Valvorama Short Overview INDICE CONTENUTI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Valvorama Short Overview INDICE CONTENUTI"

Transcript

1

2 INDICE CONTENUTI PROJECT SUMMARY 3 IL PROGETTO IN BREVE 4 SINOSSI 5 LE TAPPE DEL VIAGGIO DI SAM E ZANNA 7 I PROTAGONISTI DI VALVORAMA 9 MASSIMO ZANARDI 9 SAM PEZZO 9 GLI AUTORI DI SAM E ZANNA 10 ANDREA PAZIENZA 10 VITTORIO GIARDINO 10 LE VOCI 11 ZANNA: CLAUDIO SANTAMARIA 11 SAM PEZZO: PIERFRANCESCO FAVINO 11 PAZIENZA: ROBERTO FREAK ANTONI 11 LE MUSICHE 12 BRANI D EPOCA 12 MUSICHE ORIGINALI 12 FREAK ANTONI 12 LA PRODUZIONE 13 ROMA FILM S.RL

3 PROJECT SUMMARY Genere Film d animazione Nazionalità Italiana Prodotto da Roma Film Srl - Produttore esecutivo Roma Film Srl - Regista Francesco Merini Sceneggiatori Francesco Merini & Martino Sclavi Patrocinio Cineteca Bologna Archivi Rai, Istituto Luce Lingua Italiana Durata 85 Formato HD Target Primario Distribuzione In Sala Animazione 2D Società Animazione Stranemani (www.stranemani.com) Post-Produzione Proxima Milano - Locations Le tavole del fumetto italiano Produttore Matteo Morozzo della Rocca Sviluppato con Finanziamento allo Sviluppo / Ministero dei Beni Culturali Stato del progetto Finanziamento Inizio lavorazione 01/10/

4 IL PROGETTO IN BREVE VALVORAMA LIBERARSI DA CHI CI HA CREATO È IMPOSSIBILE Tagline: VALVORAMA è un film d animazione ambientato nel mondo del fumetto italiano che, per la prima volta, fa interagire tra loro personaggi dei fumetti di epoche diverse, osservandoli dal punto di vista Massimo Zanardi. VALVORAMA è un incontro tra Il MAGO DI OZ e PAZ I temi di VALVORAMA sono la fedeltà e la ribellione. Logline: Nella sua disperata lotta per l indipendenza Zanardi capisce che ciò che l ha sempre reso libero è la creatività e unicità del suo autore, Andrea Pazienza. Sinossi breve: VALVORAMA racconta dei disperati tentativi di un fumetto di liberarsi del suo autore. In cerca d emancipazione da Paz, Massimo Zanardi, intraprende un viaggio nella storia del fumetto italiano alla ricerca di un autore che possa disegnargli delle nuove avventure. Le regole presenti nei fumetti del passato, e l ambiente culturale e storico che esprimono, gli faranno capire di essere intimamente legato all estro del suo autore ed a quell irripetibile contesto di ribellione dei primi anni 80. VALVORAMA LIBERARSI DA CHI CI HA CREATO E IMPOSSIBILE - 4 -

5 SINOSSI Massimo Zanardi è il protagonista ribelle di un fumetto che porta il suo nome, e nelle sue avventure riesce sempre ad averla vinta. Zanardi ( Zanna per gli amici) è così pieno di sé da tollerare a fatica persino il suo stesso autore, Andrea Pazienza. Paz (così si firma spesso Pazienza) è però un autore altrettanto ribelle, e pensa di essere il più grande disegnatore vivente. Com è chiaro, le cose sono destinate a degenerare: quando Paz decide di far vivere a Zanna e ai suoi amici Colasanti e Petrilli ( Colas e Pietra ) una grande avventura epica nella storia del fumetto italiano, Zanna si rifiuta di partire. Il fatto è che Zanna si è procurato un misterioso materiale luminescente che gli permetterà di liberarsi definitivamente del suo autore. Prevedibilmente Colas e Pietra fuggono via, portandosi via il prezioso zainetto di Zanna. Nel luogo del furto Zanna trova un fumetto di Diabolik, perduto dai fuggitivi. Si mette allora sulle tracce dei suoi due amici. Dopo un po di inutili ricerche Zanna si imbatte accidentalmente nell investigatore privato Sam Pezzo. Usando l unico indizio a disposizione, Sam decide di andare a cercare Colas e Pietra nel mondo di Diabolik. Egli sa che per passare da un mondo disegnato all altro c è un solo modo: utilizzare il canale di comunicazione che unisce tutti i mondi del fumetto, cioè l acqua. Nel mondo di Diabolik Sam e Zanna incontrano l investigatore Ginko, nemico giurato del celebre ladro e della sua compagna Eva Kant. In cambio d aiuto a catturare Diabolik, Ginko è disposto a ritrovare Colas e Pietra. Siamo, però, in un fumetto seriale noir. Ogni mondo ha le sue logiche e non è detto che personaggi di fumetti diversi possano interagire facilmente con un universo che non gli è proprio. Infatti le cose prendono subito una piega piuttosto contorta: Diabolik viene trovato morto, e del suo omicidio vengono accusati proprio Sam e Zanna, che sono costretti di nuovo a fuggire. L inseguimento prosegue nel mondo di Pinco Pallino. Zanna non si muove a suo agio nei fumetti per bambini, ma per fortuna l abilità di Sam riesce a fargli trovare le tracce dei due fuggitivi fino al West del Piccolo Sceriffo. Il Piccolo sceriffo sta cercando due ladri di cavalli e Sam sospetta che siamo proprio Colas e Pietra. Così, Sam e Zanna decidono di unirsi alla spedizione. Colas e Pietra vengono stanati e al momento dell arresto Zanna si mette nei guai. Per la rabbia scoppia in un impeto di violenza completamente fuori luogo per quel mondo. Alla fine, però, se la cava. Colas e Pietra vengono arrestati, ma si scopre che Diabolik in realtà non è stato ucciso ed è ancora vivo. Zanna ha recuperato il suo prezioso materiale e può finalmente prendersi gioco di Paz: lo attende una vita di piaceri infiniti! Paz però si arrabbia a morte e comincia ad agitare tutti gli specchi d acqua che può, facendo calare un impenetrabile nebbia su Zanna e Sam. Smarriti, i due si ritrovano nel mondo di Marmittone. Marmittone è un soldato che ad ogni avventura finisce sempre in galera perché non rispetta gli ideali eroici e di propaganda propri del regime fascista. La stessa sorte toccherà anche a Sam e Zanna. Ormai per Zanna è evidente che non può essere libero di fare ciò che vuole nel mondo di altri fumetti, e che il suo tesoro non ha più nessun valore. Zanna si tuffa allora nelle fogne della prigione attraverso il water della cella, ma le acque ancora ribolliscono per la rabbia di Paz. Ormai solo, e in balìa della rabbia del proprio autore, Zanna viene sballottato dalle acque, fino a naufragare nel mondo del Signor Bonaventura. Un altro stupido fumetto per bambini! Zanna non riesce a tollerare neanche questo mondo, e appena può ruba uno scafandro da palombaro e si ributta in mare per tentare la via verso casa. Contro ogni sua aspettativa Zanardi viene ritrovato da Ranxerox sulla banchina del porto di New York. Privo di sensi, Zanna sogna di risvegliarsi nella vasca da bagno di Valentina. Nel sogno Zanna pensa - 5 -

6 di avercela fatta e di aver trovato un luogo di piaceri e libertà. Valentina invece lo lega alla sua macchina erotica e comincia a fotografarlo, facendolo andare su tutte le furie. E, così, Zanna si risveglia, urlando come un pazzo, nel mondo di Ranxerox. Il coatto meccanico gli fa capire a suon di botte che i personaggi dei fumetti d autore come loro devono rispettare le volontà dei loro creatori. Fuggendo per liberarsi dalla furia cieca e violenta di Ranxerox, Zanna ritrova Sam. L investigatore ha navigato agevolmente, attraversando le acque che si sono finalmente calmate. La libertà è a un passo. Arrivati a Bologna, Zanna e Sam ritrovano Colas e Pietra. I due si trovano accanto ad una lapide, la tomba di Paz. Per sfogare lo stress e le emozioni, tra i tre amici scoppia una rissa colossale. Per Sam Pezzo il caso è chiuso, e per il detective è tempo di ritornare alle sue avventure hard-boiled. Prima di andare l investigatore si accorge però che Zanna, Colas e Pietra stanno cominciando lentamente a svanire, e gli suggerisce di contattare un editore. Zanna, con il solito tono d arroganza, si beffa di Sam: lui ha il suo tesoro! Con orrore, però, scopre altrettanto che anche quello sta svanendo nel nulla. Riluttante, ma ormai quasi invisibile, Zanna segue il consiglio di Sam. L editore è entusiasta e gli fa una proposta: Zanardi dovrà essere ri-disegnato, ri-concepito, completamente rielaborato per rientrare nelle regole dei fumetti di oggi. Zanardi non ci sta e decide di prendersi gioco anche dell editore: afferra i contanti del suo compenso, ma sul contratto appone un insulto al posto della sua firma. Zanardi ha capito che il suo destino è indissolubilmente legato a quello del suo autore. Morirà con lui, ma rimarrà per sempre eterno, come personaggio

7 LE TAPPE DEL VIAGGIO DI SAM E ZANNA TAPPA PERSONAGGI DESCRIZIONE TAPPA 1988 COLASANTI PETRILLI SAM PEZZO MASSIMO ZANARDI è un fumetto ribelle. Lo è a tal punto che quando il suo autore ANDREA PAZIENZA lo invita a vivere un avventura epica nella storia del fumetto italiano si rifiuta di partire. E anzi, rincara la dose: grazie al misterioso e prezioso contenuto luminescente del suo zaino sarà finalmente libero di cercarsi un autore disponibile a fare solo ciò che vuole lui. I suoi amici COLASANTI e PETRILLI però scompaiono con lo zaino. ZANNA s imbatte nell investigatore SAM PEZZO e decide di assoldarlo per recuperare il suo zainetto. C è un indizio: un fumetto di DIABOLIK. Sam sa come si fa a passare da un era del 1962 DIABOLIK GINKO EVA KANT fumetto all altro: attraverso l acqua, che collega tutti i mondi. SAM e ZANNA incontrano l investigatore GINKO, nemico del celebre ladro DIABOLIK e della sua compagna EVA KANT. GINKO offre il suo aiuto per trovare COLASANTI e PETRILLI in cambio di un aiuto a catturare DIABOLIK. DIABOLIK però verrà ritrovato ucciso e di questo omicidio saranno accusati proprio SAM e ZANNA. SAM e ZANNA sono costretti a fuggire e a ritrovare COLASANTI e PETRILLI per scagionarsi dall accusa di omicidio PINCO PALLINO L inseguimento prosegue nel mondo di PINCO PALLINO, dove SAM ha visto dirigersi COLASANTI e PETRILLI. Ma ZANNA, che non si muove a suo agio con uno smemorato fumetto per bambini, impaccia l inseguimento. Abilmente l ispettore SAM riesce a scappare da GINKO e a seguire le tracce due fuggitivi PICCOLO SCERIFFO SAM e ZANNA s imbattono nel PICCOLO SCERIFFO che sta anche lui cercando due ladri di cavalli, COLASANTI e PETRILLI. Li acciuffa proprio nel momento in cui GINKO sta per arrestare SAM e ZANNA per l omicidio di Diabolik. Diabolik restituisce lo zainetto a ZANNA che inizia a beffarsi di PAZIENZA: tornerà a Bologna e si troverà un nuovo autore! PAZIENZA per reazione s infuria, facendo agitare tutte le acque e impedendo a ZANNA e SAM di tornare a casa MARMITTONE Cala la nebbia e SAM e ZANNA si imbattono in MARMITTONE, un soldato che, non rispettando gli ideali eroici e di propaganda del regime fascista, finisce sempre in prigione. Stesso destino tocca anche a SAM E ZANNA. ZANNA, impaziente di tornare a casa per attuare il suo piano, abbandona SAM e si butta nelle acque del water della prigione che ancora ribollono per la rabbia di Paz IL SIGNOR BONAVENTURA Ormai solo, ZANNA finisce nel mondo del SIGNOR BONAVENTURA. Alla prima occasione ruba uno scafandro da palombaro e si ributta in mare per tentare di nuovo la via verso casa

8 1965 VALENTINA Privo di sensi, ZANNA viene ritrovato da RANXEROX sulla banchina del porto di New York. Zanna, sempre vestito da palombaro, sogna di risvegliarsi nella vasca da bagno di VALENTINA. Nel sogno Zanna crede finalmente di aver trovato un fumetto come lui, disponibile a fare un po di sesso, ma scopre di essere troppo brutale e selvaggio per una donna emancipata, espressione del nuovo fumetto d autore per adulti RANXEROX Svegliandosi dal sonno ZANNA incontra RANXEROX, che gli fa capire e suon di botte che i fumetti come loro devono rispettare il loro autore. In funga da RANXEROX, ZANNA ritrova SAM che sta rientrando a casa, visto che finalmente le acque si sono calmate COLASANTI E PETRILLI Arrivati a Bologna ZANNA e SAM incontrano COLASANTI E PETRILLI. scoprono la ragione per cui le acque si sono calmate perché PAZIENZA è morto. Per via della morte del loro autore i tre amici stanno iniziano a scomparire. ZANNA però crede di poter fare ancora affidamento sul prezioso e luminescente contenuto della sua valigetta per cercarsi un altro autore, ma anche lo zaino sta svanendo. SAM decide di tornare alle sue avventure, ma prima di andarsene consiglia ai tre amici di trovarsi un editore per poter continuare a vivere EDITORE ZANNA non ha scelta e va a parlare con un EDITORE. ZANNA si beffa dell editore e appone un insulto al posto della firma sul contratto. Morirà insieme al suo autore, restando eterno come personaggio

9 I PROTAGONISTI DI VALVORAMA I protagonisti di Valvorama sono ZANNA (Massimo Zanardi) di Andrea Pazienza e SAM PEZZO di Vittorio Giardino. MASSIMO ZANARDI Descrizione 21 anni. Alto m 1.81, peso 68 chili. Capelli biondi, lisci, lunghi, faccia spigolosa e un naso enorme e adunco. Residenza Bologna. Professione Frequenta, pluriripetente, il liceo scientifico Fermi insieme ai suoi due compagni di avventure: lo sfigato Petrilli (Pietra) e il belloccio superdotato Colasanti (Colas), ricco e marchettaro per hobby. Segni particolari Gode di una salute di ferro (mai un'epatite!), pur trascorrendo la maggior parte del suo tempo a stravolgersi di canne, alcool o qualsiasi sostanza alterante. Punto di vista Senza neanche un ideale, pur vivendo in un epoca di rivoluzioni (Bologna fine anni 70, inizio 80). È soprattutto e terribilmente caratterizzato dalla noia, tanto che per vincere questo malessere si diverte a far del male alle persone. SAM PEZZO Descrizione Giovane detective. Capelli neri corti, baffi. Dei suoi trascorsi si conosce poco, ma di certo ne ha viste tante. Residenza Shit City: città controversa che potrebbe essere Berlino come Brooklyn, benché certi scorci rimandino direttamente alla Bologna della fine degli anni 70. Professione Investigatore privato nei quartieri malfamati di Shit City. Nel corso delle indagini, ha spesso a che fare con piccoli criminali e sbirri ostili. Segni particolari Beve, si ficca nei guai, incassa botte (a volte più di quante ne dia), rischia la pellaccia e, naturalmente, ha un debole per le belle donne. Punto di vista Fra rapimenti, traffici di droga, scommesse clandestine e delitti di ogni tipo, SAM PEZZO fatica ad orientarsi con la bussola del suo senso morale, perché il bene e il male si intrecciano a Shit City

10 GLI AUTORI DI SAM E ZANNA ANDREA PAZIENZA Andrea Pazienza nasce a San Benedetto del Tronto e passa la sua infanzia a San Severo, in provincia di Foggia, città di cui era originario il padre. Giovanissimo scopre l'amore per il disegno, tanto che a 13 anni si iscrive al Liceo Artistico di Pescara e inizia ad esporre le sue opere in mostre collettive. Nel 1974 si trasferisce a Bologna per frequentare il DAMS. Sono gli anni in cui l'università è uno dei focolai principali della contestazione: proprio in questo ambiente nascono le sue prime storie a fumetti, da Le straordinarie avventure di Penthothal in poi, pubblicate in origine sulla rivista Alter Alter. Nel assieme a Filippo Scòzzari, Massimo Mattioli, Tanino Liberatore e Stefano Tamburini - fonda la rivista Cannibale e la Primo Carnera Editore, a cui seguirà la celeberrima Frigidaire ; le collaborazioni di Pazienza, inoltre, svariano tra le più prestigiose riviste del settore ( Il Male, Corto Maltese, Comic Art, Linus, Tango e altre), la pittura e alcune capatine nel mondo della grafica (copertine di dischi e manifesti di film, anche per Vecchioni e Fellini) e della pubblicità. Autore eclettico, pubblica una miriade di storie: tra i suoi personaggi più ricorrenti il giovane crudele Zanardi e la caricatura dell'allora Presidente Pertini. Nel 1984 si trasferisce a Montepulciano, dove sposa nel 1986 Marina Comandini; due anni dopo, però, viene trovato morto, probabilmente per quell'eroina da cui negli anni precedenti si era faticosamente riuscito a staccare. VITTORIO GIARDINO Nato a Bologna nel 1946, Vittorio Giardino comincia a lavorare come ingegnere elettronico per poi lasciare tutto, ad appena 32 anni, e mettersi ad inseguire il sogno di una vita, una carriera cioè nell'ambito del fumetto. Dopo aver pubblicato alcune storie brevi su varie riviste d'autore, nel 1979 crea il suo primo personaggio fisso, il detective hard-boiled Sam Pezzo, un vero duro che, invece di operare a Los Angeles o New York, svolge la sua attività lavorativa a Shit City, una città immaginaria che a tratti ricorda la Bologna dell autore. Proprio mentre avvia a conclusione questa serie, nel 1982 scrive e disegna Rapsodia ungherese, prima storia di Max Fridman, il suo antieroe più famoso, seguita nel 1985 da La porta d'oriente. Sempre al 1985 risale il suo interesse verso il fumetto erotico, che si concretizza nel personaggio di Little Ego (omaggio anticonvenzionale al Little Nemo di Winsor McCay). A partire dal 1987 dà vita a racconti brevi raccolti successivamente nella serie Vacanze fatali. Nel 1991 nasce il nuovo personaggio, Jonas Fink, un ragazzo ebreo e borghese che vive nella Praga degli anni '50. A quindici anni di distanza dalla sua ultima storia, nel 2000 Max Fridman torna a vivere in No pasaran. Nel 2005, infine, Giardino, ormai apprezzatissimo anche e soprattutto in Francia e negli Stati Uniti, dà vita al personaggio di Eva Miranda, creato assieme a Giovanni Barbieri e protagonista di una sorta di soap-opera a fumetti

11 LE VOCI Come avviene abitualmente nei film d animazione, doppiatori professionisti e attori noti al pubblico italiano presteranno la propria voce ad ognuno dei personaggi dei fumetti di Valvorama. Le voci confermate per i personaggi principali sono: ZANNA: CLAUDIO SANTAMARIA Il suo esordio al cinema risale al 1997, con Fuochi d'artificio di Leonardo Pieraccioni, ma la sua affermazione cinematografica principale è frutto delle sue interpretazioni in film come Almost blue e L'ultimo bacio, per le quali riceve anche una candidatura al David di Donatello. Nella sua carriera si contano film che spaziano dalla commedia al drammatico e al thriller, dove sempre più spesso ricopre ruoli da primo attore, tra cui Passato prossimo di Maria Sole Tognazzi, per il quale riceve un'altra candidatura ai Nastri d'argento. Nel 2002 interpreta Penthothal in Paz! diretto da Renato De Maria Il suo successo in sala si consolida definitivamente con Romanzo criminale di Michele Placido, tanto da fare un incursione nel cinema internazionale nell ultimo 007 Casino Royale. SAM PEZZO: PIERFRANCESCO FAVINO Pier Francesco debutta nel mondo del cinema nel 1993 con Amico mio, ma con El Alamein ha collezionato una doppia nomination (David, Ciak d'oro) che lo ha segnalato come qualcosa di più di una promessa. Ha recitato nel 2002 anche in Emma sono io e Passato prossimo di Maria Sole Tognazzi. Nel 2003 è protagonista accanto a Claudia Gerini in Al cuor si comanda e nel 2004 è nel cast di Le chiavi di casa di Gianni Amelio. Ultimamente è apparso in tre film: Nessun Messaggio in Segreteria (2005), Amatemi (2005) e Romanzo Criminale (2005) accanto a Stefano Accorsi e Kim Rossi Stuart. PAZIENZA: ROBERTO FREAK ANTONI Freak Antoni è stato attore in diversi film underground con lo pseudonimo di Tony Garbato, mentre come Roberto Freak Antoni ha interpretato dei ruoli in Jack Frusciante è uscito dal gruppo (1996) diretto da Enza Negroni e Paz! (2002) diretto da Renato De Maria. La sua partecipazione a quest'ultimo è legata alla sua amicizia con Andrea Pazienza, che lo ha anche fatto comparire in alcune sue storie a fumetti

12 LE MUSICHE BRANI D EPOCA I principali brani musicali dagli anni 30 ad oggi andranno a formare la colonna sonora di ogni tappa del viaggio che i nostri Protagonisti compiono nel fumetto italiano. La musica ovviamente contribuirà a caratterizzare il periodo storico a livello sociale, culturale ed economico. MUSICHE ORIGINALI Per la colonna sonora di Valvorama verrà inoltre composto un motivo specifico legato al film che ricordi l inizio degli anni 80, quando Zanardi e Sam venivano creati e pubblicati. La scelta dell autore delle musiche è caduta su Roberto Freak Antoni, grande conoscitore di Andrea Pazienza e del periodo storico in cui è vissuto. FREAK ANTONI Scrittore, musicista e performer, Freak Antoni è considerato uno degli autori più stimolanti nell'ambito del movimento artistico-culturale post '77. Laureato al DAMS di Bologna, Freak Antoni è il leader, cantante, paroliere e animatore del gruppo pop-rock demenziale (definibile come rock ironico e dissacrante) degli Skiantos. Dopo il primo lavoro datato 1977 (Inascoltabile) gli Skiantos realizzano i due album Mono tono (1978) e Kinotto (1979), due pietre miliari della musica demenziale. Fra i pezzi-hit ricordiamo: Pesto duro, Diventa demente, Io sono uno skianto, Ti amo da matti, Vortice, Mi piaccion le sbarbine, Ti rullo di cartoni, Gelati, Kinotto, Sono buono, veri e propri manifesti dell'intero movimento. Dopo un periodo di temporanea sospensione dell'attività, gli Skiantos tornano in studio nel 1984, e da allora producono con costante assiduità numerosi dischi, fra cui Signore dei dischi (1992). Nel 1996 esce la raccolta Skiantologia vol. 1, con cui Freak e compagni festeggiano il raggiungimento della maggiore età (i 18 anni di attività artistica). Nell'ottobre del 2004 esce il CD Ironikontemporaneo, realizzato da Freak Antoni insieme alla pianista Alessandra Mostacci, specializzata in repertorio contemporaneo. Sono sedici brani inediti di compositori di Musica Contemporanea, nei quali la musica è bizzarramente accompagnata ai versi demenziali e surreali di Roberto Freak Antoni

13 LA PRODUZIONE ROMA FILM SRL LE ORIGINI: LA CONSULENZA Roma Film (RF) nasce nel 2001 come società di consulenza specializzata nell economia dell audiovisivo e nei meccanismi di finanziamento del settore. Fin dall inizio la RF si posiziona come rappresentante italiano del network globale Peacefulfish (www.peacefulfish.com), una rete internazionale di consulenti specializzati nella consulenza aziendale nel settore dell Audiovisivo e dei New Media. Peacefulfish e RF hanno consolidato rapporti di partnerariato con istituzioni finanziarie, legali, e bancarie del settore media e con solide realtà produttive e distributive in tutto il mondo per offrire ai propri clienti un servizio adattato alla globalizzazione del settore. RF: LA PRODUZIONE CINEMATOGRAFICA E LA COSTITUZIONE DI UNA SRL Nel 2004 la RF allarga le sue attività anche alla produzione cinematografica. La trasformazione in un entità produttiva risponde al desiderio di mettere a frutto le esperienze maturate in campo internazionale. Roma Film è il risultato dell unione della RF e di Martino Sclavi, un produttore di talento attivo in Inghilterra e Germania. Il nostro approccio è di realizzare prodotti in coproduzione indirizzati al mercato europeo. La RF ha quindi stabilito un partnerariato produttivo stabile con altre tre imprese straniere per coprire congiuntamente il mercato italiano, francese, inglese e tedesco. L obiettivo della Roma Film è creare una vitale e solida società di produzione che possa cogliere le opportunità finanziarie presenti nei diversi territori europei. PORTFOLIO DELLA ROMA FILM Film in sviluppo: Interrail, sceneggiatura di Anatole Fuksas, prodotto dalla Roma Film Valvorama, di Francesco Merini, 85, documentario d animazione. Film in Post-Produzione: Quero, di Carlos Cortez, prodotto da Gullane Filmes (Brasile), Caravan Pass (FR), RF Film Minoritari In Sviluppo: King of Cheese, sceneggiatura di G. Milton, M. Tilton, prodotto da 2 Many Executives (UK), Roma Film Dead of frequency, sceneggiatura di J. Basu, prodotto da 2 Many Executives (UK), Roma Film

14

Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti,

Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti, Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti, si è conclusa con una lezione aperta per i genitori.

Dettagli

33. Dora perdona il suo pessimo padre

33. Dora perdona il suo pessimo padre 33. Dora perdona il suo pessimo padre Central do Brasil (1998) di Walter Salles Il film racconta la storia di una donna cinica e spietata che grazie all affetto di un bambino ritrova la capacità di amare

Dettagli

Dov eri e cosa facevi?

Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Produzione libera 15 marzo 2012 Livello B1 Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Descrivere, attraverso l uso dell imperfetto, azioni passate in corso di svolgimento. Materiale

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

El lugar de las fresas

El lugar de las fresas El lugar de las fresas Il luogo delle fragole Un anziana contadina italiana dedita al lavoro, un immigrato marrocchino appena arrivato in Italia, una giovane cineasta spagnola; Da un incontro casuale al

Dettagli

Lucca. Project contest 2015. Premio Giovanni Martinelli. XI concorso nazionale per nuovi autori di fumetto

Lucca. Project contest 2015. Premio Giovanni Martinelli. XI concorso nazionale per nuovi autori di fumetto art.1 Per favorire l inserimento di nuovi talenti nel panorama editoriale italiano, comics & Games, in collaborazione con edizioni BD, organizza il contest Premio Giovanni Martinelli, concorso per progetti

Dettagli

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini Associazione ALE G. dalla parte dei bambini Comune di OSNAGO AI BAMBINI E ALLE BAMBINE Il 20 novembre 1989 è entrata in vigore

Dettagli

Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro

Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro Il romanzo Tra donne sole è stato scritto da Pavese quindici mesi prima della sua morte, nel 1949. La protagonista, Clelia, è una

Dettagli

TELEFONO AZZURRO. dedicato ai bambini COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO?

TELEFONO AZZURRO. dedicato ai bambini COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO? COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO? 1 Ehi, ti e mai capitato di assistere o essere coinvolto in situazioni di prepotenza?... lo sai cos e il bullismo? Prova a leggere queste pagine. Ti potranno essere utili.

Dettagli

ISBN-88-89285-12-5 978-88-89285-12-1

ISBN-88-89285-12-5 978-88-89285-12-1 ISBN-88-89285-12-5 978-88-89285-12-1 Comitato Italiano per l UNICEF Onlus Direzione Attivita` culturali e Comunicazione Via Palestro, 68-00185 Roma tel. 06478091 - fax 0647809270 scuola@unicef.it pubblicazioni@unicef.it

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI MATEMATICA Scuola Primaria Classe Quinta Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

rancore Vita libera, abbastanza libera, e quindi restituita, nostra unica occasione finalmente afferrata. Una vita libera dal rancore.

rancore Vita libera, abbastanza libera, e quindi restituita, nostra unica occasione finalmente afferrata. Una vita libera dal rancore. Commozione Si commuove il corpo. A sorpresa, prima che l opportunità, la ragionevolezza, la buona educazione, la paura, la fretta, il decoro, la dignità, l egoismo possano alzare il muro. Si commuove a

Dettagli

OGGI LA BIANCHI PER FORTUNA NON C'E' MA L'ITALIANO LO SAI ANCHE TE PER OGNI PAROLA DICCI COS'E', E NUOVE ISTRUZIONI AVRAI PER TE.

OGGI LA BIANCHI PER FORTUNA NON C'E' MA L'ITALIANO LO SAI ANCHE TE PER OGNI PAROLA DICCI COS'E', E NUOVE ISTRUZIONI AVRAI PER TE. 1 SE UNA SORPRESA VOLETE TROVARE ATTENTAMENTE DOVETE CERCARE. VOI ALLA FINE SARETE PREMIATI CON DEI GOLOSI DOLCINI INCARTATI. SE ALLE DOMANDE RISPONDERETE E NON CADRETE IN TUTTI I TRANELLI, SE TROVERETE

Dettagli

GLI ELEMENTI DI UNO SPOT PUBBLICITARIO

GLI ELEMENTI DI UNO SPOT PUBBLICITARIO GLI ELEMENTI DI UNO SPOT PUBBLICITARIO Uno spot pubblicitario è formato da tre elementi principali: IMMAGINI MUSICA PAROLE L INFLUENZA DELLO SPOT SULLO SPETTATORE LE IMMAGINI Possono, anche tramite l'utilizzo

Dettagli

Meno male che c è Lucky!!! La missione del W.F.P. in Madagascar. Classe IV. Maestre: Cristina Iorio M. Emanuela Coscia

Meno male che c è Lucky!!! La missione del W.F.P. in Madagascar. Classe IV. Maestre: Cristina Iorio M. Emanuela Coscia Scuola Primaria Istituto Casa San Giuseppe Suore Vocazioniste Meno male che c è Lucky!!! La missione del W.F.P. in Madagascar Classe IV Maestre: Cristina Iorio M. Emanuela Coscia È il 19 febbraio 2011

Dettagli

Come si fa un giornale

Come si fa un giornale Come si fa un giornale COME SI FA UN GIORNALE dall idea alla distribuzione Un giornale è una struttura complessa composta da un gruppo di persone che lavorano insieme che chiameremo LA REDAZIONE Al vertice

Dettagli

Esser Genitori dei Bambini Indaco e Cristallo: Crescerli col Cuore

Esser Genitori dei Bambini Indaco e Cristallo: Crescerli col Cuore Esser Genitori dei Bambini Indaco e Cristallo: Crescerli col Cuore Crescere un bambino Indaco o Cristallo è un privilegio speciale in questo momento di turbolenze e cambiamenti. Come genitori, state contribuendo

Dettagli

El valor de ser padre y de ser madre -----

El valor de ser padre y de ser madre ----- El valor de ser padre y de ser madre ----- San Luis, 27 de Octubre 2012 Vengo da un continente dove esiste una vera crisi della paternità. La figura del padre non è molto precisa, la sua autorità naturale

Dettagli

CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO

CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO I. Il bambino gioca in modo costruttivo e creativo con gli altri, sa argomentare, confrontarsi, sostenere le proprie ragioni con adulti e bambini. I I. Sviluppa il

Dettagli

GRUPPO TEATRALE STAGIONE TEATRALE 2011-2012

GRUPPO TEATRALE STAGIONE TEATRALE 2011-2012 GRUPPO TEATRALE STAGIONE TEATRALE 2011-2012 Che gibilée per quatter ghej! Con tutt el ben che te voeuri Il mercante di schiavi Qui si fa l Italia L ultimo arrivato e tutti sognano Chi la fa la spunti Chi

Dettagli

2 e3 anno I GIORNI DELLA TARTARUGA. ROMANZO A SFONDO SOCIALE Una storia di bullismo e disagio giovanile, appassionante e coivolgente.

2 e3 anno I GIORNI DELLA TARTARUGA. ROMANZO A SFONDO SOCIALE Una storia di bullismo e disagio giovanile, appassionante e coivolgente. 2 e3 anno narrativa CONTEMPORAN scuola second. di I grado EA I GIORNI DELLA TARTARUGA ROMANZO A SFONDO SOCIALE Una storia di bullismo e disagio giovanile, appassionante e coivolgente. AUTORE: C. Elliott

Dettagli

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7.

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 2 Dov è Piero Ferrari e perché non arriva E P I S O D I O 25 Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 1 Leggi più volte il testo e segna le risposte corrette. 1. Piero abita in un appartamento

Dettagli

I VIAGGIATORI DI IN VIAGGIO SULLE OROBIE 2015

I VIAGGIATORI DI IN VIAGGIO SULLE OROBIE 2015 I VIAGGIATORI DI IN VIAGGIO SULLE OROBIE 2015 GIULIO BEGGIO - Guida alpina Classe 1958, guida alpina erbese, imprenditore nel settore dell attrezzatura da montagna, Giulio Beggio è un profondo conoscitore

Dettagli

Liceo Mazzini - La Spezia a. s. 2010/11. classe 3 A Docente: Amadei Simonetta Laboratorio della comunicazione

Liceo Mazzini - La Spezia a. s. 2010/11. classe 3 A Docente: Amadei Simonetta Laboratorio della comunicazione Liceo Mazzini - La Spezia a. s. /11 classe 3 A Docente: Amadei Simonetta Laboratorio della comunicazione Nell ambito della programmazione di Laboratorio della Comunicazione, la nostra classe ha svolto

Dettagli

Tavola n. 20 Titolo: Peccato che sia una puttana Anno di produzione 2014 Tecnica mista su cartoncino Dimensioni: 55 cm x 34,5 Costo: 2850 euro

Tavola n. 20 Titolo: Peccato che sia una puttana Anno di produzione 2014 Tecnica mista su cartoncino Dimensioni: 55 cm x 34,5 Costo: 2850 euro Tavola n. 20 Titolo: Peccato che sia una puttana Dimensioni: 55 cm x 34,5 Costo: 2850 euro Tavola n. 30 Titolo: Presunte avventure di Lucrezia e Cesare Dimensioni: 50 cm x 35 cm Costo: 2625 euro Tavola

Dettagli

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno Indice 01. 02. 03. I tipi di house organ Dall idea al progetto I contenuti A

Dettagli

Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) a cura di Italo Zannier. Savignano SI FEST 2014. di Marcello Tosi

Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) a cura di Italo Zannier. Savignano SI FEST 2014. di Marcello Tosi Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) Savignano SI FEST 2014 a cura di Italo Zannier di Io sono una forza della natura.. Io sono una forza del Passato. Solo nella tradizione

Dettagli

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a Ci situiamo Probabilmente alla tua età inizi ad avere chiaro chi sono i tuoi amici, non sempre è facile da discernere. Però una volta chiaro,

Dettagli

Il ciclo di Arcabas LUNGO LA STRADA

Il ciclo di Arcabas LUNGO LA STRADA Il ciclo di Arcabas Arcabas è lo pseudonimo dell artista francese Jean Marie Pirot, nato nel 1926. Nella chiesa della Risurrezione a Torre de Roveri (BG) negli anni 1993-1994 ha realizzato un ciclo di

Dettagli

2. Fabula e intreccio

2. Fabula e intreccio 2. Fabula e intreccio Abbiamo detto che un testo narrativo racconta una storia. Ora dobbiamo però precisare, all interno della storia, ciò che viene narrato e il modo in cui viene narrato. Bisogna infatti

Dettagli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli Siamo abituati a pensare al Natale come una festa statica, di pace, tranquillità, davanti

Dettagli

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso LIBERI PENSIERI PER LIBERI SENTIMENTI La riflessione circa In viaggio verso l incontro come ci è stato proposto, nasce attorno alla lettura del romanzo : C è nessuno?

Dettagli

La filosofia del viaggio nel tempo ROBERTA SPARROW

La filosofia del viaggio nel tempo ROBERTA SPARROW La filosofia del viaggio nel tempo di ROBERTA SPARROW Traduzione a cura di Paolo Xabaras Montalto In lingua originale lo trovate sul sito ufficiale del film: http://www.donniedarko.com o presso il sito:

Dettagli

PRUEBA COMÚN PRUEBA 201

PRUEBA COMÚN PRUEBA 201 PRUEBA DE ACCESO A LA UNIVERSIDAD MAYORES DE 25 Y 45 AÑOS PRUEBA COMÚN PRUEBA 201 PRUEBA 2013ko MAIATZA MAYO 2013 L incontro con Guido Dorso Conobbi Dorso quando ero quasi un ragazzo. Ricordo che un amico

Dettagli

IL RAPPORTO CON SE STESSO E CON GLI ALTRI NEL BAMBINO CON ADHD

IL RAPPORTO CON SE STESSO E CON GLI ALTRI NEL BAMBINO CON ADHD IL RAPPORTO CON SE STESSO E CON GLI ALTRI NEL BAMBINO CON ADHD CHIARA DE CANDIA chiaradecandia@libero.it 1 IL CONCETTO DI SE È la rappresentazione delle proprie caratteristiche e capacità in relazione

Dettagli

Ciao ragazzi! - Lombardo Nosengo Ulysse

Ciao ragazzi! - Lombardo Nosengo Ulysse Unità 3 41 Il Vesuvio Ciao ragazzi! - Lombardo Nosengo Ulysse affresco - Pompei Capri Il golfo di Napoli Pompei Napoli Pompei Capri 42 L imperfetto indicativo L alternanza passato prossimo e imperfetto

Dettagli

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore g Dimore di La o Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore Dimore di Lago Dimore di Lago, terzo volume storico della Collana

Dettagli

I Militari possono far politica?

I Militari possono far politica? I Militari possono far politica? Il personale in servizio attivo delle Forze Armate (Esercito, Marina, Aeronautica, Arma dei Carabinieri e Guardia di Finanza) può fare politica? Siccome ci sono tanti mestatori,

Dettagli

CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO

CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO I. Il bambino gioca in modo costruttivo e creativo con gli altri, sa argomentare, confrontarsi, sostenere le proprie ragioni con adulti e bambini. I I. Sviluppa il

Dettagli

PROGETTO CONTINUITÀ SCUOLA DELL INFANZIA - SCUOLA PRIMARIA

PROGETTO CONTINUITÀ SCUOLA DELL INFANZIA - SCUOLA PRIMARIA PROGETTO CONTINUITÀ SCUOLA DELL INFANZIA - SCUOLA PRIMARIA Progetto in rete degli Istituti Comprensivi di: Fumane, Negrar, Peri, Pescantina, S. Ambrogio di Valpolicella, S. Pietro in Cariano. Circolo Didattico

Dettagli

Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO. Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13

Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO. Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13 Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13 INDICE Le tante facce della documentazione Pag.3 Il progetto per lo sviluppo e l apprendimento

Dettagli

Gli altri Saloni. 9 / 30 settembre 2012

Gli altri Saloni. 9 / 30 settembre 2012 9 / 30 settembre 2012 Il progetto 2012 Il progetto 2012 di DimoreDesign, sulla scia del successo dell edizione 2011, ne riprende e amplia l obiettivo fondamentale di rendere fruibile il patrimonio artistico,

Dettagli

Destinatari: adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano l italiano in contesto L2 o LS

Destinatari: adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano l italiano in contesto L2 o LS MA IL CIELO È SEMPRE PIÙ BLU di Rino Gaetano Didattizzazione di Greta Mazzocato Univerisità Ca Foscari di Venezia Destinatari: adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano

Dettagli

Lo sai, sono la tua anima gemella perchè...

Lo sai, sono la tua anima gemella perchè... Clémence e Laura Lo sai, sono la tua anima gemella perchè... Se fossi un paio di scarpe sarei i tuoi lacci Se fossi il tuo piede sarei il tuo mignolo Se fossi la tua gola sarei la tua glottide Se fossi

Dettagli

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di 1 Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di N. e N. 2 Celebrare un anniversario non significa rievocare in modo nostalgico una avvenimento del passato, ma celebrare nella lode e nel rendimento

Dettagli

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI ITALIANO Scuola Primaria Classe Seconda Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

AZIONE CATTOLICA ADOLESCENTI ITINERARIO FORMATIVO SKYSCRAPER SECOND GUIDA PER L EDUCATORE

AZIONE CATTOLICA ADOLESCENTI ITINERARIO FORMATIVO SKYSCRAPER SECOND GUIDA PER L EDUCATORE AZIONE CATTOLICA ADOLESCENTI ITINERARIO FORMATIVO SKYSCRAPER SECOND GUIDA PER L EDUCATORE Presentazione La guida dell educatore vuole essere uno strumento agile per preparare gli incontri con i ragazzi.

Dettagli

Un workshop eccezionale

Un workshop eccezionale Un posto splendido Ischia, l isola bella nel Golfo di Napoli, nata da un vulcano. Al sud dell Isola si trova un albergo in mezzo alla natura, 200 m sopra il mare, in un giardino romantico con le palme,

Dettagli

DA CHE PARTE STARE. dagli 11 anni ALBERTO MELIS

DA CHE PARTE STARE. dagli 11 anni ALBERTO MELIS PIANO DI LETTURA dagli 11 anni DA CHE PARTE STARE ALBERTO MELIS Illustrazioni di Paolo D Altan Serie Rossa n 78 Pagine: 144 Codice: 566-3117-3 Anno di pubblicazione: 2013 L AUTORE Alberto Melis, insegnante,

Dettagli

LA RICERCA DI DIO. Il vero aspirante cerca la conoscenza diretta delle realtà spirituali

LA RICERCA DI DIO. Il vero aspirante cerca la conoscenza diretta delle realtà spirituali LA RICERCA DI DIO Gradi della fede in Dio La maggior parte delle persone non sospetta nemmeno la reale esistenza di Dio, e naturalmente non s interessa molto a Dio. Ce ne sono altre che, sotto l influsso

Dettagli

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Seconda

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Seconda PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Seconda Rilevazione degli apprendimenti Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI MATEMATICA Scuola Primaria Classe Seconda Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Commento al Vangelo Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione fra Luca Minuto Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Dal Vangelo secondo Matteo In quel tempo, gli undici discepoli andarono in Galilea, sul monte

Dettagli

GLI ARISTOGIOCHI: UNA STORIA UN MUSICAL, UN GIOCO UN ARTE

GLI ARISTOGIOCHI: UNA STORIA UN MUSICAL, UN GIOCO UN ARTE GLI ARISTOGIOCHI: UNA STORIA UN MUSICAL, UN GIOCO UN ARTE Autore: Liliana Minutoli PROGETTO DIDATTICO PER APPRENDERE DA SUONI, PAROLE, IMMAGINI, MOVIMENTI CORPOREI A BAMBINI E MAESTRI! Eccoci qui insieme

Dettagli

Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano

Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano Il baseball, uno sport. Il baseball, uno sport di squadra. Il baseball, uno sport che non ha età. Il baseball, molto di più di uno sport, un MODO

Dettagli

Tesi per il Master Superformatori CNA

Tesi per il Master Superformatori CNA COME DAR VITA E FAR CRESCERE PICCOLE SOCIETA SPORTIVE di GIACOMO LEONETTI Scorrendo il titolo, due sono le parole chiave che saltano agli occhi: dar vita e far crescere. In questo mio intervento, voglio

Dettagli

Parte Prima: DALL MASCHERA NEUTRA AL NASO ROSSO: L attore alla scoperta del proprio Clown. di Giovanni Fusetti

Parte Prima: DALL MASCHERA NEUTRA AL NASO ROSSO: L attore alla scoperta del proprio Clown. di Giovanni Fusetti Giovanni Fusetti racconta il ruolo del Clown nella sua pedagogia teatrale Articolo apparso sulla rivista del Piccolo Teatro Sperimentale della Versilia Parte Prima: DALL MASCHERA NEUTRA AL NASO ROSSO:

Dettagli

PROGETTO internazionale di TEATRODANZA 26/ 31 maggio 2014 TEATRO MASSIMO DI CAGLIARI A cura di Ars et Inventio

PROGETTO internazionale di TEATRODANZA 26/ 31 maggio 2014 TEATRO MASSIMO DI CAGLIARI A cura di Ars et Inventio GENER-AZIONI PROGETTO internazionale di TEATRODANZA 26/ 31 maggio 2014 TEATRO MASSIMO DI CAGLIARI A cura di Ars et Inventio Con il sostegno di Circuito Regionale Danza in Sardegna, Associazione Enti Locali

Dettagli

NOSTRO SIGNORE. Is 45, 1 7 Sal 146 (145) At 2, 29 36 Gv 21, 5 7

NOSTRO SIGNORE. Is 45, 1 7 Sal 146 (145) At 2, 29 36 Gv 21, 5 7 NOSTROSIGNORE Is45,1 7 Sal146(145) At2,29 36 Gv21,5 7 Tra gli elementi costitutivi dell'esistenza umana, la dipendenza dell'uomo daun'autoritàè unfattoincontrovertibile. L'aggettivosostantivatokyriossignifica:

Dettagli

unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B.

unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B. A. Ignone - M. Pichiassi unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B. A B 1. È un sogno a) vuol dire fare da grande quello che hai sempre sognato

Dettagli

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes Didattica per l Eccellenza Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà Romanae Disputationes Concorso Nazionale di Filosofia 2014-2015 OBIETTIVI DEL CONCORSO Il Concorso Romanae Disputationes

Dettagli

la gestione dei processi comunicazione. i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia

la gestione dei processi comunicazione. i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia la gestione dei processi di comunicazione in quale scenario deve identificarsi un progetto di miglioramento, nella gestione dei beni digitali per

Dettagli

---------------- Ufficio Stampa

---------------- Ufficio Stampa Ufficio Stampa Presentazione del libro TeatrOpera: Esperimenti Scenici di Maria Grazia Pani Concerto spettacolo con voce recitante, soprani, tenore e pianoforte 11 maggio 2015 Teatro Sociale ----------------

Dettagli

Sardegna. della memoria. Collana diretta da. Romano Cannas. Gli Archivi. Su Balente e sa Emina. con Michelangelo Pira

Sardegna. della memoria. Collana diretta da. Romano Cannas. Gli Archivi. Su Balente e sa Emina. con Michelangelo Pira Sardegna Gli Archivi della memoria Collana diretta da Romano Cannas Su Balente e sa Emina con Michelangelo Pira presentazione di Bachisio Bandinu Gli Archivi della memoria Collana diretta da Romano Cannas

Dettagli

Il colore dei miei pensieri. Pierluigi De Rosa

Il colore dei miei pensieri. Pierluigi De Rosa Il colore dei miei pensieri Pierluigi De Rosa Il colore dei miei pensieri Pierluigi De Rosa 2007 Scrivere.info Tutti i diritti di riproduzione, con qualsiasi mezzo, sono riservati. In copertina: Yacht

Dettagli

PROVE DI APPRENDIMENTO di ITALIANO CLASSE II MEDIA

PROVE DI APPRENDIMENTO di ITALIANO CLASSE II MEDIA PROVE DI APPRENDIMENTO di ITALIANO CLASSE II MEDIA Comprensione della lettura Es. 1 Leggere il testo LA SIGNORINA MONICA e rispondere alle domande Tempo previsto per lo svolgimento : 1 h Punteggio massimo:

Dettagli

Una storia vera. 1 Nome fittizio.

Una storia vera. 1 Nome fittizio. Una storia vera Naida 1 era nata nel 2000, un anno importante, porterà fortuna si diceva. Era una ragazzina come tante, allegra, vivace e che odiava andare a scuola. Era nata a Columna Pasco, uno dei tanti

Dettagli

Routine per l Ora della Nanna

Routine per l Ora della Nanna SCHEDA Routine per l Ora della Nanna Non voglio andare a letto! Ho sete! Devo andare al bagno! Ho paura del buio! Se hai mai sentito il tuo bambino ripetere queste frasi notte dopo notte, con ogni probabilità

Dettagli

" CI SON DUE COCCODRILLI... "

 CI SON DUE COCCODRILLI... PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI RELIGIONE CATTOLICA ANNO SCOLASTICO 2014-2015 " CI SON DUE COCCODRILLI... " Le attività in ordine all'insegnamento della religione cattolica, per coloro che se ne avvalgono, offrono

Dettagli

CONCERTO/ SPETTACOLO MUSICALE SULLA GRANDE GUERRA

CONCERTO/ SPETTACOLO MUSICALE SULLA GRANDE GUERRA CORO VALCAVASIA Cavaso del Tomba (TV) CONCERTO/ SPETTACOLO MUSICALE SULLA GRANDE GUERRA chi siamo Il progetto sulla grande guerra repertorio discografia recapiti, contatti Chi siamo Il coro Valcavasia

Dettagli

www.noinoncilasceremomai.it

www.noinoncilasceremomai.it www.noinoncilasceremomai.it Chi siamo: la storia Il progetto trae ispirazione dalla vita di Vigor Bovolenta e sua moglie Federica Lisi che hanno, con il loro amore, sfidato il destino e la vita stessa.

Dettagli

QUESTIONARIO SUGLI STILI DI APPRENDIMENTO

QUESTIONARIO SUGLI STILI DI APPRENDIMENTO QUESTIONARIO SUGLI STILI DI APPRENDIMENTO Le seguenti affermazioni descrivono alcune abitudini di studio e modi di imparare. Decidi in quale misura ogni affermazione si applica nel tuo caso: metti una

Dettagli

Come è fatto un giornale?

Come è fatto un giornale? Come è fatto un giornale? 1. Com'è fatto un giornale? 2. Per iniziare o la testata è il titolo del giornale. o le manchette (manichette) sono dei box pubblicitari che le stanno al lato 3. La prima pagina

Dettagli

4. Conoscere il proprio corpo

4. Conoscere il proprio corpo 4. Conoscere il proprio corpo Gli esseri viventi sono fatti di parti che funzionano assieme in modo diverso. Hanno parti diverse che fanno cose diverse. Il tuo corpo è fatto di molte parti diverse. Alcune

Dettagli

LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO

LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO Sono arrivata in Italia in estate perché i miei genitori lavoravano già qui. Quando ero in Cina, io e mia sorella Yang abitavamo con i nonni, perciò mamma e papà erano tranquilli.

Dettagli

E vestirti coi vestiti tuoi DO#-7 SI4 dai seguimi in ciò che vuoi. e vestirti coi vestiti tuoi

E vestirti coi vestiti tuoi DO#-7 SI4 dai seguimi in ciò che vuoi. e vestirti coi vestiti tuoi SOGNO intro: FA#4/7 9 SI4 (4v.) SI4 DO#-7 Son bagni d emozioni quando tu FA# sei vicino sei accanto SI4 DO#-7 quando soltanto penso che tu puoi FA# FA#7/4 FA# SI trasformarmi la vita. 7+ SI4 E vestirti

Dettagli

grafica editoriale / biennio lunedì 29 giugno 2015 ore 8:20

grafica editoriale / biennio lunedì 29 giugno 2015 ore 8:20 grafica editoriale / biennio lunedì 29 giugno 2015 ore 8:20 Sortino Consuelo Pisano Antonino Impellizzeri Giulia Petriglieri Emilio Silvestro Federica Ciadamidaro Rocco graphic design 3 / triennio lunedì

Dettagli

Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può!

Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può! Pag. 1/3 Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può! (Articolo tratto da ALCER n 153 edizione 2010) Conoscere posti nuovi, nuove culture e relazionarsi con persone di altri paesi, di altre città

Dettagli

18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza italiana

18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza italiana 18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza italiana Edizione giugno 2014 IndICe prefazione 3 Buon compleanno!! 5 chi è cittadino italiano per la legge? 6 perchè diventare cittadini italiani?

Dettagli

La Buona Novella: Dio ha mandato il suo Figlio

La Buona Novella: Dio ha mandato il suo Figlio CREDO IN GESÙ CRISTO, IL FIGLIO UNIGENITO DI DIO La Buona Novella: Dio ha mandato il suo Figlio Incominciamo a sfogliare il Catechismo della Chiesa Cattolica. Ce ne sono tante edizioni. Tra le mani abbiamo

Dettagli

Bambini oppositivi e provocatori 9 regole per sopravvivere!

Bambini oppositivi e provocatori 9 regole per sopravvivere! Anna La Prova Bambini oppositivi e provocatori 9 regole per sopravvivere! Chi sono i bambini Oppositivi e Provocatori? Sono bambini o ragazzi che sfidano l autorità, che sembrano provare piacere nel far

Dettagli

al via 1 Percorsi guidati per le vacanze di matematica e scienze UNITÀ CAMPIONE Edizioni del Quadrifoglio Evelina De Gregori Alessandra Rotondi

al via 1 Percorsi guidati per le vacanze di matematica e scienze UNITÀ CAMPIONE Edizioni del Quadrifoglio Evelina De Gregori Alessandra Rotondi Evelina De Gregori Alessandra Rotondi al via 1 Percorsi guidati per le vacanze di matematica e scienze per la Scuola secondaria di primo grado UNITÀ CAMPIONE Edizioni del Quadrifoglio Test d'ingresso NUMERI

Dettagli

ANDREA FONTANA. Storyselling. Strategie del racconto per vendere se stessi, i propri prodotti, la propria azienda

ANDREA FONTANA. Storyselling. Strategie del racconto per vendere se stessi, i propri prodotti, la propria azienda ANDREA FONTANA Storyselling Strategie del racconto per vendere se stessi, i propri prodotti, la propria azienda Impostazione grafica di Matteo Bologna Design, NY Fotocomposizione e redazione: Studio Norma,

Dettagli

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE AzioneCattolicaItaliana ACR dell ArcidiocesidiBologna duegiornidispiritualitàinavvento CONMARIA PREPARIAMOCIADACCOGLIEREILSIGNORE Tutta l Azione Cattolica ha come tema dell anno l accoglienza. Anche la

Dettagli

L impatto della musica nei locali pubblici. L utilizzo della musica è sempre più un aspetto fondamentale per le attività commerciali

L impatto della musica nei locali pubblici. L utilizzo della musica è sempre più un aspetto fondamentale per le attività commerciali L impatto della musica nei locali pubblici L utilizzo della musica è sempre più un aspetto fondamentale per le attività commerciali Le cinque verità 1. Le persone attribuiscono alla musica un enorme importanza.

Dettagli

Trasformazione attivo-passivo

Trasformazione attivo-passivo Trasformazione attivo-passivo E possibile trasformare una frase attiva in passiva quando: 1. il verbo è transitivo 2. il verbo è seguito dal complemento oggetto. Si procede in questo modo: 1. il soggetto

Dettagli

PROGETTO SCUOLA 150 anni Grande Italia

PROGETTO SCUOLA 150 anni Grande Italia PROGETTO SCUOLA 150 anni Grande Italia Nel mondo ci sono 150 milioni di Italici: sono i cittadini italiani d origine, gli immigrati di prima e seconda generazione, i nuovi e vecchi emigrati e i loro discendenti,

Dettagli

Che cosa fai di solito?

Che cosa fai di solito? Che cosa fai di solito? 2 1 Ascolta la canzone La mia giornata, ritaglia e incolla al posto giusto le immagini di pagina 125. 10 dieci Edizioni Edilingua unità 1 2 Leggi. lindylindy@forte.it ciao Cara

Dettagli

Bambini vecchiette signori e signore venite a giocare con tutti i colori (2 volte)

Bambini vecchiette signori e signore venite a giocare con tutti i colori (2 volte) La canzone dei colori Rosso rosso il cane che salta il fosso giallo giallo il gallo che va a cavallo blu blu la barca che va su e giù blu blu la barca che va su e giù Arancio arancio il grosso cappello

Dettagli

Fondo per lo sviluppo della produzione audiovisiva Preambolo

Fondo per lo sviluppo della produzione audiovisiva Preambolo Fondo per lo sviluppo della produzione audiovisiva Preambolo La Regione autonoma Valle d Aosta promuove e sostiene nel rispetto della normativa europea il settore cinematografico, audiovisivo e multimediale,

Dettagli

Campo d esperienza: IL SE E L ALTRO

Campo d esperienza: IL SE E L ALTRO Campo d esperienza: IL SE E L ALTRO 1. Il bambino sviluppa il senso dell identità personale, è consapevole delle proprie esigenze e dei propri sentimenti, sa controllarli ed esprimerli in modo adeguato

Dettagli

VENDI QUELLO CHE HAI E SEGUIMI. Commento al Vangelo di p. Alberto Maggi OSM

VENDI QUELLO CHE HAI E SEGUIMI. Commento al Vangelo di p. Alberto Maggi OSM XXVIII TEMPO ORDINARIO 11 ottobre 2009 VENDI QUELLO CHE HAI E SEGUIMI Commento al Vangelo di p. Alberto Maggi OSM Mc 10, 17-30 [In quel tempo], mentre Gesù andava per la strada, un tale gli corse incontro

Dettagli

Istituto Comprensivo E. De Filippo

Istituto Comprensivo E. De Filippo Istituto Comprensivo E. De Filippo Scuola dell Infanzia, Primaria e Secondaria di primo grado Via degli Italici, 33 - tel. 0824-956054 fax 0824-957003 Morcone Bn (seconda annualità) Il tempo per leggere,

Dettagli

«Émile Zola, senz altro»: intervista con Gianfranco Manfredi di Fabrizio Foni

«Émile Zola, senz altro»: intervista con Gianfranco Manfredi di Fabrizio Foni «Émile Zola, senz altro»: intervista con Gianfranco Manfredi di Fabrizio Foni Gianfranco Manfredi (Senigallia, 1946) è uno dei più interessanti autori italiani che, nel corso degli ultimi trent anni, ha

Dettagli

SKY on DEMAND. Guida all attivazione e navigazione

SKY on DEMAND. Guida all attivazione e navigazione SKY on DEMAND Guida all attivazione e navigazione . Il Nuovo Sky On Demand: dettagli 1/2 Che cosa è il nuovo Sky On Demand Il nuovo Sky On Demand è il Servizio che consente di accedere ad un intera videoteca

Dettagli

Inizio della vita di Hyde e prime malefatte-si trasforma in Hyde

Inizio della vita di Hyde e prime malefatte-si trasforma in Hyde 1 STRUTTURA FABULA: Primi esperimenti del Dr Jekyll -Jekyll nasce nel 18.. Jekyll ha divergenze con Lanyon -Poole comincia a lavorare come maggiordomo da Jekyll nel 1860 circa Jekyll scopre la dualità

Dettagli

DIREZIONE GENERALE PER LA PROMOZIONE DEL SISTEMA PAESE UFFICIO III

DIREZIONE GENERALE PER LA PROMOZIONE DEL SISTEMA PAESE UFFICIO III DIREZIONE GENERALE PER LA PROMOZIONE DEL SISTEMA PAESE UFFICIO III BANDO PER LA RICHIESTA DI CONTRIBUTI E PREMI PER LA DIVULGAZIONE DEL LIBRO ITALIANO E PER LA TRADUZIONE DI OPERE LETTERARIE E SCIENTIFICHE,

Dettagli

CAMPO DI ESPERIENZA IL SE E L ALTRO SCUOLA DELL INFANZIA ANNI 3

CAMPO DI ESPERIENZA IL SE E L ALTRO SCUOLA DELL INFANZIA ANNI 3 IL SE E L ALTRO ANNI 3 Si separa facilmente dalla famiglia. Vive serenamente tutti i momenti della giornata scolastica. E autonomo. Stabilisce una relazione con gli adulti e i compagni. Conosce il nome

Dettagli

COME POSSO AIUTARE UNA DONNA CHE SUBISCE VIOLENZA.

COME POSSO AIUTARE UNA DONNA CHE SUBISCE VIOLENZA. COME POSSO AIUTARE UNA DONNA CHE SUBISCE VIOLENZA. Avere il sospetto o essere a conoscenza che una donna che conosciamo è vittima di violenza da parte del compagno/marito/amante/fidanzato (violenza intrafamiliare)

Dettagli