ANNO SCOLASTICO

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ANNO SCOLASTICO 2014-15"

Transcript

1 Minister dell Istruzine dell Università e dalla Ricerca Istitut Cmprensiv Dn Milani di Perticat di Marian Cmense Via Bellini, Marian Cmense (CO) - Fraz. Perticat Tel.: Fax: Cdice fiscale: ANNO SCOLASTICO Circlare Interna N 4 del

2 SITUAZIONE SCOLASTICA L Istitut Cmprensiv Dn Milani di Perticat di Marian Cmense cmprende DUE scule dell Infanzia Statali: Via S.Ambrgi a Marian Cmense e Via Dn Pereg a Perticat. L'rganic di diritt assegnat all Istitut per le scule dell Infanzia è cmpst da: N. 26 psti di scula cmune, 5 psti di sstegn statale, 2 insegnanti specialisti di religine. L'Organic del persnale A.T.A. dell Istitut cmprende: N.1 Direttre dei Servizi Generali ed Amministrativi e N.7 Assistenti Amministrativi; sn previsti N.22 psti di Cllabratre Sclastic. ORGANIZZAZIONE DELLE SEZIONI Sulla scrta delle iscrizini e dell'rganic assegnat, si iptizza la seguente rganizzazine delle scule e delle sezini: SCUOLA DELL INFANZIA DI VIA S.AMBROGIO A MARIANO COMENSE Sezini etergenee per 2 livelli di età in tre Mduli: I MODULO: sezine A sezine B sezine C II MODULO B: sezine D sezine E III MODULO C: sezine F sezine G SCUOLA DELL INFANZIA DI VIA DON CARLO PEREGO A PERTICATO N 6 sezini mgenee cn bambini di 3, 4 e 5 anni. Sezine A(tulipani) Sezine B(vile) (bambini di 4 anni) Sezine C(girasli) Sezine D(rse) (bambini di 3 anni) Sezine E(rtensie) Sezine F(genziane) (bambini di 5 anni) ORARI DI FUNZIONAMENTO DELLE DUE SCUOLE dal LUNEDI al VENERDI, secnd questi rari: ENTRATA: pre-scula nrmale USCITA : nrmale pst-scula (sl in Via S.Ambrgi) intermedia ASSEGNAZIONE DEI DOCENTI ALLE SEZIONI L assegnazine di eventuali nuvi dcenti verrà fatta salvaguardand il più pssibile la cntinuità educativa e didattica, presente e futura. L'assegnazine degli insegnanti alle Scule ed alle sezini verrà frmalizzata dal dirigente sclastic prima dell'inizi delle lezini, secnd i criteri vigenti. LAVORO DEI BAMBINI PER GRUPPI E/O PER INTERSEZIONI Sarann previste diverse strutturazini dei bambini per gruppi di età di livell durante le re di cmpresenza, per attività all intern delle single sezini di intersezine, nell ambit dei 3 Mduli rganizzativi in Via S.Ambrgi e delle sezini parallele di tutta la scula a Perticat. La cmpsizine dei gruppi sarà strettamente cnnessa cn la prgrammazine delle attività educative e didattiche prevista dai dcenti. DAL CURRICOLO DI ISTITUTO ALLA PROGRAMMAZIONE DELLE ATTIVITA' EDUCATIVO DIDATTICHE Gli incntri peridici per la prgrammazine, a partire dal Curricl di Istitut sn finalizzati a: 2

3 all'intern del Prgett educativ-didattic, selezinare dal Curricl gli OdA e i CONTENUTI per gni fascia di età, predispnend le relative attività di sezine/intersezine; individuare spazi e tempi per la realizzazine delle attività; mnitrare gli esiti delle attività realizzate a livell di grupp sezine/intersezine e dei singli bambini; cndividere metdlgie/strategie/strumenti risultati particlarmente efficaci ai fini dell'apprendiment; individuare mdalità e strumenti per la dcumentazine delle esperienze educativ-didattiche e la lr cndivisine cn le famiglie; mnitrare l'efficacia del Curricl prevedend integrazini e/ mdifiche da apprtare. USO DELLE AULE SPECIALI E DEI LABORATORI L'us delle aule speciali e dei labratri, avverrà secnd un prgramma cncrdat a livell di Cnsigli di Intersezine-sli dcenti, in stretta crrelazine cn la prgrammazine educativa e quella didattica. Nell'ambit di tale prgrammazine, i dcenti predisprrann un appsit prspett rari per l'utilizz di tali spazi. USO DELLA PALESTRA O SALONE In Via S.Ambrgi l'us della sttstante palestra dvrà essere cncrdata cn i dcenti dell'antistante scula primaria; mentre a Perticat dvrà essere cncrdat fra le sezini l us del salne cmune. I.R.C. ED ATTIVITA` ALTERNATIVE L'attivita` di I.R.C., sarà affidata a due insegnanti specialiste designate dalla Curia Arcivescvile di Milan, per N 10,50 re in Via S.Ambrgi e 9 re settimanali a Perticat. Le insegnanti, che hann bambini che nn si avvalgn dell'insegnament religis ed hann richiest appsit insegnament alternativ, stilerann appsiti prgetti educativi alternativi cn precisati gli biettivi, le metdlgie didattiche, i mezzi e le verifiche. Le altre insegnanti predisprrann dei prgetti integrativi rivlti a bambini di altre sezini, per le re di insegnament durante la cntempraneità cn la R.C. ALUNNI IN SITUAZIONE DI HANDICAP CERTIFICATO E/O CON BISOGNI EDUCATIVI SPECIALI (B.E.S.) Nelle scule dell infanzia dell'istitut sn previsti 6 alunni in situazine di handicap (3 a S.Ambrgi e 3 a Perticat), seguiti da 2,5 insegnanti di sstegn statali. Ai Cmuni interessati e alla Prvincia sn stati richiesti gli assistenti educatri necessari, csì cme deliberat dagli Ordini Cllegiali. Per gni alunn sarann predispsti, a cura di tutt il Grupp dcente, cn la cnsulenza degli specialisti che segun il minre, il Prfil Dinamic Funzinale (P.D.F.) ed il Pian Educativ Individualizzat (P.E.I.) Tenend cnt delle ptenzialità ed abilità di gni singl alunn sarà pprtun prprre, per quant pssibile, cntenuti, tematiche, argmenti cmuni rispett alla sezine. Per quant riguarda gli Obiettivi Specifici di Apprendiment si prcederà alla semplificazine degli stessi, se le abilità dell alunn in situazine di handicap l cnsentn, alla definizine di biettivi cmpletamente individualizzati qualra le difficltà sian particlarmente significative. Gli insegnanti di sstegn pererann, cncrdemente cn gli altri insegnanti di sezine, in un ttica di recuper anche dei bambini svantaggiati presenti nella sezine e nella scula. Gli insegnanti di sstegn rganizzerann, in accrd cn i clleghi, incntri cn gli peratri dell Azienda Ospedaliera dell Assciazine La Nstra 3

4 Famiglia, cn i quali si attuerann delle riunini peridiche per la verifica e la prgrammazine degli interventi educativi. Sarann invitati a partecipare a tali incntri anche gli eventuali assistenti messi a dispsizine dalle Amministrazini Lcali. In accrd cn gli specialisti, sarà prevista la partecipazine agli incntri peridici anche dei genitri dell alunn in situazine di handicap. Al termine di gni incntr gli insegnanti di sstegn redigerann la relazine di sintesi che sarà cnsegnata, dp averla fatta leggere per presa visine ai clleghi della sezine, entr i 7 girni successivi alla data dell incntr, al dirigente sclastic Sarann particlarmente curati da tutti i dcenti i rapprti cn i genitri dell alunn prtatre di handicap. Ricrd le linee fndamentali relative all integrazine degli alunni in situazine di handicap: Il bambin in situazine di handicap è di tutti gli insegnanti; L insegnante di sstegn è di tutti i bambini; Tutti gli insegnanti che peran a vari titl sulla sezine in cui è inserit un alunn in situazine di handicap devn essere al crrente delle attività da svlgere cn lui. Il Team dei dcenti di sezine presterà particlare cura all sservazine ed alla individuazine dei bambini cn altri eventuali Bisgni Educativi Speciali (Sindrme ADHD, Funzinament cgnitiv limite, Altri disturbi evlutivi, Svantaggi sci-ecnmic, Svantaggi linguistic-culturale). Per questi bambini, ve nn sia presente una certificazine clinica diagnsi, il Team dei dcenti ne verbalizzerà la situazine e successivamente, in accrd anche cn la famiglia, prgrammerà gli interventi didattici, educativi e strumentali utili all intervent individualizzat a favre del bambin. ORGANI COLLEGIALI Gli Organi Cllegiali, previsti dal D.L.v N 297 del , sarann finalizzati alla realizzazine della partecipazine sciale nella scula. Nell Istitut funzinerann: -IL CONSIGLIO DI ISTITUTO -IL COLLEGIO DEI DOCENTI -I CONSIGLI D'INTERSEZIONE (SOLI-DOCENTI E CON I GENITORI) -IL COMITATO DI VALUTAZIONE DEI DOCENTI. II calendari delle riunini rdinarie sarà definit dal crdinatre pedaggic e dai respnsabili rganizzativi ed inserit all'intern del calendari degli impegni cllegiali annuali. Le sedute dei Cnsigli di Intersezine cn i genitri eletti cstituiscn mment preparatri per le successive sedute del Cllegi Dcenti e del Cnsigli di Istitut, cnvcati per le delibere in materia di prgettazine didattica, di rari, di realizzazine di iniziative, di acquisti di libri e di sussidi e di tutt ciò che serve al funzinament della scula. In tali sedute si pera un cnfrnt culturale sugli indirizzi educativi e sulle iniziative in att previste. Ogni grupp dcente Cnsigli d Intersezine, una vlta valutata l'pprtunità di prgrammare la realizzazine di mmenti cmuni tra scula e famiglie per feste, mstre, attività didattiche durante e a fine ann sclastic cn la presenza dei genitri cme peratri esperti, cmunicherà al dirigente sclastic mdalità e tempi di tali interventi, per definirne l apprvazine e l autrizzazine. ATTIVITA' FUNZIONALI ALL'INSEGNAMENTO Il Cllegi Dcenti, ai sensi del C.C.N.L. del cmpart Scula prvvederà ad apprvare il prspett riguardante la definizine del mnte re da destinare alle attività funzinali all'insegnament. Impegni riguardanti il perid iniziale: 4

5 Entr il 19 settembre si stabiliscn di cmune intesa gli rari interni per gni sezine (rari e turni dei dcenti, rari di cmpresenza, rari delle attività di intersezine...); Entr il 10 ttbre si prvvede a: effettuare l'analisi della situazine iniziale delle sezini e dei bambini (entr il 30 ttbre per i bambini nuvi); elabrare i cntenuti prgettuali per l'eventuale insegnament alternativ, per la religine per prgetti particlari, aggirnabili nel crs dell'ann; fissare cllegialmente mdalità e strumenti di verifica e di valutazine degli alunni; Entr il 24 ttbre si prvvede a: definire i prgetti di recuper per i sggetti in difficltà; elabrare il PEI per gli alunni in situazine di handicap, dp aver pres cntatt cn gli specialisti e le famiglie. Si farà riferiment alle dispsizini cntrattuali nazinali e di Istitut per il ricnsciment dei lavri per attività deliberate cllegialmente e riguardanti: le attività del crdinatre pedaggic e dei respnsabili rganizzativi le attività dei segretari degli Organi Cllegiali gli incarichi per la sicurezza (ex L.626) gli incarichi di cmmissini gruppi di lavr e di studi la cura dei sussidi, della bibliteca, degli acquisti il crdinament delle cmmissini e dei gruppi di lavr il lavr dei referenti dei prgetti le attività dei referenti di pless per la multimedialità e l aggirnament del Sit dell Istitut le iniziative per favrire la cntinuità educativa gli interventi a favre degli alunni in situazine di handicap, cmpresi i rapprti cn le Aziende Ospedaliere gli Enti Specialistici ATTIVITA' DI AGGIORNAMENTO IL COLLEGIO DOCENTI delle Sc. dell Infanzia delibererà il PIANO annuale su prpsta dei Cnsigli d'intersezine-sli dcenti. GRUPPO DOCENTE (INSEGNANTI DI SEZIONE) E cmpit del Grupp dcente: individuare gli biettivi di apprendiment della sezine e dei singli alunni; rganizzare le attività didattiche cn il grupp-sezine e/ cn diverse aggregazini degli alunni; rganizzare attività di arricchiment dell fferta frmativa; per gli alunni svantaggiati è pprtun cncrdare i percrsi persnalizzati rispett a biettivi, metdlgie e tempi, nnché le mdalità di cmunicazine cn le famiglie e gli eventuali rapprti cn peratri esterni; definire criteri cmuni di sservazine/dcumentazine valutativa; curare la cmpilazine della griglia di valutazine persnale; gestire la cmunicazine cn tutte le famiglie; curare l integrazine degli alunni in situazine di handicap e degli alunni stranieri, attenendsi alle indicazini date. 5

6 ALUNNI STRANIERI L inseriment degli alunni stranieri nelle sezini delle Scule avverrà nel rispett di quant previst dal Prtcll di Accglienza apprvat dal Cllegi Dcenti ed inserit nel Reglament Generale dell Istitut. Gli insegnanti nelle cui sezini sn presenti alunni stranieri avrann cura di: incntrare l insegnante incaricat della specifica Funzine Strumentale per assumere tutte le infrmazini necessarie all inseriment di un alunn stranier; creare all intern della sezine un clima di accglienza; valutare se sussiste la necessità di richiedere il mediatre linguistic all Ente Lcale ed in cas affermativ frmulare per iscritt la richiesta; facilitare l apprendiment della lingua italiana attravers la prgrammazine di itinerari persnalizzati e l utilizz flessibile delle risrse prfessinali presenti nella scula; cnsultare il materiale didattic specific prdtt in questi anni dalla Funzine Strumentale; dcumentarsi per intrdurre apprfndimenti strici, gegrafici e culturali riguardanti il Paese di rigine dei minri nuvi inseriti. RAPPORTI CON LE FAMIGLIE E' dvere di gni insegnante cltivare ed apprfndire il rapprt cn le famiglie degli alunni affinché ess, da rapprt frmale, divenga rapprt educativ, abbia ciè al centr delle riflessini l'alunn, cn le prprie peculiarità, i prpri diritti e dveri. Presuppst per favrire i rapprti cn le famiglie è l'accglienza: tutti gli insegnanti sn invitati, nelle prime settimane di scula, a realizzare un Prgett di accglienza, all scp di favrire la cnscenza reciprca, la dispnibilità al dialg e alla cllabrazine, e cstruire la cndivisine delle scelte e delle respnsabilità. Ogni dcente è a dispsizine dei genitri dei prpri allievi in mmenti specifici (cllqui individuali prgrammati, cllqui strardinari su appuntament, brevi ed eccezinali cllqui all entrata all uscita dei bambini) per l'illustrazine e l'aggirnament della scheda di valutazine persnale cn l scp di: frnire chiarimenti sul pian educativ in att e sulle scelte metdlgiche; esprre il tip di rispsta del bambin alle prpste frmative dei dcenti; trasmettere dati sulle verifiche effettuate ed gni element di valutazine sggettiva; cndividere scelte educative. Per le cmunicazini su prblemi generali e nn riservati, nel crs dell'ann sn previste riunini cllegiali di sezine, presiedute dai dcenti, cn finalità infrmative di analisi di prblematiche cllettive. Le assemblee di sezine sarann rganizzate tenend cnt delle decisini assunte dal Cllegi Dcenti. Oggett privilegiat di discussine durante le assemblee di sezine ptrann essere, ltre alle tematiche specifiche della sezine e la presentazine del lavr prgrammat, gli rientamenti educativi individuati dai dcenti. La partecipazine dei dcenti a queste riunini ha carattere bbligatri. CRITERI DEFINIZIONE ORARI ED UTILIZZO COMPRESENZE La girnata sclastica di gni bambin deve avere i presuppsti naturali della girnata-tip di gni persna che realizza se stessa in un cntest armnic, uman e sciale e, quindi, deve pter mirare a : sddisfare i bisgni primari incentivare l autnmia persnale favrire la capacità di rientarsi nell spazi e nel temp 6

7 apprendere le cdifiche simbliche legate al nstr cntest sciculturale. Durante le re di cmpresenza sarann previste diverse strutturazini dei bambini per età livell, per attività all intern delle single sezini di intersezine. La cmpsizine dei gruppi sarà cnnessa cn la prgrammazine delle attività educative e didattiche prevista dai dcenti. ATTRIBUZIONE DI INCARICHI Salv diversa determinazine da parte del Cllegi Dcenti, si iptizza l'assegnazine dei seguenti incarichi: -Crdinatre Pedaggic per Scula secnd le indicazini emerse dalla Cmmissine incaricata della valutazine delle FF.SS. al POF -N 1 2 Respnsabili rganizzativi per Scula per la gestine delle prblematiche rdinarie della scula, per i rapprti cl Cmune e per la mensa -Segretaria Cnsigli d Intersezine -Segretaria del Cllegi Dcenti -Resp. Sussidi, Bibliteca ed Acquisti -Addetti alla Sicurezza ed ai Servizi di emergenza (1 ins. per l'emergenza/evacuazine, 2 inss. per il prim sccrs, 2 inss. per l'antincendi) -Rapprti cn Direzine e recapit psta -Cmm. Funzini Strumentali al POF (1 ins.) -Cmm. POF (1 ins.) -Grupp GLI (Grupp di Lavr per l Inclusine) (1 ins.) -Referenti per l'aggirnament del sit infrmatic (1 ins.) -Tutr tircinanti -Tutr ins. in ann di prva -Grupp studi sul Benessere a scula; COMMISSIONI E GRUPPI DI LAVORO DEL COLLEGIO DOCENTI Salv diversa determinazine da parte del Cllegi Dcenti, si prpne l'istituzine delle seguenti Cmmissini e dei seguenti Gruppi di Lavr: -COMMISSIONE FUNZIONI STRUMENTALI AL POF -COMMISSIONE POF -COMMISSIONE ACCOGLIENZA -Grupp studi sul Benessere a scula; -Grupp GLI (Grupp di Lavr per l Inclusine) -Grupp di Lavr per l Autvalutazine di Istitut CONTINUITA' EDUCATIVA Sarà di estrema imprtanza prseguire le esperienze degli scrsi anni valutate mlt psitive da tutti gli rganismi cllegiali dell Istitut. Cme sempre, anche durante quest ann sclastic, sarann cnfermate tutte le iniziative di raccrd in att cn le scule primarie di riferiment, secnd i principi cntenuti nel D.M Sarà imprtante cnfermare l'impegn di incntrare i dcenti delle scule primarie di riferiment, per i bambini in "uscita", al fine di frnire ai clleghi della scula primarie utili indicazini per la frmazine delle classi e per la cnscenza degli alunni. RAPPORTI CON IL TERRITORIO E SITO WEB DELL ISTITUTO I Crdinatri Pedaggici, raccglierann le iniziative e le prpste dei vari enti territriali, le prprrann alle clleghe ed ai vari Organi Cllegiali per l'eventuale adesini delle sezini, dei Mduli e/ di tutta la scula. Le insegnanti di sezine e di sstegn ve sn inseriti alunni in situazine di handicap di svantaggi, parteciperann agli incntri cn gli 7

8 specialisti della riabilitazine dell'azienda Ospedaliera S.Anna, della Nstra Famiglia e di altri Enti. N 2 dcenti (1 per scula) curerann l aggirnament delle pagine della scula dell infanzia del sit web dell Istitut (www.sculemariandue.it). FORMAZIONE SEZIONI Gli Organi cllegiali hann apprvat dei criteri per la frmazine delle sezini. La Dirigenza e la Segreteria hann già prvvedut alla frmazine delle sezini inserend, secnd i criteri previsti, i bambini iscritti acclti. STRUMENTI PER LA RILEVAZIONE DELLA SITUAZIONE INIZIALE E PER LA VERIFICA E LA VALUTAZIONE DEI PERCORSI EDUCATIVI E DIDATTICI Le insegnanti, individualmente e cllegialmente, per la rilevazine della situazine iniziale dei rispettivi alunni si avvarrann sprattutt di due imprtanti strumenti: l'sservazine dei bambini e gli elementi racclti dalla famiglia. Per la valutazine dei percrsi educativi e didattici si utilizzerann: prdtti cncreti e grafici (individuali di grupp), cnversazini, sservazini (spntanee sistematiche), attività di labratri, ecc. AUTOVALUTAZIONE DI ISTITUTO Cme da indicazini dei Valutatri al termine del prgett dell INVALSI Valutazine & Miglirament in quest ann sclastic nel nstr Istitut verrà istituit il Grupp di Lavr sull Autvalutazine di Istitut che sceglierà il mdell più adatt per le scule della nstra Istituzine. Si prcederà inltre a definire e ad attuare il pian di miglirament per quest ann cme richiest dai Valutatri Invalsi. VALUTAZIONE COMPLESSIVA DEL SERVIZIO SCOLASTICO La "Carta dei Servizi" della Scula, dcument fndamentale e vinclante nell'attività frmativa degli peratri sclastici, cntenuta cme Allegat Z nel Reglament Generale dell Istitut apprvat dal Cnsigli d Istitut cn delibera N 3 dell , prevede all'art.15 gli rgani sggetti della valutazine ed i cntenuti della valutazine del servizi sclastic. INTEGRAZIONI AL PIANO DELLE ATTIVITA Il Pian delle Attività, entr la fine di nvembre, viene integrat da: - delibera del Cllegi Dcenti riguardante l assegnazine delle Funzini Strumentali al POF - delibera del Cllegi Dcenti riguardante le attività aggiuntive di insegnament e nn insegnament - delibera del Cllegi Dcenti cn il calendari annuale degli impegni. Il Pian ptrà inltre essere integrat durante il crs dell ann sclastic a seguit di specifiche deliberazini degli Organi Cllegiali che prevedan nuvi diversi impegni dei dcenti e/ specifiche iniziative prgettuali. Marian C.se, MARTINO GAFFURI DIRIGENTE SCOLASTICO DD/A_SCUOLA/inizi ann sclastic/pian annuale delle attività della scula dell infanzia 8

VADEMECUM INCLUSIONE

VADEMECUM INCLUSIONE www.ictramnti.gv.it Autnmia Sclastica n. 24 Istitut Cmprensiv Statale G. Pascli Via Orsini - 84010 Plvica - Tramnti (SA) - Tel e Fax. 089876220 - C.M. SAIC81100T - C.F. 80025250657 Email :saic81100t@istruzine.it-

Dettagli

Prot.n. 6363 / 17-17 Jesolo, 12/10/2012 AVVISO PUBBLICO

Prot.n. 6363 / 17-17 Jesolo, 12/10/2012 AVVISO PUBBLICO Istitut Cmprensiv Statale Ital Calvin Jesl (VE) Piazza Mattetti, 12 - Cd. Mecc. VEIC81500D Cd. Fisc. 93020690272 0421-951186 - 0421-952901 VEIC81500D@istruzine.it - www.istitutcmprensivcalvin.it Prt.n.

Dettagli

ATTO D INDIRIZZO AL COLLEGIO DEI DOCENTI IL DIRIGENTE SCOLASTICO

ATTO D INDIRIZZO AL COLLEGIO DEI DOCENTI IL DIRIGENTE SCOLASTICO Unine Eurpea Repubblica Italiana Regine Sicilia Istitut Cmprensiv «Santi Bivna» REGIONE SICILIANA-DISTRETTO SCOLASTICO N. 65 ISTITUTO COMPRENSIVO «SANTI BIVONA» Cntrada Sccrs s. n. c. - 92013 Menfi - (AG)

Dettagli

Carta dei Servizi. educativi e amministrativi del 3 circolo didattico di Adrano

Carta dei Servizi. educativi e amministrativi del 3 circolo didattico di Adrano DIREZIONE DIDATTICA STATALE 3 CIRCOLO San Nicl Pliti Via dei Diritti del Fanciull, 45 95031 - ADRANO (CT) Tel. 095/7695676 - Fax 095/7602241 Cd. Meccangrafic: CTEE09000V Cdice fiscale 93067380878 email

Dettagli

QUESTIONARIO INSEGNANTE

QUESTIONARIO INSEGNANTE QUESTIONARIO INSEGNANTE Gentile insegnante, Le chiediam di esprimere la sua pinine su alcuni aspetti della vita sclastica e sul funzinament della scula nella quale attualmente lavra. Le rispste che darà

Dettagli

ISTITUTO DI TERAPIA FAMILIARE DI BOLOGNA Direttore: Tullia Toscani e.mail: info@itfb.it - sito internet: www.itfb.it

ISTITUTO DI TERAPIA FAMILIARE DI BOLOGNA Direttore: Tullia Toscani e.mail: info@itfb.it - sito internet: www.itfb.it CORSO ANNUALE PER PSICOLOGO SCOLASTICO AD ORIENTAMENTO SISTEMICO - RELAZIONALE La psiclgia sclastica è un camp in espansine ed il settre sclastic rappresenta un degli ambit disciplinari che nei prssimi

Dettagli

Prevenzione del disagio scolastico

Prevenzione del disagio scolastico AREA 2 BISOGNI EDUCATIVI SPECIALI E PROCESSI INCLUSIVI DA ATTUARE Prevenzine del disagi sclastic Finalità Intervenire preccemente sulle difficltà, i disturbi dell apprendiment e del cmprtament. Obiettivi

Dettagli

Oggetto: presentazione candidature Funzioni Strumentali al Piano dell Offerta Formativa

Oggetto: presentazione candidature Funzioni Strumentali al Piano dell Offerta Formativa MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE VIA COPERNICO VIA COPERNICO 1 00040 POMEZIA (ROMA) TEL. 06 121127550 FAX 0667666356 CODICE

Dettagli

PIANO TRIENNALE DELL OFFERTA FORMATIVA

PIANO TRIENNALE DELL OFFERTA FORMATIVA Minister dell Istruzine, dell Università e della Ricerca Istitut Cmprensiv Statale di Merate via Manzni, 43 23807 Merate (LC) CF 94018900137 Tel. 039 9902016 segreteria@cmprensivmerate.it - LCIC81800E@pec.istruzine.it

Dettagli

PROTOCOLLO DI INTESA. tra. Il Collegio Geometri e Geometri Laureati di Monza e Brianza, nella

PROTOCOLLO DI INTESA. tra. Il Collegio Geometri e Geometri Laureati di Monza e Brianza, nella PROTOCOLLO DI INTESA tra Il Cllegi Gemetri e Gemetri Laureati di Mnza e Brianza, nella persna di Cesare Galbiati, in qualità di Presidente del Cllegi e L Istitut di Istruzine Superire Ezi Vanni di Vimercate,

Dettagli

Testo unico dell apprendistato (D.Lgs. 14 settembre 2011, n. 167)

Testo unico dell apprendistato (D.Lgs. 14 settembre 2011, n. 167) Test unic dell apprendistat (D.Lgs. 14 settembre 2011, n. 167) Cntratti cllettivi nazinali del lavr (CCNL) Accrd del 23 aprile 2012 tra Regine del Venet e Parti Sciali per la frmazine degli apprendisti

Dettagli

PERCORSO DIDATTICO SPECIFICO PER ALUNNI CON DSA

PERCORSO DIDATTICO SPECIFICO PER ALUNNI CON DSA A.I.D ASSOCIAZIONE ITALIANA DISLESSIA Piazza dei Martiri 1/2-40121 Blgna tel. 051242919 Fax 0516393194 c.f. 04344650371 sit: www.dislessia.it e-mail: inf@dislessia.it PERCORSO DIDATTICO SPECIFICO PER ALUNNI

Dettagli

PIANO DI LAVORO INIZIALE A.S. 2014-2015

PIANO DI LAVORO INIZIALE A.S. 2014-2015 PIANO DI LAVORO INIZIALE A.S. 2014-2015 SEDE: Via Mranti, 4 Castelnv né mnti INDIRIZZO: Servizi sci sanitari DOCENTE: Liguri Tiziana CLASSE: 2^E MATERIA DI INSEGNAMENTO: Metdlgie perative LIVELLI DI PARTENZA

Dettagli

Sperimentiamo in inglese

Sperimentiamo in inglese Istitut Omnicmprensiv Statale Beat Simne Fidati Scula d Infanzia, Primaria, Secndaria prim grad e Secndaria Superire (IPSIA) Lcalità La Stella - 06043 Cascia (PG) 074376203 0743751017 074376180 E-mail

Dettagli

M I N I S T E R O D E L L A P U B B L I C A I S T R U Z I O N E UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA LOMBARDIA

M I N I S T E R O D E L L A P U B B L I C A I S T R U Z I O N E UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA LOMBARDIA M I N I S T E R O D E L L A P U B B L I C A I S T R U Z I O N E UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA LOMBARDIA Direzine Generale UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE DI MILANO 1- SINTESI DELL INCONTRO DEL 19

Dettagli

LA PROGRAMMAZIONE DIDATTICA NEI CASI DI DISTURBI SPECIFICI DELL APPRENDIMENTO

LA PROGRAMMAZIONE DIDATTICA NEI CASI DI DISTURBI SPECIFICI DELL APPRENDIMENTO LA PROGRAMMAZIONE DIDATTICA NEI CASI DI DISTURBI SPECIFICI DELL APPRENDIMENTO DEFINIZIONE NORMATIVA OBIETTIVO STRUMENTI VALUTAZIONE ITER ORGANIZZATIVO DEFINIZIONE disturbi relativi alle abilità dell apprendiment

Dettagli

CARTA DEL SERVIZIO LUDOTECA PETER PAN. Peter Pan. Servizio di Ludoteca Il gioco come strumento di crescita individuale e sociale

CARTA DEL SERVIZIO LUDOTECA PETER PAN. Peter Pan. Servizio di Ludoteca Il gioco come strumento di crescita individuale e sociale Peter Pan Servizi di Ludteca Il gic cme strument di crescita individuale e sciale CARTA DEL SERVIZIO E MANSIONARIO Quand pensiam ai nstri figli, prima di chiederci cme li vrremm, pensiam bene a quali sn

Dettagli

PIANO PER LA FORMAZIONE E L AGGIORNAMENTO

PIANO PER LA FORMAZIONE E L AGGIORNAMENTO PIANO PER LA FORMAZIONE E L AGGIORNAMENTO attività di aggirnament e frmazine in servizi dei dcenti. attività di frmazine in rete attività di frmazine dcenti in ann di prva attività di tircini Crsi universitari

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO G.PUECHER di ERBA

ISTITUTO COMPRENSIVO G.PUECHER di ERBA Sn stati elabrati e deliberati dal Cllegi dei Dcenti: Patt pedaggic di Istitut, di Pless, di Team Prgrammazine di Istitut, di Pless, di Sezine Criteri di sservazine cndivisi Criteri per la predispsizine

Dettagli

CTRH - Centro Risorse Territoriale per l Handicap ACCORDO DI RETE

CTRH - Centro Risorse Territoriale per l Handicap ACCORDO DI RETE AMBITO TERRITORIALE: MILANO CENTRO-SUD ZONE 1-4-5 ACCORDO DI RETE RETE TERRITORIALE PER L INTEGRAZIONE SCOLASTICA DEGLI ALUNNI DIVERSAMENTE ABILI ANNI SCOLASTICI 2012/2013 2013/2014 2014/2015 AMBITO TERRITORIALE:

Dettagli

PIANO ANNUALE INCLUSIONE. a.s.2014/15

PIANO ANNUALE INCLUSIONE. a.s.2014/15 ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI SIANO VIA SPINELLI 84088 SIANO (SA)-. 081/5181021-081/5181355 - C.F. 95140330655 e mail SAIC89800D@ISTRUZIONE.IT, SAIC89800D@PEC.ISTRUZIONE.IT, www.istitutcmprensivssian.gv.it

Dettagli

Protocollo Accoglienza Alunni stranieri

Protocollo Accoglienza Alunni stranieri Minister dell Istruzine, dell Università e della Ricerca ISTITUTO COMPRENSIVO L. DA VINCI Cdice meccangrafic: VEIC87300D - C.F. 82011580279 Via Virgili n. 1-30173 MESTRE (VE) Tel. 041614863 http://www.iclenarddavincivenezia.gv.it/

Dettagli

VISTO l art. 25 del decreto legislativo 30 marzo 2001, n.165 commi 1.2.3;

VISTO l art. 25 del decreto legislativo 30 marzo 2001, n.165 commi 1.2.3; I.C. VIA PALMIERI TOIC88300Q -TOIC88300Q@istruzine.it Via Palmieri 58 10138 TORINO Tel. n. 011/4476070 - fax n. 011/4476164 Prt. N. 4320 A1b Trin, 10/09/2015 Agli Insegnanti del COLLEGIO DOCENTI p.c. al

Dettagli

REGOLAMENTO GENERALE DELLE ATTIVITÀ DI TIROCINIO. Vecchio Ordinamento A.A. 2013/14

REGOLAMENTO GENERALE DELLE ATTIVITÀ DI TIROCINIO. Vecchio Ordinamento A.A. 2013/14 REGOLAMENTO GENERALE DELLE ATTIVITÀ DI TIROCINIO Vecchi Ordinament A.A. 2013/14 Le ATTIVITÀ DEL TIROCINIO sn suddivise in: - TIROCINIO INDIRETTO: re di preparazine al tircini dirett e di supervisine dell

Dettagli

Diritto di scelta, obbligo scolastico e frequenza Partecipazione, efficienza, trasparenza Libertà di insegnamento e aggiornamento del personale

Diritto di scelta, obbligo scolastico e frequenza Partecipazione, efficienza, trasparenza Libertà di insegnamento e aggiornamento del personale Scula Infanzia Cassin Via Arn 0776 270016 Scula Primaria G.D Annunzi Via Pascli 46 0776 21194 Scula Secndaria di I grad G. Di Biasi Via Bellini 1 077621730 CARTA DEI SERVIZI La Carta dei Servizi cstituisce

Dettagli

Istituto Tecnico Statale Commerciale e per Geometri "F. Galiani"- Chieti. Protocollo di Accoglienza per gli Alunni Stranieri

Istituto Tecnico Statale Commerciale e per Geometri F. Galiani- Chieti. Protocollo di Accoglienza per gli Alunni Stranieri Istitut Tecnic Statale Cmmerciale e per Gemetri "F. Galiani"- Chieti Prtcll di Accglienza per gli Alunni Stranieri INDICE PREMESSA 1. FINALITA 2. CONTENUTI 3. LA COMMISSIONE ACCOGLIENZA 4. PRIMA FASE DI

Dettagli

"La figura professionale dell'assistente familiare"

La figura professionale dell'assistente familiare "La figura prfessinale dell'assistente familiare" Art. 1 - Figura prfessinale e prfil. 1. È individuata la figura prfessinale dell assistente familiare. 2. L assistente familiare è l peratre che, a seguit

Dettagli

ORGANIZZAZIONE FORMATIVA. III ANNO - recupero -

ORGANIZZAZIONE FORMATIVA. III ANNO - recupero - 1 DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE, DEI BENI CULTURALI E DEL TURISMO CORSO DI LAUREA IN SCIENZE DELLA FORMAZIONE PRIMARIA Ann accademic 2013/14 ORGANIZZAZIONE FORMATIVA III ANNO - recuper - Indirizz

Dettagli

Piano Didattico Personalizzato

Piano Didattico Personalizzato ISTITUTO PROFESSIONALE PER I SERVIZI SOCIO SANITARI GALVANI IODI Reggi Emilia Via Canalina, 21 tel. 0522 325711- fax 0522 294233 Internet: www.galvaniidi.it mail:reri090008@pec.istruzione.it - Cdice fiscale:

Dettagli

Prot. n. 10985/U Prot. n. 59168/DB1507 Torino, 30 ottobre 2009 Circ. Reg. nr. 326

Prot. n. 10985/U Prot. n. 59168/DB1507 Torino, 30 ottobre 2009 Circ. Reg. nr. 326 Minister dell Istruzine dell Università e Uffici Sclastic Reginale per il Piemnte Direzine Generale Assessrat all Istruzine e Frmazine Prfessinale Prt. n. 10985/U Prt. n. 59168/DB1507 Trin, 30 ttbre 2009

Dettagli

CONSULTA PROVINCIALE DELLE ORGANIZZAZIONI DI VOLONTARIATO DI PROTEZIONE CIVILE

CONSULTA PROVINCIALE DELLE ORGANIZZAZIONI DI VOLONTARIATO DI PROTEZIONE CIVILE Prvincia di Csenza REGOLAMENTO CONSULTA PROVINCIALE DELLE ORGANIZZAZIONI DI VOLONTARIATO DI PROTEZIONE CIVILE Settembre 2003 ART. 1 Istituzine e sede 1. E istituita, press la Prvincia di Csenza, la Cnsulta

Dettagli

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO SCUOLA SECONDARIA DI 1 GRADO G. MORANDI

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO SCUOLA SECONDARIA DI 1 GRADO G. MORANDI Minister dell Istruzine, dell Università e della Ricerca ISTITUTO COMPRENSIVO PIAZZA COSTA Piazza Andrea Csta 23-20092 Cinisell Balsam (MI) MIIC8AP009 C.F. 85007630156 e-mail: miic8ap009@istruzine.it PEC:

Dettagli

Piano di Miglioramento (PDM)

Piano di Miglioramento (PDM) SCUOLA DELL INFANZIA, PRIMARIA, SCUOLA SECONDARIA PRIMO GRADO LICEO CLASSICO LICEO SCIENTIFICO ISTITUTO GESU -MARIA VIA FLAMINIA, 63 009 ROMA Tel. 06333722 fax 063322046 Mail: ist.gesu-maria@mclink.it

Dettagli

Laurea triennale in: Ingegneria Gestionale Ingegneria Informatica e dell'informazione. Vademecum per

Laurea triennale in: Ingegneria Gestionale Ingegneria Informatica e dell'informazione. Vademecum per Laurea triennale in: Ingegneria Gestinale Ingegneria Infrmatica e dell'infrmazine Vademecum per Tircini Prva Finale Piani di studi e crediti Erasmus Trasferimenti Tircini Quand. E' cnsigliabile che la

Dettagli

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE LICEO CONCETTO MARCHESI

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE LICEO CONCETTO MARCHESI Mascalucia, 17/11/2014 Prt. n.4174/d1 A tutti gli interessati di madrelingua inglese e tedesc All Alb/al Sit Web Oggett: Avvis di reclutament di persnale madrelingua inglese e tedesca per l svlgiment di

Dettagli

Indicare le voci che risultano pertinenti alle attività dell ente e alle concrete modalità di tirocinio proposte

Indicare le voci che risultano pertinenti alle attività dell ente e alle concrete modalità di tirocinio proposte X Scietà sprtiva (campinat categria di appartenenza ) Centr fitness Centr sprtiv natatri/acquatic Centr riabilitativ/rieducativ Centr assistenziale per anziani, malati e disabili Ente sclastic Ente pubblic

Dettagli

Gli interventi dell AUSL in integrazione con i Servizi Sociali in materia di tutela dei minori e degli adolescenti

Gli interventi dell AUSL in integrazione con i Servizi Sociali in materia di tutela dei minori e degli adolescenti PROMOZIONE E PROTEZIONE DEI DIRITTI DELL INFANZIA E DELL ADOLESCENZA Incntr cn il Garante dell Emilia-Rmagna Reggi Emilia e Mdena Mdena 11 giugn 2015 Gli interventi dell AUSL in integrazine cn i Servizi

Dettagli

Sistema di Gestione Ambientale

Sistema di Gestione Ambientale P.G. N. 107289/06 ambientale Pag. 1/5 Indice 1 Scp e camp di applicazine...2 2 Riferimenti...2 3 Definizini...2 4 Mdalità perative...2 4.1 Rilevazine dei fabbisgni frmativi...2 4.2 Redazine del Pian di

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Alta Formazione Artistica Musicale e Coreutica

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Alta Formazione Artistica Musicale e Coreutica Minister dell Istruzine, dell Università e della Ricerca Alta Frmazine Artistica Musicale e Creutica CONSERVATORIO DI MUSICA GIACOMO PUCCINI - LA SPEZIA Via XX Settembre, 34 19121 La Spezia tel. 0187/770333

Dettagli

ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE STATALE ABBA - BALLINI

ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE STATALE ABBA - BALLINI ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE STATALE ABBA - BALLINI Via Tirandi n. 3-25128 BRESCIA tel. 030/307332-393363 - fax 030/303379 www.abba-ballini.it email: inf@abba-ballini.it DIPARTIMENTO DI INFORMATICA Attività

Dettagli

1. REQUISITI PER BENEFICIARE DEI VOUCHER 2. CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DEI VOUCHER SETTIMANALI

1. REQUISITI PER BENEFICIARE DEI VOUCHER 2. CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DEI VOUCHER SETTIMANALI Allegat C alla delibera di Giunta Cmunale n ----- del ------- CRITERI E MODALITA DI ASSEGNAZIONE ALLE FAMIGLIE DI 100 VOUCHER SETTIMANALI A PARZIALE COPERTURA DEL COSTO PER LA FREQUENZA AI CENTRI ESTIVI

Dettagli

ISTITUTO DI TERAPIA FAMILIARE DI BOLOGNA Direttore Tullia Toscani e.mail: info@itfb.it - sito internet: www.itfb.it

ISTITUTO DI TERAPIA FAMILIARE DI BOLOGNA Direttore Tullia Toscani e.mail: info@itfb.it - sito internet: www.itfb.it Direttre Tullia Tscani e.mail: inf@itfb.it - sit internet: www.itfb.it CORSO BIENNALE DI MEDIAZIONE FAMILIARE SISTEMICA Patrcinat e ricnsciut dall A.I.M.S. Assciazine Internazinale Mediatri Sistemici E

Dettagli

AGGIORNAMENTO CONTINUO ERASMUS PLUS

AGGIORNAMENTO CONTINUO ERASMUS PLUS TITL DEL PRGETT DCENTE REFERENTE AGGIRNAMENT CNTINU ERASMUS PLUS PANNNI GRUPP DI PRGETT/CMMISSINE CLLABRATRI ESTERNI AREA FUNZINE STRUMENTALE DI RIFERIMENT ISTITUZINI (RETE DEURE)CMUNITA' EURPEA PRIVATI

Dettagli

Regolamento degli Asili nido del Comune di Nuoro.

Regolamento degli Asili nido del Comune di Nuoro. Reglament degli Asili nid del Cmune di Nur. art.1 FINALITÀ Capitl. 1 L asil nid è un Servizi sciale ed educativ che si inserisce nel quadr della plitica generale educativa-frmativa che l Ente lcale intende

Dettagli

Prot. n. 5759/A1 Marano Vicentino, 12 novembre 2015

Prot. n. 5759/A1 Marano Vicentino, 12 novembre 2015 ISTITUTO COMPRENSIVO DI MARANO VICENTINO SCUOLA DELL INFANZIA-PRIMARIA-SECONDARIA DI I GRADO PIAZZA SILVA 68 36035 MARANO VICENTINO (VI) C.F.84007270246 C.M.VIIC85400B Tel. 0445 598870 Fax 0445 598875

Dettagli

Le figure del sistema di Prevenzione aziendale secondo il D.Lgs.81/08

Le figure del sistema di Prevenzione aziendale secondo il D.Lgs.81/08 Le figure del sistema di Prevenzine aziendale secnd il D.Lgs.81/08 Le figure del sistema SICUREZZA Rappresentante dei lavratri per la sicurezza (RLS). Datre di lavr (DL), prepsti e dirigenti. Respnsabile

Dettagli

Politiche Comunitarie. Sintesi dell esistente e progettualità future

Politiche Comunitarie. Sintesi dell esistente e progettualità future Plitiche Cmunitarie Sintesi dell esistente e prgettualità future 1. La Cmmissine Eurpa: analisi e prpste di lavr Nel mandat 2005 2009 la Cmmissine UPI Eurpa e Plitiche Internazinali ha raggiunt i seguenti

Dettagli

CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI PERO E L ASSOCIAZIONE FOTOCLUB 82 PERO ANNO 2013-2016 RICHIAMATI

CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI PERO E L ASSOCIAZIONE FOTOCLUB 82 PERO ANNO 2013-2016 RICHIAMATI CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI PERO E L ASSOCIAZIONE FOTOCLUB 82 PERO ANNO 2013-2016 RICHIAMATI 1. la delibera di Cnsigli cmunale n. 45 del 25/07/2012 di apprvazine delle linee prgrammatiche 2012-2017, che

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA - a. s. 2013-2016

PROTOCOLLO D INTESA - a. s. 2013-2016 PROTOCOLLO D INTESA - a. s. 2013-2016 1. NORME DI RIFERIMENTO Il presente prtcll tiene cnt della legge 15 marz 1997, n 59 e del reglament in materia di autnmia delle istituzini sclastiche di cui al D.P.R.

Dettagli

Progetto di Istituto LEGALITA

Progetto di Istituto LEGALITA Prgett di Istitut LEGALITA Il seguente prgett investe tutti e tre gli rdini sclastici (infanzia, primaria e secndaria di I grad),in quant l Istitut, pne al centr del Pian dell Offerta Frmativa l educazine

Dettagli

Dettaglio attività formativa (IRCCRO_00025) PUB MED: ricerca bibliografica semplice e complessa.

Dettaglio attività formativa (IRCCRO_00025) PUB MED: ricerca bibliografica semplice e complessa. Dettagli attività frmativa (IRCCRO_00025) PUB MED: ricerca bibligrafica semplice e cmplessa. Crediti assegnati: in accreditament Durata: 7:00 re Tip attività frmativa: Frmazine Residenziale Tiplgia: Crs

Dettagli

Istituto Comprensivo Giovanni XXIII San Michele Salentino (BR)

Istituto Comprensivo Giovanni XXIII San Michele Salentino (BR) Istitut Cmprensiv Givanni XXIII mail: BRIC8000T@ISTRUZIONE.IT icg23@pec.it (indirizz mail psta certificata) Minister della Pubblica Istruzine Dipartiment per l istruzine Direzine Generale per gli affari

Dettagli

Prot. n. 6570/A23 Roma, 09/12/2015. Circolare n. 27

Prot. n. 6570/A23 Roma, 09/12/2015. Circolare n. 27 M I N I S T E R O D E L L I S T R U Z I O N E D E L L U N I V E R S I T À E D E L L A R I C E R C A U F F I C I O S C O L A S T I C O R E G I O N A L E P E R I L L A Z I O L I C E O S T A T A L E C L A

Dettagli

Comunità di pratica Newsletter n 6 del 12/06/2015

Comunità di pratica Newsletter n 6 del 12/06/2015 Cmunità di pratica Newsletter n 6 del 12/06/2015 LA RELAZIONE CONCLUSIVA PERCHÉ UNA PIATTAFORMA PER LA DIDATTICA? IL MANDATO DEL COLLEGIO Cn l individuazine della Funzine strumentale per l us dell infrmatica

Dettagli

Prot. A00DRAB 2688 L Aquila, 24.02.2011 REGIONE ABRUZZO AI GESTORI DELLE SCUOLE PARITARIE DI OGNI ORDINE E GRADO DELLA REGIONE ABRUZZO

Prot. A00DRAB 2688 L Aquila, 24.02.2011 REGIONE ABRUZZO AI GESTORI DELLE SCUOLE PARITARIE DI OGNI ORDINE E GRADO DELLA REGIONE ABRUZZO Minister dell Istruzine, dell Università e della Ricerca UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER L ABRUZZO DIREZIONE GENERALE - L AQUILA Uffici di Vigilanza e Crdinament delle Scule nn Statali, Paritarie e nn

Dettagli

ALOT - Agenzia della Lombardia Orientale per i Trasporti e la Logistica Società Consortile a Responsabilità Limitata AVVISO PUBBLICO

ALOT - Agenzia della Lombardia Orientale per i Trasporti e la Logistica Società Consortile a Responsabilità Limitata AVVISO PUBBLICO ALOT - Agenzia della Lmbardia Orientale per i Trasprti e la Lgistica Scietà Cnsrtile a Respnsabilità Limitata AVVISO PUBBLICO ALOT - Agenzia della Lmbardia Orientale per i Trasprti e la Lgistica è una

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO PORDENONE CENTRO PORDENONE 33170 PORDENONE - Via Gaspare Gozzi, 4 SEGRETERIA - PRESIDENZA: 0434520104 0434520089

ISTITUTO COMPRENSIVO PORDENONE CENTRO PORDENONE 33170 PORDENONE - Via Gaspare Gozzi, 4 SEGRETERIA - PRESIDENZA: 0434520104 0434520089 Prt. n. 993 /C17 Prdenne, 18.02.2014 All Alb dell Istitut Al sit Web di Istitut Ai Dirigenti Sclastici delle scule di gni rdine e grad della Prvincia di Prdenne Oggett: Band per titli per l individuazine

Dettagli

Caselli Marconi Monna Agnese

Caselli Marconi Monna Agnese PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO Ann Sclastic 2014-15 Scula secndaria ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE CASELLI VIA ROMA 67-53100 SIENA -TEL:0577-40394 www.istitutprfessinalecaselli.it Caselli - GRUPPO ASSISTENZA

Dettagli

Patto Educativo di Corresponsabilità

Patto Educativo di Corresponsabilità Patt Educativ di Crrespnsabilità Ann Sclastic 2015/16 Istitut Cmprensiv E IBSEN Casamiccila Terme ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE E. IBSEN CASAMICCIOLA TERME Viale Paradisiell, 10-80074 Casamiccila Terme

Dettagli

Bando pubblico per il reperimento di esperti esterni

Bando pubblico per il reperimento di esperti esterni Minister dell Istruzine, dell Università e della Ricerca Istitut Cmprensiv Scanzrsciate Scula Primaria e Secndaria di 1 grad Scanzrsciate - Pedreng Via degli Orti, n. 37-24020 Scanzrsciate tel. 035/661230-Fax

Dettagli

Linee programmatiche Pof 2015/2016 Scuola Primaria e Secondaria di Primo grado

Linee programmatiche Pof 2015/2016 Scuola Primaria e Secondaria di Primo grado Linee prgrammatiche Pf 2015/2016 Scula Primaria e Secndaria di Prim grad Nella cnsapevlezza della relazine che unisce cultura, scula e persna, la finalità della scula è l svilupp armnic e integrale della

Dettagli

12 - AREA DELL'INTEGRAZIONE SCOLASTICA

12 - AREA DELL'INTEGRAZIONE SCOLASTICA 12 - AREA DELL'INTEGRAZIONE SCOLASTICA PROGETTO D ISTITUTO PER L INTEGRAZIONE DEGLI ALUNNI DIVERSAMENTE ABILI (a cura della Prf.ssa Savldelli Carmelina) Il POF, nascend dall analisi dei bisgni frmativi

Dettagli

SETTEMBRE Giovedì. Anno scolastico Presa di servizio. 11 settembre 2017

SETTEMBRE Giovedì. Anno scolastico Presa di servizio. 11 settembre 2017 Attività funzinale all insegnament Art.29 del CCNL 2007 e successive integrazini Partecipazine alle riunini COLLEGIO DOCENTI, INFORMAZIONE ALLE FAMIGLIE CONSIGLI DI CLASSE - DI INTERCLASSE DI INTERSEZIONE

Dettagli

Il Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale

Il Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale Il Minister del Lavr e della Previdenza Sciale Direzine Generale per l Innvazine Tecnlgica e la cmunicazine Direzine Generale per il Mercat del Lavr TAVOLO TECNICO SIL Grupp Tabelle Verbale dell incntr

Dettagli

A.S. 2012/2013 Scheda illustrativa progetti ALLA SCOPERTA DEL MIO PAESE

A.S. 2012/2013 Scheda illustrativa progetti ALLA SCOPERTA DEL MIO PAESE A.S. 2012/2013 Scheda illustrativa prgetti 1.1 Denminazine prgett ALLA SCOPERTA DEL MIO PAESE 1.2 Respnsabile prgett Prf.ssa Marr Anna Elisabetta Indicare l ambit disciplinare: Ambit linguistic/stric gegrafic-ambientale

Dettagli

il Dirigente Scolastico dispone quanto segue

il Dirigente Scolastico dispone quanto segue Prt. n. 3096 Bari, 31 lugli 2014 Oggett: Integrazine cn rettifica e prrga dei termini del Band per la selezine di ESPERTI e TUTOR finalizzat a istituire un ALBO per l attuazine delle azini di FORMAZIONE

Dettagli

Circolare n 131 del 13/01/2014

Circolare n 131 del 13/01/2014 UNIONE EUROPEA. Istitut Statale Istruzine Superire L. Mssa + F. Brunelleschi Via A. Diaz, - 09170 ORISTANO - cd.fiscale 90008830953 Tel.: 0783/71173-78609 - Fax: 0783/300732 / M.P.I Circlare n 131 del

Dettagli

STUDIO DI CONSULENZA ARCHEOLOGICA

STUDIO DI CONSULENZA ARCHEOLOGICA STUDIO DI CONSULENZA ARCHEOLOGICA PROGETTO LA BIBLIOTECA CHE VORREI Labratri di lettura (40 re) Prpnente: Studi di Cnsulenza Archelgica Via Piave n 24-73059 UGENTO (Lecce) e-mail: inf@archestudi.cm Premessa

Dettagli

Via F.Filzi tel 0363 49338 fax 036343065 e-mail: scuolamaterna@maternacarcanotreviglio.it Uffici e Direzione V.le C.Battisti,33 24047 Treviglio Bg

Via F.Filzi tel 0363 49338 fax 036343065 e-mail: scuolamaterna@maternacarcanotreviglio.it Uffici e Direzione V.le C.Battisti,33 24047 Treviglio Bg Nid Carcan Via F.Filzi tel 0363 49338 fax 036343065 e-mail: sculamaterna@maternacarcantrevigli.it Uffici e Direzine V.le C.Battisti,33 24047 Trevigli Bg INDICE PREMESSA La Carta dei Sevizi Che cs è la

Dettagli

ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE "MAX PLANCK" VIA FRANCHINI,1 31020 - LANCENIGO DI VILLORBA (TV)

ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE MAX PLANCK VIA FRANCHINI,1 31020 - LANCENIGO DI VILLORBA (TV) ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE "MAX PLANCK" VIA FRANCHINI,1 31020 - LANCENIGO DI VILLORBA (TV) ORGANISMO DI FORMAZIONE ACCREDITATO PRESSO LA REGIONE VENETO: COD. N. 218 Prt. n. 6149/C23 Lancenig,

Dettagli

NORME MINIBASKET ANNO SPORTIVO 2014/2015

NORME MINIBASKET ANNO SPORTIVO 2014/2015 Cmmissine Reginale Minibasket Lmbardia Via Piranesi 46 20137 Milan MI Tel. 02-7002091 Fax 02-76110102 e-mail: minibasket.mi@lmbardia.fip.it web: http://www.lmbardia.fip.it NORME MINIBASKET ANNO SPORTIVO

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Minister dell Istruzine, dell Università e della Ricerca Istitut d Istruzine Superire MARCO POLO Lcalità Bscne - Via La Madneta, 3-23823 COLICO Tel. 0341/940413 - FAX 0341/940448 - Cdice Fiscale: 92038240138

Dettagli

E l arte suprema dell insegnante, risvegliare la gioia della creatività e della conoscenza Albert Einstein

E l arte suprema dell insegnante, risvegliare la gioia della creatività e della conoscenza Albert Einstein Lice Classic - Lice Artistic - Lice Scientific - I.P.S.I.A. E l arte suprema dell insegnante, risvegliare la giia della creatività e della cnscenza Albert Einstein Ann Sclastic: 2013/2014 1 Lice Classic

Dettagli

Comprende quindi,suddivisi in aree, attività e progetti che la scuola attua anche in collaborazione con altre agenzie formative e esperti.

Comprende quindi,suddivisi in aree, attività e progetti che la scuola attua anche in collaborazione con altre agenzie formative e esperti. Istitut Cmprensiv San Cascian V.P. LA PROGETTAZIONE EXTRACURRICOLARE Rappresenta un integrazine alla prgettazine curriclare, vlta a ptenziare l fferta frmativa e a valrizzare le risrse del territri. Cmprende

Dettagli

SCUOLA MADRE CABRINI. Via Artisti, 4 10124 Torino Tel. 011-835858 Fax 011-0133247 e-mail: cabrini.to@tin.it www. istitutocabrinitorino.

SCUOLA MADRE CABRINI. Via Artisti, 4 10124 Torino Tel. 011-835858 Fax 011-0133247 e-mail: cabrini.to@tin.it www. istitutocabrinitorino. SCUOLA MADRE CABRINI Via Artisti, 4 10124 Trin Tel. 011-835858 Fax 011-0133247 e-mail: cabrini.t@tin.it www. istitutcabrinitrin.it ESTRATTO DEL P.O.F. SCUOLA SECONDARIA DI 1 GRADO 2015-2016 PROGETTO EDUCATIVO

Dettagli

PIANO ANNUALE DELLE ATTIVITÀ SCUOLA PRIMARIA Anno scolastico 2014/2015

PIANO ANNUALE DELLE ATTIVITÀ SCUOLA PRIMARIA Anno scolastico 2014/2015 Pag. 1 di 10 Circ. n. 28/dcenti Prt Mantvan, 6 ttbre PIANO ANNUALE DELLE ATTIVITÀ SCUOLA PRIMARIA Ann sclastic /2015 Staff di direzine e aree di crdinament Cllabratre: Sstituzine del dirigente Respnsabile

Dettagli

DOMANDA ESAME DI STATO PER L ABILITAZIONE ALLA PROFESSIONE DI DOTTORE COMMERCIALISTA

DOMANDA ESAME DI STATO PER L ABILITAZIONE ALLA PROFESSIONE DI DOTTORE COMMERCIALISTA DOMANDA ESAME DI STATO PER L ABILITAZIONE ALLA PROFESSIONE DI DOTTORE COMMERCIALISTA All'Università Cmmerciale Luigi Bccni di Milan Centr Amministrativ Dttrati ed Esami di Stat (CADES) Piazza Sraffa, 11

Dettagli

SPORTELLO PER L'INSERIMENTO LAVORATIVO DEI DISABILI NELLE PROFESSIONI DELL'INFORMATION TECHNOLOGY

SPORTELLO PER L'INSERIMENTO LAVORATIVO DEI DISABILI NELLE PROFESSIONI DELL'INFORMATION TECHNOLOGY SPORTELLO PER L'INSERIMENTO LAVORATIVO DEI DISABILI NELLE PROFESSIONI DELL'INFORMATION TECHNOLOGY Oggett: infrmazini in merit alla ricerca candidature di persnale cn disabilità Per quant riguarda le azini

Dettagli

Accordo Stato Regioni sui percorsi di istruzione e formazione professionale

Accordo Stato Regioni sui percorsi di istruzione e formazione professionale Accrd Stat Regini sui percrsi di istruzine e frmazine prfessinale Scheda riassuntiva dei cntenuti principali dell'accrd IL QUADRO NORMATIVO DI RIFERIMENTO 1. Nrmativa statale: Il Cap III del D. Lgs. 226/05

Dettagli

PIANO DI LAVORO ANNUALE DELLA DISCIPLINA TECNOLOGIA E TECNICHE DI RAPPRESENTAZIONE GRAFICA Classi 2 ITI A.S. 2014-15

PIANO DI LAVORO ANNUALE DELLA DISCIPLINA TECNOLOGIA E TECNICHE DI RAPPRESENTAZIONE GRAFICA Classi 2 ITI A.S. 2014-15 Impssibile visualizzare l'immagine. La memria del cmputer ptrebbe essere insufficiente per aprire l'immagine ppure l'immagine ptrebbe essere danneggiata. Riavviare il cmputer e aprire di nuv il file. Se

Dettagli

Prot. n. 3927/II9 Piove di Sacco 17/11/2015 AVVISO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO INCARICO PROFESSIONALE DI ESPERTO DI PSICOLOGIA SCOLASTICA

Prot. n. 3927/II9 Piove di Sacco 17/11/2015 AVVISO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO INCARICO PROFESSIONALE DI ESPERTO DI PSICOLOGIA SCOLASTICA Prt. n. 3927/II9 Pive di Sacc 17/11/2015 AVVISO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO INCARICO PROFESSIONALE DI ESPERTO DI PSICOLOGIA SCOLASTICA VISTO il prgett di Psiclgia Sclastica del centr territriale della

Dettagli

LA VALUTAZIONE PREMESSA

LA VALUTAZIONE PREMESSA LA VALUTAZIONE PREMESSA La valutazine è un prcess fndamentale dell azine educativa della scula. Essa si attua cn mdalità diverse a secnda dell rdine di scula di riferiment, ma si basa su scelte di carattere

Dettagli

AIECCS e CSEN organizzano il terzo Corso di formazione per OPERATORI IN PET THERAPY (interventi assistiti dall animale)

AIECCS e CSEN organizzano il terzo Corso di formazione per OPERATORI IN PET THERAPY (interventi assistiti dall animale) AIECCS e CSEN rganizzan il terz Crs di frmazine per OPERATORI IN PET THERAPY (interventi assistiti dall animale) Il crs è rivlt ad appassinati e prfessinisti che perin nel settre sanitari, sci-assistenziale

Dettagli

Codice di autodisciplina e regolamentazione per l adesione al Progetto Qualità dei servizi turistici della Provincia di Palermo. Agriturismo.

Codice di autodisciplina e regolamentazione per l adesione al Progetto Qualità dei servizi turistici della Provincia di Palermo. Agriturismo. Cdice di autdisciplina e reglamentazine per l adesine al Prgett Qualità dei servizi turistici della Prvincia di Palerm Agriturism Premess Che l A.A.P.I.T di Palerm in cllabrazine cn l Università di Palerm,

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE "LOCATELLI-QUASIMODO"

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE LOCATELLI-QUASIMODO ! ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE! "LOCATELLI-QUASIMODO" Via Veglia, 80 Milan Tel. 02 88447761 - fax 02 69015979 E-MAIL: MIIC8DQ00C@istruzine.it Scula Primaria Lcatelli Scula Primaria Rdari Scula Sec. I gr.

Dettagli

Prot. n. 3219 / CTP Imperia, 02/10/2013 BANDO PER LA RICERCA DI ESPERTI ESTERNI. Il Dirigente Scolastico

Prot. n. 3219 / CTP Imperia, 02/10/2013 BANDO PER LA RICERCA DI ESPERTI ESTERNI. Il Dirigente Scolastico CENTRO TERRITORIALE PERMANENTE PER L ISTRUZIONE E LA FORMAZIONE IN ETA ADULTA Viale Rimembranze, 31 18100 IMPERIA Tel. e Fax 0183/ 60876 - e-mail imic80900@istruzine.it Prt. n. 3219 / CTP Imperia, 02/10/2013

Dettagli

Prot. n. A00DRAB 365 L Aquila, 16.01.2013. OGGETTO: Riconoscimento della parità scolastica - Indicazioni operative. Anno scolastico 2013/2014.

Prot. n. A00DRAB 365 L Aquila, 16.01.2013. OGGETTO: Riconoscimento della parità scolastica - Indicazioni operative. Anno scolastico 2013/2014. Respnsabile del prcediment: Agnese Giusti - Tel:. 0862/574220 e-mail: agnese.giusti@istruzine.it Minister dell Istruzine, dell Università e della Ricerca Uffici Sclastic Reginale per l Abruzz Direzine

Dettagli

Bando pubblico per il reperimento di esperti esterni

Bando pubblico per il reperimento di esperti esterni Minister dell Istruzine, dell Università e della Ricerca ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE A. Tirabschi Passaggi Rdari, 1 24030 Paladina (Bg) - 035 637559 035 633900 www.icpaladina.it www.icpaladina.gv.it Cd.

Dettagli

SCADENZE A CHI SI RIVOLGE DESCRIZIONE Febbraio- Aprile

SCADENZE A CHI SI RIVOLGE DESCRIZIONE Febbraio- Aprile 1. Che cs è AROF? AROF, che letteralmente significa Anagrafe Reginale Obblig Frmativ, è un sistema infrmatic, nat nel 2004, per far frnte alla legge sull bblig frmativ (Legge 9 del gennai 1999). Le due

Dettagli

CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI PERO E L ASSOCIAZIONE TANTIQUANTI ANNI 2013-2016 RICHIAMATI

CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI PERO E L ASSOCIAZIONE TANTIQUANTI ANNI 2013-2016 RICHIAMATI CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI PERO E L ASSOCIAZIONE TANTIQUANTI ANNI 2013-2016 RICHIAMATI 1. la delibera di Cnsigli cmunale n. 45 del 25/07/2012 di apprvazine delle linee prgrammatiche 2012-2017, che riprtan

Dettagli

PROGETTO TEMPORANEO COOPERATIVA LA CORDATA. Accoglienza di persone in condizioni di fragilità

PROGETTO TEMPORANEO COOPERATIVA LA CORDATA. Accoglienza di persone in condizioni di fragilità PROGETTO TEMPORANEO Accglienza di persne in cndizini di fragilità COOPERATIVA LA CORDATA La Crdata Via G. Rssini 24 25077 ROE VOLCIANO (BS) Tel 0365 63011 e Fax 0365 556126 E-mail: inf@lacrdata.cm sit

Dettagli

CIRCOLO DIDATTICO PAOLO VETRI - RAGUSA

CIRCOLO DIDATTICO PAOLO VETRI - RAGUSA BOZZA SCHEDA Rilevazine BES GLI Direzine didattica Pal Vetri Ragusa 2013 CIRCOLO DIDATTICO PAOLO VETRI - RAGUSA Ann sclastic 2013-2014 RILEVAZIONE DI EVENTUALI ALUNNI CON BES La presente scheda cnsente

Dettagli

Prot. n 1037 B/17 Acquaviva delle Fonti, 23/02/2015

Prot. n 1037 B/17 Acquaviva delle Fonti, 23/02/2015 DIREZIONE DIDATTICA STATALE 1 CIRCOLO DE AMICIS P.zza Di Vagn, 18 70021 ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA) Tel. 080-761314 Fax 080 3051357 www.deamicis.gv.it. e-mail BAEE03600L@ISTRUZIONE.IT BAEE03600L@PEC.ISTRUZIONE.IT

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE SECONDO BIENNIO PROFESSIONALE SERVIZI COMMERCIALI. DOCENTI Pimazzoni, Conchetto, Dall Agnola, Facchini

PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE SECONDO BIENNIO PROFESSIONALE SERVIZI COMMERCIALI. DOCENTI Pimazzoni, Conchetto, Dall Agnola, Facchini PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE SECONDO BIENNIO PROFESSIONALE SERVIZI COMMERCIALI ANNO SCOLASTICO 2014/2015 1. SECONDO BIENNIO DISCIPLINA Lettere TERZA E QUARTA DOCENTI Pimazzni, Cnchett, Dall

Dettagli

LA VOSTRA CAPACITA DI APPLICARE TUTTE QUESTE TEORIE AD UN ATTIVITA DIDATTICA CONCRETA!

LA VOSTRA CAPACITA DI APPLICARE TUTTE QUESTE TEORIE AD UN ATTIVITA DIDATTICA CONCRETA! Sintesi tra avvertenze generali e prgramma scula primaria Inglese B2 (.e l s perciò l h mess per prim ) Cenni all epistemlgia ed alle cnnessini tra la didattica pedaggia e le altre scienze dell educazine

Dettagli

CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD

CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD Tip Ente: Cmune Uffici: Relazini cn il Pubblic Servizi: Assistenza Dmiciliare INDICE Smmari 1 OGGETTO E CONTENUTI... 3 1.1 DESCRIZIONE DEL SERVIZIO OGGETTO DI CUSTOMER

Dettagli

Formstat Flight. Caratteristiche di Formstat Flight

Formstat Flight. Caratteristiche di Formstat Flight Frmstat Flight Frmstat Flight è una suite di prgrammi prgettati cn l bbiettiv di ttimizzare il prcess frmativ e sfruttare al megli l interattività e la multimedialità fferte dai nuvi strumenti messi a

Dettagli

SCHEDA PROGETTO PER L IMPIEGO DI VOLONTARI IN SERVIZIO CIVILE IN ITALIA

SCHEDA PROGETTO PER L IMPIEGO DI VOLONTARI IN SERVIZIO CIVILE IN ITALIA (Allegat 1) SCHEDA PROGETTO PER L IMPIEGO DI VOLONTARI IN SERVIZIO CIVILE IN ITALIA ENTE 1) Ente prpnente il prgett: COMUNE DI CUSANO MUTRI 2) Cdice di accreditament: NZ03880 3) Alb e classe di iscrizine:

Dettagli

Unione Amici del cane e del gatto ONLUS - Firenze

Unione Amici del cane e del gatto ONLUS - Firenze Unine Amici del cane e del gatt ONLUS - Firenze Via Reginald Giuliani 130/r 50110 - Firenze - Tel. 3478345299 www.unineamicidelcaneedelgatt.it Reglament intern 2009 Reglament per la disciplina dell attività

Dettagli

1.2 Redazione del Piano di Intervento Personalizzato (PIP) e costruzione del gruppo classe... 3

1.2 Redazione del Piano di Intervento Personalizzato (PIP) e costruzione del gruppo classe... 3 Allegat B PROCEDURE PER LA GESTIONE DELLA DOTE LOGISTICA 1. DOTE FORMAZIONE... 2 1.1 Prentazine della dte... 2 1.2 Redazine del Pian di Intervent Persnalizzat (PIP) e cstruzine del grupp classe... 3 1.3

Dettagli