La gestione e la fruizione di infrastrutture territoriali complesse: Prodotti, Servizi, Soluzioni

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "La gestione e la fruizione di infrastrutture territoriali complesse: Prodotti, Servizi, Soluzioni"

Transcript

1 Milano, 9 Febbraio 2009 Assolombarda Mobility Conference La gestione e la fruizione di infrastrutture territoriali complesse: Prodotti, Servizi, Soluzioni

2 LA SOCIETA Pag. 1

3 Chi siamo e dove siamo Pag. 2

4 Le analisi dei frequentatori La quantificazione dei flussi di transito Tra viaggiatori e frequentatori di stazione ogni anno nelle stazioni del Network si registrano circa 700 milioni di contatti. Dati al 2008 in milioni Stazioni Stations Transiti Total transits totali Roma Roma Termini Termini Milano Milano Centrale Centrale Torino Torino Porta Porta Nuova Nuova Firenze Firenze S. S. Maria Maria Novella Novella Bologna Bologna Centrale Centrale Napoli Napoli Centrale Centrale Venezia Venezia Mestre Mestre Venezia Praga Centrale Santa Lucia Verona Venezia Porta Santa Nuova Lucia Genova Verona Piazza Porta Nuova Principe Genova Genova Brignole Piazza Principe Palermo Genova Centrale Brignole Bari Palermo Centrale Centrale Totale Bari Centrale L avvio delle linee ferroviarie ad Alta Velocità (2008) e la liberalizzazione (2011) del trasporto passeggeri porterà ad uno sviluppo del traffico ferroviario, per lo più sottraendo quote di mercato al trasporto aereo e su gomma. Ad un mese e mezzo dall avvio della tratta ad Alta Velocità Roma - Milano 1,5 milioni di biglietti venduti. L affluenza media nella tratta è cresciuta già del 30%. Pag. 3

5 - Architectural and functional concept (concept, market research, ) - Customer profiling and expectations analysis - Identification of the Tenant Mix - Conception of Innovative services - Architectural design - Project management - Valorization of spaces - Supervision of works - Investment plan - Commissioning - Flows management - Pilotage 4 STATION MANAGEMENT 3 START UP 2 REALISATION 1 PROJECT DEVELOPMENT CONCEPT DEFINITION Il know-how di Grandi Stazioni 5 - Concept fine tuning - Launch of new stations - Facility management - Customers management and comunication - Marketing strategies - Promotion - Partnership with tenants Pag. 4

6 Il Contratto GrandiStazioni/RFI Le responsabilità e competenze Livello 1 Servizi primari Biglietterie Informazioni ai viaggiatori Manutenzione marciapiedi e materiale rotabile Pulizia Sicurezza Manutenzione edifici Servizio carrelli Toilette Sale di attesa Livello 2 Servizi secondari Retail Uffici Pubblicità Tabacchi / Edicole Ristorazione Servizi Commerciali Pag. 5

7 La gestione strategica del business Lato CONSUMER (600 milioni di frequentatori) NUOVO modo di concepire l acquisto Lato BUSINESS (500 business partners) Strumenti evoluti per ANALISI DEL CONSUMATORE NUOVO concept di offerta anello di congiunzione per NUOVO MODELLO DI BUSINESS IN STAZIONE Pag. 6

8 Le analisi dei frequentatori Lo studio degli stili di vita e dei consumi Monitoriamo costantemente le caratteristiche dei frequentatori delle stazioni gestite in termini di stili di vita, di atteggiamenti e comportamenti nei diversi ambiti dell agire, con particolare riferimento a consumi, pubblicità e marche. Pag. 7

9 Le analisi dei frequentatori Lo studio dei bisogni OFFERTA DI SERVIZI SECONDARI Efficienza, Estensione della gamma,innovatività,attrattività,economicità SICUREZZA Ambiente interno ed esterno INFORMAZIONI Diffusione, Chiarezza, QUALITA DEGLI AMBIENTI Pulizia, Gradevolezza, Illuminazione, Comfort QUALITA SERVIZI PRIMARI Efficienza, Estensione della gamma, Pag. 8

10 Le analisi dei frequentatori Lo studio della Customer Satisfacion Le analisi di customer satisfaction mostrano risultati positivi corrispondenti a: 94% giudizi positivi su Roma Termini in generale 91% di soddisfazione su qualità ed efficienza nei servizi informativi di stazione 84% di pareri positivi sugli standard di sicurezza in stazione 89% di considerazioni favorevoli sui servizi erogati in stazione 95% di soddisfazione per l ampia gamma di offerta commerciale all interno della stazione Pag. 9

11 Il Piano di sviluppo Milestones Vendita Immobile Venezia S. Lucia Avvio esercizio parcheggi L.O Gennaio 2012 Bologna C.le Apertura aree al pubblico Milano Centrale (13/12) Torino P. Nuova (23/12) Giugno 2009 Torino P. Nuova Napoli Centrale* Ottobre 2009 Milano Centrale* Dicembre 2009 Marianske Lazne Maggio 2010 Venezia S. Lucia Settembre 2010 Genova Brignole Genova Principe Giugno 2011 Firenze S.M.N. Palermo C.le Karlovy Vary Dicembre 2011 Praga Centrale Piastra Roma Termini Marzo 2010 Venezia Mestre Verona P. Nuova Maggio 2011 Bari Centrale Pag. 10

12 Il Piano di sviluppo Gli investimenti Gli investimenti per le riqualifiche del Network sono fortemente concentrati nei prossimi tre anni Dati in Milioni di Investimenti totali GS * Investimenti totali L.O. CIPE Investimenti totali RFI * cumulato al Totale Pag. 11

13 I Risultati I tassi di crescita riscontrati nella gestione con la sola Roma Termini riqualificata dimostrano il potenziale ancora inespresso che andrà a regime con le riqualifiche delle altre 12 Grandi Stazioni. 200,00 Turnover (М ) 50,00 EBITDA (М ) EBIT (М ) 180,00 40,00 160,00 30,00 140,00 20,00 120, E 10, E Pag. 12

14 MILANO CENTRALE Pag. 13

15 L evoluzione della Stazione di Milano Centrale Il nuovo Concept Il Futuro - gestione integrata - network - esportazione del modello La Rinascita - crisi = opportunità - rivalutazione architettonica - idea/progetto/strategia - centro servizi - luogo privilegiato Funzionalità e Accessibilità Rivisitazione delle percorrenze interne e riposiziona-mento dei principali servizi di stazione, riconfigurati in relazione alle attuali necessità e aspettative; abbattimento delle barriere architettoniche tramite accessi, percorsi e mappe tattili. La Crisi Il Boom - rinnovamento - voglia di benessere - qualità dei servizi - efficienza - trasformazione del mercato - spersonalizzazione - trascuratezza del servizio - stazione simulacro La Nascita - monumentalità - porta della città - carica emotiva - luogo d incontro Informazione Totale ripensamento dell informazione per garantire semplicità e rapidità di utilizzo di ogni servizio. Sicurezza Integrando sistemi di sicurezza passiva e attiva Grandi Stazioni assicura un controllo 24 ore su 24. Pag. 14

16 Il progetto di Milano Centrale L idea di base Un patrimonio artistico da valorizzare Grandi Stazioni ha attuato uno dei più importanti progetti di restauro conservativo di architettura civile Funzionalità, Comfort, Sicurezza L obbiettivo perseguito nel progetto architettonico è stato quello di rendere i percorsi interni ed i servizi funzionali, elevando i livelli di comfort e sicurezza e rilanciando il valore economico dell area Pag. 15

17 Il progetto di Milano Centrale Vista d insieme Piano ammezzato Galleria di testa binari Nuova terrazza Nuovo accesso alla metro Galleria delle Carrozze Atrio Atrio laterale Nuovo asse pedonale Pag. 16

18 Il progetto di Milano Centrale I restauri (Atrio principale e Galleria delle Carrozze) Recupero dei velari e delle decorazioni Restauro delle volte Atrio principale I nuovi tapis roulant di connessione con Galleria delle Carrozze Pag. 17

19 Il progetto di Milano Centrale I lavori di restauro (Galleria delle Carrozze e Atrio principale) Valorizzazione degli apparati di illuminazione e il restauro dei mosaici Hall principale Pag. 18

20 Il progetto di Milano Centrale Accesso al nuovo passaggio pedonale Nuovo passaggio pedonale e vista sulla nuova biglietteria Pag. 19

21 Il progetto di Milano Centrale Collegamento con l atrio principale Pag. 20

22 GRAZIE! Pag. 21

Il Programma di Gestione e Valorizzazione del Patrimonio Immobiliare e Urbano delle Grandi Stazioni Ferroviarie

Il Programma di Gestione e Valorizzazione del Patrimonio Immobiliare e Urbano delle Grandi Stazioni Ferroviarie Il Programma di Gestione e Valorizzazione del Patrimonio Immobiliare e Urbano delle Grandi Stazioni Ferroviarie Relatore: Ing. Carlo De Vito Responsabile Struttura Terminali Viaggiatori e Merci RFI spa

Dettagli

Roma, novembre 2008. Alta velocità eoctà. Strettamente riservato Uso esclusivo Ferrovie dello Stato

Roma, novembre 2008. Alta velocità eoctà. Strettamente riservato Uso esclusivo Ferrovie dello Stato Roma, novembre 2008 Alta velocità eoctà I corridoi Transeuropei 2 Domanda di traffico Densità abitanti Densità illuminazione Fonte: Columbia University NY Fonte: Royal Astronomical Society 3 Scenario macro

Dettagli

La misura della Soddisfazione del Cliente per il Gestore dell Infrastruttura Ferroviaria ( RFI)

La misura della Soddisfazione del Cliente per il Gestore dell Infrastruttura Ferroviaria ( RFI) La misura della Soddisfazione del Cliente per il Gestore dell Infrastruttura Ferroviaria ( RFI) Bologna: 09/04/2013 I clienti di RFI q Le Imprese Ferroviarie q I Clienti nelle Stazioni q Le PRM (Persone

Dettagli

Le modalità di gestione della soddisfazione del cliente nell Impresa Ferroviaria TRENITALIA

Le modalità di gestione della soddisfazione del cliente nell Impresa Ferroviaria TRENITALIA Le modalità di gestione della soddisfazione del cliente nell Impresa Ferroviaria TRENITALIA Fabrizio Ruggiero Bologna, 9 Aprile 2013 Trenitalia Alta Velocità Veloce, conveniente e su misura per ogni cliente

Dettagli

Roma, 29 ottobre 2008 Più solidarietà nelle stazioni, più sicurezza nelle città

Roma, 29 ottobre 2008 Più solidarietà nelle stazioni, più sicurezza nelle città Roma, 29 ottobre 2008 Più solidarietà nelle stazioni, più sicurezza nelle città Ing. Carlo De Vito Il Mondo delle Stazioni Stazioni Aperte al Pubblico 13 grandi stazioni 103 medie stazioni 2.213 altre

Dettagli

Grandi Stazioni: la progettazione delle facility e le sfide per il futuro

Grandi Stazioni: la progettazione delle facility e le sfide per il futuro Grandi Stazioni: la progettazione delle facility e le sfide per il futuro Il Global Service di Grandi Stazioni rappresenta uno degli appalti più importanti nel mercato del Facility Management Italiano.

Dettagli

PREMIO BEST PRACTICE PATRIMONI 2008"

PREMIO BEST PRACTICE PATRIMONI 2008 Relatore: Ing. Carlo De Vito Presidente Centostazioni Spa Il Contesto Patrimoniale delle Stazioni Stazioni Aperte al Pubblico 13 grandi stazioni Grandi Stazioni Altre Aree 62% 103 medie stazioni 2.213

Dettagli

Nuovo Orario Trenitalia. 9 dicembre 2012 8 giugno 2013 **** LE NOVITA

Nuovo Orario Trenitalia. 9 dicembre 2012 8 giugno 2013 **** LE NOVITA Nuovo Orario Trenitalia 9 dicembre 2012 8 giugno 2013 **** LE NOVITA Il 2012 in pillole Nei primi 11 mesi del 2012 35 mio pax hanno scelto di viaggiare con Le Frecce (+7% vs 2011). Chiuderemo il 2012 con

Dettagli

Recupero delle stazioni impresenziate per finalità sociali

Recupero delle stazioni impresenziate per finalità sociali Roma, 28 Giugno2005 Arrivi, partenze, relazioni, Ferrovie e Comuni insieme per la qualità della vita di tutti i cittadini Recupero delle stazioni impresenziate per finalità sociali Arch. Norberta Valentino

Dettagli

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 La sicurezza nelle stazioni. L impegno di RFI nel consolidamento della rete territoriale. Roma 27 giugno 2006 Disagio sociale 1. L altro ed il diverso 2. Aree di disagio sociale

Dettagli

DISPOSIZIONE ORGANIZZATIVA n. 62/AD del 08 settembre 2011. Direzione Generale

DISPOSIZIONE ORGANIZZATIVA n. 62/AD del 08 settembre 2011. Direzione Generale l Amministratore Delegato DISPOSIZIONE ORGANIZZATIVA n. 62/AD del 08 settembre 2011 Direzione Generale La presente Disposizione Organizzativa istituisce, con decorrenza 01 ottobre p.v., una struttura centrale

Dettagli

YOUR PERSONAL RETAILER

YOUR PERSONAL RETAILER YOUR PERSONAL RETAILER Company Profile Luglio 2012 1 1 WHO Retail Group S.p.A. dal 2007 con la proprietà di Nicolò Marzotto, azionista di Valentino Fashion Group e del Gruppo Zignago Santa Margherita,

Dettagli

Roma al 2015. Gli scenari per il futuro della città Auditorium 19 gennaio 2005

Roma al 2015. Gli scenari per il futuro della città Auditorium 19 gennaio 2005 Roma al 2015. Gli scenari per il futuro della città Auditorium 19 gennaio 2005 Nei prossimi anni Roma sarà chiamata a competere in un contesto internazionale ed in uno scenario dominato da alcune macrotendenze

Dettagli

UNO SPETTACOLO DI COMUNICAZIONE

UNO SPETTACOLO DI COMUNICAZIONE UNO SPETTACOLO DI COMUNICAZIONE LISTINO PREZZI 2008 VALIDITÁ: 1 Gennaio - 31 Dicembre 2008 LA VOSTRA COMUNICAZIONE PROTAGONISTA IN STAZIONE Grandi Stazioni Pubblicità è la business unit dedicata allo sviluppo

Dettagli

Piano di Impresa 2006 2009. Marzo 2006

Piano di Impresa 2006 2009. Marzo 2006 Piano di Impresa 2006 2009 Marzo 2006 Ferservizi: Portafoglio servizi e volumi gestiti Consuntivo 2005 Acquisti di Gruppo Volume transato Ristorazione 214 M 12,7 milioni di pasti Servizi Amministrativi

Dettagli

corso di Tecnica ed Economia dei Trasporti a.a. 2004-2005 LE STAZIONI FERROVIARIE Umberto Crisalli crisalli@ing.uniroma2.it

corso di Tecnica ed Economia dei Trasporti a.a. 2004-2005 LE STAZIONI FERROVIARIE Umberto Crisalli crisalli@ing.uniroma2.it corso di Tecnica ed Economia dei Trasporti a.a. 2004-2005 LE STAZIONI FERROVIARIE Umberto Crisalli crisalli@ing.uniroma2.it INTRODUZIONE Definizioni Si definisce stazione ogni complesso organico di impianti

Dettagli

Convegno DISABILITÀ E TRASPORTI

Convegno DISABILITÀ E TRASPORTI Convegno DISABILITÀ E TRASPORTI Regolamento (CE) n. 1371/2007, relativo ai diritti e agli obblighi dei passeggeri nel trasporto ferroviario Servizio di assistenza in stazione ai passeggeri con disabilità

Dettagli

53 milioni di Euro. il Parcheggio di Acilia Nord, 550 mila Euro. Acilia sud.

53 milioni di Euro. il Parcheggio di Acilia Nord, 550 mila Euro. Acilia sud. Gent.mo sig. Mazzanti, la stazione di Tor di Valle non è certo abbandonata a se stessa come non lo è l intera tratta Roma Lido. Lo dimostrano i provvedimenti che il nostro Assessorato alla Mobilità ha

Dettagli

Servizi al Cliente e Qualità. Versione: 01 Servizi al Cliente e Qualità Gestione Operativa e Controllo

Servizi al Cliente e Qualità. Versione: 01 Servizi al Cliente e Qualità Gestione Operativa e Controllo Gestione Operativa e Controllo Organizzazione SCQ: dislocazione territoriale operatori TOTALE FTE: 208 Dato aggiornato a marzo 2009 Torino Milano Venezia Genova Firenze Roma Napoli Bari Cagliari Palermo

Dettagli

PRIMO ESEMPIO: TASI ALIQUOTA AL 2,5 PER MILLE SULLA PRIMA CASA E 0,8 PER MILLE SULLE SECONDE CASE (ALIQUOTA 11,4 PER MILLE)

PRIMO ESEMPIO: TASI ALIQUOTA AL 2,5 PER MILLE SULLA PRIMA CASA E 0,8 PER MILLE SULLE SECONDE CASE (ALIQUOTA 11,4 PER MILLE) PRIMO ESEMPIO: TASI ALIQUOTA AL 2,5 PER MILLE SULLA E 0,8 PER MILLE SULLE SECONDE CASE (ALIQUOTA 11,4 PER MILLE) ALIQUOTA AL TASI 2,5 PER MILLE SENZA CON Bari 254 331 106 225-29 Bologna 321 411 131 280-41

Dettagli

IL NUOVO PIANO NAZIONALE DELLA LOGISTICA 2011-2020: EFFETTI SUL TERRITORIO EMILIANO-ROMAGNOLO. Modena, 4 aprile 2011

IL NUOVO PIANO NAZIONALE DELLA LOGISTICA 2011-2020: EFFETTI SUL TERRITORIO EMILIANO-ROMAGNOLO. Modena, 4 aprile 2011 IL NUOVO PIANO NAZIONALE DELLA LOGISTICA 2011-2020: EFFETTI SUL TERRITORIO EMILIANO-ROMAGNOLO Modena, 4 aprile 2011 1 PIANO NAZIONALE DELLA LOGISTICA Strumento per la Competitività del Paese In un paese

Dettagli

I principali aeroporti nazionali ed il collegamento alla rete ferroviaria. Febbraio 2015

I principali aeroporti nazionali ed il collegamento alla rete ferroviaria. Febbraio 2015 I principali aeroporti nazionali ed il collegamento alla rete ferroviaria Febbraio 2015 Traffico passeggeri dei principali Aeroporti nazionali - 2014 Aeroporto Nazionali Internazionali di cui C. Europea

Dettagli

per DOCUMENTAZIONE CONTENUTA NELLA CARTELLA AEROPORTO DI VENEZIA MARCO POLO S.P.A. SAVE Profilo del Gruppo pag. 1 La storia pag. 2

per DOCUMENTAZIONE CONTENUTA NELLA CARTELLA AEROPORTO DI VENEZIA MARCO POLO S.P.A. SAVE Profilo del Gruppo pag. 1 La storia pag. 2 DOCUMENTAZIONE CONTENUTA NELLA CARTELLA AEROPORTO DI VENEZIA MARCO POLO S.P.A. Profilo del Gruppo pag. 1 La storia pag. 2 Le aree di attività pag. 3 I risultati pag. 6 Il Gruppo in sintesi pag. 7 Venezia,

Dettagli

Accessibilità al Servizio Ferroviario Regionale. LUIGI LEGNANI Amministratore delegato di TRENORD

Accessibilità al Servizio Ferroviario Regionale. LUIGI LEGNANI Amministratore delegato di TRENORD Accessibilità al Servizio Ferroviario Regionale LUIGI LEGNANI Amministratore delegato di TRENORD Verona, 7 giugno 2013 Accessibilità e disabilità in ferrovia: a che punto siamo? Molto è stato fatto e il

Dettagli

Company Profile. Ideare Progettare Crescere

Company Profile. Ideare Progettare Crescere Company Profile Ideare Progettare Crescere La tua guida per l'accesso al mercato globale e per la gestione di modelli orientati al business internazionale P&F Technology nasce nel 2003 dall esperienza

Dettagli

I.C.S. Iniziativa Car Sharing. La mobilità sostenibile: ricerca, innovazione e opportunità di business Milano, 28 gennaio 2008

I.C.S. Iniziativa Car Sharing. La mobilità sostenibile: ricerca, innovazione e opportunità di business Milano, 28 gennaio 2008 I.C.S. Iniziativa Car Sharing La mobilità sostenibile: ricerca, innovazione e opportunità di business Milano, 28 gennaio 2008 IL CAR SHARING Il CAR SHARING è un servizio di mobilità che consente di acquistare

Dettagli

Rete Ferroviaria Italiana Gianpiero Strisciuglio, Direttore Commerciale ed Esercizio Rete

Rete Ferroviaria Italiana Gianpiero Strisciuglio, Direttore Commerciale ed Esercizio Rete Rete Ferroviaria Italiana Gianpiero Strisciuglio, Direttore Commerciale ed Esercizio Rete 1 Overview Brescia e l Europa: i corridoi della Rete TEN-T Nodo di Brescia: infrastruttura e servizi Il Piano TPL

Dettagli

Alcune proposte per una stazione intermodale

Alcune proposte per una stazione intermodale Reggio Emilia, 21 gennaio 2009 Comune di Reggio Emilia Unità di Progetto Alta Velocità Alcune proposte per una stazione intermodale Una stazione ferroviaria è tanto più frequentata quanto più forti sono

Dettagli

Pianificazione ed innovazione dei servizi per la mobilità sostenibile in Campania

Pianificazione ed innovazione dei servizi per la mobilità sostenibile in Campania Pianificazione ed innovazione dei servizi per la mobilità sostenibile in Campania ANNA DONATI Direttore Generale EnergyMed - 26 marzo 2009 - NAPOLI Peso del settore trasporti sulle emissioni e sui consumi

Dettagli

Carta dei Servizi di Grandi Stazioni S.p.A.

Carta dei Servizi di Grandi Stazioni S.p.A. Carta dei Servizi di Grandi Stazioni S.p.A. Edizione 2006 Indice 1. PRESENTAZIONE....4 2. I DESTINATARI DELLA CARTA DEI SERVIZI...5 2.1 PRINCIPI ISPIRATORI...5 2.1.1 2.1.2 Eguaglianza ed Imparzialità....

Dettagli

Città metropolitane e PON Metro

Città metropolitane e PON Metro Città metropolitane e PON Metro Corso di Pubblica Amministrazione e Sviluppo Locale Massimo La Nave 1 L area delle operazioni del PON Il pilastro del PON Metro è l identificazione dei Comuni capoluogo

Dettagli

Customer Services. Versione: 0.1 CNS Customer Services

Customer Services. Versione: 0.1 CNS Customer Services Customer Services Agenda 2 Il contesto competitivo La strategia del Customer Services Call Center Protezione Civile Il telelavoro Il servizio 186 Il contesto competitivo Il mercato dei Contact Center ha

Dettagli

Aeroporti, mobilità e territorio

Aeroporti, mobilità e territorio Aeroporti, mobilità e territorio Unioncamere Roma 19 Febbraio 2014 Prof. Lanfranco Senn Direttore CERTeT Università Bocconi Presidente Gruppo CLAS Indice 1. I trend evolutivi del trasporto aereo in Italia

Dettagli

Shooting, Location e Welcome Desk

Shooting, Location e Welcome Desk Shooting, Location e Listino prezzi 2015 Il Network Nord Ovest Milano Centrale Torino Porta Nuova Genova Brignole Genova Piazza Principe Nord Est Verona Porta Nuova Venezia Mestre Venezia S. Lucia Bologna

Dettagli

01/03/2013 AD OGGI: VICE DIRETTORE GENERALE & ACCOUNTABLE MANAGER. SAC - Società Aeroporto Catania S.p.A.

01/03/2013 AD OGGI: VICE DIRETTORE GENERALE & ACCOUNTABLE MANAGER. SAC - Società Aeroporto Catania S.p.A. INFORMAZIONI PERSONALI Nome D'AMICO FRANCESCO MARIA ANDREA ESPERIENZA LAVORATIVA 01/03/2013 AD OGGI: VICE DIRETTORE GENERALE & ACCOUNTABLE MANAGER. Dirigente Responsabile dell'area operativa, della Certificazione

Dettagli

FAENZA LA VALORIZZAZIONE DEL CENTRO STORICO

FAENZA LA VALORIZZAZIONE DEL CENTRO STORICO FAENZA LA VALORIZZAZIONE DEL CENTRO STORICO 06 12 2011 FAENZA - LA CITTA Origine romana (180 A.C.) Importanti testimonianze architettoniche neoclassiche Conosciuta nel mondo per le ceramiche (faïences)

Dettagli

Più integrazione Più disponibilità. Più qualità e servizi

Più integrazione Più disponibilità. Più qualità e servizi Più tecnologia Più integrazione Più disponibilità uguale Più qualità e servizi Roma, 5 dicembre 2013 Più tecnologia: a casa e in mobilità Trenitalia.com Migliore navigabilità 20 mln di biglietti venduti

Dettagli

RAPPORTO 2014 LA FINANZA TERRITORIALE IN ITALIA

RAPPORTO 2014 LA FINANZA TERRITORIALE IN ITALIA RAPPORTO 2014 LA FINANZA TERRITORIALE IN ITALIA Il finanziamento degli investimenti degli Enti locali e territoriali: gli strumenti ed il loro utilizzo Alessandro Panaro Milano, 23 gennaio 2015 Le fonti

Dettagli

Trasporto pubblico locale: efficienza e qualità in Lombardia

Trasporto pubblico locale: efficienza e qualità in Lombardia MCE 2010 Trasporto pubblico locale: efficienza e qualità in Lombardia 9 febbraio 2010 Giuliano Asperti, Vice Presidente di Assolombarda Saluto di apertura Premessa Nella giornata di apertura della Mobility

Dettagli

Interventi completati nel biennio 2004/2005. Voghera Vicenza Milano S. Rocco Foligno Firenze Osmannoro Foggia Lecce Palermo

Interventi completati nel biennio 2004/2005. Voghera Vicenza Milano S. Rocco Foligno Firenze Osmannoro Foggia Lecce Palermo INVESTIMENTI Interventi completati nel biennio 2004/2005 Voghera Vicenza Milano S. Rocco Foligno Firenze Osmannoro Foggia Lecce Palermo Interventi in corso nei seguenti siti Torino Orbassano Genova Brignole

Dettagli

Scheda Progetto. Nome dell Impresa (o del Progetto) Indirizzo Sede Legale. Indirizzo Sede Amministrativa. Nome del Referente. Telefono del Referente

Scheda Progetto. Nome dell Impresa (o del Progetto) Indirizzo Sede Legale. Indirizzo Sede Amministrativa. Nome del Referente. Telefono del Referente Scheda Progetto Nome dell Impresa (o del Progetto) Indirizzo Sede Legale Indirizzo Sede Amministrativa Nome del Referente Telefono del Referente 1 1. In quale fase si colloca la Tua Impresa? (inserisci

Dettagli

COMUNICATO STAMPA SORGENTE SGR, 240 MLN INVESTITI NEL SUD ITALIA E NUOVE INIZIATIVE IN CANTIERE IN SICILIA E PUGLIA

COMUNICATO STAMPA SORGENTE SGR, 240 MLN INVESTITI NEL SUD ITALIA E NUOVE INIZIATIVE IN CANTIERE IN SICILIA E PUGLIA COMUNICATO STAMPA SGR, 240 MLN INVESTITI NEL SUD ITALIA E NUOVE INIZIATIVE IN CANTIERE IN SICILIA E PUGLIA Il Direttore Generale, Giovanni Cerrone, ha esposto le strategie al Forum del Sud, organizzato

Dettagli

IL SISTEMA DELLA METROPOLITANA REGIONALE IN CAMPANIA. Un progetto di ingegneria dei trasporti tra storia, architettura e arte

IL SISTEMA DELLA METROPOLITANA REGIONALE IN CAMPANIA. Un progetto di ingegneria dei trasporti tra storia, architettura e arte INCONTRI ANNUALI 20 VENEZIA, 9 NOVEMBRE 20 IL SISTEMA DELLA METROPOLITANA REGIONALE IN CAMPANIA Un progetto di ingegneria dei trasporti tra storia, architettura e arte Ing. Sergio Negro Assessorato ai

Dettagli

MG RETAIL YOUR RIGHT CHOISE. www.mgretail.it

MG RETAIL YOUR RIGHT CHOISE. www.mgretail.it MG RETAIL YOUR RIGHT CHOISE www.mgretail.it LA NOSTRA AZIENDA Siamo una società con sede in Roma che si occupa dello sviluppo commerciale delle aziende che hanno scelto la strada del franchising. Mgretail

Dettagli

Schema di progetto per i ponteggi aerei

Schema di progetto per i ponteggi aerei Booklet_volte 7-04-2006 18:52 Pagina 6 Schema di progetto per i ponteggi aerei È la società del Gruppo Ferrovie dello Stato che gestisce l intero processo di riqualificazione e valorizzazione dei complessi

Dettagli

CAR SHARING SERVICE. Assessore: Ing. Giovanni Avanti. 2 FORUM CAR SHARING nuove città,, nuova mobilità ROMA 13 LUGLIO 2005

CAR SHARING SERVICE. Assessore: Ing. Giovanni Avanti. 2 FORUM CAR SHARING nuove città,, nuova mobilità ROMA 13 LUGLIO 2005 CAR SHARING SERVICE Assessore: Ing. Giovanni Avanti Cosa è il Car Sharing? Il Car Sharing è un servizio di condivisione dell auto nato in Svizzera alla fine degli anni 80 e sviluppatosi in tutta Europa

Dettagli

opportunità di investimento turistico alberghiero, e da un qualificato ed esperto team di

opportunità di investimento turistico alberghiero, e da un qualificato ed esperto team di FREESTYLE idea L idea innovativa nasce da R&D hospitality, società specializzata nella ricerca e sviluppo di opportunità di investimento turistico alberghiero, e da un qualificato ed esperto team di professionisti

Dettagli

Press Review. Clear Channel e Save presentano il progetto Clear Channel Venice Airport. Freedom. Forward Thinking. Flexibility. Fulfilling Promises

Press Review. Clear Channel e Save presentano il progetto Clear Channel Venice Airport. Freedom. Forward Thinking. Flexibility. Fulfilling Promises Freedom Forward Thinking Flexibility Fulfilling Promises Creative Distinctive Press Review Clear Channel e Save presentano il progetto Clear Channel Venice Airport Milano Mercato L Aeroporto di Venezia

Dettagli

BRIEF. Eventi Non Convenzionali

BRIEF. Eventi Non Convenzionali ALL. 1 BRIEF Eventi Non Convenzionali Il Gruppo Ferrovie dello Stato ha l esigenza di individuare una società specializzata cui affidare la realizzazione di eventi non convenzionali secondo le modalità

Dettagli

Carta dei Servizi 2009

Carta dei Servizi 2009 Carta dei Servizi 2009 Carta dei Servizi 2009 Presentazione Rinnovare l edizione della Carta dei Servizi rappresenta ogni anno, per tutto il management di RFI- Rete Ferroviaria Italiana, un importante

Dettagli

Press Review. Clear Channel presenta anche nella capitale l innovativo asset pubblicitario degli Aeroporti di Roma. Freedom.

Press Review. Clear Channel presenta anche nella capitale l innovativo asset pubblicitario degli Aeroporti di Roma. Freedom. Freedom Forward Thinking Flexibility Fulfilling Promises Creative Distinctive Press Review Clear Channel presenta anche nella capitale l innovativo asset pubblicitario degli Aeroporti di Roma. 20 ottobre

Dettagli

latvdegli aeroporti news economia sport spettacolo viaggi cultura pubblicità arte meteo lifestyle finanza informazione moda borsa cinema design

latvdegli aeroporti news economia sport spettacolo viaggi cultura pubblicità arte meteo lifestyle finanza informazione moda borsa cinema design latvdegli aeroporti news economia sport spettacolo viaggi cultura pubblicità arte meteo lifestyle finanza informazione moda borsa cinema design CONCESSIONARIA latvdegli aeroporti È la prima tv per luoghi

Dettagli

CERCARE NUOVI PARADIGMI PER RILANCIARE LO SVILUPPO ECONOMICO & SOCIALE

CERCARE NUOVI PARADIGMI PER RILANCIARE LO SVILUPPO ECONOMICO & SOCIALE CERCARE NUOVI PARADIGMI PER RILANCIARE LO SVILUPPO ECONOMICO & SOCIALE OBIETTIVI Obiettivo della Città di Torino è attivare una misura di accompagnamento e sostegno alla realizzazione di progetti imprenditoriali

Dettagli

Un Grande Azionista. Fiditalia S.p.A. fa parte del gruppo Société Générale, uno dei principali gruppi bancari della zona Euro.

Un Grande Azionista. Fiditalia S.p.A. fa parte del gruppo Société Générale, uno dei principali gruppi bancari della zona Euro. DIREZIONE B2C Un Grande Azionista Fiditalia S.p.A. fa parte del gruppo Société Générale, uno dei principali gruppi bancari della zona Euro. L attività di SG si concentra su tre grandi linee di business

Dettagli

Nuove forme di interazione fra domanda ed offerta turistica *

Nuove forme di interazione fra domanda ed offerta turistica * Università degli Studi di Urbino Carlo Bo Facoltà di Economia Corso di Marketing agroalimentare e turismo rurale (A.A 2010-2011) Prof. Gervasio Antonelli Nuove forme di interazione fra domanda ed offerta

Dettagli

Iniziative Italiane sui Sistemi Intelligenti di Trasporto. Olga Landolfi TTS Italia

Iniziative Italiane sui Sistemi Intelligenti di Trasporto. Olga Landolfi TTS Italia Iniziative Italiane sui Sistemi Intelligenti di Trasporto Olga Landolfi TTS Italia I Trasporti in Italia Dati Nazionali 2004 (CNT 2004) Traffico passeggeri interno: 947.205 milioni di passeggeri km all

Dettagli

Accessibilità e connettività per i trasporti a medio e lungo raggio in Lombardia

Accessibilità e connettività per i trasporti a medio e lungo raggio in Lombardia Accessibilità e connettività per i trasporti a medio e lungo raggio in Lombardia Indice Analisi congiunturale Indicatori di accessibilità 2 Analisi congiunturale 3 Aeroporti e segmenti di mercato Mercato

Dettagli

Vivalto, il nuovo treno a due piani

Vivalto, il nuovo treno a due piani Vivalto, il nuovo treno a due piani Spazio e comfort al servizio dei viaggiatori Spazio, comfort e tecnologia Vivalto è il nome del nuovo treno a due piani per il trasporto locale Un mezzo all avanguardia

Dettagli

Servizi di traghettamento sullo Stretto di Messina. Informativa per le OOSS nazionali. Roma, 2 febbraio 2015

Servizi di traghettamento sullo Stretto di Messina. Informativa per le OOSS nazionali. Roma, 2 febbraio 2015 Servizi di traghettamento sullo Stretto di Messina Informativa per le OOSS nazionali Roma, 2 febbraio 2015 Servizi su Stretto di Messina fino al 31 dicembre 2014 Servizio di traghettamento di treni passeggeri

Dettagli

L importanza dei contenuti per rendere competitiva l offerta. Tommaso Vincenzetti Direttore Marketing Amadeus Italia SpA Twitter: @tommaso_v #TTDay13

L importanza dei contenuti per rendere competitiva l offerta. Tommaso Vincenzetti Direttore Marketing Amadeus Italia SpA Twitter: @tommaso_v #TTDay13 L importanza dei contenuti per rendere competitiva l offerta Tommaso Vincenzetti Direttore Marketing Amadeus Italia SpA Twitter: @tommaso_v #TTDay13 Amadeus History 2 3 Year-on-year 2012 highlights Risultati

Dettagli

Incrementi prestazionali della rete AV/AC conseguibili con ETR 1000

Incrementi prestazionali della rete AV/AC conseguibili con ETR 1000 Incrementi prestazionali della rete AV/AC conseguibili con ETR 1000 Caratteristiche della rete AV/AC italiana La rete ferroviaria AV/AC in Italia presenta un assetto e una conformazione ( curve minime

Dettagli

Ingresso urbano dell interconnessione di Brescia Ovest

Ingresso urbano dell interconnessione di Brescia Ovest Infrastrutture ferroviarie strategiche definite dalla Legge Obiettivo n. 443/01 Tratta AV/AC Milano-Verona Lotto funzionale Treviglio Brescia Ingresso urbano dell interconnessione di Brescia Ovest Ottobre

Dettagli

I Forum Car Sharing Nuove Città, Nuova Mobilità. L esperienza italiana nel contesto internazionale

I Forum Car Sharing Nuove Città, Nuova Mobilità. L esperienza italiana nel contesto internazionale I Forum Car Sharing Nuove Città, Nuova Mobilità Roma, martedi 27 aprile 2004 L esperienza italiana nel contesto internazionale Gestori Circuito I.C.S. Iniziativa Car Sharing Il Car sharing in Italia è

Dettagli

USMAF Uffici di Sanità Marittima Aerea e di Frontiera

USMAF Uffici di Sanità Marittima Aerea e di Frontiera USMAF Uffici di Sanità Marittima Aerea e di Frontiera CORSO APPLICATIVO NSIS-USMAF Introduzione: livello di utilizzo raggiunto. Roma, 21 Febbraio 2013 Applicativo NSIS-USMAF Chi siamo Una componente del

Dettagli

ITS in Liguria: il progetto BELT e le esperienze di e-ticketing in Regione Liguria. Gianluca Curri DATASIEL

ITS in Liguria: il progetto BELT e le esperienze di e-ticketing in Regione Liguria. Gianluca Curri DATASIEL ITS in Liguria: il progetto BELT e le esperienze di e-ticketing in Regione Liguria Gianluca Curri DATASIEL Il Sistema di Bigliettazione Elettronica di Regione Liguria consentirà di viaggiare su tutta la

Dettagli

REAL ESTATE TEMPORARY MANAGEMENT. Orizzonti Real Estate Srl Sede Legale Via B.Davanzati, 5 20158 Milano P.IVA/CF 07402320969 REA: MI - 1956319

REAL ESTATE TEMPORARY MANAGEMENT. Orizzonti Real Estate Srl Sede Legale Via B.Davanzati, 5 20158 Milano P.IVA/CF 07402320969 REA: MI - 1956319 REAL ESTATE TEMPORARY MANAGEMENT 1 INDICE UN BREVE PROFILO PAG. 3 ALCUNE PROPOSTE OPERATIVE PAG. 4 L ESPERIENZA.. PAG. 6 2 UN BREVE PROFILO Orizzonti-RE è una società di consulenza specializzata nell immobiliare

Dettagli

La Ferrovia Trento - Borgo Valsugana - Bassano e l esperienza della Provincia Autonoma di Trento

La Ferrovia Trento - Borgo Valsugana - Bassano e l esperienza della Provincia Autonoma di Trento Allegato n.1 La Ferrovia Trento - Borgo Valsugana - Bassano e l esperienza della Provincia Autonoma di Trento L infrastruttura La ferrovia Trento Bassano del Grappa o ferrovia della Valsugana è una linea

Dettagli

Progetto Multicanalità Integrata. Contact Unit. Milano, 17 luglio 2014

Progetto Multicanalità Integrata. Contact Unit. Milano, 17 luglio 2014 Progetto Multicanalità Integrata Contact Unit Milano, 17 luglio 2014 La nostra formula per il successo Piano d Impresa 2014-2017 1 Solida e sostenibile creazione e distribuzione di valore Aumento della

Dettagli

LA CRISI DELLE COSTRUZIONI

LA CRISI DELLE COSTRUZIONI Direzione Affari Economici e Centro Studi COSTRUZIONI: ANCORA IN CALO I LIVELLI PRODUTTIVI MA EMERGONO ALCUNI SEGNALI POSITIVI NEL MERCATO RESIDENZIALE, NEI MUTUI ALLE FAMIGLIE E NEI BANDI DI GARA I dati

Dettagli

REAL ESTATE: UN OPPORTUNITA' DI EFFICIENZA

REAL ESTATE: UN OPPORTUNITA' DI EFFICIENZA REAL ESTATE: UN OPPORTUNITA' DI EFFICIENZA Real Estate strumentale 10.000 immobili per 6,6 M di Driver di efficienza Consolidamento delle sedi mq di superfici: Uffici: 2,8 M mq Filiali: 3,8 M mq Sedi direzionali

Dettagli

Seminario di presentazione del Rapporto Giorgio Rota su Napoli: Ci vuole una terra per vedere il mare

Seminario di presentazione del Rapporto Giorgio Rota su Napoli: Ci vuole una terra per vedere il mare con il sostegno della Seminario di presentazione del Rapporto Giorgio Rota su Napoli: Ci vuole una terra per vedere il mare Spunti di riflessione su società, economia e progetti dell area metropolitana

Dettagli

Potenziamento del Nodo di Genova e Terzo Valico dei Giovi

Potenziamento del Nodo di Genova e Terzo Valico dei Giovi Potenziamento del Nodo di Genova e Terzo Valico dei Giovi Inquadramento di rete Investimenti Terzo Valico dei Giovi Potenziamento Nodo di Genova Marsiglia Ventimiglia Collegamento del sistema portuale

Dettagli

GLOBAL REAL ESTATE SERVICE

GLOBAL REAL ESTATE SERVICE IMMOBILIARI GLOBAL REAL ESTATE SERVICE > CHI SIAMO Pro.Re. è una struttura di consulenza di direzione ed organizzazione aziendale, specializzata nel settore immobiliare, in particolare nello sviluppo delle

Dettagli

Centro di competenze qualificate in ambito servizi di valutazione immobiliare

Centro di competenze qualificate in ambito servizi di valutazione immobiliare Centro di competenze qualificate in ambito servizi di valutazione immobiliare La partnership Ribes e Nomisma Ribes ha avviato nel corso del 2010 la predisposizione di un nuovo Piano Industriale con l obiettivo

Dettagli

L IMPEGNO DI RFI IN LIGURIA

L IMPEGNO DI RFI IN LIGURIA L IMPEGNO DI RFI IN LIGURIA Imperia-Porto Maurizio, 21 luglio 2008 Il territorio della Liguria è interessato da un intenso programma di potenziamento infrastrutturale e tecnologico. Rete Ferroviaria Italiana

Dettagli

COMUNICATO STAMPA I CANTIERI RENDERANNO NECESSARI NUOVI PERCORSI DI ENTRATA ED USCITA PER GLI UTENTI DELLA METROPOLITANA

COMUNICATO STAMPA I CANTIERI RENDERANNO NECESSARI NUOVI PERCORSI DI ENTRATA ED USCITA PER GLI UTENTI DELLA METROPOLITANA COMUNICATO STAMPA DAL 10 APRILE 2010 INIZIANO ALLA STAZIONE TERMINI I LAVORI INTERNI AL NODO DI SCAMBIO TRA LE LINEE A E B DELLA METROPOLITANA ALLA FINE DEL 2012 IL NODO DI SCAMBIO SARÀ RESTITUITO ALLA

Dettagli

Il Network. Nord Est. Nord Ovest. Milano Centrale Torino Porta Nuova Genova Brignole Genova Piazza Principe

Il Network. Nord Est. Nord Ovest. Milano Centrale Torino Porta Nuova Genova Brignole Genova Piazza Principe Shooting, Location e Welcomee Desk Listino prezzi 2014 Il Network Nord Ovest Milano Centrale Torino Porta Nuova Genova Brignole Genova Piazza Principe Nord Est Verona Porta Nuova Venezia Mestre Venezia

Dettagli

8. Mercato immobiliare

8. Mercato immobiliare 8. Mercato immobiliare Indice delle tabelle 8.1 Andamento dei prezzi medi di vendita del mercato residenziale a Roma e Milano. Serie storica dal 1986 al 2002. 8.2 Andamento dei prezzi medi di vendita del

Dettagli

Chi siamo Il Laboratorio Utilities & Enti Locali (LUEL) nasce dall incontro di professionisti di settori economici, finanziari e giuridici allo scopo di offrire in modo completo e integrato il proprio

Dettagli

latvdegli aeroporti news economia sport spettacolo viaggi cultura pubblicità arte meteo lifestyle finanza informazione moda borsa cinema design

latvdegli aeroporti news economia sport spettacolo viaggi cultura pubblicità arte meteo lifestyle finanza informazione moda borsa cinema design latvdegli aeroporti news economia sport spettacolo viaggi cultura pubblicità arte meteo lifestyle finanza informazione moda borsa cinema design CONCESSIONARIA latvdegli aeroporti è la prima tv per luoghi

Dettagli

Dalle Province alle Città metropolitane. Firenze 22 ottobre 2013

Dalle Province alle Città metropolitane. Firenze 22 ottobre 2013 Dalle Province alle Città metropolitane Firenze 22 ottobre 2013 1 Il caos del Disegno di legge del Governo: una legge in attesa di Il Disegno di Legge sulle Città metropolitane riscrive le leggi su queste

Dettagli

NUOV O A V A S TA T Z A IONE A V A V ROMA TIBURTINA

NUOV O A V A S TA T Z A IONE A V A V ROMA TIBURTINA NUOVA STAZIONE AV ROMA TIBURTINA L Alta Velocità italiana Malpen sa L avvento del trasporto AV-AC in Italia segna un nuovo paradigma per la mobilità sul nostro territorio. Dal13 dicembre 2009, 1000 km

Dettagli

UNIONE EUROPEA REPUBBLICA ITALIANA REGIONE LIGURIA COMUNE DI GENOVA P.O.R. LIGURIA (2007-2013) ASSE 3 - SVILUPPO URBANO COMUNE PROPONENTE GENOVA

UNIONE EUROPEA REPUBBLICA ITALIANA REGIONE LIGURIA COMUNE DI GENOVA P.O.R. LIGURIA (2007-2013) ASSE 3 - SVILUPPO URBANO COMUNE PROPONENTE GENOVA UNIONE EUROPEA REPUBBLICA ITALIANA REGIONE LIGURIA COMUNE DI GENOVA P.O.R. LIGURIA (2007-2013) ASSE 3 - SVILUPPO URBANO COMUNE PROPONENTE GENOVA PROGETTO INTEGRATO SAMPIERDARENA I Progetti Integrati nel

Dettagli

AGORA' 6 Completamento e riqualificazione del comparto orientale del Centro Direzionale di Napoli Nell area orientale della città di Napoli è partita una grande iniziativa di sviluppo. Con la firma della

Dettagli

Tetra Pak Italia. Macerata, 13 nov 2008 Federica Pala

Tetra Pak Italia. Macerata, 13 nov 2008 Federica Pala Tetra Pak Italia Macerata, 13 nov 2008 Federica Pala La Storia l idea Tetra Pak nasce a Lund, in Svezia, nel 1951, dallo sviluppo di un idea di Ruben Rausing, che ne fu il fondatore. L idea Carta per conzionare

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Il mercato immobiliare si avvia verso la ripresa. Conversano, 25 Maggio 2015

COMUNICATO STAMPA. Il mercato immobiliare si avvia verso la ripresa. Conversano, 25 Maggio 2015 Dott. Pietro D Onghia Ufficio Stampa Master m. 328 4259547 t 080 4959823 f 080 4959030 www.masteritaly.com ufficiostampa@masteritaly.com Master s.r.l. Master s.r.l. progetta, produce e commercializza accessori

Dettagli

IL NUOVO VIAGGIO ITALIANO: Nuovo sistema di Prezzi. 31 marzo 2009 Roma Stazione Termini

IL NUOVO VIAGGIO ITALIANO: Nuovo sistema di Prezzi. 31 marzo 2009 Roma Stazione Termini IL NUOVO VIAGGIO ITALIANO: Nuovo sistema di Prezzi 31 marzo 2009 Roma Stazione Termini AV: Focus quota mercato Mi-Bo Auto 49,3% 2008 Treno 47,7% 3,0% Aereo + 12,3 p.p. Treno 59,3% 60% 2009 Auto 37,9% 2,8%

Dettagli

UniCredit: piani città e trasformazione degli spazi

UniCredit: piani città e trasformazione degli spazi UniCredit: piani città e trasformazione degli spazi Milano, Ottobre 2013 REAL ESTATE: UN OPPORTUNITA' DI EFFICIENZA Real Estate strumentale 10.000 immobili per 6,6 M di Driver di efficienza Consolidamento

Dettagli

Piano 2014-2017. Roma, 30 giugno 2014. Documento Riservato

Piano 2014-2017. Roma, 30 giugno 2014. Documento Riservato Piano 2014-2017 Roma, 30 giugno 2014 Piano Base: Scenario azioni e obiettivi 2 Target Trenitalia s.p.a 3 Domanda e ricavi Gruppo Trenitalia Traffico passeggeri (M pass.km) Traffico merci (M tonn.km) 4

Dettagli

Nuovo orario estate 2011 Un offerta che vale un impresa

Nuovo orario estate 2011 Un offerta che vale un impresa Nuovo orario estate 2011 Un offerta che vale un impresa 24 maggio 2011 L offerta Trenitalia Un grande network che cresce 16 COLLEGAMENTI AL GIORNO IN PIÚ TRENI AGGIUNTI AL GG TRENI TOTALI GG POSTI TOTALI

Dettagli

Chi siamo. Fondata nel 1986, Ciemme Sistemi S.p.A. è un azienda leader in Italia nel settore della video-comunicazione.

Chi siamo. Fondata nel 1986, Ciemme Sistemi S.p.A. è un azienda leader in Italia nel settore della video-comunicazione. Chi siamo Fondata nel 1986, Ciemme Sistemi S.p.A. è un azienda leader in Italia nel settore della video-comunicazione. Da sempre è in grado di fornire soluzioni qualificate e diversificate di comunicazione

Dettagli

Il Facility Management secondo Condotte Immobiliare

Il Facility Management secondo Condotte Immobiliare Il Facility Management secondo Condotte Immobiliare CONDOTTEIMMOBILIARESOCIETÀPERAZIONICONDOTTEIMMOBILIARESOCIETAPERAZIONICONDOTTEIMMOBILIARESOCIETAPERAZIONICONDO Mission & Vision Mission & Vision Nel

Dettagli

La nuova Linea di Alta Capacità Napoli-Bari

La nuova Linea di Alta Capacità Napoli-Bari La nuova Linea di Alta Capacità Napoli-Bari Dario Gentile - aprile 2009 1 LE TAPPE DEL PROGETTO DELLA LINEA DI ALTA CAPACITÀ NAPOLI-BARI Il rilancio della linea Napoli-Bari è stato possibile dopo anni

Dettagli

Empoli. Centrale. inquadramento ciclostazioni

Empoli. Centrale. inquadramento ciclostazioni Empoli Centrale numero di treni e passeggeri giornalieri feriali sabato domenica 198 189 124 6.961 4.580 3.315 Localizzazione La stazione di Empoli ha una posizione molto centrale, a poca distanza dal

Dettagli

INFRASTRUTTURA FERROVIARIA LE REFERENZE IN ITALIA

INFRASTRUTTURA FERROVIARIA LE REFERENZE IN ITALIA INFRASTRUTTURA FERROVIARIA LE REFERENZE IN ITALIA 2 Alstom Transport AV TORINO MILANO NAPOLI TRAM LINEE 2 E 3 FIRENZE M5 MILANO RFI LOTTI FILO- BUS NAPOLI / TGS Transport Global Solutions è la divisione

Dettagli

Indice. L Alta Velocità In Italia. L evoluzione del mercato dei trasporti. Gli effetti più ampi

Indice. L Alta Velocità In Italia. L evoluzione del mercato dei trasporti. Gli effetti più ampi EIRE istituzione citta' metropolitana la funzione connettiva dell'alta velocità nodi di interscambio urbano, Milano 24/06/2014 Indice L Alta Velocità In Italia L evoluzione del mercato dei trasporti Gli

Dettagli

Legnano, 5 maggio 2009. FIERA - MALPENSA: Andata / Ritorno

Legnano, 5 maggio 2009. FIERA - MALPENSA: Andata / Ritorno Legnano, 5 maggio 2009 FIERA - MALPENSA: Andata / Ritorno 1 Progetti Prioritari rete TEN e corridoi paneuropei 2 Progetto Prioritario 6 (TEN.T) e del Corridoio Paneuropeo V Connessione con il sistema dei

Dettagli

IL MERCATO IMMOBILIARE RESIDENZIALE ITALIANO

IL MERCATO IMMOBILIARE RESIDENZIALE ITALIANO UBH MARKET REPORT IL MERCATO IMMOBILIARE RESIDENZIALE ITALIANO Primo Trimestre 2010 Aprile 2010 Sembra rallentare la tendenza alla discesa dei comuni non capoluogo, si rianima il mercato dei capoluoghi.

Dettagli

Chi siamo CUORE ANIMA TESTA

Chi siamo CUORE ANIMA TESTA Company profile Chi siamo Cuantes è una realtà specializzata nella consulenza aziendale e nella formazione. Cuantes nasce dalla convinzione che le persone siano il motore più potente per fare impresa,

Dettagli

STORIA LA RETE TRANVIARIA ATTUALE DATI DI ESERCIZIO IL MATERIALE ROTABILE LE APPLICAZIONI DI CONTROLLO CENTRALIZZATO

STORIA LA RETE TRANVIARIA ATTUALE DATI DI ESERCIZIO IL MATERIALE ROTABILE LE APPLICAZIONI DI CONTROLLO CENTRALIZZATO LA RETE TRANVIARIA DI TORINO STORIA LA RETE TRANVIARIA ATTUALE DATI DI ESERCIZIO IL MATERIALE ROTABILE LE APPLICAZIONI DI CONTROLLO CENTRALIZZATO STORIA 1871: prima linea tranviaria su rotaia in Italia

Dettagli