COMUNE DI PADOVA SETTORE PROVVEDITORATO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COMUNE DI PADOVA SETTORE PROVVEDITORATO"

Transcript

1 COMUNE DI PADOVA SETTORE PROVVEDITORATO CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO SERVIZIO PULIZIE UFFICI, MUSEI CIVICI, BIBLIOTECHE E UFFICI GIUDIZIARI LOTTO UNICO COMPARTO N. 1 COMPARTO N. 2 COMPARTO N. 3 COMPARTO N. 4 - Uffici Periferici - Uffici Centrali - Musei e Biblioteche - Uffici Giudiziari Aprile

2 1 I N D I C E S O M M A R I O Art. 1 Art. 2 Art. 3 Art. 4 Art. 5 Art. 6 Oggetto dell appalto Superfici e tipologie di intervento dei quattro comparti e indicazione delle modalità organizzative del lavoro Lavori in economia Durata dell appalto Prezzo a base d asta e valore dell appalto Variazione delle aree appaltate Art. 7 Tutela occupazionale Art. 8 Obblighi all attivazione del servizio Art. 9 Tutela dei lavoratori dipendenti e o soci Art. 10 Prestazioni obbligatorie della ditta aggiudicataria Art. 11 Sede locale e organizzazione della ditta e del suo personale Art. 12 Orario di lavoro Art. 13 Responsabilità della ditta aggiudicataria Art. 14 Controlli, verifiche, inadempienze e penali Art. 15 Locali ad uso della ditta aggiudicataria Art. 16 Possibilità di sub-appalto Art. 17 Corrispettivo pagamenti Art. 18 Revisione dei prezzi Art. 19 Cauzione definitiva Art. 20 Divieto di cessione del contratto Art. 21 Risoluzione del contratto Art. 22 Osservanza del C.S.A. e richiami normativi Art. 23 Stipula del contratto Art. 24 Foro competente Art. 25 Spese ed oneri contrattuali 2

3 COMUNE DI PADOVA CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER IL SERVIZIO DI PULIZIA DEGLI UFFICI COMUNALI, MUSEI CIVICI, BIBLIOTECHE E SERVIZI GIUDIZIARI. AFFIDAMENTO QUADRIENNALE Art. 1 OGGETTO DELL APPALTO Il presente Capitolato Speciale d Appalto ha per oggetto il servizio di pulizia presso gli uffici comunali o di competenza comunale (Musei e Tribunale) compresi nei sottoelencati comparti, contraddistinti con i nn. 1, 2, 3, 4, le cui superfici sono state quantificate in complessivi mq. lordi e mq. convenzionali. La superficie lorda corrisponde alla superficie di calpestio determinata prendendo a riferimento la misura delle aree indicate nell appalto precedente calcolata su planimetria, diminuita o ampliata nel corso del tempo a seguito dello spostamento dei Servizi. La superficie convenzionale è determinata riducendo quella lorda del 5% per la presenza di arredi fissi che concorrono alla riduzione dello spazio effettivo di pulimento (congettura per difetto). Il corrispettivo quale canone mensile al netto di IVA dovuto alla ditta aggiudicataria sarà sempre calcolato sulla superficie convenzionale. Le superfici potranno essere aumentate o diminuite del 20% nel corso d'appalto in relazione a mutate esigenze tecnico-organizzative o per diverso utilizzo di spazi e locali e comunque ad insindacabile giudizio dell'amministrazione Comunale; la misurazione delle superfici diminuite o aggiunte sarà effettuata su planimetria in base ai metri quadri di calpestio. Il servizio sarà provvisoriamente sospeso nel periodo in cui gli uffici rimarranno chiusi per effettuazione di lavori, interventi od altro. Il servizio è articolato nelle sottoriportate operazioni, da svolgere con personale e mezzi adeguati a carico dell'appaltatore. È a carico dell'amministrazione Comunale la fornitura dell'acqua, dell'energia elettrica per il funzionamento delle macchine impiegate e degli spazi minimi per il deposito degli utensili e materiali. Art. 2 SUPERFICI E TIPOLOGIE DI INTERVENTO DEI QUATTRO COMPARTI E INDICAZIONI DELLE MODALITA ORGANIZZATIVE DEL LAVORO COMPARTO N. 1 (Uffici Periferici) Consigli di quartiere e loro uffici decentrati, biblioteche mq incorporate (vie Astichello, Dal Piaz, Tripoli, Curzola) compresa Emeroteca, Biblioteca dello Sport (C.so Garibaldi), Casetta Piacentino, Casetta ex Dazio (via Pontevigodarzere) Centri Servizi Territoriali mq Sala Polivalente - Centro Sociale - Punto Giovani Via Bajardi mq. 465 N. 4 Biblioteche di Quartiere scorporate dai C.d.Q. (vie Duprè, S. Marco, Dorighello, dell Orna) mq

4 Centro Sociale Armistizio + Biblioteca mq. 222 Centro Sociale Via Callegari mq. 100 Punto Giovani di Piazza Caduti della Resistenza mq. 55 Ex Scuola Gabelli (palestra e uffici) di via Giolitti mq. 200 Spogliatoio Manutenzioni Corso Australia mq. 260 Vivaio Comunale mq. 230 Laboratorio Educazione Ambientale (Informambiente) via dei mq. 645 Salici Uffici Magazzini Attività Culturali via Polonia, via Austria mq. 280 Magazzini Provveditorato e Manifestazioni Corso Australia mq. 136 Settore Servizi Scolatici mq. 900 Sala Polivalente via Diego Valeri mq. 250 Settore Verde, Parchi, Giardini e Arredo Urbano (via Zamboni) mq. 529 Settore Tributi mq Ufficio Messi Notificatori mq. 272 Uffici Cimitero Maggiore e servizi per il pubblico mq. 842 Protezione Civile via Montà mq. 300 Laboratorio Anziani via Bonporti mq. 360 Settore Servizi Sociali mq Asilo Notturno mq Settore Servizi Sportivi c/o Stadio Euganeo mq. 640 Ufficio Laboratori Creativi via Giotto mq. 224 Sett. Manutenzioni con uffici e bagni- Officina Provveditorato mq. 222 Viale Codalunga Polizia Locale via P. Liberi mq. 600 ZTL via Digione mq. 192 Altri locali di competenza dei Consigli Circoscrizionali previsti in mq. 500 assegnazione Settore Sicurezza Salute e Prevenzione con sala formazione mq. 300 Planetario via Cornaro mq. 240 TOTALE SUPERFICIE LORDA MQ TOTALE SUPERFICIE CONVENZIONALE MQ PULIZIE DI MANUTENZIONE CAT. A A1) OPERAZIONI A GIORNI ALTERNI (per tutti i mq ) Minimo ore/mese 1125 date dal rapporto 1 ora/operatore per 260 mq. di superficie per 13 gg. aerazione dei locali; scopatura con garza antistatica monouso, o radazza per situazioni particolari, di tutti i pavimenti di uffici, sale, saloni, scale, corridoi e di ogni altro locale di uso quotidiano, compresi ascensori con eventuale lavaggio in caso di necessità; pulizia con battitappeto dei pavimenti in moquette dell Emeroteca; scopatura della eventuale pavimentazione esterna di tutti gli edifici, compresi per esempio ballatoio e scale degli uffici di Via Bajardi, scalinata ingresso Biblioteca Ponte di Brenta, ingresso Settore Sicurezza, ecc.; svuotatura in sacchi differenziati della plastica riciclabile, delle cassette portacarte da riciclare, dei cestini portarifiuti (secco), di eventuali contenitori multimateriale o umido, deposizione nelle apposite campane o cassonetti ubicati nelle vicinanze dello stabile. I cestini e i contenitori devono essere dotati di appositi sacchi forniti dalla ditta ed eventualmente lavati in caso di necessità; spolveratura di tutti i piani di lavoro, tavoli, scrivanie nelle parti libere ed eventuale lavaggio in caso di necessità, spolveratura di telefoni e accessori di uso comune (i p.c. dovranno essere solamente spolverati nel caso siano spenti); spolveratura di tutti gli arredi accessibili senza uso di scale: sedie, poltrone e divani; lavatura, disinfezione e deodorazione di tutti i servizi igienici, compresi i pavimenti, lavandini, similari, nonché parti lavabili e piastrelle, maniglie, rubinetteria, portasapone ed accessori vari; trasporto al punto di raccolta di tutti i sacchi contenenti rifiuti e di tutti gli accessori usati per le pulizie; 4

5 aspirazione di eventuali detriti. A2) PRESTAZIONI DA EFFETTUARSI NEI TRE GIORNI FERIALI IN CUI NON VENGONO EFFETTUATE LE PULIZIE A GIORNI ALTERNI DI CUI ALLA PRECEDENTE LETTERA A1) Minimo ore 100 aerazione dei locali; scopatura con garza antistatica monouso o radazza di tutti i corridoi, dei pavimenti di tutte le sale, uffici, con eventuale lavaggio per rimozione macchie; spolveratura dei piani di lavoro; lavatura, disinfezione e deodorazione dei servizi igienici e loro accessori; svuotatura in sacchi differenziati della plastica riciclabile, delle cassette portacarte da riciclare, dei cestini portarifiuti (secco), di eventuali contenitori multimateriale o umido, deposizione nelle apposite campane o cassonetti ubicati nelle vicinanze dello stabile; i cestini e i contenitori devono essere dotati di appositi sacchi forniti dalla ditta ed eventualmente lavati in caso di necessità; Sedi: Emeroteca c/o C.d.Q. n. 4, spogliatoio Cimitero Maggiore, Asilo Notturno, sala formazione e bagni piano terra e primo piano del Settore Sicurezza Salute e Prevenzione per un totale di circa mq di superficie ricompresa in quella globale del comparto 1. N.B.: per detti spazi le pulizie, considerando le operazioni di cui alla lettera A1) e A2), devono essere effettuate in tutti i giorni feriali e concorrono a determinare una quota parte del canone mensile (vedi scheda scorporo prezzo comparto 1 ). PULIZIE PERIODICHE CAT. B Minimo ore 330 B1) OPERAZIONI CON FREQUENZA TRIMESTRALE (per tutti i mq ) pulizia a fondo di tutti i davanzali interni e esterni, balconi e terrazze accessibili dall'interno nonché dei cestini portacarte, portarifiuti e simili; lavaggio e pulizia completa degli ascensori; lavaggio a fondo della eventuale pavimentazione esterna con macchina lavasciuga o monospazzola; pulizia a fondo con apposita attrezzatura della moquette dell Emeroteca; lavaggio delle finestre apribili (telaio e vetri), della parte interna delle finestre non apribili, degli specchi e sportellerie accessibili dall'interno; lavaggio degli eventuali cassonetti copri-tapparella; spolveratura con aspirazione, ove possibile, dei radiatori dei termosifoni e delle griglie dei condizionatori, senza smontaggio dei componenti; pulizia a fondo di tutti gli arredi accessibili: sedie, poltrone, divani. B2) OPERAZIONI CON FREQUENZA SEMESTRALE (per tutti i mq ) aspirazione polvere della parte superiore degli armadi, eventuale pulizia pareti esterne; spolveratura degli apparecchi fissi di illuminazione o ventilatori previo isolamento elettrico; deceratura, lavaggio di fondo dei pavimenti, con uso di macchine monospazzola, di uffici, sale, saloni, scale, corridoi e di ogni altro locale, nessuno escluso; successiva ceratura e lucidatura dei pavimenti resilienti; deragnatura delle pareti anche di altezza superiore ai 4 mt.; spolveratura delle tende alla veneziana interne solo su specifica richiesta; eventuale pulizia delle serrande esterne a maglia aperta e cieche, cancellate, ecc.; pulizia di tutte le porte e loro maniglie. La pulizia della parte esterna delle vetrate fisse non è compresa nel presente contratto a meno che siano riconducibili funzionalmente ad ingressi d'ufficio. 5

6 OPERAZIONI PARTICOLARI PER DETERMINATI UFFICI E LOCALI CAT. C Minimo ore 100 C1) OPERAZIONI CON FREQUENZA SETTIMANALE (solo per le sedi degli agenti Polizia Locale di via dell Orna, via Toblino, Casetta Daziaria Riv. Paleocapa, Centro Documentazione via Ognissanti) aerazione dei locali; scopatura con garza antistatica monouso o radazza di tutti i pavimenti e scale con eventuale lavaggio in caso di necessità; scopatura dell eventuale pavimentazione esterna; spolveratura di sedie, tavoli, scrivanie e loro lavaggio in caso di necessità; lavatura, disinfezione e deodorazione di tutti i servizi igienici, compresi i pavimenti, lavandini, similari, nonché parti lavabili e piastrelle, rubinetti, maniglie, portasapone ed accessori vari; eventuale pulizia in caso di necessità di davanzali, balconi ed eventuale deragnatura; trasporto al punto di raccolta di tutti i sacchi contenenti rifiuti e di tutti gli accessori usati per le pulizie. Le suddette superfici, per complessivi mq. 280, non sono indicate nell area globale del comparto, ma vanno considerate a corpo e ricomprese nel canone mensile dell intera superficie convenzionale. C2) OPERAZIONI CON FREQUENZA QUINDICINALE pulizia accurata di tutti i pavimenti liberi, dei servizi igienici, dei lavandini e similari, nonché di parti lavabili e piastrelle dei servizi igienico-sanitari, con speciali prodotti ad azione germicida e deodorante; pulizia di sedie, tavoli, suppellettili e vetri; eventuale spolveratura dei radiatori dei termosifoni; eventuale pulizia di davanzali, balconi, terrazze; eventuale deragnatura. Sedi: Uffici C.E.M. Via Codalunga, Casetta Prandina, ex Fornace via Montà, Loggia Amulea per un totale, a titolo indicativo, di mq. 1143, così suddivisi: Casetta Prandina mq. 150 Uffici C.E.M. Via Codalunga mq. 300 Ex Fornace via Montà mq. 393 Loggia Amulea mq. 300 Le suddette superfici, per complessivi mq. 1143, non sono indicate nell area globale del comparto, ma vanno considerate a corpo e ricomprese nel canone mensile dell intera superficie convenzionale. C3) OPERAZIONI CON FREQUENZA TRIMESTRALE deceratura, lavatura, disinfezione ed eventuale ceratura con apposite macchine di corridoi e pavimenti liberi; pulizia a fondo e disinfezione di servizi igienici e lavandini, nonché di tutte le parti lavabili, comprese le piastrelle; lavaggio delle finestre apribili (telaio e vetri), della parte interna delle finestre non apribili, di specchi, ecc.; spolveratura dei radiatori dei termosifoni; spolveratura di tutti gli arredi, compresi divani e sedie; eventuale deragnatura; pulizia scalinata esterna. Sedi: ex Scuola Gabelli piano superiore. La suddetta superficie di circa 400 mq. non è indicata nell area globale del comparto, ma va considerata a corpo e ricompresa nel canone mensile dell intera superficie convenzionale. 6

7 Le pulizie periodiche e particolari concorrono a determinare una quota parte del canone mensile da indicare nella scheda scorporo comparto 1. COMPARTO N. 2 (Uffici Centrali) Palazzo Moroni compresi ex scuderie, archivio sotterraneo dei mq Settori Risorse Umane e Risorse Finanziarie, tutte le scalinate e corridoi interni di accesso agli uffici Area scoperta Palazzo Moroni (comprendente cortile di accesso, mq sottoportici, cortile pensile, scalinata di accesso al Palazzo della Ragione, scalinata di accesso agli uffici istituzionali) Palazzo Zuckermann (Servizio amm.vo Musei + Servizio mq. 985 Spettacoli + Centro Nazionale Fotografia) Uffici ex Casa del Boia Sala Gran Guardia mq. 130 Settore SS.DD. Piazza Capitaniato mq Decentramento Via Monte di Pietà mq. 120 Settore Beni Culturali e Direzione Museo Via Porciglia mq. 830 Settore Provveditorato Via Sarpi 3/5 mq. 410 Parti comuni OO.SS. Via Monte di Pietà mq. 50 Palazzo Sarpi (Pianificazione Urbanistica, Edilizia Privata, mq Ambiente, Provveditorato, Commercio, SS.II.TT., Mobilità e Traffico) Saletta riunioni Palazzo Sarpi mq. 100 Archivio Nuovo Palazzo Sarpi mq. 280 Box office Polizia Locale Piazzale Stazione mq. 16 Palazzo Gozzi (spogliatoi, box del garage, piano terra, piani dal 1 all'11 escluso il 7, zone comuni comprese scale) mq TOTALE SUPERFICIE LORDA MQ TOTALE SUPERFICIE CONVENZIONALE MQ PULIZIE DI MANUTENZIONE CAT. A A1) OPERAZIONI A GIORNI ALTERNI (per tutti i mq ) Minimo ore/mese 1212 date dal rapporto 1 ora/operatore per 260 mq. di superficie per 13 gg. aerazione dei locali; scopatura con garza antistatica monouso, o radazza per situazioni particolari,di tutti i pavimenti di uffici, sale, saloni, scale, corridoi e di ogni altro locale di uso quotidiano, compresi ascensori con eventuale lavaggio in caso di necessità; pulizia con battitappeto di tappeti; scopatura della eventuale pavimentazione esterna di tutti gli edifici, cortile interno di Palazzo Sarpi con rampe d accesso, area scoperta di Palazzo Moroni; svuotatura in sacchi differenziati della plastica riciclabile, delle cassette portacarte da riciclare, dei cestini portarifiuti (secco), di eventuali contenitori multimateriale o umido, deposizione nelle apposite campane o cassonetti ubicati nelle vicinanze dello stabile; i cestini e i contenitori devono essere dotati di appositi sacchi forniti dalla ditta ed eventualmente lavati in caso di necessità; spolveratura di tutti i piani di lavoro, tavoli, scrivanie nelle parti libere ed eventuale lavaggio in caso di necessità, spolveratura di telefoni e accessori di uso comune (i P.C. dovranno essere solamente spolverati nel caso siano spenti); lavatura, disinfezione e deodorazione di tutti i servizi igienici, compresi i pavimenti, lavandini, similari, nonché parti lavabili e piastrelle, rubinetti, maniglie, portasapone ed accessori vari; eventuale pulizia in caso di necessità di davanzali, balconi, ecc.; trasporto al punto di raccolta di tutti i sacchi contenenti rifiuti e di tutti gli accessori usati per le pulizie; spolveratura di tutti gli arredi accessibili senza uso di scale: sedie, poltrone, divani; eventuale aspirazione di detriti. 7

8 A2) PRESTAZIONI DA EFFETTUARSI NEI TRE GIORNI FERIALI IN CUI NON VENGONO EFFETTUATE LE PULIZIE A GIORNI ALTERNI DI CUI ALLA PRECEDENTE LETTERA A1) - Minimo ore 320 aerazione locali; scopatura con garza antistatica monouso o radazza di tutti i corridoi, dei pavimenti di tutte le sale, uffici, con eventuale lavaggio per rimozione macchie; scopatura a secco area scoperta Palazzo Moroni con eventuale lavaggio per rimozione macchie; spolveratura dei piani di lavoro; lavatura, disinfezione e deodorazione dei servizi igienici e loro accessori; svuotatura differenziata dei cestini, ubicati nelle superfici sottoindicate, con relativo lavaggio e trasporto al punto di raccolta. Sedi: Uffici Sindaco, Gabinetto Sindaco, Sala Giunta, Sala Consiglio, Sala Nodari, Sala Anziani, Sala Paladin, Servizi Organi Istituzionali, Ufficio Relazioni Pubblico piano terra, scale accesso agli uffici del Sindaco, uffici Assessori, Vicesindaco e Presidente Consiglio, area scoperta Palazzo Moroni, bagni ex Scuderie Palazzo Moroni, Sala Anziani, Sala Paladin, ingresso - vano scale - sala certificazioni piano terra dell Anagrafe di P.zza Capitaniato, per un totale di circa 3470 mq di superficie ricompresa in quella globale del Comparto 2. Lavaggio di tutti i servizi igienici di Palazzo Gozzi (da piano T all 11 piano escluso il 7 ), compresi spogliatoi del piano 2. N.B.: per detti spazi le pulizie, considerando le operazioni di cui alla lettera A1) e A2), devono essere effettuate in tutti i giorni feriali e concorrono a determinare una quota parte del canone mensile (vedi scheda scorporazione prezzo comparto 2 ). PULIZIE PERIODICHE CAT. B Minimo ore 345 B1) OPERAZIONI CON FREQUENZA TRIMESTRALE (per tutti i mq ) pulizia a fondo di tutti i davanzali interni e esterni, balconi e terrazze accessibili dall'interno nonché dei cestini portacarte, portarifiuti e simili; lavaggio e pulizia completa degli ascensori; lavaggio a fondo della eventuale pavimentazione esterna con macchine lavasciuga o monospazzola; eventuale deragnatura di pareti; pulizia a fondo con battitappeto di tappeti; lavaggio delle finestre apribili (telaio e vetri), della parte interna delle finestre non apribili, degli specchi e delle sportellerie accessibili dall'interno; lavaggio degli eventuali cassonetti copri-tapparella; spolveratura con aspirazione, ove possibile, dei radiatori dei termosifoni e delle griglie dei condizionatori, senza smontaggio dei componenti; pulizia a fondo di tutti gli arredi accessibili: sedie, poltrone, divani. B2) OPERAZIONI CON FREQUENZA SEMESTRALE (per tutti i mq ) aspirazione polvere della parte superiore degli armadi ed eventuale pulizia delle parti esterne; spolveratura degli apparecchi fissi di illuminazione o ventilatori previo isolamento elettrico; deceratura, lavaggio di fondo dei pavimenti, con uso di macchine monospazzola, di uffici, sale, saloni, scale, corridoi e di ogni altro locale, nessuno escluso; successiva ceratura e lucidatura dei pavimenti resilienti; 8

9 deragnatura di pareti anche di altezza superiore ai 4 mt.; spolveratura delle tende alla veneziana interne solo su specifica richiesta; pulizia a fondo delle cancellate e portoni di Palazzo Moroni; pulizia di tutte le porte e loro maniglie. La pulizia della parte esterna delle vetrate fisse non è compresa nel presente contratto a meno che siano riconducibili funzionalmente ad ingressi d'ufficio. OPERAZIONI PARTICOLARI PER DETERMINATI UFFICI E LOCALI CAT. C Minimo ore 80 C1) OPERAZIONI CON FREQUENZA QUINDICINALE spolveratura e lavaggio dei corridoi e pavimenti degli archivi sotterranei di SS.II.AA.GG. e Risorse Finanziarie a Palazzo Moroni; eventuale deragnatura. Sedi: archivi sotterranei Palazzo Moroni. Suddetta superficie, per un totale di circa 200 mq., non è indicata nell area globale del comparto, ma va considerata a corpo e ricompresa nel canone mensile dell intera superficie convenzionale. C2) OPERAZIONI FORFETTARIE da effettuarsi in 40 interventi annui presso l ex Fornace Carotta e 40 interventi annui presso la Sala Gran Guardia con relativa scala di sicurezza, da concordarsi con i responsabili della gestione dello stabile. lavaggio di fondo dei pavimenti, ingressi, scalinate d accesso con eventuale ceratura; pulizie di davanzali, balconi, terrazze ecc.; pulizia vetrate ed eventuali supporti espositivi; deragnatura di tutte le pareti; spolveratura sedie, poltrone, divani, scrivanie, arredi; ulteriori eventuali operazioni a seconda delle necessità; pulizia scala esterna Sala Gran Guardia. Le suddette superfici, per un totale di circa 1000 mq., non sono indicate nell area globale del comparto, ma vanno considerate a corpo e ricomprese nel canone mensile dell intera superficie convenzionale. N.B.: Le pulizie periodiche e particolari concorrono a determinare una quota parte del canone mensile da indicare nella scheda scorporo comparto 2. COMPARTO N. 3 (Musei e Biblioteche) Museo Eremitani mq Sala multimediale (Musei Eremitani) mq. 440 Deposito Museo Eremitani mq. 265 Soppalco Museo Eremitani mq. 155 Cappella Scrovegni con area C.T.A. mq. 325 Sala della Ragione e logge mq Oratorio San Rocco e Oratorio San Michele mq. 485 Palazzo Zuckermann (parte museale) mq Loggia e Odeo Cornaro di via Cesarotti mq. 310 S. Gaetano via Altinate (2 piano Biblioteca Civica e Progetto mq Giovani più 1 piano, piano terra e piano interrato) Galleria Civica P.zza Cavour mq. 550 TOTALE SUPERFICIE LORDA MQ TOTALE SUPERFICIE CONVENZIONALE MQ

10 PULIZIE DI MANUTENZIONE CAT. A A1) OPERAZIONI A GIORNI ALTERNI (per tutti i mq ) Minimo ore/mese 1098 date dal rapporto 1 ora/operatore per 240 mq. di superficie per 13 giorni. aerazione dei locali; pulizia con aspirazione ad acqua dei tappeti Cappella degli Scrovegni e area C.T.A.; scopatura con garza antistatica monouso, o radazza per situazioni particolari,di tutti i pavimenti di uffici, sale, saloni, scale, corridoi e di ogni altro locale di uso quotidiano, compresi ascensori con eventuale lavaggio in caso di necessità; pulizia con battitappeto di tappeti e pavimenti in moquette; scopatura della eventuale pavimentazione esterna di tutti gli edifici; svuotatura in sacchi differenziati della plastica riciclabile, delle cassette portacarte da riciclare, dei cestini portarifiuti (secco), di eventuali contenitori multimateriale o umido, deposizione nelle apposite campane o cassonetti ubicati nelle vicinanze dello stabile; i cestini e i contenitori devono essere dotati di appositi sacchi forniti dalla ditta ed eventualmente lavati in caso di necessità; spolveratura di tutti i piani di lavoro, tavoli, scrivanie nelle parti libere ed eventuale lavaggio in caso di necessità, spolveratura di telefoni e accessori di uso comune (i P.C. dovranno essere solamente spolverati nel caso siano spenti); lavatura, disinfezione e deodorazione di tutti i servizi igienici, compresi i pavimenti, lavandini, similari, nonché parti lavabili e piastrelle, rubinetti, maniglie, portasapone ed accessori vari; eventuale pulizia in caso di necessità di davanzali, balconi, ecc.; trasporto al punto di raccolta di tutti i sacchi contenenti rifiuti e di tutti gli accessori usati per le pulizie; spolveratura di tutti gli arredi accessibili: sedie, poltrone, divani, ecc.; aspirazione detriti; eventuale lavaggio vetrate esterne Galleria Cavour. A2) PRESTAZIONI DA EFFETTUARSI NEI TRE GIORNI FERIALI IN CUI NON VENGONO EFFETTUATE LE PULIZIE A GIORNI ALTERNI, DI CUI ALLA PRECEDENTE LETTERA A1) Minimo ore 310 pulizia con aspiratore con filtro ad acqua della Cappella degli Scrovegni e area C.T.A.; scopatura con garza antistatica monouso o radazza di tutti i corridoi, dei pavimenti di tutte le sale, uffici, con eventuale lavaggio per rimozione macchie; aspirazione con battitappeto di eventuali superfici in moquette; spolveratura degli arredi espositivi; lavatura, disinfezione e deodorazione dei servizi igienici e loro accessori; svuotatura differenziata dei cestini o contenitori con relativo lavaggio, ubicati nelle superfici sopraindicate, con trasporto al punto di raccolta. lavaggio vetrate sporche area C.T.A. e sale e vetrine espositive museali; scopatura, lavaggio scalinate esterne Palazzo della Ragione. Sedi: Tutte le sale di esposizione, ingresso, laboratorio didattico, laboratorio di restauro, chiostri e servizi igienici del Museo Eremitani, tutto Palazzo Zuckermann, Palazzo della Ragione, Cappella degli Scrovegni con area C.T.A., sale di lettura e servizi igienici della Biblioteca Civica. N.B.: per detti spazi le pulizie, considerando le operazioni di cui alla lettera A1) e A2), devono essere effettuate in tutti i giorni feriali e concorrono a determinare una quota parte del canone mensile (vedi scheda scorporo prezzo comparto 3 ). 10

11 PULIZIE PERIODICHE CAT. B Minimo ore 250 B1) OPERAZIONI CON FREQUENZA TRIMESTRALE (per tutti i mq ) pulizia a fondo di tutti i davanzali interni e esterni, balconi e terrazze accessibili dall interno nonché dei cestini portacarte, portarifiuti e simili; lavaggio e pulizia completa degli ascensori; lavaggio a fondo della eventuale pavimentazione esterna con macchine lavasciuga o monospazzola; eventuale deragnatura di pareti; pulizia a fondo moquette di varie sedi con utilizzo di macchina battimoquette. lavaggio delle finestre apribili (telaio e vetri), della parte interna delle finestre non apribili, degli specchi, dei cristalli e sportellerie accessibili dall interno; lavaggio degli eventuali cassonetti copri-tapparella; spolveratura con aspirazione, ove possibile, dei radiatori dei termosifoni e delle griglie dei condizionatori, senza smontaggio dei componenti; pulizia a fondo di tutti gli arredi accessibili: sedie, poltrone, divani, ecc. B2) OPERAZIONI CON FREQUENZA SEMESTRALE (per tutti i mq ) aspirazione polvere della parte superiore degli armadi ed eventuale pulizia parti esterne; spolveratura degli apparecchi fissi di illuminazione o ventilatori previo isolamento elettrico; deceratura, lavaggio di fondo dei pavimenti, con uso di macchine monospazzola, di uffici, sale, saloni, scale, corridoi e di ogni altro locale, nessuno escluso; successiva ceratura e lucidatura dei pavimenti resilienti; deragnatura di pareti anche di altezza superiore ai 4 mt.; spolveratura delle tende alla veneziana interne solo su specifica richiesta; pulizia guide degli armadi compattanti della Biblioteca Civica con utilizzo di aspirapolvere, pulizia corsie depositi librari ed esterno, compresa parte superiore, degli armadi compattanti; pulizia generale dei locali adibiti a deposito opere nel piano sotterraneo di Palazzo Zuckermann; pulizia radicale delle serrande esterne a maglia aperta e cieche, cancellate ove presenti, ecc.; pulizia di tutte le porte e loro maniglie. La pulizia della parte esterna delle vetrate fisse non è compresa nel presente contratto a meno che siano riconducibili funzionalmente ad ingressi d ufficio. OPERAZIONI PARTICOLARI PER DETERMINATI UFFICI E LOCALI CAT. C Minimo ore 120 C1) PRESTAZIONI DA EFFETTUARSI TUTTE LE DOMENICHE ED I GIORNI FESTIVI INFRASETTIMANALI pulizia con aspirazione ad acqua dei tappeti entrata e camminamento Cappella Scrovegni; scopatura con garza antistatica monouso degli ingressi, corridoi e pavimenti con eventuale lavaggio di manutenzione (rimozione macchie); lavatura, disinfezione e deodorazione servizi igienici; svuotatura differenziata dei cestini con lavaggio e trasporto al punto di raccolta. Sedi: Cappella degli Scrovegni, entrata e servizi igienici del Museo Eremitani per una superficie di circa 500 mq. Suddette superfici determineranno una quota parte del canone mensile. 11

12 C2) OPERAZIONI CON FREQUENZA SETTIMANALE scopatura e disinfezione scalinate Ponte S. Lorenzo e camminamento interno con eventuale lavaggio in caso di macchie; lavatura, disinfezione di tutti i pavimenti liberi, con macchine apposite, dei servizi igienici, dei lavandini e similari, nonché di parti lavabili e piastrelle dei servizi igienicosanitari, con speciali prodotti ad azione germicida e deodorante della Galleria ex Macello di via Cornaro e Sottopasso della Stua; pulizia ed eliminazione di impronte e macchie su specchi, vetri, finestre e porte a vetro, di arredi espositivi della Galleria ex Macello, Sottopasso della Stua, Sala Samonà via Roma; pulizia serramenti Ponte S. Lorenzo ; eventuale deragnatura; svuotatura differenziata dei cestini o contenitori con relativo lavaggio, ubicati nelle superfici sopraindicate, con trasporto al punto di raccolta; scopatura area esterna. Sedi: Galleria ex Macello di Via Cornaro compresi bagni esterni, Ponte S. Lorenzo di Riviera Ponti Romani, Sottopasso della Stua, Sala Samonà via Roma; Le suddette superfici, per complessivi mq. 900, non sono ricomprese nell area globale del comparto, ma vanno considerate a corpo e ricomprese nel canone mensile dell intera superficie convenzionale. C3) OPERAZIONI FORFETTARIE da effettuarsi in 8 interventi annui presso la Casa del Petrarca ad Arquà Petrarca, da concordarsi con i responsabili della gestione dell edificio; 12 interventi annui presso i sotterranei di Palazzo della Ragione; 6 interventi annui presso gli archivi della Biblioteca Civica del Centro Culturale S. Gaetano. Per Casa del Petrarca: pulizia a fondo dei pavimenti con lucidatura ed eventuale ceratura; pulizie vetri, davanzali e terrazze; pulizia vetrine allestite; spolveratura degli arredi; scopatura aree esterne; spolveratura agli apparecchi di illuminazione; raccolta differenziata dei rifiuti e trasporto al punto di raccolta. Per i sotterranei di Palazzo della Ragione: pulizia spazi di camminamento; rimozione di eventuali rifiuti in corrispondenza di griglie. Per gli archivi della Biblioteca Civica del Centro Culturale S. Gaetano: pulizia spazi di camminamento; spolveratura binari e parti esterne degli archivi compattabili. La suddetta superficie non è ricompresa nell area globale del comparto, ma va considerata a corpo e ricompresa nel canone mensile dell intera superficie convenzionale. N.B.: Le pulizie periodiche e particolari concorrono a determinare una quota parte del canone mensile da indicare nella scheda scorporo comparto 3. 12

Comune di Castelfidardo

Comune di Castelfidardo Allegato A1 LOCALI POLIZIA MUNICIPALE Piazza Leopardi (mq. 333,50) (pulizie dal lunedì al sabato per n. 300 giorni annui) PERIODICITA PULIZIA: Pulizie giornaliere di tutti i locali: a) aspirazione/battitura

Dettagli

AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DELL AQUILA

AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DELL AQUILA AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DELL AQUILA CAPITOLATO PER IL SERVIZIO DI PULIZIA LOCALI ADIBITI A SEDE DEGLI UFFICI DELL AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE. Art. 1 ( OGGETTO DELL APPALTO E ARTICOLAZIONI DEL SERVIZIO)

Dettagli

ALLEGATO A "ELENCO LAVORI RICHIESTI" a) SEDE MUNICIPALE DI PALAZZO LOCATELLI (Piazza XXIV Maggio

ALLEGATO A ELENCO LAVORI RICHIESTI a) SEDE MUNICIPALE DI PALAZZO LOCATELLI (Piazza XXIV Maggio ALLEGATO A "ELENCO LAVORI RICHIESTI" a) SEDE MUNICIPALE DI PALAZZO LOCATELLI (Piazza XXIV Maggio 22) e BIBLIOTECA COMUNALE (Via Matteotti 75 77):----------- I lavori oggetto del servizio dovranno essere

Dettagli

COMUNE DI LECCO. Settore finanziario, società partecipate gare e contratti Servizio economato e provveditorato

COMUNE DI LECCO. Settore finanziario, società partecipate gare e contratti Servizio economato e provveditorato COUNE DI LECCO ettore finanziario, società partecipate gare e contratti ervizio economato e provveditorato ALLEATO C CHEDE DI PULIZIA ED IIENE ABIENTALE LEENDA. = Tutti i giorni (da lunedì a venerdì più

Dettagli

Comune di Amalfi Relazione tecnica servizio di pulizia immobili comunali U F F I C I O I G I E N E E S A N I T À

Comune di Amalfi Relazione tecnica servizio di pulizia immobili comunali U F F I C I O I G I E N E E S A N I T À Comune di Amalfi Relazione tecnica servizio di pulizia immobili comunali C O M U N E di AMALFI U F F I C I O I G I E N E E S A N I T À R E L A Z I O N E T E C N I C A P E R I L S E R V I Z I O D I P U

Dettagli

LOCALI POLIZIA MUNICIPALE Piazza Leopardi (mq. 333,50) (pulizie dal lunedì al sabato per n. 300 giorni annui)

LOCALI POLIZIA MUNICIPALE Piazza Leopardi (mq. 333,50) (pulizie dal lunedì al sabato per n. 300 giorni annui) Allegato A1 LOCALI POLIZIA MUNICIPALE Piazza Leopardi (mq. 333,50) (pulizie dal lunedì al sabato per n. 300 giorni annui) PERIODICITA PULIZIA: Pulizie giornaliere di tutti i locali: a) aspirazione/battitura

Dettagli

AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DELL AQUILA

AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DELL AQUILA AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DELL AQUILA CAPITOLATO PER IL SERVIZIO DI PULIZIA LOCALI ADIBITI A SEDE DEGLI UFFICI DELL AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE. Art. 1 ( OGGETTO DELL APPALTO E ARTICOLAZIONI DEL SERVIZIO)

Dettagli

ALLEGATO 1A DESCRIZIONI DELLE PRESTAZIONI

ALLEGATO 1A DESCRIZIONI DELLE PRESTAZIONI ALLEGATO 1A DESCRIZIONI DELLE PRESTAZIONI A1 - UFFICI SALE RIUNIONI AULE INFORMATIZZATE ARCHIVI CORRENTI DI PIANO BIBLIOTECHE UFFICIO CASSA SALA MEDICA* UFFICIO INFORMAZIONE E PASSI BOX VIGILANZA - SPOGLIATOI

Dettagli

Capitolato Tecnico per il servizio di pulizie di immobili comunali

Capitolato Tecnico per il servizio di pulizie di immobili comunali COMUNE di BUCCINASCO Provincia di Milano Capitolato Tecnico per il servizio di pulizie di immobili comunali Periodo 01.01.2008/31.12.2011 SOMMARIO Art. 1 - RACCOLTA DIFFERENZIATA DEI RIFIUTI E SMALTIMENTO

Dettagli

Progetto dell appalto - art. 279 D.P.R. 207/2010

Progetto dell appalto - art. 279 D.P.R. 207/2010 Procedura aperta per l'affidamento del servizio di Pulizia del Museo Nazionale dell Automobile Avv. Giovanni Agnelli, Corso Unità d Italia 40, 10126 Torino Entità complessiva dell appalto 390.000,00 oltre

Dettagli

INTERVENTO DI TIPO 1 (PER COMPLESSIVI METRI QUADRI 5.730 CIRCA)

INTERVENTO DI TIPO 1 (PER COMPLESSIVI METRI QUADRI 5.730 CIRCA) ALLEGATO E1 INTERVENTO DI TIPO 1 (PER COMPLESSIVI METRI QUADRI 5.730 CIRCA) PRESTAZIONI DA EFFETTUARSI CON CADENZA GIORNALIERA: - pulizia/lavaggio di pavimenti, scale e vani elevatori (con esclusione delle

Dettagli

Allegato A al Capitolato d Appalto. 1) Palazzo Comunale P.zza Visconti 23 intervento: dal lunedì al venerdì

Allegato A al Capitolato d Appalto. 1) Palazzo Comunale P.zza Visconti 23 intervento: dal lunedì al venerdì Allegato A al Capitolato d Appalto 1) Palazzo Comunale P.zza Visconti 23 intervento: dal lunedì al venerdì - svuotatura, pulizia e sostituzione sacchetto cestini carta, contenitori per rifiuti differenziati,

Dettagli

La pulizia dei suddetti locali effettuata in occasione di cerimonie o celebrazioni in giorni feriali è ricompresa nella pulizia giornaliera.

La pulizia dei suddetti locali effettuata in occasione di cerimonie o celebrazioni in giorni feriali è ricompresa nella pulizia giornaliera. - (allegato varie strutture comunali) SCHEDA TECNICA PER LO SVOLGIMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIE PER VARIE STRUTTURE COMUNALI (Palazzo Nuovo III Palazzi Locali Vigili Urbani Campo Scuola /Stadio) CONDIZIONI

Dettagli

COMUNE DI ROVOLON Provincia di Padova CAPITOLATO D'APPALTO SERVIZIO DI PULIZIA

COMUNE DI ROVOLON Provincia di Padova CAPITOLATO D'APPALTO SERVIZIO DI PULIZIA COMUNE DI ROVOLON Provincia di Padova CAPITOLATO D'APPALTO SERVIZIO DI PULIZIA ART. 1: OGGETTO DELL'APPALTO L'appalto ha per oggetto l'espletamento del servizio di pulizia degli immobili di seguito elencati,

Dettagli

COMUNE DI DOLO Provincia di Venezia Settore II Finanziario - Servizio Patrimonio CAPITOLATO TECNICO CAPITOLATO TECNICO

COMUNE DI DOLO Provincia di Venezia Settore II Finanziario - Servizio Patrimonio CAPITOLATO TECNICO CAPITOLATO TECNICO GARA EUROPEA A PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA DEI LOCALI DI PROPRIETA COMUNALE Codice CIG: 34069808D4 Pagina 1 di 16 SOMMARIO PREMESSE Art. 1 OGGETTO DELLA PROCEDURA Art. 2

Dettagli

(ESEMPIO DI DATI E INFORMAZIONI UTILI ALLA DEFINIZIONE DELL OGGETTO DELL APPALTO DELLE PULIZIE DI IMMOBILI A PREVALENTE USO UFFICI)

(ESEMPIO DI DATI E INFORMAZIONI UTILI ALLA DEFINIZIONE DELL OGGETTO DELL APPALTO DELLE PULIZIE DI IMMOBILI A PREVALENTE USO UFFICI) (ESEMPIO DI DATI E INFORMAZIONI UTILI ALLA DEFINIZIONE DELL OGGETTO DELL APPALTO DELLE PULIZIE DI IMMOBILI A PREVALENTE USO UFFICI) Tabella A - Quantificazione aree su cui effettuare il servizio Tipologia

Dettagli

COMUNE DI BRUSAPORTO Provincia di Bergamo

COMUNE DI BRUSAPORTO Provincia di Bergamo COMUNE DI BRUSAPORTO Provincia di Bergamo Allegato A1 PALAZZO RESIDENZA MUNICIPALE Piazza V. Veneto n 1 Pulizie giornaliere di tutti i locali (tutti i giorni dal lunedì al venerdì compreso): a) pulizia,

Dettagli

CAPITOLATO PER I LAVORI DI PULIZIA PRESSO GLI EDIFICI COMUNALI ARTICOLO 1 OGGETTO DELL APPALTO

CAPITOLATO PER I LAVORI DI PULIZIA PRESSO GLI EDIFICI COMUNALI ARTICOLO 1 OGGETTO DELL APPALTO ALLEGATO B Comune di Verdellino (Provincia di Bergamo) Piazza don Martinelli, 1-24040 Verdellino cod.fisc./p.iva 00321950164 - tel. 0354182811 fax. 0354182899 E-Mail: info@comune.verdellino.bg.it PEC:

Dettagli

ANNESSO 1.B (APPLICABILI PER GLI EDR INSERITI NEL LOTTO 19)

ANNESSO 1.B (APPLICABILI PER GLI EDR INSERITI NEL LOTTO 19) ANNESSO 1.B SCHEDE CONTENENTI, PER CIASCUNA TIPOLGIA DI LOCALI, LE PRESTAZIONI CHE DEVONO ESSERE SVOLTE, LE RELATIVE PERIODICITA ED I GIORNI IN CUI I SERVIZI DEVONO ESSERE SVOLTI. (APPLICABILI PER GLI

Dettagli

DIST Università degli Studi di Genova Dipartimento di Informatica, Sistemistica e Telematica

DIST Università degli Studi di Genova Dipartimento di Informatica, Sistemistica e Telematica DIST Università degli Studi di Genova Dipartimento di Informatica, Sistemistica e Telematica CAPITOLATO TECNICO PER IL SERVIZIO DI PULIZIA nei Locali siti in Viale Causa 13 e Via Opera Pia 13 16145 GENOVA

Dettagli

ENTE PARCO DELL'ETNA Via del Convento 45 Nicolosi (CT)

ENTE PARCO DELL'ETNA Via del Convento 45 Nicolosi (CT) ENTE PARCO DELL'ETNA Via del Convento 45 Nicolosi (CT) Capitolato speciale di appalto per l'affidamento del servizio di pulizia dei locali adibiti a sede ed uffici dell'ente Parco. Art. 1 L'appalto ha

Dettagli

SEDE MUNICIPALE PIAZZA UMBERTO I (Servizio a canone)

SEDE MUNICIPALE PIAZZA UMBERTO I (Servizio a canone) SEDE MUNICIPALE PIAZZA UMBERTO I (Servizio a canone) N. ORARIO D UFFICIO LUNEDÌ, MERCOLEDI, VENERDI 8:00 14:00 MARTEDI: 8:00 13:00 14:00 18:30 GIOVEDÌ: 8.00-13.00; 14.00-17.30 SABATO: 8.00-13.00 SUPERFICI

Dettagli

IMMOBILI ADIBITI AD UFFICI

IMMOBILI ADIBITI AD UFFICI IMMOBILI ADIBITI AD UFFICI a) Palazzo di Città P.zza IV Novembre, 19 piani I, II e III mq. 900; b) Ufficio Tributi Via Kennedy, 23 - mq. 90; c) Ufficio di Polizia Municipale - Via Genova - mq. 650 (comprensivi

Dettagli

CAPITOLATO DI APPALTO PER IL SERVIZIO DI PULIZIA DEGLI UFFICI DI ROMA ENTRATE SPA E FORNITURA DEL MATERIALE PER I RELATIVI SERVIZI IGIENICI

CAPITOLATO DI APPALTO PER IL SERVIZIO DI PULIZIA DEGLI UFFICI DI ROMA ENTRATE SPA E FORNITURA DEL MATERIALE PER I RELATIVI SERVIZI IGIENICI CAPITOLATO DI APPALTO PER IL SERVIZIO DI PULIZIA DEGLI UFFICI DI ROMA ENTRATE SPA E FORNITURA DEL MATERIALE PER I RELATIVI SERVIZI IGIENICI Art. 1 Oggetto del capitolato Il presente appalto prevede: la

Dettagli

Comunità Montana dell Esino Frasassi Prescrizioni Tecniche. Allegato 2) PRESCRIZIONI TECNICHE

Comunità Montana dell Esino Frasassi Prescrizioni Tecniche. Allegato 2) PRESCRIZIONI TECNICHE Allegato 2) PRESCRIZIONI TECNICHE L appalto ha per oggetto l esecuzione dei lavori di pulizia e sanificazione da effettuarsi mediante prestazione d opera, di materiali, di mezzi ed attrezzature per la

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO AFFIDAMENTO SERVIZIO DI PULIZIA PER I LOCALI DELLA SEDE ART. 1 OGGETTO DELL APPALTO

CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO AFFIDAMENTO SERVIZIO DI PULIZIA PER I LOCALI DELLA SEDE ART. 1 OGGETTO DELL APPALTO AZIENDA TERRITORIALE PER L EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA DEL COMPRENSORIO DI CIVITAVECCHIA CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO AFFIDAMENTO SERVIZIO DI PULIZIA PER I LOCALI DELLA SEDE ART. 1 OGGETTO DELL APPALTO

Dettagli

ISTITUTO NAZIONALE PREVIDENZA SOCIALE

ISTITUTO NAZIONALE PREVIDENZA SOCIALE Istituto Nazionale Previdenza Sociale ISTITUTO NAZIONALE PREVIDENZA SOCIALE Allegato 2-bis al Disciplinare di Gara ALLEGATO AL CAPITOLATO TECNICO SERVIZIO DI PULIZIA DA SVOLGERE PRESSO LA CASA ALBERGO

Dettagli

- SETTORE 3 - - LAVORI PUBBLICI -

- SETTORE 3 - - LAVORI PUBBLICI - COMUNE DI CROTONE - SETTORE 3 - - LAVORI PUBBLICI - SERVIZIO DI PULIZIA PALAZZO DI GIUSTIZIA, UFFICI GIUDICE DI PACE E UFFICI UNEP E NISA. OGGETTO TAVOLA CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO DATA: IL TECNICO

Dettagli

Art. 1 - Servizi in concessione

Art. 1 - Servizi in concessione AZIENDA SPECIALE FARMACIE COMUNALI Via Gramsci N. 38-20068 Peschiera Borromeo Telefono: 025471353 Fax: 025471353 e-mail amministrazione@farmaciecomunalipeschiera.it Codice fiscale N. 11674080152- Partita

Dettagli

ISTITUTO INCREMENTO IPPICO DELLA SARDEGNA

ISTITUTO INCREMENTO IPPICO DELLA SARDEGNA CAPITOLATO D ONERI SERVIZIO BIENNALE DI PULIZIA DI IMMOBILI DELL ENTE ART. 1 PRESCRIZIONI GENERALI L Istituto Incremento Ippico della Sardegna indice pubblico incanto per l affidamento del servizio biennale

Dettagli

CITTA DI MIRANO Provincia di Venezia. CAPITOLATO D'ONERI PER IL SERVIZIO DI PULIZIA DEGLI UFFICI COMUNALI - Periodo 01.01.2015 31.12.

CITTA DI MIRANO Provincia di Venezia. CAPITOLATO D'ONERI PER IL SERVIZIO DI PULIZIA DEGLI UFFICI COMUNALI - Periodo 01.01.2015 31.12. CITTA DI MIRANO Provincia di Venezia CAPITOLATO D'ONERI PER IL SERVIZIO DI PULIZIA DEGLI UFFICI COMUNALI - Periodo 01.01.2015 31.12.2016 - ART. 1 - OGGETTO DELL APPALTO Il presente capitolato d'oneri ha

Dettagli

ANALISI PREZZO N A1 A) PULIZIA GIORNALIERA

ANALISI PREZZO N A1 A) PULIZIA GIORNALIERA A) PULIZIA GIORNALIERA ANALISI PREZZO N A1 - Spazzatura dei pavimenti di tutti gli ambienti, comprese le scale, i servizi igienici con esclusione dei pavimenti dei locali cantinati e archivi. Costo mano

Dettagli

1) Area uffici /laboratorio per complessivi mq 3962 così suddivisi:

1) Area uffici /laboratorio per complessivi mq 3962 così suddivisi: CAPITOLATO D APPALTO C.I.G. [04292471D4] SERVIZI DI PULIZIA LOCALI DEL CNR Istituto di Scienze dell Alimentazione Via Roma, 64 Avellino Si definiscono, nell ambito della superficie totale dell ISA, 3 aree

Dettagli

COMUNE DI BUDOIA Dettaglio delle possibili prestazioni

COMUNE DI BUDOIA Dettaglio delle possibili prestazioni Allegato A COMUNE DI BUDOIA Dettaglio delle possibili prestazioni SEDE MUNICIPALE Uffici n. int. Giornaliero generale; 5 Servizi igienici n. intervento settimanale di pulizia e Atri lavaggio davanzali,

Dettagli

DATI E INFORMAZIONI UTILI ALLA DEFINIZIONE DELL OGGETTO DELL APPALTO

DATI E INFORMAZIONI UTILI ALLA DEFINIZIONE DELL OGGETTO DELL APPALTO ALLEATO 2 lotto 1 Modugno (BA) DATI E INFORMAZIONI UTILI ALLA DEFINIZIONE DELL OETTO DELL APPALTO Tabella A - Quantificazione aree su cui effettuare il servizio PIANO TERRA Tipologia di aree Descrizione

Dettagli

PROCEDURA APERTA PER AFFIDAMENTO MULTISERVICE (PULIZIA, PORTIERATO FACCHINAGGIO) PER UFFICI COMUNALI

PROCEDURA APERTA PER AFFIDAMENTO MULTISERVICE (PULIZIA, PORTIERATO FACCHINAGGIO) PER UFFICI COMUNALI PROCEDURA APERTA PER AFFIDAMENTO MULTISERVICE (PULIZIA, PORTIERATO FACCHINAGGIO) PER UFFICI COMUNALI PROGETTO TECNICO e INSERIMENTO SOCIO - LAVORATIVO LOTTO 2 SOGGETTO PARTECIPANTE. Progetto Tecnico -

Dettagli

CAPITOLATO RELATIVO ALL APPALTO PER IL SERVIZIO DI PULIZIA DEGLI IMMOBILI DI PROPRIETA DEL COMUNE DI CALLIANO

CAPITOLATO RELATIVO ALL APPALTO PER IL SERVIZIO DI PULIZIA DEGLI IMMOBILI DI PROPRIETA DEL COMUNE DI CALLIANO Comune di Calliano Provincia Autonoma di Trento Ufficio Tecnico CAPITOLATO RELATIVO ALL APPALTO PER IL SERVIZIO DI PULIZIA DEGLI IMMOBILI DI PROPRIETA DEL COMUNE DI CALLIANO ART. 1 - OGGETTO E PREZZO DELL

Dettagli

ISTITUTO NAZIONALE PREVIDENZA SOCIALE Direzione Centrale Risorse Strumentali CENTRALE ACQUISTI

ISTITUTO NAZIONALE PREVIDENZA SOCIALE Direzione Centrale Risorse Strumentali CENTRALE ACQUISTI Istituto Nazionale Previdenza Sociale ISTITUTO NAZIONALE PREVIDENZA SOCIALE Direzione Centrale Risorse Strumentali CENTRALE ACQUISTI Allegato 2-bis al Disciplinare di Gara ALLEGATO AL CAPITOLATO TECNICO

Dettagli

Scheda tecnica per lo svolgimento del servizio di pulizia all interno della sede della Fondazione e in altri locali utilizzati in via occasionale.

Scheda tecnica per lo svolgimento del servizio di pulizia all interno della sede della Fondazione e in altri locali utilizzati in via occasionale. Allegato 7 Procedura per l affidamento dell appalto del servizio di pulizia di tutti i locali di svolgimento dell attività istituzionale della Fondazione Teatro del Maggio Musicale Fiorentino Opera di

Dettagli

SCHEDA A ALLEGATA AL CAPITOLATO DI APPALTO PER IL SERVIZIO DI PULIZIA DI LOCALI DI PROPRIETÀ COMUNALE

SCHEDA A ALLEGATA AL CAPITOLATO DI APPALTO PER IL SERVIZIO DI PULIZIA DI LOCALI DI PROPRIETÀ COMUNALE SCHEDA A ALLEGATA AL CAPITOLATO DI APPALTO PER IL PALAZZO COMUNALE sito in Piazza Cons. T. Manlio, 7 ORARIO DI ENTRATA PER LE PULIZIE: dal lunedì al venerdì dalle ore 6.00 alle ore 8.00 e dalle ore 19.30

Dettagli

Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali

Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali C.d.G. 591 GARA EUROPEA A PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA DELLE SEDI DEL MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI Via Flavia n. 6 - Via Fornovo n. 8 - Via C. De Lollis

Dettagli

R.S.A. per anziani L. ACCORSI

R.S.A. per anziani L. ACCORSI 1 ALLEGATO 3 R.S.A. per anziani L. ACCORSI STABILE via Colombes MQ. calpestabili MQ. superf. vetrate seminterrato 1000 piano terra 1060 primo piano 1060 secondo piano 950 3 piano non utilizzato quarto

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D'APPALTO DEI SERVIZI DI PULIZIA E FACCHINAGGIO NON PESANTE DELLA SEDE CENTRALE E DELLE SEDI PERIFERICHE DELL ARSIAL. Art.

CAPITOLATO SPECIALE D'APPALTO DEI SERVIZI DI PULIZIA E FACCHINAGGIO NON PESANTE DELLA SEDE CENTRALE E DELLE SEDI PERIFERICHE DELL ARSIAL. Art. CAPITOLATO SPECIALE D'APPALTO DEI SERVIZI DI PULIZIA E FACCHINAGGIO NON PESANTE DELLA SEDE CENTRALE E DELLE SEDI PERIFERICHE DELL ARSIAL Art. 1 Oggetto dell'appalto L'appalto ha per oggetto: a) il servizio

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER SERVIZIO DI PULIZIA DI STRUTTURE COMUNALI

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER SERVIZIO DI PULIZIA DI STRUTTURE COMUNALI COMUNE DI GIOVINAZZO PROV. DI BARI SETTORE SERVIZI ALLA CITTA CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER SERVIZIO DI PULIZIA DI STRUTTURE COMUNALI 1 ART. 1 DISCIPLINA PER IL SERVIZIO Il presente Capitolato disciplina

Dettagli

ARTICOLO 1 ARTICOLO 2. 1 UFFICI DIREZIONE Pavimenti mq. 436,5 Servizi igienici mq. 48 Superfici vetrate mq. 164

ARTICOLO 1 ARTICOLO 2. 1 UFFICI DIREZIONE Pavimenti mq. 436,5 Servizi igienici mq. 48 Superfici vetrate mq. 164 DISCIPLINARE TECNICO PER L ESECUZIONE DEL SERVIZIO DI PULIZIA DEI LOCALI, STRADE E CORTILI DELLO STABILIMENTO MILITARE DEL MUNIZIONAMENTO TERRESTRE, BAIANO DI SPOLETO. ARTICOLO 1 Il servizio sarà atto

Dettagli

CAPITOLATO D APPALTO SERVIZIO DI PULIZIA DEI FABBRICATI DEL PATRIMONIO COMUNALE PER GLI ANNI 2013-2014

CAPITOLATO D APPALTO SERVIZIO DI PULIZIA DEI FABBRICATI DEL PATRIMONIO COMUNALE PER GLI ANNI 2013-2014 CAPITOLATO D APPALTO SERVIZIO DI PULIZIA DEI FABBRICATI DEL PATRIMONIO COMUNALE PER GLI ANNI 2013-2014 Articolo 1 Oggetto dell appalto Il presente capitolato riguarda il servizio di pulizia dei fabbricati

Dettagli

COMUNE DI CAPANNORI SCHEDA TECNICA PER LO SVOLGIMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIE PER VARIE STRUTTURE COMUNALI CARATTERISTICHE DEGLI INTERVENTI

COMUNE DI CAPANNORI SCHEDA TECNICA PER LO SVOLGIMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIE PER VARIE STRUTTURE COMUNALI CARATTERISTICHE DEGLI INTERVENTI ALLEGATO A2 COMUNE DI CAPANNORI SCHEDA TECNICA PER LO SVOLGIMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIE PER VARIE STRUTTURE COMUNALI CARATTERISTICHE DEGLI INTERVENTI Le operazioni di pulizia riportate dal presente Capitolato

Dettagli

ALLEGATO B5 LOTTO 5 - MQ. 11.688 CIRCA

ALLEGATO B5 LOTTO 5 - MQ. 11.688 CIRCA ALLEGATO B5 LOTTO 5 - MQ. 11.688 CIRCA ITER DIREZIONE VIA REVELLO 18 CENTRO PER L IMMAGINE E IL CINEMA D ANIMAZIONE 1 PIANO VIA MILLELIRE, 40 LUDOTECA ALIOSSI VIA MILLELIRE, 40 CENTRO PER LA CULTURA LUDICA

Dettagli

COMUNE DI TRIGOLO Provincia di Cremona

COMUNE DI TRIGOLO Provincia di Cremona COMUNE DI TRIGOLO Provincia di Cremona Allegato alla determina del R.F. n. 63 del 02.11.2009 CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO OGGETTO: Fornitura del servizio di pulizie degli uffici e della palestra comunali

Dettagli

ALLEGATO 1 A ELENCO DELLE PRESTAZIONI DA ESEGUIRE

ALLEGATO 1 A ELENCO DELLE PRESTAZIONI DA ESEGUIRE ALLEATO 1 A ELENCO DELLE PRETAZIONI DA EEUIRE 1 ERVIZIO DI PULIZIA A RIDOTTO IPATTO ABIENTALE PER LE EDI DELI UFFICI DI ÆUA ROA.P.A. Il servizio di pulizia proposto si riferisce ad unità tipologiche differenziate

Dettagli

Allegato 1 Schede tecniche e modalità degli interventi

Allegato 1 Schede tecniche e modalità degli interventi COMUNE DI SERDIANA Provincia di Cagliari Via Mons. Saba, 10 - Tel. 070/744121 - Fax 070/743233 SERVIZIO ASSETTO TERRITORIALE OGGETTO: APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIE GIORNALIERE PERIODICHE

Dettagli

Per i suddetti locali la pulizia dovrà essere effettuata durante l orario di ufficio (07:30 19:30) e come segue:

Per i suddetti locali la pulizia dovrà essere effettuata durante l orario di ufficio (07:30 19:30) e come segue: ALLEGATO A1 DISCIPLINARE TECNICO DEL SERVIZIO DI PULIZIA LUOGO DI ESECUZIONE: I.N.A.F. Osservatorio Astronomico di Roma, Via Frascati n. 33 Monte Porzio Catone (RM) e Stazione Osservativa di Campo Imperatore,

Dettagli

1. Oggetto dell affidamento

1. Oggetto dell affidamento CAPITOLATO TECNICO PROCEDURA RISTRETTA PER L ACQUISIZIONE IN ECONOMIA DEI SERVIZI DI PULIZIA DEGLI IMMOBILI UTILIZZATI DA TURIMO TORINO E PROVINCIA: LOTTO 2 1. Oggetto dell affidamento Il presente Capitolato

Dettagli

VIA GHEDINI 6 Div. Servizi Sociali Casa di Ospitalità. LOCALI CASA DI OSPITALITA MODALITA E FREQUENZA DEGLI INTERVENTI (da lunedì a domenica)

VIA GHEDINI 6 Div. Servizi Sociali Casa di Ospitalità. LOCALI CASA DI OSPITALITA MODALITA E FREQUENZA DEGLI INTERVENTI (da lunedì a domenica) LOTTO II ALLEGATO A VIA GHEDINI 6 Div. Servizi Sociali Casa di Ospitalità LOCALI CASA DI OSPITALITA MODALITA E FREQUENZA DEGLI INTERVENTI (da lunedì a domenica) Spazzatura e lavatura con idonei detergenti

Dettagli

IL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO

IL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO COMUNE DI VIGNATE Provincia di Milano SERVIZIO DI PULIZIA DEGLI EDIFICI COMUNALI ELENCO PRESTAZIONI IL RESPONSABILE DEL SETTORE TECNICO F.TO Geom. Massimo Balconi IL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO F.TO

Dettagli

COMUNE DI MARCELLINA (Prov. di Roma) CAPITOLATO SPECIALE D APPLATO PER IL SERVIZIO DI PULIZIA DEGLI UFFICI COMUNALI

COMUNE DI MARCELLINA (Prov. di Roma) CAPITOLATO SPECIALE D APPLATO PER IL SERVIZIO DI PULIZIA DEGLI UFFICI COMUNALI COMUNE DI MARCELLINA (Prov. di Roma) CAPITOLATO SPECIALE D APPLATO PER IL SERVIZIO DI PULIZIA DEGLI UFFICI COMUNALI ARTICOLO 1. - OGGETTO DEL SERVIZIO Oggetto del servizio è la pulizia, alle condizioni

Dettagli

COPIA TRATTA DAL SITO WEB ASLBAT.IT

COPIA TRATTA DAL SITO WEB ASLBAT.IT ATTO DI AFFIDAMENTO Art. 1 (Oggetto) Il presente affidamento ha per oggetto i servizi di ausiliariato, alberghieri di supporto e di sanificazione, nelle strutture della ASL BAT, al costo riportato nella

Dettagli

Schede di intervento pulizie

Schede di intervento pulizie CAPITOLATO SPECIALE D'APPALTO per l esecuzione del servizio di pulizie civili, facchinaggio, disinfestazione e derattizzazione presso il Gruppo IREN Lotto 2 - ALLEGATO 2 Schede di intervento pulizie Torino,

Dettagli

Ministero della Salute

Ministero della Salute Ministero della Salute UFFICIO GENERALE DELLE RISORSE, ORGANIZZAZIONE E BILANCIO UFFICIO VIII ex DGPOB GARA EUROPEA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA - MINISTERO DELLA SALUTE. LOTTO 2 COMANDO CARABINIERI

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO PULIZIA DEGLI IMMOBILI COMUNALI AD USO UFFICI E/O SERVIZI PUBBLICI DEL COMUNE DI LONGARE

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO PULIZIA DEGLI IMMOBILI COMUNALI AD USO UFFICI E/O SERVIZI PUBBLICI DEL COMUNE DI LONGARE CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO PULIZIA DEGLI IMMOBILI COMUNALI AD USO UFFICI E/O SERVIZI PUBBLICI DEL COMUNE DI LONGARE INDICE Art. 1 - Oggetto e luogo dell appalto Art. 2

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE PER L APPALTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA DELLA SEDE DEL CONSIGLIO REGIONALE LOTTO N.1 ART. 1 Oggetto dell appalto

CAPITOLATO SPECIALE PER L APPALTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA DELLA SEDE DEL CONSIGLIO REGIONALE LOTTO N.1 ART. 1 Oggetto dell appalto CAPITOLATO SPECIALE PER L APPALTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA DELLA SEDE DEL CONSIGLIO REGIONALE LOTTO N.1 ART. 1 Oggetto dell appalto L appalto ha per oggetto l esecuzione dei lavori di pulizia dei seguenti

Dettagli

SERVIZIO ECONOMICO FINANZIARIO

SERVIZIO ECONOMICO FINANZIARIO COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI SERVIZIO ECONOMICO FINANZIARIO PROGETTO SERVIZIO DI PULIZIA DEI LOCALI COMUNALI ART. 5, C. 5 LETT. D), ART. 94 D.LGS 163/2006 RELAZIONE TECNICA ILLUSTRATIVA

Dettagli

UFFICIO TECNICO COMUNALE

UFFICIO TECNICO COMUNALE UFFICIO TECNICO COMUNALE COMUNE DI TRIGGIANO P.IVA: 00865250724 - Tel. 0804628.206 - Fax: 0804628.203 e-mail: llpp@comune.triggiano.bari.it SERVIZIO DI PULIZIA IMMOBILI COMUNALI, CUSTODIA E MANUTENZIONE

Dettagli

Per tutte le strutture oggetto dell appalto, ove è prevista la pulizia giornaliera deve essere inteso quanto segue:

Per tutte le strutture oggetto dell appalto, ove è prevista la pulizia giornaliera deve essere inteso quanto segue: (allegato varie strutture comunali) SCHEDA TECNICA PER LO SVOLGIMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIE PER VARIE STRUTTURE COMUNALI Per tutte le strutture oggetto dell appalto, ove è prevista la pulizia giornaliera

Dettagli

Pagina 1. UFFICI Aspirazione / battitura pavimenti tessili, stuoie, zerbini giornaliera

Pagina 1. UFFICI Aspirazione / battitura pavimenti tessili, stuoie, zerbini giornaliera Pagina 1 SCHEDA TECNICA INTERVENTI elaborata per la gara di pulizia dei nuovi locali della sezione distaccata di Gragnano del Tribunale di Torre Annunziata (NA), predisposta per consentire la prestazione

Dettagli

ALLEGATO P8 NORME E MODALITA DI ESECUZIONE DELLE PULIZIE

ALLEGATO P8 NORME E MODALITA DI ESECUZIONE DELLE PULIZIE ALLEGATO P8 NORME E MODALITA DI ESECUZIONE DELLE PULIZIE L esecuzione delle pulizie dovrà avvenire con il supporto di mezzi, tecniche e personale, in grado di garantire un elevato standard di igiene. Le

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE per l esecuzione del servizio di pulizia degli uffici comunali

CAPITOLATO SPECIALE per l esecuzione del servizio di pulizia degli uffici comunali CAPITOLATO SPECIALE per l esecuzione del servizio di pulizia degli uffici comunali UFFICIO ACQUISTI Via Roma n. 20-20094 CORSICO (MI) tel. 02 4480382 Fax 02 4480381 e-mail: acquisti@comune.corsico.mi.it

Dettagli

Città di Manfredonia

Città di Manfredonia Città di anfredonia (Provincia di Foggia) SETTORE 6 OO.PP. E ANUTENZIONE ALLEGATO 2 Appalto servizi di pulizia ed igiene ambientale immobili comunali ed aree urbane nonché: gestione bagni pubblici, Lavori

Dettagli

MODALITA DI PULIZIA E SANIFICAZIONE DEGLI AMBIENTI E DEGLI ARREDI SCOLASTICI

MODALITA DI PULIZIA E SANIFICAZIONE DEGLI AMBIENTI E DEGLI ARREDI SCOLASTICI Data 30-11-2009 Rev. N. 01 Pagina 1 di 5 MODALITA DI PULIZIA E SANIFICAZIONE DEGLI AMBIENTI E DEGLI ARREDI SCOLASTICI Ddl RSPP RLS INDICE ISTITUTO MAGISTRALE STATALE LEONARDO DA VINCI Data 30-11-2009 Rev.

Dettagli

Piano Interrato. Piano terra: Piano primo: Piano secondo: Di seguito si descrivono le operazioni e le frequenze delle stesse: Operazioni giornaliere

Piano Interrato. Piano terra: Piano primo: Piano secondo: Di seguito si descrivono le operazioni e le frequenze delle stesse: Operazioni giornaliere ALLEGATO A al Capitolato Speciale di Gara Servizio di pulizia e disinfezione giornaliera integrato da lavori periodici di pulizia a fondo. I centri servizio oggetto del presente appalto sono: Residenza

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA REGIONE SICILIANA

REPUBBLICA ITALIANA REGIONE SICILIANA REPUBBLICA ITALIANA REGIONE SICILIANA DISCIPLINARE PER L APPALTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA DEI LOCALI DE ASSESSORATO REGIONALE TERRITORIO ED AMBIENTE siti in Palermo nella via Ugo LaMalfa n. 169 Art. 1 Definizione

Dettagli

Pulizia, Sanificazione ambientale, Derattizzazione e Disinfestazione

Pulizia, Sanificazione ambientale, Derattizzazione e Disinfestazione Allegato 4 Pulizia, Sanificazione ambientale, Derattizzazione e Disinfestazione La metodologia utilizzata dovrà garantire la pulizia e la disinfezione degli ambienti utilizzando attrezzi e materiali per

Dettagli

GARA D APPALTO CON PROCEDURA APERTA CAPITOLATO TECNICO PER I SERVIZI DI PULIZIA FORESTERIA, CAMERE E PORTIERATO

GARA D APPALTO CON PROCEDURA APERTA CAPITOLATO TECNICO PER I SERVIZI DI PULIZIA FORESTERIA, CAMERE E PORTIERATO GARA D APPALTO CON PROCEDURA APERTA CAPITOLATO TECNICO PER I SERVIZI DI PULIZIA FORESTERIA, CAMERE E PORTIERATO CIG 4230168D0D Capitolato servizi foresteria Pagina 1 di 8 Timbro e firma del partecipante

Dettagli

ACCADEMIA DI BELLE ARTI DI BRERA MANSIONARIO

ACCADEMIA DI BELLE ARTI DI BRERA MANSIONARIO annuali trimestrali giornalieri MANSIONARIO GARA D APPALTO RELATIVA AD UN CONTRATTO ANNUALE PER IL SERVIZIO DI PULIZIA PRESSO LE SEDI DELL CIG n. 707405BC. Le sedi indicate saranno oggetto delle attività

Dettagli

Comune di Poggiomarino Provincia di Napoli

Comune di Poggiomarino Provincia di Napoli 4 Comune di Poggiomarino Provincia di Napoli Settore Ragioneria - Finanze - Tributi - Economato Via de Marinis, 3 80040 Poggiomarino (NA) Tel. 0818658111-0818658225 Fax 0818658250 ragioneria@comune.poggiomarino.na.it

Dettagli

SERVIZIO DI PULIZIA DEI LOCALI COMUNALI PERIODO MESI VENTIQUATTRO

SERVIZIO DI PULIZIA DEI LOCALI COMUNALI PERIODO MESI VENTIQUATTRO SERVIZIO DI PULIZIA DEI LOCALI COMUNALI PERIODO MESI VENTIQUATTRO DOCUMENTO UNICO DI VALUTAZIONE DEL RISCHIO (DUVRI) E MISURE ADOTTATE PER ELIMINARE LE INTERFERENZE (art. 26 del D.Lgs. n. 81/2008 e s.m.i.)

Dettagli

CAV S.p.A. Concessioni Autostradali Venete

CAV S.p.A. Concessioni Autostradali Venete CAV S.p.A. Sede Legale: Dorsoduro 3901-30123 Venezia Uffici Amministrativi: Santa Croce 729-30135 Venezia - Tel. 0415242314- Fax. 0415242531 R.I./C.F./P.IVA 03829590276 Iscr. R.E.A. VE 0341881 Cap. Sociale

Dettagli

COMUNE DI PERGOLA Medaglia d oro al Risorgimento

COMUNE DI PERGOLA Medaglia d oro al Risorgimento CAPITOLATO SPECIALE D'APPALTO SERVIZIO DI PULIZIA DI ALCUNE STRUTTURE COMUNALI. CIG 3635361ACA ========== ART. 1 - OGGETTO DELL'APPALTO Il presente capitolato disciplina l'appalto del servizio di pulizia

Dettagli

ALLEGATO 1/A AL CAPITOLATO SPECIALE D'APPALTO ANNO 2007 SERVIZI DI PULIZIA ORDINARIA PRESSO LE SEDI DELL ACCADEMIA DI BRERA

ALLEGATO 1/A AL CAPITOLATO SPECIALE D'APPALTO ANNO 2007 SERVIZI DI PULIZIA ORDINARIA PRESSO LE SEDI DELL ACCADEMIA DI BRERA ALLEGATO 1/A AL CAPTOLATO SPECALE D'APPALTO ANNO 2007 SERVZ D PULZA ORDNARA PRESSO LE SED SPAZ AMMNSTRATV 1 Asportazione delle ragnatele. NTERVENT QUOTDAN 2 3 4 5 aperte). Particolare attenzione deve essere

Dettagli

Allegato n. 1. Schede strutture Lotto 1

Allegato n. 1. Schede strutture Lotto 1 Allegato n. 1 Schede strutture Lotto 1 Lotto 1 - Scheda n. 1 Nome Struttura: MUSEI CAPITOLINI Indirizzo: Piazza del Campidoglio, 1 Livello-1: 2.411,40mq; Livello 0: 2.351,10mq di cui 42,30mq Pulizie Mensili

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO CITTÀ DI SANT AGATA DE GOTI (Provincia di Benevento) AREA AMMINISTRATIVA CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO per l appalto quinquennale del servizio di pulizia degli uffici pubblici di pertinenza del Comune

Dettagli

COMUNE DI SERDIANA Provincia di Cagliari

COMUNE DI SERDIANA Provincia di Cagliari COMUNE DI SERDIANA Provincia di Cagliari Capitolato d oneri per l affidamento del servizio pulizia presso i locali della sede municipale, del centro di aggregazione sociale, della palestra e della biblioteca

Dettagli

Prefettura -Ufficio Territoriale del Governo di Pesaro e Urbino

Prefettura -Ufficio Territoriale del Governo di Pesaro e Urbino Indice Premessa... 1 1. Caratteristiche degli Immobili oggetto del servizio... 1 2. Servizi richiesti... 1 3. Condizioni particolari di contratto... 2 R.d.O. n : 643732 - Servizio Pulizia dei locali adibiti

Dettagli

ALLEGATO J1) Frequenze A B C D E F G giorn sett. mens. bim. sem. ann. 2. Ambienti destinazioni Ambienti destinazioni Interventi previsti

ALLEGATO J1) Frequenze A B C D E F G giorn sett. mens. bim. sem. ann. 2. Ambienti destinazioni Ambienti destinazioni Interventi previsti ALLEGATO J) Ambienti destinazioni Ambienti destinazioni Interventi previsti Pavimenti piastrelle, linoleum, di tutti gli ambienti materiale versato sul pavimento. Lavaggio manuale con prodotti detergenti

Dettagli

autostrada del Brennero

autostrada del Brennero SOCIETÀ PER AZIONI AUTOSTRADA DEL BRENNERO - TRENTO autostrada del Brennero SERVIZIO DI PULIZIA DELLE STAZIONI AUTOSTRADALI E PERTINENZE VARIE DELLA SOCIETA SERVIZIO BIENNALE CIG 5806482C84 4 CAPITOLATO

Dettagli

ISTITUTO NAZIONALE PREVIDENZA SOCIALE Direzione Centrale Risorse Strumentali CENTRALE ACQUISTI. Allegato 2-bis al Disciplinare di Gara

ISTITUTO NAZIONALE PREVIDENZA SOCIALE Direzione Centrale Risorse Strumentali CENTRALE ACQUISTI. Allegato 2-bis al Disciplinare di Gara Istituto Nazionale Previdenza Sociale ISTITUTO NAZIONALE PREVIDENZA SOCIALE Direzione Centrale Risorse Strumentali CENTRALE ACQUISTI Allegato 2-bis al Disciplinare di Gara ALLEGATO AL CAPITOLATO TECNICO

Dettagli

NIDI. 1.1 Elenco delle prestazioni e frequenza per ogni tipologia di struttura. - svuotatura cestini - GIORNALIERA

NIDI. 1.1 Elenco delle prestazioni e frequenza per ogni tipologia di struttura. - svuotatura cestini - GIORNALIERA SCHEDA TECNICA N. 1 SERVIZIO DI PULIZIA ORDINARIA E STRAORDINARIA DELLE SUPERFICI INTERNE E DEGLI ESTERNI NON A VERDE DEI NIDI, DELLE SCUOLE DELL INFANZIA (COMPRESE LE SEZIONI PONTE E PRIMAVERA), DELLE

Dettagli

AVVISO PUBBLICO AFFIDAMENTO SERVIZI PULIZIA

AVVISO PUBBLICO AFFIDAMENTO SERVIZI PULIZIA 20026 Novate Milanese (MI) Sede Legale: Via Vittorio Veneto 18 P.I./CF 11670260154 PEC: : ascomspa@pec.it AVVISO PUBBLICO AFFIDAMENTO SERVIZI PULIZIA Chi siamo L Azienda Servizi Comunali Srl (ASCom srl)

Dettagli

Allegato 3 - ELENCO PRESTAZIONI DI PULIZIA E RELATIVE FREQUENZE DI INTERVENTO

Allegato 3 - ELENCO PRESTAZIONI DI PULIZIA E RELATIVE FREQUENZE DI INTERVENTO Allegato 3 - ELENCO PRESTAZIONI DI PULIZIA E RELATIVE FREQUENZE DI INTERVENTO LEGENDA: il numero indicato prima della indica la frequenza nel periodo considerato; la colonna gg/sett. indica i giorni lavorativi

Dettagli

ALMA MATER STUDIORUM UNIVERSITA DI BOLOGNA. Area del Patrimonio e dei Servizi Economali

ALMA MATER STUDIORUM UNIVERSITA DI BOLOGNA. Area del Patrimonio e dei Servizi Economali ALMA MATER STUDIORUM UNIVERSITA DI BOLOGNA Area del Patrimonio e dei Servizi Economali Appalto per il servizio di pulizia presso gli spazi dell Alma Mater Studiorum - Università di Bologna Documento unico

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO Sede legale Corso Libertà 72 tel.0161259202 fax 0161215442 P.IVA 01928430022 SERVIZIO DI PULIZIA ORDINARIA DELLE QUATTRO FARMACIE COMUNALI E DELLA SEDE DELL A.F.M. PERIODO 01/03/2016 29/02/2020 CAPITOLATO

Dettagli

ART. 1 - MACCHINARI, ATTREZZATURE E MATERIALI DI CONSUMO

ART. 1 - MACCHINARI, ATTREZZATURE E MATERIALI DI CONSUMO SPECIFICHE TECNICHE E LAVORAZIONI PREVISTE PER L ESECUZIONE DELSERVIZIO DI PULIZIA E DISINFEZIONE DEGLI EDIFICI DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MILANO SITI NEL NUOVO COMPRENSORIO DI COMPETENZA DELLA STU

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA DEGLI IMMOBILI COMUNALI ADIBITI A SERVIZI PUBBLICI PER IL PERIODO

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA DEGLI IMMOBILI COMUNALI ADIBITI A SERVIZI PUBBLICI PER IL PERIODO CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA DEGLI IMMOBILI COMUNALI ADIBITI A SERVIZI PUBBLICI PER IL PERIODO 01.03.2013 28.02.2015 0 Art. 1 - OGGETTO DELL APPALTO 1.Il presente

Dettagli

Regione del Veneto Istituto Oncologico Veneto Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico

Regione del Veneto Istituto Oncologico Veneto Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico Regione del Veneto Istituto Oncologico Veneto Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico SERVIZIO DI VIGILANZA E VERIFICA ACCESSI PER L ISTITUTO ONCOLOGICO VENETO DI PADOVA * * * * * * CAPITOLATO

Dettagli

AUTORITA' DI BACINO DEL FIUME TEVERE

AUTORITA' DI BACINO DEL FIUME TEVERE Allegato alla determinazione dirigenziale n. 1/2011 AUTORITA' DI BACINO DEL FIUME TEVERE Ufficio di Segreteria Giuridico-Amministrativa U.O. Affari Generali, Giuridici e di Raccordo Istituzionale Via V.

Dettagli

"SPECIFICHE TECNICHE"

SPECIFICHE TECNICHE (Allegato A2) "SPECIFICHE TECNICHE" 1 - GENERALI 1. 1 I servizi affidati alla Ditta comprendono tutte le prestazioni di mezzi e mano d'opera comunque necessari per mantenere in perfette condizioni di pulizia

Dettagli

COMUNE DI PIANO DI SORRENTO Provincia di Napoli Qunito Settore Ufficio Lavori Pubblici e Manutenzione RELAZIONE TECNICA

COMUNE DI PIANO DI SORRENTO Provincia di Napoli Qunito Settore Ufficio Lavori Pubblici e Manutenzione RELAZIONE TECNICA COMUNE DI PIANO DI SORRENTO Provincia di Napoli Qunito Settore Ufficio Lavori Pubblici e Manutenzione RELAZIONE TECNICA OGGETTO: PROGETTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA DEGLI IMMOBILI E DEI

Dettagli

ALLEGATO C DISCIPLINARE TECNICO RELATIVO ALLE OPERAZIONI E FREQUENZA DI PULIZIA.

ALLEGATO C DISCIPLINARE TECNICO RELATIVO ALLE OPERAZIONI E FREQUENZA DI PULIZIA. Procedura Aperta per l affidamento del servizio di pulizia, sanificazione e sanitizzazione dei presidi ospedalieri e strutture territoriali dell Azienda Sanitaria Provinciale di Catanzaro. ALLEGATO C DISCIPLINARE

Dettagli

CAPITOLATO D APPALTO SERVIZIO PULIZIA UFFICI COMUNITARI

CAPITOLATO D APPALTO SERVIZIO PULIZIA UFFICI COMUNITARI CAPITOLATO D APPALTO SERVIZIO PULIZIA UFFICI COMUNITARI ART. 1 - OGGETTO DEL SERVIZIO Il servizio riguarda la pulizia: A)-degli uffici comunitari ubicati a Tirano in Via Maurizio Quadrio, tutti dotati

Dettagli