SAEC Scuola di Antropologia Esistenziale Cosmoartistica Bologna/Prato LABORATORIO SUL TESTO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SAEC Scuola di Antropologia Esistenziale Cosmoartistica Bologna/Prato LABORATORIO SUL TESTO"

Transcript

1 SAEC Scuola di Antropologia Esistenziale Cosmoartistica Bologna/Prato LABORATORIO SUL TESTO LA SOPHIA ANALISI E IL PRINCIPIO DELLA GIOIA del prof. Antonio Mercurio Titolo: Insieme, che occasione! Un esplorazione del gruppo e delle sue potenzialità Conducono Piero Carlucci e Donatella Gizzarelli supervisione: Dr.ssa Anna Agresti

2 Insieme, che occasione! Un esplorazione del gruppo e delle sue potenzialità Brevi cenni sulla storia del gruppo Il primo gruppo terapeutico fu creato nel 1905 dal medico internista Joseph Pratt, statunitense di Boston. E- gli era solito riunire sotto la sua direzione malati di tubercolosi al fine di condividere i progressi nella cura della malattia. Il metodo si dimostrò efficace e fu in seguito adottato per i pazienti schizofrenici da E- dward Lazell e per i balbuzienti da Cody Marsh. Gli psicanalisti erano soliti preferire l analisi individuale, poichè Freud riteneva che nel gruppo si accentuassero gli aspetti più primitivi e aggressivi dell uomo, ad eccezione di Alfred Adler, che sosteneva la grande importanza della vita comunitaria per l individuo, e di Trigant Burrow, psicanalista americano che, già nel 1920, riteneva che il gruppo fosse una unità che non era la somma dei singoli appartenenti ma qualcosa di diverso e ulteriore, e che quello che più contava nella terapia era il qui ed ora piuttosto che l analisi del passato. Jacob L. Moreno ideava, intorno agli anni 30, un metodo originale di terapia di gruppo chiamato psicodramma. Lo psicodramma è la messa in scena del proprio mondo interiore; l azione, secondo Moreno, è molto più efficace e terapeutica della parola. Nel 1935, negli Stati Uniti, nasceva Alcolisti Anonimi. Si tratta del più conosciuto gruppo di auto aiuto, dove manca la figura del conduttore. Alcolisti Anonimi viene fondata da un agente di borsa di Wall Street e da un medico chirurgo, entrambi alcolisti, i quali si resero conto che condividendo le loro dolorose esperienze e aiutandosi a vicenda riuscivano a mantenersi lontani dall'alcol. Kurt Lewin creava nel 1946 i T-Group (Training group), gruppi di lavoro dove si focalizzano le dinamiche interne al gruppo stesso nel qui ed ora. Fu Lewin a usare per primo il concetto di dinamica di gruppo, intesa come modo in cui gli individui, che compongono un gruppo, comunicano e si comportano tra di loro. Durante la nostra vita abbiamo spesso a che fare con i gruppi: il gruppo della famiglia, il gruppo di amici, il gruppo lavorativo. Esistono varie possibilità di lavorare in gruppo: il gruppo dinamico con finalità terapeutiche, il gruppo antropologico, il gruppo a tema (per esempio, sulla sessualità) che può variare nella durata. Si possono organizzare lavori di gruppo anche di un solo incontro, come questo laboratorio. In questo nostro lavoro focalizzeremo la nostra attenzione sui gruppi di crescita, e in particolare sul gruppo antropologico creato da Antonio Mercurio. Far parte di un gruppo antropologico permette di capire come ci rapportiamo al mondo, aiuta a superare le difficoltà legate alle relazioni con gli altri. Il gruppo è come un grande amplificatore: Quando siamo insieme ad altre persone, le nostre caratteristiche personali si estremizzano: diamo il meglio o il peggio di noi stessi. (G. Ciappina, I benefici della sophianalisi di gruppo).

3 Il gruppo ci aiuta anche a confrontarci con le diverse parti di noi stessi..ogni membro del gruppo rappresenta una parte di noi da scoprire! Il gruppo è una palestra dove ci si allena tutti insieme all arte di amare, di amarsi e di essere amati attraverso l ascolto della saggezza individuale e corale. L Antropologia Esistenziale Cosmoartistica fondata da Antonio Mercurio comprende la Sophia- Analisi, la Sophia Art e la Cosmo-Art. Cos è la Sophia Analisi di Antonio Mercurio? Sophia Analisi significa analisi della saggezza. La Sophianalisi è centrata sul concetto di Persona, dotata di libertà di scegliere tra decisioni di odio e decisioni di amore. Mentre la psicoanalisi considera l uomo come un essere che non è libero, perchè l inconscio lo domina quasi completamente, la sophianalisi aiuta a sviluppare sempre di più la capacità di amarsi, di amare e di essere amati, nella libertà. E un metodo di lavoro che aiuta a ricercare soluzioni nuove ai problemi umani. Perchè? Perchè le vecchie soluzioni non vanno più bene: la vita è in evoluzione e anche l uomo, se vuole vivere bene e in armonia con la vita, deve evolversi. Anche il pensiero di Antonio Mercurio si è evoluto, e dopo la Sophia Analisi Antonio Mercurio ha sviluppato: - la Sophia Art : l uomo lavora per fare della sua vita un opera d arte, attraverso la saggezza compie un percorso per diventare artista della sua vita. Usa l arte come metodo, per esempio attingendo al teatro, ai film, ecc. - la Cosmo Art: l uomo crea insieme con altri la bellezza nella sua vita e nella vita dell universo. Il progetto della persona si armonizza con un progetto più grande, quello dell Universo di cui noi tutti facciamo parte. Il gruppo Il pensiero occidentale ci ha abituati a pensare che per riuscire nella vita occorre farcela da soli, in una lotta individuale per la sopravvivenza e per il successo, ispirata all uno contro tutti!. L uomo vuole essere assoluto, unico, per dimostrare a se stesso e agli altri che è come Dio. Questo modo di pensare ha prodotto solitudine e infelicità, perchè l essere umano è fatto per stare con gli altri! Il gruppo aiuta ad uscire dall idea che dobbiamo farcela da soli e che esistiamo solo noi. Antonio Mercurio propone di pensare che si può creare bellezza solo insieme con gli altri. La collaborazione e il sostegno reciproco sono i nuovi modelli a cui possiamo ispirarci. Antonio Mercurio ha creato la Sophianalisi, la Sophia art e la Cosmo- art. Nel passaggio dall una all altra, egli ha dato sempre maggiore peso e spessore alla coralità. Statuto della Cosmoart è la creazione della bellezza seconda, la bellezza che non muore perché ha attraversato la morte e l ha trascesa. La bellezza seconda si crea sempre insieme con altri, e una persona è corale ogni qualvolta che, di fronte a una diversità o a un opposto, promuove una modificazione migliorativa di se, o dell altro o di entrambi 1. 1 Emanuele Chimienti, Cammino di crescita verso una bellezza che non muore, p.513

4 Insieme si sviluppa più energia che da soli, si possono ottenere grandi trasformazioni confrontandosi e armonizzandosi con gli altri. Il gruppo è come un acceleratore di energia. Il gruppo può avere diverse finalità: quello di cui parleremo non è un gruppo terapeutico. Perchè? Perchè Antonio Mercurio, rifacendosi alle idee di C. Rogers, esponente della psicologia umanista, centra la sua attenzione sulla crescita e non sulla guarigione. Il componente del gruppo è una persona che desidera crescere, non un malato da curare. Il gruppo può rappresentare la madre: in positivo, è la madre che ci dà amore e accoglienza. Il gruppo, come un nuovo utero, è nutrimento: ci dà quell accoglienza che può esserci mancata. In negativo, può essere vissuto come schiacciante, divorante. Per questo nei gruppi viene lasciato uno spazio per esprimere le emozioni. Il gruppo può rappresentare il padre: indica la meta da raggiungere, il progetto da sviluppare, stabilisce le regole, a volte antipatiche da rispettare ma necessarie se si vuole crescere... Cercare insieme soluzioni nuove. Nel corso della nostra vita ci troviamo ad affrontare problemi di vario tipo. Di solito, troviamo delle soluzioni. Ma queste soluzioni spesso sono parziali. Sono parziali perchè nell analizzare la situazione noi consideriamo solo un aspetto della realtà o solo un aspetto di noi stessi. Esempio: io non vado d accordo con il mio superiore perchè mi sento poco valorizzata, quello che faccio non viene mai apprezzato. Che fare? Posso andare via e cambiare ufficio. Ma questa è una soluzione parziale perchè non tiene conto del perchè io non vado d accordo con lui.. Una soluzione globale è buona oggi e lo sarà anche domani, perchè è la risposta a queste domande: chi sono io? Quali parti di me devo trasformare per armonizzarmi con gli altri? Nell esempio di prima, posso accettare che non vado d accordo con il mio superiore perchè mi aspetto che lui mi riconosca un valore, ma sono io per prima a non riconoscermelo! La risposta è dentro di noi. Il gruppo aiuta a trovare le soluzioni ai nostri problemi che noi, da soli, non riusciamo a vedere, ma che sono già dentro di noi. Questo è molto importante perchè a volte è più facile cercare soluzioni fuori... appoggiandoci alla religione, a santoni, maghi... E rivoluzionario pensare che invece dentro di noi c è una saggezza profonda, che possiamo contattare con l aiuto di un gruppo. Nel gruppo si aumentano gli spazi di libertà Antonio Mercurio parla di un processo dialettico di liberazione a spirale. Cosa significa? Significa che per trovare la soluzione buona per la nostra vita occorre passare per quella sbagliata! Significa che ognuno di noi, nella vita di tutti i giorni, recita una parte. Avete notato che quando finisce una storia perchè non sopportavate il vostro partner poi ne incontrate uno quasi uguale?? Cosa accade quando la parte che si recita non ci da gioia ma anzi dolore? Nel gruppo, inevitabilmente finiremo per recitare la stessa parte di sempre, almeno all inizio. Ma lo faremo: 1) in un contesto guidato e protetto, senza giudizio e con amore; 2) con l intenzione di trovare soluzioni nuove, di creare bellezza nella nostra vita, e di farlo insieme con gli altri.

5 Non è facile passare per la soluzione sbagliata perchè, normalmente, ci rifiutiamo di anche solo di pensare di potere dire o fare cose sbagliate, vorremmo sempre essere nel giusto. Se invece ci affidiamo al conduttore, che rappresenta la nostra parte saggia e positiva, e al gruppo, possiamo conoscere la nostra parte ombra, la parte che ha bisogno di trasformarsi. I passaggi sono questi: CONOSCERE ACCETTARE TRASFORMARE. decidendo di trasformare le nostre parti negative aumentiamo sempre di più la nostra libertà. Occorre accettare che è un lavoro che si fa POCO ALLA VOLTA, procedendo per tentativi ed errori. GRUPPI ANTROPOLOGICI Come si arriva al gruppo antropologico I primi gruppi condotti da Antonio Mercurio sono gruppi di psicoterapia, nati nel ambito dell Istituto di Psicoterapia Analitica da lui fondato. L IPA aveva infatti il compito di formare psicoterapeuti. Influenze teoriche: Freud con la psicoanalisi; Jean Paul Sartre e l esistenzialismo: il gruppo è un mediatore tra l uomo e la società; i rapporti all interno del gruppo sono ispirati alla reciprocità; Carl Rogers, esponente della psicologia umanistica, fonda la terapia centrata sul cliente: non esiste un paziente da guarire ma un cliente da aiutare a crescere; La Sophia Analisi di Antonio Mercurio. Nei gruppi sophianalitici si cercano, attraverso il contatto e l ascolto della saggezza individuale e corale, soluzioni nuove ai problemi dell uomo. I conduttori sono due, possibilmente un uomo e una donna che rappresentano la coppia padre/madre, i partecipanti sono come figli/fratelli. Il gruppo lavora a un problema portato da uno dei partecipanti; i conduttori svolgono ruoli diversi: uno è dentro il gruppo e partecipa direttamente allo svolgersi del gruppo; l altro invece osserva, e alla fine interpreta le dinamiche emerse nel gruppo. E con riferimento al gruppo sophianalitico che Antonio Mercurio crea l immagine del gruppo come una stella. Ciò che succede in un gruppo è paragonabile a ciò che succede a una stella. 1) fase della condensazione intorno a un problema centrale; i partecipanti dicono ciò che pensano, si esprimono, si avvicinano; 2) fase della collassazione: si entra nel cuore del problema, il dolore viene accettato e vissuto; 3) reazione termonucleare: dopo avere toccato il dolore l energia in esso contenuto fa si che avvengano le trasformazioni, le decisioni di cambiamento. E nata una stella! Il primo gruppo antropologico è nato intorno alla fine degli anni 90, è il Gruppo di Cosmo Art condotto da Paola e Antonio Mercurio, cui è affidato il compito di preparare e condurre i Laboratori di Cosmo Art che si svolgono a Frascati quattro volte all anno. Da allora i gruppi antropologici si sono diffusi all interno dei vari istituti e scuole aderenti alla S.U.R. Principio organismico.

6 Nel gruppo antropologico è particolarmente importante il principio organismico: il gruppo non è la semplice somma di tutti coloro che ne fanno parte, è come un unico organismo vivente. Se nel gruppo decidiamo di considerarci come un unico organismo vivente, tutto quello che succede agli altri succede anche a noi, nulla ci è estraneo. Così si può smascherare per es. il meccanismo di difesa del capro espiatorio, cioè quella persona che catalizza la negatività del gruppo. I membri di un gruppo (...) decidono di sentire ed agire come le parti o le cellule di uno stesso organismo, riconoscendo pienamente il ruolo e la funzione di se stessi e di ogni altra parte e collaborando lealmente, fino in fondo, senza riserve e con tutte le proprie potenzialità, alla realizzazione del progetto comune 2 Ciascuna persona, ciascuna storia che è nel gruppo è una parte di noi, ci appartiene. Anche se facciamo parte di un gruppo non rinunciamo alla nostra identità: entriamo a far parte di un identità più grande! Il lavoro di gruppo insegna la difficile arte di essere se stessi anche quando si è insieme agli altri. Cos è un gruppo antropologico? E formato da tante persone che decidono di fare un percorso per poter esplorare i propri vissuti e le proprie emozioni, con la direzione di uno o due conduttori. I conduttori sono due, meglio se un uomo e una donna, perchè rappresentano la fusione tra parte maschile e parte femminile. La parte femminile rappresenta l accoglienza e l amore e la parte maschile rappresenta il progetto e la regola. Nel gruppo antropologico è molto importante il progetto, che consente di unire le persone che partecipano al gruppo. Diceva Antoine de Saint-Exupery: Amore non è guardarci l'un l'altro, ma guardare insieme nella stessa direzione. Il progetto è la meta che consente di andare oltre le difficoltà. Perchè entrare a far parte di un gruppo? - uscire dall isolamento; - trovare insieme soluzioni nuove; - conoscere noi stessi e le nostre verità; - comprendere meglio il nostro modo di rapportarci agli altri, per superare gli ostacoli che incontriamo nelle nostre relazioni e rafforzare i nostri punti di forza; è importante lavorare anche per rafforzare ed evidenziare le nostre qualità perchè a volte il senso di colpa ci può far vedere una qualità come un difetto...e poi nel counseling si lavora sulla salute e sul benessere, non sulla patologia e sul disagio. - sviluppare la nostra capacità di amare, amarci ed essere amati. - imparare a creare bellezza insieme agli altri; - imparare a perdere le parti di noi che ci impediscono di armonizzarci con gli altri Quali sono gli obiettivi? Ritrovare i propri progetti personali e corali.. Il gruppo antropologico è centrato sul progetto, fin dalla sua nascita. Ogni gruppo ha una propria identità e un suo progetto. Per esempio ci possono essere gruppi che si danno il progetto di approfondire il tema della sessualità, o il tema della coppia, l odio rimosso. Come lavora il gruppo? 2 AAVV, Amore di gruppo, Armando Editore, Roma, 2008, p.466

7 I primi tempi che si lavora nel gruppo i partecipanti si conoscono meglio tra di loro, con interventi centrati su come aiutare l altro nei propri vissuti e nelle proprie nebbie... cioè difficoltà. Il gruppo: Si incontra in genere due volte al mese al giorno e all ora stabilita; ogni incontro dura circa due ore; la prima parte è dedicata alle richieste di aiuto, la seconda parte al progetto; Ha una durata di 3-5 anni; Quello che si dice nel gruppo rimane nel gruppo (segreto professionale) Cos è il patto di amicizia e a cosa serve? In un gruppo possono nascere dei conflitti. Questo è umano ma può fare perdere di vista il progetto del gruppo. Ogni componente scrive rispondendo a queste domande: Che cos è l amicizia? Quali sono le difficoltà? Quali sono gli impegni? Gli scritti vengono letti nel gruppo e condivisi. Poi i componenti si incontrano per fare una sintesi degli scritti in un unico scritto corale. Questo è importante e fondamentale perché è un metodo per risolvere i conflitti: quando c è un momento di tensione, un incomprensione, una crisi, ognuno può rileggersi questo patto. Il patto dell amicizia è indispensabile per uscire dall individualismo ed entrare nell energia del gruppo. L energia di un gruppo è sicuramente più consistente dell energia del singolo. Pensiamo alla bellezza del suono di un orchestra, ci sono tanti strumenti diversi che si uniscono e creano un armonia.. che è molto diversa dal suono di un solo strumento. Cos è la mappa della capacità di amarsi e a cosa serve? La mappa della capacità di amarsi aiuta a capire a che punto si è nella capacità di amare sè stessi e dove si vuole andare. Ciascuno scrive un testo rispondendo a queste domande: - A che punto sono nell amore per me stesso a questo punto del mio percorso, qualcosa è cambiato rispetto a prima? - Quali sono gli ostacoli alla capacità di amarmi? - Cosa intendo fare per amare me stesso? Se c è stato un miglioramento nella capacità di amarsi, si acquisisce la fiducia per portare avanti i progetti personali e del gruppo. Gli scritti vengono letti nel gruppo e condivisi. Poi tutti gli scritti verranno sintetizzati in un unico scritto. La mappa sarà molto importante qualora un componente dovesse perdere per un istante l amore per sè stesso: lo potrà ritrovare grazie a questa mappa. Nessuno ci ha insegnato ad amarci. Ci hanno detto che amarci è egoismo. O amiamo gli altri e trascuriamo noi stessi oppure amiamo noi stessi e trascuriamo gli altri. Anch io ho amato tanto gli altri come mi avevano insegnato e poi mi sono trovato sempre solo, perché mancava l amore per me stesso. Il primo passaggio è amare se stessi, se questo non avviene amare l altro significa solo riempire un vuoto, non si tratta di amore ma solo un bisogno. Cos è la mappa dell inconscio esistenziale e a cosa serve?

8 L inconscio esistenziale contiene tutti gli avvenimenti, le reazioni e le decisioni che si sono formate durante la vita intrauterina. E formato dall inconscio fattuale, inconscio reattivo e inconscio decisionale. L inconscio fattuale è la nostra storia: nostra madre ci attendeva oppure no? Voleva un maschio o una femmina? L inconscio reattivo è la nostra reazione a questi fatti. L Io psichico è una parte della persona che è capace solo di reazioni, secondo la legge dello stimolo-risposta. Di fronte a un certo evento, tendiamo a reagire sempre allo stesso modo, che è poi il modo in cui abbiamo reagito nell utero. E l istinto a guidare la reazione e l istinto non è libero, è determinato: quasi sempre le reazioni sono rabbia o paura, che seguono lo schema attacca o fuggi. L inconscio decisionale contiene le nostre decisioni di amore e di odio, prese fin dalla vita intrauterina. Si tratta di azioni decise liberamente. Ma come, il feto decide? E un concetto rivoluzionario! Il feto decide perchè è una piccola Persona. Egli ha un Sé fonte di saggezza e di amore, ha un Io Corporeo, un Io psichico, un Io Persona. C è, anche se molto limitata, la possibilità di scegliere, un barlume di libertà, fin dal concepimento. Perche scrivere una mappa dell inconscio esistenziale? Perchè aiuta a comprendere l origine antica dei nostri comportamenti, soprattutto quelli distruttivi. Aiuta a mettere a fuoco l odio rimosso e a decidere di nuovo di amarci. Aiuta a capire perchè tendiamo a ripetere sempre gli stessi comportamenti o a trovarci nelle stesse situazioni. Questo lavoro serve a superare e a cambiare la propria storia. Riassunto di un anno di gruppo a Ginevra con la conduzione di Antonio Mercurio e Martine Favrat. Parole chiave: il gruppo come un puzzle. Esiste un qualcosa che unisce tutti i singoli gruppi che si sono svolti durante l anno oppure no? Questa continuità esiste. Dall accettazione di una dipendenza sana (la madre- gruppo) si sviluppa l amore per se stessi e per gli altri. I passaggi sono : - accettare la dipendenza, per diventare autonomi; - riconoscere il bisogno che abbiamo degli altri, perchè non siamo onnipotenti. Questo è un ostacolo molto grande da superare nella vita del gruppo, perchè ci insegnano che da grandi ce la dobbiamo cavare da soli e che siamo in gamba se non abbiamo bisogno di aiuto! - riconoscere le nostre parti positive, per potere trasformare con tanto amore quelle parti negative che ci impediscono di vivere in armonia con noi stessi e con gli altri e di realizzare i nostri progetti.

Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti

Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Informazioni e consigli per chi vive accanto ad una persona con problemi di alcol L alcolismo è una malattia che colpisce anche il contesto famigliare

Dettagli

Esempi di Affermazioni incentrate sulla Verità da usare con Il Codice della Guarigione

Esempi di Affermazioni incentrate sulla Verità da usare con Il Codice della Guarigione Esempi di Affermazioni incentrate sulla Verità da usare con Il Codice della Guarigione Affermazioni incentrate sulla Verità per le dodici categorie del Codice di Guarigione Troverete qui di seguito una

Dettagli

Proposta per un Nuovo Stile di Vita.

Proposta per un Nuovo Stile di Vita. UNA BUONA NOTIZIA. I L M O N D O S I P U ò C A M B I A R E Proposta per un Nuovo Stile di Vita. Noi giovani abbiamo tra le mani le potenzialità per cambiare questo mondo oppresso da ingiustizie, abusi,

Dettagli

Campo d esperienza: IL SE E L ALTRO

Campo d esperienza: IL SE E L ALTRO Campo d esperienza: IL SE E L ALTRO 1. Il bambino sviluppa il senso dell identità personale, è consapevole delle proprie esigenze e dei propri sentimenti, sa controllarli ed esprimerli in modo adeguato

Dettagli

Ci relazioniamo dunque siamo

Ci relazioniamo dunque siamo 7_CECCHI.N 17-03-2008 10:12 Pagina 57 CONNESSIONI Ci relazioniamo dunque siamo Curiosità e trappole dell osservatore... siete voi gli insegnanti, mi insegnate voi, come fate in questa catastrofe, con il

Dettagli

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a Ci situiamo Probabilmente alla tua età inizi ad avere chiaro chi sono i tuoi amici, non sempre è facile da discernere. Però una volta chiaro,

Dettagli

2- Quando entrambi hanno una vita di coppia soddisfacente per cui si vive l amicizia in modo genuino e disinteressato

2- Quando entrambi hanno una vita di coppia soddisfacente per cui si vive l amicizia in modo genuino e disinteressato L amicizia tra uomo e donna. Questo tipo di relazione può esistere? Che rischi comporta?quali sono invece i lati positivi? L amicizia tra uomini e donne è possibile solo in età giovanile o anche dopo?

Dettagli

TEORIA DEL SÉ E CICLO DEL CONTATTO

TEORIA DEL SÉ E CICLO DEL CONTATTO TEORIA DEL SÉ E CICLO DEL CONTATTO di Sergio Mazzei Direttore dell Istituto Gestalt e Body Work TEORIA DEL SÉ Per organismo nella psicoterapia della Gestalt si intende l individuo che è in relazione con

Dettagli

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso LIBERI PENSIERI PER LIBERI SENTIMENTI La riflessione circa In viaggio verso l incontro come ci è stato proposto, nasce attorno alla lettura del romanzo : C è nessuno?

Dettagli

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori 1 Dalla lettura di una poesia del libro di testo Un ponte tra i cuori Manca un ponte tra i cuori, fra i cuori degli uomini lontani, fra i cuori vicini, fra i cuori delle genti, che vivono sui monti e sui

Dettagli

TUTTO CIO CHE SERVE PER TORNARE A SE STESSI CORSO ANNUALE

TUTTO CIO CHE SERVE PER TORNARE A SE STESSI CORSO ANNUALE TUTTO CIO CHE SERVE PER TORNARE A SE STESSI CORSO ANNUALE 2015-2016 CORSO ANNUALE 2015-2016 SILVIA PALLINI Credo che ogni creatura che nasce su questa nostra Terra, sia un essere meraviglioso, unico e

Dettagli

Un differente punto di vista

Un differente punto di vista A Different Point of View Un differente punto di vista by Serge Kahili King Traduzione a cura di Josaya http://www.josaya.com/ Come sappiamo dal primo principio Huna, (IL MONDO E' COME TU PENSI CHE SIA

Dettagli

Gioco d Azzardo Patologico (GAP): anche la famiglia e gli amici sono coinvolti

Gioco d Azzardo Patologico (GAP): anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Gioco d Azzardo Patologico (GAP): anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Informazioni e consigli per chi vive accanto ad una persona con problemi di gioco d azzardo patologico Testo redatto sulla

Dettagli

CIO CHE SPINGE L UOMO

CIO CHE SPINGE L UOMO CIO CHE SPINGE L UOMO RIFLESSIONI E PROSPETTIVE SU COME PERCEPIAMO IL MONDO INTORNO A NOI COSA CI SPINGE? Cosa ci fa agire, cosa ci fa scegliere un alternativa piuttosto che un altra, cosa ci attrae e

Dettagli

5ª tappa L annuncio ai Giudei

5ª tappa L annuncio ai Giudei Centro Missionario Diocesano Como 5 incontro di formazione per commissioni, gruppi e associazioni missionarie 3 anno Febbraio 09 Paolo: la Parola di Dio non è incatenata 5ª tappa L annuncio ai Giudei Pagina

Dettagli

SPC Scuola di Process Counseling

SPC Scuola di Process Counseling SPC Scuola di Process Counseling In uno scenario professionale e sociale in cui la relazione è il vero bisogno di individui e organizzazioni, SPC propone un modello scientifico che unisce l attenzione

Dettagli

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini Associazione ALE G. dalla parte dei bambini Comune di OSNAGO AI BAMBINI E ALLE BAMBINE Il 20 novembre 1989 è entrata in vigore

Dettagli

Più facile esser giusti che sbagliati, più facile esser sani che malati

Più facile esser giusti che sbagliati, più facile esser sani che malati Più facile esser giusti che sbagliati, più facile esser sani che malati Tutto mi va storto perché il mondo ce l ha su con me Tutto mi va storto perché io sono sbagliato Se mi guardo intorno, se provo a

Dettagli

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI (Gv 3, 17b) Ufficio Liturgico Diocesano proposta di Celebrazione Penitenziale comunitaria nel tempo della Quaresima 12 1 2 11 nella lode perenne del tuo nome

Dettagli

Indice. Giuseppe Galli Presentazione... 1

Indice. Giuseppe Galli Presentazione... 1 Indice Presentazione... 1 Livelli di realtà... 5 1. Realtà fisica e realtà fenomenica... 5 2. Annullamento dell identità numerica tra oggetto fisico e oggetto fenomenico... 8 3. Individualità degli oggetti

Dettagli

Il colore dei miei pensieri. Pierluigi De Rosa

Il colore dei miei pensieri. Pierluigi De Rosa Il colore dei miei pensieri Pierluigi De Rosa Il colore dei miei pensieri Pierluigi De Rosa 2007 Scrivere.info Tutti i diritti di riproduzione, con qualsiasi mezzo, sono riservati. In copertina: Yacht

Dettagli

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Commento al Vangelo Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione fra Luca Minuto Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Dal Vangelo secondo Matteo In quel tempo, gli undici discepoli andarono in Galilea, sul monte

Dettagli

El valor de ser padre y de ser madre -----

El valor de ser padre y de ser madre ----- El valor de ser padre y de ser madre ----- San Luis, 27 de Octubre 2012 Vengo da un continente dove esiste una vera crisi della paternità. La figura del padre non è molto precisa, la sua autorità naturale

Dettagli

Esser Genitori dei Bambini Indaco e Cristallo: Crescerli col Cuore

Esser Genitori dei Bambini Indaco e Cristallo: Crescerli col Cuore Esser Genitori dei Bambini Indaco e Cristallo: Crescerli col Cuore Crescere un bambino Indaco o Cristallo è un privilegio speciale in questo momento di turbolenze e cambiamenti. Come genitori, state contribuendo

Dettagli

IL RAPPORTO CON SE STESSO E CON GLI ALTRI NEL BAMBINO CON ADHD

IL RAPPORTO CON SE STESSO E CON GLI ALTRI NEL BAMBINO CON ADHD IL RAPPORTO CON SE STESSO E CON GLI ALTRI NEL BAMBINO CON ADHD CHIARA DE CANDIA chiaradecandia@libero.it 1 IL CONCETTO DI SE È la rappresentazione delle proprie caratteristiche e capacità in relazione

Dettagli

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di 1 Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di N. e N. 2 Celebrare un anniversario non significa rievocare in modo nostalgico una avvenimento del passato, ma celebrare nella lode e nel rendimento

Dettagli

Ludovica Scarpa Che cos è la competenza sociale?

Ludovica Scarpa Che cos è la competenza sociale? Ludovica Scarpa Che cos è la competenza sociale? Come l intelligenza e l empatia, e un poco come tutte le caratteristiche che contraddistinguono gli esseri umani, anche la competenza sociale non è facile

Dettagli

domenica 24 febbraio 13 Farra, 24 febbraio 2013

domenica 24 febbraio 13 Farra, 24 febbraio 2013 Farra, 24 febbraio 2013 informare su quelle che sono le reazioni più tipiche dei bambini alla morte di una persona cara dare alcune indicazioni pratiche suggerire alcuni percorsi Quali sono le reazioni

Dettagli

Che cos è un emozione?

Che cos è un emozione? Che cos è un emozione? Definizione Emozione: Stato psichico affettivo e momentaneo che consiste nella reazione opposta all organismo a percezioni o rappresentazioni che ne turbano l equilibrio (Devoto

Dettagli

IL RAPPORTO CON GLI ALTRI

IL RAPPORTO CON GLI ALTRI IL RAPPORTO CON GLI ALTRI Cos è la vita?, è una domanda che molti si pongono. La vita è rapporto, amici miei. Possono essere date altre risposte, e tutte potrebbero essere valide, ma al di là di tutto,

Dettagli

Yoga Nidra Yoga Nidra è una forma di riposo psichico e psicologico più efficace del sonno normale

Yoga Nidra Yoga Nidra è una forma di riposo psichico e psicologico più efficace del sonno normale Quant è difficile rilassarsi veramente e profondamente anche quando siamo sdraiati e apparentemente immobili e distesi, le tensioni mentali, le preoccupazioni della giornata e le impressioni psichiche

Dettagli

7ª tappa È il Signore che apre i cuori

7ª tappa È il Signore che apre i cuori Centro Missionario Diocesano Como 7 incontro di formazione per commissioni, gruppi e associazioni missionarie 3 anno Aprile 2009 Paolo: la Parola di Dio non è incatenata 7ª tappa È il Signore che apre

Dettagli

GLI ITALIANI, IL DISAGIO EMOTIVO E LA SOLITUDINE

GLI ITALIANI, IL DISAGIO EMOTIVO E LA SOLITUDINE GLI ITALIANI, IL DISAGIO EMOTIVO E LA SOLITUDINE un indagine demoscopica svolta da Astra Ricerche per Telefono Amico Italia con il contributo di Nokia Qui di seguito vengono presentati i principali risultati

Dettagli

Come far Funzionare un Matrimonio

Come far Funzionare un Matrimonio Come far Funzionare un Matrimonio Fonte www.zammerumaskil.com/ 7 PUNTI FONDAMENTALI PER FAR "FUNZIONARE UN MATRIMONIO" I nuclei di morte PSICO-RELAZIONALI nella vita di coppia I NUCLEI DI MORTE SPIRITUALI

Dettagli

12 ATTIVARE LE RISORSE DEL GRUPPO CLASSE. Figura 1 OTTO STRATEGIE PER VALORIZZARE IL GRUPPO CLASSE COME RISORSA EDUCATIVA E DIDATTICA

12 ATTIVARE LE RISORSE DEL GRUPPO CLASSE. Figura 1 OTTO STRATEGIE PER VALORIZZARE IL GRUPPO CLASSE COME RISORSA EDUCATIVA E DIDATTICA 12 ATTIVARE LE RISORSE DEL GRUPPO CLASSE Figura 1 OTTO STRATEGIE PER VALORIZZARE IL GRUPPO CLASSE COME RISORSA EDUCATIVA E DIDATTICA LE CARATTERISTICHE PEDAGOGICHE DEL GRUPPO CLASSE 13 1 Le caratteristiche

Dettagli

rancore Vita libera, abbastanza libera, e quindi restituita, nostra unica occasione finalmente afferrata. Una vita libera dal rancore.

rancore Vita libera, abbastanza libera, e quindi restituita, nostra unica occasione finalmente afferrata. Una vita libera dal rancore. Commozione Si commuove il corpo. A sorpresa, prima che l opportunità, la ragionevolezza, la buona educazione, la paura, la fretta, il decoro, la dignità, l egoismo possano alzare il muro. Si commuove a

Dettagli

Vivi un mondo accessibile con Abiliatour. www.abiliatour.it

Vivi un mondo accessibile con Abiliatour. www.abiliatour.it Vivi un mondo accessibile con Abiliatour www.abiliatour.it Che cos è Abiliatour O.N.L.U.S. L Associazione Abiliatour O.N.L.U.S. ha come scopo principale l assistenza e l aiuto alle persone disabili e alle

Dettagli

Questionario per operatori/professionisti che lavorano con le famiglie di minori con disabilità

Questionario per operatori/professionisti che lavorano con le famiglie di minori con disabilità Introduzione AIAS Bologna onlus, in collaborazione con altre organizzazioni europee, sta realizzando un progetto che intende favorire lo sviluppo di un ambiente positivo nelle famiglie dei bambini con

Dettagli

IL SENSO DELLA CARITATIVA

IL SENSO DELLA CARITATIVA IL SENSO DELLA CARITATIVA SCOPO I Innanzitutto la natura nostra ci dà l'esigenza di interessarci degli altri. Quando c'è qualcosa di bello in noi, noi ci sentiamo spinti a comunicarlo agli altri. Quando

Dettagli

L educazione non formale e l apprendimento interculturale. Info days

L educazione non formale e l apprendimento interculturale. Info days L educazione non formale e l apprendimento interculturale Info days Roma, 16 novembre 2009 Una donna portò suo figlio a vedere Gandhi, il quale le chiese il motivo della sua presenza. Vorrei che mio figlio

Dettagli

COSCIENZA COSMICA. FIRMAMENTO: Quant è grande un milione? 2012/13 novembre-dicembre 2012 Istituto Comprensivo Statale PETRITOLI

COSCIENZA COSMICA. FIRMAMENTO: Quant è grande un milione? 2012/13 novembre-dicembre 2012 Istituto Comprensivo Statale PETRITOLI COSCIENZA COSMICA FIRMAMENTO: Quant è grande un milione? Dati identificativi ANNO SCOLASTICO periodo SCUOLA DOCENTI COINVOLTI ORDINE SCUOLA DESTINATARI FORMATRICI 2012/13 novembre-dicembre 2012 Istituto

Dettagli

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE AzioneCattolicaItaliana ACR dell ArcidiocesidiBologna duegiornidispiritualitàinavvento CONMARIA PREPARIAMOCIADACCOGLIEREILSIGNORE Tutta l Azione Cattolica ha come tema dell anno l accoglienza. Anche la

Dettagli

ADOZIONE DA PARTE DI COPPIE OMOSESSUALI

ADOZIONE DA PARTE DI COPPIE OMOSESSUALI ADOZIONE DA PARTE DI COPPIE OMOSESSUALI L argomento che tratterò è molto discusso in tutto il mondo. Per introdurlo meglio inizio a darvi alcune informazioni sul matrimonio omosessuale, il quale ha sempre

Dettagli

storia dell umanità sarebbe veramente molto triste.

storia dell umanità sarebbe veramente molto triste. FIGLI DI DIO Cosa significa essere un figlio di Dio? E importante essere figli di Dio? Se sono figlio di Dio che differenza fa nella mia vita quotidiana? Queste sono questioni importanti ed è fondamentale

Dettagli

Codice Deontologico degli psicologi italiani

Codice Deontologico degli psicologi italiani Codice Deontologico degli psicologi italiani Testo approvato dal Consiglio Nazionale dell Ordine nell adunanza del 27-28 giugno 1997 Capo I - Principi generali Articolo 1 Le regole del presente Codice

Dettagli

Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto.

Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto. Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto. Gentili congiunti, Questa piccola guida è stata creata per voi con l obiettivo di aiutarvi

Dettagli

IL TUO CORPO NON E STUPIDO! Nonostante se ne parli ancora oggi, il concetto di postura corretta e dello stare dritti è ormai superato.!!

IL TUO CORPO NON E STUPIDO! Nonostante se ne parli ancora oggi, il concetto di postura corretta e dello stare dritti è ormai superato.!! IL TUO CORPO NON E STUPIDO Avrai sicuramente sentito parlare di postura corretta e magari spesso ti sei sentito dire di stare più dritto con la schiena o di non tenere le spalle chiuse. Nonostante se ne

Dettagli

Un allegro pomeriggio con Giulio Coniglio

Un allegro pomeriggio con Giulio Coniglio Scuola aperta 2015 Un allegro pomeriggio con Giulio Coniglio alla scoperta dell Asilo di Follina... l Asilo di Follina: LINEE PEDAGOGICO EDUCATIVE IL PROGETTO EDUCATIVO DIDATTICO. Il curricolo della scuola

Dettagli

Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti,

Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti, Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti, si è conclusa con una lezione aperta per i genitori.

Dettagli

QUESTIONARIO SUGLI STILI DI APPRENDIMENTO

QUESTIONARIO SUGLI STILI DI APPRENDIMENTO QUESTIONARIO SUGLI STILI DI APPRENDIMENTO Le seguenti affermazioni descrivono alcune abitudini di studio e modi di imparare. Decidi in quale misura ogni affermazione si applica nel tuo caso: metti una

Dettagli

Libro gratuito di filosofia

Libro gratuito di filosofia Libro gratuito di filosofia La non-mente Introduzione Il libro la non mente è una raccolta di aforismi, che invogliano il lettore a non soffermarsi sul significato superficiale delle frasi, ma a cercare

Dettagli

Process Counseling Master. Strumenti di consulenza e formazione per lo sviluppo organizzativo

Process Counseling Master. Strumenti di consulenza e formazione per lo sviluppo organizzativo Process Counseling Master Strumenti di consulenza e formazione per lo sviluppo organizzativo Il percorso Una delle applicazioni più diffuse del Process Counseling riguarda lo sviluppo delle potenzialità

Dettagli

Incontrare il Signore in famiglia.

Incontrare il Signore in famiglia. temi pastorali Incontrare il Signore in famiglia. GIAMPAOLO DIANIN* Padova Se la fede è la storia di un grande amore, è nella famiglia - in cui oggi si vive una sorta di indifferenza - che essa deve essere

Dettagli

Il ciclo di Arcabas LUNGO LA STRADA

Il ciclo di Arcabas LUNGO LA STRADA Il ciclo di Arcabas Arcabas è lo pseudonimo dell artista francese Jean Marie Pirot, nato nel 1926. Nella chiesa della Risurrezione a Torre de Roveri (BG) negli anni 1993-1994 ha realizzato un ciclo di

Dettagli

Amicizia Amicizia per sé

Amicizia Amicizia per sé Amicizia Amicizia per sé 1. In molte tradizioni, l amicizia è considerata la più alta forma d amore. L amicizia è il prototipo del rapporto alla pari, basato sul rispetto, la stima e la disponibilità reciproca,

Dettagli

Painting by Miranda Gray

Painting by Miranda Gray Guarire le antenate Painting by Miranda Gray Questa è una meditazione facoltativa da fare specificamente dopo la benedizione del grembo del 19 ottobre. Se quel giorno avete le mestruazioni questa meditazione

Dettagli

Vivere accanto a una persona con problemi di dipendenze:

Vivere accanto a una persona con problemi di dipendenze: Vivere accanto a una persona con problemi di dipendenze: che fare? Alcol, droghe illegali, medicinali, gioco d azzardo Una persona a voi cara soffre di dipendenze. Vi sentite sopraffatti? Impotenti? Avete

Dettagli

IC n 5 L.Coletti. Progetto GREEN SCHOOL. Proposta di percorsi tematici nei vari ordini di scuola

IC n 5 L.Coletti. Progetto GREEN SCHOOL. Proposta di percorsi tematici nei vari ordini di scuola IC n 5 L.Coletti Progetto GREEN SCHOOL Proposta di percorsi tematici nei vari ordini di scuola GREEN SCHOOL Principio fondante del Progetto GREEN SCHOOL..Coniugare conoscenza, ambiente, comportamenti nell

Dettagli

Oleggio, 25/12/2009. Natività- Dipinto del Ghirlandaio

Oleggio, 25/12/2009. Natività- Dipinto del Ghirlandaio 1 Oleggio, 25/12/2009 NATALE DEL SIGNORE Letture: Isaia 9, 1-6 Salmo 96 Tito 2, 11-14 Vangelo: Luca 2, 1-14 Cantori dell Amore Natività- Dipinto del Ghirlandaio Ci mettiamo alla Presenza del Signore, in

Dettagli

I. C. LENTINI LAURIA PROGETTO SPORTELLO D ASCOLTO PSICOLOGICO UNO SPAZIO PER PENSARE, PER ESSERE, PER DIVENTARE

I. C. LENTINI LAURIA PROGETTO SPORTELLO D ASCOLTO PSICOLOGICO UNO SPAZIO PER PENSARE, PER ESSERE, PER DIVENTARE ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE di Sc. Materna Elementare e Media LENTINI 85045 LAURIA (PZ) Cod. Scuola: PZIC848008 Codice Fisc.: 91002150760 Via Roma, 102 - e FAX: 0973823292 I. C. LENTINI LAURIA PROGETTO

Dettagli

CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO

CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO I. Il bambino gioca in modo costruttivo e creativo con gli altri, sa argomentare, confrontarsi, sostenere le proprie ragioni con adulti e bambini. I I. Sviluppa il

Dettagli

I Valori del Manifesto Agile sono direttamente applicabili a Scrum:!

I Valori del Manifesto Agile sono direttamente applicabili a Scrum:! Scrum descrizione I Principi di Scrum I Valori dal Manifesto Agile Scrum è il framework Agile più noto. E la sorgente di molte delle idee che si trovano oggi nei Principi e nei Valori del Manifesto Agile,

Dettagli

Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro

Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro Il romanzo Tra donne sole è stato scritto da Pavese quindici mesi prima della sua morte, nel 1949. La protagonista, Clelia, è una

Dettagli

INTRODUZIONE ALL OPERA DI MELANIE klein

INTRODUZIONE ALL OPERA DI MELANIE klein INTRODUZIONE ALL OPERA DI MELANIE klein Hanna Segal Riassunto I contributi di Melanie Klein alla teoria e alla tecnica psicoanalitica possono essere suddivisi in tre fasi distinte. La prima ha inizio con

Dettagli

La Carta di Montecatini

La Carta di Montecatini La Carta di Montecatini Le origini e le ragioni della Carta di Montecatini La Carta di Montecatini è il frutto del lavoro del secondo Campus che si è svolto nella città termale dal 27 al 29 ottobre 2005.

Dettagli

LA PATOLOGIA DEL SE NEI DISTURBI DI PERSONALITA. Dr.ssa Anita Casadei Ph.D

LA PATOLOGIA DEL SE NEI DISTURBI DI PERSONALITA. Dr.ssa Anita Casadei Ph.D LA PATOLOGIA DEL SE NEI DISTURBI DI PERSONALITA Dr.ssa Anita Casadei Ph.D L istanza psichica del Sé è il cardine centrale della teoria di Kohut, u Quale totalità psichica che si sviluppa e si consolida

Dettagli

Appunti lezione 1 anno Med 48 Educatori Professionale docente Cleta Sacchetti

Appunti lezione 1 anno Med 48 Educatori Professionale docente Cleta Sacchetti Appunti lezione 1 anno Med 48 Educatori Professionale docente Cleta Sacchetti 1 L educatore professionale nasce negli anni successivi alla seconda guerra mondiale Risponde alle esigenze concrete lasciate

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco Sul far della sera la famiglia si riunisce in casa per la preghiera. Ove fosse possibile si suggerisce di

Dettagli

NOSTRO SIGNORE. Is 45, 1 7 Sal 146 (145) At 2, 29 36 Gv 21, 5 7

NOSTRO SIGNORE. Is 45, 1 7 Sal 146 (145) At 2, 29 36 Gv 21, 5 7 NOSTROSIGNORE Is45,1 7 Sal146(145) At2,29 36 Gv21,5 7 Tra gli elementi costitutivi dell'esistenza umana, la dipendenza dell'uomo daun'autoritàè unfattoincontrovertibile. L'aggettivosostantivatokyriossignifica:

Dettagli

DISCERNIMENTO NEL MEDIOEVO

DISCERNIMENTO NEL MEDIOEVO DISCERNIMENTO NEL MEDIOEVO San Bernardo (1090-1153) Jean Gerson (1363-1429) S. Bernardo (1090-1153) Bernardo ha formato la sua saggezza basandosi principalmente sulla Bibbia e alla scuola della Liturgia.

Dettagli

IL PROGETTO PEDAGOGICO DEL SERVIZIO

IL PROGETTO PEDAGOGICO DEL SERVIZIO IL PROGETTO PEDAGOGICO DEL SERVIZIO Premessa L estate per i bambini è il tempo delle vacanze, il momento in cui è possibile esprimersi liberamente, lontano dalle scadenze, dagli impegni, dai compiti, dalle

Dettagli

IDI IRCCS Roma. CRESCERE con l EB. Elisabetta Andreoli. Servizio di Psicologia Clinica e Psicoterapia Psicosomatica

IDI IRCCS Roma. CRESCERE con l EB. Elisabetta Andreoli. Servizio di Psicologia Clinica e Psicoterapia Psicosomatica IDI IRCCS Roma CRESCERE con l EB Elisabetta Andreoli Servizio di Psicologia Clinica e Psicoterapia Psicosomatica EB: patologia organica che interessa l ambito fisico e solo indirettamente quello psicologico

Dettagli

DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI. Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013

DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI. Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013 DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013 Cari catechisti, buonasera! Mi piace che nell Anno della fede ci

Dettagli

2: Si trova quel che si cerca

2: Si trova quel che si cerca 2: Si trova quel che si cerca Quel che si trova dipende soprattutto da ciò che si stava cercando! Nel campo della ricerca scientifica, dai tempi della rivoluzione quantistica dello scorso secolo, è un

Dettagli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli Siamo abituati a pensare al Natale come una festa statica, di pace, tranquillità, davanti

Dettagli

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento.

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento. DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento Anno 2014 (B) E nato per tutti; è nato per avvolgere il mondo in un abbraccio

Dettagli

SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA

SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA LIBRO IN ASSAGGIO SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA DI ROBERT L. LEAHY INTRODUZIONE Le sette regole delle persone molto inquiete Arrovellarvi in continuazione, pensando e ripensando al peggio, è la

Dettagli

Motivazioni, principi e valori che orientano il processo di revisione degli Statuti del Regnum Christi

Motivazioni, principi e valori che orientano il processo di revisione degli Statuti del Regnum Christi Venga il Tuo Regno! COMISSIONE CENTRALE PER LA REVISIONE DEGLI STATUTI DEL REGNUM CHRISTI Motivazioni, principi e valori che orientano il processo di revisione degli Statuti del Regnum Christi Cari promotori

Dettagli

Bambini oppositivi e provocatori 9 regole per sopravvivere!

Bambini oppositivi e provocatori 9 regole per sopravvivere! Anna La Prova Bambini oppositivi e provocatori 9 regole per sopravvivere! Chi sono i bambini Oppositivi e Provocatori? Sono bambini o ragazzi che sfidano l autorità, che sembrano provare piacere nel far

Dettagli

La migliore assistenza nel Nuovo Ospedale Galliera per linee di attività a intensità di cura

La migliore assistenza nel Nuovo Ospedale Galliera per linee di attività a intensità di cura La migliore assistenza nel Nuovo Ospedale Galliera per linee di attività a intensità di cura INTRODUZIONE L obiettivo è fornire la migliore cura per i pazienti con il coinvolgimento di tutto il personale

Dettagli

IL FUNZIONAMENTO CEREBRALE. I TRE CERVELLI DI MAC LEAN. IL CONFLITTO TRA CIÒ CHE VOGLIAMO E CIÒ CHE REALIZZIAMO. CAMBIARE GLI SCHEMI

IL FUNZIONAMENTO CEREBRALE. I TRE CERVELLI DI MAC LEAN. IL CONFLITTO TRA CIÒ CHE VOGLIAMO E CIÒ CHE REALIZZIAMO. CAMBIARE GLI SCHEMI CORSO PER CHI VUOLE CAMBIARE LA PROPRIA VITA Questo corso si proporne di insegnare e cambiare. Alterna conoscenza e applicazione. Ha come obiettivo la trasformazione. Perché sono malato? Perché proprio

Dettagli

10 passi. verso la salute mentale.

10 passi. verso la salute mentale. 10 passi verso la salute mentale. «La salute mentale riguarda tutti» La maggior parte dei grigionesi sa che il movimento quotidiano e un alimentazione sana favoriscono la salute fisica e che buone condizioni

Dettagli

prova, e che sembra provenire dal nostro interno, è una caratteristica fondamentale dell esperienza emotiva.

prova, e che sembra provenire dal nostro interno, è una caratteristica fondamentale dell esperienza emotiva. M. Cristina Caratozzolo caratozzolo2@unisi.it Psicologia Cognitiva A.A. 2010/2011 Dipartimento di Scienze della Comunicazione Università di Siena } Il termine ha origine dal latino emovere, cioè muovere

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA FORUM PER LE POLITICHE E GLI STUDI DI GENERE

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA FORUM PER LE POLITICHE E GLI STUDI DI GENERE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA FORUM Tra differenza e identità. Percorso di formazione sulla storia e la cultura delle donne Costituito con Decreto del Rettore il 22 gennaio 2003, «al fine di avviare

Dettagli

Depressione e adolescenza di S. Di Salvo, S. Cavalitto e A. Martinetto

Depressione e adolescenza di S. Di Salvo, S. Cavalitto e A. Martinetto Associazione per la Ricerca sulla Depressione C.so G. Marconi 2 10125 Torino Tel. 011-6699584 Sito: www.depressione-ansia.it Depressione e adolescenza di S. Di Salvo, S. Cavalitto e A. Martinetto Nella

Dettagli

Suggestopedia Moderna teoria e pratica capitolo

Suggestopedia Moderna teoria e pratica capitolo capitolo Fattori Introduzione suggestopedici alla Suggestopedia La dessuggestione Moderna delle barriere di apprendimento pag. 7 Se vuoi costruire una nave, non raccogliere i tuoi uomini per preparare

Dettagli

LA RICERCA DI DIO. Il vero aspirante cerca la conoscenza diretta delle realtà spirituali

LA RICERCA DI DIO. Il vero aspirante cerca la conoscenza diretta delle realtà spirituali LA RICERCA DI DIO Gradi della fede in Dio La maggior parte delle persone non sospetta nemmeno la reale esistenza di Dio, e naturalmente non s interessa molto a Dio. Ce ne sono altre che, sotto l influsso

Dettagli

Identikit del drogato da lavoro

Identikit del drogato da lavoro INTERVISTA Identikit del drogato da lavoro Chi sono i cosiddetti workaholic? quanto è diffusa questa patologia? Abbiamo cercato di scoprirlo facendo qualche domanda al dottor Cesare Guerreschi, fondatore

Dettagli

di Gesù La Missione Riflessione Biblica Esperienze La nostra eredità spirituale Congregazione delle Suore della SS.ma Madre Addolorata

di Gesù La Missione Riflessione Biblica Esperienze La nostra eredità spirituale Congregazione delle Suore della SS.ma Madre Addolorata portare vita piena agli altri Congregazione delle Suore della SS.ma Madre Addolorata del Terz Ordine Regolare di San Francesco d Assisi Luglio 2013 #2 La Missione di Gesù Carissime/i, dopo aver presentato

Dettagli

Definizione e struttura della comunicazione

Definizione e struttura della comunicazione Definizione e struttura della comunicazione Sono state date molteplici definizioni della comunicazione; la più semplice e comprensiva è forse questa: passaggio di un'informazione da un emittente ad un

Dettagli

Lavorare in gruppo. Corso di formazione per i dipendenti dell Università di Palermo

Lavorare in gruppo. Corso di formazione per i dipendenti dell Università di Palermo Lavorare in gruppo Corso di formazione per i dipendenti dell Università di Palermo Premessa La conoscenza del gruppo e delle sue dinamiche, così come la competenza nella gestione dei gruppi, deve prevedere

Dettagli

Cosa succede in un laboratorio di genetica?

Cosa succede in un laboratorio di genetica? 12 laboratori potrebbero utilizzare campioni anonimi di DNA per lo sviluppo di nuovi test, o condividerli con altri in quanto parte dei programmi di Controllo di Qualità, a meno che si chieda specificatamente

Dettagli

Castrazione e sterilizzazione

Castrazione e sterilizzazione Centro veterinario alla Ressiga Castrazione e sterilizzazione Indicazioni, controindicazioni, effetti collaterali ed alternative Dr. Roberto Mossi, medico veterinario 2 Castrazione e sterilizzazione Castrazione

Dettagli

Fin dove andrà il clonaggio?

Fin dove andrà il clonaggio? Fin dove andrà il clonaggio? Mark Post, il padrone della sezione di fisiologia dell Università di Maastricht, nei Paesi Bassi, ha dichiarato durante una conferenza tenuta a Vancouver, in Canada, che aveva

Dettagli

La Buona Novella: Dio ha mandato il suo Figlio

La Buona Novella: Dio ha mandato il suo Figlio CREDO IN GESÙ CRISTO, IL FIGLIO UNIGENITO DI DIO La Buona Novella: Dio ha mandato il suo Figlio Incominciamo a sfogliare il Catechismo della Chiesa Cattolica. Ce ne sono tante edizioni. Tra le mani abbiamo

Dettagli

CAMPO DI ESPERIENZA IL SE E L ALTRO SCUOLA DELL INFANZIA ANNI 3

CAMPO DI ESPERIENZA IL SE E L ALTRO SCUOLA DELL INFANZIA ANNI 3 IL SE E L ALTRO ANNI 3 Si separa facilmente dalla famiglia. Vive serenamente tutti i momenti della giornata scolastica. E autonomo. Stabilisce una relazione con gli adulti e i compagni. Conosce il nome

Dettagli

3) Heidegger: dall esistenza all ontologia

3) Heidegger: dall esistenza all ontologia 3) Heidegger: dall esistenza all ontologia Vita e opere Martin Heidegger (1889-1976) frequentò la facoltà di teologia dell Università di Friburgo. Nel 1919 divenne assistente e in seguito successore di

Dettagli

Stadio della socializzazione, identità e immaginazione (3-6 anni) Dott.ssa Maria Cristina Theis

Stadio della socializzazione, identità e immaginazione (3-6 anni) Dott.ssa Maria Cristina Theis Stadio della socializzazione, identità e immaginazione (3-6 anni) Dott.ssa Maria Cristina Theis Obiettivo dell incontro - Descrivere la fase evolutiva del bambino (fase 3-6 anni). - Attivare un confronto

Dettagli

su empatia, Liliana Jaramillo - Libro digitale GRATUITO-

su empatia, Liliana Jaramillo - Libro digitale GRATUITO- Attività e giochi su empatia, emozioni e conflitto Liliana Jaramillo - Libro digitale GRATUITO- Liliana Jaramillo Attività e giochi su empatia, emozioni e conflitto http://www.comunicazionepositiva.it

Dettagli