Editoriale. lpsos Retail Solutions. di Carlo Oldrini

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Editoriale. lpsos Retail Solutions. di Carlo Oldrini"

Transcript

1 lpsos Retail Solutions The Retail mix Research Specialists Newsletter Giugno 2014 Editoriale di Carlo Oldrini In questo numero della nostra newsletter approfondiamo il tema della comunicazione in store e di come i nuovi device stiano velocemente cambiando le abitudini di ognuno di noi. Il tema è, come al solito, complesso e delicato: complesso perché la moltiplicazione dei media digitali si sovrappone alle tecniche convenzionali di comunicazione, delicato perché gli investimenti sui mezzi tradizionali sono da sempre molto elevati (volantini, radio, tv) e pesano parecchio sui risultati dei retailers. Se pensiamo che 7 anni fa non esisteva l iphone ci rendiamo conto di quanto il mondo sia cambiato in così poco tempo, eppure tutti noi continuiamo a ricevere nella nostra casella postale gli stessi volantini di sempre. La riflessione di questo numero è quindi centrata su una semplice domanda: quanto incide l uso dei nuovi media nelle decisioni di acquisto? E in particolare: quanto questi media vengono utilizzati dagli italiani all interno dei punti vendita? Il pezzo di Filippo Genzini analizza il primo tema con la consueta obiettività e distanza dai facili entusiasmi; la sezione Fresh Data di Nikos Kotoulas risponde al secondo quesito mostrando i dati di una ricerca appena condotta da Ipsos Retail Solutions. Concludiamo il nostro numero con la descrizione di come si possano fare le ricerche usando i device mobili, sfruttando quindi la tecnologia per comprendere al meglio i comportamenti dei clienti proprio nel momento in cui si trovano nei punti vendita. Tutto questo per sottolineare che sono proprio gli strumenti che stanno rivoluzionando il modo di comunicare con gli individui quelli utilizzati da Ipsos per meglio comprendere gli atteggiamenti dei nostri nuovi clienti. Buona lettura!

2 Nuovi media e fonti informative per alimentare i processi decisionali d acquisto Il tema di come i nuovi media influenzino i processi decisionali d acquisto è di grande attualità e interessa tanto il mondo dell Industria di Marca quanto e soprattutto quello della Distribuzione, che nel frattempo ha visto svilupparsi la concorrenza degli e-retailer, già molto accesa in alcuni settori. E indubbio che nell ambito dei prodotti a più alto valore economico, che comportano un processo d acquisto problematico le modalità di acquisizione di informazioni da parte del pubblico si sono arricchite nel corso degli ultimi dieci anni di nuove fonti e nuovi strumenti. Tra le prime non possiamo ignorare l influenza esercitata dai nostri pari, le cui recensioni, commenti, testimonianze di uso o fruizione integrano quelli raccolti attraverso il tradizionale passaparola o la consultazione della cerchia ristretta di amici e parenti. Social media e blog rappresentano i luoghi dove avvengono maggiormente questi scambi di informazioni tra il pubblico interessato e, spesso, anche blogger riconosciuti come esperti in materia. Ma alcune aziende illuminate danno spazio a queste voci anche all interno dei propri siti, per cercare di integrarle nella propria comunicazione. a cura di Filippo Genzini In parallelo, poi, sono proliferati gli strumenti e le applicazioni per comparare le caratteristiche dei prodotti e i loro prezzi, di modo da mettere chiunque in grado di disporre di tutte le informazioni necessarie per prendere una decisione razionale che ottimizzi il proprio potere d acquisto. Ma, per fortuna, non siamo fatti tutti allo stesso modo. Ci sono persone che farebbero qualsiasi cosa pur di non dover prendere l auto per andare in città o al centro commerciale e metter piede in negozi affollati, dovendo affrontare commessi aggressivi o poco educati, camerini angusti, code alle casse e al parcheggio. E altre che piuttosto che fare un acquisto al buio sono disposte a visitare decine di negozi, interrogare altrettanti commessi e, soprattutto, toccare con mano e se possibile provare il prodotto da acquistare. Senza dimenticare che per molti il tempo a disposizione diventa la variabile critica nel classificare lo shopping di qualsiasi genere una seccatura o un passatempo piacevole. Quando, comunque, una persona varca la soglia di un negozio, il Distributore ha l opportunità di creare un contatto diretto e trasformare la visita in un acquisto,

3 Nuovi media e fonti informative per alimentare i processi decisionali d acquisto agendo sul processo decisionale in atto e contenendo così un possibile effetto showrooming. Per dialogare con il pubblico degli anni Duemila, tuttavia, non bastano il vecchio merchandising e i tradizionali strumenti di comunicazione, perché smartphone e tablet da una parte hanno modificato la sua capacità di concentrarsi e di ricevere stimoli e dall altra amplificato la potenzialità di un rapporto a due vie, molto meno passivo, già di per sé insita nel digitale ed esaltata dalla possibilità di fotografare, filmare, catturare codici QR o a barre, interagire con gli strumenti di pagamento. Ecco allora i chioschi interattivi, gli ibeacon e le app che consentono ai clienti di acquisire informazioni mentre si trova nel punto di vendita, anche a prescindere dal personale preposto, considerato spesso meno affidabile e neutrale della rete. I nuovi media in-store consentono ai retailer di evitare il rischio di essere esclusi dal processo informativo sul quale si basa la decisione d acquisto e di ribattere colpo su colpo alle iniziative di una concorrenza che definirei planetaria, promuovendo la qualità della propria offerta, le funzionalità a cura di Filippo Genzini dei prodotti, i confronti di prezzo, l ampiezza assortimentale a magazzino, la complementarietà tra articoli, i servizi esclusivi che rappresentano un vantaggio competitivo nei confronti dell e-commerce. Come la prova fisica, il servizio personalizzato e la consegna immediata dell articolo acquistato. Un evoluzione tecnologica e digitale dei punti di vendita che interessa anche il personale, dotato sempre più spesso di tablet o altri strumenti addirittura wearable per poter disporre delle medesime informazioni già in possesso della clientela oltre che di quelle relative al catalogo dell assortimento completo, con la possibilità di accedere al magazzino, mostrare capi, colori e taglie non presenti nel negozio ma disponibili e ritirabili nel giro magari di qualche ora, se non consegnati addirittura a domicilio. Quella che ho descritto è una situazione che interessa soprattutto il mondo dell abbigliamento, degli accessori, dell elettronica di consumo, degli articoli per la casa. Un po differente il discorso per quanto riguarda i prodotti di largo consumo, dove sappiamo che esiste una forte componente di spesa di routine

4 Nuovi media e fonti informative per alimentare i processi decisionali d acquisto ripetitiva, fatta con il pilota automatico inserito. Eppure i dati presentati nella newsletter ci dicono che anche i visitatori di supermercati e ipermercati accedono ai media digitali nel corso della loro esperienza di spesa. Perché? Perché sanno, intanto, che i distributori riservano promozioni e coupon alla clientela di cui sarebbe sciocco non approfittare, soprattutto se non comportano un sacrificio di tempo o l obbligo di scendere a compromessi con le proprie abitudini di consumo. Poi sappiamo, studiando i dati provenienti dalle carte fedeltà, che almeno il 60 o 70% della clientela non fa la spesa esclusivamente presso un punto di vendita, per motivi che variano di caso in caso. Naturale che questi clienti, abituati a servirsi presso insegne diverse, controllino prezzi e assortimenti, orientandosi poi a compiere l acquisto nel negozio con un assortimento più ampio, profondo e/o conveniente. a cura di Filippo Genzini ottenere suggerimenti sugli ingredienti per realizzare ricette particolari, ricevere alert sui prodotti che stanno andando out of stock nella dispensa o in frigorifero sulla base della storia dei comportamenti di acquisto e modelli previsionali di consumo. I clienti non sono tutti uguali, dicevamo. E, quindi, al di là di registrare comportamenti che dimostrano in modo inequivocabile come l acquisizione di informazioni rappresenta un elemento imprescindibile del processo d acquisto, si tratta poi di approfondire per ogni segmento strategico per il marketing dell Insegna quali siano le variabili del retail mix più rilevanti e, di conseguenza, il contenuto informativo più adatto da trasmettere. Senza dimenticare poi di misurare efficacia ed efficienza dei risultati ottenuti! Innumerevoli poi i servizi che tutti i clienti possono ottenere collegandosi con un app al sistema informativo del punto di vendita grocery. Come incrociare la lista della spesa con le offerte o il layout espositivo,

5 Fresh Data: Lo shopper dell era digitale a cura di Nikos Kotoulas Quando si parla di processi decisionali siamo soliti distinguere tra shoppers che pianificano l acquisto di una determinata categoria merceologica e chi, invece, viene mosso dall impulso d acquisto sul punto vendita, comportamento che cambia anche in funzione delle categorie stesse. Un ulteriore suddivisione è poi tra chi decide a priori la referenza che acquisterà e chi, viceversa, si fa ispirare davanti allo scaffale. Senza contare chi invece fa ormai la spesa, un certo tipo di spesa routinaria, col pilota automatico. I media e gli stimoli che possono poi influenzare la decisione sono molteplici, a casa e fuori casa così come sul punto vendita stesso. Con l ingresso poi delle nuove tecnologie si è aperto un mondo di opportunità, un mondo in cui siamo tutti costantemente connessi, con indubbi vantaggi nel poter accedere e condividere rapidamente le informazioni una quantità impressionante di informazioni. Questo ha ovviamente influito sui processi decisionali, rendendo lo shopper più consapevole e attivo nel ponderare le proprie scelte, anche all interno del punto vendita. In pochi click si possono confrontare le offerte dei siti di e-commerce e dei volantini, si possono cercare sconti e coupon o leggere le opinioni della community su un prodotto o un Insegna. Anche sul fronte Retailer le evoluzioni tecnologiche hanno aperto la strada a nuove opportunità, come lo sviluppo di nuovi servizi e di offerte sempre più personalizzate. Il cliente, dicevamo, è sempre più attivo, così come conferma un recentissimo sondaggio condotto da Ipsos Retail Solutions in Giugno, dove emerge che nell arco dell anno più di un italiano su due - il 63% del campione per l esattezza - ha utilizzato almeno una volta i terminali o le app. dell Insegna o ha navigato sul Web quando già nel punto vendita. In particolare, i nostri digital shoppers ricercano sconti, promozioni, coupon o semplicemente confrontano le offerte, soprattutto quando fanno la spesa tradizionale. Quando si tratta di cercare sconti e coupon, non vi è un mezzo, tra i terminali, le app. e il Web che esca come prevalente in maniera preponderante, si segnala solo una leggera preferenza per i primi due (25%) rispetto alle ricerche in Rete (20%). Comportamento che, possiamo immaginare, fa una bella differenza agli occhi del Retailer, visto che, tramite app. e

6 Fresh Data: Lo shopper dell era digitale a cura di Nikos Kotoulas terminali si può controllare e contenere la ricerca del cliente, a differenza del Web dove ci si può imbattere nelle sirene dei competitor. Guardando alle differenze geografiche, il Centro-Sud Italia è molto attivo nell utilizzo delle app, più del Nord per la ricerca sconti e, secondariamente, per suggerimenti sull uso dei prodotti. Si può poi pensare che i più giovani siano quelli maggiormente propensi all utilizzo delle nuove tecnologie, ma non solo. Tra gli over 55enni, il 35% ha utilizzato app. dell insegna mentre più del 40% ha utilizzato totem-terminali o ha navigato sul Web in cerca di sconti e informazioni, sempre durante l esperienza di acquisto. Un dato che fa riflettere quando si pensa, soprattutto per la GDO, a una clientela vecchia come anagrafica e come mentalità. Ed è proprio nella grande distribuzione che si riscontra l uso più intenso della tecnologia, complice il fatto che la spesa è attività quasi quotidiana: UTILIZZO NELL ANNO DI TERMINALI, APP., WEB SUL PDV (campione= 1000) % più volte % una volta % mai Supermercati, Ipermercati, Discount Negozi, catene di elettronica e elettrodomestici Negozi, catene di abbigliamento e accessori Negozi, catene nel settore dell intrattenimento (libri, musica, film, videogiochi, ecc) Ritornando agli over 55enni: nella grande distribuzione notiamo che quando questi provano le tecnologie menzionate, dimostrano poi di prenderci gusto, con frequenze più alte rispetto ai target più giovani (60% utilizzati più volte per 55+ anni vs. 42% utilizzati più volte per i <35 anni), forse meno interessati e coinvolti nella ricerca di sconti e offerte. Risultato che si ribalta per le categorie abbigliamento e intrattenimento (con una maggiore frequenza dichiarata dai giovani), mentre non vi sono differenze significative tra giovani e maturi nel caso di catene di elettronica ed elettrodomestici.

7 Fresh Data: Lo shopper dell era digitale a cura di Nikos Kotoulas Fuori dal largo consumo si registra anche un altra peculiarità legata all utilizzo di Web, app. o terminali sul punto vendita, cioè un maggior approfondimento informativo sui prodotti, sulla loro disponibilità o sul funzionamento e sulle opinioni di altri utenti. I Retailer possono rispondere a questi bisogni con servizi dedicati, mentre non si può ormai più prescindere da un controllo del sentiment sui social network, perché una recensione negativa di un utente oggi può fare più danni di quanti qualsiasi comunicazione tradizionale possa poi compensare.

8 Parallelamente all evoluzione della tecnologia e del consumatore, anche le ricerche di mercato hanno sviluppato nuove metodologie, in modo da offrire rilevazioni sempre più puntuali, accurate e veloci. In Ipsos abbiamo di fatto considerato due fattori di fondo. Innanzitutto che alcune ricerche, come quelle relative alla customer experience, erano più efficienti quando eseguite nel momento esperienziale, quindi sul punto vendita e non sulla base del mero ricordo. In secondo luogo che negli ultimi anni la diffusione degli smartphone è aumentata esponenzialmente, così come la facilità d uso e la flessibilità del software. Strumenti di ricerca: Ipsos Mobile App. a cura di Nikos Kotoulas momento e nel luogo esatto. Per questo in Ipsos abbiamo sviluppato una app. dedicata, basata su un interfaccia semplice e intuitiva, adattabile ai questionari di ricerca. Se nel passato le interviste su carta e le telefoniche sono state affiancate e superate da quelle online, ora si aggiunge un nuovo strumento, che fa della versatilità e disponibilità i suoi punti di forza. Lo smartphone viene sempre portato con sé, consentendo poi benefici aggiuntivi come la geo-localizzazione e la possibilità di catturare, condividere contenuti multimediali (foto, audio, video) o di leggere i codici a barre dei prodotti. Sul lato ricerca, consente soprattutto di attivare delle rilevazioni in grado di andare a esplorare e misurare un esperienza nel Cambia così il modo di pensare le ricerche etnografiche, cambia il modo di catturare l esperienza di eventi live particolari (instore, promo, pr, ecc.) o subito dopo la fruizione di una comunicazione, cambia il modo di misurare l esperienza dei consumi fuori casa, cambia il modo di

9 attivare delle missioni di shopper understanding presso un insegna o insegne competitor. Abbiamo utilizzato lo strumento per misurare la conoscenza e la percezione di comunicazione in-store, per fare confronti tra scaffali e promozioni di insegne diverse (in tal caso la possibilità di fare foto e scan del codice a barre è stato particolarmente utile), ma anche per esplorare certi momenti di vita, relativi a target o situazioni particolari (es. relazione mamma-bambino durante il gioco o i pasti; l abbigliamento in diverse occasioni, ecc). Ipsos ha condotto oggi più di 300 progetti basati sull interfaccia Mobile, in più di 40 Paesi, con più di interviste. Per provare l app., cercare ipsosmobile su apple app store o Google play store (login: clientdemo ; nessuna password). Strumenti di ricerca: Ipsos Mobile App. a cura di Nikos Kotoulas

10 Ipsos opera nel segmento delle ricerche di mercato "survey based", ovvero ricerche condotte raccogliendo informazioni direttamente dagli individui. Raccogliamo, elaboriamo e analizziamo informazioni riguardo i valori, le attitudini e i comportamenti. La nostra missione è aiutare i nostri Clienti a capire meglio i loro mercati, i loro clienti e i cambiamenti del mondo. Ipsos nasce in Francia nel 1975 ed è oggi presente in 85 paesi, tra i quali l Italia, con uffici a Milano, Roma e Bari dove 250 professionisti gestiscono più di progetti all anno. Ipsos Retail Solutions nasce dall esperienza del Gruppo Ipsos nella collaborazione con i Retailers e dalla profonda conoscenza della realtà socio-culturale del Paese, delle tendenze e prospettive future. Ci proponiamo di supportare gli attori del settore nel: Anticipare e interpretare le tendenze del mercato Prendere decisioni strategiche coerenti Definire le modalità ottimali di implementazione sul punto vendita Il nostro obiettivo ultimo è contribuire alla crescita dell Insegna agendo su tutte le leve del retail mix che determinano la customer experience: format, assortimento, percezione posizionamento di prezzo, servizio, personale, iniziative marketing, loyalty, comunicazione. Contatti: Carlo Oldrini, Direttore Ipsos Marketing Nikos Kotoulas, Ipsos Retail Solutions, Dir. commerciale Filippo Genzini, Ipsos Retail Solutions, Senior consultant Zaira Licciardello, Ipsos Retail Solutions, Dir. commerciale

Editoriale. di Carlo Oldrini

Editoriale. di Carlo Oldrini lpsos Retail Solutions The Retail mix Research Specialists Newsletter Febbraio 2014 Editoriale di Carlo Oldrini Chi si occupa di Retail non sarà sorpreso nel leggere di questa nostra nuova iniziativa chiamata

Dettagli

Editoriale. lpsos Retail Solutions. di Carlo Oldrini

Editoriale. lpsos Retail Solutions. di Carlo Oldrini lpsos Retail Solutions The Retail mix Research Specialists Newsletter Marzo 2014 Editoriale In questo secondo numero Ipsos Retail Solutions approfondisce un tema ampiamente dibattuto ma sul quale vi sono

Dettagli

Il processo di acquisto tra digitale e fisico. GfK Milano, Giugno 2016 - Edmondo Lucchi

Il processo di acquisto tra digitale e fisico. GfK Milano, Giugno 2016 - Edmondo Lucchi Il processo di acquisto tra digitale e fisico GfK Milano, Giugno 2016 - Edmondo Lucchi Obiettivi Cogliere le logiche che governano l acquisto nel punto vendita fisico, rispetto a quello nel punto vendita

Dettagli

S H O W R O O M I N G i n I t a l i a

S H O W R O O M I N G i n I t a l i a I n t e r n e t D a y s 2 O t t o b r e, 2 0 1 3 S H O W R O O M I N G i n I t a l i a P R E S E N T E D B Y P a o l a P a t r i n i, R e s e a r c h & I n s i g h t s M a n a g e r Y a h o o I t a l i

Dettagli

Programmazione o impulso? Come cambia il comportamento d acquisto in tempo di crisi

Programmazione o impulso? Come cambia il comportamento d acquisto in tempo di crisi Programmazione o impulso? Come cambia il comportamento d acquisto in tempo di crisi Maria Grazia Cardinali Crescere con la Fedeltà in Tempo di Crisi 25 ottobre 2013 COME CAMBIA IL COMPORTAMENTO D ACQUISTO

Dettagli

Editoriale. lpsos Retail Solutions. di Carlo Oldrini

Editoriale. lpsos Retail Solutions. di Carlo Oldrini lpsos Retail Solutions The Retail mix Research Specialists Newsletter Maggio 2014 Editoriale di Carlo Oldrini Ed eccoci arrivati alla fine di Maggio, epoca in cui abbastanza tempo è passato per misurarsi

Dettagli

Rimettere le scarpe ai sogni

Rimettere le scarpe ai sogni www.pwc.com Rimettere le scarpe ai sogni 25 ottobre 2013 Erika Andreetta Retail & Consumer Goods Consulting Leader PwC Agenda Il contesto economico Gli scenari evolutivi del mondo Consumer & Retail: Global

Dettagli

E-COMMERCE CONSUMER BEHAVIOUR REPORT 2012

E-COMMERCE CONSUMER BEHAVIOUR REPORT 2012 E-COMMERCE CONSUMER BEHAVIOUR REPORT 2012 PERCHÈ UNA RICERCA SULL E-COMMERCE? GLI OBIETTIVI DELL INDAGINE Perché gli utenti decidono di acquistare online? Che cosa acquistano? Attraverso quali canali?

Dettagli

Editoriale. lpsos Retail Solutions. di Carlo Oldrini

Editoriale. lpsos Retail Solutions. di Carlo Oldrini lpsos Retail Solutions The Retail mix Research Specialists Newsletter Settembre 2014 Editoriale Come argomento centrale del primo numero post-ferie della nostra newsletter abbiamo scelto la «fedeltà».

Dettagli

Incontra la Generation C

Incontra la Generation C incontra LA GENERAtion C 2 Incontra la Generation C Il GC rapporto tra utenti e mezzi di comunicazione è profondamente cambiato. Per la prima volta, un intera generazione é cresciuta costruendo una relazione

Dettagli

FACCIAMO RETE! LA SFIDA PER IL COMMERCIO Ascom Gallarate. Fabio Dell Orto SEO SEM Specialist

FACCIAMO RETE! LA SFIDA PER IL COMMERCIO Ascom Gallarate. Fabio Dell Orto SEO SEM Specialist FACCIAMO RETE! LA SFIDA PER IL COMMERCIO Fabio Dell Orto SEO SEM Specialist In questi anni molti negozi fisici hanno chiuso ed altri sono in sofferenza, e i negozianti danno colpa alla lunga crisi ed all

Dettagli

The retail customer journey. Cosa dicono i retailer, cosa fa la gente: 1200 interviste, 400 osservazioni a punto vendita, 7 opinion leader

The retail customer journey. Cosa dicono i retailer, cosa fa la gente: 1200 interviste, 400 osservazioni a punto vendita, 7 opinion leader The retail customer journey Cosa dicono i retailer, cosa fa la gente: 1200 interviste, 400 osservazioni a punto vendita, 7 opinion leader Chi abbiamo intervistato GENERAZIONE GENERE +480 interviste telefoniche

Dettagli

NET Retail: oltre 100 milioni di nuove esperienze d acquisto online nel 2014

NET Retail: oltre 100 milioni di nuove esperienze d acquisto online nel 2014 COMUNICATO STAMPA Il Net Retail cresce del 24,2% in Italia nell ultimo anno, sono aumentati del 23,4% gli acquirenti abituali e si colloca al 23% la quota di chi negli ultimi sei mesi ha fatto acquisti

Dettagli

articolo http://www.helpconsumatori.it/acquisti/format-confcommercio-il-web-cambia-gli-acquistianche-quelli-tradizionali/85671

articolo http://www.helpconsumatori.it/acquisti/format-confcommercio-il-web-cambia-gli-acquistianche-quelli-tradizionali/85671 Format-Confcommercio: il web cambia gli acquisti, anche quelli tradizionali Il web chiama al cambiamento anche i negozi tradizionali, che dovranno imparare a coinvolgere i clienti creando una esperienza

Dettagli

Il turismo e la rivoluzione mobile

Il turismo e la rivoluzione mobile 15 Forum di Agenda 21 Laghi Turismo sostenibile in Agenda 21 Laghi Brebbia, 9 maggio 2014 Il turismo e la rivoluzione mobile Prepared by: Posteri Piero Delta Marketing srl Indice pagina pagina pagina pagina

Dettagli

Indagine NetComm GfK Eurisko 2009 Il consumatore e l e-commerce

Indagine NetComm GfK Eurisko 2009 Il consumatore e l e-commerce Indagine NetComm GfK Eurisko 2009 Il consumatore e l e-commerce Edmondo Lucchi Milano, 7 maggio 2009 1 Metodologia Due ricerche dedicate ai consumatori e al commercio elettronico: Scenario dell e-commerce

Dettagli

Un fattore decisivo per il vostro business è far arrivare il vostro messaggio al giusto pubblico.

Un fattore decisivo per il vostro business è far arrivare il vostro messaggio al giusto pubblico. Un fattore decisivo per il vostro business è far arrivare il vostro messaggio al giusto pubblico. Per raggiungere i vostri obiettivi affidatevi a dei professionisti. UFFICI STAMPA PR WEB UFFICI STAMPA

Dettagli

Moda e tendenze nel retail online. Una nuova passerella per i marchi della moda. tradedoubler.com

Moda e tendenze nel retail online. Una nuova passerella per i marchi della moda. tradedoubler.com Moda e tendenze nel retail online Una nuova passerella per i marchi della moda tradedoubler.com I consumatori stanno reinventando il modo in cui vivono e acquistano articoli di moda; i marchi che si rifiutano

Dettagli

Presentazione Franchising. www.make-it-app.com Tel. +39 0287188686

Presentazione Franchising. www.make-it-app.com Tel. +39 0287188686 Presentazione Franchising www.make-it-app.com Tel. +39 0287188686 Sedi 3 Fatti trovare! Mostra l elenco delle sedi, con una scheda personalizzata per ognuna di esse. L utente potrà raggiungerti subito,

Dettagli

Il canale on-line di Coop La spesa che non pesa

Il canale on-line di Coop La spesa che non pesa Il canale on-line di Coop La spesa che non pesa Bologna 19 Febbraio 2003 1 Il mercato Internet Il numero totale degli utenti varia a seconda delle fonti ma è stimabile intorno a 9/10 milioni di persone.

Dettagli

Guida ai Concorsi a Premio Digital. www.aladino-net.com. pag.

Guida ai Concorsi a Premio Digital. www.aladino-net.com. pag. 1 L obiettivo di questo e-book è quello di creare uno strumento semplice ma molto utile per comprendere quali sono le opportunità per raggiungere e premiare i propri consumatori attraverso i concorsi a

Dettagli

myvolantino L app del risparmio

myvolantino L app del risparmio L app del risparmio Offerta 2015 INDICE Introduzione Scenario Cos è Funzionalità Vantaggi Facilità Configurazione campagne Modello di comunicazione Dati statistici Chi siamo Il risparmio si fa App! Aiutare

Dettagli

Web o e-commerce? Domenico Consoli USR Marche. Le piattaforme web: risorse strategiche per il commercio elettronico

Web o e-commerce? Domenico Consoli USR Marche. Le piattaforme web: risorse strategiche per il commercio elettronico Web o e-commerce? Domenico Consoli USR Marche Le piattaforme web: risorse strategiche per il commercio elettronico IIS Podesti Calzecchi Onesti Ancona, 13 gennaio 2016 Agenda Stato dell arte dell e-commerce

Dettagli

#ridieassapori è in linea con i nuovi bisogni e tendenze delle persone mosse dalla necessità di avere le informazioni sempre a portata di mano.

#ridieassapori è in linea con i nuovi bisogni e tendenze delle persone mosse dalla necessità di avere le informazioni sempre a portata di mano. In futuro non andremo più in ricerca di notizie, saranno le notizie a trovare noi, oppure saremo noi stesse a crearle. E quel futuro è già iniziato (Socialnomics) #ridieassapori racchiude l obiettivo principale

Dettagli

IL TRADE MARKETING. Prof. Giancarlo Ferrero - Università di Urbino

IL TRADE MARKETING. Prof. Giancarlo Ferrero - Università di Urbino IL TRADE MARKETING 1 DEFINIZIONE Il trade marketing è l insieme delle attività che puntano a conoscere, pianificare, organizzare e gestire il processo distributivo in modo da massimizzare la redditività

Dettagli

CEREF Soc. Coop. a r.l. Viale Monza, 12 20127 Milano www.ceref.net - Catalogo corsi di Formazione per la Distribuzione Commerciale -

CEREF Soc. Coop. a r.l. Viale Monza, 12 20127 Milano www.ceref.net - Catalogo corsi di Formazione per la Distribuzione Commerciale - 3333 CATALOGO CORSI DI FORMAZIONE PER LA DISTRIBUZIONE COMMERCIALE INDICE AREA COMMERCIALE E GESTIONALE Lo scenario e gli sviluppi della GD in Italia e in Europa pag. 2 Le leve commerciali della distribuzione

Dettagli

A personalized rule-based and cross-devices solution for Adaptive Retail. Andrea Pini CEO Inera S.r.l.

A personalized rule-based and cross-devices solution for Adaptive Retail. Andrea Pini CEO Inera S.r.l. A personalized rule-based and cross-devices solution for Adaptive Retail Andrea Pini CEO Inera S.r.l. Analisi del mercato Il 75% degli italiani fa showrooming: ricerca in negozio e acquista online, ma

Dettagli

Progetto Happy. La partecipazione al progetto Happy consente di utilizzare le potenzialità del web per la promozione e lo sviluppo delle attività con:

Progetto Happy. La partecipazione al progetto Happy consente di utilizzare le potenzialità del web per la promozione e lo sviluppo delle attività con: Progetto Happy visibilità e promozioni web per sviluppare sul territorio la diffusione di prodotti e servizi specialistici di attività tradizionali idealmente riunite in percorsi tematici dei settori:

Dettagli

La fidelizzazione dei clienti...

La fidelizzazione dei clienti... La fidelizzazione dei clienti... Ieri era diverso... Fino a ieri, la tendenza è stata quella di considerare le attività di fidelizzazione partendo dalla vendita... poteva andar bene......ma oggi tutto

Dettagli

FOCUS. www.wikabu.com

FOCUS. www.wikabu.com FOCUS WIKABU: l innovativa app mobile che consente agli utenti di scoprire dove acquistare i prodotti visti in pubblicità (cartacea, cartellonistica e digitale). Il servizio mira a soddisfare sia il bisogno

Dettagli

I dati loyalty a supporto del volantino e i nuovi media di veicolazione della promozione

I dati loyalty a supporto del volantino e i nuovi media di veicolazione della promozione I dati loyalty a supporto del volantino e i nuovi media di veicolazione della promozione Cristina Ziliani Osservatorio Fedeltà Università di Parma Convegno Promozioni efficaci? Il volantino: istruzioni

Dettagli

Produttori Distributori esclusivi Importatori Franchisor Gruppi di acquisto

Produttori Distributori esclusivi Importatori Franchisor Gruppi di acquisto Progetto Happy visibilità e promozioni web per Fornitori Primari Cartoleria tecnica e fantasia: Produttori Distributori esclusivi Importatori Franchisor Gruppi di acquisto la felicità con Internet La partecipazione

Dettagli

Roberto Ravazzoni Università di Modena e Reggio Emilia Come sta cambiando il consumatore

Roberto Ravazzoni Università di Modena e Reggio Emilia Come sta cambiando il consumatore Roberto Ravazzoni Università di Modena e Reggio Emilia Come sta cambiando il consumatore Montelupo Fiorentino, 20 marzo 2014 Una nuova prospettiva di marketing: dai segmenti di consumo ai meeting - points

Dettagli

Comunicazione digitale, Interazioni ed Engagement nei punti vendita e in mobilità. 2014 2015 Copyright CircleSrl

Comunicazione digitale, Interazioni ed Engagement nei punti vendita e in mobilità. 2014 2015 Copyright CircleSrl Comunicazione digitale, Interazioni ed Engagement nei punti vendita e in mobilità 2014 2015 Copyright CircleSrl Srl Circle: un interlocutore qualificato Consulenza Innovazione Integrazione e sinergia Marketing

Dettagli

Cosa dicono i retailer, cosa fa la gente: 1200 interviste, 400 osservazioni a punto vendita, 6 opinion leader

Cosa dicono i retailer, cosa fa la gente: 1200 interviste, 400 osservazioni a punto vendita, 6 opinion leader Cosa dicono i retailer, cosa fa la gente: 1200 interviste, 400 osservazioni a punto vendita, 6 opinion leader Il percorso di customer journey Influenza e ricerca Loyalty Valutazione acquisto Post vendita

Dettagli

DIGITAL MARKETING. Un codice qr esposto consente di espandere lo spazio espositivo della vetrina e di renderla attiva 24 h su 24 e 7 giorni su 7

DIGITAL MARKETING. Un codice qr esposto consente di espandere lo spazio espositivo della vetrina e di renderla attiva 24 h su 24 e 7 giorni su 7 DIGITAL MARKETING Un codice qr esposto consente di espandere lo spazio espositivo della vetrina e di renderla attiva 24 h su 24 e 7 giorni su 7 Con un codice qr è possibile mettere in atto promozioni e

Dettagli

Strumenti e Linguaggi al passo con i tempi

Strumenti e Linguaggi al passo con i tempi Strumenti e Linguaggi al passo con i tempi 5 Sensi, società di Consulenza e Servizi specializzata in Mobile Marketing e Comunicazione per i Mercati Esteri, nel segmento Lusso e Premium. La Missione di

Dettagli

TRONY. Profilo dell insegna

TRONY. Profilo dell insegna TRONY Profilo dell insegna Chi è Trony La mission L offerta sul punto vendita E-Commerce e CRM Trony e i fattori di successo Il nuovo modello di vendita L importanza del personale di vendita La comunicazione

Dettagli

Massimiliano Retta Via Sansovino, 4 20135 Milano +39.02.3674.3908 info@maxi- time.com

Massimiliano Retta Via Sansovino, 4 20135 Milano +39.02.3674.3908 info@maxi- time.com Massimiliano Retta Via Sansovino, 4 20135 Milano +39.02.3674.3908 info@maxi- time.com Milano, 5 maggio 2014 INNOVAZIONE DIGITALE PER IL CANALE FERRAMENTA COME AUMENTARE Ø volumi delle vendite Ø valore

Dettagli

Brochure per fornitori e partner

Brochure per fornitori e partner La grande catena di negozi per tutta la famiglia Brochure per fornitori e partner SOMMARIO Sommario... 3 Il Gruppo CIA Diffusione Abbigliamento... 4 La Rete dei Punti Vendita... 4 I motivi di un successo...

Dettagli

Applicazione Mobile con Realtà Aumentata

Applicazione Mobile con Realtà Aumentata Applicazione Mobile con Realtà Aumentata 5 Sensi, società di Consulenza e Servizi, è specializzata in Marketing Digitale e Comunicazione per i Mercati Esteri, nel segmento Lusso e Premium. Innovazione

Dettagli

BeMyEye, il tuo occhio sul punto vendita Field Audits in Crowdsourcing

BeMyEye, il tuo occhio sul punto vendita Field Audits in Crowdsourcing BeMyEye, il tuo occhio sul punto vendita Field Audits in Crowdsourcing Marzo 2015 BeMyEye Srl, Piazza Castello 11, 20121 Milano Tel. 02.3676.4270 info@bemyeye.com www.facebook.com/bemyeye www.twitter.com/bemyeye

Dettagli

Delta Informatica Via Adriatica, 127-47838 Riccione (RN) Tel. 0541/831392 email: info@delta-informatica.com www.soluzionidigitali.

Delta Informatica Via Adriatica, 127-47838 Riccione (RN) Tel. 0541/831392 email: info@delta-informatica.com www.soluzionidigitali. Delta Informatica Via Adriatica, 127-47838 Riccione (RN) Tel. 0541/831392 email: info@delta-informatica.com www.soluzionidigitali.info - www.delta-informatica.com INTRODUZIONE Il futuro è sempre più proiettato

Dettagli

E-COMMERCE SEMPRE PIU DIFFUSO, 3 UTENTI DI ALFEMMINILE.COM SU 4 COMPRANO ABITUALMENTE ONLINE

E-COMMERCE SEMPRE PIU DIFFUSO, 3 UTENTI DI ALFEMMINILE.COM SU 4 COMPRANO ABITUALMENTE ONLINE Comunicato Stampa Milano, 27 novembre 2012 E-COMMERCE SEMPRE PIU DIFFUSO, 3 UTENTI DI ALFEMMINILE.COM SU 4 COMPRANO ABITUALMENTE ONLINE Vantaggio economico e facilità nel reperire i prodotti i key driver

Dettagli

MEDIAKIT. Suoni GPS GPS. Comunicazione. Multimediale. Comunicazione. Facebook. Facebook. YouTube. YouTube. Show. Slide. Twitter. Slide Show.

MEDIAKIT. Suoni GPS GPS. Comunicazione. Multimediale. Comunicazione. Facebook. Facebook. YouTube. YouTube. Show. Slide. Twitter. Slide Show. Comunicazione Video Testi Slide Show Twitter Brochure Linkedin Slide Portale Immagini Editoria Newsletter Show Web Portale Editoria Editoria Flickr Digitale Device Mappe Cataloghi GPS Facebook Magazine

Dettagli

Mobile Loyalty Suite

Mobile Loyalty Suite Mobile Loyalty Suite Caratteristiche dell offerta Mobile Loyalty Suite è la soluzione di mobile loyalty che Olivetti propone integrata con le proprie soluzioni per il PoS. E modulare, scalabile e personalizzabile

Dettagli

Alessandro De Nisco. Università del Sannio. Corso di Marketing ANALIZZARE LA STRUTTURA E IL FUNZIONAMENTO DEI CANALI DI MARKETING

Alessandro De Nisco. Università del Sannio. Corso di Marketing ANALIZZARE LA STRUTTURA E IL FUNZIONAMENTO DEI CANALI DI MARKETING LEZIONI N. 13 e 14 La Gestione dei Canali di Marketing Alessandro De Nisco Università del Sannio Corso OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO DELLA LEZIONE ANALIZZARE LA STRUTTURA E IL FUNZIONAMENTO DEI CANALI DI

Dettagli

L innovazione tecnologica del Negozio del Futuro e il nuovo cliente. Paolo Virciglio

L innovazione tecnologica del Negozio del Futuro e il nuovo cliente. Paolo Virciglio L innovazione tecnologica del Negozio del Futuro e il nuovo cliente Paolo Virciglio Non penso mai al futuro, arriva così presto. Albert Einstein Studia il passato se vuoi prevedere il futuro. Confucio

Dettagli

NANO. Una piattaforma HW/SW per l automazione della forza vendita. Gianluca Gualtieri Ing.Salvatore Verzura

NANO. Una piattaforma HW/SW per l automazione della forza vendita. Gianluca Gualtieri Ing.Salvatore Verzura Una piattaforma HW/SW per l automazione della forza vendita Gianluca Gualtieri Ing.Salvatore Verzura NANO è una piattaforma HW/SW dedicata alle aziende che hanno l esigenza di rendere automatico il processo

Dettagli

Soluzioni già testate ed approvate dagli store

Soluzioni già testate ed approvate dagli store L'App Giusta per te Instaurare un rapporto con i tuoi utenti è fondamentale. Comunicare dove sei, cosa offri, le novità e tant'altro è importante per il successo della tua attività. Probabilmente fai già

Dettagli

Online shopping. & Conversion. Performance Marketing dalla prima impressione all ultimo clic. tradedoubler.com

Online shopping. & Conversion. Performance Marketing dalla prima impressione all ultimo clic. tradedoubler.com Online shopping & Conversion Performance Marketing dalla prima impressione all ultimo clic I consumatori europei in cerca di ispirazione sui brand o sui prodotti da acquistare si rivolgono prima di tutto

Dettagli

SixPrint è... SEMPLICE. Facile da usare. Pensato per te. SICURO. Nei pagamenti, nei prodotti.

SixPrint è... SEMPLICE. Facile da usare. Pensato per te. SICURO. Nei pagamenti, nei prodotti. SixPrint è SixPrint è... SEMPLICE. Facile da usare. Pensato per te. SICURO. Nei pagamenti, nei prodotti. SOCIALE. La tua community, per partecipare e divertirsi. SOSTENIBILE. Km0, prodotti green. Il pianeta

Dettagli

Multichannel Marketing Consultancy. 2014 2015 Copyright CircleSrl

Multichannel Marketing Consultancy. 2014 2015 Copyright CircleSrl Multichannel Marketing Consultancy Circle: un interlocutore qualificato Consulenza Innovazione Integrazione e sinergia Marketing multicanale Circle: un partner per il tuo business Supporto alla crescita

Dettagli

Costruire la relazione all interno e all esterno della filiale.

Costruire la relazione all interno e all esterno della filiale. Costruire la relazione all interno e all esterno della filiale. Un ambiente di relazione Realizzare una filiale digitale significa costruire un esperienza di relazione, coerente e misurabile, che collega

Dettagli

Chi, Cosa, Come, Quando e Dove parlano di te

Chi, Cosa, Come, Quando e Dove parlano di te Chi, Cosa, Come, Quando e Dove parlano di te Analizzare il listening per monitorare il sentiment e pianificare correttamente l attività di Social Media e Digital Pr Agenda Ci presentiamo! MM One Group

Dettagli

Chi, Cosa, Come, Quando e Dove parlano di te

Chi, Cosa, Come, Quando e Dove parlano di te Chi, Cosa, Come, Quando e Dove parlano di te Analizzare il listening per monitorare il sentiment e pianificare correttamente l attività di Social Media e Digital Pr Mauro Cunial, Amministratore Delegato

Dettagli

Marketing Automation: un aiuto concreto alle aziende per vendere di più

Marketing Automation: un aiuto concreto alle aziende per vendere di più Marketing Automation: un aiuto concreto alle aziende per vendere di più Innovazione Strategica e Organizzativa d Impresa Agenda Obiettivi di Marketing e Vendite Piano di Marketing Automation Strumenti

Dettagli

ALYANTE Enterprise. Il sistema ERP più flessibile, nella sua versione più evoluta

ALYANTE Enterprise. Il sistema ERP più flessibile, nella sua versione più evoluta ALYANTE Enterprise Il sistema ERP più flessibile, nella sua versione più evoluta Con l esperienza del canale ACG per gestire Dimensione e Complessità aziendale 1 Indice TeamSystem 2 ACG 4 POLYEDRO 6 ALYANTE

Dettagli

L E-commerce per le imprese umbre: Nuove opportunità di vendita in Italia e nel Mondo

L E-commerce per le imprese umbre: Nuove opportunità di vendita in Italia e nel Mondo L E-commerce per le imprese umbre: Nuove opportunità di vendita in Italia e nel Mondo Giulio Finzi Segretario Generale Netcomm Perugia- 15 Dicembre 2011 La nostra missione è contribuire allo sviluppo dell

Dettagli

SMS Marketing. Copyright 2015 VOLA S.p.A.

SMS Marketing. Copyright 2015 VOLA S.p.A. SMS Marketing Copyright 2015 VOLA S.p.A. INDICE Mobile Marketing. 1 Mobile Messaging SMS.. 3 Come può essere usato l SMS?.. 3 Esempi di utilizzo dell SMS Marketing. 5 Creare un proprio database di clienti..

Dettagli

PRIVACY & PERMISSION MARKETING REPORT 2011 - ITALIA

PRIVACY & PERMISSION MARKETING REPORT 2011 - ITALIA PRIVACY & PERMISSION MARKETING REPORT 2011 - ITALIA Ricerca realizzata in collaborazione con Human HigWay Settembre 2011 LA METODOLOGIA DELLA RICERCA Diennea MagNews ha commissionato a Human Highway nel

Dettagli

PUBBLICITA ON LINE SEMPRE PIU ESPERIENZIALE - Un modello interpretativo delle tendenze più evolute della comunicazione d impresa on line.

PUBBLICITA ON LINE SEMPRE PIU ESPERIENZIALE - Un modello interpretativo delle tendenze più evolute della comunicazione d impresa on line. PUBBLICITA ON LINE SEMPRE PIU ESPERIENZIALE - Un modello interpretativo delle tendenze più evolute della comunicazione d impresa on line. Introduzione Gli investimenti pubblicitari delle aziende si stanno

Dettagli

Comunicazione di Servizio

Comunicazione di Servizio Comunicazione di Servizio Onestamente acquistare i prodotti senza glutine, mese per mese, è diventato un impegno quasi noioso. Normalmente ho piacere a fare la spesa in negozio, viceversa da celiaco ho

Dettagli

L ecommerce B2c e la multicanalità

L ecommerce B2c e la multicanalità L ecommerce B2c e la multicanalità Osservatorio ecommerce B2c Netcomm - School of Management Politecnico di Milano 27 Marzo 2014 Agenda L ecommerce B2c L approccio multicanale L Osservatorio Innovazione

Dettagli

Palestre e Centri Fitness. www.make-it-app.com Tel. +39 0287188686

Palestre e Centri Fitness. www.make-it-app.com Tel. +39 0287188686 Palestre e Centri Fitness www.make-it-app.com Tel. +39 0287188686 Corsi 3 Oggi mi dedico a Pubblica i tuoi corsi, sempre aggiornati in tempo reale e filtrabili per categoria, offrendo un servizio efficace

Dettagli

ACQUISTO D'IMPULSO ACQUISTO SUGGERITO. Glossario essenziale della GDO

ACQUISTO D'IMPULSO ACQUISTO SUGGERITO. Glossario essenziale della GDO A ACQUISTO D'IMPULSO Acquisto da parte del consumatore non programmato; effettuato in seguito alla percezione di uno stimolo, senza che abbia tenuto conto di fattori di effettivo bisogno. ACQUISTO SUGGERITO

Dettagli

ALLEGATO 1_Focus Group Milano, 22/03/2013

ALLEGATO 1_Focus Group Milano, 22/03/2013 ALLEGATO 1_Focus Group Milano, 22/03/2013 Al fine di valutare il concept e individuare possibili aree di miglioramento, è stato effettuato un focus group. L'incontro ha visto la partecipazione di 6 persone,

Dettagli

FRANCHISING E DISTRIBUZIONE

FRANCHISING E DISTRIBUZIONE Passepartout Retail è una soluzione studiata per soddisfare le esigenze gestionali e fiscali delle attività di vendita al dettaglio. Il prodotto, estremamente flessibile, diventa specifico per qualsiasi

Dettagli

Mercato Lavatrice LAVATRICE LIQUIDI POLVERI LIQUIDI CONCENTRATI PROFUMATI COLORATI MARSIGLIA TRADIZIONALI PREDOSATI

Mercato Lavatrice LAVATRICE LIQUIDI POLVERI LIQUIDI CONCENTRATI PROFUMATI COLORATI MARSIGLIA TRADIZIONALI PREDOSATI 2 0 1 1 Mercato Lavatrice LAVATRICE LIQUIDI POLVERI CONCENTRATI TRADIZIONALI PROFUMATI COLORATI MARSIGLIA LIQUIDI PREDOSATI Mercato Lavatrice - Predosati 2 0 1 0 Nascono i detersivi lavatrice liquidi pre-dosati

Dettagli

Come internet e i social media possono diventare strumento prezioso per le associazioni di volontariato. Firenze, 4 maggio 2015

Come internet e i social media possono diventare strumento prezioso per le associazioni di volontariato. Firenze, 4 maggio 2015 Come internet e i social media possono diventare strumento prezioso per le associazioni di volontariato Firenze, 4 maggio 2015 Un sito statico è un sito web che non permette l interazione con l utente,

Dettagli

CORSO GRATUITO ADDETTO VENDITE COMMESSO DI NEGOZIO (STORE MANAGER) SEDI E CONTATTI. ANCONA E PROVINCIA www.garanziagiovaniperte.

CORSO GRATUITO ADDETTO VENDITE COMMESSO DI NEGOZIO (STORE MANAGER) SEDI E CONTATTI. ANCONA E PROVINCIA www.garanziagiovaniperte. CORSO GRATUITO ADDETTO VENDITE COMMESSO DI NEGOZIO (STORE MANAGER) SEDI E CONTATTI ANCONA E PROVINCIA www.garanziagiovaniperte.it IN EVIDENZA Frequenza infrasettimanale Corso gratuito Corpo docente formato

Dettagli

IL TUO SITO WEB. SkyNotes è l insieme degli strumenti di cui l azienda italiana necessita per essere competitiva nel mondo in costante cambiamento.

IL TUO SITO WEB. SkyNotes è l insieme degli strumenti di cui l azienda italiana necessita per essere competitiva nel mondo in costante cambiamento. IL TUO SITO WEB SkyNotes è l insieme degli strumenti di cui l azienda italiana necessita per essere competitiva nel mondo in costante cambiamento. personalizzabile # intuitivo # immediato IL TUO SITO SUBITO

Dettagli

DEFINIZIONE DI CANALE DI DISTRIBUZIONE

DEFINIZIONE DI CANALE DI DISTRIBUZIONE DEFINIZIONE DI CANALE DI DISTRIBUZIONE Il canale di distribuzione di un bene è il percorso che questo segue nel suo trasferimento dal produttore (industriale o agricolo) al consumatore finale o all utilizzatore

Dettagli

Questo meraviglioso mondo chiamato. Ecommerce

Questo meraviglioso mondo chiamato. Ecommerce Questo meraviglioso mondo chiamato Ecommerce LO SCENARIO La clientela esiste? SHOPPING ONLINE: diamo i numeri - la crescita degli acquisti online in Italia Crescita acquisti online in Italia: anno 2011

Dettagli

comunicazione servizi cosa sta cambiando?

comunicazione servizi cosa sta cambiando? cosa sta cambiando? comunicazione Le aziende per rimanere sul mercato e crescere devono adattarsi alle evoluzioni che avvengono attorno a loro. Questi cambiamenti si riferiscono a moltissimi ambiti di

Dettagli

Quinto Monitor sul Mobile Marketing - Edizione 2013

Quinto Monitor sul Mobile Marketing - Edizione 2013 Quinto Monitor sul Mobile Marketing - Edizione 2013 Anche quest anno AstraRicerche ha svolto un ampia ricerca sull utilizzo dei dispositivi mobili (tablet e, in particolare, smartphone) in Italia: è la

Dettagli

ALYANTE Enterprise Il sistema ERP più flessibile, nella sua versione più evoluta

ALYANTE Enterprise Il sistema ERP più flessibile, nella sua versione più evoluta ALYANTE Enterprise Il sistema ERP più flessibile, nella sua versione più evoluta 1 Indice TeamSystem 2 POLYEDRO 4 ALYANTE Enterprise 8 Accessibilità, collaboration e funzionalità condivise 11 1 Aree funzionali

Dettagli

FACCIAMO RETE! LA SFIDA PER IL COMMERCIO. Fabio Dell Orto SEO SEM Specialist

FACCIAMO RETE! LA SFIDA PER IL COMMERCIO. Fabio Dell Orto SEO SEM Specialist FACCIAMO RETE! LA SFIDA PER IL COMMERCIO Fabio Dell Orto SEO SEM Specialist In questi anni molti negozi fisici hanno chiuso ed altri sono in sofferenza, e i negozianti danno colpa alla lunga crisi ed all

Dettagli

Dossier. La grande avventura del c-tailing. Attenzione al cliente: un must! Vendere e fidelizzare grazie al mobile e alle soluzioni c-tailing

Dossier. La grande avventura del c-tailing. Attenzione al cliente: un must! Vendere e fidelizzare grazie al mobile e alle soluzioni c-tailing Dossier La grande avventura del c-tailing Attenzione al cliente: un must! Vendere e fidelizzare grazie al mobile e alle soluzioni c-tailing ESCLUSIVO La tecnologia influenza lo shopping Ecco due studi

Dettagli

Smart Visual Merchandising. Comunicazione digitale, Interazioni ed Engagement nel punti vendita e in mobilità

Smart Visual Merchandising. Comunicazione digitale, Interazioni ed Engagement nel punti vendita e in mobilità Smart Visual Merchandising Comunicazione digitale, Interazioni ed Engagement nel punti vendita e in mobilità Circle: un interlocutore qualificato Consulenza Innovazione Integrazione e sinergia Marketing

Dettagli

Loyalty App SUPPORTING YOUR RETAIL AMBITIONS

Loyalty App SUPPORTING YOUR RETAIL AMBITIONS Loyalty App SUPPORTING YOUR RETAIL AMBITIONS IL CONTESTO: SEMPRE PIÙ CONCORRENZA, E OPPORTUNITÀ, PER L UNICO MERCATO OMNICANALE Mercato dinamico, sensibile al cambiamento Sempre meno margini per i Retailers;

Dettagli

Il dialogo tra Store e Web

Il dialogo tra Store e Web KIKI LAB CONSULENZA, RICERCHE, FORMAZIONE Italian member of Il dialogo tra Store e Web La tecnologia mobile come strumento di cross canalità Roberto Cuccaroni DG Davide Surace Head od digital & e-commerce

Dettagli

ECONOMY WEB SITI RESPONSIVE CREAZIONE SITI WEB VIDEO MARKETING GRAFICA PUBBLICITARIA E-COMMERCE

ECONOMY WEB SITI RESPONSIVE CREAZIONE SITI WEB VIDEO MARKETING GRAFICA PUBBLICITARIA E-COMMERCE ECONOMY WEB CREAZIONE SITI WEB VIDEO MARKETING SITI RESPONSIVE GRAFICA PUBBLICITARIA E-COMMERCE PRESENTAZIONE DELL AGENZIA CHI SIAMO La nostra passione é creare, inventare, stupire e dare emozioni attraverso

Dettagli

Digital Signage Standard Professional

Digital Signage Standard Professional Scarica gratis l applicazione all indirizzo www.to-tapp.com in una delle 3 versioni disponibili: Digital Signage Standard Professional Digital Signage www.to-tapp.com Consente di attrarre utenti quando

Dettagli

Analisi degli acquisti online di prodotti di Cosmetica

Analisi degli acquisti online di prodotti di Cosmetica HUMAN HIGHWAY Ricerca su un campione di popolazione acquirente di Prodotti di Cosmetica «any-channel» Analisi degli acquisti online di prodotti di Cosmetica Marzo 2016 1 Net Retail Q1 2014 Netcomm 1 LE

Dettagli

Nell attuale scenario socio-economico, saturo e caratterizzato da stili di consumo sempre più infedeli alle marche, diviene cruciale per le imprese

Nell attuale scenario socio-economico, saturo e caratterizzato da stili di consumo sempre più infedeli alle marche, diviene cruciale per le imprese Nell attuale scenario socio-economico, saturo e caratterizzato da stili di consumo sempre più infedeli alle marche, diviene cruciale per le imprese la conoscenza dello shopper. Per far sì che consumatore

Dettagli

EURONICS: IL NUOVO PORTALE ECOMMERCE FIRMATO REPLY

EURONICS: IL NUOVO PORTALE ECOMMERCE FIRMATO REPLY EURONICS: IL NUOVO PORTALE ECOMMERCE FIRMATO REPLY Per Euronics la scelta di intervenire radicalmente sul proprio portale web è frutto di un cambiamento che mette al centro il presidio delle tecnologie

Dettagli

Our Mobile Planet: Italia

Our Mobile Planet: Italia Our Mobile Planet: Italia Identikit dell utente smartphone Maggio 2013 1 Riepilogo Gli smartphone sono diventati indispensabili nella nostra vita quotidiana. La penetrazione degli smartphone è aumentata

Dettagli

Omnicanalità e negozio del futuro: ecco cosa guiderà l innovazione digitale nel Retail

Omnicanalità e negozio del futuro: ecco cosa guiderà l innovazione digitale nel Retail Omnicanalità e negozio del futuro: ecco cosa guiderà l innovazione digitale nel Retail Le innovazioni di back-end sono le più diffuse e consolidate tra i top retailer; omnicanalità e customer experience

Dettagli

Migliora la customer experience in store

Migliora la customer experience in store Migliora la customer experience in store Siamo una azienda specializzata in marketing relazionale e nella fidelizzazione del consumatore. Attraverso le nostre soluzioni, potrai: aumentare la pedonalità

Dettagli

Lo scenario internazionale del loyalty marketing

Lo scenario internazionale del loyalty marketing Lo scenario internazionale del loyalty marketing Cristina Ziliani Osservatorio Fedeltà Università di Parma XI Convegno Il Futuro del Micromarketing Parma, 21 ottobre 2011 Fonti e metodologia L Osservatorio

Dettagli

Investire nei social. con ritorno

Investire nei social. con ritorno con ritorno Per le aziende che operano nel turismo la vera opportunità è creare un esperienza sociale che consenta agli web users di sentirsi parte di una community. Così aumentano brand awareness e fatturato.

Dettagli

QRcode Retail QRpass.it

QRcode Retail QRpass.it QRcode Retail QRpass.it Al servizio dei cittadini, Pubblica Amministrazione, Imprese Il nostro servizio permette di: Trasformare campagne off- line in campagne on- line ed interattive; Misurare in tempo

Dettagli

Modulo B.2. Roberto Cucco cucco@dada.it

Modulo B.2. Roberto Cucco cucco@dada.it Università di Pisa Master universitario in Gestione del Software Open Source Modulo B.2 Internet marketing lezione 4 Roberto Cucco cucco@dada.it Ricerche con e su Internet Le ricerche di marketing Riguardano:

Dettagli

ALYANTE Start Le grandi prestazioni di POLYEDRO arrivano alle piccole imprese

ALYANTE Start Le grandi prestazioni di POLYEDRO arrivano alle piccole imprese ALYANTE Start Le grandi prestazioni di POLYEDRO arrivano alle piccole imprese 1 Indice TeamSystem 2 POLYEDRO 4 ALYANTE Start 8 Accessibilità, collaboration e funzionalità condivise 11 Aree funzionali

Dettagli

La fidelizzazione della clientela nei punti vendita della GDA

La fidelizzazione della clientela nei punti vendita della GDA Panel agroalimentari Indagini monografiche Panel Agroalimentare Ismea La fidelizzazione della clientela nei punti vendita della GDA Dicembre 2007 Introduzione La presente indagine monografica è stata condotta

Dettagli

Ebook 2. Il Web in mano. Scopri la rivoluzione del web mobile SUBITO IL MONDO IN MANO WWW.LINKEB.IT

Ebook 2. Il Web in mano. Scopri la rivoluzione del web mobile SUBITO IL MONDO IN MANO WWW.LINKEB.IT Ebook 2 Il Web in mano Scopri la rivoluzione del web mobile SUBITO IL MONDO IN MANO Cosa trovi in questo ebook? 1. Il web in mano 2. Come si vede il tuo sito sul telefono 3. Breve storia del mobile web

Dettagli