CONTRATTO PER IL SERVIZIO DI PULIZIE Presso l Accademia di Francia a Roma Villa Medici

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CONTRATTO PER IL SERVIZIO DI PULIZIE Presso l Accademia di Francia a Roma Villa Medici"

Transcript

1 CONTRATTO PER IL SERVIZIO DI PULIZIE Presso l Accademia di Francia a Roma Villa Medici TRA L Accademia di Francia a Roma Villa Medici, ente pubblico di diritto francese a carattere culturale con sede sociale in Roma, Villa Medici, Viale Trinità dei Monti, 1, codice fiscale , in persona del Direttore e legale rappresentante Prof. Eric de Chassey (di seguito, l Accademia ); E La [ ], con sede in [ ], Via [ ], società di diritto italiano, capitale sociale Euro [ ] interamente sottoscritto e versato, numero di iscrizione al Registro delle Imprese di [ ], codice fiscale e partita IVA [ ], in persona del [ ] e legale rappresentante [ ] (di seguito, il Fornitore ); L Accademia ed il Fornitore saranno di seguito definiti singolarmente anche come Parte e congiuntamente anche Parti. Premessa *** L Accademia di Francia a Roma è un ente pubblico francese a carattere culturale la cui sede sociale si trova in Roma, Villa Medici, Viale Trinità dei Monti, 1. Il ruolo di questa istituzione è la promozione e la diffusione della cultura e della ricerca sia attraverso l organizzazione di mostre ed eventi culturali di vario genere che attraverso il sostenimento e lo sviluppo di progetti di giovani e talentuosi artisti e studiosi. L Accademia di Francia a Roma è anche una residenza, che accoglie artisti e ricercatori provenienti da tutto il mondo, che vengono a Roma per trovare un complemento di formazione e per lavorare a contatto tra di loro in seno all Accademia e con la storia secolare che li circonda.

2 1. Oggetto L Accademia intende affidare l organizzazione e la gestione del Servizio di Pulizia degli spazi interni della sua sede di Villa Medici, nonché di tutte le prestazioni, le forniture accessorie e le provviste necessarie per dare computo a tale servizio (di seguito, Servizio di Pulizie ), ad un soggetto, costituito sotto forma di ditta individuale ovvero società di persone ovvero società di capitali, munito di ogni licenza e/o autorizzazione richiesta dalla legge. Il Servizio di Pulizie sarà svolto nei termini ed alle condizioni disciplinati nella presente scrittura privata (di seguito, anche Contratto ), durante i giorni, secondo gli orari e nelle modalità meglio descritti al successivo art Calendario delle Prestazioni e Modalità di Svolgimento Il Servizio dovrà essere eseguito nei seguenti locali: - biblioteca; - uffici amministrativi (livello 1 della Villa) ; - uffici di storia dell arte e relativo bagno (San Vittorio) ; - uffici della promozione, delle locazioni e del mecenatismo (San Vittorio) ; - uffici tecnici (San Vittorio) e relativo bagno ; - ufficio della responsabile delle risorse umane ; - ufficio dei borsisti e residenti (San Vittorio) ; - ufficio storia dell arte e locale archivio, bagno e angolo cucina. Il servizio dovrà articolarsi in interventi a diversa cadenza temporale. Gli interventi giornalieri dovranno essere eseguiti tutti i giorni della settimana, per n. 4 (quattro) ore al giorno, in orari da concordare ed avranno ad oggetto le seguenti attività: - vuotatura dei cestini della carta; - spolveratura delle scrivanie, dei computer, dei telefoni e di tutti gli arredi presenti nelle singole stanze; - pulizia dei pavimenti; - pulizia dei bagni. Per n. 2 (due) volte a settimana dovrà essere eseguita la pulizia delle gallerie di Ferdinando di Medici e della caffetteria comprensiva di: - pulizia del pavimento delle gallerie; - pulizia del pavimento della caffetteria.

3 Per n.2 (due) volte al mese dovrà essere eseguita: - la pulizia dalle ragnatele; - il lavaggio delle porte e porte-finestre; Ogni 2(due) mesi si dovrà provvedere a: - la pulizia dello studio 2 bis (locale supplementare biblioteca) ; - la pulizia dello studio 12 (locale supplementare biblioteca) ; - il lavaggio dei vetri interni ed esterni (senza l uso di ponteggi) di tutti gli spazi sopra elencati ; - la pulizia della parte alta degli armadi di tutti gli spazi sopra elencati. Una volta ogni anno dovrà essere pulito a fondo il pavimento di tutti gli spazi (deceratura e inceratura). Una persona sarà a disposizione dell Accademia di Francia a Roma, per tutto l anno dal lunedì al sabato, presente 4 (quattro) ore al giorno. Il Fornitore si obbliga a provvedere a tutti gli obblighi di legge, compresa la copertura assicurativa della stessa nell espletamento della prestazione e a fornire il materiale necessario all espletamento del servizio. Una persona sarà a disposizione dell Accademia di Francia, per la domenica e i giorni festivi, presente dalle ore 10 (dieci) alle ore 13 (tredici). L Accademia si riserva la facoltà di variare gli orari e le modalità di svolgimento del Servizio di Pulizie, previa comunicazione al Fornitore. 3. Prestazioni di pulizie ordinarie e straordinarie di padiglioni, appartamenti, studi e spazi destinati ad eventi In modo puntuale e su esplicita richiesta dell Accademia, in base al tariffario previsto all articolo 4, il Fornitore effettuerà le seguenti prestazioni opzionali aggiuntive : - pulizie straordinarie di padiglioni ed appartamenti facenti parte della zona detta della Braccheria in occasione della partenza di un residente di lungo periodo (dopo mesi di soggiorno) ; - pulizie ordinarie di padiglioni ed appartamenti facenti parte della zona detta della Braccheria in occasione della partenza di un residente di corto periodo (da 1 giorno fino a 4 mesi di soggiorno) ; - pulizie di studi di artista o di ricercatori ;

4 - pulizie straordinarie di saloni e spazi comuni alla vigilia e all indomani di un evento organizzato all Accademia. 4. Corrispettivo Per le prestazioni previste all articolo 2, l Accademia corrisponderà al Fornitore una somma forfetaria omnicomprensiva di Euro, IVA esclusa. Il Fornitore presenterà quattro fatture ogni anno, a scadenze trimestrali. Ogni fattura sarà riassuntiva delle prestazioni effettuate nei tre mesi precedenti. Per le ore straordinarie eseguite occasionalmente per le prestazioni definite agli articoli 2 e 3 l Accademia corrisponderà al Fornitore le seguenti tariffe orarie : - Euro IVA esclusa per ora straordinaria per i giorni feriali; - Euro IVA esclusa per ora straordinaria per il sabato; - Euro IVA esclusa per ora straordinaria per la domenica e i giorni festivi. Per le prestazioni proposte in opzione all articolo 3, l Accademia corrisponderà al Fornitore, in base ai servizi effettivamente realizzati : - Euro, IVA esclusa, per pulizie straordinarie di n 1 unità di padiglioni ed appartamenti facenti parte della zona detta della Braccheria in occasione della partenza di un residente di lungo periodo (dopo mesi di soggiorno) ; - Euro, IVA esclusa, per pulizie ordinarie di n 1 unità di padiglioni ed appartamenti facenti parte della zona detta della Braccheria in occasione della partenza di un residente di corto periodo (da 1 giorno fino a 4 mesi di soggiorno) ; - Euro, IVA esclusa, per pulizie di n 1 unità di studio di artista o di ricercatore ; - Per la pulizia degli spazi destinati agli eventi il pagamento verrà corrisposto in ore straordinarie secondo il piano tariffario.

5 Il contabile assegnatario del presente contratto sarà l Agent Comptable dell Accademia di Francia a Roma. I pagamenti saranno effettuati da l Agent Comptable dell Accademia di Francia a Roma con bonifico bancario nel conto corrente intestato al Fornitore presso la Banca alle seguenti coordinate ABI: CAB: CIN: 5. Durata Il presente Contratto per il Servizio di Pulizie è stipulato per 12 (dodici) mesi, dal 1 aprile 2015 al 31 marzo È esclusa qualsivoglia possibilità di rinnovo automatico e/o tacito dell incarico alla data di scadenza del medesimo. 6. Obblighi dell Accademia L Accademia si impegna a permettere l accesso ai luoghi nei quali si svolgerà il Servizio di Pulizie come meglio precisato al successivo art Obblighi del Fornitore I servizi oggetto del presente Contratto per il Servizio di Pulizie dovranno essere svolti nei locali e negli spazi indicati nelle planimetrie di Villa Medici, come indicato nell allegato al presente Contratto (All. 1). Il Fornitore si impegna ad utilizzare personale qualificato di assoluta e provata affidabilità. Il Fornitore si obbliga ad assicurare la presenza degli addetti nelle fasce orarie stabilite e ad adottare prontamente tutti gli opportuni provvedimenti per la sostituzione del personale assente dal servizio per qualsiasi motivo. Per nessun motivo, neppure in caso di controversia, il Fornitore potrà sospendere o ridurre di sua iniziativa il servizio, salvo i casi di comprovata forza maggiore per i quali il Fornitore si obbliga a dare tempestiva comunicazione alla Direzione dell Accademia.

6 Il Fornitore ed il personale utilizzato per l espletamento del Servizio dovrà avere una perfetta conoscenza della ubicazione e dell estensione dei locali, degli spazi e dei luoghi dove si svolgono le pulizie e non potrà sollevare obiezione alcuna a fronte di qualsiasi difficoltà dipendente dall ubicazione ove debbono svolgersi i servizi. Il Fornitore ed il personale utilizzato per l espletamento del Servizio dovrà assicurarsi che tutte le porte siano chiuse a chiavi dopo il loro passaggio. Il Fornitore assumerà la gestione in proprio, senza possibilità di cessione a soggetti terzi del Contratto per il Servizio di Pulizie. Il Servizio di Pulizie dovrà essere svolto con la massima cura e diligenza, con organizzazione dei mezzi necessari e con gestione a proprio rischio sotto la propria direzione, sorveglianza e responsabilità. Il Fornitore dovrà dare comunicazione scritta all Accademia di ogni fatto o rilievo riscontrato durante l espletamento del Servizio. Il Fornitore dovrà comunicare per iscritto il/i nominativo/i delle persone impiegate, con le generalità complete e provvedere copia del documento d identità. Analoga comunicazione dovrà essere effettuata nel caso di variazione del personale impiegato, entro 7 (sette) giorni da ciascuna variazione. 8. Attività del Fornitore Nel caso in cui l Accademia richieda lo svolgimento di ulteriori ore, il titolare si impegna a mettere a disposizione il personale necessario. Il Fornitore si impegna a far tenere ai dipendenti, durante l orario di servizio, un contegno corretto sotto ogni aspetto ed a dotarli di un visibile segno di riconoscimento onde evitare che persone non autorizzate possano accedere agli spazi. 9. Controlli e verifiche L Accademia si riserva il diritto di effettuare delle operazioni di verifica che hanno per scopo quello di evidenziare la corrispondenza tra le prestazioni fornite e le specifiche contrattuali.

7 Tali verifiche potranno essere effettuate dall Accademia direttamente ovvero mediante tecnici esterni, in qualsiasi momento e anche senza preavviso, con le modalità che verranno ritenute più opportune. I controlli potranno riguardare anche la contabilità tenuta dal Fornitore, la regolarità dei contratti di lavoro, le buste paga corrisposte ai dipendenti, nonché il rispetto delle norme sulla sicurezza nei luoghi di lavoro e sulla regolarità contributiva del Fornitore con specifico riguardo al rispetto della normativa previdenziale, assicurativa ed antinfortunistica. Il Fornitore è tenuto, su richiesta della Direzione dell Accademia, ad esibire il libro unico del lavoro ed il registro infortuni. 10. Assicurazione per danni a terzi e Responsabilità Ogni responsabilità per danni che, in relazione all espletamento del servizio o cause ad esso connesse, derivassero alla Accademia o a terzi, cose o persone, si intenderà senza riserve od eccezioni a totale carico del Fornitore. A tale scopo il medesimo dovrà avere stipulato appositi contratti assicurativi: a) RCT con massimale non inferiore a ,00 per ogni sinistro con il limite di ,00 per ogni persona e di ,00 per danni a cose; b) polizza infortuni per i propri dipendenti con un massimale non inferiore a ,00 in caso di morte per persona e non inferiore a ,00 in caso di invalidità permanente. Il Fornitore solleva la Accademia da ogni responsabilità per qualsiasi infortunio dovessero subire le persone impegnate nell esecuzione del servizio ed è sottoposto a tutti gli obblighi verso i propri dipendenti, risultanti dalle disposizioni legislative, regolamentari e contrattuali in materia retributiva, contributiva, previdenziale, assistenziale, assicurativa e sanitaria. Il Fornitore assume in proprio, tenendone sollevata la Accademia, ogni responsabilità risarcitoria e le obbligazioni relative, comunque connesse all esecuzione del Servizio. In ogni caso è a carico del Fornitore l adozione, nell espletamento del Servizio, di tutte le misure e delle cautele necessarie per evitare il verificarsi di danni di qualsiasi genere alle persone, a beni mobili e immobili. Ogni più ampia responsabilità in caso di inconvenienti e di infortuni, anche con riferimento a quelli occorsi a visitatori durante le pulizie, ricadrà sul

8 Fornitore restandone pertanto pienamente sollevata ed indenne la Accademia. Il Fornitore assume la responsabilità di ogni danno subito dalla Accademia e a terzi a causa di incidenti, danneggiamenti o distruzioni, verificatesi nel corso dell esecuzione del Servizio. 11. Rischio d impresa Il rischio relativo alla gestione del Servizio di Pulizie ed a qualsiasi conseguente genere di responsabilità, anche per azioni giudiziarie eventualmente intentate da terzi nei confronti del Fornitore, saranno a carico esclusivo del Fornitore. 12. Responsabilità del Fornitore in merito ai propri dipendenti, collaboratori e consulenti - sicurezza sul lavoro Il Fornitore si impegna a condurre il Servizio di Pulizie avvalendosi di proprio personale, specializzato e idoneo all'attività in oggetto. Il Fornitore dovrà essere a conoscenza ed osservare il D. Lgs. 81/2008, ed è obbligato a soddisfare tutti gli obblighi derivanti da leggi vigenti, o disposizioni normative che dovessero intervenire durante la validità del rapporto, in materia di assicurazioni, previdenza e assistenza, nonché di rapporto di lavoro in genere e a provvedere a tutti gli obblighi derivanti dai contratti di lavoro delle categorie. Il Fornitore, prima dell'inizio dell'esecuzione del Contratto per il Servizio di Pulizie, è tenuto a fornire alla Accademia la seguente documentazione relativa al personale che intende impiegare: a) elenco nominativo di tutto il personale dipendente destinato al Servizio di Pulizie corredato, per ogni singolo lavoratore, dell'indicazione del luogo e data di nascita, della qualifica, del numero di matricola e degli estremi delle posizioni assicurative e previdenziali; b) copia dei contratti sottoscritti con i propri dipendenti o collaboratori; c) copia della comunicazione obbligatoria di assunzione relativa ad ogni dipendente destinato al Servizio di Pulizie. La stessa documentazione dovrà essere integrata ogni qualvolta si verifichino modifiche dell'organico impiegato nel Servizio di Pulizie.

9 Il Fornitore si impegna a manlevare e a mantenere indenne la Accademia da qualunque richiesta, azione, danno ovvero conseguenza pregiudizievole, il tutto anche sotto ogni profilo giuslavoristico e, comunque, relativo ai rapporti di lavoro relativi al personale impiegato ivi comprese quelle conseguenti ad eventuali pronunce della Magistratura che potesse derivare alla Accademia (i) dalla attività del Fornitore e, per esso, dai suoi dipendenti, collaboratori e consulenti, nella esecuzione del presente Contratto per il Servizio di Pulizie, nonché (ii) dai dipendenti, collaboratori e consulenti del Fornitore. Il Fornitore si obbliga a rispettare la normativa di legge e di regolamento di tempo in tempo vigenti in materia di salute e di sicurezza nei luoghi di lavoro, igiene e sanità, ambiente, ordine pubblico, antinfortunistica, fornendo al proprio personale e ai collaboratori ogni necessaria informazione e formazione e approntando ogni misura utile o anche solo necessaria al fine di eliminare qualsiasi rischio per la sicurezza dei lavoratori. 13. Risoluzione L Accademia ha il diritto di risolvere il presente Contratto ai sensi e per gli effetti di cui all art codice civile, nel caso in cui, decorsi 10 (dieci) giorni lavorativi dalla ricezione della contestazione di inadempimento da inviarsi da parte della dell Accademia al Fornitore a mezzo lettera raccomandata a/r, il Fornitore non provveda a porre rimedio ai fatti contestati. In particolare, il presente Contratto potrà essere risolto nel caso in cui l inadempimento del Fornitore riguardi la violazione, da parte del Fornitore, di quanto previsto agli articoli numero 7, 8, 9, 10 e 12 del presente Contratto. In qualunque caso di risoluzione del presente Contratto per inadempimento del Fornitore, l Accademia avrà il diritto di agire nei confronti dello stesso per il risarcimento dei danni. Nel caso in cui il Fornitore sia costituito sottoforma di società, in caso di scioglimento ovvero di liquidazione giudiziaria, il contratto potrà essere risolto dall Accademia.

10 14. Informativa ai sensi dell art. 13 del D. Lgs. 30 giugno 2003, n. 196 Ai sensi e per gli effetti di cui all art. 13 del D. Lgs. 30 giugno 2003, n. 196 e successive modificazioni, le Parti dichiarano di aver preso visione e di conoscere il contenuto della informativa rispettivamente resa dalle stesse. Pertanto le Parti, ai sensi e per gli effetti del combinato disposto degli articoli 23 e 25 del citato D. Lgs. n. 196 del 2003, prestano il proprio consenso affinché ciascuna Parte effettui il trattamento dei dati personali relativo all altra Parte di cui ciascuna è in possesso e provveda alla comunicazione degli stessi dati nel rispetto della menzionata informativa. 15. Legge applicabile e Foro competente Il presente Contratto per il Servizio di Pulizie tra l Accademia ed il Fornitore sarà regolato dalla Legge Italiana. Qualsiasi controversia che dovesse insorgere in relazione allo stesso, incluse le controversie inerenti alla interpretazione, validità e risoluzione degli stessi, saranno di competenza esclusiva del Foro di Parigi. 16. Disposizioni generali Il presente Contratto contiene tutte le intese raggiunte tra le Parti relativamente all'oggetto dello stesso e potrà essere modificato soltanto mediante accordo scritto e sottoscritto da entrambe le Parti. Qualora qualsiasi disposizione del presente Contratto dovesse essere ritenuta nulla, annullabile ovvero, più in generale, inefficace, tale vizio non comporterà la nullità, annullabilità ovvero inefficacia delle restanti disposizioni del presente Contratto che, infatti, continueranno ad avere pieno vigore ed efficacia. La disposizione del presente Contratto eventualmente dichiarata invalida dovrà essere modificata in buona fede tra le Parti in modo tale da conformarsi ai rinnovati requisiti di validità ovvero ad equilibrati criteri di onerosità e, così modificata, sarà ritenuta una disposizione del Contratto sin dalla sua origine. L eventuale tolleranza di una Parte di comportamenti dell altra posti in essere in violazione delle disposizioni contenute nel presente Contratto, non

11 costituisce rinuncia ai diritti derivanti da disposizioni violate né al diritto di esigere l esatto adempimento di tutti i termini e condizioni ivi previste. Ciascuna Parte terrà a proprio carico tutte le spese da essa sostenute per la stipulazione del Contratto, compresi gli oneri e le spese dei propri consulenti. Resta convenuto che gli oneri fiscali inerenti e conseguenti al presente Contratto, sono a carico delle Parti contraenti secondo la normativa vigente. Le Parti si impegnano a sottoscrivere e scambiare tutti gli atti ed i documenti ed a provvedere ad ogni adempimento e a fare quant altro necessario al fine di dare completa attuazione ed esecuzione al presente Contratto. Roma, [data] Accademia Di Francia a Roma (Il Direttore) La società [ ] (Il legale rappresentante) Ai sensi e per gli effetti degli artt e 1342 c.c. si approvano specificatamente le seguenti clausole del presente Contratto di Servizio di Pulizie: art. 7 Obblighi del Fornitore; art. 8 Attività del Fornitore; art. 9 Controlli e verifiche; art. 10 Assicurazioni per danni a terzi e responsabilità; art. 11 Rischio di impresa; art. 12 Responsabilità del Fornitore in merito ai propri dipendenti, collaboratori e consulenti - sicurezza sul lavoro; art. 13 Risoluzione; art. 15 Legge applicabile e Foro competente; art. 16 Disposizioni generali. Roma, [data] Accademia Di Francia a Roma (Il Direttore) La società [ ] (Il legale rappresentante)

MODELLO DI CONTRATTO PER IL SERVIZIO DI DISINFESTAZIONI E DERATTIZZAZIONI Presso l Accademia di Francia a Roma Villa Medici

MODELLO DI CONTRATTO PER IL SERVIZIO DI DISINFESTAZIONI E DERATTIZZAZIONI Presso l Accademia di Francia a Roma Villa Medici MODELLO DI CONTRATTO PER IL SERVIZIO DI DISINFESTAZIONI E DERATTIZZAZIONI Presso l Accademia di Francia a Roma Villa Medici TRA L Accademia di Francia a Roma Villa Medici, ente pubblico di diritto francese

Dettagli

CONTRATTO DI PRESTAZIONE D OPERA PER IL RESTAURO DI MOBILI Presso l Accademia di Francia a Roma Villa Medici TRA

CONTRATTO DI PRESTAZIONE D OPERA PER IL RESTAURO DI MOBILI Presso l Accademia di Francia a Roma Villa Medici TRA CONTRATTO DI PRESTAZIONE D OPERA PER IL RESTAURO DI MOBILI Presso l Accademia di Francia a Roma Villa Medici TRA L Accademia di Francia a Roma Villa Medici, ente pubblico di diritto francese a carattere

Dettagli

MODELLO DI CONTRATTO PER IL SERVIZIO DI PROIEZIONI Presso l Accademia di Francia a Roma Villa Medici

MODELLO DI CONTRATTO PER IL SERVIZIO DI PROIEZIONI Presso l Accademia di Francia a Roma Villa Medici MODELLO DI CONTRATTO PER IL SERVIZIO DI PROIEZIONI Presso l Accademia di Francia a Roma Villa Medici TRA L Accademia di Francia a Roma Villa Medici, ente pubblico di diritto francese a carattere culturale

Dettagli

CONTRATTO DI CONSULENZA PER ATTIVITÀ DI UFFICIO STAMPA DI VILLA MEDICI Presso l Accademia di Francia a Roma Villa Medici

CONTRATTO DI CONSULENZA PER ATTIVITÀ DI UFFICIO STAMPA DI VILLA MEDICI Presso l Accademia di Francia a Roma Villa Medici CONTRATTO DI CONSULENZA PER ATTIVITÀ DI UFFICIO STAMPA DI VILLA MEDICI Presso l Accademia di Francia a Roma Villa Medici TRA L Accademia di Francia a Roma Villa Medici, ente pubblico di diritto francese

Dettagli

CONTRATTO PER IL SERVIZIO DI TRASLOCO DALL ATTUALE SEDE AIFA IN ROMA - VIA DELLA SIERRA NEVADA N. 60 ALLA NUOVA SEDE IN ROMA - VIA DEL TRITONE N

CONTRATTO PER IL SERVIZIO DI TRASLOCO DALL ATTUALE SEDE AIFA IN ROMA - VIA DELLA SIERRA NEVADA N. 60 ALLA NUOVA SEDE IN ROMA - VIA DEL TRITONE N CONTRATTO PER IL SERVIZIO DI TRASLOCO DALL ATTUALE SEDE AIFA IN ROMA - VIA DELLA SIERRA NEVADA N. 60 ALLA NUOVA SEDE IN ROMA - VIA DEL TRITONE N. 181 NONCHÉ PER IL SERVIZIO DI STOCCAGGIO E CUSTODIA DEGLI

Dettagli

CONTRATTO DI LAVORO AUTONOMO PROFESSIONALE CON PROFESSIONISTA APPARTENENTE AD UNO STUDIO ASSOCIATO. Sottoscritto in data da e tra

CONTRATTO DI LAVORO AUTONOMO PROFESSIONALE CON PROFESSIONISTA APPARTENENTE AD UNO STUDIO ASSOCIATO. Sottoscritto in data da e tra CONTRATTO DI LAVORO AUTONOMO PROFESSIONALE CON PROFESSIONISTA APPARTENENTE AD UNO STUDIO ASSOCIATO Sottoscritto in data da e tra Università di Trento con sede in Trento, Via Belenzani n. 12, codice fiscale

Dettagli

SCHEMA DI CONTRATTO PER LA FORNITURA E POSA IN OPERA DELLE SALE RIUNIONE E DI AREE RISERVATE ALL ACCOGLIENZA DELLA NUOVA SEDE DELL AIFA

SCHEMA DI CONTRATTO PER LA FORNITURA E POSA IN OPERA DELLE SALE RIUNIONE E DI AREE RISERVATE ALL ACCOGLIENZA DELLA NUOVA SEDE DELL AIFA Allegato D SCHEMA DI CONTRATTO PER LA FORNITURA E POSA IN OPERA DELLE SALE RIUNIONE E DI AREE RISERVATE ALL ACCOGLIENZA DELLA NUOVA SEDE DELL AIFA CIG 0456191CB5 Agenzia Italiana del Farmaco 1 Agenzia

Dettagli

- svolgere l incarico nell esclusivo interesse della Camera di Commercio e

- svolgere l incarico nell esclusivo interesse della Camera di Commercio e OGGETTO: SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO La CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO ED AGRICOLTURA di Forlì- Cesena con sede in Corso della Repubblica, 5 47121 Forlì (C.F.80000750408; partita IVA

Dettagli

COMUNE DI PISA. Capitolato speciale d appalto per la fornitura e posa in opera di arredi per l asilo nido di Via Puglia in Pisa

COMUNE DI PISA. Capitolato speciale d appalto per la fornitura e posa in opera di arredi per l asilo nido di Via Puglia in Pisa COMUNE DI PISA Direzione Finanze e Politiche Tributarie Ufficio Economato-Provveditorato U.O. Provveditorato Capitolato speciale d appalto per la fornitura e posa in opera di arredi per l asilo nido di

Dettagli

CONTRATTO DI LAVORO AUTONOMO PROFESSIONALE Sottoscritto in data da e tra

CONTRATTO DI LAVORO AUTONOMO PROFESSIONALE Sottoscritto in data da e tra CONTRATTO DI LAVORO AUTONOMO PROFESSIONALE Sottoscritto in data da e tra Università di Trento con sede in Trento, Via Belenzani n. 12, codice fiscale e partita IVA 00340520220, rappresentata dal dr. nato

Dettagli

COLLEGIO SAN PAOLO. CONTRATTO DI ACCOGLIENZA tra Fondazione La Vincenziana Pensionato San Paolo e

COLLEGIO SAN PAOLO. CONTRATTO DI ACCOGLIENZA tra Fondazione La Vincenziana Pensionato San Paolo e FONDAZIONE LA VINCENZIANA Piazza Fontana, 2-20122 Milano COLLEGIO SAN PAOLO Via Statuto, 4 20121 MILANO tel. 02 632401 fax 02 29005961 e-mail: sanpaolo.direzione@vincenziana.it e sanpaolo.segreteria@vincenziana.it

Dettagli

CONTRATTO PER FORNITURA DEL SERVIZIO DI MAGAZZINAGGIO, STOCCAGGIO, CONFEZIONAMENTO E CONSEGNA METERIALE INFORMATIVO DI TORINO E PROVINCIA

CONTRATTO PER FORNITURA DEL SERVIZIO DI MAGAZZINAGGIO, STOCCAGGIO, CONFEZIONAMENTO E CONSEGNA METERIALE INFORMATIVO DI TORINO E PROVINCIA CONTRATTO PER FORNITURA DEL SERVIZIO DI MAGAZZINAGGIO, STOCCAGGIO, CONFEZIONAMENTO E CONSEGNA METERIALE INFORMATIVO DI TORINO E PROVINCIA Premesso che - in data 23/05/2011 è stato approvato il Regolamento

Dettagli

CAPITOLATO PER LA GESTIONE IN CONCESSIONE DI UN SERVIZIO DI NOLEGGIO BICICLETTE NEL PARCO DI MONZA.

CAPITOLATO PER LA GESTIONE IN CONCESSIONE DI UN SERVIZIO DI NOLEGGIO BICICLETTE NEL PARCO DI MONZA. CAPITOLATO PER LA GESTIONE IN CONCESSIONE DI UN SERVIZIO DI NOLEGGIO BICICLETTE NEL PARCO DI MONZA. 1. OGGETTO Il concedente affida al concessionario in esclusiva la gestione dell esercizio di noleggio

Dettagli

CONTRATTO PER FORNITURA DEL SERVIZIO SOSTITUTIVO DI MENSA A MEZZO BUONI PASTO ALLA CENTRALE DEL LATTE DI SALERNO S.P.A.

CONTRATTO PER FORNITURA DEL SERVIZIO SOSTITUTIVO DI MENSA A MEZZO BUONI PASTO ALLA CENTRALE DEL LATTE DI SALERNO S.P.A. CONTRATTO PER FORNITURA DEL SERVIZIO SOSTITUTIVO DI MENSA A MEZZO BUONI PASTO ALLA CENTRALE DEL LATTE DI SALERNO S.P.A. Premesso che - in data sono state inviate le lettere di invito per l affidamento

Dettagli

CONTRATTO DI CONCESSIONE IN USO TEMPORANEO A TITOLO ONEROSO TRA

CONTRATTO DI CONCESSIONE IN USO TEMPORANEO A TITOLO ONEROSO TRA CONTRATTO DI CONCESSIONE IN USO TEMPORANEO A TITOLO ONEROSO TRA L UNIVERSITA DEGLI STUDI DI NAPOLI PARTHENOPE (di seguito l UNIVERSITÀ ), con sede legale in Napoli, alla Via Ammiraglio F. Acton n. 38,

Dettagli

COMUNE DI LECCO Servizio economato e provveditorato Capitolato speciale d appalto per l affidamento con le modalità previste dal Regolamento comunale per la disciplina delle acquisizioni in economia di

Dettagli

COMUNE DI PORTO SANT ELPIDIO. Provincia di Fermo CONVENZIONE PER L AFFIDAMENTO ALLA SOC. COOP. A R.L.

COMUNE DI PORTO SANT ELPIDIO. Provincia di Fermo CONVENZIONE PER L AFFIDAMENTO ALLA SOC. COOP. A R.L. COMUNE DI PORTO SANT ELPIDIO Provincia di Fermo CONVENZIONE PER L AFFIDAMENTO ALLA SOC. COOP. A R.L. MARINA SERVICE DI PORTO SAN GIORGIO GESTIONE SERVIZIO DI SALVATAGGIO A MARE NELLE SPIAGGE LIBERE DEL

Dettagli

REGIONE PIEMONTE AZIENDA OSPEDALIERA. SS. ANTONIO E BIAGIO - C. ARRIGO di ALESSANDRIA CONVENZIONE PER L ESECUZIONE DEL SERVIZIO DI ANIMAZIONE

REGIONE PIEMONTE AZIENDA OSPEDALIERA. SS. ANTONIO E BIAGIO - C. ARRIGO di ALESSANDRIA CONVENZIONE PER L ESECUZIONE DEL SERVIZIO DI ANIMAZIONE REGIONE PIEMONTE AZIENDA OSPEDALIERA SS. ANTONIO E BIAGIO - C. ARRIGO di ALESSANDRIA CONVENZIONE PER L ESECUZIONE DEL SERVIZIO DI ANIMAZIONE NELL AREA BIMBI PRESSO IL PRESIDIO OSPEDALIERO SS. ANTO- NIO

Dettagli

CONTRATTO PER FORNITURA DEL SERVIZIO SOSTITUTIVO DI MENSA A MEZZO BUONI PASTO A TURISMO TORINO E PROVINCIA

CONTRATTO PER FORNITURA DEL SERVIZIO SOSTITUTIVO DI MENSA A MEZZO BUONI PASTO A TURISMO TORINO E PROVINCIA CONTRATTO PER FORNITURA DEL SERVIZIO SOSTITUTIVO DI MENSA A MEZZO BUONI PASTO A TURISMO TORINO E PROVINCIA Premesso che - in data sono state inviate le lettere di invito per l affidamento di un incarico

Dettagli

Medicina del Lavoro, Sicurezza Aziendale e Formazione MILANO BERGAMO - BRESCIA VERONA www.progettoservizi.it - info@progettoservizi.

Medicina del Lavoro, Sicurezza Aziendale e Formazione MILANO BERGAMO - BRESCIA VERONA www.progettoservizi.it - info@progettoservizi. Questo documento è fornito da PROGETTO SERVIZI SRL. Medicina del Lavoro, Sicurezza Aziendale e Formazione MILANO BERGAMO - BRESCIA VERONA www.progettoservizi.it - info@progettoservizi.it Richiedi un preventivo

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO AMMINISTRATIVO

DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO AMMINISTRATIVO COMUNE DI MARTIGNANO Provincia di Lecce DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO AMMINISTRATIVO n.213/2015 Registro generale n. 63/2015 Registro dell Ufficio OGGETTO: Servizio mensa e servizio accompagnamento durante

Dettagli

FAC-SIMILE SCHEMA DI CONTRATTO DI SUBAPPALTO

FAC-SIMILE SCHEMA DI CONTRATTO DI SUBAPPALTO FAC-SIMILE SCHEMA DI CONTRATTO DI SUBAPPALTO L Impresa con sede legale in Via n C.F. n. P. I.V.A. nella persona del legale rappresentate nato a il, in appresso per brevità denominata APPALTATORE E L Impresa

Dettagli

MINISTERO DELLA GIUSTIZIA DIPARTIMENTO GIUSTIZIA MINORILE E DI COMUNITÀ ISTITUTO PENALE MINORENNI DI LECCE

MINISTERO DELLA GIUSTIZIA DIPARTIMENTO GIUSTIZIA MINORILE E DI COMUNITÀ ISTITUTO PENALE MINORENNI DI LECCE MINISTERO DELLA GIUSTIZIA DIPARTIMENTO GIUSTIZIA MINORILE E DI COMUNITÀ ISTITUTO PENALE MINORENNI DI LECCE Contratto in forma pubblica amministrativa per l affidamento del Progetto VIVERE IN COMUNITÀ ANNO

Dettagli

Comune di Forlì Servizio ENTRATE TRIBUTARIE BILANCIO INVESTIMENTI

Comune di Forlì Servizio ENTRATE TRIBUTARIE BILANCIO INVESTIMENTI Racc. Contr / BOLLO ALLEGATO C Comune di Forlì Servizio ENTRATE TRIBUTARIE BILANCIO INVESTIMENTI Schema di A: c.f. p.iva LETTERA CONTRATTO PER AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA CONTABILE/FISCALE E

Dettagli

C O M U N E D I L U Z Z A R A

C O M U N E D I L U Z Z A R A CAPITOLATO SPECIALE PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI GESTIONE, MANUTENZIONE E VALORIZZAZIONE DEL PORTO LE GARZAIE E DELL AREA GOLENALE CIRCOSTANTE PERIODO ANNO 2009-2022 CUP J19E08000080004 - CIG 0249871810

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE PER IL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO

CAPITOLATO SPECIALE PER IL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO CAPITOLATO SPECIALE PER IL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO CIG 50773444D0 OGGETTO DELL'INCARICO L affidamento ha per oggetto lo svolgimento del servizio di brokeraggio assicurativo professionale,

Dettagli

1. OGGETTO DELL ORDINE

1. OGGETTO DELL ORDINE Spett.le Oggetto: Servizio di supporto tecnico per le apparecchiature CISCO situate nelle server farm del GME s.p.a.. LETTERA D ORDINE n. GME/ Rif. Gara n. 2/2009 Il Gestore del mercato elettrico s.p.a.

Dettagli

COMUNE DI FONTANELLA. Provincia di Bergamo. Oggetto: SCHEMA DI CONTRATTO PER LA FORNITURA ED ESECUZIONE

COMUNE DI FONTANELLA. Provincia di Bergamo. Oggetto: SCHEMA DI CONTRATTO PER LA FORNITURA ED ESECUZIONE Allegato 7 determinazione n. 68 del 04/05/2012 COMUNE DI FONTANELLA Provincia di Bergamo Oggetto: SCHEMA DI CONTRATTO PER LA FORNITURA ED ESECUZIONE DEL SISTEMA DI VIDEO-SORVEGLIANZA REPUBBLICA ITALIANA

Dettagli

AREA VIII DISCIPLINA DEL MERCATO P.O. CONTRATTUALISTICA E CONCORRENZA CONTRATTO TIPO PER APPALTO DI SERVIZI DI PULIZIA PRESSO I CONDOMINI

AREA VIII DISCIPLINA DEL MERCATO P.O. CONTRATTUALISTICA E CONCORRENZA CONTRATTO TIPO PER APPALTO DI SERVIZI DI PULIZIA PRESSO I CONDOMINI AREA VIII DISCIPLINA DEL MERCATO P.O. CONTRATTUALISTICA E CONCORRENZA CONTRATTO TIPO PER APPALTO DI SERVIZI DI PULIZIA PRESSO I CONDOMINI 1 CONTRATTO PER APPALTO DEI SERVIZI DI PULIZIA TRA Il Condominio

Dettagli

REGIONE DEL VENETO ISTITUTO ONCOLOGICO VENETO I.R.C.C.S.

REGIONE DEL VENETO ISTITUTO ONCOLOGICO VENETO I.R.C.C.S. REGIONE DEL VENETO ISTITUTO ONCOLOGICO VENETO I.R.C.C.S. Servizio per la fornitura di prestazioni di radioterapia su pazienti in trattamento presso l Istituto Oncologico Veneto. * * * * * * CIG N.1136442D97

Dettagli

SI CONVIENE E STIPULA QUANTO SEGUE:

SI CONVIENE E STIPULA QUANTO SEGUE: CONTRATTO PER IL SERVIZIO DI AGENZIA DI VIAGGIO PER LA GESTIONE INTEGRATA DELLE TRASFERTE DI LAVORO DEL PERSONALE DI TURISMO TORINO E PROVINCIA, NONCHE DEI SERVIZI DI PIANIFICAZIONE, ORGANIZZAZIONE ED

Dettagli

BANDO DI GARA Settore gara: Speciale Fornitura di energia elettrica per il periodo 2014-2016

BANDO DI GARA Settore gara: Speciale Fornitura di energia elettrica per il periodo 2014-2016 CIG: 5575299248 BANDO DI GARA Settore gara: Speciale Fornitura di energia elettrica per il periodo 2014-2016 1.) Stazione Appaltante: ASMAzienda Speciale - Via Fiume, 64 Pomigliano D Arco (NA) Tel:0818841083

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE CIG 543712162F

CAPITOLATO SPECIALE CIG 543712162F CAPITOLATO SPECIALE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO SOSTITUTIVO DI MENSA MEDIANTE BUONI PASTO ELETTRONICI IN FAVORE DEI DIPENDENTI DELLE SOCIETÀ DEL GRUPPO SALERNO ENERGIA CIG 543712162F Art. 1 Oggetto

Dettagli

CONTRATTO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA A PROGETTO (ex D.Lgs. nr. 276/2003 così come modifato dalla Legge N.92/2012)

CONTRATTO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA A PROGETTO (ex D.Lgs. nr. 276/2003 così come modifato dalla Legge N.92/2012) CONTRATTO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA A PROGETTO (ex D.Lgs. nr. 276/2003 così come modifato dalla Legge N.92/2012) Tra le sottoscritte parti: denominazione azienda con Sede legale a e Sede

Dettagli

Procedura Negoziata. Allegato 5: Schema Contrattuale

Procedura Negoziata. Allegato 5: Schema Contrattuale Progetto AGRO-ENVIRONMED Techno-Environmental Platform for the Agro-food Sector in the Mediterranean Progetto cofinanziato dalla UE Fondo FESR attraverso il Programma MED Procedura Negoziata Allegato 5:

Dettagli

CONTRATTO DI LEASING. Con la presente scrittura privata da valere ad ogni. effetto di legge, tra: la... S.p.A. con sede in...

CONTRATTO DI LEASING. Con la presente scrittura privata da valere ad ogni. effetto di legge, tra: la... S.p.A. con sede in... CONTRATTO DI LEASING Con la presente scrittura privata da valere ad ogni effetto di legge, tra: la... S.p.A. con sede in... iscritta presso l Ufficio del registro delle imprese di... al n...., cod. fisc....,

Dettagli

CAPITOLATO AMMINISTRATIVO PER LA FORNITURA DI PRODOTTI SURGELATI

CAPITOLATO AMMINISTRATIVO PER LA FORNITURA DI PRODOTTI SURGELATI ART.1 OGGETTO DELL APPALTO Oggetto del presente documento sono le clausole amministrative relative al contratto di appalto per la fornitura di prodotti alimentari surgelati per le esigenze delle mense

Dettagli

COMUNE DI SESTO ED UNITI

COMUNE DI SESTO ED UNITI COMUNE DI SESTO ED UNITI Provincia di Cremona Gestione RSA Casa Soggiorno Nolli-Pigoli Allegato alla delibera G.C. n. 184 del 27.10.2009 CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA DEI LOCALI

Dettagli

Oggetto: contratto di appalto di fornitura di carte carburante anni 2015-2017 - n. [ ] CIG 61903473F2

Oggetto: contratto di appalto di fornitura di carte carburante anni 2015-2017 - n. [ ] CIG 61903473F2 Aosta, lì Allegato 8 Prot. Spett.le [IMPRESA] [Indirizzo] [Città] Inviata a mezzo PEC Oggetto: contratto di appalto di fornitura di carte carburante anni 2015-2017 - n. [ ] CIG 61903473F2 (Rif. Gara n.

Dettagli

ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DEL LAZIO E DELLA TOSCANA M. ALEANDRI

ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DEL LAZIO E DELLA TOSCANA M. ALEANDRI ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DEL LAZIO E DELLA TOSCANA M. ALEANDRI ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTAL ALLEGATO 4 CAPITOLATO SPECIALE PER L AFFIDAMENTO PER ANNI 3 DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO

Dettagli

SCHEMA DI CONTRATTO PER LA FORNITURA DI SEDUTE PER UFFICIO E CONNESSI SERVIZI DI TRASPORTO E CONSEGNA TRA

SCHEMA DI CONTRATTO PER LA FORNITURA DI SEDUTE PER UFFICIO E CONNESSI SERVIZI DI TRASPORTO E CONSEGNA TRA ALLEGATO 2 Servizio Acquisti Divisione Procedure d appalto SCHEMA DI CONTRATTO PER LA FORNITURA DI SEDUTE PER UFFICIO E CONNESSI SERVIZI DI TRASPORTO E CONSEGNA TRA BANCA D ITALIA Servizio Acquisti, Via

Dettagli

Allegato 2 al Vademecum per le Locazioni Sperimentali (EXPO 2015)

Allegato 2 al Vademecum per le Locazioni Sperimentali (EXPO 2015) Allegato 2 al Vademecum per le Locazioni Sperimentali (EXPO 2015) BOZZA DI MANDATO Tra l Agenzia Immobiliare / l Agente Immobiliare.., avente sede in, Via.,, P. IVA., rappresentata per la conclusione del

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO

CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO Art.1 Prescrizioni Generali Le Condizioni Generali d Acquisto costituiscono parte integrante dell ordine d acquisto e vengono applicate come clausole essenziali dello stesso.

Dettagli

Consiglio Regionale del Piemonte

Consiglio Regionale del Piemonte ALLEGATO N. 02 Consiglio Regionale del Piemonte CAPITOLATO PER L AFFIDAMENTO SERVIZIO CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO PER L ORDINE DEGLI ASSISTENTI SOCIALI VIA PIFFETTI, 49 10143 TORINO. Periodo:

Dettagli

CAPITOLATO PER L APPALTO DEL SERVIZIO DI PULIZIE GENERALI INTERNE/ESTERNE E GUARDIANIA Rif. Gara informale n. 012010

CAPITOLATO PER L APPALTO DEL SERVIZIO DI PULIZIE GENERALI INTERNE/ESTERNE E GUARDIANIA Rif. Gara informale n. 012010 Allegato 1 CAPITOLATO PER L APPALTO DEL SERVIZIO DI PULIZIE GENERALI INTERNE/ESTERNE E GUARDIANIA Rif. Gara informale n. 012010 ART. 1 OGGETTO DELL APPALTO L appalto ha per oggetto l affidamento da parte

Dettagli

REGIONE VENETO AZIENDA ULSS 16 DI PADOVA

REGIONE VENETO AZIENDA ULSS 16 DI PADOVA . REGIONE VENETO AZIENDA ULSS 16 DI PADOVA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI INFERMIERISTICI PRESSO LA CASA DI RECLUSIONE E LA CASA CIRCONDARIALE DI PADOVA. * * * * * * CAPITOLATO D ONERI

Dettagli

Regione del Veneto Istituto Oncologico Veneto Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico

Regione del Veneto Istituto Oncologico Veneto Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico Regione del Veneto Istituto Oncologico Veneto Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico SERVIZIO DI VIGILANZA E VERIFICA ACCESSI PER L ISTITUTO ONCOLOGICO VENETO DI PADOVA * * * * * * CAPITOLATO

Dettagli

Art. 1 Oggetto. Art. 2 Durata e canone. Modalità di aggiudicazione.

Art. 1 Oggetto. Art. 2 Durata e canone. Modalità di aggiudicazione. QUADERNO D ONERI PER I SERVIZI DI SORVEGLIANZA ARMATA E DI TELESORVEGLIANZA MEDIANTE COLLEGAMENTO AL SISTEMA D ALLARME DEL MUSEO G. FATTORI PRESSO VILLA MIMBELLI E DELLA STRUTTURA ESPOSITIVA ATTIGUA EX

Dettagli

PIEMONTE CAPITOLATO TECNICO FORNITURA E MONTAGGIO DI TENDE PRESSO LE RESIDENZE E GLI UFFICI DELL EDISU PIEMONTE

PIEMONTE CAPITOLATO TECNICO FORNITURA E MONTAGGIO DI TENDE PRESSO LE RESIDENZE E GLI UFFICI DELL EDISU PIEMONTE PIEMONTE CAPITOLATO TECNICO FORNITURA E MONTAGGIO DI TENDE PRESSO LE RESIDENZE E GLI UFFICI DELL EDISU PIEMONTE 1 CAPITOLATO TECNICO TITOLO I: INDICAZIONI GENERALI ART. 1 - OGGETTO DELL APPALTO L Edisu

Dettagli

I.N.P.D.A.P. ISTITUTO NAZIONALE DI PREVIDENZA PER I DIPENDENTI DELL AMMINISTRAZIONE PUBBLICA

I.N.P.D.A.P. ISTITUTO NAZIONALE DI PREVIDENZA PER I DIPENDENTI DELL AMMINISTRAZIONE PUBBLICA I.N.P.D.A.P. ISTITUTO NAZIONALE DI PREVIDENZA PER I DIPENDENTI DELL AMMINISTRAZIONE PUBBLICA PROCEDURA APERTA FINALIZZATA ALLʹAFFIDAMENTO DEL SERVIZIO PROFESSIONALE DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE IMMOBILIARE AI SENSI DELLA L.392/1978. COMUNE DI GEMONA DEL FRIULI con sede legale in Gemona del Friuli, piazza

CONTRATTO DI LOCAZIONE IMMOBILIARE AI SENSI DELLA L.392/1978. COMUNE DI GEMONA DEL FRIULI con sede legale in Gemona del Friuli, piazza ALLEGATO A COMUNE DI GEMONA DEL FRIULI PROVINCIA DI UDINE INDICE CRONOLOGICO SCRITTURE PRIVATE N. CONTRATTO DI LOCAZIONE IMMOBILIARE AI SENSI DELLA L.392/1978 TRA: COMUNE DI GEMONA DEL FRIULI con sede

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO COMUNE DI GUASILA.

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO COMUNE DI GUASILA. ALLEGATO 2 AL BANDO DI GARA CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO COMUNE DI GUASILA. Art. 1 Norme regolatrici dell appalto L appalto ha per oggetto l

Dettagli

SCHEMA DI CONTRATTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI MANUTENZIONE ORDINARIA DELLE LAMPADE VOTIVE NEI CIMITERI DEL COMUNE DI REGGIO EMILIA

SCHEMA DI CONTRATTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI MANUTENZIONE ORDINARIA DELLE LAMPADE VOTIVE NEI CIMITERI DEL COMUNE DI REGGIO EMILIA SCHEMA DI CONTRATTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI MANUTENZIONE ORDINARIA DELLE LAMPADE VOTIVE NEI CIMITERI DEL COMUNE DI REGGIO EMILIA In Reggio Emilia addì TRA ACER AZIENDA CASA EMILIA - ROMAGNA DI

Dettagli

CAPITOLATO CONTRATTUALE

CAPITOLATO CONTRATTUALE COMUNE DI PRATO CAPITOLATO CONTRATTUALE SERVIZIO DI NOLEGGIO CON MANUTENZIONE DI MACCHINE FOTOCOPIATRICI PER GLI UFFICI COMUNALI Area Risorse Finanziarie Servizio Patrimonio Amministrativo Via Del Ceppo

Dettagli

OGGETTO: Atto di indirizzo per affidamento a titolo sperimentale per anni tre della gestione della sala comunale Paolo Grassi LA GIUNTA COMUNALE

OGGETTO: Atto di indirizzo per affidamento a titolo sperimentale per anni tre della gestione della sala comunale Paolo Grassi LA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: Atto di indirizzo per affidamento a titolo sperimentale per anni tre della gestione della sala comunale Paolo Grassi LA GIUNTA COMUNALE Premesso che la Sala Comunale Paolo Grassi di Via Bianchi

Dettagli

Centro Estivo Dante (scuola dell infanzia) Dal 1 al 31 luglio 2015 per 23 giorni max 200 iscritti

Centro Estivo Dante (scuola dell infanzia) Dal 1 al 31 luglio 2015 per 23 giorni max 200 iscritti CAPITOLATO SPECIALE PER L ORGANIZZAZIONE E LA GESTIONE DEI CENTRI ESTIVI 2015 DEL COMUNE DI CORSICO. PERIODO dal 1 LUGLIO al 4 SETTEMBRE 2015. CIG: 62619146E6 ART. 1 OGGETTO E FINALITA DELL APPALTO Oggetto

Dettagli

BOZZA DI CONTRATTO. tra

BOZZA DI CONTRATTO. tra BOZZA DI CONTRATTO tra la società TRM SpA, con sede legale in Torino, via P. Gorini, n. 50, Partita Iva e Cod. Fisc. 08566440015, in persona del proprio legale rappresentante pro tempore, (qui di seguito

Dettagli

CONTRATTO PER GLI INTERVENTI MIRATI AL RISPARMIO ENERGETICO PRESSO LA REGGIA DI VENARIA REALE FORNITURA DI CORPI ILLUMINANTI A

CONTRATTO PER GLI INTERVENTI MIRATI AL RISPARMIO ENERGETICO PRESSO LA REGGIA DI VENARIA REALE FORNITURA DI CORPI ILLUMINANTI A CONTRATTO PER GLI INTERVENTI MIRATI AL RISPARMIO ENERGETICO PRESSO LA REGGIA DI VENARIA REALE FORNITURA DI CORPI ILLUMINANTI A BASSO CONSUMO PER LE SCUDERIE JUVARIANE CODICE C.I.G... - CUP.. Importo netto:

Dettagli

relative agli affidamenti secondo le regole di cui al D.M. 3 aprile 2013, n. 55 (Regolamento in materia di emissione, trasmissione e ricevimento

relative agli affidamenti secondo le regole di cui al D.M. 3 aprile 2013, n. 55 (Regolamento in materia di emissione, trasmissione e ricevimento CONTRATTO DI FORNITURA DI LICENZA D USO DI PROGRAMMA INFORMATICO PER LA GESTIONE ECONOMICA DEL PERSONALE E DEI SERVIZI DI INSTALLAZIONE ED AVVIAMENTO, DI FORMAZIONE DEL PERSONALE, DI ASSISTENZA TECNICA

Dettagli

CONVENZIONE PER LA GESTIONE DEL CENTRO POLIVALENTE SITO IN VIA DONATORI DEGLI ORGANI

CONVENZIONE PER LA GESTIONE DEL CENTRO POLIVALENTE SITO IN VIA DONATORI DEGLI ORGANI CONVENZIONE PER LA GESTIONE DEL CENTRO POLIVALENTE SITO IN VIA DONATORI DEGLI ORGANI L anno 2012, nella residenza municipale, ai sensi di quanto disposto con atto determinativo n. del, esecutivo ai sensi

Dettagli

- CAPITOLATO SPECIALE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI SOMMINISTRAZIONE DI LAVORO A TEMPO DETERMINATO MEDIANTE PROCEDURA SEMPLIFICATA.

- CAPITOLATO SPECIALE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI SOMMINISTRAZIONE DI LAVORO A TEMPO DETERMINATO MEDIANTE PROCEDURA SEMPLIFICATA. Azienda Ospedaliera Ospedale San Carlo Borromeo Via Pio II 20153 Milano - CAPITOLATO SPECIALE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI SOMMINISTRAZIONE DI LAVORO A TEMPO DETERMINATO MEDIANTE PROCEDURA SEMPLIFICATA.

Dettagli

CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI TORINO CORSO VITTORIO EMANUELE II, 130 10122 TORINO TEL. 011.433.04.46 FAX 011.433.07.25 C.F.

CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI TORINO CORSO VITTORIO EMANUELE II, 130 10122 TORINO TEL. 011.433.04.46 FAX 011.433.07.25 C.F. CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI TORINO CORSO VITTORIO EMANUELE II, 130 10122 TORINO TEL. 011.433.04.46 FAX 011.433.07.25 C.F. 80088540010 DCS SOFTWARE E SERVIZI S.R.L VIA BOUCHERON, 3 10122 TORINO

Dettagli

ALLEGATO 5 Schema di Contratto

ALLEGATO 5 Schema di Contratto ALLEGATO 5 Schema di Contratto Allegato 5: Schema di contratto Pag. 1 SCHEMA DI CONTRATTO GARA A PROCEDURA APERTA, INDETTA AI SENSI DEL D. LGS. N. 163/06, PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PROGETTAZIONE

Dettagli

BOZZA DI CONTRATTO DI LOCAZIONE SPAZIO PUBBLICITARIO. Tra. MILANO SERRAVALLE MILANO TANGENZIALI S.p.A. Società soggetta ad attività di direzione

BOZZA DI CONTRATTO DI LOCAZIONE SPAZIO PUBBLICITARIO. Tra. MILANO SERRAVALLE MILANO TANGENZIALI S.p.A. Società soggetta ad attività di direzione BOZZA DI CONTRATTO DI LOCAZIONE SPAZIO PUBBLICITARIO Tra MILANO SERRAVALLE MILANO TANGENZIALI S.p.A. Società soggetta ad attività di direzione coordinamento della Provincia di Milano, (di seguito denominata

Dettagli

C O M U N E D I C E R R E T O D E S I (Provincia di Ancona) CAPITOLATO D ONERI GESTIONE ASILO NIDO COMUNALE

C O M U N E D I C E R R E T O D E S I (Provincia di Ancona) CAPITOLATO D ONERI GESTIONE ASILO NIDO COMUNALE C O M U N E D I C E R R E T O D E S I (Provincia di Ancona) - CAPITOLATO D ONERI GESTIONE ASILO NIDO COMUNALE Art.1 OGGETTO DELL APPALTO Oggetto del presente Capitolato d Oneri è la gestione in appalto

Dettagli

REGIONE VENETO AZIENDA OSPEDALIERA DI PADOVA

REGIONE VENETO AZIENDA OSPEDALIERA DI PADOVA REGIONE VENETO AZIENDA OSPEDALIERA DI PADOVA FORNITURA DI: GESTIONE DEL SERVIZIO DI MANUTENZIONE ORDINARIA E STRAORDINARIA DELLE ZONE ERBOSE PER L AZIENDA OSPEDALIERA DI PADOVA E L OSPEDALE DI CONSELVE

Dettagli

TRA. Eventidea agency s.r.l. INDICE

TRA. Eventidea agency s.r.l. INDICE CONTRATTO DI LAVORO OCCASIONALE TRA Eventidea agency s.r.l. E.. INDICE 1. Premesse, definizioni e allegati 2. Oggetto 3. Modalità di esecuzione 4. Durata 5. Corrispettivo 6. Risoluzione per inadempimento

Dettagli

COMUNE DI NOCETO. Provincia di Parma CONTRATTO DI SERVIZIO D INSERIMENTO DI PERSONALE EDUCATIVO ASSISTENZIALE. ANNI SCOLASTICI 2014-2015 e 2015-2016

COMUNE DI NOCETO. Provincia di Parma CONTRATTO DI SERVIZIO D INSERIMENTO DI PERSONALE EDUCATIVO ASSISTENZIALE. ANNI SCOLASTICI 2014-2015 e 2015-2016 COMUNE DI NOCETO Provincia di Parma REP. N. CONTRATTO DI SERVIZIO D INSERIMENTO DI PERSONALE EDUCATIVO ASSISTENZIALE ANNI SCOLASTICI 2014-2015 e 2015-2016 CIG 5682165EE1 L anno duemilaquattordici, il giorno

Dettagli

Art. 1 Oggetto dell appalto. L appalto ha per oggetto la fornitura di buoni pasto per il servizio sostitutivo

Art. 1 Oggetto dell appalto. L appalto ha per oggetto la fornitura di buoni pasto per il servizio sostitutivo Allegato 1 CAPITOLATO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO SOSTITUTIVO DI MENSA PER IL PERSONALE DELLA CAMERA DI COMMERCIO DI RAVENNA MEDIANTE LA FORNITURA DI BUONI PASTO Art. 1 Oggetto dell appalto L appalto

Dettagli

PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI VIGILANZA E SICUREZZA NELLE SEDI DELLA PROVINCIA OGLIASTRA

PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI VIGILANZA E SICUREZZA NELLE SEDI DELLA PROVINCIA OGLIASTRA All. 1C SCHEMA DI CONTRATTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI VIGILANZA E SICUREZZA NELLE SEDI DELLA PROVINCIA OGLIASTRA L anno duemiladieci, il giorno del mese di, nella Sede provinciale di Lanusei sita

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D ONERI relativo al noleggio con riscatto di n. 1 gascromatografo, con rivelatore massa CIG:32821335D4 PREMESSA

CAPITOLATO SPECIALE D ONERI relativo al noleggio con riscatto di n. 1 gascromatografo, con rivelatore massa CIG:32821335D4 PREMESSA CAPITOLATO SPECIALE D ONERI relativo al noleggio con riscatto di n. 1 gascromatografo, con rivelatore massa CIG:32821335D4 PREMESSA Le prescrizioni del presente capitolato disciplinano il contratto di

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI TREVIGNANO ROMANO. (Provincia di Roma)

REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI TREVIGNANO ROMANO. (Provincia di Roma) Repertorio n. REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI TREVIGNANO ROMANO (Provincia di Roma) CONTRATTO D APPALTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA SOCIALE E DOMICILIARE DESTINATO AI MINORI, DISABILI, ANZIANI RESIDENTI NEL

Dettagli

COMUNE DI CAGLIARI Servizio Programmazione, Politiche Comunitarie e del Lavoro

COMUNE DI CAGLIARI Servizio Programmazione, Politiche Comunitarie e del Lavoro COMUNE DI CAGLIARI Servizio Programmazione, Politiche Comunitarie e del Lavoro REP. N DEL L.R. 24/12/1998 n. 37, art.19- Fondi annualità 2005 CONTRATTO DI EROGAZIONE DEI CONTRIBUTI DE MINIMIS PER LA REALIZZAZIONE

Dettagli

Sede legale: Località Torrevecchia 87100 Cosenza - tel. 0984/308011 fax 0984/482332 aziendatrasporticosenza@tin.it web: www.amaco.

Sede legale: Località Torrevecchia 87100 Cosenza - tel. 0984/308011 fax 0984/482332 aziendatrasporticosenza@tin.it web: www.amaco. GARA PER LA FORNITURA DI GAS METANO PER AUTOTRAZIONE C.I.G. 60347701BF CAPITOLATO SPECIALE Responsabile Unico del Procedimento Ing. Gianfranco Marcelli 1 INDICE Art. 1 Glossario Art. 2 Oggetto dell Appalto

Dettagli

SCHEMA DI CONVENZIONE DI CONCESSIONE DEI SERVIZI DI CAFFETTERIA E CATERING

SCHEMA DI CONVENZIONE DI CONCESSIONE DEI SERVIZI DI CAFFETTERIA E CATERING SCHEMA DI CONVENZIONE DI CONCESSIONE DEI SERVIZI DI CAFFETTERIA E CATERING PRESSO LA CAFFETTERIA DEL BORGO MEDIEVALE DI TORINO E IL LOCALE EX SAN GIORGIO Tra la Fondazione Circolo dei Lettori (la Fondazione

Dettagli

CONTRATTO DI SPONSORIZZAZIONE. Tra

CONTRATTO DI SPONSORIZZAZIONE. Tra CONTRATTO TRA PROVIDER,SEGRETERIA ORGANIZZATIVA (PARTNER NON ACCREDITATO) E SPONSOR: la peculiarità del Contratto in oggetto, rispetto a quello tra Provider, Partner Accreditato (Provider) e Sponsor, attiene

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO Art. 1 OGGETTO DELL INCARICO Il presente capitolato disciplina l'incarico inerente il servizio professionale di

Dettagli

Ufficio Gare, Contratti e Acquisti CAPITOLATO PER IL BROKERAGGIO ASSICURATIVO

Ufficio Gare, Contratti e Acquisti CAPITOLATO PER IL BROKERAGGIO ASSICURATIVO CAPITOLATO PER IL BROKERAGGIO ASSICURATIVO Art. 1 Finalità Il presente capitolato ha per oggetto l affidamento, da parte della Bari Multiservizi S.p.a. (in seguito, per semplicità, denominata società),

Dettagli

PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI VIGILANZA, PORTIERATO/CUSTODIA E LAVAGGIO AUTOVEICOLI DELLA REGIONE SARDEGNA.

PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI VIGILANZA, PORTIERATO/CUSTODIA E LAVAGGIO AUTOVEICOLI DELLA REGIONE SARDEGNA. PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI VIGILANZA, PORTIERATO/CUSTODIA E LAVAGGIO AUTOVEICOLI DELLA REGIONE SARDEGNA Allegato 4 SCHEMA DI CONTRATTO SOMMARIO ARTICOLO 1 DEFINIZIONI...4 ARTICOLO

Dettagli

COMUNE DI AGRIGENTO. la nostra civiltà contro il pizzo e l usura. Settore III - Servizi Socio-assistenziali CAPITOLATO D ONERI

COMUNE DI AGRIGENTO. la nostra civiltà contro il pizzo e l usura. Settore III - Servizi Socio-assistenziali CAPITOLATO D ONERI COMUNE DI AGRIGENTO Settore III - Servizi Socio-assistenziali la nostra civiltà contro il pizzo e l usura CAPITOLATO D ONERI Relativo all affidamento del servizio di assistenza igienico-personale ai soggetti

Dettagli

TRA. con sede legale in, via, in persona del suo legale rappresentante pro-tempore, partita IVA, di seguito, per brevità Cliente PREMESSO CHE

TRA. con sede legale in, via, in persona del suo legale rappresentante pro-tempore, partita IVA, di seguito, per brevità Cliente PREMESSO CHE Contratto per l utilizzazione di inevs TRA TECH MONITOR S.R.L. nel suo ramo d azienda denominato GRUPPO VOLTA, con sede legale in Zevio, C.so Cavour n.76, in persona del suo legale rappresentante pro-tempore,

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA. Repertorio: n. I.N.R.C.A. AMMINISTRAZIONE CENTRALE

REPUBBLICA ITALIANA. Repertorio: n. I.N.R.C.A. AMMINISTRAZIONE CENTRALE REPUBBLICA ITALIANA Repertorio: n. I.N.R.C.A. AMMINISTRAZIONE CENTRALE Oggetto: Contratto d appalto per l affidamento del servizio di gestione dell albo fornitori telematico e delle gare on-line da parte

Dettagli

Il giorno del mese di dell anno 2011 nella sede della ASL RM/A, - via Ariosto 3/5, in esecuzione della deliberazione n.

Il giorno del mese di dell anno 2011 nella sede della ASL RM/A, - via Ariosto 3/5, in esecuzione della deliberazione n. C O N V E N Z I O N E PER LO SVOLGIMENTO DELLE ATTIVITA DI RIABILITAZIONE E RISOCIALIZZAZIONE IN FAVORE DEGLI UTENTI DEI CENTRI DIURNI DI VIA PALESTRO 39, VIA DEI RIARI 48, P.ZZA GENTILE DA FABRIANO 7,

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE CONCESSIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI RISTORO A MEZZO DISTRIBUTORI AUTOMATICI.

CAPITOLATO SPECIALE CONCESSIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI RISTORO A MEZZO DISTRIBUTORI AUTOMATICI. COMUNE DI SAN MARTINO SICCOMARIO Provincia di Pavia Via Roma n. 1 27028 San Martino Siccomario C.F. e P.IVA 00466390184 Tel. 0382/496111 Fax 0382/498507 E-mail: info@comune.sanmartino.pv.it www.comune.sanmartino.pv.it

Dettagli

L anno il giorno del mese di in una sala del Comune di Trieste.

L anno il giorno del mese di in una sala del Comune di Trieste. COMUNE DI TRIESTE N. Cod. Fisc. e Part. IVA 00210240321 Rep. n Area Risorse Economiche-Finanziarie e di Sviluppo Economico Prot. n OGGETTO: Affidamento servizio di assistenza tecnica in relazione alla

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D ONERI

CAPITOLATO SPECIALE D ONERI CAPITOLATO SPECIALE D ONERI GARA PER LA FORNITURA DI GAS NATURALE PER AUTOTRAZIONE PRESSO L AUTORIMESSA DI MARINO DEL TRONTO ANNO 2015 Gara per fornitura di gas metano Anno 2015_ Capitolato speciale D

Dettagli

Distretto Socio Sanitario 31 Comune Capofila S. Agata Militello

Distretto Socio Sanitario 31 Comune Capofila S. Agata Militello Distretto Socio Sanitario 31 Comune Capofila S. Agata Militello PATTO DI ACCREDITAMENTO PER L ASSISTENZA DOMICILIARE AGLI ANZIANI NON AUTOSUFFICIENTI OVER 65 anni IN ADI E NON IN ADI. 2 RIPARTO PAC Richiamate:

Dettagli

DISCIPLINARE D INCARICO DI BROKER DI ASSICURAZIONE

DISCIPLINARE D INCARICO DI BROKER DI ASSICURAZIONE DISCIPLINARE D INCARICO DI BROKER DI ASSICURAZIONE L anno duemilaquattordici (2014), il giorno del mese di con la presente scrittura privata da valere ad ogni effetto di legge, TRA Il comune di Campotosto

Dettagli

SERVIZIO DI SOMMINISTRAZIONE DI LAVORO A TEMPO DETERMINATO PER ITALIA LAVORO S.P.A. Capitolato Tecnico CIG: 5818216FB7

SERVIZIO DI SOMMINISTRAZIONE DI LAVORO A TEMPO DETERMINATO PER ITALIA LAVORO S.P.A. Capitolato Tecnico CIG: 5818216FB7 SERVIZIO DI SOMMINISTRAZIONE DI LAVORO A TEMPO DETERMINATO PER ITALIA LAVORO S.P.A. Capitolato Tecnico CIG: 5818216FB7 Art. 1 Oggetto e finalità Il presente appalto ha per oggetto l individuazione, nelle

Dettagli

COMUNE DI GENOVA DIREZIONE RAGIONERIA

COMUNE DI GENOVA DIREZIONE RAGIONERIA ALLEGATO A COMUNE DI GENOVA DIREZIONE RAGIONERIA CAPITOLATO SPECIALE PER IL SERVIZIO FINANZIARIO E BANCARIO PER L ACQUISIZIONE DEL FINANZIAMENTO DI UN IMPORTO MASSIMO DI EURO 36.628.000,00.=, SUDDIVISO

Dettagli

parti indicate nel contesto del presente contratto più brevemente con le parole INPS e GESTORE, Premesso che

parti indicate nel contesto del presente contratto più brevemente con le parole INPS e GESTORE, Premesso che SCHEMA DI CONTRATTO DI FORNITURA DI SERVIZI A USO DIVERSO DA QUELLO ABITATIVO, PER L AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DELL ESERCIZIO DEL BAR INTERNO ALLA DIREZIONE PROVINCIALE INPS DI PESARO via Gramsci, 6/10.

Dettagli

PROVINCIA DI PISA. OGGETTO: Contratto mediante scrittura privata per la locazione da... di

PROVINCIA DI PISA. OGGETTO: Contratto mediante scrittura privata per la locazione da... di Allegato B PROVINCIA DI PISA OGGETTO: Contratto mediante scrittura privata per la locazione da... di immobile posto in Pisa, via Località.., da destinare ad uso uffici della Provincia di Pisa Reg. Gen.

Dettagli

CAPITOLATO RELATIVO ALL APPALTO PER IL SERVIZIO DI PULIZIA DEGLI IMMOBILI DI PROPRIETA DEL COMUNE DI CALLIANO

CAPITOLATO RELATIVO ALL APPALTO PER IL SERVIZIO DI PULIZIA DEGLI IMMOBILI DI PROPRIETA DEL COMUNE DI CALLIANO Comune di Calliano Provincia Autonoma di Trento Ufficio Tecnico CAPITOLATO RELATIVO ALL APPALTO PER IL SERVIZIO DI PULIZIA DEGLI IMMOBILI DI PROPRIETA DEL COMUNE DI CALLIANO ART. 1 - OGGETTO E PREZZO DELL

Dettagli

CAPITOLATO D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO. periodo dal 01/03/2016 al 31/12/2018

CAPITOLATO D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO. periodo dal 01/03/2016 al 31/12/2018 SEUS SICILIA EMERGENZA-URGENZA SANITARIA SCpA Sede Legale: Via Villagrazia, 46 Edificio B - 90124 Palermo Registro delle Imprese di Palermo Codice Fiscale e Partita Iva. 05871320825 CAPITOLATO D APPALTO

Dettagli

CONTRATTO DI SPONSORIZZAZIONE PER LA MANUTENZIONE ORDINARIA E STRAORDINARIA DELLE SEGUENTI AREE DI PROPRIETA COMUNALE DITTA

CONTRATTO DI SPONSORIZZAZIONE PER LA MANUTENZIONE ORDINARIA E STRAORDINARIA DELLE SEGUENTI AREE DI PROPRIETA COMUNALE DITTA CONTRATTO DI SPONSORIZZAZIONE PER LA MANUTENZIONE ORDINARIA E STRAORDINARIA DELLE SEGUENTI AREE DI PROPRIETA COMUNALE DITTA.. AREA N.. ****************************************** In Como, nella Residenza

Dettagli

CASA UNIVERSITARIA BERTONI Via Carnia 14-20132 Milano tel: 02.28.38.46.00 fax: 02.28.38.46.20 e-mail: bertoni.direzione@vincenziana.

CASA UNIVERSITARIA BERTONI Via Carnia 14-20132 Milano tel: 02.28.38.46.00 fax: 02.28.38.46.20 e-mail: bertoni.direzione@vincenziana. FONDAZIONE LA VINCENZIANA Piazza Fontana 2-20122 Milano CASA UNIVERSITARIA BERTONI Via Carnia 14-20132 Milano tel: 02.28.38.46.00 fax: 02.28.38.46.20 e-mail: bertoni.direzione@vincenziana.it Anno Accademico

Dettagli

SCRITTURA PRIVATA OGGETTO: - CONTRATTO - MESSA IN SICUREZZA PORTALE DEI PAGAMENTI ON-LINE DELLA PROVINCIA DI ROMA

SCRITTURA PRIVATA OGGETTO: - CONTRATTO - MESSA IN SICUREZZA PORTALE DEI PAGAMENTI ON-LINE DELLA PROVINCIA DI ROMA SCRITTURA PRIVATA OGGETTO: - CONTRATTO - MESSA IN SICUREZZA PORTALE DEI PAGAMENTI ON-LINE DELLA PROVINCIA DI ROMA L anno 2013, il giorno del mese in Roma, Via Tre Cannelle 1/b, presso la sede dell Ufficio

Dettagli

CONVENZIONE PER LA CONCESSIONE DELLA GESTIONE DEL LIDO - PISCINA COMUNALE DI SUNA

CONVENZIONE PER LA CONCESSIONE DELLA GESTIONE DEL LIDO - PISCINA COMUNALE DI SUNA CITTÀ DI VERBANIA Provincia del Verbano Cusio Ossola CONVENZIONE PER LA CONCESSIONE DELLA GESTIONE DEL LIDO - PISCINA COMUNALE DI SUNA CONVENZIONE PER LA CONCESSIONE DELLA GESTIONE DEL LIDO PISCINA COMUNALE

Dettagli

A l l e g a t o C. C O M U N E D I C I S T E R N A D I L A T I N A P r o v i n c i a d i L a t i n a SETTORE PROGRAMMAZIONE E SVILUPPO

A l l e g a t o C. C O M U N E D I C I S T E R N A D I L A T I N A P r o v i n c i a d i L a t i n a SETTORE PROGRAMMAZIONE E SVILUPPO A l l e g a t o C C O M U N E D I C I S T E R N A D I L A T I N A P r o v i n c i a d i L a t i n a SETTORE PROGRAMMAZIONE E SVILUPPO Capitolato d oneri per l aggiudicazione del servizio di brokeraggio

Dettagli