MICROSOFT VISUAL FOXPRO GUIDA UTENTE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "MICROSOFT VISUAL FOXPRO GUIDA UTENTE"

Transcript

1 MICROSOFT VISUAL FOXPRO GUIDA UTENTE TRADUZIONE DALL EDIZIONE INGLESE DI: Users Guide Visual FoxPro " di Microsoft Traduzione e Adattamento di: Baldarelli Gian-Carlo e Daniela Alvisi Lo scopo di questa traduzione è quello di offrire anche al pubblico di lingua italiana una guida per muovere i primi passi con questo bellissimo strumento di programmazione Tutti i diritti dei marchi citati sono dei legittimi proprietari FoxPro e Visual FoxPro sono un marchi registrati da Microsoft Corporation

2 Come avviarevisual FoxPro Per avviare Visual FoxPro Fate un doppio click sull icona di Microsoft Visual FoxPro. Quando avviate Visual FoxPro, il Project Manager crea un nuovo progetto in cui potete aggiungere voci precedentemente create oppure crearne delle nuove da includere. Utilizzando il Project Manager, potete velocemente familiarizzare con Visual FoxPro. Il Project Manager fornisce un facile metodo visuale per organizzare tabelle, form, database, report, queries, e altri file quando dovete creare una applicazione. Il Project Manager organizza i vostri dati. Se avete tabelle provenienti da precedenti versioni di FoxPro, potete aggiungerle immediatamente e vedere come lavora Visual FoxPro. Se avete altri dati che volete organizzare ( siano fogli di calcolo, file di testo, o tabelle di altre applicazioni, potete importarle in Visual FoxPro e aggiungerle nel progetto).

3 Potete anche creare un nuovo progetto in ogni momento scegliendo l opzione [new] dal menu [file]. Per creare una nuova applicazione 4. Dal menu File, scegliete New. Selezionate Project e scegliete New File. Nella finestra Create, digitate il nome che volete assegnare al nuovo progetto. Quindi cliccate su Save. Per aiutarvi a familiarizzare con Visual FoxPro, potete utilizzare l esempio fornito con il pacchetto. Questi esempi sono contenuti nella cartelle di Visual Studio \Samples\Vfp98. (Utilizzato anche negli esempi della guida Users Guide Visual FoxPro di Microsoft ) Testdata.dbc Questo database contiene un semplice set di tabelle correlate con cui potete fare esperienza mentre familiarizzate con Visual FoxPro. Tastrade.pjx Questo progetto contiene una applicazione completamente sviluppata che potete utilizzare per comprendere che tipo di applicazioni potete creare con Visual FoxPro. Aprendo e esaminando come è strutturato il progetto potrete comprendere come si costruiscono le applicazioni.

4 Introduzione a Project Manager Il Project Manager è fondamentalmente uno strumento di organizzazione quando si deve lavorare con dati e oggetti in Visual FoxPro. Un progetto è una collezione di files, dati, documenti, e oggetti di Visual FoxPro che vengono salvati in un file con l estensione.pjx. Il Project Manager è il vostro" centro di controllo" per lavorare con Visual FoxPro. Potete utilizzare il Project Manager per organizzare i files così come creare tabelle e database, scrivere query, impostare moduli (form) e stampe (report ), e costruire applicazioni. Potete iniziare a creare la vostra applicazione anche aggiungendo basi di dati Visual FoxPro già esistenti, oppure utilizzando i file di esempio di Visual Studio \Samples\Vfp98\Data directory. Visualizzare i contenuti del Progetto Il Project Manager consente la visualizzazione organizzata e gerarchica dei dati. Per focalizzare su un particolare tipo di dati, file o oggetti del progetto, scegliere l apposita linguetta. Quando state impostando tabelle e database o creando moduli (form), interrogazioni (query), viste (view), e prospetti stampa (report) lavorate principalmente con le voci mostrate nella scheda Data and Documents. Localizzare gli archivi dati (Data Files) Questa scheda contiene tutti i componenti di un progetto; gli archivi, tavole libere, queries, e viste This tab contains all the data for a project: the databases, free tables, queries, and views. Scheda Data del Project Manager

5 Databases serie di tabelle, di solito relazionate fra di loro attraverso un campo comune. Per supportare le tabelle e le relazioni, potete includere viste, connessioni, procedure, regole, e triggers. I database si creano con il Database Designer, Gli archivi database hanno l estensione.dbc Le Free tables sono tabelle che non sono parti di un database e sono memorizzate in un archivio con l estensione.dbf. Le Queries sono un modo strutturato di richiedere delle informazioni specifiche memorizzate in una tabella. Utilizzando il Query Designer, formulate una domanda che estrae i record dalle tabelle secondo il criterio voluto. Le Queries sono comandi SQL-Select salvate in un file di testo con l estensione.qpr. Le Views sono query specializzate che consentono l accesso sia locale che remoto e consentono l aggiornamento dei dati con la modifica dei record ottenuti dalla query. Le Views esistono solamente all interno di un database e non sono file indipendenti. Visualizzare Form and Report La scheda Documents contiene tutti i documenti che utilizzate quando lavorate con i dati, i form utilizzati per l immissione e la visualizzazione dei dati, i report e le etichette per la formattazione delle stampe di tabelle e il risultato delle query.

6 Scheda Documents del Project Manager Forms sono utilizzati per mostrare e editare i contenuti delle tabelle. I Reports sono files che dicono a Visual FoxPro come impostare i dati provenienti dall azione di query su tabelle per la stampa. Le Labels sono report speciali per impostare i dati per la stampa su etichette. Le altre schede Classes, Code, and Other sono principalmente utilizzate quando si creano applicazioni per l utenza finale. Visualizzare i dettagli degli archivi (Files) Le voci nel Project Manager sono organizzate in una vista che potete espandere o colassare in modo da visualizzare diversi livelli di dettaglio. Il segno (+) appare vicino ad un simbolo se ci sono uno o più voci di quel tipo nel progetto. Cliccate sul simbolo più (+) per visualizzare i nomi delle voci di quel tipo nel progetto. Per esempio, cliccate il segno più vicino alla voce Free Tables per visualizzare i nomi delle Free Tables contenute nel progetto. Il profilo mostra differenti livelli di dettaglio del progetto.

7 Per colassare la lista una volta che è stata espansa, cliccate sul segno meno. Aggiungere e rimuovere archivi Files Attraverso il Project Manager, potete aggiungere archivi già esistenti o potete crearne di nuovi. Per esempio se avete una serie di archivi.dbf già esistenti e volete aggiungerli ad un progetto, selezionate semplicemente Free Tables nella scheda Data e cliccate sul tasto Add per aggiungerli al progetto. Per aggiungere un archivio ad un progetto Selezionate il tipo di file che volete aggiungere. Scegliete Add. Nella finestra che appare Open, selezionate il nome del file che volete aggiungere e quindi cliccate su OK. Per rimuovere un archivio dal progetto Selezionate l elemento che volete rimuovere. Selezionate Remove. Alla richiesta di conferma scegliete ancora Remove. Se volete cancellare il file dal vostro computer scegliete Delete. Creazione e modifica di Files Il Project Manager semplifica la creazione e la modifica di files. Semplicemente selezionate il tipo di file che volete creare o modificare e quindi cliccate su tasto New or Modify. Visual FoxPro mostrerà lo strumento di progetto idoneo al tipo di file che avete selezionato. Per creare un file da aggiungere al Project Manager Selezionate l elemento che volete creare.

8 Cliccate su New. Con alcuni elementi, avete l opzione di utilizzare un wizard (procedura automatica) che vi aiuterà nella creazione del file. Per modificare un file Selezionate un file esistente. Cliccate su Modify. Per esempio, per modoficare una tabella, selezionate il nome della tabella e scegliete Modify per visualizzare la tabella nel Table Designer. Aggiungere un descrizione ad un File Quando create o aggiungete un nuovo file, potete aggiungere una descrizione al file. Questa descrizione è visualizzata in basso alla finestra del Project Manager quando viene selezionato il file. Per aggiungere una descrizione ad un file 4. Nel Project Manager, selezionate il file. Dal menu Project, selezionate Edit Description. Nella finestra di dialogo Description, scrivete la descrizione per il file. Cliccate su OK. Visualizzazione dei dati delle Tabelle Dal Project Manager, potete scorrere il contenuto delle tabelle del progetto. Per scorrere la tabella Selezionate la scheda Data. Selezionate la tabella e scegliete Browse. Condividere files fra vari progetti Potete riusare il vostro lavoro di un progetto condividendo gli archivi con un altro progetto. Questi files non sono duplicati, perché il progetto immagazzina solamente un riferimento ai files. I files possono essere simultaneamente condivisi con progetti differenti. Per condividere files fra progetti In Visual FoxPro, aprite i due progetti che devono condividere i file. Nel Project Manager contenenti il file, selezionate il file. Trascinate il file nel contenitore dell altro progetto.

9 Personalizzare il Project Manager Potete personalizzare l area di visualizzazione modificando la vista del Project Manager o settando il doppio click per attivare i files nel Project Manager. Modificare la vista Inizialmente il Project Manager appare in una finestra separata, voi potete muovere la finestra, modificarne le dimensioni, chiuderla in modo da vederne solo le voci delle etichette. Per muovere il Project Manager Mettere ilpuntatore del mouse sulla barra dei titoli e trascinatela nella nuova posizione. Per ridimensionare Project Manager Mettere il puntatore nell angolo inferiore o superiore della finestra Project Manager, e trascinate cliccando per aumentare o diminuire la dimensione. Per chiudere il Project Manager Cliccate sulla freccia all insù nell angolo superiore destro. Nella vista chiusa vengono mostrate solo le etichette delle schede Potete facilmente tornare alla vista iniziale del Project Manager. Per resettare il Project Manager Cliccate la freccia all ingiù nell angolo superiore destro. Quando il contenitore è chiuso, potete separare le varie scede e sistemarle sullo spazio di lavoro a vostra preferenza. Quando separate la scheda, essa fluttua indipendentemente nella finestra principale di Visual FoxPro. Per separare una scheda Chiudere il contenitore. Selezionate una linguetta e trascinatela fuori dal Project Manager. Quando la scheda e fluttuante potette accedere alle opzioni del menu Progetto cliccando cin il punsante destro del mouse nella scheda fluttuante. Se volete che la scheda rimanga sempre in vista, cliccate sull icona fermaglio in alto alla scheda. La

10 scheda resterà sopra tutte le altre schermate di Visual FoxPro. Potete impostare più finestre con l opzione sempre in vista. Per rimuovere questa funzione cliccate nuovamente sul fermaglio. Schede del Project Manager Ripristino di una scheda Cliccate su tasto Close della scheda. -or- Trascinate di nuovo la scheda sul Project Manager. Potete anche collocare il Project Manager alla barra dei tasti di Visual FoxPro. Per trasformare il Project Manager Trascinare il Project Manager sulla barra dei tasti della finestra Visual FoxPro. Quando il Project Manager è ancorato diventa una parte della barra dei tasti. Potete espandere il Project Manager quando è ancorato cliccando sulle varie linguette delle sue schede e potete ancora separare le varie schede trascinandole via.

11 Introduzione al Visual FoxPro Designers Il Project Manager vi fornisce un rapido accesso al Visual FoxPro designers. Questo strumento facilita la creazione di tabelle, forms, databases, queries e report per la gestione dei vostri dati. Questa sezione descrive come utilizzare il designer. Potete anche assemblare le voci che create con il designer in una applicazione. Potete anche utilizzare il designer indipendentemente dal Project Manager utilizzando le opzioni di New dal menu File. La seguente tabella indica quale designer utilizzare a secondo dell obiettivo: Per Creare tabelle e definire indici nella tabella Azionare delle queries su una tabella Azionare queries su una sorgente di dati remota; Creare queries aggiornabili Creare un form per visualizzare e editare i dati nella vostra tabella Creare un report per mostrare e stampare i vostri dati Definire un database; visualizzare e creare relazioni fra le tabelle Creare una connessione per una vista remota Utilizzare questo designer Table Designer Query Designer View Designer Form Designer Report Designer Database Designer Connection Designer Per usare il designer per creare un nuovo files dal Project Manager, selezionare il tipo di file che volete creare e scegliete New.

12 Utilizzo delle Toolbars Ogni designer ha una o più barre di pulsanti che vi fornisce l accesso alle funzioni o azioni utilizzate con maggior frequenza dello strumento. Per esempio, il Form Designer ha delle barre pulsanti diverse per i controlli, la forma dei controlli e la palette dei colori. Potete sistemare tutte le barre pulsanti a vostro piacimento secondo le vostre necessità per il vostro lavoro. Potete ancorare le barre pulsanti in alto in basso o a lato in modo da personalizzare l area di lavoro. Visual FoxPro salverà la posizione delle toolbars in modo da riposizionarle al succesivo riavvio. Per mostrare le barre pulsanti (toolbars) Dal menu View selezionare Toolbars. Nella finestra di dialogo Toolbars, selezionate quella che volete utilizzare. Cliccate su OK. Per ancorare una toolbar Trascinate la barra pulsanti in alto o in basso o a lato del vostro schermo.

13 Utilizzo delle procedure automatiche Wizards I Wizards sono dei programmi iterattivi che vi aiutano a portare a termine gli obiettivi più comuni come quelli di creare dei forms, di impostare dei reports e di preparare delle queries Per avere maggiori informazioni su ogni Wizard premete F1 quando lo richiamate. Rispondendo semplicemente alle domande o scegliendo delle opzioni nelle varie schermate del wizard voi direte alla procedura di eseguire il lavoro in base alle vostre impostazioni. Per esempio, se scegliete Report Wizard, voi potrete selezionare il report che volete creare. Il Wizard vi chiderà quale tabella deve utilizzare e fornirà delle scelte per la impostazione del report. Avviare un Wizard Quando create una nuovo oggetto voce utilizzando il Project Manager o il menu File, potete scegliere di utilizzare un wizard che vi aiuterà nella creazione dell oggetto. Per avviare un Wizard Nel Project Manager, selezionate il tipo di file che volete creare e scegliete New. Potete anche scegliere New dal menu File e selezionare il tipo di file che volete creare. Selezionate l opzione Wizard. Potete anche accedere alla maggior parte dei wizard direttamente scegliendo il comando Wizard dal menu Tools. Se utilizzate un wizard di Visual FoxPro applicandoli ai dati di una tabella in un database potete utilizzare Stili e Formattazioni immagazzinate nel database per i forms, le tabelle, le Etichette (labels), le queries ed i reports. Navigare nelle schermate dei Wizard Una volta attivato il wizard, rispondete alle domande che appaiono in ogni schermata. Quando siete pronti per procedere alla schermata successiva, cliccate sul tasto Next. Se commettete un errore o cambiate idea, scegliete uil tasto Back per visualizzare la schermata precedente così potrete apportare le modifiche. Cliccando su Cancel uscirete dalla procedura wizard senza produrre alcun risultato. Se avete delle domande circa il wizard premete F1 per ottenere l Help ( in inglese L ) Quando arrivate all ultima schermata, cliccate su fine per uscire dal wizard. Se avete fretta, potete scegliere il tasto Finish per procedere alla fine della sequenza del wizard, saltanto tutte le informazioni opzionali e utilizzando solamente quelle fornite dal wizard.

14 Salvataggio del risultato del Wizard L ultima schermata di ogni wizard potrebbe chiedervi di fornire un titolo oppure, dipendentemente dall oggetto chje stavate creando, fornirvi alcune opzioni ( salvare, modificare, stampare il risultato). Utilizate l opzione Preview per vedere i risultati del wizard prima ancora di aver terminato, potrete riavviare iol wizard nuovamente se vorrete fare delle scelte differenti per cambiare il risultato. Quando sarete sodddisfatti potrete sceglie il tasto Finish. Modifica di un oggetto creato con il Wizard Una volta creato la tabella, il form, la query o il report, potete aprirla nell apposito strumento di disegno e fare delle successive modifiche. Non è possibile riaprire un oggetto creato con un wizard con il wizard stesso, ma potete prevedere i risultati prima di salvare l oggetto e uscire dal wizard.

15 Uso del Builders I Builders sono finestre di dialogo contenenti varie schede che semplificano la creazione e la modifica di forms, controlli complessi e codice di integrità referenziale. Ogni Builder dispone una serie di schede e opzioni che vi consentono di impostare le varie proprietà degli oggetti da creare. Per costruire un controllo Dalla barra pulsanti Form Controls, scegliete iltasto Builder Lock. Ogni volta che aggiungete un nuovocontrollo ad un form, Visual FoxPro mostrerà l appropriato builder. -o- Selezionate un controllo nel form e scegliete il tasto Builder nella finestra Properties. Utilizzo del Form Builder Dal menu Form, scegliere Quick Form. Quando avete diversi controlli su un form, potete formattarli tutti insieme scegliendo l AutoFormat Builder. Per formattare una serie di controlli Nel Form Designer selezionate i controlli. Dalla barra pulsanti del Form Designer, scegliete il tasto AutoFormat. Quando viene mostrato un Builder, selezionate le opzioni in ogni scheda e quindi scegliete OK per salvare le modifiche. Per Costruire una casella combinata (combo box) Costruire gruppo di comandi Costruire casella di modifica ( editing box) Costruire form Costruire griglia Costruire casella lista (List Box) Costruire gruppo di opzioni (Option Group) Costruire casella di testo (Text Box) Impostare gruppi di controlli Creare controlli dell integrità referenziale fra diverse tabelle Utilizzare Combo Box Builder Command Group Builder Edit Box Builder Form Builder Grid Builder List Box Builder Option Group Builder Text Box Builder AutoFormat Builder Referential Integrity Builder

16 Creare una nuova tabella Le tabelle sono gli elementi comuni per lavorare con i dati, creare database relazionali e applicazioni. Quando avete la necessità di creare una nuova tabella, potete ricorrere all assistenza del Tabel Wizard oppure utilizzare il Table Designer e impostare la tabella con i campi di cui necessitate. Ricordatevi questi punti principali quando create una tabella: Fate corrispondere il tipo di dati del campo con l informazione che andrete ad immagazzinarvi( per maggiore informazione leggete la parte successiva " Scelta del tipo di dati " ). Il campo deve essere sufficientemente largo per accomodare il dato che dovrà mostrare. Impostate un numero adeguato di decimali per i campi numerici e variabili. Selezionate NULL se volete che il campo accetti "nullo" come valore. Scegliere un tipo di dati Ogni campo nella vostra tabella contiene un particolare tipo di dati. Potete impostare il tipo di dati per i campi in base ala seguente tabella. Tipo di dati Descrizione Esempio Character Testo alfanumerico Indirizzo di un cliente Currency Unità monetarie Prezzo di acquisto Numeric Numeri interi o decimali Quantità di pezzi ordinati Float Lo stesso di numerico Date Mese, Giorno, Anno Data di inserimento dell ordine DateTime Mese, giorno, anno, ora, minuto, secondo Data di arrivo di un impiegato al lavoro Double Cifra in doppia precisione Calcoli che richiedono elevata precisione Integer Valore numerico non decimale Numero della riga di un ordine Logical Vero o Falso Se un ordine è stato compilato o meno Memo Testo alfanumerico di lunghezza non precisata Note di una chiamata telefonica in una rubrica General OLE Foglio di calcolo Microsoft Excel Character (Binary) Memo (Binary) Lo stesso di carattere ma i valori non sono modificati quando cambia il il codepage della nazione Lo stesso di memo ma i valori non sono tradotti quando cambia il code page Una password memorizzata in una tabella utilizzata in più paesi Uno script di accesso usato in Paesi differenti

17 Usare il Wizard Quando dovete creare una nuova tabella, potete utilizzare il Table Wizard per farvi aiutare nell impostazione della tabella. IL wizard vi formulerà una serie di domande e costruirà la tabella per voi in base alle vostre risposte. Per creare una tabella con il wizard 4. Nel Project Manager, selezionate la scheda Data e selezionate Free Tables. selezionate New. Selezionate il bottone Table Wizard. Seguite le istruzioni sulle videate del wizard. Potete anche accedere al wizard dal menu File quando scegliete New e Table e poi successivamente l opzione Table Wizard. Se basate la vostra tabella su un database, potete utilizzare gli stili, l impostazione dei campi o la chiave primaria e le relazioni delle tabelle del database. Avvio del Table Designer Se volete creare le vostre tabelle direttamente da soli senza il wizard, usate dal Project Manager la scheda Table oppure scegliete New dal menu File, selezionate Tabella e quindi New File. Creare una nuova tabella nel Table Designer Se volete creare una tabella da aggiungere ad un database, aprite il database prima di creare la tabella che così diventerà parte integrante del database, potete comunque aggiungerla successivamente. Successivamente troverete maggiori informazioni sulle tabelle di database.

18 Per creare una nuova tabella Dal Project Manager, scegliete Tables sotto Databases, oppure Free Tables. Scegliete New, e poi New Table. Nella finestra di dialogo Create, inserite il nome della tabella e quindi scegliete Save. Nella scheda Fields del Table Designer, inserite il nome del primo campo nella cella Name. Nel campo Type, selezionate la tipologia del dato che verrà inserito. Nella colonna Width (larghezza), impostate il valore della larghezza del campo. Se Type è di tipo Numeric o Float, impostate il numero decimali che devono essere mostrati nel campo Decimal. Se volete impostare un Indice al campo selezionate l ordinamento nella colonna Index. Se volete accettare valori nulli come inserimento valido, selezionate NULL. Potete anche scegliere di inserire immediatamente i dati, oppure riaprire la tabella e inserire i records successivamente. Per aggiungere records alla tabella 4. Nel Project Manager, selezionate il nome della tabella. Scegliete Browse. Dal menu View, scegliete Append Mode. Inserite il nuovo record nella finestra Browse. Se preferite vedere ogni campo in una riga differente, cambiate la vista in modo Edit scegliendolo dal menu View.

19 Salvare e visualizzare informazioni nelle tabelle Le tabelle salvano i vostri dati nel formato righe e colonne, simile ai fogli elettronici. Ogni riga corrisponde ad un record e ogni colonna rappresenta un campo di quel record. Righe e colonne nelle tabelle Potete creare due tipi di tabelle in Visual FoxPro: tabelle database, che sono incorporate come parti di database, e tabelle libere (free tables) che sono indipendenti da qualsiasi database. Visualizzare il contenuto delle tabelle IL metodo più veloce per visualizzare il contenuto di una tabella e di vederla in una finestra di scorrimento detta Browse window. La Browse window mostra i contenuti della tabella come una serie di righe e colonne che potette scorrere. Per scorrere una tabella Dal menu File, scegliete Open e selezionate il nome della tabella che volete visualizzare. Dal menu View, scegliete Browse. Potete anche selezionare una tabella dal Project Manager, e cliccare sul bottone Browse. Vista di una Tabella nella finestra Browse

20 Per un facile inserimento dei dati potete impostare la finestra di Browse in modalità Edit. In modo Edit, il nome delle colonne sono mostrate nella parte sinistra della finestra. Per cambiare la finestra Browse in modo Edit Dal menu View, scegliete Edit. Table in Edit mode In entrambi i modi potete scorrere i records, cercare uno specifico record e fare delle modifiche direttamente nel contenuto della tabella. Muoversi all interno di una Tabella Utilizzate la barra di scorrimento per muovervi all interno di una tabella e visualizzare differenti record o campi. Potete anche utilizzare le frecce cursore e il tasto TAB per muovervi attorno. Per visualizzare diversi records Dal menu Table, scegliete Go to Record. Nel submenu, scegliete Top, Bottom, Next, Previous, or Record #. (il pound o diesis # significa n ) Se scegliete Record #, inserite il numero del record che volete vedere nella finestra di dialogo Go to Record, e quindi scegliete Go To.

21 Editare i campi della tabella Per cambiare i dati di un campo Character, Numeric, Logical, Date or DateTime, potete cliccare col mouse nel campo e cambiare l informazione o selezionare l intero campo e inserire i nuovi dati. Per editare i dati in un campo di tipo Memo, fate un doppio click nel campo oppure premete i tasti CTRL+PGDN, apparirà una finestra di editing con il contenuto attuale di quel campo. Un campo General contiene un oggetto di tipo OLE ( sia linkato che incluso ). Potete editare questo oggetto facendo un doppio click nel campo General della finestra Browse oppure editare il documento direttamente ( come con un documento Microsoft Word o Excel ) oppure facendo un doppio click sull oggetto per aprire l applicazione generatrice come ad esempio un oggetto creato con Microsoft Paint. Aggiungere record a una tabella Per aggiungere velocemente record ad una tabella, potete impostare la finestra di Browse o di Edit in modalità Append. In modalità Append, una serie di campi vuoti appariranno in fondo alla tabella, così potete inserirvi i dati per creare il nuovo record. Per aggiungere un nuovo record vuoto Dal menu View, selezionate Append Mode. Riempite i campi del nuovo record, spostandovi col tasto TAB da una campo all altro, ogni volta che completerete il record verrà creata una nuova riga di campi vuoti pronti per l inserimento di dati. Modalità Append della finestra Browse Cancellare i record La cancellazione di record in una tabella è un processo composto da due fasi. Prima dovete spuntare i record da cancellare cliccando nella casella all estrema sinistra di ogni record. Record spuntati per la cancellazione

22 La spunta non cancella i record. Per rendere effettiva la cancellazione, dovete scegliere Remove Deleted Records dal menu della Tabella. Questa procedura cancella i records che avete spuntato, e unifica i records rimanenti della tabella. La procedura di rimozione dei records spuntati termina con la chiusura della tabella che dovrete quindi riaprire per continuare a lavorare. Per cancellare i records da una tabella Spuntare i records che si vogliono cancellare cliccando nella casella di sinistra. Dal menu Table, scegliete Remove Deleted Records. Scegliete Yes in risposta alla richiesta se volete procedere con la ricompattazione ( pack ) della tabella. Potete anche selezionare un gruppo di records da cancellare impostando le condizioni nella finestra di dialogo della procedura Delete. Scegliete Delete Records dal menu Table per impostare i criteri di cancellazione. Finestra di dialogo della procedura Delete Cliccate sul tasto Scope per impostare la sequenza dei records da cancellare. Se è possibile descrivere il set di record da cancellare, potete costruire una espressione basata su questa descrizione. Scegliete il tasto FOR per attivare il costruttore di espressioni (Expression Builder) così potete crearla. Per esempio, utilizzando l espressione FOR Country = 'UK' selezionerà tutti i records che contengono il dato UK preimpostandoli per la successiva cancellazione. Personalizzare la finestra Browse Per personalizzare la finestra Browse per soddisfare le vostre necessità, potete you riorganizzare o cambiare la larghezza delle colonne, impostare la griglia visibile o trasparente, oppure dividere la finestra di Browse in due pannelli.

23 Riorganizzare le colonne Potete riorganizzare le colonne della finestra Browse nell ordine che più vi piace. Questo non influisce sulla struttura della tabella. Per riorganizzare le colonne nella finestra di Browse Trascinate l intestazione della colonna fino alla nuova posizione. -o- Dal menu Table, scegliete Move Field, e utilizzate il tasto freccia a sinistra o freccia di destra per spostare le colonne. Premere quindi Invio quando avete finito. Modificare la larghezza delle Colonne Potete anche cambiare la larghezza delle colonne nella finestra di Browse. Questo ridimensionamento non ha effetti sulla lunghezza del campo né sulla struttura della tabella. Se volete cambiare l attuale larghezza del campo, modificate la struttura della attraverso il Table Designer. Per cambiare la larghezza della colonna Posizionate il cursore nell intestazione della colonna fra i due nomi di campo, trascinate il puntatore per ridimensionare la colonna. -o- Selezionate un campo. E dal menu Table, scegliete Size Field, e usate le frecce cursore sinistra destra per ridimensionare la colonna. Premete quindi il tasto invio. Attivare e disattivare la griglia Potete anche disattivare la visualizzazione della griglia nella finestra di Browse. Per attivare o disattivare la griglia Dal menu View, scegliete Gridlines. Separare una finestra Browse Potrebbe essere utile dividere la finestra di lettura ( browse window ) in modo da poter guardare due aree diverse della tabella, oppure guardare allo stesso record nella modalità Browse e nella modalità Edit simultaneamente. Dividere la finestra Browse

24 Per dividere la finestra di Browse Per ridimensionare i pannelli di una delle parti della finestra Browse Posizionate il puntatore del mouse nella barra di separazione nella parte bassa all angolo sinistra della vista. Trascinate la barra di separazione verso destra in modo da dividere la finestra Browse in due pannelli. -oppure- Dal menu Table, scegliere Resize Partitions. Premere il TASTO FRECCIA DESTRA per muovere la barra di separazione ( split bar ). Premere INVIO. Posizionate il puntatore sulla barra di separazione. Trascinate la barra verso destra o sinistra per cambiare la dimensione dei pannelli -oppure- Dal menu Table, scegliete Resize Partitions. Premete i tasti FRECCIA DESTRA O SINISTRA per muovere la barra di separazione. Premete INVIO. Di default, i due pannelli della finestra di scorrimento sono legati insieme; questo significa, che selezionate records differenti in un pannello, le modifiche si riflettono anche nell altro. Se volete separare i due pannelli in modo che funzionino indipendentemente, ( ovvero lo scorrimento di un pannello non si riflette sull altro, deselezionate il Link Partitions nel menu Table.

Introduzione ad Access

Introduzione ad Access Introduzione ad Access Luca Bortolussi Dipartimento di Matematica e Informatica Università degli studi di Trieste Access E un programma di gestione di database (DBMS) Access offre: un supporto transazionale

Dettagli

Cross Software ltd Malta Pro.Sy.T Srl. Il gestionale come l'avete sempre sognato... Pag. 1

Cross Software ltd Malta Pro.Sy.T Srl. Il gestionale come l'avete sempre sognato... Pag. 1 Il gestionale come l'avete sempre sognato... Pag. 1 Le funzionalità di X-Cross La sofisticata tecnologia di CrossModel, oltre a permettere di lavorare in Internet come nel proprio ufficio e ad avere una

Dettagli

Appunti sugli Elaboratori di Testo. Introduzione. D. Gubiani. 19 Luglio 2005

Appunti sugli Elaboratori di Testo. Introduzione. D. Gubiani. 19 Luglio 2005 Appunti sugli Elaboratori di Testo D. Gubiani Università degli Studi G.D Annunzio di Chieti-Pescara 19 Luglio 2005 1 Cos è un elaboratore di testo? 2 3 Cos è un elaboratore di testo? Cos è un elaboratore

Dettagli

Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10

Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10 Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10 Le informazioni contenute in questo manuale di documentazione non sono contrattuali e possono essere modificate senza preavviso. La fornitura del software

Dettagli

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 1 Sommario INTRODUZIONE 3 I concetti principali di I.Stat 4 Organizzazione dei dati 4 Ricerca 5 GUIDA UTENTE 6 Per iniziare 6 Selezione della lingua 7 Individuazione

Dettagli

Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org.

Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org. Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org. Nuovo documento Anteprima di stampa Annulla Galleria Apri Controllo ortografico Ripristina Sorgente dati Salva Controllo

Dettagli

EndNote Web. Quick Reference Card THOMSON SCIENTIFIC

EndNote Web. Quick Reference Card THOMSON SCIENTIFIC THOMSON SCIENTIFIC EndNote Web Quick Reference Card Web è un servizio online ideato per aiutare studenti e ricercatori nel processo di scrittura di un documento di ricerca. ISI Web of Knowledge, EndNote

Dettagli

RefWorks Guida all utente Versione 4.0

RefWorks Guida all utente Versione 4.0 Accesso a RefWorks per utenti registrati RefWorks Guida all utente Versione 4.0 Dalla pagina web www.refworks.com/refworks Inserire il proprio username (indirizzo e-mail) e password NB: Agli utenti remoti

Dettagli

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6 Manualino OE6 Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito,

Dettagli

Modulo. Programmiamo in Pascal. Unità didattiche COSA IMPAREREMO...

Modulo. Programmiamo in Pascal. Unità didattiche COSA IMPAREREMO... Modulo A Programmiamo in Pascal Unità didattiche 1. Installiamo il Dev-Pascal 2. Il programma e le variabili 3. Input dei dati 4. Utilizziamo gli operatori matematici e commentiamo il codice COSA IMPAREREMO...

Dettagli

I Grafici. La creazione di un grafico

I Grafici. La creazione di un grafico I Grafici I grafici servono per illustrare meglio un concetto o per visualizzare una situazione di fatto e pertanto la scelta del tipo di grafico assume notevole importanza. Creare grafici con Excel è

Dettagli

Data warehouse.stat Guida utente

Data warehouse.stat Guida utente Data warehouse.stat Guida utente Versione 3.0 Giugno 2013 1 Sommario INTRODUZIONE 3 I concetti principali 4 Organizzazione dei dati 4 Ricerca 5 Il browser 5 GUIDA UTENTE 6 Per iniziare 6 Selezione della

Dettagli

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati.

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. La prima colonna indica il tasto da premere singolarmente e poi rilasciare. La seconda e terza colonna rappresenta la combinazione dei i tasti da premere

Dettagli

INSTALLAZIONE E UTILIZZO DEL COMPILATORE Code::Blocks 8.02

INSTALLAZIONE E UTILIZZO DEL COMPILATORE Code::Blocks 8.02 INSTALLAZIONE E UTILIZZO DEL COMPILATORE Code::Blocks 8.02 Download Si può scaricare gratuitamente la versione per il proprio sistema operativo (Windows, MacOS, Linux) dal sito: http://www.codeblocks.org

Dettagli

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE 1 ANALYSIS.EXE IL PROGRAMMA: Una volta aperto il programma e visualizzato uno strumento il programma apparirà come nell esempio seguente: Il programma

Dettagli

IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE

IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE Access permette di specificare una maschera che deve essere visualizzata automaticamente all'apertura di un file. Vediamo come creare una maschera di

Dettagli

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A Leggere attentamente questo manuale prima dell utilizzo e conservarlo per consultazioni future Via Don Arrigoni, 5 24020 Rovetta

Dettagli

Form Designer Guida utente DOC-FD-UG-IT-01/01/12

Form Designer Guida utente DOC-FD-UG-IT-01/01/12 Form Designer Guida utente DOC-FD-UG-IT-01/01/12 Le informazioni contenute in questo manuale di documentazione non sono contrattuali e possono essere modificate senza preavviso. La fornitura del software

Dettagli

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale InterWrite SchoolBoard è un software per lavagna elettronica di facile utilizzo. Può essere adoperata anche da studenti diversamente

Dettagli

MEGA Process. Manuale introduttivo

MEGA Process. Manuale introduttivo MEGA Process Manuale introduttivo MEGA 2009 SP4 1ª edizione (giugno 2010) Le informazioni contenute nel presente documento possono essere modificate senza preavviso e non costituiscono in alcun modo un

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

MailStore Proxy è disponibile gratuitamente per tutti i clienti di MailStore Server all indirizzo http://www.mailstore.com/en/downloads.

MailStore Proxy è disponibile gratuitamente per tutti i clienti di MailStore Server all indirizzo http://www.mailstore.com/en/downloads. MailStore Proxy Con MailStore Proxy, il server proxy di MailStore, è possibile archiviare i messaggi in modo automatico al momento dell invio/ricezione. I pro e i contro di questa procedura vengono esaminati

Dettagli

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC Introduzione a emagister-agora Interfaccia di emagister-agora Configurazione dell offerta didattica Richieste d informazioni Gestione delle richieste d informazioni

Dettagli

Laboratorio Database. Docente Prof. Giuseppe Landolfi

Laboratorio Database. Docente Prof. Giuseppe Landolfi Laboratorio Database Docente Prof. Giuseppe Landolfi Manuale Laboratorio Database Scritto dal Prof.Giuseppe Landolfi per S.M.S Pietramelara Access 2000 Introduzione Che cos'è un Database Il modo migliore

Dettagli

Guida rapida. Cos è GeoGebra? Notizie in pillole

Guida rapida. Cos è GeoGebra? Notizie in pillole Guida rapida Cos è GeoGebra? Un pacchetto completo di software di matematica dinamica Dedicato all apprendimento e all insegnamento a qualsiasi livello scolastico Riunisce geometria, algebra, tabelle,

Dettagli

LA FINESTRA DI OPEN OFFICE CALC

LA FINESTRA DI OPEN OFFICE CALC LA FINESTRA DI OPEN OFFICE CALC Barra di Formattazione Barra Standard Barra del Menu Intestazione di colonna Barra di Calcolo Contenuto della cella attiva Indirizzo della cella attiva Cella attiva Intestazione

Dettagli

Come installare e configurare il software FileZilla

Come installare e configurare il software FileZilla Come utilizzare FileZilla per accedere ad un server FTP Con questo tutorial verrà mostrato come installare, configurare il software e accedere ad un server FTP, come ad esempio quello dedicato ai siti

Dettagli

8. L'USO DEL PROGRAMMA DI POSTA ELETTRONICA INSIEME ALLA GESTIONE PROFESSIONALE DI DOCUMENTI IN FORMATO E-MAIL

8. L'USO DEL PROGRAMMA DI POSTA ELETTRONICA INSIEME ALLA GESTIONE PROFESSIONALE DI DOCUMENTI IN FORMATO E-MAIL This project funded by Leonardo da Vinci has been carried out with the support of the European Community. The content of this project does not necessarily reflect the position of the European Community

Dettagli

Corso SOL Gestione catalogo libro moderno 21-22 settembre 2009

Corso SOL Gestione catalogo libro moderno 21-22 settembre 2009 Corso SOL Gestione catalogo libro moderno 21-22 settembre 2009 Introduzione generale Autenticazione dell operatore https://sebina1.unife.it/sebinatest Al primo accesso ai servizi di Back Office, utilizzando

Dettagli

Dipartimento di Sistemi e Informatica Università degli Studi di Firenze. Dev-C++ Ing. Michele Banci 27/03/2007 1

Dipartimento di Sistemi e Informatica Università degli Studi di Firenze. Dev-C++ Ing. Michele Banci 27/03/2007 1 Dipartimento di Sistemi e Informatica Università degli Studi di Firenze Dev-C++ Ing. Michele Banci 27/03/2007 1 Utilizzare Dev-C++ Tutti i programmi che seranno realizzati richiedono progetti separati

Dettagli

INFORMATIVA FINANZIARIA

INFORMATIVA FINANZIARIA Capitolo 10 INFORMATIVA FINANZIARIA In questa sezione sono riportate le quotazioni e le informazioni relative ai titoli inseriti nella SELEZIONE PERSONALE attiva.tramite la funzione RICERCA TITOLI è possibile

Dettagli

Ultimo aggiornamento.: 18/02/2006 Pagina 1 di 25

Ultimo aggiornamento.: 18/02/2006 Pagina 1 di 25 Introduzione al programma POWERPOINT Ultimo aggiornamento.: 18/02/2006 Pagina 1 di 25 Introduzione al programma POWERPOINT 1 1 Introduzione al programma 3 2 La prima volta con Powerpoint 3 3 Visualizzazione

Dettagli

PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DI MYSQL E VolT per utenti Visual Trader e InteractiveBrokers

PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DI MYSQL E VolT per utenti Visual Trader e InteractiveBrokers PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DI MYSQL E VolT per utenti Visual Trader e InteractiveBrokers La procedura di installazione è divisa in tre parti : Installazione dell archivio MySql, sul quale vengono salvati

Dettagli

Software Emeris Communication Manager

Software Emeris Communication Manager ecm Software Emeris Communication Manager Manuale operativo Fantini Cosmi S.p.A. Via dell Osio 6 20090 Caleppio di Settala MI Tel 02.956821 - Fax 02.95307006 e-mail: info@fantinicosmi.it http://www.fantinicosmi.it

Dettagli

Import Dati Release 4.0

Import Dati Release 4.0 Piattaforma Applicativa Gestionale Import Dati Release 4.0 COPYRIGHT 2000-2005 by ZUCCHETTI S.p.A. Tutti i diritti sono riservati.questa pubblicazione contiene informazioni protette da copyright. Nessuna

Dettagli

EndNote Web è un servizio online per la gestione di bibliografie personalizzate integrabili nella redazione di testi: paper, articoli, saggi

EndNote Web è un servizio online per la gestione di bibliografie personalizzate integrabili nella redazione di testi: paper, articoli, saggi ENDNOTE WEB EndNote Web è un servizio online per la gestione di bibliografie personalizzate integrabili nella redazione di testi: paper, articoli, saggi EndNote Web consente di: importare informazioni

Dettagli

ASTA IN GRIGLIA PRO. COSA PERMETTE DI FARE (per ora) Asta In Griglia PRO:

ASTA IN GRIGLIA PRO. COSA PERMETTE DI FARE (per ora) Asta In Griglia PRO: ASTA IN GRIGLIA PRO Asta in Griglia PRO è un software creato per aiutare il venditore Ebay nella fase di post-vendita, da quando l inserzione finisce con una vendita fino alla spedizione. Il programma

Dettagli

Dipartimento del Tesoro

Dipartimento del Tesoro Dipartimento del Tesoro POWER POINT AVANZATO Indice 1 PROGETTAZIONE DELL ASPETTO...3 1.2 VISUALIZZARE GLI SCHEMI...4 1.3 CONTROLLARE L ASPETTO DELLE DIAPOSITIVE CON GLI SCHEMI...5 1.4 SALVARE UN MODELLO...6

Dettagli

WORD (livello avanzato): Struttura di un Documento Complesso. Struttura di un Documento Complesso

WORD (livello avanzato): Struttura di un Documento Complesso. Struttura di un Documento Complesso Parte 5 Adv WORD (livello avanzato): Struttura di un Documento Complesso 1 di 30 Struttura di un Documento Complesso La realizzazione di un libro, di un documento tecnico o scientifico complesso, presenta

Dettagli

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione)

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione) CONFIGURAZIONE DELLA CASELLA DI POSTA ELETTRONICA La consultazione della casella di posta elettronica predisposta all interno del dominio patronatosias.it può essere effettuata attraverso l utilizzo dei

Dettagli

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA Supponiamo di voler eseguire una istantanea del nostro desktop, quella che in gergo si chiama Screenshot (da screen, schermo, e shot, scatto fotografico).

Dettagli

OPERAZIONI SUL FILE SYSTEM OPERAZIONI SUL FILE SYSTEM

OPERAZIONI SUL FILE SYSTEM OPERAZIONI SUL FILE SYSTEM SPOSTARE un file o una sottodirectory da una directory ad un altra COPIARE un file o una directory da una directory all altra RINOMINARE un file o una directory CANCELLARE un file o una directory CREARE

Dettagli

GESTIRE LA BIBLIOGRAFIA

GESTIRE LA BIBLIOGRAFIA GESTIRE LA BIBLIOGRAFIA STRUMENTI DI GESTIONE BIBLIOGRAFICA I software di gestione bibliografica permettono di raccogliere, catalogare e organizzare diverse tipologie di materiali, prendere appunti, formattare

Dettagli

Lezione su Informatica di Base

Lezione su Informatica di Base Lezione su Informatica di Base Esplora Risorse, Gestione Cartelle, Alcuni tasti di scelta Rapida Domenico Capano D.C. Viterbo: Lunedì 21 Novembre 2005 Indice Una nota su questa lezione...4 Introduzione:

Dettagli

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore)

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Autore: Matteo Veroni Email: matver87@gmail.com Sito web: matteoveroni@altervista.org Fonti consultate: http://openmeetings.apache.org/

Dettagli

Guida agli strumenti etwinning

Guida agli strumenti etwinning Guida agli strumenti etwinning Registrarsi in etwinning Prima tappa: Dati di chi effettua la registrazione Seconda tappa: Preferenze di gemellaggio Terza tappa: Dati della scuola Quarta tappa: Profilo

Dettagli

l Editor vi vi (visual editor) è stato scritto per essere utilizzabile con qualsiasi tipo di terminale.

l Editor vi vi (visual editor) è stato scritto per essere utilizzabile con qualsiasi tipo di terminale. l Editor vi Negli ambienti Unix esistono molti editor di testo diversi; tuttavia vi è l unico che siamo sicuri di trovare in qualsiasi variante di Unix. vi (visual editor) è stato scritto per essere utilizzabile

Dettagli

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA Manuale Utente Linux Debian, Fedora, Ubuntu www.ondacommunication.com Chiavet ta Internet MT503HSA Guida rapida sistema operativo LINUX V 1.1 33080, Roveredo in Piano (PN)

Dettagli

lavorare con dati tabellari in ArcGis

lavorare con dati tabellari in ArcGis lavorare con dati tabellari in ArcGis 1. gestione delle tabelle 2. aggregazione di dati tabellari 3. relazioni con tabelle esterne 4. modifica di dati tabellari (1) gestione delle tabelle Tipi di tabelle

Dettagli

PMS (PROJECT MANAGEMENT SYSTEM) SOFTWARE PER LA GESTIONE DI UN UNITÁ DI PROJECT MANAGEMENT

PMS (PROJECT MANAGEMENT SYSTEM) SOFTWARE PER LA GESTIONE DI UN UNITÁ DI PROJECT MANAGEMENT PMS SYSTEM PMS (PROJECT MANAGEMENT SYSTEM) SOFTWARE PER LA GESTIONE DI UN UNITÁ DI PROJECT MANAGEMENT Giovanni Serpelloni 1), Massimo Margiotta 2) 1. Centro di Medicina Preventiva e Comunitaria Azienda

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TORINO WORD

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TORINO WORD WORD SOMMARIO 1. Muoversi nel testo... 1 2. Taglia, copia e incolla... 2 3. Aprire, salvare e chiudere... 3 4. Trovare e sostituire... 4 5. Visualizzare in modi diversi... 6 6. Formattare e incolonnare...

Dettagli

per Scanner Serie 4800/2400

per Scanner Serie 4800/2400 Agosto, 2003 Guida d installazione e guida utente per Scanner Serie 4800/2400 Copyright 2003 Visioneer. Tutti i diritti riservati. La protezione reclamata per il copyright include tutte le forme, gli aspetti

Dettagli

Come scaricare sul Desktop i dati necessari allo svolgimento di un esercitazione link Save it to disk OK.

Come scaricare sul Desktop i dati necessari allo svolgimento di un esercitazione link Save it to disk OK. Come scaricare sul Desktop i dati necessari allo svolgimento di un esercitazione Per svolgere correttamente alcune esercitazioni operative, è previsto che l utente utilizzi dei dati forniti attraverso

Dettagli

2009 Elite Computer. All rights reserved

2009 Elite Computer. All rights reserved 1 PREMESSA OrisDent 9001 prevede la possibilità di poter gestire il servizio SMS per l'invio di messaggi sul cellulare dei propri pazienti. Una volta ricevuta comunicazione della propria UserID e Password

Dettagli

Invio di SMS con FOCUS 10

Invio di SMS con FOCUS 10 Sommario I Sommario 1 1 2 Attivazione del servizio 1 3 Server e-service 3 4 Scheda anagrafica 4 4.1 Occhiale... pronto 7 4.2 Fornitura... LAC pronta 9 4.3 Invio SMS... da Carico diretto 10 5 Videoscrittura

Dettagli

Guida pratica di base

Guida pratica di base Adolfo Catelli Guida pratica di base Windows XP Professional Dicembre 2008 Sommario Accedere a Windows XP 4 Avviare Windows XP 4 Uscire da Windows XP 5 L interfaccia utente di Windows XP 6 Il desktop di

Dettagli

Estrazione dati cartografici formato SHP (shape) ed e00

Estrazione dati cartografici formato SHP (shape) ed e00 Estrazione dati cartografici formato SHP (shape) ed e00 Istruzioni per visualizzazione codici di particella, simboli e linee tratteggiate in ArcGis 8.x 9.x 1- Da pannello di controllo in Windows installare

Dettagli

La gestione documentale con il programma Filenet ed il suo utilizzo tramite la tecnologia.net. di Emanuele Mattei (emanuele.mattei[at]email.

La gestione documentale con il programma Filenet ed il suo utilizzo tramite la tecnologia.net. di Emanuele Mattei (emanuele.mattei[at]email. La gestione documentale con il programma Filenet ed il suo utilizzo tramite la tecnologia.net di Emanuele Mattei (emanuele.mattei[at]email.it) Introduzione In questa serie di articoli, vedremo come utilizzare

Dettagli

minilector/usb Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento

minilector/usb Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento minilector/usb minilector/usb...1 Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento...1 1. La segnalazione luminosa (led) su minilector lampeggia?... 1 2. Inserendo una smartcard il led si accende

Dettagli

Manuale Utente. S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i!

Manuale Utente. S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i! Manuale Utente S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i! INDICE INDICE... 3 INTRODUZIONE... 3 Riguardo questo manuale...3 Informazioni su VOLT 3 Destinatari 3 Software Richiesto 3 Novità su Volt...3

Dettagli

Installazione ed attivazione della "SUITE OFFIS" versione SERVER

Installazione ed attivazione della SUITE OFFIS versione SERVER Installazione ed attivazione della "SUITE OFFIS" versione SERVER Premessa La versione server di OFFIS può essere installata e utilizzata indifferentemente da PC/Win o Mac/Osx e consente l'accesso contemporaneo

Dettagli

ADOBE READER XI. Guida ed esercitazioni

ADOBE READER XI. Guida ed esercitazioni ADOBE READER XI Guida ed esercitazioni Guida di Reader Il contenuto di alcuni dei collegamenti potrebbe essere disponibile solo in inglese. Compilare moduli Il modulo è compilabile? Compilare moduli interattivi

Dettagli

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB...

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 1. CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 5 1.3.1 CREAZIONE GUIDATA DELLA FATTURA IN FORMATO XML

Dettagli

NAVIGAORA HOTSPOT. Manuale utente per la configurazione

NAVIGAORA HOTSPOT. Manuale utente per la configurazione NAVIGAORA HOTSPOT Manuale utente per la configurazione NAVIGAORA Hotspot è l innovativo servizio che offre ai suoi clienti accesso ad Internet gratuito, in modo semplice e veloce, grazie al collegamento

Dettagli

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni sul

Dettagli

Documentazione Servizio SMS WEB. Versione 1.0

Documentazione Servizio SMS WEB. Versione 1.0 Documentazione Servizio SMS WEB Versione 1.0 1 Contenuti 1 INTRODUZIONE...5 1.1 MULTILANGUAGE...5 2 MESSAGGI...7 2.1 MESSAGGI...7 2.1.1 INVIO SINGOLO SMS...7 2.1.2 INVIO MULTIPLO SMS...9 2.1.3 INVIO MMS

Dettagli

Integrare le MFC con Irrlicht. Sezione 1: Creazione del progetto. by Raffaele White tiger Mancuso

Integrare le MFC con Irrlicht. Sezione 1: Creazione del progetto. by Raffaele White tiger Mancuso Integrare le MFC con Irrlicht by Raffaele White tiger Mancuso In questo topic spiegherò come integrare irrlicht in un documento singolo MFC *(1). Io ho usato il visual c++ 6 ma la procedura dovrebbe essere

Dettagli

Comunicazione scuola famiglia

Comunicazione scuola famiglia Manuale d'uso Comunicazione scuola famiglia INFOZETA Centro di ricerca e sviluppo di soluzioni informatiche per la scuola Copyright InfoZeta 2013. 1 Prima di iniziare l utilizzo del software raccomandiamo

Dettagli

GeoGebra 4.2 Introduzione all utilizzo della Vista CAS per il secondo biennio e il quinto anno

GeoGebra 4.2 Introduzione all utilizzo della Vista CAS per il secondo biennio e il quinto anno GeoGebra 4.2 Introduzione all utilizzo della Vista CAS per il secondo biennio e il quinto anno La Vista CAS L ambiente di lavoro Le celle Assegnazione di una variabile o di una funzione / visualizzazione

Dettagli

Client di Posta Elettronica PECMailer

Client di Posta Elettronica PECMailer Client di Posta Elettronica PECMailer PECMailer è un semplice ma completo client di posta elettronica, ovvero un programma che consente di gestire la composizione, la trasmissione, la ricezione e l'organizzazione

Dettagli

Uso della Guida Informazioni sulle funzioni della Guida incorporate Uso della Guida Uso della finestra Come fare per Uso di altre funzioni di supporto

Uso della Guida Informazioni sulle funzioni della Guida incorporate Uso della Guida Uso della finestra Come fare per Uso di altre funzioni di supporto Uso della Guida Informazioni sulle funzioni della Guida incorporate Uso della Guida Uso della finestra Come fare per Uso di altre funzioni di supporto Informazioni sulle funzioni della Guida incorporate

Dettagli

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT Web Meeting Quick Start Guide V4_IT Indice 1 INFORMAZIONI SUL PRODOTTO... 3 1.1 CONSIDERAZIONI GENERALI... 3 1.2 SISTEMI OPERATIVI SUPPORTATI E LINGUE... 3 1.3 CARATTERISTICHE... 3 2 PRENOTARE UNA CONFERENZA...

Dettagli

Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1. Manuale dell'utente

Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1. Manuale dell'utente Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1 Manuale dell'utente Registrazione del prodotto Se si registra il prodotto SMART, si verrà informati delle nuove funzionalità e aggiornamenti software disponibili. Registrazione

Dettagli

AMBIENTE DEV PASCAL. Dev-Pascal 1.9.2. Finestra di apertura

AMBIENTE DEV PASCAL. Dev-Pascal 1.9.2. Finestra di apertura Dev-Pascal 1.9.2 1 Dev-Pascal è un ambiente di sviluppo integrato per la programmazione in linguaggio Pascal sotto Windows prodotto dalla Bloodshed con licenza GNU e liberamente scaricabile al link http://www.bloodshed.net/dev/devpas192.exe

Dettagli

INDICE Informazioni Generali... 4. Comprare ebook con Kobo Desktop... 8. Usare la Libreria di Kobo Desktop... 10. Leggere su Kobo Desktop...

INDICE Informazioni Generali... 4. Comprare ebook con Kobo Desktop... 8. Usare la Libreria di Kobo Desktop... 10. Leggere su Kobo Desktop... Kobo Desktop Manuale Utente INDICE Informazioni Generali... 4 Installare Kobo Desktop su Windows... 5 Installare Kobo Desktop su Mac... 6 Comprare ebook con Kobo Desktop... 8 Usare la Libreria di Kobo

Dettagli

ITCG Cattaneo via Matilde di canossa n.3 - Castelnovo ne' Monti (RE) SEZIONE I.T.I. - Corso di Fisica - prof. Massimo Manvilli

ITCG Cattaneo via Matilde di canossa n.3 - Castelnovo ne' Monti (RE) SEZIONE I.T.I. - Corso di Fisica - prof. Massimo Manvilli ITCG C. CATTANEO via Matilde di Canossa n.3 - Castelnovo ne' Monti (Reggio Emilia) Costruzione del grafico di una funzione con Microsoft Excel Supponiamo di aver costruito la tabella riportata in figura

Dettagli

Posta Elettronica Certificata

Posta Elettronica Certificata Posta Elettronica Certificata Manuale di utilizzo del servizio Webmail di Telecom Italia Trust Technologies Documento ad uso pubblico Pag. 1 di 33 Indice degli argomenti 1 INTRODUZIONE... 3 1.1 Obiettivi...

Dettagli

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8 Creare e ripristinare immagine di con Windows 8 La versione Pro di Windows 8 offre un interessante strumento per il backup del computer: la possibilità di creare un immagine completa del, ovvero la copia

Dettagli

Primi passi con ChemGes

Primi passi con ChemGes Descrizione Primi passi con ChemGes DR Software Version 40.0 Sommario Introduzione... 1 Start del programma... 1 Ricercare e visualizzare delle sostanze... 1 Immissione di materie prime... 4 Immissione

Dettagli

Dev C++ Prerequisiti. Note di utilizzo. Utilizzo di Windows Effettuare il download da Internet Compilazione di un programma

Dev C++ Prerequisiti. Note di utilizzo. Utilizzo di Windows Effettuare il download da Internet Compilazione di un programma Dev C++ Note di utilizzo 1 Prerequisiti Utilizzo di Windows Effettuare il download da Internet Compilazione di un programma 2 1 Introduzione Lo scopo di queste note è quello di diffondere la conoscenza

Dettagli

INDICE INTRODUZIONE...3 REQUISITI MINIMI DI SISTEMA...4 INSTALLAZIONE DEI PROGRAMMI...5 AVVIAMENTO DEI PROGRAMMI...7 GESTIONE ACCESSI...

INDICE INTRODUZIONE...3 REQUISITI MINIMI DI SISTEMA...4 INSTALLAZIONE DEI PROGRAMMI...5 AVVIAMENTO DEI PROGRAMMI...7 GESTIONE ACCESSI... ambiente Windows INDICE INTRODUZIONE...3 REQUISITI MINIMI DI SISTEMA...4 INSTALLAZIONE DEI PROGRAMMI...5 AVVIAMENTO DEI PROGRAMMI...7 GESTIONE ACCESSI...8 GESTIONE DELLE COPIE DI SICUREZZA...10 AGGIORNAMENTO

Dettagli

1x1 qs-stat. Pacchetto Software per la Soluzione di Problemi Statistici nel Controllo Qualità. Versione: 1 / Marzo 2010 Doc. n.

1x1 qs-stat. Pacchetto Software per la Soluzione di Problemi Statistici nel Controllo Qualità. Versione: 1 / Marzo 2010 Doc. n. 1x1 qs-stat Pacchetto Software per la Soluzione di Problemi Statistici nel Controllo Qualità Versione: 1 / Marzo 2010 Doc. n.: PD-0012 Copyright 2010 Q-DAS GmbH & Co. KG Eisleber Str. 2 D - 69469 Weinheim

Dettagli

Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 2 Sistema Operativo Windows Argomenti del Syllabus 5.0

Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 2 Sistema Operativo Windows Argomenti del Syllabus 5.0 Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 2 Sistema Operativo Windows Argomenti del Syllabus 5.0 G. Pettarin ECDL Modulo 2: Sistema Operativo 2 Modulo 2 Il sistema operativo Windows

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2012 Progetto Istanze On Line MOBILITÀ IN ORGANICO DI DIRITTO PRESENTAZIONE DOMANDE PER LA SCUOLA SEC. DI I GRADO ON-LINE 13 Febbraio 2012 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI

Dettagli

Le formule possono essere scritte utilizzando un insieme di funzioni predefinite che Excel mette a disposizione, raggruppate per argomento.

Le formule possono essere scritte utilizzando un insieme di funzioni predefinite che Excel mette a disposizione, raggruppate per argomento. Excel: le funzioni Le formule possono essere scritte utilizzando un insieme di funzioni predefinite che Excel mette a disposizione, raggruppate per argomento. DEFINIZIONE: Le funzioni sono dei procedimenti

Dettagli

Corso di Alfabetizzazione Informatica

Corso di Alfabetizzazione Informatica Corso di Alfabetizzazione Informatica Scopo di questo corso, vuole essere quello di fornire ad ognuno dei partecipanti, indipendentemente dalle loro precedenti conoscenze informatiche, l apprendimento

Dettagli

Introduzione a MySQL

Introduzione a MySQL Introduzione a MySQL Cinzia Cappiello Alessandro Raffio Politecnico di Milano Prima di iniziare qualche dettaglio su MySQL MySQL è un sistema di gestione di basi di dati relazionali (RDBMS) composto da

Dettagli

SOLUZIONI PER ANOMALIE RISCONTRATE NELL USO DELLA PROCEDURA ON-LINE IMPOSSIBILITA DI ACCEDERE NELLA PROCEDURA ON-LINE

SOLUZIONI PER ANOMALIE RISCONTRATE NELL USO DELLA PROCEDURA ON-LINE IMPOSSIBILITA DI ACCEDERE NELLA PROCEDURA ON-LINE SOLUZIONI PER ANOMALIE RISCONTRATE NELL USO DELLA PROCEDURA ON-LINE IMPOSSIBILITA DI ACCEDERE NELLA PROCEDURA ON-LINE ESEGUIRE: MENU STRUMENTI ---- OPZIONI INTERNET --- ELIMINA FILE TEMPORANEI --- SPUNTARE

Dettagli

Manuale d uso. Gestione Aziendale. Software per l azienda. Software per librerie. Software per agenti editoriali

Manuale d uso. Gestione Aziendale. Software per l azienda. Software per librerie. Software per agenti editoriali Manuale d uso Gestione Aziendale Software per l azienda Software per librerie Software per agenti editoriali 1997-2008 Bazzacco Maurizio Tutti i diritti riservati. Prima edizione: settembre 2003. Finito

Dettagli

Client PEC Quadra Guida Utente

Client PEC Quadra Guida Utente Client PEC Quadra Guida Utente Versione 3.2 Guida Utente all uso di Client PEC Quadra Sommario Premessa... 3 Cos è la Posta Elettronica Certificata... 4 1.1 Come funziona la PEC... 4 1.2 Ricevuta di Accettazione...

Dettagli

MANUALE DOS INTRODUZIONE

MANUALE DOS INTRODUZIONE MANUALE DOS INTRODUZIONE Il DOS è il vecchio sistema operativo, che fino a qualche anno fa era il più diffuso sui PC, prima dell avvento di Windows 95 e successori. Le caratteristiche principali di questo

Dettagli

Gestione Nuova Casella email

Gestione Nuova Casella email Gestione Nuova Casella email Per accedere alla vecchia casella questo l indirizzo web: http://62.149.157.9/ Potrà essere utile accedere alla vecchia gestione per esportare la rubrica e reimportala come

Dettagli

Windows Mail Outlook Express 6 Microsoft Outlook 2003 Microsoft Outlook 2007 Thunderbird Opera Mail Mac Mail

Windows Mail Outlook Express 6 Microsoft Outlook 2003 Microsoft Outlook 2007 Thunderbird Opera Mail Mac Mail Configurare un programma di posta con l account PEC di Il Titolare di una nuova casella PEC può accedere al sistema sia tramite Web (Webmail i ), sia configurando il proprio account ii nel programma di

Dettagli

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Indice 4 Introduzione 5 Cosa ti occorre 6 Panoramica dell installazione 6 Passo 1: verifica la presenza di aggiornamenti. 6 Passo 2: apri Assistente

Dettagli

Configuration Managment Configurare EC2 su AWS. Tutorial. Configuration Managment. Configurare il servizio EC2 su AWS. Pagina 1

Configuration Managment Configurare EC2 su AWS. Tutorial. Configuration Managment. Configurare il servizio EC2 su AWS. Pagina 1 Tutorial Configuration Managment Configurare il servizio EC2 su AWS Pagina 1 Sommario 1. INTRODUZIONE... 3 2. PROGRAMMI NECESSARI... 4 3. PANNELLO DI CONTROLLO... 5 4. CONFIGURARE E LANCIARE UN ISTANZA...

Dettagli

GUIDA UTENTE PROTOCOLLO FACILE

GUIDA UTENTE PROTOCOLLO FACILE GUIDA UTENTE PROTOCOLLO FACILE (Vers. 4.4.0) Installazione... 3 Prima esecuzione... 6 Login... 7 Funzionalità... 8 Protocollo... 9 Inserimento nuovo protocollo... 11 Invio SMS... 14 Ricerca... 18 Anagrafica...

Dettagli

Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB

Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB Alex Gotev 1 Contenuti Che cos'è Puppy Linux? Come posso averlo? Come si avvia? Che programmi include? Installazione su Chiavetta USB Domande

Dettagli