Poste Italiane S.p.A.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Poste Italiane S.p.A."

Transcript

1 Pste Italiane S.p.A. Risrse Umane Territriali Friuli Venezia Giulia P.za Vittri Venet, TRIESTE Verbale di Accrd Il girn 15 febbrai 2010, alle re 10.30, press la Struttura Risrse Umane Territriali FVG si è svlt l incntr tra la Delegazine Sindacale Reginale del FVG e la Scietà Pste Italiane, in merit alla Mbilità vlntaria Premess che In data 28 gennai 2010 è stat sttscritt un accrd nazinale - che qui si intende integralmente riprtat e rispettat - vlt a favrire una più adeguata distribuzine delle risrse attravers prcessi cndivisi di trasferiment vlntari del persnale; nell ambit del cmplessiv cntest dalla stessa disciplinat, l intesa nazinale ha altresì perat un espress rinvi alla cntrattazine decentrata a livell territriale per avviare percrsi di cnfrnt negziale, finalizzati a reglamentare le dmande di trasferiment vlntari in ambit reginale e/ prvinciale, stabilend altresì che tali trasferimenti dvrann precedere gli eventuali inserimenti di risrse prvenienti da regini diverse. Le Parti, al fine di individuare strumenti idnei a favrire una più adeguata distribuzine delle risrse tenend cnt sia delle esigenze tecnic, prduttive, rganizzative aziendali, sia delle istanze di trasferiment presentate dai dipendenti ritengn pprtun ttimizzare e sviluppare prcessi cndivisi di trasferiment vlntari del persnale di livell F, E, D e C nnché di livell B a parità di prfil/mestiere prfessinale. In cas di richiesta di mansine di cntenut prfessinale nn mgene, il pssibile trasferiment verrà effettuat previa valutazine aziendale. Le Parti cndividn di intrdurre per l ann 2010, in via sperimentale, un nuv sistema finalizzat a gestire le single dmande di trasferiment avanzate dai lavratri interessati ad essere trasferiti in diverse sedi di lavr nell ambit della prpria Prvincia (mbilità intraprvinciale) altra Prvincia del Friuli Venezia Giulia (mbilità tra prvince). Tale sistema sarà prrgat anche per gli anni 2011 e 2012, salv eventuale disdetta del presente accrd da parte aziendale vver da parte delle cmpnenti sindacali firmatarie del presente accrd. Si cnviene quant segue La premessa è parte integrante ed essenziale del presente accrd. 1. A partire dal 1 febbrai e fin al 15 febbrai di gni ann ptrann presentare dmande di trasferiment vlntari le risrse in pssess al 31 dicembre dell ann precedente (cn specific riferiment all ann 2010 le dmande di trasferiment ptrann essere presentate nel perid dall 1 al 31 marz 2010; per quant cncerne il sl settre della sprtelleria i dipendenti che abbian già inltrat istanza di trasferiment in ambit prvinciale/reginale aderend all indagine cnscitiva del 14 gennai 2010

2 sarann esentati dal presentare un ulterire dmanda, eccett vviamente il cas in cui l interessat pti per diverse preferenze) dei requisiti di seguit indicati: anzianità di servizi nn inferire a 18 mesi; permanenza nella prvincia di ultima assegnazine nn inferire a 18 mesi (quest requisit nn ha valenza nella mbilità intraprvinciale). assenze per malattia, nell ann precedente, nn superire a 20 gg. cmplessivi. Le Parti si dann att che i criteri di access spraindicati ptrann subire integrazini sl in esit a diversi indirizzi perativi che dvesser emergere dalla cntrattazine a livell centrale. Per il persnale cn rapprt di lavr a temp parziale i requisiti indicati alla prima e alla secnda alinea nn sarann ggett di riprprzinament. Mentre, cn riferiment al requisit di cui al terz alinea, le girnate di assenza per malattia sarann calclate: cme per i lavratri a temp pien, se il rapprt di lavr è a temp parziale rizzntale; effettuand il riprprzinament in funzine alla prevista ridtta prestazine dell ann per il part time verticale; cmbinand i due criteri se il rapprt di lavr è a temp parziale di tip mist. 2. Le dmande di trasferiment ptrann essere presentate nel numer di una per ciascun ann (e per ciascuna tiplgia di mbilità: intraprvinciale e tra prvince), esclusivamente nell ambit dei settri e per le mansini specificate al successiv punt 10. Nelle dmande da presentarsi esclusivamente sui mduli che sarann frniti dall azienda - gli interessati - ptrann indicare: 2. nell ambit della mbilità intraprvinciale: tutte lepreferenze gradite in rdine nn vinclante vers sedi di lavr ubicate nella stessa Prvincia di assegnazine 3. nell ambit della mbilità tra prvince: l indicazine di una sla prvincia diversa da quella prpria di assegnazine. Piché la mbilità intraprvinciale è prpedeutica alla mbilità tra prvince, in cas di prduzine di entrambe le dmande, l avvenut trasferiment nell ambit della mbilità intraprvinciale rende nulla la dmanda di mbilità tra prvince. 3. Cn riferiment alle risrse cn cntratt di lavr part-time si darà crs ai trasferimenti dei dipendenti sl se le relative mdalità di part-time risultan cmpatibili cn il pst eventualmente dispnibile. Laddve nn sussistesser i suddetti requisiti, la risrsa nn sarà presa in cnsiderazine nella fase/trnata di riferiment. Si prseguirà quindi nell scrriment della graduatria ltrepassand il dipendente cn part-time nn cmpatibile cn il pst dispnibile. 4. Sulla base delle dmande presentate sarann stilate le relative graduatrie per ciascun settre di riferiment: per la mbilità intraprvinciale: una graduatria per ciascuna Prvincia di assegnazine; per la mbilità tra prvince: una graduatria per ciascuna Prvincia richiesta.

3 Le graduatrie sarann redatte in funzine dei punteggi ttali ttenuti sulla base dei criteri di seguit riprtati, riferiti al 31 dicembre dell ann precedente a quell di presentazine della dmanda : a. punteggi ttale - è dat dalla smma del punteggi derivante da: b. 1) Cndizini familiari b famiglia mnparentale punti 10 b cniuge in assenza prim figli punti 7 b ciascun figli fin a 8 anni punti 6 b ciascun figli da 9 anni a 18 anni punti 5 b genitre a caric punti 3 La valrizzazine del punteggi ttale relativ alle cndizini familiari (punt b.1) verrà effettuata tenend presente che: i punteggi di cui spra sn tra di lr cumulabili; il punteggi di cui al punt b.1.3. e b.1.4. cmpete a partire dal secnd figli nel cas in cui il prim figli sia stat già valrizzat per il criteri di cui al punt b.1.2.; il punteggi di cui al punt b.1.1. cmpete al dipendente, cmpnente una famiglia mnparentale, nei casi in cui sia l unic genitre che abbia ricnsciut il figli nei mdi previsti dall art. 254 del cd. civ. vver abbia adttat il figli nei mdi cnsentiti dalla legge nnché al dipendente, divrziat legalmente separat, che abbia ttenut l affidament del figli ed al dipendente vedv cn prle; il punteggi di cui al punt b.1.1. nn cmpete nel cas di genitri cnviventi mre uxri cn figli naturali ricnsciuti da entrambi; il punteggi di cui al punt b.1.2. cmpete anche nel cas di genitri cnviventi mre uxri cn figli naturali ricnsciuti da entrambi; il punteggi di cui al punt b.1.5. cmpete sl nel cas in cui i genitri sian a caric ai fini fiscali. b. 2) Anzianità b. per gni ann di anzianità di servizi punti 0,75 L anzianità di servizi si determina cn riferiment all effettiv servizi prestat. Pertant, per il persnale riammess in servizi in esecuzine di un prvvediment giudiziale, l anzianità di servizi si determina cn riferiment alla data di effettiva riammissine. Le frazini di ann superiri a 6 mesi vengn cmputate cme anni cmpleti. Per il persnale cn cntratt di lavr a temp parziale, sarà cnsiderat cme ann inter di anzianità, il servizi cntrattualmente pattuit, indipendentemente dalla tiplgia del part time.

4 b. 3) Presenza in servizi b. presenza in servizi (cmprendend anche le assenze a titl di:infrtuni; cnged di maternità ed eventuali peridi di interdizine anticipata) nell ann precedente pari al numer dei girni lavrabili cn una franchigia nn superire a 15 girni punti 15 In cas di parità di punteggi ttale, verrà data la precedenza al persnale cn il punteggi più alt in rdine alle cndizini familiari; in cas di ulterire parità, avrà la precedenza il persnale in pssess della maggire anzianità anagrafica. 5. Le Parti cnvengn che il persnale affett dalle patlgie di particlare gravità indicate all art. 43 CCNL 11 lugli 2007, ptrà presentare dmanda di trasferiment, indipendentemente dai requisiti stabiliti al punt 1. del presente accrd, e le relative richieste verrann valutate dall Azienda indipendentemente dai criteri individuati al precedente punt Per quant cncerne i beneficiari di legge 104/92 gli interessati avrann diritt di prelazine a parità di punteggi, purchè la richiesta di trasferiment cmprti un effettiv avvicinament alla lcalità di residenza. 7. Le graduatrie prvvisrie stilate sulla base dei criteri di cui al punt 4. sarann rese pubbliche entr il 31 marz di ciascun ann (per l ann 2010 entr il 20 aprile). Entr e nn ltre tre girni lavrativi dalla pubblicazine di ciascuna graduatria prvvisria su base prvinciale, le risrse interessate ptrann prprre ricrs individuale avvers il punteggi ricnsciut. La Scietà, attravers le strutture aziendali cmpetenti, entr e nn ltre i successivi tre girni lavrativi, prvvederà a decidere tali ricrsi ai fini dell elabrazine ed affissine agli albi aziendali delle graduatrie definitive che, in quant tali, nn sarann ulterirmente suscettibili di ppsizine. 8. L effettiv trasferiment è, inltre, subrdinat alla verifica: a. della permanenza delle specifiche idneità alle relative mansini da svlgere press la sede di trasferiment; b. al definitiv inseriment in Azienda, alla data del trasferiment, della risrsa interessata. Per definitiv inseriment in Azienda si intende: 1) clr che hann ab rigine un cntratt a temp indeterminat; 2) clr che peran in Azienda in virtù di una sentenza passata in giudicat; 3) clr che hann sttscritt verbale individuale di cnciliazine in sede sindacale, ai sensi dell Accrd del 13 gennai 2006 del 10 lugli L azienda si riserva di differire fin ad un massim di quindici mesi l effettiv spstament definitiv del persnale trasferit alle nuve sedi di lavr, in cnsiderazine degli apprfndimenti gestinali/rganizzativi che pssan cnsentire la rilasciabilità delle risrse. In tal cas le parti cncrdan che in via eccezinale nn trvan applicazine le dispsizini relative al trattament di trasferta attualmente previste dall art.42 del CCNL dell 11/07/ Il persnale che intenda rinunciare alla mbilità, dvrà cmunicarl frmalmente alla prpria struttura di appartenenza che prvvederà ad inltrarla alla struttura di Risrse Umane Terr.li FVG. Alla ricezine della cmunicazine di rinuncia, si prvvederà

5 all esclusine dalla graduatria di riferiment. 11. In particlare, per quant attiene al settre recapit, la Scietà prcederà in via preliminare all assegnazine delle zne vacanti in base agli accrdi sttscritti ed ancra vigenti in materia. 12. Prcedura di attuazine. La prcedura si articla in relazine agli ambiti di appartenenza ed alle mansini da svlgere nei due allegati e distinti mduli A e B che cstituiscn parte integrante ed essenziale del presente accrd. Il mdul A si applica alle dmande che interessan: Divisine di Livelli Strutture appartenza inquadr. Figure prfess. Vers mansini Servizi Pstali Recapit D E Prtalettere prtalettere Servizi Pstali CPO-CLR D E Addett prduzine Prtalettere/addett lav. interne Varie Staff D E - F Addett Staff Prtalettere/addett prduzine CPO Servizi Pstali CPO-CLR D E Addett prduzine Addett prduzine CPO Servizi Pstali CPD/CSD D E Addett lavrazini Addett prduzine interne CPO/prtalettere Il mdul B si applica alle dmande che interessan: Divisine di appartenza Strutture Livelli inquadr. Mercat Privati Sprtelleria C D Figure prfess. Operatre sprtell Vers mansini Operatre Sprtell 13. Cn riferiment agli altri ambiti aziendali, la scietà si riserva di valutare eventuali istanze in cerenza cn le esigenze prduttive e rganizzative, tenut cnt degli effetti cmplessivi cnnessi alla mbilità reglata dal presente accrd. 14. Cnclusini - rinvii Sspensini trasferimenti- riattualizzazini Le prcedure di trasferiment sn sspese in ciascun ann da gennai a marz, da giugn a settembre (nel 2010 da lugli a settembre) e dicembre. Le prcedure di trasferiment sarann altresì sspese in cerenza cn la mbilità nazinale di cui all accrd nazinale del 28 gennai Nei peridi di sspensine l azienda prvvederà a riattualizzare i psti dispnibili e le indicazini delle unità trasferibili (cn riferiment ai settri di cui al mdul B) tenend cnt: a. dei trasferimenti in ingress ed in uscita di cui alla mbilità nazinale b. dei trasferimenti in ingress ed in uscita di cui aiprecedenti punti 5) e 11) c. delle assunzini effettuate in attuazine delle plitiche ccupazinali aziendalmente in att

6 d. degli eventuali ingressi nei settri di riferiment per effett dei prcessi di svilupp prfessinale. Rirganizzazine recapit armnizzazine - rinvi Cn riferiment alla mbilità vers le mansini di recapit, le parti cnvengn che la relativa prcedura spiegherà sui effetti fin all eventuale diversa reglamentazine che sarà tra lr cncrdata in cnnessine cn la rirganizzazine del citat settre di recapit. Le Parti ribadiscn la scadenza al 31/12/2012 della presente intesa, facend salve le eventuali intese nazinali che dvesser spravvenire cn effetti reglatri nvativi sulla materia. In gni cas, le Parti effettuerann una verifica relativa al punt 4) ad istanza di parte, a valle degli incntri previsti a livell nazinale.

7 MODULO A) MOBILITÀ VOLONTARIA PER I SEGUENTI SETTORI E MANSIONI Divisine di appartenza Strutture Livelli inquadr. Figure prfess. Vers mansini Servizi Pstali Recapit D - E Prtalettere prtalettere Servizi Pstali CPO-CLR D - E Addett prduzine Varie Staff D - E - F Addett Staff Prtalettere/addett lav. interne Prtalettere/addett prduzine CPO Servizi Pstali CPO - CLR D - E Addett prduzine Servizi Pstali CPD/CSD D - E Addett lavrazini interne Addett prduzine CPO Addett prduzine CPO/prtalettere ************* MOBILITÀ VOLONTARIA INTRA PROVINCIALE FASE PRIMAVERILE A seguit della pubblicazine della graduatria definitiva prvinciale si darà crs ai trasferimenti secnd l rdine decrescente della graduatria di riferiment e sin a prgressiva saturazine dei psti temp per temp dispnibili. La funzine RU della struttura di appartenenza entr il mese di aprile di ciascun ann (maggi per il 2010) nel rispett dell rdine decrescente della graduatria di riferiment prcederà: - ad una prima trnata di cnvcazini del persnale che abbia espress preferenze per sedi cn psti dichiarati dispnibili all att della pubblicazine della graduatria definitiva. A seguit dell accettazine di un pst dispnibile seguirà il prvvediment di trasferiment a cura di Risrse Umane Terr.li Friuli Venezia Giulia. - Ad una secnda trnata di cnvcazini del sl persnale che abbia espress preferenze per le nuve sedi dispnibili in esit alla prima. A seguit dell accettazine di un pst dispnibile seguirà il prvvediment di trasferiment a cura di Risrse Umane Terr.li Friuli Venezia Giulia. L avvenut trasferiment nell ambit della mbilità intraprvinciale rende nulla l eventuale dmanda di mbilità tra prvince. In ciascuna trnata, la cmunicazine di rinuncia dell interessat al trasferiment prpst determina l esclusine dalla graduatria per l ann in crs. MOBILITÀ VOLONTARIA TRA PROVINCE FASE PRIMAVERILE A seguit delle avvenute trnate di trasferimenti nell ambit della mbilità intraprvinciale si darà crs ai trasferimenti nell ambit della mbilità tra prvince secnd l rdine decrescente della graduatria di ciascuna prvincia e sin a prgressiva saturazine dei psti temp per temp dispnibili. Risrse Umane Terr.li Friuli Venezia Giulia entr il mese di maggi di ciascun ann (giugn per il 2010) nel rispett dell rdine decrescente della graduatria di riferiment prcederà: - ad una prima trnata di cnvcazini/cntatti del persnale che abbia espress preferenza per ciascuna singla prvincia per l accettazine di un dei psti dichiarati dispnibili. A Verbale di accrd reginale del 15/02/2010 FRIULI VENEZIA GIULIA Pag. 1/2

8 seguit dell accettazine di un pst dispnibile seguirà il prvvediment di trasferiment a cura di Risrse Umane Terr.li Friuli Venezia Giulia. - dp la riattualizzazine delle dispnibilità, ad una secnda trnata di cnvcazini/cntatti per l accettazine di un dei psti dichiarati dispnibili. A seguit dell accettazine di un pst dispnibile seguirà il prvvediment di trasferiment a cura di Risrse Umane Reginale Terr.li Friuli Venezia Giulia. MOBILITÀ VOLONTARIA INTRA PROVINCIALE FASE AUTUNNALE La funzine RU della struttura di appartenenza entr il mese di settembre di ciascun ann, nel rispett dell rdine decrescente della graduatria di riferiment prcederà: - ad una prima trnata di cnvcazini del sl persnale ancra in graduatria che abbia espress preferenze per sedi cn psti dispnibili/riattualizzati A seguit dell accettazine di un pst dispnibile seguirà il prvvediment di trasferiment a cura di Risrse Umane Terr.li Friuli Venezia Giulia. - Ad una secnda trnata di cnvcazini del sl persnale che abbia espress preferenze per le nuve sedi dispnibili in esit alla prima. A seguit dell accettazine di un pst dispnibile seguirà il prvvediment di trasferiment a cura di Risrse Umane Terr.li Friuli Venezia Giulia. L avvenut trasferiment nell ambit della mbilità intraprvinciale rende nulla l eventuale dmanda di mbilità tra prvince. In ciascuna trnata, la cmunicazine di rinuncia dell interessat al trasferiment prpst determina l esclusine dalla graduatria per l ann in crs. MOBILITÀ VOLONTARIA TRA PROVINCE FASE AUTUNNALE A seguit delle avvenute trnate di trasferimenti nell ambit della mbilità intraprvinciale si darà crs ai trasferimenti nell ambit della mbilità tra prvince secnd l rdine decrescente della graduatria di ciascuna prvincia e sin a prgressiva saturazine dei psti temp per temp dispnibili. Risrse Umane Terr.li Friuli Venezia Giulia entr il mese di ttbre di ciascun ann nel rispett dell rdine decrescente della graduatria di riferiment prcederà: - ad una prima trnata di cnvcazini/cntatti del persnale che abbia espress preferenza per ciascuna singla prvincia per l accettazine di un dei psti dichiarati dispnibili. A seguit dell accettazine di un pst dispnibile seguirà il prvvediment di trasferiment a cura di Risrse Umane Terr.li Friuli Venezia Giulia. - dp la riattualizzazine delle dispnibilità, ad una secnda trnata di cnvcazini/cntatti per l accettazine di un dei psti dichiarati dispnibili. A seguit dell accettazine di un pst dispnibile seguirà il prvvediment di trasferiment a cura di Risrse Umane Terr.li Friuli Venezia Giulia. ********************************** L.C.S. Verbale di accrd reginale del 15/02/2010 FRIULI VENEZIA GIULIA Pag. 2/2

9 MODULO B) MOBILITÀ VOLONTARIA PER I SEGUENTI SETTORI E MANSIONI Il mdul B si applica alle dmande che interessan: Divisine di appartenza Strutture Livelli inquadr. Mercat Privati Sprtelleria C - D Figure prfess. Operatre sprtell Vers mansini Operatre Sprtell ************* MOBILITÀ VOLONTARIA INTRA PROVINCIALE FASE PRIMAVERILE A seguit della pubblicazine della graduatria definitiva prvinciale si darà crs ai trasferimenti - cn le mdalità di seguit descritte - secnd l rdine decrescente della graduatria di riferiment e sin a prgressiva saturazine dei psti temp per temp dispnibili. La funzine RU della struttura di appartenenza entr il mese di aprile di ciascun ann (maggi per il 2010) nel rispett dell rdine decrescente della graduatria di riferiment prcederà: 1) ad una prima trnata di cnvcazini del persnale che abbia espress preferenze per sedi cn psti dichiarati dispnibili all att della pubblicazine della graduatria definitiva. A seguit dell accettazine di un pst dispnibile seguirà il prvvediment di trasferiment a cura di Risrse Umane Terr.li Friuli Venezia Giulia. Ciò tenend cnt che le preferenze indicate all att della dmanda di mbilità sn espresse in rdine nn vinclante. 2) ad una secnda trnata di cnvcazini del persnale che abbia espress preferenze per le nuve sedi dispnibili in esit alla prima trnata. A seguit dell accettazine di un pst dispnibile seguirà il prvvediment di trasferiment a cura di Risrse Umane Terr.li Friuli Venezia Giulia. L avvenut trasferiment nell ambit della mbilità intraprvinciale rende nulla l eventuale dmanda di mbilità tra prvince. In ciascuna trnata, la cmunicazine di rinuncia dell interessat al trasferiment prpst determina l esclusine dalla graduatria per l ann in crs. MOBILITÀ VOLONTARIA TRA PROVINCE FASE PRIMAVERILE A seguit delle avvenute trnate di trasferimenti nell ambit della mbilità intraprvinciale si darà crs ai trasferimenti nell ambit della mbilità tra prvince secnd l rdine decrescente della graduatria di ciascuna prvincia e sin a prgressiva saturazine dei psti temp per temp dispnibili. Risrse Umane Terr.li Friuli Venezia Giulia entr il mese di maggi di ciascun ann (giugn per il 2010) nel rispett dell rdine decrescente della graduatria di riferiment prcederà: - ad una prima trnata di cnvcazini/cntatti del persnale che abbia espress preferenza per ciascuna singla prvincia per l accettazine di un dei psti dichiarati dispnibili. A seguit dell accettazine di un pst dispnibile seguirà il prvvediment di trasferiment a cura di Risrse Umane Terr.li Friuli Venezia Giulia. Verbale di accrd reginale del 15/02/201017/02/2010 FRIULI VENEZIA GIULIA Pag. 1/2

10 - dp la riattualizzazine delle dispnibilità, ad una secnda trnata di cnvcazini/cntatti del persnale per l accettazine di un dei psti dichiarati dispnibili. A seguit dell accettazine di un pst dispnibile seguirà il prvvediment di trasferiment a cura di Risrse Umane Terr.li Friuli Venezia Giulia. ***************************************** All inizi del mese di settembre di ciascun ann, la Scietà prvvederà a riattualizzare i psti dispnibili. **************************************** MOBILITÀ VOLONTARIA INTRA PROVINCIALE FASE AUTUNNALE La funzine RU della struttura di appartenenza entr il mese di settembre di ciascun ann nel rispett dell rdine decrescente della graduatria di riferiment prcederà: 1) ad una prima trnata di cnvcazini del sl persnale ancra in graduatria che abbia espress preferenze per sedi cn psti dispnibili/riattualizzati. A seguit dell accettazine di un pst dispnibile seguirà il prvvediment di trasferiment a cura di Risrse Umane Terr.li Friuli Venezia Giulia. Ciò tenend cnt che le preferenze indicate all att della dmanda di mbilità sn espresse in rdine nn vinclante. 2) ad una secnda trnata di cnvcazini del sl persnale che abbia espress preferenze per le nuve sedi dispnibili in esit alla prima trnata. A seguit dell accettazine di un pst dispnibile seguirà il prvvediment di trasferiment a cura di Risrse Umane Terr.li Friuli Venezia Giulia. L avvenut trasferiment nell ambit della mbilità intraprvinciale rende nulla l eventuale dmanda di mbilità tra prvince. In ciascuna trnata, la cmunicazine di rinuncia dell interessat al trasferiment prpst determina l esclusine dalla graduatria per l ann in crs. MOBILITÀ VOLONTARIA TRA PROVINCE FASE AUTUNNALE A seguit delle avvenute trnate di trasferimenti nell ambit della mbilità intraprvinciale si darà crs ai trasferimenti nell ambit della mbilità tra prvince secnd l rdine decrescente della graduatria di ciascuna prvincia e sin a prgressiva saturazine dei psti temp per temp dispnibili. Risrse Umane Terr.li Friuli Venezia Giulia entr il mese di ttbre di ciascun ann nel rispett dell rdine decrescente della graduatria di riferiment prcederà: - ad una prima trnata di cnvcazini/cntatti del persnale che abbia espress preferenza per ciascuna singla prvincia per l accettazine di un dei psti dichiarati dispnibili. A seguit dell accettazine di un pst dispnibile seguirà il prvvediment di trasferiment a cura di Risrse Umane Terr.li Friuli Venezia Giulia. - dp la riattualizzazine delle dispnibilità, ad una secnda trnata di cnvcazini/cntatti del persnale per l accettazine di un dei psti dichiarati dispnibili. A seguit dell accettazine di un pst dispnibile seguirà il prvvediment di trasferiment a cura di Risrse Umane Terr.li Friuli Venezia Giulia. ********************************** Verbale di accrd reginale del 15/02/201017/02/2010 FRIULI VENEZIA GIULIA Pag. 2/2

ALOT - Agenzia della Lombardia Orientale per i Trasporti e la Logistica Società Consortile a Responsabilità Limitata AVVISO PUBBLICO

ALOT - Agenzia della Lombardia Orientale per i Trasporti e la Logistica Società Consortile a Responsabilità Limitata AVVISO PUBBLICO ALOT - Agenzia della Lmbardia Orientale per i Trasprti e la Lgistica Scietà Cnsrtile a Respnsabilità Limitata AVVISO PUBBLICO ALOT - Agenzia della Lmbardia Orientale per i Trasprti e la Lgistica è una

Dettagli

CASA DI RIPOSO COMM. A. MICHELAZZO Sossano (VI)

CASA DI RIPOSO COMM. A. MICHELAZZO Sossano (VI) CASA DI RIPOSO COMM. A. MICHELAZZO Sssan (VI) Prt. n. 1170 Sssan, 21/08/2013 AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA PER LA COPERTURA DI UN POSTO IN CATEGORIA C CON QUALIFICA DI INFERMIERE PROFESSIONALE. (art. 30

Dettagli

SERVIZIO AUTONOMO RISORSE UMANE E FORMAZIONE PO PROGETTI SPECIALI PART TIME E ATTIVITA EXTRALAVORATIVE REG. DET. DIR. N.

SERVIZIO AUTONOMO RISORSE UMANE E FORMAZIONE PO PROGETTI SPECIALI PART TIME E ATTIVITA EXTRALAVORATIVE REG. DET. DIR. N. Pag. 1 / 7 cmune di trieste piazza Unità d Italia 4 34121 Trieste www.cmune.trieste.it partita iva 00210240321 SERVIZIO PO PROGETTI SPECIALI PART TIME E ATTIVITA EXTRALAVORATIVE REG. DET. DIR. N. 3927

Dettagli

Città di Marsala. Medaglia d oro al Valore Civile SETTORE SERVIZI AL CITTADINO AREA SERVIZI SOCIALI

Città di Marsala. Medaglia d oro al Valore Civile SETTORE SERVIZI AL CITTADINO AREA SERVIZI SOCIALI Spazi riservat all uffici 00.02 Cat. Classe Prt. del Città di Marsala Medaglia d r al Valre Civile SETTORE SERVIZI AL CITTADINO AREA SERVIZI SOCIALI ESENTE DA BOLLO AL COMUNE DI MARSALA SETTORE SERVIZI

Dettagli

BANDO 2011 CONCORSO SPESE E BORSE DI STUDIO UNIVERSITARIE

BANDO 2011 CONCORSO SPESE E BORSE DI STUDIO UNIVERSITARIE BANDO 2011 CONCORSO SPESE E BORSE DI STUDIO UNIVERSITARIE 1. Premessa L ARCA, fra le sue attività istituzinali, persegue l biettiv di favrire la prmzine sciale e culturale dei Sci, anche attravers la destinazine

Dettagli

CITTA DI SAN SALVATORE MONFERRATO

CITTA DI SAN SALVATORE MONFERRATO CITTA DI SAN SALVATORE MONFERRATO PROVINCIA DI ALESSANDRIA R EGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA E L'ACCESSO AGLI INCENTIVI PER I LAVORI DI RIMOZIONE DEI MANUFATTI IN AMIANTO ANCORA PRESENTI NEL TERRITORIO DI

Dettagli

COPIA TRATTA DAL SITO WEB ASLBAT.IT

COPIA TRATTA DAL SITO WEB ASLBAT.IT SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE - REGIONE PUGLIA AZIENDA SANITARIA LOCALE BT (Andria Barletta Bisceglie - Cansa di Puglia Margherita di Savia - Minervin Murge San Ferdinand di Puglia Spinazzla Trani - Trinitapli)

Dettagli

A. Relazione illustrativa

A. Relazione illustrativa Cntrattintegrativecnmicperl utilizzazinedelfnddelpersnalenn dirigenzialeann2012sttscrittil24settembre2012.relazineillustrativae tecnicfinanziaria(articl 40, cmma 3 sexies, Decret Legislativ n.165/2001;

Dettagli

Regione del Veneto AZIENDA U.L.S.S. N. 16 PADOVA

Regione del Veneto AZIENDA U.L.S.S. N. 16 PADOVA Regine del Venet AZIENDA U.L.S.S. N. 16 PADOVA Accrd Cntrattuale ex art. 17 l.r. 16.8.2002, n. 22 ed art. 8 quinquies d.lgs. 30.12.1992, n. 502 tra L Azienda Ulss e gli ergatri privati accreditati per

Dettagli

IL RESPONSABILE DELL AREA TECNICA

IL RESPONSABILE DELL AREA TECNICA OGGETTO: AVVISO PER ACQUISIZIONE DISPONIBILITA A SVOLGERE LAVORO OCCASIONALE DI TIPO ACCESSORIO PER LE ATTIVITA RELATIVE A LAVORI DI GESTIONE TEMPORANEA DEL CENTRO DI PRESTITO LIBRI ANNESSO AL SERVIZIO

Dettagli

Notizie Lavoro Flash. Notiziario quindicinale a cura dell Ufficio Politiche Contrattuali e del Lavoro. Protocollo n. 467.

Notizie Lavoro Flash. Notiziario quindicinale a cura dell Ufficio Politiche Contrattuali e del Lavoro. Protocollo n. 467. Ntizie Lavr Flash Ntiziari quindicinale a cura dell Uffici Plitiche Cntrattuali e del Lavr Prtcll n. 467.11/15 EM/ac Rma, 6 febbrai 2015 Numer 3/2015 Smmari CIRCOLARE INPS N. 17 DEL 29 GENNAIO 2015 Oggett:

Dettagli

Chiede di essere incluso nella graduatoria

Chiede di essere incluso nella graduatoria DOMANDA DI INCLUSIONE NELLA GRADUATORIA PER ALTRE PROFESSIONALITA (BIOLOGI, CHIMICI E PSICOLOGI) art. 21 dell'accrd Cllettiv Nazinale per la disciplina dei rapprti cn i Medici Specialisti ambulatriali

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE dell Azienda U.L.SS. n. 4 Alto Vicentino con sede in Thiene (VI), via Rasa 9

IL DIRETTORE GENERALE dell Azienda U.L.SS. n. 4 Alto Vicentino con sede in Thiene (VI), via Rasa 9 AVVISO PUBBLICO riservat ai sggetti di cui all art. 1 della Legge n. 68/1999 per la selezine mediante chiamata numerica a sensi dell art. 9, cmma 5, della Legge 12 marz 1999, n. 68 di n. 3 COADIUTORI AMMINISTRATIVI

Dettagli

edilizia: prorogata la sperimentazione degli indici di congruita` per il rilascio del durc La verifica avrà carattere sperimentale per tutto il 2012

edilizia: prorogata la sperimentazione degli indici di congruita` per il rilascio del durc La verifica avrà carattere sperimentale per tutto il 2012 NEWSLETTER 44 - N. 4 ANNO 2012 edilizia: prrgata la sperimentazine degli indici di cngruita` per il rilasci del durc La verifica avrà carattere sperimentale per tutt il 2012 lavr accessri: vendita dei

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE ATTO N. 124 del 27/08/2015 DOCUMENTO FIRMATO DIGITALMENTE VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE ATTO N. 124 del 27/08/2015 OGGETTO: PROVVEDIMENTI IN MERITO ALLA DELIBERAZIONE DELL'ASSEMBLEA LEGISLATIVA

Dettagli

ICBPI S.P.A. Stipula contratto online con certificato qualificato e riconoscimento tramite bonifico bancario. ICBPI S.p.A.

ICBPI S.P.A. Stipula contratto online con certificato qualificato e riconoscimento tramite bonifico bancario. ICBPI S.p.A. ICBPI S.P.A. Stipula cntratt nline cn certificat qualificat e ricnsciment tramite bnific bancari Presentata da: ICBPI S.p.A. Stipula cntratt nline cn certificat qualificat e ricnsciment tramite bnific

Dettagli

Domanda di congedo straordinario per assistere i figli o affidati con disabilità grave

Domanda di congedo straordinario per assistere i figli o affidati con disabilità grave Dmanda di cnged strardinari per assistere i figli affidati cn disabilità grave (art. 42 cmma 5 T.U. sulla maternità e paternità decret legislativ n. 151/2001, cme mdificat dalla legge 350/2003) Per ttenere

Dettagli

Prot.3350/a10 Del 15/12/2015 Al Personale Docente e A.T.A. della scuola

Prot.3350/a10 Del 15/12/2015 Al Personale Docente e A.T.A. della scuola MINISTERO DELL ISTRUZIONE DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE ORSA MAGGIORE 00144 Rma Via dell Orsa Maggire, 112 Municipi IX Sede Amministrativa

Dettagli

Prot. A00DRAB 2688 L Aquila, 24.02.2011 REGIONE ABRUZZO AI GESTORI DELLE SCUOLE PARITARIE DI OGNI ORDINE E GRADO DELLA REGIONE ABRUZZO

Prot. A00DRAB 2688 L Aquila, 24.02.2011 REGIONE ABRUZZO AI GESTORI DELLE SCUOLE PARITARIE DI OGNI ORDINE E GRADO DELLA REGIONE ABRUZZO Minister dell Istruzine, dell Università e della Ricerca UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER L ABRUZZO DIREZIONE GENERALE - L AQUILA Uffici di Vigilanza e Crdinament delle Scule nn Statali, Paritarie e nn

Dettagli

OGGETTO: Avviso bando di gara ad invito per l Assistenza Specialistica.

OGGETTO: Avviso bando di gara ad invito per l Assistenza Specialistica. SITO WEB OGGETTO: Avvis band di gara ad invit per l Assistenza Specialistica. Si cmunica che in data 22/10/2014 è stat indett un band ad invit cn prcedura ristretta per l affidament della Assistenza Specialistica

Dettagli

Prot. n. A00DRAB 365 L Aquila, 16.01.2013. OGGETTO: Riconoscimento della parità scolastica - Indicazioni operative. Anno scolastico 2013/2014.

Prot. n. A00DRAB 365 L Aquila, 16.01.2013. OGGETTO: Riconoscimento della parità scolastica - Indicazioni operative. Anno scolastico 2013/2014. Respnsabile del prcediment: Agnese Giusti - Tel:. 0862/574220 e-mail: agnese.giusti@istruzine.it Minister dell Istruzine, dell Università e della Ricerca Uffici Sclastic Reginale per l Abruzz Direzine

Dettagli

CASA DI RIPOSO COMM. A. MICHELAZZO Sossano (VI)

CASA DI RIPOSO COMM. A. MICHELAZZO Sossano (VI) CASA DI RIPOSO COMM. A. MICHELAZZO Sssan (VI) Sssan, 30/10/2015 AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA AI SENSI DELL ART. 30 DLGS. 165/2001 RISERVATO AL PERSONALE DI RUOLO DEGLI ENTI DI AREA VASTA AI SENSI DELL

Dettagli

CRITERI DI AMMISSIONE A FINANZIAMENTO DELLA QUOTA RISERVATA ALLA PROGRAMMAZIONE DEGLI INVESTIMENTI DELLE COMUNITA'

CRITERI DI AMMISSIONE A FINANZIAMENTO DELLA QUOTA RISERVATA ALLA PROGRAMMAZIONE DEGLI INVESTIMENTI DELLE COMUNITA' Allegat parte integrante Allegat n. 2 ALLEGATO N. 2 CRITERI DI AMMISSIONE A FINANZIAMENTO DELLA QUOTA RISERVATA ALLA PROGRAMMAZIONE DEGLI INVESTIMENTI DELLE COMUNITA' La quta di risrse riservata alle Cmunità

Dettagli

MODULO DI RICHIESTA INSERIMENTO PROGRAMMA AZIONI DI CONTRASTO ALLA POVERTA. ANNO 2014. Il/la sottoscritto/a. Nato a... il...codice fiscale.

MODULO DI RICHIESTA INSERIMENTO PROGRAMMA AZIONI DI CONTRASTO ALLA POVERTA. ANNO 2014. Il/la sottoscritto/a. Nato a... il...codice fiscale. Spettabile COMUNE DI BUDONI Uffici Settre Plitiche Sciali e Sclastiche MODULO DI RICHIESTA INSERIMENTO PROGRAMMA AZIONI DI CONTRASTO ALLA POVERTA. ANNO 2014. LINEA DI INTERVENTO 2 Cncessine di cntributi

Dettagli

Documento n. 278/002. Fondo di solidarietà per i mutui per l acquisto della prima casa - sospensione delle rate dei mutui.

Documento n. 278/002. Fondo di solidarietà per i mutui per l acquisto della prima casa - sospensione delle rate dei mutui. Dcument n. 278/002. Fnd di slidarietà per i mutui per l acquist della prima casa - sspensine delle rate dei mutui. Fnd di slidarietà per i mutui per l acquist della prima casa ai sensi dell art. 2, cmma

Dettagli

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE LICEO CONCETTO MARCHESI

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE LICEO CONCETTO MARCHESI Mascalucia, 17/11/2014 Prt. n.4174/d1 A tutti gli interessati di madrelingua inglese e tedesc All Alb/al Sit Web Oggett: Avvis di reclutament di persnale madrelingua inglese e tedesca per l svlgiment di

Dettagli

Domanda di congedo straordinario per il genitore con disabilità grave

Domanda di congedo straordinario per il genitore con disabilità grave Direzine Risrse Umane e Organizzazine Dmanda di cnged strardinari per il genitre cn disabilità grave (art. 42 cmma 5 T.U. sulla maternità e paternità decret legislativ n. 151/2001, cme mdificat dalla legge

Dettagli

LAVORATORI IN SOMMINISTRAZIONE

LAVORATORI IN SOMMINISTRAZIONE LAVORATORI IN SOMMINISTRAZIONE INDENNITÀ DI DISOCCUPAZIONE: ASpI e Mini ASpI I lavratri smministrati, in quant lavratri dipendenti, rientran nella disciplina rdinaria per l indennità di disccupazine ASpI

Dettagli

A parità di punteggio, verrà considerata elemento premiante la minore età anagrafica dei candidati.

A parità di punteggio, verrà considerata elemento premiante la minore età anagrafica dei candidati. Reglament per la valutazine delle dmande di trasferiment ai Crsi di Laurea Magistrale a cicl unic ad access prgrammat in Medicina e Chirurgia ed in Odntiatria e Prtesi Dentaria dell Università degli Studi

Dettagli

IL DECRETO ANTI CRISI Le misure di sostegno al reddito di lavoratori dipendenti e pensionati

IL DECRETO ANTI CRISI Le misure di sostegno al reddito di lavoratori dipendenti e pensionati IL DECRETO ANTI CRISI Le misure di sstegn al reddit di lavratri dipendenti e pensinati Le misure a sstegn del reddit dei lavratri e dei pensinati intrdtte dal gvern cn il Decret Legge 185/2008 rappresentan

Dettagli

Campionato Regionale Serie D Femminile 2014 2015 Progetto Giovane

Campionato Regionale Serie D Femminile 2014 2015 Progetto Giovane Reginale Serie D Femminile 2014 2015 Prgett Givane Appendice alla circlare di indizine Campinati Reginali serie C e D 2014 2015 Reglamentazine PG 2014-2015 In prsecuzine del Prgett Givane iniziat nella

Dettagli

Prot. n 1037 B/17 Acquaviva delle Fonti, 23/02/2015

Prot. n 1037 B/17 Acquaviva delle Fonti, 23/02/2015 DIREZIONE DIDATTICA STATALE 1 CIRCOLO DE AMICIS P.zza Di Vagn, 18 70021 ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA) Tel. 080-761314 Fax 080 3051357 www.deamicis.gv.it. e-mail BAEE03600L@ISTRUZIONE.IT BAEE03600L@PEC.ISTRUZIONE.IT

Dettagli

c h i e d e o nuova autorizzazione per noleggio da rimessa con conducente o sostituzione automezzo o autorizzazione per subingresso a

c h i e d e o nuova autorizzazione per noleggio da rimessa con conducente o sostituzione automezzo o autorizzazione per subingresso a Md. DNO 4443 AL COMUNE di BUCINE Impsta di bll OGGETTO: TRASPORTI Dmanda autrizzazine per il servizi di nleggi da rimessa cn cnducente. Il sttscritt nat a il residente a Via/P.zza/Fraz. n. Cdice fisc.

Dettagli

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEL VOLONTARIATO INDIVIDUALE IN ATTIVITA DI PUBBLICA UTILITA

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEL VOLONTARIATO INDIVIDUALE IN ATTIVITA DI PUBBLICA UTILITA REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEL VOLONTARIATO INDIVIDUALE IN ATTIVITA DI PUBBLICA UTILITA Apprvat cn Deliberazine C.C. nr. 48 del 28/11/2013 Smmari Art. 1 Oggett... 3 Art. 2 Stat giuridic dei vlntari...

Dettagli

COMUNE DI MERONE REGIONE LOMBARDIA PROVINCIA DI COMO UFFICIO TECNICO COMUNALE

COMUNE DI MERONE REGIONE LOMBARDIA PROVINCIA DI COMO UFFICIO TECNICO COMUNALE 1 Lrenz Dmenic Parill: e-mail: urbanistica@cmune.merne.c.it COMUNE DI MERONE REGIONE LOMBARDIA PROVINCIA DI COMO UFFICIO TECNICO COMUNALE C.Fisc./ P. I.V.A.: 00549420131 Tel.: 031/650000 Fax: 031/651549

Dettagli

Testo unico dell apprendistato (D.Lgs. 14 settembre 2011, n. 167)

Testo unico dell apprendistato (D.Lgs. 14 settembre 2011, n. 167) Test unic dell apprendistat (D.Lgs. 14 settembre 2011, n. 167) Cntratti cllettivi nazinali del lavr (CCNL) Accrd del 23 aprile 2012 tra Regine del Venet e Parti Sciali per la frmazine degli apprendisti

Dettagli

1.2 Redazione del Piano di Intervento Personalizzato (PIP) e costruzione del gruppo classe... 3

1.2 Redazione del Piano di Intervento Personalizzato (PIP) e costruzione del gruppo classe... 3 Allegat B PROCEDURE PER LA GESTIONE DELLA DOTE LOGISTICA 1. DOTE FORMAZIONE... 2 1.1 Prentazine della dte... 2 1.2 Redazine del Pian di Intervent Persnalizzat (PIP) e cstruzine del grupp classe... 3 1.3

Dettagli

REGOLAMENTO SULL ORDINAMENTO DEGLI UFFICI E DEI SERVIZI PARTE I - ORGANIZZAZIONE

REGOLAMENTO SULL ORDINAMENTO DEGLI UFFICI E DEI SERVIZI PARTE I - ORGANIZZAZIONE COMUNE DI PALERMO REGOLAMENTO SULL ORDINAMENTO DEGLI UFFICI E DEI SERVIZI PARTE I - ORGANIZZAZIONE ALLEGATO N.7 REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DEI PERMESSI RETRIBUITI PER MOTIVI DI STUDIO Febbrai 2007

Dettagli

AVVISO DI PROCEDURA SELETTIV A INTERNA, APERTA AI DIPENDENTI DI RUOLO DELL'ASI

AVVISO DI PROCEDURA SELETTIV A INTERNA, APERTA AI DIPENDENTI DI RUOLO DELL'ASI ~I).. I ag~tl' spazioe I IOIlO APERTA AI DIPENDENTI DI....... _.............. _............ 1...... ASI -Agenzia Spaziale Italiana ADO-ASI 1- AGENZIA_SP AZIACE_IT ALIANA REGISTRO UFFICIALE Prt. n. 0000416.

Dettagli

Domanda di iscrizione all elenco dei Mediatori dell Organismo ACCORDIAMOCI S.r.l.

Domanda di iscrizione all elenco dei Mediatori dell Organismo ACCORDIAMOCI S.r.l. Dmanda di iscrizine all elenc dei Mediatri dell Organism ACCORDIAMOCI S.r.l. ACCORDIAMOCI S.r.l. Via del Rndne, 1 40122 Blgna Tel. 051.0871308 Fax 051.0870374 E mail: inf@accrdiamci.cm Dati Mediatre Il

Dettagli

AZIENDA DI SERVIZI ALLA PERSONA VALSASINO

AZIENDA DI SERVIZI ALLA PERSONA VALSASINO AZIENDA DI SERVIZI ALLA PERSONA VALSASINO (Ente di diritt pubblic ai sensi del D.Lgs. n. 207/2001 e Legge Regine Lmbardia n. 1/2003) Prt. n. /2015 SCADENZA PRESENTAZIONE DOMANDE: ORE 12,00 DEL PROCEDURA

Dettagli

1. REQUISITI PER BENEFICIARE DEI VOUCHER 2. CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DEI VOUCHER SETTIMANALI

1. REQUISITI PER BENEFICIARE DEI VOUCHER 2. CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DEI VOUCHER SETTIMANALI Allegat C alla delibera di Giunta Cmunale n ----- del ------- CRITERI E MODALITA DI ASSEGNAZIONE ALLE FAMIGLIE DI 100 VOUCHER SETTIMANALI A PARZIALE COPERTURA DEL COSTO PER LA FREQUENZA AI CENTRI ESTIVI

Dettagli

Rep. A.U.A. n. 16-2015. Bando di ammissione al Corso di Perfezionamento Internazionale in Implantologia su cadavere a.a. 2014/2015 IL RETTORE DECRETA

Rep. A.U.A. n. 16-2015. Bando di ammissione al Corso di Perfezionamento Internazionale in Implantologia su cadavere a.a. 2014/2015 IL RETTORE DECRETA Prt n.1093-i/7 Fggia, 20.01.2015 Area Didattica, Servizi agli Studenti e Alta Frmazine Respnsabile Dtt. Antni Frmat Rep. A.U.A. n. 16-2015 Settre Alta Frmazine Respnsabile dtt. Tmmas Vasc Oggett Band di

Dettagli

DIREZIONE CENTRALE PENSIONI DIREZIONE CENTRALE ENTRATE

DIREZIONE CENTRALE PENSIONI DIREZIONE CENTRALE ENTRATE DIREZIONE CENTRALE PENSIONI DIREZIONE CENTRALE ENTRATE Rma, 10-02-2011 Messaggi n. 3487 OGGETTO: Fnd per il perseguiment di plitiche attive a sstegn del reddit e dellâ ccupazine per il persnale delle scietà

Dettagli

ABI ASSONIME ASSOSIM

ABI ASSONIME ASSOSIM ABI ASSONIME ASSOSIM Linee guida per l invi delle cmunicazini assembleari ex art. 22 del Prvvediment cngiunt Banca d Italia/Cnsb del 22 febbrai 2008 recante la disciplina dei servizi di gestine accentrata,

Dettagli

IL RESPONSABILE DELL AREA TECNICA

IL RESPONSABILE DELL AREA TECNICA OGGETTO: AVVISO PER ACQUISIZIONE DISPONIBILITA A SVOLGERE LAVORO OCCASIONALE DI TIPO ACCESSORIO PER LE ATTIVITA RELATIVE A LAVORI DI PULIZIA E GIARDINAGGIO, MANUTENZIONE DI EDIFICI, STRADE, PARCHI E MONUMENTI

Dettagli

Bando per la concessione di agevolazioni alle imprese per favorire la registrazione di marchi comunitari e internazionali Nazionale

Bando per la concessione di agevolazioni alle imprese per favorire la registrazione di marchi comunitari e internazionali Nazionale Scheda 1. Band per la cncessine di agevlazini alle imprese per favrire la registrazine di marchi cmunitari e internazinali Nazinale Tempistiche e scadenze del band Le dmande ptrann essere presentate dal

Dettagli

BANDO Alternanza Scuola-Lavoro ESPERTI ESTERNI/INTERNI

BANDO Alternanza Scuola-Lavoro ESPERTI ESTERNI/INTERNI I.I.S.S. MEDITERRANEO ISTITUTO DI ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE PULSANO-MARUGGIO VIA CHIESA, 49 74026 PULSANO (TA) Tel/Fax. 099-337341-099337241Tel./Fax 099/676687 (Maruggi) e-mailtais032004@istruzine.it

Dettagli

PROGETTO LAVORO&SVILUPPO 4

PROGETTO LAVORO&SVILUPPO 4 Prvincia di Csenza Settre Mercat del Lavr PROGETTO LAVORO&SVILUPPO 4 OBIETTIVI E FINALITA Scp del prgett è favrire la frmazine di sggetti inccupati/disccupati residenti nelle Regini dell biettiv Cnvergenza

Dettagli

Modulo C: Nulla Osta al lavoro subordinato stagionale ( Art. 24 D.Lgs. n. 286/98) Istruzioni di compilazione

Modulo C: Nulla Osta al lavoro subordinato stagionale ( Art. 24 D.Lgs. n. 286/98) Istruzioni di compilazione Mdul C: Nulla Osta al lavr subrdinat staginale ( Art. 24 D.Lgs. n. 286/98) Istruzini di cmpilazine In ttemperanza a quant dispst dall art. 1 c.1 del D.P.C.M. del 15 febbrai 2013, sn ammessi in Italia in

Dettagli

1 - Oggetto. 2 - Quantità

1 - Oggetto. 2 - Quantità 1 1 - Oggett Il presente capitlat tecnic disciplina l affidament del servizi sstitutiv di mensa, da ergare ai dipendenti di Lttmatica e delle scietà dalla stessa cntrllate e/ partecipate, mediante buni

Dettagli

.~. " ~,_.-:-;:;, REGOLAMENTO IN MATERIA DI ANTICIPAZIONE DEL TRATTAMENTO DI FINE RAPPORTO

.~.  ~,_.-:-;:;, REGOLAMENTO IN MATERIA DI ANTICIPAZIONE DEL TRATTAMENTO DI FINE RAPPORTO .~. " ~,_.-:-;:;, REGOLAMENTO IN MATERIA DI ANTICIPAZIONE DEL TRATTAMENTO DI FINE RAPPORTO Reglament in materia di anticipazine del trattament di fine rapprt INDICE 1 SCOPO 3 2 CAMPO DI APPLICAZIONE 3

Dettagli

RISULTATI DIRITTO DI RECESSO OFFERTA IN OPZIONE E PRELAZIONE DELLE AZIONI OGGETTO DI RECESSO

RISULTATI DIRITTO DI RECESSO OFFERTA IN OPZIONE E PRELAZIONE DELLE AZIONI OGGETTO DI RECESSO COMUNICATO STAMPA Milan, 28 gennai 2016 RISULTATI DIRITTO DI RECESSO OFFERTA IN OPZIONE E PRELAZIONE DELLE AZIONI OGGETTO DI RECESSO Alba S.p.A. (Alba, la Scietà) infrma che, in data 13 gennai 2016, si

Dettagli

Codice di autodisciplina e regolamentazione per l adesione al Progetto Qualità dei servizi turistici della Provincia di Palermo. Agriturismo.

Codice di autodisciplina e regolamentazione per l adesione al Progetto Qualità dei servizi turistici della Provincia di Palermo. Agriturismo. Cdice di autdisciplina e reglamentazine per l adesine al Prgett Qualità dei servizi turistici della Prvincia di Palerm Agriturism Premess Che l A.A.P.I.T di Palerm in cllabrazine cn l Università di Palerm,

Dettagli

Proposta d Accordo Lavoratori, Preposti e Dirigenti

Proposta d Accordo Lavoratori, Preposti e Dirigenti Prpsta d Accrd Lavratri, Prepsti e Dirigenti Accrd in Cnferenza permanente per i rapprti tra l Stat le Regini e le Prvince Autnme per la Frmazine dei Lavratri ai sensi dell articl 37, cmma 2 del D.Lgs.

Dettagli

BANDO DI SELEZIONE ESPERTO

BANDO DI SELEZIONE ESPERTO Prt. n. 4058/C14 Blgna, 10/10/2013 All alb della Scula Al sit web della scula: www.ic12b.it BANDO DI SELEZIONE ESPERTO n. 1 espert per l attività pzinale di Teatr in lingua inglese n. 2 esperti per l attività

Dettagli

Piazza Città di Lombardia n.1 20124 Milano. Tel 02 6765.1. Oggetto : DETERMINAZIONI IN MERITO AI PERCORSI PER ACCONCIATORI ED ESTESTISTI

Piazza Città di Lombardia n.1 20124 Milano. Tel 02 6765.1. Oggetto : DETERMINAZIONI IN MERITO AI PERCORSI PER ACCONCIATORI ED ESTESTISTI Giunta Reginale DIREZIONE GENERALE ISTRUZIONE, FORMAZIONE E LAVORO ATTUAZIONE DELLE RIFORME E CONTROLLI Piazza Città di Lmbardia n.1 20124 Milan www.regine.lmbardia.it frmazine@pec.regine.lmbardia.it Tel

Dettagli

ACCESSO ALLA MISURA DEL REDDITO DI AUTONOMIA PER ANZIANI DGR 4152/2015 REGOLAMENTO DEL DISTRETTO SOCIALE DI MANTOVA

ACCESSO ALLA MISURA DEL REDDITO DI AUTONOMIA PER ANZIANI DGR 4152/2015 REGOLAMENTO DEL DISTRETTO SOCIALE DI MANTOVA ACCESSO ALLA MISURA DEL REDDITO DI AUTONOMIA PER ANZIANI DGR 4152/2015 REGOLAMENTO DEL DISTRETTO SOCIALE DI MANTOVA OGGETTO Il presente reglament disciplina l ergazine di vucher per finanziare interventi

Dettagli

DIREZIONE DIDATTICA LORENZINI Viale Cappiello n.23 Tel. 0823/443641 fax 0823/215996 Distretto Scolastico n. 12 Cod. Fisc.

DIREZIONE DIDATTICA LORENZINI Viale Cappiello n.23 Tel. 0823/443641 fax 0823/215996 Distretto Scolastico n. 12 Cod. Fisc. DIREZIONE DIDATTICA LORENZINI Viale Cappiell n.23 Tel. 0823/443641 fax 0823/215996 Distrett Sclastic n. 12 Cd. Fisc. 93082920617 e- mail: ceee100002@ istruzine. it/ 81100 C A S E R T A Stazine appaltante:

Dettagli

REGOLAMENTO GENERALE DELLE ATTIVITÀ DI TIROCINIO. Vecchio Ordinamento A.A. 2013/14

REGOLAMENTO GENERALE DELLE ATTIVITÀ DI TIROCINIO. Vecchio Ordinamento A.A. 2013/14 REGOLAMENTO GENERALE DELLE ATTIVITÀ DI TIROCINIO Vecchi Ordinament A.A. 2013/14 Le ATTIVITÀ DEL TIROCINIO sn suddivise in: - TIROCINIO INDIRETTO: re di preparazine al tircini dirett e di supervisine dell

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Minister dell Istruzine, dell Università e della Ricerca Istitut d Istruzine Superire MARCO POLO Lcalità Bscne - Via La Madneta, 3-23823 COLICO Tel. 0341/940413 - FAX 0341/940448 - Cdice Fiscale: 92038240138

Dettagli

CONSULTA PROVINCIALE DELLE ORGANIZZAZIONI DI VOLONTARIATO DI PROTEZIONE CIVILE

CONSULTA PROVINCIALE DELLE ORGANIZZAZIONI DI VOLONTARIATO DI PROTEZIONE CIVILE Prvincia di Csenza REGOLAMENTO CONSULTA PROVINCIALE DELLE ORGANIZZAZIONI DI VOLONTARIATO DI PROTEZIONE CIVILE Settembre 2003 ART. 1 Istituzine e sede 1. E istituita, press la Prvincia di Csenza, la Cnsulta

Dettagli

Assegno di maternità 2013. Il contributo per l anno 2013 è pari ad 1.672,65.

Assegno di maternità 2013. Il contributo per l anno 2013 è pari ad 1.672,65. Cmune di Mnte di Prcida via Ludvic Quandel, 081.8684227 fax 081.8684227 www.cmune.mntediprcida.na.it Assegn di maternità 2013 Un assegn per le madri nn lavratrici Il cntribut per l ann 2013 è pari ad 1.672,65.

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 575 DEL REGISTRO GENERALE ASSUNTA IL GIORNO: 30/04/2014

DETERMINAZIONE N. 575 DEL REGISTRO GENERALE ASSUNTA IL GIORNO: 30/04/2014 DETERMINAZIONE N. 575 DEL REGISTRO GENERALE ASSUNTA IL GIORNO: 30/04/2014 DA UFFICIO: TECNICO SERVIZIO: TUTELA AMBIENTALE E GESTIONE DEL TERRITORIO CENTRO DI COSTO: RSU N. 15/PP OGGETTO: Incaric alla ditta

Dettagli

RIPARTO 5 PER MILLE 2015

RIPARTO 5 PER MILLE 2015 Direzine Reginale del Piemnte Settre Servizi e Cnsulenza Uffici Gestine Tributi RIPARTO 5 PER MILLE 2015 SEGNA LE SCADENZE 7 MAGGIO 2015 14 MAGGIO 2015 20 MAGGIO 2015 25 MAGGIO 2015 30 GIUGNO 2015 30 SETTEMBRE

Dettagli

Comune di Pieve di Soligo Provincia di Treviso

Comune di Pieve di Soligo Provincia di Treviso www.cmune.pievedislig.tv.it Cmune di Pieve di Slig Prvincia di Trevis Prt. n. 7604 Pieve di Slig, 12/04/2012 OGGETTO: Richiesta pubblicazine avvis di mbilità per la cpertura di n. 1 pst di Istruttre Amministrativ

Dettagli

Prot. n 526 B/17 Acquaviva, 02.02.2015

Prot. n 526 B/17 Acquaviva, 02.02.2015 DIREZIONE DIDATTICA STATALE 1 CIRCOLO DE AMICIS P.zza Di Vagn, 18 70021 ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA) Tel. 080-761314 Fax 080 3051357 www.deamicis.gv.it. e-mail BAEE03600L@ISTRUZIONE.IT BAEE03600L@PEC.ISTRUZIONE.IT

Dettagli

Modello EM-SUB: Dichiarazione di emersione dal lavoro irregolare subordinato ai sensi dell'art. 5 del decreto legislativo n.109 del 16 luglio 2012

Modello EM-SUB: Dichiarazione di emersione dal lavoro irregolare subordinato ai sensi dell'art. 5 del decreto legislativo n.109 del 16 luglio 2012 Mdell EM-SUB: Dichiarazine di emersine dal lavr irreglare subrdinat ai sensi dell'art. 5 del decret legislativ n.109 del 16 lugli 2012 Istruzini di cmpilazine In attuazine della direttiva 2009/52/CE vlta

Dettagli

PIEMONTE DISCIPLINARE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO SPORTELLO CASA

PIEMONTE DISCIPLINARE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO SPORTELLO CASA PIEMONTE DISCIPLINARE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO SPORTELLO CASA DISCIPLINARE DI GARA 1) Disciplinare di gara: Il presente disciplinare di gara, facente parte integrante e sstanziale del band di gara,

Dettagli

e-mail : tssd01000l@istruzione.it tssd01000l@pec.istruzione.it BANDO

e-mail : tssd01000l@istruzione.it tssd01000l@pec.istruzione.it BANDO LICEO ARTISTICO Enric e Umbert NORDIO Distrett sclastic n. XVII - 34143 TRIESTE Via Calvla, 2 - Tel. (040) 30.06.60 - Fax (040) 3798960 - Cd. fisc. 80019860321 Prt.n. 4782/C14a www.isanrdi.gv.it e-mail

Dettagli

CITTA DI PIOVE DI SACCO

CITTA DI PIOVE DI SACCO CITTA DI PIOVE DI SACCO Prvincia di Padva Piazza Mattetti, 4 35028 Pive di Sacc Allegat alla determinazine dirigenziale n. 1428 del 06/09/2012 Oggett: Band per l ergazine di cntributi per l smaltiment

Dettagli

Regione del Veneto AZIENDA U.L.S.S. N. 16 PADOVA

Regione del Veneto AZIENDA U.L.S.S. N. 16 PADOVA Regine del Venet AZIENDA U.L.S.S. N. 16 PADOVA Accrd Cntrattuale ex art. 17 l.r. 16.8.2002, n. 22 ed art. 8 quinquies d.lgs. 30.12.1992, n. 502 tra L Azienda Ulss e gli ergatri privati accreditati per

Dettagli

-Documenti sanitari relativi alle vaccinazioni obbligatorie : - Antipoliomelitica - Antidiftatetanica - Antiepatite virale B

-Documenti sanitari relativi alle vaccinazioni obbligatorie : - Antipoliomelitica - Antidiftatetanica - Antiepatite virale B LICEO SCIENTIFICO L. DA VINCI TREVISO STUDENTI STRANIERI : INSERIMENTO NELLE SCUOLE ITALIANE IN ETA DI OBBLIGO SCOLASTICO ISCRITTI ALLA CLASSE CORRISP.te ALL ETA ANAGRAFICA salv che il C.D. deliberi diversamente

Dettagli

ISTITUTO DI TERAPIA FAMILIARE DI BOLOGNA Direttore Tullia Toscani e.mail: info@itfb.it - sito internet: www.itfb.it

ISTITUTO DI TERAPIA FAMILIARE DI BOLOGNA Direttore Tullia Toscani e.mail: info@itfb.it - sito internet: www.itfb.it Direttre Tullia Tscani e.mail: inf@itfb.it - sit internet: www.itfb.it CORSO BIENNALE DI MEDIAZIONE FAMILIARE SISTEMICA Patrcinat e ricnsciut dall A.I.M.S. Assciazine Internazinale Mediatri Sistemici E

Dettagli

Regole per ottenere il riconoscimento IATF, 2 edizione, Sanctioned Interpretations

Regole per ottenere il riconoscimento IATF, 2 edizione, Sanctioned Interpretations Regle per ttenere il ricnsciment IATF, 2 edizine, Sanctined Interpretatins Le Regle per ttenere il ricnsciment IATF, 2 edizine, sn state pubblicate nel 2004. Le seguenti Sanctined Interpretatins sn state

Dettagli

Premesso che. 4. che un ulteriore trasferimento ad altro fondo sia autorizzato solo alle medesime condizioni di cui ai punti precedenti;

Premesso che. 4. che un ulteriore trasferimento ad altro fondo sia autorizzato solo alle medesime condizioni di cui ai punti precedenti; Cpia per l Aderente DOCUMENTO INTEGRATIVO PER EX FUNZIONARI ED EX AGENTI DELLE COMUNITA EUROPEE RELATIVO AL TRASFERIMENTO DELLE SOMME ACCUMULATE NEL REGIME PENSIONISTICO DELLE COMUNITA EUROPEE Premess

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE Software Schola Res

CONTRATTO DI LOCAZIONE Software Schola Res ISTITUTO COMPRENSIVO DI CODEVIGO Via Garubbi, 43 35020 Cdevig (PD) Tel. N. 049 5817860 Fax N. 049 5817883 C.F. 80013420288 - e-mail : pdic87000x@pec.istruzine.it Prt. n. _3335/B15 Cdevig, 20/11/2013 Reg.

Dettagli

AREA UFFICIO TECNICO SETTORE LAVORI PUBBLICI

AREA UFFICIO TECNICO SETTORE LAVORI PUBBLICI C O M U N E D I SABBIO CHIESE P R O V I N C I A D I B R E S C I A via Caduti 1, 25070 SABBIO CHIESE (BS) AREA UFFICIO TECNICO SETTORE LAVORI PUBBLICI ----------------------------------------------------------------------------------------------

Dettagli

BANDO DI SELEZIONE ESPERTO. n. 1 COUNSELOR per Sportello d ascolto

BANDO DI SELEZIONE ESPERTO. n. 1 COUNSELOR per Sportello d ascolto Prt. n. 3874/C14 Blgna, 27/09/2013 All alb della Scula Al sit web della scula: www.ic12b.it BANDO DI SELEZIONE ESPERTO n. 1 COUNSELOR per Sprtell d asclt IL DIRIGENTE SCOLASTICO Vista la delibera n. 10

Dettagli

Il presente concorso a premi è rivolto a tutti gli utenti maggiorenni registrati al minisito www.ilsognodiezy.it.

Il presente concorso a premi è rivolto a tutti gli utenti maggiorenni registrati al minisito www.ilsognodiezy.it. REGOLAMENTO CONCORSO A PREMI IL SOGNO DI E-ZY La scietà HAIER EUROPE TRADING S.r.l. cn sede in Varese, Via De Cristfris 12, Partita IVA 02607360126, in qualità di sggett prmtre, rganizza, alle cndizini

Dettagli

VALORE P.A. 2015 UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BARI ALDO MORO DIPARTIMENTO DI SCIENZE POLITICHE SCHEDA SINTETICA DEL CORSO

VALORE P.A. 2015 UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BARI ALDO MORO DIPARTIMENTO DI SCIENZE POLITICHE SCHEDA SINTETICA DEL CORSO Dipartiment di Scienze Plitiche VALORE P.A. 2015 UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BARI ALDO MORO DIPARTIMENTO DI SCIENZE POLITICHE SCHEDA SINTETICA DEL CORSO 1)TEMA DEL CORSO LA NUOVA DISCIPLINA DEL LAVORO PUBBLICO

Dettagli

Modulo LS : Art. 9 bis Richiesta Nulla osta al lavoro subordinato per stranieri in possesso di un permesso di soggiorno CE. Istruzioni di compilazione

Modulo LS : Art. 9 bis Richiesta Nulla osta al lavoro subordinato per stranieri in possesso di un permesso di soggiorno CE. Istruzioni di compilazione Mdul LS : Art. 9 bis Richiesta Nulla sta al lavr subrdinat per stranieri in pssess di un permess di sggirn CE Istruzini di cmpilazine Il Minister dell'intern, Dipartiment per le Libertà Civili e l Immigrazine,

Dettagli

INIZIATIVE A SOSTEGNO DELL ACCESSO AL CREDITO DELLE PMI CASERTANE PER L ANNO 2011 (D.G. n. 93/2011) B A N D O

INIZIATIVE A SOSTEGNO DELL ACCESSO AL CREDITO DELLE PMI CASERTANE PER L ANNO 2011 (D.G. n. 93/2011) B A N D O INIZIATIVE A SOSTEGNO DELL ACCESSO AL CREDITO DELLE PMI CASERTANE PER L ANNO 2011 (D.G. n. 93/2011) B A N D O Art. 1 - Finalità Nel quadr delle prprie iniziative istituzinali, la Camera di Cmmerci di Caserta

Dettagli

DOCUMENTO SUL REGIME FISCALE

DOCUMENTO SUL REGIME FISCALE Fnd Pensine Nazinale per il Persnale delle Banche di Credit Cperativ / Casse Rurali ed Artigiane Iscritt all Alb tenut dalla Cvip cn il n. 1386 DOCUMENTO SUL REGIME FISCALE PREMESSA Le infrmazini cntenute

Dettagli

CITTA di CASTIGLIONE delle STIVIERE Provincia di Mantova C.A.P. 46043 - Via C. Battisti, 4 Palazzo Gonzaga - Tel. 0376/6791 Fax 0376/670466 ***

CITTA di CASTIGLIONE delle STIVIERE Provincia di Mantova C.A.P. 46043 - Via C. Battisti, 4 Palazzo Gonzaga - Tel. 0376/6791 Fax 0376/670466 *** CITTA di CASTIGLIONE delle STIVIERE Prvincia di Mantva C.A.P. 46043 - Via C. Battisti, 4 Palazz Gnzaga - Tel. 0376/6791 Fax 0376/670466 *** AVVISO PUBBLICO PER RICERCA DI PERSONALE, MEDIANTE MOBILITA VOLONTARIA

Dettagli

Articolo 1 (Oggetto) Articolo 2 (Requisiti di partecipazione)

Articolo 1 (Oggetto) Articolo 2 (Requisiti di partecipazione) Allegat Prt. GB/57273/2015 Dipartiment Organizzazine e Risrse Umane Oggett: Prcedura selettiva, per titli, finalizzata all individuazine di persnale da assumere, a temp determinat, per le supplenze press

Dettagli

Università degli Studi di Messina Dipartimento di Scienze Veterinarie

Università degli Studi di Messina Dipartimento di Scienze Veterinarie Avvis di selezine pubblica di esperti di alta qualificazine in pssess di un significativ curriculum prfessinale per il cnferiment dirett, a titl gratuit, di incarichi di insegnament pratic mediante stipula

Dettagli

F.A.Q. MATERNITA. 1. In che cosa consistono i controlli pre-natali e cosa fare per usufruire dei relativi permessi?

F.A.Q. MATERNITA. 1. In che cosa consistono i controlli pre-natali e cosa fare per usufruire dei relativi permessi? F.A.Q. MATERNITA 1. In che csa cnsistn i cntrlli pre-natali e csa fare per usufruire dei relativi permessi? Le dipendenti gestanti hann diritt a permessi retribuiti per l'effettuazine di esami prenatali,

Dettagli

SPORTELLO PER L'INSERIMENTO LAVORATIVO DEI DISABILI NELLE PROFESSIONI DELL'INFORMATION TECHNOLOGY

SPORTELLO PER L'INSERIMENTO LAVORATIVO DEI DISABILI NELLE PROFESSIONI DELL'INFORMATION TECHNOLOGY SPORTELLO PER L'INSERIMENTO LAVORATIVO DEI DISABILI NELLE PROFESSIONI DELL'INFORMATION TECHNOLOGY Oggett: infrmazini in merit alla ricerca candidature di persnale cn disabilità Per quant riguarda le azini

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE DI DUE (2) BORSE LAVORO PER L INTEGRAZIONE SOCIALE DI SOGGETTI SVANTAGGIATI

AVVISO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE DI DUE (2) BORSE LAVORO PER L INTEGRAZIONE SOCIALE DI SOGGETTI SVANTAGGIATI Ambit Territriale Sciale di Campbass AVVISO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE DI DUE (2) BORSE LAVORO PER L INTEGRAZIONE SOCIALE DI SOGGETTI SVANTAGGIATI Prt. N.259 del 24/01/2014 ALBO n. 28 del 24/1/2014 IL

Dettagli

Modulo A-DOM: Richiesta nominativa di nulla osta al lavoro domestico. Istruzioni di compilazione

Modulo A-DOM: Richiesta nominativa di nulla osta al lavoro domestico. Istruzioni di compilazione Mdul A-DOM: Richiesta nminativa di nulla sta al lavr dmestic Istruzini di cmpilazine Nell ambit della prgrammazine transitria dei flussi d ingress dei lavratri nn cmunitari nn staginali nel territri dell

Dettagli

Piani Sanitari 2012-2013 INFORMATIVA

Piani Sanitari 2012-2013 INFORMATIVA Premessa. INFORMATIVA Il CdA di Uni.C.A.-UniCredit Cassa Assistenza, in adunanza 16.12.2011, ha apprvat il prgramma di assistenza sanitaria integrativa 2012-2013 per il persnale del Grupp in servizi (cui

Dettagli

UNIONE DEI COMUNI MONTANI DEL CASENTINO

UNIONE DEI COMUNI MONTANI DEL CASENTINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 1294/A del 30/09/2014 Dirigente: Istruttre: Area: Pal Grifagni Francesc Piantini Amministrativa OGGETTO: PROCEDURA NEGOZIATA, SVOLTA IN MODALITÀ TELEMATICA, PER LA PROGETTAZIONE,

Dettagli

Il sistema pensionistico e la previdenza complementare

Il sistema pensionistico e la previdenza complementare LaReS Labratri Relazini Sindacali Il sistema pensinistic e la previdenza cmplementare a cura di Matte Zendrn, Pensplan Centrum spa A partire dagli anni 90, gverni e maggiranze di divers rientament plitic

Dettagli

Qualora l Assicurato risulti iscritto al Fondo Pensionistico Prevedi il massimale viene elevato ad 2.000,00.

Qualora l Assicurato risulti iscritto al Fondo Pensionistico Prevedi il massimale viene elevato ad 2.000,00. 1) FONDO NAZIONALE RIMBORSO SPESE SANITARIE OPERAI Se in cnseguenza di infrtuni prfessinale d extra prfessinale, l assicurat fa ricrs a prestazini sanitarie, la Cmpagnia rimbrsa, fin alla cncrrenza del

Dettagli

EQUIPOLLENZA DEI TITOLI DI STUDIO

EQUIPOLLENZA DEI TITOLI DI STUDIO EQUIPOLLENZA DEI TITOLI DI STUDIO Cs è l equipllenza dei titli di studi esteri? L'equipllenza dei titli di studi esteri, sclastici accademici, è l'esit della prcedura mediante la quale l'autrità cmpetente

Dettagli

MODULO DI DENUNCIA DI SINISTRO Protezione Prestito Personale

MODULO DI DENUNCIA DI SINISTRO Protezione Prestito Personale MODULO DI DENUNCIA DI SINISTRO Prtezine Prestit Persnale n. plizza Filiale Spazi riservat alla Cmpagnia n. sinistr Gentile cliente, per cnsentire una più rapida valutazine del dann da Lei subit, La preghiam

Dettagli

COMUNE DI CISLIANO. Provincia di Milano LEVA CIVICA VOLONTARIA BANDO PER LA SELEZIONE DI 3 VOLONTARI NELL AREA AMBIENTE

COMUNE DI CISLIANO. Provincia di Milano LEVA CIVICA VOLONTARIA BANDO PER LA SELEZIONE DI 3 VOLONTARI NELL AREA AMBIENTE COMUNE DI CISLIANO Prvincia di Milan LEVA CIVICA VOLONTARIA BANDO PER LA SELEZIONE DI 3 VOLONTARI NELL AREA AMBIENTE PREMESSA La crisi che sta investend il mnd del lavr determina l aument della fascia

Dettagli

Procedura operativa per l'organizzazione del servizio alternativo di fornitura gas mediante carri bombolai

Procedura operativa per l'organizzazione del servizio alternativo di fornitura gas mediante carri bombolai Prcedura perativa per l'rganizzazine del servizi alternativ di frnitura gas mediante carri bmblai La presente prcedura descrive le mdalità di attivazine e di ergazine del servizi alternativ di frnitura

Dettagli

DOMANDA DI CONGEDO STRAORDINARIO PER ASSISTENZA AL FAMILIARE PORTATORE DI HANDICAP IN SITUAZIONE DI GRAVITÀ

DOMANDA DI CONGEDO STRAORDINARIO PER ASSISTENZA AL FAMILIARE PORTATORE DI HANDICAP IN SITUAZIONE DI GRAVITÀ Md. 15 Al Servizi Prtcll e Gestine Atti della sede di appartenenza Al Direttre ARDSU Tscana DOMANDA DI CONGEDO STRAORDINARIO PER ASSISTENZA AL FAMILIARE PORTATORE DI HANDICAP IN SITUAZIONE DI GRAVITÀ (Art.42

Dettagli