Prato Prot. O Cari Colleghi,

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Prato 27.06.2014 Prot. O - 1242. Cari Colleghi,"

Transcript

1 Prato Prot. O Cari Colleghi, è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficie n 144 del 24/06/2014 il Decreto Legge 24/06/2014 n 90 denominato Misure urgenti per la semplificazione e la trasparenza amministrativa e per l efficienza degli uffici giudiziari. Il suddetto decreto legge, che è entrato in vigore il giorno successivo la sua pubblicazione e cioè il 25/06/2014, apporta importanti novità in materia di processo civile telematico. Senza pretesa di esaustività, anzi invitando i Colleghi la disamina e l approfondimento del contenuto del decreto, segniamo le novità che emergono ad una prima lettura del testo e che appaiono più rilevanti: 1) Entrata in vigore del PCT. Il decreto legge (art. 44) distribuisce in due tempi l entrata in vigore del PCT (ricorsi per decreto ingiuntivo ed atti endoprocedimenti) distinguendo tra nuovi giudizi e giudizi già pendenti. D 30/06/2014 diventa obbligatorio il deposito con modità telematiche, da parte dei difensori delle parti costituite, degli atti e dei documenti solo nei giudizi instaurati davanti Tribune Ordinario d 30/06/2014 (e cioè dla notificazione dell atto di citazione o d deposito del ricorso). Per i giudizi già pendenti la data del 30/06/2014 l obbligo di deposito degli atti e documenti con modità telematica entrerà in vigore a decorrere d 31/12/2014. Naturmente per questi giudizi vi sarà facoltà del deposito degli atti in via telematica fino 31/12/2014; il deposito telematico esclude quello cartaceo.

2 Tempestività del deposito telematico. Il deposito telematico degli atti processui sarà ritenuto tempestivo quando «la ricevuta di avvenuta consegna è generata entro la fine del giorno di scadenza». 2) Notifiche eseguite direttamente d difensore. L art. 45 del D.L., modificando l art. 1 della legge 21/1/1994 n 53, attribuisce, ex lege, (senza più la preventiva autorizzazione del Consiglio dell Ordine) difensore munito di procura la facoltà di eseguire le notifiche degli atti in materia civile, amministrativa e stragiudizie a mezzo posta elettronica certificata. 3) Poteri di autentica dei difensori. Questa appare l innovazione più importante. L art. 52 del D.L. stabilisce che le copie informatiche, anche per immagini, di atti processui contenute l interno del fascicolo informatico equivgono l origine. La norma, inoltre, attribuisce difensore la facoltà di estrarre copia degli atti e dei provvedimenti contenuti nel fascicolo informatico e di «attestare la conformità delle copie estratte ai corrispondenti atti contenuti nel fascicolo informatico». Questa facoltà non è consentita per i provvedimenti che autorizzano prelievo di somme di denaro vincolate l ordine del Giudice. 4) Diritti di copia. Non sono dovuti i diritti di copia (nè per quelle informi nè per quelle autentiche) quando queste sono estratte direttamente d difensore d fascicolo informatico. 5) Orario di apertura pubblico delle cancellerie. L art. 51 del D.L. consente che l orario di apertura pubblico delle cancellerie dei Tribuni e delle Corti di Appello sia ridotto a sole tre ore giorno. 6) Contributo unificato. Purtroppo l art. 53 del D.L. ha aumentato, ancora una volta, l importo del contributo unificato nella finità di far fronte ai maggiori costi determinati d processo civile telematico. Per comodità si lega una tabella aggiornata.

3 Per leggerire il carico di impegni e di oneri che le nuove disposizioni legislative ci hanno riservato, ricordo che quest anno la nostra cena di fine estate sarà nel suo cerimonie più snella avendo il Consiglio deciso di dedicare la serata la sola presentazione dei nuovi praticanti ed la consegna delle pergamene ai neo avvocati. La cerimonia di consegna delle medaglie e delle targhe d oro agli Avvocati che hanno maturato rispettivamente i 35 ed i 50 anni di iscrizione, avverrà nel ritue Convegno di deontologia che si terrà nel mese di dicembre 2014 nella cornice del teatro Metastasio. A tutti un buon lavoro Il Presidente Avv. Lamberto Gletti Allegato Per tutte le cause civili di vore superiore ad è dovuta a titolo di anticipazione forfettaria una marca da 8,00 (svo esenzioni), ora 27 come aumentato dla Legge di Stabilità 2014 Processo civile ordinario Vore 1 grado Impugnazione Cassazione Per i processi di vore fino a 1.100,00 37,00 [43,00] 55,50 [64,50] 74,00 [86,00] Per i processi di vore superiore a 1.100,00 e fino a 5.200,00 Per i processi di vore superiore a 5.200,00 e fino a ,00 Per i processi di vore superiore a ,00 e fino a ,00 Per i processi di vore superiore a ,00 e fino a ,00 Per i processi di vore superiore a ,00 e fino a ,00 Per i processi di vore superiore a ,00 85,00 [98,00] 127,50 [147,00] 170,00 [196,00] 206,00 [237,00] 309,00 [355,50] 412,00 [474,00] 450,00 [518,00] 675,00 [777,00] 900,00 [1.036,00] 660,00 [759,00] 990,00 [1.138,50] 1.056,00 [1.214,00] 1.466,00 [1.686,00] 1.320,00 [1.518,00] 1.584,00 [1.821,00] 2.112,00 [2.428,00] 2.199,00 [2.529,00] 2.932,00 [3.372,00] Il contributo è aumentato della metà per i giudizi di impugnazione (quindi non solo l'appello ma anche il Reclamo, come confermato da recente circolare ministerie) ed è raddoppiato per i processi dinanzi la Corte di Cassazione.

4 Attenzione: Nell'atto introduttivo del giudizio: - Ove il difensore non indichi il proprio indirizzo di posta elettronica certificata e il proprio numero di fax ai sensi degli artt. 125,co. 1 c.p.c. e 16 co. 1 bis, del D.Lgs. n. 546/ ovvero quora la parte ometta di indicare il codice fisce Il C.U. è aumentato della metà Per i processi civili di vore indeterminabile (si prende lo scaglione fra ,00 ed ,00) Vore Indeterminabile Vore 1 grado Impugnazione Cassazione Per i processi di vore indeterminabile di competenza esclusiva del Giudice di Pace 450,00 [518,00] 206,00 [237,00] 675,00 [777,00] 309,00 [355,50] Per i processi di vore indeterminabile innanzi le Commissioni Tributarie Provincii e Regioni (si prende lo scaglione fra 5.000,00 ed ,00) 900,00 [1.036,00] 412,00 [474,00] 120,00 Vore non dichiarato Per i processi civili in cui manca la dichiarazione del vore si prende lo scaglione più to Per i processi amministrativi in cui manca la dichiarazione del vore si prende lo scaglione più to Per i processi tributari in cui manca la dichiarazione del vore si prende lo scaglione più to 1.466,00 [1.686,00] 6.000, ,00 Giudice di Pace I processi avanti il Giudice di Pace seguono le tabelle ordinarie C.U. Ordinario (non sono dovute le anticipazioni forfettarie fino ad 1.033,00) Contributo rispetto processo civile ordinario Per i procedimenti Specii previsti nel Libro IV titolo I c.p.c. anche se proposti nella causa di merito. Ad Esempio: accertamento tecnico preventivo; procedimento per ingiunzione; procedimento per convida di sfratto; procedimenti cautelari; procedimenti possessori. Per il giudizio di opposizione a decreto ingiuntivo In aggiunta a quanto corrisposto deposito del ricorso monitorio. v. anche Nota del in Argomenti Correlati.

5 Per il giudizio di sfratto per morosità (v. anche Tabella Locazione) Per il giudizio di sfratto per finita locazione (v. anche Tabella Locazione) Per i processi di opposizione la sentenza dichiarativa di flimento Per il nuovo procedimento sommario (702 bis c.p.c.) vedi Circolare Ministerie in Argomenti Correlati Per le controversie individui di lavoro o concernenti rapporti di pubblico impiego, svo quanto previsto dl art. 9 co. 1 bis del D.P.R. n. 115/2002 Procedimenti riguardanti la Locazione, il Comodato, etc. Per i processi in materia di locazione Per i processi in materia di comodato Per i processi in materia di occupazione senza titolo Per i processi in materia di impugnazione di delibere condominii Procedimenti di Separazione e di Divorzio Per i procedimenti di cui l art. 711 del c.p.c (separazione consensue) (non sono dovute le anticipazioni forfettarie) Per i procedimenti di cui l art. 4 co. 16 della Legge 1 dicembre 1970, n. 898 (domanda congiunta dei coniugi di scioglimento o cessazione degli effetti civili del matrimonio) (non sono dovute le anticipazioni forfettarie) Per i processi contenziosi di cui l art. 4 della Legge n. 898/1970 (in materia di scioglimento o cessazione degli effetti civili del matrimonio) (non sono dovute le anticipazioni forfettarie) Per i processi specii di cui libro IV, titolo II, capo I c.p.c. -separazione persone dei coniugi (non sono dovute le anticipazioni forfettarie) 37,00 [43,00] 37,00 [43,00] 85,00 [98,00] 85,00 [98,00] Altri Procedimenti Per i processi di volontaria giurisdizione 85,00 [98,00] Per i processi specii di cui libro IV, titolo II, capo VI c.p.c. (procedimenti in Camera di Consiglio) Reclami contro i provvedimenti cautelari (Circolare Ministerie n. 5 del ) Regolamento di competenza Regolamento di giurisdizione Processi innanzi la Corte di Cassazione 85,00 [98,00] 127,50 [147,00] oltre ad un importo pari l'imposta fissa di registrazione dei provv. giudiziari Procedimenti di Esecuzione Per i processi di esecuzione per consegna o rilascio 121,00 [139,00]

6 37,00 [43,00] Per i processi di esecuzione mobiliare di vore inferiore a 2.500,00 Per i processi di esecuzione mobiliare di vore superiore a 2.500,00 121,00 [139,00] Esecuzione forzata di obblighi di fare o non fare 121,00 [139,00] Per i processi di esecuzione immobiliare 242,00 [278,00] Per i processi di opposizione agli atti esecutivi 146,00 [168,00] Insinuazione tempestiva passivo Procedure di Diritto Flimentare NON SI ISCRIVE A RUOLO Dla sentenza dichiarativa di flimento la chiusura 740,00 [851,00] Per i processi di opposizione la sentenza dichiarativa di flimento Il contributo è ridotto della metà Istanza di flimento 85,00 [98,00] Riepilogo Procedimenti esenti Per i processi già esenti, secondo previsione legislativa e senza limiti di competenza o di vore, dl'imposta di bollo o da ogni spesa, tassa o diritto di qusiasi specie e natura Per i processi di rettificazione di stato civile Per i processi in materia tavolare Per i processi di cui libro IV, titolo II, capi II, III, IV e V, del c.p.c. dell'interdizione e dell'inabilitazione; disposizioni relative l'assenza e la dichiarazione di morte presunta; disposizioni relative ai minori, agli interdetti e agli inabilitati; dei rapporti patrimonii dei coniugi; Per i processi in materia di assegni per il mantenimento della prole o riguardanti la stessa. Per i processi di cui l'art. 3, della legge 24 marzo 2001, n. 89 (Legge "Pinto") Procedure di Lavoro con i requisiti di cui l'art. 9 comma 1-bis TU Sp Giust Procedimenti relativi la esecuz mobiliare o immobiliare delle sentenze o ordinanze emesse nei giudizi di lavoro. Opposizione a Ordinanza-ingiunzione - Art 23 L. 689/81 Per le procedure di opposizione a ordinanzaingiunzione oltre a spese forfetizzate secondo l'importo di cui l'art. 30 D.P.R. 115/2002 Per i Giudizi di Diritto del Lavoro e di Previdenza e Assistenza obbligatoria Per le controversie di Previdenza ed assistenza obbligatorie Per i decreti ingiuntivi l'importo sarà ridotto della metà Per le controversie individui di lavoro o concernenti rapporti di pubblico impiego Per i decreti ingiuntivi, in questo caso è esclusa una doppia riduzione 37,00 [43,00] C.U. rispetto processo civile

7 (v. Circolare 11 maggio 2012) Nei procedimenti relativi la esecuzione mobiliare o immobiliare delle sentenze o ordinanze emesse nei giudizi di lavoro. Per le controversie individui di lavoro o concernenti rapporti di pubblico impiego, e per le controversie di Previdenza ed assistenza obbligatorie, se le parti siano titolari di un reddito imponibile ai fini dell'imposta persone sul reddito, risultante dl'ultima dichiarazione, non superiore a tre volte l'importo previsto dl'art. 76 del D.P.R. n. 115/2002 (per l'ammissione Gratuito Patrocinio) Avanti la Corte di Cassazione sia le controversie individui di lavoro o concernenti rapporti di pubblico impiego sia le controversie di Previdenza ed assistenza obbligatorie non subiscono cuna riduzione dovendosi applicare la tabella ordinaria. In queste materie non è dovuta la marca per Anticipazioni Forfettarie ordinario TABELLA ORDINARIA Ricorsi davanti ai Tribuni Amministrativo Regioni e Consiglio di Stato Per i ricorsi in materia di accesso ai documenti amministrativi (art. 116 del D.Lgs n.104/2010) 300,00 Per i ricorsi avverso il silenzio (art. 117 del D.Lgs n.104/2010) 300,00 Per i ricorsi aventi ad oggetto il diritto di cittadinanza, diritto di residenza 300,00 Per i ricorsi aventi ad oggetto il diritto di soggiorno o il diritto di ingresso nel territorio dello Stato 300,00 Per i ricorsi di esecuzione della sentenza o ottemperanza del giudicato 300,00 Per i ricorsi previsti dl articolo 25 della legge 7 agosto 1990, n. 241 avverso il diniego di accesso le informazioni di cui D. Lgs n. 195/2005, di attuazione della direttiva 2003/4/CE sull accesso del pubblico l informazione ambiente Per i ricorsi aventi ad oggetto rapporti di pubblico impiego Per ricorsi cui si applica il rito abbreviato 1.800,00 Per i ricorsi ex art. 119 co. 1 lett. a) e b) del D.Lgs. n. 104/2010 quando il vore della controversia e' pari o inferiore ad euro ,00 quando il vore della controversia e' compreso tra euro e ,00 quando il vore della controversia supera euro ,00 Contributo ridotto a metà, svo quanto previsto dl art 9, co 1-bis Nel processo amministrativo per vore della lite: - nei ricorsi di cui l'articolo 119, comma 1, lettera a) del decreto legislativo 2 luglio 2010, n. 104, si intende l'importo posto a base d'asta individuato dle stazioni apptanti negli atti di gara, ai sensi dell'articolo 29, del decreto legislativo 12 aprile 2006, n Nei ricorsi di cui l'articolo 119, comma 1, lettera b) del decreto legislativo 2 luglio 2010, n. 104, in caso di controversie relative l'irrogazione di sanzioni, comunque denominate, il vore e' costituito dla somma di queste. Per il ricorso straordinario Presidente della Repubblica 650,00 Per tutti gli tri ricorsi (per ricorsi si intendono quello principe, quello incidente e i motivi aggiunti che introducono domande nuove) 650,00 Attenzione! (Novità 2013) Il contributo e' aumentato della meta' per i giudizi di impugnazione.

8 Attenzione: - Ove il difensore non indichi il proprio indirizzo di posta elettronica certificata e il proprio recapito fax ai sensi dell'art. 136 del Codice del Processo Amministrativo di cui D. Lgs. 104/10 Il C.U. è aumentato della metà Azione civile nel procedimento pene Il contributo unificato è dovuto solo se è formulata richiesta di condanna pagamento di una somma di danaro e la domanda è accolta Nel caso sia richiesta solo la condanna generica del responsabile C.U. Ordinario Ricorsi principe e incidente avanti le Commissioni Tributarie Provincii e Regioni Controversie di vore fino a euro 2.583,28 30,00 Controversie di vore superiore a euro 2.582,28 e fino a euro Controversie di vore superiore a e fino a euro e per le controversie tributarie di vore indeterminabile 60,00 120,00 Controversie di vore superiore a euro e fino a euro ,00 Controversie di vore superiore a e fino a euro ,00 Controversie di vore superiore a euro ,00 Attenzione: Il Vore della lite va determinato per ciascun atto impugnato anche in appello, ai sensi del comma 5 dell'articolo 12 del decreto legislativo 31 dicembre 1992, n. 546, e successive modificazioni, come da Legge Stabilità v. At 14 co. 3-bis TU Spese Giustizia Attenzione: Nel ricorso introduttivo del giudizio: - Ove il difensore non indichi il proprio indirizzo di posta elettronica certificata e il proprio numero di fax ai sensi degli artt. 125,co. 1 c.p.c. e 16 co. 1 bis, del D.Lgs. n. 546/ ovvero quora la parte ometta di indicare il codice fisce Il C.U. è aumentato della metà Materia di Impresa Per i processi di competenza delle sezioni speciizzate in materia di impresa Il C.U. è il doppio rispetto processo ordinario (per effetto della Legge 24 marzo 2012, n. 27)

CONTRIBUTO UNIFICATO 2014. Processo civile ordinario

CONTRIBUTO UNIFICATO 2014. Processo civile ordinario CONTRIBUTO UNIFICATO 2014 Processo civile ordinario Valore 1 grado Impugnazione Cassazione Per i processi di valore fino a 1.100,00 37,00 55,50 74,00 Per i processi di valore superiore a 1.100,00 e fino

Dettagli

Procedimenti Speciali previsti nel Libro IV titolo I c.p.c. anche se proposti nella causa di merito:

Procedimenti Speciali previsti nel Libro IV titolo I c.p.c. anche se proposti nella causa di merito: CONTRIBUTO UNIFICATO Tabella aggiornata al 12 giugno 2012 Processo civile ordinario Valore Processi di valore fino a. 1.100,00. 37,00 Processi di valore superiore a. 1.100,00 e fino a. 5.200,00. 85,00

Dettagli

Primo GRADO Impugnazione Cassazione. Processi di valore fino a. 1.100,00. 43,00. 64,50. 86,00

Primo GRADO Impugnazione Cassazione. Processi di valore fino a. 1.100,00. 43,00. 64,50. 86,00 CONTRIBUTO UNIFICATO Tabella aggiornata al 3 marzo 2015 Processo civile ordinario (1) Primo GRADO Impugnazione Cassazione Processi di valore fino a. 1.100,00. 43,00. 64,50. 86,00 Processi di valore superiore

Dettagli

CONTRIBUTO UNIFICATO Tabella aggiornata al 9 gennaio 2013. Processo civile ordinario (1)

CONTRIBUTO UNIFICATO Tabella aggiornata al 9 gennaio 2013. Processo civile ordinario (1) CONTRIBUTO UNIFICATO Tabella aggiornata al 9 gennaio 2013 Processo civile ordinario (1) Valore Processi di valore fino a. 1.100,00. 37,00 Processi di valore superiore a. 1.100,00 e fino a. 5.200,00 Processi

Dettagli

CONTRIBUTO UNIFICATO Tabella aggiornata al 13 marzo 2015 (fonte altalex)

CONTRIBUTO UNIFICATO Tabella aggiornata al 13 marzo 2015 (fonte altalex) CONTRIBUTO UNIFICATO Tabella aggiornata al 13 marzo 2015 (fonte altalex) Processo civile ordinario (1) Valore Primo GRADO Impugnazione Cassazione Processi di valore fino a. 1.100,00. 43,00. 64,50. 86,00

Dettagli

Tabelle Contributo Unificato C.U.

Tabelle Contributo Unificato C.U. Tabelle Contributo Unificato aggiornamento gennaio 2015 PROCESSO CIVILE ORDINARIO ORDINARIO Per tutte le cause civili è dovuta a titolo di anticipazione forfettaria per le spese di Giustizia una marca

Dettagli

CONTRIBUTO UNIFICATO PER L ISCRIZIONE A RUOLO

CONTRIBUTO UNIFICATO PER L ISCRIZIONE A RUOLO CONTRIBUTO UNIFICATO PER L ISCRIZIONE A RUOLO Si riportano qui di seguito le tabelle ed i criteri di calcolo del contributo unificato per i procedimenti giurisdizionali riguardo ai quali ne è previsto

Dettagli

CONTRIBUTO UNIFICATO PER L ISCRIZIONE A RUOLO

CONTRIBUTO UNIFICATO PER L ISCRIZIONE A RUOLO 20 CONTRIBUTO UNIFICATO PER L ISCRIZIONE A RUOLO Ove il difensore non indichi il proprio indirizzo P.E.C. e il proprio numero di fax ai sensi degli articoli 125, comma 1, c.p.c., ed il proprio indirizzo

Dettagli

CONTRIBUTO UNIFICATO PER L ISCRIZIONE A RUOLO

CONTRIBUTO UNIFICATO PER L ISCRIZIONE A RUOLO CONTRIBUTO UNIFICATO PER L ISCRIZIONE A RUOLO Si riportano qui di seguito le tabelle ed i criteri di calcolo del contributo unificato per i procedimenti giurisdizionali riguardo ai quali ne è previsto

Dettagli

CONTRIBUTO UNIFICATO PER L ISCRIZIONE A RUOLO

CONTRIBUTO UNIFICATO PER L ISCRIZIONE A RUOLO CONTRIBUTO UNIFICATO PER L ISCRIZIONE A RUOLO Si riportano qui di seguito le tabelle ed i criteri di calcolo del contributo unificato per i procedimenti giurisdizionali riguardo ai quali ne è previsto

Dettagli

BREVE GUIDA E TABELLA CONTRIBUTO UNIFICATO AGGIORNATA AL 25/06/2014

BREVE GUIDA E TABELLA CONTRIBUTO UNIFICATO AGGIORNATA AL 25/06/2014 BREVE GUIDA E TABELLA CONTRIBUTO UNIFICATO AGGIORNATA AL 25/06/2014 Gli importi per il calcolo del contributo unificato (di cui al Testo Unico sulle spese di giustizia - D.P.R 30 maggio 2002, n. 115) sono

Dettagli

CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI FROSINONE

CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI FROSINONE CONTRIBUTO UNIFICATO PER I GIUDIZI IN MATERIA CIVILE, DI LAVORO, AMMINISTRATIVA E TRIBUTARIA SCHEMA IMPORTI DOVUTI AL 27 Ottobre 2014 ATTENZIONE: 1. La presente Tabella non può ritenersi esaustiva di tutte

Dettagli

DISPOSIZIONI URGENTI PER LA STABILIZZAZIONE FINANZIARIA D.P.R. 30 MAGGIO 2002, N. 115

DISPOSIZIONI URGENTI PER LA STABILIZZAZIONE FINANZIARIA D.P.R. 30 MAGGIO 2002, N. 115 DISPOSIZIONI URGENTI PER LA STABILIZZAZIONE FINANZIARIA D.L. 6 luglio 2011, n. 98, in G.U. n. 155 del 6 luglio 2011 Si riportano le modifiche introdotte dall art. 37 al: - D.P.R. 30 maggio 2002, n. 115

Dettagli

ORDINE DEGLI AVVOCATI DI MILANO

ORDINE DEGLI AVVOCATI DI MILANO Norme modificate dall articolo 37 (disposizioni per l efficienza del sistema giudiziario e la celere definizione delle controversie) del decreto legge 6 luglio 2011, n. 98 pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale

Dettagli

UNIONE DEGLI ORDINI FORENSI DELLA SICILIA

UNIONE DEGLI ORDINI FORENSI DELLA SICILIA UNIONE DEGLI ORDINI FORENSI DELLA SICILIA Tabella Contributo Unificato 2010 (redatta dall Avv. Maurizio Argento e dall Avv. Ignazio De Mauro) ARTICOLO 13 DEL T.U. DELLE SPESE DI GIUSTIZIA - D.P.R. N. 115/2002

Dettagli

CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI PER LA CIRCOSCRIZIONE DEL TRIBUNALE DI TREVISO

CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI PER LA CIRCOSCRIZIONE DEL TRIBUNALE DI TREVISO CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI PER LA CIRCOSCRIZIONE DEL TRIBUNALE DI TREVISO TREVISO Via Verdi 18 TEL. 0422 5596 + 21-12-10-20-19 - FAX 0422 559618 SITO WEB: www.ordineavvocatitreviso.it Prot. n.

Dettagli

LE SPESE DI GIUSTIZIA ED IL CONTRIBUTO UNIFICATO Francesco Tedeschi

LE SPESE DI GIUSTIZIA ED IL CONTRIBUTO UNIFICATO Francesco Tedeschi LE SPESE DI GIUSTIZIA ED IL CONTRIBUTO UNIFICATO Francesco Tedeschi Il riordino della materia delle spese di giustizia nasce dall'esigenza di semplificazione in materia tributaria. Il legislatore con il

Dettagli

DETTAGLIO COSTI VIVI

DETTAGLIO COSTI VIVI DETTAGLIO COSTI VIVI Si rammenta che ogni provvedimento dell A.G., sia esso adottato per sentenza, decreto, ordinanza, è sottoposto all imposta di registro calcolata in misura variabile in ragione dell

Dettagli

TABELLA CONTRIBUTO UNIFICATO (AGGIORNATA A LUGLIO 2014)

TABELLA CONTRIBUTO UNIFICATO (AGGIORNATA A LUGLIO 2014) TABELLA CONTRIBUTO UNIFICATO (AGGIORNATA A LUGLIO 2014) CAUSE CON VALORE DETERMINATO, Locazione procedimento di determinazione del canone, Comodato, Occupazione senza titolo, Impugnazioni delibere condominiali,

Dettagli

Tabella Contributo Unificato 2012. Indice Tabella

Tabella Contributo Unificato 2012. Indice Tabella Tabella Contributo Unificato 2012 Aggiornata al Decreto Sviluppo Processo Civile Ordinario Valore Indeterminabile Valore non dichiarato Giudice di Pace Contributo al 50% rispetto al processo civile ordinario

Dettagli

Articolo 44 (Obbligatorietà del deposito telematico degli atti processuali)

Articolo 44 (Obbligatorietà del deposito telematico degli atti processuali) Articolo 44 (Obbligatorietà del deposito telematico degli atti processuali) 1. Le disposizioni di cui ai commi 1, 2 e 3 dell articolo 16-bis del decreto-legge 18 ottobre 2012, n. 179, convertito, con modificazioni,

Dettagli

CONTRIBUTO UNIFICATO nel PROCESSO TRIBUTARIO NOVITÀ del D.L. 98/2011, CONVERTITO dalla L. 111/2011, e del D.L. 138/2011, CONVERTITO dalla L.

CONTRIBUTO UNIFICATO nel PROCESSO TRIBUTARIO NOVITÀ del D.L. 98/2011, CONVERTITO dalla L. 111/2011, e del D.L. 138/2011, CONVERTITO dalla L. Circolare informativa per la clientela n. 31/2011 del 6 ottobre 2011 CONTRIBUTO UNIFICATO nel PROCESSO TRIBUTARIO NOVITÀ del D.L. 98/2011, CONVERTITO dalla L. 111/2011, e del D.L. 138/2011, CONVERTITO

Dettagli

Tabella Contributo Unificato 2012 (redatta dall Avv. Maurizio Argento e dall Avv. Carla Secchieri)

Tabella Contributo Unificato 2012 (redatta dall Avv. Maurizio Argento e dall Avv. Carla Secchieri) Tabella Contributo Unificato 2012 (redatta dall Avv. Maurizio Argento e dall Avv. Carla Secchieri) ARTICOLO 13 DEL T.U. DELLE SPESE DI GIUSTIZIA - D.P.R. N. 115/2002 IMPORTI AGGIORNATI CON LA LEGGE 12.11.2011

Dettagli

TRIBUNALE DI UDINE. Prot.n. 11 K (rl l ~ Udine, 2 8 GIU. 2012

TRIBUNALE DI UDINE. Prot.n. 11 K (rl l ~ Udine, 2 8 GIU. 2012 TRIBUNALE DI UDINE Prot.n. 11 K (rl l ~ Udine, 2 8 GIU. 2012 OGGETTO: Nota del Ministero della Giustizia - Dipartimento per gli Affari di Giustizia - Direzione Generale della Giustizia Civile prot. 65934.U

Dettagli

Tabelle Contributo Unificato 2014

Tabelle Contributo Unificato 2014 Tabelle Contributo Unificato 2014 Intestazione Attenzione all'esito delle IMPUGNAZIONI (novità 2013!): Quando l'impugnazione, anche incidentale, e' respinta integralmente o e' dichiarata inammissibile

Dettagli

Documento. n. 31. Obbligatorietà del deposito telematico degli atti processuali

Documento. n. 31. Obbligatorietà del deposito telematico degli atti processuali Documento n. 31 Obbligatorietà del deposito telematico degli atti processuali Luglio 2014 OBBLIGATORIETÀ DEL DEPOSITO TELEMATICO DEGLI ATTI PROCESSUALI OBBLIGATORIETÀ DEL DEPOSITO TELEMATICO DEGLI ATTI

Dettagli

LE SPESE DI GIUSTIZIA ED IL CONTRIBUTO UNIFICATO Francesco Tedeschi

LE SPESE DI GIUSTIZIA ED IL CONTRIBUTO UNIFICATO Francesco Tedeschi LE SPESE DI GIUSTIZIA ED IL CONTRIBUTO UNIFICATO Francesco Tedeschi Il riordino della materia delle spese di giustizia nasce dall'esigenza di semplificazione in materia tributaria. Il legislatore con il

Dettagli

Tabella Contributo Unificato 2016

Tabella Contributo Unificato 2016 Tabella Contributo Unificato 2016 Attenzione all'esito delle IMPUGNAZIONI: Quando l'impugnazione, anche incidentale, e' respinta integralmente o e' dichiarata inammissibile o improcedibile, la parte che

Dettagli

- RICORSO IN CASSAZIONE contributo unificato corrispondente al valore della causa raddoppiato

- RICORSO IN CASSAZIONE contributo unificato corrispondente al valore della causa raddoppiato A) TABELLA PER GRADI GIUDIZIO E POZIONI PROCESSUALI - IMPUGNAZIONI Appello, appello incidentale N.B= in materia di lavoro, assistenza e previdenza deve tenersi conto dei limiti reddituali,) contributo

Dettagli

Contributo Unificato: risolti i dubbi interpretativi (?) A cura del dottor Caglioti Gaetano Walter Dirigente Tribunale di Vibo Valentia

Contributo Unificato: risolti i dubbi interpretativi (?) A cura del dottor Caglioti Gaetano Walter Dirigente Tribunale di Vibo Valentia Contributo Unificato: risolti i dubbi interpretativi (?) A cura del dottor Caglioti Gaetano Walter Dirigente Tribunale di Vibo Valentia Le recenti modifiche, dirette o indirette, al contributo unificato

Dettagli

CONSIGLIO NAZIONALE FORENSE

CONSIGLIO NAZIONALE FORENSE Il PCT nel decreto legge 24 giugno 2014, n. 90 (Misure urgenti per la semplificazione e la trasparenza amministrativa e per l efficienza degli uffici giudiziari) Sommario: 1. Premessa. 2. Entrata in vigore

Dettagli

A) OPPOSIZIONI CARTELLE ESATTORIALI

A) OPPOSIZIONI CARTELLE ESATTORIALI Contributo unificato, diritti di copia, indennità ex art. 30 t.u. spese di giustizia e imposta di registro nei procedimenti, in materia di sanzioni amministrative, di opposizione alle cartelle esattoriali,

Dettagli

CONSIGLIO NAZIONALE FORENSE PRESSO IL MINISTERO DELLA GIUSTIZIA Ufficio studi

CONSIGLIO NAZIONALE FORENSE PRESSO IL MINISTERO DELLA GIUSTIZIA Ufficio studi AS 1120 Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato (Legge di stabilità per il 2014) Disposizioni di interesse per la professione forense SCHEDA DI ANALISI * Art. 9, comma

Dettagli

IL PROCESSO TELEMATICO DEL LAVORO. Avv. Daniela Muradore

IL PROCESSO TELEMATICO DEL LAVORO. Avv. Daniela Muradore IL PROCESSO TELEMATICO DEL LAVORO Avv. Daniela Muradore LA PEC D.l. n. 185/2008 convertito in Legge 28 gennaio 2009, n. 2 e successive modificazioni art. 16 comma 7 art. 16 comma 7-bis I professionisti

Dettagli

PCT E PROCESSO ESECUTIVO

PCT E PROCESSO ESECUTIVO PROCESSO CIVILE TELEMATICO: evoluzione e novità legislative Reggio Emilia 25 settembre 2015 PCT E PROCESSO ESECUTIVO Avv. Erika Cavezzale Ordine Avvocati di Rimini Commissione PCT Art. 16-bis, comma 2,

Dettagli

AL TRIBUNALE ORDINARIO DI NOCERA INFERIORE

AL TRIBUNALE ORDINARIO DI NOCERA INFERIORE V1 NOTA DI ISCRIZIONE AL TRIBUNALE ORDINARIO DI NOCERA INFERIORE NOTA ISCRIZIONE A RUOLO AFFARI CIVILI NON CONTENZIOSI DA TRATTARSI IN CAMERA DI CONSIGLIO Nota di iscrizione a ruolo Per il ricorrente Per

Dettagli

Progetto di formazione sul Processo Telematico DECRETI INGIUNTIVI ESECUZIONI IMMOBILIARI ATTI ENDOPROCESSUALI ORDINE DEGLI AVVOCATI DI VERONA

Progetto di formazione sul Processo Telematico DECRETI INGIUNTIVI ESECUZIONI IMMOBILIARI ATTI ENDOPROCESSUALI ORDINE DEGLI AVVOCATI DI VERONA ORDINE DEGLI AVVOCATI DI VERONA Progetto di formazione sul Processo Telematico DECRETI INGIUNTIVI ESECUZIONI IMMOBILIARI ATTI ENDOPROCESSUALI Verona 29 aprile 2014 Il tempo scorre. Sostituire il testo

Dettagli

IL DIRETTORE DELL AGENZIA DELLE ENTRATE. In base alle attribuzioni conferitegli dalle norme riportate nel seguito del presente provvedimento, Dispone

IL DIRETTORE DELL AGENZIA DELLE ENTRATE. In base alle attribuzioni conferitegli dalle norme riportate nel seguito del presente provvedimento, Dispone Prot. N. 27036 Approvazione del nuovo modello di cartella di pagamento e dei fogli Avvertenze relativi ai ruoli dell Agenzia delle entrate, ai sensi dell art. 25 del decreto del Presidente della Repubblica

Dettagli

PCT E NOTIFICHE A MEZZO PEC UN ANNO DOPO: STATO DELL'ARTE, NOVITÀ E PROBLEMATICHE

PCT E NOTIFICHE A MEZZO PEC UN ANNO DOPO: STATO DELL'ARTE, NOVITÀ E PROBLEMATICHE PCT E NOTIFICHE A MEZZO PEC UN ANNO DOPO: STATO DELL'ARTE, NOVITÀ E PROBLEMATICHE Mantova, 20 marzo 2015 Avv. Alessandro Piccinini Il PCT e le procedure esecutive post D.L. 132/2014 Art. 18 D.L. 132/2014,

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Presentazione... pag. 7 Annotazioni...» 9 Avvertenza...» 13

INDICE SOMMARIO. Presentazione... pag. 7 Annotazioni...» 9 Avvertenza...» 13 INDICE SOMMARIO Presentazione..................................................... pag. 7 Annotazioni...» 9 Avvertenza........................................................» 13 Atti processuali 1. Ricorso

Dettagli

SCHEMA RIEPILOGATIVO DELLE ATTESTAZIONI DI CONFORMITA NELLE NOTIFICHE E NEI DEPOSITI CON FORMULE

SCHEMA RIEPILOGATIVO DELLE ATTESTAZIONI DI CONFORMITA NELLE NOTIFICHE E NEI DEPOSITI CON FORMULE SCHEMA RIEPILOGATIVO DELLE ATTESTAZIONI DI CONFORMITA NELLE NOTIFICHE E NEI DEPOSITI CON FORMULE Avv. Mirco Minardi Foro di Ancona Aggiornato al 18/09/2015 In rete è possibile trovare molti schemi riepilogativi

Dettagli

CONTRIBUTO UNIFICATO Tabella aggiornata al 12 giugno 2012

CONTRIBUTO UNIFICATO Tabella aggiornata al 12 giugno 2012 CONTRIBUTO UNIFICATO Tabella aggiornata al 12 giugno 2012 Processo civile ordinario Valore Importo del Processi di valore fino a. 1.100,00. 37,00 Processi di valore superiore a. 1.100,00 e fino a. 5.200,00.

Dettagli

I compensi dell avvocato

I compensi dell avvocato I compensi dell avvocato Introduzione La disciplina dei compensi dell avvocato per l attività professionale resa in favore del cliente è dettata dall art. 13 L. 31/12/2012 n. 247, «Nuova disciplina dell

Dettagli

CONTRIBUTO UNIFICATO. Processo civile ordinario

CONTRIBUTO UNIFICATO. Processo civile ordinario CONTRIBUTO UNIFICATO Processo civile ordinario Valore Processi di valore fino a. 1.100,00. 37,00 Processi di valore superiore a. 1.100,00 e fino a. 5.200,00. 85,00 Processi di valore superiore a. 5.200,00

Dettagli

CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI ROMA Patrocinio a spese dello Stato

CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI ROMA Patrocinio a spese dello Stato CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI ROMA Patrocinio a spese dello Stato NOTA BENE: La presentazione dell istanza all ammissione al Patrocinio a spese delle Stato può avvenire: - DIRETTAMENTE PRESSO

Dettagli

AL CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI FOGGIA

AL CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI FOGGIA AL CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI FOGGIA ISTANZA PER L AMMISSIONE AL PATROCINIO A SPESE DELLO STATO D.P.R. 30 maggio 2002, n. 115 L. 24 febbraio 2005, n. 25...L SOTTOSCRITT NAT A... IL CITTADINANZA....

Dettagli

CONTRIBUTO UNIFICATO Tabella aggiornata al 16 settembre Processo civile ordinario (1)

CONTRIBUTO UNIFICATO Tabella aggiornata al 16 settembre Processo civile ordinario (1) CONTRIBUTO UNIFICATO Tabella aggiornata al 16 settembre 2014 Processo civile ordinario (1) Primo GRADO Impugnazione Cassazione Processi di valore fino a 1.100,00 43,00 64,50 86,00 Processi di valore superiore

Dettagli

INDICAZIONI OPERATIVE GESTIONE PCT TRIBUNALE DI FIRENZE

INDICAZIONI OPERATIVE GESTIONE PCT TRIBUNALE DI FIRENZE INDICAZIONI OPERATIVE GESTIONE PCT TRIBUNALE DI FIRENZE 13 GENNAIO 2015 La presente nota operativa dello StaffPCT del Tribunale di Firenze è un estratto di alcune indicazioni contenute nella circolare

Dettagli

ISTANZA DI AMMISSIONE ANTICIPATA E PROVVISORIA AL BENEFICIO DEL PATROCINIO A SPESE DELLO STATO D.P.R. 30 maggio 2002 n. 115.

ISTANZA DI AMMISSIONE ANTICIPATA E PROVVISORIA AL BENEFICIO DEL PATROCINIO A SPESE DELLO STATO D.P.R. 30 maggio 2002 n. 115. Attore ricorrente 24 luglio 2014 Al Consiglio dell Ordine degli Avvocati di Viterbo Via G. Falcone e P. Borsellino, 41 01100 VITERBO ISTANZA DI AMMISSIONE ANTICIPATA E PROVVISORIA AL BENEFICIO DEL PATROCINIO

Dettagli

La mediazione in condominio Procedimenti esclusi dalla mediazione Transazione in condominio: quali quorum 4258 24 2 2006

La mediazione in condominio Procedimenti esclusi dalla mediazione Transazione in condominio: quali quorum 4258 24 2 2006 La mediazione in condominio La mediazione è l attività svolta da un terzo imparziale finalizzata ad assistere due o più soggetti nella ricerca di un accordo amichevole per la composizione di una controversia.

Dettagli

STUDIO GAMBINO Studio Legale ed Economico Aziendale

STUDIO GAMBINO Studio Legale ed Economico Aziendale OGGETTO: La sospensione feriale dei termini processuali Gentile Cliente, con la stesura del presente documento informativo intendiamo metterla a conoscenza che, come ogni anno, anche questa estate la giustizia

Dettagli

L OPPOSIZIONE A DECRETO INGIUNTIVO

L OPPOSIZIONE A DECRETO INGIUNTIVO L OPPOSIZIONE A DECRETO INGIUNTIVO L opposizione a decreto ingiuntivo dà luogo ad un ordinario giudizio di cognizione, in cui il giudice non deve limitarsi a stabilire se l ingiunzione è stata emessa legittimamente

Dettagli

CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI ROMA Patrocinio a spese dello Stato

CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI ROMA Patrocinio a spese dello Stato CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI ROMA Patrocinio a spese dello Stato NOTA BENE: La presentazione dell istanza all ammissione al Patrocinio a spese delle Stato deve avvenire: DIRETTAMANTE PRESSO

Dettagli

Contributo unificato: la tabella aggiornata

Contributo unificato: la tabella aggiornata Contributo unificato: la tabella aggiornata CONTRIBUTO UNIFICATO Tabella aggiornata al 13 marzo 2015 Processo civile ordinario (1) Valore Primo GRADO Impugnazione Cassazione Processi di valore fino a.

Dettagli

Le notifiche degli avvocati tramite PEC (L. 53/94) dopo il DL 90/14 e la L. 114/14

Le notifiche degli avvocati tramite PEC (L. 53/94) dopo il DL 90/14 e la L. 114/14 Le notifiche degli avvocati tramite PEC (L. 53/94) Lentini, 24 ottobre 2014 Avv. Maurizio Reale Evoluzione normativa della L. 53/94 1) Legge 148/2011 2) Legge 17.12.2012 n. 221 3) DM 48/2013 Introduce

Dettagli

LE NOVITA DEL PROCESSO ESECUTIVO. Il Decreto Legge 132/2014 convertito con modifiche dalla legge 162/2014

LE NOVITA DEL PROCESSO ESECUTIVO. Il Decreto Legge 132/2014 convertito con modifiche dalla legge 162/2014 LE NOVITA DEL PROCESSO ESECUTIVO Il Decreto Legge 132/2014 convertito con modifiche dalla legge 162/2014 Le principali novità Iscrizione a ruolo del processo esecutivo per espropriazione (art. 518 co.6)

Dettagli

IL RECLAMO E LA MEDIAZIONE TRIBUTARIA IL RECLAMO E LA MEDIAZIONE TRIBUTARIA. Studio Manfredo, Cristiana, Matteo MANFRIANI Dottori Commercialisti 1

IL RECLAMO E LA MEDIAZIONE TRIBUTARIA IL RECLAMO E LA MEDIAZIONE TRIBUTARIA. Studio Manfredo, Cristiana, Matteo MANFRIANI Dottori Commercialisti 1 UNIONE GIOVANI DOTTORI COMMERCIALISTI FIRENZE - DIREZIONE REGIONALE DELLA TOSCANA E DIREZIONE PROVINCIALE DI PISTOIA DELL AGENZIA DELLE ENTRATE Il reclamo e la mediazione tributaria Gli aspetti procedimentali

Dettagli

La Digitalizzazione del processo: dalla buona pratica, all obbligo.

La Digitalizzazione del processo: dalla buona pratica, all obbligo. La Digitalizzazione del processo: dalla buona pratica, all obbligo. Ordine degli Avvocati di Macerata Formazione Continua Evento del 15 novembre 2013 Avv. Renzo Tartuferi Master in Innovazione nella Pubblica

Dettagli

Il Ministro dell Economia e delle Finanze

Il Ministro dell Economia e delle Finanze Il Ministro dell Economia e delle Finanze Visto il decreto legislativo 31 dicembre 1992, n. 545, recante norme sull ordinamento degli organi speciali della giurisdizione tributaria; Visto il decreto del

Dettagli

N / Consiglio dell Ordine degli Avvocati di Imperia Palazzo di giustizia Via XXV aprile 67 18100 IMPERIA IM

N / Consiglio dell Ordine degli Avvocati di Imperia Palazzo di giustizia Via XXV aprile 67 18100 IMPERIA IM N / Consiglio dell Ordine degli Avvocati di Imperia Palazzo di giustizia Via XXV aprile 67 18100 IMPERIA IM Istanza per l ammissione al patrocinio a spese dello Stato nel processo civile Il sottoscritto

Dettagli

FOGLIO DI CARTA, ADDIO: dall atto analogico a quello telematico. Lunedì 29 febbraio 2016 15.30-18.30 LIVORNO

FOGLIO DI CARTA, ADDIO: dall atto analogico a quello telematico. Lunedì 29 febbraio 2016 15.30-18.30 LIVORNO FOGLIO DI CARTA, ADDIO: dall atto analogico a quello telematico Lunedì 29 febbraio 2016 15.30-18.30 LIVORNO DALLA GENESI DELL ATTO AL DEPOSITO Avv. Carla SECCHIERI Consigliere CNF Membro Comitato Direttivo

Dettagli

Al Consiglio dell'ordine degli Avvocati di Verona DOMANDA D'AMMISSIONE AL PATROCINIO A SPESE DELLO STATO

Al Consiglio dell'ordine degli Avvocati di Verona DOMANDA D'AMMISSIONE AL PATROCINIO A SPESE DELLO STATO Al Consiglio dell'ordine degli Avvocati di Verona DOMANDA D'AMMISSIONE AL PATROCINIO A SPESE DELLO STATO Il sottoscritto/a..... (1) nato/a... il.... residente...via...... cittadinanza... codice fiscale

Dettagli

Il / La sottoscritt nat a il prov./naz. di cittadinanza residente in Via/piazza n a (c.a.p.) città, Tel.

Il / La sottoscritt nat a il prov./naz. di cittadinanza residente in Via/piazza n a (c.a.p.) città, Tel. N / 2014 Al Consiglio dell Ordine degli Avvocati Palazzo di Giustizia Via XX Settembre 17100 SAVONA Avvertenza La domanda può essere presentata in Segreteria nei giorni di martedì e venerdi dalle ore 10

Dettagli

Aspetti operativi del nuovo processo tributario

Aspetti operativi del nuovo processo tributario di Armando Urbano Aspetti operativi del nuovo processo tributario L accertamento esecutivo Il contributo unificato La nuova nota di iscrizione a ruolo Le controversie minori: Reclamo e mediazione La chiusura

Dettagli

[L'opposizione si propone mediante ricorso, al quale è allegata l'ordinanza notificata.]

[L'opposizione si propone mediante ricorso, al quale è allegata l'ordinanza notificata.] NOTA Gli articoli 22-22 bis - 23 della L. 689/81 sono stati pressoché integralmente abrogati dall art. 34 del D. Lgs. 150/2011 e sostituiti con gli articoli 6 e 7 dello stesso D. L.vo 150/2011 Articolo

Dettagli

U F F I C I D E L D I S T R E T T O D I V E N E Z I A **************** TABELLA CONTRIBUTO UNIFICATO

U F F I C I D E L D I S T R E T T O D I V E N E Z I A **************** TABELLA CONTRIBUTO UNIFICATO U F F I C I D E L D I S T R E T T O D I V E N E Z I A **************** TABELLA CONTRIBUTO UNIFICATO (a seguito del Decreto Legge 6/7/2011 n. 98, in vigore dal 6/7/2010 convertito con la legge 15/07/2011

Dettagli

Il procedimento di mediazione

Il procedimento di mediazione Il procedimento di mediazione 1 Informativa al cliente e procura alle liti (art. 4 D.Lgs. 28/2010, modif. ex art. 84, co. 1, D.L. n. 69/2013, conv., con modif., dalla L. n. 98/2013) INFORMATIVA EX ART.

Dettagli

Consiglio dell Ordine degli Avvocati di Biella. Via Marconi, 28 13900 Biella. Istanza di ammissione al Patrocinio a spese dello Stato

Consiglio dell Ordine degli Avvocati di Biella. Via Marconi, 28 13900 Biella. Istanza di ammissione al Patrocinio a spese dello Stato Depositato / Pervenuto il Ammesso il Consiglio dell Ordine degli Avvocati di Biella Via Marconi, 28 13900 Biella Istanza di ammissione al Patrocinio a spese dello Stato Il / La sottoscritt nat a prov./naz.

Dettagli

DOCUMENTI DA ALLEGARE ALLA DOMANDA

DOCUMENTI DA ALLEGARE ALLA DOMANDA ISTANZA PER L AMMISSIONE AL PATROCINIO A SPESE DELLO STATO (D.P.R. 30 MAGGIO 2002 N. 115) (L. 24 febbraio 2005, n. 25) DOCUMENTI DA ALLEGARE ALLA DOMANDA 1. COPIA CERTIFICATO STATO DI FAMIGLIA 2. COPIA

Dettagli

PROCESSO CIVILE TELEMATICO FALLIMENTARE E GIUDIZIARIO

PROCESSO CIVILE TELEMATICO FALLIMENTARE E GIUDIZIARIO PROCESSO CIVILE TELEMATICO FALLIMENTARE E GIUDIZIARIO Firenze, 21 luglio 2014 Hotel Mediterraneo Eros Ceccherini La lunga strada del processo telematico D.LGS 7 MARZO 2005 N. 82 PRINCIPI PER L ADOZIONE

Dettagli

GRUPPO MISTO DI LAVORO SUL PROCESSO CIVILE TELEMATICO DEL TRIBUNALE DI PESCARA

GRUPPO MISTO DI LAVORO SUL PROCESSO CIVILE TELEMATICO DEL TRIBUNALE DI PESCARA GRUPPO MISTO DI LAVORO SUL PROCESSO CIVILE TELEMATICO DEL TRIBUNALE DI PESCARA Vademecum per la redazione e l invio del ricorso per ingiunzione telematico e degli atti del processo civile telematico (per

Dettagli

PATROCINIO A SPESE DELLO STATO CIVILE ISTANZA PER L AMMISSIONE AL PATROCINIO A SPESE DELLO STATO (D.P.R. 30 MAGGIO 2002, 115 T.U. DELLE DISPOSIZIONI LEGISLATIVE E REGOLAMENTI IN MATERIA DI SPESE DI GIUSTIZIA

Dettagli

Parte I Normativa sui compensi dell avvocato

Parte I Normativa sui compensi dell avvocato Parte I Normativa sui compensi dell avvocato D.M. 10 marzo 2014, n. 55. Regolamento recante la determinazione dei parametri per la liquidazione dei compensi per la professione forense ai sensi dell art.13,

Dettagli

CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI. Trento. (artt.78,79 e 124 D.P.R. n.115/02)... sottoscritt..., nat.. a... il... e residente in.. cap...

CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI. Trento. (artt.78,79 e 124 D.P.R. n.115/02)... sottoscritt..., nat.. a... il... e residente in.. cap... CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI Trento ISTANZA PER L AMMISSIONE AL GRATUITO PATROCINIO A SPESE DELLO STATO (1)(2) (artt.78,79 e 124 D.P.R. n.115/02)... sottoscritt...., nat.. a... il... e residente

Dettagli

Per promuovere una nuova causa Per essere assistito in una causa già pendente R.G. Nr.

Per promuovere una nuova causa Per essere assistito in una causa già pendente R.G. Nr. SPETT.LE CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI VIBO VALENTIA NUOVO PALAZZO DI GIUSTIZIA - VIA LACQUARI - 89900 VIBO VALENTIA (consegnare personalmente oppure tramite lettera raccomandata) Istanza di

Dettagli

Breve guida su strumenti operativi, notifiche e autentiche dell avvocato nell ambito del PCT Vers.2

Breve guida su strumenti operativi, notifiche e autentiche dell avvocato nell ambito del PCT Vers.2 Breve guida su strumenti operativi, notifiche e autentiche dell avvocato nell ambito del PCT Vers.2 Le novità contenute nella legge 132/15 che ha convertito il dl 83/15 in tema di modalità di esercizio

Dettagli

Parametri d.m. 140/2012

Parametri d.m. 140/2012 Parametri d.m. 140/2012 Allegato a Il Notiziatio Novembre 2012 TABELLE DELLE NOTE SPESE E PROSPETTI DEI COMPENSI PROFESSIONALI PROCEDIMENTI DI INGIUNZIONE - TRIBUNALE pag 2 PARAMETRI d.m. 20 luglio 2012,

Dettagli

Fiscal News N. 112. La circolare di aggiornamento professionale. 12.04.2013 Impugnazione cartelle. Natura del credito. Quattro aspetti da valutare

Fiscal News N. 112. La circolare di aggiornamento professionale. 12.04.2013 Impugnazione cartelle. Natura del credito. Quattro aspetti da valutare Fiscal News La circolare di aggiornamento professionale N. 112 12.04.2013 Impugnazione cartelle. Natura del credito Categoria: Contenzioso Sottocategoria: Varie Prima di impugnare una cartella esattoriale

Dettagli

Prot. n.86 Ancona 13.05.2014

Prot. n.86 Ancona 13.05.2014 Prot. n.86 Ancona 13.05.2014 Agli Iscritti agli Ordini Ingegneri delle Marche trasmissione via mail OGGETTO: Convenzione per prestazioni di assistenza e consulenza legali giudiziali e stragiudiziali per

Dettagli

PARTE I Normativa sui compensi dell avvocato

PARTE I Normativa sui compensi dell avvocato PARTE I Normativa sui compensi dell avvocato D.M. 20 LUGLIO 2012, N. 140 Regolamento recante la determinazione dei parametri per la liquidazione da parte di un organo giurisdizionale dei compensi per le

Dettagli

CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI NOVARA Via Pietro Azario n. 15-28100 Novara

CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI NOVARA Via Pietro Azario n. 15-28100 Novara CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI NOVARA Via Pietro Azario n. 15-28100 Novara Attenzione è necessario depositare pena il non accoglimento dell istanza: ISTANZA COMPILATA IN OGNI PARTE E SOTTOSCRITTA,

Dettagli

STUDIO LEGALE DI VIRGILIO AVV. VITO DI VIRGILIO AVV. SONIA BONO

STUDIO LEGALE DI VIRGILIO AVV. VITO DI VIRGILIO AVV. SONIA BONO ISTANZA PER L AMMISSIONE AL PATROCINIO A SPESE DELLO STATO NEL PROCESSO CIVILE, AMMINISTRATIVO, CONTABILE, TRIBUTARIO E NEGLI AFFARI DI VOLONTARIA GIURISDIZIONE ( D.P.R. 30 Maggio 2002, n 115 T.U. delle

Dettagli

ORDINE DEGLI AVVOCATI DI TREVISO TREVISO Palazzo di Giustizia Viale Verdi TEL. 0422 559612 FAX 0422 559618 www.ordineavvocatitreviso.

ORDINE DEGLI AVVOCATI DI TREVISO TREVISO Palazzo di Giustizia Viale Verdi TEL. 0422 559612 FAX 0422 559618 www.ordineavvocatitreviso. ORDINE DEGLI AVVOCATI DI TREVISO TREVISO Palazzo di Giustizia Viale Verdi TEL. 0422 559612 FAX 0422 559618 www.ordineavvocatitreviso.it PATROCINIO A SPESE DELLO STATO NEI GIUDIZI CIVILI E AFFARI DI VOLONTARIA

Dettagli

ORDINE DEGLI AVVOCATI DI TREVISO TREVISO Palazzo di Giustizia Viale Verdi TEL. 0422 418321 FAX 0422 559618 www.ordineavvocatitreviso.

ORDINE DEGLI AVVOCATI DI TREVISO TREVISO Palazzo di Giustizia Viale Verdi TEL. 0422 418321 FAX 0422 559618 www.ordineavvocatitreviso. ORDINE DEGLI AVVOCATI DI TREVISO TREVISO Palazzo di Giustizia Viale Verdi TEL. 0422 418321 FAX 0422 559618 www.ordineavvocatitreviso.it PATROCINIO A SPESE DELLO STATO NEI GIUDIZI CIVILI E AFFARI DI VOLONTARIA

Dettagli

Istruzioni per la compilazione del modello M.213M presso le Sezioni distaccate di Tribunale - Anno 2013

Istruzioni per la compilazione del modello M.213M presso le Sezioni distaccate di Tribunale - Anno 2013 Istruzioni per la compilazione del modello M.213M presso le Sezioni distaccate di Tribunale - Anno 2013 Il modello cartaceo è ad uso esclusivamente interno all ufficio, poiché l invio dei dati deve essere

Dettagli

I1/La sottoscritto/a. codice fiscale e residente in. tel. n. cittadinanza professione. formula istanza. nella causa pendente davanti al RG n.

I1/La sottoscritto/a. codice fiscale e residente in. tel. n. cittadinanza professione. formula istanza. nella causa pendente davanti al RG n. Spett.le CONSIGLIO DELL'ORDINE DEGLI AVVOCATI di PATTI 98066 PATTI Istanza di ammissione al patrocino a spese dello Stato (1-2) (D.P.R. 30.05.2002 n. 115 artt.78, 78,79 e 124 per giudizi civili e affari

Dettagli

Circolare N.119 del 18 Luglio 2013

Circolare N.119 del 18 Luglio 2013 Circolare N.119 del 18 Luglio 2013 Novità in materia di mediazione civile e commerciale. Ripristinata l obbligatorietà Gentile cliente, con la presente desideriamo informarla che, con l art. 84 del DL

Dettagli

Fiscal News N. 206. Sospensione feriale dei termini processuali. La circolare di aggiornamento professionale 23.07.2013. Premessa

Fiscal News N. 206. Sospensione feriale dei termini processuali. La circolare di aggiornamento professionale 23.07.2013. Premessa Fiscal News La circolare di aggiornamento professionale N. 206 23.07.2013 Sospensione feriale dei termini processuali Categoria: Contenzioso Sottocategoria: Processo tributario Anche quest anno, come di

Dettagli

Le attestazioni di conformità dopo il d.l. 83/2015 e l. conv. 132/2015. Avv. Mirco Minardi Ancona, 25/09/2015

Le attestazioni di conformità dopo il d.l. 83/2015 e l. conv. 132/2015. Avv. Mirco Minardi Ancona, 25/09/2015 Le attestazioni di conformità dopo il d.l. 83/2015 e l. conv. 132/2015 Avv. Mirco Minardi Ancona, 25/09/2015 Evoluzione della disciplina Art. 3-bis, legge 53/1994, introdotto dal d.l. 179/2012 (prima della

Dettagli

Breve guida su strumenti operativi, notifiche e autentiche dell avvocato nell ambito del PCT

Breve guida su strumenti operativi, notifiche e autentiche dell avvocato nell ambito del PCT Breve guida su strumenti operativi, notifiche e autentiche dell avvocato nell ambito del PCT Le novità contenute nella legge 132/15 che ha convertito il dl 83/15 in tema di modalità di esercizio del potere

Dettagli

CIRCOLARE N. 49/E. 2. Rimborsi dovuti ai sensi dell articolo 68 del d.lgs. n. 546 del 1992...4. 2.1. Tempestiva esecuzione dei rimborsi...

CIRCOLARE N. 49/E. 2. Rimborsi dovuti ai sensi dell articolo 68 del d.lgs. n. 546 del 1992...4. 2.1. Tempestiva esecuzione dei rimborsi... CIRCOLARE N. 49/E Roma, 01 ottobre 2010 Direzione Centrale Affari Legali e Contenzioso OGGETTO: Esecuzione dei rimborsi dovuti per effetto di sentenze nei giudizi tributari INDICE 1. Premessa...2 2. Rimborsi

Dettagli

ISTANZE DA PRESENTARE COME DA CALENDARIO DALLE ORE 12.30 ALLE ORE 13.30. Attenzione è necessario depositare pena il non accoglimento dell istanza

ISTANZE DA PRESENTARE COME DA CALENDARIO DALLE ORE 12.30 ALLE ORE 13.30. Attenzione è necessario depositare pena il non accoglimento dell istanza ISTANZE DA PRESENTARE COME DA CALENDARIO DALLE ORE 12.30 ALLE ORE 13.30 Attenzione è necessario depositare pena il non accoglimento dell istanza UNA ISTANZA ORIGINALE COMPLETA DI TUTTI I DOCUMENTI E COMPILATA

Dettagli

La mediazione civile e commerciale

La mediazione civile e commerciale D Lvo 4mar2010 n 28 presentazione La mediazione civile e commerciale Il decreto legislativo 4 marzo 2010, n.28 (pubblicato nella G.U. n.53 del 5 marzo 2010) sulla mediazione in materia civile e commerciale

Dettagli

Le notifiche degli avvocati tramite PEC

Le notifiche degli avvocati tramite PEC Le notifiche degli avvocati tramite PEC La tecnologia non è più appannaggio esclusivo di scienziati, ingegneri e addetti ai lavori, ma è entrata nelle case, negli uffici, negli studi professionali e la

Dettagli

Il sottoscritto C. F. Prov./Stato residente a CAP Prov./Stato Via/Piazza n. Tel. e-mail. Residente in

Il sottoscritto C. F. Prov./Stato residente a CAP Prov./Stato Via/Piazza n. Tel. e-mail. Residente in ISTANZA PER L'AMMISSIONE AL PATROCINIO A SPESE DELLO STATO PER PROCEDIMENTI CIVILI AMMINISTRATIVI CONTABILI (D.P.R. 30 maggio 2002 n. 115 - T. U. delle disposizioni legislative e regolamentari in materia

Dettagli

TABELLA CONTRIBUTO UNIFICATO 2013

TABELLA CONTRIBUTO UNIFICATO 2013 Processo Civile 1) Procedimenti ordinari per i quali il contributo è determinato sulla base del valore della contesa (art. 13 DPR 115/2002 aggiornato con le leggi di stabilità 2012 e 2013). Valore fino

Dettagli

Contenzioso tributario: cosa cambia? della Dott.ssa Roberta De Pirro

Contenzioso tributario: cosa cambia? della Dott.ssa Roberta De Pirro Contenzioso tributario: cosa cambia? della Dott.ssa Roberta De Pirro Approda in Gazzetta Ufficiale il D.Lgs. n. 156 del 24 settembre 2015, che dà attuazione alla delega fiscale in materia di revisione

Dettagli

LA NOTIFICA ESEGUITA DALL AVVOCATO

LA NOTIFICA ESEGUITA DALL AVVOCATO LA NOTIFICA ESEGUITA DALL AVVOCATO La legge n 53 del 1994 Firenze, 10 giugno 2011 Avv. Fabrizio Ariani REQUISITI Titolarità di procura alle liti Preventiva autorizzazione del consiglio dell Ordine Possesso

Dettagli

OGGETTO: Sospensione feriale: si riparte il 17 settembre

OGGETTO: Sospensione feriale: si riparte il 17 settembre Informativa per la clientela di studio N. 131 del 05.09.2012 Ai gentili Clienti Loro sedi OGGETTO: Sospensione feriale: si riparte il 17 settembre Gentile Cliente, con la stesura del presente documento

Dettagli

AL CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI CIVITAVECCHIA ( VIA TERME DI TRAIANO snc 00053 CIVITAVECCHIA)

AL CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI CIVITAVECCHIA ( VIA TERME DI TRAIANO snc 00053 CIVITAVECCHIA) AL CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI CIVITAVECCHIA ( VIA TERME DI TRAIANO snc 00053 CIVITAVECCHIA) ISTANZA PER L AMMISSIONE AL PATROCINIO A SPESE DELLO STATO ( D.P.R. 30 MAGGIO 2002 N. 115 - legge

Dettagli