CONDIZIONI GENERALI PER CONTRATTI VIAGGI-STUDIO.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CONDIZIONI GENERALI PER CONTRATTI VIAGGI-STUDIO."

Transcript

1 CONDIZIONI GENERALI PER CONTRATTI VIAGGI-STUDIO. ORGANIZZATORE-NORME APPLICABILI: IL PACCHETTO TURISTICO OGGETTO DEL CONTRATTO E' ORGANIZZATO DA ATTICA VIAGGI S.R.L. RIVIERA MATTEOTTI 5 ADRIA (RO) - AUT. N DEL 25/06/1996 DELL' AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI ROVIGO. IL CONTRATTO E' REGOLATO DALLE PREVISIONI CHE SEGUONO E DAL DECRETO LEGISLATIVO N. 111 DEL 17/03/1995, DALLA DIRETTIVA 90/314/CEE, DALLE CONVENZIONI INTERNAZIONALI IN MATERIA, ED IN PARTICOLARE DALLA CONVENZIONE DI BRUXELLES DEL 20/04/1970, RESA ESECUTIVA CON LEGGE 29/12/1977, N. 1084, DALLA CONVENZIONE DI VARSAVIA DEL 12/10/1929 SUL TRASPORTO AEREO INTERNAZIONALE, RESA ESECUTIVA CON LEGGE 19/05/1932, N. 41, DALLA CONVENZIONE DI BERNA DEL 25/02/1961 SUL TRASPORTO FERROVIARIO, RESA ESECUTIVA CON LEGGE 02/03/1963, N. 806, IN QUANTO APPLICABILI AI SERVIZI OGGETTO DEL PACCHETTO TURISTICO, NONCHE' DALLE PREVISIONI IN MATERIA DEL CODICE CIVILE E DALLE ALTRE NORME DI DIRITTO INTERNO, IN QUANTO NON DEROGATE DALLE PREVISIONI DEL PRESENTE CONTRATTO. PRENOTAZIONE: LA PRENOTAZIONE SARA' CONSIDERATA CONFERMATA SOLO DOPO AVER RICEVUTO VIA FAX O PER POSTA UNA COPIA FIRMATA DEL CONTRATTO, IL QUALE RAPPRESENTA L' ACCETTAZIONE DA PARTE DEL CLIENTE DELLE CONDIZIONI GENERALI SOTTO INDICATE, CONCERNENTI IN PARTICOLARE LE TARIFFE, LE CONDIZIONI DI ANNULLAMENTO E LE MODALITA' DI PAGAMENTO. ASSICURAZIONI-FONDO DI GARANZIA: L'ORGANIZZATORE HA STIPULATO, AI SENSI DELL' ARTICOLO 20 D. IGT. N. 111 DEL 17/03/1995, LA SEGUENTE POLIZZA ASSICURATIVA: RC ZURIGO ASSICURAZIONI N. 156A4935. INOLTRE, IL VIAGGIATORE PUO' STIPULARE LE SEGUENTI ULTERIORI POLIZZE FACOLTATIVE: ASSISTENZA SANITARIA E/O ANNULLAMENTO VIAGGIO, SMARRIMENTO BAGAGLIO. AI SENSI DELL' ART. 21 IGT. DEL 17/03/1995 E' STATO ISTITUITO UN FONDO DI GARANZIA PRESSO LA PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI DI CUI POSSONO USUFRUIRE TUTTI I VIAGGIATORI, IN CASO DI INSOLVENZA O DI FALLIMENTO DEL VENDITORE O DELL' ORGANIZZATORE, PER IL RIMBORSO DEL PREZZO VERSATO ED IL RIMPATRIO IN CASO DI VIAGGIO ALL' ESTERO. LE MODALITA' DI FUNZIONAMENTO DI TALE FONDO DI GARANZIA SONO STATE STABILITE CON DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI DI CONCERTO IL MINISTERO DEL TESORO. PREZZO: IL PREZZO DEL PACCHETTO TURISTICO E' DETERMINATO NEL CONTRATTO, CON RIFERIMENTO A QUANTO INDICATO IN PROGRAMMA ED AGLI EVENTUALI AGGIORNAMENTI DEGLI STESSI PROGRAMMI SUCCESSIVAMENTE INTERVENUTI. ESSO POTRA' ESSERE MODIFICATO IN CONSEGUENZA ALLE VARIAZIONI DI: - COSTI DI TRASPORTO, INCLUSO IL COSTO DEL CARBURANTE;

2 - DIRITTI E TASSE SU ALCUNE TIPOLOGIE DI SERVIZI TURISTICI QUALI IMPOSTE, TASSE DI ATTERRAGGIO, DI SBARCO O D' IMBARCO NEI PORTI E NEGLI AEROPORTI; - TASSI DI CAMBIO APPLICATI AL PACCHETTO IN QUESTIONE. PER TALI VARIAZIONI SI FARA' RIFERIMENTO AL CORSO DEI CAMBI ED AI COSTI DI CUI SOPRA IN VIGORE ALLA DATA DI PUBBLICAZIONE DEI PROGRAMMI OVVERO ALLA DATA RIPORTATA NEGLI EVENTUALI AGGIORNAMENTI DI CUI SOPRA. RECESSO DEL CONSUMATORE : IL VIAGGIATORE/ACQUIRENTE HA DIRITTO DI RECEDERE DAL CONTRATTO SENZA CORRIPONDERE ALCUNA PENALITA' SOLO NELLE SEGUENTI IPOTESI: A) AUMENTI DI PREZZI DEL PACCHETTO IN MISURA ECCEDENTE IL 10% DEL PREZZO INDICATO; B) MODIFICHE ESSENZIALI DEL CONTRATTO RICHIESTE DALL' ORGANIZZATORE DOPO LA CONCLUSIONE DELLO STESSO, E NON ACCETTATE DAL VIAGGIATORE. A TALE FINE SI PRECISA CHE IL VIAGGIATORE DEVE COMUNICARE PER ISCRITTO ALL'ORGANIZZATORE LA PROPRIA SCELTA DI ACCETTARE O DI RECEDERE ENTRO 2 GIORNI LAVORATIVI DAL RICEVIMENTO DELLA PROPOSTA DI MODIFICA. NELLE IPOTESI INDICATE, OVVERO ALLORCHE' L' ORGANIZZATORE ANNULLI IL PACCHETTO DI SERVIZI TURISTICI PRIMA DELLA PARTENZA, PER QUALSIASI MOTIVO, TRANNE CHE PER COLPA DEL VIAGGIATORE STESSO, QUEST' ULTIMO HA I SEGUENTI ALTERNATIVI DIRITTI: A) USUFRUIRE DI UN ALTRO PACCHETTO TURISTICO DI QUALITA' EQUIVALENTE O, SE NON DISPONIBILE, SUPERIORE, SENZA SUPPLEMENTO DI PREZZO, OPPURE DI PACCHETTO TURISTICO DI QUALITA' INFERIORE, CON RESTITUZIONE DELLA DIFFERENZA DI PREZZO; B) RICEVERE LA PARTE DI PREZZO GIA' CORRISPOSTA ENTRO 7 GIORNI LAVORATIVI DAL MOMENTO DELLA COMUNICAZIONE DELL' INTENZIONE DI RECEDERE O DI ACCETTARE LA PROPOSTA ALTERNATIVA OVVERO DELL' ANNULLAMENTO. ANNULLAMENTO TOTALE DEL VIAGGIO DOPO LA CONFERMA : IN CASO DI ANNULLAMENTO O RINUNCE AI SERVIZI PRENOTATI, VERRANNO APPLICATE LE PENALI SOTTOINDICATE, OLTRE AGLI ONERI E SPESE DA SOSTENERSI PER L'ANNULLAMENTO DEI SERVIZI. RINUNCE: ALLORCHE'IL VIAGGIATORE/ACQUIRENTE INTENDA RINUNCIARE O RECEDERE DAL CONTRATTO(CIOE' ANNULLARE IN TOTO IL VIAGGIO) DOPO AVERLO CONFERMATO, SI APPLICHERANNO LE SEGUENTI TRATTENUTE: 25% DEL PREZZO FINO AL 20 GIORNO LAVORATIVO PRIMA DELL' INIZIO DEL SOGGIORNO 50% DAL 19 AL 3 GIORNO PRIMA DELL' INIZIO DEL SOGGIORNO 100% PER TUTTE LE CANCELLAZIONI O RINUNCE PERVENUTE CON PREAVVISO INFERIORE A QUANTO SOPRA INDICATO. PER TUTTE LE COMBINAZIONI,NESSUN RIMBORSO SARA' EFFETTUATO NEI CASI DI MANCATO ARRIVO O ARRIVO RITARDATO O PARTENZA ANTICIPATA.

3 VARIAZIONE DEL NUMERO DEI PARTECIPANTI: UNA VOLTA CHE IL VIAGGIATORE O ACQUIRENTE ABBIA CONFERMATO IL NUMERO DEI COMPONENTI DEL GRUPPO,ATTICA VIAGGI ACCETTERA' LE VARIAZIONI DEL NUMERO DEI PARTECIPANTI COME SEGUE: SULLA QUOTA DELL' HOTEL: FINO AL 10% IN MENO DEL NUMERO DATO ALL'ATTO DELLA CONFERMA, NESSUNA PENALE; OLTRE IL 10% IN MENO DEL NUMERO CONFERMATO, VERRANNO APPLICATE LE PENALI COME DAL PARAGRAFO RINUNCE, SEMPRE CHE IL NUMERO MINIMO DI PARTECIPANTI SIA DI 10 PER DEFINIRSI GRUPPO. IN CASO DI AUMENTO DEL NUMERO DEI PARTECIPANTI, ATTICA VIAGGI CERCHERA' OVE TECNICAMENTE POSSIBILE, DI SISTEMARE IL MAGGIOR NUMERO DI VIAGGIATORI, ALLE STESSE CONDIZIONI DEL GRUPPO A SUO TEMPO CONFERMATO, O IN ALTERNATIVA IN STRUTTURE EQUIVALENTI PER TUTTO O PER LA PARTE ECCEDENTE DEL GRUPPO. NON SARANNO ACCETTATE EVENTUALI CANCELLAZIONI DI PRENOTAZIONI A CAUSA DELL'IMPOSSIBILITA' DA PARTE DI ATTICA VIAGGI DI SISTEMARE LA PARTE ECCEDENTE DEL GRUPPO, QUALORA LA VARIAZIONE VENGA COMUNICATA DOPO LA CONFERMA DEL GRUPPO STESSO. SULLA QUOTA DEL BUS: NESSUNA PENALE NEL CASO AL MAX 2 PARTECIPANTI NON PARTANO PIU' DAL 2 NON PARTENTE IN POI SARA' CALCOLATA LA QUOTA DEL BUS COME PENALE. PERCHE' IL PULLMAN? ATTICA VIAGGI HA SEMPRE DESTINATO LA MASSIMA ATTENZIONE AI CIRCUITI GUIDATI IN PULLMAN POICHE' PER QUASI TUTTE LE DESTINAZIONI IL PULLMAN E' SICURAMENTE IL MEZZO DI TRASPORTO IDEALE. I MOTIVI DI TALE CONVINZIONE SONO SEMPLICI: -E' IL MEZZO DI TRASPORTO PIU' ECONOMICO, -E' IL MEZZO DOVE I PARTECIPANTI SOCIALIZZANO MAGGIORMENTE, -E' L' UNICO MEZZO DI TRASPORTO CHE SEGUE LE ESIGENZE DELLA CLIENTELA, -E' L'UNICO MEZZO DOVE ANCHE IL TEMPO IMPIEGATO PER LA PERCORRENZA DEL TRAGITTO E' PARTE INTEGRANTE DEL VIAGGIO POICHE' SI ASSAPORA E SI AMMIRA IL PAESAGGIO CHE SI ATTRAVERSA CONOSCENDO ASPETTI CHE ALTRIMENTI RESTEREBBERO IGNOTI, -E' L'UNICO MEZZO CHE PARTE DA DOVE DECIDETE VOI E VI ACCOMPAGNA PER TUTTO ILTOUR E PER TUTTE LE ESCURSIONI IN PROGRAMMA SENZA DOVER CAMBIARE MEZZO, -E' L'UNICO MEZZO NON SOGGETTO A SCIOPERI O RITARDI -E' L'UNICO MEZZO CHE "PERDONA" EVENTUALI RITARDI E NON VI LASCIA A"PIEDI". PER IL TRASPORTO (TRENO-CUCCETTE-AEREO)

4 IL BIGLIETTO DEL TRENO VERRA' PAGATO PER LA TOTALITA' MA SARA' POI RIMBORSATO DALLE FERROVIE DIRETTAMENTE ALL' ISTITUTO PREVIA DOCUMENTATA RICHIESTA; IL SUPPLEMENTO DELLE CUCCETTE VERRA' PAGATO PER LA TOTALITA' E NON SARA' RIMBORSATO; IL BIGLIETTO AEREO VERRA' PAGATO PER LA TOTALITA' E IL RIMBORSO SARA' CONTEGGIATO IN BASE ALLA TARIFFA APPLICATA SU DECISIONE DELLA COMPAGNIA AEREA. PRENOTAZIONE POSTI A SEDERE IN TRENO: LA RICHIESTA DI PRENOTAZIONE DEI POSTI A SEDERE, PER VIAGGI IN ITALIA ED ALL'ESTERO DEVE PERVENIRE AL NS UFFICIO ALMENO 30 GG PRIMA DELLA DATA DI PARTENZA. CONSIDERATO IL NOTEVOLE AFFLUSSO DI TURISMO SCOLASTICO CONCENTRATO IN UN BREVE PERIODO SI CONSIGLIA DI PRENOTARE CON LARGO ANTICIPO, DI VAGGIARE PREFERIBILMENTE NELLE GIORNATE DI MARTEDI, MERCOLEDI, E GIOVEDI' EVITANDO LA COINCIDENZA CON LE PRINCIPALI FESTIVITA' O PONTI. IL BIGLIETTO DEL VIAGGIO PER COMITIVE IN ITALIA HA LA VALIDITA' DI UN MESE DALLA DATA DI PARTENZA E DEVE ESSERE ACQUISTATO E PAGATO NON OLTRE IL GIORNO PRECEDENTE TALE DATA. UNITAMENTE ALLA RICHIESTA DI PRENOTAZIONE DEI POSTI SI DOVRA' PRESENTARE UN ELENCO NOMINATIVO DI TUTTI I PARTECIPANTI AL VIAGGIO IN DUPLICE COPIA, SU CARTA INTESTATA DELLA SCUOLA DA ALLEGARE AL BIGLIETTO DI VIAGGIO. ROOMING LIST: A 45 GIORNI DALLA DATA DI PARTENZA DEL GRUPPO SI RICHIEDE LA PRIMA LISTA DEI PARTECIPANTI E LA ROOMING LIST. A 30 GIORNI DALLA DATA DI PARTENZA DEL GRUPPO E' NECESSARIO PRESENTARE LA ROOMING LIST DEFINITIVA. RESPONSABILITA'DELL' ORGANIZZATORE: I CONTRATTI DI VIAGGIO PER I PROGRAMMI PROPOSTI SONO REGOLAMENTATI DALLA LEGGE 1084 DEL RATIFICATA DALLA CONVENZIONE INTERNAZIONALE DEI CONTRATTI DI VIAGGIO FIRMATA A BRUXELLES IL LA RESPONSABILITA' DELL'AGENZIA ORGANIZZATRICE NON PUO' IN ALCUN MODO SUPERARE I LIMITI PREVISTI DALLA LEGGE SOPRA INDICATA. IL PARTECIPANTE E' TENUTO A FORNIRE TUTTE LE INFORMAZIONI NECESSARIE RICHIESTE E A RISPETTARE TUTTI I REGOLAMENTI RELATIVI AL VIAGGIO. IL VIAGGIATORE RISPONDE DI TUTTI I DANNI CAUSATI PER SUA COLPA ALLE AGENZIE ORGANIZZATRICI O PER TERZI VERSO I QUALI DEVE RENDERE CONTO. VARIAZIONI: L'AGENZIA ATTICA VIAGGI SI RISERVA IL DIRITTO DI ANNULLARE IL VIAGGIO IN CASO DI FORZA MAGGIORE(GUERRE, TERREMOTI, MAREMOTI, IMPOSSIBILITA' DI ATTERRAGGI O IMBARCHI, ACC.).

5 IN QUESTI CASI LA SOMMA VERRA' RIMBORSATA AL CLIENTE PER LA TOTALITA'. NON ESISTE ALCUN DIRITTO PER UNA INDENNITA' SUPPLEMENTARE. IN TALI CASI L'AGENZIA SI FA CARICO DI PROPORRE UN PROGRAMMA SOSTITUTIVO SIMILE AL PROGRAMMA ORIGINARIO. CATEGORIA UFFICIALE DEGLI HOTEL: PER QUANTO RIGUARDA GLI HOTEL,SOLITAMENTE,PER VIAGGI STUDIO, SI UTILIZZANO HOTEL 3 STELLE CENTRALI CON SISTEMAZIONE :PER GLI STUDENTI IN STANZE MULTIPLE E PER GLI INSEGNANTI,A RICHIESTA, IN STANZE SINGOLE. IL TRATTAMENTO E' DI MEZZA PENSIONE. RECLAMI: GLI EVENTUALI RECLAMI DEVONO ESSERE PRESENTATI ALLA NOSTRA AGENZIA DURANTE IL SOGGIORNO STESSO, AFFINCHE'POSSANO ESSERE RISOLTI NEL PIU' BREVE TEMPO POSSIBILE E NON OLTRE 10GG LAVORATIVI PER ISCRITTO. BAGAGLIO: IL BAGAGLIO VIAGGIA A RISCHIO E PERICOLO DEL CLIENTE E L' ORGANIZZATORE NON E' DA RITENERSI RESPONSABILE IN NESSUN CASO PER L' EVENTUALE DANNO, PERDITA E/O FURTO DELLO STESSO. FORO COMPETENTE: PER QUALSIASI CONTROVERSIA SARA' ESCLUSIVAMENTE COMPETENTE IL FORO DI ROVIGO.

DECRETO LEGISLATIVO 17 marzo 1995, n. 111. Attuazione della direttiva n. 90/314/CEE concernente i viaggi, le vacanze ed i circuiti tutto compreso.

DECRETO LEGISLATIVO 17 marzo 1995, n. 111. Attuazione della direttiva n. 90/314/CEE concernente i viaggi, le vacanze ed i circuiti tutto compreso. DECRETO LEGISLATIVO 17 marzo 1995, n. 111 Attuazione della direttiva n. 90/314/CEE concernente i viaggi, le vacanze ed i circuiti tutto compreso. IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA Visti gli articoli 76 e

Dettagli

Condizioni Generali di vendita

Condizioni Generali di vendita Condizioni Generali di vendita 1. PREMESSA - NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO: Premesso che: a) il Decreto Legislativo n. 206 del 06/09/2005 Codice del Consumo dispone a protezione del consumatore che l

Dettagli

- Responsabilità civile, valida per tutto il mondo (tranne U.S.A. e Canada), che copre i danni ai clienti per

- Responsabilità civile, valida per tutto il mondo (tranne U.S.A. e Canada), che copre i danni ai clienti per ASSICURAZIONI PERSONALI DELLE GUIDE "Nell'esercizio delle specifiche rispettive attività, le responsabilità professionali e patrimoniali nei confronti dei clienti dell'associazione si intendono assunte

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI Contratto di viaggio I contratti di viaggio di cui al presente programma, si intendono regolati dalle previsioni che seguono e dal DL

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO 1. NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO DIECICENTO è soggetto organizzatore di viaggi, vacanze o giri turistici tutto compreso, che sono commercializzati direttamente o per il

Dettagli

Carta dei Diritti del Turista

Carta dei Diritti del Turista Comitato Regionale Veneto PortaDiritti Consigli utili per scelte consapevoli Carta dei Diritti del Turista Quante volte accingendoci a sottoscrivere un contratto, ad acquistare un bene, ad usufruire di

Dettagli

CONDIZIONI DI VENDITA

CONDIZIONI DI VENDITA CONDIZIONI DI VENDITA Contratto di Vendita Pacchetto Turistico Premesso che: a) il Consumatore ha diritto di ricevere una copia del contratto di vendita del pacchetto turistico (ai sensi dell art.35 del

Dettagli

Istituto di Istruzione Superiore Morcone Don Peppino Diana

Istituto di Istruzione Superiore Morcone Don Peppino Diana Prot. n. Morcone, 30 gennaio 2012 CAPITOLATO D ONERI TRA ISTITUTO E AGENZIA DI VIAGGI Allegato n.1 1. L Agenzia di viaggi (di seguito denominato ADV) si impegna a rispettare tutte le norme del decr. lgs.

Dettagli

Condizioni Generali di Contratto

Condizioni Generali di Contratto Condizioni Generali di Contratto Ai sensi dell'art. 16 della Legge 296/98 si ricorda che la Legge Italiana punisce con la pena della reclusione i reati inerenti la prostituzione e la pornografia minorile,

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1. PREMESSA NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO Il Turista ha diritto di ricevere copia del contratto di vendita di pacchetto turistico ai

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1)- DISCIPLINA APPLICABILE Ai sensi dell art. 84 del decreto legislativo n. 206 del 06.09.2005 (Codice del Consumo) i pacchetti turistici

Dettagli

PREMESSA. NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO

PREMESSA. NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO Ai sensi dell'art. 16 della Legge 296/98 si ricorda che la Legge Italiana punisce con la pena della reclusione i reati inerenti la prostituzione e la pornografia minorile, anche se gli stessi sono commessi

Dettagli

Condizioni generali di contratto

Condizioni generali di contratto Condizioni generali di contratto Ai sensi dell art. 6 del d.lgs 111/95 i clienti hanno diritto di ricevere copia del contratto di compravendita del pacchetto turistico. 1) PREMESSA NOZIONE DI PACCHETTO

Dettagli

D.Lgs. 17 marzo 1995, n. 111 (1). Attuazione della direttiva n. 90/314/CEE concernente i viaggi, le vacanze ed i circuiti +tutto compreso; (1/circ).

D.Lgs. 17 marzo 1995, n. 111 (1). Attuazione della direttiva n. 90/314/CEE concernente i viaggi, le vacanze ed i circuiti +tutto compreso; (1/circ). D.Lgs. 17 marzo 1995, n. 111 (1). Attuazione della direttiva n. 90/314/CEE concernente i viaggi, le vacanze ed i circuiti +tutto compreso; (1/circ). (1) Pubblicato nella Gazz. Uff. 14 aprile 1995, n. 88.

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI E ASSICURAZIONE

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI E ASSICURAZIONE CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI E ASSICURAZIONE 01. Premessa. Nozione di pacchetto turistico 11. Obblighi dei partecipanti 02. Fonti legislative 12. Classificazione alberghiera

Dettagli

Avventura Sicilia Srl. CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

Avventura Sicilia Srl. CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1) Premessa e nozione di pacchetto turistico Premesso che: a) il decreto legislativo n. 111 del 17/03/95 di attuazione della direttiva 90/314/CE dispone a protezione del consumatore che l organizzazione

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA. (abbreviato: CONDIZIONI GENERALI)

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA. (abbreviato: CONDIZIONI GENERALI) CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA (abbreviato: CONDIZIONI GENERALI) premesso che GRAVITA ZERO TRAVEL agisce esclusivamente come intermediario di prodotti e servizi turistici, a seguito si elencano

Dettagli

Licenza n. 560 del 20/02/2006 - Assicurazione n. 280002/2011. Condizioni generali del contratto

Licenza n. 560 del 20/02/2006 - Assicurazione n. 280002/2011. Condizioni generali del contratto Via J. Kennedy, 128 Belmonte Mezzagno (PA) Tel. 0918736345 / 091 6156221 Fax 0913809815 scafidiviaggi@virgilio.it - www.scafidiviaggi.com Licenza n. 560 del 20/02/2006 - Assicurazione n. 280002/2011 Condizioni

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI CONTRATTO DI VENDITA PACCHETTO TURISTICO

CONDIZIONI GENERALI CONTRATTO DI VENDITA PACCHETTO TURISTICO CONDIZIONI GENERALI CONTRATTO DI VENDITA PACCHETTO TURISTICO Premesso che : a) il consumatore ha diritto di ricevere una copia del contratto di vendita del pacchetto turistico (ai sensi dell art. 35 del

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO VENDITA PACCHETTI TURISTICI. PREMESSA, NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO.

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO VENDITA PACCHETTI TURISTICI. PREMESSA, NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO. CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO VENDITA PACCHETTI TURISTICI. PREMESSA, NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO. Premesso che: L organizzatore ed il venditore del pacchetto turistico, cui il consumatore si rivolge,

Dettagli

SCHEMA DI CAPITOLATO D ONERI TRA LE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E LE AGENZIE DI VIAGGI

SCHEMA DI CAPITOLATO D ONERI TRA LE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E LE AGENZIE DI VIAGGI SCHEMA DI CAPITOLATO D ONERI TRA LE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E LE AGENZIE DI VIAGGI 1. L Agenzia di Viaggi (di seguito denominata ADV) si impegna a rispettare le indicazioni delle CC.MM. n. 291 del 14/10/1992

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI PER I CONTRATTI DI VIAGGIO RELATIVI A PACCHETTI TURISTICI AI SENSI DELLA DIRETTIVA CEE 314/90

CONDIZIONI GENERALI PER I CONTRATTI DI VIAGGIO RELATIVI A PACCHETTI TURISTICI AI SENSI DELLA DIRETTIVA CEE 314/90 CONDIZIONI GENERALI PER I CONTRATTI DI VIAGGIO RELATIVI A PACCHETTI TURISTICI AI SENSI DELLA DIRETTIVA CEE 314/90 1) PREMESSA NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO Ai sensi dell'art. 02 n. decr. Legisl. N. 11

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 01. Premessa. Nozione di pacchetto turistico Premesso che: a) l'organizzatore ed il venditore del pacchetto turistico, cui il consumatore

Dettagli

Condizioni generali di contratto di vendita di pacchetti turistici

Condizioni generali di contratto di vendita di pacchetti turistici Condizioni generali di contratto di vendita di pacchetti turistici 1. Premessa. Nozione di pacchetto turistico. Premesso che: a) il decreto legislativo n. 111 del 17.3.95 di attuazione della Direttiva

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO 1. PREMESSA FONTI LEGISLATIVE: La compravendita di pacchetti turistici, sia che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio nazionale che estero, è disciplinata

Dettagli

San Pietroburgo e Mosca 15-22 luglio 2014 (8 giorni / 7 notti)

San Pietroburgo e Mosca 15-22 luglio 2014 (8 giorni / 7 notti) TOUR RUSSIA CLASSICO San Pietroburgo e Mosca 15-22 luglio 2014 (8 giorni / 7 notti) ITINERARIO E OPERATIVO VOLI 15 luglio : Milano Malpensa / San Pietroburgo SU 6274 13.00 / 18.15 18 luglio : San Pietroburgo

Dettagli

2. Preventivo spesa, durata e prezzi

2. Preventivo spesa, durata e prezzi CAPITOLATO D ONERI TRA ISTITUTO PER L ORGANIZZAZIONE E L EFFETTUAZIONE DI VISITE E VIAGGI DI ISTRUZIONE DEL LICEO SCEINTIFICO STATALE DI ISILI PER L ANNO SCOLASTICO 2012/2013 1. oggetto 2. Preventivo spesa,

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA (abbreviato: CONDIZIONI GENERALI) premesso che YALLA YALLA S.p.A. agisce esclusivamente come intermediario di prodotti e servizi turistici, a seguito si elencano

Dettagli

Al regolamento del saldo, i documenti di viaggio ed i biglietti aerei verranno spediti mediante assicurata convenzionale.

Al regolamento del saldo, i documenti di viaggio ed i biglietti aerei verranno spediti mediante assicurata convenzionale. PREMESSA. NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO Ai sensi dell art. 2 n. 1 decreto legislativo n. 111 del 17.3.95 di attuazione della Direttiva 90/314/CEE: i pacchetti turistici hanno ad oggetto i viaggi, le vacanze

Dettagli

Si conviene e si stipula quanto segue:

Si conviene e si stipula quanto segue: - opzione scienze applicate Prot. n 1440 / C14a Lucca, 21 febbraio 2015 CONTRATTO FORMA PUBBLICA PER AFFIDAMENTO ORGANIZZAZIONE VIAGGI D ISTRUZIONE CIG 6052917120 Tra L anno 2015 il giorno 21 nel mese

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1. PREMESSA. NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO Premesso che: a)il decreto legislativo n 111 del 17/03/95 di attuazione della Direttiva 90/314/CE

Dettagli

FAX N : 045-565600 TOTAL N PAGES (incl. this one): 1 +

FAX N : 045-565600 TOTAL N PAGES (incl. this one): 1 + MB Scambi Culturali S.r.l. Via S. Biagio, 13 35121 PADOVA ITALY Tel.: + 39 049 8755297 Fax: + 39 049 664186 e-mail: info@mbscambi.com TO: istituto Aleardi DATE: 10 marzo 2008 FAX N : 045-565600 TOTAL N

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO INTRODUZIONE

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO INTRODUZIONE CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO INTRODUZIONE Le presenti condizioni generali si applicano ai contratti aventi ad oggetto la vendita dei pacchetti turistici organizzati e/o venduti da SPEED DATE VACANZE,

Dettagli

1 2011 CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTO TURISTICO 34 1 23 2011, 79 NORME E CONDIZIONI GENERALI

1 2011 CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTO TURISTICO 34 1 23 2011, 79 NORME E CONDIZIONI GENERALI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTO TURISTICO Ai sensi dell art. 34 dell Allegato 1 al D.Lgs. 23 maggio 2011, n. 79 NORME E CONDIZIONI GENERALI Art. 1 - Norme applicabili 1.1. Alla vendita di pacchetti turistici

Dettagli

Contratto di viaggio. 1 di 5 18/11/2010 21.51

Contratto di viaggio. 1 di 5 18/11/2010 21.51 1 di 5 18/11/2010 21.51 Contratto di viaggio Organizzazione tecnica: VIAGGI SOLIDALI Assicurazione responsabilità civile: MONDIAL ASSISTANCE 3441/175498 Programmi trasmessi alla Provincia di Torino Licenza

Dettagli

I GO TRAVEL CONDIZIONI GENERALI DEL CONTRATTO DI VENDITA DI SERVIZI TURISTICI I GO TRAVEL 1. PREMESSA: NOZIONE DI SERVIZIO TURISTICO E DI TURISTA

I GO TRAVEL CONDIZIONI GENERALI DEL CONTRATTO DI VENDITA DI SERVIZI TURISTICI I GO TRAVEL 1. PREMESSA: NOZIONE DI SERVIZIO TURISTICO E DI TURISTA I GO TRAVEL CONDIZIONI GENERALI DEL CONTRATTO DI VENDITA DI SERVIZI TURISTICI I GO TRAVEL 1. PREMESSA: NOZIONE DI SERVIZIO TURISTICO E DI TURISTA I GO TRAVEL propone la vendita ad un prezzo forfettario

Dettagli

c) servizi turistici non accessori al trasporto o all'alloggio (omissis)...che costituiscano parte significativa del "pacchetto turistico".

c) servizi turistici non accessori al trasporto o all'alloggio (omissis)...che costituiscano parte significativa del pacchetto turistico. Condizioni generali 1) NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO Premesso che: - l'organizzazione ed il venditore del pacchetto turistico, cui il consumatore si rivolge, devono essere in possesso dell'autorizzazione

Dettagli

TERMINI E CONDIZIONI CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

TERMINI E CONDIZIONI CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA Termini e condizioni TERMINI E CONDIZIONI CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA I prodotti presentati sul sito www.officineturistiche.it sono stati realizzati e sono commercializzati dalla società Mayson du Voyage

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1) NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO La nozione di pacchetto turistico è la seguente: i pacchetti turistici hanno ad oggetto i viaggi, le

Dettagli

Condizioni Generali di contratto di vendita di pacchetti turistici e/o di servizi di viaggio

Condizioni Generali di contratto di vendita di pacchetti turistici e/o di servizi di viaggio Condizioni Generali di contratto di vendita di pacchetti turistici e/o di servizi di viaggio 1. PREMESSA Il presente documento definisce le condizioni predisposte da JAKALA EVENTS S.p.A., (di seguito "JE"),

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale che estero,

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI CONTRATTO DI VIAGGIO

CONDIZIONI GENERALI CONTRATTO DI VIAGGIO CONDIZIONI GENERALI CONTRATTO DI VIAGGIO 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale sia internazionale, è disciplinata

Dettagli

1 - FONTI LEGISLATIVE

1 - FONTI LEGISLATIVE NORME E CONDIZIONI Condizioni generali di contratto di vendita di pacchetto turistico Approvate da Assotravel, Assoviaggi, Astoi, Autotutela, Federviaggio, Fiavet 1 - FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti

Dettagli

SCHEMA DI CAPITOLATO D ONERI TRA L ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE N. MACHIAVELLI DI LUCCA E LE AGENZIE DI VIAGGI

SCHEMA DI CAPITOLATO D ONERI TRA L ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE N. MACHIAVELLI DI LUCCA E LE AGENZIE DI VIAGGI SCHEMA DI CAPITOLATO D ONERI TRA L ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE N. MACHIAVELLI DI LUCCA E LE AGENZIE DI VIAGGI 1) L agenzia di viaggi ( di seguito denominata adv) si impegna a rispettare le indicazioni

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO 1. DEFINIZIONI "Pacchetti Turistici" si intendono ai sensi dell'art. 34 del Codice del Turismo. i viaggi, le vacanze ed i circuiti "tutto compreso", risultanti dalla prefissata

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1) PREMESSA. NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO Ai sensi dell art. 2 n. 1 decreto legislativo n. 111 del 17.3.95 di attuazione della Direttiva

Dettagli

Condizioni generali di vendita

Condizioni generali di vendita Condizioni generali di vendita 1. FONTI LEGISLATIVE: La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale sia internazionale, è disciplinata fino alla

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA PACCHETTI TURISTICI, REGOLAMENTO E INFORMAZIONI UTILI CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA PACCHETTI TURISTICI, REGOLAMENTO E INFORMAZIONI UTILI CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA PACCHETTI TURISTICI, REGOLAMENTO E INFORMAZIONI UTILI CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1. PREMESSA. NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO PREMESSO CHE: A) IL DECRETO LEGISLATIVO N.

Dettagli

Condizioni Generali di contratto di vendita di pacchetti turistici

Condizioni Generali di contratto di vendita di pacchetti turistici Condizioni Generali di contratto di vendita di pacchetti turistici 1. OGGETTO Tourist Services S.r.l svolge l attività di intermediazione di singoli servizi turistici e l attività di organizzazione e vendita

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale che estero,

Dettagli

Il consumatore può rescindere il contratto senza pagare nessuna penale nei seguenti casi:

Il consumatore può rescindere il contratto senza pagare nessuna penale nei seguenti casi: CONDIZIONI DEL SERVIZIO IN CASO DI PAGAMENTO CON BONIFICO 1. CONTRATTO DI VIAGGIO I contratti di viaggio come il presente sono regolati dalle disposizioni contenute nel D.Lgs 206/2005, D.Lgs 111 del 17/3/95

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI CONTRATTO VIAGGI TUTTO COMPRESO

CONDIZIONI GENERALI CONTRATTO VIAGGI TUTTO COMPRESO CONDIZIONI GENERALI CONTRATTO VIAGGI TUTTO COMPRESO I) PREMESSE 1. L obbiettivo di Tim Travel Tours di Montorfani Timoteo, detta in seguito l agenzia, è quello di rendere la pianificazione delle vostre

Dettagli

ISTITUTO PROFESSIONALE SASSETTI-PERUZZI Sede coordinata di Scandicci A.S. 2013-14 Classe IIIA1 Attività di codocenza nell ambito dei percorsi di IeFP

ISTITUTO PROFESSIONALE SASSETTI-PERUZZI Sede coordinata di Scandicci A.S. 2013-14 Classe IIIA1 Attività di codocenza nell ambito dei percorsi di IeFP ISTITUTO PROFESSIONALE SASSETTI-PERUZZI Sede coordinata di Scandicci A.S. 2013-14 Classe IIIA1 Attività di codocenza nell ambito dei percorsi di IeFP Economia aziendale e Diritto ed economia Prof.ssa Amalia

Dettagli

REGOLAMENTO PACCHETTO PRESTIGE CA VENDRAMIN

REGOLAMENTO PACCHETTO PRESTIGE CA VENDRAMIN REGOLAMENTO PACCHETTO PRESTIGE CA VENDRAMIN ORGANIZZAZIONE TECNICA Mirco Santi Viaggi S.r.l. Via Torino, n. 151/A 30172 Mestre (VENEZIA) - Aut. Provincia di Venezia nr. 4/2005 prot. 10765 del 15/02/2005

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI CONTRATTO DI VIAGGIO

CONDIZIONI GENERALI CONTRATTO DI VIAGGIO CONDIZIONI GENERALI CONTRATTO DI VIAGGIO 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale sia internazionale, è disciplinata

Dettagli

Escursioni e servizi facoltativi acquistati in loco pur potendo essere illustrate e descritte nel presente catalogo,

Escursioni e servizi facoltativi acquistati in loco pur potendo essere illustrate e descritte nel presente catalogo, PREMESSA. Il Decreto Legislativo n. 206 del 06/09/2005 ha introdotto il Codice del Consumo, che ha abrogato, tra gli altri, il D. Lgs. 111/95 (con cui era stata data attuazione alla Direttiva 90/314/CE),

Dettagli

Condizioni generali di vendita di pacchetti turistici

Condizioni generali di vendita di pacchetti turistici Condizioni generali di vendita di pacchetti turistici Le presenti condizioni generali di vendita sono integrate dalla descrizione del pacchetto turistico e dal programma di viaggio consegnati al viaggiatore

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI Aurin Viaggi Costruttori di Cattedrali

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI Aurin Viaggi Costruttori di Cattedrali CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI Aurin Viaggi Costruttori di Cattedrali 1. PREMESSA. NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO Premesso che: a) il decreto legislativo n. 111 del

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1) PREMESSA, NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO Premesso che: a) l organizzatore ed il venditore del pacchetto turistico, cui il consumatore

Dettagli

Condizioni di Vendita. - Assicurazione Annullamento (Facoltativa), calcolata in base all'importo del viaggio:

Condizioni di Vendita. - Assicurazione Annullamento (Facoltativa), calcolata in base all'importo del viaggio: Condizioni di Vendita LE QUOTE COMPRENDONO: - il trasporto aereo di andata/ritorno con voli speciali in classe economica da e per l'aeroporto indicato sui documenti di viaggio rilasciati dal tour operator

Dettagli

CONTENUTO DEL CONTRATTO DI VENDITA DEL PACCHETTO TURISTICO

CONTENUTO DEL CONTRATTO DI VENDITA DEL PACCHETTO TURISTICO Condizioni generali CONTENUTO DEL CONTRATTO DI VENDITA DEL PACCHETTO TURISTICO Costituiscono parte integrante del contratto di viaggio oltre che le condizioni generali che seguono, la descrizione del pacchetto

Dettagli

HELLENIC INTERNATIONAL SRL 0039 040 363 242 www.hellenic.it

HELLENIC INTERNATIONAL SRL 0039 040 363 242 www.hellenic.it Condizioni generali HELLENIC INTERNATIONAL SRL CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici che abbiano ad oggetto servizi da

Dettagli

Direttiva 90/314/CEE del Consiglio, del 13 giugno 1990, concernente i viaggi, le vacanze ed i circuiti «tutto compreso»

Direttiva 90/314/CEE del Consiglio, del 13 giugno 1990, concernente i viaggi, le vacanze ed i circuiti «tutto compreso» Page 1 of 8 Avis juridique important 31990L0314 Direttiva 90/314/CEE del Consiglio, del 13 giugno 1990, concernente i viaggi, le vacanze ed i circuiti «tutto compreso» Gazzetta ufficiale n. L 158 del 23/06/1990

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO PER VENDITA PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO PER VENDITA PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO PER VENDITA PACCHETTI TURISTICI Nota Bene: La vendita dei pacchetti turistici e dei singoli servizi turistici descritti nel presente sito è regolata dalle condizioni generali

Dettagli

SCHEDA DI ISCRIZIONE

SCHEDA DI ISCRIZIONE Io sottoscritto: SCHEDA DI ISCRIZIONE Cognome... Nome.. Passaporto N... Stato di Emissione.. Data di Emissione.................. Data di Scadenza.................... Codice Fiscale I I I I I I I I I I

Dettagli

Turismo Culturale Italiano

Turismo Culturale Italiano 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale sia internazionale, è disciplinata fino alla sua abrogazione ai sensi dell

Dettagli

fenomeno dell overbooking

fenomeno dell overbooking Overbooking È una tecnica di vendita in forza della quale i vettori di linea accettano prenotazioni per un numero di passeggeri superiore a quello che può essere trasportato dall aeromobile fenomeno dell

Dettagli

Condizioni generali di contratto di vendita di pacchetti turistici

Condizioni generali di contratto di vendita di pacchetti turistici Condizioni generali di contratto di vendita di pacchetti turistici 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale che estero,

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DEI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DEI PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DEI PACCHETTI TURISTICI 1) Premessa - Nozione di Pacchetto Turistico Premesso che: il decreto legislativo n. 111 del 17.3.95 di attuazione della Direttiva 90/314/CE

Dettagli

NATURAVIAGGI TOURS NATURALISTICI E RESPONSABILI

NATURAVIAGGI TOURS NATURALISTICI E RESPONSABILI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI Costituiscono parte integrante del contratto di viaggio oltre che le condizioni generali che seguono, la descrizione del pacchetto turistico

Dettagli

Termini e Condizioni Contrattuali

Termini e Condizioni Contrattuali Termini e Condizioni Contrattuali 1) Fonti legislative e condizioni generali. La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale che internazionale,

Dettagli

QUOTA PRATICA NESSUNA QUOTA PRATICA SARÀ DOVUTA DAL SOCIO CLIENTE PER L UTILIZZO DEL VOUCHER.

QUOTA PRATICA NESSUNA QUOTA PRATICA SARÀ DOVUTA DAL SOCIO CLIENTE PER L UTILIZZO DEL VOUCHER. REGOLAMENTO MONDO VACANZE! DIRITTI E DOVERI DEL CLIENTE MONDO VACANZE! 1) IL POSSESSORE DI VOUCHER PER UTILIZZARE I DIRITTI DERIVANTI DAL VOUCHER DOVRÀ CONTATTARE IL CENTRO PRENOTAZIONI B.L.U. 2) IL VOUCHER

Dettagli

GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI L acquisto di una iniziativa di viaggio proposta o organizzata da Tour Operator Associati implica l accettazione implicita delle seguenti CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

Dettagli

AVVERTENZE PER IL VIAGGIATORE

AVVERTENZE PER IL VIAGGIATORE AVVERTENZE PER IL VIAGGIATORE Il viaggiatore deve leggere attentamente le Condizioni Generali che seguono perché esse regolano i rapporti con l Organizzatore, quale risulta dalla scheda tecnica in calce.

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia Lituano, sia Internazionale,

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI e DI INTERMEDIAZIONE DI SINGOLI SERVIZI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI e DI INTERMEDIAZIONE DI SINGOLI SERVIZI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI e DI INTERMEDIAZIONE DI SINGOLI SERVIZI TURISTICI 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi

Dettagli

Condizioni Generali 1. FONTI LEGISLATIVE

Condizioni Generali 1. FONTI LEGISLATIVE Condizioni Generali 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale sia internazionale, è disciplinata fino alla sua abrogazione

Dettagli

Condizioni Generali di Contratto di Vendita di Pacchetti Turistici

Condizioni Generali di Contratto di Vendita di Pacchetti Turistici Condizioni Generali di Contratto di Vendita di Pacchetti Turistici SCHEDA TECNICA 1. FONTI LEGISLATIVE 2. AUTORIZZAZIONI 3. DEFINIZIONI 4. NOZIONI DI PACCHETTO TURISTICO 5. INFORMAZIONI OBBLIGATORIE -

Dettagli

Condizioni Generali di Contratto Di seguito le Condizioni Generali di Contratto per il prodotto di Todomodo - Multisolution Travel.

Condizioni Generali di Contratto Di seguito le Condizioni Generali di Contratto per il prodotto di Todomodo - Multisolution Travel. Condizioni Generali di Contratto Di seguito le Condizioni Generali di Contratto per il prodotto di Todomodo - Multisolution Travel. INTRODUZIONE Todomodo Multisolution Travel del Gruppo La Terra Srl con

Dettagli

viaggio, vivo, volo.

viaggio, vivo, volo. Gli Studenti di Trinity ViaggiStudio in Stage Linguistico all Estero A.S. 2015-2016 CONDIZIONI GENERALI E REGOLAMENTO OPERATIVO I pacchetti turistici riportati nella pubblicazione Gli Studenti di Trinity

Dettagli

CAPITOLATO DI GARA (Milano EXPO) (C.M. 645 del 11/04/2002)

CAPITOLATO DI GARA (Milano EXPO) (C.M. 645 del 11/04/2002) CAPITOLATO DI GARA (Milano EXPO) (C.M. 645 del 11/04/2002) Art.1 Oggetto Il presente capitolato disciplina l organizzazione e l esecuzione del viaggio d istruzione a Milano programmato dall Istituto Tecnico

Dettagli

Condizioni generali di contratto e viaggio per il territorio Elvetico

Condizioni generali di contratto e viaggio per il territorio Elvetico Condizioni generali di contratto e viaggio per il territorio Elvetico 1 Campo di applicazione Le presenti Condizioni Generali di Contratto e Viaggio (CGCV) regolano il rapporto contrattuale tra la S.V.

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO PER PACCHETTI TURISTICI, ORGANIZZAZIONE TECNICA TOP CRUISES SRL

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO PER PACCHETTI TURISTICI, ORGANIZZAZIONE TECNICA TOP CRUISES SRL CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO PER PACCHETTI TURISTICI, ORGANIZZAZIONE TECNICA TOP CRUISES SRL 1. Organizzatore e Disciplina applicabile Il pacchetto turistico oggetto del contratto è organizzato dalla

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Parte Prima I SERVIZI TURISTICI. Capitolo I CONTRATTI DI VIAGGIO: IL QUADRO NORMATIVO DI RIFERIMENTO

INDICE SOMMARIO. Parte Prima I SERVIZI TURISTICI. Capitolo I CONTRATTI DI VIAGGIO: IL QUADRO NORMATIVO DI RIFERIMENTO Parte Prima I SERVIZI TURISTICI Capitolo I CONTRATTI DI VIAGGIO: IL QUADRO NORMATIVO DI RIFERIMENTO 1. Il viaggio e le sue trasformazioni: da semplice trasporto di persone ad attività turistica. Il viaggio

Dettagli

01. Premessa. Nozione di pacchetto turistico 02. Fonti legislative 03. Prenotazioni

01. Premessa. Nozione di pacchetto turistico 02. Fonti legislative 03. Prenotazioni 01. Premessa. Nozione di pacchetto turistico Premesso che: a) l'organizzatore ed il venditore del pacchetto turistico, cui il consumatore si rivolge, devono essere in possesso dell'autorizzazione amministrativa

Dettagli

6) PRENOTAZIONI La proposta di prenotazione dovrà essere redatta su apposito modulo contrattuale, se del caso

6) PRENOTAZIONI La proposta di prenotazione dovrà essere redatta su apposito modulo contrattuale, se del caso CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1) FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale che estero, è disciplinata dalla L. 27/12/1977

Dettagli

DIRITTI DEI PASSEGGERI NEL TRASPORTO CON AUTOBUS

DIRITTI DEI PASSEGGERI NEL TRASPORTO CON AUTOBUS DIRITTI DEI PASSEGGERI NEL TRASPORTO CON AUTOBUS Dal 1 marzo 2013 è in vigore il Regolamento (UE) n. 181/2011, che stabilisce i diritti dei passeggeri nel trasporto effettuato con autobus, prevedendo,

Dettagli

944.3. Legge federale concernente i viaggi «tutto compreso» Sezione 1: Definizioni

944.3. Legge federale concernente i viaggi «tutto compreso» Sezione 1: Definizioni 944.3 Legge federale concernente i viaggi «tutto compreso» del 18 giugno 1993 L'Assemblea federale della Confederazione Svizzera, visti gli articoli 31sexies e 64 della Costituzione federale1; visto il

Dettagli

2. REGIME AMMINISTRATIVO

2. REGIME AMMINISTRATIVO 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale che estero, è disciplinata - fino alla sua abrogazione ai sensi dell'art. 3

Dettagli

Associazione Nazionale di Amicizia Italia-Cuba

Associazione Nazionale di Amicizia Italia-Cuba Associazione Nazionale di Amicizia Italia-Cuba Iscritta al Registro Nazionale delle Associazioni di Promozione Sociale al n.82 Codice fiscale 96233920584 Segreteria: via P. Borsieri, 4 20159 MILANO tel.

Dettagli