soglia di anomalia 21,785 pos. DITTA PARTECIPANTE Città M o t i

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "soglia di anomalia 21,785 pos. DITTA PARTECIPANTE Città M o t i"

Transcript

1 ENTE APPALTANTE Data apertura buste OETTONr offerte ammesse importo base asta Serv. AA. e legali 22,06,2010 Servizio Pulizie lotto n. 1 cagliari ,20 Servizio Pulizie lotto n. 1 cagliari soglia di anomalia 21,785 pos. DITTA PARTECIPANTE Città M o t i INSERIRE i ribassi percentuali offerti dalle ditte ammesse 1 Puntoservizi Sassari 39,650 2 alservice Cagliari 36,130 3 Synserve Cagliari 28,120 4 Alfiera Campobasso 27,690 5 Consorzio servizi europei Napoli 23,950 6 Pulitecnica Cagliari 23,500 7 Daman consorzio Caserta 21,700 8 ATI La pulitutto Cagliari 17,840 9 Colacoop Roma 16, lobaltech Roma 13, Coop Sarda servizi Sassari 13, Interservice Cagliari 11, Pluriservice Enna 11, Manutencoop Roma 10, Meridional Messina 9, Spazio 2001 Roma 9, Cooplat Firenze 7, Cooperativa Multiservizi Verona 6, Sicursarda Quartu S.Elena 6, Ma.CA Roma 5, Ecolux Pomezia 3,190

2 ENTE APPALTANTE Data apertura buste OETTONr offerte ammesse importo base asta Serv. AA. e legali 22,06,2010 Servizio Pulizie lotto n. 2 Decimo ,83 Servizio Pulizie lotto n. 2 Decimo soglia di anomalia 23,963 pos. DITTA PARTECIPANTE Città M o t i INSERIRE i ribassi percentuali offerti dalle ditte ammesse 1 Puntoservzi Sassari 57,480 2 Syneservice Cagliari 33,460 3 al service Cagliari 30,040 4 Alfiera Campobasso 27,690 5 Pulitecnica Cagliari 26,100 6 ATI la Pulitutto Cagliari 25,480 7 Consorzio servizi europei Napoli 24,220 8 Colacoop Roma 23,950 9 Daman Caserta 21, SA Napoli 21, Coop sarda servizi Sassari 21, Manutencoop Roma 19, Spazio 2001 Roma 18, Pluriservice Enna 17, Interservice Cagliari 17, lobal tech Roma 16, Sicursarda Quartu S.Elena 16, Ma.Ca Roma 15, Ecolux Pomezia 13, Meridional Messina 12, Coopsema Napoli 10,020

3 Serv. AA. e legali 22,06,2010 Servizio Pulizie lotto n. 3 Sassari ,51 Servizio Pulizie lotto n. 3 Sassari soglia di anomalia 22,067 M INSERIRE i ribassi o percentuali offerti dalle pos. DITTA PARTECIPANTE Città t ditte ammesse 1 Manped Sassari 35,370 2 alservice Cagliari 34,200 3 Alfiera Campobasso 27,690 4 Ati la pulitutto Cagliari 23,090 5 Consorzio servizi europei Napoli 21,460 6 Colacoop Roma 21,180 7 Coop sarda servizi Sassari 19,800 8 lobal tech Roma 19,180 9 Ecolux Pomezia 17, Manutencoop Roma 16, Interservice Cagliari 15, Fois Marianna Nuoro 14, Nuova pulindustrie Quartu S.E. 12, Ma.Ca Roma 12, Paser Sassari 11, Cooperativa multiservizi Verona 11, Sardinia general service Sassari 8,989

4 Serv. AA. e legali 22,06,2010 Servizio Pulizie lotto n. 4 Tempio ,83 Servizio Pulizie lotto n. 4 Tempio soglia di anomalia 25,085 M INSERIRE i ribassi o percentuali offerti dalle pos. DITTA PARTECIPANTE Città t ditte ammesse 1 Manped Sassari 31,130 2 Alfiera Campobasso 27,690 3 Puntoservizi Sassari 26,690 4 ATI la pulitutto Cagliari 25,480 5 Consorzio servizi europei Napoli 24,220 6 Colacoop Roma 23,950 7 Ecolux Pomezia 20,470 8 Fois Marianna Nuoro 20,030 9 Manutencoop Roma 19, Massaiu Francesco Nuoro 19, Interservice Cagliari 17, lobal tech Roma 16, Ma.Ca Roma 15,150

5 Serv. AA. e legali 22,06,2010 Servizio Pulizie lotto n. 5 Lanusei ,15 Servizio Pulizie lotto n. 5 Lanusei soglia di anomalia 22,810 o INSERIRE i ribassi t percentuali offerti dalle pos. DITTA PARTECIPANTE Città i ditte ammesse 1 Manped Sassari 35,370 2 galservice Cagliari 34,100 3 alfiera Campobasso 27,690 4 consorzio servizi europei Napoli 24,670 5 manutencoop Roma 19,700 6 Ati la pulitutto Cagliari 19,180 7 Colacoop Roma 17,530 8 Interservice Cagliari 17,180 9 Fois Marianna Nuoro 16, Nuova Pulindustriale Quartu S.E. 16, puntoservizi Sassari 11, globaltech Roma 9, Ma.Ca Roma 7, ecolux Pomezia 5,760

6 Serv. AA. e legali 22,06,2010 Servizio Pulizie lotto n. 6 Oristano ,36 Servizio Pulizie lotto n. 6 Oristano soglia di anomalia 27,240 o t i INSERIRE i ribassi percentuali offerti dalle ditte ammesse pos. DITTA PARTECIPANTE Città 1 Syneservice Cagliari 33,880 2 galservice Cagliari 31,620 3 Manped Sassari 31,130 4 puntoservizi Sassari 30,380 5 Alfiera Campobasso 27,690 6 pulitecnica Caglari 26,100 7 Consorzio servizi europei Napoli 25,480 8 coop sardaservizi Sassari 22,660 9 ecolux Pomezia 21, manutencoop Roma 20, Sicursarda Quartu S.E. 19, interservice Cagliari 17, Coop multiservizi Verona 17, Pluriservice Enna 17, Ati la pulitutto Cagliari 12, Colacoop Roma 10, lobaltech Roma 8, Ma.Ca Roma 0,800

COMUNE DI SASSARI SETTORE CONTRATTI E PATRIMONIO ESITO PROVVISORIO OPERAZIONI DI GARA D APPALTO

COMUNE DI SASSARI SETTORE CONTRATTI E PATRIMONIO ESITO PROVVISORIO OPERAZIONI DI GARA D APPALTO COMUNE DI SASSARI SETTORE CONTRATTI E PATRIMONIO ESITO PROVVISORIO OPERAZIONI DI GARA D APPALTO Si informa che in data 30.4.2010 si è svolta la seduta pubblica per l'apertura delle buste contenenti le

Dettagli

Provincia di Carbonia Iglesias Sede Legale : Via Mazzini 39-09013 Carbonia Tel +39 0781-6726; Fax +39 0781-6726208

Provincia di Carbonia Iglesias Sede Legale : Via Mazzini 39-09013 Carbonia Tel +39 0781-6726; Fax +39 0781-6726208 VERBALE del 24.10.2012 Valutazione documentazione amministrativa ed offerta economica PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA DEGLI UFFICI PROVINCIALI 2013 Importo a base di gara: Euro

Dettagli

VERBALE DI AGGIUDICAZIONE

VERBALE DI AGGIUDICAZIONE SERVIZIO ECONOMICO FINANZIARIO APPALTO PER L AFFIDAMENTO PLURIENNALE DEL SERVIZIO DI PULIZIA DEI LOCALI COMUNALI GARA CON PROCEDURA APERTA (Art. 3 comma 3 e Art. 55, Art. 81, punto 1 Art. 82 comma 1 lett.

Dettagli

PREMESSO. - che con Determinazione del Servizio AA.GG. e Legali n. 01 del 20.01.2012, è stata indetta

PREMESSO. - che con Determinazione del Servizio AA.GG. e Legali n. 01 del 20.01.2012, è stata indetta VERBALE DI VALUTAZIONE ANOMALIA N.2 del 01.06.2012 Oggetto: Procedura aperta sopra soglia comunitaria per l affidamento del servizio di pulizia e sanificazione dei locali in uso all Ente Foreste della

Dettagli

PROVINCIA DITTA PROVINCIA

PROVINCIA DITTA PROVINCIA ELENCO DITTE APPALTATRICI DEi SERVIZI DI PULIZIA ORGANISMI DELLA POLIZIA DI STATO CASERME DELL'ARM PROVINCIA DITTA PROVINCIA AGRIGENTO CONSORZIO MERIDIONALE SERVIZI ALESSANDRIA ALESSANDRIA NEW SYSTEM SERVICE

Dettagli

COMUNE DI MONTECARLO Provincia di Lucca APPALTO SERVIZIO PULIZIE GIORNALIERE E PERIODICHE EDIFICI COMUNALI VERBALE DI GARA

COMUNE DI MONTECARLO Provincia di Lucca APPALTO SERVIZIO PULIZIE GIORNALIERE E PERIODICHE EDIFICI COMUNALI VERBALE DI GARA COMUNE DI MONTECARLO Provincia di Lucca APPALTO SERVIZIO PULIZIE GIORNALIERE E PERIODICHE EDIFICI COMUNALI VERBALE DI GARA L anno 2008 (duemilaotto) il giorno 4 (Quattro) del mese di Giugno, alle ore 11,30

Dettagli

MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI. Prospetto Informativo on line

MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI. Prospetto Informativo on line MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI Prospetto Informativo on line Ricevuta del prospetto Soggetto che effettua la comunicazione 011 - Consorzi e Gruppi di imprese (art. 31, d.lgs. 276/2003)

Dettagli

AGRIGENTO Ass. Amministrativo 584 561 23 2 ALESSANDRIA Ass. Amministrativo 332 307 25 2 ANCONA Ass. Amministrativo 451 380 71 5 AREZZO Ass. Amministrativo 337 270 67 5 ASCOLI PICENO Ass. Amministrativo

Dettagli

1,5% Infrastrutture di base Indice di infrastrutture economiche

1,5% Infrastrutture di base Indice di infrastrutture economiche PRATO Valori medi 21-25 della media 1999-23 e 2-24. (Italia = 1) Umano e le politiche per migliorare il (Siemens-Ambrosetti, 23) Lucca, Siena, PratoArezzo, Livorno Massa Carrara, Pistoia Pisa Grosseto

Dettagli

Istituto Nazionale di Previdenza per i dipendenti dell Amministrazione Pubblica. Esito di gara

Istituto Nazionale di Previdenza per i dipendenti dell Amministrazione Pubblica. Esito di gara Istituto Nazionale di Previdenza per i dipendenti dell Amministrazione Pubblica Esito di gara. Ente appaltante: Istituto Nazionale di Previdenza per i Dipendenti delle Pubbliche Amministrazioni ( INPDAP)

Dettagli

Città dei Fiori (Lecce Italy) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DI SETTORE 01 SETTORE AFFARI GENERALI

Città dei Fiori (Lecce Italy) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DI SETTORE 01 SETTORE AFFARI GENERALI Taviano Città dei Fiori (Lecce Italy) N. 780/R. G. del 12/12/2013 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DI SETTORE 01 SETTORE AFFARI GENERALI N. 258 Registro del Settore del 12/12/2013 OGGETTO: Gara per l`affidamento

Dettagli

MONITOR SUD. Aggiornamento dati Al 30 Giugno 2015

MONITOR SUD. Aggiornamento dati Al 30 Giugno 2015 MONITOR SUD Aggiornamento dati Al 30 Giugno 2015 1 Monitor Sud Italia Dati aggiornati al 30 Giugno 2015 (estratti il 24.07.15) 2 Prima di effettuare un analisi per ogni regione, è opportuno fornire un

Dettagli

Comune di Adrano (Provincia di Catania) 1^ Area Funzionale 6 Servizio

Comune di Adrano (Provincia di Catania) 1^ Area Funzionale 6 Servizio Comune di Adrano (Provincia di Catania) 1^ Area Funzionale 6 Servizio OGGETTO: PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO PULIZIA LOCALI COMUNALI. Importo complessivo dell appalto: 180.059,41 oltre IVA al 20%

Dettagli

MONITOR SUD. Aggiornamento dati Al 31 Gennaio 2014

MONITOR SUD. Aggiornamento dati Al 31 Gennaio 2014 MONITOR SUD Aggiornamento dati Al 31 Gennaio 2014 1 Monitor Sud Italia Dati aggiornati al 31 Gennaio 2014 (estratti il 28.02.14) 2 Prima di effettuare un analisi per ogni regione, è opportuno fornire un

Dettagli

VERBALE n. 44bis/2004. AUTOSTRADA DEL BRENNERO SpA - TRENTO. Verbale del pubblico incanto relativo al servizio di disinfestazione, disinfezione,

VERBALE n. 44bis/2004. AUTOSTRADA DEL BRENNERO SpA - TRENTO. Verbale del pubblico incanto relativo al servizio di disinfestazione, disinfezione, VERBALE n. 44bis/2004 AUTOSTRADA DEL BRENNERO SpA - TRENTO Verbale del pubblico incanto relativo al servizio di disinfestazione, disinfezione, deodorazione, sanificazione, derattizzazione e profilassi

Dettagli

Ufficio Città Totali Distretto

Ufficio Città Totali Distretto Ufficio Città Totali Distretto Procura della Repubblica Termini Imerese 296 Palermo Procura della Repubblica Sciacca 254 Palermo Ufficio di Sorveglianza Trapani 108 Palermo P.G. della Rep. presso Corte

Dettagli

L INDICE DEL RISCHIO DI POVERTA LOCALE. Rapporto concluso sulla base delle informazioni statistiche disponibili al 29-05-2009

L INDICE DEL RISCHIO DI POVERTA LOCALE. Rapporto concluso sulla base delle informazioni statistiche disponibili al 29-05-2009 L INDICE DEL RISCHIO DI POVERTA LOCALE Luglio 2009 Una analisi per i comuni capoluogo di provincia PUBBLICAZIONI Monografia A cura di Rapporto concluso sulla base delle informazioni statistiche disponibili

Dettagli

Grafico 1: Distribuzione % premi del lavoro diretto italiano 2011

Grafico 1: Distribuzione % premi del lavoro diretto italiano 2011 GRAFICI STATISTICI Grafico 1: Distribuzione % premi del lavoro diretto italiano 211 RAMI VITA - Premi lordi contabilizzati per ramo di attività e per tipologia di premio: 73.869 milioni di euro Malattia,

Dettagli

OGGETTO: Verbale di Accordo del 16 luglio 2009 - inserimenti sportelleria.

OGGETTO: Verbale di Accordo del 16 luglio 2009 - inserimenti sportelleria. Risorse Umane ed Organizzazione Relazioni Industriali Alle Segreterie Nazionali delle OO.SS. SLC-CGIL SLP-CISL UIL-POST FAILP-CISAL CONFSAL. COM.NI UGL-COM.NI Roma, 2 dicembre 2009 OGGETTO: Verbale di

Dettagli

Abruzzo Basilicata Calabria. Reggio Calabria. Vibo Valentia. Grado di istruzione / Classe di concorso

Abruzzo Basilicata Calabria. Reggio Calabria. Vibo Valentia. Grado di istruzione / Classe di concorso Chieti L'Aquila Pescara Teramo Matera Potenza Catanzaro Cosenza Crotone 3 7 3 5 6 4 5 7 6 A03 CHIMICA E TECNOLOGIE CHIMICHE A06 COSTRUZIONI E TECNICO A07 DISCIPLINE ECONOMICO-AZIENDALI 3 A09 DISCIPLINE

Dettagli

Abruzzo Chieti 2 Abruzzo L' Aquila 2 Abruzzo Pescara 0 Abruzzo Teramo Totale Abruzzo. 12 Basilicata Matera 0 Basilicata Potenza Totale Basilicata

Abruzzo Chieti 2 Abruzzo L' Aquila 2 Abruzzo Pescara 0 Abruzzo Teramo Totale Abruzzo. 12 Basilicata Matera 0 Basilicata Potenza Totale Basilicata Mobilità professionale personale ATA profilo professionale DSGA Destinatari dei corsi di di cui all'art. 7 CCNI 3.12.29 - art. 1, comma 2, sequenza contrattuale 25.7.28 - (ex art. 48 CCNL/27) DSGA Personale

Dettagli

AGIMEG Agenzia Giornalistica sul Mercato del Gioco

AGIMEG Agenzia Giornalistica sul Mercato del Gioco http://www.agimeg.it/?p=2768 AGIMEG Agenzia Giornalistica sul Mercato del Gioco Giochi 2012, Milano la provincia dove si è giocato di più. In sole 4 province finisce il 25% delle giocate Sul podio anche

Dettagli

COMUNE DI MAGOMADAS (PROVINCIA DI ORISTANO)

COMUNE DI MAGOMADAS (PROVINCIA DI ORISTANO) COMUNE DI MAGOMADAS (PROVINCIA DI ORISTANO) AREA TECNICA PROCEDURA APERTA PER L APPALTO DEI LAVORI DI MESSA IN SICUREZZA E RECUPERO AMBIENTALE DELL AREA DI CAVA DISMESSA IN LOCALITÀ TURAS - MAGOMADAS VERBALE

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE

IL DIRETTORE GENERALE ----------- IL DIRETTORE GENERALE Decreto n.5 VISTO il Contratto collettivo nazionale del Comparto scuola, sottoscritto il 26/05/99, ed in particolare l art.34, che ha delineato il profilo di Direttore

Dettagli

Elenco dei numeri dei conti correnti "Poste italiane Proventi di Filiale..." da utilizzare per l'acquisto di Stampati con recapito a domicilio

Elenco dei numeri dei conti correnti Poste italiane Proventi di Filiale... da utilizzare per l'acquisto di Stampati con recapito a domicilio AGRIGENTO 306928 POSTE ITALIANE SPA FILIALE AGRIGENTO - PROVENTI DI FILIALE IT75P0760116600000000306928 ALBA 15674286 POSTE ITALIANE SPA FILIALE ALBA PROVENTI FILIALE IT89P0760110200000015674286 ALESSANDRIA

Dettagli

VERBALE SERVIZIO DI PULIZIA A SEGUITO DI PROCEDURA APERTA. indetta ai sensi degli artt. 20 e 55 del D.Lgs n. 163/2006. ******* PRIMA SEDUTA (PUBBLICA)

VERBALE SERVIZIO DI PULIZIA A SEGUITO DI PROCEDURA APERTA. indetta ai sensi degli artt. 20 e 55 del D.Lgs n. 163/2006. ******* PRIMA SEDUTA (PUBBLICA) VERBALE SERVIZIO DI PULIZIA A SEGUITO DI PROCEDURA APERTA indetta ai sensi degli artt. 20 e 55 del D.Lgs n. 163/2006. ******* PRIMA SEDUTA (PUBBLICA) ******** Oggi, giorno 21 gennaio dell'anno 2014, alle

Dettagli

SMART CITY INDEX. La misurazione del livello di «smartness» Marco Mena

SMART CITY INDEX. La misurazione del livello di «smartness» Marco Mena SMART CITY INDEX La misurazione del livello di «smartness» Marco Mena Lo Smart City Index Al fine di misurare il livello di smartness di una città, Between ha creato lo Smart City Index, un ranking delle

Dettagli

COMUNE DI ARCISATE PROVINCIA DI VARESE Via Roma n.2 21051 Arcisate (VA) Tel. 0332/470124 Fax 0332/474396 e-mail comarcis@iol.it

COMUNE DI ARCISATE PROVINCIA DI VARESE Via Roma n.2 21051 Arcisate (VA) Tel. 0332/470124 Fax 0332/474396 e-mail comarcis@iol.it COMUNE DI ARCISATE PROVINCIA DI VARESE Via Roma n.2 21051 Arcisate (VA) Tel. 0332/470124 Fax 0332/474396 e-mail comarcis@iol.it PROCEDURA APERTA PER L APPALTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA ORDINARIA E STRAORDINARIA

Dettagli

affittare casa è sempre più conveniente, prezzi giù -4,7% nel 2014

affittare casa è sempre più conveniente, prezzi giù -4,7% nel 2014 affittare casa è sempre più conveniente, prezzi giù -4,7% nel 2014 il prezzo medio ora è di 8,4 euro al metro quadro cali generalizzati nei principali centri: bene padova (1,6), tengono meglio roma (0,1%)

Dettagli

Ai Signori Presidenti Collegi dei Periti Industriali e dei Periti Industriali Laureati LORO SEDI

Ai Signori Presidenti Collegi dei Periti Industriali e dei Periti Industriali Laureati LORO SEDI CONSIGLIO NAZIONALE DEI PERITI INDUSTRIALI PRESSO IL MINISTERO DELLA GIUSTIZIA Roma, 28 febbraio 2014 prot. n. 1479 Ai Signori Presidenti Collegi dei Periti Industriali e dei Periti Industriali Laureati

Dettagli

SEDUTA PUBBLICA VERIFICA DELLE ISTANZE DI AMMISSIONE DELLE DITTE E APERTURA

SEDUTA PUBBLICA VERIFICA DELLE ISTANZE DI AMMISSIONE DELLE DITTE E APERTURA COMUNE DI ASSEMINI PROVINCIA DI CAGLIARI VERBALE DI GARA D'APPALTO PER LAVORI DI ADEGUAMENTO E RIFUNZIONALIZZAZIONE DELL ALA SINISTRA DELL IMMOBILE STORICO SCUOLE PINTUS -codice identificativo di gara

Dettagli

- DISTRIBUZIONE TERRITORIALE IN ITALIA DEL NETWORK ODONTOIATRICO -

- DISTRIBUZIONE TERRITORIALE IN ITALIA DEL NETWORK ODONTOIATRICO - - DISTRIBUZIONE TERRITORIALE IN ITALIA DEL NETWORK ODONTOIATRICO - DISTRIBUZIONE TERRITORIALE IN ITALIA DEL NETWORK ODONTOIATRICO Previnet è in grado di mettere a disposizione dei propri clienti un network

Dettagli

Strutture Sanitarie convenzionate da UniSalute per il Fondo mètasalute

Strutture Sanitarie convenzionate da UniSalute per il Fondo mètasalute Strutture Sanitarie convenzionate da UniSalute per il Fondo mètasalute ABRUZZO Case di cura / Ospedali / Day-Surgery CHIETI e provincia L'AQUILA e provincia PESCARA e provincia Centri diagnostici /Poliambulatori/Studi

Dettagli

Sezione C: SERVIZI. Pos. DITTA SEDE LEGALE 1 SARDA SERVICE CATERING SRL 09039 VILLACIDRO (CA) 1 SOC. COOP. SANTA RITA A R.L.

Sezione C: SERVIZI. Pos. DITTA SEDE LEGALE 1 SARDA SERVICE CATERING SRL 09039 VILLACIDRO (CA) 1 SOC. COOP. SANTA RITA A R.L. S1: Buffet, catering, coffee break, brunch Sezione C: SERVIZI Pos. DITTA SEDE LEGALE 1 SARDA SERVICE CATERING SRL 09039 VILLACIDRO (CA) S2: Derattizzazione, disinfestazione 1 SOC. COOP. SANTA RITA A R.L.

Dettagli

I Contratti di Rete. Rassegna dei principali risultati quantitativi. Elaborazioni Unioncamere su dati Infocamere (aggiornamento all 1 dicembre 2013)

I Contratti di Rete. Rassegna dei principali risultati quantitativi. Elaborazioni Unioncamere su dati Infocamere (aggiornamento all 1 dicembre 2013) I Contratti di Rete Elaborazioni Unioncamere su dati Infocamere (aggiornamento all 1 dicembre 2013) I contratti di rete Il monitoraggio sui Contratti di rete di Unioncamere, su dati Infocamere, mette in

Dettagli

PAGINE GIALLE. Roma, marzo 2006

PAGINE GIALLE. Roma, marzo 2006 PAGINE GIALLE Roma, marzo 2006 0 Per il 2006 è in corso il rinnovo dell accordo con SEAT. A tal riguardo Poste Italiane provvederà ad assicurare l intera distribuzione e raccolta dei set. Tale processo

Dettagli

Fermo Potenza Firenze Prato Fonte: UIL Servizio Politiche Territoriali

Fermo Potenza Firenze Prato Fonte: UIL Servizio Politiche Territoriali LA MAPPA DELLE CITTA DOVE IL 16 OTTOBRE SI PAGHERA L ACCONTO TASI CITTA CITTA CITTA Agrigento Foggia Ragusa Alessandria Gorizia Ravenna Ascoli Piceno Grosseto Reggio Calabria Asti Imperia Rieti Avellino

Dettagli

FONDAZIONE ENASARCO ORGANIZZAZIONE UFFICI PERIFERICI

FONDAZIONE ENASARCO ORGANIZZAZIONE UFFICI PERIFERICI FONDAZIONE ENASARCO ORGANIZZAZIONE UFFICI PERIFERICI ABRUZZO - MOLISE UFFICIO ISPETTIVO DI PESCARA Pescara, Chieti, L'Aquila, Teramo, Campobasso, Isernia Via Latina n.7 -. 65121 Pescara Telefono 06 5793.3110

Dettagli

SINTESI DELLO STUDIO

SINTESI DELLO STUDIO SINTESI DELLO STUDIO CARO AFFITTI E COSTO PER LA CASA: DIFFICOLTA DA RISOLVERE Maggio 2009 Nel II semestre 2008 le famiglie italiane per pagare l affitto della casa in cui vivono hanno impiegato il 26,4%

Dettagli

IMU: PENALIZZATI I PENSIONATI E I LAVORATORI DIPENDENTI E PENSIONATI, SALVAGUARDATI I SOLITI IGNOTI

IMU: PENALIZZATI I PENSIONATI E I LAVORATORI DIPENDENTI E PENSIONATI, SALVAGUARDATI I SOLITI IGNOTI : PENALIZZATI I PENSIONATI E I LAVORATORI DIPENDENTI E PENSIONATI, SALVAGUARDATI I SOLITI IGNOTI. ABITAZIONE PRINCIPALE DA 33 A 133 MEDI EURO L ANNO. SECONDE CASE SCONTI IN 59 CITTA PER I REDDITI MEDIO

Dettagli

Competenza territoriale per le province di Ancona, Ascoli Piceno, Pesaro e Urbino, Macerata,

Competenza territoriale per le province di Ancona, Ascoli Piceno, Pesaro e Urbino, Macerata, ALESSANDRIA Competenza territoriale per le province di Alessandria, Asti Via A. Gramsci, 2 15121 Alessandria Tel. 0131/316265 e-mail: alessandria.r.dipartimento@inail.it-posta certificata: alessandriaricerca@postacert.inail.it

Dettagli

SETTORE LAVORI PUBBLICI E MANUTENZIONI Opere Pubbliche e Infrastrutture

SETTORE LAVORI PUBBLICI E MANUTENZIONI Opere Pubbliche e Infrastrutture Comune di Oristano SETTORE LAVORI PUBBLICI E MANUTENZIONI Opere Pubbliche e Infrastrutture Prot. n del Cat. cl. fasc. Risposta a nota n del All Impresa APPALTO PUBBLICO DI LAVORI DI IMPORTO INFERIORE ALLA

Dettagli

CITTA DI MARTINA FRANCA Provincia di Taranto OGGETTO: APPALTO SERVIZIO DI PULIZIA DEI LOCALI COMUNALI ED ALTRI PER PER LA DURATA DI MESI 12 A

CITTA DI MARTINA FRANCA Provincia di Taranto OGGETTO: APPALTO SERVIZIO DI PULIZIA DEI LOCALI COMUNALI ED ALTRI PER PER LA DURATA DI MESI 12 A CITTA DI MARTINA FRANCA Provincia di Taranto OGGETTO: APPALTO SERVIZIO DI PULIZIA DEI LOCALI COMUNALI ED ALTRI PER PER LA DURATA DI MESI 12 A DECORRERE DAL MESE SUCCESSIVO ALLA DATA DI STIPULA DEL CONTRATTO.

Dettagli

Case, prezzi degli affitti in aumento nel secondo trimestre 2015

Case, prezzi degli affitti in aumento nel secondo trimestre 2015 Case, prezzi degli affitti in aumento nel secondo trimestre 2015 Dopo un ulteriore incremento dell 1% il prezzo medio in Italia si attesta a 8,5 euro al mese Forti oscillazioni nei centri minori, pressoché

Dettagli

cmg FIRE ATTITUDE ABRUZZO BASILICATA ANDRIANÒ FABRIZIO Provincia: Chieti, L Aquila, Pescara, Teramo

cmg FIRE ATTITUDE ABRUZZO BASILICATA ANDRIANÒ FABRIZIO Provincia: Chieti, L Aquila, Pescara, Teramo ABRUZZO ANDRIANÒ FABRIZIO Provincia: Chieti, L Aquila, Pescara, Teramo Tel.: 338 7339896 mail: fabrizio.andriano@gmail.com BASILICATA DANIELE RAFFAELE & FIGLI sas Provincia: Potenza Tel.: 335 6226928 mail:

Dettagli

07-12-000181 SERVIZIO RAPPORTI INTERNAZIONALI E STUDI SEZIONE STUDI E STATISTICA

07-12-000181 SERVIZIO RAPPORTI INTERNAZIONALI E STUDI SEZIONE STUDI E STATISTICA SERVIZIO RAPPORTI INTERNAZIONALI E STUDI Roma 27 giugno 2012 Prot. n. All.ti n. 07-12-000181 12 Alle Imprese di assicurazione autorizzate all esercizio del ramo R.C. auto con sede legale in Italia LORO

Dettagli

IN ARRIVO LO SPAURACCHIO TASI: CON LA PRIMA RATA DI GIUGNO I COMUNI INCASSERANNO 2,3 MILIARDI DI EURO

IN ARRIVO LO SPAURACCHIO TASI: CON LA PRIMA RATA DI GIUGNO I COMUNI INCASSERANNO 2,3 MILIARDI DI EURO IN ARRIVO LO SPAURACCHIO TASI: CON LA PRIMA RATA DI GIUGNO I COMUNI INCASSERANNO 2,3 MILIARDI DI EURO Con la scadenza della prima rata della Tasi prevista per il prossimo 16 giugno, i Comuni incasseranno

Dettagli

IL DIRETTORE. VISTI lo Statuto e il Regolamento di amministrazione dell Agenzia delle dogane;

IL DIRETTORE. VISTI lo Statuto e il Regolamento di amministrazione dell Agenzia delle dogane; Prot. n. 29228 IL DIRETTORE VISTO il decreto legislativo 30 luglio 1999, n. 300; VISTO il decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165; VISTI lo Statuto e il Regolamento di amministrazione dell Agenzia delle

Dettagli

MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE VOLUME 1 CAPITOLO 11

MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE VOLUME 1 CAPITOLO 11 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE ITALIA POPOLAZIONE Cose da sapere VOLUME 1 CAPITOLO 11 A. Le idee importanti l L Italia è uno Stato con 20 regioni e 103 province l In Italia ci sono molte città. Le

Dettagli

Autorizzati a partire dal 13 marzo 2014

Autorizzati a partire dal 13 marzo 2014 ELENCO DEI SOGGETTI AUTORIZZATI A SVOLGERE CORSI DI FORMAZIONE PER LA CERTIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI, AI SENSI DEL DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 16 APRILE 2013, n. 75 e s.m.i. Autorizzati

Dettagli

A GENOVA I GIOVANI VIVONO MEGLIO

A GENOVA I GIOVANI VIVONO MEGLIO Tel. 0392807521 0392807511 Gli under 30 italiani e la qualità della vita per provincia A GENOVA I GIOVANI VIVONO MEGLIO Nel capoluogo ligure gli under 30 hanno più opportunità a livello lavorativo e più

Dettagli

ANDAMENTO DEL MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA ANNO 2011

ANDAMENTO DEL MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA ANNO 2011 ANDAMENTO DEL MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA ANNO 2011 A CURA DELL AREA PROFESSIONALE STATISTICA FEBBRAIO 2012 A.G. ANDAMENTO MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA

Dettagli

COMUNE DI VILLASALTO

COMUNE DI VILLASALTO COMUNE DI VILLASALTO Provincia di Cagliari SERVIZIO TECNICO - UFFICIO LAVORI PUBBLICI Programmazione delle risorse per Spese per la realizzazione di opere e di interventi previsti dal Piano Stralcio del

Dettagli

Il credit crunch nell economia italiana e per le piccole imprese

Il credit crunch nell economia italiana e per le piccole imprese 17 giugno 2013 Il credit crunch nell economia italiana e per le piccole imprese I dati desk sul credito alle imprese Dall avvento della crisi (dal 2008 in poi) l andamento dei prestiti alle imprese italiane

Dettagli

VERBALE n. 35/2004 AUTOSTRADA DEL BRENNERO SPA - TRENTO. Verbale del pubblico incanto relativo ai lavori di realizzazione di un cablaggio strutturato

VERBALE n. 35/2004 AUTOSTRADA DEL BRENNERO SPA - TRENTO. Verbale del pubblico incanto relativo ai lavori di realizzazione di un cablaggio strutturato VERBALE n. 35/2004 AUTOSTRADA DEL BRENNERO SPA - TRENTO Verbale del pubblico incanto relativo ai lavori di realizzazione di un cablaggio strutturato presso i caselli autostrali per la rete seconria di

Dettagli

3) Contributi integrativi volontari di cui all art.4 del D.P.R. N.1432/1971. a) Operai agricoli a tempo determinato;

3) Contributi integrativi volontari di cui all art.4 del D.P.R. N.1432/1971. a) Operai agricoli a tempo determinato; Versamenti volontari del settore agricolo - Anno 2005 (Inps, Circolare 29 luglio 2005 n. 98) Si illustrano di seguito le modalità di calcolo, per l anno in corso, dei contributi volontari relative alle

Dettagli

SCHEDA DI ADESIONE AL PROGETTO LINGUE 2000 ANNO SCOLASTICO 2000/2001 (da inviare al Provveditorato entro il 30/09/2000)

SCHEDA DI ADESIONE AL PROGETTO LINGUE 2000 ANNO SCOLASTICO 2000/2001 (da inviare al Provveditorato entro il 30/09/2000) Lettera circolare n 195/2000 Allegato 1/1 SCHEDA DI ADESIONE AL PROGETTO LINGUE 2000 ANNO SCOLASTICO 2000/2001 (da inviare al Provveditorato entro il 30/09/2000) 1. DATI GENERALI DELLA SCUOLA DATI ANAGRAFICI

Dettagli

Dotazione di infrastrutture stradali sul territorio italiano

Dotazione di infrastrutture stradali sul territorio italiano Dotazione di infrastrutture stradali sul territorio italiano A cura dell Area Professionale Statistica L Automobile Club d Italia produce ormai da molti anni la pubblicazione Localizzazione degli Incidenti

Dettagli

Azienda Regionale per il Diritto allo Studio Universitario della Toscana

Azienda Regionale per il Diritto allo Studio Universitario della Toscana Azienda Regionale per il Diritto allo Studio Universitario della Toscana Legge Regionale 26 luglio 2002, n. 32 e ss.mm. PROVVEDIMENTO DEL DIRETTORE N 446/14 del 22/09/2014 Oggetto: PROCEDURA APERTA PER

Dettagli

A CURA DELL OSSERVATORIO PREZZI E TARIFFE DI. c è un nido? RILEVAZIONE ANNUALE SUi costi e numero degli ASILI NIDO in italia

A CURA DELL OSSERVATORIO PREZZI E TARIFFE DI. c è un nido? RILEVAZIONE ANNUALE SUi costi e numero degli ASILI NIDO in italia A CURA DELL OSSERVATORIO PREZZI E TARIFFE DI c è un nido? RILEVAZIONE ANNUALE SUi costi e numero degli ASILI NIDO in italia Settembre 2015 Asili nido comunali Dossier a cura dell Osservatorio prezzi &

Dettagli

107/2015 e al D.D.G. 767/2015 Diffida ad adempiere.

107/2015 e al D.D.G. 767/2015 Diffida ad adempiere. RACCOMANDATA A/R Spett. MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA in persona del ministro pro tempore Viale Trastevere 76/A 00153 - ROMA OGGETTO: Domanda di ammissione alle Fasi del piano

Dettagli

APPENDICE A. DATI CLIMATICI

APPENDICE A. DATI CLIMATICI APPENDICE A. DATI CLIMATICI A.1 Temperature esterne invernali di progetto UNI 5364 Torino -8 Reggio Emilia -5 Alessandria -8 Ancona -2 Asti -8 Ascoli Piceno -2 Cuneo -10 Macerata -2 Alta valle cuneese

Dettagli

COMUNE DI MALALBERGO PROVINCIA DI BOLOGNA

COMUNE DI MALALBERGO PROVINCIA DI BOLOGNA COMUNE DI MALALBERGO PROVINCIA DI BOLOGNA Medaglia al Valore Civile IV SETTORE Pianificazione e Gestione Territoriale VERBALE DI PRIMA SEDUTA (ed unica) ASTA PUBBLICA PER L APPALTO DEI LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE

Dettagli

Per i residenti di Torino: Potete portare l'oggetto Toshiba da riparare presso il nostro laborat orio, enza l'appuntamento nei orari di apertura.

Per i residenti di Torino: Potete portare l'oggetto Toshiba da riparare presso il nostro laborat orio, enza l'appuntamento nei orari di apertura. Riparazioni in garanzia: Per poter usufruire dell'assistenza tecnica in garanzia, il cliente deve contattare la sede Toshiba Italy Srl tramite il numero a pagamento messo a disposizione. 199... Gestione

Dettagli

Uffici Giudiziari: bando di mobilità volontaria per 1.031 posti vacanti di personale amministrativo

Uffici Giudiziari: bando di mobilità volontaria per 1.031 posti vacanti di personale amministrativo Uffici Giudiziari: bando di mobilità volontaria per 1.031 posti vacanti di personale amministrativo È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale (4a Serie Speciale Concorsi ed Esami n. 5 del 20 gennaio

Dettagli

CHE l aggiudicazione dell appalto viene con il ribasso sull importo a base di gara art.18 comma 1 punto 1) primo periodo L.R.

CHE l aggiudicazione dell appalto viene con il ribasso sull importo a base di gara art.18 comma 1 punto 1) primo periodo L.R. VERBALE DI GARA N. 1 PROCEDURA APERTA PER L APPALTO DEI LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE DEGLI IMPIANTI DEL PRESIDIO OSPEDALIERO DI SAN GAVINO STRALCIO FUNZIONALE DI COMPLETAMENTO CODICE C.I.G. 03341125F0 L

Dettagli

S C H E D A P R O G E T T O. Fabbisogno formativo espresso dall Ente Sardo Acquedotti e Fognature (ESAF)

S C H E D A P R O G E T T O. Fabbisogno formativo espresso dall Ente Sardo Acquedotti e Fognature (ESAF) S C H E D A P R O G E T T O Fabbisogno formativo espresso dall Ente Sardo Acquedotti e Fognature (ESAF) ASSE: I DESCRIZIONE: RISORSE NATURALI AREA: AMBIENTE POLICY FIELD: D MISURA: 1.8 Formazione per le

Dettagli

QUESITO Si chiede conferma che, ai fini della partecipazione alla gara, non è prevista l effettuazione di un

QUESITO Si chiede conferma che, ai fini della partecipazione alla gara, non è prevista l effettuazione di un nell ipotesi che lo scrivente consorzio partecipi avvalendosi di altra impresa per il possesso di requisiti tecnico professionali (per servizi prestati con buon esito nella categoria portierato), e necessario

Dettagli

ENTE FORESTE DELLA SARDEGNA VERBALE DI GARA INFORMALE PER LA REALIZZAZIONE DI UN IMPIANTO DI VIDEOSORVEGLIANZA DA INSTALLARE PRESSO IL

ENTE FORESTE DELLA SARDEGNA VERBALE DI GARA INFORMALE PER LA REALIZZAZIONE DI UN IMPIANTO DI VIDEOSORVEGLIANZA DA INSTALLARE PRESSO IL ENTE FORESTE DELLA SARDEGNA VERBALE DI GARA INFORMALE PER LA REALIZZAZIONE DI UN IMPIANTO DI VIDEOSORVEGLIANZA DA INSTALLARE PRESSO IL COMPLESSO FORESTALE DEL GOCEANO. L anno duemilanove, il giorno diciassette

Dettagli

DOSSIER RIFIUTI 1 OSSERVATORIO PREZZI E TARIFFE DICEMBRE 2010

DOSSIER RIFIUTI 1 OSSERVATORIO PREZZI E TARIFFE DICEMBRE 2010 La produzione di rifiuti urbani in Italia DOSSIER RIFIUTI 1 OSSERVATORIO PREZZI E TARIFFE DICEMBRE 2010 L Osservatorio prezzi e tariffe di Cittadinanzattiva, ha svolto per la quarta annualità un indagine

Dettagli

Interventi per la realizzazione della Rete Telematica Regionale

Interventi per la realizzazione della Rete Telematica Regionale POR Sardegna 2000-2006 Misura 6.3 Società dell Informazione - Azione 6.3a Interventi per la realizzazione della Rete Telematica Regionale La strategia > La delibera G.R. n. 12/23 del 23 marzo 2005 definisce

Dettagli

8.333 294 Posti di sostegno 6.216 0

8.333 294 Posti di sostegno 6.216 0 trasferimenti - Maggio 2015 / Riepilogo generale Situazione posti scuola secondaria di I grado dopo i trasferimenti per il 2015/2016 (al 28/5/2015) (potrebbe esserci qualche variazione in aumento nel caso

Dettagli

Comune di Naro. Settore tecnico P.O.VIII^

Comune di Naro. Settore tecnico P.O.VIII^ Comune di Naro ( Provincia di Agrigento) Settore tecnico P.O.VIII^ Verbale di aggiudicazione di PROCEDURA APERTA in seduta pubblica Procedura aperta da esperirsi ai sensi dell art. 54 comma 2, art. 55

Dettagli

Gli asili nido comunali in Italia, tra caro retta e liste di attesa

Gli asili nido comunali in Italia, tra caro retta e liste di attesa Gli asili nido comunali in Italia, tra caro retta e liste di attesa Dossier a cura dell Osservatorio prezzi & tariffe di Cittadinanzattiva1 1. Premessa Roma, febbraio 2007 Gli asili nido comunali rientrano

Dettagli

Oggetto: Blue tongue riformulazione del sistema di sorveglianza sierologica.

Oggetto: Blue tongue riformulazione del sistema di sorveglianza sierologica. 0016156-18/06/2015-DGSAF-COD_UO-P Trasmissione elettronica N. prot. DGSAF in Docspa/PEC Ministero della Salute DIREZIONE GENERALE DELLA SANITA ANIMALE E DEI FARMACI VETERINARI Ufficio III Centro Nazionale

Dettagli

DOSSIER FOTOGRAFIA: imprese e import/export di strumenti ottici e attrezzature fotografiche a Milano, in Lombardia e in Italia nel 2006

DOSSIER FOTOGRAFIA: imprese e import/export di strumenti ottici e attrezzature fotografiche a Milano, in Lombardia e in Italia nel 2006 DOSSIER FOTOGRAFIA: imprese e import/export di strumenti ottici e attrezzature fotografiche a Milano, in Lombardia e in Italia nel A cura della Camera di commercio di Milano Imprese attive nel settore

Dettagli

Codice Iban Descrizione Conto Sede o Ufficio di Riferimento

Codice Iban Descrizione Conto Sede o Ufficio di Riferimento 000013255112 IT-48-J-07601-10400-000013255112 INPDAP CONTRIBUTI VARI ALESSANDRIA 000012080636 IT-47-Q-07601-02600-000012080636 INPDAP CONTRIBUTI VARI ANCONA 000011499654 IT-90-Y-07601-03600-000011499654

Dettagli

Attività di soccorso svolte dal Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco

Attività di soccorso svolte dal Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco Cod. ISTAT INT 00012 AREA: Ambiente e Territorio Settore di interesse: Ambiente Attività di soccorso svolte dal Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco Titolare: Dipartimento dei Vigili del Fuoco, del Soccorso

Dettagli

MODULO LOCALE. Quotidiani e periodici con diffusione locale

MODULO LOCALE. Quotidiani e periodici con diffusione locale MODULO LOCALE Quotidiani e periodici con diffusione locale ABRUZZO Chieti Centro (il) - ed. Chieti Lanciano-Vasto L Aquila Centro (il) - ed. l'aquila Avezzano Sulmona Pescara Centro (il) Pescara Centro

Dettagli

La produzione di rifiuti urbani in Italia

La produzione di rifiuti urbani in Italia La produzione di rifiuti urbani in Italia DOSSIER 1 RIFIUTI OSSERVATORIO PREZZI E TARIFFE APRILE 2010 L Osservatorio prezzi e tariffe di Cittadinanzattiva, ha svolto per la terza annualità un indagine

Dettagli

I primi effetti delle misure sul credito: dopo TLTRO e QE una prima inversione di tendenza

I primi effetti delle misure sul credito: dopo TLTRO e QE una prima inversione di tendenza 8 giugno 2015 I primi effetti delle misure sul credito: dopo TLTRO e QE una prima inversione di tendenza Premessa: quadro dei dati desk e andamento del credit crunch Dall avvento della crisi economica

Dettagli

SERVIZIO ASSOCIATO AMBIENTE / RSU DETERMINAZIONE DI AGGIUDICAZIONE DEFINITIVA

SERVIZIO ASSOCIATO AMBIENTE / RSU DETERMINAZIONE DI AGGIUDICAZIONE DEFINITIVA COMUNE DI SANTA GIUSTA (Provincia di Oristano) Via Garibaldi n.84 CAP 09096- Tel. 0783/354500 Fax 0783/354535 P.Iva/Cod. Fisc. 00072260953 ccp 16425092 SERVIZIO ASSOCIATO AMBIENTE / RSU N. 31 Data 22/12/2008

Dettagli

INPS - Circolare 22 novembre 2007, n. 128

INPS - Circolare 22 novembre 2007, n. 128 INPS - Circolare 22 novembre 2007, n. 128 Oggetto: Versamenti volontari del settore agricolo - anno 2007. Sommario: 1) Lavoratori agricoli dipendenti 2) Coltivatori diretti, mezzadri e coloni e imprenditori

Dettagli

COMUNE DI PEDRENGO Provincia di Bergamo

COMUNE DI PEDRENGO Provincia di Bergamo Prot. int. n. 11377 VERBALE DI GARA DI PROCEDURA APERTA L anno duemilanove il giorno diciannove del mese di novembre alle ore 9.00, presso apposita sala del palazzo comunale, viene aperta la gara mediante

Dettagli

Calcolo del risparmio energetico

Calcolo del risparmio energetico Calcolo del risparmio energetico Calcolo semplificato del risparmio annuo di energia in fonte primaria previsto con un intervento di efficienza energetica In un involucro edilizio ogni intervento di qualificazione

Dettagli

Giurisprudenza I T A L I A LAUREA QUINQUENNALE (A CICLO UNICO) CLASSE DELLE LAUREE MAGISTRALI LMG/01 GIURISPRUDENZA

Giurisprudenza I T A L I A LAUREA QUINQUENNALE (A CICLO UNICO) CLASSE DELLE LAUREE MAGISTRALI LMG/01 GIURISPRUDENZA LAUREA QUINQUENNALE (A CICLO UNICO) CLASSE DELLE LAUREE MAGISTRALI GIURISPRUDENZA Giurisprudenza I T A L I A Università degli Studi di BARI ALDO MORO http://www.uniba.it GIURISPRUDENZA, TARANTO GIURISPRUDENZA,

Dettagli

ENTE FORESTE DELLA SARDEGNA VERBALE DI AGGIUDICAZIONE DELLA PROCEDURA NEGOZIATA PER LA TERRITORIALE DI NUORO, INDETTA CON DETERMINAZIONE N.

ENTE FORESTE DELLA SARDEGNA VERBALE DI AGGIUDICAZIONE DELLA PROCEDURA NEGOZIATA PER LA TERRITORIALE DI NUORO, INDETTA CON DETERMINAZIONE N. ENTE FORESTE DELLA SARDEGNA VERBALE DI AGGIUDICAZIONE DELLA PROCEDURA NEGOZIATA PER LA FORNITURA DI RICAMBI AUTOMEZZI LAND ROVER DEL SERVIZIO TERRITORIALE DI NUORO, INDETTA CON DETERMINAZIONE N. 157 DEL

Dettagli

Giunta Regionale della Campania

Giunta Regionale della Campania Bollettino Ufficiale della Regione Campania n 18 del 28 aprile 2003 CITTA DI ACERRA - (Provincia di Napoli) - Tel. 0815219308 - Esito di gara: lavori di realizzazione nuovo ingresso e ripostigli all Edificio

Dettagli

RISTORANTI ETNICI. Quanti sono e dove sono?

RISTORANTI ETNICI. Quanti sono e dove sono? L INFLUSSO DELLA CUCINA ETNICA SULLE ABITUDINI ALIMENTARI DEGLI ITALIANI L integrazione alimentare coinvolge di più i giovani e i residenti al Nord e al Centro A Milano, Prato e Trieste la maggiore presenza

Dettagli

Quasi 55 miliardi sono però tornati nelle tasche degli italiani sotto forma di vincite. Nelle casse dell'erario oltre 9 miliardi

Quasi 55 miliardi sono però tornati nelle tasche degli italiani sotto forma di vincite. Nelle casse dell'erario oltre 9 miliardi Fonte 15-12-2011 ore 12:31 - sb GIOCHI: 2011 RECORD, RACCOLTA A 76 MLD Quasi 55 miliardi sono però tornati nelle tasche degli italiani sotto forma di vincite. Nelle casse dell'erario oltre 9 miliardi Ancora

Dettagli

Asili nido comunali in Italia: tra caro rette e liste di attesa

Asili nido comunali in Italia: tra caro rette e liste di attesa Asili nido comunali in Italia: tra caro rette e liste di attesa Indagine a cura dell Osservatorio prezzi e tariffe di Cittadinanzattiva Novembre 2012 Asili nido comunali Dossier a cura dell Osservatorio

Dettagli

RACCOLTA DIFFERENZIATA. Quanto si recupera. Percentuale di rifiuti differenziati sul totale dei rifiuti prodotti

RACCOLTA DIFFERENZIATA. Quanto si recupera. Percentuale di rifiuti differenziati sul totale dei rifiuti prodotti Pubblicati oggi i risultati della ricerca Ecosistema Urbano, promossa da Legambiente e Ambiente Italia, che ha indagato sulle diverse situazioni ambientali nelle città: trasporto pubblico, verde, riciclo,

Dettagli

Lettere Lingue Mediazione linguistica

Lettere Lingue Mediazione linguistica Lettere Lingue Mediazione linguistica I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) PER SINGOLI INDIRIZZI O CURRICULA CONSULTARE L INDIRIZZO INTERNET DELLE SINGOLE UNIVERSITA CLASSE DELLE LAUREE L-10

Dettagli

La strategia per lo sviluppo del Sud ha come requisito essenziale la soddisfazione dei diritti di cittadinanza

La strategia per lo sviluppo del Sud ha come requisito essenziale la soddisfazione dei diritti di cittadinanza 1 La strategia per lo sviluppo del Sud ha come requisito essenziale la soddisfazione dei diritti di cittadinanza Con scuola, sicurezza, qualità dell aria e dell acqua, la giustizia è uno dei servizi essenziali

Dettagli

REGIONE UFFICIO INCARICO LIVELLO

REGIONE UFFICIO INCARICO LIVELLO ABRUZZO DR ABRUZZO AREA DI STAFF AL DIRETTORE REGIONALE ABRUZZO DR ABRUZZO CENTRO DI ASSISTENZA MULTICANALE DI PESCARA ABRUZZO DR ABRUZZO DIRETTORE REGIONALE AGGIUNTO 1 ABRUZZO DR ABRUZZO UFFICIO ACCERTAMENTO

Dettagli

Scienze dell educazione Scienze della formazione Scienze sociali

Scienze dell educazione Scienze della formazione Scienze sociali Scienze dell educazione Scienze della formazione Scienze sociali LAUREA QUINQUENNALE (A CICLO UNICO) I T A L I A CLASSE DELLE LAUREE LM-85 bis - SCIENZE DELLA FORMAZIONE PRIMARIA Università degli Studi

Dettagli

Condizioni tecniche ed economiche relative alla sperimentazione Postatarget Creative Sperimentale

Condizioni tecniche ed economiche relative alla sperimentazione Postatarget Creative Sperimentale Condizioni tecniche ed economiche relative alla sperimentazione Postatarget Creative Sperimentale EDIZIONE SETTEMBRE 2010 INDICE 1 CARATTERISTICHE DELLA SPERIMENTAZIONE... 3 2 CONDIZIONI DI ACCESSO ALLA

Dettagli

MEDIEN II Giornalismo Scienze della comunicazione

MEDIEN II Giornalismo Scienze della comunicazione MEDIEN II Giornalismo Scienze della comunicazione I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) PER SINGOLI INDIRIZZI O CURRICULA CONSULTARE L INDIRIZZO INTERNET - http://offf.miur.it CLASSE DELLE LAUREE

Dettagli

VERBALE n. 53/2008 AUTOSTRADA DEL BRENNERO SPA - TRENTO. Verbale della procedura aperta relativa al servizio di reception e

VERBALE n. 53/2008 AUTOSTRADA DEL BRENNERO SPA - TRENTO. Verbale della procedura aperta relativa al servizio di reception e VERBALE n. 53/2008 AUTOSTRADA DEL BRENNERO SPA - TRENTO Verbale della procedura aperta relativa al servizio di reception e sorveglianza della sede della società (uffici e pertinenze) per il periodo 01/01/2009

Dettagli