Parte Prima. Norme fondamentali. Sezione II. Costituzione

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Parte Prima. Norme fondamentali. Sezione II. Costituzione"

Transcript

1 Indice Sistematico Indici Parte Prima Norme fondamentali Sezione I Costituzione Costituzione della Repubblica Italiana, approvata dall Assemblea Costituente il , promulgata dal Capo provvisorio dello Stato il ed entrata in vigore l Art Il fondamento costituzionale della famiglia basata sul matrimonio Famiglia allargata e famiglia nucleare Matrimonio civile, concordatario e acattolico Il nuovo diritto di famiglia L introduzione del divorzio Filiazione matrimoniale ed extramatrimoniale La filiazione adottiva La famiglia di fatto Il matrimonio omosessuale CASISTICA Questioni problematiche Sezione II Codice Civile e Disposizioni di Attuazione R.D. 16 marzo 1942, n Approvazione del testo del Codice civile (Estratto) Art. 74 Parentela Famiglia parentale e famiglia nucleare I nuovi rapporti di parentela previsti dalla L. 219/ I figli incestuosi Danno da perdita del rapporto parentale con i nonni CASISTICA Questioni problematiche... 74

2 Indice sistematico 854 Art. 78 Affinità Il calcolo dell affinità Gli effetti principali Gli effetti della pronuncia di divorzio sul vincolo di affinità CASISTICA Questioni problematiche Art. 84 Età Condizioni e impedimenti La diversità di sesso degli sposi non è più un requisito di esistenza del matrimonio La maggiore età L autorizzazione alle nozze Autorizzazione rilasciata al minore straniero L iter autorizzatorio CASISTICA Questioni problematiche Art. 85 Interdizione per infermità di mente La nullità del matrimonio per interdizione di uno dei coniugi La coabitazione protratta per un anno La dubbia costituzionalità dell art. 85 c.c Le prove rilevanti ai fini della pronuncia di nullità Il matrimonio dell incapace naturale Amministrazione di sostegno e divieto di sposarsi Il matrimonio dell anziano La legittimazione a impugnare il matrimonio L opposizione al matrimonio CASISTICA Questioni problematiche Art. 86 Libertà di stato Il principio monogamico Matrimoni celebrati all estero Legittimazione ad agire Casistica Questioni problematiche Art. 87 Parentela, affinità, adozione e affiliazione Parentela, affinità e adozione Perdita dello stato coniugale L autorizzazione La pronuncia di divorzio determina la caducazione del vincolo di affinità Casistica Questioni problematiche

3 855 Indice sistematico Art. 88 Delitto L impedimentum criminis Rinvio a giudizio ed estinzione del reato Casistica Questioni problematiche Art. 89 Divieto temporaneo di nuove nozze Divieto temporaneo di nuove nozze Casistica Questioni problematiche Indici Art. 126 Separazione dei coniugi in pendenza del giudizio La separazione temporanea dei coniugi Differenze tra separazione temporanea e separazione personale Separazione temporanea e divorzio Presupposti Casistica Questioni problematiche Art. 143 Diritti e doveri reciproci dei coniugi Il difficile bilanciamento tra esigenze familiari e diritti fondamentali Il dovere di contribuzione Il dovere di assistenza morale e materiale Il dovere di fedeltà Azione di accertamento della violazione degli obblighi matrimoniali Le conseguenze della violazione dei doveri coniugali: addebito della separazione Casistica Questioni problematiche Art. 143bis Cognome della moglie La funzione del cognome La ratio della norma Accordi sull uso del cognome Cognome e invalidità del matrimonio La cittadina italiana di origine straniera Casistica Questioni problematiche Art. 144 Indirizzo della vita familiare e residenza della famiglia L accordo sulla vita familiare: negozio giuridico o mero fatto? Contenuto, limiti e modificabilità dell accordo Incoercibilità degli obblighi nascenti dall accordo L attuazione dell accordo Accordi in vista della separazione e del divorzio Gli accordi tra conviventi more uxorio Casistica Questioni problematiche

4 Indice sistematico 856 Art. 145 Intervento del giudice Profili generali Le questioni sulle quali è consentito l intervento conciliativo del giudice L intervento sostitutivo previsto dal comma Casistica Questioni problematiche Art. 146 Allontanamento dalla residenza familiare I tre presupposti della fattispecie La giusta causa di allontanamento L abbandono ingiustificato è causa di addebito L indagine complessiva sulla condotta dei coniugi L allontanamento per contrasti con i suoceri L infedeltà L adulterio apparente Effetti dell allontanamento Il sequestro dei beni del coniuge allontanatosi dalla residenza familiare Casistica Questioni problematiche Art. 147 Doveri verso i figli Art. 148 Concorso negli oneri Gli obblighi dei genitori verso i figli; mantenimento, istruzione ed educazione L educazione religiosa L incontro-scontro tra genitori e scuola Il mantenimento del figlio maggiorenne L obbligo di mantenimento a carico del genitore separato L obbligo di mantenimento del minore allontanato dai genitori adottivi Segue: L obbligo dei nonni di mantenere i nipoti L ordine di pagamento contro il coniuge o il nonno inadempiente Il danno da violazione dei doveri genitoriali Casistica Questioni problematiche Art. 149 Scioglimento del matrimonio Scioglimento e invalidità: due fattispecie distinte Le singole cause di scioglimento La sentenza di rettificazione dell attribuzione di sesso Gli effetti giuridici dello scioglimento del matrimonio I rapporti fra giurisdizione ecclesiastica e giurisdizione civile Il passaggio in giudicato della sentenza di divorzio non impedisce a successiva delibazione della sentenza ecclesiastica di nullità del matrimonio Casistica Questioni problematiche Art. 150 Separazione personale Nozione e tipologie La separazione di fatto

5 857 Indice sistematico 3. Il diritto di chiedere la separazione e la qualità di parte Il procedimento di separazione giudiziale (rinvio) Pubblicità Cenni di diritto internazionale privato Casistica Questioni problematiche Indici Art. 151 Separazione giudiziale L intollerabilità della convivenza nell evoluzione giurisprudenziale Gli argomenti della tesi oggettiva I comportamenti che causano l intollerabilità L addebitabilità della separazione Giudizio di separazione di cittadini extracomunitari e problemi di giurisdizione Casistica Questioni problematiche Art. 154 Riconciliazione Nozione Effetti della riconciliazione sul regime patrimoniale dei coniugi Una seconda crisi successiva alla riconciliazione Annotazione a margine dell atto di matrimonio della dichiarazione di riconciliazione dei coniugi Casistica Questioni problematiche Art. 155 Provvedimenti riguardo ai figli Il quadro generale delle novità introdotte dalla L. 54/ L affidamento condiviso è la regola, quello esclusivo l eccezione I nonni hanno il diritto di frequentare il nipote? L esercizio della potestà genitoriale I conflitti sulle questioni di maggiore interesse per i figli Atti pregiudizievoli per i figli Il riparto di competenze tra tribunale per i minorenni e tribunale ordinario nella L. 219/ Contribuzione al mantenimento dei figli: modalità di attuazione e di riparto Criteri di determinazione dell assegno di mantenimento Il regime delle spese mediche e scolastiche Forfettizzazione delle spese straordinarie? Casistica Questioni problematiche Art. 155bis Affidamento a un solo genitore e opposizione all affidamento condiviso L affidamento monogenitoriale L interesse del minore Le modalità dell affidamento monogenitoriale È consentito l affidamento al genitore omosessuale Il genitore collocatario deve garantire le frequentazioni dell altro genitore con i figli La condanna per lite temeraria è applicabile al rito di famiglia Casistica Questioni problematiche

6 Indice sistematico 858 Art. 155ter Revisione delle disposizioni concernenti l affidamento dei figli Ambito applicativo Le abitudini «particolari» di un genitore non impongono la revisione delle condizioni dell affidamento Limiti Profili processuali Casistica Questioni problematiche Art. 155quater Assegnazione della casa familiare e prescrizioni in tema di residenza Nozione di «casa familiare» In assenza di figli si può disporre l assegnazione? La tesi tradizionale L assegnazione della casa coniugale al genitore convivente con il figlio maggiorenne L assegnazione presuppone che i figli siano di entrambi i genitori Il diritto del coniuge assegnatario è opponibile ai terzi Se la casa familiare è in locazione il coniuge assegnatario subentra ex lege nel contratto Divisibilità della casa familiare in due unità immobiliari L estinzione del diritto di godimento della casa familiare La domanda di assegnazione è trascrivibile? Efficacia di titolo esecutivo dei provvedimenti di assegnazione e di revoca della casa familiare Immobile concesso in comodato e assegnazione in sede di separazione o divorzio Il pagamento dell Imu non spetta al coniuge assegnatario Casistica Questioni problematiche Art. 155quinquies Disposizioni in favore dei figli maggiorenni Nascita e morte dell obbligo di mantenimento Le nozze del figlio maggiorenne estinguono l obbligo di mantenimento? Allo studente fuori sede spetta un aumento dell assegno La posizione del figlio maggiorenne nel processo Estensione ai figli con grave disabilità delle disposizioni previste per i minori Casistica Questioni problematiche Art. 155sexies Poteri del giudice e ascolto del minore I presupposti dell ascolto obbligatorio L ascolto del minore non equivale a una c.t.u Modalità Il mancato ascolto del minore comporta la nullità del provvedimento Le deroghe individuate dalla giurisprudenza La mediazione familiare ex art. 155sexies, co. 2, c.c Casistica Questioni problematiche Art. 156 Effetti della separazione sui rapporti patrimoniali tra i coniugi Effetti personali della separazione Effetti patrimoniali della separazione Criteri di determinazione dell assegno

7 859 Indice sistematico 4. Non ripetibilità delle maggiori somme percepite L obbligo alimentare tra coniugi separati Le garanzie dell adempimento degli obblighi economici derivanti dalla separazione L ipoteca giudiziale Il sequestro dei beni Ordine del giudice al terzo debitore del coniuge obbligato Revoca e modifica dei provvedimenti Indici Casistica Questioni problematiche Art. 156bis Cognome della moglie I due volti della norma Il divieto per la moglie di usare il nome del marito L abbandono da parte della moglie del cognome del marito Casistica Art. 157 Cessazione degli effetti della separazione La riconciliazione tra atto giuridico e comportamento concludente I requisiti della dichiarazione espressa di riconciliazione Gli effetti Riconciliazione e presunzione di paternità Casistica Questioni problematiche Art. 158 Separazione consensuale L accordo di separazione: natura e disciplina La natura del consenso dei coniugi La revocabilità del consenso Il contenuto dell accordo Aspetti processuali Il controllo giudiziale in sede di omologazione Il decreto di omologazione può essere reclamato in Corte d appello Il decreto della Corte d appello emesso in sede di reclamo contro il decreto di omologazione non è ricorribile in Cassazione La modifica delle condizioni della separazione Gli accordi non omologati Casistica Questioni problematiche Art. 171 Cessazione del fondo Lo scopo del fondo Vicende modificative ed estintive Lo scioglimento concordato del fondo patrimoniale L iscrizione ipotecaria sui beni del fondo patrimoniale Casistica Questioni problematiche

8 Indice sistematico 860 Art. 191 Scioglimento della comunione Il significato di «scioglimento della comunione» e tassatività delle ipotesi previste dall art. 191 c.c Assenza e morte presunta di un coniuge Annullamento del matrimonio Separazione giudiziale e consensuale e sentenza di divorzio La distinzione tra effetti inter partes ed effetti erga omnes I rimborsi Casistica Questioni problematiche Art. 210 Modifiche convenzionali alla comunione legale dei beni Casistica Art. 211 Obbligazioni dei coniugi contratte prima del matrimonio Nozione e tipologie Soggetti legittimati Tipologie Forma e pubblicità Contenuto delle convenzioni Le regole di amministrazione della comunione convenzionale L atto costitutivo del fondo patrimoniale è una convenzione matrimoniale? Le condizioni per la caduta in comunione dei beni immobili o mobili registrati acquistati dopo il matrimonio Responsabilità per le obbligazioni contratte prima del matrimonio Casistica Questioni problematiche Art. 215 Separazione dei beni Art. 217 Amministrazione e godimento dei beni Modalità di costituzione Acquisto di un bene in regime di separazione dei beni Effetti della pronuncia di divorzio sulla separazione dei beni Casistica Questioni problematiche Art. 230bis Impresa familiare Nozione Modalità di costituzione e di cessazione dell impresa L impresa familiare non si scioglie in caso di separazione dei coniugi Casistica Questioni problematiche Art. 231 Paternità del marito Art. 232 Presunzione di concepimento durante il matrimonio

9 861 Indice sistematico Art. 233 Nascita del figlio prima dei centottanta giorni La ratio della presunzione di concepimento Il calcolo dei termini Il figlio concepito dopo la separazione La riconciliazione dei coniugi Il figlio generato da coniugi separati non riconciliati Nascita del figlio prima di 180 giorni dalle nozze Indici Casistica Questioni problematiche Art. 234 Nascita del figlio dopo i trecento giorni Le due disposizioni della norma L accertamento dello status di figlio nato nel matrimonio Casistica Questioni problematiche Art. 235 Disconoscimento di paternità Figlio nato dopo 300 giorni dalla separazione Figlio nato dopo 300 giorni dalla comparizione dei coniugi davanti al giudice della separazione Il disconoscimento non travolge la sentenza di separazione personale Concepimento anteriore al matrimonio Nullità del matrimonio Fecondazione artificiale e azione di disconoscimento della paternità Prove genetiche ed ematologiche Efficacia erga omnes della sentenza di disconoscimento Questioni problematiche Art. 315 Stato giuridico della filiazione Art. 315bis Diritti e doveri del figlio L unicità dello status filiationis Diritti e doveri del figlio L audizione del minore Il diritto del figlio maggiorenne al mantenimento Casistica Questioni problematiche Art. 316 Esercizio della potestà dei genitori Art. 317 Impedimento di uno dei genitori L esercizio congiunto della potestà La cura della salute del minore: scelte mediche e trattamenti sanitari obbligatori L educazione religiosa Il ruolo del tribunale ordinario La nuova competenza del tribunale ordinario La potestà dei genitori in caso di separazione o divorzio Impedimenti all esercizio della potestà

10 Indice sistematico La lontananza di un genitore impedisce l esercizio della potestà ma non esclude la responsabilità In caso di conflitto tra il figlio e i genitori il giudice nomina un curatore speciale Casistica Questioni problematiche Art. 317bis Esercizio della potestà La lettura correttiva della norma La ripartizione delle competenze tra tribunale ordinario e giudice minorile La competenza per territorio Domanda di affidamento esclusivo e condanna per lite temeraria ex art. 96 c.p.c Casistica Questioni problematiche Art. 342bis Ordini di protezione contro gli abusi familiari Art. 342ter Contenuto degli ordini di protezione Ambito di applicazione Gli ordini di protezione sono adottabili anche in caso di cessazione della convivenza Gli ordini di protezione nel giudizio di separazione È inammissibile il reclamo contro l ordine di protezione adottato dal giudice istruttore nel processo di separazione Gli ordini di protezione nel giudizio di divorzio Casistica Questioni problematiche Art. 392 Curatore dell emancipato Pronuncia di divorzio e curatela del l emancipato Casistica Questioni problematiche Art. 404 Amministrazione di sostegno I presupposti della nomina È ammissibile la nomina dell amministratore di sostegno «ora per allora»? Le direttive anticipate di trattamento sanitario Casistica Questioni problematiche Art. 408 Scelta dell amministratore di sostegno Il coniuge separato può essere nominato amministratore di sostegno dell altro coniuge Casistica Questioni problematiche Art. 409 Effetti dell amministrazione di sostegno L amministratore di sostegno può proporre il giudizio di separazione L amministratore di sostegno può presentare domanda congiunta di divorzio Casistica Questioni problematiche

11 863 Indice sistematico Art. 410 Doveri dell amministratore di sostegno Art. 411 Norme applicabili all amministrazione di sostegno Art. 412 Atti compiuti dal beneficiario o dall amministratore di sostegno in violazione di norme di legge o delle disposizioni del giudice Art. 413 Revoca dell amministrazione di sostegno Art. 424 Tutela dell interdetto e curatela dell inabilitato La pronuncia di divorzio non comporta la decadenza automatica dall ufficio di tutore Il curatore speciale dell interdetto può proporre la domanda di divorzio Casistica Questioni problematiche Indici Art. 433 Persone obbligate Soggetti obbligati Lo stato di bisogno L obbligo alimentare come presidio dei diritti fondamentali della persona Anche il coniuge separato proprietario di immobili ha diritto agli alimenti Casistica Questioni problematiche Art. 448bis Cessazione per decadenza dell avente diritto dalla potestà sui figli Art. 548 Riserva a favore del coniuge separato I diritti successori del coniuge separato senza addebito I diritti successori del coniuge separato con addebito Art. 585 Successione del coniuge separato Separazione senza addebito Coniuge separato con addebito Art. 785 Donazione in riguardo di matrimonio Definizione Revocazione per ingratitudine e separazione Caducazione della donazione obnuziale in caso di annullamento del matrimonio e di divorzio Casistica Questioni problematiche R.D. 30 marzo 1942, n Disposizioni per l attuazione del codice civile e disposizioni transitorie (Articolo estratto) Art La nuova suddivisione dei compiti tra tribunale ordinario e tribunale minorile Il reclamo Casistica Questioni problematiche

12 Indice sistematico 864 Sezione III L. 1 dicembre 1970, n. 898 L. 1 dicembre 1970, n Disciplina dei casi di scioglimento del matrimonio Art Art Lo scioglimento e la cessazione degli effetti civili del matrimonio Matrimonio dei culti acattolici Il divorzio come rimedio La cessazione della comunione materiale e spirituale La riconciliazione Divorzio e invalidità del matrimonio Accordi prematrimoniali in vista del divorzio Casistica Questioni problematiche Art Le cause del divorzio La tassatività delle cause di divorzio Concorso delle cause di divorzio Le situazioni a rilevanza penale La separazione personale dei coniugi (art. 3, n. 2, lett. b) La dichiarazione di riconciliazione impedisce il divorzio? Matrimonio non consumato Annullamento, scioglimento o nuovo matrimonio all estero del coniuge straniero Il cambiamento di sesso Casistica Questioni problematiche Art La competenza per territorio dopo Corte cost. 169/ La forma della domanda La mancata comparizione del ricorrente I provvedimenti presidenziali si sostituiscono a quelli della separazione La notifica dell ordinanza presidenziale Omessa notifica dell ordinanza presidenziale La reclamabilità dell ordinanza presidenziale L udienza di comparizione-trattazione davanti al giudice istruttore I trasferimenti immobiliari Allegazione dei documenti Sentenza di divorzio e provvisoria esecutorietà dei capi di condanna L impugnazione della sentenza di divorzio La sentenza non definitiva di divorzio Casistica Questioni problematiche

13 865 Indice sistematico Art Gli effetti della pronuncia di divorzio Gli effetti di ordine penale e processuale Gli effetti sulla cittadinanza L assegno di divorzio Pagamento una tantum dell assegno divorzile Pensione di reversibilità Convivenza successiva al divorzio e cancellazione dell assegno Limiti alle indagini tributarie sulle condizioni patrimoniali dei coniugi Indici Casistica Questioni problematiche Art I provvedimenti relativi ai figli Domanda di mantenimento del figlio divenuto maggiorenne Affidamento condiviso, congiunto, alternato ed esclusivo L obbligo di mantenimento L assegnazione della casa familiare Casistica Questioni problematiche Art Art Le garanzie dell assegno divorzile L iscrizione di ipoteca La distrazione dei crediti pecuniari dell obbligato I terzi obbligati al pagamento diretto Il sequestro dei beni dell ex coniuge La violazione dell obbligo di mantenimento costituisce reato Casistica Questioni problematiche Art La revisione delle condizioni relative ai coniugi e ai figli Gli effetti del decreto di revisione delle condizioni del divorzio decorrono dalla data della domanda Esclusione della revisione dell assegno una tantum Reclamo La pensione di reversibilità Casistica Questioni problematiche Art. 9bis I diritti successori del coniuge divorziato Lo stato di bisogno coincide con quello previsto dall art. 438 c.c. in materia di alimenti? Casistica Questioni problematiche

14 Indice sistematico 866 Art Effetti inter partes ed erga omnes L annotazione della sentenza di divorzio Morte di una delle parti durante il termine per appellare Casistica Questioni problematiche Art Art Art. 12bis Ambito applicativo I presupposti del diritto all indennità di fine rapporto L esigibilità della quota di t.f.r La durata del matrimonio Altre indennità Le indennità spettanti all assicuratore Il soggetto obbligato Domanda di revisione dell assegno e richiesta di una quota del t.f.r Fallimento di uno dei coniugi La domanda di attribuzione di una quota del t.f.r. può essere proposta nell ambito del procedimento di divorzio Casistica Questioni problematiche Art. 12ter Art. 12quater Il domicilio del creditore Ambito applicativo Questioni problematiche Art. 12quinquies La sentenza della Corte costituzionale 71/ L art. 31 L. 218/1995 ha virtualmente abrogato l art. 12quinquies Questioni problematiche Art. 12sexies L omesso mantenimento è di per sé reato? Lo stato di bisogno Concorso formale eterogeneo fra l art. 12sexies e l art. 570, co. 2, n. 2, c.p Casistica Questioni problematiche

15 867 Indice sistematico Sezione IV Codice di Procedura Civile e Disposizioni di Attuazione R.D. 28 ottobre 1940, n Approvazione del testo del Codice di procedura civile (Estratto) Indici Art. 9 Competenza del tribunale La competenza per materia nei giudizi di separazione e divorzio Il riparto di competenza con il tribunale per i minorenni Affidamento e mantenimento Richiesta di affidamento esclusivo Casistica giurisprudenziale Casistica Questioni problematiche Art. 70 Intervento in causa del pubblico ministero Art. 71 Comunicazione degli atti processuali al pubblico ministero Art. 72 Poteri del pubblico ministero Le cause nelle quali il p.m. deve intervenire I poteri del p.m. nel giudizio di separazione Cause riguardanti lo stato e la capacità delle persone Autorizzazione di un cittadino straniero a restare in Italia per assistere un familiare minorenne Casistica Questioni problematiche Art. 706 Forma della domanda Il ricorso introduttivo Le domande accessorie e la richiesta di addebito Deposito del ricorso e fissazione del l udienza presidenziale La costituzione del convenuto La competenza territoriale: i criteri progressivi previsti dalla norma Modalità e opponibilità del trasferimento di residenza I limiti della giurisdizione italiana Nel giudizio di separazione è inammissibile la richiesta di provvedimenti relativi all affidamento dei figli minori Provvedimenti d urgenza ex art. 700 c.p.c L intervento del pubblico ministero Casistica Questioni problematiche Art. 707 Comparizione personale delle parti La legittimazione ad agire e la qualità di parte Il coniuge incapace Eccezione di incompetenza territoriale

16 Indice sistematico La mancata comparizione del ricorrente La mancata comparizione del convenuto Casistica Questioni problematiche Art. 708 Tentativo di conciliazione e provvedimenti del presidente La comparizione personale dei coniugi L omissione del tentativo di conciliazione L intervento obbligatorio del p.m L audizione dei figli minori L esito positivo della conciliazione L esito negativo della conciliazione e i provvedimenti presidenziali Modifica e revoca dell ordinanza presidenziale Il reclamo contro i provvedimenti presidenziali L ordinanza della Corte d appello non è ricorribile in Cassazione Casistica Questioni problematiche Art. 709 Notificazione dell ordinanza e fissazione dell udienza La notifica dell ordinanza presidenziale La costituzione delle parti Vizi della notifica dell ordinanza presidenziale La fase istruttoria Revoca e modifica dei provvedimenti presidenziali Revoca/modifica dei provvedimenti presidenziali riformati o confermati dalla Corte d appello in sede di reclamo La reclamabilità dei provvedimenti del giudice istruttore Casistica Questioni problematiche Art. 709bis Udienza di comparizione e trattazione davanti al giudice istruttore I poteri del giudice istruttore nella prima udienza Profili processuali Art. 709ter Soluzione delle controversie e provvedimenti in caso di inadempienze o violazioni Le gravi inadempienze dei genitori Il giudice competente Casistica Questioni problematiche Art. 710 Modificabilità dei provvedimenti relativi alla separazione dei coniugi Natura giuridica del procedimento ex art. 710 c.p.c Immediata esecutività del decreto di modifica delle condizioni di separazione Se il coniuge obbligato ha una nuova famiglia il mantenimento va ridotto Violazione del diritto di visita e affidamento del minore a un ente Casistica Questioni problematiche

17 869 Indice sistematico Art. 711 Separazione consensuale La legittimazione ad agire e la discussa ammissibilità di un procuratore speciale La partecipazione del p.m. non è necessaria La competenza per territorio Legittimazione dei nonni a intervenire nei procedimenti di separazione a tutela dell interesse dei nipoti minorenni? Il ricorso introduttivo La revoca del consenso L omologazione Le impugnazioni L accordo di separazione omologato non può essere impugnato per simulazione Modifica delle condizioni di separazione Il mutamento di titolo della separazione Indici Casistica Questioni problematiche Art. 739 Reclami delle parti La competenza Provvedimenti reclamabili e legittimazione a proporre reclamo Divieto di domande nuove Reclamabilità dei provvedimenti del giudice istruttore nel giudizio di separazione Casistica Questioni problematiche R.D. 18 dicembre 1941, n Disposizioni per l attuazione del Codice di procedura civile e disposizioni transitorie (Articolo estratto) Art. 189 Provvedimenti relativi alla separazione personale dei coniugi Provvedimenti relativi alla separazione personale dei coniugi L ordinanza presidenziale non consente di iscrivere ipoteca Natura cautelare del provvedimento ex art. 708 c.p.c Casistica Questioni problematiche

18 Indice sistematico 870 Parte Seconda Legislazione speciale Sezione I Norme di diritto interno L. 27 luglio 1978, n Disciplina delle locazioni di immobili urbani (Articoli estratti) Art. 6 Successione nel contratto La successione in caso di divorzio La successione in caso di separazione consensuale e di nullità del matrimonio La tutela del convivente more uxorio L erede non convivente non subentra nel contratto Il nuovo conduttore deve informare il locatore? Diritto di ripetere le somme indebitamente versate La risoluzione del contratto impedisce la successione nel rapporto di locazione Separazione personale intervenuta nel corso del giudizio di rilascio Assegnazione della casa familiare e cessione ex lege del contratto di locazione Applicabilità analogica dell art. 6 L. 392/1978 al contratto di comodato Casistica Questioni problematiche Art. 37 Successione nel contratto I presupposti della successione nel contratto Casistica Questioni problematiche L. 4 maggio 1983, n Diritto del minore ad una famiglia (Articoli estratti) Art L adozione da parte dei conviventi L adozione da parte del single Casistica Questioni problematiche Art I principi-guida della normativa La separazione personale dei coniugi affidatari Casistica Questioni problematiche

19 871 Indice sistematico L. 25 marzo 1985, n Ratifica ed esecuzione dell accordo, con protocollo addizionale, firmato a Roma il 18 febbraio 1984, che apporta modificazioni al Concordato lateranense dell 11 febbraio 1929, tra la Repubblica italiana e la Santa Sede (Articolo estratto) Art Il matrimonio concordatario La trascrizione del matrimonio canonico La giurisdizione ecclesiastica sul matrimonio concordatario Le cause di invalidità e gli impedimenti del matrimonio Nullità del matrimonio concordatario per incapacità di intendere e di volere di uno dei coniugi Il riconoscimento dell efficacia in Italia delle sentenze di nullità pronunciate dal tribunale ecclesiastico La L. 218/1995 non ha abrogato il giudizio di delibazione La compatibilità con l ordine pubblico interno I vizi del consenso matrimoniale La sopravvenuta dichiarazione di nullità del matrimonio ecclesiastico non estingue il processo di separazione Casistica Questioni problematiche Indici D.P.R. 26 aprile 1986, n Approvazione del testo unico delle disposizioni concernenti l imposta di registro (Articolo estratto) Art. 8 Registrazione volontaria Atti soggetti a registrazione fissa I benefici «prima casa» Casistica Questioni problematiche D.P.R. 22 dicembre 1986, n Approvazione del testo unico delle imposte sui redditi (Articoli estratti) Art. 3 Base imponibile Base imponibile, deduzioni e detrazioni per gli assegni periodici corrisposti al coniuge Casistica Questioni problematiche Art. 10 Oneri deducibili Art. 50 [ex 47] Redditi assimilati a quelli di lavoro dipendente Assegno periodico e assegno una tantum L assegno di divorzio è deducibile dal reddito dell erogante La revisione dell assegno L accollo dell imposta La polizza-vita dell ex coniuge non è deducibile Casistica Questioni problematiche

20 Indice sistematico 872 L. 5 febbraio 1992, n. 91. Nuove norme sulla cittadinanza (Articolo estratto) Art L acquisto della cittadinanza italiana da parte del coniuge, straniero o apolide, di un cittadino italiano L acquisto della cittadinanza è un diritto soggettivo Casistica Questioni problematiche L. 31 maggio 1995, n Riforma del sistema italiano di diritto internazionale privato (Articoli estratti) Art. 31 Separazione personale e scioglimento del matrimonio Art. 32 Giurisdizione in materia di nullità, annullamento, separazione personale e scioglimento del matrimonio I criteri previsti dall art. 31 L. 218/ Il Reg. UE 2201/ Individuazione del luogo della vita matrimoniale Il divorzio immediato Casistica Questioni problematiche D.P.R. 3 novembre 2000, n Regolamento per la revisione e la semplificazione dell ordinamento dello stato civile, ai sensi dell art. 2, comma 12, della legge 15 maggio 1997, n. 127 (Articoli estratti) Art. 35 Nome Il diritto al nome La Corte europea dei diritti dell uomo vieta soltanto i nomi «stravaganti» La disciplina del diritto al nome contenuta nel d.p.r. 396/ La neutralità del nome «Andrea» Casistica Questioni problematiche Art. 69 Annotazioni L annotazione delle dichiarazioni di riconciliazione Le altre ipotesi disciplinate dalla lett. d) Casistica Questioni problematiche L. 4 aprile 2001, n Misure contro la violenza nelle relazioni familiari (Articoli estratti) Art. 2 Ordini di protezione contro gli abusi familiari

21 873 Indice sistematico Art. 3 Disposizioni processuali Strumenti a tutela dei soggetti deboli Il grave pregiudizio Il contenuto dell ordine di protezione La convivenza è presupposto necessario degli ordini di protezione? Il contenuto della pronuncia ex art. 342ter c.c Casistica Questioni problematiche Indici Art. 5 Pericolo determinato da altri familiari Art. 6 Sanzione penale Art. 7 Disposizioni fiscali Art. 8 Ambito di applicazione Gli ordini di protezione nei giudizi di separazione e divorzio L ordine di protezione adottato nel processo di separazione non è reclamabile Casistica Questioni problematiche L. 8 febbraio 2006, n. 54. Disposizioni in materia di separazione dei genitori e affidamento condiviso dei figli (Articoli estratti) Art. 3 Disposizioni penali Violazione degli obblighi di natura economica L impossibilità di adempiere esclude il reato? Casistica Questioni problematiche Art. 4 Disposizioni finali L ambito di applicabilità della legge Casistica Questioni problematiche Sezione II Normativa comunitaria Convenzione de L Aja del 1 giugno 1970 sul riconoscimento delle separazioni e dei divorzi pronunciati all estero Art I casi nei quali è ammesso il riconoscimento Casi nei quali è ammesso il rifiuto del riconoscimento

22 Indice sistematico Il divieto di nuove nozze Sospensione del giudizio di separazione o divorzio Il problema degli Stati organizzati su base territoriale Il rapporto con le altre Convenzioni Convenzione de L Aja del 2 ottobre 1973 sul riconoscimento e l esecuzione di decisioni relative alle obbligazioni alimentari (Articolo estratto) Art Processo celebrato in contumacia Diniego di riconoscimento Le prestazioni alimentari a favore di minori sono sottratte al riesame nel merito Regolamento UE 2201/2003 del Consiglio del 27 novembre 2003, n. 2201, relativo alla competenza, al riconoscimento e all esecuzione delle decisioni in materia matrimoniale e in materia di responsabilità genitoriale Art. 1 Ambito d applicazione Art. 2 Definizioni Art. 3 Competenza generale Art. 4 Domanda riconvenzionale Art. 5 Conversione della separazione personale in divorzio Art. 6 Carattere esclusivo della competenza giurisdizionale di cui agli articoli 3, 4 e Art. 7 Competenza residua Art. 8 Competenza generale Art. 9 Ultrattività della competenza della precedente residenza abituale del minore Art. 10 Competenza nei casi di sottrazione di minori Art. 11 Ritorno del minore Art. 12 Proroga della competenza Art. 13 Competenza fondata sulla presenza del minore Art. 14 Competenza residua Art. 15 Trasferimento delle competenze a una autorità giurisdizionale più adatta a trattare il caso Art. 16 Adizione di un autorità giurisdizionale Art. 17 Verifica della competenza Art. 18 Esame della procedibilità Art. 19 Litispendenza e connessione Art. 20 Provvedimenti provvisori e cautelari Art. 21 Riconoscimento delle decisioni

23 875 Indice sistematico Art. 22 Motivi di non riconoscimento delle decisioni di divorzio, separazione personale o annullamento del matrimonio Art. 23 Motivi di non riconoscimento delle decisioni relative alla responsabilità genitoriale Art. 24 Divieto di riesame della competenza giurisdizionale dell autorità giurisdizionale d origine Art. 25 Divergenze fra le leggi Art. 26 Divieto di riesame del merito Art. 27 Sospensione del procedimento Art. 28 Decisioni esecutive Art. 29 Giudici territorialmente competenti Art. 30 Procedimento Art. 31 Decisione dell autorità giurisdizionale Art. 32 Comunicazione della decisione Art. 33 Opposizione Art. 34 Autorità giurisdizionale dell opposizione e ulteriori mezzi di impugnazione Art. 35 Sospensione del procedimento Art. 36 Esecuzione parziale Art. 37 Documenti Art. 38 Mancata produzione di documenti Art. 39 Certificato relativo alle decisioni rese nelle cause matrimoniali e in materia di responsabilità genitoriale Art. 40 Campo d applicazione Art. 41 Diritto di visita Art. 42 Ritorno del minore Art. 43 Domanda di rettifica Art. 44 Effetti del certificato Art. 45 Documenti Art Art. 47 Procedimento di esecuzione Art. 48 Modalità pratiche per l esercizio del diritto di visita Art. 49 Spese Art. 50 Patrocinio a spese dello Stato Art. 51 Cauzione o deposito Art. 52 Legalizzazione o altra formalità analoga Indici

24 Indice sistematico 876 Art. 53 Designazione Art. 54 Funzioni generali Art. 55 Cooperazione nell ambito di cause specifiche alla responsabilità genitoriale Art. 56 Collocamento del minore in un altro Stato membro Art. 57 Metodo di lavoro Art. 58 Riunioni Art. 59 Relazione con altri strumenti Art. 60 Relazione con talune convenzioni multilaterali Art. 61 Relazioni con la convenzione de L Aja del 19 ottobre 1996 sulla competenza giurisdizionale, la legge applicabile, il riconoscimento e l esecuzione delle decisioni, nonché la cooperazione, in materia di responsabilità genitoriale e di misure per la tutela dei minori Art. 62 Portata degli effetti Art. 63 Trattati con la Santa Sede Art. 63 Trattati con la Santa Sede Art Art. 66 Stati membri con sistemi normativi plurimi Art. 67 Informazioni relative alle autorità centrali e alle lingue accettate Art. 68 Informazioni relative ai giudici e ai mezzi di impugnazione Art. 69 Modificazione degli allegati Art. 70 Comitato Art. 71 Abrogazione del regolamento (CE) n. 1347/ Art. 72 Entrata in vigore Ambito di applicazione del Reg. UE 2201/ La competenza La residenza abituale del minore Il ritorno del minore La proroga della competenza Trasferimento delle competenze a un autorità giudiziaria più adatta a trattare il caso (cd. forum conveniens) Verifica della competenza Esame della procedibilità della domanda Litispendenza e connessione Provvedimenti provvisori e cautelari Riconoscimento delle decisioni Motivi di non riconoscimento delle decisioni L esecutività delle decisioni relative all esercizio della potestà genitoriale Il diritto di visita Il ruolo delle autorità centrali Domande relative all affidamento e al mantenimento dei figli La giurisdizione in caso di domande accessorie

25 877 Indice sistematico 18. Addebito, mantenimento e assegnazione della casa familiare Separazione di cittadini extracomunitari sposati nel Paese d origine e giurisdizione del giudice italiano È riconoscibile in Italia la sentenza straniera di divorzio che non contenga disposizioni in materia di affidamento e di rapporti economici? Regolamento UE 1259/2010 del Consiglio del 20 dicembre 2010 relativo all attuazione di una cooperazione rafforzata nel settore della legge applicabile al divorzio e alla separazione personale Indici Art. 1 Ambito di applicazione Art. 2 Relazione con il regolamento (CE) n. 2201/ Art. 3 Definizione Art. 4 Carattere universale Art. 5 Scelta della legge applicabile dalle parti Art. 6 Consenso e validità sostanziale Art. 7 Validità formale Art. 8 Legge applicabile in mancanza di scelta ad opera delle parti Art. 9 Conversione della separazione personale in divorzio Art. 10 Applicazione della legge del foro Art. 11 Esclusione del rinvio Art. 12 Ordine pubblico Art. 13 Divergenze fra le legislazioni nazionali Art. 14 Stati con due o più sistemi giuridici - conflitti territoriali di leggi Art. 15 Stati con due o più sistemi giuridici - conflitti interpersonali di leggi Art. 16 Non applicazione del presente regolamento ai conflitti interni di leggi Art. 17 Informazioni da parte degli Stati membri partecipanti Art. 18 Disposizioni transitorie Art. 19 Relazione con altre convenzioni internazionali in vigore Art. 20 Clausola di revisione Art. 21 Entrata in vigore e data di applicazione Ambito applicativo La nozione di «autorità giurisdizionale» I requisiti temporali di validità dell accordo sulla legge applicabile e i requisiti formali La legge applicabile in mancanza di un accordo Conversione della separazione in divorzio La tutela dell ordine pubblico

26 Indice sistematico 878 Parte Terza Norme complementari Adozione di minore (diritto internazionale privato) L. 31 maggio 1995, n Riforma del sistema italiano di diritto internazionale privato (Articoli estratti) Anagrafe D.P.R. 30 maggio 1989, n Approvazione del nuovo regolamento anagrafico della popolazione residente (Articoli estratti) Cittadinanza L. 5 febbraio 1992, n. 91. Nuove norme sulla cittadinanza D.P.R. 12 ottobre 1993, n Regolamento di esecuzione della legge 5 febbraio 1992, n. 91, recante nuove norme sulla cittadinanza D.P.R. 18 aprile 1994, n Regolamento recante disciplina dei procedimenti di acquisto della cittadinanza italiana Decisioni straniere in materia familiare L. 31 maggio 1995, n Riforma del sistema italiano di diritto internazionale privato (Articoli estratti) Diritti dei minori L. 20 marzo 2003, n. 77. Ratifica ed esecuzione della Convenzione europea sull esercizio dei diritti dei fanciulli, fatta a Strasburgo il 25 gennaio Fallimento R.D. 16 marzo 1942, n Disciplina del fallimento, del concordato preventivo [, dell amministrazione controllata] e della liquidazione coatta amministrativa (Articoli estratti) Libertà di circolazione dei cittadini europei nei Paesi UE D.Lgs. 6 febbraio 2007, n. 30. Attuazione della direttiva 2004/38/CE relativa al diritto dei cittadini dell Unione e dei loro familiari di circolare e di soggiornare liberamente nel territorio degli Stati membri Pari opportunità D.Lgs. 11 aprile 2006, n Codice delle pari opportunità tra uomo e donna, a norma dell articolo 6 della legge 28 novembre 2005, n. 246 (Articolo estratto)

27 879 Indice sistematico Rettificazione di sesso L. 14 aprile 1982, n Norme in materia di rettificazione di attribuzione di sesso (Articoli estratti) Stato civile D.P.R. 3 novembre 2000, n Regolamento per la revisione e la semplificazione dell ordinamento dello stato civile, ai sensi dell art. 2, comma 12, della legge 15 maggio 1997, n. 127 (Articoli estratti) Indici Status di rifugiato D.Lgs. 28 gennaio 2008, n. 25. Attuazione della direttiva 2005/85/CE recante norme minime per le procedure applicate negli Stati membri ai fini del riconoscimento e della revoca dello status di rifugiato Stranieri e immigrazione D.Lgs. 25 luglio 1998, n Testo Unico delle disposizioni concernenti la disciplina dell immigrazione e norme sulla condizione dello straniero Successioni (diritto internazionale privato) L. 31 maggio 1995, n Riforma del sistema italiano di diritto internazionale privato (Articoli estratti) Parte Quarta Formulario 1 Ricorso per separazione giudiziale senza richiesta di addebito (art. 151 c.c.; artt. 706 ss. c.p.c.) Ricorso per separazione giudiziale con richiesta di addebito (art. 151 c.c.; artt. 706 ss. c.p.c.) Decreto di fissazione dell udienza presidenziale nel procedimento di separazione giudiziale (art. 706 c.p.c.) Ricorso per separazione consensuale (art. 158 c.c.; art. 711 c.p.c.) Memoria integrativa del ricorrente nel procedimento di separazione giudiziale (art. 151 c.c.; art. 709 c.p.c.) Memoria difensiva del coniuge convenuto nel procedimento di separazione giudiziale (art. 151 c.c.; artt. 706 ss. c.p.c.) Verbale dell udienza presidenziale (art. 708 c.p.c.) Ordinanza presidenziale contenente i provvedimenti temporanei e urgenti (art. 708 c.p.c.) Richiesta di revisione delle disposizioni relative all affidamento dei figli (art. 155ter c.c.; artt. 710 e 737 c.p.c.) Atto di appello (formula base) (artt. 342 e 709bis c.p.c.) Atto di appello per l affidamento congiunto dei figli(artt. 342 e 709bis c.p.c.) Reclamo contro i provvedimenti presidenziali temporanei e urgenti (art. 708, co. 4, c.p.c.)

37. I regimi patrimoniali tra coniugi... 73 38. Le convenzioni matrimoniali... 75 39. Pubblicità delle convenzioni matrimoniali...

37. I regimi patrimoniali tra coniugi... 73 38. Le convenzioni matrimoniali... 75 39. Pubblicità delle convenzioni matrimoniali... INDICE-SOMMARIO Capitolo I. NOZIONI INTRODUTTIVE 1. Il diritto di famiglia in senso oggettivo e la nozione di famiglia....... 1 2. L evoluzione della famiglia nel contesto sociale........... 3 3. Il ruolo

Dettagli

INDICE. Prefazione...p.

INDICE. Prefazione...p. INDICE Prefazione...p. XIII I REGIME PATRIMONIALE DEI CONIUGI Introduzione... 3 1 La scelta del regime patrimoniale... 7 Atto di matrimonio avanti all ufficiale di stato civile con scelta di separazione

Dettagli

INDICE-SOMMARIO. Indice sommario... pag. Premessa alla prima edizione... pag. XIX. Premessa alla seconda edizione... pag.

INDICE-SOMMARIO. Indice sommario... pag. Premessa alla prima edizione... pag. XIX. Premessa alla seconda edizione... pag. INDICE-SOMMARIO Indice sommario... pag. V Premessa alla prima edizione... pag. XIX Premessa alla seconda edizione... pag. XXIII CAPITOLO I IL MATRIMONIO 1. Cenni storici... pag. 1 2. Teorie sulla natura

Dettagli

SEPARAZIONE E DIVORZIO

SEPARAZIONE E DIVORZIO CARLO GUGLIELMO IZZO con la collaborazione di ADRIANO IZZO, ANDREA FALZONE, VALERIO CIONI SEPARAZIONE E DIVORZIO Cacucci Editore - Bari 2009 INDICE Capitolo Primo Il procedimento di separazione giudiziale

Dettagli

SEPARAZIONE PERSONALE DEI CONIUGI

SEPARAZIONE PERSONALE DEI CONIUGI SEPARAZIONE PERSONALE DEI CONIUGI Interruzione effettiva e stabile della convivenza coniugale a seguito di fatti che rendano intollerabile la prosecuzione della vita coniugale o rechino pregiudizio alla

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Parte I IL MATRIMONIO E I SUOI EFFETTI. LA CONVIVENZA. Sezione I La promessa di matrimonio. ... Pag. 3

INDICE SOMMARIO. Parte I IL MATRIMONIO E I SUOI EFFETTI. LA CONVIVENZA. Sezione I La promessa di matrimonio. ... Pag. 3 Parte I IL MATRIMONIO E I SUOI EFFETTI. LA CONVIVENZA La promessa di matrimonio... Pag. 3 Il matrimonio: celebrazione e invalidità Il matrimonio civile 1) La celebrazione del matrimonio civile... Pag.

Dettagli

SEPARAZIONE E DIVORZIO

SEPARAZIONE E DIVORZIO SEPARAZIONE E DIVORZIO Prefazione... XIII I SEPARAZIONE PERSONALE DEI CONIUGI 1 SEPARAZIONE CONSENSUALE E CONIUGI ECONOMICAMENTE AUTONOMI La questione... 3 Analisi dello scenario... 3 Inquadramento strategico...

Dettagli

SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE AIAF IN DIRITTO DELLE RELAZIONI FAMILIARI, DELLE PERSONE E DEI MINORI PROGRAMMA DIDATTICO 2015/2016 DATA ORE ARGOMENTO NOTE

SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE AIAF IN DIRITTO DELLE RELAZIONI FAMILIARI, DELLE PERSONE E DEI MINORI PROGRAMMA DIDATTICO 2015/2016 DATA ORE ARGOMENTO NOTE PROGRAMMA DIDATTICO / DATA ORE ARGOMENTO NOTE n. 1 3 marzo 6 ore PRESENTAZIONE DELLA SCUOLA E DEL PROGRAMMA DIDATTICO LA PROFESSIONE FORENSE E LA SPECIALIZZAZIONE, IN PARTICOLARE NEL DIRITTO DELLE RELAZIONI

Dettagli

CAPITOLO III CAPITOLO IV

CAPITOLO III CAPITOLO IV CAPITOLO I GLI EFFETTI PATRIMONIALI DELLA SEPARAZIONE E DEL DIVORZIO 1. Gli effetti patrimoniali della separazione e del divorzio.... 2 2. La relazione con il c.d. regime primario della famiglia.... 5

Dettagli

SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE AIAF IN DIRITTO DELLE RELAZIONI FAMILIARI, DELLE PERSONE E DEI MINORI

SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE AIAF IN DIRITTO DELLE RELAZIONI FAMILIARI, DELLE PERSONE E DEI MINORI SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE AIAF IN DIRITTO DELLE RELAZIONI FAMILIARI, DELLE PERSONE E DEI MINORI PROGRAMMA DIDATTICO 2015/2016 ORE ARGOMENTO NOTE DOCENTI 1 6 ore PRESENTAZIONE DELLA SCUOLA E DEL PROGRAMMA

Dettagli

SOMMARIO. Prefazione... XVII. Ratio dell istituto e profili normativi... 3 Schemi di dottrina... 3

SOMMARIO. Prefazione... XVII. Ratio dell istituto e profili normativi... 3 Schemi di dottrina... 3 SOMMARIO SOMMARIO Prefazione... XVII CAP. 1 INVALIDITA` E IRREGOLARITA` MATRIMONIALI Ratio dell istituto e profili normativi... 3 Schemi di dottrina... 3 F001 Formula per far dichiarare nullo il matrimonio

Dettagli

INDICE-SOMMARIO CAPITOLO I MATRIMONIO E FAMIGLIA. Sezione I Il matrimonio civile. Origini e principi pag.

INDICE-SOMMARIO CAPITOLO I MATRIMONIO E FAMIGLIA. Sezione I Il matrimonio civile. Origini e principi pag. INDICE-SOMMARIO CAPITOLO I MATRIMONIO E FAMIGLIA Il matrimonio civile. Origini e principi pag. 1. Il matrimonio come fondamento della famiglia. Evoluzione storica, disciplina costituzionale e principi

Dettagli

RAPPORTI PERSONALI E PATRIMONIALI TRA CONVIVENTI

RAPPORTI PERSONALI E PATRIMONIALI TRA CONVIVENTI RAPPORTI PERSONALI E PATRIMONIALI TRA CONVIVENTI Prefazione... Introduzione... 1 1 LA CESSAZIONE DELLA CONVIVENZA: L AFFIDAMENTO CONDIVISO DELLA PROLE La questione... 11 Analisi dello scenario... 11 Inquadramento

Dettagli

TRATTATO DELLA SEPARAZIONE E DIVORZIO

TRATTATO DELLA SEPARAZIONE E DIVORZIO TRATTATO DELLA SEPARAZIONE E DIVORZIO Tomo II La normativa processuale A cura di Michele Angelo Lupoi Indice Capitolo I Separazione e divorzio: quale modello procedimentale? di Michele Angelo Lupoi 1.

Dettagli

INDICE SOMMARIO CAPITOLO PRIMO I RAPPORTI DI FILIAZIONE

INDICE SOMMARIO CAPITOLO PRIMO I RAPPORTI DI FILIAZIONE Elenco delle principali abbreviazioni....................... Introduzione...................................... XV XVII CAPITOLO PRIMO I RAPPORTI DI FILIAZIONE Guida Bibliografica..................................

Dettagli

GIOVANNA SPIRITO FORMULARIO DELLA SEPARAZIONE E DEL DIVORZIO

GIOVANNA SPIRITO FORMULARIO DELLA SEPARAZIONE E DEL DIVORZIO GIOVANNA SPIRITO FORMULARIO DELLA SEPARAZIONE E DEL DIVORZIO con CD-rom allegato SOMMARIO PARTE PRIMA - DISCIPLINA GENERALE LA PROCURA ALLE LITI E LE NOTIFICAZIONI 3 1. ATTO DI CONFERIMENTO DELLA PROCURA

Dettagli

TRATTATO DELLA SEPARAZIONE E DIVORZIO

TRATTATO DELLA SEPARAZIONE E DIVORZIO TRATTATO DELLA SEPARAZIONE E DIVORZIO Tomo III Formulario A cura di Michele Angelo Lupoi Con la collaborazione di Carmen Spadea e Silvia Ballestrazzi Indice F01. Modello procura con informativa sulla privacy...

Dettagli

CAPITOLO I SEPARAZIONE PERSONALE DEI CONIUGI. Sezione 1 Separazione giudiziale

CAPITOLO I SEPARAZIONE PERSONALE DEI CONIUGI. Sezione 1 Separazione giudiziale INDICE SOMMARIO Premessa... 5 CAPITOLO I SEPARAZIONE PERSONALE DEI CONIUGI Separazione giudiziale 1. Ricorso per separazione giudiziale senza richiesta di dichiarazione di addebito e senza provvedimenti

Dettagli

INDICE PARTE PRIMA INDICAZIONI GENERALI. 1. Scrittura privata avente ad oggetto il conferimento dell incarico professionale

INDICE PARTE PRIMA INDICAZIONI GENERALI. 1. Scrittura privata avente ad oggetto il conferimento dell incarico professionale INDICE PARTE PRIMA INDICAZIONI GENERALI 1. Scrittura privata avente ad oggetto il conferimento dell incarico professionale...3 2. Dichiarazione del valore della controversia al fine della determinazione

Dettagli

Legge 8 febbraio 2006, n. 54

Legge 8 febbraio 2006, n. 54 Legge 8 febbraio 2006, n. 54 "Disposizioni in materia di separazione dei genitori e affidamento condiviso dei figli" pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 50 del 1 marzo 2006 Art. 1. (Modifiche al codice

Dettagli

TRATTATO DELLA SEPARAZIONE E DIVORZIO

TRATTATO DELLA SEPARAZIONE E DIVORZIO TRATTATO DELLA SEPARAZIONE E DIVORZIO Tomo I La disciplina sostanziale A cura di Michele Angelo Lupoi Indice Introduzione imminente del c.d. divorzio breve, di Rita Lombardi... Pag. I Premessa...» 11 Capitolo

Dettagli

INDICE SOMMARIO CAPITOLO PRIMO ESTENSIONE E LIMITI DEL MANTENIMENTO

INDICE SOMMARIO CAPITOLO PRIMO ESTENSIONE E LIMITI DEL MANTENIMENTO Elenco delle principali abbreviazioni... XXIII CAPITOLO PRIMO ESTENSIONE E LIMITI DEL MANTENIMENTO Guida bibliografica... 3 Profili generali................ 7 1.1. Le questioni da affrontare..........

Dettagli

INTRODUZIONE 1. Una premessa... 1

INTRODUZIONE 1. Una premessa... 1 INDICE INTRODUZIONE 1. Una premessa................................... 1 SEZIONE I: FILIAZIONE FUORI DEL MATRIMONIO: PROSPETTIVA STORICA E COMPARATA 1. L età classica...................................

Dettagli

INDICE. Prefazione...p. La filiazione: profili generali... 1

INDICE. Prefazione...p. La filiazione: profili generali... 1 INDICE Prefazione...p. XV La filiazione: profili generali... 1 I AZIONE DI DISCONOSCIMENTO DELLA PATERNITÀ Introduzione... 9 1 Disconoscimento della paternità in caso di mancata prova dell adulterio della

Dettagli

INDICE SOMMARIO DEL VOLUME

INDICE SOMMARIO DEL VOLUME INDICE SOMMARIO DEL VOLUME Indice per articoli... pag. VII Indice bibliografico...» XIII LILIANA ROSSI CARLEO INTRODUZIONE...» 1 TITOLO VI. DEL MATRIMONIO CAPO V. DELLO SCIOGLIMENTO DEL MATRIMONIO E DELLA

Dettagli

INDICE SOMMARIO CAPITOLO 1

INDICE SOMMARIO CAPITOLO 1 SOMMARIO CAPITOLO 1 LA FAMIGLIA 1. La famiglia naturale e di fatto... 1 1.1. Le coppie dello stesso sesso... 5 1.2. La poligamia ed il matrimonio fra clandestini: rinvio... 8 2. Oneri che derivano dal

Dettagli

SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE AIAF IN DIRITTO DI FAMIGLIA, MINORILE E DELLE PERSONE

SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE AIAF IN DIRITTO DI FAMIGLIA, MINORILE E DELLE PERSONE SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE AIAF IN DIRITTO DI FAMIGLIA, MINORILE E DELLE PERSONE PROGRAMMA DIDATTICO BIENNIO 2013-2014 Il corso è stato accreditato dal Consiglio Nazionale Forense, ai fini del riconoscimento

Dettagli

Sommario. I La formazione della coppia... 13. Presentazione...9

Sommario. I La formazione della coppia... 13. Presentazione...9 Presentazione...9 I La formazione della coppia... 13 1 Le scelte possibili...15 1 Come ufficializzare un unione...15 2 I tipi di matrimonio...15 Matrimonio civile o religioso? Il matrimonio concordatario

Dettagli

INDICE SOMMARIO CAPITOLO PRIMO I PRINCIPI GENERALI RELATIVI AI RAPPORTI DI FILIAZIONE

INDICE SOMMARIO CAPITOLO PRIMO I PRINCIPI GENERALI RELATIVI AI RAPPORTI DI FILIAZIONE Elenco delle principali abbreviazioni... Introduzione... XXI XXIII CAPITOLO PRIMO I PRINCIPI GENERALI RELATIVI AI RAPPORTI DI FILIAZIONE Guida bibliografica... 3 1. I rapporti di filiazione.... 5 2. I

Dettagli

CONVIVENTI E COPPIE GAY: I NUOVI DIRITTI AGGIORNAMENTI

CONVIVENTI E COPPIE GAY: I NUOVI DIRITTI AGGIORNAMENTI CONVIVENTI E COPPIE GAY: I NUOVI DIRITTI AGGIORNAMENTI Il Parlamento ha approvato la legge che istituisce l unione civile tra persone dello stesso sesso e disciplina le convivenze di fatto. Per quanto

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Avvertenza... Pag. V. Parte I PARENTELA - AFFINITÀ - MATRIMONIO Capitolo I PARENTELA E AFFINITÀ

INDICE SOMMARIO. Avvertenza... Pag. V. Parte I PARENTELA - AFFINITÀ - MATRIMONIO Capitolo I PARENTELA E AFFINITÀ INDICE SOMMARIO Avvertenza... Pag. V Parte I PARENTELA - AFFINITÀ - MATRIMONIO PARENTELA E AFFINITÀ 1. Nozione di parentela... Pag. 3 2. Linee della parentela e computo dei gradi...» 5 3. Affinità...»

Dettagli

Corso di formazione per ufficiali di stato civile PROGRAMMA

Corso di formazione per ufficiali di stato civile PROGRAMMA ALLEGATO 2 Corso di formazione per ufficiali di stato civile PER LE FINALITA PREVISTE DALL ARTICOLO 2 COMMA 11 DELLA LEGGE 24.12.2007 N.244 Il superamento del corso dà diritto all abilitazione a svolgere

Dettagli

INDICE. Parte Prima I CONIUGI CAPITOLO 1 GLI OBBLIGHI CONIUGALI CAPITOLO 2 LA FEDELTÀ CAPITOLO 3 L ASSISTENZA MORALE E MATERIALE

INDICE. Parte Prima I CONIUGI CAPITOLO 1 GLI OBBLIGHI CONIUGALI CAPITOLO 2 LA FEDELTÀ CAPITOLO 3 L ASSISTENZA MORALE E MATERIALE INDICE Parte Prima I CONIUGI CAPITOLO 1 GLI OBBLIGHI CONIUGALI 3 1. I profili generali 4 2. Matrimonio ed obblighi coniugali 6 3. I doveri matrimoniali 8 4. La natura inderogabile degli obblighi coniugali

Dettagli

Capitolo I Generalità

Capitolo I Generalità Prefazione................................. VII Capitolo I Generalità 1. Principi generali sul regime patrimoniale fra coniugi.......... 1 1.1. Introduzione......................... 1 1.2. Le convenzioni

Dettagli

INDICE-SOMMARIO. Presentazione della Collana... pag. V. Introduzione... pag. VII. La dichiarazione giudiziale di paternità... pag.

INDICE-SOMMARIO. Presentazione della Collana... pag. V. Introduzione... pag. VII. La dichiarazione giudiziale di paternità... pag. INDICE-SOMMARIO Presentazione della Collana... pag. V Introduzione... pag. VII La dichiarazione giudiziale di paternità... pag. IX Indice-Sommario... pag. XV CAPITOLO I STORIA GIURIDICA DELLA FILIAZIONE

Dettagli

OSSERVATORIO NAZIONALE SUL DIRITTO DI FAMIGLIA. n. 1 - gennaio-febbraio 2009. Avvocatidifamiglia

OSSERVATORIO NAZIONALE SUL DIRITTO DI FAMIGLIA. n. 1 - gennaio-febbraio 2009. Avvocatidifamiglia OSSERVATORIO NAZIONALE SUL DIRITTO DI FAMIGLIA n. 1 - gennaio-febbraio 2009 Anno III- n. 1 - gennaio-febbraio 2009 - Spedizione in abbonamento postale 70% - DC Roma Avvocatidifamiglia Massimario di diritto

Dettagli

INDICE-SOMMARIO CAPITOLO PRIMO PRINCIPI GENERALI

INDICE-SOMMARIO CAPITOLO PRIMO PRINCIPI GENERALI Elenco delle principali abbreviazioni... pag. XVII CAPITOLO PRIMO PRINCIPI GENERALI Guida bibliografica... 3 1. Considerazionigenerali... 5 1.1. Richiamididirittoprocessualecivile... 8 1.1.1. Presupposti

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Introduzione...

INDICE SOMMARIO. Introduzione... SOMMARIO Introduzione... XIII CAPITOLO 1 I PRINCIPI GENERALI 1. Premessa... 1 2. Le fonti internazionali... 2 3. Le fonti comunitarie... 6 4. Gli ordinamenti plurilegislativi... 7 5. Il principio di ordine

Dettagli

I doveri di solidarietà familiare. Premessa 31 1. Il principio di solidarietà nella Costituzione e nel diritto di famiglia

I doveri di solidarietà familiare. Premessa 31 1. Il principio di solidarietà nella Costituzione e nel diritto di famiglia Sommario XI Premessa alla nuova edizione Capitolo 1 Solidarietà familiare e sicurezza sociale nell assistenza alla famiglia 1 1. L assistenza (nella e) alla famiglia nel diritto delle persone fisiche 6

Dettagli

INDICE-SOMMARIO. Presentazione della Collana... pag. V Introduzione...» VII Indice Sommario...» XI

INDICE-SOMMARIO. Presentazione della Collana... pag. V Introduzione...» VII Indice Sommario...» XI INDICE-SOMMARIO Presentazione della Collana... pag. V Introduzione...» VII Indice Sommario...» XI CAPITOLO I CENNI STORICI: EVOLUZIONE DEL CONCETTO DI ADOZIONE 1. Introduzione... pag. 1 2. L'istituto dell'adozione

Dettagli

INDICE. Art. 143 (Diritti e doveri reciproci dei coniugi)

INDICE. Art. 143 (Diritti e doveri reciproci dei coniugi) Art. 143 (Diritti e doveri reciproci dei coniugi) SEZIONE I: PRINCIPI GENERALI E DISCIPLINA COSTITUZIONALE 1. I rapporti personali tra coniugi a oltre trent anni dalla riforma del diritto di famiglia.....................................

Dettagli

INDICE-SOMMARIO CAPITOLO II I PRESUPPOSTI PROCESSUALI E LA FASE PRESIDENZIALE. Sezione I Giurisdizione e competenza

INDICE-SOMMARIO CAPITOLO II I PRESUPPOSTI PROCESSUALI E LA FASE PRESIDENZIALE. Sezione I Giurisdizione e competenza CAPITOLO I SEPARAZIONE E DIVORZIO: UN MODELLO PROCESSUALE UNITARIO 1. Premessa. Le ragioni di una scelta....................... 1 2. Matrimonio, separazione, divorzio: il legame tra società e diritto,

Dettagli

INDICE SOMMARIO CAPITOLO PRIMO LA FAMIGLIA CAPITOLO SECONDO IL MATRIMONIO

INDICE SOMMARIO CAPITOLO PRIMO LA FAMIGLIA CAPITOLO SECONDO IL MATRIMONIO INDICE SOMMARIO CAPITOLO PRIMO LA FAMIGLIA 1. La nozione di famiglia............................................ p. 1 2. (segue) Famiglia parentale e famiglia nucleare.......................» 5 3. (segue)

Dettagli

INDICE. 1 La separazione personale dei coniugi... 1. Prefazione...

INDICE. 1 La separazione personale dei coniugi... 1. Prefazione... INDICE Prefazione... XXI 1 La separazione personale dei coniugi... 1 1.1 L evoluzione della disciplina della separazione personale dei coniugi: il superamento del principio della indissolubilità del matrimonio

Dettagli

IL DIRITTO DI FAMIGLIA

IL DIRITTO DI FAMIGLIA TOMMASO AULETTA IL DIRITTO DI FAMIGLIA USTfTKM COCIMU! G. GIAPPICHELLI EDITORE - TORINO INDICE Indice delle abbreviazioni delle riviste. Premessa. VII IX CAPITOLO PRIMO I CARATTERI FONDAMENTALI DEL DIRITTO

Dettagli

TABELLA CONTRIBUTO UNIFICATO (AGGIORNATA A LUGLIO 2014)

TABELLA CONTRIBUTO UNIFICATO (AGGIORNATA A LUGLIO 2014) TABELLA CONTRIBUTO UNIFICATO (AGGIORNATA A LUGLIO 2014) CAUSE CON VALORE DETERMINATO, Locazione procedimento di determinazione del canone, Comodato, Occupazione senza titolo, Impugnazioni delibere condominiali,

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Premessa generale del manuale... Premessa al I volume... Collaboratori... PARTE PRIMA NOZIONI GENERALI

INDICE SOMMARIO. Premessa generale del manuale... Premessa al I volume... Collaboratori... PARTE PRIMA NOZIONI GENERALI INDICE SOMMARIO Premessa generale del manuale... Premessa al I volume... Collaboratori... IX XI XIX PARTE PRIMA NOZIONI GENERALI CAPITOLO I Le situazioni giuridiche. Gli strumenti di tutela 1. Il diritto

Dettagli

L. 8 febbraio 2006, n. 54. Disposizioni in materia di separazione dei genitori. e affidamento condiviso dei figli.

L. 8 febbraio 2006, n. 54. Disposizioni in materia di separazione dei genitori. e affidamento condiviso dei figli. L. 8 febbraio 2006, n. 54 Disposizioni in materia di separazione dei genitori e affidamento condiviso dei figli. (Pubblicata nella Gazz. Uff. 1 marzo 2006, n. 50) Art.1 Modifiche al codice civile. 1. L'articolo

Dettagli

IL PROCEDIMENTO GIUDIZIALE SPECIFICO: IL CD. RITO FORNERO

IL PROCEDIMENTO GIUDIZIALE SPECIFICO: IL CD. RITO FORNERO IL PROCEDIMENTO GIUDIZIALE SPECIFICO: IL CD. RITO FORNERO La Riforma Fornero (L. n. 92/2012) introduce importanti novità in tema di licenziamenti e del processo del lavoro, delineando all art. 1 commi

Dettagli

Indice sommario. Presentazione (di GIANLUCA SICCHIERO) Capitolo I 1 Il matrimonio e le invalidità matrimoniali. SEZIONE II (di NICOLETTA ONGARO) 14

Indice sommario. Presentazione (di GIANLUCA SICCHIERO) Capitolo I 1 Il matrimonio e le invalidità matrimoniali. SEZIONE II (di NICOLETTA ONGARO) 14 Indice sommario Presentazione (di GIANLUCA SICCHIERO) XV Capitolo I 1 Il matrimonio e le invalidità matrimoniali SEZIONE I (di NICOLETTA ONGARO) 1 IL MATRIMONIO 1. Matrimonio. Nozione essenziale 1 2. Il

Dettagli

SCUOLA PER LA FORMAZIONE DELL AVVOCATO DELLA FAMIGLIA E DEL MINORE 2007. Programma

SCUOLA PER LA FORMAZIONE DELL AVVOCATO DELLA FAMIGLIA E DEL MINORE 2007. Programma SCUOLA PER LA FORMAZIONE DELL AVVOCATO DELLA FAMIGLIA E DEL MINORE 2007 Programma martedì 30 gennaio 2007 ore 14.30-16.30 1. Il diritto di famiglia alla luce delle recenti riforme: panorama delle leggi

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Presentazione... pag. 7 Annotazioni...» 9 Avvertenza...» 13

INDICE SOMMARIO. Presentazione... pag. 7 Annotazioni...» 9 Avvertenza...» 13 INDICE SOMMARIO Presentazione..................................................... pag. 7 Annotazioni...» 9 Avvertenza........................................................» 13 Atti processuali 1. Ricorso

Dettagli

LA SEPARAZIONE PERSONALE DEI CONIUGI ED IL DIVORZIO

LA SEPARAZIONE PERSONALE DEI CONIUGI ED IL DIVORZIO BRUNO DE FILIPPIS LA SEPARAZIONE PERSONALE DEI CONIUGI ED IL DIVORZIO della coniugale su coppia, famiglia, figli e beni Seconda CASA EDITRICE ANTONIO MILANI 2012 INDICE-SOMMARIO Indice sommario pag. V

Dettagli

PROGRAMMA INDICATIVO DELLE LEZIONI DEL MASTER DI II LIVELLO IN D.P.A. a.a. 2014-2015

PROGRAMMA INDICATIVO DELLE LEZIONI DEL MASTER DI II LIVELLO IN D.P.A. a.a. 2014-2015 PROGRAMMA INDICATIVO DELLE LEZIONI DEL MASTER DI II LIVELLO IN D.P.A. a.a. 2014-2015 CONTABILITA PUBBLICA(130 h) DIRITTO DEI CONTRATTI PUBBLICI La gestione delle gare d appalto. Profili teorici e pratici

Dettagli

I. Capitolo IL MATRIMONIO

I. Capitolo IL MATRIMONIO I. Capitolo IL MATRIMONIO Atto: consenso che nelle forme della celebrazione del matrimonio dà origine alla famiglia legittima. Matrimonio come atto giuridico Può essere regolato dal diritto civile o canonico.

Dettagli

INDICE INDICE. Premessa...p.

INDICE INDICE. Premessa...p. INDICE Premessa...p. XV I I REATI CONTRO IL MATRIMONIO E LA MORALE FAMILIARE 1 La bigamia: configurabilità del reato nell ipotesi di inefficacia del precedente matrimonio contratto all estero... 3 Introduzione...

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Presentazione... pag. 9 Avvertenza...» 11 Abbreviazioni...» 13

INDICE SOMMARIO. Presentazione... pag. 9 Avvertenza...» 11 Abbreviazioni...» 13 INDICE SOMMARIO Presentazione... pag. 9 Avvertenza...» 11 Abbreviazioni...» 13 Costituzione della Repubblica italiana 1. Delib.ne Assemblea Costituente 22 dicembre 1947. Costituzione della Repubblica Italiana...»

Dettagli

CONTRIBUTO UNIFICATO PER L ISCRIZIONE A RUOLO

CONTRIBUTO UNIFICATO PER L ISCRIZIONE A RUOLO CONTRIBUTO UNIFICATO PER L ISCRIZIONE A RUOLO Si riportano qui di seguito le tabelle ed i criteri di calcolo del contributo unificato per i procedimenti giurisdizionali riguardo ai quali ne è previsto

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Parte Prima TUTELA CAUTELARE E GIURISDIZIONE CONTABILE

INDICE SOMMARIO. Parte Prima TUTELA CAUTELARE E GIURISDIZIONE CONTABILE Presentazione.................................. XIII Parte Prima TUTELA CAUTELARE E GIURISDIZIONE CONTABILE CAPITOLO I L INQUADRAMENTO DELLA TUTELA CAUTELARE NELL AMBITO DEI GIUDIZI INNANZI ALLA CORTE

Dettagli

INDICE-SOMMARIO. Capitolo Primo PREMESSA

INDICE-SOMMARIO. Capitolo Primo PREMESSA VII INDICE-SOMMARIO Elenco delle principali abbreviazioni.... pag. XV Capitolo Primo PREMESSA 1. Premessa.... pag. 1 2. Evoluzione storica. Appalti urbanistica edilizia....» 2 3. Le norme applicabili....»

Dettagli

SOMMARIO. Tabella delle abbreviazioni... TOMO PRIMO

SOMMARIO. Tabella delle abbreviazioni... TOMO PRIMO SOMMARIO Tabella delle abbreviazioni... XLV TOMO PRIMO 321 IL CURATORE DELLO SCOMPARSO V.321.1 Ricorso per la nomina di un curatore dello scomparso in mancanza di rappresentante legale o volontario (schema

Dettagli

SOMMARIO. Tabella delle abbreviazioni...

SOMMARIO. Tabella delle abbreviazioni... SOMMARIO Tabella delle abbreviazioni... XXIII 357 DIRITTO DELLE PERSONE FISICHE, DEI MINORI ED INCAPACI di ADRIANO PISCHETOLA VI.357.1 Atto di disposizione del proprio corpo relativamente alle tecniche

Dettagli

CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI FROSINONE

CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI FROSINONE CONTRIBUTO UNIFICATO PER I GIUDIZI IN MATERIA CIVILE, DI LAVORO, AMMINISTRATIVA E TRIBUTARIA SCHEMA IMPORTI DOVUTI AL 27 Ottobre 2014 ATTENZIONE: 1. La presente Tabella non può ritenersi esaustiva di tutte

Dettagli

INDICE NORMATIVA RILEVANTE IN MATERIA DI TUTELA DEI MINORI IN DIFFICOLTA E DELLE LORO FAMIGLIE NORMATIVA EUROPEA IN TEMA DI TUTELA DEI MINORI

INDICE NORMATIVA RILEVANTE IN MATERIA DI TUTELA DEI MINORI IN DIFFICOLTA E DELLE LORO FAMIGLIE NORMATIVA EUROPEA IN TEMA DI TUTELA DEI MINORI INDICE NORMATIVA RILEVANTE IN MATERIA DI TUTELA DEI MINORI IN DIFFICOLTA E DELLE LORO FAMIGLIE NORMATIVA EUROPEA IN TEMA DI TUTELA DEI MINORI Convenzione di Strasburgo del 1975 - Convenzione europea sullo

Dettagli

TRIBUNALE ORDINARIO DI

TRIBUNALE ORDINARIO DI TRIBUNALE ORDINARIO DI Affari Civili non contenziosi da trattarsi in Camera di Consiglio Per il ricorrente Nota di iscrizione a ruolo o Nota di accompagnamento SI CHIEDE L ISCRIZIONE AL RUOLO GENERALE

Dettagli

INDICE-SOMMARIO. Presentazione della Collana... pag. V Introduzione...» IX Prefazione dell avv. Cesare Rimini...» XI Indice-Sommario...

INDICE-SOMMARIO. Presentazione della Collana... pag. V Introduzione...» IX Prefazione dell avv. Cesare Rimini...» XI Indice-Sommario... INDICE-SOMMARIO Presentazione della Collana... pag. V Introduzione...» IX Prefazione dell avv. Cesare Rimini...» XI Indice-Sommario...» XIII CAPITOLO I DALLA RIFORMA DEL 1987 ALLA RIFORMA DEL 2006 1. Breve

Dettagli

INDICE-SOMMARIO CAPITOLO I I MUTAMENTI DELLA FAMIGLIA E L OBBLIGO DI MANTENIMENTO DEL CONIUGE E DEI FIGLI

INDICE-SOMMARIO CAPITOLO I I MUTAMENTI DELLA FAMIGLIA E L OBBLIGO DI MANTENIMENTO DEL CONIUGE E DEI FIGLI INDICE-SOMMARIO Presentazione della Collana... pag. VII Introduzione...» XI In memoria del compianto Bruno Schettini...» XIV Prefazione: Primo commento alle modifiche apportate dalla legge n. 219 del 10

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Capitolo 1 LA VIOLENZA ENDO-FAMILIARE E LO STALKING

INDICE SOMMARIO. Capitolo 1 LA VIOLENZA ENDO-FAMILIARE E LO STALKING INDICE SOMMARIO Elenco delle principali abbreviazioni... XIX Capitolo 1 LA VIOLENZA ENDO-FAMILIARE E LO STALKING 1.1. Introduzione... 1 1.2. I pregiudizi... 2 1.3. La tutela.... 4 1.4. La mancanza di una

Dettagli

Sono consentite ai medesimi coniugi più adozioni, con atti successivi.

Sono consentite ai medesimi coniugi più adozioni, con atti successivi. Legge n. 476/98 Ratifica ed esecuzione della Convenzione per la tutela dei minori e la Cooperazione in materia di adozione internazionale fatta a l Aja il 29 maggio 1993. Modifiche alla legge 4 maggio

Dettagli

SOMMARIO PARTE I IL RECUPERO DEI CREDITI IN AMBITO NAZIONALE

SOMMARIO PARTE I IL RECUPERO DEI CREDITI IN AMBITO NAZIONALE SOMMARIO Prefazione pag. 1 PARTE I IL RECUPERO DEI CREDITI IN AMBITO NAZIONALE CAPITOLO PRIMO FASE STRAGIUDIZIALE pag. 5 1. Aspetti preliminari pag. 7 F.1 Lettera di richiesta di certificato di residenza

Dettagli

INDICE TITOLO II: DELLE SUCCESSIONI LEGITTIME

INDICE TITOLO II: DELLE SUCCESSIONI LEGITTIME INDICE TITOLO II: DELLE SUCCESSIONI LEGITTIME Art. 565 (Categorie dei successibili) 1. Successione legittima e famiglia: dalla Riforma del 75 al progetto di Riforma della filiazione.............................

Dettagli

INDICE - SOMMARIO PARTE PRIMA LA LOCAZIONE SECONDO IL CODICE CIVILE

INDICE - SOMMARIO PARTE PRIMA LA LOCAZIONE SECONDO IL CODICE CIVILE INDICE - SOMMARIO Introduzione... pag. V PARTE PRIMA LA LOCAZIONE SECONDO IL CODICE CIVILE di Aldo Ferrari IL CONTRATTO DI LOCAZIONE: ASPETTI GENERALI E CARATTERISTICHE 1. Nozione e natura del contratto

Dettagli

LE NUOVE COMPETENZE DELL UFFICIALE DELLO STATO CIVILE IN MATERIA DI SEPARAZIONI E DIVORZI

LE NUOVE COMPETENZE DELL UFFICIALE DELLO STATO CIVILE IN MATERIA DI SEPARAZIONI E DIVORZI Grazia Benini SERVIZI DEMOGRAFICI M 44 LE NUOVE COMPETENZE DELL UFFICIALE DELLO STATO CIVILE IN MATERIA DI SEPARAZIONI E DIVORZI I edizione Nessuna parte di questo libro può essere riprodotta o trasmessa

Dettagli

Unione domestica registrata: modo d uso. Circolo dei giuristi, 14 giugno 2007 Emanuela Epiney-Colombo

Unione domestica registrata: modo d uso. Circolo dei giuristi, 14 giugno 2007 Emanuela Epiney-Colombo Unione domestica registrata: modo d uso Circolo dei giuristi, 14 giugno 2007 Emanuela Epiney-Colombo Indice Introduzione Registrazione Effetti Conclusioni Unione domestica registrata 2 I. Introduzione

Dettagli

CAPITOLO I GLI STATUS PERSONAE E FAMILIAE NELLA GIURISPRUDENZA DELLE CORTI SOVRANAZIONALI

CAPITOLO I GLI STATUS PERSONAE E FAMILIAE NELLA GIURISPRUDENZA DELLE CORTI SOVRANAZIONALI INDICE - SOMMARIO Presentazione di PIETRO PERLINGIERI 3 CAPITOLO I GLI STATUS PERSONAE E FAMILIAE NELLA GIURISPRUDENZA DELLE CORTI SOVRANAZIONALI Gli status personae e familiae nella giurisprudenza delle

Dettagli

LA SEPARAZIONE DI FATTO DEI CONIUGI

LA SEPARAZIONE DI FATTO DEI CONIUGI IL DIRITTO PRIVATO OGGI Serie a cura di Paolo Cendon LUCIANO OLIVERO LA SEPARAZIONE DI FATTO DEI CONIUGI GIUFFREED1TORE INDICE SOMMARIO P

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Premessa di Gilda Ferrando e Leonardo Lenti. Parte Prima LE FORME DI SEPARAZIONE

INDICE SOMMARIO. Premessa di Gilda Ferrando e Leonardo Lenti. Parte Prima LE FORME DI SEPARAZIONE INDICE SOMMARIO Premessa di Gilda Ferrando e Leonardo Lenti... Pag. XVII Parte Prima LE FORME DI SEPARAZIONE Capitolo I LA SEPARAZIONE CONSENSUALE di Gilda Ferrando 1. Note introduttive... Pag. 3 2. Natura

Dettagli

CONTRIBUTO UNIFICATO Tabella aggiornata al 13 marzo 2015 (fonte altalex)

CONTRIBUTO UNIFICATO Tabella aggiornata al 13 marzo 2015 (fonte altalex) CONTRIBUTO UNIFICATO Tabella aggiornata al 13 marzo 2015 (fonte altalex) Processo civile ordinario (1) Valore Primo GRADO Impugnazione Cassazione Processi di valore fino a. 1.100,00. 43,00. 64,50. 86,00

Dettagli

Art. 1 Definizioni. Art. 2 Ambito di applicazione

Art. 1 Definizioni. Art. 2 Ambito di applicazione Allegato n. 1 REGOLAMENTO PER L AMPLIAMENTO DEL NUCLEO FAMILIARE E PER L OSPITALITA TEMPORANEA IN ALLOGGI DI E.R.P, DI CUI AGLI ARTT. 25, c. 6 d) E 27 DELLA L.R. N. 24/2001. TITOLO I - DISPOSIZIONI GENERALI

Dettagli

Grillini Titti De Simone 1 Rivolta Titti De Simone 2. Patto Civile di Solidarietà e Unione di Fatto. Patto civile di solidarietà

Grillini Titti De Simone 1 Rivolta Titti De Simone 2. Patto Civile di Solidarietà e Unione di Fatto. Patto civile di solidarietà Grillini Titti De Simone 1 Rivolta Titti De Simone 2 3296 Ottobre 2002 3308 Ottobre 2002 4334 Ottobre 2003 5321 Ottobre 2004 Titolo proposta Ispirazione Obiettivi Patto Civile di Solidarietà e Unione di

Dettagli

CORTE DI APPELLO DI. Affari Civili di volontaria giurisdizione o da trattarsi in Camera di Consiglio

CORTE DI APPELLO DI. Affari Civili di volontaria giurisdizione o da trattarsi in Camera di Consiglio CORTE DI APPELLO DI Affari Civili di volontaria giurisdizione o da trattarsi in Camera di Consiglio Nota di iscrizione a ruolo o Nota di accompagnamento ρ Per il reclamante ρ Per il ricorrente SI CHIEDE

Dettagli

CORSO DI MAGISTRATURA. Le lezioni di Roberto GAROFOLI

CORSO DI MAGISTRATURA. Le lezioni di Roberto GAROFOLI CORSO DI MAGISTRATURA Le lezioni di Roberto GAROFOLI Marco FRATINI DIRITTO CIVILE Volume settimo II edizione Aggiornato a: - Il danno tanatologico: la rimessione alle S.U. (Cass. civ., Sez. III, ord. 4

Dettagli

Parte I IL FONDO PATRIMONIALE

Parte I IL FONDO PATRIMONIALE Parte I IL FONDO PATRIMONIALE Capitolo 1 - Il fondo patrimoniale nell ordinamento civilistico italiano 1.1 Cenni storici... 13 1.2 Considerazioni generali sulla riforma del diritto di famiglia... 15 1.3

Dettagli

INDICE INTRODUZIONE. Capitolo 1 LA FILIAZIONE NOTE INTRODUTTIVE. di GILDA FERRANDO

INDICE INTRODUZIONE. Capitolo 1 LA FILIAZIONE NOTE INTRODUTTIVE. di GILDA FERRANDO INDICE XV Aggiornamento. Disegno di legge delega sullo status giuridico dei figli INTRODUZIONE Capitolo 1 LA FILIAZIONE NOTE INTRODUTTIVE di GILDA FERRANDO 3 1. Le linee evolutive 7 2. I diritti del bambino

Dettagli

Evoluzione storica ed ambito di applicazione dell espropriazione forzata dei beni indivisi... pag. 1

Evoluzione storica ed ambito di applicazione dell espropriazione forzata dei beni indivisi... pag. 1 Parte I Evoluzione storica ed ambito di applicazione dell espropriazione forzata dei beni indivisi... pag. 1 Capitolo I Dal divieto di vendita forzata della quota alla riforma del 2005...» 3 1.1. Premessa:

Dettagli

INDICE SOMMARIO. PREMESSA I PATTI PREMATRIMONIALI NEL CONTESTO DELLA NEGOZIALITÀ FAMILIARE di Giacomo Oberto... Pag. 1

INDICE SOMMARIO. PREMESSA I PATTI PREMATRIMONIALI NEL CONTESTO DELLA NEGOZIALITÀ FAMILIARE di Giacomo Oberto... Pag. 1 INDICE SOMMARIO PREMESSA I PATTI PREMATRIMONIALI NEL CONTESTO DELLA NEGOZIALITÀ FAMILIARE di Giacomo Oberto... Pag. 1 CAPITOLO I I RAPPORTI PERSONALI TRA CONIUGI: ACCORDI E DISACCORDI di Marco Sgroi 1.

Dettagli

INDICE. Art. 215 (Separazione dei beni) SEZIONE I: GENERALITAv. INSTAURAZIONE AUTOMATICA DEL REGIME DI SEPARAZIONE DEI

INDICE. Art. 215 (Separazione dei beni) SEZIONE I: GENERALITAv. INSTAURAZIONE AUTOMATICA DEL REGIME DI SEPARAZIONE DEI Art. 215 (Separazione dei beni) SEZIONE I: GENERALITAv. INSTAURAZIONE AUTOMATICA DEL REGIME DI SEPARAZIONE DEI BENI TRA CONIUGI 1. Premesse. Il rilievo sociale del regime di separazione dei beni... 3 2.

Dettagli

Tabelle Contributo Unificato C.U.

Tabelle Contributo Unificato C.U. Tabelle Contributo Unificato aggiornamento gennaio 2015 PROCESSO CIVILE ORDINARIO ORDINARIO Per tutte le cause civili è dovuta a titolo di anticipazione forfettaria per le spese di Giustizia una marca

Dettagli

Indice degli argomenti trattati:

Indice degli argomenti trattati: LE ADOZIONI E GLI ADEMPIMENTI DELL'UFFICIALE DI STATO CIVILE E ANAGRAFE. Donato Berloco Volume di circa 300 pagine Euro 36,00 (10% sconto abbonati Lo Stato Civile Italiano ) Sepel, Giugno 2011 Indice degli

Dettagli

I processi di separazione e di divorzio

I processi di separazione e di divorzio ANDREA GRAZIOSI (a cura di) I processi di separazione e di divorzio G. GIAPPICHELLI EDITORE - TORINO Indice Indice degli Autori XI Introduzione Andrea Graziosi 1. Premesse e finalita dell 'opera 1 2. Le

Dettagli

DISEGNO DI LEGGE N. 2805S DISPOSIZIONI IN MATERIA DI RICONOSCIMENTO DEI FIGLI NATURALI

DISEGNO DI LEGGE N. 2805S DISPOSIZIONI IN MATERIA DI RICONOSCIMENTO DEI FIGLI NATURALI DISEGNO DI LEGGE N. 2805S DISPOSIZIONI IN MATERIA DI RICONOSCIMENTO DEI FIGLI NATURALI Art. 1. (Disposizioni in materia di filiazione) 1. L articolo 74 del codice civile è sostituito dal seguente: «Art.

Dettagli

Nelle premesse, infatti, si parla giustamente di competenza giurisdizionale punto (6).

Nelle premesse, infatti, si parla giustamente di competenza giurisdizionale punto (6). IL REGOLAMENTO EUROPEO RELATIVO ALLE DECISIONI IN MATERIA MATRIMONIALE E DI POTESTA DEI GENITORI N 1347/2000, del 29 maggio 2000 in vigore dal 1 marzo 2001 1. LA COMPETENZA GIURISDIZIONALE Quando il regolamento

Dettagli

INDICE CAPITOLO I CAPITOLO II LA GIURISDIZIONE CONTENZIOSA. Sezione I LE FORME DI TUTELA

INDICE CAPITOLO I CAPITOLO II LA GIURISDIZIONE CONTENZIOSA. Sezione I LE FORME DI TUTELA INDICE CAPITOLO I IL DIRITTO PROCESSUALE CIVILE E LA FUNZIONE GIURISDIZIONALE 1. Il diritto processuale civile e la giurisdizione... 1 2. La giurisdizione contenziosa... 3 3. Segue: il diritto d azione

Dettagli

Presentazione... 9 Abbreviazioni usate nel presente testo... 10. Capitolo 1 ± Obblighi nascenti dal matrimonio

Presentazione... 9 Abbreviazioni usate nel presente testo... 10. Capitolo 1 ± Obblighi nascenti dal matrimonio Presentazione... 9 Abbreviazioni usate nel presente testo... 10 Capitolo 1 ± Obblighi nascenti dal matrimonio 1.1 Diritti e obblighi costituzionali... 11 1.2 Obblighi previsti dal codice civile... 12 1.2.1

Dettagli

IL REGIME PATRIMONIALE TRA I CONIUGI Disciplina delle spettanze e dei poteri dei coniugi in ordine all acquisto e alla gestione dei beni

IL REGIME PATRIMONIALE TRA I CONIUGI Disciplina delle spettanze e dei poteri dei coniugi in ordine all acquisto e alla gestione dei beni IL REGIME PATRIMONIALE TRA I CONIUGI Disciplina delle spettanze e dei poteri dei coniugi in ordine all acquisto e alla gestione dei beni REGIMI PATRIMONIALI TIPICI COMUNIONE DEI BENI: disciplina della

Dettagli

Procedimenti Speciali previsti nel Libro IV titolo I c.p.c. anche se proposti nella causa di merito:

Procedimenti Speciali previsti nel Libro IV titolo I c.p.c. anche se proposti nella causa di merito: CONTRIBUTO UNIFICATO Tabella aggiornata al 12 giugno 2012 Processo civile ordinario Valore Processi di valore fino a. 1.100,00. 37,00 Processi di valore superiore a. 1.100,00 e fino a. 5.200,00. 85,00

Dettagli

LE NOVITÀ IN VIGORE DAL 1 GENNAIO CON LA LEGGE 219/2012.

LE NOVITÀ IN VIGORE DAL 1 GENNAIO CON LA LEGGE 219/2012. A002569,1 A002569 FONDAZIONE INSIEME onlus. Da il sole24 ore del 7/1/2013, di Giorgio Vaccaro, giornalista. (legge 219/2012) Per la

Dettagli

INDICE. CAPITOLO PRIMO IL TITOLO ESECUTIVO (artt. 474 475 476 478 c.p.c.) CAPITOLO SECONDO IL PRECETTO (artt. 477 479 480 481 482 c.p.c.

INDICE. CAPITOLO PRIMO IL TITOLO ESECUTIVO (artt. 474 475 476 478 c.p.c.) CAPITOLO SECONDO IL PRECETTO (artt. 477 479 480 481 482 c.p.c. INDICE CAPITOLO PRIMO IL TITOLO ESECUTIVO (artt. 474 475 476 478 c.p.c.) 1. Il titolo esecutivo... Pag. 1 CAPITOLO SECONDO IL PRECETTO (artt. 477 479 480 481 482 c.p.c.) 1. Il precetto... Pag. 21 2. L

Dettagli

CONTRIBUTO UNIFICATO Tabella aggiornata al 9 gennaio 2013. Processo civile ordinario (1)

CONTRIBUTO UNIFICATO Tabella aggiornata al 9 gennaio 2013. Processo civile ordinario (1) CONTRIBUTO UNIFICATO Tabella aggiornata al 9 gennaio 2013 Processo civile ordinario (1) Valore Processi di valore fino a. 1.100,00. 37,00 Processi di valore superiore a. 1.100,00 e fino a. 5.200,00 Processi

Dettagli

INDICE SISTEMATICO. Introduzione... PARTE PRIMA SEPARAZIONE PERSONALE DEI CONIUGI CAPITOLO I NORME SOSTANZIALI

INDICE SISTEMATICO. Introduzione... PARTE PRIMA SEPARAZIONE PERSONALE DEI CONIUGI CAPITOLO I NORME SOSTANZIALI INDICE SISTEMATICO Introduzione... pag. V PARTE PRIMA SEPARAZIONE PERSONALE DEI CONIUGI CAPITOLO I NORME SOSTANZIALI 1. Separazione giudiziale. Presupposti. In genere Intollerabilità della convivenza.

Dettagli