Leggere. George Orwell. carla aira

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Leggere. George Orwell. carla aira"

Transcript

1 Leggere 1984 George Orwell carla aira

2 Il 20 secolo Cenni storico-sociali Dal 1906 alla Prima Guerra Mondiale Politica Interna è un periodo di governo moderato e di grandi riforme sotto la guida di George V. 1906: Il Partito Liberale vince le elezioni 1911: viene firmato il Money Bill 1912: è approvato lo schema di assicurazione nazionale ; ai lavoratori viene assicurata una somma in caso di malattia e di disoccupazione. Politica Estera - L Irlanda ottiene l indipendenza del parlamento, ma i Protestanti nell Ulster non vogliono essere inclusi. I Cattolici organizzano il Sinn Fein noi da soli in lingua celtica. 1916: a Pasqua, i membri del Sinn Fein si ribellano a Dublino e richiedono un indipendenza totale, ma sono sconfitti ed uccisi (Easter Rising). In seguito formano un esercito, l Esercito Repubblicano Irlandese (Irish Republican Army o IRA ) che usa metodi terroristici. Il Parlamento inglese decide di non muoversi contro di loro in modo diretto perché capisce l importanza dell appoggio delle piccole nazioni durante la Prima Guerra Mondiale. Viene mandata una forza di polizia, i Black and Tans per sedare la ribellione. Prima Guerra mondiale. L Inghilterra e la Germania si alleano contro al Francia, ma Guglielmo II di Germania vuole sfidare l Inghilterra sul mare e cerca di ottenere l influenza sui Balcani. La Russia si sente minacciata nel suo controllo sul Mediterraneo e l Inghilterra teme l intrusione tedesca in India e in Egitto. Inghilterra e Francia si alleano (Entente Cordiale) con la Russia che supporta la Serbia. 1917: la Russia crolla sotto i colpi della Rivoluzione Bolscevica 1918: viene firmato il Trattato di Pace di Versailles e viene fondata a Ginevra la Lega delle Nazioni. Tra le due guerre Politica interna - la Guerra ha lasciato pesanti conseguenze dal lato economico: scende il valore del denaro; le tasse aumentano; i trasporti sono faticosi per via delle perdita di spedizioni e di mezzi di comunicazione; l esportazione del carbone diminuisce; le industrie tessile, del carbone e dell acciaio sono in netto declino mentre emergono America e Giappone come nuove forze economiche. 1926: i lavoratori scioperano per la diminuzione delle paghe. 1918: scompare il Partito Liberale sostituito dal laburista. 1921: le donne sopra i 30 anni ottengono il diritto al voto Dal 1922 alla seconda Guerra Mondiale I conservatori detengono il potere. 1928: le donne con più di 21 anni ottengono il diritto al voto 1929: crollo della borsa, crollo di Wall Street, crisi del : incoronazione di Edward VIII che però regna solo 10 mesi; abdica per sposare

3 l americana Wally Simpson, già divorziata. George VI prende il suo posto. L Inghilterra non interviene nella Guerra Civile Spagnola. 1938: coalizione anglo-francese Politica estera - L Inghilterra affronta i problemi nelle colonie: l Irlanda vuole la sua indipendenza e i Domini vogliono essere riconosciuti legalmente. 1921: La Gran Bretagna riconosce l Irlanda come stato libero del Commonwealth 1926: le prime colonie inglesi ottengono l autonomia. 1931: i Domini vengono legalmente riconosciuti nello Statuto di Westminster. 1935: l India diventa uno stato di province federali autonome grazie a Gandhi (India Act) 1936: il Giappone e la Germania si ritirano dalla Lega delle Nazioni. L Italia s muove contro l Abissinia; gli USA dichiarano la loro politica isolazionista; la Germania e l Italia sostengono il generale Francisco Franco nella Guerra Civile Spagnola. 1938: Hitler fa tremare l Europa annettendo l Austria. La Russia firma un patto di non aggressione con la Germania 1939: Hitler invade la Polonia Seconda Guerra Mondiale 1939: dopo l invasione della Polonia da parte di Hitler, Inghilterra e Francia dichiarano Guerra e W. Churchill conduce il governo di coalizione in Inghilterra. 1940: l Italia è alleata a Hitler in Guerra; la Francia viene sconfitta e Parigi viene invasa dai Tedeschi; la Germania si prepara a invadere l Inghilterra che viene salvata dalla forza aerea. 1941: Hitler attacca la Russia; il Giappone attacca gli U.S.A. a Pearl Harbour; L America entra in guerra. 1942: il generale Americano Montgomery sconfigge il colonnello Tedesco Rommel in Nord Africa e la Russia inizia la sua ritirata 1943: l Italia è invasa da truppe tedesche 1945: gli alleati si incontrano all Elba. In Giappone prosegue la Guerra e gli U.S.A. gettano la bomba atomica. Il dopoguerra 1948: l India e le colonie africane ottengono l indipendenza 1952: Elisabeth II viene incoronata Regina d Inghilterra. Cenni letterari E definita dal poeta Wystan Hugh Auden Age of Anxiety Età dell ansia. Lo scrittore cerca di analizzare l individuo, deluso e preoccupato per via - della crisi sociale ed economica, - del crollo dei vecchi valori - di un più profondo coinvolgimento con la realtà dovuta ai nuovi mezzi di comunicazione ed a una maggiore alfabetizzazione. - dell influenza delle idee di Freud divulgate in letteratura da T. Dostoevsky e M. Proust.

4 Il Romanzo Gli edoardiani: con Edoardo c è un periodo di transizione. Gli autori si occupano degli aspetti sociali e dimostrano timore verso il futuro. Herbert George Wells: interpreta le paure dell uomo circa una catastrofe futura (The War of the Worlds; The Invisible Man; The Island of Dr. Moroe) Rudyard Kipling e Joseph Conrad: trattano i problemi e i contrasti del colonialismo; le loro riflessioni sulle differenze delle nazioni divengono riflessioni su istinto e ragione; la verità assume significati diversi; il tempo non è più solo cronologico ma segue il flusso dell inconscio. Il Modernismo (1910s) Vengono sperimentate nuove forme che si focalizzano sui processi mentali dell uomo. In arte tale tecnica prende il nome di Stream of Consciousness - flusso di coscienza) e fa riferimento alle teorie di Henry Bergson (il tempo interno elude quello cronologica) e W. James (la coscienza scorre come un fiume in un area che va oltre la comunicazione verbale). Per raggiungere questa forma di espressione lo scrittore usa forme e tecniche diverse: la storia nella storia, metafore, narratori e punti di vista diversi Il Monologo Interiore traduce questo fenomeno in parole. Virginia Woolf mostra i tempi usa sia il tempo cronologico sia il tempo interiore in Mrs Dalloway; To the Lighthouse; The Waves; Orlando James Joyce dopo un periodo di transizione in cui adotta le tecniche naturalistiche The Dubliners - cerca di raggiungere la completa oggettività con una sorta di narratore invisibile e un monologo interiore indiretto eludendo il tempo cronologico in Ulysses, metafore del moderno anti-eroe. Tra le due guerre Gli scrittori mostrano nelle loro opere dubbi e paure e proclamano le loro idée socio -politiche. Autori principali: Somerset Maugham, Graham Green, Aldous Huxley and George Orwell. Poesia C'è un periodo di transizione dal 1885 al 20 o secolo in cui appaiono le nuove tendenze, in particolare sotto l'influenza degli irlandesi come William Butler Yeats che sperimenta nuove tecniche e diffondere nuove idee su un futuro incerto. Parla di una seconda venuta di Cristo nel mondo. Altre esperienze nel mondo della poesia sono dovute a: - I Georgiani, che promuovono un revival del romanticismo della vita naturale e rurale. Esponenti principali: Rupert Brooke e Walter De La Mare. - I Poeti della Guerra, che parlano della disillusione e dell'orrore, dopo l'esperienza del primo conflitto mondiale. Esponenti principali: Wilfred Owen, Siegfried Sassoon. - il Movimento simbolista, i cui questi scrittori sono influenzati dal decadentismo francese e sottolineano le singole emozioni in un verso libero. Questo movimento dà origine a diversi

5 stili e tendenze: - Il Vorticismo, che segue Cubismo e Futurismo, il suo portavoce è Ezra Pound, con le sue poesie in cui applica studi di lingue orientali e tradizione celtica. - L Imagismo che detta nuove norme relative al modo di scrivere poesie sulla base di semplici brevi frasi che perno attorno a un'immagine. Autori principali: Amy Lowell ed E.zraPound. - Il Modernismo i cui scrittori sono interessati al singolo e simboli. Thomas Sterne Eliot in Inghilterra, con l'aiuto di Ezra Pound, usa il correlativo oggettivo nella sua famosa opera La terra desolata, un quadro su incomunicabilità, mancanza di amore e solitudine dell'uomo in un mondo frammentario in rovina e senza speranza. L'unica soluzione è nella fede. Teatro Dopo un lungo periodo di silenzio, il teatro inizia una nuova vita con il revival irlandese, già annunciato da Oscar Wilde e dalle commedie di George Bernard Shaw. Segue la tradizione irlandese e si collega con il neo-realismo (Bertold Brecht) e la musica. Il panorama è quello di un teatro commerciale dominato da importanti attori e registi che si preoccupano del mercato monetario e dello star system. L'unica eccezione è T. S. Eliot che scrive Assassinio nella cattedrale sulla morte di San Tommaso a 'Beckett seguendo l'antica tradizione greca del coro. La Gran Bretagna deve aspettare fino al 1950 per scoprire una nuova vena teatrale con la nuova tendenza: - Il Teatro della Crudeltà, basato sulla violenza verbale e fisica per riportare agli orrori della guerra. Autori principali. Aldous Huxley, I diavoli, circa il potere di inquisizione (prima in forma di saggio-romanzo e poi adattato per il teatro da John Whiting - Il teatro della Rabbia, il cui scopo principale è quello di evidenziare lo scontro tra le classi sociali che esiste ancora e la delusione dei giovani. Autori principali: John Osborne con Ricorda con rabbia, il cui protagonista, Jimmy, diventa una sorta di portavoce della Beat Generation inglese. - Il teatro dell'assurdo, che sembra unificare le esperienze degli altri due movimenti per mostrare l'angoscia dell epoca. Non ci sono personaggi reali, la struttura è in genere circolare, nulla accade e nulla cambia. L'uomo non può comunicare perché le parole sono prive di significato in questo mondo sterile. Autori principali: Thomas Beckett, Aspettando Godot: l'unica cosa che l'uomo può fare è aspettare, senza speranza, fino alla morte.

6 George Orwell ( ) - la vita e le opere 1903: George Orwell, il cui vero nome è Eric Blair, è nato nel Bengala, figlio di un funzionario del Servizio Civile Indiano. A otto anni torna in Inghilterra per essere educato come appartenente a una "famiglia di classe inferiore medio - alto", come lui stesso ha scritto nella seconda parte del suo famoso libro La strada di Wigan Pier. Si laurea all università di Eton. Dal 1922 al 1927 si reca in Birmania e in India, dove si unisce al Servizio Civile come poliziotto nella polizia imperiale indiana, esperienza raccontata nel romanzo Giorni in Birmania e nel racconto L uccisione di un elefante : lascia la Birmania per recarsi a Parigi, e quindi a Londra dove vivrà tra le classi meno abbienti e i vagabondi, esperienze registrate in Senza un soldo a Parigi e a Londra (1933) : in questi anni lavora come insegnante e si sposa; la sua esperienza di insegnante rivive in La figlia del reverendo. Lavora come commesso in un negozio di libri e scrive il romanzo Fiorirà l Aspidistra. Più tardi diventa un socialista attivo e visita la zona industriale depressa del nord dell'inghilterra (La Strada di Wigan Pier, 1937) : si unisce alla Brigata Internazionale (appartenente al partito comunista: una corrente marxista anti-stalinista) per combattere nella guerra civile spagnola, prima come giornalista poi come chirurgo. Ferito, è costretto a lasciare la Spagna. Il libro su questa esperienza è Omaggio alla Catalogna (1938): rispecchia la sua idea della rivoluzione tradita, un'idea che troverà la sua forma definitiva in La Fattoria degli Animali : nel 1939 Orwell scrive un altro romanzo, Una Boccata d Aria, sull avvento seconda guerra mondiale e la rivoluzione tecnica che ha cambiato la vita in Inghilterra. La Seconda Guerra Mondiale scoppia e Orwell cerca di arruolarsi nell'esercito, ma non può a causa della tubercolosi. Si arruola nella Guardia Nazionale e lavora per la BBC nella sezione indiana. Nel 1945, scrive La fattoria degli Animali, ma ha difficoltà a ottenerne la pubblicazione, perché è una satira contro i regimi totalitari e in particolare contro il totalitarismo di Stalin, alleato della Gran Bretagna in quegli anni. Viene poi pubblicato come "favola" per i bambini. Nel 1949 pubblica il suo libro più celebre, 1984 in cui rappresenta una società del prossimo futuro, una proiezione del totalitarismo nel mondo contemporaneo. 1950: muore a Londra.

7 1984 (1948) Il romanzo, si sviluppa seguendo la vita di Winston Smith che rappresenta l uomo qualunque, dal momento in cui egli comprende i veri scopi del governo in poi. Winston deriva dal nome di Winston Churchill, primo Ministro che portò l Inghilterra alla vittoria nella Seconda Guerra Mondiale; Smith è un cognome comune. Il libro è diviso in tre parti, con un'appendice sui 'Principi di Newspeak '. Ogni parte è suddivisa in sezioni che rappresentano scene tratte dalla vita quotidiana di Winston Smith nel Part1 - è composta da otto sezioni che contengono la drammatica presentazione di 1984, l'introduzione dei personaggi e la descrizione della società in cui vivono. La funzione principale della prima parte è quella di presentarla crescente consapevolezza di se stesso di Smith come individuo che vede gli orrori del mondo totalitario in cui egli vive. E racconta il declino della relazione di Smith con la sua società. Parte 2 - è composta da dieci sezioni che contengono l'ostilità progressiva di W. Smith verso il Partito e il Grande Fratello. Si comincia con la conoscenza di Smith di Julia e la loro crescente amore. Si conclude con il loro tradimento e cattura da parte della Polizia del Pensiero. Questa parte illustra la ribellione vera e propria e racconta la caduta di Smith. Parte 3 - è composta da sei sezioni ed è la più breve e la più cruenta. Descrive il trattamento di Smith e la sua conversione nel Ministero dell'amore. Il Grande Fratello e il Partito trionfano. I metodi del partito sono il lavaggio del cervello e le torture. Alla fine del roman zo Smith è un semplice involucro di un uomo. La storia - W. Smith lavora presso il Dipartimento di registrazione del Ministero della Verità: riscrive il passato per i giornali. Vive in Oceania, uno dei tre super-stati in cui il mondo è diviso insieme a Eurasia ed Estasia. Oceania consiste delle Americhe, le isole britanniche (rinominate Arstrip 1 ), Australia e pochi altri territori. Oceania ha 3 classi: Il Partito Interno, che consiste di solo il 2% della popolazione, ed è la classe dirigente. Grande Fratello, le cui immagini e le statue sono ovunque, è il capo dello Stato e fa parte del Partito Interno non è chiaro se esiste veramente. Il Partito esterno è costituito da 13% della popolazione ed è sotto il controllo del Partito Interno. Questo partito fa il lavoro sporco, l'ordinaria amministrazione. W. Smith, trentanove anni, è un membro del Partito Esterno. I proletari - masse senza volto e considerati subumani - sono l'altra parte della popolazione. La città capitale di Airstrip 1 (Inghilterra) è Londra. Il Governo è organizzato in 4 ministeri: il Ministero della Verità (abbreviato in Minitrue in neolingua) supervisiona notizie, intrattenimento, istruzione e belle arti (W. Smith ne fa parte), il Ministero della Pace (Minipax) dichiara guerre, il Ministero dell'amore (Miniluv) mantiene l'ordine pubblico e amministra la polizia segreta, il Ministero dell'abbondanza (Miniplenty) responsabile dell economia. W. Smith, il 4 aprile 1904, inizia a tenere un diario, perché non è soddisfatto del Grande Fratello e il suo governo. Il Partito utilizza tre parole d'ordine: la guerra è pace, la libertà è schiavitù, l'ignoranza è forza. Un giorno, Smith scrive nel suo diario Abbasso il Grande Fratello' e si è visto con sospetto dalla polizia del Pensiero. Egli inizia una relazione con una giovane donna, Julia. Si affitta una stanza, ma alla fine vengono arrestati e imprigionati separatamente nel Ministero dell'amore. Un importante funzionario del governo, O'Brien, vuole riabilitare Smith. Alla fine, dopo qualche mese, Winston è completamente soggiogato, fisicamente, emotivamente e mentalmente. In questo momento è libero perché sente gratitudine e amore per il Grande Fratello.

8 Fonti Fonti autobiografiche Orwell era stato profondamente turbato dalle crudeltà e oppressioni che aveva osservato nei paesi comunisti, ed era particolarmente preoccupato per il ruolo della tecnologia per monitorare e controllare i propri cittadini. Le fonti letterarie - Orwell avevano già scritto un saggio sulla politica e la lingua inglese e sul potere dei media che manipolano la lingua per presentare una realtà distorta. Come dice Orwell nel suo saggio, "il linguaggio politico... è progettato per far sembrare veritiere le bugie e rispettabile l'omicidio, e per dare una parvenza di solidità all aria pura". Una delle fonti che hanno influenzato la sua visione della lingua potrebbe essere la storia della Torre di Babele: quando Dio distrusse la Torre di Babele, le civiltà che avevano contribuito alla costruzione della Torre, soffrirono della maledizione della confusione che rese lingue "incomprensibili", e ne alterarono la loro natura. Fonti storiche utilizza molti temi della vita in Unione Sovietica e della vita in tempo di guerra in Gran Bretagna. L'affermazione "2 + 2 = 5", usata per tormentare Winston Smith durante il suo interrogatorio, era uno slogan del partito comunista del secondo piano quinquennale. I cambiamenti di alleanze tra Oceania ed Estasia o Eurasia evoca le mutevoli relazioni tra Unione Sovietica e Germania nazista: nemiche fino al trattato di non aggressione, poi di nuovo nemiche quando Hitler invase l'unione Sovietica. La descrizione di Grande Fratello rappresenta Joseph Stalin. Emmanuel Goldstein ricorda Leon Trotsky con la sua barba caprina. Molti dei discorsi di Goldstein evocano l analisi molto critica di Trotsky dell'urss La rivoluzione tradita (1936). Le notizia sottolineano la produzione e il miglior lavoratore in URSS era Alexey Stakhanov, celebrato per aver stabilito un record nell estrazione del carbone nel La tortura ricordare gli interrogatori della polizia russa e la polizia del pensiero ricorda la polizia segreta dei giapponesi in tempo di guerra, che arrestarono persone per i pensieri "non patriottici". Le confessioni dei "criminali del Pensiero" si riferiscono ai processi del 1930, quando alcuni bolscevichi confessarono di essere stati pagati dal governo nazista per destabilizzare il regime sovietico sotto la direzione di Leon Trotsky. La canzone " Under the Spreading Chestnut Tree (Sotto il nocciolo)" è il remake di un famoso vecchia canzone inglese chiamato "Go no more a-rushing (non correre più)" e diventa canzone dei campi di concentramento nel L ODIO - due minuti o una settimana di odio - furono utilizzati per tutto il periodo stalinista. Le contrazioni di parole - per esempio "Minitrue" o "Socing" furono ispirate da l'abitudine sovietica di unire le parole e il termine "vaporizzazione" dei criminali che significava esecuzione si riferisce alla parola sovietico "liquidazione" - esecuzione o "esilio interno" nel gulag (campo di concentramento o di lavoro). La revisione della storia si riferisce alla di rimozione in periodo stalinista di fotografie e notizie di persone "cadute in disgrazia". Gli "Ordini del giorno" del Grande Fratello sono ispirati dagli ordini in tempo di guerra di Stalin. Lo slogan "la nostra nuova, vita felice", ripetuto da teleschermi, evoca lo slogan di Stalin del 1935 "La vita è diventata migliore, compagni, la vita è diventata più allegra."

9 Setting - una Londra decadente, una città in cui gli edifici sono fatiscenti, gli ascensori non funzionanao, elettricità e impianti idraulici sono estremamente inaffidabili. Il degrado urbano e la sporcizia di Londra dimostrano che i regimi totalitari migliorano il proprio potere, ma non quello dei loro cittadini. Personaggi Winston Smith - uomo magro, fragile, contemplativo, intellettuale, e fatalista, è un uomo di trentanove anni, che odia il controllo e la repressione del suo governo. Ha sogni rivoluzionari. Il lettore sperimenta il mondo da incubo in cui vive attraverso i suoi occhi, e le sue riflessioni, servono ad Orwell per affrontare temi come la manipolazione del linguaggio, il controllo della mente, l intimidazione psicologica e fisica e l'importanza della conoscenza del passato. Winston sa che sarà catturato, e si convince che deve continuare a ribellarsi comunque. Ha sempre sognato Il luogo dove non ci sono tenebre e, alla fine, lo incontra da O'Brien: una cella di prigione in cui la luce non viene mai spenta. Spera nei prolet ( proletari) forse sono gli unici che alla fine potranno riconoscere i loro problemi e ribellarsi contro il Partito. Julia l amante di Winston, una bella ragazza dai capelli scuri che lavora nel Fiction Department presso il Ministero della Verità. Pragmatica e ottimista, Julia ama il sesso, e sostiene di aver avuto relazioni con molti membri del Partito. La sua ribellione è egois tica e personale, per il proprio divertimento, non ideologica come quella di Winston. O'Brien - un membro misterioso, potente e sofisticato del Partito Interno. Winston crede che sia anche un membro della Fratellanza, il leggendario gruppo di ribelli anti-partito. Il Grande Fratello - è il governatore di Oceania, una figura estremamente importante, il volto del partito come ovunque ci sia il suo volto - sulle monete, tele-schermi e manifesti con la messaggio "Grande Fratello ti guarda."non si sa se esiste veramente. Mr. Charrington - un vecchio che gestisce un negozio di oggetti seconda mano, nel quartiere dei prolet. Sembra condividere l'interesse di Winston per il passato, per la ribellione e sostiene il suo rapporto con Julia, ma è un membro della Polizia del Pensiero. Syme - gentile e intelligente, lavora con Winston al Ministero della Verità. All inizio del romanzo, sta lavorando ad una nuova edizione del dizionario Newspeak. Winston ritiene che Syme sia troppo intelligente per essere nei favori del partito. Parsons - membro del Partito grasso e detestabile, vive vicino a Winston e lavora al Ministero della Verità. Ha un gruppo bambini maleducati membri delle Spies Junior. Emmanuel Goldstein - non appare mai, è il leggendario leader della fratellanza, nemica del Partito. Prolet - Il proletari (con le proprie classi) costituiscono l'85% della popolazione. Poco istruiti, fanno lavori manuali, vivono in povertà e muoiono di solito all'età di sessant'anni, ma hanno privacy e anonimato. Il Partito colloca agenti tra loro per diffondere storie false e scoprire gli individui in grado di causare problemi. Quando Winston dice 'i proletari sono rimasti umani ", vuol dire che hanno ancora essenza della vita, le loro emozioni, e la lingua inglese (Oldspeak). Winston spera che si ribelleranno un giorno, ma non hanno bisogno di farlo, perché sono ben nutriti, distratti e incapaci di organizzarsi politicamente.

10 Commento 1984 è raccontato in terza persona, con un narratore onnisciente. Orwell non è coinvolto nell'azione della storia e non commenta i pensieri di W. Smith, anche quando non sono espressi: è un narratore neutrale che registra semplicemente la storia. Lo stile è abbastanza giornalistico: Orwell usa frasi semplici e brevi, a volte le strutture sono ripetitive per sottolineare alcuni temi e fornisce realismo alla storia con dettagli di vita quotidiana. I simboli sono utilizzati per esprimere la speranza di Winston per una vita migliore (Il Paese d'oro), la nostalgia per il passato ( il fermacarte di vetro e la stampa sul muro della stanza), le sue paure (i ratti camera 101) e le fragilità della vita in Oceania (dieta, decadimento) è il culmine dello sviluppo letteraria di Orwell. Non è una previsione oggettiva di come la vita sarà nell'anno 1984, ma è un allarme, una satira che mette in guardia i lettori su certi pericoli del presente, sull abuso di potere in tutti gli stati non solo quelli comunisti. Nel libro, Orwell spiega la società oligarchica del 1941 che è una forma di governo in cui un piccolo gruppo esercita il controllo. Ma la società oligarchica del 1984 è corrotta ed esiste perché il piccolo gruppo che governa, tiranneggia e cerca di corrompere la grande maggioranza del popolo. Il titolo del romanzo è stato pensato per indicare ai suoi lettori nel 1949 che la storia è una reale possibilità per il prossimo futuro. Nel 1984 il Partito mantiene il potere perché utilizza la storia per falsificare passato, riscriverlo secondo la dottrina del partito 'Chi controlla il passato, controlla il futuro. Inoltre il Partito soggioga i cittadini che vietano la comunicazione, riducendo al minimo indispensabile la routine della vita, e il desiderio sessuale. Il Partito utilizza un numero di tecniche per controllare i suoi cittadini. La manipolazione psicologica portata avanti per mezzo dei nuovi dispositivi tecnologici come il gigantesco tele-schermo che fa una propaganda costante del partito e monitora il comportamento dei cittadini rivela che la tecnologia, generalmente ritenuta positiva, può anche facilitare il male più diabolico. Il Partito incoraggia i bambini (Junior Spies) per spiare i loro genitori e relazionare le slealtà verso il Partito, costringe gli individui a reprimere i desideri sessuali, trattando il sesso come un mero dovere procreativo per la creazione di nuovi membri e alimenta l'odio contro il partito del nemici politici, molti dei quali inventati. La manipolazione fisica, gli esercizi fisici chiamati i Jerks, è un modo per controllare il corpo. Il Partito fa lavorare le persone per lunghe ore e ne condiziona la mente con la tortura fisica,; il partito è in grado di controllare la realtà, convincendo i suoi sudditi che = 5. Il controllo delle informazioni e della storia per riscrivere il contenuto di tutti i giornali e le storie ai fini del partito. Gli individui non possono tenere un registro delle loro passato, fotografie o documenti; controllando il presente, il partito può manipolare il passato, e giustificare tutte le sue azioni nel presente. Winston compra un fermacarte in un negozio di antiquariato nel quartiere dei prolet e questo diventa il simbolo della sua riconnessione con il passato, che si rompe quando viene arrestato. Lo stesso è per la vecchia immagine della chiesa di San Clemente nella stanza che Winston affitta sopra il negozio del signor Charrington: il tele-schermo è nascosto dietro l'immagine e conduce la polizia pensiero di Winston. Il controllo del linguaggio è una delle armi più pericolose del partito. Orwell sottolinea che il linguaggio è di importanza centrale per il pensiero umano perché struttura e de limita le

11 idee che gli individui possono formulare ed esprimere. Per questo motivo il Partito crea la Newspeak, un linguaggio basato sull inglese, ma con un vocabolario e una grammatica ridotti e semplificati, così ogni governo può manipolare le persone, portare a tutti a obbedire e accettare la propaganda come realtà, controllare la mente e distruggere la volontà e l'immaginazione. Nell Appendix Orwell spiega il suo principio di base: la rimozione di tutte le sfumature di significato dal linguaggio, lasciando dicotomie semplici (piacere e dolore, felicità e tristezza, pensieri buoni e-pensiero crimini) per rafforzare il predominio totale dello Stato. Lo scopo di questo linguaggio è semplicemente politico, non comunicativo. La Neolingua Newspeak - contiene "tre tipi di vocaboli: 1. parole usate nella vita di tutti i giorni che non possono essere utilizzate per il dibattito politico; 2. parole usate per fini politici; alcune parole non esistono più (la giustizia, la moralità); 3. termini scientifici e tecnici specializzati, senza utilità per il cittadino comune. Orwell aveva già scritto una sorta di nuovo modo di parlare in un precedente saggio Politica e la lingua inglese in cui cita esempi di metafore che muoiono, dizioni pompose o retorica e parole senza senso. Alcuni esempi sono parole come crimethink, doubleplus, ungood, e socing che rispettivamente significa crimine di pensiero-crimine, doppio, male, e socialismo. Al giorno d'oggi la stessa parola neolingua ha assunto il significato di restrizione del linguaggio da parte dei governi totalitari. Questa era una tecnica già usata durante il periodo coloniale, quando le potenze straniere prendevano il controllo politico e militare delle regioni lontane e istituivano la propria lingua come lingua del governo e delle imprese L'idea di base di questa lingua è supportata dal " bipensiero " doublethink - che emerge come conseguenza della massiccia campagna di manipolazione psicologica del partito. Il Bipensiero è la capacità di contenere due idee contraddittorie nella mente allo stesso tempo. In questo modo, le persone sono in grado di accettare i nomi dei ministeri, anche se sono in contraddizione con le loro funzioni: il Ministero dell'abbondanza supervisionare le carenze economiche, il Ministero della Pace sostiene la guerra, il Ministero della Verità porta avanti la propaganda eil revisionismo storico, e nel Ministero dell'amore avvengono torture e punizioni. Adattamenti è un film del 1984 scritto e diretto da Michael Radford, interpretato da John Hurt e Richard Burton. Il film è dedicato alla memoria di Burton, morto in Svizzera due mesi prima della Prima.

STORIA. La guerra fredda. L Europa divisa. Gli Stati Uniti. il testo:

STORIA. La guerra fredda. L Europa divisa. Gli Stati Uniti. il testo: 01 L Europa divisa La seconda guerra mondiale provoca (fa) grandi danni. Le vittime (i morti) sono quasi 50 milioni. L Unione Sovietica è il Paese con più morti (20 milioni). La guerra con i bombardamenti

Dettagli

La seconda guerra mondiale

La seconda guerra mondiale La seconda guerra mondiale La seconda guerra mondiale dura dal 1939 al 1945 ed è una guerra totale, cioè coinvolge tutto il mondo. da un lato i regimi nazifascisti, gli STATI DELL ASSE, cioè Germania,

Dettagli

STORIA. Il Fascismo. Perchè si ha il Fascismo in Italia? L Italia nel dopoguerra. Chi è Benito Mussolini? il testo:

STORIA. Il Fascismo. Perchè si ha il Fascismo in Italia? L Italia nel dopoguerra. Chi è Benito Mussolini? il testo: 01 Perchè si ha il ascismo in Italia? L Italia nel dopoguerra Nel dopoguerra (alla fine della prima Guerra Mondiale, che si chiama anche Grande Guerra) l Italia si trova in una situazione difficile. In

Dettagli

Cinema, La bugia bianca : il dramma dello stupro etnico raccontato da un siciliano

Cinema, La bugia bianca : il dramma dello stupro etnico raccontato da un siciliano Cinema, La bugia bianca : il dramma dello stupro etnico raccontato da un siciliano di Redazione Sicilia Journal - 25, ott, 2015 http://www.siciliajournal.it/cinema-la-bugia-bianca-il-dramma-dello-stupro-etnico-raccontato-da-unsiciliano/

Dettagli

LA PRIMA GUERRA MONDIALE

LA PRIMA GUERRA MONDIALE LA PRIMA GUERRA MONDIALE Premessa: Le nazioni europee più forti Vogliono imporsi sulle altre Rafforzano il proprio esercito Conquistano le ultime zone rimaste libere in Africa e Asia (colonie) Si creano

Dettagli

CLASSI 5 a A/B GLI ALTRI SIAMO NOI. Percorsi di educazione alla cittadinanza attiva. SCUOLA PRIMARIA BISSOLATI A.S. 2013-14

CLASSI 5 a A/B GLI ALTRI SIAMO NOI. Percorsi di educazione alla cittadinanza attiva. SCUOLA PRIMARIA BISSOLATI A.S. 2013-14 CLASSI 5 a A/B GLI ALTRI SIAMO NOI Percorsi di educazione alla cittadinanza attiva. SCUOLA PRIMARIA BISSOLATI A.S. 2013-14 GLI ALTRI SIAMO NOI Percorsi di educazione alla cittadinanza attiva. PERCORSO

Dettagli

LA SECONDA GUERRA MONDIALE

LA SECONDA GUERRA MONDIALE CONCORSO A.N.P.I. IC S.P. DAMIANO Scuola secondaria di 1 grado Classe: 3^C Insegnante: Anita Vitali Discipline: Italiano e Storia Abbiamo colto l occasione offerta da questo concorso per affrontare lo

Dettagli

IL CUBISMO. Immagine esempio visi da Les demoiselles d Avignon. Ritratto di Dora Maar visto di fronte e di profilo

IL CUBISMO. Immagine esempio visi da Les demoiselles d Avignon. Ritratto di Dora Maar visto di fronte e di profilo IL CUBISMO Nei primi anni del 1900 i pittori cubisti (Pablo Picasso, George Braque) dipingono in un modo completamente nuovo. I pittori cubisti rappresentano gli oggetti in modo che l oggetto appare fermo,

Dettagli

Letteratura Profetica

Letteratura Profetica Letteratura Profetica Rossella Bolner 5sG Anno scolastico 2010-2011 Motivazioni: Partendo dai dati auditel del GRANDE FRATELLO (programma di intrattenimento), tre sono le questioni che mi hanno portato

Dettagli

LA RIVOLUZIONE FRANCESE

LA RIVOLUZIONE FRANCESE LA RIVOLUZIONE FRANCESE LA SOCIETÀ FRANCESE NEL 1700 In Francia, nel 1700, il re Luigi XVI ha tutti i poteri. I nobili sono amici del re. I nobili hanno molti privilegi. Anche il clero (vescovi e cardinali)

Dettagli

LE BATTAGLIE DELL ITALIA 1940-1941

LE BATTAGLIE DELL ITALIA 1940-1941 LE BATTAGLIE DELL ITALIA 1940-1941 Alla fine del 1940 l Italia invade la Grecia. L impresa è più difficile del previsto e deve chiedere aiuto ai tedeschi L esercito italiano e quello tedesco combattono

Dettagli

La prima guerra mondiale

La prima guerra mondiale La prima guerra mondiale CAUSE POLITICHE 1. Le cause Contrasti Francia Germania per l Alsazia Lorena Contrasto Italia Impero Austro Ungarico per Trento e Trieste Espansionismo di Austria, Russia e Italia

Dettagli

Leggere. George Orwell La Fattoria degli Animali. carla aira

Leggere. George Orwell La Fattoria degli Animali. carla aira Leggere George Orwell La Fattoria degli Animali carla aira Il 20 secolo Cenni storico-sociali Dal 1906 alla Prima Guerra Mondiale Politica Interna - Fu un periodo di governo moderato e di grandi riforme

Dettagli

Il1968 è anno di rottura col passato

Il1968 è anno di rottura col passato Il1968 è anno di rottura col passato Evento chiave: la guerra in Vietnam perché non si riconosce all intervento di Usa quella valenza di tutela della libertà contro i rischi del comunismo Giovani di paesi

Dettagli

L Europa e il mondo nel primo Novecento p. 8

L Europa e il mondo nel primo Novecento p. 8 Libro misto DVD Atlante Storico Percorso di cittadinanza e Costituzione con testi integrali Materiali aggiuntivi per lo studio individuale immagini, carte, mappe concettuali RISORSE ONLINE Schede per il

Dettagli

LA PRIMA GUERRA MONDIALE LE CAUSE DELLA PRIMA GUERRA MONDIALE

LA PRIMA GUERRA MONDIALE LE CAUSE DELLA PRIMA GUERRA MONDIALE LA PRIMA GUERRA MONDIALE LE CAUSE DELLA PRIMA GUERRA MONDIALE ALLA FINE DEL XIX SECOLO I RAPPORTI FRA GLI STATI DIVENTANO SEMPRE PIÙ TESI CAUSE COMPETIZIONE ECONOMICA RIVALITA COLONIALI POLITICHE NAZIONALISTICHE

Dettagli

UDA 1 Presentare, presentarsi, descrivere. FAD: PRESENTAZIONE IN PRIMA E TERZA PERSONA (h 5) IL TESTO, I TESTI

UDA 1 Presentare, presentarsi, descrivere. FAD: PRESENTAZIONE IN PRIMA E TERZA PERSONA (h 5) IL TESTO, I TESTI UDA 1 Presentare, presentarsi, descrivere FAD: PRESENTAZIONE IN PRIMA E TERZA PERSONA (h 5) PER COMINCIARE: IL TESTO, I TESTI Es, Misto (Verbale/Non verbale) Fumetto Verbale Non verbale (Visivo/Acustico)

Dettagli

La prima guerra mondiale

La prima guerra mondiale La prima guerra mondiale La Germania Era l'ultima tra le potenze arrivate Per poter conquistare e mantenere le proprie colonie, potenzia l'esercito e la flotta più delle altre nazioni europee, che non

Dettagli

Storia contemporanea

Storia contemporanea Storia contemporanea Prof. Roberto Chiarini http://rchiarinisc.ariel.ctu.unimi.it Anno Accademico 2008/2009 9. La seconda guerra mondiale Le origini e le responsabilità: A provocare il conflitto è la politica

Dettagli

DA SUDDITI A CITTADINI

DA SUDDITI A CITTADINI DA SUDDITI A CITTADINI LO STATO ASSOLUTO 1) L'assolutismo. Lo Stato nasce in Europa a partire dal 15 secolo: i sovrani stabilirono il loro poteri su territori che avevano in comune razza, lingua, religione

Dettagli

MOD.1 L ETÀ DEL SIMBOLISMO E DEL DECADENTISMO

MOD.1 L ETÀ DEL SIMBOLISMO E DEL DECADENTISMO PROGRAMMA DI ITALIANO CLASSE 5 PASTICCERIA MOD.1 L ETÀ DEL SIMBOLISMO E DEL DECADENTISMO Inquadramento storico culturale: la crisi del Positivismo La poesia simbolista in Francia. C. Baudelaire Da I Fiori

Dettagli

RELIGIONE CATTOLICA Traguardi per lo sviluppo delle competenze al termine della scuola primaria

RELIGIONE CATTOLICA Traguardi per lo sviluppo delle competenze al termine della scuola primaria RELIGIONE CATTOLICA Traguardi per lo sviluppo delle competenze al termine della scuola primaria L alunno riflette su Dio Creatore e Padre, sugli dati fondamentali della vita di Gesù e sa collegare i contenuti

Dettagli

Storia. n. 8 La seconda guerra mondiale (A) Prof. Roberto Chiarini

Storia. n. 8 La seconda guerra mondiale (A) Prof. Roberto Chiarini Storia contemporanea n. 8 La seconda guerra mondiale (A) Prof. Roberto Chiarini Anno Accademico 2011/2012 1 9. La seconda guerra mondiale Le origini e le responsabilità: A provocare il conflitto è la politica

Dettagli

La voce de "Gli Amici"

La voce de Gli Amici La voce de "Gli Amici" Testo più grande Cerca domenica 2 maggio 2004 Home page News Newsletter Disabili mentali: amici senza limiti Handicap e Vangelo Pagina precedente Gli Amici La mostra di pittura Scarica

Dettagli

Il gabbiano Jonathan Livingston

Il gabbiano Jonathan Livingston Il gabbiano Jonathan Livingston Il gabbiano Jonathan Livingston è un gabbiano fuori dal comune: non segue mai lo stormo e va ad esercitarsi da solo per migliorare la tecnica del volo ad alta quota. Questo

Dettagli

Istituto Comprensivo di Bellano a.s 2012/2013

Istituto Comprensivo di Bellano a.s 2012/2013 Istituto Comprensivo di Bellano a.s 2012/2013 Prof.ssa Genoveffa Caliò Classe III B Piano delle Unità di Apprendimento di Italiano Ascoltare in modo attivo e partecipe. L alunno comprende testi orali di

Dettagli

IL FASCISMO 1919-1943

IL FASCISMO 1919-1943 IL FASCISMO 1919-1943 Origini del fascismo 1919-1921 Il fascismo prende il potere 1922-1924 Diventa una regime totalitario di massa (dittatura) 1925-1943 Le origini del Fascismo 1919-1921 Dalla crisi economica

Dettagli

Lo scoppio della guerra fredda

Lo scoppio della guerra fredda Lo scoppio della guerra fredda 1) 1945: muta la percezione americana dell URSS da alleato ad avversario e nemico 2) 1946: ambio dibattito interno all amministrazione Truman sulla svolta in politica estera

Dettagli

Giovedì 15 Marzo 2012

Giovedì 15 Marzo 2012 Giovedì 15 Marzo 2012 L ESPERIENZA DEL MORIRE COME AIUTARE I BAMBINI AD AFFRONTARE LA PERDITA DI UNA PERSONA CARA SILVIA VARANI Psicoterapeuta Fondazione ANT Italia Onlus Fratelli, a un tempo stesso, Amore

Dettagli

CURRICOLO VERTICALE RELIGIONE CATTOLICA

CURRICOLO VERTICALE RELIGIONE CATTOLICA Istituti Comprensivi di Udine allegato al Piano dell Offerta Formativa CURRICOLO VERTICALE Redatto sulla base delle Nuove Indicazioni Nazionali 2012 e I.N. 2007, in sintonia con le Raccomandazioni del

Dettagli

I TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE RELATIVI ALL IRC NEI CAMPI DI ESPERIENZA.

I TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE RELATIVI ALL IRC NEI CAMPI DI ESPERIENZA. I TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE RELATIVI ALL IRC NEI CAMPI DI ESPERIENZA. (Cfr. Indicazioni nazionali per il curricolo Sc. Infanzia D.P.R. dell 11-02-2010) Il sé e l altro Le grandi domande,

Dettagli

STORIA DEGLI STATI UNITI D AMERICA (U.S.A.)

STORIA DEGLI STATI UNITI D AMERICA (U.S.A.) STORIA DEGLI STATI UNITI D AMERICA (U.S.A.) OGGI Oggi gli Stati Uniti d America (U.S.A.) comprendono 50 stati. La capitale è Washington. Oggi la città di New York, negli Stati Uniti d America, è come la

Dettagli

La prima Guerra Mondiale. IV F La prima guerra mondiale 1

La prima Guerra Mondiale. IV F La prima guerra mondiale 1 La prima Guerra Mondiale IV F La prima guerra mondiale 1 Temi trattati Le cause della guerra I fronti della prima guerra mondiale Le date della Grande guerra I soldati: la vita in trincea La società civile

Dettagli

La prima Guerra Mondiale

La prima Guerra Mondiale La prima Guerra Mondiale 1 Temi trattati Le cause della guerra I fronti della prima guerra mondiale Le date della Grande guerra I soldati: la vita in trincea La società civile Lo stato e la censura La

Dettagli

LA SECONDA GUERRA MONDIALE

LA SECONDA GUERRA MONDIALE LA SECONDA GUERRA MONDIALE 1 SETTEMBRE 1939 - GERMANIA INVADE POLONIA Il 1 settembre 1939 l esercito tedesco invade la Polonia. La Gran Bretagna e la Francia dichiarano guerra alla Germania. I generali

Dettagli

La democrazia moderna è nata in Grecia

La democrazia moderna è nata in Grecia 01 Democrazia significa potere del popolo La democrazia è un sistema politico (regole e istituzioni di uno stato) dove tutti i cittadini hanno gli stessi diritti. La democrazia ha queste caratteristiche:

Dettagli

La seconda guerra mondiale

La seconda guerra mondiale La seconda guerra mondiale Il 1 settembre 1939 Hitler attacca la Polonia con il pretesto di occupare il corridoio di Danzica video A questo punto Francia e Inghilterra, decise a non permettere ulteriori

Dettagli

Fiorella Mannoia - Quello che le donne non dicono

Fiorella Mannoia - Quello che le donne non dicono Fiorella Mannoia - Quello che le donne non dicono Contenuti: competenza lessicale: espressioni lessicali e metaforiche; competenza grammaticale: ripresa dei pronomi diretti e indiretti; competenza pragmatica:

Dettagli

SCUOLA DELLA FEDE [4] La risposta dell uomo a Dio [5.03. 2013]

SCUOLA DELLA FEDE [4] La risposta dell uomo a Dio [5.03. 2013] SCUOLA DELLA FEDE [4] La risposta dell uomo a Dio [5.03. 2013] 1. La risposta a Dio che ci parla; a Dio che intende vivere con noi; a Dio che ci fa una proposta di vita, è la fede. Questa sera cercheremo

Dettagli

IL RISORGIMENTO LE SOCIETÀ SEGRETE

IL RISORGIMENTO LE SOCIETÀ SEGRETE IL RISORGIMENTO LE SOCIETÀ SEGRETE Gli Italiani vogliono essere indipendenti. Gli Italiani cercano di liberarsi dagli austriaci e dagli amici degli austriaci. Questo periodo si chiama RISORGIMENTO. Gli

Dettagli

L EUROPA DELLE GRANDI POTENZE

L EUROPA DELLE GRANDI POTENZE 1 L EUROPA DELLE GRANDI POTENZE capitolo 1 Le origini della società di massa 1. Redditi e consumi 4 2. Divertimenti di massa 9 3. Amore, famiglia e sessualità 12 4. Scienze mediche e misoginia 15 PASSATO

Dettagli

STORIA CLASSE V prof.ssa Midolo. LA II GUERRA MONDIALE: i fatti bellici (lezione del prof. Marco Migliardi)

STORIA CLASSE V prof.ssa Midolo. LA II GUERRA MONDIALE: i fatti bellici (lezione del prof. Marco Migliardi) STORIA CLASSE V prof.ssa Midolo LA II GUERRA MONDIALE: i fatti bellici (lezione del prof. Marco Migliardi) Il piano di guerra tedesco: Hitler aveva già pronto il suo piano militare dopo aver invaso la

Dettagli

L inizio del conflitto: l invasione della Polonia

L inizio del conflitto: l invasione della Polonia L inizio del conflitto: l invasione della Polonia La seconda Guerra Mondiale scoppiò nel 1939 dopo l invasione della Polonia da parte dei Tedeschi. La Repubblica Polacca non accettò le imposizioni tedesche

Dettagli

Programma svolto Storia, Geografia, Cittadinanza e Costituzione Anno scolastico 2013-2014 Classe 3E. Prof.ssa Fulvia Spatafora

Programma svolto Storia, Geografia, Cittadinanza e Costituzione Anno scolastico 2013-2014 Classe 3E. Prof.ssa Fulvia Spatafora !1 Programma svolto Storia, Geografia, Cittadinanza e Costituzione Anno scolastico 2013-2014 Classe 3E Storia L Italia dopo l unificazione Prof.ssa Fulvia Spatafora I problemi del Regno d Italia I grandi

Dettagli

La prima Guerra Mondiale

La prima Guerra Mondiale La prima Guerra Mondiale 1 Temi trattati Le cause della guerra I fronti della prima guerra mondiale Le date della Grande guerra I soldati: la vita in trincea La società civile Lo stato e la censura La

Dettagli

Scritto da Simona Straforini Martedì 03 Marzo 2015 11:27 - Ultimo aggiornamento Mercoledì 04 Marzo 2015 15:29

Scritto da Simona Straforini Martedì 03 Marzo 2015 11:27 - Ultimo aggiornamento Mercoledì 04 Marzo 2015 15:29 Sono qui da 15 giorni e ho già avuto il primo grosso scombussolamento emotivo: un ondata di dubbi, paure, rabbia, senso di inadeguatezza, solitudine e chi più ne ha, più ne metta. Il tutto stimolato da

Dettagli

QUANTE EMOZIONI GESU

QUANTE EMOZIONI GESU SCUOLA DELL INFANZIA SACRA FAMIGLIA La Spezia PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI RELIGIONE CATTOLICA A.S. 2014-2015 QUANTE EMOZIONI GESU Al centro di qualsiasi programmazione nella scuola dell Infanzia ci deve

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE di OSPITALETTO SCUOLA PRIMARIA A. CANOSSI PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE VERTICALE RELIGIONE CATTOLICA

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE di OSPITALETTO SCUOLA PRIMARIA A. CANOSSI PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE VERTICALE RELIGIONE CATTOLICA ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE di OSPITALETTO SCUOLA PRIMARIA A. CANOSSI PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE VERTICALE ANNO SCOLASTICO 2015/2016 CLASSE PRIMA L alunno riflette su Dio Creatore e Padre, sui dati fondamentali

Dettagli

Studiò a Roma e a Bonn (in Germania) dove si laureò; tornò in Italia nel 1892 e si. La casa dove nacque Pirandello

Studiò a Roma e a Bonn (in Germania) dove si laureò; tornò in Italia nel 1892 e si. La casa dove nacque Pirandello Luigi Pirandello è stato uno dei più importanti scrittori e drammaturghi italiani, conosciuto, famoso e apprezzato in tutto il mondo, e fu anche premiato con il Nobel per la letteratura nel 1934. Nacque

Dettagli

GLI ANIMALI NELLA PRIMA GUERRA MONDIALE

GLI ANIMALI NELLA PRIMA GUERRA MONDIALE GLI ANIMALI NELLA PRIMA GUERRA MONDIALE I CAVALLI La prima guerra mondiale sfruttò moltissimo gli animali; cani, asini, muli, cavalli e piccioni vennero largamente usati nelle operazioni militari, in un

Dettagli

BREVE STORIA DELLA LINGUA ITALIANA

BREVE STORIA DELLA LINGUA ITALIANA BREVE STORIA DELLA LINGUA ITALIANA Introduzione. Nei film del Neorealismo, spesso gli attori non parlano in italiano standard, ma parlano in dialetto. Cosa sono i dialetti? Come sono nati? 1. Dal latino

Dettagli

PROGRAMMA DI STORIA. Il dopoguerra Crisi delle istituzioni liberali Tensioni sociali e malcontento Il mito della Rivoluzione russa

PROGRAMMA DI STORIA. Il dopoguerra Crisi delle istituzioni liberali Tensioni sociali e malcontento Il mito della Rivoluzione russa Anno Scolastico 2013/2014 5^A Liceo Scientifico Tecnologico PROGRAMMA DI STORIA L Europa e il mondo di inizio 900: Guerre prima della guerra (Inglesi, Boeri, Russi e Giapponesi) La crisi marocchina Il

Dettagli

Progetto incontra l autore

Progetto incontra l autore Progetto incontra l autore Il primo aprile la classe 2 C ha incontrato Viviana Mazza, la scrittrice del libro per ragazzi «Storia di Malala». Due nostre compagne l hanno intervistata sul suo lavoro e sul

Dettagli

I TOTALITARISMI FASCISMO, NAZISMO, STALINISMO

I TOTALITARISMI FASCISMO, NAZISMO, STALINISMO I TOTALITARISMI FASCISMO, NAZISMO, STALINISMO IL FASCISMO IL FASCISMO IL FASCISMO IL FASCISMO IL NAZISMO IL NAZISMO IL NAZISMO LO STALINISMO LO STALINISMO IL TOTALITARISMO: è un regime che non si limita

Dettagli

di guerra e d Senza spettatori SIERRA LEONE

di guerra e d Senza spettatori SIERRA LEONE 26 Senza spettatori SIERRA LEONE La guerra in Sierra Leone DDal 1991 al 2001 la Sierra Leone ha vissuto 10 anni di una guerra fratricida scatenata dall interesse per le ricche miniere di diamanti presenti

Dettagli

Programma svolto di storia, geografia, cittadinanza e Costituzione

Programma svolto di storia, geografia, cittadinanza e Costituzione IC di Monte San Pietro Scuola Media Statale Cassani Lusvardi Programma svolto di storia, geografia, cittadinanza e Costituzione Anno scolastico 2012-2013 Classe 3E Prof.ssa Fulvia Spatafora Storia L Europa

Dettagli

OSSERVATORIO SOCIO-RELIGIOSO TRIVENETO

OSSERVATORIO SOCIO-RELIGIOSO TRIVENETO - Documentazione grafica - CONFERENZA STAMPA Zelarino, giovedì 16 febbraio 2012 1 Identità religiose del Nord Est - stime - 3,3 8,2 1,4 11,6 75,6 italiani cattolici immigrati cattolici italiani di altre

Dettagli

Giuseppe Ungaretti. Studiò a Parigi alla Sorbonne e collaborò con gli intellettuali d avanguardia del

Giuseppe Ungaretti. Studiò a Parigi alla Sorbonne e collaborò con gli intellettuali d avanguardia del Giuseppe Ungaretti Giuseppe Ungaretti nacque nel 1888 ad Alessandria d Egitto, dove i suoi genitori, che erano originari di Lucca, si erano trasferiti in quanto il padre lavorava alla realizzazione del

Dettagli

Giorno della Memoria. 27 gennaio 1945-2015. Un ricordo per le vittime, gli eroi e gli interpreti.

Giorno della Memoria. 27 gennaio 1945-2015. Un ricordo per le vittime, gli eroi e gli interpreti. Giorno della Memoria 27 gennaio 1945-2015 Un ricordo per le vittime, gli eroi e gli interpreti. Il 27 gennaio 1945 il campo di concentramento di Auschwitz viene liberato dalle truppe russe. Il 27 gennaio

Dettagli

Durante una recente vacanza la vostra macchina fotografica

Durante una recente vacanza la vostra macchina fotografica Durante una recente vacanza la vostra macchina fotografica digitale si è rotta: ora dovete comprarne una nuova. Avevate quella vecchia da soli sei mesi e non avevate nemmeno imparato a usarne tutte le

Dettagli

LA SECONDA GUERRA MONDIALE

LA SECONDA GUERRA MONDIALE 1 settembre 1939 invasione della Polonia LA SECONDA GUERRA MONDIALE VERSO LA SECONDA GUERRA MONDIALE CRISI DEGLI ANNI 30 ISOLAZIONISMO AMERICANO AFFERMAZIONE DEL NAZISMO IN GERMANIA POLITICA ESTERA AGGRESSIVA

Dettagli

IL RISORGIMENTO IN SINTESI

IL RISORGIMENTO IN SINTESI IL RISORGIMENTO IN SINTESI La rivoluzione francese ha rappresentato il tentativo violento, da parte del popolo, ma soprattutto della borghesia francese (e poi anche del resto dei paesi europei) di lottare

Dettagli

L ITALIA A FUMETTI E LA SECONDA GUERRA MONDIALE

L ITALIA A FUMETTI E LA SECONDA GUERRA MONDIALE L ITALIA A FUMETTI E LA SECONDA GUERRA MONDIALE CHI LEGGE FUMETTI NELLA MAGGIOR PARTE DEI CASI E ANCHE UN COLLEZIONISTA IN QUANTO RIPONE CON CURA I PROPRI LIBRETTI SUGLI SCAFFALI, ORDINATAMENTE PER NUMERO.

Dettagli

VALENTINA GASPARIN, MARTINA BOSCO

VALENTINA GASPARIN, MARTINA BOSCO VALENTINA GASPARIN, MARTINA BOSCO Il 21 marzo si celebra la Giornata Internazionale per l Eliminazione della Discriminazione Razziale che rappresenta un occasione per chiunque di riprendere contatto con

Dettagli

PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI RELIGIONE ANNO SCOLASTICO 2015/ 2016

PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI RELIGIONE ANNO SCOLASTICO 2015/ 2016 ISTITUTO COMPRENSIVO CARLO DEL PRETE DI CASSOLNOVO VIA TORNURA 1 27023 CASSOLNOVO (PAVIA) PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI RELIGIONE ANNO SCOLASTICO 2015/ 2016 SCUOLA PRIMARIA DI CASSOLNOVO:Fossati, Gavazzi e

Dettagli

PROGRAMMA FINALE ANNO SCOLASTICO 2014-2015. Libro di testo: F. Bertini Storia. Fatti e interpretazioni Ed. Mursia scuola Vol. 1

PROGRAMMA FINALE ANNO SCOLASTICO 2014-2015. Libro di testo: F. Bertini Storia. Fatti e interpretazioni Ed. Mursia scuola Vol. 1 PROGRAMMA FINALE ANNO SCOLASTICO 2014-2015 CLASSE III D Professoressa Cocchi Monica Programma svolto di storia Libro di testo: F. Bertini Storia. Fatti e interpretazioni Ed. Mursia scuola Vol. 1 Istituzioni,

Dettagli

VALUTAZIONE DELLO STATO EMOTIVO DEI BAMBINI ORFANI IN DIVERSE CONDIZIONIDI CURA

VALUTAZIONE DELLO STATO EMOTIVO DEI BAMBINI ORFANI IN DIVERSE CONDIZIONIDI CURA VALUTAZIONE DELLO STATO EMOTIVO DEI BAMBINI ORFANI IN DIVERSE CONDIZIONIDI CURA Igor A. Fourmanov Vice direttore per la ricerca scientifica dell'istituto Nazionale dell'istruzione della Repubblica Bielorussa

Dettagli

Riccardo Dossena UN ALTRA SPERANZA

Riccardo Dossena UN ALTRA SPERANZA Un altra speranza Riccardo Dossena UN ALTRA SPERANZA Autobiografia www.booksprintedizioni.it Copyright 2014 Riccardo Dossena Tutti i diritti riservati Progetto scrivere di Riccardo Dossena. Con il mio

Dettagli

L Italia e l Europa nel XVI secolo

L Italia e l Europa nel XVI secolo L Italia e l Europa nel XVI secolo L Italia era un paese formato da stati regionali, divisi e fragili, che nel XV secolo erano rimasti in pace a vicenda visto l accordo di Lodi del 1454. Questo equilibrio

Dettagli

La religione degli antichi greci

La religione degli antichi greci Unità di apprendimento semplificata Per alunni con difficoltà di apprendimento, per alunni non italofoni, per il ripasso e il recupero A cura di Emma Mapelli La religione degli antichi 1 Osserva gli schemi.

Dettagli

LA CHIESA NEL RINASCIMENTO

LA CHIESA NEL RINASCIMENTO LA CHIESA NEL RINASCIMENTO SI PERCEPISCE L URGENTE NECESSITA DI UN RINNOVAMENTO DI TUTTA LA CHIESA IL LIVELLO DI DECADENZA AVEVA RAGGIUNTIO IL CAMPO RELIGIOSO, MORALE E CIVILE LA VITA MORALE DI ALCUNI

Dettagli

L Impero bizantino. L Impero bizantino. 4. L Impero paga ai Germani tanto oro per far rimanere i Germani lontani dai confini delle regioni orientali.

L Impero bizantino. L Impero bizantino. 4. L Impero paga ai Germani tanto oro per far rimanere i Germani lontani dai confini delle regioni orientali. il testo: 01 L Impero romano d Oriente ha la sua capitale a Costantinopoli. Costantinopoli è una città che si trova in Turchia, l antico (vecchio) nome di Costantinopoli è Bisanzio, per questo l Impero

Dettagli

IL FILM DELLA VOSTRA VITA

IL FILM DELLA VOSTRA VITA IL FILM DELLA VOSTRA VITA Possibili sviluppi Istruzioni Obiettivo L esercizio fornisce una visione d insieme della vita del partecipante. La foto diventa viva Versione 1 (Esercizio di gruppo) Immaginate

Dettagli

IT Questionario per insegnanti di lingue Analisi dei dati

IT Questionario per insegnanti di lingue Analisi dei dati IT Questionario per insegnanti di lingue Analisi dei dati Tu 1. Hanno risposto 32 insegnanti: 15 insegnano nella scuola secondaria inferiore, 17 in quella superiore. 2. Di questo campione, 23 insegnano

Dettagli

1. Concetti chiave della formazione

1. Concetti chiave della formazione 1. Concetti chiave della formazione Obiettivi di apprendimento I partecipanti acquisiranno una conoscenza di base su: - l ONU e le istituzioni internazionali competenti sulla disabilità ed i diritti -

Dettagli

Proposta per un Nuovo Stile di Vita.

Proposta per un Nuovo Stile di Vita. UNA BUONA NOTIZIA. I L M O N D O S I P U ò C A M B I A R E Proposta per un Nuovo Stile di Vita. Noi giovani abbiamo tra le mani le potenzialità per cambiare questo mondo oppresso da ingiustizie, abusi,

Dettagli

Quale pensi sia la scelta migliore?

Quale pensi sia la scelta migliore? Quale pensi sia la scelta migliore? Sul nostro sito www.respect4me.org puoi vedere le loro storie e le situazioni in cui si trovano Per ogni storia c è un breve filmato che la introduce Poi, puoi vedere

Dettagli

LA REPUBBLICA ROMANA (un ripasso della storia prima di Augusto)

LA REPUBBLICA ROMANA (un ripasso della storia prima di Augusto) LA REPUBBLICA ROMANA (un ripasso della storia prima di Augusto) La Repubblica è una forma di governo. La Repubblica è un modo per governare uno Stato. Nella Repubblica romana c era un Senato e c erano

Dettagli

Mario Basile. I Veri valori della vita

Mario Basile. I Veri valori della vita I Veri valori della vita Caro lettore, l intento di questo breve articolo non è quello di portare un insegnamento, ma semplicemente di far riflettere su qualcosa che noi tutti ben sappiamo ma che spesso

Dettagli

Che cosa può rendere felice la società? Quale lavoro può migliorare la società? Guida per l insegnante

Che cosa può rendere felice la società? Quale lavoro può migliorare la società? Guida per l insegnante Che cosa può rendere felice la società? Guida per l insegnante Obiettivi educativi generali Compito di esplorazione - Immaginare diverse modalità di risoluzione dei problemi. - Dare risposte originali.

Dettagli

GIAPPONE. ideologia nazionalista (kokutai) società armonica, paese ricco, esercito forte

GIAPPONE. ideologia nazionalista (kokutai) società armonica, paese ricco, esercito forte GIAPPONE ideologia nazionalista (kokutai) società armonica, paese ricco, esercito forte 1913/1920 grande sviluppo industriale e urbano: occupazione mercato asiatico Con la pace: crisi economica, revanchismo.

Dettagli

SCHEDA DIDATTICA LE LACRIME DEL PRINCIPE. La trama

SCHEDA DIDATTICA LE LACRIME DEL PRINCIPE. La trama SCHEDA DIDATTICA LE LACRIME DEL PRINCIPE La trama C è una regista teatrale che vuole mettere in scena la storia di una principessa che viveva tanto tempo fa in un regno bianco, grigio e nero. Ma in scena,

Dettagli

ECCO PERCHÈ LA PACE INIZIA PROPRIO DA TE

ECCO PERCHÈ LA PACE INIZIA PROPRIO DA TE ECCO PERCHÈ LA PACE INIZIA PROPRIO DA TE - di Deepak Chopra Sette esercizi spirituali per portare la pace all interno delle tua vita e nel mondo che ti circonda. L approccio alla trasformazione personale

Dettagli

PIANO DI LAVORO ANNUALE SCUOLA DELL'INFANZIA PROGETTO IRC A.S. 2015/2016 IO HO DIRITTO

PIANO DI LAVORO ANNUALE SCUOLA DELL'INFANZIA PROGETTO IRC A.S. 2015/2016 IO HO DIRITTO PIANO DI LAVORO ANNUALE SCUOLA DELL'INFANZIA PROGETTO IRC A.S. 2015/2016 IO HO DIRITTO Premessa La Scuola Cattolica si differenzia da ogni altra scuola che si limita a formare l uomo, mentre essa si propone

Dettagli

00.48-1.23. La questione nordirlandese

00.48-1.23. La questione nordirlandese 00.48-1.23 La questione nordirlandese La questione nordirlandese: Secolo XVI Elisabetta I figlia di Enrico VIII, anglicana, decide di imporre la legge inglese agli irlandesi, quasi come una sorta di missione

Dettagli

RIASSUNTO DEL DICIOTTESIMO CAPITOLO: I LANZICHENECCHI Lucia è affidata a donna Prassede in un paese vicino al suo d'origine. Agnese riceve un dono

RIASSUNTO DEL DICIOTTESIMO CAPITOLO: I LANZICHENECCHI Lucia è affidata a donna Prassede in un paese vicino al suo d'origine. Agnese riceve un dono RIASSUNTO DEL DICIOTTESIMO CAPITOLO: I LANZICHENECCHI Lucia è affidata a donna Prassede in un paese vicino al suo d'origine. Agnese riceve un dono dall'innominato per le nozze di Lucia e si reca dalla

Dettagli

Il trailer di Handy sbarca al cinema: una mano protagonista sul grande schermo

Il trailer di Handy sbarca al cinema: una mano protagonista sul grande schermo Il trailer di Handy sbarca al cinema: una mano protagonista sul grande schermo di Redazione Sicilia Journal - 09, ott, 2015 http://www.siciliajournal.it/il-trailer-di-handy-sbarca-al-cinema-una-mano-protagonista-sul-grandeschermo/

Dettagli

Curricolo verticale di Religione Cattolica

Curricolo verticale di Religione Cattolica Curricolo verticale di Religione Cattolica Classe Prima Primaria Indicatori Obiettivi di apprendimento 1. DIO E L UOMO 2. LA BIBBIA E LE ALTRE FONTI 3. IL LINGUAGGIO RELIGIOSO 1.1 Scoprire che la vita,

Dettagli

Le trasformazioni degli anni '50 e '60

Le trasformazioni degli anni '50 e '60 Episodio 6 Le trasformazioni degli anni '50 e '60 Momenti di riflessione e Test di verifica Il secondo dopoguerra si apre nel segno di un profondo desiderio di pace e giustizia, evidenziati dalla nascita

Dettagli

PRESENTAZIONE DELLA NUOVA FIAT PANDA

PRESENTAZIONE DELLA NUOVA FIAT PANDA PRESENTAZIONE DELLA NUOVA FIAT PANDA Intervento dell Amministratore Delegato della Fiat, Sergio Marchionne Pomigliano d Arco (NA) - 14 dicembre 2011 h 9:00 Signore e signori, buongiorno a tutti. E un piacere

Dettagli

La convenzione dell ONU sui diritti del fanciullo riscritta dai bambini con Mario Lodi

La convenzione dell ONU sui diritti del fanciullo riscritta dai bambini con Mario Lodi La convenzione dell ONU sui diritti del fanciullo riscritta dai bambini con Mario Lodi Articolo 1: Il bambino (o bambina) è ogni essere umano fino a 18 anni. Articolo 2: Gli Stati devono rispettare, nel

Dettagli

Wretched - Libero Di Vevere, Libero Di Morire. Scritto da Joel Lunedì 11 Agosto 2008 03:35

Wretched - Libero Di Vevere, Libero Di Morire. Scritto da Joel Lunedì 11 Agosto 2008 03:35 01 - Come Un Cappio Un cappio alla mia gola le loro restrizioni un cappio alla mia gola le croci e le divise un cappio che si stringe, un cappio che mi uccide un cappio che io devo distruggere e spezzare

Dettagli

SOCRATE E LE LEGGI DELLA CITTA. L esempio di un cittadino nell antichità

SOCRATE E LE LEGGI DELLA CITTA. L esempio di un cittadino nell antichità SOCRATE E LE LEGGI DELLA CITTA L esempio di un cittadino nell antichità Poiché Socrate non ha lasciato testi scritti, conosciamo la sua vita e il suo pensiero attraverso le opere di Platone, famoso filosofo,

Dettagli

vivo noi tra VERSIONE MISTA strumenti per una didattica inclusiva Scarica gratis il libro digitale con i Contenuti Digitali integrativi

vivo noi tra VERSIONE MISTA strumenti per una didattica inclusiva Scarica gratis il libro digitale con i Contenuti Digitali integrativi Gruppo Scuola Nuova Percorsi facilitati per lo sviluppo e la valutazione della competenza religiosa è vivo tra noi strumenti per una didattica inclusiva Scarica gratis il libro digitale con i Contenuti

Dettagli

PER LA PSICANALISI LAICA INTERVENTO M. PLON

PER LA PSICANALISI LAICA INTERVENTO M. PLON PER LA PSICANALISI LAICA INTERVENTO M. PLON C è un libro sui ragazzini agitati, dal titolo On agite un enfant: è un gioco di parole, perché c era una pubblicità di una bevanda gassata che se non ricordo

Dettagli

qwertyuiopasdfghjklzxcvbnmqwerty uiopasdfghjklzxcvbnmqwertyuiopasd fghjklzxcvbnmqwertyuiopasdfghjklzx

qwertyuiopasdfghjklzxcvbnmqwerty uiopasdfghjklzxcvbnmqwertyuiopasd fghjklzxcvbnmqwertyuiopasdfghjklzx qwertyuiopasdfghjklzxcvbnmqwerty uiopasdfghjklzxcvbnmqwertyuiopasd fghjklzxcvbnmqwertyuiopasdfghjklzx Leggere cvbnmqwertyuiopasdfghjklzxcvbnmq Mrs. Dalloway wertyuiopasdfghjklzxcvbnmqwertyui opasdfghjklzxcvbnmqwertyuiopasdfg

Dettagli

7ª tappa È il Signore che apre i cuori

7ª tappa È il Signore che apre i cuori Centro Missionario Diocesano Como 7 incontro di formazione per commissioni, gruppi e associazioni missionarie 3 anno Aprile 2009 Paolo: la Parola di Dio non è incatenata 7ª tappa È il Signore che apre

Dettagli

Si parla molto oggi di quanti preferiscono

Si parla molto oggi di quanti preferiscono COPERTINA Natale: una grata dipendenza da Cristo Il messaggio per i lettori di 30Giorni di sua grazia Rowan Williams, arcivescovo di Canterbury Si parla molto oggi di quanti preferiscono spiritualità a

Dettagli

PROGRAMMA SVOLTO Sede di Bardolino

PROGRAMMA SVOLTO Sede di Bardolino Anno Scolastico PROGRAMMA SVOLTO Sede di Bardolino 2012-2013 Classe: V D Sezione TURISTIC O Docente: Disciplina: Pericolosi Walter Italiano e storia Descrizione: PROGRAMMA DI ITALIANO Modulo 1 L età del

Dettagli

La prima pagina uno schema fisso La testata manchette

La prima pagina uno schema fisso La testata manchette IL QUOTIDIANO La prima pagina è la facciata del quotidiano, presenta gli avvenimenti trattati più rilevanti e solitamente sono commentati; gli articoli sono disposti secondo uno schema fisso che ha lo

Dettagli