Comune di Celico. Provincia di Cosenza. Deliberazione in Copia della Giunta

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Comune di Celico. Provincia di Cosenza. Deliberazione in Copia della Giunta"

Transcript

1 Comune di Celico Provincia di Cosenza Deliberazione in Copia della Giunta Delibera n 92 del 23/08/2011 OGGETTO: UTILIZZO DEL MEZZO PROPRIO DA PARTE DEI DIPENDENTI PER MISSIONI E TRASFERTE AUTORIZZARE PER ESPLETAMENTO SERVIZIO IN CONVENZIONE L'anno duemilaundici il giorno ventitre del mese di agosto alle ore 20,00 nella preposta sala delle adunanze, convocata nei previsti modi la Giunta si è riunita con la presenza dei Signori: Carica Nominativo Presente Sindaco CORRADO LUIGI Vice Sindaco PERRONE VINCENZO FALBO RENATO CURCIO ERNESTO CARDAMONE AGOSTINO FALCONE ANTONIO Presenti: 5 Partecipa alla riunione il segretario Comunale che provvede alla redazione del presente verbale. Risultato che gli intervenuti sono in numero legale, assume la presidenza il CORRADO LUIGI

2 LA GIUNTA RICHIAMATI: l art. 6, comma 12, del decreto-legge 31 maggio 2010, n. 78, recante Misure urgenti in materia di stabilizzazione finanziaria e di competitività, convertito, con modificazioni, dalla legge 30 luglio 2010, n. 122, il quale dispone, all ultimo capoverso, che a decorrere dal 31 maggio 2010, data di entrata in vigore del medesimo decreto, al personale contrattualizzato delle pubbliche amministrazioni non si applicano gli articoli 15 della legge 18 dicembre 1973, n. 836 e 8 della legge 26 luglio 1978, n. 417 e relative disposizioni di attuazione e cessano di avere effetto eventuali analoghe disposizioni contenute nei contratti collettivi; l art. 15 della legge 18 dicembre 1973, n. 836, Trattamento economico di missione e di trasferimento dei dipendenti statali, il quale stabilisce un indennità chilometrica per il personale che, svolgendo funzioni ispettive, ha frequente necessità di recarsi in località comprese nell ambito della circoscrizione territoriale dell ufficio di appartenenza e comunque non oltre i limiti di quella provinciale, e disciplina le modalità di autorizzazione dell uso del mezzo proprio di trasporto e di liquidazione di detta indennità; l art. 8 della legge 26 luglio 1978, n. 417, Adeguamento del trattamento economico di missione e di trasferimento dei dipendenti statali, il quale disciplina l entità dell indennità chilometrica di cui al primo comma del suddetto art. 15 della legge 836/1973; RICHIAMATO altresì l art 41 comma 4. del CCNL Regioni ed Autonomie Locali; DATO ATTO che: Per cercare di fare chiarezza sulle modalità applicative delle succitate norme sono intervenute diverse sezioni di Corte dei Conti ed anche la Ragioneria Generale dello Stato con la Circolare n. 36 del 22 ottobre 2010; come osservato dalla Corte dei Conti, Sezione regionale di controllo per la Lombardia, con la delibera n.949 del 12/10/2010 a supporto della corretta applicazione della nuova normativa di cui sopra, non risulta abrogato l art.9 della legge 417/1978 secondo cui quando particolari esigenze di servizio lo impongono e qualora risulti economicamente più conveniente, l uso del proprio mezzo di trasporto può essere autorizzato, con provvedimento motivato, anche oltre i limiti della circoscrizione provinciale; la sopravvivenza del suddetto articolo della legge 417/78 trova la sua ratio nel fatto che la medesima attiene alle modalità di organizzazione di servizi pubblici e non riguarda la razionalizzazione della spesa del personale cui invece è tesa la disapplicazione dell art.41 comma 4 del CCNL 14/9/2000 Regioni ed Autonomie Locali; in ragione dell autonomia organizzativa costituzionalmente riconosciuta agli enti locali - fatto comunque salvo l obbligo di organizzare i servizi nel rispetto del principio costituzionale di buon andamento - in vigenza dell art.9 della legge 26 luglio 1978 n.417 ed in presenza delle due condizioni previste dalla medesima (vale a dire le particolari esigenze di servizio e la convenienza economica) l uso del mezzo proprio può essere autorizzato, con la rifusione delle spese effettivamente sostenute, tenuto conto della peculiaretà del servizio espletato e delle funzioni dell ente locale garantite dell ordinamento; nei medesimi termini si è espressa la sezione di controllo della Corte dei Conti della Sardegna, la quale con deliberazione 92/2010 par del 24/11/2010, ha ritenuto che l utilizzo del mezzo proprio vada autorizzato in tutte quelle occasioni nelle quali sia prioritaria l esigenza di consentire l espletamento del servizio e l uso del mezzo pubblico non risulti conveniente ( in termini di orari e di tempi); CONSIDERATO che; la nuova disciplina è stata introdotta al fine di contenere la spesa pubblica; il servizio pubblico spesso non è presente o il suo utilizzo non risulta economicamente vantaggioso per via dell organizzazione dello stesso sul territorio e della peculiarità delle reti infrastrutturali che caratterizzano il contesto locale e regionale; non consentire l uso del mezzo proprio per ragioni di servizio ai dipendenti comporterebbe

3 l incremento del parco auto del Comune o il ricorso di noleggio auto con conducente con costi certamente superiori rispetto all autorizzazione al dipendente all uso del mezzo proprio, contravvenendo pertanto alle finalità sopra richiamate della vigente disciplina; RITENUTO che: nonostante la complessità interpretativa dell assetto normativo in questione, alla luce delle attuali disquisizioni dottrinali in corso, sia necessario regolamentare con apposita Direttiva la materia delle missioni e delle trasferte dei dipendenti dell ente, disciplinando l utilizzo del mezzo proprio da parte dei dipendenti dalla data del 31/05/2010, fino a quando non intervengono diverse disposizioni normative contrarie e nelle more del pronunciamento delle Sezioni Riunite della Corte dei Conti in merito alla questione e quindi di un parere conforme univoco; i valori economici imputabili, nell ente, al rimborso delle spese per utilizzo del mezzo proprio sono di entità talmente ridotta da rendere evidente l economicità della predetta scelta, non ritenendosi economico per l ente procedere all acquisto di automezzi, né volendo l Ente disagi organizzativi del tutto ingiustificati se comparati agli importi economici che vengono a rilievo; la presente disposizione ha natura organizzativa e rientra pertanto nel novero delle competenze della Giunta ex art.48 del D.Lgs. 18 agosto 2000, n.267; FORMULATA in proposito la seguente direttiva: E consentito l utilizzo del mezzo proprio alla dipendente De Santis Rosa Anna per espletamento servizio in convenzione presso il Comune di Figline Vegliaturo, poichè non può farsi utilmente ricorso a mezzi di trasporto pubblico, o il ricorso agli stessi in quanto risulta eccessivamente dispendioso per la durata dei tragitti (il doppio del tempo necessario rispetto a quello che deriverebbe all impiego del mezzo proprio) e la lontananza dei percorsi dei mezzi pubblici da impiegarsi rispetto ai luoghi di destinazione. E garantito al dipendente il solo rimborso delle spese effettivamente sostenute. In ogni caso il rimborso non potrà essere superiore ad 1/5 del costo della benzina super a chilometro, vigente nel periodo in cui è stata resa la missione. Il rimborso del quinto è considerato omnicomprensivo di ogni costo di usura comunque sopportato dall automezzo del dipendente a causa della missione. Il rimborso avverrà a chiusura di ogni trimestre. VISTI: il D.Lgs. 18 agosto 2000, n. 267; il D.L. 78/2010; la legge 417/78; lo Statuto dell Ente; il vigente Regolamento comunale sull ordinamento degli uffici e dei servizi; il vigente regolamento di Contabilità; Con voti unanimi e favorevoli, espressi nelle forme di legge; DELIBERA 1. Di approvare la Direttiva formulata in materia di missioni e trasferte per come segue: E consentito l utilizzo del mezzo proprio alla dipendente De Santis Rosa Anna per espletamento servizio in convenzione presso il Comune di Figline Vegliaturo, poichè non può farsi utilmente ricorso a mezzi di trasporto pubblico, o il ricorso agli stessi in quanto risulta eccessivamente dispendioso per la durata dei tragitti (il doppio del tempo necessario rispetto a quello che deriverebbe all impiego del mezzo proprio) e la lontananza dei percorsi dei mezzi pubblici da impiegarsi rispetto ai luoghi di destinazione. E garantito al dipendente il solo rimborso delle spese effettivamente sostenute. In ogni caso il rimborso non potrà essere superiore ad 1/5 del costo della benzina super a chilometro, vigente nel periodo in cui è stata resa la missione. Il rimborso del quinto è considerato omnicomprensivo di ogni costo di usura comunque sopportato dall automezzo del dipendente a causa della missione. Il rimborso avverrà a chiusura di ogni trimestre. 2. Con separata votazione unanimi di rendere il presente atto immediatamente esecutivo.

4

5 Pareri sulla proposta di deliberazione (art. 49 D.L.vo 18/08/2000 n 267) PER LA REGOLARITA' TECNICA Si esprime parere NON ESPRESSO UFFICIO Data 0 Il Responsabile del Servizio PER LA REGOLARITA' CONTABILE Si esprime parere NON ESPRESSO UFFICIO DI RAGIONERIA Il Responsabile del Servizio ROSA ANNA DE SANTIS Visto se ne attesta la copertura finanziaria (art. 153, comma 5) Il relativo impegno di spesa, per complessivi 0 viene annotato sul Capitolo Codice del bilancio 2010 Il Responsabile del Servizio Finanziario ROSA ANNA DE SANTIS La presente deliberazione viene letta, approvata e sottoscritta. Il Sindaco CORRADO LUIGI Della suestesa deliberazione viene iniziata la pubblicazione in questo albo Pretorio il 0 e per quindici giorni consecutivi. Prot. n 0 del 0 Trasmessa in elenco ai Capigruppo Consiliari (art. 125 D.L.vo 267/2000) con nota del 0 Prot. n Data L'incaricato del Servizio La suestesa deliberazione: è stata dichiarata immediatamente eseguibile e divenuta esecutiva (art. 134, comma 4, D.Lgs. n 267 del 18/08/2000) è divenuta esecutiva trascorsi dieci giorni dalla pubblicazione (art. 134, comma 4, D.Lgs. n 267 del 18/08/2000) Data E copia conforme all originale e si rilascia in carta libera per uso amministrativo e d ufficio.

C I T T A D I C A O R L E Provincia di Venezia

C I T T A D I C A O R L E Provincia di Venezia C I T T A D I C A O R L E Provincia di Venezia 30021 CAORLE (VE) Via Roma, 26 Tel. (0421) 219111 r.a. Fax (0421) 219300 Cod. Fisc. e P.I. 00321280273 ORIGINALE Verbale di deliberazione della Giunta Comunale

Dettagli

Comune di Celico. Provincia di Cosenza. Deliberazione in Copia della Giunta

Comune di Celico. Provincia di Cosenza. Deliberazione in Copia della Giunta Comune di Celico Provincia di Cosenza Deliberazione in Copia della Giunta Delibera n 79 del 10/10/2013 OGGETTO: APPROVAZIONE SCHEMA CONTRATTO LOCALE POSTO A PIANO TERRA SITO A CELICO IN VIA ROMA (EX BAGNI

Dettagli

Comune di Celico. Provincia di Cosenza. Deliberazione in Copia della Giunta

Comune di Celico. Provincia di Cosenza. Deliberazione in Copia della Giunta Comune di Celico Provincia di Cosenza Deliberazione in Copia della Giunta Delibera n 83 del 24/10/2013 OGGETTO: APPROVAZIONE LINEE GUIDA PER UTILIZZO VOUCHER PER LAVORI DI TIPO OCCASIONALE/ACCESSORIO PER

Dettagli

Comune di Celico. Provincia di Cosenza. Deliberazione in Copia della Giunta

Comune di Celico. Provincia di Cosenza. Deliberazione in Copia della Giunta Comune di Celico Provincia di Cosenza Deliberazione in Copia della Giunta Delibera n 58 del 02/07/2013 OGGETTO: CONCESSIONE IN COMODATO D'USO GRATUITO DELLA CHIESA DI SANT'ANTONIO A FAVORE DELLA PARROCCHIA

Dettagli

COMUNE di CAPUA Provincia di Caserta

COMUNE di CAPUA Provincia di Caserta COMUNE di CAPUA Provincia di Caserta COPIA di DELIBERAZIONE della GIUNTA MUNICIPALE N 151 del 03.12.2015 Oggetto: ACCESSO AL FONDO DI LIQUIDITA PER ASSICURARE IL PAGAMENTO DEI DEBITI DEGLI ENTI LOCALI

Dettagli

COMUNE DI TORRECUSO Provincia di Benevento

COMUNE DI TORRECUSO Provincia di Benevento COMUNE DI TORRECUSO Provincia di Benevento COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Delibera n. 13 Adunanza del 22/01/2015 OGGETTO: INDIVIDUAZIONE REFERENTE FATTURAZIONE ELETTRONICA. L anno

Dettagli

COMUNE DI POLLUTRI Provincia di Chieti

COMUNE DI POLLUTRI Provincia di Chieti COMUNE DI POLLUTRI Provincia di Chieti V E R B A L E D I D E L I B E R A Z I O N E D E L L A G I U N T A C O M U N A L E NUMERO 30 DATA 17/06/2014 OGGETTO: ART. 222 D.LGS N. 267/2000- ANTICIPAZIONE DI

Dettagli

V e r b a le di delibera zione della Giunta Co mu n a l e

V e r b a le di delibera zione della Giunta Co mu n a l e COPIA D E L I B E R A 1 1 6 D E L 2 0 / 1 0 / 2 0 1 5 V e r b a le di delibera zione della Giunta Co mu n a l e Oggetto: ESTINZIONE ANTICIPATA MUTUO ISTITUTO PER IL CREDITO SPORTIVO. L anno duemilaquindici,

Dettagli

C i t t à d i B a c o l i (Prov. di Napoli)

C i t t à d i B a c o l i (Prov. di Napoli) COPIA C i t t à d i B a c o l i (Prov. di Napoli) SETTORE II DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 209 del 05.7.2013 OGGETTO: Approvazione regolamento comunale per l uso del mezzo proprio per le Trasferte

Dettagli

COMUNE DI ORIO LITTA Provincia di Lodi OGGETTO: APPROVAZIONE PROGETTO SERVIZIO CIVILE NAZIONALE VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

COMUNE DI ORIO LITTA Provincia di Lodi OGGETTO: APPROVAZIONE PROGETTO SERVIZIO CIVILE NAZIONALE VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI ORIO LITTA Provincia di Lodi Prot.N. G.C. n. 47 DEL 21.07.2014 OGGETTO: APPROVAZIONE PROGETTO SERVIZIO CIVILE NAZIONALE VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE L'anno DUEMILAQUATTORDICI

Dettagli

COMUNE DI SALUGGIA *************************** VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 29 *******************************

COMUNE DI SALUGGIA *************************** VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 29 ******************************* COMUNE DI SALUGGIA *************************** VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 29 ******************************* OGGETTO: Dimissioni dal servizio rassegnate dalla dipendente Sig.ra Maria

Dettagli

COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO

COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO ORIGINALE VERBALE N. 56 DEL 24.03.2010 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: APPROVAZIONE DEI NUOVI ORARI DI SERVIZIO E DI APERTURA AL PUBBLICO

Dettagli

COMUNE DI OSTIANO C O P I A. DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 131 del 18/10/2014 PROVINCIA DI CREMONA

COMUNE DI OSTIANO C O P I A. DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 131 del 18/10/2014 PROVINCIA DI CREMONA COMUNE DI OSTIANO PROVINCIA DI CREMONA Comunicata ai Capigruppo Consiliari il Nr. Prot. C O P I A DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 131 del 18/10/2014 OGGETTO: SCAVALCO CONDIVISO CONVENZIONATO CON

Dettagli

COMUNE DI PRATOLA SERRA Provincia di Avellino

COMUNE DI PRATOLA SERRA Provincia di Avellino COMUNE DI PRATOLA SERRA Provincia di Avellino DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Numero 96 Del 06-08-2012 C O P I A Oggetto: Assunzione, ai sensi della legge n.68/99, del signor Petruzziello Luigi. L'anno

Dettagli

Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale

Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale COPIA Deliberazione n 77 in data 12/09/2014 COMUNE DI SANTA FIORA PROVINCIA DI GROSSETO Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale Oggetto: AFFIDAMENTO SERVIZIO DI PULIZIA SEDE COMUNALE. ATTO DI INDIRIZZO.

Dettagli

COMUNE DI POLLUTRI Provincia di Chieti

COMUNE DI POLLUTRI Provincia di Chieti COMUNE DI POLLUTRI Provincia di Chieti V E R B A L E D I D E L I B E R A Z I O N E D E L L A G I U N T A C O M U N A L E NUMERO 43 DATA 01/06/2011 OGGETTO: Acquisto di una autovettura da adibire al servizio

Dettagli

COMUNE DI CARONNO VARESINO PROVINCIA DI VARESE

COMUNE DI CARONNO VARESINO PROVINCIA DI VARESE COMUNE DI CARONNO VARESINO PROVINCIA DI VARESE COPIA Codice ente Protocollo n. 10081 DELIBERAZIONE N. 103 in data: 16.10.2014 Soggetta invio capigruppo VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO:

Dettagli

COMUNE DI SALUGGIA *************************** VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 60 *******************************

COMUNE DI SALUGGIA *************************** VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 60 ******************************* COMUNE DI SALUGGIA *************************** VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 60 ******************************* OGGETTO: Autorizzazione al Sindaco a resistere in L anno DUEMILADODICI,

Dettagli

COMUNE DI MONTESCUDO PROVINCIA DI RIMINI DELIBERAZIONE ORIGINALE DELLA GIUNTA COMUNALE

COMUNE DI MONTESCUDO PROVINCIA DI RIMINI DELIBERAZIONE ORIGINALE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI MONTESCUDO PROVINCIA DI RIMINI DELIBERAZIONE ORIGINALE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 40 Reg. Seduta del 21/11/2012 OGGETTO SPESE PER MATERIALI DI PULIZIA DESTINATI ALLE SCUOLE STATALI PRESENTI SUL

Dettagli

COMUNE DI PIANEZZA PROVINCIA DI TORINO

COMUNE DI PIANEZZA PROVINCIA DI TORINO ESTRATTO COMUNE DI PIANEZZA PROVINCIA DI TORINO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 22 OGGETTO: ACQUISTO AUTOVETTURE - ATTO DI INDIRIZZO L anno duemiladodici addì trentuno del mese di gennaio

Dettagli

COMUNE DI ROSSANO VENETO

COMUNE DI ROSSANO VENETO COPIA WEB Deliberazione N. 10 In data 27.02.2014 Prot. N. 3252 OGGETTO: COMUNE DI ROSSANO VENETO PROVINCIA DI VICENZA -------------------- Verbale di deliberazione del Consiglio Comunale Sessione ordinaria

Dettagli

REGOLAMENTO SULL USO DEL MEZZO PROPRIO DA PARTE DEI DIPENDENTI DELL AZIENDA SANITARIA DI NUORO

REGOLAMENTO SULL USO DEL MEZZO PROPRIO DA PARTE DEI DIPENDENTI DELL AZIENDA SANITARIA DI NUORO Allegato alla deliberazione n. 696 del 23.05.2012 REGOLAMENTO SULL USO DEL MEZZO PROPRIO DA PARTE DEI DIPENDENTI DELL AZIENDA SANITARIA DI NUORO 1 INDICE PREMESSA ART. 1 ART. 2 ART. 3 ART. 4 ART. 5 ART.

Dettagli

COMUNE DI CASTELPIZZUTO Provincia di Isernia

COMUNE DI CASTELPIZZUTO Provincia di Isernia Repubblica Italiana COMUNE DI CASTELPIZZUTO Provincia di Isernia DELIBERAZIONE di GIUNTA MUNICIPALE COPIA n. 37 del 01-09-2014 OGGETTO: PROGRAMMAZIONE TRIENNALE D ANNUALE DEL FABBISOGNO DEL PERSONALE 2014/2016

Dettagli

COMUNE DI VALLIO TERME

COMUNE DI VALLIO TERME COMUNE DI VALLIO TERME CODICE ENTE : 10444 DELIBERAZIONE N. 141 DEL 28/12/2009 ORIGINALE COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE della GIUNTA COMUNALE N. 141 DEL 28/12/2009 L anno DUEMILANOVE addì VENTOTTO del

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI MOLTENO Provincia di Lecco ORIGINALE DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 31 Reg. Delib. Oggetto: TARIFFE PER LE CONCESSIONI E I SERVIZI CIMITERIALI PER L'ANNO 2014. L'anno duemilaquattordici

Dettagli

COMUNE DI MONASTIER DI TREVISO PROVINCIA DI TREVISO. Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale

COMUNE DI MONASTIER DI TREVISO PROVINCIA DI TREVISO. Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale COPIA Deliberazione nr. 141 in data 23/12/2015 COMUNE DI MONASTIER DI TREVISO PROVINCIA DI TREVISO Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale Oggetto: CONVENZIONE CON LA SCUOLA DELL'INFANZIA PARITARIA

Dettagli

COMUNE DI MINEO PROVINCIA DI CATANIA

COMUNE DI MINEO PROVINCIA DI CATANIA COMUNE DI MINEO PROVINCIA DI CATANIA del Reg. Data della deliberazione.11 - O f-lo./ 4 DELIBERA DELLA GIUNTA MUNICIPALE OGGETTO: AUTORIZZAZIONE PER LA RICHIESTA DI ANTICIPAZIONE DI LIQUIDITA' ALLA CASSA

Dettagli

COMUNE DI SALA CONSILINA Provincia di Salerno

COMUNE DI SALA CONSILINA Provincia di Salerno COMUNE DI SALA CONSILINA Provincia di Salerno GIUNTA COMUNALE DELIBERAZIONE *** COPIA *** numero 38 del 31-03-2015 OGGETTO: DEFINIZIONE DELLE MISURE ORGANIZZATIVE FINALIZZATE ALL'OTTIMIZZAZIONE DELLA GESTIONE

Dettagli

CITTA DI PARABITA C.A.P. 73052 PROVINCIA DI LECCE

CITTA DI PARABITA C.A.P. 73052 PROVINCIA DI LECCE CITTA DI PARABITA C.A.P. 73052 PROVINCIA DI LECCE ORIGINALE DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 213 della Deliberazione DEL 26/09/2013 OGGETTO: Atto di indirizzo per l'acquisto di autoveicoli per i

Dettagli

CITTA DI MORBEGNO Provincia di Sondrio

CITTA DI MORBEGNO Provincia di Sondrio CITTA DI MORBEGNO Provincia di Sondrio Deliberazione numero: 176 In data: 05/11/2015 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: SVOLGIMENTO CORSO DI AGGIORNAMENTO PRIMO SOCCORSO ART. 37, C. 9 DEL D.LGS.

Dettagli

C O M U N E D I O S I N I Provincia Ogliastra

C O M U N E D I O S I N I Provincia Ogliastra COPIA C O M U N E D I O S I N I Provincia Ogliastra DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE DEL 23-05-2013 n 37 Oggetto: Imposta sulla pubblicità e diritti pubbliche affissioni - Determinazione tariffe anno

Dettagli

VERBALE di DELIBERAZIONE della GIUNTA COMUNALE

VERBALE di DELIBERAZIONE della GIUNTA COMUNALE COMUNE di CAVENAGO di BRIANZA SERVIZIO SEGRETERIA E DIREZIONE GENERALE VERBALE di DELIBERAZIONE della GIUNTA COMUNALE N. 99 del 29/09/2010 Cod. Ente: 10956 COPIA OGGETTO: ATTO DI INDIRIZZO PER L'OTTIMIZZAZIONE

Dettagli

COMUNE DI CAMPOTOSTO

COMUNE DI CAMPOTOSTO COMUNE DI CAMPOTOSTO Provincia di L Aquila C.A.P. 67013 C. F. 00085160661 c.c.p. 12153672 Tel. 0862 900142 900320 fax ----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 10 DEL 28/01/2014 OGGETTO

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 10 DEL 28/01/2014 OGGETTO Provincia di Firenze DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 10 DEL 28/01/2014 OGGETTO Autorità competente in materia di valutazione ambientale strategica (VAS). Approvazione modifica composizione. L'anno

Dettagli

COMUNE DI SALUGGIA *************************** VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 30 *******************************

COMUNE DI SALUGGIA *************************** VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 30 ******************************* COMUNE DI SALUGGIA *************************** VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 30 ******************************* OGGETTO: Organizzazione eventi in occasione della Festa Patronale di S.

Dettagli

COMUNE DI ROSSANO VENETO PROVINCIA DI VICENZA -------------------- Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale

COMUNE DI ROSSANO VENETO PROVINCIA DI VICENZA -------------------- Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale Comunicazione Prefettura ex art. 135 D.Lgs. 267/2000 COPIA WEB Deliberazione N. 22 in data 26/02/2015 Prot. N. 3407 OGGETTO: COMUNE DI ROSSANO VENETO PROVINCIA DI VICENZA -------------------- Verbale di

Dettagli

COPIA COMUNE DI SAN MARCO D ALUNZIO PROVINCIA DI MESSINA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

COPIA COMUNE DI SAN MARCO D ALUNZIO PROVINCIA DI MESSINA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI SAN MARCO D ALUNZIO ROVINCIA DI MESSINA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE ORIGINALE N. 148 del 23.09.2013 OGGETTO ASSEGNAZIONE SOMME ER RINNOVO HOSTING WWW.COMUNE.SANMARCODALUNZIO.ME.IT L anno

Dettagli

COMUNE DI BARI SARDO PROVINCIA OGLIASTRA SERVIZIO AMMINISTRATIVO

COMUNE DI BARI SARDO PROVINCIA OGLIASTRA SERVIZIO AMMINISTRATIVO COMUNE DI BARI SARDO PROVINCIA OGLIASTRA SERVIZIO AMMINISTRATIVO DETERMINAZIONE N. 130 DEL 18/9/2015 OGGETTO: Progetto Comune di Bari Sardo Servizio Civile Garanzia Giovani Crescere a Bari Sardo collaborando

Dettagli

COMUNE DI VOLONGO Provincia di Cremona

COMUNE DI VOLONGO Provincia di Cremona COPIA COMUNE DI VOLONGO Provincia di Cremona CODICE ENTE: 10817 1 DELIBERAZIONE N 114 COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 114 del 29.11.2014 Oggetto: CONTRIBUTO ANNO 2014 PER RIMBORSO SPESE

Dettagli

CITTA di PONTIDA. Via Lega Lombarda n. 30-24030 - Bergamo VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. ORIGINALE N 90 del 01/12/2014

CITTA di PONTIDA. Via Lega Lombarda n. 30-24030 - Bergamo VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. ORIGINALE N 90 del 01/12/2014 CITTA di PONTIDA Via Lega Lombarda n. 30-24030 - Bergamo VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE ORIGINALE N 90 del 01/12/2014 OGGETTO: ACCERTAMENTO E RISCOSSIONE IMPOSTA COMUNALE SULA PUBBLICITA'

Dettagli

COMUNE DI BRISSAGO VALTRAVAGLIA PROVINCIA DI VARESE

COMUNE DI BRISSAGO VALTRAVAGLIA PROVINCIA DI VARESE CODICE ENTE 012022 COPIA ALBO ON LINE COMUNE DI BRISSAGO VALTRAVAGLIA PROVINCIA DI VARESE Via Bernardino Luini n. 6; C.A.P. 21030; TEL.: 0332 575103 -FAX: 0332576443 E-MAIL: ragioneria@comune.brissago-valtravaglia.va.it

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI MORDANO Provincia di Bologna Cap. 40027, Via Bacchilega n. 6 Tel. 0542/56911 Fax 56900 E-Mail: urp@mordano.provincia.bologna.it Sito Internet: www.comunemordano.it DELIBERAZIONE N. 38 DEL 12/05/2015

Dettagli

Comune di Pravisdomini Provincia di Pordenone

Comune di Pravisdomini Provincia di Pordenone Comune di Pravisdomini Provincia di Pordenone COPIA N. 61 Verbale di deliberazione della GIUNTA COMUNALE OGGETTO: Determinazione delle indennità spettanti agli Amministratori comunali a seguito delle elezioni

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 89

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 89 ORIGINALE P R O V I N C I A D I V E R O N A R E G I O N E V E N E T O Proposta n. 91 Comunicata ai Capigruppo consiliari per elenco il prot. n. VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 89 OGGETTO:

Dettagli

Comune di Cevo. Provincia di Brescia VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

Comune di Cevo. Provincia di Brescia VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Comune di Cevo Provincia di Brescia Originale CODICE ENTE 10301 DELIBERAZIONE N 38 del22/06/2010 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: EROGAZIONE CONTRIBUTO ALL ASSOCIAZIONE CULTURALE

Dettagli

DICHIARARE la presente immediatamente eseguibile. Atto G00099CO 2

DICHIARARE la presente immediatamente eseguibile. Atto G00099CO 2 Comune di Capodrise Provincia di Caserta COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 99 DEL 08/08/2013 OGGETTO: INDIZIONE CONCORSO FOTOGRAFICO "LA VITA IN UN CLIK". - APPROVAZIONE REGOLAMENTO.

Dettagli

COMUNE DI PALAZZOLO DELLO STELLA

COMUNE DI PALAZZOLO DELLO STELLA COMUNE DI PALAZZOLO DELLO STELLA PROVINCIA DI UDINE VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE ORIGINALE ANNO 2013 N. 105 del Registro Delibere OGGETTO: Affidamento del servizio della distribuzione

Dettagli

PROVINCIA DI BRINDISI ----------ooooo----------

PROVINCIA DI BRINDISI ----------ooooo---------- PROVINCIA DI BRINDISI ----------ooooo---------- ESTRATTO DELLE DELIBERAZIONI DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO CON POTERI DELLA GIUNTA Atto con dichiarazione di immediata eseguibilità: art. 134, comma 4, D.Lgs.267/2000

Dettagli

C i t t à d i M a r i g l i a n o (Provincia di Napoli)

C i t t à d i M a r i g l i a n o (Provincia di Napoli) C i t t à d i M a r i g l i a n o (Provincia di Napoli) COPIA DI DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE N. 43 del 23.04.2013 OGGETTO : Mantenimento sede degli Uffici del Giudice di Pace nel Comune di Marigliano.

Dettagli

COPIA N 60 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

COPIA N 60 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COPIA N 60 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO:APPROVAZIONE LINEE GUIDA CONTENENTI MISURE ORGANIZZATIVE E MODALITA' DI SVOLGIMENTO DEL SERVIZIO DI VOLONTARIATO CIVICO COMUNALE. L anno

Dettagli

DELLA GIUNTA COMUNALE

DELLA GIUNTA COMUNALE ORIGINALE COMUNE DI FAUGLIA Provincia di Pisa VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N.75 25.05.2013 OGGETTO: ANTICIPAZIONE DI LIQUIDITA' AI SENSI DELL'ARTICOLO 1, COMMA 13 DEL D.L. 08.04.2013,

Dettagli

COMUNE DI PIOLTELLO. PROVINCIA DI MILANO Codice ente Protocollo n. VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

COMUNE DI PIOLTELLO. PROVINCIA DI MILANO Codice ente Protocollo n. VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE ad COMUNE DI PIOLTELLO PROVINCIA DI MILANO Codice ente Protocollo n. 11063 DELIBERAZIONE N. 58 DEL 23/10/2014 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: BANDI PER LA CONCESSIONE DI ASSEGNI

Dettagli

COMUNE DI ALLISTE Provincia di Lecce

COMUNE DI ALLISTE Provincia di Lecce COMUNE DI ALLISTE Provincia di Lecce Piazza Terra 73040 0833.902711 www.comune.alliste.le.it DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 1 DEL 19/01/2015 OGGETTO: CONFERIMENTO INCARICO LEGALE PER RECUPERO CREDITI

Dettagli

N. 21/CONTR/11. A Sezioni riunite in sede di controllo composte dai magistrati: Presidente: Luigi GIAMPAOLINO

N. 21/CONTR/11. A Sezioni riunite in sede di controllo composte dai magistrati: Presidente: Luigi GIAMPAOLINO N. 21/CONTR/11 A Sezioni riunite in sede di controllo composte dai magistrati: Presidente: Luigi GIAMPAOLINO Componenti: Presidenti di sezione: Giuseppe S. LAROSA Maurizio MELONI Luigi MAZZILLO Consiglieri:

Dettagli

COMUNE DI BARIANO PROVINCIA DI BERGAMO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

COMUNE DI BARIANO PROVINCIA DI BERGAMO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI BARIANO PROVINCIA DI BERGAMO Deliberazione N. 113 Codice Ente 10021 C O P I A OGGETTO: VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE APPROVAZIONE OBIETTIVI DI ACCESSIBILITÀ DEL SITO WEB PER

Dettagli

Verbale di deliberazione della Giunta Comunale

Verbale di deliberazione della Giunta Comunale COMUNE DI PIERANICA Provincia di Cremona DELIBERAZIONE N. 34 Adunanza del 28/11/2011 Codice Ente 10776 9 Pieranica Verbale di deliberazione della Giunta Comunale OGGETTO: EROGAZIONE BORSE DI STUDIO A.S.

Dettagli

C O P I A DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

C O P I A DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE C O P I A DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 57 del 10.05.2011 OGGETTO:Accettazione donazione "modale" di somma di denaro da parte della Sig.ra S.A. residente a Sarzana L anno duemilaundici, addì

Dettagli

Deliberazione della Giunta Comunale

Deliberazione della Giunta Comunale COMUNE DI GEMMANO 47855 Provincia di Rimini Sede: Piazza Roma n. 1 Tel. (0541) 854060 854080 Fax (0541) 854012 Partita I.V.A. n. 01188110405 Codice Fiscale n. 82005670409 Deliberazione della Giunta Comunale

Dettagli

PROVINCIA DI CROTONE. PRATICA Nr. DBGP - 233-2010

PROVINCIA DI CROTONE. PRATICA Nr. DBGP - 233-2010 PRATICA Nr. DBGP - 233-2010 PROVINCIA DI CROTONE COPIA DELIBERAZIONE REG. GEN. NR. 176 DATA 28-07-2010 OGGETTO: APPROVAZIONE PROGETTO CERCO CASA FINANZIAMENTO DAL FONDO EUROPEO PER I RIFUGIATI - ANNO 2009.PRESA

Dettagli

COMUNE DI ROSSANO VENETO PROVINCIA DI VICENZA -------------------- Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale

COMUNE DI ROSSANO VENETO PROVINCIA DI VICENZA -------------------- Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale Comunicazione Prefettura ex art. 135 D.Lgs. 267/2000 COPIA WEB Deliberazione N. 30 in data 11/03/2014 Prot. N. 4218 COMUNE DI ROSSANO VENETO PROVINCIA DI VICENZA -------------------- Verbale di Deliberazione

Dettagli

COMUNE DI POLLUTRI Provincia di Chieti

COMUNE DI POLLUTRI Provincia di Chieti COMUNE DI POLLUTRI Provincia di Chieti V E R B A L E D I D E L I B E R A Z I O N E D E L L A G I U N T A C O M U N A L E NUMERO 66 DATA 13/11/2014 OGGETTO: Misure organizzative per assicurare la tempestività

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 61 DEL 18/11/2014 OGGETTO: NOMINA DATORE DI LAVORO DEL COMUNE DI BRISSAGO VALTRAVAGLIA

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 61 DEL 18/11/2014 OGGETTO: NOMINA DATORE DI LAVORO DEL COMUNE DI BRISSAGO VALTRAVAGLIA CODICE ENTE 012022 COPIA ALBO ON LINE COMUNE DI BRISSAGO VALTRAVAGLIA PROVINCIA DI VARESE Via Bernardino Luini n. 6; C.A.P. 21030; TEL.: 0332 575103 -FAX: 0332576443 E-MAIL: combrissago@comune.brissago-valtravaglia.va.it

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. Numero 3 del 08/01/2015 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. Numero 3 del 08/01/2015 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Numero 3 del 08/01/2015 Codice Ente: 10039 ORIGINALE Oggetto : INDIRIZZI ORGANIZZATIVI IN MERITO ALLA DIREZIONE DEGLI UFFICI E DEI SERVIZI. VERBALE DI DELIBERAZIONE

Dettagli

COMUNE DI MISSAGLIA PROVINCIA DI LECCO

COMUNE DI MISSAGLIA PROVINCIA DI LECCO COMUNE DI MISSAGLIA PROVINCIA DI LECCO ORIGINALE DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 66 del 16/05/2013 OGGETTO: SERVIZIO INTEGRATO PER LA STAMPA, SPEDIZIONE E RENDICONTAZIONE DELLA TARES ANNO 2013 -

Dettagli

COMUNE DI VILLIMPENTA via Roma 26 46039 Villimpenta C.F.00389360207

COMUNE DI VILLIMPENTA via Roma 26 46039 Villimpenta C.F.00389360207 ORIGINALE DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Nr. 92 Del 18/12/2014 Oggetto: APPROVAZIONE CONVENZIONE TRA LE AMMINISTRAZIONI COMUNALI DI CASTEL D'ARIO, VILLIMPENTA E RONCOFERRARO ED IL CENTRO SOCIALE CASTELDARIESE

Dettagli

COMUNE DI PALOMONTE PROVINCIA DI SALERNO

COMUNE DI PALOMONTE PROVINCIA DI SALERNO COMUNE DI PALOMONTE PROVINCIA DI SALERNO N. 93 del 22/10/2014 Copia Verbale di Deliberazione di Giunta Comunale Oggetto: ART. 32, D.L. 24 APRILE, N. 66 E DEL DECRETO DEL MEF DEL 17 LUGLI 2014. ANTICIPAZIONE

Dettagli

PROVINCIA DI CARBONIA IGLESIAS

PROVINCIA DI CARBONIA IGLESIAS PROVINCIA DI CARBONIA IGLESIAS GIUNTA PROVINCIALE Delibera n 249 Data: 15.11.2011 Oggetto: Addizionale provinciale sul consumo di energia elettrica esercizio 2012 L anno duemilaundici, il giorno quindici

Dettagli

C i t t à d i B a c o l i (Prov. di Napoli)

C i t t à d i B a c o l i (Prov. di Napoli) COPIA SETTORE II C i t t à d i B a c o l i (Prov. di Napoli) DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 400 del 12.12.2014 OGGETTO: Comma 2, art. 5 del D.L. 6 luglio 2012, n. 95 convertito, con modificazioni,

Dettagli

COMUNE DI GAVORRANO PROVINCIA DI GROSSETO. COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 145 del 23/12/2009

COMUNE DI GAVORRANO PROVINCIA DI GROSSETO. COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 145 del 23/12/2009 COMUNE DI GAVORRANO PROVINCIA DI GROSSETO COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 145 del 23/12/2009 ================================================================= OGGETTO: LAVORI DI CONSOLIDAMENTO

Dettagli

CITTA' DI CALIMERA PROVINCIA DI LECCE

CITTA' DI CALIMERA PROVINCIA DI LECCE ORIGINALE Deliberazione della Giunta Comunale N. 118 del 26/11/2015 CITTA' DI CALIMERA PROVINCIA DI LECCE Atto n. 118 /GC del 26/11/2015 OGGETTO: SOTTOSCRIZIONE CONTRATTO DI ANTICIPAZIONE DI LIQUIDITA

Dettagli

V e r b a le di deliberazione della Giunta Comu n a l e

V e r b a le di deliberazione della Giunta Comu n a l e COPIA D E L I B E R A 1 2 7 D E L 2 8 / 1 1 / 2 0 1 4 V e r b a le di deliberazione della Giunta Comu n a l e Oggetto: ESTINZIONE ANTICIPATA PARZIALE MUTUO ISTITUTO CREDITO SPORTIVO. L anno duemilaquattordici,

Dettagli

COMUNE DI CARINARO Provincia di Caserta

COMUNE DI CARINARO Provincia di Caserta COMUNE DI CARINARO Provincia di Caserta DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE n. 96 del 6 SETTEMBRE 2007 L'anno duemilasette e questo giorno sei del mese di settembre alle ore 18.45 nella sala delle adunanze

Dettagli

COMUNE DI GAVORRANO PROVINCIA DI GROSSETO. COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 84 del 22/12/2011

COMUNE DI GAVORRANO PROVINCIA DI GROSSETO. COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 84 del 22/12/2011 COMUNE DI GAVORRANO PROVINCIA DI GROSSETO COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 84 del 22/12/2011 ================================================================= OGGETTO: DETERMINAZIONE TARIFFE

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI MONTOPOLI IN VAL D'ARNO Via Francesco Guicciardini n 61-56020 - Montopoli in Val d'arno (PI) - ( 0571/44.98.11) - COPIA - DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 93 del 22/07/2014 OGGETTO: RIMBORSO

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA LA CORTE DEI CONTI SEZIONE REGIONALE DI CONTROLLO PER L UMBRIA composta dai seguenti magistrati:

REPUBBLICA ITALIANA LA CORTE DEI CONTI SEZIONE REGIONALE DI CONTROLLO PER L UMBRIA composta dai seguenti magistrati: Delibera n. 16/PAR/2014 REPUBBLICA ITALIANA LA CORTE DEI CONTI SEZIONE REGIONALE DI CONTROLLO PER L UMBRIA composta dai seguenti magistrati: Dott. Salvatore SFRECOLA Dott. Fulvio LONGAVITA Dott.ssa Beatrice

Dettagli

COMUNE DI POLLUTRI Provincia di Chieti

COMUNE DI POLLUTRI Provincia di Chieti COMUNE DI POLLUTRI Provincia di Chieti V E R B A L E D I D E L I B E R A Z I O N E D E L L A G I U N T A C O M U N A L E NUMERO 105 DATA 10.12.2013 OGGETTO: Adozione dei cani randagi accalappiati nel Comune

Dettagli

COMUNE DI MARTIRANO LOMBARDO (Provincia di Catanzaro) VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

COMUNE DI MARTIRANO LOMBARDO (Provincia di Catanzaro) VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI MARTIRANO LOMBARDO (Provincia di Catanzaro) VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COPIA Deliberazione N.68 Data 08/08/2013 Oggetto: Richiesta al Ministero dell Interno per l istituzione

Dettagli

COMUNE DI MARACALAGONIS

COMUNE DI MARACALAGONIS COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. DEL 55 OGGETTO: TRASFORMAZIONE DEL RAPPORTO DI LAVORO PART-TIME IN FULL-TIME DEL DIPENDENTE MASCIA ORLANDO.

Dettagli

CITTÀ DI SPINEA PROVINCIA DI VENEZIA

CITTÀ DI SPINEA PROVINCIA DI VENEZIA CITTÀ DI SPINEA PROVINCIA DI VENEZIA ORIGINALE DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 96 del 29/08/2011 Oggetto: VARIAZIONE AL BILANCIO DI PREVISIONE 2011-5^ PROVVEDIMENTO CON VARIAZIONE AL PIANO ESECUTIVO

Dettagli

COMUNE di RIPARBELLA Provincia di Pisa

COMUNE di RIPARBELLA Provincia di Pisa COMUNE di RIPARBELLA Provincia di Pisa VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Seduta del 24 Luglio 2014 Verbale n. 48 COPIA OGGETTO: Addizionale Comunale all Imposta sul Reddito delle Persone Fisiche

Dettagli

Comune di Acquarica del Capo PROVINCIA DI LECCE. COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 107 del 19/12/2014

Comune di Acquarica del Capo PROVINCIA DI LECCE. COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 107 del 19/12/2014 Comune di Acquarica del Capo PROVINCIA DI LECCE COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 107 del 19/12/2014 OGGETTO: REVISIONE SISTEMA TELEFONICO - RETE FISSA E MOBILE DEL COMUNE -E STAZIONI COLLEGATE-

Dettagli

COMUNE DI ORATINO Provincia di Campobasso

COMUNE DI ORATINO Provincia di Campobasso Repubblica Italiana COMUNE DI ORATINO Provincia di Campobasso DELIBERAZIONE di GIUNTA MUNICIPALE ORIGINALE n. 47 del 24-06-2013 OGGETTO: DETERMINAZIONE DELLA MISURA DELL INDENNITA DI CARICA SPETTANTE AL

Dettagli

COMUNE DI PRATOLA SERRA Provincia di Avellino

COMUNE DI PRATOLA SERRA Provincia di Avellino COMUNE DI PRATOLA SERRA Provincia di Avellino DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Numero 92 Del 17-09-2015 C O P I A Oggetto: nomina rendicondatore dei maggiori oneri per la gestione SGATE. L'anno duemilaquindici

Dettagli

PROVINCIA DI CROTONE DELIBERAZIONE DI GIUNTA PROVINCIALE

PROVINCIA DI CROTONE DELIBERAZIONE DI GIUNTA PROVINCIALE A. P. DAL 04-07-2008 AL 19-07-2008 COPIA REG. GEN. N. 214 Data 27-06-2008 PRATICA N. DBGP - 207-2008 PROVINCIA DI CROTONE DELIBERAZIONE DI GIUNTA PROVINCIALE OGGETTO: APPROVAZIONE CONVENZIONE CON L UNIVERSITA

Dettagli

COMUNE DI NORMA PROVINCIA DI LATINA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE COPIA CONFORME ALL'ORIGINALE

COMUNE DI NORMA PROVINCIA DI LATINA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE COPIA CONFORME ALL'ORIGINALE Registrato Impegno N in data COMUNE DI NORMA PROVINCIA DI LATINA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE Il Responsabile COPIA CONFORME ALL'ORIGINALE N. 28 OGGETTO: APPROVAZIONE OBIETTIVI ACCESSIBILITA'

Dettagli

COMUNE DI MONTESCUDO PROVINCIA DI RIMINI ORIGINALE di deliberazione della Giunta Comunale

COMUNE DI MONTESCUDO PROVINCIA DI RIMINI ORIGINALE di deliberazione della Giunta Comunale COMUNE DI MONTESCUDO PROVINCIA DI RIMINI ORIGINALE di deliberazione della Giunta Comunale N. 11 Reg. Seduta del 19/02/2015 OGGETTO: SERVIZI CIMITERIALI - DETERMINAZIONE DELLE TARIFFE. L anno duemilaquindici,

Dettagli

COMUNE DI VILLA D ALMÉ Provincia di Bergamo

COMUNE DI VILLA D ALMÉ Provincia di Bergamo COMUNE DI VILLA D ALMÉ Provincia di Bergamo Nr. 31 Del 09/04/2009 Cod. Ente 10243 AUTORIZZAZIONE A RESISTERE IN GIUDIZIO, AVANTI LA COMMISSIONE TRIBUTARIA PROVINCIALE DI BERGAMO, AL RICORSO IN MATERIA

Dettagli

DETERMINA N. 548 / 10 DEL 31/12/2010

DETERMINA N. 548 / 10 DEL 31/12/2010 COMUNE DI MONTOPOLI IN VAL D ARNO Via Francesco Guicciardini n 61-56020 - Montopoli in Val d'arno (PI) - ( 0571/44.98.11) SETTORE ECONOMATO CODICE SERVIZIO ACCENTRATA ECONOMATO DETERMINA N. 548 / 10 DEL

Dettagli

Comune di Carpineto Romano PROVINCIA DI ROMA

Comune di Carpineto Romano PROVINCIA DI ROMA Comune di Carpineto Romano PROVINCIA DI ROMA COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE N. 68 del 22.05.2014 OGGETTO: Disposizioni urgenti per il pagamento dei debiti scaduti della Pubblica Amministrazione,

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA LA CORTE DEI CONTI

REPUBBLICA ITALIANA LA CORTE DEI CONTI Deliberazione n. 57/2011 REPUBBLICA ITALIANA LA CORTE DEI CONTI Sezione Regionale di Controllo per la Liguria composta dai seguenti magistrati: dott.ssa Luisa D EVOLI dott. Giuliano GALLANTI dott. Alessandro

Dettagli

EX PROVINCIA DI CARBONIA IGLESIAS

EX PROVINCIA DI CARBONIA IGLESIAS EX PROVINCIA DI CARBONIA IGLESIAS Legge Regionale 28 giugno 2013 n. 15 - Disposizioni transitorie in materia di riordino delle province Legge Regionale 12 marzo 2015 n. 7 - Disposizioni urgenti in materia

Dettagli

COMUNE DI SCHIAVI DI ABRUZZO (Provincia di Chieti) -------------------

COMUNE DI SCHIAVI DI ABRUZZO (Provincia di Chieti) ------------------- [ ] ORIGINALE [X] COPIA COMUNE DI SCHIAVI DI ABRUZZO (Provincia di Chieti) ------------------- VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 35 DEL 21/06/2010 OGGETTO: Regolamento per la gestione delle

Dettagli

COMUNE DI STORNARA (Provincia di FOGGIA)

COMUNE DI STORNARA (Provincia di FOGGIA) COMUNE DI STORNARA (Provincia di FOGGIA) COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 47 del 17/04/2013 ======================================================================= Oggetto: DETERMINAZIONE

Dettagli

CUMIGNANO SUL NAVIGLIO

CUMIGNANO SUL NAVIGLIO CUMIGNANO SUL NAVIGLIO PROVINCIA DI CREMONA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N.41 Cod. Ente 10742 Trasmessa all ORECO/Capigruppo Consiliari Il 27.08.2014 prot. n. 1317 OGGETTO: APPROVAZIONE

Dettagli

COMUNE DI PRATO CARNICO Provincia di Udine

COMUNE DI PRATO CARNICO Provincia di Udine OGGETTO: COMUNE DI PRATO CARNICO Provincia di Udine Verbale di deliberazione della Giunta Comunale SEDUTA del 10/07/2014 N 76 del Reg. Del APPROVAZIONE PIANO TRIENNALE 2014-2015-2016 PER LA RAZIONALIZZAZIONE

Dettagli

COMUNE DI VOLVERA. 10040 - Provincia di TORINO

COMUNE DI VOLVERA. 10040 - Provincia di TORINO COMUNE DI VOLVERA 10040 - Provincia di TORINO V E R B A L E DI D E L I B E R A Z I O N E D E L C O N S I G L I O C O M U N A L E N. 36 del 10-06-2014 OGGETTO: NOMINA DEL REVISORE UNICO DEI CONTI PER IL

Dettagli

COMUNE DI BERBENNO Provincia di Bergamo

COMUNE DI BERBENNO Provincia di Bergamo VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE ORIGINALE Codice Ente 10024 DELIBERAZIONE NUMERO 2 DEL 05-03-2013 Adunanza straordinaria di Prima convocazione, seduta pubblica Oggetto: ESAME E APPROVAZIONE

Dettagli

COMUNE DI IDRO PROVINCIA DI BRESCIA. Ufficio Segreteria. VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Dichiarata immediatamente eseguibile COPIA

COMUNE DI IDRO PROVINCIA DI BRESCIA. Ufficio Segreteria. VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Dichiarata immediatamente eseguibile COPIA COMUNE DI IDRO PROVINCIA DI BRESCIA Ufficio Segreteria Codice Ente 10332 ANNO 2015 DELIBERAZIONE N. 46 del 26/06/2015 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Dichiarata immediatamente eseguibile

Dettagli

COMUNE DI ALLISTE Provincia di Lecce

COMUNE DI ALLISTE Provincia di Lecce COMUNE DI ALLISTE Provincia di Lecce Piazza Terra 73040 0833.902711 www.comune.alliste.le.it DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 64 DEL 18/06/2015 OGGETTO: ATTIVITA' LEGALE NELLA PROCEDURA DI RECUPERO

Dettagli

CITTÀ DI SELVAZZANO DENTRO Provincia di Padova

CITTÀ DI SELVAZZANO DENTRO Provincia di Padova CITTÀ DI SELVAZZANO DENTRO Provincia di Padova COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE n. 7 del 28-01-2015 OGGETTO: APPROVAZIONE PIANO TRIENNALE TRASPARENZA E INTEGRITA' (P.T.T.I.) 2015-2017,

Dettagli