Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di RIMINI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di RIMINI"

Transcript

1 Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di RIMINI Registro Imprese - Archivio Ufficiale delle CCIAA Visura ordinaria societa' di capitale ENERGO LOGISTIC S.P.A. Documento n. A C506LX7KZX01M estratto dal Registro Imprese in data 13/04/2015 DATI ANAGRAFICI Sede legale SAN GIOVANNI IN MARIGNANO (RN) VIA MALPASSO 1523 cap Indirizzo PEC Numero REA RN Codice fiscale Partita IVA Forma giuridica SOCIETA' PER AZIONI Data atto di costituzione 04/07/2011 Data iscrizione 12/07/2011 Data ultimo protocollo 26/01/2015 AMMINISTRATORE UNICO PAVOLUCCI FRANCESCO Rappresentante dell'impresa ATTIVITA' Stato attività attiva Data inizio attività 28/09/2011 Attività prevalente ATTIVITA' DI PULIZIA E DISINFESTAZIONE (DAL 25/06/2012); TRASPORTO DI ME Codice ATECO Codice NACE Attività import export - Contratti di rete - Albi e ruoli e licenze sì Albi e registri sì ambientali RCI CONTO TERZI (DAL 19/10/2011). L'IMPRESA IN CIFRE Capitale sociale ,00 Addetti al 31/12/ Soci 4 Amministratori 1 Titolari di cariche 1 Sindaci, organi di 5 controllo Unità locali 2 Pratiche RI dal 13/04/2014 Trasferimenti di sede 0 Partecipazioni (1) sì 4 CERTIFICAZIONE D'IMPRESA Attestazioni SOA - Certificazioni di - QUALITA'

2 DOCUMENTI CONSULTABILI Bilanci Fascicolo sì Statuto sì altri atti 13 Le informazioni, sopra riportate, sono tutte di fonte Registro Imprese o REA (Repertorio Economico Amministrativo); si possono trovare i dettagli nella Visura o nel Fascicolo d'impresa (1) da elenchi soci e trasferimenti di quote. Sede Indirizzo Sede legale Indirizzo PEC Partita IVA Numero REA RN SAN GIOVANNI IN MARIGNANO (RN) VIA MALPASSO 1523 cap Iscrizione REA Numero Repertorio Economico Amministrativo (REA): RN Sede legale SAN GIOVANNI IN MARIGNANO (RN) VIA MALPASSO 1523 cap Indirizzo elettronico Indirizzo pubblico di posta elettronica certificata: Partita IVA Informazioni da statuto/atto costitutivo Registro Imprese Data di iscrizione: 12/07/2011 Sezioni: Iscritta nella sezione ORDINARIA Estremi di costituzione Data atto di costituzione: 04/07/2011 Sistema di amministrazione Oggetto sociale AMMINISTRATORE UNICO (in carica) CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE OGGETTO SOCIALE: LA SOCIETA' HA PER OGGETTO: 1) RACCOLTA E SMALTIMENTO DEI RIFIUTI DI TUTT I I GENERI URBANI E NON, LAVORI DI... Poteri da statuto IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE E' INVESTITO DEI PIU' AMPI POTERI PER LA GESTIONE ORDINARIA E STRAORDINARIA DELLA SOCI ETA' AD ECCEZIONE DI QUELLI PER IL

3 COMPIMENTO DEI SEGUENTI ATTI IN RELAZIONE AI QUALI VA ASSUNTO IL PREVENTIVO... Altri riferimenti statutari Gruppi societari Estremi di Costituzione Sistema di amministrazione e controllo Oggetto sociale Iscrizione Registro Imprese Codice fiscale e numero d'iscrizione: del Registro delle Imprese di RIMINI Data di iscrizione: 12/07/2011 Sezioni Iscritta nella sezione ORDINARIA il 12/07/2011 Informazioni costitutive Data atto di costituzione: 04/07/2011 Durata della societa' Data termine: 31/12/2050 Scadenza esercizi Scadenza primo esercizio: 31/12/2011 Scadenza esercizi successivi: 31/12 Giorni di proroga dei termini di approvazione del bilancio: 60 Forme amministrative AMMINISTRATORE UNICO (in carica) CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE Collegio sindacale Numero effettivi: 3 Numero supplenti: 2 OGGETTO SOCIALE: LA SOCIETA' HA PER OGGETTO: 1) RACCOLTA E SMALTIMENTO DEI RIFIUTI DI TUTTI I GENERI URBANI E NON, LAVORI DI BONIFICA E RIPRISTINO AMBIENTALE DI TUTTI I GE NERI, LAVORI DI CONSEGNA ED INSTALLAZIONE DI TUTTI I TIPI DI MERCI, MATERI ALI, APPARECCHIATURE DI OGNI GENERE, LAVORI DI MANUTENZIONE ORDINARIA/STRAO RDINARIA, RICONDIZIONAMENTO DI QUALSIASI APPARECCHIATURA ELETTRICA/ELETTRONIC A E NON, LAVORI DI LOGISTICA, FACCHINAGGIO, CARICO, SCARICO, TRASPORTO DI ME RCI CONTO TERZI E CONTO PROPRIO, SERVIZI DI AUTO SPURGO, COSTRUZIONE E/O MANUTE NZIONE DI LAVORI DI SALDATURA E CARPENTERIA DI OGNI GENERE, LAVORI DI EDILIZIA O AFFINI, COSTRUZIONE,

4 MANUTENZIONE DI EDIFICI DI OGNI GENERE, LAVORI DI PROGETTAZIONE, COSTRUZIONE, MONTAGGIO/SMONTAGGIO STAND FIERISTICI ED AFFIN I, LAVORAZIONE DI IMBALLAGGI IN CONTO PROPRIO E/O IN CONTO TERZI; 2) COMMERCIALIZZAZIONE DI QUALSIASI TIPO DI ME RCE, COMPRESI RIFIUTI DI QUALSIASI GENERE, CON O SENZA DETENZIONE, GEST IONE DI IMPIANTI FISSI E MOBILI DI TRATTAMENTO E SMALTIMENTO RIFIUTI, SERVIZI DI IMPORT ED EXPORT DI QUALSIASI TIPO DI MERCE E RIFIUTI; 3) SERVIZI DI PULIZIA, GIARDINAGGIO E LAVORI A GRICOLI IN GENERE, DISINFESTAZIONI E SANIFICAZIONI, MANUTENZIONI VARIE DI EDIFICI PUBBLICI E/O PRIVATI, CAPANNONI INDUSTRIALI, CANTIERISTICI, NAVALI; 4) ASSUNZIONE DI MANDATI DI RAPPRESENTANZA CON E SENZA DEPOSITO, CREAZIONE E/O GESTIONE RETI DI VENDITA, SERVIZI DI PUBBLICHE RELAZIONI, PUBBLICITA', LAVORI DI OGNI GENERE NEL SETTORE DEL TURISMO, TRASPO RTO DI PERSONE IN CONTO PROPRIO E/O IN CONTO TERZI, RISTORAZIONE, CATERING, SP ORT, TEMPO LIBERO ED INTRATTENIMENTO, APPROVVIGIONAMENTO DI TUTTI I MATERIALI E GENERI NECESSARI ALL'OGGETTO SOCIALE, NOLEGGIO E COMMERCIO DI A UTOMEZZI. LA SOCIETA' POTRA' COMPIERE TUTTI GLI ATTI E C ONCLUDERE TUTTE LE OPERAZIONI CONTRATTUALI DI NATURA IMMOBILIARE, MOBILIARE, INDUSTRIALE E FINANZIARIA NECESSARIE ED UTILI ALLA REALIZZAZIONE DEGLI S COPI SOCIALI. LA SOCIETA' PUO' INOLTRE COMPIERE IN VIA MERAM ENTE STRUMENTALE, OCCASIONALE E COMUNQUE NON PREVALENTE, TUTTE LE OPERAZIONI C OMMERCIALI, INDUSTRIALI E FINANZIARIE, IMMOBILIARI E MOBILIARI CHE SARAN NO RITENUTE NECESSARIE OD UTILI PER L'ATTUAZIONE ED IL RAGGIUNGIMENTO DELL'OGG ETTO SOCIALE IVI COMPRESA: - L'ASSUNZIONE DI PARTECIPAZIONI IN ALTRE SOCI ETA' AVENTI OGGETTO ANALOGO O AFFINE O COMUNQUE CONNESSO AL PROPRIO, A SCOPO DI STABILE INVESTIMENTO E NON DI COLLOCAMENTO, - LA FORNITURA A SOCIETA' CONTROLLANTI, CONTRO LLATE, COLLEGATE ED ALTRE AZIENDE

5 TERZE DI KNOW HOW E DI SERVIZI DI ASSISTENZA T ECNICA, FINANZIARIA E AMMINISTRATIVA; - IL RILASCIO DI FIDEIUSSIONI E LA PRESTAZIONE DI GARANZIE REALI, ANCHE A FAVORE DI TERZI, ESCLUSI IN OGNI CASO LA RACCO LTA DEL RISPARMIO TRA IL PUBBLICO SOTTO QUALUNQUE FORMA E DENOMINAZIONE E LO SVO LGIMENTO DI ATTIVITA' FINANZIARIE E DI INTERMEDIAZIONE MOBILIARE CONTEMPLATE DAL LA LEGGE 2 GENNAIO 1991 N. 1 E DAL DECRETO LEGISLATIVO 24 FEBBRAIO 1998 N. 58 E DI INTERMEDIAZIONE IMMOBILIARE AI SENSI DELLA LEGGE 3 FEBBRAIO 1989 N. 39. Poteri Poteri da statuto IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE E' INVESTITO D EI PIU' AMPI POTERI PER LA GESTIONE ORDINARIA E STRAORDINARIA DELLA SOCIE TA' AD ECCEZIONE DI QUELLI PER IL COMPIMENTO DEI SEGUENTI ATTI IN RELAZIONE AI Q UALI VA ASSUNTO IL PREVENTIVO ASSENSO DELL'ASSEMBLEA ORDINARIA DEI SOCI: - ALIENARE IL COMPLESSO AZIENDALE O I RAMI DI AZIENDA POSSEDUTI DALLA SOCIETA'; - ACQUISTARE, ANCHE ATTRAVERSO LA SOTTOSCRIZIO NE DI CONTRATTI DI LOCAZIONE FINANZIARIA, PERMUTARE E VENDERE BENI IMMOBILI ; - RILASCIARE A TERZI FIDEIUSSIONI, GARANZIE RE ALI O CAMBIARIE DI IMPORTO SUPERIORE AD EURO ,00 (CENTOMILA EURO E ZERO CENTESIMI); - ACQUISTARE, VENDERE, PERMUTARE PARTECIPAZION I SOCIETARIE. FRA COLORO CHE SONO CHIAMATI A COMPORRE IL CON SIGLIO DI AMMINISTRAZIONE, OVE NON VI PROVVEDA L'ASSEMBLEA STESSA, IL CONSIGL IO DI AMMINISTRAZIONE NELLA SUA PRIMA RIUNIONE, PROVVEDE ALLA NOMINA DEL PRESI DENTE, AL QUALE E' DEVOLUTA LA FIRMA E LA RAPPRESENTANZA SOCIALE. IL CONSIGLI O PUO' NOMINARE ALTRESI' UNO O PIU' CONSIGLIERI DELEGATI, DETERMINANDONE I PO TERI: NELL'AMBITO DEI POTERI CONFERITI E' ALTRESI' DEMANDATA LA RAPPRESENTA NZA DELLA SOCIETA'. OVE L'ASSEMBLEA LO RITENGA OPPORTUNO, PUO' NOM INARE AL POSTO DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE, PER LA MEDESIMA DURATA E CON

6 GLI STESSI POTERI, UN AMMINISTRATORE UNICO. IN TAL CASO LE PAROLE "C ONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE" E "PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE" CHE COMPAIONO NEL PRESENTE STATUTO SI DEVONO INTENDERE SOSTITUITE CON LE PAROLE "AMMINISTRATORE UNICO". Ripartizione degli utili e delle perdite tra i soci GLI UTILI NETTI RISULTANTI DAL BILANCIO SARANN O A DISPOSIZIONE DELL'ASSEMBLEA, PREVIO ACCANTONAMENTO ALLA RISERVA LEGALE. Altri riferimenti statutari Clausole compromissorie Informazione presente nello statuto/atto costitutivo Gruppi societari DEPOSITATA IN DATA LA COMUNICAZIONE INDICANTE LA PROPRIA SOGGEZIONE ALL'ATTIVITA' DI DIREZIONE E CONTROLLO AI SENS I DELL'ART.2497 BIS C.C. ********************************************** ******************************* DEPOSITATO IN DATA LA COMUNICAZIONE INDICANTE LA CESSAZIONE DALLA SOGGEZIONE ALL'ATTIVITA' DI DIREZIONE E CONTRO LLO AI SENSI DELL'ART.2497 BIS C.C. Capitale e strumenti finanziari Capitale sociale in EURO Deliberato: ,00 Sottoscritto: ,00 Versato: ,00 Azioni Numero azioni: Quote Conferimenti e benefici Valore: ,00 EURO INFORMAZIONE PRESENTE NELLO STATUTO/ATTO COSTITUTIVO Soci e titolari di diritti su azioni e quote Socio n. azioni valore % tipo diritto EMY DI FRANCESCO PAVOLUCCI & C. - S.N.C SAO BEACH INVESTMENTS SPOLKA Z OGRANICZONA ODPOWIEDZIALNOSCIA ,00 83,08 PROPRIETA' ,00 7,69 PROPRIETA'

7 AUREA S.A.S. DI PIEROTTI MASSIMO E C MAST INVEST SAS DI CARIGI DAVIDE ,00 5,54 PROPRIETA' ,00 3,69 PROPRIETA' Elenco dei soci e degli altri titolari di diritti su azioni o quote sociali al 03/04/2014 PROPRIETA' PROPRIETA' PROPRIETA' PROPRIETA' Pratica con atto del 14/03/2014 Data deposito: 03/04/2014 Data protocollo: 03/04/2014 Numero protocollo: RN Capitale sociale Capitale sociale dichiarato sul modello con cui e' stato depositato l'elenco soci: ,00 EURO Quota composta da: AZIONI ORDINARIE pari a nominali: ,00 EURO AUREA S.A.S. DI PIEROTTI MASSIMO E C. Codice fiscale: Tipo di diritto: PROPRIETA' Quota composta da: AZIONI ORDINARIE pari a nominali: ,00 EURO EMY DI FRANCESCO PAVOLUCCI & C. - S.N.C. Codice fiscale: Tipo di diritto: PROPRIETA' Quota composta da: AZIONI ORDINARIE pari a nominali: ,00 EURO MAST INVEST SAS DI CARIGI DAVIDE Codice fiscale: Tipo di diritto: PROPRIETA' Quota composta da: AZIONI ORDINARIE pari a nominali: ,00 EURO SAO BEACH INVESTMENTS SPOLKA Z OGRANICZONA ODPOWIEDZIALNOSCIA Cittadinanza: POLONIA Tipo di diritto: PROPRIETA' Amministratori AMMINISTRATORE UNICO PAVOLUCCI FRANCESCO Rappresentante dell'impresa

8 Forma amministrativa adottata Elenco amministratori PAVOLUCCI FRANCESCO AMMINISTRATORE UNICO Numero amministratori in carica: 1 AMMINISTRATORE UNICO nominato con atto del 13/12/2013 Rappresentante dell'impresa Nato a RIMINI (RN) il 31/03/1983 Codice fiscale: PVLFNC83C31H294L Domicilio BELLARIA-IGEA MARINA (RN) VIA TORRE 33A INT3 cap Carica AMMINISTRATORE UNICO Nominato con atto del 13/12/2013 Data iscrizione: 24/12/2013 Durata in carica: FINO APPROVAZIONE DEL BILANCIO al 31/12/2015 Data presentazione carica: 20/12/2013 Sindaci, membri organi di controllo PRESIDENTE DEL COLLEGIO SINDACALE SINDACO SINDACO SINDACO SUPPLENTE SINDACO SUPPLENTE MUZI SILVIA TOGNACCI DANILO BIEKAR ANDREA GALASSO WALTER FERRINI GIOVANNI Elenco sindaci, membri degli organi di controllo MUZI SILVIA PRESIDENTE DEL COLLEGIO SINDACALE nominato con atto del 14/03/2014 Nata a ROMA (RM) il 18/07/1969 Codice fiscale: MZUSLV69L58H501S Domicilio ROMA (RM) VIA TOMMASO DA CELANO 94 cap Carica PRESIDENTE DEL COLLEGIO SINDACALE Nominato con atto del 14/03/2014 Data iscrizione: 25/03/2014 Durata in carica: FINO APPROVAZIONE DEL BILANCIO al 31/12/2016 REGISTRO REVISORI LEGALI Numero: Data: 17/12/1999

9 Ente: MINISTERO DI GIUSTIZIA TOGNACCI DANILO SINDACO nominato con atto del 14/03/2014 Nato a RIMINI (RN) il 31/07/1966 Codice fiscale: TGNDNL66L31H294C Domicilio RIMINI (RN) VIA DEL CERRETO 22 cap Carica SINDACO Nominato con atto del 14/03/2014 Data iscrizione: 25/03/2014 Durata in carica: FINO APPROVAZIONE DEL BILANCIO al 31/12/2016 REGISTRO REVISORI LEGALI Numero: Data: 21/04/1995 Ente: MINISTERO DI GIUSTIZIA BIEKAR ANDREA SINDACO nominato con atto del 14/03/2014 GALASSO WALTER FERRINI GIOVANNI Nato a ANCONA (AN) il 03/07/1967 Codice fiscale: BKRNDR67L03A271W Domicilio ANCONA (AN) VIA PRIMO MAGGIO 142/BIS cap Carica SINDACO Nominato con atto del 14/03/2014 Data di prima iscrizione: 12/07/2011 Durata in carica: FINO APPROVAZIONE DEL BILANCIO al 31/12/2016 REGISTRO REVISORI LEGALI Numero: Data: 08/06/1999 Ente: MINISTERO DI GIUSTIZIA SINDACO SUPPLENTE nominato con atto del 14/03/2014 Nato a GHILARZA (OR) il 10/01/1963 Codice fiscale: GLSWTR63A10E004W Domicilio FANO (PS) VIA ROMA 87 cap Carica SINDACO SUPPLENTE Nominato con atto del 14/03/2014 Data di prima iscrizione: 12/07/2011 Durata in carica: FINO APPROVAZIONE DEL BILANCIO al 31/12/2016 REGISTRO REVISORI LEGALI Numero: Data: 21/01/1995 Ente: MINISTERO DI GIUSTIZIA SINDACO SUPPLENTE nominato con atto

10 FERRINI GIOVANNI del 14/03/2014 Nato a RIMINI (RN) il 16/03/1966 Codice fiscale: FRRGNN66C16H294T Domicilio RIMINI (RN) VIALE FEZZAN 14 cap Carica SINDACO SUPPLENTE Nominato con atto del 14/03/2014 Data di prima iscrizione: 12/07/2011 Durata in carica: FINO APPROVAZIONE DEL BILANCIO al 31/12/2016 REGISTRO REVISORI LEGALI Numero: Data: 21/04/1995 Ente: MINISTERO DI GIUSTIZIA Titolari di altre cariche o qualifiche PREPOSTO ALLA GESTIONE TECNICA AI SENSI D.M. 37/2008 VERONESI ANDREA VERONESI ANDREA PREPOSTO ALLA GESTIONE TECNICA AI SENSI D.M. 37/2008 nominato il 24/02/2014 Nato a CENTO (FE) il 19/12/1969 Codice fiscale: VRNNDR69T19C469A Domicilio CASTEL SAN PIETRO TERME (BO) VIA STRADELLI GUELFI 1377 cap Carica PREPOSTO ALLA GESTIONE TECNICA AI SENSI D.M. 37/2008 Nominato il 24/02/2014 Durata in carica: A TEMPO INDETERMINATO Riconoscimento requisiti tecnico-professionali D.M. 37/2008 RESPONSABILE TECNICO per l'esercizio delle attività di cui alla lettera A, C, D, E, G del 24/02/2014 Ente: CAMERA DI COMMERCIO - Trasferimenti d'azienda, fusioni, scissioni, subentri Trasferimenti d'azienda e compravendite Tipo di atto Data atto Nr protocollo Cedente Cessionario COMPRAVENDITA 01/08/2011 RN SANCHINI GIORGIO C.F. SNCGRG45T12F346L ENERGO LOGISTIC S.P.A. C.F.

11 Trasferimenti di proprietà o godimento d'azienda COMPRAVENDITA Atto del 01/08/2011 Estremi della pratica Data deposito: 03/08/2011 Data protocollo: 03/08/2011 Numero protocollo: RN Estremi ed oggetto dell'atto Notaio: CIACCI BARBARA Numero repertorio: /13649 Cedente SANCHINI GIORGIO Codice fiscale: SNCGRG45T12F346L Cessionario ENERGO LOGISTIC S.P.A. Codice fiscale: COMPRAVENDITA 27/09/2011 AN ENERGO S.R.L. C.F Trasferimenti di proprietà o godimento d'azienda COMPRAVENDITA Atto del 27/09/2011 Estremi della pratica Data deposito: 30/09/2011 Data protocollo: 30/09/2011 Numero protocollo: AN AFFITTO/COMODATO 28/10/2011 Trasferimenti di proprietà o godimento d'azienda ENERGO LOGISTIC S.P.A. C.F Estremi ed oggetto dell'atto Notaio: CCCBBR54T44F524Z Numero repertorio: Cedente ENERGO S.R.L. Denominazione del soggetto alla data della denuncia: ENERGO S.P.A. Codice fiscale: Cessionario ENERGO LOGISTIC S.P.A. Codice fiscale: AFFITTO/COMODATO Atto del 28/10/2011 RN AUTOTRASPORTI CA.M.A. S.R.L. C.F ENERGO LOGISTIC S.P.A. C.F

12 d'azienda Estremi della pratica Data deposito: 08/11/2011 Data protocollo: 08/11/2011 Numero protocollo: RN Estremi ed oggetto dell'atto Notaio: Barbara Ciacci Numero repertorio: /13809 Cedente AUTOTRASPORTI CA.M.A. S.R.L. Codice fiscale: Cessionario ENERGO LOGISTIC S.P.A. Codice fiscale: COMPRAVENDITA 05/02/2015 RN AUTOTRASPORTI CA.M.A. S.R.L. C.F Trasferimenti di proprietà o godimento d'azienda COMPRAVENDITA Atto del 05/02/2015 Estremi della pratica Data deposito: 11/02/2015 Data protocollo: 11/02/2015 Numero protocollo: RN Estremi ed oggetto dell'atto Notaio: CIACCI BARBARA Numero repertorio: Cedente AUTOTRASPORTI CA.M.A. S.R.L. Codice fiscale: Cessionario ENERGO LOGISTIC S.P.A. Codice fiscale: ENERGO LOGISTIC S.P.A. C.F Attivita', albi, ruoli e licenze Addetti 150 Data d'inizio dell'attività dell'impresa 28/09/2011 Attivita' prevalente ATTIVITA' DI PULIZIA E DISINFESTAZIONE (DAL 25/06/2012); TRASPORTO DI MERCI CONTO TERZI (DAL 19/10/2011). Attivita' Inizio attivita' (informazione storica) Data d'inizio dell'attivita' dell'impresa: 28/09/2011 Attività prevalente esercitata dall'impresa

13 ATTIVITA' DI PULIZIA E DISINFESTAZIONE (DAL 25 /06/2012); TRASPORTO DI MERCI CONTO TERZI (DAL 19/10/2011). Classificazione ATECORI 2007 della descrizione attivita' prevalente (informazione di sola natura statistica) Codice: Pulizia generale (non specializzata) di edifici Importanza: I - prevalente svolta dall'impresa Attivita' esercitata nella sede legale ATTIVITA' DI PULIZIA E DISINFESTAZIONE (DAL 25 /06/2012); TRASPORTO DI MERCI CONTO TERZI (DAL 19/10/2011). Attivita' secondaria esercitata nella sede legale INSTALLAZIONE DI IMPIANTI DI PRODUZIONE, TRASF ORMAZIONE, TRASPORTO, DISTRIBUZIONE, UTILIZZAZIONE DELL'ENERGIA ELET TRICA, IMPIANTI DI PROTEZIONE CONTRO LE SCARICHE ATMOSFERICHE; IMPIANTI PER L'AUTOMAZIONE DI PORTE, CANCELLI E BARRIERE; IMPIANTI DI RISCALDAMENTO, CLIMATI ZZAZIONE, CONDIZIONAMENTO E DI REFRIGERAZIONE DI QUALSIASI NATURA O SPECIE, C OMPRESE LE OPERE DI EVACUAZIONE DEI PRODOTTI DELLA COMBUSTIONE E DELLE CONDENS E, DI VENTILAZIONE ED AREAZIONE DEI LOCALI; IMPIANTI IDRICI E SANITARI DI QUAL SIASI NATURA E SPECIE; IMPIANTI PER LA DISTRIBUZIONE ED UTILIZZAZIONE DI GAS D I QUALSIASI TIPO, COMPRESE LE OPERE DI EVACUAZIONE DI PRODOTTI DELLA COMBUST IONE E VENTILAZIONE ED AREAZIONE DEI LOCALI; IMPIANTI DI PROTEZIONE ANTINCENDIO ; FACCHINAGGIO E SERVIZI VARI ALLE IMPRESE; CONSEGNA ED INSTALLAZIONE DI ELE TTRODOMESTICI, ALLESTIMENTI STAND FIERISTICI (DAL 17/10/2011). LAVORI DI GIARDINAGGIO SU TERRENI ALTRUI; CURA E MANUTENZIONE DEL PAESAGGIO, GIARDINI E AIUOLE. Classificazione ATECORI 2007 del'attivita' (informazione di sola natura statistica) Codice: Installazione di impianti elettrici in edifici o in altre opere di costruzione (inclusa manutenzione e riparazione) Importanza: A - primaria Albo Artigiani Data inizio: 17/10/2011 Codice: Cura e manutenzione del

14 paesaggio (inclusi parchi, giardini e aiuole) Importanza: S - secondaria Registro Imprese Data inizio: 28/09/2011 Codice: Installazione di impianti idraulici, di riscaldamento e di condizionamento dell'aria (inclusa manutenzione e riparazione) in edifici o in altre opere di costruzione Importanza: D - secondaria Albo Artigiani Data inizio: 17/10/2011 Codice: Installazione di impianti per la distribuzione del gas (inclusa manutenzione e riparazione) Importanza: D - secondaria Albo Artigiani Data inizio: 17/10/2011 Codice: Installazione di impianti di spegnimento antincendio, compresi quelli integrati (inclusa manutenzione e riparazione) Importanza: D - secondaria Albo Artigiani Data inizio: 17/10/2011 Codice: Altri lavori di costruzione e installazione nca Importanza: D - secondaria Albo Artigiani Data inizio: 17/10/2011 Codice: Altre attivita' di lavori specializzati di costruzione nca Importanza: D - secondaria Albo Artigiani Data inizio: 17/10/2011 Codice: Movimentazione merci Importanza: S - secondaria Registro Imprese Data inizio: 17/10/2011 Codice: Trasporto di merci su strada Importanza: D - secondaria Albo Artigiani Data inizio: 19/10/2011 Codice: Pulizia generale (non specializzata) di edifici Importanza: D - secondaria Albo Artigiani Data inizio: 25/06/2012 Codice: Servizi di disinfestazione Importanza: D - secondaria Albo Artigiani Data inizio: 25/06/2012 Denuncia attivita' Denuncia inizio attività o comunicazione in data 17/10/2011 Presentata presso CAMERA DI COMMERCIO Segnalazione certificata di inizio attività in data 25/06/2012 Presentata presso CAMERA DI COMMERCIO Addetti Impresa (informazione di sola natura statistica) Numero addetti dell'impresa rilevati nell'anno 2014

15 Albi e ruoli I trimestre (dati rilevati al 31/12/2014) II trimestre III trimestre IV trimestre valore medio Dipendenti Indipendenti Totale I trimestre Addetti nel comune di AGUGLIANO (AN) Unità locali: 1 II trimestre III trimestre IV trimestre valore medio Dipendenti Indipendenti Totale I trimestre Addetti nel comune di SAN LAZZARO DI SAVENA (BO) Unità locali: 1-2 II trimestre III trimestre IV trimestre valore medio Dipendenti Indipendenti Totale I trimestre Addetti nel comune di SAN GIOVANNI IN MARIGNANO (RN) Sede II trimestre III trimestre IV trimestre valore medio Dipendenti Indipendenti Totale Albo Nazionale Gestori Ambientali fonte Ministero dell'ambiente Numero iscrizione: BO/ Iscrizione nella sezione di BOLOGNA Categoria:1 ORDINARIA - RACCOLTA E TRASPORTO DI RIFIUTI URBANI ED ASSIMILABILI Classe:F - POPOLAZIONE COMPLESSIVAMENTE SERVITA INFERIORE A ABITANTIE RELATIVAMENTE A CENTRI DI RACCOLTA : CLASSE E Data inizio: 06/09/2012 Data scadenza: 06/09/2017 Categoria:2BIS - PRODUTTORI INIZIALI DI RIFIUTI NON PERICOLOSI CHE EFFETTUANO OPERAZIONI DI RACCOLTA ETRASPORTO DEI PROPRI RIFIUTI (D.M. 3/6/2014 ART.8,C.1,LETT.

16 B) Classe:UNICA Data inizio: 17/06/2014 Data scadenza: 17/06/2024 Categoria:3BIS - DISTRIBUTORI E INSTALLATORI DI APPARECCHIATURE ELETTRICHE ED ELETTRONICHE (AEE),TRASPORTATORI DI RIFIUTI DI APPARECCHIATURE ELETTRICHE ED ELETTRONICHE (D.M. 3/6/2014 ART.8,C.1,LETT. C) Classe:UNICA Data inizio: 15/12/2011 Data scadenza: 15/12/2016 Categoria:4 - RACCOLTA E TRASPORTO DI RIFIUTI SPECIALI NON PERICOLOSI Classe:F - QUANTITA' ANNUA COMPLESSIVAMENTE TRATTATA INFERIORE A T. Data inizio: 06/09/2012 Data scadenza: 06/09/2017 Categoria:5 - RACCOLTA E TRASPORTO DI RIFIUTI PERICOLOSI Classe:F - QUANTITA' ANNUA COMPLESSIVAMENTE TRATTATA INFERIORE A T. Data inizio: 06/09/2012 Data scadenza: 06/09/2017 Categoria:8 - INTERMEDIAZIONE E COMMERCIO DI RIFIUTI SENZA DETENZIONE DEI RIFIUTI STESSI Abilitazioni Classe:F - QUANTITA' ANNUA COMPLESSIVAMENTE TRATTATA INFERIORE A T. Data inizio: 02/10/2012 Data scadenza: 02/10/2017 Albo autotrasportatori Numero: Provincia: RN Data: 11/08/2011 Abilitazioni per gli impianti D.M. 37/2008 L'impresa, ai sensi del Decreto 22 gennaio 2008 n. 37 recante norme per la sicurezza degli impianti, e' abilitata, salvo le eventuali limitazioni piu' sotto specificate, all'installazione, alla trasformazione,

17 all'ampliamento ed alla manutenzione degli impianti di cui all'art. 1 del Decreto n. 37/2008 come segue: 1) Lettera A IMPIANTI DI PRODUZIONE, TRASFORMAZIONE, TRASPORTO, DISTRIBUZIONE, UTILIZZAZIONE DELL'ENERGIA ELETTRICA, IMPIANTI DI PROTEZIONE CONTRO LE SCARICHE ATMOSFERICHE, NONCHE' GLI IMPIANTI PER L'AUTOMAZIONE DI PORTE, CANCELLI E BARRIERE Provincia: RN Ente: CAMERA DI COMMERCIO 2) Lettera C IMPIANTI DI RISCALDAMENTO, DI CLIMATIZZAZIONE, DI CONDIZIONAMENTO E DI REFRIGERAZIONE DI QUALSIASI NATURA O SPECIE, COMPRESE LE OPERE DI EVACUAZIONE DEI PRODOTTI DELLA COMBUSTIONE E DELLE CONDENSE, E DI VENTILAZIONE ED AERAZIONE DEI LOCALI Provincia: RN Ente: CAMERA DI COMMERCIO 3) Lettera D IMPIANTI IDRICI E SANITARI DI QUALSIASI NATURA O SPECIE Provincia: RN Data accertamento: 17/10/2011 Ente: CAMERA DI COMMERCIO 4) Lettera E IMPIANTI PER LA DISTRIBUZIONE E L'UTILIZZAZIONE DI GAS DI QUALSIASI TIPO, COMPRESE LE OPERE DI EVACUAZIONE DEI PRODOTTI DELLA COMBUSTIONE E VENTILAZIONE ED AERAZIONE DEI LOCALI Provincia: RN Data accertamento: 17/10/2011 Ente: CAMERA DI COMMERCIO 5) Lettera G IMPIANTI DI PROTEZIONE ANTINCENDIO Provincia: RN Ente: CAMERA DI COMMERCIO Requisiti morali e/o tecnico professionali Codice: IMPRESE PULIZIA LETTERA B DISINFEZIONE (D.M. 274/1997) Stato: requisiti accertati

18 Ente: CAMERA DI COMMERCIO Data denuncia: 25/06/2012 Codice: IMPRESE PULIZIA LETTERA A PULIZIA (D.M. 274/1997) Stato: requisiti accertati Ente: CAMERA DI COMMERCIO Data denuncia: 25/06/2012 Sedi secondarie ed unita' locali 1) UNITA' LOCALE AN/1 AGUGLIANO (AN) CONTRADA MOLINO 9 cap ) UNITA' LOCALE BO/2 SAN LAZZARO DI SAVENA (BO) VIA DELLA TECNICA 43/A-B-E cap ) UNITA' LOCALE AN/1 (informazioni estratte dal Registro Imprese di ANCONA) 2) UNITA' LOCALE BO/2 (informazioni estratte dal Registro Imprese di BOLOGNA) UFFICIO, MAGAZZINO Data apertura: 19/10/2011 Indirizzo AGUGLIANO (AN) CONTRADA MOLINO 9 cap Estremi di iscrizione Numero Repertorio Economico Amministrativo: AN Attivita' esercitata TRASPORTO MERCI, LAVORI DI LOGISTICA E FACCHINAGGIO Classificazione ATECORI 2007 della descrizione attivita' (informazione di sola natura statistica) Codice: Trasporto di merci su strada Importanza: P - primaria Registro Imprese Data inizio: 19/10/2011 Codice: Movimentazione merci Importanza: S - secondaria Registro Imprese Data inizio: 19/10/2011 Codice: Servizi logistici relativi alla distribuzione delle merci Importanza: S - secondaria Registro Imprese Data inizio: 19/10/2011 UFFICIO, MAGAZZINO Data apertura: 16/07/2014 Indirizzo SAN LAZZARO DI SAVENA (BO) VIA DELLA

19 TECNICA 43/A-B-E cap Estremi di iscrizione Numero Repertorio Economico Amministrativo: BO Attivita' esercitata PRODUZIONE ED ASSEMBLAGGIO COMPONENTI QUADRI ELETTRICI Attivita' secondaria esercitata AUTOTRASPORTO MERCI PER CONTO TERZI, LAVORI DI LOGISTICA E FACCHINAGGIO Classificazione ATECORI 2007 della descrizione attivita' (informazione di sola natura statistica) Codice: Fabbricazione di apparecchiature per le reti di distribuzione e il controllo dell'elettricita' Importanza: P - primaria Registro Imprese Codice: Trasporto di merci su strada Importanza: S - secondaria Registro Imprese Codice: Movimentazione merci Importanza: S - secondaria Registro Imprese Codice: Servizi logistici relativi alla distribuzione delle merci Importanza: S - secondaria Registro Imprese - Aggiornamento Impresa Data ultimo protocollo 26/01/2015

MARCA DA BOLLO REGIONE LAZIO COMMISSIONE PROVINCIALE PER L ARTIGIANATO DI ROMA C/O C.C.I.A.A. - VIA OCEANO INDIANO 17, 00144 ROMA

MARCA DA BOLLO REGIONE LAZIO COMMISSIONE PROVINCIALE PER L ARTIGIANATO DI ROMA C/O C.C.I.A.A. - VIA OCEANO INDIANO 17, 00144 ROMA MOD. Art/A 1-07-2002 15:17 Pagina 1 Numero ALBO MARCA DA BOLLO Mod. ART/A ISCRIZIONE DI DITTA INDIVIDUALE REGIONE LAZIO COMMISSIONE PROVINCIALE PER L ARTIGIANATO DI ROMA C/O C.C.I.A.A. - VIA OCEANO INDIANO

Dettagli

IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA. Visto l'articolo 20 della legge 15 marzo 1997, n. 59, allegato 1, numeri 94, 97 e 98, e successive modificazioni;

IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA. Visto l'articolo 20 della legge 15 marzo 1997, n. 59, allegato 1, numeri 94, 97 e 98, e successive modificazioni; D.P.R. 14-12-1999 n. 558 Regolamento recante norme per la semplificazione della disciplina in materia di registro delle imprese, nonché per la semplificazione dei procedimenti relativi alla denuncia di

Dettagli

Modalità di iscrizione nel registro delle imprese e nel REA dei soggetti esercitanti l attività di mediatore disciplinata dalla legge 3 febbraio

Modalità di iscrizione nel registro delle imprese e nel REA dei soggetti esercitanti l attività di mediatore disciplinata dalla legge 3 febbraio Modalità di iscrizione nel registro delle imprese e nel REA dei soggetti esercitanti l attività di mediatore disciplinata dalla legge 3 febbraio 1989, n. 39, in attuazione degli articoli 73 e 80 del decreto

Dettagli

GLOSSARIO DI ALCUNI TERMINI USATI NELLA PUBBLICAZIONE

GLOSSARIO DI ALCUNI TERMINI USATI NELLA PUBBLICAZIONE GLOSSARIO DI ALCUNI TERMINI USATI NELLA PUBBLICAZIONE Altre forme giuridiche (A.F.) Tipologia che raccoglie tutte le imprese aventi forma giuridica diversa da quelle che rientrano nei seguenti raggruppamenti:

Dettagli

2. L iscrizione nel Registro delle Imprese

2. L iscrizione nel Registro delle Imprese 2. L iscrizione nel Registro delle Imprese 2.1 Gli effetti dell iscrizione nel Registro delle Imprese L art. 2 del d.lgs. 18 maggio 2001, n. 228 (in materia di orientamento e modernizzazione del settore

Dettagli

Scheda 2.4 Imprese di pulizia, disinfezione, disinfestazione, derattizzazione e sanificazione

Scheda 2.4 Imprese di pulizia, disinfezione, disinfestazione, derattizzazione e sanificazione Scheda 2.4 Imprese di, disinfezione, disinfestazione, derattizzazione e sanificazione SOGGETTI RICHIEDENTI/AMBITO DI APPLICAZIONE La presente scheda riguarda unicamente soggetti ricadenti nella qualifica

Dettagli

MODULO S3 AVVERTENZE GENERALI

MODULO S3 AVVERTENZE GENERALI MODULO S3 Scioglimento, liquidazione, cancellazione dal Registro Imprese AVVERTENZE GENERALI Finalità del modulo Il modulo va utilizzato per l iscrizione nel Registro Imprese dei seguenti atti: scioglimento

Dettagli

COMPANY PROFILE. Facility management Energy services Engineering General Contracting. FSI Servizi Integrati S.r.l. Settembre 13

COMPANY PROFILE. Facility management Energy services Engineering General Contracting. FSI Servizi Integrati S.r.l. Settembre 13 Facility management Energy services Engineering General Contracting COMPANY PROFILE Settembre 13 20834 Nova Milanese (MB) 1. Storia e mission FSI Servizi Integrati è una società di servizi giovane, di

Dettagli

Modalità di iscrizione nel registro delle imprese e nel REA dei soggetti esercitanti le attività di agente e rappresentante di commercio disciplinate

Modalità di iscrizione nel registro delle imprese e nel REA dei soggetti esercitanti le attività di agente e rappresentante di commercio disciplinate Modalità di iscrizione nel registro delle imprese e nel REA dei soggetti esercitanti le attività di agente e rappresentante di commercio disciplinate dalla legge 3 maggio 1985, n. 204, in attuazione degli

Dettagli

REGISTRO DELLE IMPRESE

REGISTRO DELLE IMPRESE REGISTRO DELLE IMPRESE SCIOGLIMENTO, LIQUIDAZIONE e CANCELLAZIONE 1/2005 maggio 2005 www.an.camcom.it 1 PREMESSA... 3 SOCIETÀ DI CAPITALI... 3 DELIBERA DI SCIOGLIMENTO E NOMINA DEL LIQUIDATORE... 3 SCIOGLIMENTO

Dettagli

ISTRUZIONI MOD.COM1 - COMUNICAZIONE - Esercizi di commercio al dettaglio di vicinato AVVERTENZE GENERALI

ISTRUZIONI MOD.COM1 - COMUNICAZIONE - Esercizi di commercio al dettaglio di vicinato AVVERTENZE GENERALI ISTRUZIONI MOD.COM1 - COMUNICAZIONE - Esercizi di commercio al dettaglio di vicinato AVVERTENZE GENERALI SI AVVERTE CHE PER LA CORRETTA COMPILAZIONE DEL MOD.COM1, È NECESSARIA UNA PRELIMINARE ATTENTA LETTURA

Dettagli

DECRETO 26 ottobre 2011

DECRETO 26 ottobre 2011 DECRETO 26 ottobre 2011 Modalita' di iscrizione nel registro delle imprese e nel REA, dei soggetti esercitanti l'attivita' di mediatore disciplinata dalla legge 3 febbraio 1989, n. 39, in attuazione degli

Dettagli

Si precisa che nessuna delle modifiche rientra tra le ipotesi che attribuiscono ai soci il diritto di recesso.

Si precisa che nessuna delle modifiche rientra tra le ipotesi che attribuiscono ai soci il diritto di recesso. RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE SULLE MODIFICHE DEGLI ARTICOLI 15, 17, 27 E 28 DELLO STATUTO SOCIALE, E SULL INTRODUZIONE DELL ART. 28 BIS. La presente Relazione ha lo scopo di illustrare in

Dettagli

L'ATTESTAZIONE DELLA CONFORMITA' DELL'OPERA AL PROGETTO PRESENTATO E SUA AGIBILITA' ( Ai sensi dell'art.10 del D.P.R. 07/09/2010 n.

L'ATTESTAZIONE DELLA CONFORMITA' DELL'OPERA AL PROGETTO PRESENTATO E SUA AGIBILITA' ( Ai sensi dell'art.10 del D.P.R. 07/09/2010 n. Spazio riservato al Servizio Urbanistica AGIBILITA' n del L'ATTESTAZIONE DELLA CONFORMITA' DELL'OPERA AL PROGETTO PRESENTATO E SUA AGIBILITA' ( Ai sensi dell'art.10 del D.P.R. 07/09/2010 n.160 ) l sottoscritt...

Dettagli

ntrate genzia Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. n. 196 del 2003 Finalità del

ntrate genzia Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. n. 196 del 2003 Finalità del genzia ntrate BENI CONCESSI IN GODIMENTO A SOCI O FAMILIARI E FINANZIAMENTI, CAPITALIZZAZIONI E APPORTI EFFETTUATI DAI SOCI O FAMILIARI DELL'IMPRENDITORE NEI CONFRONTI DELL'IMPRESA (ai sensi dell articolo,

Dettagli

Cos è e come si costituisce una cooperativa. Roberta Trovarelli Legacoop Emilia Romagna

Cos è e come si costituisce una cooperativa. Roberta Trovarelli Legacoop Emilia Romagna Cos è e come si costituisce una cooperativa Roberta Trovarelli Legacoop Emilia Romagna 1 Che cos è una cooperativa un'associazione autonoma di persone che si uniscono volontariamente per soddisfare i propri

Dettagli

ISTRUZIONI MOD.COM6BIS

ISTRUZIONI MOD.COM6BIS ISTRUZIONI MOD.COM6BIS COMMERCIO ELETTRONICO 2 AVVERTENZE GENERALI SI AVVERTE CHE PER LA CORRETTA COMPILAZIONE DEL MOD.COM6BIS, È NECESSARIA UNA PRELIMINARE ATTENTA LETTURA DELLA CIRCOLARE, ALLA QUALE

Dettagli

La start-up innovativa

La start-up innovativa La start-up innovativa Guida sintetica per utenti esperti sugli adempimenti societari Per maggiori informazioni: http://startup.registroimprese.it Adempimenti amministrativi ed informazioni sulle nuove

Dettagli

COMMERCIO AL DETTAGLIO ESERCIZIO DI VICINATO SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA' Al Comune di *

COMMERCIO AL DETTAGLIO ESERCIZIO DI VICINATO SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA' Al Comune di * Regione Campania Modello 1A copia per il Comune COMMERCIO AL DETTAGLIO ESERCIZIO DI VICINATO SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA' Al Comune di * Ai sensi della legge regionale della Campania 1/2014,

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO (CANALE CONCERTATO) Tra i signori, nato a, il, residente in., alla Via, C.F. (di seguito locatore) (assistito

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO (CANALE CONCERTATO) Tra i signori, nato a, il, residente in., alla Via, C.F. (di seguito locatore) (assistito CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO (CANALE CONCERTATO) Tra i signori, nato a, il, residente in, alla Via, C.F. (di seguito locatore) (assistito da in persona di ), e, nato a, il, residente in, alla

Dettagli

Realizzazione e Gestione servizi pubblici locali S.p.A. COGEIDE S.p.A. STATUTO Allegato C al rep. n. 2.728/1.872

Realizzazione e Gestione servizi pubblici locali S.p.A. COGEIDE S.p.A. STATUTO Allegato C al rep. n. 2.728/1.872 Realizzazione e Gestione servizi pubblici locali S.p.A. COGEIDE S.p.A. STATUTO Allegato C al rep. n. 2.728/1.872 Art. 1) Denominazione E' costituita, ai sensi dell'art. 113 lett. e) del D.Lgs. 18.08.2000

Dettagli

PRESENTA LA SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO DELL ATTIVITÀ ² (ai sensi dell art. 19 L. 241/1990)

PRESENTA LA SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO DELL ATTIVITÀ ² (ai sensi dell art. 19 L. 241/1990) Scia/82 ¹ Segnalazione certificata di inizio dell attività pulizia, disinfezione, disinfestazione, derattizzazione e sanificazione (Legge n. 82 del 25/1/94) La/il sottoscritta/o nata/o a (Prov. ) il in

Dettagli

ESERCIZI DI COMMERCIO AL DETTAGLIO MEDIE E GRANDI STRUTTURE DI VENDITA COMUNICAZIONE

ESERCIZI DI COMMERCIO AL DETTAGLIO MEDIE E GRANDI STRUTTURE DI VENDITA COMUNICAZIONE MOD.COM 3 Al Comune di * ESERCIZI DI COMMERCIO AL DETTAGLIO MEDIE E GRANDI STRUTTURE DI VENDITA copia per il Comune COMUNICAZIONE Ai sensi del D.L.vo 114/1998 (artt.10 comma 5 e 26 comma 5), il sottoscritto

Dettagli

REGISTRO DELLE IMPRESE

REGISTRO DELLE IMPRESE ISTRUZIONI PER L ISCRIZIONE E IL DEPOSITO DEGLI ATTI AL REGISTRO DELLE IMPRESE - MODULISTICA FEDRA E PROGRAMMI COMPATIBILI - MAGGIO 2014 INDICE E SOMMARIO P r e s e n t a z i o n e 9 N O T E G E N E R

Dettagli

Repertorio n. 7885 Raccolta n. 5360 VERBALE DI RIUNIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE REPUBBLICA ITALIANA L'anno duemilaquindici, in questo giorno

Repertorio n. 7885 Raccolta n. 5360 VERBALE DI RIUNIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE REPUBBLICA ITALIANA L'anno duemilaquindici, in questo giorno Repertorio n. 7885 Raccolta n. 5360 VERBALE DI RIUNIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE REPUBBLICA ITALIANA L'anno duemilaquindici, in questo giorno di martedì trenta del mese di giugno, alle ore 10 e

Dettagli

Forme speciali di vendita al dettaglio VENDITA PER CORRISPONDENZA, TELEVISIONE O ALTRI SISTEMI DI COMUNICAZIONE COMUNICAZIONE

Forme speciali di vendita al dettaglio VENDITA PER CORRISPONDENZA, TELEVISIONE O ALTRI SISTEMI DI COMUNICAZIONE COMUNICAZIONE MOD.COM. 6 copia per il Comune Forme speciali di vendita al dettaglio VENDITA PER CORRISPONDENZA, TELEVISIONE O ALTRI SISTEMI DI COMUNICAZIONE COMUNICAZIONE Al Comune di *... Ai sensi del D.L.vo 31/3/1998

Dettagli

PER IMPRESE/SOCIETA. Presentata dall Impresa

PER IMPRESE/SOCIETA. Presentata dall Impresa PER IMPRESE/SOCIETA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALL AUTORITÀ NAZIONALE ANTICORRUZIONE Via M.Minghetti 10 00187 Roma CIG 6253408B85 GARA EUROPEA A PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI CONCERNENTI

Dettagli

SCHEDA DI ADESIONE - Foglio 1 -

SCHEDA DI ADESIONE - Foglio 1 - Versione 10/04/15 SCHEDA DI ADESIONE - Foglio 1 - Rifiuti dei Beni a base di Polietilene, Piazza di S. Chiara, 49 00186 ROMA) e (facoltativamente) anticipata mezzo fax Il richiedente... In persona del

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER L ISCRIZIONE ALL ALBO FORNITORI

AVVISO PUBBLICO PER L ISCRIZIONE ALL ALBO FORNITORI AVVISO PUBBLICO PER L ISCRIZIONE ALL ALBO FORNITORI In base alla Deliberazione del Direttore Generale n. 312 del 18 ottobre 2012 si è provveduto all istituzione e disciplina dell Albo dei Fornitori dell

Dettagli

SUAP Piazza Municipio 3 10090 BRUINO (TO)

SUAP Piazza Municipio 3 10090 BRUINO (TO) Al Comune di BRUINO SUAP Piazza Municipio 3 10090 BRUINO (TO) OGGETTO: SCIA di subingresso nell'esercizio dell'attività di commercio su aree pubbliche ai sensi dell art. 28, comma 12, del D.Lgs. n. 114/1998

Dettagli

Ministero dello Sviluppo Economico

Ministero dello Sviluppo Economico Ministero dello Sviluppo Economico DIPARTIMENTO PER L IMPRESA E L INTERNAZIONALIZZAZIONE DIREZIONE GENERALE PER IL MERCATO, LA CONCORRENZA, IL CONSUMATORE, LA VIGILANZA E LA NORMATIVA TECNICA Divisione

Dettagli

L ATTIVITA DI DIREZIONE E COORDINAMENTO. La pubblicità dei gruppi nella riforma del diritto societario

L ATTIVITA DI DIREZIONE E COORDINAMENTO. La pubblicità dei gruppi nella riforma del diritto societario L ATTIVITA DI DIREZIONE E COORDINAMENTO. La pubblicità dei gruppi nella riforma del diritto societario Di Claudio Venturi Sommario: - 1. Premessa. 2. Ambito di applicazione. 3. Principi fondamentali. 3.1.

Dettagli

Prefettura - U.T.G. di Roma Bando di Gara Procedura ristretta. Determina. Sezione I: Amministrazione Aggiudicatrice: I.1) Prefettura di Roma UTG - Via

Prefettura - U.T.G. di Roma Bando di Gara Procedura ristretta. Determina. Sezione I: Amministrazione Aggiudicatrice: I.1) Prefettura di Roma UTG - Via Prefettura - U.T.G. di Roma Bando di Gara Procedura ristretta. Determina 2707/09. Sezione I: Amministrazione Aggiudicatrice: I.1) Prefettura di Roma UTG - Via IV Novembre 119/A- 00187 Roma (Italia) Punti

Dettagli

LOTTOMATICA S.p.A. Viale del Campo Boario, 56/d - 00153 Roma. Capitale sociale Euro 150.212.152,00 i.v.

LOTTOMATICA S.p.A. Viale del Campo Boario, 56/d - 00153 Roma. Capitale sociale Euro 150.212.152,00 i.v. LOTTOMATICA S.p.A. Viale del Campo Boario, 56/d - 00153 Roma Capitale sociale Euro 150.212.152,00 i.v. Partita IVA, codice fiscale ed iscrizione presso il registro delle imprese di Roma n. 08028081001

Dettagli

La Società tra Professionisti

La Società tra Professionisti Paolo Tonalini Notaio La Società tra Professionisti Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Pavia in collaborazione con Banca Generali Relazione al Convegno del 6 marzo 2015 NOTAIO

Dettagli

L'associarsi di due o più professionisti in un' "Associazione Professionale" è una facoltà espressamente consentita dalla legge 1815 del 1939.

L'associarsi di due o più professionisti in un' Associazione Professionale è una facoltà espressamente consentita dalla legge 1815 del 1939. ASSOCIAZIONE TRA PROFESSIONISTI L'associarsi di due o più professionisti in un' "Associazione Professionale" è una facoltà espressamente consentita dalla legge 1815 del 1939. Con tale associazione,non

Dettagli

Relazione illustrativa del Consiglio di Amministrazione di Salini Impregilo S.p.A. sul terzo punto all ordine del giorno dell Assemblea

Relazione illustrativa del Consiglio di Amministrazione di Salini Impregilo S.p.A. sul terzo punto all ordine del giorno dell Assemblea Relazione illustrativa del Consiglio di Amministrazione di Salini Impregilo S.p.A. sul terzo punto all ordine del giorno dell Assemblea straordinaria, recante: Attribuzione al Consiglio di Amministrazione

Dettagli

UFF. REGISTRO IMPRESE giugno 2013

UFF. REGISTRO IMPRESE giugno 2013 L accertamento delle cause di scioglimento ai sensi dell art. 2484 c.c. e gli adempimenti pubblicitari conseguenti per Società di Capitali e Cooperative. 1 L art. 2484 c.c., rubricato Cause di scioglimento,

Dettagli

Al SUAP. Denominazione società/ditta

Al SUAP. Denominazione società/ditta COMUNICAZIONE SUBINGRESSO DI COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE SU POSTEGGIO L.R. 28/2005 e s.m.i. Codice del Commercio art.74 e D.P. G.R. n. 15/R del 1 aprile 2009 Regolamento di attuazione della legge n. 28/2005

Dettagli

Ordinanza n. 15 del 14 Aprile 2015

Ordinanza n. 15 del 14 Aprile 2015 IL PRESIDENTE IN QUALITA DI COMMISSARIO DELEGATO AI SENSI DELL ART. 1 COMMA 2 DEL D.L.N. 74/2012 CONVERTITO CON MODIFICAZIONI DALLA LEGGE N. 122/2012 Ordinanza n. 15 del 14 Aprile 2015 Modalità attuative

Dettagli

REGISTRO DELLE IMPRESE

REGISTRO DELLE IMPRESE REGISTRO DELLE IMPRESE UTILIZZO DEL SOFTWARE FEDRA PLUS - MODULISTICA FEDRA E PROGRAMMI COMPATIBILI - MODELLO S1 TRASFERIMENTO SEDE DA ALTRA PROVINCIA ISTRUZIONI TRIVENETO PARAGRAFO 5.4 E 12.4 Si fa presente

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DELL ELENCO DEGLI OPERATORI ECONOMICI DI FIDUCIA DELL UNIVERSITÀ TELEMATICA UNIVERSITAS MERCATORUM - EX ART.

REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DELL ELENCO DEGLI OPERATORI ECONOMICI DI FIDUCIA DELL UNIVERSITÀ TELEMATICA UNIVERSITAS MERCATORUM - EX ART. Universita Telematica UNIVERSITAS MERCATORUM REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DELL ELENCO DEGLI OPERATORI ECONOMICI DI FIDUCIA DELL UNIVERSITÀ TELEMATICA UNIVERSITAS MERCATORUM - EX ART. 125, COMMA 12 DEL D.L.VO

Dettagli

COMUNICAZIONE DI APERTURA FILIALI, SUCCURSALI E ALTRI PUNTI VENDITA DI AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO (Ai sensi della L.R. 30/03/1988 n. 15 e s.m.i.

COMUNICAZIONE DI APERTURA FILIALI, SUCCURSALI E ALTRI PUNTI VENDITA DI AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO (Ai sensi della L.R. 30/03/1988 n. 15 e s.m.i. CODICE PRATICA *CODICE FISCALE* GGMMAAAA HH:MM Mod. Comunale (Modello 1088 Versione 001 2015) Allo Sportello Unico delle Attività Produttive Comune / Comunità / Unione Identificativo SUAP: COMUNICAZIONE

Dettagli

OGGETTO:BANDO PER L ISTITUZIONE DI UN ALBO DI FORNITORI 2012 PRESSO L ACCADEMIA NAZIONALE DI DANZA ROMA

OGGETTO:BANDO PER L ISTITUZIONE DI UN ALBO DI FORNITORI 2012 PRESSO L ACCADEMIA NAZIONALE DI DANZA ROMA OGGETTO:BANDO PER L ISTITUZIONE DI UN ALBO DI FORNITORI 2012 PRESSO L ACCADEMIA NAZIONALE DI DANZA ROMA 1.1. ) ACCADEMIA NAZIONALE DI DANZA Largo Arrigo VII, 5-00153 Roma (Italia) ; centralino 06/5717621;

Dettagli

Guida agli adempimenti del REGISTRO DELLE IMPRESE

Guida agli adempimenti del REGISTRO DELLE IMPRESE Guida agli adempimenti del REGISTRO DELLE IMPRESE (Modulistica Fedra e programmi compatibili) Versione 1.3 rilasciata in data 20.4.2009 Area Studi Giuridici Settore Anagrafico La redazione del documento

Dettagli

TABELLA B. RISORSE INFRASTRUTTURALI E LOGISTICHE di cui all art. 8

TABELLA B. RISORSE INFRASTRUTTURALI E LOGISTICHE di cui all art. 8 TABELLA B RISORSE INFRASTRUTTURALI E LOGISTICHE di cui all art. 8 1 B1) Disponibilità dei locali B1.1) Scansione del documento di disponibilità esclusiva dei locali della sede operativa per almeno tre

Dettagli

A.R.C.E.A. Agenzia della Regione Calabria per. le Erogazioni in Agricoltura

A.R.C.E.A. Agenzia della Regione Calabria per. le Erogazioni in Agricoltura A.R.C.E.A. Agenzia della Regione Calabria per le Erogazioni in Agricoltura Regolamento per l istituzione di un elenco di operatori economici di fiducia ai sensi dell art. 125, comma 12 del D.lgs. n. 163

Dettagli

IMPORT EXPORT CAPIRE L IVA dall ABC alle operazioni complesse

IMPORT EXPORT CAPIRE L IVA dall ABC alle operazioni complesse CICLO DI SEMINARI febbraio/maggio 2008 IMPORT EXPORT CAPIRE L IVA dall ABC alle operazioni complesse CICLO DI SEMINARI IMPORT EXPORT CAPIRE L IVA dall ABC alle operazioni complesse 26 febbraio PRESUPPOSTI

Dettagli

Guida a. versione: 1.60 data: 26.03.2015 autore: Infocamere collaborazioni: CCIAA di Venezia

Guida a. versione: 1.60 data: 26.03.2015 autore: Infocamere collaborazioni: CCIAA di Venezia Guida a versione: 1.60 data: 26.03.2015 autore: Infocamere collaborazioni: CCIAA di Venezia INDICE 1. La Comunicazione Unica con ComunicaStarweb... 6 1.1 Cos è la Comunicazione Unica... 6 1.1.1 Novità

Dettagli

Ministero dello Sviluppo Economico

Ministero dello Sviluppo Economico Ministero dello Sviluppo Economico DIPARTIMENTO PER L IMPRESA E L INTERNAZIONALIZZAZIONE DIREZIONE GENERALE PER IL MERCATO, LA CONCORRENZA, IL CONSUMATORE, LA VIGILANZA E LA NORMATIVA TECNICA Divisione

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014 SETTORE SEGRETARIO GENERALE SERVIZIO ELABORAZIONE DATI OGGETTO: 97.404,80 I.C. SERVIZIO DI ASSISTENZA TECNICA INTEGRALE E FORNITURA DI MATERIALE CONSUMABILE

Dettagli

AL COMUNE DI PIAZZA ARMERINA Settore Attività Produttive 94015 - PIAZZA ARMERINA

AL COMUNE DI PIAZZA ARMERINA Settore Attività Produttive 94015 - PIAZZA ARMERINA AL COMUNE DI PIAZZA ARMERINA Settore Attività Produttive 94015 - PIAZZA ARMERINA ESERCIZIO DI SOMMINISTRAZIONE AL PUBBLICO DI ALIMENTI E BEVANDE TIPOLOGIA C " art. 3 c. 6 SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO

Dettagli

Segnalazione certificata di inizio attività (SCIA) Esercizi di commercio su aree pubbliche SUBINGRESSO IN ATTIVITA' TIPO A TIPO B

Segnalazione certificata di inizio attività (SCIA) Esercizi di commercio su aree pubbliche SUBINGRESSO IN ATTIVITA' TIPO A TIPO B CODICE PRATICA *CODICE FISCALE* GGMMAAAA HH:MM Mod. Comunale (Modello 0047 Versione 002 2014) Segnalazione certificata di inizio attività (SCIA) Esercizi di commercio su aree pubbliche SUBINGRESSO IN ATTIVITA'

Dettagli

MANUALE UTENTE PER LA RICHIESTA DI TRASFERIMENTO DI TITOLARITÁ

MANUALE UTENTE PER LA RICHIESTA DI TRASFERIMENTO DI TITOLARITÁ MANUALE UTENTE PER LA RICHIESTA DI TRASFERIMENTO DI TITOLARITÁ Novembre 2014 INDICE Sezione 1: Documentazione e Classificazione dei Cambi di Titolarità... 4 1. TIPOLOGIE DI CAMBI DI TITOLARITÀ... 8 1.1.

Dettagli

COMMISSIONE DI VIGILANZA SUI FONDI PENSIONE

COMMISSIONE DI VIGILANZA SUI FONDI PENSIONE COMMISSIONE DI VIGILANZA SUI FONDI PENSIONE Deliberazione del 15 luglio 2010, modificata ed integrata con deliberazione del 7 maggio 2014 (Testo consolidato) 1. Regolamento sulle procedure relative all

Dettagli

VENDITA PER CORRISPONDENZA, TELEVISIONE O ALTRI SISTEMI DI COMUNICAZIONE. Ai sensi della L.R. 11/03 e Regolamento Regionale n.3/2011 il sottoscritto

VENDITA PER CORRISPONDENZA, TELEVISIONE O ALTRI SISTEMI DI COMUNICAZIONE. Ai sensi della L.R. 11/03 e Regolamento Regionale n.3/2011 il sottoscritto mod. Com 8 REGIONE PUGLIA Forme speciali di vendita al dettaglio VENDITA PER CORRISPONDENZA, TELEVISIONE O ALTRI SISTEMI DI COMUNICAZIONE SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITA' COMPILARE A STAMPATELLO

Dettagli

L'applicazione RLI-Web deve essere utilizzata, in relazione ai seguenti adempimenti:

L'applicazione RLI-Web deve essere utilizzata, in relazione ai seguenti adempimenti: Benvenuto su RLI WEB L'applicazione RLI-Web deve essere utilizzata, in relazione ai seguenti adempimenti: richieste di registrazione dei contratti di locazione di beni immobili e affitto fondi rustici;

Dettagli

COMUNICAZIONE INIZIO LAVORI PERMESSO DI COSTRUIRE

COMUNICAZIONE INIZIO LAVORI PERMESSO DI COSTRUIRE Modello da compilarsi a cura del dichiarante, direttore lavori e impresa esecutrice opere Sportello per l Edilizia COMUNE DI VENEZIA DIREZIONE SPORTELLO UNICO EDILIZIA Sede di Venezia - San Marco 4023

Dettagli

Tuttocamere L. n. 82/1994 Pag. 1/5

Tuttocamere L. n. 82/1994 Pag. 1/5 L. 25 gennaio 1994, n. 82 (G.U. n. 27 del 3 febbraio 1994): Disciplina delle attività di pulizia, di disinfezione, di disinfestazione, di derattizzazione e di sanificazione. Art. 1 (Iscrizione delle imprese

Dettagli

Settori. Personale qualificato. Chi siamo

Settori. Personale qualificato. Chi siamo Settori Pubblico Pulizia di edifici di Pubbliche amministrazioni seguendo le richieste indicate nei capitolati d oneri, controllate inoltre delle specifiche norme UNI EN ISO 9001 e SA8000. Privato personalizzati

Dettagli

ALBO NAZIONALE GESTORI AMBIENTALI

ALBO NAZIONALE GESTORI AMBIENTALI ALBO NAZIONALE GESTORI AMBIENTALI Deliberazione 15 dicembre 2010 Criteri per l iscrizione all Albo nella categoria 8: intermediazione e commercio dei rifiuti. IL COMITATO NAZIONALE Visto il decreto legislativo

Dettagli

fac-simile dichiarazione di cui alla Busta 1) punto 1.2 dell art. 2 del disciplinare di gara

fac-simile dichiarazione di cui alla Busta 1) punto 1.2 dell art. 2 del disciplinare di gara fac-simile dichiarazione di cui alla Busta 1) punto 1.2 dell art. 2 del disciplinare di gara Oggetto: Procedura aperta per la fornitura di generatori di molibdeno tecnezio per l U.O.C. di Medicina Nucleare

Dettagli

Le società di capitali. Società Per Azioni Società in accomandita per azioni Società a responsabilità limitata

Le società di capitali. Società Per Azioni Società in accomandita per azioni Società a responsabilità limitata Le società di capitali Società Per Azioni Società in accomandita per azioni Società a responsabilità limitata Le Società per azioni Art. 2325. Responsabilità. Nella societa' per azioni per le obbligazioni

Dettagli

TITOLO I DENOMINAZIONE SEDE OGGETTO E DURATA

TITOLO I DENOMINAZIONE SEDE OGGETTO E DURATA TITOLO I DENOMINAZIONE SEDE OGGETTO E DURATA ARTICOLO 1 - DENOMINAZIONE Ai sensi dell Art. 113 del Decreto Legislativo 18 agosto 2000, n. 267, come modificato dal comma 1 dell art. 35 delle legge 28/12/2001

Dettagli

Aggiornamento dell Albo dei fornitori di beni e servizi

Aggiornamento dell Albo dei fornitori di beni e servizi MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE, ALIMENTARI E FORESTALI UNIONE EUROPEA REGIONE PUGLIA ASSE IV LEADER Fondo Europeo Agricolo per lo Sviluppo Rurale: l Europa investe nelle zone rurali Programma di Sviluppo

Dettagli

GUIDA ALL IMPRENDITORIA. Guida alla scelta della forma giuridica dell impresa

GUIDA ALL IMPRENDITORIA. Guida alla scelta della forma giuridica dell impresa GUIDA ALL IMPRENDITORIA Guida alla scelta della forma giuridica dell impresa A cura di Tiziana Zagni Provincia di Ferrara Indice Le forme giuridiche dell impresa pag. 3 L Impresa individuale pag. 4 L Impresa

Dettagli

Allegato 3 ALTRI DOCUMENTI 1) SCHEMA DA UTILIZZARE PER REDIGERE LA DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO NOTORIO

Allegato 3 ALTRI DOCUMENTI 1) SCHEMA DA UTILIZZARE PER REDIGERE LA DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO NOTORIO Allegato 3 ALTRI DOCUMENTI 1) SCHEMA DA UTILIZZARE PER REDIGERE LA DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO NOTORIO La Dichiarazione Sostitutiva di Atto Notorio, da compilarsi in caso di Offerta Segreta o Offerta

Dettagli

Ministero dello Sviluppo Economico

Ministero dello Sviluppo Economico Ministero dello Sviluppo Economico Direzione generale per il mercato elettrico, le rinnovabili e l efficienza energetica, il nucleare CIRCOLARE Alla Conferenza delle regioni e delle province autonome All

Dettagli

FARE COOPERATIVA La cooperativa in 10 domande

FARE COOPERATIVA La cooperativa in 10 domande FARE COOPERATIVA La cooperativa in 10 domande 1. Quali sono le caratteristiche distintive dell impresa cooperativa? L impresa cooperativa è un impresa costituita da almeno 3 soci e può avere la forma della

Dettagli

Quadro A Denuncia di iscrizione ditta - Dati anagrafici

Quadro A Denuncia di iscrizione ditta - Dati anagrafici Quadro A Denuncia di iscrizione ditta - Dati anagrafici Dati Anagrafici Ditta Data inizio attività Indicare la data d'inizio attività effettiva della ditta. Indirizzo Sede INAIL Indicare l'indirizzo della

Dettagli

ALBA PRIVATE EQUITY S.P.A. www.alba-pe.com

ALBA PRIVATE EQUITY S.P.A. www.alba-pe.com ALBA PRIVATE EQUITY S.P.A. www.alba-pe.com RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE SULLE PROPOSTE CONCERNENTI LE MATERIE POSTE ALL ORDINE DEL GIORNO DELLA ASSEMBLEA DEGLI AZIONISTI DEL

Dettagli

COMUNICAZIONE. Al Comune di *

COMUNICAZIONE. Al Comune di * 7864 Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 82 del 30-6-2004 MOD.COM 3 Al Comune di * ESERCIZI DI COMMERCIO AL DETTAGLIO MEDIE E GRANDI STRUTTURE DI VENDITA COMUNICAZIONE Ai sensi della l.r. 11/03

Dettagli

GLI INDICI DEI PREZZI ALL IMPORTAZIONE DEI PRODOTTI INDUSTRIALI

GLI INDICI DEI PREZZI ALL IMPORTAZIONE DEI PRODOTTI INDUSTRIALI 74/ 24 febbraio 2014 GLI INDICI DEI PREZZI ALL IMPORTAZIONE DEI PRODOTTI INDUSTRIALI L Istituto nazionale di statistica avvia la pubblicazione, con cadenza mensile, delle nuove serie degli indici dei prezzi

Dettagli

DISCIPLINA IN MATERIA DI LAVORO A TEMPO PARZIALE

DISCIPLINA IN MATERIA DI LAVORO A TEMPO PARZIALE Comune di Castel San Pietro Terme Provincia di Bologna SERVIZIO RISORSE UMANE DISCIPLINA IN MATERIA DI LAVORO A TEMPO PARZIALE APPROVATO CON DELIBERAZIONE GC. N. 159 IN DATA 4/11/2008 ART. 1 Oggetto Dipendenti

Dettagli

STATUTO. Art. 1. Art. 2

STATUTO. Art. 1. Art. 2 STATUTO Art. 1 E costituita tra l Università Politecnica delle Marche e l Università degli Studi di Urbino Carlo Bo un associazione denominata UNIADRION. Art. 2 L associazione ha sede in Ancona, presso

Dettagli

Forme speciali di vendita al dettaglio - COMMERCIO ELETTRONICO. Ai sensi della L.R. 11/03 e Regolamento Regionale n.3/2011

Forme speciali di vendita al dettaglio - COMMERCIO ELETTRONICO. Ai sensi della L.R. 11/03 e Regolamento Regionale n.3/2011 mod. Com 9 REGIONE PUGLIA Forme speciali di vendita al dettaglio - COMMERCIO ELETTRONICO SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITA' COMPILARE A STAMPATELLO Al Comune di Ai sensi della L.R. 11/03 e Regolamento

Dettagli

Il Commissario Delegato per la Ricostruzione Presidente della Regione Abruzzo

Il Commissario Delegato per la Ricostruzione Presidente della Regione Abruzzo Il Commissario Delegato per la Ricostruzione Presidente della Regione Abruzzo DECRETO N. 12 (Disposizioni regolamentari per la costituzione dei consorzi obbligatori ai sensi dell art. 7 dell ordinanza

Dettagli

COMUNE DI FOGGIA I.U.C. Imposta Unica Comunale 2015 L AMMINISTRAZIONE COMUNALE

COMUNE DI FOGGIA I.U.C. Imposta Unica Comunale 2015 L AMMINISTRAZIONE COMUNALE COMUNE DI FOGGIA I.U.C. Imposta Unica Comunale 2015 L AMMINISTRAZIONE COMUNALE VISTO l art. 1, comma 639 della Legge 27 dicembre 2013, n. 147, che ha istituito, a decorrere dal 1 gennaio 2014, l imposta

Dettagli

TESTO AGGIORNATO DEL DECRETO-LEGGE 20 marzo 2014, n. 34

TESTO AGGIORNATO DEL DECRETO-LEGGE 20 marzo 2014, n. 34 Pagina 1 di 7 TESTO AGGIORNATO DEL DECRETO-LEGGE 20 marzo 2014, n. 34 Testo del decreto-legge 20 marzo 2014, n. 34 (in Gazzetta Ufficiale - serie generale - n. 66 del 20 marzo 2014), coordinato con la

Dettagli

Allo Sportello Unico delle Attività Produttive Comune / Comunità / Unione Identificativo SUAP:

Allo Sportello Unico delle Attività Produttive Comune / Comunità / Unione Identificativo SUAP: CODICE PRATICA *CODICE FISCALE*GGMMAAAAHH:MM Allo Sportello Unico delle Attività Produttive Comune / Comunità / Unione Identificativo SUAP: SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA' ATTIVITA' DI ASILO

Dettagli

Servizio Amministrativo di Supporto alle Autorità Indipendenti Via Michele Iacobucci, 4 L Aquila

Servizio Amministrativo di Supporto alle Autorità Indipendenti Via Michele Iacobucci, 4 L Aquila Modello B) REGIONE ABRUZZO CONSIGLIO REGIONALE Servizio Amministrativo di Supporto alle Autorità Indipendenti Via Michele Iacobucci, 4 L Aquila acquisito di materiale di cancelleria per l Ufficio amministrativo

Dettagli

Area Vigilanza AVVISA

Area Vigilanza AVVISA COMUNE DI VILLASOR Provincia di Cagliari Area Vigilanza P.zza Matteotti, 1 - C.A.P. 09034 Part. IVA 00530500925 Tel 070 9648023 - Fax 070 9647331 www.comune.villasor.ca.it C.F: 82002160925 MANIFESTAZIONE

Dettagli

DOCUMENTO UNICO DI VALUTAZIONE RISCHI DA INTERFERENZE (DUVRI)

DOCUMENTO UNICO DI VALUTAZIONE RISCHI DA INTERFERENZE (DUVRI) DOCUMENTO UNICO DI VALUTAZIONE RISCHI DA INTERFERENZE (DUVRI) COMPITI DELLE IMPRESE E DOCUMENTAZIONE CONTRATTUALE AI SENSI DI QUANTO PREVISTO DAL D.L.GS 8108 e s.m.i. TIPOLOGIA APPALTO: SERVIZIO DI PULIZIA

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL RECLUTAMENTO DEI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO

REGOLAMENTO PER IL RECLUTAMENTO DEI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO Art. 1 - Finalità e ambito di applicazione Il presente Regolamento, emanato ai sensi della legge 9 maggio 1989, n. 168, disciplina, in armonia con i principi generali stabiliti dalla Carta Europea dei

Dettagli

Forme speciali di vendita al dettaglio SPACCI INTERNI COMUNICAZIONE

Forme speciali di vendita al dettaglio SPACCI INTERNI COMUNICAZIONE MOD.COM 4 SUROMA SPORTELLO UNICO DEL COMMERCIO MUNICIPIO.. Via - 00..Roma Forme speciali di vendita al dettaglio SPACCI INTERNI COMUNICAZIONE Al Comune di *... Ai sensi del D.L.vo 114/1998 (art 16 e 26

Dettagli

DENUNCIA INIZIO ATTIVITA AGENZIA D AFFARI (Artt. 19 legge 241/90, modificato dall art. 2, c.10, della legge 537/93 e art.

DENUNCIA INIZIO ATTIVITA AGENZIA D AFFARI (Artt. 19 legge 241/90, modificato dall art. 2, c.10, della legge 537/93 e art. DENUNCIA INIZIO ATTIVITA AGENZIA D AFFARI (Artt. 19 legge 241/90, modificato dall art. 2, c.10, della legge 537/93 e art. 21 legge 241/90) Al Sindaco del Comune di. Il sottoscritto Cognome Nome Codice

Dettagli

RICHIESTA RILASCIO LICENZA PER MANIFESTAZIONI TEMPORANEE DI PUBBLICO SPETTACOLO

RICHIESTA RILASCIO LICENZA PER MANIFESTAZIONI TEMPORANEE DI PUBBLICO SPETTACOLO C O M U N E D I R O V E R B E L L A Via Solferino e San Martino, 1 46048 Roverbella Tel. 0376/6918220 Fax 0376/694515 PEC PROTOCOLLO : roverbella.mn@legalmail.it RICHIESTA RILASCIO LICENZA PER MANIFESTAZIONI

Dettagli

La CANCELLAZIONE di: dal REGISTRO delle IMPRESE e dall ALBO delle IMPRESE ARTIGIANE

La CANCELLAZIONE di: dal REGISTRO delle IMPRESE e dall ALBO delle IMPRESE ARTIGIANE Registro Imprese La CANCELLAZIONE di: Imprese Individuali Società di Persone Società di Capitale dal REGISTRO delle IMPRESE e dall ALBO delle IMPRESE ARTIGIANE Indice Introduzione pag. 3 Cancellazione

Dettagli

QUESTIONARIO PER RACCOLTA DATI E INFORMAZIONI DI POTENZIALI IMPRESE APPALTATRICI PER LAVORI, SERVIZI ORDINARI E FORNITURE SERVIZI

QUESTIONARIO PER RACCOLTA DATI E INFORMAZIONI DI POTENZIALI IMPRESE APPALTATRICI PER LAVORI, SERVIZI ORDINARI E FORNITURE SERVIZI Pag. 1/6 SETTORI DI INTERESSE LAVORI SERVIZI Elettrici Impianti fotovoltaici Idraulici Edili Stradali Pulizie Tappezzerie Tinteggiatura e verniciatura Carpenteria metallica FORNITURE Cavi elettrici bt

Dettagli

HELP DESK FRONT OFFICE VADEMECUM PER L UTENZA

HELP DESK FRONT OFFICE VADEMECUM PER L UTENZA Prot. Generale n. 19033 del 23.10.2012 Primo livello di help desk HELP DESK FRONT OFFICE VADEMECUM PER L UTENZA Qui di seguito si riportano alcune delle più frequenti domande con le relative risposte.

Dettagli

RILEVAZIONE STATISTICA DEI PERMESSI DI COSTRUIRE, DIA,EDILIZIA PUBBLICA (DPR 380/2001, art. 7) SISTEMA STATISTICO NAZIONALE

RILEVAZIONE STATISTICA DEI PERMESSI DI COSTRUIRE, DIA,EDILIZIA PUBBLICA (DPR 380/2001, art. 7) SISTEMA STATISTICO NAZIONALE RILEVAZIONE STATISTICA DEI PERMESSI DI COSTRUIRE, DIA,EDILIZIA PUBBLICA (DPR 380/2001, art. 7) SISTEMA STATISTICO NAZIONALE ISTITUTO NAZIONALE DI STATISTICA ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE DEL MODELLO ISTAT/PDC/NRE

Dettagli

Cos è una cooperativa e come si costituisce

Cos è una cooperativa e come si costituisce Cos è una cooperativa e come si costituisce SOMMARIO 1. Introduzione al mondo della cooperazione 2. La società cooperativa 3. Costituzione di una cooperativa 4. Libri e adempimenti formali della cooperativa

Dettagli

CODICE DELLE LEGGI ANTIMAFIA

CODICE DELLE LEGGI ANTIMAFIA CODICE DELLE LEGGI ANTIMAFIA [D.Lgs. 6 settembre 2011, n. 159 e ss.mm.ii. (di seguito Codice)] Entrata in vigore delle ultime modifiche (D.Lgs. n. 153/2014): 26 novembre 2014 D.P.C.M. n. 193/2014 Regolamento

Dettagli

Con la presente scrittura tra

Con la presente scrittura tra Accordo per assicurare la liquidità alle imprese creditrici dei Comuni e delle Province della Regione Emilia-Romagna attraverso la cessione pro-soluto dei crediti a favore di banche od intermediari finanziari

Dettagli

Richiesta nominativa di nulla osta per ricongiungimento familiare (art. 29,D.Lgs.286/98) (art.6 DPR.n.394/99 e succ.mod.)

Richiesta nominativa di nulla osta per ricongiungimento familiare (art. 29,D.Lgs.286/98) (art.6 DPR.n.394/99 e succ.mod.) Richiesta nominativa di nulla osta per ricongiungimento familiare (art. 29,D.Lgs.286/98) (art.6 DPR.n.394/99 e succ.mod.) Familiari per i quali può essere richiesto il ricongiungimento: 1. Coniuge non

Dettagli

ESERCIZI DI COMMERCIO AL DETTAGLIO DI VICINATO COMUNICAZIONE. Ai sensi del D.L.vo 114/1998 (art 7, 10 comma 5 e 26 comma 5), il sottoscritto

ESERCIZI DI COMMERCIO AL DETTAGLIO DI VICINATO COMUNICAZIONE. Ai sensi del D.L.vo 114/1998 (art 7, 10 comma 5 e 26 comma 5), il sottoscritto MOD.COM 1, copia per il Comune ESERCIZI DI COMMERCIO AL DETTAGLIO DI VICINATO COMUNICAZIONE Al Comune di * Ai sensi del D.L.vo 114/1998 (art 7, 10 comma 5 e 26 comma 5), il sottoscritto Cognome Nome C.F.

Dettagli

- Altri servizi generali. QUADRO A Elementi specifici. Gestione Associata in Unione di comuni

- Altri servizi generali. QUADRO A Elementi specifici. Gestione Associata in Unione di comuni generali di amministrazione, di gestione e di controllo - Organi istituzionali, partecipazione e decentramento - Segreteria generale, Personale e Organizzazione - Gestione economica, Finanziaria, Programmazione,

Dettagli

AGE.AGEDC001.REGISTRO UFFICIALE.0136693.19-11-2013-U

AGE.AGEDC001.REGISTRO UFFICIALE.0136693.19-11-2013-U COMUNICAZIONE POLIVALENTE (Comunicazione delle operazioni rilevanti ai fini IVA (art. 21 decreto legge n. 78/2010) - Comunicazione delle operazioni legate al turismo effettuate in contanti in deroga all

Dettagli

Attualmente per il lotto 2 servizio di Pulizie, disinfestazioni e piccoli traslochi sono assunti nr 15 operatori così suddivisi:

Attualmente per il lotto 2 servizio di Pulizie, disinfestazioni e piccoli traslochi sono assunti nr 15 operatori così suddivisi: Quesito nr. 1 gara Global Service Siamo a chiedere, con la presente, di poter conoscere il nome degli attuali gestori dei servizi relativi ai lotti 1 e 2? Risposta al Quesito nr. 1 L'attuale gestore del

Dettagli

Sintesi modifiche apportate alle Disposizioni Attuative Specifiche della Mis. 123 - Accrescimento del valore aggiunto del settore agricolo e forestale

Sintesi modifiche apportate alle Disposizioni Attuative Specifiche della Mis. 123 - Accrescimento del valore aggiunto del settore agricolo e forestale REPUBBLICA ITALIANA Regione Siciliana ASSESSORATO REGIONALE DELLE RISORSE AGRICOLE E ALIMENTARI DIPARTIMENTO REGIONALE INTERVENTI STRUTTURALI Programma di Sviluppo Rurale Regione Sicilia 2007-2013 Reg.

Dettagli