PROGRAMMA DOPPIO TITOLO. Università degli Studi di Ferrara (Italia) Cranfield University (United Kingdom)

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PROGRAMMA DOPPIO TITOLO. Università degli Studi di Ferrara (Italia) Cranfield University (United Kingdom)"

Transcript

1 PROGRAMMA DOPPIO TITOLO (Italia) Cranfield University (United Kingdom) Il Piano degli Studi del Dipartimento di Ingegneria dell Università degli Studi di Ferrara prevede un programma di doppio titolo con Cranfield University (United Kingdom). Gli studenti ammessi al programma, iscritti al II anno di corso della Laurea Magistrale in Ingegneria Meccanica, compiono due semestri accademici del percorso di studio integrato presso Cranfield University e otterranno alla fine del percorso sia il titolo di Laurea Magistrale in Ingegneria Meccanica (si noti che i crediti corrispondenti al I anno di corso della Laurea Magistrale in Ingegneria Meccanica devono essere acquisiti presso l ) sia il titolo di Master presso Cranfield University. I MSc courses attivi presso Cranfield University, per i quali è previsto il riconoscimento dei crediti per il II anno del corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Meccanica, sia per l indirizzo Industriale sia per l indirizzo Materiali, sono riportati di seguito: 1. Thermal Power (TP) Tabella 1a e 1b 2. Design of Rotating Machines (DRM) Tabella 2a e 2b 3. Advanced Mechanical Engineering (AME) Tabella 3a e 3b 4. Biofuels Process Engineering (BPE) Tabella 4a e 4b 5. Energy Systems and Thermal Processes (ESTP) Tabella 5a e 5b 6. Renewable Energy Engineering (REE) Tabella 6a e 6b 7. Carbon Capture and Transport (CCT) Tabella 7a e 7b 8. Process Systems Engineering (PSE) Tabella 8a e 8b Si riporta nelle tabelle successive il piano degli studi dello studente dell Università degli Studi di Ferrara partecipante al programma di doppio titolo con Cranfield University per i diversi MSc courses. Il piano di studio potrà subire variazioni o integrazioni dovute ad adeguamenti dell offerta.

2 Tab. 1a Riconoscimento dei crediti per il 2 anno del corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Meccanica (indirizzo Industriale ) per attività svolta nel MsC Thermal Power Combustors Cicli di lavorazione e attrezzature Engine Systems 15 Progettazione meccanica II Elective Module * 5 Gas Turbine theory and Performance Meccanica delle Vibrazioni Turbomachinery Elective Module * Elective Modules * 40 Metodologie Metallurgiche e Metallografiche C 6 A scelta libera D 12 Thesis 0 Tirocinio F 6 Tab. 1b Riconoscimento dei crediti per il 2 anno del corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Meccanica (indirizzo Materiali ) per attività svolta nel MsC Thermal Power Combustors Cicli di lavorazione e attrezzature Engine Systems 15 Progettazione meccanica II Elective Module * 5 Gas Turbine theory and Performance Meccanica delle Vibrazioni Turbomachinery Esame a scelta libera D 6 Elective Module * Elective Modules * 40 A scelta libera D 6 Thesis 0 Tirocinio F 6 * Moduli a scelta fra Blade Cooling Environmental Management Fuels and Combustion Industrial Prime Movers Management for Technology Materials Selection Mechanical Design of Turbomachinery Propulsion Systems Performance and Integration Simulation and Diagnostics Space Propulsion Specification and Performance of Mechanical and Rotating Electrical Equipment

3 Tab. 2a Riconoscimento dei crediti per il 2 anno del corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Meccanica (indirizzo Industriale ) per attività svolta nel MsC Design of Rotating Machines Stress Analysis of Machines Components 12.5 Cicli di lavorazione e attrezzature Computer Aided Engineering Progettazione meccanica II Fatigue and Fracture 7.5 Rotor Dynamics 12.5 Meccanica delle Vibrazioni Management for Technology Noise, Vibration and Machine Diagnostics 7.5 Mini Design Projects 17.5 Metodologie Metallurgiche e Metallografiche C 6 Gear Design 7.5 A scelta libera D 12 Bearing design 7.5 Rotating Equipment Selection 7.5 Thesis project 0 Tirocinio F 6 Tab. 2b Riconoscimento dei crediti per il 2 anno del corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Meccanica (indirizzo Materiali ) per attività svolta nel MsC Design of Rotating Machines Stress Analysis of Machines Components 12.5 Cicli di lavorazione e attrezzature Computer Aided Engineering Progettazione meccanica II Fatigue and Fracture 7.5 Rotor Dynamics 12.5 Meccanica delle Vibrazioni Management for Technology Esame a scelta libera D 6 Noise, Vibration and Machine Diagnostics 7.5 Mini Design Projects 17.5 Gear Design 7.5 A scelta libera D 6 Bearing design 7.5 Rotating Equipment Selection 7.5 Thesis project 0 Tirocinio F 6

4 Tab. 3a Riconoscimento dei crediti per il 2 anno del corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Meccanica (indirizzo Industriale ) per attività svolta nel MsC Advanced Mechanical Engineering Structural Integrity Cicli di lavorazione e attrezzature Stress Analysis of Components and Structures Fluid Mechanics & Loading Computer Simulations for Engineering Design Power Control Systems Industrial Prime Movers Progettazione meccanica II Meccanica delle Vibrazioni Risk & Reliability Engineering Metodologie Metallurgiche e Metallografiche C 6 Management for Technology A scelta libera D 12 Individual Research Project 80 Tab. 3b Riconoscimento dei crediti per il 2 anno del corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Meccanica (indirizzo Materiali ) per attività svolta nel MsC Advanced Mechanical Engineering Structural Integrity Cicli di lavorazione e attrezzature Stress Analysis of Components and Structures Fluid Mechanics & Loading Computer Simulations for Engineering Design Progettazione meccanica II Meccanica delle Vibrazioni Power Control Systems Esame a scelta libera D 6 Industrial Prime Movers Risk & Reliability Engineering Management for Technology A scelta libera D 6 Individual Research Project 80

5 Tab. 4a Riconoscimento dei crediti per il 2 anno del corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Meccanica (indirizzo Industriale ) per attività svolta nel MsC Biofuels Process Engineering Process Plant Operations 12 Cicli di lavorazione e attrezzature Environmental Management Progettazione meccanica II Biochemical Engineering Fundamentals 8 Process Simulation and Design 12 Meccanica delle Vibrazioni Management for Technology Biofuels Process & Technology 8 Advanced Control Systems 12 Metodologie Metallurgiche e Metallografiche C 6 Energy from Biomass 8 A scelta libera D 12 Individual Project 80 Tab. 4b Riconoscimento dei crediti per il 2 anno del corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Meccanica (indirizzo Materiali ) per attività svolta nel MsC Biofuels Process Engineering Process Plant Operations 12 Cicli di lavorazione e attrezzature Environmental Management Progettazione meccanica II Biochemical Engineering Fundamentals 8 Process Simulation and Design 12 Meccanica delle Vibrazioni Management for Technology Esame a scelta libera D 6 Biofuels Process & Technology 8 Advanced Control Systems 12 Energy from Biomass 8 A scelta libera D 6 Individual Project 80

6 Tab. 5a Riconoscimento dei crediti per il 2 anno del corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Meccanica (indirizzo Industriale ) per attività svolta nel MsC Energy Systems and Thermal Processes Management for Technology Cicli di lavorazione e attrezzature Environmental Management Progettazione meccanica II Thermal Systems Operation and Design 12 Renewable Energy Systems Meccanica delle Vibrazioni Power Generation Systems Industrial Heating Systems 12 Energy Management for Industry 12 Metodologie Metallurgiche e Metallografiche C 6 Heat Transfer 12 A scelta libera D 12 Elective Module 12 MSc project 0 Tirocinio F 6 Tab. 5b Riconoscimento dei crediti per il 2 anno del corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Meccanica (indirizzo Materiali ) per attività svolta nel MsC Energy Systems and Thermal Processes Management for Technology Cicli di lavorazione e attrezzature Environmental Management Progettazione meccanica II Thermal Systems Operation and Design 12 Renewable Energy Systems Meccanica delle Vibrazioni Power Generation Systems Esame a scelta libera D 6 Industrial Heating Systems 12 Energy Management for Industry 12 Heat Transfer 12 A scelta libera D 6 Elective Module 12 MSc project 0 Tirocinio F 6

7 Tab. 6a Riconoscimento dei crediti per il 2 anno del corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Meccanica (indirizzo Industriale ) per attività svolta nel MsC Renewable Energy Engineering Energy Policy, Carbon Markets and Futures Dynamics of Fluidic Energy Devices Structural Integrity of Renewable Energy Systems Cicli di lavorazione e attrezzature Progettazione meccanica II Risk and Reliability Engineering Meccanica delle Vibrazioni Computer Simulations for Engineering Design Power Electronics and Machines Power Control Systems Metodologie Metallurgiche e Metallografiche C 6 Testing & Routes to Certification A scelta libera D 12 Individual Project 80 Tab. 6b Riconoscimento dei crediti per il 2 anno del corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Meccanica (indirizzo Materiali ) per attività svolta nel MsC Renewable Energy Engineering Energy Policy, Carbon Markets and Futures Dynamics of Fluidic Energy Devices Structural Integrity of Renewable Energy Systems Cicli di lavorazione e attrezzature Progettazione meccanica II Risk and Reliability Engineering Meccanica delle Vibrazioni Computer Simulations for Engineering Design Power Electronics and Machines Power Control Systems Esame a scelta libera D 6 Testing & Routes to Certification A scelta libera D 6 Individual Project 80

8 Tab. 7a Riconoscimento dei crediti per il 2 anno del corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Meccanica (indirizzo Industriale ) per attività svolta nel MsC Carbon Capture and Transport Process Simulation and Design 12 Cicli di lavorazione e attrezzature Carbon Capture Technologies I Progettazione meccanica II Carbon Capture Technologies II Computational Fluid Dynamics 12 Meccanica delle Vibrazioni Management for Technology Risk and Reliability Engineering Process Plant Operations 12 Metodologie Metallurgiche e Metallografiche C 6 Advanced Control Systems 12 A scelta libera D 12 Process Measurement Systems 12 Power Generation Systems Individual Research Project 0 Tirocinio F 6 Tab. 7b Riconoscimento dei crediti per il 2 anno del corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Meccanica (indirizzo Materiali ) per attività svolta nel MsC Carbon Capture and Transport Process Simulation and Design 12 Cicli di lavorazione e attrezzature Carbon Capture Technologies I Progettazione meccanica II Carbon Capture Technologies II Computational Fluid Dynamics 12 Meccanica delle Vibrazioni Management for Technology Esame a scelta libera D 6 Risk and Reliability Engineering Process Plant Operations 12 Advanced Control Systems 12 A scelta libera D 6 Process Measurement Systems 12 Power Generation Systems Individual Research Project 0 Tirocinio F 6

9 Tab. 8a Riconoscimento dei crediti per il 2 anno del corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Meccanica (indirizzo Industriale ) per attività svolta nel MsC Process Systems Engineering Introduction to Process Systems Engineering Cicli di lavorazione e attrezzature Management for Technology Progettazione meccanica II Risk & Reliability Engineering Meccanica delle Vibrazioni Environmental Management 1 Elective module 12 4 Elective modules 48 Metodologie Metallurgiche e Metallografiche C 6 A scelta libera D 12 MSc Research project 0 Tirocinio F 6 Tab. 8b Riconoscimento dei crediti per il 2 anno del corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Meccanica (indirizzo Materiali ) per attività svolta nel MsC Process Systems Engineering Introduction to Process Systems Engineering Titolo del corso Attività Cicli di lavorazione e attrezzature Management for Technology Progettazione meccanica II Risk & Reliability Engineering Meccanica delle Vibrazioni Environmental Management Esame a scelta libera D 6 1 Elective module * 12 4 Elective modules * 48 A scelta libera D 6 MSc Research project 0 Tirocinio F 6 * Moduli a scelta fra PSE05 Pumps and Pumping Systems PSE Process Measurement Systems PSE11 Process Plant Operations PSE12 Advanced Control Systems PSE13 Process Simulation and Design PSE17 Computational Fluid Dynamics PSE19 Thermal Systems Operation and Design

PoliTong Sino-Italian

PoliTong Sino-Italian PoliTong Sino-Italian Campus Politecnico di Milano Politecnico di Torino Tongji University di Shanghai Il Campus Sino Italiano 4 luglio 2005: firma a Pechino del Memorandum d Intesa a sostegno della creazione

Dettagli

PoliTong Sino-Italian

PoliTong Sino-Italian PoliTong Sino-Italian Campus BSc Courses in Information Technology Engineering (ITE) Mechanical and Production Engineering (MPE) Tongji University Shanghai Politecnico di Milano Politecnico di Torino Politecnico

Dettagli

FACOLTA DI INGEGNERIA DI TARANTO. Manifesti dei Corsi di Studio attivati a Taranto

FACOLTA DI INGEGNERIA DI TARANTO. Manifesti dei Corsi di Studio attivati a Taranto FACOLTA DI INGEGNERIA DI TARANTO Manifesti dei Corsi di Studio attivati a Taranto Corso di Laurea L7 Ingegneria per l Ambiente e il Territorio Curriculum Ing. per l Ambiente e il Territorio (Taranto) I

Dettagli

Ingegneria Aeronautica

Ingegneria Aeronautica Presentazione del Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Aeronautica Lecco, 19 Maggio 2016 1. Informazioni generali 2 1. Informazioni generali Obiettivi formativi Requisiti di ammissione Sbocchi professionali

Dettagli

PoliTong Sino-Italian Campus

PoliTong Sino-Italian Campus PoliTong Sino-Italian Campus Politecnico di Milano Politecnico di Torino Tongji University di Shanghai 1 BSc Courses in Information Technology Engineering (ITE) Mechanical and Production Engineering (MPE)

Dettagli

Tongji University Shanghai Politecnico di Milano Politecnico di Torino

Tongji University Shanghai Politecnico di Milano Politecnico di Torino BSc Courses in Mechanical and Production Engineering (MPE) Information Technology Engineering (ITE) Tongji University Shanghai Politecnico di Milano Politecnico di Torino Il Campus Italo cinese e il Progetto

Dettagli

DISPOSIZIONI ESECUTIVE PER PERCORSI DI LAUREA CONGIUNTI TRA LA SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA E LA POLYTECHNIC INSTITUTE DELLA NEW YORK UNIVERSITY

DISPOSIZIONI ESECUTIVE PER PERCORSI DI LAUREA CONGIUNTI TRA LA SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA E LA POLYTECHNIC INSTITUTE DELLA NEW YORK UNIVERSITY CONVENZIONE PER LA COOPERAZIONE TRA "SAPIENZA" UNIVERSITÀ DI ROMA ED IL POLYTECHNIC INSTITUTE OF NEW YORK UNIVERSITY PER IL CONSEGUIMENTO DEL DOPPIO TITOLO IN INGEGNERIA MECCANICA INDIRIZZO AUTOMAZIONE

Dettagli

Attività didattiche del primo anno del CLM in Management Engineering AA 2014-15, e anticipazione sul secondo anno (Attivato nell a.a.

Attività didattiche del primo anno del CLM in Management Engineering AA 2014-15, e anticipazione sul secondo anno (Attivato nell a.a. Anticipazione informale sull astruttura del nuovo corso di Laurea Magistrale in Management Engineering In particolare, il secondo anno verrà attivato nell'aa 2015-2016 e potranno quindi esserci dei piccoli

Dettagli

Regolamento Didattico del Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Meccanica

Regolamento Didattico del Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Meccanica Regolamento Didattico del Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Meccanica Obiettivi formativi specifici Classe LM 33 Ingegneria Meccanica Ordine degli Studi 2014/2015 Anni attivati I e II Nell ambito

Dettagli

CARRIERA ACCADEMICA ATTIVITÀ DIDATTICA

CARRIERA ACCADEMICA ATTIVITÀ DIDATTICA Maurizio Sasso è nato a Napoli nel 1960. Si è laureato con lode in Ingegneria Meccanica all'università degli Studi di Napoli "Federico II" nel 1986. È abilitato alla professione di ingegnere dal 1986.

Dettagli

Ingegneria industriale

Ingegneria industriale Dipartimento di Industriale Corso di Laurea in Industriale Introduzione e orientamento all ingegneria meccatronica e dei materiali Docenti: Proff. M. Da Lio, D. Petri, F. De0lorian, V.M. Sglavo Aula B107

Dettagli

Corso di Studio in Ingegneria dell Automazione. Open Day 28 Marzo 2015

Corso di Studio in Ingegneria dell Automazione. Open Day 28 Marzo 2015 Corso di Studio in Ingegneria dell Automazione Open Day 28 Marzo 2015 L Ingegneria dell Automazione E la scienza, la tecnica, la professione che si prefigge di progettare sistemi di controllo automatici,

Dettagli

Il Project Management in Italia visto dall osservatorio accademico

Il Project Management in Italia visto dall osservatorio accademico Il Project Management in Italia visto dall osservatorio accademico Franco Caron Dipartimento di Ingegneria Gestionale POLITECNICO DI MILANO Dall inizio degli anni 90 si diffondono nelle università italiane

Dettagli

Savona Campus Laurea Magistrale Energy Engineering (En 2)

Savona Campus Laurea Magistrale Energy Engineering (En 2) www.en2.unige.it Università degli Studi di Genova Savona Campus Laurea Magistrale Energy Engineering (En 2) Perché En 2? Il settore dell energia non può più prescindere dal concetto di sostenibilità: fondamentale

Dettagli

Energy Conservation through Energy Storage

Energy Conservation through Energy Storage IEA Implementing Agreement Energy Conservation through Energy Storage Mario Conte, ENEA Giornata Nazionale IEA IA Ricerca Energetica e Innovazione in Edilizia ENEA, Roma, 27 febbraio 2015 Breve storia

Dettagli

CORSO DI SPECIALIZZAZIONE IN PROGETTAZIONE E REALIZZAZIONE DI IMPIANTI DI PROCESSO. Technip Italy, Dicembre 2008 Maggio 2009

CORSO DI SPECIALIZZAZIONE IN PROGETTAZIONE E REALIZZAZIONE DI IMPIANTI DI PROCESSO. Technip Italy, Dicembre 2008 Maggio 2009 CORSO DI SPECIALIZZAZIONE IN PROGETTAZIONE E REALIZZAZIONE DI IMPIANTI DI PROCESSO Technip Italy, Dicembre 2008 Maggio 2009 Introduzione Il corso di specializzazione è rivolto ad un massimo di 15 laureati

Dettagli

CURRICULUM VITAE. Indirizzo VIA ROMA 150, SERRENTI (CA) 09027. candidotiddia@gmail.com / candidotiddia@tiscali.it

CURRICULUM VITAE. Indirizzo VIA ROMA 150, SERRENTI (CA) 09027. candidotiddia@gmail.com / candidotiddia@tiscali.it CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Cognome CANDIDO TIDDIA Indirizzo VIA ROMA 150, SERRENTI (CA) 09027 Telefono 3409131480/ 0709158398 E-mail Nazionalità candidotiddia@gmail.com / candidotiddia@tiscali.it

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN FINANZA (19/S - Classe delle lauree specialistiche in finanza)

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN FINANZA (19/S - Classe delle lauree specialistiche in finanza) REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN FINANZA (19/S - Classe delle lauree specialistiche in finanza) Articolo 1 Denominazione del Corso di Laurea Specialistica e classe di appartenenza

Dettagli

Politecnico di Milano e Veneranda Fabbrica. Aula Magna Rettorato

Politecnico di Milano e Veneranda Fabbrica. Aula Magna Rettorato Corso di Studio Firma convenzione in Ingegneria Meccanica Politecnico di Milano e Veneranda Fabbrica Mechanical del Engineering Duomo di Milano Study Programme Aula Magna Rettorato www.ccsmecc.polimi.it

Dettagli

Didattica internazionale. al Politecnico di Milano

Didattica internazionale. al Politecnico di Milano Didattica internazionale al Politecnico di Milano Le sedi del Politecnico di Milano QS World University Rankings by Subject 2013-2014 World EU Italy Engineering & Technology 28 9 1 Computer Science & Information

Dettagli

414.132.3 Ordinanza sulla formazione che porta al bachelor e al master presso il Politecnico federale di Losanna

414.132.3 Ordinanza sulla formazione che porta al bachelor e al master presso il Politecnico federale di Losanna Ordinanza sulla formazione che porta al bachelor e al master presso il Politecnico federale di Losanna (Ordinanza sulla formazione al PFL) del 14 giugno 2004 (Stato 1 settembre 2011) La Direzione del Politecnico

Dettagli

I corsi di Dottorato del Dipartimento di Ingegneria Enzo Ferrari

I corsi di Dottorato del Dipartimento di Ingegneria Enzo Ferrari I corsi di Dottorato del Dipartimento di Ingegneria Enzo Ferrari Corsi di Dottorato in Ingegneria 1. PhD "Enzo Ferrari" in Industrial and Environmental Engineering: http://www.phd-enzoferrari.unimore.it

Dettagli

Nuovo Corso di laurea magistrale in Ingegneria Informatica AA14-15. http://www.dis.uniroma1.it/~ccl_ii/site/

Nuovo Corso di laurea magistrale in Ingegneria Informatica AA14-15. http://www.dis.uniroma1.it/~ccl_ii/site/ Nuovo Corso di laurea magistrale in Ingegneria Informatica AA14-15 http://www.dis.uniroma1.it/~ccl_ii/site/ Laurea Magistrale L obiettivo della laurea magistrale in Ingegneria informatica (Master of Science

Dettagli

L7 CDL IN INGEGNERIA CIVILE E AMBIENTALE

L7 CDL IN INGEGNERIA CIVILE E AMBIENTALE ALLEGATO A/2 L7 CDL IN INGEGNERIA CIVILE E AMBIENTALE REGOLAMENTO DIDATTICO VARIATO A.A. 20/201 CURRICULUM ING. PER L AMBIENTE E IL TERRITORIO - TARANTO Formative di base Disciplinari ARTICOLAZIONE IN

Dettagli

Doppia Laurea Energy Engineering e Management Engineering

Doppia Laurea Energy Engineering e Management Engineering Doppia Laurea Energy Engineering e Management Engineering Indice 1. Profilo professionale 2. Iscrizione 2.1 Requisiti di accesso 2.2 Processo di selezione e criteri generali di selezione degli studenti

Dettagli

Classe delle Lauree Specialistiche in SCIENZE ECONOMICO-AZIENDALI (Tab. Min. n. 84/S) anno accademico 2007-2008. Corso di Laurea Magistrale in

Classe delle Lauree Specialistiche in SCIENZE ECONOMICO-AZIENDALI (Tab. Min. n. 84/S) anno accademico 2007-2008. Corso di Laurea Magistrale in (Tab. Min. n. 84/S) anno accademico 2007-2008 Corso di Laurea Magistrale in GENERAL MANAGEMENT International Business Management of innovation Business Management for Luxury and Tourism Corso di Laurea

Dettagli

Regolamento Didattico del Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Meccanica

Regolamento Didattico del Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Meccanica Regolamento Didattico del Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Meccanica Classe LM 33 Ingegneria Meccanica Ordine degli Studi 2010/2011 Anni attivati I e II Obiettivi formativi specifici Nell ambito

Dettagli

GRUPPO DI RICERCA. Prof. Ing. ALBERTO MIRANDOLA, Prof.ssa Ing. ANNA STOPPATO, Dott. Ing. ALBERTO BENATO. RELATORE: Dott. Ing.

GRUPPO DI RICERCA. Prof. Ing. ALBERTO MIRANDOLA, Prof.ssa Ing. ANNA STOPPATO, Dott. Ing. ALBERTO BENATO. RELATORE: Dott. Ing. GRUPPO DI RICERCA Prof. Ing. ALBERTO MIRANDOLA, Prof.ssa Ing. ANNA STOPPATO, Dott. Ing. ALBERTO BENATO RELATORE: Dott. Ing. ALBERTO BENATO CURRICULUM VITAE Diploma di Perito Industriale (07/2004) Laurea

Dettagli

L/LM INGEGNERIA GESTIONALE LISTA DEGLI ESAMI A SCELTA RICONOSCIUTI

L/LM INGEGNERIA GESTIONALE LISTA DEGLI ESAMI A SCELTA RICONOSCIUTI AVVERTENZA PER GLI STUDENTI LA COMMISSIONE DIDATTICA APPROVA DI NORMA TUTTI GLI INSEGNAMENTI A SCELTA CHE COMPAIONO NELLA PRESENTE LISTA. TUTTI GLI INSEGNAMENTI CHE NON RIENTRANO IN QUESTA LISTA SARANNO

Dettagli

Regolamento Didattico del Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Meccanica

Regolamento Didattico del Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Meccanica Regolamento Didattico del Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Meccanica Classe LM 33 Ingegneria Meccanica Ordine degli Studi 2009/2010 Anni attivati I Obiettivi formativi specifici Nell ambito degli

Dettagli

Scuola di Scienze e Tecnologie

Scuola di Scienze e Tecnologie Scuola di Scienze e Tecnologie corso di laurea magistrale Matematica e applicazioni in lingua inglese in convenzione internazionale con l Università di Clausthal (Germania) LM-40 +2 anni sede UNICAM: Camerino

Dettagli

414.712 Ordinanza del DFE concernente i cicli di studio, gli studi postdiploma e i titoli delle scuole universitarie professionali

414.712 Ordinanza del DFE concernente i cicli di studio, gli studi postdiploma e i titoli delle scuole universitarie professionali Ordinanza del DFE concernente i cicli di studio, gli studi postdiploma e i titoli delle scuole universitarie professionali del 2 settembre 2005 (Stato 4 ottobre 2005) Il Dipartimento federale dell economia,

Dettagli

414.712 Ordinanza del DFE concernente i cicli di studio, gli studi postdiploma e i titoli delle scuole universitarie professionali

414.712 Ordinanza del DFE concernente i cicli di studio, gli studi postdiploma e i titoli delle scuole universitarie professionali Ordinanza del DFE concernente i cicli di studio, gli studi postdiploma e i titoli delle scuole universitarie professionali del 2 settembre 2005 (Stato 1 maggio 2009) Il Dipartimento federale dell economia,

Dettagli

Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Meccanica

Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Meccanica Regolamento Didattico del Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Meccanica Classe LM 33 Ingegneria Meccanica Ordine degli Studi 2017/2018 Anni attivati I e II Obiettivi formativi specifici Nell ambito

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Nome. Marco Cognome. Gambini Indirizzo. Via del Politecnico, 1 Ingegneria Industriale Città

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Nome. Marco Cognome. Gambini Indirizzo. Via del Politecnico, 1 Ingegneria Industriale Città CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Marco Cognome Gambini Indirizzo Via del Politecnico, 1 Ingegneria Industriale Città Roma CAP 00133 Paese ITALIA Telefono (fisso) 06-72597214 Cellulare 339-4908297

Dettagli

414.712 Ordinanza del DFE concernente i cicli di studio, gli studi postdiploma e i titoli delle scuole universitarie professionali

414.712 Ordinanza del DFE concernente i cicli di studio, gli studi postdiploma e i titoli delle scuole universitarie professionali Ordinanza del DFE concernente i cicli di studio, gli studi postdiploma e i titoli delle scuole universitarie professionali del 2 settembre 2005 (Stato 1 febbraio 2011) Il Dipartimento federale dell economia,

Dettagli

GIUSEPPE TOMASONI LAURA BORGESE 18/09/2O14

GIUSEPPE TOMASONI LAURA BORGESE 18/09/2O14 GIUSEPPE TOMASONI LAURA BORGESE 18/09/2O14 2 gruppi di ricerca MED & UNIBS Gruppo di Impianti Industriali Meccanici Laboratorio Chem4Tech Azioni A1 B2 e B9 C1 OPERATIONS MANAGEMENT AND INDUSTRIAL ENGINEERING

Dettagli

IL DISTRETTO AEROSPAZIALE PUGLIESE. Antonio Ficarella antonio.ficarella@unisalento.it

IL DISTRETTO AEROSPAZIALE PUGLIESE. Antonio Ficarella antonio.ficarella@unisalento.it IL DISTRETTO AEROSPAZIALE PUGLIESE Antonio Ficarella antonio.ficarella@unisalento.it 1 OUTLINE PRESENTAZIONE DEL DISTRETTO LA PARTE TECNOLOGICA DEL DISTRETTO ATTIVITA' DI PROSSIMO AVVIO IL PIANO DI SVILUPPO

Dettagli

Professore Ordinario di Macchine a fluido Università degli Studi di Ferrara

Professore Ordinario di Macchine a fluido Università degli Studi di Ferrara CORSO DI FORMAZIONE CTI IMPIEGO DELLA COGENERAZIONE PER LA CLIMATIZZAZIONE DELL EDIFICIO CON CENNI A METODOLOGIE E PROCEDURE PER L ENERGY AUDIT 7 8 MAGGIO 2008 CON IL PATROCINIO PROFILO DEI DOCENTI 1 Prof.

Dettagli

Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Meccanica

Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Meccanica Regolamento Didattico del Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Meccanica Classe LM 33 Ingegneria Meccanica Ordine degli Studi 2016/2017 Anni attivati I e II Obiettivi formativi specifici Nell ambito

Dettagli

GRADUATORIA FINALE FINAL RANKING

GRADUATORIA FINALE FINAL RANKING CORSO DI DOTTORATO DI RICERCA IN INGEGNERIA CIVILE, AMBIENTALE E MECCANICA - 31 CICLO CONCORSO DI AMMISSIONE DOCTORAL PROGRAMME IN PROGRAMME IN CIVIL, ENVIRONMENTAL AND MECHANICAL ENGINEERING 31st CYCLE

Dettagli

I4W - INGEGNERIA MATEMATICA

I4W - INGEGNERIA MATEMATICA I4W - INGEGNERIA MATEMATICA Classe Lauree in Modellistica matematico-fisica per l'ingegneria - LM-44 CLASSE DI CORSO: NORMATIVA DI RIFERIMENTO: DM 270/2004 DIPARTIMENTO DI RIFERIMENTO: CAD DI RIFERIMENTO:

Dettagli

CONSIGLIO DI CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN INGEGNERIA ENERGETICA SEDUTA DEL 27/03/2012 VERBALE N 53

CONSIGLIO DI CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN INGEGNERIA ENERGETICA SEDUTA DEL 27/03/2012 VERBALE N 53 CONSIGLIO DI SEDUTA DEL 27/03/2012 VERBALE N 53 Alle ore 12:30 del giorno 27 marzo 2012, presso l'aula seminari (Cubo 44C) del Dipartimento di Meccanica, come da convocazione del 20/03/2012 si è riunito

Dettagli

REGOLAMENTO DI FUNZIONAMENTO DEL CORSO DI MASTER INTERUNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN TECNOLOGIE EMERGENTI PER LE COSTRUZIONI (ETeC)

REGOLAMENTO DI FUNZIONAMENTO DEL CORSO DI MASTER INTERUNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN TECNOLOGIE EMERGENTI PER LE COSTRUZIONI (ETeC) REGOLAMENTO DI FUNZIONAMENTO DEL CORSO DI MASTER INTERUNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN TECNOLOGIE EMERGENTI PER LE COSTRUZIONI (ETeC) a. Obiettivi e finalità del Master Il Corso di Master interuniversitario

Dettagli

Research and development are core activities of the company, which fosters technology transfer from University to practice.

Research and development are core activities of the company, which fosters technology transfer from University to practice. EXPIN srl Advanced Structural Control è una giovane società, nata nel 2010 come spin-off dell Università di Padova. Il campo in cui opera la società è quello relativo allo sviluppo, applicazione, gestione

Dettagli

Manifesto degli Studi

Manifesto degli Studi Manifesto degli Studi Insegnamento o attività formativa modulo CFU SSD Tipologia (*) Ambito disciplinare Propedeuticità I Anno (1st Year) Misure Meccaniche e Termiche Mechanical and Thermal Measurements

Dettagli

Corso di Studio in Ingegneria dell Automazione Open Day

Corso di Studio in Ingegneria dell Automazione Open Day Corso di Studio in Ingegneria dell Automazione Open Day 8 Aprile 2017 L Ingegneria dell Automazione E la scienza, la tecnica, la professione che si prefigge di progettare sistemi di controllo automatici,

Dettagli

Vanoli Laura Codice Domanda: 00065 Candidatura per l inserimento nell Elenco degli esperti di cui all art. 11 d.m. 8 marzo 2006

Vanoli Laura Codice Domanda: 00065 Candidatura per l inserimento nell Elenco degli esperti di cui all art. 11 d.m. 8 marzo 2006 Vanoli Laura Codice Domanda: 00065 Candidatura per l inserimento nell Elenco degli esperti di cui all art. 11 d.m. 8 marzo 2006 Dati Anagrafici Nome: Laura Cognome: Vanoli Data di Nascita: 16-04-1971 Istruzione

Dettagli

POLITECNICO DI TORINO. Un università internazionale per il territorio

POLITECNICO DI TORINO. Un università internazionale per il territorio POLITECNICO DI TORINO Un università internazionale per il territorio I valori Leader nella cultura politecnica Nazionale ed Internazionale Reputazione Eccellenza nell istruzione superiore e la formazione

Dettagli

Laurea Magistrale 2007/08 in Ingegneria Telematica (Computer and Telecommunication Networks)

Laurea Magistrale 2007/08 in Ingegneria Telematica (Computer and Telecommunication Networks) in (Computer and Telecommunication Networks) Una visione architetturale INFORMATICA TELEMATICA TELECOMUNICAZIONI ELETTRONICA INFORMAZIONE 2 Telematica è la laurea rete Internet ADSL, ISDN, TCP/IP, Skype,

Dettagli

CENTRALI PER TELERISCALDAMENTO DISTRICT HEATING POWER PLANTS. www.amarcdhp.it. District Heating Power Plants

CENTRALI PER TELERISCALDAMENTO DISTRICT HEATING POWER PLANTS. www.amarcdhp.it. District Heating Power Plants District Heating Power Plants CENTRALI PER TELERISCALDAMENTO DISTRICT HEATING POWER PLANTS AMARC DHP PROGETTA E PRODUCE UNA GAMMA COMPLETA DI CENTRALI E IMPIANTI PER SODDISFARE TUTTE LE ESIGENZE DI TELERISCALDAMENTO

Dettagli

SC A1 : Rotating Electrical Machines CIGRE 2012 Session 44 Palais des Congrses Paris, France / August / 2012.

SC A1 : Rotating Electrical Machines CIGRE 2012 Session 44 Palais des Congrses Paris, France / August / 2012. SC A1 : Rotating Electrical Machines CIGRE 2012 Session 44 Palais des Congrses Paris, France 26-31 / August / 2012 Report di sintesi Membro nazionale Italiano: Vincenzo Tartaglione vincenzo.tartaglione@aen.ansaldo.it

Dettagli

Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Informa4ca.

Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Informa4ca. Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Informa4ca http://www.dis.uniroma1.it/~ccl_ii Ingegneria Informa,ca L'ingegneria informa4ca è la branca dell'ingegneria che si occupa dell'analisi, del proge9o,

Dettagli

SEZIONE II ORDINE DEGLI STUDI CORSI DI LAUREA

SEZIONE II ORDINE DEGLI STUDI CORSI DI LAUREA SEZIONE II ORDINE DEGLI STUDI CORSI DI LAUREA 2 CAP. I CORSI DI LAUREA Sono attivati dieci corsi di laurea di durata triennale e pertanto possono conseguirsi le seguenti lauree: Ingegneria CIVILE e AMBIENTALE

Dettagli

PROGETTO EUROPEO IRES-8

PROGETTO EUROPEO IRES-8 PROGETTO EUROPEO IRES-8 Instigation of Research and Innovation Partnership on Renewable Energy, Energy Efficiency and Sustainable Energy Solutions for Cities SOMMARIO Il progetto: IRES-8 I partner cinesi

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome / Cognome Indirizzo Pamela Vocale Via Fleming Alessandro n.22 43126 Parma Telefono +39 0521 710159 Cellulare +39 339 6720845 E-mail Cittadinanza pamela.vocale@unipr.it

Dettagli

Regolamento Didattico del Corso di laurea in Informatica applicata

Regolamento Didattico del Corso di laurea in Informatica applicata Curricula Regolamento Didattico del Corso di laurea in applicata La Facoltà di Scienze e Tecnologie informatiche della Libera Università di Bolzano offre un Corso di laurea in applicata. In conformità

Dettagli

"Insegnamenti a scelta" suggeriti per il Corso di Laurea in Ingegneria Elettronica (ex DM 270/04)

Insegnamenti a scelta suggeriti per il Corso di Laurea in Ingegneria Elettronica (ex DM 270/04) "Insegnamenti a scelta" suggeriti per il Corso di Laurea in Ingegneria Elettronica (ex DM 270/04) Settore dell'informazione Campi elettromagnetici ING- INF/02 9 1 1 LM Ingegneria Elettronica Dispositivi

Dettagli

INGEGNERIA MECCANICA

INGEGNERIA MECCANICA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FERRARA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA Corso di laurea magistrale in INGEGNERIA MECCANICA ClasseLM-33 Lauree Magistrali in Ingegneria Meccanica (DM 270/04) DESCRIZIONE DEL PERCORSO

Dettagli

CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA EDILE

CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA EDILE POLITECNICO DI BARI I FACOLTA DI INGEGNERIA CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA EDILE (CLASSE 4/S) REGOLAMENTO DIDATTICO INDICE 1. Caratteristiche del Corso di Laurea Specialistica 2 2. Obiettivi

Dettagli

Doppia Laurea. Management Engineering e Mechanical Engineering

Doppia Laurea. Management Engineering e Mechanical Engineering Doppia Laurea Management Engineering e Mechanical Engineering Indice 1. Profilo professionale 2. Iscrizione 2.1. Requisiti di accesso 2.2. Processo di selezione e criteri generali di selezione degli studenti

Dettagli

ICT FOR SMART SOCIETIES

ICT FOR SMART SOCIETIES ICT FOR SMART SOCIETIES Obiettivi presentazione inquadrare le caratteristiche di questa Laurea in ICTFSS informarvi sulle prospettive occupazionali ascoltare l importanza delle tecnologie ICT in domini

Dettagli

C URRICULUM V ITAE N ICOLA A LDI

C URRICULUM V ITAE N ICOLA A LDI C URRICULUM V ITAE N ICOLA A LDI INFORMAZIONI PERSONALI Nome E-mail Nazionalità Italiana Data di nascita 26/10/1981 ESPERIENZA LAVORATIVA Date Nome e indirizzo del datore di lavoro Tipo di impiego Principali

Dettagli

Il Rettore. Decreto n. 57360 (880) Anno 2013

Il Rettore. Decreto n. 57360 (880) Anno 2013 Il Rettore Decreto n. 57360 (880) Anno 2013 VISTO l art. 3, comma 9, del D.M. 22 ottobre 2004, n. 270 Modifiche al regolamento recante norme concernenti l'autonomia didattica degli atenei, approvato con

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Cognome(i) / Nome(i) Indirizzo(i) Belfiore 61, 10126 Torino (Italia) Telefono(i) Cellulare +393314335241 E-mail alessandro.chiaraviglio@polito.it Cittadinanza

Dettagli

DICGIM DEIM SCUOLA POLITECNICA SELEZIONE PER LA PARTECIPAZIONE AI PROGRAMMI DI DOPPIO TITOLO ANNO ACCADEMICO 2014/2015

DICGIM DEIM SCUOLA POLITECNICA SELEZIONE PER LA PARTECIPAZIONE AI PROGRAMMI DI DOPPIO TITOLO ANNO ACCADEMICO 2014/2015 DICGIM DEIM SCUOLA POLITECNICA SELEZIONE PER LA PARTECIPAZIONE AI PROGRAMMI DI DOPPIO TITOLO ANNO ACCADEMICO 2014/2015 FRIEDRICH-ALEXANDER-UNIVERSITÄT ERLANGEN-NÜRNBERG CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA MECCANICA

Dettagli

HeatReCar. Reduced Energy Consumption by Massive Thermoelectric Waste Heat Recovery in Light Duty Trucks

HeatReCar. Reduced Energy Consumption by Massive Thermoelectric Waste Heat Recovery in Light Duty Trucks HeatReCar Reduced Energy Consumption by Massive Thermoelectric Waste Heat Recovery in Light Duty Trucks SST.2007.1.1.2 Vehicle/vessel and infrastructure technologies for optimal use of energy Daniela Magnetto,

Dettagli

Allegato 1. Tabella 1a - Corsi di Studio con sede didattica in Bologna

Allegato 1. Tabella 1a - Corsi di Studio con sede didattica in Bologna Allegato 1 Tabella 1a - Corsi di Studio con sede didattica in Bologna Desc. Materia Desc. Integrato Sdopp. Mod. Ssd Cfu tot. Ciclo Ore componente Cds Desc. Cds SEDE 1 CHIMICA INDUSTRIALE T C.I. FONDAMENTI

Dettagli

Il Rettore. Decreto n. 120411 (1069) Anno 2015

Il Rettore. Decreto n. 120411 (1069) Anno 2015 Pubblicato sull'albo Ufficiale (n. 5756) dal 18 settembre 2015 al 21 dicembre 2015 Il Rettore Decreto n. 120411 (1069) Anno 2015 VISTO l art. 3, comma 9, del D.M. 22 ottobre 2004, n. 270 Modifiche al regolamento

Dettagli

Economia. Management. Amministrazione, controllo e finanza aziendale ECONOMIA

Economia. Management. Amministrazione, controllo e finanza aziendale ECONOMIA Economia Management Amministrazione, controllo e finanza aziendale ECONOMIA ECONOMIA CORSI DI LAUREA Economia Management Amministrazione, controllo e finanza aziendale CORSI DI LAUREA MAGISTRALE Economia

Dettagli

Quanto costa l Energia Nucleare? Quale contributo può fornire all Italia?

Quanto costa l Energia Nucleare? Quale contributo può fornire all Italia? Fondazione Ugo La Malfa, Roma 25 novembre 21 Quanto costa l Energia Nucleare? Quale contributo può fornire all Italia? Giuseppe Zollino - Dipartimento di Ingegneria Elettrica, Università di Padova - Consorzio

Dettagli

Diploma di scuola media superiore SCUOLA DI SPECIALIZ- ZAZIONE

Diploma di scuola media superiore SCUOLA DI SPECIALIZ- ZAZIONE Diploma di scuola media superiore LAUREA Primo Livello Triennale LAUREA MAGISTRALE Secondo Livello Biennale MASTER Primo Livello Annuale MASTER Secondo Livello Annuale SCUOLA DI SPECIALIZ- ZAZIONE DOTTORATO

Dettagli

Ca Foscari: dalla carta degli impegni di sostenibilità alla riduzione dei rifiuti

Ca Foscari: dalla carta degli impegni di sostenibilità alla riduzione dei rifiuti Ca Foscari: dalla carta degli impegni di sostenibilità alla riduzione dei rifiuti Ing. Silvia Lovatti Ufficio Processi e Progetti Speciali Direzione Amministrativa Università Ca Foscari Venezia Ca Foscari

Dettagli

Gambini Marco Codice Domanda: 00172 Candidatura per l inserimento nell Elenco degli esperti di cui all art. 11 d.m. 8 marzo 2006

Gambini Marco Codice Domanda: 00172 Candidatura per l inserimento nell Elenco degli esperti di cui all art. 11 d.m. 8 marzo 2006 Gambini Marco Codice Domanda: 00172 Candidatura per l inserimento nell Elenco degli esperti di cui all art. 11 d.m. 8 marzo 2006 Dati Anagrafici Nome: Marco Cognome: Gambini Data di Nascita: 10-10-1959

Dettagli

IT Management and Governance

IT Management and Governance Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana Dipartimento tecnologie innovative IT Management and Governance Master of Advanced Studies Per un responsabile dei servizi IT è fondamentale disporre

Dettagli

I4W LAUREA MAGISTRALE IN INGEGNERIA MATEMATICA

I4W LAUREA MAGISTRALE IN INGEGNERIA MATEMATICA I4W LAURA MAGISTRAL IN INGGNRIA MATMATICA 1. CARATTRISTICH DL CORSO CLASS DI CORSO: NORMATIVA DI RIFRIMNTO: DM 270/2004 DIPARTIMNTO DI RIFRIMNTO: CAD DI RIFRIMNTO: PRCORSI: DURATA: SD: SITO INTRNT: -mail:

Dettagli

La prova è sostenuta davanti ad una Commissione nominata dal CCS e composta da docenti afferenti al CCS.

La prova è sostenuta davanti ad una Commissione nominata dal CCS e composta da docenti afferenti al CCS. FACOLTÀ di INGEGNERIA - Corso di Laurea Magistrale interclasse in Environmental & Energy Engineering Classi LM-35 Ingegneria per l'ambiente e il territorio & LM-30 Ingegneria energetica e nucleare REGOLAMENTO

Dettagli

Piattaforma ACARE Italia: Partecipazione Italiana al nuovo bando

Piattaforma ACARE Italia: Partecipazione Italiana al nuovo bando Piattaforma ACARE Italia: Partecipazione Italiana al nuovo bando Bruno Mazzetti, Finmeccanica Chairman Piattaforma ACARE Italia - AIAD Aula del Chiostro Università La Sapienza, facoltà di Ingegneria Roma,

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata Dipartimento di Ingegneria Elettronica MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN SYSTEMS ENGINEERING A.A. 2012/2013 Direttore: prof. Michele Luglio Nell anno accademico

Dettagli

La Partecipazione italiana al tema Energia del 7 PQ - I bandi Energia 2013

La Partecipazione italiana al tema Energia del 7 PQ - I bandi Energia 2013 Brindisi, 25 maggio 2012 La Partecipazione italiana al tema Energia del 7 PQ - I bandi Energia 2013 Prof. Giuseppe Zollino, Università di Padova-Consorzio RFX Delegato nazionale in Comitato Energia del

Dettagli

INGEGNERIA PER L'ENERGIA. Ingegneria ed Energia

INGEGNERIA PER L'ENERGIA. Ingegneria ed Energia INGEGNERIA PER L'ENERGIA Ingegneria ed Energia 1 Schools Architecture and Building Engineering Civil Engineering Environmental and Land Engineering Materials Engineering Mechatronics Engineering Telecommunications

Dettagli

SUPPORTO TECNICO E GESTIONALE

SUPPORTO TECNICO E GESTIONALE SUPPORTO TECNICO E GESTIONALE PER TITOLO LE IMPRESE COVER TITLE PROFILO Descrizione Polaris aggrega know-how e professionalità degli azionisti Rina e Ansaldo Energia mettendo a disposizione delle imprese

Dettagli

UNIVERSITY OF CASSINO AND SOUTHERN LAZIO - SCHOOL OF ENGINEERING ACADEMIC YEAR 2015-2016 TEACHING TIMETABLE

UNIVERSITY OF CASSINO AND SOUTHERN LAZIO - SCHOOL OF ENGINEERING ACADEMIC YEAR 2015-2016 TEACHING TIMETABLE UNIVERSITY OF CASSINO AND SOUTHERN LAZIO - SCHOOL OF ENGINEERING ACADEMIC YEAR 2015-2016 TEACHING TIMETABLE Master of Science: Teles Engineering venue Year 2 SEMESTER 1 TEACHING PERIOD FROM September 21,

Dettagli

Incontro di Orientamento 5 maggio 2015. Laurea Magistrale Economia, Mercati e Management 2015/2016

Incontro di Orientamento 5 maggio 2015. Laurea Magistrale Economia, Mercati e Management 2015/2016 Incontro di Orientamento 5 maggio 2015 Laurea Magistrale Economia, Mercati e Management 2015/2016 Novità : 4 nuovi curricula LM 2015/16 Novità: 2 curricula in lingua inglese; Informazioni sul primo anno;

Dettagli

ITALY-USA JOINT DOCTORATE PROGRAM IN MATERIALS FOR ENVIRONMENTAL AND ENERGY APPLICATIONS

ITALY-USA JOINT DOCTORATE PROGRAM IN MATERIALS FOR ENVIRONMENTAL AND ENERGY APPLICATIONS ITALY-USA JOINT DOCTORATE PROGRAM IN MATERIALS FOR ENVIRONMENTAL AND ENERGY APPLICATIONS Biomaterials Composite materials Superconducting materials Metals Optical/photonic materials Polymers Materials

Dettagli

Presentazione programma di Doppio titolo italo-francese LM a.a. 2015/2016 (Università degli Studi Roma Tre e Groupe ESC Troyes)

Presentazione programma di Doppio titolo italo-francese LM a.a. 2015/2016 (Università degli Studi Roma Tre e Groupe ESC Troyes) Presentazione programma di Doppio titolo italo-francese LM a.a. 2015/2016 (Università degli Studi Roma Tre e Groupe ESC Troyes) Finalità del programma Il Dipartimento di Studi Aziendali dellʼuniversità

Dettagli

Laurea Magistrale in INGEGNERIA NUCLEARE

Laurea Magistrale in INGEGNERIA NUCLEARE Laurea Magistrale in INGEGNERIA NUCLEARE Ingegneria Nucleare @POLIMI Storia Primo corso di laurea in Ingegneria Nucleare in Italia (1956) Primo reattore di ricerca nelle Università italiane (1959) Ancora

Dettagli

MODULO INTRODUCTORY IN PROJECT MANAGEMENT POLITECNICO DI MILANO EDIZIONE 1.2015

MODULO INTRODUCTORY IN PROJECT MANAGEMENT POLITECNICO DI MILANO EDIZIONE 1.2015 MODULO INTRODUCTORY IN PROJECT MANAGEMENT POLITECNICO DI MILANO EDIZIONE 1.2015 CORSO GRATUITO ORGANIZZATO IN COLLABORAZIONE CON ANIMP/IPMA ITALY L Obiettivo del Modulo è quello di fornire agli studenti

Dettagli

LA METODOLOGIA DYNAMIC COMPUTATIONAL G.I.S.

LA METODOLOGIA DYNAMIC COMPUTATIONAL G.I.S. LA METODOLOGIA DYNAMIC COMPUTATIONAL G.I.S. Ing. Giuseppe Magro Associato in convenzione di ricerca con il Dipartimento di Ingegneria Energetica Nucleare e del Controllo Ambientale, D.I.E.N.C.A. - Università

Dettagli

POLITECNICO DI BARI. Dottorato di Ricerca in Ingegneria Meccanica e Gestionale Ciclo XXVII SAT Aggiornato Dicembre 2014.

POLITECNICO DI BARI. Dottorato di Ricerca in Ingegneria Meccanica e Gestionale Ciclo XXVII SAT Aggiornato Dicembre 2014. POLITECNICO DI BARI di Ricerca in Ingegneria Meccanica e Gestionale Ciclo XXVII SAT Aggiornato Dicembre 2014 Dottorando: Giovanni De Filippis Docente Tutor: Prof. L. Soria Formazione Insegnamenti Ufficiali

Dettagli

INGEGNERIA CHIMICA 1 Sede di Milano - Leonardo

INGEGNERIA CHIMICA 1 Sede di Milano - Leonardo POLITECNICO DI MILANO 2002/2003 III Facoltà di Ingegneria di Milano - Leonardo ANNO ACCADEMICO 2002/2003 Regolamenti Didattici dei Corsi di Studio in INGEGNERIA CHIMICA 1 Sede di Milano - Leonardo Corso

Dettagli

ANNO ACCADEMICO 2017/2018 LAUREA TRIENNALE 3 ANNI. Ingegneria meccanica

ANNO ACCADEMICO 2017/2018 LAUREA TRIENNALE 3 ANNI. Ingegneria meccanica ANNO ACCADEMICO 2017/2018 LAUREA TRIENNALE 3 ANNI meccanica INGEGNERIA A FERRARA RAPPORTI CON LE IMPRESE ESPERIENZE INTERNAZIONALI FACILITÀ DI OCCUPAZIONE A MISURA DI STUDENTE Il Dipartimento di dell Università

Dettagli

CORSO DIPARTIMENTO STUDIO DI IN INGEGNERIA MECCANICA

CORSO DIPARTIMENTO STUDIO DI IN INGEGNERIA MECCANICA CONSIGLIO DI CORSO DI STUDIO IN INGEGNERIA MECCANICA VERBALE N. 05/2009 DELLA SEDUTA DEL 11.09.2009 Il giorno 11 Settembre 2009, alle ore 11.00, presso il Dipartimento di Ingegneria Meccanica della Facoltà

Dettagli

CORSI DI LAUREA MAGISTRALE

CORSI DI LAUREA MAGISTRALE ECONOMIA CORSI DI LAUREA Economia Management Amministrazione, controllo e finanza aziendale CORSI DI LAUREA MAGISTRALE Economia e gestione delle imprese Economia e legislazione d impresa Economics, Finance

Dettagli

Piani di studio corsi di Laurea magistrale coorte 2015-2016

Piani di studio corsi di Laurea magistrale coorte 2015-2016 Allegato A al Regolamento dei Corsi di laurea magistrale emanato con Decreto Rettorale n. 114 del 4 agosto 2015 Piani di studio corsi di Laurea magistrale coorte 2015-2016 Allegato A1: Piano studi del

Dettagli

48 Laurea magistrale in Comunicazione multimediale Scienze

48 Laurea magistrale in Comunicazione multimediale Scienze 48 Laurea magistrale in Comunicazione multimediale Scienze C U R R I C O L A All interno del corso di laurea magistrale gli insegnamenti e le attività formative sono organizzate in modo da offrire percorsi

Dettagli

Master universitari di I livello in lingua italiana aperti a candidati in possesso di Laurea di I livello e di Laurea Magistrale di II livello

Master universitari di I livello in lingua italiana aperti a candidati in possesso di Laurea di I livello e di Laurea Magistrale di II livello Il Rettore Milano, 01/07/10 Prot. N. 18125 Pos. III/5 Spett.le Rappresentanza, per agevolare la partecipazione degli studenti stranieri ai Master universitari di I e II livello e ai corsi di perfezionamento,

Dettagli

Università degli Studi di Cagliari

Università degli Studi di Cagliari Università degli Studi di Cagliari http://ingegneriacivile..it Commissione piani di studio - Verbale n 11 della seduta del 15/10/2014 Presenti:, B. De Nicolo, G. Fancello. Assenti giustificati: G. Querzoli,

Dettagli

Tabella 1a - Corsi di Studio con sede didattica in Bologna

Tabella 1a - Corsi di Studio con sede didattica in Bologna Tabella 1a - Corsi di Studio con sede didattica in Bologna Cod. Materia Desc. Materia Desc. Integrato Sdopp. Mod. Ssd Cfu tot. Ciclo Ore componente Cds Desc. Cds Sede didattica 29894 FLUIDODINAMICA E APPLICAZIONI

Dettagli

La produzione scientifica nelle università italiane Regione Friuli Venezia Giulia

La produzione scientifica nelle università italiane Regione Friuli Venezia Giulia PON GOVERNANCE E ASSISTENZA TECNICA 2007-2013 PROGETTO SUPPORTO ALLA DEFINIZIONE ED ATTUAZIONE DELLE POLITICHE REGIONALI DI RICERCA E INNOVAZIONE (SMART SPECIALISATION STRATEGY REGIONALI) La produzione

Dettagli