Bando dell Executive Master in Criminologia e Scienze Forensi per l Investigazione e la Sicurezza

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Bando dell Executive Master in Criminologia e Scienze Forensi per l Investigazione e la Sicurezza"

Transcript

1 Università Internazionale di Scienze della Sicurezza e della Difesa Sociale Bando dell Executive Master in Criminologia e Scienze Forensi per l Investigazione e la Sicurezza Dipartimento di Scienze Criminologiche Direttore Scientifico: Prof.ssa Deborah Capasso de Angelis Comitato Scientifico Prof.ssa Deborah Capasso de Angelis Prof.ssa Manuela Marchetti Prof. Giovanni Sabatino Sociologa - Criminologa Counselor - Vittimologa Sociologo - Criminologo Prof. Matteo Borrini Prof. Avv. Voncenzo Lusa Prof. Pietro Gulisano Antropologo e Archeologo Forense Penalista - Antropologo Forense Psicologo Psicoterapeuta Luca Angrisani Analista di Intelligence - Marina Militare Andrea Ferrara Perito Balistico Corso attivato a partire dall Anno Accademico 2013/2014 Cod. CRIFOR SCADENZA DEL BANDO: 30 NOVEMBRE 2013

2 Articolo 1. Master in Scienze Criminologiche e Forensi Il Rettore dell Università Popolare UNISED Università Internazionale di Scienze della Sicurezza e della Difesa Sociale, ha istituito l Executive Master in Criminologia e Scienze Forensi per l Investigazione e la Sicurezza emanando il relativo Regolamento. Eventuali modifiche e/o integrazioni al contenuto del presente Bando, nonché integrazioni e/o modifiche delle date concorsuali, verranno rese note ai candidati a mezzo posta elettronica. Articolo 2. Obiettivi formativi Il Master ha l obiettivo di fornire conoscenze di alto profilo nel campo delle investigazioni e nei settori che si occupano di prevenzione e controllo dei fenomeni criminali. Il corso di studi intende formare dei professionisti con una preparazione multidisciplinare ed interdisciplinare in grado di compiere attività investigative e analisi socio-criminologiche e psicologiche supportate dagli strumenti conoscitivi offerti dalle scienze forensi, al fine di creare le condizioni per una migliore osservazione ed una adeguata indagine in relazione ai fenomeni criminali ed ai loro protagonisti, autori e vittime. Infatti, saranno al centro del Master le scienze che studiano il comportamento umano, sia dal punto di vista cognitivo che nella sua dimensione sociale, nonché gli strumenti di intervento per il recupero sul piano psico-sociale del reo e della vittima. Completeranno il quadro formativo le tecniche di ricerca e analisi scientifica delle prove di reato, oggi sempre maggiormente utilizzate nell ambito delle investigazioni, sia di polizia che private. Articolo 3. Destinatari Titoli di accesso Il Master è rivolto a coloro che operano o intendono operare nel campo delle investigazioni e nei settori che si occupano di prevenzione e controllo del crimine, nonché nell ambito dei progetti di sostegno alle vittime e di recupero degli autori, sia in ambito pubblico che privato. Quindi, i destinatari del corso sono i laureati che intendono intraprendere una professione nel campo delle investigazioni, nel settore della sicurezza, pubblica o privata, nell ambito dei centri di recupero, ovvero gli appartenenti alle forze di polizia e alla magistratura, gli investigatori privati, gli avvocati, i responsabili di istituti di vigilanza, i funzionari degli uffici ispettorato e sicurezza di banche e assicurazioni, nonché tutti i soggetti che aspirano a ricoprire posizioni di responsabilità nei servizi di sicurezza aziendali o assumere incarichi di consulenza e collaborazione per attività di indagine civile e penale nel quadro degli istituti di investigazione. Il Master, inoltre, fornisce le competenze per ricoprire la carica di giudice o esperto presso il Tribunale civile e penale. Il requisito minimo per la partecipazione al Master è il possesso di una laurea di primo livello in una delle seguenti aree: - sociologica; - psicologica; - giuridica;

3 - pedagogica; - biologica; - infermieristica; - medica. Articolo 4. Sbocchi professionali Il Master prepara tecnici con conoscenze e competenze avanzate in grado di operare in molteplici contesti che si occupano di attività investigative e analisi psico-sociocriminologiche per la prevenzione, il controllo e il contrasto al crimine, nonché per il supporto alle vittime. In particolare, il Master si propone di formare profili professionali richiesti nel mercato del lavoro quali: - Investigatore privato (previo assolvimento dei requisiti di cui al D.M. 269/2010); - Consulente criminologo per istituti di investigazione, istituti di vigilanza e studi legali; - Responsabile per le investigazioni e la sicurezza aziendale interna; - Funzionario di uffici ispettorato; - Consulente per i servizi psico-sociali territoriali; - Consulente per centri antiviolenza e comunità di recupero; - Consulente presso il Tribunale Ordinario Penale e Civile; - Giudice Esperto presso il Tribunale di Sorveglianza; - Giudice Onorario presso il Tribunale dei Minori. Articolo 5. Modalità di erogazione L Executive Master avrà la durata di un semestre dell Anno Accademico e, più precisamente, dall 11 dicembre 2013 al 6 luglio Nello specifico, il Corso completo avrà una durata di 720 ore di lavoro, suddivise in: - attività di studio individuale in modalità e-learning attraverso slide e/o dispense; - attività di ricerca individuale; - interazione via Web con i docenti del Corso; - n. 1 sessioni in presenza (obbligatoria) strutturata in un fine settimana per le lezioni frontali e il sostenimento degli esami; - stesura della tesi finale. Per le lezioni in modalità e-learning, lo studente dovrà avere a disposizione un personal computer dotato dell applicazione Office base e collegamento a Internet. Inoltre, è necessario essere in possesso delle competenze informatiche di base necessarie per utilizzare gli applicativi su cui il corso erogato in modalità e-learning si struttura. In particolare, lo studente dovrà essere in grado di eseguire le attività essenziali di uso ricorrente quando si lavora al computer, organizzare e gestire file e cartelle, lavorare con le icone e le finestre, usare Internet per la ricerca di dati e documenti

4 nella rete, utilizzare la posta elettronica, almeno nelle funzionalità di base dell invio e della ricezione di messaggi, e di allegare documenti ad un messaggio. Articolo 6. Durata, ore di attività e Regolamento Il Master in Scienze Criminologiche e Forensi prevede un impegno complessivo di 720 ore. La strutturazione oraria delle varie attività, nell arco del semestre, sarà la seguente: Attività di studio individuale: 350 ore; attività di ricerca: 200 ore; attività di interazione con i docenti colleghi del Corso: 56 ore; lezioni ed esami in presenza in un fine settimana: circa 24 ore elaborazione della tesi finale: 90 ore. Il Master avrà inizio il giorno 11 dicembre 2013 e terminerà il giorno 6 luglio 2014, secondo il seguente calendario: E-learning - Attivazione del corso e invio delle credenziali per le lezioni e-learning: 11 dicembre Primo invio del primo modulo di lezioni: 12 dicembre 2013 Lezioni del fine settimana in presenza: > 4 luglio 2014: dalle ore 9 alle ore 13 - dalle ore 14 alle ore 18 > 5 luglio 2014: dalle ore 9 alle ore 13 - dalle ore 14 alle ore 18 > 6 luglio 2014: dalle ore 9 alle ore 13 Esami e dissertazione della tesi finale: > 6 luglio 2014: dalle ore 14 Al fine di garantire il miglior confort agli studenti, soprattutto ai soggetti provenienti da altre regioni, le lezioni e gli esami in presenza si svolgeranno presso l Eur Hotel Milano Fiera di Trezzano Sul Naviglio (Mi) Via Leonardo da Vinci n. 36/A. Per la convenzione alberghiera, rivolgersi alla Segreteria Generale: Nel caso in cui non si raggiungesse il numero minimo di 10 iscritti, la Direzione del Corso si riserva la facoltà di rimandare l attivazione del Corso ovvero di non attivarlo. Il numero massimo di studenti non potrà superare le 25 (venticinque) unità. La Direzione del Corso si riserva altresì la facoltà di modificare il programma, il calendario/la sede fisica del Corso (che sarà, comunque, a Milano), ovvero i docenti, per eventuali e non prevedibili problemi organizzativi. SCADENZA DEL BANDO: 30 NOVEMBRE 2013

5 Articolo 7. Direzione del Corso e Segreteria Studenti Direttore Scientifico: Prof.ssa Deborah Capasso de Angelis Segreteria Studenti: Alessia Viberti Tel Fax Articolo 8. Piano di studi Insegnamento: Elementi di Criminologia e Criminal Profiling Prof.ssa Deborah Capasso de Angelis Elementi di Criminologia Questo corso si propone di fornire una panoramica sulle origini delle scienze criminali, le diverse metodologie di approccio per lo studio della criminalità, le tipologie principali di delitto e le finalità, le componenti di rischio e le forme di prevenzione e controllo sociale. Criminal Profiling Questo modulo si propone di far conoscere l evoluzione dello studio del Profilo Criminale il quale ha condotto alla formulazione di tipologie criminali. In particolare, si approfondirà la classificazione del criminale secondo il codice penale italiano e saranno forniti elementi per esaminare la scena del crimine attraverso la conoscenza di alcune tra le tecniche investigative. Insegnamento: Vittimologia e Supporto alle Vittime Prof.ssa Manuela Marchetti Elementi di Vittimologia Le lezioni verteranno sulla definizione dell ambito di studio e di applicazione della Vittimologia a partire dalla sua nascita come disciplina procedendo all analisi della sua evoluzione. Si andranno poi ad approfondire le varie forme di vittimizzazione quali la violenza domestica ed il legame autore-vittima di reato. Particolare riguardo sarà dato alle diverse problematiche responsabili della percezione del senso d insicurezza. Supporto alle vittime e Counseling vittimologico In questo modulo ci si concentrerà sulla figura della vittima di reato quale risorsa utile alla prevenzione del crimine e sull importanza di adeguati centri di aiuto alle vittime di reato (Victim Support e Counseling). Insegnamento: Metodologie di Analisi e Investigazione per la Sicurezza Urbana Analisi socio-criminologica delle organizzazioni criminali Tecniche investigative per il contrasto del crimine associativo Prof. Giovanni Sabatino

6 L analisi socio-criminologica delle organizzazioni criminali potrebbe, sotto molti aspetti, essere anche considerata come una sociologia delle organizzazioni criminali. Pertanto, come qualsiasi disciplina scientifica della sociologia, possiede una doppia anima, radicandosi, da un lato nella sociologia e, dall altro, nello specifico versante di studio delle organizzazioni criminali. Tuttavia, una sociologia delle organizzazioni criminali, non può limitarsi al solo studio sociologico delle stesse e dei processi e contesti criminali, perché rischierebbe di invadere il terreno d analisi della criminologia. L analisi socio-criminologica delle organizzazioni criminali, infatti, piuttosto che i fatti o i processi criminali, considera il legame di questi con la realtà sociale più ampia e con i diversi aspetti o dimensioni costitutivi della società stessa. Il corso, tenterà di verificare empiricamente l ipotesi circa la genesi sociale di alcuni comportamenti criminali con l obiettivo di formulare l idea di quartiere difficile come sistema chiuso e di comportamento criminale socialmente appreso. Oltre ad elaborare i concetti di reti sociali criminali e capitale sociale criminale, ritenendo le associazioni delinquenziali l esito di strutture relazionali in cui l attore sociale si muove prima di divenire delinquente, sviluppa anche l idea di criminalità quale complesso sistema strutturale basato sull operatività di sottosistemi tra loro connessi. Il piano di studio, inoltre, avrà la caratteristica di presentarsi come un esercizio analitico congiunto comprendente teorie sociologiche e tecniche di investigazione. Insegnamento: Psicologia Forense e Criminale Prof. Pietro Gulisano Il settore di studio e ricerca dell investigazione giudiziaria e di polizia è, oggi come non mai, fortemente aperto alla interdisciplinarietà di diverse competenze professionali. In che modo la scienza psicologica offre il suo contributo nelle questioni d interesse investigativo e qual è il suo atteggiamento scientifico? Definizioni, modelli e teorie della psicologia forense e criminale, pongono le basi per un interazione funzionale tra i diversi saperi scientifici che coinvolgono, nella scena del crimine, competenze e professionalità diverse. Insegnamento: Elementi di Intelligence Operativa e Open Source Intelligence (OSINT) Luca Angrisani L'intelligence rappresenta quel complesso di attività svolte nei confronti di Stati, strutture organizzative e/o singoli individui, considerati di interesse informativo per il conseguimento di specifici obiettivi e finalizzate alla raccolta, elaborazione e diffusione di informazioni. Questo modulo ha lo scopo di fornire indicazioni inerenti lo specifico settore ed, in particolare, alla raccolta e valorizzazione delle informazioni di fonti aperte al fine di sviluppare una forma mentis che consenta di approcciare, attraverso adeguate competenze tecniche, il contesto nel quale si è chiamati ad operare. La capacità di elaborare ed analizzare l'elevata quantità di informazioni

7 reperibili, e di cosiddetto pubblico dominio, riveste importanza fondamentale nell ambito del ciclo intelligence, avente lo scopo di supportare i processi investigativi, di profilazione e/o di ingegneria sociale, in termini cognitivi e previsionali. L'Open Source Intelligence, scaturisce dalle fonti aperte ed è l informazione non classificata che è stata trovata, selezionata, distillata e diffusa, con lo scopo di fornire una robusta base alle restanti tecniche di raccolta informativa. Rientrano tra le fonti i canali tradizionali come la stampa, le trasmissioni radiofoniche e televisive, Internet, i social network e quelle fonti di informazione il cui accesso è limitato come i rapporti e gli studi tecnici, economici, i working paper e le bozze, nonché documenti non ufficiali prodotti da istituti e organi governativi ovvero da enti specializzati in settori tecnici, scientifici o economici. La sfida offerta da queste fonti, quindi, è rappresentata dalle metodologie di estrazione dagli enormi flussi informativi disponibili al pubblico, cioè una intelligence tempestiva e che risponda a specifiche request for information. Insegnamento: Balistica Terminale Andrea Ferrara La balistica è il ramo della fisica meccanica che studia il moto di un proiettile, inteso come un corpo inerte sottoposto alla forza di gravità e all'attrito viscoso. La balistica si divide in varie branche e, tra esse, in questo corso, si andrà a studiare la branca denominata balistica terminale la quale studia le interazioni fra il proiettile ed il bersaglio al momento dell'impatto e negli istanti successivi. Insegnamento: Antropologia Forense Prof. Matteo Borrini L'antropologia forense è la disciplina che si occupa dell analisi morfometrica dei resti ossei di un soggetto sconosciuto, che sia esso vittima o meno di reato, per giungere alla sua identificazione. Attraverso le caratteristiche dimensionali e di forma dei singoli distretti ossei è, infatti, possibile stendere un profilo biologico del soggetto (gruppo umano, sesso, età biologica alla morte) nonché la sua osteobiografia, cioè l insieme di connotati e contrassegni che rendono unico il corpo di una persona. Il contributo dell antropologia forense si estende anche all analisi biomeccanica della lesività riscontrabile dall osservazione dello scheletro che ci permette, altresì, di meglio comprendere la dinamica degli eventi all origine della noxa. Inoltre, l antropologo forense presente sulla scena criminis può, in sinergia con gli inquirenti, coadiuvare le indagini nella ricerca di persone scomparse e corpi occultati, aiutando nel recupero grazie alle tecniche di archeologia forense che garantiscono la più puntuale refertazione di tutti gli elementi presenti sulla scena.

8 Insegnamento: Istituzioni di Diritto Penale ed Antropologia del Deviante Prof. Vincenzo Lusa Il corso di Istituzioni di Diritto Penale è innanzi tutto volto ad illustrare l origine e gli scopi del diritto penale, inteso quest ultimo come un ramo del diritto pubblico. Nel suddetto iter formativo sono delineati i rapporti esistenti tra il sistema penale nazionale e la Costituzione italiana. A tale scopo sono presi in esame non solo i principali metodi di ricerca dottrinale e giurisprudenziale degli Istituti penalistici in materia, ma soprattutto la reale comprensione della scienza penale che è per sua precipua natura una branca scientifica afferente alle scienze criminali ed in particolare all Antropologia Criminologica. In merito a quest ultimo ambito, sono forniti cenni inerenti all Antropologia del Deviante-Criminale che è scienza in piena evoluzione in virtù dei progressi ottenuti nell area delle Neuroscienze penali, queste ultime in grado di definire la reale volontà criminale di un presunto imputato. Tali metodologie si sono altresì rivelate essenziali nelle metodiche di indagine atte ad appurare la colpevolezza di un ipotetico reo. Gli obiettivi principali del corso sono: Trattare: i principi costituzionali, la struttura del reato nei suoi vari elementi, le forme di manifestazione del reato, le cause di giustificazione (esimenti) ed il sistema sanzionatorio; Analizzare le interconnessioni che vengono a crearsi tra la parte di diritto penale sostanziale e la parte speciale e le principali fattispecie penalistiche connesse a quest'ultima. Particolare attenzione sarà dedicata allo studio dell elemento soggettivo del reato (dolo e colpa); Valutare il soggetto attivo di reato: il reo sarà esaminato nell ottica dell Antropologia criminologica ove, in tale contesto, saranno forniti ai discenti tutti i parametri (fisici, biologici e giuridici) atti a delineare la novella comprensione dell uomo criminale. Ciò, in conseguenza dell ingresso delle neuroscienze nel processo penale le quali metodologie sono oggi recepite in giurisprudenza. Contenuti Articolo 9. Esami e Tesi Finale Gli esami dei diversi insegnamenti saranno sostenuti il 6 luglio Nella stessa data sarà discussa altresì la tesi finale. Gli esami consisteranno in un colloquio orale oltre alla dissertazione della tesi su un argomento concordato con la Direzione del Corso. La valutazione degli esami e della tesi sarà espressa in trentesimi. Articolo 10. Attestazione finale Alla positiva conclusione dell intero percorso di studio, sarà rilasciato l Attestato di Executive MASTER IN CRIMINOLOGIA E SCIENZE FORENSI PER L INVESTIGAZIONE E LA SICUREZZA unitamente alla certificazione degli studi compiuti. Le pergamene e le attestazioni degli studi compiuti, saranno rilasciate dall Università Popolare UNISED Università Internazionale di Scienze della Sicurezza e della Difesa Sociale, membro della

9 CNUPI Ente giuridico riconosciuto dal Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca con D.M. 21 luglio Per il riconoscimento dei CFU rivolgersi alla propria Facoltà Universitaria. Articolo 11. Retta La retta del Master è fissata come segue: Euro 1.580,00 + euro 20,00 per iscrizione alla Unised pagabili in n. 3 rate 1. Euro 600,00 all iscrizione; 2. Euro 500,00 entro il 28 marzo Euro 500,00 entro il 30 maggio 2014 Retta agevolata per appartenenti alle FF.OO., FF.AA., Medici, Psicologi, Infermieri, Investigatori privati e Collaboratori, Operatori di Security, iscritti ANESPP, Associazione Nazionale Sociologi, Societtà Italiana di Sociologia, Associazione Italiana Sicurezza Sussidiaria, Federsecurity, Collegio Periti Esperti e Consulenti Regione Puglia Euro 970,00 + euro 20,00 per iscrizione alla Unised pagabili in n. 3 rate 1. Euro 400,00 all iscrizione 2. Euro 300,00 entro il 28 marzo Euro 290,00 entro il 30 maggio 2014 Borsa di studio per studenti e soggetti in cerca di occupazione: euro 800,00 Euro 780,00 + euro 20 per iscrizione alla Unised pagabili in n. 3 rate 1. Euro 400,00 all iscrizione 2. Euro 200,00 entro il 28 marzo Euro 200,00 entro il 30 maggio 2014 Tassa per il sostenimento dell Esame: euro 30,00 (da versare il giorno dell Esame). La retta non potrà essere rimborsata se non per gravi motivi documentati. Il Rettore Prof. MASSIMO BLANCO

10 Domanda di Iscrizione Corsi di Formazione, Alta Formazione, Specializzazione ed Executive Master Al Rettore dell Università Popolare UNISED Università Internazionale di Scienze della Sicurezza e della Difesa Sociale Via Bruno Buozzi n Buccinasco (Mi) Cognome nome Data di nascita / / Luogo di nascita Stato di nascita Sesso M F indirizzo di residenza C.a.p. comune di residenza Prov. ( ) professione Telefono ( ) Cell. indirizzo di posta elettronica (obbligatorio) essendo consapevole del carattere e delle finalità dell Università Popolare UNISED Università Internazionale di Scienze della Sicurezza e della Difesa Sociale CHIEDE DI ESSERE ISCRITTO/A PER L ANNO ACCADEMICO 20 / 20 ALL EXECUTIVE MASTER IN CRIMINOLOGIA E SCIENZE FORENSI PER L INVESTIGAZIONE E LA SICUREZZA DICHIARA di aver letto e compreso in ogni sua parte il Bando di Partecipazione al Corso per il quale richiede l iscrizione e si impegna a versare la retta richiesta nei modi e nei termini stabiliti. Il sottoscritto/a è consapevole delle sanzioni penali, nel caso di dichiarazioni mendaci o uso di atti falsi, richiamati dall art. 76 del D.P.R. 445/2000 e che decade da qualsiasi diritto e/o beneficio derivante dal Corso in argomento. Inoltre, autorizza l Università UNISED al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs. 196/2003. L Università UNISED garantirà la riservatezza dei dati e dei documenti acquisiti che saranno utilizzati esclusivamente per fini amministrativi interni ovvero per l invio di comunicazioni, materiale informativo ecc da parte della Unised o di soggetti autorizzati dalla medesima. Luogo e data Firma

11 Allegati da produrre unitamente alla Domanda di Iscrizione Fotocopia della ricevuta del bonifico bancario della 1 rata della retta (coordinate bancarie allegate); Fotocopia fronte e retro di un documento di identità con riportato Copia conforme all originale e con apposta la propria firma; Fotocopia del codice fiscale; Autocertificazione del titolo di studio posseduto ovvero della qualifica posseduta che permette l iscrizione al Corso (modulo sottostante); Autocertificazione del proprio status di studente o disoccupato (modulo sottostante); Per gli appartenenti alle categorie convenzionate: fotocopia della tessera di riconoscimento. AUTOCERTIFICAZIONE Il/la sottoscritto/a nato/a Prov., il / / residente a ( ), Via avvalendosi delle disposizioni di cui agli artt. 3 e 46 del D.P.R. 445/2000 e consapevole che chiunque rilascia dichiarazioni mendaci, forma atti falsi o ne fa uso, è punito ai sensi del codice penale e delle leggi speciali in materia, DICHIARA (nome istituto o università) nell Anno / volata/convenzionata pari a euro,00 DICHIARA infine, di essere a conoscenza che, fermo restando le responsabilità penali in caso di dichiarazioni false, decadrà automaticamente dal diritto di iscrizione al Corso. Luogo e data Firma

12 La domanda di iscrizione e tutti gli allegati dovranno essere spediti per posta a: UNISED Università Internazionale Segreteria Master Via Bruno Buozzi n Buccinasco (Mi) Coordinate bancarie UNIVERSITA POPOLARE UNISED Via Bruno Buozzi n Buccinasco (Mi) IBAN: IT27 Q Banca Popolare di Milano S.c.r.l. Agenzia 063 Cesano Boscone (Mi) CAUSALE DEL VERSAMENTO DELLA 1 RATA: 1 RATA CRIFOR-UNISED + COGNOME E NOME CAUSALE DEL VERSAMENTO DELLA 2 RATA: 2 RATA CRIFOR + COGNOME E NOME CAUSALE DEL VERSAMENTO DELLA 3 RATA: SALDO CRIFOR + COGNOME E NOME

Bando dell Executive Master in Criminologia e Scienze Forensi per l Investigazione e la Sicurezza 2 Edizione

Bando dell Executive Master in Criminologia e Scienze Forensi per l Investigazione e la Sicurezza 2 Edizione UNIVERSITÁ POPOLARE UNISED Università Internazionale di Scienze della Sicurezza e della Difesa Sociale Bando dell Executive Master in Criminologia e Scienze Forensi per l Investigazione e la Sicurezza

Dettagli

Consulente Tecnico per le Investigazioni e la Sicurezza sul Web Web Intelligence & Cybercrime Analysis

Consulente Tecnico per le Investigazioni e la Sicurezza sul Web Web Intelligence & Cybercrime Analysis UNIVERSITÁ POPOLARE UNISED Università Internazionale di Scienze della Sicurezza e della Difesa Sociale Bando del Corso di Alta Formazione per Consulente Tecnico per le Investigazioni e la Sicurezza sul

Dettagli

Web Intelligence & Cybercrime Analysis Consulente Tecnico per le Investigazioni e la Sicurezza sul Web

Web Intelligence & Cybercrime Analysis Consulente Tecnico per le Investigazioni e la Sicurezza sul Web Università Internazionale di Scienze della Sicurezza e della Difesa Sociale Bando del Corso di Formazione intensivo in Web Intelligence & Cybercrime Analysis Consulente Tecnico per le Investigazioni e

Dettagli

Master in Criminologia e Scienze Forensi per l Investigazione e la Sicurezza 4 Edizione

Master in Criminologia e Scienze Forensi per l Investigazione e la Sicurezza 4 Edizione Dipartimento di Scienze Criminologiche Bando del Master in Criminologia e Scienze Forensi per l Investigazione e la Sicurezza 4 Edizione Direttore Scientifico: Prof.ssa Deborah CAPASSO de ANGELIS Comitato

Dettagli

Bando dell Executive Master in Vittimologia Applicata

Bando dell Executive Master in Vittimologia Applicata Università Internazionale di Scienze della Sicurezza e della Difesa Sociale Bando dell Executive Master in Vittimologia Applicata Dipartimento di Scienze Criminologiche Direttore Scientifico: Prof.ssa

Dettagli

1 Corso di Formazione Base GS-6 propedeutico al Corso di Specializzazione in collaborazione con UNISED University

1 Corso di Formazione Base GS-6 propedeutico al Corso di Specializzazione in collaborazione con UNISED University GRUPPO SPECIALISTI SECURITY E INTELLIGENCE Divisione Speciale A.N.E.S.P.P. hq@gs-6.it / www.gs-6.it Bando di Partecipazione al 1 Corso di Formazione Base GS-6 propedeutico al Corso di Specializzazione

Dettagli

Investigazione Criminale sul Web e Analisi Forense per la Prevenzione e il Contrasto dei reati di adescamento, pedofilia e persecuzione

Investigazione Criminale sul Web e Analisi Forense per la Prevenzione e il Contrasto dei reati di adescamento, pedofilia e persecuzione Dipartimento di Scienze Criminologiche Bando del Corso di Alta Formazione di Investigazione Criminale sul Web e Analisi Forense per la Prevenzione e il Contrasto dei reati di adescamento, pedofilia e persecuzione

Dettagli

Scienze e Tecniche della Security 5 Ed. Formazione dei ROS - Responsabili Operativi Security

Scienze e Tecniche della Security 5 Ed. Formazione dei ROS - Responsabili Operativi Security Università Internazionale di Scienze della Sicurezza e della Difesa Sociale Bando dell Executive Master E-learning* Scienze e Tecniche della Security 5 Ed. Formazione dei ROS - Responsabili Operativi Security

Dettagli

Bando dell Executive Master E-learning* Scienze e Tecniche della Security

Bando dell Executive Master E-learning* Scienze e Tecniche della Security Università Internazionale di Scienze della Sicurezza e della Difesa Sociale Bando dell Executive Master E-learning* Scienze e Tecniche della Security 4 Edizione Dipartimento di Scienze della Security,

Dettagli

Analista di Web Intelligence

Analista di Web Intelligence Dipartimento di Scienze della Security e Intelligence Bando Executive Master in Analista di Web Intelligence Codice Executive Master: AWI Master erogato in modalità mista: lezioni e-learning + 1 fine settimana

Dettagli

Procedura di iscrizione ai Corsi e Master

Procedura di iscrizione ai Corsi e Master Procedura di iscrizione ai Corsi e Master Per partecipare ai Corsi e Master erogati dall Università Popolare UNISED, seguire le istruzioni di seguito riportate. 1) Domanda di Iscrizione: compilare e firmare

Dettagli

Tecniche Investigative e Biologia Forense

Tecniche Investigative e Biologia Forense Dipartimento di Scienze Forensi Dipartimento di Scienze della Security, Investigazione e Intelligence Bando del Corso Interdipartimentale di Formazione in Tecniche Investigative e Biologia Forense Comitato

Dettagli

Bando del Corso di Formazione base in Investigazione Criminologia e Criminalistica

Bando del Corso di Formazione base in Investigazione Criminologia e Criminalistica Università Internazionale di Scienze della Sicurezza e della Difesa Sociale Bando del Corso di Formazione base in Investigazione Criminologia e Criminalistica Formazione professionale degli Addetti alle

Dettagli

Domanda di preiscrizione al Corso Biennale di Investigazioni Tecnico-Scientifiche Anno Accademico 2015/2016 Allegata al Bando Provvisorio del Corso

Domanda di preiscrizione al Corso Biennale di Investigazioni Tecnico-Scientifiche Anno Accademico 2015/2016 Allegata al Bando Provvisorio del Corso Domanda di preiscrizione al Corso Biennale di Investigazioni Tecnico-Scientifiche Anno Accademico 2015/2016 Allegata al Bando Provvisorio del Corso Per effettuare la preiscrizione al Corso in argomento,

Dettagli

Bando di Partecipazione al Corso Triennale di Counseling ad indirizzo Vittimologico

Bando di Partecipazione al Corso Triennale di Counseling ad indirizzo Vittimologico 0 Università Internazionale di Scienze della Sicurezza e della Difesa Sociale Bando di Partecipazione al Corso Triennale di Counseling ad indirizzo Vittimologico Direttore Scientifico: Prof.ssa Manuela

Dettagli

Operatore Antiterrorismo

Operatore Antiterrorismo Dipartimento di Scienze della Security e Intelligence Bando Executive Master di Operatore Antiterrorismo CORSO DI ALTA FORMAZIONE Riservato a: forze di polizia dello Stato e Locale, FF.AA., GPG, investigatori

Dettagli

Master Professional in Scienze e Tecniche della Security

Master Professional in Scienze e Tecniche della Security Dipartimento di Scienze della Security e Intelligence Bando del Master Professional in Scienze e Tecniche della Security Direttore del Master: Prof. MASSIMO BLANCO Codice Master: DSO-SICOP Valido per l

Dettagli

Modulistica per l iscrizione alla Scuola Investigazioni Scientifiche. Corso Triennale di Alta Formazione e Specializzazione post-diploma in

Modulistica per l iscrizione alla Scuola Investigazioni Scientifiche. Corso Triennale di Alta Formazione e Specializzazione post-diploma in Modulistica per l iscrizione alla Scuola Investigazioni Scientifiche Corso Triennale di Alta Formazione e Specializzazione post-diploma in Criminalistica finalizzato alla Professione di Criminalista Procedura

Dettagli

Master Executive in Security & Intelligence

Master Executive in Security & Intelligence Dipartimento di Scienze della Security, Investigazione e Intelligence Bando del Master Executive in Security & Intelligence Direttore: Prof. MASSIMO BLANCO Coordinamento Scientifico: MASSIMO QUATTROCCHI

Dettagli

Master Executive in Security Management

Master Executive in Security Management Dipartimento di Scienze della Security, Investigazione e Intelligence Bando del Master Executive in Security Management Direttore: Prof. MASSIMO BLANCO Coordinamento Scientifico: MASSIMO QUATTROCCHI Codice

Dettagli

Master Executive in Criminologia e Sicurezza Ambientale

Master Executive in Criminologia e Sicurezza Ambientale Dipartimento di Scienze della Security, Investigazione e Intelligence Bando del Master Executive in Criminologia e Sicurezza Ambientale Direttore: Prof. MASSIMO BLANCO Coordinamento Scientifico: IRIADA

Dettagli

Bando del Corso di Alta Formazione Biennale di. Investigazioni Tecnico-Scientifiche propedeutico alla Specializzazione di.

Bando del Corso di Alta Formazione Biennale di. Investigazioni Tecnico-Scientifiche propedeutico alla Specializzazione di. Bando del Corso di Alta Formazione Biennale di Investigazioni Tecnico-Scientifiche propedeutico alla Specializzazione di Criminalista (Consulente Tecnico Forense) Direttore Scientifico Prof. Andreas Melinato

Dettagli

Manifesto degli Studi Corso di Alta Formazione Biennale di. Investigazioni Tecnico-Scientifiche. propedeutico al terzo anno di Specializzazione di

Manifesto degli Studi Corso di Alta Formazione Biennale di. Investigazioni Tecnico-Scientifiche. propedeutico al terzo anno di Specializzazione di Manifesto degli Studi Corso di Alta Formazione Biennale di Investigazioni Tecnico-Scientifiche propedeutico al terzo anno di Specializzazione di Criminalista Direttore Scientifico Prof. Andreas Melinato

Dettagli

Manifesto degli Studi Corso di Alta Formazione Biennale di. Investigazioni Tecnico-Scientifiche. propedeutico al terzo anno di Specializzazione di

Manifesto degli Studi Corso di Alta Formazione Biennale di. Investigazioni Tecnico-Scientifiche. propedeutico al terzo anno di Specializzazione di Manifesto degli Studi Corso di Alta Formazione Biennale di Investigazioni Tecnico-Scientifiche propedeutico al terzo anno di Specializzazione di Criminalista Direttore Scientifico Prof. Andreas Melinato

Dettagli

Decreto rettorale n. 29 del 08/05/2015 Istituzione del corso di perfezionamento in Criminologia e Scienze Forensi IL RETTORE DECRETA

Decreto rettorale n. 29 del 08/05/2015 Istituzione del corso di perfezionamento in Criminologia e Scienze Forensi IL RETTORE DECRETA Decreto rettorale n. 29 del 08/05/2015 Istituzione del corso di perfezionamento in Criminologia e Scienze Forensi IL RETTORE VISTO lo Statuto dell Università degli Studi di Enna Kore ; VISTO il Regolamento

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI GUGLIELMO MARCONI

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI GUGLIELMO MARCONI ANNO ACCADEMICO 2011/2012 BANDO PER L AMMISSIONE AL CORSO DI PERFEZIONAMENTO in SCIENZE DELLE INVESTIGAZIONI PRIVATE E DELLA SICUREZZA SIPS Direttore - Prof. Giorgio Spangher 1 Finalità Il Corso di Perfezionamento

Dettagli

Tutela della Proprietà Intellettuale: Il Diritto D Autore nell Era della Tecnologia Telematica (1500 h 60 CFU)

Tutela della Proprietà Intellettuale: Il Diritto D Autore nell Era della Tecnologia Telematica (1500 h 60 CFU) Con il Patrocinio Master di I livello in Tutela della Proprietà Intellettuale: Il Diritto D Autore nell Era della Tecnologia Telematica (1500 h 60 CFU) Anno Accademico 2014/2015 I edizione I sessione Art.

Dettagli

DOMANDA DI LAUREA AL MAGNIFICO RETTORE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FOGGIA

DOMANDA DI LAUREA AL MAGNIFICO RETTORE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FOGGIA DOMANDA DI LAUREA AL MAGNIFICO RETTORE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FOGGIA Il/La sottoscritto/a (Cognome) (Nome) codice fiscale matricola n. nato/a a Prov. il _/ _/ residente in via n. CAP Comune di Prov.

Dettagli

"Tecniche di indagine, della sicurezza e criminologia" (1500 h 60 CFU)

Tecniche di indagine, della sicurezza e criminologia (1500 h 60 CFU) Master di I livello in "Tecniche di indagine, della sicurezza e criminologia" (1500 h 60 CFU) Anno Accademico 2011/2012 III sessione Art. 1 ATTIVAZIONE L Università degli Studi Niccolò Cusano Telematica

Dettagli

Master di II livello

Master di II livello Master di II livello In "La nuova legge anticorruzione nella Pubblica Amministrazione" (1500 h 60 cfu) Anno Accademico 2015/2016 I edizione I sessione Art. 1 ATTIVAZIONE L Università degli Studi Niccolò

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI URBINO CARLO BO. DIPARTIMENTO DI GIURISPRUDENZA CORSO BIENNALE DI FORMAZIONE per MEDIATORI FAMILIARI

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI URBINO CARLO BO. DIPARTIMENTO DI GIURISPRUDENZA CORSO BIENNALE DI FORMAZIONE per MEDIATORI FAMILIARI UNIVERSITA DEGLI STUDI DI URBINO CARLO BO DIPARTIMENTO DI GIURISPRUDENZA CORSO BIENNALE DI FORMAZIONE per MEDIATORI FAMILIARI Anno Accademico 2013/2014 Scadenza Bando : 12 novembre 2013 1. Istituzione

Dettagli

Caratterizzazione ed uso sostenibile delle georisorse

Caratterizzazione ed uso sostenibile delle georisorse BANDO DI CONCORSO PER L AMMISSIONE AL MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN Caratterizzazione ed uso sostenibile delle georisorse Il Distretto Lapideo insieme al Politecnico di Bari e all Ordine dei Geologi

Dettagli

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI MESSINA. MASTER DI II LIVELLO IN SCIENZE FORENSI con percorso Europeo EUROFOS

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI MESSINA. MASTER DI II LIVELLO IN SCIENZE FORENSI con percorso Europeo EUROFOS UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI MESSINA FACOLTA di SCIENZE MM.FF.NN. DIPARTIMENTO DI CHIMICA INORGANICA, CHIMICA ANALITICA e CHIMICA FISICA BANDO DI AMMISSIONE A.A. 2009-2010 MASTER DI II LIVELLO IN SCIENZE

Dettagli

In partnership con. Master di I livello

In partnership con. Master di I livello In partnership con Master di I livello In "Criminologia Investigativa, Scienze Forensi, Analisi della Scena del Crimine ed Investigazioni private" (1500 h 60 cfu) Anno Accademico 2014/2015 II edizione

Dettagli

NEWS AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE

NEWS AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE NEWS AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE Corso di Perfezionamento ed aggiornamento in Tecniche di indagine, della sicurezza e criminologia Rivolto a Diplomati e Laureati Comunichiamo al personale interessato che

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO

MASTER UNIVERSITARIO FACOLTÀ DI SCIENZE POLITICHE Anno Accademico 2011/2012 MASTER UNIVERSITARIO di I livello in SPECIALISTA IN POLITICHE CRIMINALI, TECNICHE INVESTIGATIVE E DI PREVENZIONE Attivato ai sensi del D.M. 509/99

Dettagli

In partnership con. Corso di perfezionamento e aggiornamento professionale (ex art. 6 comma 2 lettera c - L. 341/90)

In partnership con. Corso di perfezionamento e aggiornamento professionale (ex art. 6 comma 2 lettera c - L. 341/90) In partnership con Corso di perfezionamento e aggiornamento professionale (ex art. 6 comma 2 lettera c - L. 341/90) In "Criminologia Investigativa, Scienze Forensi, Analisi della Scena del Crimine ed Investigazioni

Dettagli

Il giudice onorario minorile: ruolo e funzioni in un contesto multidisciplinare

Il giudice onorario minorile: ruolo e funzioni in un contesto multidisciplinare Corso di Alta Formazione Il giudice onorario minorile: ruolo e funzioni in un contesto multidisciplinare anno accademico 2010/2011 Presentazione Il giudice onorario minorile ha fatto ingresso nel nostro

Dettagli

STRATEGIE EDUCATIVE PER L INSEGNAMENTO

STRATEGIE EDUCATIVE PER L INSEGNAMENTO UNIVERSITA DEGLI STUDI GIUSTINO FORTUNATO TELEMATICA Corso annuale di Perfezionamento e di Aggiornamento Professionale (Lg 19/11/1990 n. 341 art. 6, co. 2, lett. C ) in convenzione con l IPSEF Srl Ente

Dettagli

Formazione. Corsi di. Anno Accademico 2014/2015. Criminologia Sicurezza Pubblica Security Privata Intelligence. e-learning. www.unised.it.

Formazione. Corsi di. Anno Accademico 2014/2015. Criminologia Sicurezza Pubblica Security Privata Intelligence. e-learning. www.unised.it. Dipartimento di Scienze Criminologiche Dipartimento di Scienze della Security e Intelligence Corsi di Formazione e Master Anno Accademico 2014/2015 Criminologia Sicurezza Pubblica Security Privata Intelligence

Dettagli

Università degli Studi di Cagliari MASTER DI II LIVELLO IN PSICOLOGIA GIURIDICA E CRIMINOLOGIA

Università degli Studi di Cagliari MASTER DI II LIVELLO IN PSICOLOGIA GIURIDICA E CRIMINOLOGIA Università degli Studi di Cagliari MASTER DI II LIVELLO IN PSICOLOGIA GIURIDICA E CRIMINOLOGIA Facoltà di scienze della Formazione, Corsi di Laurea in Psicologia Facoltà di Giurisprudenza Premessa La proposta

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN CRIMINOLOGIA (METODOLOGIA E ARGOMENTI DELLA CRIMINOLOGIA) (1500 ore 60 CFU)

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN CRIMINOLOGIA (METODOLOGIA E ARGOMENTI DELLA CRIMINOLOGIA) (1500 ore 60 CFU) Ordine degli Avvocati di Cosenza Commissione di Studi per le Scienze Forensi e Criminologiche Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT D.R. n. 784/2014 MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN

Dettagli

Master post-universitario

Master post-universitario Member United Nations Academic Impact, New York Decreto Miur 24/10/2012, G.U. n. 260/2012 Anno Accademico 2015/2016 SSML San Domenico, Via Casilina 233-00176 Roma Master post-universitario in ANTROPOLOGIA

Dettagli

C.S.I Crime Scene Investigation

C.S.I Crime Scene Investigation con il patrocinio di Corso di perfezionamento e aggiornamento professionale (ex art. 6 comma 2 lettera c - L. 341/90) In C.S.I Crime Scene Investigation (1000 h 40 CFU) Anno Accademico 2015/2016 edizione

Dettagli

Corso di formazione CORSO DI FORMAZIONE PER IL PROFESSIONISTA DELLA SECURITY AZIENDALE

Corso di formazione CORSO DI FORMAZIONE PER IL PROFESSIONISTA DELLA SECURITY AZIENDALE Corso di formazione anno accademico 2014 2015 CORSO DI FORMAZIONE PER IL PROFESSIONISTA DELLA SECURITY AZIENDALE Corso in fase di qualificazione per la Certificazione Professionista della security aziendale

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI URBINO CARLO BO FACOLTA DI GIURISPRUDENZA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI URBINO CARLO BO FACOLTA DI GIURISPRUDENZA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI URBINO CARLO BO FACOLTA DI GIURISPRUDENZA Anno Accademico 2011/2012 Bando di concorso per l ammissione al MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO in DIRITTO E GESTIONE DELL AMBIENTE

Dettagli

Criminologia e studi giuridici forensi MA 100

Criminologia e studi giuridici forensi MA 100 Master di I livello (1925 ore 77 CFU) Anno Accademico 2011/2012 Criminologia e studi giuridici forensi MA 100 Titolo Criminologia e studi giuridici forensi La Criminologia sta assumendo un ruolo sempre

Dettagli

Management Innovativo delle Organizzazioni Sanitarie

Management Innovativo delle Organizzazioni Sanitarie Decreto Rettorale N.540 UNIVERSITA DEGLI STUDI DI URBINO CARLO BO FACOLTA DI SOCIOLOGIA Bando di selezione per l ammissione al MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO in Management Innovativo delle Organizzazioni

Dettagli

FUNZIONARIO GIUDIZIARIO E AMMINISTRATIVO ANNO ACCADEMICO 2009/2010

FUNZIONARIO GIUDIZIARIO E AMMINISTRATIVO ANNO ACCADEMICO 2009/2010 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA Corso di Laurea telematico in: FUNZIONARIO GIUDIZIARIO E AMMINISTRATIVO ANNO ACCADEMICO 2009/2010 Depliant informativo FACOLTA' DI GIURISPRUDENZA

Dettagli

MASTER di I Livello SCIENZE E TECNOLOGIE PER LA SICUREZZA. 1ª EDIZIONE 1500 ore 60 CFU Anno Accademico 2014/2015 MA301

MASTER di I Livello SCIENZE E TECNOLOGIE PER LA SICUREZZA. 1ª EDIZIONE 1500 ore 60 CFU Anno Accademico 2014/2015 MA301 MASTER di I Livello 1ª EDIZIONE 1500 ore 60 CFU Anno Accademico 2014/2015 MA301 Pagina 1/5 Titolo Edizione 1ª EDIZIONE Area SICUREZZA Categoria MASTER Livello I Livello Anno accademico 2014/2015 Durata

Dettagli

Criminologia e studi giuridici forensi MA 056

Criminologia e studi giuridici forensi MA 056 Master di I livello (1875 ore 75 CFU) Anno Accademico 2011/2012 Criminologia e studi giuridici forensi MA 056 Titolo Criminologia e studi giuridici forensi La Criminologia sta assumendo un ruolo sempre

Dettagli

Università degli Studi di Napoli Parthenope

Università degli Studi di Napoli Parthenope Università degli Studi di Napoli Parthenope Pos. AG Decreto n. 877 IL RETTORE VISTO il Decreto Ministeriale n. 270 del 22 ottobre 2004; VISTO VISTA VISTE PRESO ATTO CONSIDERATO PRESO ATTO ATTESA VISTO

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI ROMA LA SAPIENZA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI ROMA LA SAPIENZA FACOLTA DI GIURISPRUDENZA BANDO DI AMMISSIONE AL Master di II livello in DIRITTO DEL MINORE Anno accademico 2006/2007 (Codice corso di studio da inserire nel bollettino di immatricolazione : 04650) La

Dettagli

DECRETO RETTORALE N. 1/14 IL RETTORE. VISTI gli artt. 16 e 17 del DPR 162/82; VISTO l'art. 6 della legge 341/90; VISTO

DECRETO RETTORALE N. 1/14 IL RETTORE. VISTI gli artt. 16 e 17 del DPR 162/82; VISTO l'art. 6 della legge 341/90; VISTO DECRETO RETTORALE N. 1/14 IL RETTORE VISTI gli artt. 16 e 17 del DPR 162/82; VISTO l'art. 6 della legge 341/90; VISTO lo Statuto dell Università; VISTO il Regolamento Didattico di Ateneo; VISTO Regolamento

Dettagli

In partnership con. Master di I livello

In partnership con. Master di I livello In partnership con Master di I livello In "Criminologia Investigativa, Scienze Forensi, Analisi della Scena del Crimine ed Investigazioni private" (1500 h 60 cfu) Anno Accademico 2013/2014 I edizione I

Dettagli

Bando dell Executive Master in Neuroscienze Sociali Applicate Dipartimento per l Alta Formazione e la Ricerca in Neuroscienze Sociali

Bando dell Executive Master in Neuroscienze Sociali Applicate Dipartimento per l Alta Formazione e la Ricerca in Neuroscienze Sociali Università Internazionale di Scienze della Sicurezza e della Difesa Sociale Bando dell Executive Master in Neuroscienze Sociali Applicate Dipartimento per l Alta Formazione e la Ricerca in Neuroscienze

Dettagli

Questioni giuridiche in tema di attività socio-sanitarie Competenze e responsabilità tra azioni di cura e obblighi di legge

Questioni giuridiche in tema di attività socio-sanitarie Competenze e responsabilità tra azioni di cura e obblighi di legge Corso di alta formazione e di aggiornamento professionale Questioni giuridiche in tema di attività socio-sanitarie Competenze e responsabilità tra azioni di cura e obblighi di legge Con il patrocinio di:

Dettagli

Benevento, 26 settembre 2013 IL RETTORE F.to Prof. Augusto Fantozzi

Benevento, 26 settembre 2013 IL RETTORE F.to Prof. Augusto Fantozzi DECRETORETTORALEn.25/13 ILRETTORE VISTI gliartt.16e17deldpr162/82; VISTO l'art.6dellalegge341/90; VISTO lostatutodell Università; VISTO ilregolamentodidatticodiateneo; VISTO ilregolamentoperl'istituzioneedilfunzionamentodeimaster

Dettagli

Bando del Corso di Specializzazione in NEUROSOCIOLOGIA. Con il Patrocinio di. Codice Corso: NEUROS

Bando del Corso di Specializzazione in NEUROSOCIOLOGIA. Con il Patrocinio di. Codice Corso: NEUROS Bando del Corso di Specializzazione in NEUROSOCIOLOGIA Con il Patrocinio di Società Italiana di Sociologia Associazione Nazionale Sociologi Codice Corso: NEUROS Università Popolare UniVosconti Bando del

Dettagli

Area dei Servizi alla Didattica e alla Ricerca Ufficio Convenzioni e Rapporti con le Istituzioni e con il Territorio. Il Rettore

Area dei Servizi alla Didattica e alla Ricerca Ufficio Convenzioni e Rapporti con le Istituzioni e con il Territorio. Il Rettore Area dei Servizi alla Didattica e alla Ricerca Ufficio Convenzioni e Rapporti con le Istituzioni e con il Territorio Il Rettore Decreto n. 51955 (922) Anno 2009 VISTI gli artt. 16 e 17 del DPR 162/82 e

Dettagli

Neuroscienze Sociali Applicate

Neuroscienze Sociali Applicate Dipartimento di Scienze Sociali UniVisconti Dipartimento di Neuroscienze Applicate UNISED Scuola di Specializzazione in Neurosociologia Bando del Master in Neuroscienze Sociali Applicate Il Master è altresì

Dettagli

POLIZIA MUNICIPALE 80 ORE

POLIZIA MUNICIPALE 80 ORE CORSO DI AGGIORNAMENTO E SPECIALIZZAZIONE POLIZIA MUNICIPALE 80 ORE PER INFORMAZIONI - TEL 0918668358 E-MAIL:universita@istitutopascal.it Polo Remoto Università telematica delle Scienze Umane Unicusano

Dettagli

Il giudice onorario e il tribunale per i minorenni: attività e competenze in un contesto multidisciplinare

Il giudice onorario e il tribunale per i minorenni: attività e competenze in un contesto multidisciplinare Corso di Alta Formazione Il giudice onorario e il tribunale per i minorenni: attività e competenze in un contesto multidisciplinare IV edizione anno accademico 2014/2015 DIPARTIMENTO DI SCIENZE GIURIDICHE

Dettagli

Il Giudice Onorario e il Tribunale per i Minorenni: attività e competenze in un contesto multidisciplinare

Il Giudice Onorario e il Tribunale per i Minorenni: attività e competenze in un contesto multidisciplinare Corso di Alta Formazione Il Giudice Onorario e il Tribunale per i : attività e competenze in un contesto multidisciplinare V edizione anno accademico 2015/2016 DIPARTIMENTO DI SCIENZE GIURIDICHE CESARE

Dettagli

AG DR. n. 884 IL RETTORE. VISTO il Decreto Ministeriale n. 509 del 3 novembre 1999;

AG DR. n. 884 IL RETTORE. VISTO il Decreto Ministeriale n. 509 del 3 novembre 1999; AG DR. n. 884 IL RETTORE VISTO il Decreto Ministeriale n. 509 del 3 novembre 1999; VISTO il Regolamento dei corsi di perfezionamento, di aggiornamento professionale e di formazione permanente e dei corsi

Dettagli

Decreto rettorale n. 29 del 17/07/2014 Computer Systems and Communication Networks IL RETTORE

Decreto rettorale n. 29 del 17/07/2014 Computer Systems and Communication Networks IL RETTORE Decreto rettorale n. 29 del 17/07/2014 Istituzione del Master Universitario di primo livello in Computer Systems and Communication Networks. Anno Accademico 2014-2015. IL RETTORE VISTO lo Statuto dell

Dettagli

MASTER IN CRIMINOLOGIA SEDI DI ROMA, MILANO

MASTER IN CRIMINOLOGIA SEDI DI ROMA, MILANO MASTER IN CRIMINOLOGIA SEDI DI ROMA, MILANO 50 CREDITI ECM Edizione 2015 Premessa e Obiettivi La Criminologia sta assumendo un ruolo sempre più significativo nell ambito delle scienze sociali, riscuotendo

Dettagli

Facoltà Giurisprudenza Ufficio Segreteria Studenti I L R E T T O R E

Facoltà Giurisprudenza Ufficio Segreteria Studenti I L R E T T O R E Facoltà Giurisprudenza Ufficio Segreteria Studenti I L R E T T O R E VISTO lo Statuto dell Ateneo Federico II; VISTI gli artt. 2 e 19 del Regolamento Didattico di Ateneo, emanato con D.R. n 2440 del 18/07/2008;

Dettagli

SECONDA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI FACOLTÀ DI PSICOLOGIA in convenzione con: DIREZIONE CENTRALE PER GLI ISTITUTI DI ISTRUZIONE DIPARTIMENTO DI PUBBLICA SICUREZZA Master di Primo Livello ESPERTO IN

Dettagli

MASTER di I Livello. MA297 - Criminologia e studi giuridici forensi 3ª EDIZIONE. 1925 ore 77 CFU Anno Accademico 2014/2015 MA297

MASTER di I Livello. MA297 - Criminologia e studi giuridici forensi 3ª EDIZIONE. 1925 ore 77 CFU Anno Accademico 2014/2015 MA297 MASTER di I Livello 3ª EDIZIONE 1925 ore 77 CFU Anno Accademico 2014/2015 MA297 Pagina 1/7 Titolo Edizione 3ª EDIZIONE Area FORZE ARMATE Categoria MASTER Livello I Livello Anno accademico 2014/2015 Durata

Dettagli

Psicologia forense 2014/15

Psicologia forense 2014/15 REGOLAMENTO DIDATTICO del CORSO DI MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO Psicologia forense 2014/15 Direttore del corso: Prof.ssa Letizia Caso Commissione del Corso di Master: Paride Braibanti, Letizia Caso,

Dettagli

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo Dipartimento di Scienze Biomolecolari. Bando di selezione per l ammissione al

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo Dipartimento di Scienze Biomolecolari. Bando di selezione per l ammissione al Decreto Rettorale n.324/13 Università degli Studi di Urbino Carlo Bo Dipartimento di Scienze Biomolecolari Bando di selezione per l ammissione al Master Universitario di primo livello in RIEDUCAZIONE FUNZIONALE

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II FACOLTÀ DI SOCIOLOGIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II FACOLTÀ DI SOCIOLOGIA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II FACOLTÀ DI SOCIOLOGIA BANDO DI CONCORSO PER L AMMISSIONE AL MASTER DI II LIVELLO IN POLITICHE E SISTEMI SOCIOSANITARI: ORGANIZZAZIONE, MANAGEMENT E COORDINAMENTO

Dettagli

PROCEDURA MASTER 3/14 BANDO PROT. N. 322/14U DEL 24/06/2014 DATA DI PUBBLICAZIONE: 24/06/2014 DATA DI SCADENZA: 08/07/2014

PROCEDURA MASTER 3/14 BANDO PROT. N. 322/14U DEL 24/06/2014 DATA DI PUBBLICAZIONE: 24/06/2014 DATA DI SCADENZA: 08/07/2014 PROCEDURA MASTER 3/14 BANDO PROT. N. 322/14U DEL 24/06/2014 DATA DI PUBBLICAZIONE: 24/06/2014 DATA DI SCADENZA: 08/07/2014 FACOLTÀ DI MEDICINA E ODONTOIATRIA Dipartimento di Neurologia e Psichiatria INSEGNAMENTO

Dettagli

Pos. A.G. D.R. n. 62 IL RETTORE

Pos. A.G. D.R. n. 62 IL RETTORE REPUBBLICA ITALIANA Università degli Studi di Napoli Parthenope Pos. A.G. D.R. n. 62 IL RETTORE VISTO il Decreto Ministeriale n. 509 del 3 novembre 1999; VISTO il Regolamento dei corsi di perfezionamento,

Dettagli

"Strategia dell apprendimento e psicologia educativa" (1500 h 60 cfu) Anno Accademico 2011/2012 I edizione I sessione

Strategia dell apprendimento e psicologia educativa (1500 h 60 cfu) Anno Accademico 2011/2012 I edizione I sessione Master di I livello in "Strategia dell apprendimento e psicologia educativa" (1500 h 60 cfu) Anno Accademico 2011/2012 I edizione I sessione Art. 1 ATTIVAZIONE L Università degli Studi Niccolò Cusano Telematica

Dettagli

IL RETTORE D E C R E T A

IL RETTORE D E C R E T A Decreto n. 439 IL RETTORE VISTO lo Statuto dell Università degli Studi di Bari Aldo Moro; VISTO il Decreto Ministeriale 22.10.2004, n. 270, Modifiche al Regolamento recante norme concernenti l autonomia

Dettagli

Il giudice onorario minorile: ruolo e funzioni in un contesto multidisciplinare

Il giudice onorario minorile: ruolo e funzioni in un contesto multidisciplinare Corso di Alta Formazione Il giudice onorario minorile: ruolo e funzioni in un contesto multidisciplinare anno accademico 2010/2011 Patrocini DIPARTIMENTO DI SCIENZE GIURIDICHE ECCLESIASTICISTICHE, FILOSOFICHE-SOCIOLOGICHE

Dettagli

Scienze Criminologiche

Scienze Criminologiche Alfa Ri.For.Ma. S.r.l. Ricerca Scientifica & Sviluppo Tecnologico Formazione & Language Centre Marketing & Communication Campobasso Corso di perfezionamento in Scienze Criminologiche Corso realizzato in

Dettagli

MA240 - Criminologia e studi giuridici forensi (III edizione) 1925 ore - 77 CFU Anno Accademico 2013/2014 MA240

MA240 - Criminologia e studi giuridici forensi (III edizione) 1925 ore - 77 CFU Anno Accademico 2013/2014 MA240 MASTER di I Livello MA240 - Criminologia e studi giuridici forensi (III edizione) 1925 ore - 77 CFU Anno Accademico 2013/2014 MA240 www.unipegaso.it Titolo MA240 - Criminologia e studi giuridici forensi

Dettagli

CORSO DI PERFEZIONAMENTO ED AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE

CORSO DI PERFEZIONAMENTO ED AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE CORSO DI PERFEZIONAMENTO ED AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE IN Dalle fonti del diritto romano all applicazione delle nuove tecnologie al diritto contemporaneo sostanziale e processuale terza edizione A.A.

Dettagli

Seconda Università degli Studi di Napoli

Seconda Università degli Studi di Napoli Segreteria Studenti Facoltà di Psicologia IL RETTORE VISTO lo Statuto di Autonomia, emanato con D.R. n. 2180 del 07/06/1996 e successive modificazioni ed integrazioni ed in particolare gli artt. 5 e 27;

Dettagli

BANDO DI AMMISSIONE AL MASTER DI I LIVELLO IN CRIMINOLOGIA E PSICOLOGIA INVESTIGATIVA, A.A. 2014-2015. IL RETTORE DECRETA

BANDO DI AMMISSIONE AL MASTER DI I LIVELLO IN CRIMINOLOGIA E PSICOLOGIA INVESTIGATIVA, A.A. 2014-2015. IL RETTORE DECRETA Protocollo 21064-I/7 Data 09/09/2014 Rep. A.U.A. n. 322-2014 Area Didattica, Servizi agli studenti e Alta formazione Responsabile Dott. Antonio Formato Settore Alta Formazione Responsabile Dott. Tommaso

Dettagli

IL DIRETTORE. Foggia, 13.01.2015. Protocollo n. 485 VII.1 REP. DIP. 18/2015. Il Direttore del Dipartimento Marcello Marin

IL DIRETTORE. Foggia, 13.01.2015. Protocollo n. 485 VII.1 REP. DIP. 18/2015. Il Direttore del Dipartimento Marcello Marin Protocollo n. 485 VII.1 REP. DIP. 18/2015 Foggia, 13.01.2015 Il Direttore del Dipartimento Marcello Marin Il Coordinatore Amministrativo Rocco Rosa Settore Ricerca e Alta Formazione Vito Ruberto Oggetto:

Dettagli

Seconda Università degli Studi di Napoli D.R. 2103

Seconda Università degli Studi di Napoli D.R. 2103 Segreteria Studenti Facoltà di Psicologia IL RETTORE VISTO lo Statuto di Autonomia, emanato con D.R. n. 2180 del 07/06/1996 e successive modificazioni ed integrazioni ed in particolare gli artt. 5 e 27;

Dettagli

IL RETTORE D E C R E T A

IL RETTORE D E C R E T A Decreto n. 436 IL RETTORE VISTO lo Statuto dell Università degli Studi di Bari Aldo Moro; VISTO il Decreto Ministeriale 22.10.2004, n. 270, Modifiche al Regolamento recante norme concernenti l autonomia

Dettagli

RIPARTIZIONE STUDENTI IL DIRIGENTE

RIPARTIZIONE STUDENTI IL DIRIGENTE RIPARTIZIONE STUDENTI Ufficio Segreteria Studenti Scienze Politiche Jean Monnet IL DIRIGENTE VISTO il D.M. n. 270 del 22/10/2004 ed in particolare l art. 3, comma 9, che dispone che le Università possono

Dettagli

Bando per il Corso di aggiornamento/formazione per insegnanti della Sezione di Chimica

Bando per il Corso di aggiornamento/formazione per insegnanti della Sezione di Chimica Bando per il Corso di aggiornamento/formazione per insegnanti della Sezione di Chimica Anno accademico 2015/2016 L Università degli Studi di Camerino, VISTO lo Statuto di Ateneo, emanato con decreto rettorale

Dettagli

Facoltà di Ingegneria dell Informazione, Informatica e Statistica ANNO ACCADEMICO 2014/2015

Facoltà di Ingegneria dell Informazione, Informatica e Statistica ANNO ACCADEMICO 2014/2015 Facoltà di Ingegneria dell Informazione, Informatica e Statistica ANNO ACCADEMICO 2014/2015 BANDO PER L'AMMISSIONE AL CORSO DI FORMAZIONE in SCIENZE FORENSI ED INTELLIGENCE PER LE INVESTIGAZIONI PRIVATE

Dettagli