COMUNE DI MASAINAS PROVINCIA DI CARBONIA-IGLESIAS

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COMUNE DI MASAINAS PROVINCIA DI CARBONIA-IGLESIAS"

Transcript

1 COMUNE DI MASAINAS PROVINCIA DI CARBONIA-IGLESIAS C O P I A DETERMINAZIONE N. 188 Area Finanziaria Registro Settore: 212 Data: 16/04/2015 Servizio: Ufficio Ragioneria DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE Assunto il giorno SEDICI del mese di APRILE dell'anno DUEMILAQUINDICI da ROCCU DANIELE Responsabile del AREA FINANZIARIA Oggetto: DETERMINA A CONTRARRE PER L'ACQUISIZIONE IN VIA AUTONOMA DI N. 200 RISME CARTA A4 PER GLI UFFICI COMUNALI MEDIANTE RICORSO AL MERCATO ELETTRONICO DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE. IMPEGNO DI SPESA. IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO Per quanto concerne la REGOLARITA' CONTABILE esprime parere : FAVOREVOLE Data 16/04/2015 IL RESPONSABILE SERVIZI FINANZIARI F.to Roccu Daniele Copia conforme all'originale per uso amministrativo. Masainas, 16/04/2015 Responsabile Pisci Gabriela CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE Attesto che la presente determinazione verrà pubblicata all'albo comunale il 17/04/2015 e vi rimarrà per 15 giorni consecutivi. lì 17/04/2015 IL Segretario Comunale Pisci Gabriela

2 Attesto che la presente determinazione è conforme al suo originale. Masainas, 16/04/2015 IL RESPONSABILE AMMINISTRATIVO Pisci Gabriela

3 DETERMINAZIONE N. 188 DEL 16/04/2015 OGGETTO: DETERMINA A CONTRARRE PER L'ACQUISIZIONE IN VIA AUTONOMA DI N. 200 RISME CARTA A4 PER GLI UFFICI COMUNALI MEDIANTE RICORSO AL MERCATO ELETTRONICO DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE. IMPEGNO DI SPESA. IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO Premesso che per il normale funzionamento degli uffici comunali è necessaria la costante disponibilità del materiale di cancelleria e nello specifico della carta in formato A4; Visto l art. 192 del D.Lgs. n. 267/2000 in base al quale la stipulazione dei contratti deve essere preceduto da apposita determinazione indicante: il fine che si intende perseguire; l oggetto del contratto, la forma, le clausole essenziali; le modalità di scelta del contraente; Precisato che il fine che l amministrazione intende raggiungere, è l ottimizzazione del servizio di comunicazione tra il Comune e il cittadino, nonché tra il Comune e gli altri Enti pubblici e privati, con l ulteriore obiettivo di rendere ancora più efficiente ed efficace il carico di lavoro delle varie unità organizzative, e che l oggetto, i termini, le modalità e le condizioni di fornitura sono contenute nelle clausole essenziali contenute nell ordine diretto d acquisto O.D.A. che si allega; Visto il D.Lgs. n. 95/2012 convertito in Legge n. 135/2012 ed il D.Lgs. n. 52/2012 convertito in Legge n. 94/2012 che riguardano la spending review negli Enti Locali; Dato atto che il comma 1, art. 1, del D.Lgs. n. 95/2012 convertito in legge 135/2012 impone agli enti locali di approvvigionarsi tramite Consip spa; Considerato che per effettuare acquisti sotto soglia comunitaria, ai sensi dell art. 328, comma 1, del D.P.R.2007/2010 la stazione appaltante: Fatti salvi i casi di ricorso obbligatorio al mercato elettronico previsti dalle norme in vigore, ai sensi dell articolo 85, comma 13, del codice, la stazione appaltante può stabilire di procedere all acquisto di beni e servizi attraverso il mercato elettronico realizzato dalla medesima stazione appaltante ovvero attraverso il mercato elettronico della pubblica amministrazione realizzato dal Ministero dell'economia e delle finanze sulle proprie infrastrutture tecnologiche avvalendosi di Consip S.p.A. ovvero attraverso il mercato elettronico realizzato dalle centrali di committenza di riferimento di cui all articolo 33 del codice, e che secondo quanto previsto dal comma 4 dello stesso articolo: Avvalendosi del mercato elettronico le stazioni appaltanti possono effettuare acquisti di beni e servizi sotto soglia: a) attraverso un confronto concorrenziale delle offerte pubblicate all interno del mercato elettronico o delle offerte ricevute sulla base di una richiesta di offerta rivolta ai fornitori abilitati; b) in applicazione delle procedure di acquisto in economia di cui al capo II (Ossia: Art Casi di utilizzo delle procedure di acquisto in economia 1. Nel rispetto degli atti di programmazione eventualmente previsti delle amministrazioni aggiudicatrici, le stazioni appaltanti possono fare ricorso alle procedure di acquisto in economia nelle ipotesi tassativamente indicate all articolo

4 125 del codice, nonché delle ipotesi specificate in regolamenti o in atti amministrativi generali di attuazione emanati da ciascuna stazione appaltante con riguardo alle proprie specifiche esigenze, ai sensi dell articolo 125, comma 10, del codice. Art Affidamenti in economia. I soggetti da consultare, nel rispetto dei principi di trasparenza, rotazione e parità di trattamento, ai sensi dell articolo 125, comma 11, del codice, sono individuati sulla base di indagini di mercato, ovvero tramite elenchi aperti di operatori economici di cui ai successivi commi 2, 3 e 4. Le indagini di mercato, effettuate dalla stazione appaltante, possono avvenire anche tramite la consultazione dei cataloghi elettronici del mercato elettronico di cui all articolo 328, propri o delle amministrazioni aggiudicatici); Dato atto che dalla visione del sito: in data e nei giorni precedenti risulta che nel catalogo Me.PA. di Consip spa, sono presenti una pluralità di fornitori per cui è possibile procedere all affidamento della fornitura di che trattasi, scegliendo tra quelli che meglio rispondono alle esigenze dell ente attraverso la modalità: ordine diretto d acquisto (O.D.A.); Dato atto che l O.D.A. risulta possibile poiché trattasi di importo inferiore ad euro quarantamila, sussistendo i presupposti per l affidamento diretto; Considerato che per addivenire alla fornitura di cui in oggetto è stata selezionata solamente una tipologia di carta A4 prodotta dalla Staples Europe BV (codice produttore ) in quanto la stessa, attualmente in uso nelle varie unità organizzative dell ente, è ritenuta ottimale sia in termini di qualità che di prezzo; Dato atto che effettuata una ricerca delle ditte operanti nel Me.PA è emerso che la fornitura più economica del prodotto di cui sopra è quella offerta nel Lotto Cancelleria 104 / Cancelleria ad uso ufficio e didattico dalla Corporate Express S.r.l., la quale prevede un costo unitario per risma pari ad 2,03 oltre IVA in misura di legge; Considerato che pertanto, per le considerazioni prima riportate, è possibile procedere all acquisto diretto attraverso la formulazione di un ordine diretto d acquisto, impegnando la somma complessiva di 495,32 comprensivo di IVA, per l acquisto di n. 200 (duecento) risme di carta formato A4 al costo unitario di 2,03 oltre all Iva al 22%; Ritenuto di aver rispettato le prescrizioni contenute nel D.Lgs. n. 163/2006, nel Decreto di attuazione n. 207/2010 e nel regolamento comunale per le forniture e servizi in economia, per poter procedere all affidamento diretto a cottimo fiduciario, in relazione ai limitati importi della fornitura, notevolmente al disotto dei ,00 euro; Constatato anche che il servizio in oggetto rientra nei limiti di valore e nelle categorie merceologiche elencate dal regolamento comunale per l acquisizione in economia di beni e servizi, in conformità al D.P.R. n. 207/2010; Rilevato che sono stati condotti accertamenti volti ad appurare l esistenza di rischi da interferenza nell esecuzione della fornitura in oggetto e che in conformità a quanto previsto dall art. 26, comma 3-bis, del d.lgs. 81/2008 per le modalità di svolgimento dell appalto non è necessario redigere il

5 DUVRI in quanto si tratta di mere forniture di materiale e non sussistono conseguentemente costi per la sicurezza; Visto l art. 11 del D.Lgs. n. 163/2006 e succ. mod. ed int. relativamente alla determinazione a contrarre; Vista la Legge , n. 136 Piano straordinario contro le mafie, nonché delega al Governo in materia di normativa antimafia ed in particolare l art. 3 Tracciabilità dei flussi finanziari ; Dato atto che il CIG per la presente fornitura è Z8D1425FC8; Visto il D.Lgs. n. 267/2000; Visto il Bilancio 2015; D E T E R M I N A 1) Di aderire, ai sensi dell art. 1, comma 450 della legge 296/2006 e ss.mm.ii., al catalogo Me.PA di Consip spa ed in virtù dell art. 125 del D.Lgs n. 163/2006; 2) Di affidare alla Ditta Corporate Express Srl, con sede in Castelletto Cervo (BI) partita IVA: , la fornitura di n. 200 (duecento) risme di carta formato A4 al costo unitario di 2,03 oltre all Iva al 22%, per un costo complessivo pari ad 495,32, come da ordine diretto di acquisto (O.D.A) che si allega alla presente; 3) Di fare assumere alla presente determinazione il valore di contratto, stabilendo le seguenti clausole essenziali: - durata/tempi di consegna: 4 giorni; - corrispettivo: 406,00, oltre a oneri fiscali e contributivi di legge, se ed in quanto dovuti; - termini di pagamento: 30 giorni; 4) Di dare atto che la fornitura avverrà con richiesta telematica attraverso Modulo d Ordine predisposto da CONSIP S.p.A. ed in uso sul MEPA; 5) Di impegnare la somma complessiva di 495,32 sul cap art. 47, del Bilancio 2015; 6) Di trasmettere il presente provvedimento: all Ufficio segreteria per l inserimento nella raccolta generale; all Ufficio Ragioneria per l apposizione del visto di attestazione della copertura finanziaria della spesa. IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO Daniele Roccu

6

ALBO PRETORIO ON-LINE N Registro pubblicazione Pubblicato il

ALBO PRETORIO ON-LINE N Registro pubblicazione Pubblicato il II SETTORE - Risorse Strategiche SERVIZIO Economato DETERMINA N. 54 DEL 20.11.2014 UFFICIO SEGRETERIA Protocollo Generale Determine n. 953 Del 20.11.2014 ALBO PRETORIO ON-LINE N Registro pubblicazione

Dettagli

COMUNE DI MASAINAS PROVINCIA DI CARBONIA-IGLESIAS

COMUNE DI MASAINAS PROVINCIA DI CARBONIA-IGLESIAS COMUNE DI MASAINAS PROVINCIA DI CARBONIA-IGLESIAS C O P I A DETERMINAZIONE N. 413 Area Tecnica Registro Settore: 417 Data: 03/08/2015 Servizio: Ufficio Tecnico DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE

Dettagli

COMUNE DI MASAINAS PROVINCIA DI CARBONIA-IGLESIAS

COMUNE DI MASAINAS PROVINCIA DI CARBONIA-IGLESIAS COMUNE DI MASAINAS PROVINCIA DI CARBONIA-IGLESIAS C O P I A DETERMINAZIONE N. 412 Area Tecnica Registro Settore: 416 Data: 31/07/2015 Servizio: Ufficio Tecnico DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Finanziario SETTORE : Saba Maria Laura. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 31/12/2013. in data

COMUNE DI SESTU. Finanziario SETTORE : Saba Maria Laura. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 31/12/2013. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Finanziario Saba Maria Laura DETERMINAZIONE N. in data 2804 31/12/2013 OGGETTO: Assistenza software programma contabilità' ditta Zuddas anno 2014. C O P I A IL RESPONSABILE

Dettagli

COMUNE DI GONNOSNO PROVINCIA DI ORISTANO

COMUNE DI GONNOSNO PROVINCIA DI ORISTANO Copia Albo COMUNE DI GONNOSNO PROVINCIA DI ORISTANO DETERMINAZIONE AREA AMMINISTRATIVA N. 130 DEL 30/07/2015 OGGETTO: INDIZIONE PROCEDURA NEGOZIATA DI COTTIMO FIDUCIARIO PER L'AFFIDAMENTO IN ECONOMIA EX

Dettagli

DECRETO DEL DIRETTORE

DECRETO DEL DIRETTORE DECRETO DEL DIRETTORE N. 230 DEL 26.10.2015 OGGETTO: Ordine diretto nel Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione M.E.P.A. per l acquisto del servizio di disinfestazione per la residenza di P.Le

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Affari Generali - Personale SETTORE : Licheri Sandra. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 03/10/2013. in data

COMUNE DI SESTU. Affari Generali - Personale SETTORE : Licheri Sandra. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 03/10/2013. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Affari Generali - Personale Licheri Sandra DETERMINAZIONE N. in data 1940 03/10/2013 OGGETTO: Indizione di richiesta di offerta tramite procedura di acquisto in

Dettagli

COMUNE DI BRUSAPORTO PROVINCIA DI BERGAMO

COMUNE DI BRUSAPORTO PROVINCIA DI BERGAMO DETERMINAZIONE N. 100 DEL 17 marzo 2014 COPIA N. Proposta Settore: 34 OGGETTO: COD CIG ZA90E017AD. MANUTENZIONE ALLE APPARECCHIATURE ANTINCENDIO ED ANTINFORTUNISTICHE PRESSO GLI EDIFICI COMUNALI (ESTINTORI

Dettagli

COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE SEGRETERIA, AFFARI GENERALI, ECONOMICO-FINANZIARIO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE

COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE SEGRETERIA, AFFARI GENERALI, ECONOMICO-FINANZIARIO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE ORIGINALE COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE SEGRETERIA, AFFARI GENERALI, ECONOMICO-FINANZIARIO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE REG. N. 69 DEL 27/03/2014 OGGETTO: ACQUISTO CARTA

Dettagli

COMUNE DI USSANA. Area Giuridica. DETERMINAZIONE N. 316 in data 23/12/2015

COMUNE DI USSANA. Area Giuridica. DETERMINAZIONE N. 316 in data 23/12/2015 COMUNE DI USSANA Area Giuridica DETERMINAZIONE N. 316 in data 23/12/2015 OGGETTO: Acquisizione di servizi mediante ricorso al mercato elettronico della pubblica amministrazione. Acquisizione espansione

Dettagli

COMUNE DI MOSCUFO. Provincia di Pescara DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO ALLA PERSONA E SVILUPPO. ATTO N.

COMUNE DI MOSCUFO. Provincia di Pescara DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO ALLA PERSONA E SVILUPPO. ATTO N. COMUNE DI MOSCUFO Provincia di Pescara ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO ALLA PERSONA E SVILUPPO ATTO N. 90 del 28/11/2014 Reg. Gen 487 Oggetto: Servizio di manutenzione servoscala

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DELL AREA AMMINISTRATIVA - PROGRAMMAZIONE

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DELL AREA AMMINISTRATIVA - PROGRAMMAZIONE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DELL AREA AMMINISTRATIVA - PROGRAMMAZIONE RESPONSABILE DELL AREA : DOTT.SSA FRANCESCA BELLUCCI ESTENSORE: PATRIZIA BACCI DETERMINAZIONE N. 67 DEL 04/02/2015 COPIA Oggetto :

Dettagli

Prot. n. 43/14 Venezia, 20/01/2014 Resp. Procedimento: Dott. Nicola Nardin Reg. interno n. 191 Resp. Istruttoria: Dott. Marco Tabacchi all. n.

Prot. n. 43/14 Venezia, 20/01/2014 Resp. Procedimento: Dott. Nicola Nardin Reg. interno n. 191 Resp. Istruttoria: Dott. Marco Tabacchi all. n. Prot. n. 43/14 Venezia, 20/01/2014 Resp. Procedimento: Dott. Nicola Nardin Reg. interno n. 191 Resp. Istruttoria: Dott. Marco Tabacchi all. n. 4 OGGETTO: Acquisto carta bianca formato A4 e A3 mediante

Dettagli

COMUNE DI MOSCUFO. Provincia di Pescara DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO ALLA PERSONA E SVILUPPO. ATTO N. 98 del 31/12/2013.

COMUNE DI MOSCUFO. Provincia di Pescara DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO ALLA PERSONA E SVILUPPO. ATTO N. 98 del 31/12/2013. COMUNE DI MOSCUFO Provincia di Pescara ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO ALLA PERSONA E SVILUPPO ATTO N. 98 del 31/12/2013 Reg. Gen 558 Oggetto: Servizio di manutenzione servoscala

Dettagli

COMUNE DI AURANO Provincia del Verbano Cusio Ossola

COMUNE DI AURANO Provincia del Verbano Cusio Ossola COMUNE DI AURANO Provincia del Verbano Cusio Ossola D E T E R M I N A Z I O N E N. 20 Data: 15/04/2014 OGGETTO: DETERMINA A CONTRARRE PER L ACQUISTO DI FORNITURA DI MATERIALE INFORMATICO PER GLI UFFICI

Dettagli

COMUNE DI NERETO AREA CONTABILE E SVILUPPO ECONOMICO UFFICIO DEL PERSONALE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE 25/02/2015

COMUNE DI NERETO AREA CONTABILE E SVILUPPO ECONOMICO UFFICIO DEL PERSONALE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE 25/02/2015 COMUNE DI NERETO COPIA N. Registro Generale 83 del 25/02/2015 AREA CONTABILE E SVILUPPO ECONOMICO UFFICIO DEL PERSONALE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. Registro di Settore 14 del 25/02/2015 OGGETTO: ORDINE

Dettagli

COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce)

COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce) COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE COPIA DEL SEGRETARIO SERVIZIO Ufficio Gare e Contratti Numero 33 del 06/05/2014 Numero 223 Reg. Generale del 06/05/2014 OGGETTO: ELEZIONI

Dettagli

PARCO NATURALE REGIONALE DELLE ALPI LIGURI

PARCO NATURALE REGIONALE DELLE ALPI LIGURI PARCO NATURALE REGIONALE DELLE ALPI LIGURI PROVINCIA DI IM c/o Comune di Pigna P.za Umberto I - 18037 Pigna Tel. 0184 1928312 Fax 0184 1928330 Originale DETERMINAZIONE DIRETTORE N. 96 DEL 29/07/2015 OGGETTO:

Dettagli

COMUNE DI PAITONE PROVINCIA DI BRESCIA

COMUNE DI PAITONE PROVINCIA DI BRESCIA Dott. Salvatore Tarantino COMUNE DI PAITONE PROVINCIA DI BRESCIA ORIGINALE COPIA VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'AREA LAVORI PUBBLICI N. 119 del 20/10/2015 OGGETTO:OPERE DI COMPLETAMENTO

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Settore 2 Area P.O. N. 142 DEL 13/03/2015 DETERMINAZIONE A CONTRARRE EX ART. 192 D.LGS. 267/2000 E AFFIDAMENTO DELL'INCARICO

Dettagli

Settore Amministrativo e Servizi alla persona

Settore Amministrativo e Servizi alla persona COMUNE DI GIARDINELLO (Provincia Regionale di Palermo) Settore Amministrativo e Servizi alla persona REPERTORIO GENERALE N. 1225 DEL 31.12.2012 DETERMINAZIONE N. 669 DEL 31.12.2012 Oggetto: Determinazione

Dettagli

DECRETO DEL DIRETTORE

DECRETO DEL DIRETTORE DECRETO DEL DIRETTORE N. 231 DEL 27.10.2015 OGGETTO: Ordine diretto nel mercato elettronico della Pubblica Amministrazione M.E.P.A. per l acquisizione del servizio di manutenzione all ascensore della residenza

Dettagli

Comune di San Sperate

Comune di San Sperate Comune di San Sperate Provincia di Cagliari web: www.sansperate.net e-mail: protocollo@pec.comune.sansperate.ca.it Proposta N.1126 del 03/10/2013 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE SETTORE FINANZA E CONTABILITA

Dettagli

***** COPIA***** UNIONE COMUNI MARMILLA Via Rinascita, 19 09020 Villamar (VS)

***** COPIA***** UNIONE COMUNI MARMILLA Via Rinascita, 19 09020 Villamar (VS) N 133 15/05/2015 REGISTRO GENERALE DETERMINAZIONI 2015 ***** COPIA***** UNIONE COMUNI MARMILLA Via Rinascita, 19 09020 Villamar (VS) SERVIZIO GESTIONE BIBLIOTECHE E SISTEMA BIBLIOTECARIO DETERMINAZIONE

Dettagli

DETERMINA N. 210 / 14 DEL 15/05/2014

DETERMINA N. 210 / 14 DEL 15/05/2014 COMUNE DI MONTOPOLI IN VAL D ARNO Via Francesco Guicciardini n 61-56020 - Montopoli in Val d'arno (PI) - ( 0571/44.98.11) SETTORE ECONOMATO CODICE SERVIZIO ECONOMATO DETERMINA N. 210 / 14 DEL 15/05/2014

Dettagli

SETTORE FINANZIARIO Servizio Autoparco DETERMINA N. 10 DEL 09.03.2015 UFFICIO SEGRETERIA. Protocollo Generale Determine n. 284 Del 18.03.

SETTORE FINANZIARIO Servizio Autoparco DETERMINA N. 10 DEL 09.03.2015 UFFICIO SEGRETERIA. Protocollo Generale Determine n. 284 Del 18.03. SETTORE FINANZIARIO Servizio Autoparco DETERMINA N. 10 DEL 09.03.2015 UFFICIO SEGRETERIA Protocollo Generale Determine n. 284 Del 18.03.15 ALBO PRETORIO ON-LINE N Registro pubblicazione Pubblicato il OGGETTO:

Dettagli

COMUNE DI SALICE SALENTINO Provincia di LECCE *****

COMUNE DI SALICE SALENTINO Provincia di LECCE ***** C O P I A Pubblicata sul sito istituzionale il 03/11/2014 - N. 1351 del Reg. DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO COMUNE DI SALICE SALENTINO Provincia di LECCE ***** 4 SETTORE - ECONOMICO FINANZIARIO

Dettagli

DECRETO DEL DIRETTORE

DECRETO DEL DIRETTORE DECRETO DEL DIRETTORE N. 108 DEL 13.04.2015 OGGETTO: Affidamento diretto tramite cottimo fiduciario nel Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione M.E.P.A. per l acquisizione del servizio di telefonia

Dettagli

PROVINCIA DI IMPERIA

PROVINCIA DI IMPERIA PROVINCIA DI IMPERIA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 296 DEL 22/04/2015 Settore Controllo di Gestione Partecipazioni Societarie Sistema Informativo PROVVEDITORATO/ECONOMATO ATTO N. Y93 DEL 22/04/2015 OGGETTO:

Dettagli

COMUNE DI CALCIO Provincia di Bergamo

COMUNE DI CALCIO Provincia di Bergamo COMUNE DI CALCIO Provincia di Bergamo AREA AFFARI GENERALI COPIA DETERMINAZIONE N.6/ 2 DEL 09/01/2015 OGGETTO: AFFIDAMENTO DIRETTO DEL SERVIZIO DI POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA - NR. 5 CASELLE PEC PER

Dettagli

COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE SEGRETERIA, AFFARI GENERALI, ECONOMICO-FINANZIARIO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE

COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE SEGRETERIA, AFFARI GENERALI, ECONOMICO-FINANZIARIO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE ORIGINALE COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE SEGRETERIA, AFFARI GENERALI, ECONOMICO-FINANZIARIO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE REG. N. 87 DEL 09/04/2014 OGGETTO: AFFIDAMENTO SERVIZIO

Dettagli

COMUNE DI AURANO Provincia del Verbano Cusio Ossola

COMUNE DI AURANO Provincia del Verbano Cusio Ossola COMUNE DI AURANO Provincia del Verbano Cusio Ossola D E T E R M I N A Z I O N E N. 22 Data: 27/10/2015 OGGETTO: AFFIDAMENTO INCARICO MEDIANTE RICORSO AL MERCATO ELETTRONICO DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Servizi al Cittadino SETTORE : Caboni Ignazio. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 09/07/2013. in data

COMUNE DI SESTU. Servizi al Cittadino SETTORE : Caboni Ignazio. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 09/07/2013. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Servizi al Cittadino Caboni Ignazio DETERMINAZIONE N. in data 1371 09/07/2013 OGGETTO: Fornitura, tramite il mercato elettronico della Pubblica amministrazione,

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : Settore Amministrativo Responsabile: Garau Donatella DETERMINAZIONE N. 133 in data 18/02/2014 OGGETTO: ACQUISTO CLIMATIZZATORI PER IL CENTRO ANZIANI COMUNALE - PUBBLICAZIONE

Dettagli

COMUNE DI LACONI. Provincia di Oristano

COMUNE DI LACONI. Provincia di Oristano COMUNE DI LACONI Provincia di Oristano SETTORE : Responsabile: UFFICIO AMMINISTRATIVO COMUNALE Dott. Luca Murgia COPIA DETERMINAZIONE N. 667 DEL 11/12/2015 PROPOSTA DETERMINAZIONE N. 670 DEL 11/12/2015

Dettagli

COMUNE DI ORIO LITTA

COMUNE DI ORIO LITTA COMUNE DI ORIO LITTA Provincia di LODI Piazza Aldo Moro, 2-26863 Orio Litta (Lo) RESPONSABILE DEL SERVIZIO: Catalano Rag. Giuseppe TITOLARE POSIZIONE ORGANIZZATIVA N. 3 Servizio pubblica istruzione e cultura

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : Settore I Responsabile: Garau Donatella DETERMINAZIONE N. 342 in data 15/04/2015 OGGETTO: AFFIDAMENTO DIRETTO SERVIZIO DI RENDICONTAZIONE E TRASCRIZIONE DELLE SEDUTE DEL

Dettagli

Determinazione num. 145 Data adozione 10/10/2014 COMUNE DI RESANA PROVINCIA DI TREVISO. Determina di Impegno Servizio: Bilancio - Finanze

Determinazione num. 145 Data adozione 10/10/2014 COMUNE DI RESANA PROVINCIA DI TREVISO. Determina di Impegno Servizio: Bilancio - Finanze Determinazione num. 145 Data adozione 10/10/2014 COMUNE DI RESANA PROVINCIA DI TREVISO Determina di Impegno Servizio: Bilancio - Finanze Oggetto: ASSUNZIONE IMPEGNO PER CARTA, E FALDONI PER ARCHIVIO PER

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini ADEMPIMENTI CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE (art 124 D.Lgs 267/2000 ss.mm.) La presente determinazione dirigenziale è stata pubblicata in data odierna all'albo pretorio

Dettagli

DECRETO DEL DIRETTORE

DECRETO DEL DIRETTORE DECRETO DEL DIRETTORE N. 263 DEL 27.11.2015 OGGETTO: Ordine diretto nel Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione M.E.P.A. per l acquisto di materassi e guanciali per le residenze dell ESU di

Dettagli

COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari DI DETERMINAZIONE

COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari DI DETERMINAZIONE COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari Servizio Affari Generali COPIA DI DETERMINAZIONE Registro del Servizio N. 437 del 31.12.2013 OGGETTO: Acquisizione in economia mediante cottimo fiduciario - attività

Dettagli

Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale

Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale COPIA Deliberazione n 77 in data 12/09/2014 COMUNE DI SANTA FIORA PROVINCIA DI GROSSETO Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale Oggetto: AFFIDAMENTO SERVIZIO DI PULIZIA SEDE COMUNALE. ATTO DI INDIRIZZO.

Dettagli

COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE SEGRETERIA, AFFARI GENERALI, ECONOMICO-FINANZIARIO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE

COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE SEGRETERIA, AFFARI GENERALI, ECONOMICO-FINANZIARIO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE ORIGINALE COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE SEGRETERIA, AFFARI GENERALI, ECONOMICO-FINANZIARIO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE REG. N. 315 DEL 21/12/2015 OGGETTO: ACQUISTO DI

Dettagli

COMUNE DI PRESEGLIE Provincia di Brescia

COMUNE DI PRESEGLIE Provincia di Brescia COMUNE DI PRESEGLIE Provincia di Brescia DETERMINAZIONE N. 2 Data determinazione 16/01/2014 OGGETTO: DETERMINA A CONTRATTARE COTTIMO FIDUCIARIO AFFIDAMENTO DIRETTO AI SENSI DELL ART.7 DEL REGOLAMENTO COMUNALE

Dettagli

COMUNE DI FRASSINORO PROVINCIA DI MODENA DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Affari Generali. Nr. Progr. Data: Proposta. Copertura Finanziaria

COMUNE DI FRASSINORO PROVINCIA DI MODENA DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Affari Generali. Nr. Progr. Data: Proposta. Copertura Finanziaria PROVINCIA DI MODENA C O P I A DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Affari Generali ACQUISTO ARTICOLI CANCELLERIA TRAMITE ORDINE DIRETTO MEPA - DPR 207/2010 - CIG. n. Z3F16E9FAF Nr. Progr : Proposta

Dettagli

COMUNE DI OSTIANO DETERMINAZIONE N. 84 DEL 19/09/2013 PROVINCIA DI CREMONA OGGETTO C O P I A AREA TECNICA. Settore: Servizio:

COMUNE DI OSTIANO DETERMINAZIONE N. 84 DEL 19/09/2013 PROVINCIA DI CREMONA OGGETTO C O P I A AREA TECNICA. Settore: Servizio: COMUNE DI OSTIANO PROVINCIA DI CREMONA C O P I A DETERMINAZIONE N. 84 DEL 19/09/2013 Settore: AREA TECNICA Servizio: OGGETTO IMPEGNO DI SPESA IN FAVORE DI PADANIA ACQUE S.P.A. DI CREMONA PER L'AFFIDAMENTO

Dettagli

UNIONE DI COMUNI LOMBARDA TERRE VISCONTEE - BASSO PAVESE

UNIONE DI COMUNI LOMBARDA TERRE VISCONTEE - BASSO PAVESE Copia UNIONE DI COMUNI LOMBARDA TERRE VISCONTEE - BASSO PAVESE DETERMINAZIONE N. 191 del 26/08/2015 PIANO DI ZONA_ INTEGRAZIONE FORNITURA, CONFIGURAZIONE E INSTALLAZIONE DI HARDWARE E SOFTWARE IN AMBIENTE

Dettagli

COMUNE DI MONTRESTA. Provincia di Oristano C O P I A. Servizio Amministrativo. Determinazione del responsabile. N Settoriale 47 del 08/04/2016

COMUNE DI MONTRESTA. Provincia di Oristano C O P I A. Servizio Amministrativo. Determinazione del responsabile. N Settoriale 47 del 08/04/2016 COMUNE DI MONTRESTA Provincia di Oristano Servizio Amministrativo Determinazione del responsabile N Settoriale 47 del 08/04/2016 Oggetto: RINNOVO CASELLE PEC COMUNE DI MONTRESTA TRAMITE MEPA CONSIP - AFFIDAMENTO

Dettagli

AREA UFFICIO TECNICO SETTORE LAVORI PUBBLICI

AREA UFFICIO TECNICO SETTORE LAVORI PUBBLICI C O M U N E D I SABBIO CHIESE P R O V I N C I A D I B R E S C I A via Caduti 1, 25070 SABBIO CHIESE (BS) AREA UFFICIO TECNICO SETTORE LAVORI PUBBLICI File firmato digitalmente da Andrea Cadenelli N. 3

Dettagli

COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE TECNICO MANUTENTIVO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE

COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE TECNICO MANUTENTIVO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE COPIA COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE TECNICO MANUTENTIVO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE REG. N. 17 DEL 27/01/2015 OGGETTO: FORNITURA CARBURANTE PER I MEZZI COMUNALI. ADESIONE

Dettagli

COMUNE DI MASAINAS PROVINCIA DI CARBONIA-IGLESIAS

COMUNE DI MASAINAS PROVINCIA DI CARBONIA-IGLESIAS COMUNE DI MASAINAS PROVINCIA DI CARBONIA-IGLESIAS C O P I A DETERMINAZIONE N. 214 Area Tecnica Registro Settore: 222 Data: 23/04/2015 Servizio: Ufficio Tecnico DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE

Dettagli

COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE SOCIOASSISTENZIALE, CULTURALE, SCOLASTICO E TRIBUTI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE

COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE SOCIOASSISTENZIALE, CULTURALE, SCOLASTICO E TRIBUTI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE ORIGINALE COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE SOCIOASSISTENZIALE, CULTURALE, SCOLASTICO E TRIBUTI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE REG. N. 515 DEL 15/12/2014 OGGETTO: SERVIZIO DI

Dettagli

COMUNE DI FRASSINORO PROVINCIA DI MODENA DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Affari Generali. Nr. Progr. Data: Proposta. Copertura Finanziaria

COMUNE DI FRASSINORO PROVINCIA DI MODENA DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Affari Generali. Nr. Progr. Data: Proposta. Copertura Finanziaria PROVINCIA DI MODENA C O P I A DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Affari Generali ACQUISTO PRODOTTI PER FUNZIONAMENTO MENSA SCOLASTICA E PULIZIA SEDE MUNICIPALE TRAMITE ORDINE DIRETTO MEPA NR. 2510740

Dettagli

COMUNE DI MASAINAS PROVINCIA DI CARBONIA-IGLESIAS

COMUNE DI MASAINAS PROVINCIA DI CARBONIA-IGLESIAS COMUNE DI MASAINAS PROVINCIA DI CARBONIA-IGLESIAS C O P I A DETERMINAZIONE N. 692 Area Tecnica Registro Settore: 730 Data: 15/12/2015 Servizio: Ufficio Tecnico DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE

Dettagli

DETERMINAZIONE SETTORE TECNICO N. 219 DEL 18-11-2015

DETERMINAZIONE SETTORE TECNICO N. 219 DEL 18-11-2015 DETERMINAZIONE SETTORE TECNICO COPIA N. 219 DEL 18-11-2015 Oggetto: Servizio di pulizia degli immobili dell'ente Parco anni 2016/2018: determina a contrarre Pagina 1 Dato atto che l Ente Parco Regionale

Dettagli

DETERMINA N. 268 / 14 DEL 27/06/2014

DETERMINA N. 268 / 14 DEL 27/06/2014 COMUNE DI MONTOPOLI IN VAL D ARNO Via Francesco Guicciardini n 61-56020 - Montopoli in Val d'arno (PI) - ( 0571/44.98.11) SETTORE TRIBUTI (TOSAP) CODICE SERVIZIO TRIBUTI DETERMINA N. 268 / 14 DEL 27/06/2014

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 15 DEL 17.02.2016

DETERMINAZIONE N. 15 DEL 17.02.2016 DETERMINAZIONE N. 15 DEL 17.02.2016 OGGETTO: Acquisizione tramite Convenzione Consip del servizio sostitutivo di mensa mediante fornitura di buoni pasto: richiesta sostituzione buoni pasto con scadenza

Dettagli

COMUNE DI CASTELL ARQUATO Provincia di Piacenza

COMUNE DI CASTELL ARQUATO Provincia di Piacenza COMUNE DI CASTELL ARQUATO Provincia di Piacenza.. SERVIZIO LAVORI PUBBLICI URBANISTICA E AMBIENTE DETERMINAZIONE N. DEL 183. 09.11.2015 SMART CIG N. Z1D16F7225 OGGETTO: SERVIZIO DI DISINFESTAZIONE LARVICIDA

Dettagli

COMUNE DI SALICE SALENTINO Provincia di LECCE *****

COMUNE DI SALICE SALENTINO Provincia di LECCE ***** Pubblicata sul sito istituzionale il 24/07/2014 - N. 997 del Reg. C O P I A DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO COMUNE DI SALICE SALENTINO Provincia di LECCE ***** 1 SETTORE - AFFARI GENERALI

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : SETTORE FINANZIARIO Responsabile: Casula Maria Angela DETERMINAZIONE N. 291 in data 01/04/2014 OGGETTO: ADESIONE ALLA CONVENZIONE ONLINE SARDEGNA CAT - CENTRALE DI COMMITTENZA

Dettagli

COMUNE DI SERDIANA Provincia di Cagliari Via Mons. Saba, 10 - Tel. 070/744121 - Fax 070/743233

COMUNE DI SERDIANA Provincia di Cagliari Via Mons. Saba, 10 - Tel. 070/744121 - Fax 070/743233 COMUNE DI SERDIANA Provincia di Cagliari Via Mons. Saba, 10 - Tel. 070/744121 - Fax 070/743233 SERVIZIO ASSETTO DEL TERRITORIO Ufficio: EDILIZIA PUBBLICA 2 DETERMINAZIONE n. 160 del 12-12-2014 Oggetto:

Dettagli

COMUNE DI SANTA CESAREA TERME (Provincia di Lecce) ORIGINALE

COMUNE DI SANTA CESAREA TERME (Provincia di Lecce) ORIGINALE COMUNE DI SANTA CESAREA TERME (Provincia di Lecce) ORIGINALE DETERMINAZIONE SETTORE II AFFARI FINANZIARI Nr.3 - Registro di Settore del 27- Nr.4 - Registro Generale del 27- Oggetto: Ordine diretto di acquisto

Dettagli

VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE

VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE COPIA Determinazione n. 147 del 11/03/2013 N. registro di area 17 VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE Assunta nel giorno 11/03/2013 da Laura Dordi Responsabile del Settore ECONOMICO

Dettagli

COMUNE DI VILLAMAR PROVINCIA MEDIO CAMPIDANO UFFICIO SEGRETERIA

COMUNE DI VILLAMAR PROVINCIA MEDIO CAMPIDANO UFFICIO SEGRETERIA COMUNE DI VILLAMAR PROVINCIA MEDIO CAMPIDANO UFFICIO SEGRETERIA OGGETTO : SERVIZIO DI CONSERVAZIONE SOSTITUTIVA - FORNITURA SOFTWARE E AVVIAMEN- TO DEL SERVIZIO - CIG: Z7316FA7B8 - AFFIDAMENTO AI SENSI

Dettagli

COMUNE DI TEZZE SUL BRENTA Provincia di Vicenza. Determinazione del Responsabile di Area

COMUNE DI TEZZE SUL BRENTA Provincia di Vicenza. Determinazione del Responsabile di Area COPIA Determinazione num. 523 Data adozione 22/07/2013 COMUNE DI TEZZE SUL BRENTA Provincia di Vicenza Determinazione del Responsabile di Area Oggetto: INDIZIONE GARA NEL MERCATO ELETTRONICO PER L'AFFIDAMENTO

Dettagli

COMUNE DI FRASSINORO PROVINCIA DI MODENA DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Affari Generali. Nr. Progr. Data: Proposta. Copertura Finanziaria

COMUNE DI FRASSINORO PROVINCIA DI MODENA DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Affari Generali. Nr. Progr. Data: Proposta. Copertura Finanziaria PROVINCIA DI MODENA C O P I A DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Affari Generali ACQUISTO ARTICOLI CANCELLERIA TRAMITE ORDINE DIRETTO MEPA - DPR 207/2010 - CIG. n. Z8D150BB8F Nr. Progr : Proposta

Dettagli

COMUNE DI BARI SARDO PROVINCIA OGLIASTRA SERVIZIO AMMINISTRATIVO

COMUNE DI BARI SARDO PROVINCIA OGLIASTRA SERVIZIO AMMINISTRATIVO COMUNE DI BARI SARDO PROVINCIA OGLIASTRA SERVIZIO AMMINISTRATIVO DETERMINAZIONE N. 140 DEL 8/8/2013 OGGETTO: Affidamento servizi postali del Comune di Bari Sardo. Proroga convenzione mesi 1 convenzione

Dettagli

COMUNE DI ERULA. Provincia di Sassari C O P I A RESPONSABILE DEL SERVIZIO TORTU CARLO. N. Gen.

COMUNE DI ERULA. Provincia di Sassari C O P I A RESPONSABILE DEL SERVIZIO TORTU CARLO. N. Gen. COMUNE DI ERULA Provincia di Sassari C O P I A N. Gen. 748 Data: 29/11/2013 RESPONSABILE DEL SERVIZIO TORTU CARLO OGGETTO: fornitura gasolio per autotrazione e da riscaldamento Affidamento, mediante cottimo

Dettagli

3^ Settore. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 666 del 31-12-2013. Il Dirigente di Settore

3^ Settore. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 666 del 31-12-2013. Il Dirigente di Settore ORIGINALE 3^ Settore 2^ SERVIZIO - ORGANIZZAZIONE E PIANIFICAZIONE GENERALE Oggetto: Determinazione a contrarre, per l'affidamento ai sensi dell'art. 125 del d.lgs. n. 163/2006 e ss.mm.ii. del servizio

Dettagli

COMANDO POLIZIA MUNICIPALE COPIA DI DETERMINAZIONE DEL CAPO SETTORE VIGILANZA

COMANDO POLIZIA MUNICIPALE COPIA DI DETERMINAZIONE DEL CAPO SETTORE VIGILANZA COMANDO POLIZIA MUNICIPALE COPIA DI DETERMINAZIONE DEL CAPO SETTORE VIGILANZA N. 586/13 Registro Generale N. 71/13 Registro del Servizio del 14/11/2013 del 14/11/2013 Oggetto: Acquisizione in economia

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 308/2013

DETERMINAZIONE N. 308/2013 COMUNE DI PAVIA DI UDINE Provincia di Udine w w w. c o m u n e. p a v i a d i u d i n e. u d. i t AREA TECNICA E GESTIONE DEL TERRITORIO Piazza Julia, 1-33050 Lauzacco C. F. e P. I. V. A. 0 0 4 6 9 8 9

Dettagli

COMUNE DI CASTELTERMINI PROVINCIA DI AGRIGENTO

COMUNE DI CASTELTERMINI PROVINCIA DI AGRIGENTO COMUNE DI CASTELTERMINI PROVINCIA DI AGRIGENTO AREA QUATTRO SETTORE LL.PP. DETERMINAZIONE N 141 DEL 2/10/2015 OGGETTO: Progetto di videosorveglianza del territorio del Comune di Casteltermini Obiettivo

Dettagli

COMUNE DI FRASSINORO PROVINCIA DI MODENA DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Lavori Pubblici. Nr. Progr. Data: Proposta. Copertura Finanziaria

COMUNE DI FRASSINORO PROVINCIA DI MODENA DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Lavori Pubblici. Nr. Progr. Data: Proposta. Copertura Finanziaria COMUNE DI FRASSINORO PROVINCIA DI MODENA C O P I A DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Lavori Pubblici FORNITURA DI GPS PER IL CONTROLLO DEL SERVIZIO SPALATA BIENNIO 2014/2015-2015/2016 - RDO n. 45414

Dettagli

COMUNE DI GEMMANO PROVINCIA DI RIMINI

COMUNE DI GEMMANO PROVINCIA DI RIMINI COMUNE DI GEMMANO PROVINCIA DI RIMINI DETERMINAZIONE N. 67 DEL 19.07.2013 DEL RESPONSABILE AREA TECNICA Ufficio Tecnico Comunale N. 100 del Reg. Gen. Data 19.07.2013 OGGETTO: Realizzazione Centro Giovani

Dettagli

COMUNE DI SUNI. Provincia di Oristano AREA TECNICA

COMUNE DI SUNI. Provincia di Oristano AREA TECNICA COMUNE DI SUNI Provincia di Oristano SETTORE : RESPONSABILE : AREA TECNICA Sindaco Angelo Demetrio Cherchi COPIA DETERMINAZIONE N. 29 DEL 06/04/2016 OGGETTO: Assicurazione dell'autocarro Fiat Iveco Targa

Dettagli

Comune di San Sperate

Comune di San Sperate Comune di San Sperate Provincia di Cagliari web: www.sansperate.net e-mail: protocollo@pec.comune.sansperate.ca.it Proposta N.1601 del DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE SETTORE SERVIZI MANUTENTIVI N 251

Dettagli

AREA UFFICIO TECNICO SETTORE LAVORI PUBBLICI

AREA UFFICIO TECNICO SETTORE LAVORI PUBBLICI C O M U N E D I SABBIO CHIESE P R O V I N C I A D I B R E S C I A via Caduti 1, 25070 SABBIO CHIESE (BS) AREA UFFICIO TECNICO SETTORE LAVORI PUBBLICI File firmato digitalmente da Andrea Cadenelli N. 8

Dettagli

COMUNE DI MONTELEPRE LIBERO CONSORZIO COMUNALE DI PALERMO

COMUNE DI MONTELEPRE LIBERO CONSORZIO COMUNALE DI PALERMO COMUNE DI MONTELEPRE LIBERO CONSORZIO COMUNALE DI PALERMO ORIGINALE SETTORE IV - URBANISTICA - INFRASTRUTTURE E SERVIZI ALLE IMPRESE SUAP N. Generale : 344 del 14/10/2014 DETERMINAZIONE N. 116 DEL 14 ottobre

Dettagli

Provincia di Forlì-Cesena

Provincia di Forlì-Cesena Provincia di Forlì-Cesena PROGETTAZIONE E MANUTENZIONE FABBRICATI Fascicolo n. 2013/06.06.02/000002 DETERMINAZIONE N. 1976 del 30/09/2013 OGGETTO: DETERMINA A CONTRATTARE PER SERVIZIO DI MANUTENZIONE ORDINARIA

Dettagli

COMUNE DI VILLAREGGIA Provincia di Torino

COMUNE DI VILLAREGGIA Provincia di Torino COPIA ALBO COMUNE DI VILLAREGGIA Provincia di Torino Determinazione del Responsabile Servizio: TECNICO N. 30/8 del 16/04/2014 Responsabile del Servizio : Arch. CARRA Franco OGGETTO : SERVIZI CIMITERIALI

Dettagli

COMUNE DI ERULA. Provincia di Sassari C O P I A RESPONSABILE DEL SERVIZIO PILERI ANTONIO. N. Gen.

COMUNE DI ERULA. Provincia di Sassari C O P I A RESPONSABILE DEL SERVIZIO PILERI ANTONIO. N. Gen. COMUNE DI ERULA Provincia di Sassari C O P I A N. Gen. 580 Data: 12/10/2012 RESPONSABILE DEL SERVIZIO PILERI ANTONIO OGGETTO: Attivazione servizio "Tooway2" di connessione Internet con tecnologia satellitare

Dettagli

RITENUTO DATO ATTO ESPLETATE RITENUTO TENUTO CONTO CONSIDERATO ATTESO VISTO Esercizio provvisorio e gestione provvisoria, DATO ATTO VISTO VISTO

RITENUTO DATO ATTO ESPLETATE RITENUTO TENUTO CONTO CONSIDERATO ATTESO VISTO Esercizio provvisorio e gestione provvisoria, DATO ATTO VISTO VISTO ORIGINALE COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE POLIZIA MUNICIPALE E DEMOGRAFICO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE REG. N. 62 DEL 14/04/2014 OGGETTO: FORNITURA MATERIALE DI CANCELLERIA

Dettagli

COMUNE DI CUNEO DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DEL SETTORE CONTRATTI E PERSONALE

COMUNE DI CUNEO DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DEL SETTORE CONTRATTI E PERSONALE COMUNE DI CUNEO DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DEL SETTORE CONTRATTI E PERSONALE N. Proposta 1273 del 07/09/2015 OGGETTO: CORSO AGGIORNAMENTO PER PREPOSTI AI SENSI DEL DECRETO LEGISLATIVO 9 APRILE 2008 N.81

Dettagli

COMUNE DI BARI SARDO PROVINCIA OGLIASTRA SERVIZIO AMMINISTRATIVO

COMUNE DI BARI SARDO PROVINCIA OGLIASTRA SERVIZIO AMMINISTRATIVO COMUNE DI BARI SARDO PROVINCIA OGLIASTRA SERVIZIO AMMINISTRATIVO DETERMINAZIONE NR. 48 DEL 28.3.2013 OGGETTO: Appalto servizio pulizie Sedi Comunali 2013/2014. Determinazione a contrarre ai sensi dell

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Scarteddu Ugo. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 20/05/2015. in data

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Scarteddu Ugo. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 20/05/2015. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Ambiente - Servizi Tecnologici Scarteddu Ugo DETERMINAZIONE N. in data 791 20/05/2015 OGGETTO: "Servizio di disinfestazione e favore alla ditta ditta Nuova Prima.

Dettagli

AREA UFFICIO TECNICO SETTORE LAVORI PUBBLICI

AREA UFFICIO TECNICO SETTORE LAVORI PUBBLICI C O M U N E D I SABBIO CHIESE P R O V I N C I A D I B R E S C I A via Caduti 1, 25070 SABBIO CHIESE (BS) AREA UFFICIO TECNICO SETTORE LAVORI PUBBLICI File firmato digitalmente da Andrea Cadenelli N. 74

Dettagli

Consiglio di Bacino Sinistra Piave

Consiglio di Bacino Sinistra Piave Consiglio di Bacino Sinistra Piave DETERMINAZIONE N. 17 del 30.11.2015 Oggetto: ACQUISTO SOFTWARE PER LA CONSERVAZIONE SOSTITUTIVA DOCUMENTI (C.I.G. N. ZC41740D8F) PREMESSO: IL DIRETTORE - che con deliberazione

Dettagli

Tipo atto: Decreto dirigenziale soggetto a controllo contabile e di legittimità. n 224 del 31/05/2013. Oggetto:

Tipo atto: Decreto dirigenziale soggetto a controllo contabile e di legittimità. n 224 del 31/05/2013. Oggetto: Tipo atto: Decreto dirigenziale soggetto a controllo contabile e di legittimità n 224 del 31/05/2013 Struttura organizzativa : Settore bilancio e finanze Dirigente responsabile : Dirigente Mascagni Fabrizio

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 182 DEL 30.12.2015

DETERMINAZIONE N. 182 DEL 30.12.2015 DETERMINAZIONE N. 182 DEL 30.12.2015 OGGETTO: Acquisizione in economia del servizio di assistenza e manutenzione della procedura applicativa Cityware e del protocollo informatico CityProtinf 2.0 e del

Dettagli

C O M U N E D I G I O V I N A Z Z O Provincia di Bari DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE ORIGINALE. N. del

C O M U N E D I G I O V I N A Z Z O Provincia di Bari DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE ORIGINALE. N. del + C O M U N E D I G I O V I N A Z Z O Provincia di Bari SETTORE 2 n. 190 Ufficio gare e appalti data 16.06.2014 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE ORIGINALE N. del Oggetto: fornitura di materiale di cancelleria

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Scarteddu Ugo. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 10/10/2013. in data

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Scarteddu Ugo. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 10/10/2013. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Ambiente - Servizi Tecnologici Scarteddu Ugo DETERMINAZIONE N. in data 1986 10/10/2013 OGGETTO: "Servizio di pulizia e spurgo per la manutenzione delle reti fognarie

Dettagli

COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari DI DETERMINAZIONE

COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari DI DETERMINAZIONE COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari Servizio Affari Generali COPIA DI DETERMINAZIONE Registro del Servizio N. 1 del 07.01.2014 OGGETTO: Acquisizione in economia mediante cottimo fiduciario tramite

Dettagli

CITTA' DI GIULIANOVA

CITTA' DI GIULIANOVA REGISTRO GENERALE DELLE DETERMINE Atto n.ro 462 del 12/05/2015 - Pagina 1 di 6 Mand. N. Del Reg. Gen. Segr. N. 462 Del 12/05/2015 Visto Segreteria CITTA' DI GIULIANOVA Provincia di Teramo SERVIZI ALLA

Dettagli

SISTEMI INFORMATIVI SERVIZIO SISTEMI, RETE E ASSISTENZA UTENTI. DETERMINAZIONE CED / 18 Del 04/03/2015

SISTEMI INFORMATIVI SERVIZIO SISTEMI, RETE E ASSISTENZA UTENTI. DETERMINAZIONE CED / 18 Del 04/03/2015 Argelato Bentivoglio Castello D'Argile Castel Maggiore Galliera Pieve di Cento S. Giorgio di Piano S. Pietro in Casale (Provincia di Bologna) SISTEMI INFORMATIVI SERVIZIO SISTEMI, RETE E ASSISTENZA UTENTI

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Scarteddu Ugo. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 10/10/2013. in data

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Scarteddu Ugo. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 10/10/2013. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Ambiente - Servizi Tecnologici Scarteddu Ugo DETERMINAZIONE N. in data 1985 10/10/2013 OGGETTO: "Servizio di derattizzazione istituti scolastici". Affidamento e

Dettagli

Consiglio Regionale DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE

Consiglio Regionale DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N 122 OGGETTO: L.R. 30.11.1973, n. 43 Programma delle manifestazioni ed eventi organizzati direttamente dal Consiglio regionale per l anno 2013 Evento denominato Cinquantennale

Dettagli

COMUNE DI NERETO AREA CONTABILE E SVILUPPO ECONOMICO SETTORE CONTABILE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE 10/03/2015

COMUNE DI NERETO AREA CONTABILE E SVILUPPO ECONOMICO SETTORE CONTABILE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE 10/03/2015 COMUNE DI NERETO COPIA N. Registro Generale 101 del 10/03/2015 AREA CONTABILE E SVILUPPO ECONOMICO SETTORE CONTABILE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. Registro di Settore 19 del 10/03/2015 OGGETTO: ACQUISTO

Dettagli

OGGETTO: Rinnovo n. 2 licenze symantec system recovery e n. 2 licenze symantec antivirus cloud. Acquisto con ODA mediante MEPA. Impegno di spesa.

OGGETTO: Rinnovo n. 2 licenze symantec system recovery e n. 2 licenze symantec antivirus cloud. Acquisto con ODA mediante MEPA. Impegno di spesa. Prot. n. 745/15 Venezia, 15/07/2015 Resp. Procedimento: Dott. Marco Tabacchi Reg. interno n. 53 Resp. Istruttoria: Dott. Geol. Enrico Conchetto all. n. 3 OGGETTO: Rinnovo n. 2 licenze symantec system recovery

Dettagli

Il DIPARTIMENTO RISORSE FINANZIARIE ED ECONOMICHE UFFICIO PROVVEDITORATO. Determinazione n. 106 del 03/02/2015

Il DIPARTIMENTO RISORSE FINANZIARIE ED ECONOMICHE UFFICIO PROVVEDITORATO. Determinazione n. 106 del 03/02/2015 Il DIPARTIMENTO RISORSE FINANZIARIE ED ECONOMICHE UFFICIO PROVVEDITORATO Determinazione n. 106 del 03/02/2015 Oggetto: ACQUISTO MATERIALE TIPOGRAFICO '' DIVORZIO BREVE- SEPARAZIONI CONSENSUALI'' PER IL

Dettagli

COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE TECNICO MANUTENTIVO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE

COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE TECNICO MANUTENTIVO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE ORIGINALE COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE TECNICO MANUTENTIVO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE REG. N. 177 DEL 09/05/2014 OGGETTO: INTERVENTI DI MANUTENZIONE ORDINARIA DEGLI

Dettagli