 Oggetto del Regolamento Il presente Regolamento disciplina l organizzazione didattica e lo svolgimento delle attività

Dettagli

IL SALONE DELLE OPPORTUNITA I NAPOLI 2015 17 19 NOVEMBRE MOSTRA D OLTREMARE. Martedì 17

IL SALONE DELLE OPPORTUNITA I NAPOLI 2015 17 19 NOVEMBRE MOSTRA D OLTREMARE. Martedì 17 IL SALONE DELLE OPPORTUNITA I NAPOLI 2015 17 19 NOVEMBRE MOSTRA D OLTREMARE Martedì 17 H. 9.00 - SALA ITALIA INAUGURAZIONE DI ORIENTASUD 2015 E SALUTI ISTITUZIONALI Presentazione della XVI edizione di

Dettagli

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA DELIBERAZIONE N. 19/ 8 DEL 9.5.2007

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA DELIBERAZIONE N. 19/ 8 DEL 9.5.2007 19/ 8 9.5.2007 Oggetto: POR 2000-2006. Programma Master and Back. Linee di indirizzo per i nuovi bandi annualità 2006 e 2007. L Assessore della Programmazione, Bilancio, Credito e Assetto del Territorio,

Dettagli

www.logisapiens.it PARTNER

www.logisapiens.it PARTNER PARTNER www.logisapiens.it LOGISTICA E SUPPLY CHAIN MANAGEMENT: LA SFIDA Garantire l eccellenza nell organizzazione e nella gestione degli approvvigionamenti, della produzione, della distribuzione, del

Dettagli

ISTITUTO TECNICO SUPERIORE PER LE NUOVE TECNOLOGIE PER IL MADE IN ITALY

ISTITUTO TECNICO SUPERIORE PER LE NUOVE TECNOLOGIE PER IL MADE IN ITALY ISTITUTO TECNICO SUPERIORE PER LE NUOVE TECNOLOGIE PER IL MADE IN ITALY TECNICO SUPERIORE RETAIL E MARKET INTELLIGENCE SETTORE MODA-CALZATURA OBIETTIVO DEL PERCORSO Il progetto intende formare una figura

Dettagli

www.ilsole24ore.com/master24 Dal 23 gennaio...

www.ilsole24ore.com/master24 Dal 23 gennaio... www.ilsole24ore.com/master24 Dal 23 gennaio... ...incontra in aula gli Esperti del Sole 24 ORE. Il mercato parla una nuova lingua. Per capirla c e il nuovo Master in Marketing & Comunicazione MASTER24:

Dettagli

Gestione XXXXX d azienda FOTO. Laurea magistrale. Facoltà di Economia e Giurisprudenza. Piacenza Cremona a.a. 2014 2015. www.unicatt.

Gestione XXXXX d azienda FOTO. Laurea magistrale. Facoltà di Economia e Giurisprudenza. Piacenza Cremona a.a. 2014 2015. www.unicatt. Percorsi Formativi Corso Facoltà di laurea Gestione XXXXX d azienda Facoltà di Economia e Giurisprudenza FOTO Laurea magistrale www.unicatt.it Piacenza Cremona a.a. 2014 2015 www.unicatt.it INDICE Laurea

Dettagli

Social Design Business Management Progettare e comunicare nuovi modelli di business

Social Design Business Management Progettare e comunicare nuovi modelli di business MASTER Social Design Business Management Progettare e comunicare nuovi modelli di business Comitato scientifico Pierfrancesco della Porta Emiliano Doveri Roberto Orsi Marco Pietrosante Stefano Pratesi

Dettagli

BANDO DI SELEZIONE. del MASTER TAGLIACARNE DI SVILUPPO ECONOMICO Marzo 2011 Aprile 2012

BANDO DI SELEZIONE. del MASTER TAGLIACARNE DI SVILUPPO ECONOMICO Marzo 2011 Aprile 2012 ISTITUTO GUGLIELMO TAGLIACARNE per la promozione della cultura economica BANDO DI SELEZIONE per l ammissione alla XXVIII edizione del MASTER TAGLIACARNE DI SVILUPPO ECONOMICO Marzo 2011 Aprile 2012 OBIETTIVI

Dettagli

Starting Neo Dirigenti

Starting Neo Dirigenti Starting Neo Dirigenti In collaborazione con www.cfmt.it STARTING NEO DIRIGENTI La dirigenza: un ponte tra esperienza e futuro La dirigenza è un momento di svolta per la carriera manageriale, nel quale

Dettagli

Economia e Gestione delle PMI. Risultati dell indagine Alumni 2007

Economia e Gestione delle PMI. Risultati dell indagine Alumni 2007 Corso di laurea in Economia e Gestione delle PMI Risultati dell indagine Alumni 2007 Lorenzo Zanni Presidente del Comitato per la Didattica Facoltà di Economia sede di Arezzo Università di Siena http://www.economia.arezzo.unisi.it

Dettagli

Professor Roberto Schmid - DIRETTORE IUSS Professor Virginio Cantoni - DIRETTORE MASTER Dott.ssa Paola Bernardi - RETTRICE DEL COLLEGIO NUOVO

Professor Roberto Schmid - DIRETTORE IUSS Professor Virginio Cantoni - DIRETTORE MASTER Dott.ssa Paola Bernardi - RETTRICE DEL COLLEGIO NUOVO Master in Scienza e Tecnologia dei Media Contenuti, Format e Tecnologie per Informazione e Comunicazione Multimediale Interattiva 9A EDIZIONE Novembre 2008 - Novembre 2009 IUSS ISTITUTO UNIVERSITARIO DI

Dettagli

Premio Sassatelli X Edizione Sintesi delle tesi raccolte

Premio Sassatelli X Edizione Sintesi delle tesi raccolte Premio Sassatelli X Edizione Sintesi delle tesi raccolte Nella decima edizione del Premio di tesi Luciana Sassatelli sono pervenute 121 tesi di laurea, dottorato o percorsi post-laurea, in linea con le

Dettagli

GLOBAL ECONOMICS AND SOCIAL AFFAIRS - GESAM LIVELLO I - EDIZIONE III A.A. 2015-2016

GLOBAL ECONOMICS AND SOCIAL AFFAIRS - GESAM LIVELLO I - EDIZIONE III A.A. 2015-2016 GLOBAL ECONOMICS AND SOCIAL AFFAIRS - GESAM LIVELLO I - EDIZIONE III A.A. 2015-2016 Presentazione Il Global Economics and Social Affairs International Master (GESAM) è organizzato dall Università Ca Foscari

Dettagli

Bando per il Master Universitario di II livello in TECNOLOGIE WEB PER LA COMUNICAZIONE E IL MARKETING TURISTICO

Bando per il Master Universitario di II livello in TECNOLOGIE WEB PER LA COMUNICAZIONE E IL MARKETING TURISTICO Bando per il Master Universitario di II livello in TECNOLOGIE WEB PER LA COMUNICAZIONE E IL MARKETING TURISTICO Anno accademico 11/ L Università degli Studi di Camerino, VISTO lo Statuto, emanato con Decreto

Dettagli

YOUNG INTERNATIONAL FORUM 2014

YOUNG INTERNATIONAL FORUM 2014 YOUNG INTERNATIONAL FORUM 2014 14 16 Ottobre Ex Mattatoio di Testaccio Ingresso: piazza Orazio Giustiniani 4 PROGRAMMA Martedì 14 Ottobre 2014 H. 9.00 11.00 - Sala Europa Presentazione dello Young International

Dettagli

UNIVERSITY OF SIENA FACULTY OF POLITICAL SCIENCES ACADEMIC REGULATIONS PROGRAMME IN ADMINISTRATION STUDIES

UNIVERSITY OF SIENA FACULTY OF POLITICAL SCIENCES ACADEMIC REGULATIONS PROGRAMME IN ADMINISTRATION STUDIES UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SIENA FACOLTÀ DI SCIENZE POLITICHE REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA IN SCIENZE DELL AMMINISTRAZIONE (Classe L-16 Scienze dell amministrazione e dell organizzazione) UNIVERSITY

Dettagli

INTERNATIONAL HR MANAGEMENT

INTERNATIONAL HR MANAGEMENT MASTER IHRM INTERNATIONAL HR MANAGEMENT Gestire Persone e Culture nelle Imprese Internazionali Building Global Talents. Yours. Master universitario di primo livello Facoltà di Economia Facoltà di Scienze

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE STUDENTI - AREA POST-LAUREAM CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN RETAIL MANAGEMENT A.A. 2012/13

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE STUDENTI - AREA POST-LAUREAM CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN RETAIL MANAGEMENT A.A. 2012/13 CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN RETAIL MANAGEMENT A.A. 2012/13 CFU 38 Lingua Italiano ANAGRAFICA DEL CORSO - A Percentuale di frequenza obbligatoria 75% del monte ore di didattica frontale Periodo di svolgimento

Dettagli

SVILUPPO CREATIVO E GESTIONE DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO I - A.A. 2015-2016 EDIZIONE II

SVILUPPO CREATIVO E GESTIONE DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO I - A.A. 2015-2016 EDIZIONE II SVILUPPO CREATIVO E GESTIONE DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO I - A.A. 2015-2016 EDIZIONE II Presentazione Un Master per i mestieri della cultura Un anno dopo la triennale, con una forte componente professionale,

Dettagli

Summer Programs (FPA) 2016

Summer Programs (FPA) 2016 UC IRVINE Irvine, California UC BERKELEY Berkeley, California UCLA Los Angeles, California BOSTON UNIVERSITY Boston, Massachusetts STANFORD UNIVERSITY Palo Alto, California KANSAS UNIVERSITY Lawrence,

Dettagli

Business Education at the University of Bologna

Business Education at the University of Bologna Business Education at the University of Bologna (in copertina) Imprenditore, Messori Italia Emba ed. X Hai un idea imprenditoriale e vuoi concretizzarla? Hai sempre sognato di creare la tua impresa? Vuoi

Dettagli

Master in Economia e Management delle Attività Turistiche e Culturali. Corso di formazione in Turismi Culturali. (17 settembre 2009 23 ottobre 2009)

Master in Economia e Management delle Attività Turistiche e Culturali. Corso di formazione in Turismi Culturali. (17 settembre 2009 23 ottobre 2009) Master in Economia e Management delle Attività Turistiche e Culturali Corso di formazione in Turismi Culturali (17 settembre 2009 23 ottobre 2009) La formazione nel turismo Nell ultimo ventennio profondi

Dettagli

(Marketing & Comunicazione d Impresa)

(Marketing & Comunicazione d Impresa) EXECUTIVE MASTER in COMUNIC@ZIONE INTEGRATA 6 a Ed. (Marketing & Comunicazione d Impresa) 10 Ottobre 2009-22 Febbraio 2010 Premessa La globalizzazione dei mercati, la competizione e l internazionalizzazione,

Dettagli

SALONE INTERNAZIONALE DELL ORIENTAMENTO YOUNG INTERNATIONAL FORUM RIMINI 2016. 1 2 Marzo 2016 PALACONGRESSI DI RIMINI

SALONE INTERNAZIONALE DELL ORIENTAMENTO YOUNG INTERNATIONAL FORUM RIMINI 2016. 1 2 Marzo 2016 PALACONGRESSI DI RIMINI SALONE INTERNAZIONALE DELL ORIENTAMENTO YOUNG INTERNATIONAL FORUM RIMINI 2016 1 2 Marzo 2016 PALACONGRESSI DI RIMINI Martedì 1 Marzo 2016 Ingresso gratuito H. 9.00 - SALA PORTO Inaugurazione del Salone

Dettagli

MASTERLAB IN DIGITAL ECONOMICS & ENTREPRENEURSHIP

MASTERLAB IN DIGITAL ECONOMICS & ENTREPRENEURSHIP 1 MASTERLAB IN DIGITAL ECONOMICS & ENTREPRENEURSHIP Livello I - A.A. 2014-2015 Edizione II - Edizione VI del Corso MasterLab in Digital Economics & Entrepreneurship Presentazione Il MA.D.E.E. rappresenta

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN SOCIOLOGIA E POLITICHE SOCIALI

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN SOCIOLOGIA E POLITICHE SOCIALI UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN SOCIOLOGIA E POLITICHE SOCIALI CLASSE DELLE LAUREE MAGISTRALI IN SERVIZIO SOCIALE E POLITICHE SOCIALI (LM-87) Ai

Dettagli

Master in Congress Management. & Marketing degli Eventi LONDRA

Master in Congress Management. & Marketing degli Eventi LONDRA Master in Congress Management & Marketing degli Eventi LONDRA La SESEF è una scuola di management, socia ASFOR, che svolge istituzionalmente e con continuità annuale progettazione, gestione ed organizzazione

Dettagli

Bando per il Master Universitario di 2 livello in TECNOLOGIE WEB PER LA COMUNICAZIONE E IL MARKETING TURISTICO III ed.

Bando per il Master Universitario di 2 livello in TECNOLOGIE WEB PER LA COMUNICAZIONE E IL MARKETING TURISTICO III ed. Bando per il Master Universitario di 2 livello in TECNOLOGIE WEB PER LA COMUNICAZIONE E IL MARKETING TURISTICO III ed. Anno accademico 2013/201 L Università degli Studi di Camerino, VISTO lo Statuto di

Dettagli

Diamo futuro alle tue idee

Diamo futuro alle tue idee Diamo futuro alle tue idee FASHION & COMMUNICATION SCHOOL Formazione specialistica nell area Abbigliamento, Calzatura e Accessori, Comunicazione, Graphic e Web Design. Scegli una professione a misura del

Dettagli

Master in Tourism Marketing & Social Media Management 9a edizione ROMA

Master in Tourism Marketing & Social Media Management 9a edizione ROMA Master in Tourism Marketing & Social Media Management 9a edizione ROMA Inizio master: 23 febbraio 2015 chiusura selezioni: 30 gennaio 2015 La SESEF è una scuola di management, socia ASFOR, che svolge istituzionalmente

Dettagli

TRADE MARKETING E STRATEGIE COMMERCIALI

TRADE MARKETING E STRATEGIE COMMERCIALI LAUREA SPECIALISTICA in TRADE MARKETING E STRATEGIE COMMERCIALI Obiettivi formativi Negli ultimi anni l attività di marketing ha assunto sempre più una duplice configurazione: quella di consumer marketing

Dettagli

Formazione manageriale in Trentino

Formazione manageriale in Trentino Formazione manageriale in Trentino Linee strategiche Dal 2002 il sistema istituzionale trentino ha avviato una serie di esperienze di alta formazione nel settore turistico che, seppure in mutati assetti

Dettagli

SCUOLA DI ECONOMIA. REGOLAMENTO DIDATTICO del CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN MARKETING E COMUNICAZIONE PER LE AZIENDE Classe LM-77

SCUOLA DI ECONOMIA. REGOLAMENTO DIDATTICO del CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN MARKETING E COMUNICAZIONE PER LE AZIENDE Classe LM-77 ALLEGATO N. 3 AL VERBALE N. 2 DEL CONSIGLIO DELLA SCUOLA DI ECONOMIA DEL 18 APRILE 2013 SCUOLA DI ECONOMIA REGOLAMENTO DIDATTICO del CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN MARKETING E COMUNICAZIONE PER LE AZIENDE

Dettagli

Dipartimento di Economia e Management

Dipartimento di Economia e Management Dipartimento di Economia e Management Corsi di laurea magistrale 1) Consulenza aziendale e libera professione 2) Management in italiano (curriculum in Finanza; Marketing; Produzione e logistica) in inglese

Dettagli

MASTER FINANZA PER LO SVILUPPO

MASTER FINANZA PER LO SVILUPPO MASTER FINANZA PER LO SVILUPPO Per diventare professionisti del microcredito Perché un Master in Finanza per lo Sviluppo? Per offrire un percorso di specializzazione che mette insieme due mondi apparentemente

Dettagli

Master Double Degree in. Economia e Politiche Internazionali. Master 2008-2009

Master Double Degree in. Economia e Politiche Internazionali. Master 2008-2009 Master Double Degree in Economia e Politiche Internazionali Master 2008-2009 PERCHÉ SCEGLIERE UN MASTER I Master universitari rappresentano una concreta opportunità formativa per i giovani laureati che

Dettagli

Il Master si pone come principale obiettivo quello di formare figure professionali (direttori

Il Master si pone come principale obiettivo quello di formare figure professionali (direttori presentazione intenso periodo di riforma normativa e culturale avviatosi negli anni Novanta e L culminato nel processo di riforma Brunetta sta interessando il modus operandi delle amministrazioni pubbliche

Dettagli

formazione e lavoro Sabrina Laura Nart scegliere il master in affari e finanza Guida alla formazione e all esercizio della professione

formazione e lavoro Sabrina Laura Nart scegliere il master in affari e finanza Guida alla formazione e all esercizio della professione formazione e lavoro Sabrina Laura Nart scegliere il master in affari e finanza Guida alla formazione e all esercizio della professione Perché e come scegliere un master in Affari e Finanza, i master universitari

Dettagli

Informatica, ex Scienze e Tecnologie informatiche. (XXII, XXIII, XXIV ciclo) Pedagogia generale, Pedagogia sociale e Didattica generale

Informatica, ex Scienze e Tecnologie informatiche. (XXII, XXIII, XXIV ciclo) Pedagogia generale, Pedagogia sociale e Didattica generale RELAZIONE ANNUALE SUI CORSI DI DOTTORATO DI RICERCA ATTIVI NELL ANNO 2009 FACOLTÀ DI SCIENZE E TECNOLOGIE INFORMATICHE Informatica, ex Scienze e Tecnologie informatiche (XXII, XXIII, XXIV ciclo) FACOLTÀ

Dettagli

Ruolo della formazione nella sicurezza degli alimenti Alessandro Mangia

Ruolo della formazione nella sicurezza degli alimenti Alessandro Mangia Università degli Studi di Parma Ruolo della formazione nella sicurezza degli alimenti Alessandro Mangia La Sicurezza degli alimenti tema prioritario per l opinione pubblica e nell agenda dei governi mondiali

Dettagli

Corso di laurea triennale in Disegno industriale e multimedia classe L-4 a.a. 2013-2014 Rapporto 2014

Corso di laurea triennale in Disegno industriale e multimedia classe L-4 a.a. 2013-2014 Rapporto 2014 Corso di laurea triennale in Disegno industriale e multimedia classe L-4 a.a. 2013-2014 Rapporto 2014 Direttore del corso: prof.ssa Laura Badalucco Servizio Quality Assurance e gestione banche dati ministeriali

Dettagli

Rapporto di Riesame annuale Università della Basilicata Anno 2014-15

Rapporto di Riesame annuale Università della Basilicata Anno 2014-15 Rapporto di Riesame annuale Università della Basilicata Anno 2014-15 Denominazione del Corso di Studio: Scienze Chimiche Classe : LM-54 Scienze e Tecnologie Chimiche Dipartimento: Scienze Sede : Potenza

Dettagli