Termoresistenze e termocoppie Esecuzioni a sicurezza intrinseca (Ex i)

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Termoresistenze e termocoppie Esecuzioni a sicurezza intrinseca (Ex i)"

Transcript

1 Manuale d'uso Termoresistenze e termocoppie Esecuzioni a sicurezza intrinseca (Ex i) TÜV 10 ATEX X ECEx TUN X Esempi

2 Manuale d'uso modelli RTD e TC, Ex-i Pagina WKA Alexander Wiegand SE & Co. KG Tutti i diritti riservati. WKA è un marchio registrato in vari paesi. Prima di iniziare ad utilizzare lo strumento, leggere il manuale d uso! Conservare per future consultazioni! 2 WKA manuale d'uso RTD e TC, esecuzioni a sicurezza intrinseca

3 Contenuti Contenuti 1. nformazioni generali 4 2. Norme di sicurezza 5 3. Specifiche tecniche Design e funzioni Trasporto, imballaggio e stoccaggio Messa in servizio, funzionamento nformazioni sul montaggio e il funzionamento in aree pericolose (Europa) Valori connessione elettrica Esempi di calcolo per autoriscaldamento all'estremità della sonda/pozzetto termometrico Manutenzione e pulizia Malfunzionamenti e guasti Smontaggio, resi e smaltimento 37 Appendice 1: Certificato CE prove di tipo 39 Appendice 2: Certificato ECEx 43 Appendice 3: Dichiarazione conformità CE 46 La dichiarazione di conformità è disponibile online sul sito WKA manuale d'uso RTD e TC, esecuzioni a sicurezza intrinseca 3

4 1. nformazioni generali 1. nformazioni generali Lo strumento descritto nel manuale d'uso è stato progettato e fabbricato secondo lo stato dell'arte della tecnica. Tutti i componenti sono soggetti a stringenti controlli di qualità ed ambientali durante la produzione. nostri sistemi di qualità sono certificati SO 9001 e SO Questo manuale contiene importanti informazioni sull'uso dello strumento. Lavorare in sicurezza implica il rispetto delle istruzioni di sicurezza e di funzionamento. Osservare le normative locali in tema di prevenzione incidenti e le regole di sicurezza generali per il campo d'impiego dello strumento. l manuale d'uso è parte dello strumento e deve essere conservato nelle immediate vicinanze dello stesso e facilmente accessibile in ogni momento al personale qualificato. l manuale d'uso deve essere letto con attenzione e compreso dal personale qualificato prima dell'inizio di qualsiasi attività. l costruttore declina ogni responsabilità per qualsiasi danno causato da un utilizzo scorretto del prodotto, dal non rispetto delle istruzioni riportate in questo manuale, da un impiego di personale non adeguatamente qualificato oppure da modifiche non autorizzate allo strumento. Si applicano le nostre condizioni generali di vendita, allegate alla conferma d ordine. Soggetto a modifiche tecniche. Ulteriori informazioni: - ndirizzo nternet: - Consulenze tecniche ed applicative: Tel.: (+39) Fax: (+39) Legenda dei simboli ATTENZONE!... indica una situazione di potenziale pericolo che, se non evitata, può causare ferite gravi o morte. CAUTELA!... indica una situazione di potenziale pericolo che, se non evitata, può causare ferite lievi o danni alle apparecchiature o all'ambiente. nformazione... fornisce suggerimenti utili e raccomandazioni per l'utilizzo efficiente e senza problemi dello strumento. 4 WKA manuale d'uso RTD e TC, esecuzioni a sicurezza intrinseca

5 1. nformazioni generali / 2. Norme di sicurezza ATTENZONE!... indica una situazione potenzialmente pericolosa in una area classificata a rischio di esplosione che, se non evitata, può causare ferite gravi o morte. ATTENZONE!... indica una situazione di potenziale pericolo che, se non evitata, può causare ustioni causate da superfici o liquidi bollenti. Abbreviazioni RTD "Resistance Temperature Detector" = Termoresistenza TC "Termocoppia" 2. Norme di sicurezza ATTENZONE! Prima dell'installazione, messa in servizio e funzionamento, assicurarsi che sia stato selezionata la sonda corretta per quanto riguarda il campo di misura, l'esecuzione e le condizioni specifiche della misura. Scegliere il pozzetto termometrico tenendo in considerazione la pressione e temperatura massima (es. tabella dei valori nel DN 43772). La non osservanza può condurre a ferite gravi o danni alle apparecchiature. Altre importanti norme di sicurezza sono riportate nei singoli capitoli di questo manuale d'uso. 2.1 Destinazione d'uso Queste termoresistenze e termocoppie sono usate per la misura della temperatura in applicazioni industriali, in aree pericolose. Le termoresistenze sono usate per misurare temperature da C. Per le termocoppie, i campi di misura possibili sono compresi tra C. Le sonde in questa esecuzione possono essere installate direttamente nel processo e nei pozzetti termometrici. Le esecuzioni del pozzetto possono essere scelte a piacere, tuttavia vanno tenuti in considerazione i dati di processo operativi (temperatura, pressione, densità e portata). WKA manuale d'uso RTD e TC, esecuzioni a sicurezza intrinseca 5

6 2. Norme di sicurezza L'operatore è responsabile della selezione della sonda o del pozzetto, e della selezione dei rispettivi materiali, al fine di garantire che il loro funzionamento nel sistema o nella macchina avvenga in maniera sicura. Nel preparare un preventivo, WKA può solo dare suggerimenti che sono basati sulla propria esperienza in applicazioni simili. La sonda di temperatura è stato progettata e costruita esclusivamente per la sua destinazione d'uso e può essere impiegata solo per questa. Le specifiche tecniche riportate in questo manuale d'uso devono essere rispettate. L'uso improprio dello strumento al di fuori delle specifiche tecniche non è consentito e lo strumento non deve essere utilizzato senza una verifica da parte di un tecnico WKA autorizzato. Nel caso lo strumento venga trasportato da un ambiente caldo ad uno freddo, la formazione di condensa può portare al malfunzionamento dello strumento. Prima di utilizzare nuovamente lo strumento, aspettare che la temperatura dello strumento e quella dell'ambiente siano equilibrate. l costruttore non è responsabile per reclami di qualsiasi natura in caso di utilizzo dello strumento al di fuori del suo impiego consentito. 2.2 Qualificazione personale ATTENZONE! Rischio di ferite in caso di personale non qualificato! L'uso improprio può condurre in ferite gravi o danni alle apparecchiature. Le attività riportate in questo manuale d'uso possono essere effettuate solo da personale in possesso delle qualifiche riportate nel seguito. Tenere il personale qualificato al di fuori delle aree pericolose. Personale qualificato Per personale qualificato si intende personale che, sulla base delle proprie conoscenze tecniche di strumentazione e controllo e e delle normative nazionali e sulla base della propria esperienza, è in grado di portare a termine il lavoro e riconoscere autonomamente potenziali pericoli. Eventuali condizioni operative speciali richiedono inoltre conoscenze specifiche, es. fluidi aggressivi. 2.3 struzioni di sicurezza aggiuntive per strumenti secondo ATEX e ECEx ATTENZONE! La non osservanza di queste istruzioni può condurre alla perdita della protezione contro le esplosioni. 6 WKA manuale d'uso RTD e TC, esecuzioni a sicurezza intrinseca

7 2. Norme di sicurezza ATTENZONE! Rispettare i requisiti delle direttive 94/9CE (ATEX) e ECEx. Rispettare le relative normative nazionali riguardo all'impiego Ex (es. EN/EC e EN/EC ). 2.4 Pericoli speciali ATTENZONE! Osservare le informazioni fornite nell'attestato di certificazione applicabile e le rispettive normative specifiche per ogni paese sull'installazione e l'impiego in atmosfere con potenziale rischio di esplosione (es. EN/EC , NEC, CEC). La non osservanza può condurre a ferite gravi o danni alle apparecchiature. Per istruzioni aggiuntive importanti sugli strumenti con approvazione ATEX/ECEx, vedi paragrafo 2.3 "struzioni di sicurezza aggiuntive per strumenti secondo ATEX e ECEx". ATTENZONE! Per fluidi pericolosi quali ossigeno, acetilene, gas infiammabili o tossici e impianti di refrigerazione, compressori, ecc., in aggiunta alle normative standard, devono inoltre essere rispettate le normative specifiche appropriate. ATTENZONE! Richiesta protezione contro le scariche elettrostatiche (ESD). L'uso appropriato di superfici da lavoro con messa a terra e cinturini da polso per il personale è richiesta in caso di contatto con circuiti elettronici (circuiti stampati) allo scopo di prevenire il danneggiamento di componenti elettronici sensibili alle scariche elettrostatiche. Allo scopo di assicurare un lavoro sicuro con lo strumento, la società in carico per l'installazione deve assicurare che siano disponibili i kit di primo soccorso quando necessari. e che il personale sia adeguatamente istruito su tutti gli aspetti relativi alla sicurezza sul lavoro, primo soccorso e protezione dell'ambiente e che conosca le istruzioni operative ed in particolare di sicurezza ivi contenute. ATTENZONE! residui dei fluidi di processo negli strumenti può causare rischi alle persone ed all'ambiente. Prevedere adeguate precauzioni. Non utilizzare questo strumento in dispositivi di sicurezza o emergenza. L'uso scorretto dello strumento può causare ferite anche gravi. n caso di guasto, fluidu aggressivi con temperature estreme, alta pressione o vuoto possono essere presenti nello strumento. WKA manuale d'uso RTD e TC, esecuzioni a sicurezza intrinseca 7

8 2. Norme di sicurezza 2.5 Etichettatura, simboli di sicurezza Etichette prodotto per termoresistenze Modello Sensore conforme agli standard F Resistenza a film sottile W Resistore con filo avvolto Modello trasmettitore (solo per esecuzione con trasmettitore) Etichetta prodotto per inserto di misura TR10-A Modello Anno di produzione Per la spiegazione dei simboli, vedi pagina 10 Numero di approvazione Dati suplementari per strumenti Ex Numero di approvazione Per la spiegazione dei simboli, vedi pagina 10 Anno di produzione 8 WKA manuale d'uso RTD e TC, esecuzioni a sicurezza intrinseca

9 2. Norme di sicurezza Etichette prodotto per termocoppie Modello Sensore conforme agli standard non collegato a massa collegato a massa Modello trasmettitore (solo per esecuzione con trasmettitore) Etichetta prodotto per inserto di misura TC10-A Modello "non collegato a massa" Anno di produzione Per la spiegazione dei simboli, vedi pagina 10 Numero di approvazione Dati suplementari per strumenti Ex Numero di approvazione Per la spiegazione dei simboli, vedi pagina 10 Legenda: non collegato a massa saldato isolato collegato a massa saldato alla guaina Anno di produzione WKA manuale d'uso RTD e TC, esecuzioni a sicurezza intrinseca 9

10 2. Norme di sicurezza / 3. Specifiche tecniche Legenda dei simboli Prima di montare e installare lo strumento, assicurarsi di avere letto attentamente il manuale d'uso! CE, Communauté Européenne Gli strumenti riportanti questo marchio sono in accordo con le relative Direttive Europee. ATEX European Explosion Protection Directive (Atmosphère = AT, explosible = EX) Gli strumenti riportanti questo marchio sono in accordo con i requisiti della Direttiva Europea 94/9/EC (ATEX) sulla protezione contro le esplosioni. 3. Specifiche tecniche 3.1 Termoresistenza Tipo di collegamento del sensore 2 fili La resistenza del cavo viene registrata come un errore di misura. 3 fili Con una lunghezza del cavo di circa 30 m o maggiore, possono verificarsi delle deviazioni nella misura. 4 fili La resistenza del cavo di collegamento è trascurabile. Deviazione limite del sensore conforme a DN EN Classe B Classe A Classe AA Non è consentita la combinazione di un collegamento a 2 fili con la classe A o classe AA, perchè la resistenza dell'inserto di misura annulla la precisione elevata del sensore. Valori base ed limiti di errore valori base e le deviazioni limite per le resistenze di misurazione in platino sono riportati nel DN EN l valore nominale dei sensori Pt100 è 100 Ω a 0 C. l coefficiente di temperatura α può essere definito semplicemente tra 0 C e 100 C con: α = 3, C -1 l rapporto tra la temperatura e la resistenza elettrica è descritto dai polinomi, definiti anche nella DN EN noltre, questo standard specifica i valori base con graduazione C in forma tabellare. 10 WKA manuale d'uso RTD e TC, esecuzioni a sicurezza intrinseca

11 3. Specifiche tecniche Classe Campo di temperatura Deviazione limite in Filo avvolto (W) Film sottile (F) C B C C ± (0,30 + 0,0050 t ) 1) A C C ± (0,15 + 0,0020 t ) 1) AA C C ± (0,10 + 0,0017 t ) 1) 1) t è il valore della temperatura in C senza rispettare il segno. n grassetto: esecuzione standard Valori della resistenza e deviazioni limite alle temperature selezionate (Pt100) Temperatura in C (TS 90) Valore di resistenza in Ω Classe B Classe A Classe AA , , , ,58 60, , , ,52 80, ,41 80, , , ,40 88, ,30 88, , , ,12 99, ,06 99, , , ,95 107, ,87 107, , , ,81 138, ,64 138, , , ,72 157, ,49 157, , , ,66 193, ,33 193, , , ,69 211, , , ,04 263, , , , , , Questa tabella rappresenta il processo di calibrazione con temperature predefinite. Ciò significa che se è disponibile una temperatura normalizzata, il valore di resistenza del dispositivo in prova deve attestarsi entro i limiti sopra menzionati. Per ulteriori informazioni sulle precisioni e i limiti d'uso delle termoresistenze, vedere la scheda tecnica N (download disponibile su 3.2 Termocoppie Tipo di sensore Modello Temperatura operativa max. raccomandata K (NiCr-Ni) 1200 C J (Fe-CuNi) 800 C E (NiCr-CuNi) 800 C T (Cu-CuNi) 400 C N (NiCrSi-NiSi) 1200 C S (Pt10% Rh-Pt) 1600 C R (Pt13% Rh-Pt) 1600 C B (Pt30% Rh-Pt6%-Rh) 1700 C WKA manuale d'uso RTD e TC, esecuzioni a sicurezza intrinseca 11

12 3. Specifiche tecniche Potenziali incertezze di misura causate dagli effetti di invecchiamento Le termocoppie sono soggette ad invecchiamento con variazione delle loro caratteristiche di temperatura/tensione di uscita. Le termocoppie di tipo J (Fe-CuNi) invecchiano leggermente a causa dell'ossidazione della lega in metallo puro. Nelle termocoppie di tipo K e N (NiCrSi-NiSi), le alte temperature possono provocare modifiche sostanziali della tensione termica a causa dell'esaurimento di cromo nella lega NiCr, il che implica un abbassamento della tensione termica. Questo effetto viene accelerato se c'è scarsità di ossigeno in quanto non riesce a crearsi sulla superficie della termocoppia una pellicola completa di ossido che eviterebbe la formazione di ulteriore ossidazione. l cromo nella lega è ossidato, mentre il nichel non lo è, il che fa aumentare il "green rot" che danneggia la termocoppia. Quando le termocoppie in NiCr-Ni vengono raffreddate rapidamente dopo avere funzionato oltre i 700 C, si congelano alcuni stati della struttura cristallina (short range order), il che può risultare in una modifica della tensione termica fino a 0,8 mv (effetto K) nelle termocoppie tipo K. Nella termocoppia tipo N (NiCrSi-NiSi) è stato possibile ridurre l'effetto "short range order" legando entrambe le tratte con silicone. L'effetto è reversibile e viene eliminato temprando oltre i 700 C, con successivo raffreddamento lento. Le termocoppie a rivestimento sottile sono particolarmente sensibili. l raffreddamento in aria ferma può comportare deviazioni di più di 1 K. l campo di applicazione di queste sonde è limitato sia dalla massima temperatura ammessa della termocoppia che dalla massima temperatura del materiale del pozzetto termometrico. Le termocoppie elencate sono disponibili sia singole che doppie. La termocoppia viene fornita con un punto di misura isolato, a meno che non venga altrimenti specificato. Deviazione limite del sensore Per la definizione della deviazione limite delle termocoppie, viene considerata una temperatura del giunto freddo di 0 C. Quando viene usato un cavo di compensazione o un cavo per termocoppie, si deve tener conto di un'ulteriore deviazione della misura. Per le deviazioni limite e ulteriori informazioni tecniche, fare riferimento all'attuale Scheda Tecnica WKA o ai documenti d'ordine. 12 WKA manuale d'uso RTD e TC, esecuzioni a sicurezza intrinseca

13 4. Design e funzioni 4. Design e funzioni 4.1 Descrizione Queste sonde (termoresistenze e termocoppie) rilevano le temperature nei processi. A seconda dell'esecuzione, esse sono idonee per requisiti di processo bassi, medi ed elevati in aree pericolose. Punto di misura isolato termometri modello TRxx o il modello TCxx sono composti da un tubo saldato, un cavo rivestito ad isolamento minerale o fili termici con isolamento ceramico (nei quali è integrato un sensore di temperatura, incorporato in una polvere ceramica), un materiale di tenuta resistente alle temperature, una miscela in cemento o una pasta per trasferimento termico. Alternative: L'inserto di misura o la sonda con cavo può essere fornita in una forma tubolare. n questo caso, il sensore è inserito in un tubo saldato e incorporato in una polvere ceramica, pasta conduttrice di calore o in un composto di tenuta adatto a questo scopo. L'inserto di misura per le termocoppie ad alta temperatura può essere assemblato anche con fili termici isolati con barrette o sfere in ceramica. l tubo ceramico è cementato in un tubo di supporto metallico tramite cemento resistente alle temperature. Termocoppie, non isolate (a massa) Per applicazioni speciali, ad esempio la misura della temperatura di superficie, i sensori sono a contatto diretto con il manicotto protettivo, oppure i punti di misura delle termocoppie sono saldati sul fondo (vedi capitolo "Condizioni d'uso speciali (condizioni X)"). Punto di misura isolato (non a massa) Termocoppia Punto di misura Punto di misura non isolato (a massa) Termocoppia Punto di misura Guaina Guaina Versione V-Pad Punto di misura non isolato Polvere A203 saldato con metallo d'apporto V-Pad Linea M WKA manuale d'uso RTD e TC, esecuzioni a sicurezza intrinseca 13

14 4. Design e funzioni / 5. Trasporto, imballaggio e stoccaggio Resistenza alle vibrazioni termometri hanno un'esecuzione resistente alle vibrazioni e agli urti. La resistenza alle vibrazioni del modello base corrisponde al DN EN (fino a 3 g), mentre sono possibili carichi maggiori per le esecuzioni speciali. La resistenza all'urto di tutte le versioni corrisponde ai requisiti dell'en 60751, ad eccezione delle termocoppie ad alta temperatura assemblate con fili termici ad isolamento ceramico. Connessione elettrica Per quanto riguarda la connessione elettrica, la sonda è dotata di una testina, di un connettore o di conduttori liberi uscenti. La versione con testina contiene la morsettiera oppure un trasmettitore idoneo all'applicazione. n opzione sono disponibili disply digitali integrati nella testina. 4.2 Scopo di fornitura Controllare lo scopo di fornitura con il documento di consegna / trasporto. 5. Trasporto, imballaggio e stoccaggio 5.1 Trasporto Verificare che lo strumento non abbia subito danni nel trasporto. Danni evidenti devono essere segnalati tempestivamente. 5.2 mballo Rimuovere l'imballo solo appena prima dell'installazione. Conservare l'imballo per proteggere lo strumento in successivi trasporti (es. variazione del sito di installazione, invio in riparazaione). 5.3 Stoccaggio Condizioni consentite per lo stoccaggio: Temperatura di stoccaggio: Sonde senza trasmettitore incorporato: C Sonde con trasmettitore incorporato: vedere il manuale d'uso del relativo trasmettitore Umidità: % umidità relativa (senza condensazione) Evitare l'esposizione ai seguenti fattori: Esposizione diretta al sole o prossimità con oggetti molto caldi Vibrazioni e shock meccanici Fuliggine, vapori, polvere e gas corrosivi Conservare lo strumento nel suo imballo originale in un luogo rispondente alle condizioni riportate sopra. Se l'imballo originale non è disponibile, imballare e conservare lo strumento come indicato nel seguito: 1. Avvolgere lo strumento con una pellicola antistatica. 2. Riporre lo strumento nella scatola con materiale assorbente gli urti. 3. Se la conservazione deve essere effettuata per un lungo periodo (più di 30 giorni), includere una bustina di gel antiumidità all'interno dell'imballo. 14 WKA manuale d'uso RTD e TC, esecuzioni a sicurezza intrinseca

15 5. Trasporto, imballaggio e stoccaggio / 6. Messa in servizio,... ATTENZONE! Prima di conservare lo strumento (dopo averlo utilizzato), rimuovere qualsiasi fluido residuo. Questo è particolarmente importante nel caso il fluido sia pericoloso per la salute, es. caustico, tossico, cancerogeno, radioattivo, ecc. 6. Messa in servizio, funzionamento ATTENZONE! Quando la sonda è installata, la temperatura non deve scendere al di sotto della temperatura di esercizio consentita (ambiente, fluido) oppure superarla, tenendo anche in considerazione la convezione e la radiazione termica! ATTENZONE! Le sonde vanno messe a terra nel caso siano possibili tensioni pericolose sui conduttori di collegamento (causati, ad esempio, da danni meccanici, scariche elettrostatiche o induzione)! 6.1 Connessione elettrica CAUTELA! Evitare danni ai cavi, ai conduttori e ai punti di collegamento. Procurarsi estremità dei conduttori a corda flessibile con giunti terminali (assemblaggio cavo) Vanno considerate sia la capacità interna che l'induttanza Per le connessioni elettriche delle sonde (es. schemi di connessione elettrica, valori di tolleranza, ecc.), fare riferimento alle relative schede tecniche. Nel caso siano previsti trasmettitori o display digitali integrati nella testina, è necessario consulatre anche le schede tecniche di questi ultimi. WKA manuale d'uso RTD e TC, esecuzioni a sicurezza intrinseca 15

16 6. Messa in servizio, funzionamento 6.2 Connessione elettrica delle termoresistenze Termoresistenza con morsettiera 1 x Pt100, 2 fili 1 x Pt100, 3 fili 1 x Pt100, 4 fili bianco bianco bianco bianco bianco bianco bianco bianco 2 x Pt100, 2 fili 2 x Pt100, 3 fili 2 x Pt100, 4 fili bianco bianco bianco giallo nero giallo nero giallo nero bianco nero giallo bianco nero nero giallo bianco bianco nero nero giallo giallo 16 WKA manuale d'uso RTD e TC, esecuzioni a sicurezza intrinseca

17 6. Messa in servizio, funzionamento Termoresistenza con cavo o connettore Senza connettore 1 x Pt100 2 fili bianco 2 x Pt100 2 fili bianco nero x Pt100 3 fili bianco giallo 1 x Pt100 4 fili bianco bianco 2 x Pt100 3 fili bianco nero nero Connettore Lemosa Connettore (maschio) Connettore (femmina) Vista frontale Vista frontale giallo WKA manuale d'uso RTD e TC, esecuzioni a sicurezza intrinseca 17

18 6. Messa in servizio, funzionamento Connettore Binder Connettore (maschio) Connettore (femmina) Vista dei contatti Vista dei contatti Binder Serie 680 Binder Serie 680 Binder Serie 680 Binder Serie 680 Binder Serie Connessione elettrica delle termocoppie Codice colore dei cavi delle termocoppie Tipo di sensore Standard Polo positivo Polo negativo K DN EN verde bianco J DN EN nero bianco E DN EN viola bianco T DN EN marrone bianco N DN EN rosa bianco Termocoppie con morsettiera Termocoppia singola l codice colore sull'attacco positivo dei dispositivi stabilisce sempre la correlazione della polarità e del morsetto. Termocoppia doppia WKA manuale d'uso RTD e TC, esecuzioni a sicurezza intrinseca

19 6. Messa in servizio, funzionamento Termocoppie con cavo o connettore Cavo Per la marcatura delle parti finali del cavo, vedi tabella Connettore Lemosa, maschio sul cavo Connettore binder, maschio sul cavo (Connessione a vite/a spina) Termocoppia singola Termocoppia doppia Connettore compensato Più e meno sono contrassegnati. Per le termocoppie doppie, sono usati due connettori compensati 6.4 Termocoppie multiple (vedi 8.4 e 8.5) Sono normalmente fornite di una custodia o cassetta nella quale sono montati i trasmettitori o le morsettiere. display digitali/trasmettitori sono fissati meccanicamente (es. sistema a binario nella custodia o supporto nella testa di connessione) e installati in conformità con EN/EC e EN/EC Come opzione, a seconda dell'esecuzione, le custodie possono essere dotate o meno di terminali (es. morsettiere, ecc.) secondo l'en/ec e l'en/ec Quando si usano diversi trasmettitori/display digitali, aumenta il volume dell'alloggiamento in funzione della "fonte di calore", aumentando quindi il volume da riscaldare. Ciò garantisce che la temperatura di superficie della custodia non aumenti in modo significativo. ATTENZONE! Quando non si usano terminali e cavi, va garantito il rispetto delle regolamentazioni sull'installazione in conformità con l'en/ec e l'en/ec Pressacavi Per le sonde con testa di connessione, i pressacavi filettati vanno completamente sigillati in modo da potere raggiungere la classe di protezione necessaria. Requisiti per raggiungere la classe di protezione Usare solo pressacavi all'interno della coppia di serraggio indicata (diametro del cavo adatto al pressacavo) Non usare l'area di serraggio inferiore con tipi di cavo molto morbidi Usare solo cavi a sezione circolare (se necessario, a sezione leggermente ovale) Non torcere il cavo WKA manuale d'uso RTD e TC, esecuzioni a sicurezza intrinseca 19

20 6. Messa in servizio, funzionamento È possibile l'apertura/chiusura ripetuta; tuttavia, solo se necessario in quanto potrebbe avere un effetto dannoso sulla classe di protezione Per i cavi con un comportamento "cold-flow" pronunciato, il filetto deve essere completamente serrato 6.6 Filettature cilindriche Se la testa di connessione, il tubo di estensione, il pozzetto termometrico o l'attacco al processo sono connessi con filettature cilindriche (es. G ½, M20 x ), esse vanno fissate usando guarnizioni che evitino ai liquidi di penetrare nelle sonde. Come standard, WKA utilizza guarnizioni a profilo in rame per la connessione tra il tubo di estensione e il pozzetto termometrico, e guarnizioni piatte in carta per la connessione tra la testa di connessione e il tubo di estensione o il pozzetto termometrico. Se il termometro e il pozzetto termometrico sono già connessi, le guarnizioni saranno già montate. L'operatore dell'impianto deve controllare se le guarnizioni sono adatte per le condizioni d'impiego e vanno sostituite, se necessario, con guarnizioni adatte. Per le sonde senza pozzetto termometrico, e/o laddove questi sono forniti separatamente, le guarnizioni non sono incluse e vanno ordinate separatamente. Fissare le filettature manualmente quando si esegue il montaggio finale sull'impianto. Ciò corrisponde allo stato di fornitura dei componenti premontati. La coppia di serraggio finale va applicata usando una chiave inglese (mezza rotazione). Le guarnizioni vanno sostituite dopo lo smontaggio! Le guarnizioni possono essere ordinate a WKA, indicando il codice d'ordinazione WKA e/o la designazione (vedi tabella). WKA N. d'ordinazione Designazione Adatto per le filettature secondo DN 7603 forma C 14 x 18 x 2 -CuFA G ¼, M14 x 1, secondo DN 7603 forma C 18 x 22 x 2 -CuFA M18 x 1,5, G ⅜ secondo DN 7603 forma C 21 x 26 x 2 -CuFA G ½, M20 x 1, secondo DN 7603 forma C 27 x 32 x 2,5 -CuFA G ¾, M27 x secondo DN 7603 forma C 20 x 24 x 2 -CuFA M20 x 1, secondo DN 7603 D21,2 x D25,9 x 1,5 -Al G ½, M20 x 1, secondo DN 7603 forma C D14,2 x D17,9 x 2 -StFA G ¼, M14 x 1, secondo DN 7603 forma C D33,3 x D38,9 x 2,5 -StFA G 1 Legenda: CuFA = Rame, max. 45HB a ; riempito con materiale sigillante privo di amianto Al = Alluminio Al99 ; F11, da 32 a45 HB b StFA = Ferro dolce, da 80 a 95 HB a ; riempito con materiale sigillante privo di amianto 20 WKA manuale d'uso RTD e TC, esecuzioni a sicurezza intrinseca

21 6. Messa in servizio, funzionamento / 7. nformazioni sul montaggio Filettature coniche (NPT) Gli attacchi con filettature coniche (NPT) sono autosigillanti. Va controllato se è necessario sigillarli ulteriormente con nastro in PTFE o canapa. Le filettature vanno lubrificate con un fluido idoneo prima del collegamento. Serrare le filettature manualmente quando si esegue il montaggio finale sull'impianto. Ciò corrisponde allo stato di fornitura dei componenti premontati. l serraggio e la guarnizione finali vanno eseguiti con una chiave inglese (da 1,5 a 3 rotazioni). 7. nformazioni sul montaggio e il funzionamento in aree pericolose (Europa) ATTENZONE! L'uso di un inserto di misura modello TR10-A senza l'appropriata testa di connessione (custodia) non è ammesso in zone a rischio di esplosione! Dove richiesto, deve essere utilizzato un pozzetto termometrico adatto all'applicazione. 7.1 nformazioni generali sulla protezione per aree pericolose requisiti della direttiva 94/9/CE (ATEX) devono essere rispettati. noltre, si applicano le specifiche delle rispettive normative nazionali relativa all'uso Ex. A) La responsabilità per la classificazione delle zone resta dell'operatore dell'impianto e non del costruttore/fornitore dell'attrezzatura. B) L'operatore dell'impianto garantisce ed è unico responsabile che tutte le sonde in uso siano identificabili rispettando tutte le caratteristiche essenziali per la sicurezza. Le sonde danneggiate non possono essere utilizzate. Le riparazioni possono essere effettuate solo usando ricambi originali provvisti dal fornitore; in caso contrario, l'approvazione ATEX potrebbe decadere. l costruttore non è responsabile per le modifiche costruttive dopo la fornitura degli strumenti. C) Se un componente di attrezzature elettriche sul quale dipende la protezione antideflagrante viene riparato, l'attrezzatura elettrica può essere essere rimessa in uso, dopo che un esperto autorizzato ha stabilito che corrisponde alle caratteristiche fondamentali dei requisiti per la protezione antideflagrante. noltre, tale esperto deve fornire il relativo certificato e apportare sull'attrezzatura il marchio di verifica. D) La voce C) non va applicata se il componente è stato riparato dal costruttore rispettando i requisiti e le normative. WKA manuale d'uso RTD e TC, esecuzioni a sicurezza intrinseca 21

Termocoppia con uscita cavo Modello TC40

Termocoppia con uscita cavo Modello TC40 Misura di temperatura elettrica Termocoppia con uscita cavo Modello TC40 Applicazioni Per installazione diretta nel processo Costruzione di macchine Motori Cuscinetti Tubazioni e serbatoi Caratteristiche

Dettagli

Termoresistenza per misure superficiali Modello TR50

Termoresistenza per misure superficiali Modello TR50 Misura di temperatura elettrica Termoresistenza per misure superficiali Modello TR50 Scheda tecnica WIKA TE 60.50 per ulteriori omologazioni vedi pagina 9 Applicazioni Per la misura di temperature di superficiali

Dettagli

Termoresistenza con uscita cavo Modello TR40

Termoresistenza con uscita cavo Modello TR40 Misura di temperatura elettrica Termoresistenza con uscita cavo Modello TR40 Scheda tecnica WIKA TE 60.40 per ulteriori omologazioni vedi pagina 11 Applicazioni Per installazione diretta nel processo Costruzione

Dettagli

Inserto di misura per termoresistenza Modello TR10-K, per sonde di temperatura con custodia antideflagrante modello TR10-L

Inserto di misura per termoresistenza Modello TR10-K, per sonde di temperatura con custodia antideflagrante modello TR10-L Misura di temperatura elettrica Inserto di misura per termoresistenza Modello TR10-K, per sonde di temperatura con custodia antideflagrante modello TR10-L Scheda tecnica WIKA TE 60.11 per ulteriori omologazioni

Dettagli

Termoresistenza con attacco flangiato Modello TR10-F, con pozzetto ricavato da tubo modello TW40

Termoresistenza con attacco flangiato Modello TR10-F, con pozzetto ricavato da tubo modello TW40 Misura di temperatura elettrica Termoresistenza con attacco flangiato Modello TR10-F, con pozzetto ricavato da tubo modello TW40 Scheda tecnica WIKA TE 60.06 NAMUR per ulteriori omologazioni vedi pagina

Dettagli

Limiti d'uso e precisioni delle termoresistenze al platino conformi a EN 60751: 2008

Limiti d'uso e precisioni delle termoresistenze al platino conformi a EN 60751: 2008 Informazioni tecniche Limiti d'uso e precisioni delle termoresistenze al platino conformi a EN 60751: 2008 Scheda tecnica WIKA IN 00.17 Informazioni generali La temperatura è la misurazione dello stato

Dettagli

Termocoppie per alta pressione Modello TC90

Termocoppie per alta pressione Modello TC90 Misura di temperatura elettrica Termocoppie per alta pressione Modello TC90 Scheda tecnica WIKA TE 65.90 per ulteriori omologazioni vedi pagina 6 Applicazioni Industria di produzione delle materie plastiche

Dettagli

Trasmettitore di pressione per applicazioni ad altissima pressione Fino a 15.000 bar Modello HP-2

Trasmettitore di pressione per applicazioni ad altissima pressione Fino a 15.000 bar Modello HP-2 Misura di pressione elettronica Trasmettitore di pressione per applicazioni ad altissima pressione Fino a 15.000 bar Modello HP-2 Scheda tecnica WIKA PE 81.53 Applicazioni Costruzione del banco-prova Taglio

Dettagli

TERMOMETRI A RESISTENZA

TERMOMETRI A RESISTENZA PRINCIPIO DI FUNZIONAMENTO TERMOMETRI A RESISTENZA Il principio di funzionamento dei termometri a resistenza metallici, più comunemente chiamati termoresistenze, si basa sulla variazione della resistenza

Dettagli

Sensori di temperatura per cuscinetti Rosemount (Tipo WEX 926)

Sensori di temperatura per cuscinetti Rosemount (Tipo WEX 926) Sensori di temperatura per cuscinetti Rosemount (Tipo WEX 926) Bollettino tecnico Febbraio 2014 00813-0102-4926, Rev. AC Misura non intrusiva su applicazioni con cuscinetti. Tenuta dell olio per una maggiore

Dettagli

Sonda di livello immergibile ad alte prestazioni Per misura di livello Modello LH-20

Sonda di livello immergibile ad alte prestazioni Per misura di livello Modello LH-20 Misura di pressione elettronica Sonda di livello immergibile ad alte prestazioni Per misura di livello Modello LH-20 Scheda tecnica WIKA PE 81.56 Applicazioni Misure in pozzi profondi e pozzi trivellati

Dettagli

Indicatori digitali per montaggio a pannello Modello DI35

Indicatori digitali per montaggio a pannello Modello DI35 Accessori Indicatori digitali per montaggio a pannello Modello DI35 Scheda tecnica WIKA AC 80.03 Applicazioni Costruzione di macchine e impianti Banchi prova Misura di livello Applicazioni industriali

Dettagli

Trasmettitore di pressione in miniatura Modello M-10, versione standard Modello M-11, versione con membrana affacciata

Trasmettitore di pressione in miniatura Modello M-10, versione standard Modello M-11, versione con membrana affacciata Misura di pressione elettronica Trasmettitore di pressione in miniatura Modello M-10, versione standard Modello M-11, versione con membrana affacciata Scheda tecnica WIKA PE 81.25 Applicazioni per ulteriori

Dettagli

Trasmettitore di pressione OEM con tecnologia a film sottile Per idraulica mobile Modello MH-2

Trasmettitore di pressione OEM con tecnologia a film sottile Per idraulica mobile Modello MH-2 Misura di pressione elettronica Trasmettitore di pressione OEM con tecnologia a film sottile Per idraulica mobile Modello MH-2 Scheda tecnica WIKA PE 81.37 Applicazioni Monitoraggio del carico Limitazione

Dettagli

OPTITEMP TT 50 C/R Scheda tecnica

OPTITEMP TT 50 C/R Scheda tecnica OPTITEMP TT 50 C/R Scheda tecnica Trasmettitore a 2 fili intelligente HART -compatibile Completamente universale e isolato Linearizzazione su 50 punti Monitoraggio isolamento sensore (SmartSense) KROHNE

Dettagli

ATEX. Corso di Formazione. Modulo 3. Patrocinio. Docenza: Gonzato Ing. Stefano

ATEX. Corso di Formazione. Modulo 3. Patrocinio. Docenza: Gonzato Ing. Stefano Corso di Formazione ATEX Modulo 3 Docenza: Gonzato Ing. Stefano Patrocinio Collegio dei Periti Industriali e Periti Industriali Laureati della Provincia di Vicenza Associazione dei Periti Industriali della

Dettagli

GESTRA Sistemi per vapore NRG 10-52 NRG 16-52. Italiano. Manuale d'installazione e uso 819279-00. Sonda di livello NRG 10-52, NRG 16-52

GESTRA Sistemi per vapore NRG 10-52 NRG 16-52. Italiano. Manuale d'installazione e uso 819279-00. Sonda di livello NRG 10-52, NRG 16-52 GESTRA Sistemi per vapore NRG 10-52 NRG 16-52 IT Italiano Manuale d'installazione e uso 819279-00 Sonda di livello NRG 10-52, NRG 16-52 Indice Note importanti Pagina Corretto utilizzo...4 Funzione...4

Dettagli

Sonda di livello immergibile a sicurezza intrinseca Per applicazioni in aree pericolose Modello IL-10

Sonda di livello immergibile a sicurezza intrinseca Per applicazioni in aree pericolose Modello IL-10 Misura di pressione elettronica Sonda di livello immergibile a sicurezza intrinseca Per applicazioni in aree pericolose Modello IL-10 Scheda tecnica WIKA PE 81.23 per ulteriori omologazioni vedi pagina

Dettagli

Sistema 6000 Convertitori elettropneumatici (valvole proporzionali) Regolatori elettronici Convertitori di segnale

Sistema 6000 Convertitori elettropneumatici (valvole proporzionali) Regolatori elettronici Convertitori di segnale Sistema 6000 Convertitori elettropneumatici (valvole proporzionali) Regolatori elettronici Convertitori di segnale Edizione Febbraio 2009 Foglio riassuntivo T 6000 IT Valvole proporzionali Convertitori

Dettagli

ISTRUZIONI DI SICUREZZA. euromotori. Manuale istruzioni di sicurezza per motori serie LEN

ISTRUZIONI DI SICUREZZA. euromotori. Manuale istruzioni di sicurezza per motori serie LEN Pag. 1/6 Motori asincroni SERIE LEN 80, 90, 100, 112, 132, 160, 180, 200, 225, 250, 280, 315, 355 In esecuzione adatta al funzionamento in presenza di polveri combustibili anche elettricamente conduttrici.

Dettagli

Norme di uso e manutenzione per cilindri e servocilindri

Norme di uso e manutenzione per cilindri e servocilindri www.atos.com Tabella /I Norme di uso e manutenzione per cilindri e servocilindri Questo manuale di uso e manutenzione è valido solo per cilindri idraulici Atos e si propone di fornire utili informazioni

Dettagli

Manometro digitale di precisione, modello CPG1000

Manometro digitale di precisione, modello CPG1000 Manuale d'uso Manometro digitale di precisione, modello CPG1000 Manometro digitale di precisione, modello CPG1000 Manuale d uso modello CPG1000 Pagina 3-23 Further languages can be found at www.wika.com.

Dettagli

Unità di monitoraggio oscillazione modello 640

Unità di monitoraggio oscillazione modello 640 Unità di monitoraggio oscillazione modello 640 Velocità di oscillazione (mm/s, rms) Uscita di corrente analogica: 4...20 ma Range frequenza: 10 Hz...1000 Hz Istruzioni per l'uso Italiano Istruzioni per

Dettagli

Redazionale tecnico. La prova di sicurezza intrinseca per i trasmettitori di pressione

Redazionale tecnico. La prova di sicurezza intrinseca per i trasmettitori di pressione La prova di sicurezza intrinseca per i trasmettitori di pressione Nell industria dei costruttori di macchine, oltre alle macchine stesse, i produttori esportano verso i mercati globali anche gli standard

Dettagli

ISTRUZIONI DI SICUREZZA. euromotori. Manuale istruzioni di sicurezza per motori serie LEX

ISTRUZIONI DI SICUREZZA. euromotori. Manuale istruzioni di sicurezza per motori serie LEX Pag. 1/7 Motori asincroni SERIE LEX 80, 90, 100, 112, 132, 160, 180, 200, 225, 250, 280, 315, 355 In esecuzione adatta al funzionamento in presenza di: gas, vapori, nebbie infiammabili (II 3G) polveri

Dettagli

Sensori di temperatura e accessori. Termometri a resistenza Termocoppie ad isolamento minerale Termocoppie, Accessori e Servizi

Sensori di temperatura e accessori. Termometri a resistenza Termocoppie ad isolamento minerale Termocoppie, Accessori e Servizi dal 1970 Termometri a resistenza Termocoppie ad isolamento minerale Termocoppie, Accessori e Servizi Sensori di temperatura e accessori Tutto da un solo produttore per tutti i settori industriali dal 1970

Dettagli

DESCRIZIONE. REGOLATORE DI LIVELLO ATEX EX II 1G EEx ia IIC T6 CON CAVO 5 M. REGOLATORE DI LIVELLO ATEX EX II 1G EEx ia IIC T6 CON CAVO 10 M

DESCRIZIONE. REGOLATORE DI LIVELLO ATEX EX II 1G EEx ia IIC T6 CON CAVO 5 M. REGOLATORE DI LIVELLO ATEX EX II 1G EEx ia IIC T6 CON CAVO 10 M Accessori Regolatore di livello ATEX EX II 1G EEx ia IIC T6 Regolazione di gasolio, miscele di acqua e idrocarburi, olii motore, olio lavorazione macchine, ecc. Il regolatore è omologato EX secondo la

Dettagli

Istruzioni per l'uso. Avvisatore acustico > 8493/11-2.

Istruzioni per l'uso. Avvisatore acustico > 8493/11-2. Istruzioni per l'uso Avvisatore acustico > Indice 1 Indice 1 Indice...2 2 Dati generali...2 3 Avvertenze per la sicurezza...3 4 Conformità alle norme...3 5 Funzione...3 6 Dati tecnici...4 7 Disposizione

Dettagli

Trasmettitore Ultra High Purity Con display integrato e contatti elettrici opzionali Modelli WUD-20, WUD-25 e WUD-26

Trasmettitore Ultra High Purity Con display integrato e contatti elettrici opzionali Modelli WUD-20, WUD-25 e WUD-26 Misura di pressione elettronica Trasmettitore Ultra High Purity Con display integrato e contatti elettrici opzionali Modelli WUD-20, WUD-25 e WUD-26 Scheda tecnica WIKA PE 87.08 Applicazioni Industria

Dettagli

Manometro differenziale con contatti elettrici Costruzione completamente saldata Modelli DPGS43.1x0, versione in acciaio inox

Manometro differenziale con contatti elettrici Costruzione completamente saldata Modelli DPGS43.1x0, versione in acciaio inox Misura di pressione meccatronica Manometro differenziale con contatti elettrici Costruzione completamente saldata Modelli DPGS43.1x0, versione in acciaio inox Scheda tecnica WIKA PV 27.05 Applicazioni

Dettagli

OM3 - EPI 2 Modulo Interfaccia Locale Manuale di istruzione e manutenzione. Importante. Importante. Avvertenza. Avvertenza. Avvertenza.

OM3 - EPI 2 Modulo Interfaccia Locale Manuale di istruzione e manutenzione. Importante. Importante. Avvertenza. Avvertenza. Avvertenza. KEYSTONE Il presente manuale è parte integrante del Manuale di istruzioni e funzionamento dell attuatore EPI 2 base (riferimento documento EBPRM-0091-IT). Indice 1 Modulo Opzionale OM3: Modulo Interfaccia

Dettagli

PT-27. Torcia per il taglio con arco al plasma. Manuale di istruzioni (IT)

PT-27. Torcia per il taglio con arco al plasma. Manuale di istruzioni (IT) PT-27 Torcia per il taglio con arco al plasma Manuale di istruzioni (IT) 0558005270 186 INDICE Sezione/Titolo Pagina 1.0 Precauzioni per la sicurezza........................................................................

Dettagli

Termoregolatori auto-servoazionati a pilota 37D e 37DE

Termoregolatori auto-servoazionati a pilota 37D e 37DE TI-P102-01 CH Ed. 4 IT - 2006 Termoregolatori auto-servoazionati a pilota 37D e 37DE Descrizione Le valvole 37D sono dei regolatori di temperatura a pilota per l utilizzo su applicazioni di scambio termico

Dettagli

Istruzioni per l installazione ATEX dei trasmettitori Micro Motion Modello 1500 e 2500

Istruzioni per l installazione ATEX dei trasmettitori Micro Motion Modello 1500 e 2500 Istruzioni per l Installazione P/N MMI-20011779, Rev. A Luglio 2008 Istruzioni per l installazione ATEX dei trasmettitori Micro Motion Modello 1500 e 2500 Nota: Per l installazione in area pericolosa in

Dettagli

Termometro digitale RTD Involucro in AISI 316 per applicazioni sanitarie, di lavaggio e marine.

Termometro digitale RTD Involucro in AISI 316 per applicazioni sanitarie, di lavaggio e marine. Termometro digitale RTD Involucro in AISI 316 per applicazioni sanitarie, di lavaggio e marine. DTG-RTD100 Series Collegamento di un antenna per l opzione wireless. 2 ANNI DI GARANZIA Opzionale SERVIZI

Dettagli

Sonde di rilevazione gas serie UR20S

Sonde di rilevazione gas serie UR20S Sonde di rilevazione gas serie UR20S Caratteristiche principali - Tre modelli per Metano, Gpl e Monossido di Carbonio. - Logica proporzionale o a soglie. - Uscita analogica 4 20 ma - Protezione IP55 -

Dettagli

Istruzioni per l uso. Interruttore salvamotore > 8527/2

Istruzioni per l uso. Interruttore salvamotore > 8527/2 Istruzioni per l uso Interruttore salvamotore > Indice 1 Indice 1 Indice...2 2 Dati generali...2 2.1 Costruttore...2 2.2 Dati relativi alle istruzioni per l uso...2 2.3 Conformità a norme e disposizioni...3

Dettagli

Termocoppie per alte temperature serie Rosemount 1075 e 1099

Termocoppie per alte temperature serie Rosemount 1075 e 1099 Termocoppie per alte temperature serie Rosemount 1075 e 1099 Misure precise e affidabili in applicazioni ad alta temperatura, come il trattamento termico e i processi di combustione Materiali ceramici

Dettagli

Sensore su fascetta stringitubo 0085 Rosemount

Sensore su fascetta stringitubo 0085 Rosemount Bollettino tecnico Gennaio 2013 00813-0102-4952, Rev. DC Sensore su fascetta stringitubo 0085 Rosemount Design non intrusivo per una misura di temperatura facile e veloce in applicazioni su tubazioni Sensori

Dettagli

Calibratore di pressione portatile con pompa integrata, modello CPH6600

Calibratore di pressione portatile con pompa integrata, modello CPH6600 Calibrazione Calibratore di pressione portatile con pompa integrata Modello CPH6600 Scheda tecnica WIKA CT 16.01 Applicazioni Società di calibrazione ed assistenza tecnica Laboratori di misura e controllo

Dettagli

Mototamburo 80S. Descrizione del prodotto. Tipi di materiale. Dati tecnici. Opzioni. Accessori. Informazioni per l ordinazione

Mototamburo 80S. Descrizione del prodotto. Tipi di materiale. Dati tecnici. Opzioni. Accessori. Informazioni per l ordinazione Descrizione del prodotto Tipi di materiale Applicazioni Caratteristiche Grazie alla sua potenza, all affidabilità e all assenza di manutenzione, questo mototamburo è ideale per trasportatori di piccoli

Dettagli

Calibratore multifunzione di temperatura Modello CTM9100-150

Calibratore multifunzione di temperatura Modello CTM9100-150 Calibrazione Modello CTM900-50 Scheda tecnica WIKA CT.0 Applicazioni Controllo e calibrazione di tutti gli strumenti di misura della temperatura Strumento di riferimento per laboratori industriali per

Dettagli

Manometri di precisione per tutti i campi di misura

Manometri di precisione per tutti i campi di misura testo 521/526 Manometri di precisione per tutti i campi di misura Sensore interno e ingressi per sonde esterne hpa bar C m/s m³/h ma mv Manometri di precisione per tutti i campi di misura Comunicazione

Dettagli

Trasmettitore Ultra High Purity Per aree classificate a rischio d'esplosione, Ex na ic Modelli WUC-10, WUC-15 e WUC-16

Trasmettitore Ultra High Purity Per aree classificate a rischio d'esplosione, Ex na ic Modelli WUC-10, WUC-15 e WUC-16 Misura di pressione elettronica Trasmettitore Ultra High Purity Per aree classificate a rischio d'esplosione, Ex na ic Modelli WUC-10, WUC-15 e WUC-16 Scheda tecnica WIKA PE 87.06 Applicazioni Industria

Dettagli

Misura di livello Microondo guidate Descrizione del prodotto VEGAFLEX 61 4 20 ma/hart. Livelli Soglie Pressione

Misura di livello Microondo guidate Descrizione del prodotto VEGAFLEX 61 4 20 ma/hart. Livelli Soglie Pressione Misura di livello Microondo guidate Descrizione del prodotto VEGAFLEX 61 4 20 ma/hart Livelli Soglie Pressione 2 VEGAFLEX 61 4 20 ma/hart Indice Indice 1 Descrizione dell'apparecchio...4 1.1 Struttura...

Dettagli

Sensori di temperatura, esecuzioni dell'attacco e pozzetti termometrici per termometri a espansione meccanici e meccatronici

Sensori di temperatura, esecuzioni dell'attacco e pozzetti termometrici per termometri a espansione meccanici e meccatronici Informazioni tecniche Sensori di temperatura, esecuzioni l'attacco e pozzetti termometrici per termometri a espansione meccanici e meccatronici Scheda tecnica WIKA IN 00.20 Applicazioni Determinazione

Dettagli

Indicatori a sicurezza intrinseca EZ-LIGHT K30L e K50L

Indicatori a sicurezza intrinseca EZ-LIGHT K30L e K50L Indicatori a sicurezza intrinseca EZ-LIGHT K30L e K50L Per l'uso in aree pericolose con isolatori galvanici o barriere zener adatti Certificazioni ATEX, CSA c/us e IECEx Tenuta stagna e grado di protezione

Dettagli

Pressostato di pressione differenziale

Pressostato di pressione differenziale Pressostato di pressione differenziale La ditta svizzera Trafag AG è un produttore leader a livello internazionale di sensori e dispositivi di controllo per la misurazione di temperatura e pressione. x

Dettagli

Istruzioni per l uso e la manutenzione di motori per atmosfere potenzialmente esplosive Serie PE

Istruzioni per l uso e la manutenzione di motori per atmosfere potenzialmente esplosive Serie PE ELECTRO ADDA S.p.A COSTRUZIONI ELETTROMECCANICHE 23883 BEVERATE di BRIVIO (LECCO) ITALY Via Nazionale, 8 Tel. 039 / 5320621 Fax 039 / 5321335 E-mail electro.adda@electroadda.it Istruzioni per l uso e la

Dettagli

HEVS Kit solare IT 06. Ecoenergia. Idee da installare

HEVS Kit solare IT 06. Ecoenergia. Idee da installare HEVS Kit solare IT 6 Ecoenergia Idee da installare Kit solare HEVS Il Kit solare HEVS è composto da un bollitore solare HEVS, da una stazione solare SSX integrata e premontata sul bollitore completa di

Dettagli

VIESMANN. Istruzioni di montaggio e di servizio. Resistenza elettrica EHE. per il personale specializzato. Resistenza elettrica EHE

VIESMANN. Istruzioni di montaggio e di servizio. Resistenza elettrica EHE. per il personale specializzato. Resistenza elettrica EHE Istruzioni di montaggio e di servizio per il personale specializzato VIESMANN Resistenza elettrica EHE 6 kw e 12 kw per l'installazione nel bollitore Avvertenze sulla validità all'ultima pagina Resistenza

Dettagli

2.3.1 Condizioni ambientali

2.3.1 Condizioni ambientali 2.3 impianti elettrici delle macchine CEI EN 60204-1 /06 L impianto elettrico delle macchine riveste, ai fini della sicurezza, un importanza rilevante. Al momento dell acquisto della macchina o in caso

Dettagli

Flussostato per liquidi

Flussostato per liquidi 594 59P0 Flussostato per liquidi Per liquidi nelle tubazioni di DN 0 00. QE90 Portata contatti: Pressione nominale PN5 max. 30 AC, A, 6 A max. 48 DC, A, 0 W Contatto pulito tipo reed (NO / NC) Custodia

Dettagli

Manuale d uso. Calibratore Multicanale PASCAL 100 e PASCAL 100/IS. Calibratore Documentale Multivariabile Multicanale PASCAL 100 / PASCAL 100/IS

Manuale d uso. Calibratore Multicanale PASCAL 100 e PASCAL 100/IS. Calibratore Documentale Multivariabile Multicanale PASCAL 100 / PASCAL 100/IS Manuale d uso Calibratore Multicanale PASCAL 100 e PASCAL 100/S Calibratore Documentale Multivariabile Multicanale PASCAL 100 / PASCAL 100/S Manuale d uso PASCAL 100 Pagina 1-87 2012 WKA Alexander Wiegand

Dettagli

Barriera da campo Ex d/ex i Tipo 3770

Barriera da campo Ex d/ex i Tipo 3770 Barriera da campo Ex d/ Tipo 770 Figura 1 Tipo 770 montato su posizionatore HART Tipo 780 Edizione Gennaio 1999 Istruzioni operative e di montaggio EB 879 it 1. Costruzione e funzionamento La barriera

Dettagli

CUCINE ELETTRICHE / FORNO ELETTRICO SERIE "7" Mod. PCEM 70 CFEM 70. Cod. 252.117.00

CUCINE ELETTRICHE / FORNO ELETTRICO SERIE 7 Mod. PCEM 70 CFEM 70. Cod. 252.117.00 ~ ~ CUCINE ELETTRICHE / FORNO ELETTRICO SERIE "7" Mod. PCEM 70 CFEM 70 Cod. 252.117.00 INDICE Paragrafo ISTRUZIONI PER L'ISTALLATORE 1 Rispondenza alle direttive CEE 1.1 Schemi di installazione 1.2 Schemi

Dettagli

Sistemi per Profili Termici di Forni. Dove l esperienza conta!

Sistemi per Profili Termici di Forni. Dove l esperienza conta! Sistemi per Profili Termici di Forni Dove l esperienza conta! Le Barriere Termiche Barriere Termiche PhoenixTM produce Barriere Termiche adatte ad applicazioni specifiche; i processi di verniciatura necessitano,

Dettagli

Tubo di Pitot Modello FLC-APT-E, versione estraibile Modello FLC-APT-F, versione fissa

Tubo di Pitot Modello FLC-APT-E, versione estraibile Modello FLC-APT-F, versione fissa Misura di portata Tubo di Pitot Modello FLC-APT-E, versione estraibile Modello FLC-APT-F, versione fissa Scheda tecnica WIKA FL 10.05 FloTec Applicazioni Produzione di petrolio e raffinazione Trattamento

Dettagli

Manuale d istruzioni. 1 Sommario. 2 Introduzione 2 2.1 Uso della pompa 2 2.2 Aree di applicazione 2 2.3 Uso non corretto 2.

Manuale d istruzioni. 1 Sommario. 2 Introduzione 2 2.1 Uso della pompa 2 2.2 Aree di applicazione 2 2.3 Uso non corretto 2. Manuale d istruzioni 1 Sommario 2 Introduzione 2 2.1 Uso della pompa 2 2.2 Aree di applicazione 2 2.3 Uso non corretto 2 3 Sicurezza 2 4 Trasporto e immagazzinamento 2 4.1 Sollevamento 2 4.2 Immagazzinamento

Dettagli

Sistema Multistrato Fluxo Gas. Sistema multistrato in PEX/AL/PEX per distribuzione di gas gpl o metano nelle abitazioni domestiche

Sistema Multistrato Fluxo Gas. Sistema multistrato in PEX/AL/PEX per distribuzione di gas gpl o metano nelle abitazioni domestiche FOGNATURA SANITARIO VENTILAZIONE SCARICO IDROSANITARIO RADIANTE ADDUZIONE RECUPERO Sistema Multistrato Fluxo Gas Sistema multistrato in PEX/AL/PEX per distribuzione di gas gpl o metano nelle abitazioni

Dettagli

onlinecomponents.com

onlinecomponents.com Modulo per INTERBUS Loop 2 con quattro uscite digitali Scheda tecnica 5988A 12/1999 Questa scheda tecnica deve essere utilizzata con riferimento al manuale per l'utente Configurazione ed installazione

Dettagli

Interruttori di livello ad azionamento magnetico serie Colima TOR

Interruttori di livello ad azionamento magnetico serie Colima TOR Pagina 1 di 9 TI-P324-02 CH Ed. 2 IT - 2011 Descrizione indicati per il controllo del livello di liquidi nella maggior parte delle applicazioni industriali. Strumenti con asta rigida e ad installazione

Dettagli

Valvola di spurgo BCV1 e BCV20 Istruzioni di installazione e manutenzione

Valvola di spurgo BCV1 e BCV20 Istruzioni di installazione e manutenzione 3.950.5275.140 IM-P403-69 AB Ed. 1 IT - 2002 Valvola di spurgo BCV1 e BCV20 Istruzioni di installazione e manutenzione 1. Informazioni generali per la sicurezza 2. Descrizione 3. Dati tecnici 4. Installazione

Dettagli

DICHIARAZIONE DI CONFORMITA

DICHIARAZIONE DI CONFORMITA Rev : 04-04-2012 DICHIARAZIONE DI CONFORMITA SISTEMI LE/GA RIV. INOX 10-10 LE/GA RIV. RAME 10-10 MANUALE DI MONTAGGIO E MANUTENZIONE Indice Introduzione..Pag. II Riferimenti normativi Pag II Caratteristiche

Dettagli

NRG 16-11 NRG 17-11 NRG 19-11

NRG 16-11 NRG 17-11 NRG 19-11 GESTRA GESTRA Steam Systems NRG 16-11 NRG 17-11 NRG 19-11 Manuale di istruzioni 818576-00 Sonda di livello NRG 16-11, NRG 17-11, NRG 19-11 1 Indice Note importanti Pagina Uso appropriato... 4 Note sulla

Dettagli

Pressione: Max di esercizio 12 bar (175 psi) (secondo NFPA T 3.10.17) Di scoppio 20 bar (290 psi) (secondo NFPA T 3.10.17)

Pressione: Max di esercizio 12 bar (175 psi) (secondo NFPA T 3.10.17) Di scoppio 20 bar (290 psi) (secondo NFPA T 3.10.17) FILTRI OLEODINAMICI Filtri sul ritorno con cartuccia avvitabile Pressione: Max di esercizio 12 bar (175 psi) (secondo NFPA T 3.10.17) Di scoppio 20 bar (290 psi) (secondo NFPA T 3.10.17) Corpo filtro Attacchi:

Dettagli

Termometro portatile, versione industriale Modello CTH6300 Modello CTH63I0, esecuzione ATEX

Termometro portatile, versione industriale Modello CTH6300 Modello CTH63I0, esecuzione ATEX Calibrazione Termometro portatile, versione industriale Modello CTH6300 Modello CTH63I0, esecuzione ATEX Scheda tecnica WIKA CT 51.05 Applicazioni Società di calibrazione ed assistenza tecnica Laboratori

Dettagli

Note sulla protezione degli strumenti secondo DIN EN 60529 e NEMA

Note sulla protezione degli strumenti secondo DIN EN 60529 e NEMA Informazioni tecniche Note sulla protezione degli strumenti secondo DIN EN 60529 e NEMA Scheda tecnica WIKA IN 00.18 Informazioni generali Le presenti informazioni tecniche descrivoano le misure per impedire

Dettagli

Linee guida per l emissione dei permessi di lavoro

Linee guida per l emissione dei permessi di lavoro Permessi Linee guida per l emissione dei permessi Nella redazione dei permessi e nell assegnazione delle prescrizioni di sicurezza, occorre tenere conto delle varie tipologie di lavori descritte nella

Dettagli

Serie PF51G per controllo on-off Valvole pneumatiche a pistone in bronzo

Serie PF51G per controllo on-off Valvole pneumatiche a pistone in bronzo Pagina 1 di 8 TI-P373-14 CH Ed. 3 IT - 2010 Descrizione Le valvole in bronzo per controllo on/off della serie PF51G sono del tipo a due vie ad attuazione pneumatica, progettate per l utilizzo con un ampia

Dettagli

M-0. Ex e. Settori di impiego: DATI DI CERTIFICAZIONE OPERATORI DI COMANDO M-0603, M-0604 e M-0605. Classificazione: 94/9/EC Gruppo II Categoria 2GD

M-0. Ex e. Settori di impiego: DATI DI CERTIFICAZIONE OPERATORI DI COMANDO M-0603, M-0604 e M-0605. Classificazione: 94/9/EC Gruppo II Categoria 2GD M-0 La nuova serie Cortem di operatori di comando, controllo e segnalazione M-0 vengono installati quali accessori esterni di custodie e di quadri utilizzati in tutti gli ambienti industriali dove può

Dettagli

ACCESSORI INDICATORI DI LIVELLO MAGNETICI

ACCESSORI INDICATORI DI LIVELLO MAGNETICI Gli indicatori di livello magnetici DIESSE possono essere dotati di rubinetti di intercettazione, di scarico e di sfiato. I rubinetti di intercettazione vengono collegati al tubo principale mediante speciali

Dettagli

Manuale Istruzioni CaricaBatterie Automatico 12V 0,8/3,8A Modello: 4506070

Manuale Istruzioni CaricaBatterie Automatico 12V 0,8/3,8A Modello: 4506070 Manuale Istruzioni CaricaBatterie Automatico 12V 0,8/3,8A Modello: 4506070 IMPORTANTE: LEGGERE ATTENTAMENTE LE ISTRUZIONI CONTENUTE NEL PRESENTE MANUALE E CONSERVARLO PER RIFERIMENTI FUTURI INDICE 1) ISTRUZIONI

Dettagli

Sistema AirLINE per il pilotaggio ed il Controllo Remoto del Processo WAGO INGRESSI/USCITE remoti e Fieldbus

Sistema AirLINE per il pilotaggio ed il Controllo Remoto del Processo WAGO INGRESSI/USCITE remoti e Fieldbus Sistema AirLINE per il pilotaggio ed il Controllo Remoto del Processo 86-W Sistema integrato compatto di valvole con I/O elettronici Sistemi personalizzati premontati e collaudati per il pilotaggio del

Dettagli

PAD-267. Pinza amperometrica digitale. Manuale d uso

PAD-267. Pinza amperometrica digitale. Manuale d uso INFORMAZIONE AGLI UTENTI ai sensi dell art. 13 del decreto legislativo 25 luglio 2005, n. 15 Attuazione delle Direttive 2002/95/ CE, 2002/96/CE e 2003/108/CE, relative alla riduzione dell uso di sostanze

Dettagli

Compressori serie P Dispositivi elettrici (PA-05-02-I)

Compressori serie P Dispositivi elettrici (PA-05-02-I) Compressori serie P Dispositivi elettrici (PA-05-02-I) 5. MOTORE ELETTRICO 2 Generalità 2 CONFIGURAZIONE PART-WINDING 2 CONFIGURAZIONE STELLA-TRIANGOLO 3 Isolamento del motore elettrico 5 Dispositivi di

Dettagli

Verifica di adeguatezza delle attrezzature (apparecchi e impianti) presenti all interno delle aree con pericolo di esplosione

Verifica di adeguatezza delle attrezzature (apparecchi e impianti) presenti all interno delle aree con pericolo di esplosione Verifica di adeguatezza delle attrezzature (apparecchi e impianti) presenti all interno delle aree con pericolo di esplosione Salvatore Iannello 30 giugno 2003 Ex Attrezzature esistenti Devono risultare

Dettagli

VIESMANN. Istruzioni di montaggio e di servizio. Modulo di regolazione per impianti solari, tipo SM1. Avvertenze sulla sicurezza

VIESMANN. Istruzioni di montaggio e di servizio. Modulo di regolazione per impianti solari, tipo SM1. Avvertenze sulla sicurezza Istruzioni di montaggio e di servizio per il personale specializzato VIESMANN Modulo di regolazione per impianti solari, tipo SM1 per Vitocell 100-W, tipo CVUC-A Avvertenze sulla sicurezza Si prega di

Dettagli

Sicurezza. Istruzioni d uso Bruciatori pilota a ionizzazione ZAI, ZMI, ZKIH PERICOLO. Indice AVVERTENZA ATTENZIONE. 03250560 Edition 12.

Sicurezza. Istruzioni d uso Bruciatori pilota a ionizzazione ZAI, ZMI, ZKIH PERICOLO. Indice AVVERTENZA ATTENZIONE. 03250560 Edition 12. 050560 Edition. D GB F NL E DK S N P GR TR CZ PL RUS H www.docuthek.com struzioni d uso Bruciatori pilota a ionizzazione ZA,, Traduzione dal tedesco 0 Elster GmbH ndice Verifica utilizzo... mpostazione

Dettagli

Trasmettitore di pressione USB Con adattatore USB e software Modello CPT2500

Trasmettitore di pressione USB Con adattatore USB e software Modello CPT2500 Calibrazione Trasmettitore di pressione USB Con adattatore USB e software Modello CPT2500 Scheda tecnica WIKA CT 05.01 Applicazioni Società di calibrazione ed assistenza tecnica Assicurazione qualità Registrazione

Dettagli

Sensore Intrinsecamente Sicuro Flo-Dar

Sensore Intrinsecamente Sicuro Flo-Dar DOC026.57.00817 Sensore Intrinsecamente Sicuro Flo-Dar Sensore radar senza contatto a canale aperto con sensore della velocità di sovraccarico opzionale MANUALE UTENTE Marzo 2011, Edizione 2 Sommario

Dettagli

TELEFONICO GSM CON AUDIO

TELEFONICO GSM CON AUDIO MANUALE UTENTE TDG35 TDG35 - COMBINATORE TELEFONICO GSM CON AUDIO Caratteristiche tecniche Modulo GSM/GPRS: Telit GM862-Quad, E-GSM 850-900 MHz, DCS 1800-1900 MHz Potenza di uscita: Class 4 (2 W @ 850-900

Dettagli

Cod. 252.270.00 FRY TOP ELETTRICO SERIE 900A. Mod. 92 FTE-L 92 FTE-R 92 FTE-LC 92 FTE-RC 94 FTE-L 94 FTE-LR 94 FTE-R 94 FTE-LC 94 FTE-LRC 94 FTE-RC

Cod. 252.270.00 FRY TOP ELETTRICO SERIE 900A. Mod. 92 FTE-L 92 FTE-R 92 FTE-LC 92 FTE-RC 94 FTE-L 94 FTE-LR 94 FTE-R 94 FTE-LC 94 FTE-LRC 94 FTE-RC Cod. 252.270.00 FRY TOP ELETTRICO SERIE 900A Mod. 92 FTE-L 92 FTE-R 92 FTE-LC 92 FTE-RC 94 FTE-L 94 FTE-LR 94 FTE-R 94 FTE-LC 94 FTE-LRC 94 FTE-RC INDICE Paragrafo Istruzioni per l'installazione 1 Rispondenza

Dettagli

ProStar TM MANUALE DELL'OPERATORE. e-mail: info@morningstarcorp.com web: www.morningstarcorp.com REGOLATORE FOTOVOLTAICO

ProStar TM MANUALE DELL'OPERATORE. e-mail: info@morningstarcorp.com web: www.morningstarcorp.com REGOLATORE FOTOVOLTAICO ProStar TM REGOLATORE FOTOVOLTAICO MANUALE DELL'OPERATORE e-mail: info@morningstarcorp.com web: www.morningstarcorp.com MANUALE DELL'OPERATORE RIEPILOGO SPECIFICHE PS-15 PS-30 PS-15M-48V Corrente solare

Dettagli

Messa a terra degli impianti a tensione superiore a 1 kv in c.a. Norma CEI EN 50522, 2011-07 (CEI 99-3)

Messa a terra degli impianti a tensione superiore a 1 kv in c.a. Norma CEI EN 50522, 2011-07 (CEI 99-3) Incontro tecnico Messa a terra degli impianti a tensione superiore a 1 kv in c.a. Norma CEI EN 50522, 2011-07 (CEI 99-3) Relatore Per. Ind. Gastone Guizzo 1 Padova, 04 febbraio 2012 La Norma CEI EN 50522

Dettagli

K-FLEX SISTEMI SOLARI

K-FLEX SISTEMI SOLARI K-FLEX SISTEMI SOLARI IL SISTEMA COMPLETO PER IMPIANTI SANITARI A PANNELLI SOLARI FACILE E VELOCE DA INSTALLARE RESISTENTE AI RAGGI UV SPECIFICO PER SOLARE TERMICO L'ISOLANTE K-FLEX OFFRE UN AMPIA GAMMA

Dettagli

Istruzioni per l'uso originali Sensore induttivo di sicurezza GF711S 80005280 / 00 05 / 2013

Istruzioni per l'uso originali Sensore induttivo di sicurezza GF711S 80005280 / 00 05 / 2013 Istruzioni per l'uso originali Sensore induttivo di sicurezza GF7S 8528 / 5 / 23 Indice Premessa3. Spiegazione dei simboli 3 2 Indicazioni di sicurezza 4 2. Requisiti tecnici di sicurezza per l'applicazione

Dettagli

SHS-SBS. POMPE SOMMERGIBILI Acque chiare, poco cariche e piovane SBS Bassa Pressione - SHS Alta Pressione 2 POLI - 50 Hz CAMPO DI IMPIEGO APPLICAZIONI

SHS-SBS. POMPE SOMMERGIBILI Acque chiare, poco cariche e piovane SBS Bassa Pressione - SHS Alta Pressione 2 POLI - 50 Hz CAMPO DI IMPIEGO APPLICAZIONI CAMPO DI IMPIEGO Portata max: 57 m 3 /h Prevalenza fino a: mc.a. Temperatura d esercizio: da +3 a +35 C* Granulometria max: Ø 1 mm Densità fluido max: 1,5 ph fluido: 6-11 Profondità d immersione max: 1

Dettagli

Istruzioni per l'installazione

Istruzioni per l'installazione Sempre al tuo fianco Istruzioni per l'installazione e la manutenzione Stazione solare 35 l/min IT Volume Volume 1 Sicurezza... 3 1.1 Indicazioni di avvertenza relative all'uso... 3 1.2 Uso previsto...

Dettagli

CHEP ATEX. IECEx. Custodia per telecamere antideflagrante. Prodotto Certificato

CHEP ATEX. IECEx. Custodia per telecamere antideflagrante. Prodotto Certificato CHEP Custodia per telecamere antideflagrante Prodotto Certificato ATEX e IECEx ANTIDEFLAGRANTE Più versioni disponibili per soddisfare le più diverse specifiche di pericolosità ambientale. FACILITA' DI

Dettagli

Manuale d uso. II 2 GD c TX. Manometro, modello 2 secondo direttiva 94/9/CE (ATEX) I. Modello 232.50.100 per ATEX

Manuale d uso. II 2 GD c TX. Manometro, modello 2 secondo direttiva 94/9/CE (ATEX) I. Modello 232.50.100 per ATEX Manuale d uso Manometro, modello 2 secondo direttiva 94/9/CE (ATEX) 2 GD c TX Modello 232.50.100 per ATEX Manuale d'uso, modello 2 conforme a ATEX Pagina 3-15 WKA Alexander Wiegand SE & Co. KG 2010 Prima

Dettagli

Traduzione del documento originale.

Traduzione del documento originale. Serie 3730 Posizionatore elettropneumatico Tipo 3730-0 Applicazione Posizionatore a semplice o doppio effetto per il montaggio su valvole pneumatiche Variabile di riferimento 4 20 ma Corsa 5,3 200 mm JIS

Dettagli

Calibratore di pressione portatile Modello CPH7600

Calibratore di pressione portatile Modello CPH7600 Calibrazione Calibratore di pressione portatile Modello CPH7600 Scheda tecnica WIKA CT 17.01 Wally Box III Applicazioni Società di calibrazione ed assistenza tecnica Laboratori di misura e controllo Assicurazione

Dettagli

Elettrovalvole a sicurezza intrinseca a comando on/off - a norme ATEX

Elettrovalvole a sicurezza intrinseca a comando on/off - a norme ATEX www.atos.com Tabella E0-6/I Elettrovalvole a sicurezza intrinseca a comando on/off - a norme ATEX corpo cursore solenoide a sicurezza intrinseca connettore elettrico comando manuale -06/6 Valvole on/off

Dettagli

Capitolato speciale per fornitura e messa in opera di dispersori profondi per protezione catodica ed opere accessorie PARTE III

Capitolato speciale per fornitura e messa in opera di dispersori profondi per protezione catodica ed opere accessorie PARTE III Capitolato speciale per fornitura e messa in opera di dispersori profondi per protezione catodica ed opere accessorie PARTE III Luglio 2013 rev. 0 pag. 1 di 8 Indice CAPITOLO PAGINA 1 - PREMESSA 3 2 -

Dettagli

Termometro portatile Modello CTH6500

Termometro portatile Modello CTH6500 Calibrazione Termometro portatile Modello CTH6500 Scheda tecnica WIKA CT 55.10 Applicazioni Calibrazione di termometri Misura della temperatura per scopi di assicurazione della qualità Misurazioni in applicazioni

Dettagli

MANUALE D USO STAZIONE DI RECUPERO DI REFRIGERANTE

MANUALE D USO STAZIONE DI RECUPERO DI REFRIGERANTE MANUALE D USO STAZIONE DI RECUPERO DI REFRIGERANTE COD. 11131104-11131106 INDICE NORME GENERALI DI SICUREZZA 3 SPECIFICHE 4 PROCEDURA STANDARD PER IL RECUPERO DI FLUIDI/VAPORI 4 PROCEDURA DI SCARICO AUTOMATICO

Dettagli

ATTACCO FLESSIBILE Trecciatura in Similinox a 7 fili. Pressione di esercizio 10 bar. Passaggio acqua ø 7 mm. Temperatura max. 100 C.

ATTACCO FLESSIBILE Trecciatura in Similinox a 7 fili. Pressione di esercizio 10 bar. Passaggio acqua ø 7 mm. Temperatura max. 100 C. 6 TUBI FLESSIBILI ANTIVIBRANTI Adatti per acqua liquidi e non corrosivi. Costruiti con tubo di gomma a base EPDM ricoperto con maglia di filo di acciaio zincato. Raccordi in acciaio zincato bloccati con

Dettagli

INDICE. 1. Premessa e riferimenti legislativi e normativi pag. 2. 2. Descrizione dei sistemi pag. 3 2.1 Sistema edificio B2 pag. 3

INDICE. 1. Premessa e riferimenti legislativi e normativi pag. 2. 2. Descrizione dei sistemi pag. 3 2.1 Sistema edificio B2 pag. 3 INDICE 1. Premessa e riferimenti legislativi e normativi pag. 2 2. Descrizione dei sistemi pag. 3 2.1 Sistema edificio B2 pag. 3 2.1.1 Campo fotovoltaico pag. 3 2.1.2 Sezionatore pag. 4 2.1.3 Inverter

Dettagli

LA SICUREZZA ELETTRICA NELLE AZIENDE AGRICOLE la normativa di riferimento e la prevenzione dai rischi

LA SICUREZZA ELETTRICA NELLE AZIENDE AGRICOLE la normativa di riferimento e la prevenzione dai rischi LA SICUREZZA ELETTRICA NELLE AZIENDE AGRICOLE la normativa di riferimento e la prevenzione dai rischi Bergamo 10 febbraio 2012 dott. Giuseppe Trapletti Quali sono le principali situazioni di rischio elettrico?

Dettagli