LE ALTERNATIVE ALLA GUIDA TURISTICA CARTACEA OFFERTE DALLE NUOVE TECNOLOGIE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "LE ALTERNATIVE ALLA GUIDA TURISTICA CARTACEA OFFERTE DALLE NUOVE TECNOLOGIE"

Transcript

1 RELAZIONE DEL CORSO DI TURISMATICA 2010/2011 Cristina Gaion Matricola nr Anno di immatricolazione: 2009 Tag sviluppata: guida turistica LE ALTERNATIVE ALLA GUIDA TURISTICA CARTACEA OFFERTE DALLE NUOVE TECNOLOGIE 1. LAVORO SVOLTO SU SMART.THINKTAG.IT Commenti inseriti alle lezioni del corso: o Lezione 1 del 17/05/11: Riguardo alla tematica dell'e-commerce sono d'accordo con alcuni di voi che hanno ancora qualche perplessità al riguardo...anch'io sono una fan del caro e vecchio "shopping di persona", infatti i miei acquisti on-line si limitano solo ai biglietti aerei! Anche tenendo in considerazione i numerosi vantaggi offerti dall'e-commerce (possibilità di acquisto in qualsiasi momento, niente code alla cassa, risparmio ecc.) non rinuncerei ad andare di persona al negozio, vedere quello che compro e portarlo subito a casa (anche se quest'ultimo vantaggio si ha anche con il metodo pick & pay). Probabilmente questa mia opinione è un po' troppo antiquata e dato che oggi le tecnologie offrono così tante opportunità varrebbe forse la pena sfruttarle. o Lezione 2 del 18/05/11: Riguardo alla lezione di oggi vorrei soffermarmi sul tema dell'esperienza d'acquisto ed in particolar modo sul fatto che molte persone si avvalgano dei commenti di altri che hanno già provato il prodotto o il servizio (nel caso del turismo) che intendono comprare. A questo proposito a tutti viene subito in mente Tripadvisor, che io stessa consulto quando devo fare qualche viaggio...nonostante si sappia che molte delle recensioni sono "false" perchè vengono usate dagli hotel per screditare i concorrenti, non si può fare a meno di dare uno sguardo a ciò che è stato scritto dell'albergo in cui intendiamo andare. Questo perchè è più rassicurante sentirsi dire da un altro viaggiatore che l'hotel è carino ed accogliente, piuttosto che leggerlo nel sito dell'hotel stesso o in una brochure. Il valore dell'esperienza di altri viaggiatori è ancora più importante quando sappiamo che questi ultimi hanno stili di vita, gusti e quindi probabilmente metodi di giudizio simili ai nostri: con Tripadvisor infatti è possibile sapere che età hanno i turisti che scrivono, con chi hanno fatto il viaggio (in coppia, con gli amici, con la famiglia...) e a che tipo di viaggi sono abituati. Quindi, a mio parere, Tripadvisor avrà i suoi difetti, ma nonostante tutto è un buono strumento. o Lezione 3 del 24/05/11: Riguardo alla lezione di martedì scorso anch'io vorrei soffermarmi sull'argomento della valorizzazione, che leggendo un po' i vostri

2 commenti è stato uno dei più gettonati e che anch'io ho trovato particolarmente rilevante. Considerando che l'italia è conosciuta in tutto il mondo per la sua ricchezza di "tesori" culturali, è ovvio che la valorizzazione sia un tema che riguarda il nostro paese da vicinissimo. Tuttavia, a questo proposito, vorrei ricordare un dato che l'architetto Sciacchitano ha citato durante la lezione e che mi ha particolarmente colpito: nel 2009 si è registrato che l'80% dei fruitori si è concentrato solamente sul 10% dei siti MIBAC...considerando che l'italia si caratterizza soprattutto per il fatto che il suo patrimonio è strettamente radicato nel territorio e capillarmente diffuso in esso, è un dato che davvero fa riflettere e sarebbe opportuno rendersi conto che ci sarebbe molto da lavorare riguardo alla valorizzazione. o Lezione 4 del 31/05/11: Riguardo alla lezione nr 4 ho deciso di approfondire la tag "web 2.0", che già molti hanno commentato in quanto è un concetto che sta praticamente alla base di tutti gli argomenti che abbiamo trattato nelle lezioni. Innanzitutto bisogna dire che dare una definizione chiara ed esaustiva del termine web 2.0 è difficile, ma può risultare più semplice se lo poniamo a confronto col suo predecessore, il web 1.0. Quest'ultimo era basato essenzialmente su siti statici, in cui l'utente doveva solo limitarsi a navigare tra le pagine e usare la posta elettronica; era quindi un utente passivo. Con il web 2.0 invece è come assistere ad uno "switch on" del ruolo dell'utente da passivo ad attivo. Il web 2.0 consente un maggiore livello di interazione sitouser e, per la prima volta, chi naviga sulla rete può arricchirla con i propri contenuti personali; il confine tra autore e fruitore si fa più labile in quanto l'utente non rimane più solamente un componente esterno al sistema, ma diventa parte integrante di esso. E' per questo che, nell'ambito del web 2.0 possiamo parlare, come ha anche spiegato il prof, di user generated content, cioè contenuto generato dall'utente o di prosumer, cioè una figura che combina il ruolo del consumer con quello del producer. Se la spiegazione teorica può sembrare lontana dalla realtà, per rendersi conto invece che il web 2.0 ormai lo viviamo tutti i giorni basta pensare ai siti che usiamo più frequentemente: Facebook, Wikipedia, Twitter, Tripadvisor e, ultimo ma non ultimo, ThinkTag! o Lezione 5 dell' 01/06/11: Tra le tag della quinta lezione sono stata molto tentata di scrivere il mio commento sui flash mob, argomento davvero che incuriosisce e attrae, ma dato che già in molti l'hanno fatto, ho spostato la mia attenzione sulla tag "geoblog", di cui non avevo mai sentito parlare prima (ammetto l'ignoranza!). Per geoblog si intende, come è facilmente intuibile, la combinazione tra blog e geolocalizzazione. In pratica, si associano le funzioni di entrambi questi servizi disponibili sulla rete: da un lato scrivere i propri commenti e opinioni, dall'altro associare questi commenti ad uno specifico territorio chiaramente localizzato. Nei geoblog si trovano mappe e, riferendosi a particolari parti di esse, è

3 possibile discutere di un determinato argomento, pubblicare informazioni, fotografie o altri tipi di documenti su quel luogo. Quindi ciò che viene scritto in un geoblog è chiaramente georeferenziato. Fondamentale nei geoblog è la partecipazione attiva della comunità locale, la quale, con questo strumento, ha la possibilità di esprimere i propri interessi, le proprie aspettative e le proprie necessità, contribuendo così in un certo qual modo ai processi di pianificazione del territorio in questione. o Lezione 6 del 07/06/11: La tag relativa alla lezione 6 che vorrei commentare è "augmented geotravel"...ancora una volta si tratta di qualcosa di cui non avevo mai sentito parlare e questo mi ha fatto rendere conto che di tutte queste tecnologie che gli utenti hanno ha disposizione e che si possono applicare anche al turismo ne sapevo davvero ben poco! Augmented geotravel è un'applicazione per l'iphone che, sostanzialmente, si propone come sostituta delle vecchie guide turistiche cartacee (di cui io non ho mai potuto fare a meno nei miei viaggi!). Questa app contiene più di punti di interesse geolocalizzati in tutto il pianeta e informazioni aggiornate in oltre 20 lingue. Inoltre consente di impostare la propria "guida turistica" personale da casa e utilizzarla successivamente nel momento in cui si è sul posto, senza bisogno di connettersi a internet. Augmented Geotravel sfrutta anche la realtà aumentata: inquadrando con l'iphone ciò che abbiamo intorno, veniamo informati dei luoghi di attrazione che abbiamo nelle vicinanze e quanto distano esattamente. E' davvero un'applicazione interessante, che permetterebbe di evitare il, seppur leggero, peso della guida cartacea in valigia (anche un'accanita fan come me la sostituirebbe!)...peccato sia solo per l'iphone...mi sorge però anche un'altra perplessità: in quanti effettivamente ne fruirebbero? Io non la conoscevo e penso che, come me, anche molti altri non ne fossero a conoscenza; in quanti, inoltre, sarebbero disposti effettivamente a sostituirla con la guida cartacea, la quale di certo non offre lo stesso servizio di Augmented Geotravel, ma ormai rappresenta l'abitudine? Tag inserite nelle lezioni del corso: o Lezione 1 del 17/05/11: e-commerce, pick&pay, social tagging, gruppo acquisto solidale. o Lezione 2 del 18/05/11: esperienza d'acquisto, reputazione, Tripadvisor, Facebook. o Lezione 3 del 24/05/11: comunità locale, valorizzazione, sostenibilità, patrimonio culturale. o Lezione 4 del 31/05/11: mash-up, gamification, web 2.0, user generated content, social, prosumer. o Lezione 5 dell'01/06/11: flash mob, marketing non convenzionale, geoblog, guerrilla marketing. o Lezione 6 del 07/06/11: tag cloud, e-part, critical city, gamefication, realtà aumentata, augmented geotravel, guida turistica.

4 Tag scelta: Per la mia tesina finale ho scelto la tag "guida turistica". Nel mio elaborato indicherò quali sono oggi gli strumenti offerti dalle nuove tecnologie che si propongono come concorrenti della tradizionale guida turistica cartacea, come si differenziano da essa, che tipo di servizio offrono...aggiungerò anche delle informazioni riguardanti il modo in cui le guide cartacee affrontano questa concorrenza. Ho deciso di approfondire questo argomento in quanto la guida turistica è secondo me uno strumento fondamentale per il turista (tanto che è anche una delle tag del mio stile di viaggio) e a mio parere, è interessante vedere come il mondo delle guide turistiche stia cambiando, o meglio, si stia arricchendo grazie alle numerosissime opportunità offerte dalla tecnologia. I link alle risorse dedicate al tema della tag scelta: o o o o o o I link alle 10 risorse di altri utenti commentate sulla piattaforma: o o o o o o o o o o Commento al libro indicato dal prof. Boaron: nel libro Introduzione a Internet e alle applicazioni su Web, ricco di nozioni molto tecniche e specifiche, ho trovato interessante l'argomento relativo al modo in cui vengono classificate le pagine web nei motori di ricerca. Infatti credo che questa tematica sia molto importante per tutti coloro che gestiscono un'attività e possiedono un sito internet, soprattutto nel settore turistico: se sono per esempio un albergatore, è per me fondamentale che il mio sito web si classifichi tra i primi posti nei motori di ricerca; sappiamo tutti che i

5 navigatori della rete si limitano a spulciare solo le prime 2-3 pagine di risultati e quindi, se non sono presente in queste, è come se non esistessi sul web. In particolare, per ottenere un buon ranking nei motori di ricerca, è possibile seguire due diverse vie: pagare una parola chiave per risultare in link sponsorizzati o ai primi posti, oppure mettere in pratica tecniche che consentono di pianificare pagine web con caratteristiche riconoscibili e apprezzabili dai motori di ricerca (le cosiddette Search Engine Optimization o Search Engine Marketing). Una citazione a parte merita Google, motore di ricerca leader, che ha elaborato una strategia particolare definita Page Rank, che consiste nella valutazione e attribuzione di un punteggio non tanto ai siti, quanto alle singole pagine web, sulla base di determinati requisiti. Tuttavia bisogna sottolineare il fatto che il Page Rank non corrisponde al posizionamento del sito tra i risultati, ma i due sono strettamente legati: una buona votazione conseguita nel Page Rank aiuta ad ottenere un buon posizionamento. Per curiosità ho provato a verificare il Page Rank ottenuto da vari siti (minimo 0, massimo 10): la pagina principale di Wikipedia in inglese ha ottenuto 8, Tripadvisor.it 7, Booking.it solamente 4, il sito dell'hotel Principe di Savoia a Milano 3, Bestwestern.it 6. Un elemento molto importante per riuscire ad ottenere un punteggio alto è quello di disporre di link con Pagerank elevato che puntano al nostro sito. E' quindi fondamentale seguire questi accorgimenti per ottenere la massima visibilità su Internet. Commento al libro indicato dal prof. Goetz: per quanto riguarda il libro "Vantaggio competitivo in Rete" non posso che concordare con molti dei miei compagni nell'affermare che questo testo, in alcuni passaggi, risulta un po' complicato; tuttavia bisogna ammettere che i vari argomenti sono trattati davvero in profondità e in modo dettagliato. Vorrei soffermare il mio commento soprattutto sul tema inerente alla domanda di mercato. Essa, infatti, in rete presenta delle caratteristiche tutte particolari che la differenziano dalla domanda di mercato tradizionale: per esempio, è molto più eterogenea e richiede sempre più spesso che l'offerta sia personalizzata in base alle sue esigenze. Quando si vuole intraprendere un'analisi della domanda in rete, bisogna considerare il fatto che essa si compone di diversi profili: i semplici visitatori, coloro che sono utenti registrati e, per così dire, gli utenti attivi, cioè coloro che hanno acquistato un bene o servizio sulla piattaforma, nel caso si tratti di un sito di e-commerce, oppure chi contribuisce a generare contenuti nel caso di siti user-generated content. E' quindi importante chiarire qual'è il target di riferimento nel momento in cui si vuole intraprendere un'analisi della domanda e, in base a quello, decidere quali sono i migliori metodi di analisi da applicare. Ad esempio, uno strumento utile è l'indice di conversione, che misura il rapporto tra visitatori, utenti registrati e "membri attivi" di un sito.

6 La rete, quindi, è un enorme contenitore di informazioni e dati, ma è necessario essere capaci di saperli leggere e utilizzare nel modo giusto. Le 8 coppie di link delle risorse a cui è stata assegnata una connessione: o con in quanto il primo è un esempio di applicazione del qr code, tecnologia che viene spiegata nella seconda risorsa. o con : entrambe queste risorse propongono dei siti che offrono un servizio molto simile tra loro. o con perchè nella prima risorsa viene commentato un sito che è una sorta di evoluzione del sito citato nella seconda risorsa. o con : entrambi propongono alternative a guide turistiche per smartphone. o con perchè entrambi propongono esempi di itinerari audioguidati. o con : queste due risorse commentano entrambe lo spot tv della regione Calabria con due punti di vista differenti: la prima apprezzandolo, la seconda in modo un po più scettico. o con quanto entrambe trattano dell importanza di coinvolgere la comunità locale nel turismo. o con queste due risorse propongono entrambe due siti di sovial travelling. Il link allo scaffale creato: ; contiene 8 risorse.

7 2. RIFLESSIONI PERSONALI Ho sviluppato l idea di svolgere il tema delle alternative tecnologiche alla guida turistica cartacea mano a mano che frequentavo le lezioni della terza parte del corso di Turismatica e svolgendo i lavori su Think Tag; ho infatti avuto la possibilità di scoprire molti strumenti di cui prima non ero a conoscenza e che rappresentano un autentico scrigno delle meraviglie per il viaggiatore che, durante la vacanza, ha bisogno di avere molte informazioni sugli argomenti più disparati: da quali sono le principali attrazioni di un paese, a quali sono i piatti tipici, da una cartina che gli consenta di spostarsi in un paese sconosciuto senza perdersi, alle informazioni storiche e artistiche che riguardano i monumenti che visita, da quali documenti è necessario possedere per arrivare in un certo Stato, a quali sono le frasi in lingua locale che può essere utile sapere e molto altro ancora. Tutto questo patrimonio di dati, che è assolutamente necessario per il turista che visita un nuovo paese e vuole comunque essere un po informato, fino a qualche anno fa era custodito in uno strumento che, per molti, ha rappresentato, e tuttora rappresenta, un fidato compagno di viaggio: la guida turistica. Questa nasce addirittura nell'800, anche se non nella stessa forma e con lo stesso scopo che ha oggi; rappresentava più che altro una sorta di diario di viaggio. Una vera e propria affermazione della guida turistica come la conosciamo noi, quindi come strumento che dia utili consigli di viaggio, si raggiunge solamente nel secondo dopoguerra. Tuttavia, nel corso dell'ultimo decennio circa, grazie ai progressi che sono avvenuti nel campo dell'informatica, si sono sviluppati numerosissimi strumenti e servizi che possono essere considerati come valide alternative alla classica guida cartacea. Nella mia ricerca ho trovato molte idee che possono rientrare in questa categoria di strumenti concorrenti alla guida; ho deciso di organizzarle sinteticamente in tre tipologie: siti internet che forniscono informazioni sulle mete turistiche, applicazioni per i dispositivi mobili, itinerari audioguidati. 1.Siti internet che forniscono informazioni sulle mete turistiche In questa categoria rientrano essenzialmente tutti quei siti web che un turista in procinto di partire può visitare per farsi un'idea e raccogliere informazioni relativamente ai luoghi da vedere, ai ristoranti, agli hotel ecc. Questo è possibile farlo naturalmente non solo prima della partenza, ma anche quando si è sul posto se si dispone di una connessione a internet e di un device appropriato (per esempio uno smartphone). Fare una lista esaustiva di tutti i websites che si possono consultare a questo scopo sarebbe impossibile, in quanto basta digitare su un qualsiasi motore di ricerca l'informazione a cui si è interessati per ottenere davvero una miriade di risultati. Tuttavia vi sono proprio dei siti specializzati nel settore turistico che un viaggiatore può consultare per ottenere moltissimi contenuti utili, vedere immagini e video, scaricare mappe, leggere le opinioni o i racconti di viaggio di altri turisti e altro ancora. Tra questi rientrano, per esempio, Tripadvisor e Trivago, più conosciuti in

8 quanto siti attraverso i quali si possono prenotare gli hotel, ma in cui è possibile trovare anche le guide a diverse città o informazioni generali riguardo alle più disparate destinazioni turistiche; Turisti per caso è un altro famoso sito che la maggior parte dei viaggiatori che si informa in rete sicuramente conosce: esso si avvale del massiccio contributo degli utenti, i quali possono condividere i loro diari di viaggio e leggere i commenti di chi è già stato nelle varie destinazioni; all'elenco si può aggiungere Wikivoyage, i cui fondatori dichiarano chiaramente di voler far diventare il loro sito una guida turistica mondiale on-line aggiornabile o Via Michelin che ha una sezione interamente dedicata ai viaggi. Come dimenticare poi i vari siti ufficiali degli enti del turismo nazionali dei diversi stati, alcuni un po' poveri di contenuti e, a dir la verità, esteticamente poco attraenti, mentre altri davvero ben fatti e interessanti (val la pena visitare, a questo proposito, il sito Australia.com). Guideurope.eu e capitali-europee.com sono specializzati nel fornire informazioni sui paesi europei, colonialvoyage.com dà indicazioni sulle destinazioni di tutto il mondo e, infine, bisogna ricordare che nell'ultimo periodo si stanno affermando anche innumerevoli siti di social travelling come Tripwolf o Gogobot. 2. Applicazioni per i dispositivi mobili Questa è secondo me la categoria che, più di tutte, davvero può essere considerata la vera e propria alternativa tecnologica alla guida turistica cartacea. In questa sezione ho voluto comprendere tutte quelle applicazioni per iphone, ipad o smartphone che possono essere scaricate sul proprio device e utilizzate quando si è sul luogo, proprio come se si disponesse di una guida a tutti gli effetti (es. Augmented GeoTravel o mtrip). La principale differenza è che, sostanzialmente, il supporto è diverso: non più un libro, ma un dispositivo elettronico. I vantaggi di questi strumenti sono molti: le informazioni che forniscono sono costantemente aggiornate (mentre un libro, una volta che è stato stampato, non si può aggiornare immediatamente), occupano meno spazio in valigia (è molto meno ingombrante portare con sé, quando si viaggia, il proprio telefono piuttosto che un libro, seppur piccolo) e si avvalgono della realtà aumentata, di informazioni multimediali, georeferenziate, e la fruizione dei contenuti risulta semplice. A questo filone potrebbero appartenere anche tutte quelle iniziative di promozione e scoperta del territorio che sfruttano la tecnologia QR code, come il progetto Tag My Lagoon. In questo caso non si tratta di applicazioni scaricabili, ma sono comunque sempre servizi utilizzabili tramite un dispositivo mobile dotato di connessione a Internet e che consentono di condurre il turista attraverso un itinerario scandito appunto dai quadratini QR code. 3. Itinerari audioguidati In questo gruppo faccio rientrare invece quelle tracce audio che si possono scaricare sui propri lettori mp3, telefoni cellulari o, più spesso, ipod e che sostanzialmente sono delle audioguide che il turista può ascoltare quando si trova sul posto e che lo conducono attraverso un itinerario comprendente diversi punti di interesse. Esempi di

9 questo tipo sono Italy guides, che propone audioguide di Roma, Venezia e Firenze, Soundtouring o Soundwalk. Si tratta spesso di tracce audio arricchite da suoni, canzoni attinenti al luogo visitato (per esempio c'è una traccia di Soundwalk intitolata Hip hop Bronx ), oppure narrate da personaggi famosi come attori o scrittori. In questo caso si tratta proprio di un servizio del tutto diverso da quello che offre una guida turistica, ma che comunque, in un certo senso, ne condivide lo scopo, cioè quello di guidare e condurre il turista attraverso un luogo nuovo. Questi itinerari audioguidati di sicuro offrono un'esperienza un po' diversa dal solito, permettendo al viaggiatore di scoprire città o quartieri completamente immerso nell'atmosfera del luogo (senza dover estrarre dallo zaino la guida per leggere qualche informazione riguardo al monumento che si sta osservando, ma semplicemente ascoltando). Questo mio elenco certo non ha la pretesa di voler essere esaustivo e comprensivo di tutti gli strumenti tecnologici di cui il viaggiatore dispone (che, in futuro, andranno di sicuro sempre più arricchendosi), ma vuole dare un quadro generale riguardo al modo in cui la tecnologia può dare il suo contributo al settore turistico. Tuttavia, con ciò che ho affermato in precedenza, non intendo sminuire il ruolo che tuttora rivestono le guide turistiche cartacee o che queste saranno presto rimpiazzate dagli strumenti che ho elencato. Infatti credo che la guida turistica rivesta ormai un ruolo davvero molto radicato nella tradizione dei viaggi e che abbia un fascino particolare, che sicuramente gli strumenti tecnologici non hanno. Questo è spesso un punto dolente delle tecnologie: il loro essere fredde e asettiche, mentre un libro ha, per certi versi, quasi una valenza affettiva: una volta terminato un viaggio riponiamo la nostra guida nella libreria e quando ci capita di rivederla ci ritornano subito alla mente i momenti vissuti in quel determinato paese. Inoltre, una perplessità che potrebbero sollevare gli strumenti che ho citato in precedenza è che, con così tanti servizi e con una così enorme mole di dati a disposizione, si potrebbe rischiare di caricare eccessivamente il povero turista che, schiacciato dalla massa di informazioni, non saprebbe come gestirle, generando in questo modo il cosiddetto overload informativo.

10 Vorrei concludere dicendo che io stessa sono una sostenitrice della vecchia guida cartacea, tanto che l'ho voluta inserire anche nella descrizione del mio stile di viaggio su Think Tag, tuttavia non per questo escluderei a priori la possibilità di utilizzare uno degli strumenti di cui ho parlato in questa relazione. Infatti credo che queste proposte tecnologiche, più che un vero e proprio rimpiazzo della tradizionale guida, possano essere meglio considerate come una sua integrazione: tecnologia e tradizione non concorrenti, ma complementari, per creare un connubio davvero perfetto.

AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A. delle Vie Francigene

AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A. delle Vie Francigene AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A delle Vie Francigene Pacchetto Soci 2015 1 MOSTRA DA CANTERBURY A ROMA: 1.800 KM ATTRAVERSO L EUROPA La mostra approfondisce, attraverso immagini supportate da testi

Dettagli

Il mobile e lo shopping on demand. Come il performance marketing aiuta a ridisegnare i percorsi d acquisto. tradedoubler.com

Il mobile e lo shopping on demand. Come il performance marketing aiuta a ridisegnare i percorsi d acquisto. tradedoubler.com Il mobile e lo shopping on demand Come il performance marketing aiuta a ridisegnare i percorsi d acquisto tradedoubler.com I canali di performance marketing mobile stanno trasformando l esperienza di acquisto

Dettagli

la Guida completa per aumentare il numero di Mi piace su Facebook

la Guida completa per aumentare il numero di Mi piace su Facebook wishpond EBOOK la Guida completa per aumentare il numero di Mi piace su Facebook wishpond.it indice Capitolo 1 Metodo #1 per aumentare i Mi piace su Facebook: Concorsi 5 Capitolo 5 Metodo #5 per aumentare

Dettagli

COME AVERE SUCCESSO SUL WEB?

COME AVERE SUCCESSO SUL WEB? Registro 1 COME AVERE SUCCESSO SUL WEB? Guida pratica per muovere con successo i primi passi nel web INTRODUZIONE INDEX 3 6 9 L importanza di avere un dominio e gli obiettivi di quest opera Come è cambiato

Dettagli

Descrizione tecnica Indice

Descrizione tecnica Indice Descrizione tecnica Indice 1. Vantaggi del sistema Vertical Booking... 2 2. SISTEMA DI PRENOTAZIONE ON LINE... 3 2.1. Caratteristiche... 3 I EXTRANET (Interfaccia per la gestione del programma)... 3 II

Dettagli

QUESTIONARIO SUGLI STILI DI APPRENDIMENTO

QUESTIONARIO SUGLI STILI DI APPRENDIMENTO QUESTIONARIO SUGLI STILI DI APPRENDIMENTO Le seguenti affermazioni descrivono alcune abitudini di studio e modi di imparare. Decidi in quale misura ogni affermazione si applica nel tuo caso: metti una

Dettagli

Elaidon Web Solutions

Elaidon Web Solutions Elaidon Web Solutions Realizzazione siti web e pubblicità sui motori di ricerca Consulente Lorenzo Stefano Piscioli Via Siena, 6 21040 Gerenzano (VA) Telefono +39 02 96 48 10 35 elaidonwebsolutions@gmail.com

Dettagli

Company Profile 2014

Company Profile 2014 Company Profile 2014 Perché Alest? Quando una nuova azienda entra sul mercato, in particolare un mercato saturo come quello informatico viene da chiedersi: perché? Questo Company Profile vuole indicare

Dettagli

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno Indice 01. 02. 03. I tipi di house organ Dall idea al progetto I contenuti A

Dettagli

Catalogo formativo. Kaleidos Comunicazione Training Dpt. 01/01/2014

Catalogo formativo. Kaleidos Comunicazione Training Dpt. 01/01/2014 2014 Catalogo formativo Kaleidos Comunicazione Training Dpt. 01/01/2014 Internet Training Program Email Marketing Negli ultimi anni l email è diventata il principale strumento di comunicazione aziendale

Dettagli

6. Le ricerche di marketing

6. Le ricerche di marketing Università degli Studi di Urbino Carlo Bo Facoltà di Lingue e Letterature Straniere Corso di Laurea in Lingue e Cultura per l Impresa 6. Le ricerche di marketing Prof. Fabio Forlani Urbino, 29/III/2011

Dettagli

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & 2013 GENNAIO-MARZO 9 CORSI: MARKETING STRATEGY BRANDING & VIRAL-DNA CONTENT STRATEGY DESIGN & USABILITY WEB MARKETING CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT SOCIAL

Dettagli

Carica i tuoi contenuti. Notizie Feed RSS Feed Multipli. Collegamento al tuo Sito Web

Carica i tuoi contenuti. Notizie Feed RSS Feed Multipli. Collegamento al tuo Sito Web Formule a confronto Carica i tuoi contenuti Puoi inserire immagini, creare le tue liste, i tuoi eventi. Gestire il tuo blog e modificare quando e quante volte vuoi tutto ciò che carichi. Notizie Feed RSS

Dettagli

Relazione finale Funzione Strumentale al P.O.F. Prof. E. Venditti A. S. 2010-11

Relazione finale Funzione Strumentale al P.O.F. Prof. E. Venditti A. S. 2010-11 Relazione finale Funzione Strumentale al P.O.F. Prof. E. Venditti A. S. 2010-11 Per la quarta annualità ho ricoperto il ruolo di Responsabile del Piano dell'offerta Formativa e dell Autovalutazione di

Dettagli

I nostri corsi serali

I nostri corsi serali I nostri corsi serali del settore informatica Progettazione WEB WEB marketing Anno formativo 2014-15 L Agenzia per la Formazione, l Orientamento e il Lavoro Nord Milano nasce dall unione di importanti

Dettagli

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Chi siamo Siamo una delle più consolidate realtà di Internet Marketing in Italia: siamo sul mercato dal 1995, e

Dettagli

Progetto Mappa CET Versione 1.0 del 08-12-2010

Progetto Mappa CET Versione 1.0 del 08-12-2010 Progetto Mappa CET Versione 1.0 del 08-12-2010 La capacità di godere richiede cultura, e la cultura equivale poi sempre alla capacità di godere. Thomas Mann 1 Oggetto Il progetto consiste nella creazione

Dettagli

app, API e opportunità Integrazione delle piattaforme e il futuro di Internet

app, API e opportunità Integrazione delle piattaforme e il futuro di Internet app, API e opportunità Integrazione delle piattaforme e il futuro di Internet 2 app, API e opportunità Integrazione delle piattaforme e il futuro di Internet L integrazione delle piattaforme è il concetto

Dettagli

Progetto Gruppo Stat 2014

Progetto Gruppo Stat 2014 Progetto Gruppo Stat 2014 Presenza e immagine sul web Sito del gruppo e mini siti di tutte le realtà Autolinee/GT e Viaggi App - mobile - Social Network Iniziative marketing Preparato per: STAT TURISMO

Dettagli

Tip #2: Come siriconosceun leader?

Tip #2: Come siriconosceun leader? Un saluto alla Federazione Italiana Tennis, all Istituto Superiore di Formazione e a tutti gli insegnanti che saranno presenti al SimposioInternazionalechesiterràilprossimo10 maggio al ForoItalico. Durante

Dettagli

Privacy Policy del sito http://www.plastic-glass.com

Privacy Policy del sito http://www.plastic-glass.com Cos'è una PRIVACY POLICY Privacy Policy del sito http://www.plastic-glass.com Questo documento, concernente le politiche di riservatezza dei dati personali di chi gestisce il sito Internet http://www.plastic-glass.com

Dettagli

Fatti trovare... Fatti preferire! Web Site» E-Commerce» Social Media» Web Marketing» Photo» Video» Graphic design

Fatti trovare... Fatti preferire! Web Site» E-Commerce» Social Media» Web Marketing» Photo» Video» Graphic design Fatti trovare... Fatti preferire! Web Site» E-Commerce» Social Media» Web Marketing» Photo» Video» Graphic design Come si trovano oggi i clienti? Così! ristorante pizzeria sul mare bel Perchè è importante

Dettagli

Valutazione Crediti e proposte Progetti. Area Turismo

Valutazione Crediti e proposte Progetti. Area Turismo Valutazione Crediti e proposte Progetti Area Turismo a cura di Bruno Turra Questo documento intende affrontare l analisi delle priorità di valutazione nell area turismo individuandone le principali componenti

Dettagli

INTERACTIVE ADVERTISING New media per nuove strategie

INTERACTIVE ADVERTISING New media per nuove strategie INTERACTIVE ADVERTISING New media per nuove strategie Mobile Marketing Interattivo QR Code Inside Active Mailing Interattivo Interattivo Chi Siamo Interactive Advertising si avvale di un network di manager

Dettagli

AZIONE CATTOLICA ADOLESCENTI ITINERARIO FORMATIVO SKYSCRAPER SECOND GUIDA PER L EDUCATORE

AZIONE CATTOLICA ADOLESCENTI ITINERARIO FORMATIVO SKYSCRAPER SECOND GUIDA PER L EDUCATORE AZIONE CATTOLICA ADOLESCENTI ITINERARIO FORMATIVO SKYSCRAPER SECOND GUIDA PER L EDUCATORE Presentazione La guida dell educatore vuole essere uno strumento agile per preparare gli incontri con i ragazzi.

Dettagli

INFORMATIVA SUI COOKIE

INFORMATIVA SUI COOKIE INFORMATIVA SUI COOKIE I Cookie sono costituiti da porzioni di codice installate all'interno del browser che assistono il Titolare nell erogazione del servizio in base alle finalità descritte. Alcune delle

Dettagli

Lettera aperta agli studenti di questo pianeta

Lettera aperta agli studenti di questo pianeta Lettera aperta agli studenti di questo pianeta Postscritto all edizione tascabile dell estate 2011 di The World Is Open: How Web Technology Is Revolutionizing Education C U R T I S J. B O N K, P R O F

Dettagli

Caro collega finalmente il corso sul tablet a scuola è on line in videoconferenza!

Caro collega finalmente il corso sul tablet a scuola è on line in videoconferenza! Scheda corso ipad edition Caro collega finalmente il corso sul tablet a scuola è on line in videoconferenza! E' pronto il nuovo corso Il tablet a Scuola, un corso rivoluzionario per due motivi: primo perchè

Dettagli

Scuola dell Infanzia Progettazione a.s. 2014/15

Scuola dell Infanzia Progettazione a.s. 2014/15 Istituto «San Giuseppe» Scuole Primaria e dell Infanzia Paritarie 71121 Foggia, via C. Marchesi, 48-tel. 0881/743467 fax 744842 pec: istitutosangiuseppefg@pec.it e-mail:g.vignozzi@virgilio.it sito web:

Dettagli

Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può!

Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può! Pag. 1/3 Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può! (Articolo tratto da ALCER n 153 edizione 2010) Conoscere posti nuovi, nuove culture e relazionarsi con persone di altri paesi, di altre città

Dettagli

Guida ai prodotti DOP, IGT, etc. Proposta per la realizzazione di una App

Guida ai prodotti DOP, IGT, etc. Proposta per la realizzazione di una App Guida ai prodotti DOP, IGT, etc Proposta per la realizzazione di una App Introduzione Abbiamo iniziato a ragionare per voi così Abbiamo immaginato una App che possa essere utilizzata come guida nella scelta

Dettagli

la gestione dei processi comunicazione. i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia

la gestione dei processi comunicazione. i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia la gestione dei processi di comunicazione in quale scenario deve identificarsi un progetto di miglioramento, nella gestione dei beni digitali per

Dettagli

Trieste, 25 ottobre 2006

Trieste, 25 ottobre 2006 Trieste, 25 ottobre 2006 PRESENTAZIONE DEL BILANCIO DI SOSTENIBILITÀ 2005 DEL GRUPPO GENERALI AGLI STUDENTI DELL UNIVERSITA DI TRIESTE INTERVENTO DELL AMMINISTRATORE DELEGATO GIOVANNI PERISSINOTTO Vorrei

Dettagli

Che cos è e come funziona l e-book

Che cos è e come funziona l e-book Che cos è e come funziona l e-book 1/3 di Francesca Cosi e Alessandra Repossi Negli ultimi mesi si è parlato molto dell e-book e del fatto che presto rivoluzionerà il mondo dell editoria: sono stati organizzati

Dettagli

L attività più diffusa a livello mondiale è quella di inviare e ricevere SMS.

L attività più diffusa a livello mondiale è quella di inviare e ricevere SMS. SMS: usali per raggiungere i tuoi contatti... con un click! Guida pratica all utilizzo degli sms pubblicitari L attività più diffusa a livello mondiale è quella di inviare e ricevere SMS. 2 SMS: usali

Dettagli

ITALIANO TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE AL TERMINE DELLA SCUOLA PRIMARIA

ITALIANO TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE AL TERMINE DELLA SCUOLA PRIMARIA ITALIANO TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE AL TERMINE DELLA SCUOLA PRIMARIA L allievo partecipa a scambi comunicativi (conversazione, discussione di classe o di gruppo) con compagni e insegnanti

Dettagli

Come verifico l acquisizione dei contenuti essenziali della mia disciplina

Come verifico l acquisizione dei contenuti essenziali della mia disciplina Riflessione didattica e valutazione Il questionario è stato somministrato a 187 docenti di italiano e matematica delle classi prime e seconde e docenti di alcuni Consigli di Classe delle 37 scuole che

Dettagli

Proteggi la tua faccia

Proteggi la tua faccia Proteggi la tua faccia Tutorial per i minori sull uso sicuro e consapevole di Facebook a cura di Clementina Crocco e Diana Caccavale È come se ogni giorno intingessimo una penna nell inchiostro indelebile

Dettagli

Mai più senza smartphone.

Mai più senza smartphone. Mai più senza smartphone. Il telefonino ha superato il pc come mezzo di consultazione del web: 14,5 milioni contro 12,5 milioni.* Sempre più presente, lo smartphone è ormai parte integrante delle nostre

Dettagli

Cosa fare in caso di perdita di smartphone o tablet

Cosa fare in caso di perdita di smartphone o tablet OUCH! Ottobre 2012 IN QUESTO NUMERO Introduzione Le precauzioni da prendere Cosa fare in caso di smarrimento o furto Cosa fare in caso di perdita di smartphone o tablet L AUTORE DI QUESTO NUMERO Heather

Dettagli

Croce Rossa Italiana Comitato Regionale Lazio

Croce Rossa Italiana Comitato Regionale Lazio Croce Rossa Italiana Campagna Soci Ordinari CAMPAGNA SOCI ORDINARI Pagina 1 di 12 SOMMARIO 1. Premessa... 3 2. Quali sono gli obiettivi della Campagna Soci Ordinari... 4 3. Cosa vuol dire essere Soci Ordinari

Dettagli

COLLABOR@ ORGANIZZA RIUNIONI ON-LINE DA QUALUNQUE PC RECUPERA IL TUO TEMPO TAGLIA I COSTI DEI TUOI SPOSTAMENTI RISPETTA L AMBIENTE

COLLABOR@ ORGANIZZA RIUNIONI ON-LINE DA QUALUNQUE PC RECUPERA IL TUO TEMPO TAGLIA I COSTI DEI TUOI SPOSTAMENTI RISPETTA L AMBIENTE COLLABOR@ ORGANIZZA RIUNIONI ON-LINE DA QUALUNQUE PC RECUPERA IL TUO TEMPO TAGLIA I COSTI DEI TUOI SPOSTAMENTI RISPETTA L AMBIENTE COSA E QUANDO SERVE PERCHE USARLO E un servizio di Cloud Computing dedicato

Dettagli

Bibione.com: Strategie webmarketing 2.0

Bibione.com: Strategie webmarketing 2.0 Bibione.com: Strategie webmarketing 2.0 La gestione del portale e la promozione on-line Nicola Grassetto Time2marketing Srl Bibione Online Cos è oggi Bibione.com Operatori presenti 5 Strutture open air

Dettagli

Lo standard europeo per i negozi online professionali. Soluzioni per la fiducia nell e-commerce

Lo standard europeo per i negozi online professionali. Soluzioni per la fiducia nell e-commerce Lo standard europeo per i negozi online professionali Soluzioni per la fiducia nell e-commerce Ecco cosa ti offriamo con il nostro pacchetto all-inclusive! Invia subito la tua adesione! +39 02 94754586

Dettagli

www.provincia.roma.it EBOOK COSA SONO COME SI USANO DOVE SI TROVANO di Luisa Capelli

www.provincia.roma.it EBOOK COSA SONO COME SI USANO DOVE SI TROVANO di Luisa Capelli www.provincia.roma.it EBOOK COSA SONO COME SI USANO DOVE SI TROVANO di Luisa Capelli 01 Nei secoli, ci siamo abituati a leggere in molti modi (pietra, pergamena, libri). I cambiamenti continueranno e noi

Dettagli

Come faccio esercitare l acquisizione dei contenuti della mia disciplina

Come faccio esercitare l acquisizione dei contenuti della mia disciplina Riflessione didattica e valutazione Il questionario è stato somministrato a 6 formatori dei CFP di cui 47 del CIOFS FP e 6 del CNOS - FAP Dall analisi dei dati emerge che l 8 % dei formatori conosce abbastanza

Dettagli

Guida introduttiva. Installazione di Rosetta Stone

Guida introduttiva. Installazione di Rosetta Stone A Installazione di Rosetta Stone Windows: Inserire il CD-ROM dell'applicazione Rosetta Stone. Selezionare la lingua dell'interfaccia utente. 4 5 Seguire i suggerimenti per continuare l'installazione. Selezionare

Dettagli

I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE. Caratteristiche e comportamento di spesa

I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE. Caratteristiche e comportamento di spesa L ITALIA E IL TURISMO INTERNAZIONALE NEL Risultati e tendenze per incoming e outgoing Venezia, 11 aprile 2006 I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE Caratteristiche e comportamento di spesa Valeria Minghetti CISET

Dettagli

Mario Polito IARE: Press - ROMA

Mario Polito IARE: Press - ROMA Mario Polito info@mariopolito.it www.mariopolito.it IMPARARE A STUD IARE: LE TECNICHE DI STUDIO Come sottolineare, prendere appunti, creare schemi e mappe, archiviare Pubblicato dagli Editori Riuniti University

Dettagli

Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale

Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale Referenti: Coordinatore Scuole dott. Romano Santoro Coordinatrice progetto dott.ssa Cecilia Stajano c.stajano@gioventudigitale.net Via Umbria

Dettagli

Che cos è un focus-group?

Che cos è un focus-group? Che cos è un focus-group? Si tratta di interviste di tipo qualitativo condotte su un ristretto numero di persone, accuratamente selezionate, che vengono riunite per discutere degli argomenti più svariati,

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

PRIVACY POLICY. Smartphone Innovations S.r.l. (di seguito anche solo identificata come "SI") è titolare del sito

PRIVACY POLICY. Smartphone Innovations S.r.l. (di seguito anche solo identificata come SI) è titolare del sito PRIVACY POLICY Smartphone Innovations S.r.l. (di seguito anche solo identificata come "SI") è titolare del sito www.stonexsmart.com ( Sito ) e tratta i tuoi dati personali nel rispetto della normativa

Dettagli

INFORMAZIONI E CONDIZIONI GENERALI

INFORMAZIONI E CONDIZIONI GENERALI INFORMAZIONI E CONDIZIONI GENERALI Con l'accesso, la visualizzazione, la navigazione o l'utilizzo del materiale o dei servizi disponibili in questo sito o attraverso di esso, l'utente indica di aver letto

Dettagli

C.A.P.A.C. Politecnico del Commercio e del Turismo

C.A.P.A.C. Politecnico del Commercio e del Turismo AVVISO FOR.TE 3/12 OFFERTA FORMATIVA CAPAC POLITECNICO DEL COMMERCIO E DEL TURISMO CF4819_2012 Sicurezza: formazione specifica basso rischio - aggiornamento 4 ore Lavoratori che devono frequentare il modulo

Dettagli

UN CASO CONCRETO DI VALUTAZIONE DELLA SODDISFAZIONE DEL CLIENTE

UN CASO CONCRETO DI VALUTAZIONE DELLA SODDISFAZIONE DEL CLIENTE Tratto dal corso Ifoa UN CASO CONCRETO DI VALUTAZIONE DELLA SODDISFAZIONE DEL CLIENTE Recentemente, si sono sviluppati numerosi modelli finalizzati a valutare e a controllare il livello di soddisfazione

Dettagli

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Inizio master: 26 ottobre 2015 chiusura selezioni: 01 ottobre 2015 La SESEF è una scuola di management, socia ASFOR, con 12 anni di esperienza, che svolge

Dettagli

DALLA TEORIA ALLA PRATICA

DALLA TEORIA ALLA PRATICA DALLA TEORIA ALLA PRATICA Comunicare a distanza: il telefono a filo La prima esperienza di telecomunicazione (dal greco tele = distante) si realizza con due piccoli contenitori di plastica, cartone o metallo,

Dettagli

Content marketing per acquisire e fi delizzare i clienti

Content marketing per acquisire e fi delizzare i clienti Alessandra Cimatti*, Paolo Saibene Marketing Content marketing per acquisire e fi delizzare i clienti Nelle fasi iniziali del processo d acquisto, oggigiorno, i compratori sono dei fai da te e - sempre

Dettagli

L 8 maggio 2002 il Ministero

L 8 maggio 2002 il Ministero > > > > > Prima strategia: ascoltare le esigenze degli utenti, semplificare il linguaggio e la navigazione del sito. Seconda: sviluppare al nostro interno le competenze e le tecnologie per gestire in proprio

Dettagli

Come trovare clienti e ottenere contatti profilati e ordini in 24 ore!

Come trovare clienti e ottenere contatti profilati e ordini in 24 ore! Come trovare clienti e ottenere contatti profilati e ordini in 24 ore! oppure La Pubblicità su Google Come funziona? Sergio Minozzi Imprenditore di informatica da più di 20 anni. Per 12 anni ha lavorato

Dettagli

Produzioni dal Basso. Manuale di utilizzo della piattaforma

Produzioni dal Basso. Manuale di utilizzo della piattaforma Produzioni dal Basso Manuale di utilizzo della piattaforma FolkFunding 2015 Indice degli argomenti: 1 - CROWDFUNDING CON PRODUZIONI DAL BASSO pag.3 2 - MODALITÁ DI CROWDFUNDING pag.4 3- CARICARE UN PROGETTO

Dettagli

Ascolto, gestione degli spazi social e analisi con Hootsuite.com

Ascolto, gestione degli spazi social e analisi con Hootsuite.com Ascolto, gestione degli spazi social e analisi con Hootsuite.com #TTTourism // 30 settembre 2014 - Erba Hootsuite Italia Social Media Management HootsuiteIT Diego Orzalesi Hootsuite Ambassador Programma

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

" CI SON DUE COCCODRILLI... "

 CI SON DUE COCCODRILLI... PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI RELIGIONE CATTOLICA ANNO SCOLASTICO 2014-2015 " CI SON DUE COCCODRILLI... " Le attività in ordine all'insegnamento della religione cattolica, per coloro che se ne avvalgono, offrono

Dettagli

Che cosa fai di solito?

Che cosa fai di solito? Che cosa fai di solito? 2 1 Ascolta la canzone La mia giornata, ritaglia e incolla al posto giusto le immagini di pagina 125. 10 dieci Edizioni Edilingua unità 1 2 Leggi. lindylindy@forte.it ciao Cara

Dettagli

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente 2015 Seagate Technology LLC. Tutti i diritti riservati. Seagate, Seagate Technology, il logo Wave e FreeAgent sono marchi depositati o marchi registrati

Dettagli

2- Quando entrambi hanno una vita di coppia soddisfacente per cui si vive l amicizia in modo genuino e disinteressato

2- Quando entrambi hanno una vita di coppia soddisfacente per cui si vive l amicizia in modo genuino e disinteressato L amicizia tra uomo e donna. Questo tipo di relazione può esistere? Che rischi comporta?quali sono invece i lati positivi? L amicizia tra uomini e donne è possibile solo in età giovanile o anche dopo?

Dettagli

Guida ai Circoli professionali del Rotary

Guida ai Circoli professionali del Rotary Guida ai Circoli professionali del Rotary Rotary International Rotary Service Department One Rotary Center 1560 Sherman Avenue Evanston, IL 60201-3698 USA www.rotary.org/it 729-IT (412) Introduzione ai

Dettagli

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE?

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? Storia narrata da Teresa Carbé Da oltre 10 anni, con mio marito e i miei figli, abbiamo deciso di aprirci all affidamento familiare, e ciò ci ha permesso di

Dettagli

GESTIONE E VALORIZZAZIONE DEI BENI CULTURALI E DEL TERRITORIO ITALIA 2006

GESTIONE E VALORIZZAZIONE DEI BENI CULTURALI E DEL TERRITORIO ITALIA 2006 GESTIONE E VALORIZZAZIONE DEI BENI CULTURALI E DEL TERRITORIO ITALIA 2006 PROGRAMMA: Area Management e Marketing dei Beni Culturali INTRODUZIONE AL MARKETING Introduzione ed Obiettivi Il marketing nell

Dettagli

Ecco come farsi ascoltare dai clienti

Ecco come farsi ascoltare dai clienti Ecco come farsi ascoltare dai clienti L 80% dei clienti non guarda la pubblicità, il 70% rifiuta le chiamate di vendita, il 44% non apre le email: il cliente ha chiuso la porta. La soluzione al problema

Dettagli

Nuova APP RBM Salute - Previmedical: la Tua Salute a Portata di Mano!

Nuova APP RBM Salute - Previmedical: la Tua Salute a Portata di Mano! Nuova APP RBM Salute - Previmedical: la Tua Salute a Portata di Mano! Spett.le Cassa Uni.C.A., siamo lieti di informarvi che, in concomitanza con l avvio dei Piani Sanitari, tutti gli Assistiti potranno

Dettagli

Regole semplici per creare una buona presentazione

Regole semplici per creare una buona presentazione Regole semplici per creare una buona presentazione di Maria Rosa Mazzola Alla cl@sse 2.0 G.B. Piranesi Roma A.S. 2011-12 Le presentazioni offrono la possibilità di organizzare in modo sintetico i dati

Dettagli

LA TUA ASSICURAZIONE SULLA CARRIERA: FAR LAVORARE I SOCIAL MEDIA PER TE

LA TUA ASSICURAZIONE SULLA CARRIERA: FAR LAVORARE I SOCIAL MEDIA PER TE LA TUA ASSICURAZIONE SULLA CARRIERA: FAR LAVORARE I SOCIAL MEDIA PER TE LA TUA POLIZZA D ASSICURAZIONE SULLA CARRIERA: FAR LAVORARE I SOCIAL MEDIA PER TE I social media impattano praticamente su ogni parte

Dettagli

un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore

un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore VOI esprime sia una dedica ai nostri graditissimi ospiti, destinatari delle nostre attenzioni quotidiane, sia l acronimo di VERA OSPITALITÀ ITALIANA,

Dettagli

Per una città governabile. Nuove metodologie di lavoro per gestire la complessità e la partecipazione.

Per una città governabile. Nuove metodologie di lavoro per gestire la complessità e la partecipazione. Per una città governabile. Nuove metodologie di lavoro per gestire la complessità e la partecipazione. MICHELE EMILIANO Sindaco del Comune di Bari 12 maggio 2006 Innanzitutto benvenuti a tutti i nostri

Dettagli

Soluzioni di risparmio

Soluzioni di risparmio Soluzioni di risparmio Alla ricerca delle spese nascoste Visibile Gestita totalmente Aereo Treno Gestita tradizionalmente Servizi generalmente prenotati in anticipo e approvati dal line manager Meno potenziale

Dettagli

in evidenza 2013-2014

in evidenza 2013-2014 in evidenza 2013-2014 Liberty of the Seas, la nave più incredibile del Mediterraneo A inaugurare gli imbarchi da Napoli sarà Liberty of the Seas, una nave straordinaria in partenza per la prima volta dall

Dettagli

www.mt-consulting.it Inserire un disegno BANDO DAT DAT MORBEGNO: Mo.Ma Tel 0342-615355 e-mail dottirinzoni@mt-consulting.it

www.mt-consulting.it Inserire un disegno BANDO DAT DAT MORBEGNO: Mo.Ma Tel 0342-615355 e-mail dottirinzoni@mt-consulting.it Inserire un disegno BANDO DAT DAT MORBEGNO: Mo.Ma I PROMOTORI I promotori del progetto DAT COMUNE DI MORBEGNO ENTE CAPOFILA TRAONA DAZIO- CIVO MELLO CERCINO COSIO VALTELLINO - MANTELLO ROGOLO - VALMASINO

Dettagli

Definizione e struttura della comunicazione

Definizione e struttura della comunicazione Definizione e struttura della comunicazione Sono state date molteplici definizioni della comunicazione; la più semplice e comprensiva è forse questa: passaggio di un'informazione da un emittente ad un

Dettagli

Un'infrastruttura IT inadeguata provoca danni in tre organizzazioni su cinque

Un'infrastruttura IT inadeguata provoca danni in tre organizzazioni su cinque L'attuale ambiente di business è senz'altro maturo e ricco di opportunità, ma anche pieno di rischi. Questa dicotomia si sta facendo sempre più evidente nel mondo dell'it, oltre che in tutte le sale riunioni

Dettagli

Indagine sull utilizzo di Internet a casa e a scuola

Indagine sull utilizzo di Internet a casa e a scuola Indagine sull utilizzo di Internet a casa e a scuola Realizzata da: Commissionata da: 1 INDICE 1. Metodologia della ricerca Pag. 3 2. Genitori e Internet 2.1 L utilizzo del computer e di Internet in famiglia

Dettagli

SCHEDA RILEVAZIONE DELLE ATTIVITÀ

SCHEDA RILEVAZIONE DELLE ATTIVITÀ SCHEDA RILEVAZIONE DELLE ATTIVITÀ Cognome Nome: Data: P a g i n a 2 MODALITA DI CONDUZIONE DELL INTERVISTA La rilevazione delle attività dichiarate dall intervistato/a in merito alla professione dell assistente

Dettagli

Intervista a Gabriela Stellutti, studentessa di italiano presso la Facoltà di Lettere dell Università di São Paulo (FFLCH USP).

Intervista a Gabriela Stellutti, studentessa di italiano presso la Facoltà di Lettere dell Università di São Paulo (FFLCH USP). In questa lezione abbiamo ricevuto Gabriella Stellutti che ci ha parlato delle difficoltà di uno studente brasiliano che studia l italiano in Brasile. Vi consiglio di seguire l intervista senza le didascalie

Dettagli

Regole per un buon Animatore

Regole per un buon Animatore Regole per un buon Animatore ORATORIO - GROSOTTO Libretto Animatori Oratorio - Grosotto Pag. 1 1. Convinzione personale: fare l animatore è una scelta di generoso servizio ai ragazzi per aiutarli a crescere.

Dettagli

È senz altro riduttivo definire il libro di Antonello Ciervo come un saggio introduttivo. Si

È senz altro riduttivo definire il libro di Antonello Ciervo come un saggio introduttivo. Si Università degli studi di Roma La Sapienza, Dipartimento di Economia e Diritto, 17 dicembre 2013. Seminario organizzato nell ambito del Dottorato di Diritto pubblico dell economia dell Università degli

Dettagli

LEZIONE 4 DIRE, FARE, PARTIRE! ESERCIZI DI ITALIANO PER BRASILIANI

LEZIONE 4 DIRE, FARE, PARTIRE! ESERCIZI DI ITALIANO PER BRASILIANI In questa lezione ci siamo collegati via Skype con la Professoressa Paola Begotti, docente di lingua italiana per stranieri dell Università Ca Foscari di Venezia che ci ha parlato delle motivazioni che

Dettagli

Collabor@ Organizza riunioni on-line da qualunque PC Recupera il tuo tempo Taglia i costi dei tuoi spostamenti Rispetta l ambiente DISCO DI VENDITA

Collabor@ Organizza riunioni on-line da qualunque PC Recupera il tuo tempo Taglia i costi dei tuoi spostamenti Rispetta l ambiente DISCO DI VENDITA GRUPPO TELECOM ITALIA Collabor@ Organizza riunioni on-line da qualunque PC Recupera il tuo tempo Taglia i costi dei tuoi spostamenti Rispetta l ambiente DISCO DI VENDITA Indice Guida Veloce Contatti Quando

Dettagli

CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO

CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO I. Il bambino gioca in modo costruttivo e creativo con gli altri, sa argomentare, confrontarsi, sostenere le proprie ragioni con adulti e bambini. I I. Sviluppa il

Dettagli

COMUNICAZIONE DI APERTURA FILIALI, SUCCURSALI E ALTRI PUNTI VENDITA DI AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO (Ai sensi della L.R. 30/03/1988 n. 15 e s.m.i.

COMUNICAZIONE DI APERTURA FILIALI, SUCCURSALI E ALTRI PUNTI VENDITA DI AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO (Ai sensi della L.R. 30/03/1988 n. 15 e s.m.i. CODICE PRATICA *CODICE FISCALE* GGMMAAAA HH:MM Mod. Comunale (Modello 1088 Versione 001 2015) Allo Sportello Unico delle Attività Produttive Comune / Comunità / Unione Identificativo SUAP: COMUNICAZIONE

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli Siamo abituati a pensare al Natale come una festa statica, di pace, tranquillità, davanti

Dettagli

I fashion blogger più influenti sui social

I fashion blogger più influenti sui social I fashion blogger più influenti sui social Mercato: Italia 1 luglio 14 settembre 2014 @blogmeter Di cosa parla la nostra ricerca Blogmeter 2014 www.blogmeter.it 2 Di cosa parleremo FACEBOOK TWITTER INSTAGRAM

Dettagli

Colloqui fiorentini 26 28 febbraio 2015. Indagine di autovalutazione svolta fra gli studenti partecipanti al convegno

Colloqui fiorentini 26 28 febbraio 2015. Indagine di autovalutazione svolta fra gli studenti partecipanti al convegno Liceo statale James Joyce (Linguistico e delle Scienze umane) Ariccia (Roma) Colloqui fiorentini 26 28 febbraio 2015 Indagine di autovalutazione svolta fra gli studenti partecipanti al convegno Questionari

Dettagli

MobilePOS di CartaSi. Un nuovo strumento per il business in mobilità. Guida all utilizzo. www.cartasi.it. Assistenza Clienti CartaSi: 02 3498.

MobilePOS di CartaSi. Un nuovo strumento per il business in mobilità. Guida all utilizzo. www.cartasi.it. Assistenza Clienti CartaSi: 02 3498. 1000005802-02/14 MobilePOS di CartaSi www.cartasi.it Assistenza Clienti CartaSi: 02 3498.0519 Un nuovo strumento per il business in mobilità. Guida all utilizzo. MobilePOS, un nuovo modo di accettare i

Dettagli

IL SENSO DELLA CARITATIVA

IL SENSO DELLA CARITATIVA IL SENSO DELLA CARITATIVA SCOPO I Innanzitutto la natura nostra ci dà l'esigenza di interessarci degli altri. Quando c'è qualcosa di bello in noi, noi ci sentiamo spinti a comunicarlo agli altri. Quando

Dettagli

2. Infrastruttura e sicurezza (Equivalente al Pillar 2-3 e 4 della Ade)

2. Infrastruttura e sicurezza (Equivalente al Pillar 2-3 e 4 della Ade) AGENDA DIGITALE ITALIANA 1. Struttura dell Agenda Italia, confronto con quella Europea La cabina di regia parte con il piede sbagliato poiché ridisegna l Agenda Europea modificandone l organizzazione e

Dettagli