LA RISCOSSIONE DEL TRIBUTO DI BONIFICA in TOSCANA

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "LA RISCOSSIONE DEL TRIBUTO DI BONIFICA in TOSCANA"

Transcript

1 LA RISCOSSIONE DEL TRIBUTO DI BONIFICA in TOSCANA

2 LA BONIFICA TOSCANA I CONSORZI di BONIFICA in TOSCANA 13 Consorzi associati URBAT 8 Consorzi interregionali

3 I Consorzi associati URBAT: LA BONIFICA TOSCANA coprono quasi metà del territorio toscano (oltre di ettari); gestiscono oltre Km di reticolo idraulico classificato, 65 impianti idrovori e quasi 500 Km di opere in concessione dalle Province e; Hanno circa 415 dipendenti tra operativi (36%), tecnici (32%), amministrativi (20%), tecnici del catasto (9%), dirigenti (3%); gestiscono una flotta composta da 120 macchine operatrici; Affidano a imprese agricole e cooperative agroforestali lavori per circa \ anno.

4 UN PO DI STORIA Nel 2006 la contribuenza complessiva emessa dai consorzi toscani ammontava a circa con contribuenti. Nel 2012 la contribuenza prevista sarà di oltre 58 milioni di euro su più di contribuenti

5 ,00 UN PO DI STORIA , ,00 anno contribuenza contribuenti Tributo medio co ntribu enz a , , , , , , , , , , , , ,41 0, anno

6 IL TRIBUTO DI BONIFICA IN TOSCANA Il tributo di bonifica toscano è caratterizzato per essere diffuso e di importo unitario limitato. Nel 2010 sono stati inviati circa avvisi di pagamento per un importo medio di 39,50. I consorzi toscani hanno ormai scelto la strada della gestione diretta della fase volontaria della riscossione mentre si affidano ad Equitalia per la riscossione tramite ruolo delle somme inevase. Ad oggi, su 13 consorzi 10 gestiscono direttamente la riscossione volontaria; i restanti 3 si affidano interamente ad Equitalia.

7 LA RISCOSSIONE DEL TRIBUTO DI BONIFICA FATTORI DECISIVI PER LA SCELTA DELLA GESTIONE DIRETTA COSTI INFERIORI AD EQUITALIA MAGGIORE FLESSIBILITA GESTIONALE MAGGIORE CONTROLLO NELLA FASE DI RENDICONTAZIONE POSSIBILITA DI APRIRE NUOVI CANALI DI PAGAMENTO

8 LA RISCOSSIONE DEL TRIBUTO DI BONIFICA Attualmente collaborano con i Consorzi 7 operatori economici con servizi differenziati in base alle esigenze e alla struttura dei Consorzi. È infatti possibile costruire il livello di servizio più adatto alle proprie esigenze, da una formula tutto compreso nella quale si affida all esterno l intera filiera stampa postalizzazione rendicontazione, all acquisto di singoli servizi gestiti unitariamente da risorse interne. Il costo medio della riscossione diretta per avviso inviato è di 1,50

9 LA RISCOSSIONE DEL TRIBUTO DI BONIFICA I dati mostrano una sempre maggiore accettazione del tributo di bonifica in Toscana con il contenzioso ridotto a casi isolati o situazioni particolari come la prima introduzione in alcune zone del tributo. Ad oggi il tributo 2010 risulta pagato per via volontaria per oltre il 90% La percentuale di riscossione entro tre anni dall emissione è oggi pari al 96%

10 LA RISCOSSIONE DEL TRIBUTO DI BONIFICA CANALI DI PAGAMENTO Oltre al tradizionale bollettino postale, per alcuni consorzi è possibile pagare il tributo: Presso le filiali degli istituti bancari convenzionati Tramite bonifico bancario Presso gli uffici consortili con carta credito o bancomat Su internet con carta di credito attraverso il sito di Poste Italiane o con servizio dedicato. Presso i punti vendita di alcune catene di grande distribuzione. Presso tabaccherie e ricevitorie del Lotto.

11 GLI ACCORDI URBAT POSTE ITALIANE Urbat e Poste Italiane hanno stipulato due accordi aventi per oggetto i servizi Bene Comune e Risco Consorzi. Entrambe le intese prevedono condizioni di favore per i consorzi che stipuleranno contratti con Poste Italiane, senza porre alcun obbligo in carico ai consorzi, che rimangono liberi di scegliere sul mercato la soluzione più confacente alle loro necessità.

12 BENE COMUNE GLI ACCORDI URBAT POSTE ITALIANE Si tratta di un prodotto accessorio al conto corrente Banco Posta on Line che consta dei servizi di stampa degli avvisi di pagamento (fino a tre pagine fronte\retro bianco e nero con possibilità di inserimento del logo del consorzio), postalizzazione con servizio Posta Prioritaria, incasso sul conto corrente. Si tratta di un servizio base, con diverse limitazioni relative al formato di fornitura dei dati componenti il ruolo e alla possibilità di personalizzazione dell avviso di pagamento. Nel servizio non è inclusa la rendicontazione dei flussi di pagamento. L accordo prevede che i consorzi possano usufruire di una tariffa scontata pari a 0,85 ad avviso inviato (nel caso di rata unica) o di 0,75 a bollettino incassato (nel caso di più rate).

13 GLI ACCORDI URBAT POSTE ITALIANE RISCO CONSORZI rispetto a Bene Comune, Risco Consorzi ha caratteristiche più evolute, proprie di un servizio nato specificatamente per la gestione del tributo di bonifica. La differenza principale con Bene Comune, oltre alla qualità e flessibilità maggiore, è la presenza della funzione di rendicontazione. Con Risco Consorzi, Poste restituisce al consorzio aderente il flusso dei pagamenti sia in tempo reale attraverso un portale web dedicato, sia sotto forma di rendicontazioni periodiche in formato elettronico integrate con il database consortile. In questo caso l accordo con Urbat prevede l accesso gratuito per i nostri consorzi al portale web e la possibilità di attivare anche il servizio di riscossione coattiva mediante ingiunzione di pagamento.

14 URBAT Unione regionale per le bonifiche, l ambiente e l irrigazione della Toscana Andrea Salvadori

Conferenza Stampa. Bergamo 27 aprile 2015

Conferenza Stampa. Bergamo 27 aprile 2015 Conferenza Stampa Bergamo 27 aprile 2015 IMPORTO MINIMO ISCRIVIBILE A RUOLO 9,00 SUDDIVISIONE IN RATE DA A RATE SCADENZE 9,00 300,00 1 31 maggio 301,00 3.000,00 2 31 maggio - 31 luglio oltre 3.000,00 4

Dettagli

RiscoComuni 3T. (Time To Tares) Postetributi. Caratteristiche del servizio 17/04/2013

RiscoComuni 3T. (Time To Tares) Postetributi. Caratteristiche del servizio 17/04/2013 RiscoComuni 3T (Time To Tares) Caratteristiche del servizio 17/04/2013 Postetributi Contesto di riferimento La normativa 2 Con l art. 10 comma 2 del Decreto Legge n 35 del 8/4/2013, il Consiglio dei Ministri,

Dettagli

MODULO DELL OFFERTA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CASSA DELL UNIVERSITA DI PISA. il sottoscritto.. nato. ... con sede in.. CF p.

MODULO DELL OFFERTA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CASSA DELL UNIVERSITA DI PISA. il sottoscritto.. nato. ... con sede in.. CF p. marca da bollo da 14,62 ALLEGATO A/2 ( modulo dell offerta ) (Da inserire in BUSTA B -Offerta ) MODULO DELL OFFERTA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CASSA DELL UNIVERSITA DI PISA Il sottoscritto..

Dettagli

RiscoComuni. Postetributi

RiscoComuni. Postetributi RiscoComuni Postetributi RiscoComuni Il servizio 2 Poste Tributi,ha predisposto un servizio chiavi in mano,denominato RiscoComuni, dedicato agli Enti Locali per coadiuvarli nelle attività di riscossione

Dettagli

IL COMMISSARIO STRAORDINARIO. Assistito con funzioni di Segretario dalla Dr.ssa Silvia Monaco, Addetta dell Ufficio di Direzione,

IL COMMISSARIO STRAORDINARIO. Assistito con funzioni di Segretario dalla Dr.ssa Silvia Monaco, Addetta dell Ufficio di Direzione, PROVVEDIMENTO COMMISSARIALE n. 85/13 Oggetto: Approvazione schema di convenzione tra il Consorzio e Poste Italiane s.p.a. (Prodotto Bene Comune) avente ad oggetto l affidamento del servizio di riscossione

Dettagli

Circolare N.149 del 04 Ottobre 2013

Circolare N.149 del 04 Ottobre 2013 Circolare N.149 del 04 Ottobre 2013 Equitalia: aperti nuovi canali di pagamento nei punti Lottomatica e SysalPay Gentile cliente, desideriamo informarla che Equitalia ha recentemente annunciato la stipula

Dettagli

dell incasso degli avvisi di pagamento e dei flussi di rendicontazione di poste italiane.

dell incasso degli avvisi di pagamento e dei flussi di rendicontazione di poste italiane. SEDE DI: Pisa STRUTTURA PROPONENTE: AREA AFFARI GENERALI PROPOSTA NOTA DI SERVIZIO N. // del // DETERMINA DEL DIRETTORE AMM.VO AFFARI GENERALI E CATASTO N. 62 DEL 09.12.2014 OGGETTO: noleggio annuale (2015)

Dettagli

AGLI. Cariparma. Siamo. Per lei e la sua e vantaggioso. e velocee. Come. Numero. www.cariparma.it. , e in le

AGLI. Cariparma. Siamo. Per lei e la sua e vantaggioso. e velocee. Come. Numero. www.cariparma.it. , e in le CARIPARMA DEDICA UN OFFERTA ESCLUSIVA AGLI ASSOCIATI ALLA FEDERAZIONE NAZIONALE ORDINE MEDICI CHIRURGHI E ODONTOIATRI. Siamo lieti di presentarlee la vantaggiosa offerta che Cariparma dedica in esclusiva

Dettagli

Vademecum della cartella di pagamento

Vademecum della cartella di pagamento in collaborazione con Direzione Regionale Veneto Vademecum della cartella di pagamento Guida pratica per il cittadino contribuente La cartella di pagamento 3 La notifica 3 Dove e come pagare 4 Dove chiedere

Dettagli

COMUNE CASTELFRANCO DI SOTTO Provincia di Pisa REGOLAMENTO COMUNALE PER LA RISCOSSIONE DIRETTA DELLA TASSA SMALTIMENTO RIFIUTI SOLIDI URBANI

COMUNE CASTELFRANCO DI SOTTO Provincia di Pisa REGOLAMENTO COMUNALE PER LA RISCOSSIONE DIRETTA DELLA TASSA SMALTIMENTO RIFIUTI SOLIDI URBANI COMUNE CASTELFRANCO DI SOTTO Provincia di Pisa REGOLAMENTO COMUNALE PER LA RISCOSSIONE DIRETTA DELLA TASSA SMALTIMENTO RIFIUTI SOLIDI URBANI APPROVATO CON DELIBERA DI CONSIGLIO COMUNALE N. 16 DEL 18.05.2011

Dettagli

La regolarizzazione agevolata della tassa automobilistica

La regolarizzazione agevolata della tassa automobilistica La regolarizzazione agevolata della tassa automobilistica Di cosa si tratta Regione Lombardia con l.r. n. 20/2015 ha avviato una campagna di definizione agevolata delle posizioni irregolari relative alla

Dettagli

Poste Tributi: i servizi innovativi per la fiscalità locale

Poste Tributi: i servizi innovativi per la fiscalità locale Poste Tributi: i servizi innovativi per la fiscalità locale Cresce sempre di più il numero di amministrazioni che scelgono la RISCOSSIONE DIRETTA ed il gruppo POSTE Italiane come partner d eccellenza ABC

Dettagli

ALL. A) Premesso che. le parti:

ALL. A) Premesso che. le parti: ALL. A) CONVENZIONE CON LA SOCIETA SERVIZI LOCALI SPA PER LA FORNITURA IN USO DAL... AL...: DI UN ARCHITETTURA INFORMATICA INTEGRATA E FORNITURA DEI SERVIZI DI SUPPORTO PER LA GESTIONE DELLE ENTRATE TRIBUTARIE

Dettagli

NOTIZIE FLASH novembre 2011

NOTIZIE FLASH novembre 2011 NOTIZIE FLASH novembre 2011 Quota A: riscossione contributo 2011 Il 30 novembre scade la quarta rata del contributo Quota A. In caso di smarrimento o mancato ricevimento dell avviso di pagamento deve essere

Dettagli

Servizi dedicati di supporto e di gestione dell IMU

Servizi dedicati di supporto e di gestione dell IMU Servizi dedicati di supporto e di gestione dell IMU L entrata in vigore, dal 1 gennaio 2012, dell IMU impone ai Comuni un notevole sforzo organizzativo e strutturale. Infatti, oltre agli adempimenti formali

Dettagli

CONVENZIONE PER LA RISCOSSIONE DELLE ENTRATE PATRIMONIALI ENTI LOCALI VARI. L anno, il giorno del mese di, in. tra

CONVENZIONE PER LA RISCOSSIONE DELLE ENTRATE PATRIMONIALI ENTI LOCALI VARI. L anno, il giorno del mese di, in. tra CONVENZIONE PER LA RISCOSSIONE DELLE ENTRATE PATRIMONIALI ENTI LOCALI VARI L anno, il giorno del mese di, in tra la Società ASP Rossi Sidoli. di seguito Ente con sede in Compiano, Via Duca degli Abruzzi,

Dettagli

AGGIORNAMENTO GTIWIN rel. 2012.09.24 NOVITA TRIBUTI. Servizio di gestione delle riscossioni dei tributi comunali

AGGIORNAMENTO GTIWIN rel. 2012.09.24 NOVITA TRIBUTI. Servizio di gestione delle riscossioni dei tributi comunali AGGIORNAMENTO GTIWIN rel. 2012.09.24 NOVITA TRIBUTI 1. SERVIZIO GESTIONE RISCOSSIONI TRIBUTI COMUNALI 2. AGGIORNAMENTO SOFTWARE Servizio di gestione delle riscossioni dei tributi comunali La gestione delle

Dettagli

COMUNE DI VALEGGIO SUL MINCIO. Verbale di deliberazione della Giunta Comunale

COMUNE DI VALEGGIO SUL MINCIO. Verbale di deliberazione della Giunta Comunale C O P I A Verbale di deliberazione della Giunta Comunale OGGETTO: SPERIMENTAZIONE RISCOSSIONE DIRETTA BOLLETTE TARIFFA DI IGIENE AMBIENTALE ANNO 2012 - LINEE DI INDIRIZZO Oggi diciannove del mese di Aprile

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE SERVIZI DI SUPPORTO GESTIONE TARES AD HCS S.r.l. ALLEGATO A ) alla CONVENZIONE SERVIZI DI SUPPORTO ALLA GESTIONE TARES

CAPITOLATO SPECIALE SERVIZI DI SUPPORTO GESTIONE TARES AD HCS S.r.l. ALLEGATO A ) alla CONVENZIONE SERVIZI DI SUPPORTO ALLA GESTIONE TARES CAPITOLATO SPECIALE SERVIZI DI SUPPORTO GESTIONE TARES AD HCS S.r.l. ALLEGATO A ) alla CONVENZIONE SERVIZI DI SUPPORTO ALLA GESTIONE TARES Gestione TARES (rifiuti e servizi indivisibili) anno 2013 L affidamento

Dettagli

COMUNE DI PASIAN DI PRATO PROVINCIA DI UDINE

COMUNE DI PASIAN DI PRATO PROVINCIA DI UDINE COMUNE DI PASIAN DI PRATO PROVINCIA DI UDINE internet: www.pasian.it GESTIONE DEL SERVIZIO DI TESORERIA BANDO DI GARA Bando di gara per l appalto del servizio di Tesoreria 1. Ente appaltante: Comune di

Dettagli

CONVENZIONE TRA. CONSIDERATE le norme di riordino del servizio della riscossione di cui alla legge delega 28 settembre 1998, n.

CONVENZIONE TRA. CONSIDERATE le norme di riordino del servizio della riscossione di cui alla legge delega 28 settembre 1998, n. CONVENZIONE Integrativa per il miglioramento della riscossione tramite ruolo della TARSU Nel giorno del mese di Maggio dell anno 2006 TRA ESATRI ESAZIONE TRIBUTI S.p.A., concessionario del Servizio di

Dettagli

Art. 1 - Tasso attivo 4. Art. 2 - Anticipazioni di cassa 3. Art. 3 - Mutui a tasso variabile 6. Art. 4 - Contributo annuo 14

Art. 1 - Tasso attivo 4. Art. 2 - Anticipazioni di cassa 3. Art. 3 - Mutui a tasso variabile 6. Art. 4 - Contributo annuo 14 ALLEGATO 1 al Capitolato Speciale di Appalto ELEMENTI DI VALUTAZIONE DELL OFFERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CASSA E ACCESSORI DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI FIRENZE Il concorrente dovrà presentare

Dettagli

Valore Professioni. UniCredit e Confprofessioni per il mondo delle libere professioni

Valore Professioni. UniCredit e Confprofessioni per il mondo delle libere professioni Valore Professioni UniCredit e Confprofessioni per il mondo delle libere professioni Global F&SME Marketing and Segments Small Business Offer Innovation Bologna, Novembre 2010 Valore Professioni è un iniziativa

Dettagli

Servizi per la gestione delle quote associative

Servizi per la gestione delle quote associative Servizi per la gestione delle quote associative Una storia di costante crescita e sviluppo Italriscossioni nasce nel 2000 all interno della Gestione Riscossione Tributi della Banca Monte Paschi di Siena.

Dettagli

IL SERVIZIO INTEGRATO NOTIFICHE. Ingiunzione Fiscale e Multe all estero

IL SERVIZIO INTEGRATO NOTIFICHE. Ingiunzione Fiscale e Multe all estero IL SERVIZIO INTEGRATO NOTIFICHE I nuovi servizi accessori dedicati alla Polizia Locale: Ingiunzione Fiscale e Multe all estero 1 SIN ATTI Sin ATTI è il servizio rivolto alla Polizia Locale per la gestione

Dettagli

Servizio di riscossione coattiva in gestione diretta

Servizio di riscossione coattiva in gestione diretta Servizio di riscossione coattiva in gestione diretta Comune di Firenze Linea Comune Spa Alessandro Petretto Firenze, 13 dicembre 2013 1 Normativa ed indirizzi di riferimento base D.L.13 maggio 2011 n 70

Dettagli

COMUNE DI CAPO DI PONTE PROVINCIA DI BRESCIA

COMUNE DI CAPO DI PONTE PROVINCIA DI BRESCIA COMUNE DI CAPO DI PONTE PROVINCIA DI BRESCIA REGOLAMENTO PER LA RISCOSSIONE DIRETTA DELL IMPOSTA COMUNALE SUGLI IMMOBILI (I.C.I.) E DELLA TASSA SMALTIMENTO RIFIUTI SOLIDI URBANI (T.A.R.S.U.). Approvato

Dettagli

La gestione integrata delle entrate e della riscossione spontanea. Conferenza organizzativa 14-15-16 marzo 2012 NAPOLI

La gestione integrata delle entrate e della riscossione spontanea. Conferenza organizzativa 14-15-16 marzo 2012 NAPOLI La gestione integrata delle entrate e della riscossione Conferenza organizzativa 14-15-16 marzo 2012 NAPOLI Brevi cenni sulle entrate consortili. 325.000 partite iscritte al catasto consortile; 227.000

Dettagli

I nuovi sistemi di incasso per la Pubblica Amministrazione

I nuovi sistemi di incasso per la Pubblica Amministrazione 1 I nuovi sistemi di incasso per la Pubblica Amministrazione Il Nodo dei Pagamenti AgID ed il ruolo di Poste Italiane come intermediario Giuseppe Palermo BancoPosta Responsabile Pubblica Amministrazione

Dettagli

LA GESTIONE DEI TRIBUTI A PORTATA DI CLICK

LA GESTIONE DEI TRIBUTI A PORTATA DI CLICK LA GESTIONE DEI TRIBUTI A PORTATA DI CLICK CASSETTO TRIBUTARIO LA RIVOLUzIONE PER LA GESTIONE DEI TRIBUTI è il nuovo strumento per gestire on line le richieste di pagamento dell Ente, bollette, ingiunzioni,

Dettagli

SERVIZI Ta.R.S.U. CARTA DELLA QUALITÀ DEI SERVIZI. www.comune.torino.it/tarsu. www.comune.torino.it/cartaqualita

SERVIZI Ta.R.S.U. CARTA DELLA QUALITÀ DEI SERVIZI. www.comune.torino.it/tarsu. www.comune.torino.it/cartaqualita DIREZIONE SERVIZI TRIBUTARI CATASTO E SUOLO PUBBLICO CARTA DELLA QUALITÀ DEI SERVIZI www.comune.torino.it/tarsu 2014 www.comune.torino.it/cartaqualita FINALITÀ DEI SERVIZI Finalità del Settore Ta.R.S.U.

Dettagli

Il Servizio F24 Zero Code - Zero Errori

Il Servizio F24 Zero Code - Zero Errori Il Servizio F24 Zero Code - Zero Errori SIA 1 Chi siamo Sia spa è leader europeo nella progettazione, realizzazione e gestione di infrastrutture e servizi tecnologici, dedicati alle Istituzioni Finanziarie

Dettagli

CONSORZIO di BONIFICA dell EMILIA CENTRALE Corso Garibaldi n. 42 42121 Reggio Emilia - Tel. 0522443211- Fax 0522443254- c.f.

CONSORZIO di BONIFICA dell EMILIA CENTRALE Corso Garibaldi n. 42 42121 Reggio Emilia - Tel. 0522443211- Fax 0522443254- c.f. CONSORZIO di BONIFICA dell EMILIA CENTRALE Corso Garibaldi n. 42 42121 Reggio Emilia - Tel. 0522443211- Fax 0522443254- c.f. 91149320359 CONSORZIO DI BONIFICA DELL EMILIA CENTRALE REGOLAMENTO SULLA RISCOSSIONE

Dettagli

RESPONSABILE DOTT. FABIO SCUPOLA

RESPONSABILE DOTT. FABIO SCUPOLA RESPONSABILE DOTT. FABIO SCUPOLA L Ufficio Ragioneria è preposto all espletamento degli obblighi istituzionali inerenti la predisposizione dei bilanci e le dichiarazioni fiscali, sulla base delle registrazioni

Dettagli

IL LEASING E IL FACTORING. Nel turismo

IL LEASING E IL FACTORING. Nel turismo IL LEASING E IL FACTORING Nel turismo Il leasing Le imprese turistiche possono entrare in possesso delle immobilizzazioni materiali necessarie attraverso contratto di leasing: l azienda locatrice cede

Dettagli

Sistemi di pagamento tasse modalità e strumenti

Sistemi di pagamento tasse modalità e strumenti Sistemi di pagamento tasse modalità e strumenti Argomenti TASSE UNIVERSITARIE: IL SISTEMA MAV (rate iscrizione) I CANALI DI PAGAMENTO MAV E LORO UTILIZZO ALTRE TIPOLOGIE DI TASSE MEDIANTE MODULI A CODICE

Dettagli

CONVENZIONE PER LA RISCOSSIONE MEDIANTE RUOLO CON PROCEDURA GESTIONE INTEGRATA AVVISI (GIA)

CONVENZIONE PER LA RISCOSSIONE MEDIANTE RUOLO CON PROCEDURA GESTIONE INTEGRATA AVVISI (GIA) CONVENZIONE PER LA RISCOSSIONE MEDIANTE RUOLO CON PROCEDURA GESTIONE INTEGRATA AVVISI (GIA) L anno 2014, il giorno.. del mese di., in, tra Il Comune di Ollolai, di seguito Ente, con sede in,.. n..., C.F..,

Dettagli

COMUNE DI NEGRAR Provincia di Verona

COMUNE DI NEGRAR Provincia di Verona COPIA COMUNE DI NEGRAR Provincia di Verona Settore Contabile Determinazione Tributi Numero 13 Del 25-07-13 - Reg. Generale 352 Oggetto: TRIBUTI. CIG. ZA70AB34D3. AFFIDAMENTO BOLLETTAZIONE E RENDICONTAZIONE

Dettagli

I Rischi insiti nel commercio internazionale

I Rischi insiti nel commercio internazionale I Rischi insiti nel commercio internazionale Nel commercio internazionale esistono varie tipologie di rischio: occorre conoscerle per valutare quali coprire, quali cedere e quali accollarsi consapevolmente

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO UFFICIO TRIBUTI. Registro interno N. 10 del 30/05/2014

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO UFFICIO TRIBUTI. Registro interno N. 10 del 30/05/2014 COMUNE di BELLANTE Provincia di Teramo DETERMINAZIONE N. 221 (Data 30/05/2014 ) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO UFFICIO TRIBUTI Registro interno N. 10 del 30/05/2014 OGGETTO: Determina a contrarre

Dettagli

STANDARD. Descrizione

STANDARD. Descrizione STANDARD Caratteristiche Prerequisiti Di seguito sono descritte le caratteristiche, le modalità d erogazione, d attivazione e d uso dei servizi oggetto della Convenzione. Tutti i servizi oggetto della

Dettagli

convengono e stipulano quanto segue: TITOLO I Attività di riscossione attraverso la procedura GIA Art. 1 Avvisi di pagamento

convengono e stipulano quanto segue: TITOLO I Attività di riscossione attraverso la procedura GIA Art. 1 Avvisi di pagamento CONVENZIONE PER LA RISCOSSIONE MEDIANTE RUOLO CON PROCEDURA GESTIONE INTEGRATA AVVISI (GIA) l Azienda Ospedaliero Universitaria, in persona del., nato a domiciliato per la carica in Via...; tra con sede

Dettagli

COMUNE DI MONTEFIORINO

COMUNE DI MONTEFIORINO COMUNE DI MONTEFIORINO PROVINCIA DI MODENA C O P I A DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE CONVENZIONE SERVIZIO " BENE COMUNE - PACCHETTO INTEGRATO" OFFERTO DA POSTE ISTALIANE S.P.A. PER ACCONTI TARES: - PROVVEDIMENTI

Dettagli

Pagamenti elettronici e MUDE Piemonte

Pagamenti elettronici e MUDE Piemonte P. Palermo Direzione Soluzioni Applicative Area Bilancio, Programmazione e Procurement Torino, novembre 2014 La Piattaforma Pagamenti Piemonte 2 Pagamenti elettronici: situazione attuale Pagamenti elettronici

Dettagli

DAL 1 OTTOBRE SCATTA L F24 TELEMATICO PER I PAGAMENTI SUPERIORI AD EURO 1.000

DAL 1 OTTOBRE SCATTA L F24 TELEMATICO PER I PAGAMENTI SUPERIORI AD EURO 1.000 DAL 1 OTTOBRE SCATTA L F24 TELEMATICO PER I PAGAMENTI SUPERIORI AD EURO 1.000 Abstract - Così come stabilito dall art. 11, 2 comma del DL n. 66/2014, con decorrenza 1 ottobre 2014, i versamenti di cui

Dettagli

CONVENZIONE BANCARIA NAZIONALE. tra. Offerta riservata alle IMPRESE ASSOCIATE. Luglio 2012

CONVENZIONE BANCARIA NAZIONALE. tra. Offerta riservata alle IMPRESE ASSOCIATE. Luglio 2012 CONVENZIONE BANCARIA NAZIONALE tra CNA e UNIPOL BANCA S.p.A. Offerta riservata alle IMPRESE ASSOCIATE Luglio 2012 Condizioni valide sino al 30/09/2012 1. I CONTI CORRENTI: Formula Impresa, la nuova offerta

Dettagli

ELEMENTI DI VALUTAZIONE DELL OFFERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CASSA E ACCESSORI DELL UNIVERSITA DI SASSARI

ELEMENTI DI VALUTAZIONE DELL OFFERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CASSA E ACCESSORI DELL UNIVERSITA DI SASSARI ALLEGATO 1 ELEMENTI DI VALUTAZIONE DELL OFFERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CASSA E ACCESSORI DELL UNIVERSITA DI SASSARI Il concorrente dovrà presentare un offerta relativamente agli elementi e ai

Dettagli

Contribuenza e Modello Organizzativo e Gestionale: Il «caso» Friuli Venezia Giulia

Contribuenza e Modello Organizzativo e Gestionale: Il «caso» Friuli Venezia Giulia 9^ CONFERENZA ORGANIZZATIVA Contribuenza e Modello Organizzativo e Gestionale: Il «caso» Friuli Venezia Giulia Venezia 19-20-21 marzo 2014 CONVENZIONE PER LA RISCOSSIONE MEDIANTE RUOLO CON PROCEDURA GESTIONE

Dettagli

NOTIZIE FLASH Ottobre 2011

NOTIZIE FLASH Ottobre 2011 NOTIZIE FLASH Ottobre 2011 Terremoto Abruzzo sospensione riscossione contributi Il decreto legge del 29 dicembre 2010, n. 225 (c.d. milleproroghe ), convertito con modificazioni dall art. 1, comma 1, L.

Dettagli

SETTORE FINANZIARIO. Servizio Gestione Economica Finanziaria e Programmazione. del 02/12/2013 DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE

SETTORE FINANZIARIO. Servizio Gestione Economica Finanziaria e Programmazione. del 02/12/2013 DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE COMUNE DI SANTERAMO IN COLLE Provincia di Bari Piazza Dott. Simone, 8 Tel. 080.3028311 Fax 080.3023710 Cod. Fisc. 82001050721 P. IVA 00862890720 E-Mail: info@comune.santeramo.ba.it Indirizzo Internet:

Dettagli

CONVENZIONE PER LA RISCOSSIONE MEDIANTE RUOLO CON PROCEDURA GESTIONE INTEGRATA AVVISI (GIA)

CONVENZIONE PER LA RISCOSSIONE MEDIANTE RUOLO CON PROCEDURA GESTIONE INTEGRATA AVVISI (GIA) CONVENZIONE PER LA RISCOSSIONE MEDIANTE RUOLO CON PROCEDURA GESTIONE INTEGRATA AVVISI (GIA) L anno, il giorno del mese di, in, tra Il.., di seguito Ente, con sede in., Via n.., C.F., in persona del., nato

Dettagli

SERVIZI DEDICATI ALLA P.A. LOCALE

SERVIZI DEDICATI ALLA P.A. LOCALE MERCATO PRIVATI - COMMERCIALE IMPRESA SERVIZI DEDICATI ALLA P.A. LOCALE APRILE 2012 MERCATO PRIVATI - COMMERCIALE IMPRESA I servizi di Poste Italiane per la gestione diretta degli incassi dei tributi locali

Dettagli

BLIGHIOSTALI E' E SENZA OBBLIGHI

BLIGHIOSTALI E' E SENZA OBBLIGHI BLIGHIOSTALI E' E SENZA OBBLIGHI Nel 2015 4.121 Studi di amministrazione condominiale hanno usato il nostro servizio postale. Nel 2015 67 aziende e 3 associazioni di categoria hanno spedito la loro corrispondenza

Dettagli

La regolarizzazione agevolata della tassa automobilistica

La regolarizzazione agevolata della tassa automobilistica La regolarizzazione agevolata della tassa automobilistica Di cosa si tratta Regione Lombardia con l.r. 8 luglio 2015, n. 20, ha avviato una campagna di definizione agevolata delle posizioni irregolari

Dettagli

Perché una Banca come partner?

Perché una Banca come partner? Perché una Banca come partner? Affidabilità BANCA Gestione delle filiere Sicurezza PA Offerta personalizzata a PA e fornitori FORNITORI PA Integrazione servizi finanziari 1 Dir. Global Transaction Banking

Dettagli

POSTATARGET GOLD RESI POSTEIMPRESA

POSTATARGET GOLD RESI POSTEIMPRESA POSTATARGET GOLD RESI POSTEIMPRESA EDIZIONE OTTOBRE 2011 INDICE 1 PRODOTTI DI DIRECT MARKETING PER LE IMPRESE... 3 2 POSTATARGET GOLD RESI... 3 3 COSA SPEDIRE... 3 4 COSA NON SPEDIRE... 4 5 VANTAGGI ED

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA RISCOSSIONE DIRETTA DEI TRIBUTI COMUNALI

REGOLAMENTO PER LA RISCOSSIONE DIRETTA DEI TRIBUTI COMUNALI Città di Lecce REGOLAMENTO PER LA RISCOSSIONE DIRETTA DEI TRIBUTI COMUNALI Approvato con deliberazione di Consiglio Comunale n. 61 del 19 luglio 2010 Emendato con deliberazione di Consiglio Comunale n.

Dettagli

Convenzione F.A.C.I. Federazione tra le Associazioni del Clero in Italia. Offerta condizioni dedicata agli iscritti a F.A.C.I.

Convenzione F.A.C.I. Federazione tra le Associazioni del Clero in Italia. Offerta condizioni dedicata agli iscritti a F.A.C.I. Novembre 2015 - Pubblicità Fogli informativi in filiale e sul sito web della banca - Codice Banca 1030.6 - Codice Gruppo 1030.6 Convenzione F.A.C.I. Federazione tra le Associazioni del Clero in Italia

Dettagli

CONVENZIONE PER LA RISCOSSIONE MEDIANTE RUOLO CON PROCEDURA GESTIONE INTEGRATA AVVISI (GIA)

CONVENZIONE PER LA RISCOSSIONE MEDIANTE RUOLO CON PROCEDURA GESTIONE INTEGRATA AVVISI (GIA) AGENZIA LAORE SARDEGNA - ALLEGATO ALLA DETERMINAZIONE N.331/2014 DEL 26.05.2014 CONVENZIONE PER LA RISCOSSIONE MEDIANTE RUOLO CON PROCEDURA GESTIONE INTEGRATA AVVISI (GIA) LAORE Sardegna, di seguito denominato

Dettagli

Proposta riservata a CRAL MINISTERO DELLA GIUSTIZIA. Agos Ducato al fianco dei migliori partner

Proposta riservata a CRAL MINISTERO DELLA GIUSTIZIA. Agos Ducato al fianco dei migliori partner Proposta riservata a CRAL MINISTERO DELLA GIUSTIZIA Agos Ducato al fianco dei migliori partner Agos Ducato: breve profilo Società leader in Italia Agos Ducato è la prima società di credito ai consumatori

Dettagli

Elementi di Valutazione per l affidamento del servizio di cassa dell Università di Pisa

Elementi di Valutazione per l affidamento del servizio di cassa dell Università di Pisa Allegato 1 alla Convenzione ELEMENTI DI VALUTAZIONE DELL OFFERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CASSA DELL UNIVERSITÀ DI PISA Il concorrente dovrà presentare un offerta relativamente agli elementi e

Dettagli

A ciascuno il suo MEDIASET. Un offerta esclusiva sui prodotti di conto corrente, prestiti e mutui. DEDICATO AI DIPENDENTI

A ciascuno il suo MEDIASET. Un offerta esclusiva sui prodotti di conto corrente, prestiti e mutui. DEDICATO AI DIPENDENTI A ciascuno il suo DEDICATO AI DIPENDENTI MEDIASET Un offerta esclusiva sui prodotti di conto corrente, prestiti e mutui. La matematica non è un opinione PREMIACONTO è il conto corrente che più lo usi e

Dettagli

Di seguito due profili carta realizzabili combinando le diverse modalità di addebito, esemplificativi della versatilità che caratterizza YouCard.

Di seguito due profili carta realizzabili combinando le diverse modalità di addebito, esemplificativi della versatilità che caratterizza YouCard. YouCard, la prima carta in Italia che consente di personalizzare il codice PIN, è anche l unica carta al mondo che unisce la sicurezza delle carte prepagate, la semplicità delle carte di debito e la flessibilità

Dettagli

REGOLAMENTO DELLE ENTRATE PATRIMONIALI

REGOLAMENTO DELLE ENTRATE PATRIMONIALI Art. 1 Oggetto REGOLAMENTO DELLE ENTRATE PATRIMONIALI 1. Le norme del presente regolamento costituiscono la disciplina generale dell accertamento e della riscossione di tutte le entrate comunali non aventi

Dettagli

COMUNE DI CAGNANO AMITERNO PROVINCIA DI L AQUILA. Ufficio Tributi. Avviso alla cittadinanza Imposta Unica Comunale - I.U.C.

COMUNE DI CAGNANO AMITERNO PROVINCIA DI L AQUILA. Ufficio Tributi. Avviso alla cittadinanza Imposta Unica Comunale - I.U.C. COMUNE DI CAGNANO AMITERNO PROVINCIA DI L AQUILA Ufficio Tributi Avviso alla cittadinanza Imposta Unica Comunale - I.U.C. Il Comune di Cagnano Amiterno con deliberazione di Consiglio Comunale n. 12 del

Dettagli

CHIARIMENTI. (versione definitiva)

CHIARIMENTI. (versione definitiva) CHIARIMENTI (versione definitiva) Per opportuna conoscenza di tutti gli Istituti interessati, si riportano i chiarimenti forniti alle richieste degli Istituti di credito in relazione al bando di gara:

Dettagli

RESPONSABILE Dr. FABIO SCUPOLA

RESPONSABILE Dr. FABIO SCUPOLA RESPONSABILE Dr. FABIO SCUPOLA L Ufficio Ragioneria è preposto all espletamento degli obblighi istituzionali inerenti la predisposizione dei bilanci e le dichiarazioni fiscali, sulla base delle registrazioni

Dettagli

PayTipper S.p.A. Istituto di Pagamento

PayTipper S.p.A. Istituto di Pagamento PayTipper S.p.A Istituto di Pagamento Chi siamo PayTipper è un Istituto di Pagamento che eroga servizi innovativi, sicuri e ad alto livello di personalizzazione per le necessità di privati, aziende e reti.

Dettagli

Allegato 3) MODULO OFFERTA

Allegato 3) MODULO OFFERTA Allegato 3) MODULO OFFERTA APPALTO N 13/2015 PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA PERIODO 1\07\2015 31/12/2019 CIG [[6232938F23]] DICHIARAZIONE D OFFERTA con sede in..... con partita

Dettagli

PRESENTAZIONE PROGETTO: E-Government: gestionale entrate Comunali e cartella unica del contribuente.

PRESENTAZIONE PROGETTO: E-Government: gestionale entrate Comunali e cartella unica del contribuente. PRESENTAZIONE PROGETTO: E-Government: gestionale entrate Comunali e cartella unica del contribuente. E-Government: gestionale entrate Comunali e cartella unica del contribuente. L evoluzione normativa

Dettagli

CONVENZIONE BANCARIA NAZIONALE. tra. Offerta riservata alle IMPRESE ASSOCIATE. Gennaio 2013

CONVENZIONE BANCARIA NAZIONALE. tra. Offerta riservata alle IMPRESE ASSOCIATE. Gennaio 2013 CONVENZIONE BANCARIA NAZIONALE tra CNA e UNIPOL BANCA S.p.A. Offerta riservata alle IMPRESE ASSOCIATE Gennaio 2013 Condizioni valide sino al 30/03/2013 1. I CONTI CORRENTI: Formula Impresa, la nuova offerta

Dettagli

tasso creditore: euribor 1 mese (media mese precedente) diminuito di punti 0,500 euribor 1 mese (media mese precedente) più 1,875 punt

tasso creditore: euribor 1 mese (media mese precedente) diminuito di punti 0,500 euribor 1 mese (media mese precedente) più 1,875 punt Riservata ai Comitati (Nazionale, Regionale e Territoriali) Società Sportive, Circoli e soci individuali (iscritti) a U.I.S.P. Unione Italiana Sport per tutti COMITATI (Nazionale, Regionali, Provinciali

Dettagli

Convenzione f.a.c.i. federazione tra le Associazioni del Clero in Italia

Convenzione f.a.c.i. federazione tra le Associazioni del Clero in Italia Novembre 2015 - Pubblicità Fogli informativi in filiale e sul sito web della banca - Codice Banca 1030.6 - Codice Gruppo 1030.6 Convenzione f.a.c.i. federazione tra le Associazioni del Clero in Italia Offerta

Dettagli

Convenzione iscritti ENPAM

Convenzione iscritti ENPAM Convenzione iscritti ENPAM CONTO CORRENTE Operazione Tasso creditore Tasso debitore (fido in base alle singole esigenze) Liquidazione interessi Spese unitarie per operazione Spese fisse tenuta conto Spese

Dettagli

Consorzio di Bonifica «UFFICIO DEI FIUMI E FOSSI» PISA

Consorzio di Bonifica «UFFICIO DEI FIUMI E FOSSI» PISA 1. PROGRAMMA ANNUALE AREA TECNICA 1.1 gestione ordinaria 1.1.1 piano di manutenzione ordinaria 2011 (come da piano annuale) 1.1.2 esecuzione lavori in economia 1.1.3 esecuzione lavori in gestione diretta

Dettagli

Conti correnti: analisi costo annuo e risparmi possibili usando Internet o passando a una banca online

Conti correnti: analisi costo annuo e risparmi possibili usando Internet o passando a una banca online Conti correnti: analisi costo annuo e risparmi possibili usando Internet o passando a una banca online Secondo recenti indagini i conti correnti con costi di gestione aumentati del 36% in due anni a fronte

Dettagli

Equitalia spa Equitalia è una società per azioni, a totale capitale pubblico (51% Agenzia delle entrate, 49% Inps), incaricata dell attività di riscossione nazionale dei tributi. Il suo fine è di contribuire

Dettagli

COMUNE DI MONTE PORZIO CATONE PROVINCIA DI ROMA PROVINCIA DI ROMA

COMUNE DI MONTE PORZIO CATONE PROVINCIA DI ROMA PROVINCIA DI ROMA COMUNE DI MONTE PORZIO CATONE PROVINCIA DI ROMA PROVINCIA DI ROMA REGOLAMENTO PER LA RISCOSSIONE DIRETTA DELL IMPOSTA COMUNALE SUGLI IMMOBILI (I.C.I.) E DELLA TASSA SMALTIMENTO RIFIUTI SOLIDI URBANI (TARSU)

Dettagli

Procedura aperta per il servizio di cassa dell Università degli Studi di Perugia - CIG : 5872967DAC

Procedura aperta per il servizio di cassa dell Università degli Studi di Perugia - CIG : 5872967DAC RISCONTRO A CHIARIMENTI 5.9.2014 Procedura aperta per il servizio di cassa dell Università degli Studi di Perugia - CIG : 5872967DAC A seguito di richieste di chiarimenti da parte delle imprese interessate

Dettagli

UniGePAY 2.0. Progetto UniGePAY 2.0

UniGePAY 2.0. Progetto UniGePAY 2.0 UniGePAY 2.0 1 1ª fase: sostituzione dell attuale sistema di pagamenti on line UniGePAY 2.0 2 1ª fase: sostituzione dell attuale sistema di pagamenti on line UniGePAY 2.0 Premessa Dopo alcuni anni di sperimentazione,

Dettagli

Che cosa è un consorzio di bonifica? Che cosa è il perimetro di contribuenza? Che cosa si intende per attività di bonifica? Chi sono i consorziati?

Che cosa è un consorzio di bonifica? Che cosa è il perimetro di contribuenza? Che cosa si intende per attività di bonifica? Chi sono i consorziati? Domande frequenti Che cosa è un consorzio di bonifica? Un Consorzio di Bonifica è un ente con personalità giurica che esercita le funzioni previste dalle Leggi nazionali e regionali (R.D. 215/1933, L.R.

Dettagli

LA SOLUZIONE PER I CONSORZI DI BONIFICA ITALIANI L INNOVAZIONE ENTRA NEL CONSORZIO

LA SOLUZIONE PER I CONSORZI DI BONIFICA ITALIANI L INNOVAZIONE ENTRA NEL CONSORZIO LA SOLUZIONE PER I CONSORZI DI BONIFICA ITALIANI L INNOVAZIONE ENTRA NEL CONSORZIO LA SOLUZIONE DEDICATA ALLA GESTIONE DEI CONSORZI DI BONIFICA PRESENTI NEL TERRITORIO ITALIANO QUALI VANTAGGI? DataCons

Dettagli

Genialloyd è la compagnia di Allianz per la vendita diretta di prodotti assicurativi.

Genialloyd è la compagnia di Allianz per la vendita diretta di prodotti assicurativi. Genialloyd è la compagnia di Allianz per la vendita diretta di prodotti assicurativi. L attività principale offre, attraverso il canale Internet e Call center, polizze per auto, moto, camper, veicoli commerciali,

Dettagli

SERVIZIO AUTORIZZAZIONI IMPIANTI PUBBLICITARI

SERVIZIO AUTORIZZAZIONI IMPIANTI PUBBLICITARI DIREZIONE SERVIZI TRIBUTARI CATASTO E SUOLO PUBBLICO CARTA DELLA QUALITÀ DEI SERVIZI SERVIZIO AUTORIZZAZIONI IMPIANTI PUBBLICITARI www.comune.torino.it/tasse/cimp Marzo 2015 www.comune.torino.it/cartaqualita

Dettagli

Genialloyd è la compagnia di Allianz per la vendita diretta di prodotti assicurativi.

Genialloyd è la compagnia di Allianz per la vendita diretta di prodotti assicurativi. Genialloyd è la compagnia di Allianz per la vendita diretta di prodotti assicurativi. L attività principale offre, attraverso il canale Internet e Call center, polizze per auto, moto, camper, veicoli commerciali,

Dettagli

LE FORME TECNICHE DI RACCOLTA DELLE RISORSE FINANZIARIE. Appunti sul libro Economia della Banca

LE FORME TECNICHE DI RACCOLTA DELLE RISORSE FINANZIARIE. Appunti sul libro Economia della Banca LE FORME TECNICHE DI RACCOLTA DELLE RISORSE FINANZIARIE Appunti sul libro Economia della Banca DEFINIZIONI Le forme tecniche di raccolta comprendono il complesso degli strumenti che consentono alla banca

Dettagli

I NOSTRI PRODOTTI E SERVIZI IN CONVENZIONE CON LA CASSA FORENSE.

I NOSTRI PRODOTTI E SERVIZI IN CONVENZIONE CON LA CASSA FORENSE. Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Per tutte le condizioni contrattuali si rinvia ai fogli informativi a disposizione della clientela presso ogni filiale della Banca o sul sito bper.it.

Dettagli

1. La Carta dei Servizi 2. La Società

1. La Carta dei Servizi 2. La Società 1. La Carta dei Servizi 2. La Società La Società I.C.A. S.r.l adotta la presente Carta dei servizi (di seguito detta anche Carta ) in attuazione della legge 11 Luglio 1995 n 273, sulla base dei principi

Dettagli

PRODOTTI e SERVIZI BANCARI

PRODOTTI e SERVIZI BANCARI Allegato 4 Convenzione Nazionale CISL - UGF PRODOTTI e SERVIZI BANCARI Condizioni riservate alle strutture e dipendenti della CISL Premessa Nel presente allegato sono riepilogate le principali caratteristiche

Dettagli

Ex E ig i o g X3 X Clo l ud Cred e it i Maggio 2014

Ex E ig i o g X3 X Clo l ud Cred e it i Maggio 2014 ExigoX3 CloudCredit Maggio 2014 Il Software Il prodotto software EXIGO, uno strumento software integrato e completo, concepito per la gestione della riscossione volontaria delle entrate. L elevata flessibilità

Dettagli

CRITERI ECONOMICI: MAX 62%

CRITERI ECONOMICI: MAX 62% Il CRITERIO DI AGGIUDICAZIONE è quello dell economicamente più vantaggiosa ai sensi dell art.83 del D.Lgs.12.4.2006, n.163 determinato sulla base dei seguenti criteri e fattori di ponderazione indicati

Dettagli

Gli indicatori per la misurazione e la valutazione. Scheda buone pratiche, Comune di Roma Maggio 2014

Gli indicatori per la misurazione e la valutazione. Scheda buone pratiche, Comune di Roma Maggio 2014 Gli indicatori per la misurazione e la valutazione della performance dei servizi nelle Grandi Città Scheda buone pratiche, Comune di Roma Maggio 2014 Workshop di Fase B. Gli indicatori per la misurazione

Dettagli

DESCRIZIONE DESCRIZIONE VALUTAZIONE OFFERTA Spread migliore per il Comune: punti 4 Spread offerto:

DESCRIZIONE DESCRIZIONE VALUTAZIONE OFFERTA Spread migliore per il Comune: punti 4 Spread offerto: DESCRIZIONE DESCRIZIONE VALUTAZIONE OFFERTA Spread migliore per il Comune: punti 4 Spread offerto: Spread Agli altri concorrenti il punteggio sarà attribuito secondo la seguente formula: 1-) Tasso di interesse

Dettagli

IL CONTRIBUTO DI BONIFICA. Informazioni essenziali Esercizio 2015

IL CONTRIBUTO DI BONIFICA. Informazioni essenziali Esercizio 2015 IL CONTRIBUTO DI BONIFICA Informazioni essenziali Esercizio 2015 Contributo di Bonifica: cos è? È la quota di spesa per il buon mantenimento dell assetto idraulico ed idrogeologico del territorio posta

Dettagli

I prodotti e i servizi nel mondo delle carte

I prodotti e i servizi nel mondo delle carte I prodotti e i servizi nel mondo delle carte Istituto Centrale delle Banche Popolari Italiane Arnaldo Cis Dirigente - Gruppo Istituto Centrale delle Banche Popolari Italiane Missione dell ICBPI Fondato

Dettagli

COMUNE DI VALLIO TERME Provincia di Brescia

COMUNE DI VALLIO TERME Provincia di Brescia COMUNE DI VALLIO TERME Provincia di Brescia Approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 26 del 29.11.2010 PARTE I DISPOSIZIONI GENERALI ART. 1 Oggetto del Regolamento 1. Il presente Regolamento,

Dettagli

ALLEGATO (A) CONVENZIONE PER LA RISCOSSIONE DELLA TARSU TRAMITE RUOLO CON PROCEDURA DI GESTIONE INTEGRATA AVVISI (GIA)

ALLEGATO (A) CONVENZIONE PER LA RISCOSSIONE DELLA TARSU TRAMITE RUOLO CON PROCEDURA DI GESTIONE INTEGRATA AVVISI (GIA) ALLEGATO (A) CONVENZIONE PER LA RISCOSSIONE DELLA TARSU TRAMITE RUOLO CON PROCEDURA DI GESTIONE INTEGRATA AVVISI (GIA) L anno 2010 (duemiladieci), il giorno ( ) del mese di marzo, tra Il Comune di Cormòns

Dettagli

La soluzione alla criticità della riscossione di bollette acqua, T.I.A., multe ed altri tributi ed imposte locali arretrate: MICRO CREDITO

La soluzione alla criticità della riscossione di bollette acqua, T.I.A., multe ed altri tributi ed imposte locali arretrate: MICRO CREDITO Comune di Civitavecchia La soluzione alla criticità della riscossione di bollette acqua, T.I.A., multe ed altri tributi ed imposte locali arretrate: MICRO CREDITO Comune di Civitavecchia Criticità della

Dettagli

Convenzione ENEGAN S.p.A. Offerta condizioni dedicata ai Dipendenti ed agli Agenti. Febbraio 2016 - Pubblicità

Convenzione ENEGAN S.p.A. Offerta condizioni dedicata ai Dipendenti ed agli Agenti. Febbraio 2016 - Pubblicità Fogli informativi in fi liale e sul sito web della banca - Codice Banca 1030.6 - Codice Gruppo 1030.6 Febbraio 2016 - Pubblicità Convenzione ENEGAN S.p.A. Offerta condizioni dedicata ai Dipendenti ed agli

Dettagli

Smart. Riscossioni Area Tributi. Funzionalità principali. Descrizione sintetica SCHEDA PRODOTTO PADIGITALE INNOVAZIONE PER LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

Smart. Riscossioni Area Tributi. Funzionalità principali. Descrizione sintetica SCHEDA PRODOTTO PADIGITALE INNOVAZIONE PER LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE SCHEDA PRODOTTO Descrizione sintetica Il modulo di riscossione nasce con la finalità di fornire un prodotto in grado di gestire tutte le fasi della riscossione e della rendicontazione per le entrate tributarie

Dettagli