PROVINCIA DI CAGLIARI ASSICURAZIONE GLOBALE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PROVINCIA DI CAGLIARI ASSICURAZIONE GLOBALE"

Transcript

1 PROVINCIA DI CAGLIARI ASSICURAZIONE GLOBALE POLIZZA N 8 R.C. AUTO AUTO RISCHI DIVERSI NORME COMUNI DEFINIZIONI Nel testo che segue si intendono: Per legge : la legge 24 Dicembre 1969 N.990, sull assicurazione obbligatoria della responsabilità civile derivante dalla circolazione dei veicoli a motore e dei natanti e successive modificazioni; Per Regolamento: il regolamento di esecuzione della predetta legge e successive modificazioni; Per Impresa: la Compagnia Assicuratrice; Per Contraente: il soggetto che stipula l assicurazione, cioè la Provincia di Cagliari; Per Assicurato: la persona fisica o giuridica la cui responsabilità civile è coperta con il contratto, o la persona fisica o giuridica il cui interesse è protetto dall assicurazione per le altre garanzie, se rese operanti; Per Assicurazione: il Contratto di Assicurazione; Per Polizza: il documento che prova l assicurazione; Per Premio: la somma dovuta dal Contraente alla Compagnia; Per Rischio: la probabilità del verificarsi del sinistro; Per Sinistro: il verificarsi del fatto dannoso per il quale è prestata la garanzia assicurativa; Per Indennizzo: la somma dovuta dall Impresa all Assicurato e/o Beneficiario in caso di sinistro; Per Risarcimento: la somma dovuta dall Impresa al terzo danneggiato in caso di sinistro. POLIZZA N 8 R.C. AUTO INCENDIO,FURTO E G.A. 1

2 ART. 1 Tagliandi di assicurazione I tagliandi di assicurazione dovranno essere consegnati entro le ore del 24/01/2014. ART. 2 Pagamento del premio Il premio, in unica soluzione, dovrà essere pagato entro 30 giorni dalla consegna dei documenti appresso indicati: - polizze distinte, dalle quali risulti il premio globale da liquidare e la sua ripartizione per R.C. auto, Incendio, furto e G.A.. - Elenco di tutti i mezzi con il costo dettagliato, per ciascuno di essi, di R.C. (con l indicazione della rispettiva classe di merito, corrispondente a quella di cui al successivo art.a4, comma 1), Incendio, furto e G.A. Se alle scadenze convenute non venissero pagati i premi, la garanzia per responsabilità civile autoveicoli non resta comunque sospesa. Resta salvo il diritto della Compagnia agli interessi per il ritardato pagamento, nella misura legale, con decorrenza dalle scadenze convenute. Il pagamento dovrà essere eseguito in favore dell Agenzia cui è assegnato il contratto. Il premio offerto in gara dovrà essere tempestivamente regolato in relazione a quanto disposto dal successivo art. A4, comma 5. ART.3 Estensione territoriale L assicurazione vale per il territorio della Repubblica Italiana, della Città del Vaticano, della Repubblica di San Marino. ART. 4 Dichiarazioni e comunicazioni del contraente Il premio è calcolato con riferimento ai fattori di rischio dichiarati dal Contraente. Nel caso di dichiarazioni inesatte e reticenze relative a circostanze che influiscono sulla valutazione del rischio, rese dal Contraente al momento della stipulazione, o di mancata comunicazione di ogni successivo mutamento che aggravi il rischio, si applicheranno rispettivamente gli artt del Codice Civile. Per la R.C.A., l impresa eserciterà il diritto di rivalsa verso il Contraente e/o verso l Assicurato per quanto abbia pagato al terzo danneggiato nella misura in cui avrebbe avuto diritto di rifiutare o ridurre la propria prestazione ART. 5 Polizza libro matricola - Assicurazione di più veicoli con polizza unica amministrata con libro matricola. Quando si faccia ricorso a questo tipo di polizza, le condizioni di assicurazione che seguono prevalgono sulle altre, se difformi. L Assicurazione ha per base un libro matricola nel quale sono iscritti i veicoli da coprire inizialmente e successivamente, purché intestati al PRA allo stesso contraente. Non sono ammesse sostituzioni di veicoli. Per i veicoli che venissero inclusi in garanzia nel corso dell annualità assicurativa, il premio sarà determinato in base alla tariffa ed alle condizioni in vigore alla data di stipulazione del contratto. POLIZZA N 8 R.C. AUTO INCENDIO,FURTO E G.A. 2

3 Le esclusioni di veicoli, ammesse solo in conseguenza di vendita o distruzione o demolizione o esportazione definitiva di essi, dovranno essere accompagnate dalla restituzione dei relativi certificati e contrassegni. Per le inclusioni o le esclusioni la garanzia ha effetto o cessa dalle ore del giorno risultante dal timbro postale della lettera raccomandata con cui sono state notificate o comunque dalle ore della data di restituzione all Impresa del certificato e del contrassegno. Il Premio di ciascun veicolo è calcolato in ragione di 1/360 per ogni giornata di garanzia. La regolazione del Premio relativa alle inclusioni, esclusioni e/o altre variazioni contrattuali, deve essere effettuata per ogni annualità assicurativa entro 90 gg. dal termine dell annualità stessa. La differenza di premio risultante dalla regolazione dovrà essere versata entro il 90 giorno dalla data di comunicazione dell Impresa. Nel caso in cui il Contraente non provveda al pagamento della regolazione del premio richiesta dall Impresa, la stessa eserciterà, nei confronti del Contraente e limitatamente alla garanzia RCA, il diritto di rivalsa, per i sinistri pagati causati dai veicoli ai quali la regolazione del Premio si riferisce. Per i sinistri Rischi Diversi, il mancato pagamento della regolazione del Premio costituisce sospensione della garanzia ai sensi dell art del C.C. ART. 6 Rinuncia al diritto di surroga La Società Assicuratrice rinuncia al diritto di surroga nei confronti del personale sino al limite dei massimali convenuti in polizza. ART. 7 Estensione condizioni contrattuali La Società si impegna ad estendere le medesime condizioni d offerta e su semplice richiesta dell Amministrazione provinciale di Cagliari nei riguardi dei mezzi che in proseguo di tempo dovessero sopravvenire nella gestione dell Amministrazione Provinciale. ART. 8 Altri obblighi dell impresa L impresa si obbliga a: A) presentare, su semplice richiesta dell Assicurato: * le tassazioni applicate nelle garanzie AUTO RISCHI DIVERSI ; * trascorsa la prima annualità, l andamento Sinistri/Premi; B) consegnare all Amministrazione Provinciale di Cagliari, non oltre la scadenza contrattuale, i certificati e contrassegni. ART. 9 Assistenza legale In caso di sinistro la cui responsabilità è attribuita totalmente alla controparte, la compagnia si obbliga a fornire l assistenza legale nella ipotesi in cui si instauri un contenzioso giudiziario. Il legale della Compagnia potrà essere affiancato dai Legali del contraente a discrezione di quest ultimo. ART. 10 Rinvio Per quanto non specificamente previsto nelle presenti Norme comuni si rinvia a quanto disposto dalle Condizioni Generali. POLIZZA N 8 R.C. AUTO INCENDIO,FURTO E G.A. 3

4 RESPONSABILITA' CIVILE AUTOVEICOLI (R.C.A.) A. CONDIZIONI GENERALI R.C.A. A.1 OGGETTO DELL'ASSICURAZIONE a) L'Impresa assicura, in conformità alle norme della legge e del regolamento, i rischi della responsabilità civile per i quali è obbligatoria l'assicurazione impegnandosi a corrispondere, entro i limiti convenuti, le somme che, per capitale, interessi e spese, siano dovute a titolo di risarcimento di danni involontariamente cagionati a terzi dalla circolazione del veicolo descritto in contratto. L'assicurazione copre anche la responsabilità civile per i danni causati dalla circolazione dei veicoli in aree private e per i danni alla persona causati ai trasportati, qualunque sia il titolo in base al quale è effettuato il trasporto. Non sono assicurati i rischi della responsabilità per i danni causati dalla partecipazione del veicolo a gare o competizioni sportive, alle relative prove ufficiali e alle verifiche preliminari e finali previste nel regolamento particolare di gara. Quando il veicolo assicurato è un rimorchio la garanzia vale esclusivamente per i danni a terzi derivanti dal rimorchio in sosta se staccato dalla motrice, per i danni derivanti da manovre a mano, nonché, sempre se il rimorchio è staccato dalla motrice, per quelli derivanti da vizi di costruzione o da difetti di manutenzione esclusi comunque i danni alle persone occupanti il rimorchio. b) Qualora il veicolo venga adibito, destinato o azionato ad una o più delle seguenti condizioni, sempreché tali condizioni siano state espressamente richiamate nella scheda tecnica dei veicoli, facente parte integrante del presente capitolato, la garanzia è operante. - Veicoli adibiti al trasporto di liquidi corrosivi, lubrificanti, combustibili, infiammabili e tossici, sostanze solide tossiche, gas liquidi e gas non tossici. Si prende atto che il veicolo assicurato è adibito al trasporto delle merci sopraindicate. - Veicoli adibiti al trasporto di gas tossici o di materie esplosive. Si prende atto che il veicolo assicurato è adibito al trasporto delle merci sopraindicate. - Veicoli destinati al trasporto (anche occasionale) di sostanze radioattive. Si prende atto che il veicolo assicurato è destinato al trasporto di sostanze radioattive. - Veicoli azionati elettricamente (esclusi i filobus, macchine operatrici e carrelli). Si prende atto che il veicolo assicurato è azionato elettricamente. A.2 ESCLUSIONI E RIVALSA L'assicurazione non è operante: - se il conducente non è abilitato alla guida a norma delle disposizioni in vigore; - nel caso di autoveicolo adibito a scuola guida durante la guida dell allievo, se al suo fianco non vi è una persona abilitata a svolgere le funzioni di istruttore, ai sensi della legge vigente; - nel caso di veicolo con targa prova, se la circolazione avviene senza l'osservanza delle disposizioni vigenti che disciplinano l'utilizzo della targa prova; - nel caso di veicolo dato a noleggio con conducente, se il noleggio sia effettuato senza la prescritta licenza od il veicolo non sia guidato dal proprietario o da suo dipendente; - nel caso di danni alla persona causati ai trasportati, se il trasporto è vietato o abusivo o, comunque, non conforme alle disposizioni legislative e regolamentari vigenti in materia; POLIZZA N 8 R.C. AUTO INCENDIO,FURTO E G.A. 4

5 - nel caso di veicolo guidato da persone in stato di ebbrezza o sotto l'influenza di sostanze stupefacenti quando il fatto sia stato sanzionato ai sensi degli artt. 186 e 187 del D.L N. 285, relativo Regolamento successive modifiche; - sono esclusi dalla garanzia i danni provocati alla pavimentazione stradale da macchine su cingoli e su ruote non gommate. Nei predetti casi ed in tutti gli altri in cui sia applicabile l'art. 18 della Legge n. 990, l'impresa eserciterà diritto di rivalsa per le somme che abbia dovuto pagare al terzo in conseguenza dell'inopponibilità di eccezioni previste dalla citata norma. A.3 PERIODI DI OSSERVAZIONE DELLA SINISTROSITA' Per l'applicazione delle regole evolutive (art. A.4 e A.5) sono da considerare i seguenti periodi di effettiva copertura: 1 periodo: inizia dal giorno della decorrenza dell'assicurazione e termina tre mesi prima della scadenza del periodo di assicurazione corrispondente alla prima annualità intera di premio; periodi successivi: hanno durata di dodici mesi e decorrono dalla scadenza del periodo precedente. A.4 FORMULA TARIFFARIA "BONUS/MALUS" La presente assicurazione è stipulata nella forma "Bonus/Malus", che prevede riduzioni o maggiorazioni di premio, rispettivamente, in assenza o in presenza di sinistri nei "periodi di osservazione" quali definiti dal precedente art. A3 e che si articola in diciotto classi di appartenenza corrispondenti ciascuna a livelli di premio decrescenti o crescenti determinati secondo la tabella di merito che segue: CLASSI DI MERITO 1 O COEFF. DI DETERMINAZIONE DEL PREMIO classe di ingresso 15 1, POLIZZA N 8 R.C. AUTO INCENDIO,FURTO E G.A. 5

6 All'atto della stipulazione, trattandosi prevalentemente di mezzi già assicurati, il contratto è assegnato, per ogni veicolo, alla classe di merito risultante dalla attestazione di cui al successivo 5 comma. Il contratto, invece, è assegnato alla 14^ classe se relativo a: a) veicolo immatricolato al pubblico registro automobilistico per la 1^ volta; b) veicolo assicurato per la prima volta dopo una voltura al pubblico registro automobilistico; c) veicolo precedentemente assicurato con formula tariffaria Franchigia fissa ed assoluta. Per la stipulazione di contratti relativi a veicoli di cui alle precedenti lettere a) e b), il Contraente è tenuto ad esibire la carta di circolazione del veicolo ed il relativo foglio complementare o certificato di proprietà ovvero l appendice di cessione del contratto. In difetto il contratto è assegnato alla classe di merito 18. Nel caso che il contratto stipulato con l'impresa si riferisca a veicolo già assicurato presso altra impresa nella forma "Bonus/Malus", il contratto stesso è assegnato all'atto della stipulazione alla classe di merito di pertinenza tenendo conto delle indicazioni risultanti dalla attestazione di cui all'art. 2 del Decreto Legge 23 Dicembre 1976, n. 857, convertito, con modificazioni, nella Legge 26 Febbraio 1977, n. 39 rilasciata dal precedente assicuratore. La Compagnia assicuratrice aggiudicataria si obbliga, prima della consegna dei tagliandi, a regolare il premio indicato in offerta secondo le risultanze della attestazione che verrà consegnata dal contraente entro il 20/01/2014. In mancanza della consegna dell attestazione il contratto è assegnato alla casse di merito 18 della tabella sopra riportata. Il criterio di cui al comma precedente si applica anche nel caso che l attestazione si riferisca ad un contratto stipulato nella forma bonus malus che sia scaduta da più di tre mesi, salvo che il Contraente dichiari, ai sensi degli artt e 1893 del c.c., di non aver circolato nel periodo di tempo successivo alla data di scadenza del precedente contratto. In mancanza di tale dichiarazione, il nuovo contratto è assegnato alla classe di merito indicata nell attestazione ovvero alla classe di merito 14 a seconda che la stipulazione dello stesso avvenga, rispettivamente, entro un anno dalla scadenza del contratto per il quale l attestazione è stata rilasciata, o successivamente. Nel caso che il contratto si riferisca a veicolo già assicurato nella forma tariffaria bonus malus per durata inferiore all anno, il Contraente deve esibire il precedente contratto temporaneo ed è tenuto al pagamento del premio previsto dalla tariffa per la classe di merito cui quest ultimo contratto era stato assegnato, con conseguente assegnazione a questa classe. Qualora il contratto risulti scaduto da più di tre mesi, si applica la disposizione dell ottavo comma. Se il precedente contratto di durata temporanea è stato stipulato con la clausola di franchigia fissa ed assoluta, il contratto è assegnato alla classe di merito 14. A.5 MAGGIORAZIONE DEL PREMIO PER SINISTROSITA (PEJUS) Qualora il contratto, stipulato con tariffa a premio fisso si riferisca a veicoli destinati al trasporto di cose - esclusi carrelli ed i ciclomotori -, per usi speciali e per trasporti specifici se nel periodo di osservazione quale definito nel precedente art. A.3 vengono pagati due sinistri il premio dovuto per l annualità immediatamente successiva sarà aumentato del 15%. Se nello stesso periodo di osservazione vengono pagati tre o più sinistri, il premio dovuto per l annualità immediatamente successiva sarà aumentato del 25%. POLIZZA N 8 R.C. AUTO INCENDIO,FURTO E G.A. 6

7 I predetti aumenti sono applicabili anche nel caso di denuncia o richiesta di risarcimento per sinistri con danni a persone per i quali l Impresa abbia provveduto all apposizione di una riserva per il presumibile importo del danno. Nel caso che il contratto stipulato con l Impresa si riferisca a veicolo già assicurato presso altra Impresa, al contratto stesso si applicherà la maggiorazione di cui sopra qualora l attestazione (art. 2 del D.L. 23 dicembre 1976, n.. 857, convertito, con modificazioni, nella legge 26 febbraio 1977, n.39), rilasciata dal precedente assicuratore, essa risulti dovuta. B. CONDIZIONI PARTICOLARI R.C.A. B.1 - RIVALSA DELL'ASSICURATORE PER SOMME PAGATE IN CONSEGUENZA DELL'INOPPONIBILITA' AI TERZI DI ECCEZIONI PREVISTE DALL'ART. A.2 DELLE CONDIZIONI GENERALI R.C.A. Preso atto che il veicolo assicurato è dato in uso dall Ente proprietario, dalla Società proprietaria o locataria (leasing) a dipendenti o collaboratori anche occasionali, l Impresa, a parziale deroga dell art. A.2, rinuncia al diritto di rivalsa nei confronti del solo Ente proprietario, della società proprietaria o locataria: - se il conducente non è abilitato a norma delle disposizioni in vigore; - nel caso di danni alla persona causati ai terzi trasportati, se il trasporto è vietato o abusivo o, comunque, non conforme alle disposizioni legislative e regolamentari vigenti in materia; - nel caso di veicolo guidato da persone in stato di ebbrezza o sotto l influenza di sostanze stupefacenti quando il fatto sia stato sanzionato ai sensi degli art.186 o 187 del D.L. 30/04/1992 n 285, relativo regolamento e successive modifiche. L assicurazione non è operante nel caso in cui l Ente proprietario, la Società proprietaria o locataria fossero a conoscenza prima del sinistro delle cause che hanno determinato il diritto all azione di rivalsa. B.2 TARIFFA E MASSIMALI R.C.A.: La garanzia di Responsabilità Civile Auto deve essere prestata con la tariffa Bonus/Malus per quanto riguarda le autovetture, e nella tariffa fissa per quanto riguarda tutti gli altri veicoli. I massimali di garanzia dovranno essere di ,00 unico per ogni veicolo. Per i dati tecnici di ogni veicolo si rimanda alla tabella: Elenco Automezzi della Provincia di Cagliari (Vedi elenco di cui al modulo-offerta). POLIZZA N 8 R.C. AUTO INCENDIO,FURTO E G.A. 7

8 AUTO RISCHI DIVERSI (Ove previsti nell elenco automezzi di cui al modulo-offerta) C. GARANZIE AUTO RISCHI DIVERSI C. 1 INCENDIO, FURTO E GARANZIE ACCESSORIE Qualora previsto dall elenco riportato nel modulo-offerta con la sigla I. F. e G.A., gli automezzi devono essere garantiti secondo quanto disposto dagli articoli da C2 a C9. C.2 INCENDIO, FURTO E RAPINA La garanzia deve essere prestata ai veicoli e per i capitali indicati nella tabella, con estensione di garanzia ai furti consumati o tentati, compresi i danni da circolazione conseguenti al furto o alla rapina. La Compagnia Assicuratrice si impegna in occasione di ciascun rinnovo annuale e su richiesta dell Amministrazione Provinciale ad adeguare il valore del veicolo assicurato al valore di mercato e conseguentemente a modificare il relativo premio. Tale garanzia dovrà essere prestata con l Applicazione di uno scoperto del 10% con il minimo di 250,00. C.3 EVENTI SOCIO-POLITICI La Compagnia Assicuratrice deve garantire i veicoli fino all importo indicato nell elenco mezzi anche per i danni subiti dagli stessi in conseguenza di tumulti popolari, scioperi, sommosse, atti di terrorismo e sabotaggio e atti vandalici. Tale estensione dovrà essere prestata con l applicazione di uno scoperto del 10% e con un minimo non indennizzabile di 150,00; C.4 EVENTI ATMOSFERICI La Compagnia Assicuratrice dovrà indennizzare fino alla concorrenza di 5.000,00 i danni subiti da ciascun veicolo in conseguenza di: inondazioni, trombe d aria, caduta grandine, ghiaccio, pietre, valanghe e slavine. Tale garanzia dovrà essere prestata con una franchigia di 150,00; C.5 RESPONSABILITA CIVILE DEI TRASPORTATI La Compagnia Assicuratrice si impegna a garantire la Responsabilità Civile dei trasportati a bordo del veicolo assicurato per i danni involontariamente cagionati a terzi non trasportati, durante la circolazione, con il limite del massimale assicurato della R.C.A.. C.6 IMBRATTAMENTO DELLA TAPPEZZERIA La Compagnia Assicuratrice deve rimborsare le spese sostenute per il ripristino della tappezzeria del veicolo, imbrattata o danneggiata a causa di trasporto necessitato per soccorso di vittime della strada, o per soccorso di infortunati o infermi, per fatto non connesso alla circolazione. La garanzia dovrà essere prestata con un massimale di 1.000,00 per sinistro. POLIZZA N 8 R.C. AUTO INCENDIO,FURTO E G.A. 8

9 C.7 RICORSO TERZI DA INCENDIO La Compagnia Assicuratrice in caso di incendio, esplosione o scoppio del veicolo descritto in polizza che impegni la Responsabilità dell'assicurato per fatto non inerente la circolazione stradale, risponde dei danni materiali e diretti cagionati a terzi (Persone, cose o animali) con il limite massimo di ,00. C.8 ROTTURA CRISTALLI La Compagnia Assicuratrice, previa presentazione di idonea documentazione, rimborserà le spese sostenute dall Assicurato per la sostituzione di cristalli in conseguenza della rottura degli stessi dovuta a causa accidentale o a fatto di terzi. La garanzia dovrà essere prestata fino alla concorrenza di 700,00 per ogni evento, indipendentemente da numero di cristalli rotti, e comprenderà anche le spese di installazione di nuovi cristalli. Potranno essere escluse dalla garanzia le rigature e/o segnature, nonché i danni determinati ad altre parti del veicolo a seguito della rottura del cristallo o comunque i danni allo specchio retrovisore esterno o alla fanaleria in genere. C.9 SPESE DI IMMATRICOLAZIONE - SPESE DI ASSICURAZIONE R.C.A. - TASSA AUTOMOBILISTICA Le garanzie operano in tutti i casi in cui l Assicurato perda la disponibilità del veicolo assicurato in conseguenza di furto o rapina totali o per distruzione. La Compagnia Assicuratrice rimborsa l Assicurato: a) L importo massimo di 700,00 delle spese documentate che lo stesso abbia sostenuto per l immatricolazione e/o per il passaggio di proprietà di altro mezzo similare; b) l importo pari a 1/360 del premio tassabile annuo previsto per la garanzia di R.C.A., purché prestata dalla Società Assicuratrice, per ogni giorno intercorrente fra la data dell evento e quella della scadenza indicata sul certificato di assicurazione non oltre, comunque, la data di comunicazione dell Autorità circa il ritrovamento del veicolo o quello della sospensione della garanzia R.C.A. ; c) L importo pari a 1/360 di quanto versato per la tassa automobilistica per ogni giorno intercorrente fra la data dell evento e la scadenza di validità in atto. Le garanzie non operano qualora l Assicurato non esibisca idonea documentazione comprovante la perdita di possesso del veicolo o la radiazione dal P.R.A.. C.10 ADEGUAMENTO DEL VALORE ASSICURATO E DEL PREMIO Il valore dei mezzi è quello indicato per i veicoli interessati nell elenco di cui al modulo offerta. C.11 MODALITA' PER LA DENUNCIA DI SINISTRO I sinistri debbono essere denunciati per iscritto all'impresa entro 20 giorni da quando il Contraente e/o l'assicurato ne siano venuti a conoscenza, con l'indicazione dell'entità del danno, della data del luogo e delle modalità del fatto, nonché degli eventuali testimoni. Limitatamente alla garanzia Furto ed Eventi Socio-Politici, il Contraente e/o Assicurato debbono inoltre presentare denuncia all'autorità competente trasmettendone copia all'impresa e conservando le tracce del danno salvo quanto previsto dall'art del Codice Civile. Qualora il furto si sia verificato in uno Stato estero, l'assicurato, oltre alla denuncia presentata all'autorità estera, dovrà produrre copia della denuncia presentata anche all'autorità italiana. POLIZZA N 8 R.C. AUTO INCENDIO,FURTO E G.A. 9

10 C. 12 RIPARAZIONE - SOSTITUZIONE "IN NATURA" DELLE COSE RUBATE O DANNEGGIATE L'Impresa ha la facoltà di fare eseguire a regola d'arte in officina di sua fiducia le riparazioni occorrenti al ripristino del veicolo danneggiato, oppure di sostituire con altro di uguale valore, nelle stesse condizioni e con le stesse caratteristiche tecniche, il veicolo o parte di esso, oppure di subentrare nella proprietà di quanto residua del veicolo dopo il sinistro. C. 13 LIQUIDAZIONE DEL DANNO - NOMINA DEI PERITI La liquidazione del danno ha luogo mediante l'accordo fra le Parti ovvero, quando una di queste lo richieda, mediante periti nominati rispettivamente dall'impresa e dall'assicurato; i periti, in caso di disaccordo, ne eleggono un terzo e le decisioni sono prese a maggioranza di voti. Se una delle Parti non procede alla nomina del proprio perito o se i periti non si accordano sulla nomina del terzo, la scelta sarà fatta dal Presidente del Tribunale di Cagliari. I periti decidono inappellabilmente a maggioranza senza alcuna formalità e la loro decisione impegna le parti anche se il dissenziente non l'abbia sottoscritta. Ciascuna delle parti sostiene la spesa del proprio perito, la spesa del terzo è a carico della parte totalmente soccombente, negli altri casi essa viene suddivisa fra Impresa e Assicurato in parti uguali. C. 14 PAGAMENTO DELL'INDENNIZZO L'Impresa, tenuto conto degli eventuali limiti all'indennizzo pattuiti in polizza, effettua il pagamento del danno al tesoriere del contraente, secondo le modalità che verranno indicate, immediatamente dopo la sottoscrizione dell atto di liquidazione o il ricevimento della comunicazione della decisione del collegio arbitrale.. Limitatamente alle garanzie Furto ed Eventi Socio-Politici, l'impresa rimborsa il danno sempreché l'assicurato abbia prodotto copia autentica della denuncia presentata all'autorità, copia del verbale di eventuale ritrovamento del veicolo rubato o rapinato rilasciato dalla stessa Autorità e, nel caso di perdita totale, dichiarazione di perduto possesso ed estratto cronologico del veicolo rilasciati dagli Uffici competenti. L'Impresa, in caso di furto parziale e/o di furto totale, ha facoltà prima di pagare l'indennizzo, di richiedere: - il certificato di chiusura istruttoria; - la fattura di riparazione dei danni subiti dal veicolo; - il rilascio di una procura a vendere condizionata al futuro ritrovamento del veicolo, contestualmente al pagamento dell'indennizzo. POLIZZA N 8 R.C. AUTO INCENDIO,FURTO E G.A. 10

CAPITOLATO SPECIALE PER LA POLIZZA DI RESPONSABILITA CIVILE DERIVANTE DALLA CIRCOLAZIONE DEI VEICOLI A MOTORE E NATANTI

CAPITOLATO SPECIALE PER LA POLIZZA DI RESPONSABILITA CIVILE DERIVANTE DALLA CIRCOLAZIONE DEI VEICOLI A MOTORE E NATANTI CAPITOLATO SPECIALE PER LA POLIZZA DI RESPONSABILITA CIVILE DERIVANTE DALLA CIRCOLAZIONE DEI VEICOLI A MOTORE E NATANTI CONTRAENTE: COMUNE DI BIBBIENA ASSICURAZIONE NELLA FORMA LIBRO MATRICOLA 1 SEZ. 1

Dettagli

POLIZZA PER L ASSICURAZIONE DELLA RESPONSABILITÀ CIVILE AUTO LIBRO MATRICOLA

POLIZZA PER L ASSICURAZIONE DELLA RESPONSABILITÀ CIVILE AUTO LIBRO MATRICOLA Contraente / Ente POLIZZA PER L ASSICURAZIONE DELLA RESPONSABILITÀ CIVILE AUTO LIBRO MATRICOLA Partita I.V.A. COMUNE DI GUALTIERI 00440630358 sede legale c.a.p. Località Piazza Bentivoglio 26 42044 GUALTIERI

Dettagli

RC AUTO VEICOLI PROPRIETA COMUNALE

RC AUTO VEICOLI PROPRIETA COMUNALE 76 Comune di Recco Provincia di Genova LOTTO N 5 RC AUTO VEICOLI PROPRIETA COMUNALE KASKO VEICOLI IN MISSIONE Importo complessivo annuo posto a base di gara Euro 17.300,00 Allegato sub A5 RESPONSABILITA

Dettagli

GARANZIE RELATIVE AL PARCO AUTOMEZZI COSMO S.p.A. CAPITOLATO 2

GARANZIE RELATIVE AL PARCO AUTOMEZZI COSMO S.p.A. CAPITOLATO 2 GARANZIE RELATIVE AL PARCO AUTOMEZZI COSMO S.p.A. CAPITOLATO 2 Capitolato di assicurazione C.V.T. per la copertura dei rischi Incendio; Furto; Eventi Naturali; Eventi Sociopolitici; Ricorso Terzi; Cristalli;

Dettagli

CAPITOLATO DI ASSICURAZIONE DELLA RESPONSABILITA CIVILE AUTO FORMA LIBRO MATRICOLA CIG :

CAPITOLATO DI ASSICURAZIONE DELLA RESPONSABILITA CIVILE AUTO FORMA LIBRO MATRICOLA CIG : CAPITOLATO DI ASSICURAZIONE DELLA RESPONSABILITA CIVILE AUTO FORMA LIBRO MATRICOLA CIG : CONTRAENTE AZIENDA U.L.S.S. 13 Via Luigi Mariutto, 76 30035 MIRANO (VE) P.I. 02799530270 DECORRENZA ORE 24.00 DEL

Dettagli

PROVINCIA DI TERNI LOTTO N

PROVINCIA DI TERNI LOTTO N PROVINCIA DI TERNI LOTTO N 7 R.C.A. LIBRO MATRICOLA VEICOLI DI PROPRIETA' DELLA PROVINCIA DI TERNI R.C.A. LIBRO MATRICOLA Contraente : PROVINCIA DI TERNI Codice Fiscale: 00179350558 Domicilio : VIALE DELLA

Dettagli

CONDIZIONI DEL CONTRATTO BASE OBBLIGATORIO DI RCA (RESPONSABILITÀ CIVILE AUTO)

CONDIZIONI DEL CONTRATTO BASE OBBLIGATORIO DI RCA (RESPONSABILITÀ CIVILE AUTO) Regolamento PROVVISORIO (*) recante la definizione del «contratto base» di assicurazione obbligatoria della responsabilità civile derivante dalla circolazione dei veicoli a motore, di cui

Dettagli

POLIZZA NAUTICA. per l assicurazione di unità da diporto

POLIZZA NAUTICA. per l assicurazione di unità da diporto POLIZZA NAUTICA per l assicurazione di unità da diporto Condizioni di Assicurazione Sommario 1 Definizioni 2 Condizioni Generali di Assicurazione valide per tutte le garanzie 3 Garanzie: Responsabilità

Dettagli

SAN CRISTOFORO Condizioni Generali di Assicurazione relative alla Responsabilità Civile AUTO

SAN CRISTOFORO Condizioni Generali di Assicurazione relative alla Responsabilità Civile AUTO SAN CRISTOFORO Condizioni Generali di Assicurazione relative alla Responsabilità Civile AUTO Definizioni Nel testo che segue si intendono: per Legge : la legge 24 dicembre 1969, n. 990, sull assicurazione

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI ASSICURAZIONE R.C.AUTO

CONDIZIONI GENERALI DI ASSICURAZIONE R.C.AUTO CONDIZIONI GENERALI DI ASSICURAZIONE R.C.AUTO CONDIZIONI GENERALI DI ASSICURAZIONE R.C.AUTO MOD. 1500N VIAGGIARSICURI PLUS DEFINIZIONI Nel testo che segue si intendono: - per Assicurato : la persona fisica

Dettagli

LOTTO N.08 CAPITOLATO SPECIALE PER POLIZZA RESPONSABILITÀ CIVILE AUTO E AUTO RISCHI DIVERSI VEICOLI DI PROPRIETA DEL COMUNE DI ROTTOFRENO (PC)

LOTTO N.08 CAPITOLATO SPECIALE PER POLIZZA RESPONSABILITÀ CIVILE AUTO E AUTO RISCHI DIVERSI VEICOLI DI PROPRIETA DEL COMUNE DI ROTTOFRENO (PC) LOTTO N.08 CAPITOLATO SPECIALE PER POLIZZA RESPONSABILITÀ CIVILE AUTO E AUTO RISCHI DIVERSI VEICOLI DI PROPRIETA DEL COMUNE DI ROTTOFRENO (PC) CONTRAENTE COMUNE DI ROTTOFRENO (PC) EFFETTO: 31.12.2009 SCADENZA

Dettagli

AVVISO OGGETTO: INDAGINE DI MERCATO PER AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO ASSICURATIVO DI RESPONSABILITA CIVILE AUTO FORMA LIBRO MATRICOLA.

AVVISO OGGETTO: INDAGINE DI MERCATO PER AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO ASSICURATIVO DI RESPONSABILITA CIVILE AUTO FORMA LIBRO MATRICOLA. Prot. n. 11512 del 24 marzo 2014 AVVISO OGGETTO: INDAGINE DI MERCATO PER AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO ASSICURATIVO DI RESPONSABILITA CIVILE AUTO FORMA LIBRO MATRICOLA. CIG 56747285AF Questa Azienda ULSS N.

Dettagli

Condizioni di assicurazione

Condizioni di assicurazione Mod. 5251 RCA - Ed. 08/14 Autovetture Condizioni di assicurazione 1 di 96 2 di 96 1.1 DECORRENZA DELLA GARANZIA E PAGAMENTO DEL PREMIO L assicurazione ha effetto dal giorno e dall ora indicati in polizza

Dettagli

Allegato A - «CONTRATTO DI ASSICURAZIONE» Sezione I DEFINIZIONI

Allegato A - «CONTRATTO DI ASSICURAZIONE» Sezione I DEFINIZIONI Allegato A - «CONTRATTO DI ASSICURAZIONE» Nel testo che segue si intendono: Sezione I DEFINIZIONI per "Codice": il Codice delle assicurazioni private di cui al decreto legislativo 7 settembre 2005, n.

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE PER POLIZZA RESPONSABILITÀ CIVILE AUTO, VEICOLI DI PROPRIETA DEL COMUNE DI MONTECICCARDO (PU)

CAPITOLATO SPECIALE PER POLIZZA RESPONSABILITÀ CIVILE AUTO, VEICOLI DI PROPRIETA DEL COMUNE DI MONTECICCARDO (PU) CAPITOLATO SPECIALE PER POLIZZA RESPONSABILITÀ CIVILE AUTO, VEICOLI DI PROPRIETA DEL COMUNE DI MONTECICCARDO (PU) EFFETTO: 31.12.2006 SCADENZA PRIMA RATA: 31.12.2007 SCADENZA CONTRATTO 31.12.2010 POLIZZA

Dettagli

AZIENDA ULSS 20 VIA VALVERDE, 42 37122 VERONA (VR) C.F. 02573090236 ANNUALE

AZIENDA ULSS 20 VIA VALVERDE, 42 37122 VERONA (VR) C.F. 02573090236 ANNUALE ASSICURAZIONE R.C. AUTO LIBRO MATRICOLA CAPITOLATO SPECIALE CONTRAENTE AZIENDA ULSS 20 VIA VALVERDE, 42 37122 VERONA (VR) C.F. 02573090236 DECORRENZA ORE 24.00 DEL 31.12.2010 SCADENZA ORE 24.00 DEL 31.12.2013

Dettagli

SKIPPERASSICURATO. Condizioni Generali di Assicurazione relative alla Responsabilità Civile NATANTI

SKIPPERASSICURATO. Condizioni Generali di Assicurazione relative alla Responsabilità Civile NATANTI SKIPPERASSICURATO Condizioni Generali di Assicurazione relative alla Responsabilità Civile NATANTI Definizioni Nel testo che segue si intendono: per Alienazione: trasferimento a qualsiasi titolo della

Dettagli

POLIZZA Responsabilità civile (R.C.A.) e Rischi diversi (A.R.D.) Autoveicoli, motoveicoli, ciclomotori e macchine operatrici aziendali

POLIZZA Responsabilità civile (R.C.A.) e Rischi diversi (A.R.D.) Autoveicoli, motoveicoli, ciclomotori e macchine operatrici aziendali Pagina 1 di 13 POLIZZA Responsabilità civile (R.C.A.) e Rischi diversi (A.R.D.) Autoveicoli, motoveicoli, ciclomotori e macchine operatrici aziendali La presente polizza è stipulata tra Bar.S.A. - Barletta

Dettagli

CAPITOLATO RESPONSABILITA CIVILE CIRCOLAZIONE DEI VEICOLO A MOTORE E RISCHI DIVERSI (INCENDIO/FURTO) ASSICURAZIONE CONDUCENTE.

CAPITOLATO RESPONSABILITA CIVILE CIRCOLAZIONE DEI VEICOLO A MOTORE E RISCHI DIVERSI (INCENDIO/FURTO) ASSICURAZIONE CONDUCENTE. CAPITOLATO RESPONSABILITA CIVILE CIRCOLAZIONE DEI VEICOLO A MOTORE E RISCHI DIVERSI (INCENDIO/FURTO) ASSICURAZIONE CONDUCENTE. CONTRAENTE CITTA DI MONTALTO UFFUGO (CS) DEFINIZIONI. Nel testo che segue,

Dettagli

POLIZZA Responsabilità civile (R.C.A.) e Rischi diversi (A.R.D.) Autoveicoli, motoveicoli, ciclomotori e macchine operatrici aziendali

POLIZZA Responsabilità civile (R.C.A.) e Rischi diversi (A.R.D.) Autoveicoli, motoveicoli, ciclomotori e macchine operatrici aziendali Pagina 1 di 1 POLIZZA Responsabilità civile (R.C.A.) e Rischi diversi (A.R.D.) Autoveicoli, motoveicoli, ciclomotori e macchine operatrici aziendali La presente polizza è stipulata tra Bar.S.A. - Barletta

Dettagli

CAPITOLATO DI ASSICURAZIONE DELLA RESPONSABILITA CIVILE AUTO FORMA LIBRO MATRICOLA

CAPITOLATO DI ASSICURAZIONE DELLA RESPONSABILITA CIVILE AUTO FORMA LIBRO MATRICOLA Comune di Bassano del Grappa Capitolato di Assicurazione Responsabilità Civile Auto Libro Matricola CAPITOLATO DI ASSICURAZIONE DELLA RESPONSABILITA CIVILE AUTO FORMA LIBRO MATRICOLA CAPITOLATO SPECIALE

Dettagli

CONTRAENTE: COMUNE DI ARZACHENA via Firenze 2-07021 Arzachena DURATA: TRE ANNI DECORRENZA: ORE 24:00 DEL 31 DICEMBRE 2015

CONTRAENTE: COMUNE DI ARZACHENA via Firenze 2-07021 Arzachena DURATA: TRE ANNI DECORRENZA: ORE 24:00 DEL 31 DICEMBRE 2015 COMUNE DI ARZACHENA Provincia di Olbia - Tempio CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO POLIZZA TRIENNALE RC AUTO PER I VEICOLI COMUNALI 2016-2018 LIBRO MATRICOLA CONTRAENTE: COMUNE DI ARZACHENA via Firenze 2-07021

Dettagli

COMUNE DI CASALBORDINO (CH)

COMUNE DI CASALBORDINO (CH) CAPITOLATO DI POLIZZA R.C.A. / A.R.D. LIBRO MATRICOLA COMUNE DI CASALBORDINO (CH) Il presente capitolato è composto da n. 14 pagine. pagina 1 di 14 Nel testo che segue si intendono per: DEFINIZIONI CONTRAENTE

Dettagli

Polizza di Assicurazione RCA / ARD Libro Matricola

Polizza di Assicurazione RCA / ARD Libro Matricola Polizza di Assicurazione RCA / ARD Libro Matricola RUZZO RETI S.P.A. Contraente Via Nicola Dati, 18 Codice fiscale o Partita Iva 01522960671 Durata Anni 2 Decorrenza 31.12.2008 Scadenza 31.12.2010 Frazionamento

Dettagli

Polizza di Assicurazione RCA / ARD Libro Matricola

Polizza di Assicurazione RCA / ARD Libro Matricola Polizza di Assicurazione RCA / ARD Libro Matricola (Compagnia) Terbroker S.r.l. Via A. Pepe 12/a 64100 Teramo Tel. 0861 413494 Fax 0861 211786 e-mail: info@terbroker.it Le Norme e Condizioni qui di seguito

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI ASSICURAZIONE AUTO RISCHI DIVERSI

CONDIZIONI GENERALI DI ASSICURAZIONE AUTO RISCHI DIVERSI CONDIZIONI GENERALI DI ASSICURAZIONE AUTO RISCHI DIVERSI 1. OGGETTO DELL ASSICURAZIONE La Società si obbliga, fino alla concorrenza degli importi indicati nell allegata scheda e nei limiti ed alle condizioni

Dettagli

SEZIONE RESPONSABILITÀ CIVILE

SEZIONE RESPONSABILITÀ CIVILE COSA ASSICURA COSA ASSICURA 2.1 OGGETTO DEL CONTRATTO Reale Mutua tiene indenne l Assicurato, entro i massimali convenuti in polizza, di quanto questi sia tenuto a pagare, quale civilmente responsabile

Dettagli

CAPITOLATO RESPONSABILITA CIVILE AUTO LIBRO MATRICOLA

CAPITOLATO RESPONSABILITA CIVILE AUTO LIBRO MATRICOLA CAPITOLATO RESPONSABILITA CIVILE AUTO LIBRO MATRICOLA LOTTO 4) - RC AUTO LIBRO MATRICOLA C.I.G. : 5885761B9E CONTRAENTE AZIENDA ULSS 16 - PADOVA Via Degli Scrovegni, 14 35131 PADOVA (PD) Partita IVA 00349050286

Dettagli

Responsabilità Civile Natanti a Motore

Responsabilità Civile Natanti a Motore Responsabilità Civile Natanti a Motore Condizioni Generali di Assicurazione L Impresa assicura, in conformità alle norme della Legge e del Regolamento, i rischi della responsabilità civile per i quali

Dettagli

AutoMia Reale. 6 a 4 a. 2 a A B C D E F G H I. 26 a 30 a 34 a 36 a. 38 a. Contratto di assicurazione per la tutela nella circolazione e nei viaggi

AutoMia Reale. 6 a 4 a. 2 a A B C D E F G H I. 26 a 30 a 34 a 36 a. 38 a. Contratto di assicurazione per la tutela nella circolazione e nei viaggi a14 a 12 10 a 8 a 6 a 4 a a a18 16 a 20 22 a A UTO M I 24 a 26 a 28 a 30 a 32 a 34 a 36 a 38 a CLASSI DI MERITO 2 a A B C L D E F G H I AUTOVETTURE AutoMia Reale Contratto di assicurazione per la tutela

Dettagli

COMUNE DI PALERMO. Art. 2 Modifiche all assicurazione. Le eventuali modificazioni dell Assicurazione devono essere provate per iscritto.

COMUNE DI PALERMO. Art. 2 Modifiche all assicurazione. Le eventuali modificazioni dell Assicurazione devono essere provate per iscritto. COMUNE DI PALERMO CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI COPERTURA ASSICURATIVA ANNUALE R.C.A. ED A.R.D. DEGLI AUTOMEZZI DI PROPRIETÀ DELL AMMINISTRAZIONE COMUNALE DI PALERMO. Premessa

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI ASSICURAZIONE AUTOVETTURE E AUTOTASSAMETRI. Guida Liguria RESPONSABILITÀ CIVILE CONDIZIONI GENERALI DI ASSICURAZIONE 2

CONDIZIONI GENERALI DI ASSICURAZIONE AUTOVETTURE E AUTOTASSAMETRI. Guida Liguria RESPONSABILITÀ CIVILE CONDIZIONI GENERALI DI ASSICURAZIONE 2 CONDIZIONI GENERALI DI ASSICURAZIONE AUTOVETTURE E AUTOTASSAMETRI Guida Liguria Pag. RESPONSABILITÀ CIVILE CONDIZIONI GENERALI DI ASSICURAZIONE 2 CONDIZIONI AGGIUNTIVE per i rischi non compresi nell Assicurazione

Dettagli

RC Natanti. Edizione 03/06. MRA - Mod. 3004. Il presente allegato forma parte integrante della polizza MRA - Mod. 3003 - Ed. 03/03

RC Natanti. Edizione 03/06. MRA - Mod. 3004. Il presente allegato forma parte integrante della polizza MRA - Mod. 3003 - Ed. 03/03 RC Natanti MRA - Mod. 3004 Edizione 03/06 Il presente allegato forma parte integrante della polizza MRA - Mod. 3003 - Ed. 03/03 INDICE DEFINIZIONI pag. 1 CONDIZIONI GENERALI pag. 2 CONDIZIONI SPECIALI

Dettagli

CONSORZIO EUROPEO AUTOTRASPORTATORI C.E.A.

CONSORZIO EUROPEO AUTOTRASPORTATORI C.E.A. CONSORZIO EUROPEO AUTOTRASPORTATORI C.E.A. SEDE E DIREZIONE NAZIONALE 47900 RIMINI (RN) VIALE TRIPOLI, 214 Tel. 0541.391850 Fax 0541.391594 WEB: email servizi@consorzio-cea.com - www.consorzio-cea.com

Dettagli

Polizza di Assicurazione RCA / ARD Libro Matricola

Polizza di Assicurazione RCA / ARD Libro Matricola Polizza di Assicurazione RCA / ARD Libro Matricola (Compagnia) Terbroker S.r.l. Via A. Pepe 12/a 64100 Teramo Tel. 0861 413494 Fax 0861 211786 e-mail: info@terbroker.it Le Norme e Condizioni qui di seguito

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE LOTTO 4 ASSICURAZIONE DANNI ACCIDENTALI ALTRI RISCHI

CAPITOLATO SPECIALE LOTTO 4 ASSICURAZIONE DANNI ACCIDENTALI ALTRI RISCHI CAPITOLATO SPECIALE LOTTO 4 ASSICURAZIONE DANNI ACCIDENTALI ED ALTRI RISCHI 1 DEFINIZIONI Nel testo delle presenti Condizioni di Assicurazione si definiscono con: Contraente Società Broker Assicurato Assicurazione

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO POLIZZA RC AUTOVEICOLI A LIBRO MATRICOLA E RISCHI ACCESSORI CONTRAENTE: REGIONE CALABRIA

CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO POLIZZA RC AUTOVEICOLI A LIBRO MATRICOLA E RISCHI ACCESSORI CONTRAENTE: REGIONE CALABRIA CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO POLIZZA RC AUTOVEICOLI A LIBRO MATRICOLA E RISCHI ACCESSORI CONTRAENTE: REGIONE CALABRIA Premesso che: - Con Decreto del Dirigente del Settore Economato, Provveditorato,

Dettagli

PROVINCIA DI CAGLIARI PROVINCIA DE CASTEDDU ASSICURAZIONE GLOBALE CONDIZIONI GENERALI DEL SERVIZIO ASSICURATIVO GLOBALE

PROVINCIA DI CAGLIARI PROVINCIA DE CASTEDDU ASSICURAZIONE GLOBALE CONDIZIONI GENERALI DEL SERVIZIO ASSICURATIVO GLOBALE PROVINCIA DI CAGLIARI PROVINCIA DE CASTEDDU SETTORE ORGANI ISTITUZIONALI E AA.GG. Servizio Provveditorato ASSICURAZIONE GLOBALE CONDIZIONI GENERALI DEL SERVIZIO ASSICURATIVO GLOBALE ART. 1. OGGETTO 1.A.

Dettagli

C O M U N E D I C A N N A R A Provincia di Perugia

C O M U N E D I C A N N A R A Provincia di Perugia Cottimo fiduciario per l affidamento dei servizi assicurativi del Comune di Cannara per l anno 2014 LOTTO C CAPITOLATO DI ASSICURAZIONE KASKO - DIPENDENTI IN MISSIONE CON MEZZI PROPRI C O M U N E D I C

Dettagli

Comune di Trapani. Pagina 1 di 9

Comune di Trapani. Pagina 1 di 9 Comune di Trapani Assicurazione della responsabilità civile auto, dell incendio, degli eventi atmosferici e socio-politici, degli infortuni dei conducenti, della tutela legale Capitolato contenente le

Dettagli

Lotto 1. Copertura assicurativa della responsabilità civile auto e garanzie auto rischi diversi. Autobus. Scheda di offerta tecnica

Lotto 1. Copertura assicurativa della responsabilità civile auto e garanzie auto rischi diversi. Autobus. Scheda di offerta tecnica Spett.le ATAP S.p.A. Lotto 1 Copertura assicurativa della responsabilità civile auto e garanzie auto rischi diversi Autobus Scheda di offerta tecnica Il concorrente dovrà indicare le eventuali varianti

Dettagli

GUIDA LIGURIA. Condizioni Generali di Assicurazione Responsabilità civile auto per veicoli a motore e natanti

GUIDA LIGURIA. Condizioni Generali di Assicurazione Responsabilità civile auto per veicoli a motore e natanti GUIDA LIGURIA Condizioni Generali di Assicurazione Responsabilità civile auto per veicoli a motore e natanti Ai sensi del Decreto Legislativo n. 209 del 7 settembre 2005 Codice delle Assicurazioni Private

Dettagli

CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE. R C Natanti

CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE. R C Natanti CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE R C Natanti Definizioni Termini assicurativi ed espressioni tecniche ai quali le Parti attribuiscono, nell ambito del presente contratto, il significato qui precisato: Assicurato:

Dettagli

POLIZZA ASSICURATIVA INCENDIO - FURTO - EVENTI SOCIOPOLITICI - EVENTI ATMOSFERICI - KASKO VEICOLI DEI DIPENDENTI

POLIZZA ASSICURATIVA INCENDIO - FURTO - EVENTI SOCIOPOLITICI - EVENTI ATMOSFERICI - KASKO VEICOLI DEI DIPENDENTI POLIZZA ASSICURATIVA INCENDIO - FURTO - EVENTI SOCIOPOLITICI - EVENTI ATMOSFERICI - KASKO VEICOLI DEI DIPENDENTI La presente polizza è stipulata tra COMUNE DI ASSAGO 20090 Assago (MI) PI 04150950154 e

Dettagli

Polizza di Assicurazione RCA/ARD

Polizza di Assicurazione RCA/ARD Polizza di Assicurazione RCA/ARD (Compagnia) Terbroker S.r.l. Corso Cerulli, 59 64100 Teramo Tel. 0861 413494 Fax 0861 211786 e-mail: info@terbroker.it DEFINIZIONI Nel testo che segue si intendono per:

Dettagli

POLIZZA Responsabilità civile (R.C.A.) e Rischi diversi (A.R.D.) Autoveicoli, motoveicoli, ciclomotori e macchine operatrici aziendali

POLIZZA Responsabilità civile (R.C.A.) e Rischi diversi (A.R.D.) Autoveicoli, motoveicoli, ciclomotori e macchine operatrici aziendali Pagina 1 di 10 POLIZZA Responsabilità civile (R.C.A.) e Rischi diversi (A.R.D.) Autoveicoli, motoveicoli, ciclomotori e macchine operatrici aziendali La presente polizza è stipulata tra Bar.S.A. - Barletta

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE RISCHIO KASKO KILOMETRICA AMMINISTRATORI E DIPENDENTI - LOTTO 5 -

CAPITOLATO SPECIALE RISCHIO KASKO KILOMETRICA AMMINISTRATORI E DIPENDENTI - LOTTO 5 - COMUNE DI MONIGA DEL GARDA CAPITOLATO SPECIALE RISCHIO KASKO KILOMETRICA AMMINISTRATORI E DIPENDENTI - LOTTO 5 - stipulata tra il COMUNE DI MONIGA DEL GARDA Piazza S.Martino 1 25080 Moniga del Garda (Brescia)

Dettagli

APPLICAZIONE Documento contrattuale che attua la Polizza con riferimento ad un singolo veicolo.

APPLICAZIONE Documento contrattuale che attua la Polizza con riferimento ad un singolo veicolo. CONDIZIONI GENERALI DI ASSICURAZIONE RCA PER VEICOLI A MOTORE (Ai sensi degli articoli 122 e seguenti del Decreto Legislativo n 209 del 7 settembre 2005- Nuovo Codice delle Assicurazioni Private ) DEFINIZIONI

Dettagli

Provincia di Imperia

Provincia di Imperia Provincia di Imperia Ambito 1.1 RESPONSABILITÀ CIVILE AUTO LIBRO MATRICOLA CONDUCENTI AUTOVEICOLI DEFINIZIONI Alle seguenti denominazioni, le Parti attribuiscono convenzionalmente il significato qui precisato:

Dettagli

UDF Il ramo auto Il contratto Il proprietario del veicolo Le garanzie: responsabilità civile auto (RCA) Le garanzie corpi veicoli terrestri (CVT)

UDF Il ramo auto Il contratto Il proprietario del veicolo Le garanzie: responsabilità civile auto (RCA) Le garanzie corpi veicoli terrestri (CVT) Il ramo auto Il contratto la struttura e le particolarità del contratto auto Il proprietario del veicolo individuare chi è l assicurato; il caso del leasing Le garanzie: responsabilità civile auto (RCA)

Dettagli

COPERTURA ASSICURATIVA DELLA RESPONSABILITA' CIVILE OBBLIGATORIA

COPERTURA ASSICURATIVA DELLA RESPONSABILITA' CIVILE OBBLIGATORIA DEFINIZIONI COPERTURA ASSICURATIVA DELLA RESPONSABILITA' CIVILE OBBLIGATORIA Nel testo che segue, si intende per: Amministrazione: Il Comune di.., Contraente della polizza; Assicurato: il soggetto, persona

Dettagli

POLIZZA DI ASSICURAZIONE LIBRO MATRICOLA INCENDIO/ FURTO

POLIZZA DI ASSICURAZIONE LIBRO MATRICOLA INCENDIO/ FURTO Pag. 1 / 5 POLIZZA DI ASSICURAZIONE LIBRO MATRICOLA INCENDIO/ FURTO La presente polizza è stipulata tra ASM S.p.A. Ambiente Servizi Mobilità Via Paronese n. 104/110 59100 PRATO (PO) C.F./P.IVA 00516350972

Dettagli

COMUNE DI SESTU PROVINCIA DI CAGLIARI

COMUNE DI SESTU PROVINCIA DI CAGLIARI COMUNE DI SESTU PROVINCIA DI CAGLIARI PROCEDURA NEGOZIATA PER COTTIMO FIDUCIARIO AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI COPERTURA ASSICURATIVA PER UN PERIODO DI DUE ANNI: - RCA E ARD DI TUTTI I MEZZI DELL'AUTOPARCO

Dettagli

POLIZZA DI ASSICURAZIONE RCA LIBRO MATRICOLA lotto 8

POLIZZA DI ASSICURAZIONE RCA LIBRO MATRICOLA lotto 8 Pagina 1 di 14 POLIZZA DI ASSICURAZIONE RCA LIBRO MATRICOLA lotto 8 La presente polizza è stipulata tra COMUNE DI VITTORIO VENETO Piazza del Popolo, 14 31029 Vittorio Veneto (TV) C.F. 00486620263 e Società

Dettagli

LOTTO UNICO. Polizza / Capitolato RC AUTO CVT a Libro Matricola. Contraente: AZIENDA SANITARIA LOCALE DI AVELLINO

LOTTO UNICO. Polizza / Capitolato RC AUTO CVT a Libro Matricola. Contraente: AZIENDA SANITARIA LOCALE DI AVELLINO 11 Allegato 2 LOTTO UNICO Polizza / Capitolato RC AUTO CVT a Libro Matricola Contraente: AZIENDA SANITARIA LOCALE DI AVELLINO Via degli Imbimbo n.10/12 83100 Avellino Partita iva 02600160648 1 COSTITUZIONE

Dettagli

Responsabilità Civile Auto e Rischi Diversi COMUNE DI CAVA DE TIRRENI

Responsabilità Civile Auto e Rischi Diversi COMUNE DI CAVA DE TIRRENI Schema di polizza RC Auto Libro Matricola CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO CONDIZIONI DI GARANZIA - NORME CONTRATTUALI Responsabilità Civile Auto e Rischi Diversi COMUNE DI CAVA DE TIRRENI Effetto: ore 24

Dettagli

CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE RESPONSABILITA CIVILE AUTO ED. 07/2008 MOD.10

CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE RESPONSABILITA CIVILE AUTO ED. 07/2008 MOD.10 RESPONSABILITA CIVILE AUTO ED. 07/2008 MOD.10 NORME GENERALI Articolo 1 - Durata e rinnovo del contratto A condizione che sia stato pagato il premio, la polizza decorre dal giorno e dall'ora indicati sui

Dettagli

PROVINCIA DI FROSINONE

PROVINCIA DI FROSINONE PROVINCIA DI FROSINONE Settore Presidenza PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DELL APPALTO DEL SERVIZIO PER LA COPERTURA ASSICURATIVA R.C.A. (RESPONSABILITA CIVILE DERIVANTE DALLA CIRCOLAZIONE DEI VEICOLI

Dettagli

COMUNE DI SPEZZANO DELLA SILA

COMUNE DI SPEZZANO DELLA SILA COMUNE DI SPEZZANO DELLA SILA 87058 (Prov. di Cosenza) Tel. (0984) 435021 435555 Telefax 431328 - Cod. Fisc. - Partita IVA 00392700787 - c.c.p. 12628897 CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER SERVIZIO DI ASSICURAZIONE

Dettagli

SEUS SICILIANA EMERGENZA URGENZA SANITARIA SCpA Via Villagrazia n. 46 90124 - Palermo

SEUS SICILIANA EMERGENZA URGENZA SANITARIA SCpA Via Villagrazia n. 46 90124 - Palermo SEUS SICILIANA EMERGENZA URGENZA SANITARIA SCpA Via Villagrazia n. 46 90124 - Palermo Capitolato di Polizza di Assicurazioni della Responsabilità Civile derivante dalla circolazione dei veicoli a motore

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO SERVIZIO APPALTI CONTRATTI - ASSICURAZIONI DEMANIO E PATRIMONIO Via Irno, 63 84135 SALERNO Tel. 089/667417 Fax 089/667418 CONTRATTO DI ASSICURAZIONE PER LA R.C.A. E INFORTUNIO DEL CONDUCENTE CAPITOLATO

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE DI POLIZZA

CAPITOLATO SPECIALE DI POLIZZA CAPITOLATO SPECIALE DI POLIZZA CAPITOLATO DI ASSICURAZIONE RCA LIBRO MATRICOLA NOTA IN SEDE DI OFFERTA IL PRESENTE CAPITOLATO DOVRA ESSERE TIMBRATO E FIRMATO IN OGNI PAGINA MA NON COMPILATO CONTRAENTE

Dettagli

******** RUZZO SERVIZI S.p.A.

******** RUZZO SERVIZI S.p.A. CAPITOLATO DI POLIZZA DI ASSICURAZIONE DELLA RESPONSABILITA CIVILE DA CIRCOLAZIONE DI VEICOLI A MOTORE E GARANZIE ACCESSORIE AMMINISTRATA A LIBRO MATRICOLA ******** RUZZO SERVIZI S.p.A. 3 I N D I C E DEFINIZIONI

Dettagli

Allegato 2 c) Lotto C

Allegato 2 c) Lotto C Allegato 2 c) Lotto C Schema di Polizza Responsabilità Civile derivante dalla circolazione dei veicoli a motore e Garanzie Accessorie amministrata a Libro Matricola COMUNE DI MANFREDONIA Piazza del Popolo,

Dettagli

POLIZZA DI ASSICURAZIONE DELLA RESPONSABILITA CIVILE AUTO E ASSICURAZIONE RISCHI DIVERSI. La presente polizza è stipulata tra

POLIZZA DI ASSICURAZIONE DELLA RESPONSABILITA CIVILE AUTO E ASSICURAZIONE RISCHI DIVERSI. La presente polizza è stipulata tra Pagina 1 di 16 POLIZZA DI ASSICURAZIONE DELLA RESPONSABILITA CIVILE AUTO E ASSICURAZIONE RISCHI DIVERSI La presente polizza è stipulata tra COMUNE DI POMARANCE P.ZA S. ANNA 2 56045 POMARANCE (PI) CF/PI.

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE DI POLIZZA

CAPITOLATO SPECIALE DI POLIZZA REGIONE DEL VENETO AZIENDA ULSS N. 7 PIEVE DI SOLIGO (TV) CAPITOLATO SPECIALE DI POLIZZA ALLEGATO C) CAPITOLATO SPECIALE DI ASSICURAZIONE PER LA RESPONSABILITA CIVILE AUTO CIG 5291154E65 NOTA: IN SEDE

Dettagli

INDICE CONDIZIONI DI POLIZZA MULTIRISCHI AUTOVEICOLI. CONDIZIONI GENERALI DI ASSICURAZIONE DEFINIZIONI pag. 2 CONDIZIONI GENERALI pag.

INDICE CONDIZIONI DI POLIZZA MULTIRISCHI AUTOVEICOLI. CONDIZIONI GENERALI DI ASSICURAZIONE DEFINIZIONI pag. 2 CONDIZIONI GENERALI pag. INDICE CONDIZIONI DI POLIZZA MULTIRISCHI AUTOVEICOLI CONDIZIONI GENERALI DI ASSICURAZIONE DEFINIZIONI pag. 2 CONDIZIONI GENERALI pag. SEZIONE R.C. AUTO R.C.AUTO CONDIZIONI GENERALI pag. CONDIZIONI SPECIALI

Dettagli

COMUNE DI MODENA SETTORE RISOESE FINANZIARIE E PATRIMONIALI SERVIZIO PATRIMONIO CAPITOLATO

COMUNE DI MODENA SETTORE RISOESE FINANZIARIE E PATRIMONIALI SERVIZIO PATRIMONIO CAPITOLATO COMUNE DI MODENA SETTORE RISOESE FINANZIARIE E PATRIMONIALI SERVIZIO PATRIMONIO CAPITOLATO RESPONSABILITA CIVILE AUTOVEICOLI GARANZIE ACCESSORIE RISCHI DIVERSI DECORRENZA: dalle ore 24 del 31.12.2003 alle

Dettagli

GUIDEpratiche LE PAROLE DELL ASSICURAZIONE COME ORIENTARSI NEL MONDO DELLE POLIZZE AUTO L INFORMAZIONE SEMPRE A PORTATA DI MANO

GUIDEpratiche LE PAROLE DELL ASSICURAZIONE COME ORIENTARSI NEL MONDO DELLE POLIZZE AUTO L INFORMAZIONE SEMPRE A PORTATA DI MANO GUIDEpratiche L INFORMAZIONE SEMPRE A PORTATA DI MANO LE PAROLE DELL ASSICURAZIONE COME ORIENTARSI NEL MONDO DELLE POLIZZE AUTO UN UTILE GLOSSARIO PER LA POLIZZA AUTO COME ORIENTARSI NEL MONDO DELLE ASSICURAZIONI

Dettagli

COMUNE DI DESENZANO DEL GARDA

COMUNE DI DESENZANO DEL GARDA COMUNE DI DESENZANO DEL GARDA CAPITOLATO SPECIALE POLIZZA DI ASSICURAZIONE DELLA RESPONSABILITA' CIVILE DERIVANTE DALLA CIRCOLAZIONE DEI VEICOLI A MOTORE (RCA) E GARANZIE ACCESSORIE - LOTTO 7 - (DA SOTTOSCRIVERE

Dettagli

Libretto di Polizza. EDIZIONE 1 Dicembre 2010. Responsabilità civile AUTOVETTURE

Libretto di Polizza. EDIZIONE 1 Dicembre 2010. Responsabilità civile AUTOVETTURE Libretto di Polizza EDIZIONE 1 Dicembre 2010 Responsabilità civile AUTOVETTURE INDICE PAG. Condizioni Generali di Assicurazione Vincoli Condizioni Aggiuntive per la Copertura di Rischi non compresi nell

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE PER L ASSICURAZIONE AUTO RISCHI DIVERSI CONTRAENTE: COMUNE DI BIBBIENA

CAPITOLATO SPECIALE PER L ASSICURAZIONE AUTO RISCHI DIVERSI CONTRAENTE: COMUNE DI BIBBIENA CAPITOLATO SPECIALE PER L ASSICURAZIONE AUTO RISCHI DIVERSI CONTRAENTE: COMUNE DI BIBBIENA 1 D E F I N I Z I O N I Nel testo che segue si intendono: - per Assicurazione : il contratto di assicurazione

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE Affidamento polizze assicurative RCA veicoli del Comune di Salice Salentino per l anno 2015

CAPITOLATO SPECIALE Affidamento polizze assicurative RCA veicoli del Comune di Salice Salentino per l anno 2015 COMUNE DI SALICE SALENTINO Provincia di LECCE ***** CAPITOLATO SPECIALE Affidamento polizze assicurative RCA veicoli del Comune di Salice Salentino per l anno 2015 DEFINIZIONI - per Legge: - per Regolamento:

Dettagli

CAPITOLATO DI POLIZZA KASKO

CAPITOLATO DI POLIZZA KASKO CAPITOLATO DI POLIZZA KASKO Nel testo che segue, si deve intendere per: DEFINIZIONI ASSICURATO ASSICURAZIONE BROKER CONTRAENTE ASSICURATI INDENNIZZO INDENNITÀ LIMITE DI INDENNIZZO PERIODO DI ASSICURAZIONE

Dettagli

auto CATTOLICA&AUTO CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE RC AUTO AUTOVETTURE DANNI EDIZIONE 04/11

auto CATTOLICA&AUTO CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE RC AUTO AUTOVETTURE DANNI EDIZIONE 04/11 CATTOLICA&AUTO auto CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE RC AUTO AUTOVETTURE Il presente allegato è parte integrante della polizza MRA - MOD. CAUTO 1 EDIZIONE 04/ DANNI INDICE CONDIZIONI DI POLIZZA AUTOVETTURE

Dettagli

COMUNE DI MASSA MARITTIMA

COMUNE DI MASSA MARITTIMA COMUNE DI MASSA MARITTIMA DISCIPLINARE CONDIZIONI COPERTURA ASSICURATIVA R.C. VEICOLI DEL COMUNE DI MASSA MARITTIMA A) ASSICURAZIONE RESPONSABILITA' CIVILE AUTOMEZZI (n. 17 veicoli) Copertura assicurativa

Dettagli

POLIZZA GLOBALE DELL AUTO E DEL NATANTE

POLIZZA GLOBALE DELL AUTO E DEL NATANTE PAGINA VUOTA POLIZZA GLOBALE DELL AUTO E DEL NATANTE Sommario PARTE I Definizioni pag. 2 Condizioni di assicurazione pag. 3 Garanzia 1 - Responsabilità civile verso terzi pag. 3 PARTE II Definizioni pag.

Dettagli

CAPITOLATO DI ASSICURAZIONE PER LE SPESE LEGALI E PERITALI NORME CHE REGOLANO L ASSICURAZIONE IN GENERALE

CAPITOLATO DI ASSICURAZIONE PER LE SPESE LEGALI E PERITALI NORME CHE REGOLANO L ASSICURAZIONE IN GENERALE CAPITOLATO DI ASSICURAZIONE PER LE SPESE LEGALI E PERITALI DEFINIZIONI Nel testo che segue si intendono: per "assicurazione": il contratto di assicurazione; per "polizza": il documento che prova l'assicurazione;

Dettagli

COMUNE di RAGUSA. Capitolato Polizza di Assicurazione DANNI ACCIDENTALI VEICOLI. Lotto n. 3

COMUNE di RAGUSA. Capitolato Polizza di Assicurazione DANNI ACCIDENTALI VEICOLI. Lotto n. 3 COMUNE di RAGUSA Capitolato Polizza di Assicurazione DANNI ACCIDENTALI VEICOLI Lotto n. 3 DEFINIZIONI Nel testo che segue si intendono: per ASSICURAZIONE: Il contratto di assicurazione; per POLIZZA: Il

Dettagli

ALLEGATO "B" DANNI ad AUTO di DIPENDENTI - SEGRETARIO - AMMINISTRATORI subiti in occasione di servizio. il Comune di RESCALDINA...

ALLEGATO B DANNI ad AUTO di DIPENDENTI - SEGRETARIO - AMMINISTRATORI subiti in occasione di servizio. il Comune di RESCALDINA... ALLEGATO "B" DANNI ad AUTO di DIPENDENTI - SEGRETARIO - AMMINISTRATORI subiti in occasione di servizio La presente polizza è stipulata tra il Comune di RESCALDINA e la Società Assicuratrice.............

Dettagli

Schema di decreto del Ministro dello sviluppo economico.2013, n..

Schema di decreto del Ministro dello sviluppo economico.2013, n.. Schema di decreto del Ministro dello sviluppo economico.2013, n.. Regolamento recante la definizione del «contratto base» di assicurazione obbligatoria della responsabilità civile derivante dalla circolazione

Dettagli

BENEAUTO CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE PER VEICOLI A MOTORE

BENEAUTO CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE PER VEICOLI A MOTORE CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE PER VEICOLI A MOTORE Mod. 1233.109-10311515 Validità dal 1.01.2009 PREMESSA pag. 5 PARTE I - NORME COMUNI A TUTTE LE GARANZIE pag. 7 Art. 1.0 - Condizioni generali pag. 7 1.1

Dettagli

Art. 21 - FORME DI TARIFFA -

Art. 21 - FORME DI TARIFFA - Art. - FORME DI TARIFFA - Le forme di tariffa sottoindicate sono valide se espressamente richiate in polizza. A ) - FISSA - La presente for di tariffa, che non prevede aumenti e/o diminuzioni di premio

Dettagli

5 Condizioni Generali di Assicurazione Natanti

5 Condizioni Generali di Assicurazione Natanti 5 Condizioni Generali di Assicurazione Natanti CONDIZIONI GENERALI DI ASSICURAZIONE NATANTI Sommario Definizioni 1.10 Oggetto dell assicurazione 1.20 Esclusione e rivalsa 1.30 Dichiarazioni e comunicazioni

Dettagli

Contratto di assicurazione di responsabilità civile per le autovetture

Contratto di assicurazione di responsabilità civile per le autovetture linea auto/natanti Contratto di assicurazione di responsabilità civile per le autovetture Edizione 10/2011 1 di 28 AutoPlus SASA Condizioni di Assicurazione di responsabilità civile per la circolazione

Dettagli

Applicabilità Insidea.

Applicabilità Insidea. Inside Automotive Services Srl. La nostra società vanta un esperienza decennale nella gestione e nella organizzazione di prodotti per la protezione dell auto. La gamma di servizi ad alto valore aggiunto

Dettagli

Condizioni contrattuali Edizione 01/2010. Per la tutela del patrimonio

Condizioni contrattuali Edizione 01/2010. Per la tutela del patrimonio Condizioni contrattuali Edizione 01/2010 Per la tutela del patrimonio IN 1ª CLASSE Condizioni contrattuali Edizione 01/2010 Mod. Auto 51231/2010 INDICE DEFINIZIONI 1) SEZIONE I: - Condizioni generali di

Dettagli

14.02.2013 - Schema di decreto del Ministro dello sviluppo economico CONTRATTO BASE RCA LEGGE 221/2012

14.02.2013 - Schema di decreto del Ministro dello sviluppo economico CONTRATTO BASE RCA LEGGE 221/2012 14.02.2013 - Schema di decreto del Ministro dello sviluppo economico CONTRATTO BASE RCA LEGGE 221/2012.2013, n.. Regolamento recante la definizione del «contratto base» di assicurazione obbligatoria della

Dettagli

NOIAUTO. Fatta con cura, in esclusiva per noi. Edizione 12/10 Il presente allegato è parte integrante della polizza MRA-MOD.

NOIAUTO. Fatta con cura, in esclusiva per noi. Edizione 12/10 Il presente allegato è parte integrante della polizza MRA-MOD. NOIAUTO Fatta con cura, in esclusiva per noi. Edizione / Il presente allegato è parte integrante della polizza MRA-MOD. AUTO 1 / SOCI AUTOVETTURE INDICE CONDIZIONI DI POLIZZA MULTIRISCHI AUTOVEICOLI CONDIZIONI

Dettagli

GUIDA LIGURIA. Condizioni Generali di Assicurazione AUTOVETTURE E AUTOTASSAMETRI. (edizione luglio 2013)

GUIDA LIGURIA. Condizioni Generali di Assicurazione AUTOVETTURE E AUTOTASSAMETRI. (edizione luglio 2013) GUIDA LIGURIA Condizioni Generali di Assicurazione AUTOVETTURE E AUTOTASSAMETRI (edizione luglio 2013) GUIDA LIGURIA Condizioni Generali di Assicurazione AUTOVETTURE e AUTOTASSAMETRI (Settori I e II) DEFINIZIONI

Dettagli

Comune di Alcamo. Sezione Responsabilità civile auto

Comune di Alcamo. Sezione Responsabilità civile auto Comune di Alcamo Assicurazione della responsabilità civile auto, dei Rischi Diversi Auto, degli infortuni dei conducenti dei mezzi del Comune, degli infortuni del Dipendente che utilizzi il proprio mezzo

Dettagli

PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI DIPARTIMENTO DELLA PROTEZIONE CIVILE. LOTTO n 3 CAPITOLATO KASKO VEICOLI PRIVATI UTILIZZATI PER SERVIZIO POLIZZA

PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI DIPARTIMENTO DELLA PROTEZIONE CIVILE. LOTTO n 3 CAPITOLATO KASKO VEICOLI PRIVATI UTILIZZATI PER SERVIZIO POLIZZA PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI DIPARTIMENTO DELLA PROTEZIONE CIVILE LOTTO n 3 CAPITOLATO KASKO VEICOLI PRIVATI UTILIZZATI PER SERVIZIO POLIZZA DEFINIZIONI Nel tesato delle presenti Condizioni di

Dettagli

POLIZZA DI ASSICURAZIONE DELLA RESPONSABILITA' CIVILE DERIVANTE DALLA CIRCOLAZIONE DEI VEICOLI A MOTORE (RCA) E GARANZIE ACCESSORIE (lotto 5)

POLIZZA DI ASSICURAZIONE DELLA RESPONSABILITA' CIVILE DERIVANTE DALLA CIRCOLAZIONE DEI VEICOLI A MOTORE (RCA) E GARANZIE ACCESSORIE (lotto 5) Page 1 of 17 POLIZZA DI ASSICURAZIONE DELLA RESPONSABILITA' CIVILE DERIVANTE DALLA CIRCOLAZIONE DEI VEICOLI A MOTORE (RCA) E GARANZIE ACCESSORIE (lotto 5) La presente polizza è stipulata tra COMUNE DI

Dettagli

POLIZZA AUTO. Nota informativa

POLIZZA AUTO. Nota informativa POLIZZA AUTO Nota informativa La presente nota informativa è stata predisposta dall impresa Credemassicurazioni S.p.A. in conformità alle indicazioni contenute nel D.Lgs. 7 settembre 2005, n. 209, nelle

Dettagli

PROVINCIA di POTENZA Piazza Mario Pagano 85100 Potenza

PROVINCIA di POTENZA Piazza Mario Pagano 85100 Potenza PROVINCIA di POTENZA Piazza Mario Pagano 85100 Potenza Capitolato di Polizza di Assicurazioni della Responsabilità Civile derivante dalla circolazione dei veicoli a motore e Garanzie Accessorie amministrata

Dettagli

COMUNE DI FROSINONE CAPITOLATO PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI ASSICURATIVI ai sensi del D. Lgs. n. 163/2006 Periodo 30.06.2012 / 30.06.

COMUNE DI FROSINONE CAPITOLATO PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI ASSICURATIVI ai sensi del D. Lgs. n. 163/2006 Periodo 30.06.2012 / 30.06. COMUNE DI FROSINONE CAPITOLATO PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI ASSICURATIVI ai sensi del D. Lgs. n. 163/2006 Periodo 30.06.2012 / 30.06.2013 GARA D'APPALTO SERVIZI ASSICURATIVI LOTTO UNICO ASSICURAZIONE

Dettagli

LOTTO 2 CAPITOLATO DI APPALTO PER LA COPERTURA ASSICURATIVA DELLA RESPONSABILITA CIVILE OBBLIGATORIA DEL COMUNE DI CASTELFIORENTINO (POLIZZA RCA)

LOTTO 2 CAPITOLATO DI APPALTO PER LA COPERTURA ASSICURATIVA DELLA RESPONSABILITA CIVILE OBBLIGATORIA DEL COMUNE DI CASTELFIORENTINO (POLIZZA RCA) LOTTO 2 CAPITOLATO DI APPALTO PER LA COPERTURA ASSICURATIVA DELLA RESPONSABILITA CIVILE OBBLIGATORIA DEL COMUNE DI CASTELFIORENTINO (POLIZZA RCA) Art.1: Beni assicurati I beni assicurati mediante il presente

Dettagli

GUIDA LIGURIA Condizioni Generali di Assicurazione

GUIDA LIGURIA Condizioni Generali di Assicurazione GUIDA LIGURIA Condizioni Generali di Assicurazione Indice DEFINIZIONI pag. 3 RESPONSABILITÀ CIVILE - VEICOLI A MOTORE pag. 7 Condizioni generali di assicurazione pag. 7 Condizioni aggiuntive per i rischi

Dettagli

Libretto di Polizza EDIZIONE 06.2013. Responsabilità civile VEICOLI DIVERSI DALLE AUTOVETTURE, CICLOMOTORI E MOTOCICLI

Libretto di Polizza EDIZIONE 06.2013. Responsabilità civile VEICOLI DIVERSI DALLE AUTOVETTURE, CICLOMOTORI E MOTOCICLI Libretto di Polizza EDIZIONE 06.2013 Responsabilità civile VEICOLI DIVERSI DALLE AUTOVETTURE, CICLOMOTORI E MOTOCICLI INDICE PAG. Condizioni Generali di Assicurazione Vincoli Condizioni Aggiuntive per

Dettagli

CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE (Ultimo aggiornamento dei dati contenuti: 01.12.2013)

CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE (Ultimo aggiornamento dei dati contenuti: 01.12.2013) BHItalia è il marchio registrato della sede secondaria Italiana di CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE (Ultimo aggiornamento dei dati contenuti: 01.12.2013) CONTRATTO DI ASSICURAZIONE DI RESPONSABILITÀ CIVILE

Dettagli