CARATTERISTICHE TECNICHE O CARATTERISTICHE EQUIVALENTI DI N.3 ECOCARDIOGRAFI ED UN ARCO RADIOLOGICO A C

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CARATTERISTICHE TECNICHE O CARATTERISTICHE EQUIVALENTI DI N.3 ECOCARDIOGRAFI ED UN ARCO RADIOLOGICO A C"

Transcript

1 CARATTERISTICHE TECNICHE O CARATTERISTICHE EQUIVALENTI DI N.3 ECOCARDIOGRAFI ED UN ARCO RADIOLOGICO A C LOTTO 1 N.3 ECOCARDIOGRAFI Ecocolordoppler completamente digitale di ultimissima generazione, di elevate prestazioni e al vertice di gamma del mercato. Il sistema deve essere in grado di supportare sonde Phased array elettroniche, Micro Convex, Lineari, trans esofagee omniplane a matrice: I trasduttori sono di tipo multibanda, con possibilità di selezionare e visualizzare sullo schermo anche 11 bande in B-mode e seconda armonica di tessuto, 4 in doppler e color/power doppler. Dotato di cavo ecg per la sincronizzazione telesistodiastole. Il sistema può montare sonde di tipo a matrice attiva, con frequenze reali da 1 Mhz sino a 18 Mhz, visualizzate sul monitor. N.4 trasduttori elettronici collegabili contemporaneamente più una ulteriore di tipo pencil per doppler cw. Consente di lavorare in diversi modi: B mode, color doppler, power doppler, power doppler direzionale, M mode anatomical, doppler pulsato, doppler continuo, seconda armonica tissutale di contrasto. Deve disporre dei seguenti moduli cardiologici e vascolari: Analisi in real time della quantificazione della IMT con la determinazione grafica del dato di normalità e determinazione del rischio cardiovascolare. Analisi in real time della distensione del diametro del vaso in esame durante i cicli cardiaci con grafica di normalità e determinazione del rischio cardiovascolare. Color doppler tissutale con colorizzazione bidimensionale del miocardio basata sull'effetto doppler completo di analisi doppler spettrale del tessuto miocardico. M-mode anatomico con tre linee di campionamento orientabili in real time su 360 gradi ed indipendenti tra loro. Analisi automatica della frazione di eiezione. Deve poter disporre del modulo integrato per la valutazione analitica della contrazione parietale dei segmenti cardiaci e studio della CRT, con innovativa metodica Strain-Strain Rate in B-mode, non dipendente dall'angolo d'insonazione e con rappresentazione vettoriale su più punti del miocardio posizionabili dall'operatore. Rappresentazione dei grafici Strain, longitudinale, radiali e circonferenziale: specificare. Software opzionale per mezzi di contrasto di seconda generazione. Possibilità opzionale di software per la valutazione della cinetica parietale con protocolli stress-echo sia fisici che farmacologici con Wall Motion Score. Possibilità di collegare sonde pencil per doppler continuo con frequenza da 2 Mhz, 5Mhz, 8 Mhz. E' dotato delle funzioni Triplex Mode in tempo reale attivo su tutte le sonde Long Cine memory per tutti i tipi di visualizzazioni, con capacità superiore a frames in B-mode. Compund elettronico a più passi che introduca linee di scansione oblique per migliorare la risoluzione laterale e di contrasto. Algoritmi atti all'eliminazione degli artefatti dovuti alle differenti interfacce dei tessuti, e del rumore di fondo, attivabili da tastiera in più passi. Possibilità di modificarne la taratura al fine di rendere le modifiche operate salvabili a discrezione dell'operatore. Pan Zoom in lettura e in scrittura, in tempo reale che ad immagine congelata, con fattori di ingrandimento multipli. Monitor a colori TFT LCD da 19 con braccio estensibile ad altissima definizione e Touch screen ad alta risoluzione sul corpo macchina facilmente accessibile dall'operatore. La tastiera è orientabile e regolabile in altezza indipendentemente dal corpo macchina, preferibilmente con tutte e quattro le ruote piroettanti. 1

2 PRF minima del color doppler e power doppler non superiore a 125 Hz, per la massima sensibilità ai flussi lenti ed ai vasi di piccolo calibro, con valore visualizzato a monitor. Tracciato in tempo reale sullo spettro doppler e calcoli in automatico delle velocità (max, min e med.), accelerazioni, PI e RI. Programmi specifici e report completi di tipo vascolari e cardiologici. Sistema di gestione basato su piattaforma windows XP e archiviazione di immagini e di video clip in tempo reale, con durata consecutiva illimitata, su Hard disk di almeno 400 Gb, masterizzatore per CD e DVD integrato al sistema e USB per pen drive. Il salvataggio delle immagini statiche e dei clip deve poter avvenire durante l'esecuzione degli esami stessi, senza che dunque ci sia interruzione dell'attività lavorativa. Possibilità di collegamento PC via ethernet per invio dati e immagini e software per la loro gestione, con programma di refertazione che includa tutta la gestione degli esami nelle diverse applicazioni richieste. Il sistema deve potere esportare simultaneamente su USB, cd/dvd, e HD interno l'esame completato. Software da caricare su pc esterno preferibilmente certificato per le misure medicali in off line che consenta di rivedere immagini, clip, referti salvati e permetta di rifare tutte le misurazioni già consentite dall'ecografo. Connessione wireless per veloce condivisione, archiviazione e stampa dei dati. Connettività DICOM3 integrale (trasferimento, stampa, revisione immagini, ecc). Funzionalità integrata per la stampa di dati e immagini su stampanti commerciali normalmente utilizzate per i PC, con collegamento diretto alle uscite USB e preferibilmente in wirelese. Configurazione dell'apparecchiatura per la U.O. di Cardiologia del Presidio Vittorio Emanuele -Phased array elettronica a larga banda e multifrequenza con innovativa forma ergonomica, atte al miglior confort dell'operatore, con un range di frequenza da circa 1 a 4 Mhz per applicazioni cardio adulti; -phased array elettronica a larga banda e multifrequenza, con range di frequenza da circa 3 a 8 Mhz per applicazioni cardio pediatriche; -lineare elettronica a banda larga e multifrequenza con innovativa forma ergonomica, atte al miglior confort dell'operatore, con un range di frequenza da circa 3 a 11 Mhz, per la diagnosi vascolare. -stampanti in bianco e nero, e laser a colori da collegare direttamente all'uscita USB della macchina. Configurazione dell'apparecchiatura per la U.O. di I Medicina del Presidio Vittorio Emanuele -Phased array elettronica a larga banda e multifrequenza con innovativa forma ergonomica, atte al miglior confort dell'operatore, con un range di frequenza da circa 1 a 4 Mhz per applicazioni cardio adulti; -sonda convex a larga banda e multifrequenza con innovativa forma ergonomica atte al miglior confort dell'operatore, con range di frequenza da 1 a 8 Mhz per uso internistico; -lineare elettronica a banda larga e multifrequenza con innovativa forma ergonomica, atte al miglior confort dell'operatore, con un range di frequenza da circa 3 a 11 Mhz per la diagnosi vascolare; -stampanti in bianco e nero, e laser a colori da collegare direttamente all'uscita USB della macchina. Configurazione dell'apparecchiatura per la U.O. di Cardiochirurgia del Presidio Ferrarotto -Phased array elettronica a larga banda e multifrequenza con innovativa forma ergonomica, atte al miglior confort dell'operatore, con un range di frequenza da circa 1 a 4 Mhz per applicazioni cardio adulti; -Lineare elettronica a banda larga e multifrequenza con innovativa forma ergonomica, atte al miglior confort dell'operatore, con un range di frequenza da circa 3 a 11 Mhz, per la diagnosi vascolare; -sonda endoesofagea Omniplana per adulti a matrice, alta frequuenza, multifrequenza e larga banda; -phased array elettronica a larga banda e multifrequenza, con range di frequenza da circa 3 a 8 Mhz per applicazioni cardio pediatriche; -stampanti in bianco e nero, e laser a colori da collegare direttamente all'uscita USB della macchina. 2

3 LOTTO 2 UNITA RADIOLOGICA MOBILE AD ARCO PER ESAMI FLUOROSCOPICI E TECNICHE INTERVENTIVE IN AMBITO VASCOLARE DI ULTIMISSIMA GENERAZIONE CON TECNOLOGIA FLAT DETECTOR 1)Stativo e Geometria -Arco a C perfettamente bilanciato con ampie possibilità di posizionamento rispetto al paziente, dotato di ottima manovrabilità, minimo ingombro; -Ampia corsa verticale con movimento motorizzato almeno 45 cm; -Ampia corsa orizzontale (minimo 20 cm); -Arco con buona bilanciatura in maniera da roteare ed orbitare manualmente per un rapido posizionamento nelle proiezioni tipiche dell'impiego vascolare; -Possibilità di proiezioni con angolazione di +90 / 45 ; -Distanza fuoco detettore per una buona accessibilità al paziente; -Ampio spazio libero tra detettore e tubo radiogeno; -Ruote dotate di deflettori per cavi. 2)Generatore RX -Generatore ad alta frequenza con tensione massima non inferiore a 120 kv; -Potenza del generatore non inferiore a 15 kw; -Generatore in grado di generare scopia di tipo pulsato con almeno 15 impulsi/s; -Possibilità di acquisizione di sequenze dinamiche ad elevata cadenza; -Dispositivo di monitoraggio dello stato termico; -Controllo automatico della dose e possibilità di lavoro con dosi ridotte (specificare) con adattamento automatico del campo di misura all anatomia in esame 3)Complesso Radiogeno -Tubo radiogeno ad anodo rotante; -Doppia macchia focale di dimensioni non superiori rispettivamente a 0,3x0,3 ed 0,6x0,6; -Elevata capacità termica del complesso radiogeno; -Massima dissipazione termica del complesso radiogeno possibilmente con sistema di raffredamento in grado di garantire il più elevato tempo di scopia -Capacità termica dell anodo la più elevata possibile; -Massima dissipazione termica dell anodo; -Presenza di un dispositivo di monitoraggio dello stato termico; -Dispositivo di filtrazione aggiuntiva per il contenimento della dose al paziente ed operatore -Presenza di collimatori virtuali con preview diretto a monitor senza erogazione raggi -Verranno privilegiate le soluzioni in possesso di dispositivi idonei al massimo contenimento della dose erogata a pazienti e operatori (es: autocollimazione) 4) Dispositivo di detezione -Dovrà essere proposta una soluzione con detettore di limitato ingombro -Campo utile di ripresa, di dimensione ottimale per impiego vascolare; -Possibilità di almeno 2 ingrandimenti; -Massima risoluzione spaziale, con dimensioni del pixel le più ridotte possibile e comunque non superiore a 190 µm; -Elevato valore di DQE; -Laser intergrato al lato del detettore; -Griglia, rimovibile, con elevato ratio 5)Imaging -Carrello porta-monitor con minimo ingombro -Doppio monitor LCD da 19 ad alta luminosità, a colori e regolabile in altezza, dotato di dispositivi di protezione durante il trasporto; -Accesso alle principali funzioni tramite Touch screen -Monitor aggiuntivo installato sullo stativo, per preview immagine dedicato all operatore tecnico; -Carrello porta-monitor con possibiltà di alloggiamento dei sistemi di documentazione e dotato di dispositivo di segnalazione luminosa dell emissione radiante 3

4 6)Acquisizione ed elaborazione digitale delle immagini -Programmazione dei protocolli di acquisizione in base all'organo in esame -Elevata matrice di acquisizione; -Rotazione digitale delle immagini; -Capacità di memoria non inferiore a immagini; -Elevata cadenza di acquisizione; -Ampia dotazione di software vascolari: -Sottrazione di immagini con funzione di pixel-shift in tempo reale -Landmarking -Remasking -Possibilità di utilizzo della funzione roadmap mediante impiego di un immagine maschera precedentemente acquisita -Massima opacificazione in tempo reale e in post-processing -Roadmapping -Modalità di acquisizione di singole immagini di elevata qualità (fluorografia digitale); -Memorizzazione dell ultima immagine di scopia; -Possibilità di memorizzazione di una singola immagine durante la scopia; -Acquisizione con elaborazione in tempo reale dell immagine; -Evoluti algoritmi di edge enhancement ; -Completa possibilità di elaborazione in post-processing; -Possibilità di rivisualizzazione delle immagini e sequenze tramite telecomando; -Possibilità di richiamo delle immagini di riferimento; -Controllo automatico dell esposizione; -Possibilità di rappresentazione simultanea di immagini / sequenze memorizzate -Gestione database pazienti -Dispositivo per la visualizzazione della dose erogata (Gy/cm²) e del tempo complessivo di scopia -Interfaccia utente in lingua italiana, facile e intuitiva, preferibilmente mediante monitor touchscreen 7)Connettività -Memorizzazione delle immagini tramite USB -Visualizzazione di un segnale video esterno -Presenza di una connessione video-out per il collegamento di monitor ripetitori -Possibilità di stampare immagini a schermo direttamente dallo stativo arco a C -Conformità allo standard DICOM 3.0 Store, Print, Worklist, Send e Retrive -Stampante doppio supporto di ampio formato (A4) -dispositivo di registrazione delle immagini cliniche, sia statiche che dinamiche, su supporto DVD 8)Workstation Integrata -Stazione di elaborazione indipendente, integrata nel sistema, per la gestione delle immagini provenienti da altre modalità. -La workstation deve potere importare, visualizzare ed elaborare sui monitor di sistema le immagini relative alle indagini pre-operatorie effettuate con altre modalità (TAC, MRI, Angio) mediante la funzione DICOM Query/Retrieve -Software MIP ed MPR che siano in grado di consentire visualizzazioni 2D e 3D di indagini TAC e RM precedentemente acquisite. 9) Tavolo Angiografico -Tavolo angiografico mobile a sbalzo in fibra di carbonio con elevazione motorizzata e freni elettromagnetci -Lunghezza della parte radiotrasparente non inferiore a 150 cm -Peso massimo sopportabile non inferiore a 140 Kg Le aziende partecipanti devono rendersi disponibili, su richiesta dell Amministrazione, a portare in demo un apparecchiatura nella stessa configurazione proposta, al fine di permettere alla commissione di verificare la rispondenza delle caratteristiche tecniche offerte a quanto richiesto in capitolato 4

5 Questionario tecnico Descrivere dettagliatamente le specifiche tecniche dell'apparecchiatura proposta per ogni voce richiesta 1)Stativo e Geometria - Arco a C perfettamente bilanciato con ampie possibilità di posizionamento rispetto al paziente, dotato di ottima manovrabilità, minimo ingombro; - Ampia corsa verticale con movimento motorizzato almeno 45 cm; - Ampia corsa orizzontale (minimo 20 cm); - Arco con buona bilanciatura in maniera da roteare ed orbitare manualmente per un rapido posizionamento nelle proiezioni tipiche dell'impiego vascolare; - Possibilità di proiezioni con angolazione di +90 / 45 ; - Distanza fuoco detettore per una buona accessibilità al paziente; - Ampio spazio libero tra detettore e tubo radiogeno; - Ruote dotate di deflettori per cavi. 2)Generatore RX - Generatore ad alta frequenza con tensione massima non inferiore a 120 kv; - Potenza del generatore non inferiore a 15 kw; - Generatore in grado di generare scopia di tipo pulsato con almeno 15 impulsi/s; - Possibilità di acquisizione di sequenze dinamiche ad elevata cadenza; - Dispositivo di monitoraggio dello stato termico; - Controllo automatico della dose e possibilità di lavoro con dosi ridotte (specificare) con adattamento automatico del campo di misura all anatomia in esame 3)Complesso Radiogeno - Tubo radiogeno ad anodo rotante; - Doppia macchia focale di dimensioni non superiori rispettivamente a 0,3x0,3 ed 0,6x0,6; - Elevata capacità termica del complesso radiogeno; - Massima dissipazione termica del complesso radiogeno possibilmente con sistema di raffredamento in grado di garantire il più elevato tempo di scopia - Capacità termica dell anodo la più elevata possibile; - Massima dissipazione termica dell anodo; - Presenza di un dispositivo di monitoraggio dello stato termico; - Dispositivo di filtrazione aggiuntiva per il contenimento della dose al paziente ed operatore - Presenza di collimatori virtuali con preview diretto a monitor senza erogazione raggi - Verranno privilegiate le soluzioni in possesso di dispositivi idonei al massimo contenimento della dose erogata a pazienti e operatori (es: autocollimazione) 4) Dispositivo di detezione - Dovrà essere proposta una soluzione con detettore di limitato ingombro - Campo utile di ripresa, di dimensione ottimale per impiego vascolare; 5

6 - Possibilità di almeno 2 ingrandimenti; Massima risoluzione spaziale, con dimensioni del pixel le più ridotte possibile e comunque non superiore a 190 µm; - Elevato valore di DQE; - Laser intergrato al lato del detettore; - Griglia, rimovibile, con elevato ratio 5)Imaging - Carrello porta-monitor con minimo ingombro - Doppio monitor LCD da 19 ad alta luminosità, a colori e regolabile in altezza, dotato di dispositivi di protezione durante il trasporto; - Accesso alle principali funzioni tramite Touch screen - Monitor aggiuntivo installato sullo stativo, per preview immagine dedicato all operatore tecnico; - Carrello porta-monitor con possibiltà di alloggiamento dei sistemi di documentazione e dotato di dispositivo di segnalazione luminosa dell emissione radiante 6)Acquisizione ed elaborazione digitale delle immagini - Programmazione dei protocolli di acquisizione in base all'organo in esame - Elevata matrice di acquisizione; - Rotazione digitale delle immagini; - Capacità di memoria non inferiore a immagini; - Elevata cadenza di acquisizione; - Ampia dotazione di software vascolari: - Sottrazione di immagini con funzione di pixel-shift in tempo reale - Landmarking - Remasking - Possibilità di utilizzo della funzione roadmap mediante impiego di un immagine maschera precedentemente acquisita - Massima opacificazione in tempo reale e in postprocessing - Roadmapping - Modalità di acquisizione di singole immagini di elevata qualità (fluorografia digitale); - Memorizzazione dell ultima immagine di scopia; - Possibilità di memorizzazione di una singola immagine durante la scopia; - Acquisizione con elaborazione in tempo reale dell immagine; - Evoluti algoritmi di edge enhancement ; - Completa possibilità di elaborazione in post- 6

7 processing; - Possibilità di rivisualizzazione delle immagini e sequenze tramite telecomando; - Possibilità di richiamo delle immagini di riferimento; - Controllo automatico dell esposizione; - Possibilità di rappresentazione simultanea di immagini / sequenze memorizzate - Gestione database pazienti - Dispositivo per la visualizzazione della dose erogata (Gy/cm²) e del tempo complessivo di scopia - Interfaccia utente in lingua italiana, facile e intuitiva, preferibilmente mediante monitor touchscreen 7)Connettività - Memorizzazione delle immagini tramite USB - Visualizzazione di un segnale video esterno - Presenza di una connessione video-out per il collegamento di monitor ripetitori - Possibilità di stampare immagini a schermo direttamente dallo stativo arco a C - Conformità allo standard DICOM 3.0 Store, Print, Worklist, Send e Retrive - Stampante doppio supporto di ampio formato (A4) - Dispositivo di registrazione delle immagini cliniche, sia statiche che dinamiche, su supporto DVD 8)Workstation Integrata - Stazione di elaborazione, indipendente, integrata nel sistema, per la gestione delle immagini provenienti da altre modalità. - La workstation deve potere importare, visualizzare ed elaborare sui monitor di sistema le immagini relative alle indagini pre-operatorie effettuate con altre modalità (TAC, MRI, Angio) mediante la funzione DICOM Query/Retrieve - Software MIP ed MPR che siano in grado di consentire visualizzazioni 2D e 3D di indagini TAC e RM precedentemente acquisite. 9) Tavolo Angiografico -Tavolo angiografico mobile a sbalzo in fibra di carbonio con elevazione motorizzata e freni elettromagnetici. - Lunghezza della parte radiotrasparente non inferiore a 150 cm - Peso massimo sopportabile non inferiore a 140 Kg 7

CARATTERISTICHE TECNICHE N. 1 ECOTOMOGRAFO DI FASCIA ALTA PER L'U.O. DIAGNOSTICA E TERAPIA MEDICA DEL PRESIDIO G. RODOLICO

CARATTERISTICHE TECNICHE N. 1 ECOTOMOGRAFO DI FASCIA ALTA PER L'U.O. DIAGNOSTICA E TERAPIA MEDICA DEL PRESIDIO G. RODOLICO CARATTERISTICHE TECNICHE LOTTO 1 N. 1 ECOTOMOGRAFO DI FASCIA ALTA PER L'U.O. DIAGNOSTICA E TERAPIA MEDICA DEL PRESIDIO G. RODOLICO Ecotomografo multidisciplinare color-doppler, di ultimissima generazione,

Dettagli

TAC SPIRALE MULTISTRATO DA ALMENO 32 STRATI COMPLETA DI WORKSTATION DI POST-ELABORAZIONE INDIPENDENTE

TAC SPIRALE MULTISTRATO DA ALMENO 32 STRATI COMPLETA DI WORKSTATION DI POST-ELABORAZIONE INDIPENDENTE TAC SPIRALE MULTISTRATO DA ALMENO 32 STRATI COMPLETA DI WORKSTATION DI POST-ELABORAZIONE INDIPENDENTE CARATTERISTICHE TECNICHE E FUNZIONALI MINIME PENA L ESCLUSIONE SARANNO VALUTATI I SEGUENTI REQUISITI

Dettagli

FORNITURA DI ECOTOMOGRAFI per reparti vari dell Azienda Ospedaliera e ULSS n. 16 di Padova. CAPITOLATO TECNICO N. di gara 602634

FORNITURA DI ECOTOMOGRAFI per reparti vari dell Azienda Ospedaliera e ULSS n. 16 di Padova. CAPITOLATO TECNICO N. di gara 602634 Allegato A FORNITURA DI ECOTOMOGRAFI per reparti vari dell Azienda Ospedaliera e ULSS n. 16 di Padova CAPITOLATO TECNICO N. di gara 602634 Il presente capitolato ha per oggetto la fornitura di ECOTOMOGRAFI

Dettagli

QUESTIONARIO TECNICO DITTA PRODUTTRICE: MODELLO OFFERTO

QUESTIONARIO TECNICO DITTA PRODUTTRICE: MODELLO OFFERTO QUESTIONARIO TECNICO DITTA PRODUTTRICE: MODELLO OFFERTO 1 GANTRY Diametro del tunnel Angoli inclinazione dello stativo (indicare se comandabile dalla consolle principale) Distanza fuoco-rivelatori in mm

Dettagli

A.O. Ospedale Niguarda Ca' Granda

A.O. Ospedale Niguarda Ca' Granda Compilare il questionario sottostante in tutte le sue parti (non è ammesso il rimando alle schede tecniche). Qualora non fosse possibile riportare le informazioni richieste nel questionario, il riferimento

Dettagli

FORNITURA DI APPARECCHIATURE DI RADIOLOGIA: CONFIGURAZIONI E CARATTERISTICHE TECNICHE, OPERATIVE E FUNZIONALI MINIME

FORNITURA DI APPARECCHIATURE DI RADIOLOGIA: CONFIGURAZIONI E CARATTERISTICHE TECNICHE, OPERATIVE E FUNZIONALI MINIME ALLEGATO 3 FORNITURA DI APPARECCHIATURE DI RADIOLOGIA: CONFIGURAZIONI E CARATTERISTICHE TECNICHE, OPERATIVE E FUNZIONALI MINIME LOTTO APPARECCHIATURA SPESA COMPLESSIVA IVA ESCLUSA 1 FORNITURA DI N. 1 APPARECCHIATURA

Dettagli

TOMOGRAFO COMPUTERIZZATO MULTISLICE DI ALTA GAMMA A 64 SLICE

TOMOGRAFO COMPUTERIZZATO MULTISLICE DI ALTA GAMMA A 64 SLICE Allegato H OGGETTO: RISTRUTTURAZIONE DI ALCUNI LOCALI SITI AL PIANO SEMINTERRATO DELL OSPEDALE SAN CAMILLO DE LELLIS DI RIETI PER L ACQUISIZIONE E L INSTALLAZIONE DELLA DIAGNOSTICA TAC A SERVIZIO DEL PRONTO

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO LOTTO N.1. Caratteristiche Ecotomografo per uso cardiologico. Il sistema deve essere dotato delle seguenti caratteristiche:

CAPITOLATO TECNICO LOTTO N.1. Caratteristiche Ecotomografo per uso cardiologico. Il sistema deve essere dotato delle seguenti caratteristiche: CAPITOLATO TECNICO LOTTO N.1 Caratteristiche Ecotomografo per uso cardiologico Il sistema deve essere dotato delle seguenti caratteristiche: Ecocolordoppler ad elevate prestazioni di ultimissima generazione

Dettagli

ALLEGATO N 1 CARATTERISTICHE TECNICHE LOTTO N 1-

ALLEGATO N 1 CARATTERISTICHE TECNICHE LOTTO N 1- Fornitura e Posa in Opera di N 1 TAC multistrato con indice di acquisizione non inferiore a 16 (sedici) strati simultaneamente. L apparecchiatura in oggetto dovrà essere caratterizzata da prestazioni di

Dettagli

DITTA PRODUTTRICE MODELLO DITTA DISTRIBUTRICE ANNO DI IMMISSIONE SUL MERCATO ULTIMA VERSIONE GENERAZIONE NUMERO DI REPERTORIO CND

DITTA PRODUTTRICE MODELLO DITTA DISTRIBUTRICE ANNO DI IMMISSIONE SUL MERCATO ULTIMA VERSIONE GENERAZIONE NUMERO DI REPERTORIO CND DITTA PRODUTTRICE MODELLO DITTA DISTRIBUTRICE ANNO DI IMMISSIONE SUL MERCATO ULTIMA VERSIONE GENERAZIONE NUMERO DI REPERTORIO CND GANTRY DIAMETRO DEL TUNNEL (cm) INCLINAZIONE MASSIMA DEL GANTRY (IN GRADI

Dettagli

N. 1 TC MULTISLICE PER L OSPEDALE SAN CARLO DI VOLTRI CARATTERISTICHE TECNICHE E FUNZIONALI DEL SISTEMA

N. 1 TC MULTISLICE PER L OSPEDALE SAN CARLO DI VOLTRI CARATTERISTICHE TECNICHE E FUNZIONALI DEL SISTEMA ALLEGATO A) N. 1 TC MULTISLICE PER L OSPEDALE SAN CARLO DI VOLTRI CARATTERISTICHE TECNICHE E FUNZIONALI DEL SISTEMA E richiesta un unità tomografica computerizzata multistrato (TC Multislice) con scansione

Dettagli

LOTTO N 6. N 1 PORTATILE DI RADIOGRAFIA PER ESAMI A POSTO LETTO per il P.O. San Martino di Oristano. SPECIFICHE TECNICHE

LOTTO N 6. N 1 PORTATILE DI RADIOGRAFIA PER ESAMI A POSTO LETTO per il P.O. San Martino di Oristano. SPECIFICHE TECNICHE LOTTO N 6 N 1 PORTATILE DI RADIOGRAFIA PER ESAMI A POSTO LETTO per il P.O. San Martino di Oristano. SPECIFICHE TECNICHE L apparecchiatura in oggetto dovrà essere caratterizzata da prestazioni di altissimo

Dettagli

AZIENDA SANITARIA DI NUORO

AZIENDA SANITARIA DI NUORO AZIENDA SANITARIA DI NUORO REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA UNIONE EUROPEA Fondi POR FESR Sardegna 2007 2013. Programmazione economie più risorse aggiuntive a valere sull asse II: Inclusione, servizi Sociali,

Dettagli

GARA A PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DI N. 17 ECOTOMOGRAFI PER DIAGNOSI CLINICA SPECIALISTICA E MULTIDISCIPLINARE CAPITOLATO TECNICO

GARA A PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DI N. 17 ECOTOMOGRAFI PER DIAGNOSI CLINICA SPECIALISTICA E MULTIDISCIPLINARE CAPITOLATO TECNICO GARA A PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DI N. 17 ECOTOMOGRAFI PER DIAGNOSI CLINICA SPECIALISTICA E MULTIDISCIPLINARE CAPITOLATO TECNICO INDICE Art. 1 - Oggetto dell appalto Art. 2 Caratteristiche generali

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO LOTTO N. 1

CAPITOLATO TECNICO LOTTO N. 1 CAPITOLATO TECNICO LOTTO N. 1 Fornitura e installazione di n. 1 sistema tavolo telecomandato per radiologia digitale diretta (DR) - CND Z11031101 U.O.C. Radiologia dell AOU di Cagliari CIG N. 63883297DB

Dettagli

AREA SANITA E SOCIALE

AREA SANITA E SOCIALE giunta regionale 9^ legislatura ALLEGATOA alla Dgr n. 1114 del 01 luglio 2014 pag. 1/5 AREA SANITA E SOCIALE Sezione Attuazione Programmazione Sanitaria Erogatori privati accreditati esclusivamente ambulatoriali:

Dettagli

CAPITOLATO APPARECCHIATURE RADIOLOGICHE TELECOMANDATE DIGITALI

CAPITOLATO APPARECCHIATURE RADIOLOGICHE TELECOMANDATE DIGITALI AZIENDA OSPEDALIERA PUGLIESE - CIACCIO AREA ACQUISIZIONE BENI E SERVIZI Sede legale: Via V. Cortese, 10 88100Catanzaro Via V. Cortese, 25-88100 CATANZARO Tel. 0961.883582 Fax 0961.883505 P.IVA 01991520790

Dettagli

SISTEMA DIAGNOSTICO GAMMA CAMERA 1

SISTEMA DIAGNOSTICO GAMMA CAMERA 1 ALLEGATO A Azienda USL n. 8 Cagliari SISTEMA DIAGNOSTICO GAMMA CAMERA 1 Descrizione della fornitura ed esigenze cliniche: 1 Apparecchiature da fornire ed esigenze cliniche: 1 Esigenze cliniche 1 Caratteristiche

Dettagli

ALLEGATO D (da allegare alla documentazione tecnica) SISTEMA PER ANGIOGRAFIA MULTIDISCIPLINARE QUESTIONARIO TECNICO

ALLEGATO D (da allegare alla documentazione tecnica) SISTEMA PER ANGIOGRAFIA MULTIDISCIPLINARE QUESTIONARIO TECNICO ALLEGATO D (da allegare alla documentazione tecnica) QUESTIONARIO TECNICO SISTEMA PER ANGIOGRAFIA MULTIDISCIPLINARE 1 DITTA PRODUTTRICE 2 DITTA DISTRIBUTRICE 3 MODELLO 4 ANNO DI PRIMA IMMISSIONE SUL MERCATO

Dettagli

Linea Dentale. Sistema Dentale Panoramico e 3D CBCT. radiology ahead

Linea Dentale. Sistema Dentale Panoramico e 3D CBCT. radiology ahead Linea Dentale Sistema Dentale Panoramico e 3D CBCT radiology ahead l innovazione nell imaging dentale Un sistema 3-in-1, dotato della tecnologia Cone Beam Sistema aggiornabile con braccio cefalometrico

Dettagli

Azienda Sanitaria Provinciale - Viale della Vittoria 321-92100 AGRIGENTO - C.F. e P.l. 02570930848. Spett.le Ditta. Indagine di mercato.

Azienda Sanitaria Provinciale - Viale della Vittoria 321-92100 AGRIGENTO - C.F. e P.l. 02570930848. Spett.le Ditta. Indagine di mercato. AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE UOC SERVIZIO PROVVEDITORATO Viale della Vittoria, 321 92100 Agrigento Telefono 0922 407268-407145 FAX 0922 407119 PROT: n, Spett.le Ditta Oggetto: Indagine di mercato. Questa

Dettagli

SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE REGIONE LIGURIA AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 5 SPEZZINO

SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE REGIONE LIGURIA AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 5 SPEZZINO SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE REGIONE LIGURIA AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 5 SPEZZINO CAPITOLATO SPECIALE PER LA FORNITURA DI N. QUATTRO ECOGRAFI DESTINATI ALL ATTIVITA DI INTRAMOENIA - 1 - ART. 1 OGGETTO

Dettagli

ALLEGATO 4 CAPITOLATO TECNICO PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DI ECOTOMOGRAFI

ALLEGATO 4 CAPITOLATO TECNICO PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DI ECOTOMOGRAFI ALLEGATO 4 CAPITOLATO TECNICO PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DI ECOTOMOGRAFI INDICE 1. PREMESSA... 3 2. CARATTERISTICHE GENERALI DEI PRODOTTI... 4 3. CARATTERISTICHE SPECIFICHE DEI PRODOTTI... 5 3.1

Dettagli

Annunzio Chieti Corso di Laurea in TSRM

Annunzio Chieti Corso di Laurea in TSRM Università G. D AnnunzioD Annunzio Chieti Corso di Laurea in TSRM Apparecchiature di Radioterapia: IL SIMULATORE Dr. Domenico Genovesi Chieti, 14 Marzo 2006 Simulatore Apparecchio radiologico dotato di:

Dettagli

Un importante risparmio di tempo, che l'operatore può dedicare a ciò che è veramente importante il paziente!

Un importante risparmio di tempo, che l'operatore può dedicare a ciò che è veramente importante il paziente! il sistema radiografico polivalente specificatamente progettato per ottimizzare l'utilizzo dei moderni detettori a stato solido il suo design innovativo supera le classiche limitazioni della meccanica

Dettagli

GE Healthcare. LOGIQ P5 ultrasound system

GE Healthcare. LOGIQ P5 ultrasound system GE Healthcare LOGIQ P5 ultrasound system Agile. Potente. Leggero. Portabilità e performances di alto livello. Senza un prezzo inavvicinabile. Guidare l innovazione negli US con Tecnologia di altissimo

Dettagli

Requisiti minimi richiesti:

Requisiti minimi richiesti: AT-01-SR APPARECCHIATURA CARDIO TC MULTISLICE DI ULTIMA GENERAZIONE A ROTAZIONE CONTINUA CON SCANSIONE VOLUMETRICA, DOPPIA ENERGIA E WORKSTATION INDIPENDENTE Le Ditte dovranno proporre apparecchiature

Dettagli

CAPITOLATO SIMULATORE

CAPITOLATO SIMULATORE AZIENDA OSPEDALIERA PUGLIESE - CIACCIO AREA ACQUISIZIONE BENI E SERVIZI Sede legale: Via V. Cortese, 10 88100Catanzaro Via V. Cortese, 25-88100 CATANZARO Tel. 0961.883582 Fax 0961.883505 P.IVA 01991520790

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO ATTI 285/2010. Pagina 1 di 18 SERVIZIO APPROVVIGIONAMENTI

CAPITOLATO TECNICO ATTI 285/2010. Pagina 1 di 18 SERVIZIO APPROVVIGIONAMENTI ATTI 285/2010 PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DI APPARECCHIATURE RADIOLOGICHE OCCORRENTI ALLA STRUTTURA COMPLESSA DI RADIODIAGNOSTICA DELL AZIENDA OSPEDALIERA cod. CIG 0474331651 LOTTO 1 cod. CIG 04743348CA

Dettagli

Reflex UBM Ultrabiomicroscopio

Reflex UBM Ultrabiomicroscopio Reflex UBM Ultrabiomicroscopio Il Reflex UBM è uno strumento ecografico ad alta frequenza per la diagnosi del segmento anteriore (ultrabiomicroscopio) al quale è possibile associare un sistema di diagnosi

Dettagli

VistaPano immagini perfette a 360

VistaPano immagini perfette a 360 VistaPano immagini perfette a 360 Il nuovo radiografi co panoramico digitale dotato di tecnologia S-Pan ARIA COMPRESSA ASPIRAZIONE IMAGING CONSERVATIVA IGIENE VistaPano più rapido, più semplice, per risultati

Dettagli

ALLEGATO A SCHEDA TECNICA

ALLEGATO A SCHEDA TECNICA CARATTERISTICHE MINIME (PENA L ESCLUSIONE E LA NON AMMISSIONE ALLA GARA) Destinazione d uso: Impiego di tecnologie radiologiche 3D (TC) per la realizzazione di dispositivi protesici custom made Ubicazione:

Dettagli

Caratteristiche Tecniche

Caratteristiche Tecniche cubestresslite system cubestresslite system è il sistema completo per la gestione dell esame ECG da Sforzo. Include l hardware e il software necessari per l esecuzione dell esame ed è compatibile con gli

Dettagli

Linea Dentale. Sistema Dentale Panoramico e 3D

Linea Dentale. Sistema Dentale Panoramico e 3D Linea Dentale Sistema Dentale Panoramico e 3D Villa Sistemi Medicali è orgogliosa di presentare il nuovo Rotograph Evo 3D, sistema di imaging dentale con funzionalità 3-in-1: Panoramica, Cefalometrica,

Dettagli

DITTA PRODUTTRICE: MODELLO: ANNO DI IMMISSIONE SULL MERCATO DELL'ULTIMA VERSIONE: CODICE DESCRIZIONE UNITA' DI MISURA VALORE

DITTA PRODUTTRICE: MODELLO: ANNO DI IMMISSIONE SULL MERCATO DELL'ULTIMA VERSIONE: CODICE DESCRIZIONE UNITA' DI MISURA VALORE Pag ine 1 1 CARATTERISTICHE DI INSTALLAZIONE Tipo di alimentazione Monofase, trifase Caratristiche di alimentazione elettrica V,A,VA Ponza tipica assorbita in stand-by e in funzionamento Dimensione minima

Dettagli

CARATTERISTICHE MINIME RICHIESTE PER L ACQUISTO

CARATTERISTICHE MINIME RICHIESTE PER L ACQUISTO UOS Ingegneria Clinica Società costruttrice CARATTERISTICHE MINIME RICHIESTE PER L ACQUISTO n. 2 sistemi ergo spirometrici di cui n. 1 dotato di cicloergometro e n. 1 dotato di cicloergometro e tappeto

Dettagli

Divisione Diagnostica per Immagini

Divisione Diagnostica per Immagini Divisione Diagnostica per Immagini Ecografia Perché scegliere Foschi come partner per la radiologia Linea completa di prodotti studiata per soddisfare tutte le esigenze del moderno veterinario Prodotti

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO DI GARA

CAPITOLATO TECNICO DI GARA CAPITOLATO TECNICO DI GARA ECOGRAFO MULTIDISCIPLINARE PER L U.O. DI RADIOLOGIA ART. 1 OGGETTO DELLA FORNITURA Il presente capitolato ha per oggetto l appalto della fornitura di n. 1 ecografo multidisciplinare

Dettagli

QUESTIONARIO TECNICO (ALLEGATO B )

QUESTIONARIO TECNICO (ALLEGATO B ) QUESTIONARIO TECNICO (ALLEGATO B ) DITTA PARTECIPANTE: SISTEMA DI ARCHIVIAZIONE (PACS) A)-1) Archiviazione digitale di tipo legale Memoria di archiviazione (specificare) DICOM 3.0 Due livelli di archiviazione

Dettagli

ALLEGATO A1.2 SISTEMI PER SALA OPERATORIA IBRIDA 2

ALLEGATO A1.2 SISTEMI PER SALA OPERATORIA IBRIDA 2 ALLEGATO A1.2 SISTEMI PER SALA OPERATORIA IBRIDA 2 Il sistema dovrà rappresentare lo stato dell arte di tale tecnologia. Tale unità angiografica è prevista per utilizzo durante procedure operatorie ibride

Dettagli

Servizio di Ingegneria Clinica

Servizio di Ingegneria Clinica LOTTO N. 1 SISTEMA PER VIDEOGASTROENTEROLOGIA n. 1 monitor televisivo per bioimmagini U.O. CHIRURGIA N.1 SISTEMA PER VIDEOGASTROENTEROLOGIA (1) caratteristiche e prestazioni essenziali richieste Di grado

Dettagli

Divisione Diagnostica per Immagini

Divisione Diagnostica per Immagini Divisione Diagnostica per Immagini Ecografia Foschi con Mindray: l ecografia per ogni esigenza! Nasce l accordo con Mindray, azienda di riferimento a livello internazionale nel settore elettromedicale

Dettagli

Migliore effetto di contrasto grazie all elaborazione MUSICA² per una qualità delle immagini costante ed indipendente dall esame

Migliore effetto di contrasto grazie all elaborazione MUSICA² per una qualità delle immagini costante ed indipendente dall esame SISTEMA DI RADIOGRAFIA DIRETTA DX-D 600 Sistema di radiografia generale a doppio detettore ad alta produttività Flessibilità nelle configurazioni, da sistema completamente autoposizionante a semiautomatico

Dettagli

Gamma ortopantomografi

Gamma ortopantomografi Gamma ortopantomografi immagini professionali per un trattamento di successo PantOs DG xp Pratico, sicuro, efficace, economico: semplicemente digitale PantOs DG xp è un sistema radiografico panoramico

Dettagli

ISO-Free DATASHEET ISO-FREE SYSTEM. Specifiche Funzionali: Parametri Elettrici. Conformità. Garanzia 12 mesi

ISO-Free DATASHEET ISO-FREE SYSTEM. Specifiche Funzionali: Parametri Elettrici. Conformità. Garanzia 12 mesi ISO-Free DATASHEET ISO-FREE SYSTEM ISO-FREE è il primo sistema di Functional Training a corpo libero, che incorpora l abilità di riconoscere i movimenti dell utente unitamente al suo equilibrio e postura.

Dettagli

CALYPSO. Sistema multifunzionale per radiografia digitale diretta

CALYPSO. Sistema multifunzionale per radiografia digitale diretta CALYPSO Sistema multifunzionale per radiografia digitale diretta INFOTEC PRINCIPALI CARATTERISTICHE Predisposizione per doppio detettore digitale a pannello piatto (Flat Panel) Sospensione pensile con

Dettagli

ALLEGATO N. 2 SPECIFICHE TECNICO-FUNZIONALI MINIME PREVISTE PER L AMMISSIONE ALLA GARA

ALLEGATO N. 2 SPECIFICHE TECNICO-FUNZIONALI MINIME PREVISTE PER L AMMISSIONE ALLA GARA ALLEGATO N. 2 SPECIFICHE TECNICO-FUNZIONALI MINIME PREVISTE PER L AMMISSIONE ALLA GARA (salva equivalenza ai sensi del cap. 1 del capitolato speciale d oneri) Tutte le apparecchiature oggetto di tutti

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA DI PADOVA LE TECNOLOGIE PIU AVANZATE: TDI PULSATO E COLORE 2D SPECKLE TRACKING 3D

AZIENDA OSPEDALIERA DI PADOVA LE TECNOLOGIE PIU AVANZATE: TDI PULSATO E COLORE 2D SPECKLE TRACKING 3D AZIENDA OSPEDALIERA DI PADOVA U.O. Ambulatori Cardiologici Specialistici di Screening e Pre-ospedalizzazione LE TECNOLOGIE PIU AVANZATE: TDI PULSATO E COLORE 2D SPECKLE TRACKING 3D Federica Sambugaro DOPPLER

Dettagli

HD+ Descrizione generale. Caratteristiche principali

HD+ Descrizione generale. Caratteristiche principali HD+ Descrizione generale HD+ è un dispositivo di acquisizione ECG wireless, sviluppato come acquisitore per PC e Tablet che utilizzino piattaforme standard (Windows / MAC OS / Android) e per l utilizzo,

Dettagli

Servizio di Ingegneria Clinica

Servizio di Ingegneria Clinica LOTTO N. 2 - SISTEMI PER VIDEOCHIRURGIA UROLOGICA U.O. UROLOGIA N.2 SISTEMI PER VIDEOCHIRURGIA UROLOGICA (1) caratteristiche e prestazioni essenziali richieste n. 2 Monitor televisivo per bioimmagini Di

Dettagli

Alimentazione. Compatibilità

Alimentazione. Compatibilità Configurazione Lo scanner Z+F IMAGER 5006h garantisce la massima mobilità. Costruito secondo i criteri di operatività stand-alone, lo scanner è dotato di un display, di batteria ricaricabile, di un hard

Dettagli

Qualità. Facilità d uso. Flessibilità. Unità radiologica panoramica digitale

Qualità. Facilità d uso. Flessibilità. Unità radiologica panoramica digitale Qualità. Facilità d uso. Flessibilità. Unità radiologica panoramica digitale L imaging digitale diventa più semplice VANTAGGI PRINCIPALI QUALITÀ Qualità superiore delle immagini diagnostiche Esclusivo

Dettagli

touchecg Mercato di riferimento your profession, our mission

touchecg Mercato di riferimento your profession, our mission touchecg touchecg è un elettrocardiografo per ECG a riposo a 12 canali che si avvale di un tablet computer con schermo tattile ad alta risoluzione e dell acquisitore ECG clickecgbt, che comunicano tra

Dettagli

CAPITOLATO SISTEMI MAMMOGRAFICI DIGITALI

CAPITOLATO SISTEMI MAMMOGRAFICI DIGITALI AZIENDA OSPEDALIERA PUGLIESE - CIACCIO AREA ACQUISIZIONE BENI E SERVIZI Sede legale: Via V. Cortese, 10 88100Catanzaro Via V. Cortese, 25-88100 CATANZARO Tel. 0961.883582 Fax 0961.883505 P.IVA 01991520790

Dettagli

EASYSLIDE DR 30 PRODUCT DATA

EASYSLIDE DR 30 PRODUCT DATA EASYSLIDE DR 30 PRODUCT DATA Pagine Pag. Descrizione e Configurazioni 3 Caratteristiche tecniche 6 Caratteristiche radiologiche 6 Sistema di acquisizione digitale 7 Caratteristiche elettriche, 8 meccaniche,

Dettagli

TELEMED ClarUs. ll ClarUs è un sistema Eco Color Doppler ad alte prestazioni, portatile, compatto e leggero con architettura PC-based software driven.

TELEMED ClarUs. ll ClarUs è un sistema Eco Color Doppler ad alte prestazioni, portatile, compatto e leggero con architettura PC-based software driven. TELEMED ClarUs ll ClarUs è un sistema Eco Color Doppler ad alte prestazioni, portatile, compatto e leggero con architettura PC-based software driven. Basato su Apple MacBook Pro 13, il ClarUs è una piattaforma

Dettagli

LA TOMOGRAFIA COMPUTERIZZATA: LA TECNOLOGIA SLIP RING LA TECNOLOGIA SPIRALE E LA TC MULTISTRATO. www.slidetube.it

LA TOMOGRAFIA COMPUTERIZZATA: LA TECNOLOGIA SLIP RING LA TECNOLOGIA SPIRALE E LA TC MULTISTRATO. www.slidetube.it LA TOMOGRAFIA COMPUTERIZZATA: LA TECNOLOGIA SLIP RING LA TECNOLOGIA SPIRALE E LA TC MULTISTRATO www.slidetube.it INTRODUZIONE Le prestazioni della TC precedentemente illustrate non sono ben rispondenti

Dettagli

ERRATA CORRIGE E AVVISO DI RETTIFICA DEL BANDO PROROGA DEI TERMINI

ERRATA CORRIGE E AVVISO DI RETTIFICA DEL BANDO PROROGA DEI TERMINI REGIONE CAMPANIA AZIENDA SANITARIA LOCALE AVELLINO ERRATA CORRIGE E AVVISO DI RETTIFICA DEL BANDO PROROGA DEI TERMINI Con riferimento alla procedura aperta per l affidamento della fornitura in leasing

Dettagli

Protocollo per la valutazione di Angiografi fissi e Archi a C mobili

Protocollo per la valutazione di Angiografi fissi e Archi a C mobili Protocollo per la valutazione di A cura del gruppo RAVGAT Referente : Annalisa Trianni Gruppo RAVGAT - AIFM pag. 1 di 6 1. Oggetto e scopo Il presente documento descrive le procedure di misura e le modalità

Dettagli

REGIONE SICILIANA AZIENDA per i SERVIZI SANITARI N. 2 VIA CUSMANO N. 1 CALTANISSETTA CAPITOLATO SPECIALE

REGIONE SICILIANA AZIENDA per i SERVIZI SANITARI N. 2 VIA CUSMANO N. 1 CALTANISSETTA CAPITOLATO SPECIALE REGIONE SICILIANA AZIENDA per i SERVIZI SANITARI N. 2 VIA CUSMANO N. 1 CALTANISSETTA CAPITOLATO SPECIALE PROCEDURA NEGOZIATA PER LA FORNITURA DI ATTREZZATURE PER LE BRANCHE DI CARDIOLOGIA DEI POLIAMBULATORI

Dettagli

CARATTERISTICHE APPLICAZIONI

CARATTERISTICHE APPLICAZIONI TAGARNO MAGNUS HD TREND MAGNUS HD TREND è l'ultimo sistema di visione prodotto da TAGARNO. Esso combina un ineguagliabile qualità delle immagini in HD con le caratteristiche di un microscopio. Grazie alla

Dettagli

Sistema Ecografico ACUSON Freestyle TM Trasforma La Tua Procedura d Esame. Sonde Wireless Scansioni più facili con sonde senza cavo

Sistema Ecografico ACUSON Freestyle TM Trasforma La Tua Procedura d Esame. Sonde Wireless Scansioni più facili con sonde senza cavo Sonde Wireless Scansioni più facili con sonde senza cavo Flessibilità Posizionamento ottimale in tutte le procedure Migliore Controllo Delle Infezioni Minimizza il rischio di infezioni grazie ai trasduttori

Dettagli

Display cliente 2x20 caratteri, massima luminosità

Display cliente 2x20 caratteri, massima luminosità POS 9000 DITRONetwork amplia la propria offerta di soluzioni integrate per il nuovo Sistema Pos9000 che presenta un perfetto equilibrio tra le prestazioni avanzate e il design moderno, adattandosi perfettamente

Dettagli

Il panoramico digitale pronto all uso

Il panoramico digitale pronto all uso I-Max Easy e Plus Ceph Immagini professionali per un trattamento di successo I-Max Easy Il panoramico digitale pronto all uso Il massimo vantaggio con il minimo investimento Il nuovo panoramico digitale

Dettagli

REGIONE CAMPANIA AZIENDA SANITARIA LOCALE NAPOLI 1 - CENTRO U.O.C. ACQUISIZIONE BENI E SERVIZI

REGIONE CAMPANIA AZIENDA SANITARIA LOCALE NAPOLI 1 - CENTRO U.O.C. ACQUISIZIONE BENI E SERVIZI AZIENDA SANITARIA LOCALE NAPOLI 1 - CENTRO Via Comunale del Principe 13/a 80145 Napoli Tel. 081/2545911 Fax 081/2544854 email: dip.amm.acqbeniservizi@aslnapoli1centro.it P. I.V.A. 06328131211 ALLEGATO

Dettagli

Due visioni, un eccellente trattamento

Due visioni, un eccellente trattamento Elios AC - Altis DC Due visioni, un eccellente trattamento Altis DC Un vantaggio evidente: l Alta Frequenza La tecnologia DC al servizio delle prestazioni nella radiologia odontoiatrica Altis DC è un sistema

Dettagli

1) Deve consentire l indagine diagnostica di

1) Deve consentire l indagine diagnostica di GARA A PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA DI N. 2 ECOTOMOGRAFI, RELATIVI DISPOSITIVI E SERVIZI CONNESSI DA DESTINARE ALL UNITA OPERATIVA DI OSTETRICIA E GINECOLOGIA OPERANTE PRESSO IL PRESIDIO

Dettagli

VisualiX ehd. Ergonomia e Alta Definizione. Digital Imaging. Il sensore intraorale più confortevole

VisualiX ehd. Ergonomia e Alta Definizione. Digital Imaging. Il sensore intraorale più confortevole VisualiX ehd Ergonomia e Alta Definizione Digital Imaging Il sensore intraorale più confortevole VisualiX ehd Gendex, fedele alla sua tradizione ed impegno nel fornire ai professionisti odontoiatrici le

Dettagli

SISTEMA DI MAPPATURA DELLA PRESSIONE

SISTEMA DI MAPPATURA DELLA PRESSIONE SISTEMA DI MAPPATURA DELLA PRESSIONE Xsensor - Sistema di mappatura della pressione ForeSite SS...pag. 154 mappe di rilevamento...pag. 158 153 sistema ForeSite SS Il sistema ForeSite SS consente di effettuare

Dettagli

QUESTIONARIO TECNICO - MODELLO T

QUESTIONARIO TECNICO - MODELLO T QUESTIONARIO TECNICO - MODELLO T DITTA Offerta n. - N. 2 MAMMOGRAFI DIGITALI PER L AZIENDA USL DI VITERBO Il sottoscritto legale rappresentante della Ditta, sotto la propria responsabilità, dichiara: 1.

Dettagli

REGIUS 190. Computed Radiography. Un sistema per tutte le esigenze.

REGIUS 190. Computed Radiography. Un sistema per tutte le esigenze. REGIUS 190 Computed Radiography Un sistema per tutte le esigenze. Dall affidabilità e dalla rivoluzionaria filosofia di funzionamento del sistema Regius 170, Konica Minolta ha sviluppato il nuovo Regius

Dettagli

CAPITOLATO LINAC AREA ACQUISIZIONE BENI E SERVIZI AZIENDA OSPEDALIERA PUGLIESE - CIACCIO

CAPITOLATO LINAC AREA ACQUISIZIONE BENI E SERVIZI AZIENDA OSPEDALIERA PUGLIESE - CIACCIO AZIENDA OSPEDALIERA PUGLIESE - CIACCIO AREA ACQUISIZIONE BENI E SERVIZI Sede legale: Via V. Cortese, 10 88100Catanzaro Via V. Cortese, 25-88100 CATANZARO Tel. 0961.883582 Fax 0961.883505 P.IVA 01991520790

Dettagli

Oscilloscopi serie WaveAce

Oscilloscopi serie WaveAce Oscilloscopi serie WaveAce 60 MHz 300 MHz Il collaudo facile, intelligente ed efficiente GLI STRUMENTI E LE FUNZIONI PER TUTTE LE TUE ESIGENZE DI COLLAUDO CARATTERISTICHE PRINCIPALI Banda analogica da

Dettagli

VisualiX ehd. Ergonomia e Alta Definizione. Digital Imaging. Il sensore intraorale più confortevole

VisualiX ehd. Ergonomia e Alta Definizione. Digital Imaging. Il sensore intraorale più confortevole VisualiX ehd Ergonomia e Alta Definizione Digital Imaging Il sensore intraorale più confortevole VisualiX ehd Gendex, fedele alla sua tradizione ed impegno nel fornire ai professionisti odontoiatrici le

Dettagli

LOTTO 1 Ecografo alta fascia ad indirizzo ginecologico e ostetrico da destinare agli ambulatori PMA ,00 IVA esclusa

LOTTO 1 Ecografo alta fascia ad indirizzo ginecologico e ostetrico da destinare agli ambulatori PMA ,00 IVA esclusa CARATTERISTICHE TECNICHE PROCEDURA APERTA N.72/2016 PER la FORNITURA IN NOLEGGIO DI N.5 ECOTOMOGRAFI DA DESTINARE ALL AZIENDA OSPEDALIERO-UNIVERSITARIA DI BOLOGNA. LOTTI VARI LOTTO 1 Ecografo alta fascia

Dettagli

N.B.: il Servizio potrà essere incrementato o ridotto su richiesta dell AOPC, in funzione delle necessità assistenziali e del budget assegnato.

N.B.: il Servizio potrà essere incrementato o ridotto su richiesta dell AOPC, in funzione delle necessità assistenziali e del budget assegnato. 1 Procedura aperta per noleggio con la fornitura di prestazioni accessorie di una unità diagnostica PET/TC mobile presso l Azienda Ospedaliera Pugliese-De Lellis/Ciaccio -Catanzaro. CAPITOLATO TECNICO

Dettagli

Captus. La Famiglia CAPINTEC dei Captatori Tiroidei. Tecnologia nelle tue mani. Distribuito in Italia da

Captus. La Famiglia CAPINTEC dei Captatori Tiroidei. Tecnologia nelle tue mani. Distribuito in Italia da Captus La Famiglia CAPINTEC dei Captatori Tiroidei Tecnologia nelle tue mani Distribuito in Italia da EHC s.r.l. Via Giovanni Conti 8, 60131 Ancona Tel. +39 0719983699 www.ehcsrl.it info@ehcsrl.it Captus

Dettagli

COTTIMO FIDUCIARIO PER LA FORNITURA DI APPARECCHIATURE VARIE ALLEGATO TECNICO

COTTIMO FIDUCIARIO PER LA FORNITURA DI APPARECCHIATURE VARIE ALLEGATO TECNICO COTTIMO FIDUCIARIO PER LA FORNITURA DI APPARECCHIATURE VARIE LOTTO N.1 composto da: N.1 HOLTER ECG Caratteristiche: ALLEGATO TECNICO Sistema di lettura a 3 e 12 canali ECG non compressi, per le 24 e 48

Dettagli

INTEGRAZIONE ED ESPANSIONE DEL SISTEMA DI VIDEOSORVEGLIANZA DEL COMUNE DI CASTELLAMMARE DI STABIA TITOLO ELABORATO: MODULO VIDEOSORVEGLIANZA MOBILE

INTEGRAZIONE ED ESPANSIONE DEL SISTEMA DI VIDEOSORVEGLIANZA DEL COMUNE DI CASTELLAMMARE DI STABIA TITOLO ELABORATO: MODULO VIDEOSORVEGLIANZA MOBILE INTEGRAZIONE ED ESPANSIONE DEL SISTEMA DI VIDEOSORVEGLIANZA DEL COMUNE DI CASTELLAMMARE DI STABIA TITOLO ELABORATO: MODULO VIDEOSORVEGLIANZA MOBILE INDICE 1. PREMESSA 4 2. TELECAMERE 4 3. UNITA' DI STORAGE

Dettagli

ALLEGATO TECNICO. B-2-B FESR-2008-121 Primo Laboratorio Linguistico

ALLEGATO TECNICO. B-2-B FESR-2008-121 Primo Laboratorio Linguistico ALLEGATO TECNICO Codice CIG: B-2-B FESR-2008-2 Primo Laboratorio Linguistico Attrezzature richieste o equivalenti Pezzi Prezzo unitario Prezzo totale Lavagna Interattiva multimediale con tecnologia infrarosso

Dettagli

QUESTIONARI DATI TECNICI

QUESTIONARI DATI TECNICI CENTRO DI RIFERIMENTO ONCOLOGICO DI BASILICATA Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico Rionero in Vulture (PZ) C. R. O. B. 85028 Rionero in Vulture (PZ) Via Padre Pio,1 P. IVA. 01323150761

Dettagli

SCHEDA TECNICA SISTEMA D-Sight 2.0

SCHEDA TECNICA SISTEMA D-Sight 2.0 Pagina 1 di 11 SCHEDA TECNICA SISTEMA D-Sight 2.0 Rev. 1.0 2013-1 - Pagina 2 di 11 Dispositivi Hardware Unità di elaborazione CPU con processore Intel Xeon, 4GB RAM ECC; 4 Hard Disk 500 GB RAID 10 (1TB

Dettagli

Sistemi di Video Sorveglianza

Sistemi di Video Sorveglianza Sistemi di Video Sorveglianza WEB Based Technology Il sistema di video-sorveglianza è basato su un sistema di visualizzazione-registrazione costituito da un Camera Server e da una o più telecamere Digitali

Dettagli

Fornitura di attrezzature varie per il Pronto Soccorso. dell'azienda Ospedaliera di Padova.

Fornitura di attrezzature varie per il Pronto Soccorso. dell'azienda Ospedaliera di Padova. REGIONE VENETO AZIENDA OSPEDALIERA PADOVA Fornitura di attrezzature varie per il Pronto Soccorso dell'azienda Ospedaliera di Padova. Pr. n. 16/11 RM/iv * * * * * * DISCIPLINARE DI GARA Art. n. 1 OGGETTO

Dettagli

Workstation e accessori. Tipo Descrizione, Configurazione minima e periferiche Quantità

Workstation e accessori. Tipo Descrizione, Configurazione minima e periferiche Quantità PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA IN UN UNICO LOTTO DI APPARECCHIATURE TECNOLOGICHE PER LE RADIOLOGIE AZIENDALI. Capitolato Speciale d Appalto Caratteristiche tecniche Workstation e accessori Tipo Descrizione,

Dettagli

Procedura aperta per la fornitura biennale di ausili (comunicatori a puntatore oculare) per persone affette da sclerosi laterale amiotrofica (SLA).

Procedura aperta per la fornitura biennale di ausili (comunicatori a puntatore oculare) per persone affette da sclerosi laterale amiotrofica (SLA). LOTTO 1: COMUNICATORI VOCALI A CONTROLLO OCULARE, PUNTAMENTO BINOCULARE CON MODALITA DI DETENZIONE DELLA PUPILLA DARK E BRIGHT PUPIL CODICE CND Y214299 Y210915 Z12120111 DESCRIZIONE Ausili per comunicazione

Dettagli

SEDA S.p.A. Divisione Emergenza. ZOLL Data Review

SEDA S.p.A. Divisione Emergenza. ZOLL Data Review SEDA S.p.A. Divisione Emergenza ZOLL Data Review Software di raccolta ed elaborazione dei dati SEDA S.p.A. Via Tolstoi 7 20090 Trezzano S/N (Milano) Tel 02/48424.1; Fax 02/48424290 sito internet: www.sedaitaly.it

Dettagli

Massima Qualità Diagnostica Evoluzione Digitale Diretta

Massima Qualità Diagnostica Evoluzione Digitale Diretta Massima Qualità Diagnostica Evoluzione Digitale Diretta Gendex, nella propria strategia aziendale, ha da sempre indirizzato le proprie attività alla soddisfazione della clientela attraverso l innovazione

Dettagli

cubestress Descrizione

cubestress Descrizione 0470 Descrizione cubestress è la soluzione completa per la gestione dell esame ECG da Sforzo. cubestress integra in un unica applicazione tutte le procedure tipiche dell esame stress: dalla gestione della

Dettagli

L unità radiografica intraorale di qualità superiore

L unità radiografica intraorale di qualità superiore ITALIANO L unità radiografica intraorale di qualità superiore Il riconosciuto concetto di design dell unità radiografica Planmeca Intra rende l imaging intraorale più semplice e affidabile che mai. Con

Dettagli

Sistema di Refertazione Remota per Esami ECG

Sistema di Refertazione Remota per Esami ECG Sistema di Refertazione Remota per Esami ECG Referti Referti Centro di Refertazione ECG Internet ECG Il sistema ha lo scopo di consentire la refertazione remota di esami ECG acquisiti dalle unità periferiche

Dettagli

U.O.C. di Cardiologia Dipartimento medico-chirurgico cuore e vasi

U.O.C. di Cardiologia Dipartimento medico-chirurgico cuore e vasi Regione Campania A.O. San Giuseppe Moscati - Avellino U.O.C. di Cardiologia Dipartimento medico-chirurgico cuore e vasi CARDIOVASCOLARE E DI WORK-STATION CLINICA PER QUANTIZZAZIONE STRUTTURE E FUNZIONE

Dettagli

FORNITURA DI APPARECCHIATURE DIVERSE QUESTIONARI TECNICI

FORNITURA DI APPARECCHIATURE DIVERSE QUESTIONARI TECNICI ALLEGATO 2 FORNITURA DI APPARECCHIATURE DIVERSE QUESTIONARI TECNICI APPARECCHIATURA 1 FORNITURA ED INSTALLAZIONE DI N. 1 ORTOPANTOMOGRAFO CON TELERADIOGRAFO 2 FORNITURA DI N. 2 APPARECCHIATURE PORTATILI

Dettagli

INDAGINE DI MERCATO. b) N.6 Licenza di collegamento a ecografi o workstation DICOM (anche di terze parti).

INDAGINE DI MERCATO. b) N.6 Licenza di collegamento a ecografi o workstation DICOM (anche di terze parti). UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL AQUILA DIPARTIMENTO DI MEDICINA INTERNA E SANITÀ PUBBLICA Prot. 626 L Aquila 06. 06. 2012 AVVISO INDAGINE DI MERCATO Il Dipartimento di Medicina Interna e Sanità Pubblica ha

Dettagli

La Qualità si unisce alla semplicità. NOVITA da Gendex!

La Qualità si unisce alla semplicità. NOVITA da Gendex! NOVITA da Gendex! La Qualità si unisce alla semplicità Sistemi di Imaging 3D a fascio conico(cone Beam) Sistemi Pradiografici panoramici Sistemi radiografici intraorali Sensori digitali intraorali Sistemi

Dettagli

Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64

Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64 Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64 telecamere. I sistemi di acquisizione ed archiviazione

Dettagli

VOCE 1.1 - VIDEOPROCESSORE DIGITALE AD ALTA DEFINIZIONE. QUANTITÀ

VOCE 1.1 - VIDEOPROCESSORE DIGITALE AD ALTA DEFINIZIONE. QUANTITÀ ALLEGATO TECNICO N 1 al Capitolato Tecnico di gara Lotto 1 N 1 colonna ad alta definizione per videoendoscopia digestiva da destinare allo screening presso l'u.o. di Endoscopia Digestiva del P.O. San Martino

Dettagli

Caratteristiche primarie

Caratteristiche primarie Caratteristiche primarie RAYSCAN Alpha Panoramico di ultima generazione aggiornabile a 3D disponibile in 6 versioni: Panoramico Panoramico e 3D (con 2 sensori separati) Panoramico 3D e Tele One Shot (3

Dettagli

Progetta la tua Performance

Progetta la tua Performance Samsung Medison è una società leader a livello mondiale nei dispositivi medici. Fondata nel 1985, l'azienda sviluppa dispositivi medici all avanguardia tra cui: ecografia,radiografia digitale e analizzatori

Dettagli

SISTEMA PER TRATTAMENTI RADIOTERAPICI DI PRECISIONE (SRT SRS) COMPLETO DI TECNICHE DI IMAGE GUIDED RADIOTERAPHY (IGRT - IMRT) E SISTEMA DI CALCOLO

SISTEMA PER TRATTAMENTI RADIOTERAPICI DI PRECISIONE (SRT SRS) COMPLETO DI TECNICHE DI IMAGE GUIDED RADIOTERAPHY (IGRT - IMRT) E SISTEMA DI CALCOLO SISTEMA PER TRATTAMENTI RADIOTERAPICI DI PRECISIONE (SRT SRS) COMPLETO DI TECNICHE DI IMAGE GUIDED RADIOTERAPHY (IGRT - IMRT) E SISTEMA DI CALCOLO IL SISTEMA DOVRÀ COMPRENDERE: UNITÀ RADIANTE NUMERO 1

Dettagli