COMUNE DI ROSETO DEGLI ABRUZZI Provincia di Teramo

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COMUNE DI ROSETO DEGLI ABRUZZI Provincia di Teramo"

Transcript

1 COMUNE DI ROSETO DEGLI ABRUZZI Provincia di Teramo SETTORE III "Ragioneria - Programmazione Economica - Finanze - Patrimonio e Farmacia" DETERMINAZIONE N. 615 del Registro generale n Oggetto: RETE INFORMATICA COMUNALE - INSTALLAZIONE NUOVO SERVER IN MODALITA' BLACK BOX - CONTINUITA' OPERATIVA - SERVIZIO RECUPERO DATI IN CASO DI GRAVI SITUAZIONI DI EMERGENZA (DISASTER RECOVERY) Sulla presente Determinazione, adottata nel testo riportato a tergo: SI CERTIFICA, ai sensi e per gli effetti dell'art. 151, 4 comma, del Decreto Legislativo , n. 267, LA REGOLARITA' CONTABILE ATTESTANTE LA COPERTURA FINANZIARIA. La determinazione n.615 del , pertanto, è divenuta ESECUTIVA, a tutti gli effetti di legge in data odierna; SI CERTIFICA, ai sensi dell'art. 8 del vigente Regolamento comunale di contabilità, l'avvenuto RISCONTRO/CONTROLLO AMMINISTRATIVO, CONTABILE E FISCALE. Roseto degli Abruzzi, IL DIRIGENTE DIRETTORE DI RAGIONERIA Dott.ssa Rosaria Ciancaione Determinazione Dirigenziale Settore III N.615 del Pag COMUNE DI ROSETO DEGLI ABRUZZI

2 DATO ATTO che sulla proposta di determinazione N. 580 del afferente la fase preventiva della formazione del presente Atto, ai sensi dell art. 147-bis del D.Lgs , n. 267, così come sostituito dall art. 3, del D.L , n. 174, convertito, con modificazioni, nella Legge , n. 213, sono stati espressi: dallo scrivente Dirigente, il parere di regolarità tecnica attestante la regolarità e la correttezza dell azione amministrativa, come meglio evidenziato nel testo della proposta trasferita automaticamente e senza modificazioni nel presente Atto; dal medesimo Dirigente Direttore di Ragioneria, il parere di regolarità contabile con il rilascio del visto attestante la copertura finanziaria. Premesso: IL DIRETTORE DI RAGIONERIA che con propria Determinazione n. 1 del è stato acquistato ed installato il server SiComputer Estrema S300 Xenon SCSI RAID-5 con sistema operativo Linux Enterprise ES 4 completo di Media Kit Cd- Rom utenti illimitati, unitamente al gruppo di continuità Meta System Whad 2000 e contestuale installazione del client Halley H2006, al fine di implementare il progetto e-government e di consentire, in particolare, di collegare il server ad internet come portale informativo del Comune; che dal 2009 ad oggi sono state aggiunte nuove procedure e sono state introdotte molte novità tecnologiche che hanno consentito un ottimizzazione ed una velocizzazione del lavoro d ufficio tali da ottenere un miglioramento continuo nella gestione quotidiana dei servizi comunali; che questo esponenziale sviluppo dei procedurali e della base sistemistica ha via via generato un aumento di traffico dei dati informatici (circa 200Gb e n. 185 postazioni attive) che negli ultimi mesi ha fatto registrare rallentamenti nel funzionamento dell intera rete comunale con problematiche che potrebbero anche ripercuotersi sul sistema di copia dei dati (backup) giornalieri e mensili con conseguenze disastrose; che per garantire la certezza e l affidabilità delle copie di tutti i procedurali, nonché per consentire la velocizzazione e la continuità operativa di tutti i servizi dell Ente - anche in caso del blocco del server - la Halley Informatica è stata inviata ad analizzare l intero sistema informativo dell Ente ed a proporre una soluzione di massima garanzia; Tutto ciò premesso: Visto che la Halley Informatica S.r.l. ha provveduto di concerto con l ufficio Centro Elaboratore Dati del settore economico-finanziario ad analizzare la problematica ed ha proposto la fornitura e l installare di un doppio server e relativi gruppi di continuità, comprese le operazioni necessarie per rendere immediatamente funzionante l intero sistema informatico dell Ente, con sistema Black Box, Visto a tal proposito, il preventivo n. 215 del , allegato agli atti della presente Determinazione, dal quale emerge quanto segue: 1. Black Box (esclusivo di Halley Informatica) che garantisce l efficienza e l efficacia dell intero sistema server, tramite Linea ADSL o HDSL, gestito direttamente e interamente da tecnici Halley per le seguenti attività principali: Assistenza hardware e sistemistica on-site del Server Ripristino guasti hardware per normale usura Sostituzione Server con nuova macchina avanzata tecnologicamente ogni tre anni circa Manutenzione, aggiornamento e reinstallazione sistema operativo Controllo e ottimizzazione spazio su disco Caricamento tempestivo degli aggiornamenti automatici Halley (Applicativi e Ambiente) effettuati in orari notturni evitando così di interrompere il lavoro quotidiano dell utente Determinazione Dirigenziale Settore III N.615 del Pag COMUNE DI ROSETO DEGLI ABRUZZI

3 Verifica giornaliera delle copie Ripristino copie di programmi Halley, dati e documenti Ripristino configurazione di rete Gestione sicurezza accessi Ampliamento delle componenti Hardware del Server in caso di necessità Interventi in loco per riparazione o sostituzione gratuita del server in caso di guasto Interventi in loco anche in caso di guasto da fulmini Tutti i servizi di manutenzione sono garantiti entro le 8 ore lavorative 2. Continuità operativa e Disaster Recovery Halley (Servizio recupero dati in caso di gravi situazioni di emergenza) che incrementa sensibilmente il livello di sicurezza del sistema server offrendo sia una copia esatta e fruibile in una sede distaccata dell ente (Uffici Via Mameli collegati con fibra ottica) sia presso un ulteriore server remoto Halley (Web Farm Halley) che accoglie tutti i dati relativi alle procedure Halley, per le seguenti attività principali: I dati comunali saranno maggiormente sicuri (anche in caso di furto del server primario) perché dislocati in un sito secondario (Uffici Via Mameli collegati con fibra ottica) e presso un server remoto Halley (webfarm Halley - Disaster Recovery) La copia non avviene solo a fine giornata ma a intervalli di ogni ora Si crea un ulteriore storico (in aggiunta a quello Black Box) delle copie a intervalli settimanali fino a due mesi Fornitura di un server e di un gruppo di continuità ogni tre anni circa Assistenza hardware e sistemistica Garanzia fulmini su prodotti hardware Monitoraggio quotidiano da remoto del sistema e delle copie Sicurezza degli accessi (la stessa del Black Box) I Ente è sollevato dall incombenza di redigere il piano di continuità operativa poiché Halley fornisce tutti gli estremi in un fac-simile precompilato CONFIGURAZIONE SERVIZIO BLACK BOX CODICE U-1900 c/o Sede Comunale (Stanza Ced settore economico - finanziario) Server SiComputer Server Extream S500 Dual Xeon tower raid 5 (fornito in uso con il servizio black box) Processore Dual Intel Xeon E5645 Six Core 2,40GHz (n.2 CPU Xeon) Cache installata 24Mb (12Mb su ogni CPU) Memoria standard Mb (96Gb) DDR-3 ECC REGISTERED Memoria max. 96Gb (48Gb DDR-3 ECC Registered per CPU) Main Board INTEL S5520HC chipset Intel 5520 Slot PCI / PCI-Express 2 PCI-E x8, 2 PCI-E x4, 1 PCI-X a 100/133MHZ, 1 PCI-X a 100MHz slot DIMM 8 Seriale - USB 1 seriale ( 1 opzionale) - 6 usb (n.5 posteriori n.1 frontale) Controller 6-porte SATA On-Board Scheda video ServerEngines LLC Pilot II BMC con 64Mb On-Board Scheda rete n.2 connessioni RJ45 INTEL Gigabit Ethernet 10/100/1000 Mbit Wol Controller Raid n.1 INTEL SRCSASLS4I con Raid 0,1,5,6 con 4 porte SAS/SATA Backplain 6 vani per HD HOT SWAP e kit expander per n.4 HD HOT SWAP Hard Disk n.6 da 300Gb SAS 15000rpm Hard Disk Aggiuntivo n.1 da 1.000Gb (1-TB) SATA rpm Raid Edition DVD-Rom DVD-R/W Dual Layer Sata Unità di copia dati Lettore Tandberg RDX Quickstor interno SATA Cartucce RDX n.4 Pz Cartuccia Tandberg RDX da 500Gb Accessori di serie Tastiera Logitech 108 tasti USB e Mouse ottico con Scroll USB Interruttori e pulsanti Pulsante di alimentazione ON/OFF, pulsante reset e interruttore ACPI enmi Alimentatore n.1 da 750Watt PFC ATX 220/240 Volt e n.1 da 750Watt per la Ridondanza Dimensioni/Peso Case Tower 444 (H) x 218 (L) x 683 (P) mm. / 46 Kg. Alloggiamenti 6 ( 4 opzionali) vani da 1" HD, 2 vani liberi da 5,25" Compatibilità Windows 2008 Server, Linux Red Hat Enterprise Server 6 Management Scheda Intel Server Management AXXRMM3 Software RedHat Linux Enterprise Server 6 Gruppo di continuità Meta System MegaLine da 2500VA 1750w Firewall Zyxel USG-300 Determinazione Dirigenziale Settore III N.615 del Pag COMUNE DI ROSETO DEGLI ABRUZZI

4 Monitor Philips LCD 19" modello 19S1S 1280x1024 Tco-03 Contenitore Contenitore ignifugo per supporti informatici CONFIGURAZIONE PER SERVIZIO DI CONTINUITA OPERATIVA CODICE U-1912 c/o Sede Comunale Distaccata servizio AA.GG. in Via Mameli collegata al palazzo comunale con fibra ottica Server SiComputer Server Extream S300 Dual Xeon (fornito in uso con il servizio di continuità operativa) Processore Dual Intel Xeon E5645 Six Core 2,40GHz (opzionale 2 CPU Xeon) Cache installata 12Mb nella CPU Memoria standard Mb (16Gb) DDR-3 ECC REGISTERED Memoria max. 32Gb (DDR-3 ECC Registered per CPU) Main Board INTEL S5500BC chipset Intel 5500 Slot PCI / PCI-Express n.5 slot: n.1 PCI (32bit/33MHz), n.2 PCI Express x8 e n.2 PCI Express x4 slot DIMM 8 (n.4 banchi per CPU) Seriale - USB 1 seriale ( 1 opzionale) - 6 usb (n.5 posteriori n.1 frontale) Controller 6-porte SATA On-Board Scheda video ServerEngines LLC Pilot II BMC con 64Mb On-Board Scheda rete n.2 connessioni RJ45 INTEL Gigabit Ethernet 10/100/1000 Mbit Wol Controller Raid n.1 INTEL SRCSASLS4I con Raid 0,1,5,6 con 4 porte SAS/SATA Backplain Kit per n.6 unità H.D. SATA/SAS Hot Swap Hard Disk n.3 da Gb (1-TB) SATA rpm Raid Edition Hard Disk Aggiuntivo n.1 da 1.000Gb (1-TB) SATA rpm Raid Edition DVD-Rom DVD-R/W Dual Layer Sata Unità di copia dati Lettore Tandberg RDX Quickstor interno SATA Cartucce RDX n.4 Pz Cartuccia Tandberg RDX da 500Gb Accessori di serie Tastiera Logitech 108 tasti USB e Mouse ottico con Scroll USB Interruttori e pulsanti Pulsante di alimentazione ON/OFF, pulsante reset e interruttore ACPI enmi Alimentatore n.1 da 600Watt PFC ATX 220/240 Volt n.1 da 600Watt per la ridondanza Dimensioni/Peso Case Tower/Rack 235 (H) x 452 (L) x 483 (P) mm. / 15 Kg. (configurazione base) Alloggiamenti esterni: 2 vani 5,25" - interni: 6 vani da HD fissi 3,5" Ventilazione n.2 ventole (1 da 80 e 1 da 120) tachimetriche controllate dal software di management Sicurezza serratura a chiave sul frontalino anteriore, anello di bloccaggio removibile nel coperchio di accesso, sensore antintrusione gestito dal software di management Compatibilità Windows 2008 Server, Linux Red Hat Enterprise Server 6 Management Scheda Intel Server Management AXXRMM3 Software RedHat Linux Enterprise Server 6 Gruppo di continuità Meta System modello Daker DK 2000 da 2000VA Firewall Zyxel USG-200 Monitor Philips LCD 17" modello 17S1 1280x1024 Contenitore Contenitore ignifugo per supporti informatici Totale canone annuo in modalità BLAC BOX 9.000,00 oltre Iva e oltre contributo fisso all avviamento di 490,00, oltre IVA Visto che i prezzi praticati risultano più che congrui in relazione a quelli correnti di mercato e che la Halley Informatica considerando il rapporto di fiducia e collaborazione di oltre 20 anni, in via del tutto eccezionale, ha accolto l ulteriore richiesta di sconto riducendo il canone complessivo del 40% rispetto ai prezzi di listino del servizio Black Box ed azzerando sia il costo del servizio di continuità operativa sia quello del servizio di Disaster Recory, inclusi entrambi nel pacchetto Black Box; Visto che il canone per l assistenza hardware e sistemistica di circa 2.700,00 oltre IVA, non sarà dovuto per con conseguente riduzione del costo complessivo dell operazione come qui di seguito evidenziato in ordine alla comparazione dei prezzi tra l acquisto di un nuovo server/gruppo continuita, Disaster Recovery e continuità operativa e e l attivazione della modalità Black Box: Determinazione Dirigenziale Settore III N.615 del Pag COMUNE DI ROSETO DEGLI ABRUZZI

5 SERVER LINUX NUOVO ACQUISTO (Continuità Operativa e Disaster Recovery) CODICE DESCRIZIONE HARDWARE Q.TA' IMPORTO U1924 X7296 SERVER SICOMPUTER EXTREMA DUAL XEON S500 TOWER RAID-5 1 GRUPPO CONTINUITA' META SYSTEM MOD. MEGALINE 2500VA 1750W 1 X7571 ADATTATORE DI RETE X GRUPPO META SYSTEM MOD. CS121B 1 U1784 KIT COPIA DATI RDX SATA DA 500GB 1 X9727 PHILIPS MONITOR 17" LCD NERO ,00 X9047 REDHAT ENTERPRISE 6 LINUX SERVER, SELF-SUPPORT (1-2 SOCKET) 1 TOTALE HARDWARE 8.932,00 IVA 22% 1.965,04 TOTALE ,04 CODICE DESCRIZIONE SERVIZI Q.TA' IMPORTO X9561 SISTEMA DI CONTINUITA` OPERATIVA (CANONE ANNUO) ,00 X9566 AVVIAMENTO SISTEMA DI CONTINUITA' OPERATIVA E DISASTER REC. (U.T.) 1 490,00 X1739 INTERVENTO SISTEMISTICO (intero periodo) ,00 X8720 X7573 X7567 X8721 X7856 ON-SITE 3 ANNI SERVER EXTREMA S500 2-XEON RAID-5 (canone annuo) 1 ON-SITE 3 ANNI ADATT. DI RETE X GRUPPO META SYSTEM(canone annuo) 1 ON-SITE 3 ANNI GRUPPO DI CONTINUITA' META MEGALINE 2500(canone annuo) 1 GARANZIA FULMINI PER SERVER EXTREMA S500 2-XEON RAID- 5(canone annuo) 1 GARANZIA FULMINI PER RETE GRUPPO METASYSTEM(canone annuo) ,00 84,00 412,00 157,00 8,40 X7854 GARANZIA FULMINI PER GRUPPO METASYSTEM MEGALINE 2500(canone annuo) 1 41,20 X5554 TRASFERTA (intero periodo) 3 168,00 X8951 ON-SITE 3 ANNI KIT COPIA DATI RDX 500GB(canone annuo) 1 270,00 X8952 GARANZIA FULMINI PER KIT COPIA DATI RDX 500GB(canone annuo) 1 27,00 TOTALE SERVIZI 9.287,60 IVA 22% 2.043,27 TOTALE ,87 RIEPILOGO COSTI Q.TA' IMPORTO HARDWARE ,00 SERVIZI ,60 TOTALE FORNITURA ,60 IVA 22% 4.008,31 TOTALE GENERALE (In caso di acquisto comprensivo di canone di asssietnza tecnica, di continuità operativa e di Disaster Recovery per il primo anno) ,91 Determinazione Dirigenziale Settore III N.615 del Pag COMUNE DI ROSETO DEGLI ABRUZZI

6 SERVER MODALITA' BLACK BOX (canone annuale) CODICE DESCRIZIONE HARDWARE Q.TA' IMPORTO X8677 SERVIZIO BLACK BOX ,00 X8761 CONTRIBUTO FISSO ALL'AVVIAMENTO DEL SERVIZIO BLACK BOX 1 X9561 SISTEMA DI CONTINUITA` OPERATIVA 1 Incluso nel servizio 490,00 X9566 AVVIAMENTO SISTEMA DI CONTINUITA' OPERATIVA E DISASTER REC. 1 Incluso nel servizio U1912 CONFIGURAZIONE PER SERVIZIO DI CONTINUITÀ OPERATIVA CODICE U Incluso nel servizio TOTALE HARDWARE E SERVIZI 9.490,00 IVA 22% 2.087,80 TOTALE canone annuale omicomprensivo ,80 COMPARAZIONE COSTI ANNUALI CANONI ASSISTENZA TECNICA CONTINUITA OPERATIVA E DISASTER RECOVERY e acquisto server con stessi servizi SERVER MODALITA BLACK BOX SERVER MODALITA ACQUISTO IN PROPRIETA IMPORTO per anni IMPORTO per anni DESCRIZIONE tre DESCRIZIONE tre SERVER Black box - server continuità operativa contributo fisso avviamento servizio SERVER Black box, server continuità Operativa e D.R., intervento sistemistica, trasferta (U.T.) 490,00 COSTO ACQUISTO HW SERVIZI U.T ,00 CANONE ANNUO SERVIZIO omnicomprensivo 9.000,00/anno ,00 CANONE ANNUO SERVIZIO - CONTINUITA' OPERATIVA CONTINUITA' OPERATIVA ,00/anno ,00 SERVIZIO ASSISTENZA HARDWARE SERVIZIO ASSISTENZA HARDWARE, E SISTEMISTICA - on-site, garanzie 2.570,00/anno 7.710,00 COSTO PER ANNI tre, oltre IVA ,00 COSTO PER ANNI tre, oltre IVA ,00 Visto che la scelta non può che congruamente ricadere sul servizio Black Box, atteso che tra l altro, il servizio prevede che in presenza di innovazioni tecnologiche è garantito l adeguamento/sostituzione dei due server con macchine nuove senza oneri aggiuntivi per l Ente mentre in caso di acquisto in proprietà dei server tutto ciò che di nuovo interverrà sarà suscettibile di costi ulteriori per l Ente; Fatto presente che in considerazione delle caratteristiche tecniche/specialistiche del pacchetto software Halley in dotazione, nonché della possibilità di gestire il sistema informatico in modalità black box è possibile avvalersi della procedura prevista dall'art. 125 del D.Lgs , n. 163, circa l'acquisizione di beni e servizi in economia; Visto che il comma 11, del citato art. 125, del D.Lgs , n. 163 e s.m.i. prevede espressamente che per servizi o forniture inferiori a Euro ,00, è consentito l'affidamento diretto; Ritenuto che ricorrono i presupposti di diritto e di fatto per affidare a trattativa diretta (cottimo fiduciario), alla ditta Halley Informatica S.r.l. di Matelica (MC), la fornitura in questione, per una spesa annua di Euro 9.000,00, oltre IVA e contributo fisso di avviamento di 490,00 e con riduzione del canone di assistenza sulla sistemistica di 2.700,00, oltre IVA, come evidenziato nel prospetto comparativo dei costi sopra riportato; Visto che non risultano attivate convenzioni dalla Consip S.p.A. - centrale degli acquisti del ministero dell'economia e delle finanze - comparabili con la tipologia della fornitura in questione; Visto che il servizio economato ha acquisito per la fornitura il Codice Identificativo di Gara CIG. (n ) ed ha richiesto alla Ditta Halley Informatica Srl il C/C dedicato anche in via non esclusiva (BANCA UNICREDIT CORPORATE BANKING SPA n. IBAN - IT88R ); Visto il Decreto Legislativo , n. 267, recante :" Testo unico delle Leggi sull'ordinamento degli Enti Locali"; Determinazione Dirigenziale Settore III N.615 del Pag COMUNE DI ROSETO DEGLI ABRUZZI

7 Visto il vigente Regolamento comunale di contabilità, approvato con Deliberazione del Consiglio Comunale n. 5 del , esecutiva; Visto il Piano Esecutivo di Gestione; D E T E R M I N A 1) Di dare atto che le premesse e le argomentazioni sopra riportate fanno parte integrante e sostanziale della presente determinazione; 2) di affidare alla Halley Informatica S.r.l. la fornitura relativa alla sostituzione del server in dotazione con il nuovo server con modalità Black Box in base ad un canone annuo di 9.000,00, oltre IVA, per un periodo di anni tre ( ) ed oltre 490,00 quale contributo fisso di avviamento del servizio da pagare con il canone relativo al primo anno; 3) di dare atto che il servizio è comprensivo della fornitura in uso di un ulteriore server da dislocare c/o la sede distaccata di Via Mameli per assicurare la continuità operativa, oltre al servizio di disaster recovery (Servizio recupero dati in caso di gravi situazioni di emergenza) assicurato mediante allocazione dei flussi infornativi anche c/o la web farm di Halley Informatica; 4) di approvare le seguenti clausole contrattuali: A) L appaltatore assume tutti gli obblighi di tracciabilità dei flussi finanziari di cui all art. 3 della L. 13/8/2010 n 136 e successive modificazioni ed integrazioni; B) L appaltatore si impegna a dare immediata comunicazione alla stazione appaltante ed alla prefettura-ufficio territoriale del Governo della provincia di Teramo della notizia dell inadempimento della propria controparte(subappaltatore/subcontraente) agli obblighi di tracciabilità finanziaria; C) Le parti danno atto che alla fornitura sono assegnati il numero di CIG e che l appaltatore ha provveduto ad indicare apposito conto corrente bancario (o postale) dedicato (CC acceso presso UNICREDIT CORPORATE BANKING SPA - IBAN IT88R ); 5) di impegnare la spesa annua al cap. 92 Spese per servizi mobili e macchine d ufficio manutenzione sistema informatico del bilancio del c.e. finanziario, dando atto che il contratto di assistenza ai programmi/sistemistica è ridotto della somma di 2.700,00, oltre IVA e che, pertanto, la maggiore spesa annua a carico del bilancio comunale relativa alla fornitura disposta con la presente determinazione, è pari ad 6.790,00, oltre IVA. IL DIRIGENTE DIRETTORE DI RAGIONERIA Dott.ssa Rosaria Ciancaione Determinazione Dirigenziale Settore III N.615 del Pag COMUNE DI ROSETO DEGLI ABRUZZI

IT-BOOK. Domini Hosting Web marketing E-mail e PEC

IT-BOOK. Domini Hosting Web marketing E-mail e PEC 5 giugno 09 IT-BOOK Configurazioni e cartatteristiche tecniche possono essere soggette a variazioni senza preavviso. Tutti i marchi citati sono registrati dai rispettivi proprietari. Non gettare per terra:

Dettagli

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it il server? virtualizzalo!! Se ti stai domandando: ma cosa stanno dicendo? ancora non sai che la virtualizzazione è una tecnologia software, oggi ormai consolidata, che sta progressivamente modificando

Dettagli

Esperienze e soluzioni realizzate nell ambito del Progetto S.I.MO.NE

Esperienze e soluzioni realizzate nell ambito del Progetto S.I.MO.NE Programma Enti Locali Innovazione di Sistema Esperienze e soluzioni realizzate nell ambito del Progetto S.I.MO.NE 1 Premessa Il presente documento ha lo scopo di facilitare la disseminazione e il riuso

Dettagli

Guida Dell di base all'acquisto dei server

Guida Dell di base all'acquisto dei server Guida Dell di base all'acquisto dei server Per le piccole aziende che dispongono di più computer è opportuno investire in un server che aiuti a garantire la sicurezza e l'organizzazione dei dati, consentendo

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014 SETTORE SEGRETARIO GENERALE SERVIZIO ELABORAZIONE DATI OGGETTO: 97.404,80 I.C. SERVIZIO DI ASSISTENZA TECNICA INTEGRALE E FORNITURA DI MATERIALE CONSUMABILE

Dettagli

Agilent OpenLAB Chromatography Data System (CDS)

Agilent OpenLAB Chromatography Data System (CDS) Agilent OpenLAB Chromatography Data System (CDS) EZChrom Edition e ChemStation Edition Requisiti hardware e software Agilent Technologies Informazioni legali Agilent Technologies, Inc. 2013 Nessuna parte

Dettagli

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO AP/ap Determinazione n. DD-2015-391 esecutiva dal 06/03/2015 Protocollo Generale n. PG-2015-22551 del 05/03/2015

Dettagli

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Indice 4 Introduzione 5 Cosa ti occorre 6 Panoramica dell installazione 6 Passo 1: verifica la presenza di aggiornamenti. 6 Passo 2: apri Assistente

Dettagli

INDICE Listino aggiornato al 25/05/2015

INDICE Listino aggiornato al 25/05/2015 INDICE Listino aggiornato al 25/05/2015 NethSecurity Firewall UTM 3 NethService Unified Communication & Collaboration 6 NethVoice Centralino VoIP e CTI 9 NethMonitor ICT Proactive Monitoring 11 NethAccessRecorder

Dettagli

Sizing di un infrastruttura server con VMware

Sizing di un infrastruttura server con VMware Sizing di un infrastruttura server con VMware v1.1 Matteo Cappelli Vediamo una serie di best practices per progettare e dimensionare un infrastruttura di server virtuali con VMware vsphere 5.0. Innanzitutto

Dettagli

Presentazione del prodotto Easy-TO versione 5.1

Presentazione del prodotto Easy-TO versione 5.1 Presentazione del prodotto Easy-TO versione 5.1 Easy-TO è il software professionale per il Tour Operator moderno. Progettato e distribuito in Italia e all estero da Travel Software srl (Milano), un partner

Dettagli

COMUNE DI FINALE EMILIA

COMUNE DI FINALE EMILIA COMUNE DI FINALE EMILIA PROVINCIA DI MODENA DETERMINAZIONE N. 398 DEL 17/05/2011 PROPOSTA N. 93 Centro di Responsabilità: Servizio Economato,patrimonio,servizi Informatici, Ambiente Servizio: Patrimonio

Dettagli

PROGETTO VIRTUALIZZAZIONE DELLA SERVER FARM DI TURISMO TORINO E PROVINCIA E SERVIZI CONNESSI CAPITOLATO TECNICO. Pagina 1 di 10

PROGETTO VIRTUALIZZAZIONE DELLA SERVER FARM DI TURISMO TORINO E PROVINCIA E SERVIZI CONNESSI CAPITOLATO TECNICO. Pagina 1 di 10 PROGETTO VIRTUALIZZAZIONE DELLA SERVER FARM DI TURISMO TORINO E PROVINCIA E SERVIZI CONNESSI CAPITOLATO TECNICO Pagina 1 di 10 INDICE: DESCRIZIONE NR. PAGINA 1. PREMESSA 3 2. OGGETTO DELL APPALTO 3 3.

Dettagli

Direzione Infrastrutture e Mobilità 2015 01608/033 Servizio Suolo e Parcheggi CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

Direzione Infrastrutture e Mobilità 2015 01608/033 Servizio Suolo e Parcheggi CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Direzione Infrastrutture e Mobilità 2015 01608/033 Servizio Suolo e Parcheggi CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 252 approvata il 15 aprile 2015 DETERMINAZIONE: ACQUISTO DI N. 42

Dettagli

GUIDA OPERATIVA ALLE OPERAZIONI

GUIDA OPERATIVA ALLE OPERAZIONI PIATTAFORMA PER LA CERTIFICAZIONE DEI CREDITI GUIDA OPERATIVA ALLE OPERAZIONI DI SMOBILIZZO DEL CREDITO CERTIFICATO CON PARTICOLARE RIFERIMENTO ALLE AMMINISTRAZIONI DEBITRICI Versione 1.1 del 06/12/2013

Dettagli

Redatto da Product Manager info@e4company.com. Verificato da E4 Team Supporto supporto@e4company.com

Redatto da Product Manager info@e4company.com. Verificato da E4 Team Supporto supporto@e4company.com Redatto da Product Manager info@e4company.com Verificato da E4 Team Supporto supporto@e4company.com 2 SOMMARIO 1 INTRODUZIONE... 4 2 SOLUTION OVERVIEW... 5 3 SOLUTION ARCHITECTURE... 6 MICRO25... 6 MICRO50...

Dettagli

CITTA' DI TRAPANI PROVINCIA REGIONALE DI TRAPANI

CITTA' DI TRAPANI PROVINCIA REGIONALE DI TRAPANI CITTA' DI TRAPANI PROVINCIA REGIONALE DI TRAPANI 6 Settore: Tutela Ambientale Servizio Proponente:Servizi per l'ambiente Responsabile del Procedimento:G.Laudicina Responsabile del Settore: R.Quatrosi DETERMINAZIONE

Dettagli

PROGETTO ESECUTIVO MODICA ART SYSTEM PO FERS SICILIA 2007 2013 ASSE III OBIETTIVO OPERATIVO 3.1.3. LINEE D INTERVENTO 3.1.3.3.

PROGETTO ESECUTIVO MODICA ART SYSTEM PO FERS SICILIA 2007 2013 ASSE III OBIETTIVO OPERATIVO 3.1.3. LINEE D INTERVENTO 3.1.3.3. CAPITOLATO DI APPALTO PER LA FORNITURA DI MATERIALE INFORMATICO PER I SITI MUSEO CIVICO F.L.BELGIORNO FOYER TEATRO GARIBALDI CENTER OF CONTEMPORARY ARTS PROGETTO ESECUTIVO MODICA ART SYSTEM PO FERS SICILIA

Dettagli

Virtualizzazione e installazione Linux

Virtualizzazione e installazione Linux Virtualizzazione e installazione Linux Federico De Meo, Davide Quaglia, Simone Bronuzzi Lo scopo di questa esercitazione è quello di introdurre il concetto di virtualizzazione, di creare un ambiente virtuale

Dettagli

Manuale d uso. Gestione Aziendale. Software per l azienda. Software per librerie. Software per agenti editoriali

Manuale d uso. Gestione Aziendale. Software per l azienda. Software per librerie. Software per agenti editoriali Manuale d uso Gestione Aziendale Software per l azienda Software per librerie Software per agenti editoriali 1997-2008 Bazzacco Maurizio Tutti i diritti riservati. Prima edizione: settembre 2003. Finito

Dettagli

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO COPIA Reg. pubbl. N. lì CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO DETERMINAZIONE N. 569 DEL 28-08-2013 - CORPO DI POLIZIA LOCALE - OGGETTO: Canone per utilizzo Pos gsm della Cassa di Risparmio del

Dettagli

COMUNE DI COLLESANO. Provincia di Palermo AREA TECNICO - MANUTENTIVA

COMUNE DI COLLESANO. Provincia di Palermo AREA TECNICO - MANUTENTIVA COMUNE DI COLLESANO Provincia di Palermo AREA TECNICO - MANUTENTIVA DETERMINAZIONE N. _791_ DEL _16.12.2013 (n int. _299_ del _16.12.2013_) OGGETTO: Lavori di Riqualificazione Quartiere Bagherino-Stazzone

Dettagli

BPM business process management

BPM business process management COS È IL BUSINESS PROCESS MANAGEMENT (BPM)? Il BPM consiste nel creare modelli informatici dei processi operativi dell azienda al fine di creare un flusso orientato a rendere efficiente ed efficace il

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA SERVIZIO DI MANUTENZIONE AREE VERDE PUBBLICO 1.1.2016 31.12.2018. CIG

REPUBBLICA ITALIANA SERVIZIO DI MANUTENZIONE AREE VERDE PUBBLICO 1.1.2016 31.12.2018. CIG REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI LOMAGNA (Prov. di Lecco) Contratto Rep. n. del SERVIZIO DI MANUTENZIONE AREE VERDE PUBBLICO 1.1.2016 31.12.2018. CIG 6170496661 L anno duemilaquindici addì del mese di presso

Dettagli

Appalti ed Economato 2015 01501/005 Servizio Economato CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. N. Cronologico 0 approvata il 8 aprile 2015

Appalti ed Economato 2015 01501/005 Servizio Economato CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. N. Cronologico 0 approvata il 8 aprile 2015 Appalti ed Economato 2015 01501/005 Servizio Economato CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 0 approvata il 8 aprile 2015 DETERMINAZIONE: 005/301. SERVIZIO DI PULIZIA ORDINARIA PRESSO

Dettagli

Active Solution & Systems illustra La virtualizzazione dei Server secondo il produttore di Storage Qsan

Active Solution & Systems illustra La virtualizzazione dei Server secondo il produttore di Storage Qsan Active Solution & Systems illustra La virtualizzazione dei secondo il produttore di Storage Qsan Milano, 9 Febbraio 2012 -Active Solution & Systems, società attiva sul mercato dal 1993, e da sempre alla

Dettagli

Non è compresa nel presente contratto l assistenza tecnica sui sistemi hardware e software dell UTENTE.

Non è compresa nel presente contratto l assistenza tecnica sui sistemi hardware e software dell UTENTE. CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DEL PROGRAMMA ONEMINUTESITE 1. PREMESSA L allegato tecnico contenuto nella pagina web relativa al programma ONEMINUTESITE(d ora in avanti: PROGRAMMA, o SERVIZIO O SERVIZI)

Dettagli

Web Solution 2011 EUR

Web Solution 2011 EUR Via Macaggi, 17 int.14 16121 Genova - Italy - Tel. +39 010 591926 /010 4074703 Fax +39 010 4206799 Cod. fisc. e Partita IVA 03365050107 Cap. soc. 10.400,00 C.C.I.A.A. 338455 Iscr. Trib. 58109 www.libertyline.com

Dettagli

Per questa ragione il nostro sforzo si è concentrato sugli aspetti elencati qui di seguito:

Per questa ragione il nostro sforzo si è concentrato sugli aspetti elencati qui di seguito: Autore : Giulio Martino IT Security, Network and Voice Manager Technical Writer e Supporter di ISAServer.it www.isaserver.it www.ocsserver.it www.voipexperts.it - blogs.dotnethell.it/isacab giulio.martino@isaserver.it

Dettagli

Boot Camp Guida di installazione e configurazione

Boot Camp Guida di installazione e configurazione Boot Camp Guida di installazione e configurazione Indice 3 Introduzione 4 Panoramica dell'installazione 4 Passo 1: Verificare la presenza di aggiornamenti 4 Passo 2: Per preparare il Mac per Windows 4

Dettagli

C O M U N E DI M O L I T E R N O

C O M U N E DI M O L I T E R N O C O M U N E DI M O L I T E R N O (Provincia di Potenza) REGOLAMENTO SUI CONTROLLI INTERNI Approvato con delibera consiliare n.05 del 6/02/2013 modificato con delibera consiliare n. 54 del 30/11/2013 Indice

Dettagli

Architettura di un sistema informatico 1 CONCETTI GENERALI

Architettura di un sistema informatico 1 CONCETTI GENERALI Architettura di un sistema informatico Realizzata dal Dott. Dino Feragalli 1 CONCETTI GENERALI 1.1 Obiettivi Il seguente progetto vuole descrivere l amministrazione dell ITC (Information Tecnology end

Dettagli

May Informatica S.r.l.

May Informatica S.r.l. May Informatica S.r.l. Brochure Aziendale Copyright 2010 May Informatica S.r.l. nasce con il preciso scopo di dare soluzioni avanzate alle problematiche legate all'information Technology. LA NOSTRA MISSIONE

Dettagli

Guida al backup. 1. Introduzione al backup. Backup dei dati una parte necessaria nella gestione dei rischi. Backup su nastro media ideale

Guida al backup. 1. Introduzione al backup. Backup dei dati una parte necessaria nella gestione dei rischi. Backup su nastro media ideale 1. Introduzione al backup Guida al backup Backup dei dati una parte necessaria nella gestione dei rischi Con l aumentare dei rischi associati a virus, attacchi informatici e rotture hardware, implementare

Dettagli

Servizi di consulenza e soluzioni ICT

Servizi di consulenza e soluzioni ICT Servizi di consulenza e soluzioni ICT Juniortek S.r.l. Fondata nell'anno 2004, Juniortek offre consulenza e servizi nell ambito dell informatica ad imprese e professionisti. L'organizzazione dell'azienda

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO e CAPITOLATO D ONERI

CAPITOLATO TECNICO e CAPITOLATO D ONERI CAPITOLATO TECNICO e CAPITOLATO D ONERI 1 Indice CAPITOLATO TECNICO PREMESSE p. 4 Art. 1 AMBITO DI APPLICAZIONE p. 5 Art. 2 OGGETTO p. 5 Art. 3 PREZZO p. 6 CAPO I STRUTTURA DEL SERVIZIO Art. 4 ASSISTENZA

Dettagli

Guida alla Convenzione. PC Desktop 12. - lotto 2

Guida alla Convenzione. PC Desktop 12. - lotto 2 Guida alla Convenzione PC Desktop 12 - lotto 2 Realizzato da azienda con sistema di gestione per la qualità certificato ISO 9001:2008 1. Premessa La presente Guida ha l obiettivo di illustrare la Convenzione

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni:

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni: Passepartout Mexal BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

Un rivoluzionario ThinkCentre All-in-One pensato per la crescita delle aziende.

Un rivoluzionario ThinkCentre All-in-One pensato per la crescita delle aziende. ThinkCentre E93z All-in-One Lenovo NUOVO THINKCENTRE E93z - L'EVOLUZIONE DEL DESKTOP Un rivoluzionario ThinkCentre All-in-One pensato per la crescita delle aziende. Principali motivi per l'acquisto PRODUTTIVITÀ

Dettagli

Città Metropolitana di Roma Capitale SEGRETERIA TECNICO OPERATIVA ATO 2 LAZIO CENTRALE - ROMA. e-mail: atodue@cittametropolitanaroma.gov.

Città Metropolitana di Roma Capitale SEGRETERIA TECNICO OPERATIVA ATO 2 LAZIO CENTRALE - ROMA. e-mail: atodue@cittametropolitanaroma.gov. Città Metropolitana di Roma Capitale SEGRETERIA TECNICO OPERATIVA ATO 2 LAZIO CENTRALE - ROMA e-mail: atodue@cittametropolitanaroma.gov.it Proposta n. 3560 del 03/08/2015 RIFERIMENTI CONTABILI Anno bilancio

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

Dispositivi di comunicazione

Dispositivi di comunicazione Dispositivi di comunicazione Dati, messaggi, informazioni su vettori multipli: Telefono, GSM, Rete, Stampante. Le comunicazioni Axitel-X I dispositivi di comunicazione servono alla centrale per inviare

Dettagli

Zeroshell su HP Microserver

Zeroshell su HP Microserver Zeroshell su HP Microserver Introduzione Un Captive Portal su HP Microserver Approfondisco l argomento Zeroshell, mostrando la mia scelta finale per la fornitura di un captive portal in versione boxed,

Dettagli

Allegato 8 MISURE MINIME ED IDONEE

Allegato 8 MISURE MINIME ED IDONEE Allegato 8 MISURE MINIME ED IDONEE SOMMARIO 1 POLITICHE DELLA SICUREZZA INFORMATICA...3 2 ORGANIZZAZIONE PER LA SICUREZZA...3 3 SICUREZZA DEL PERSONALE...3 4 SICUREZZA MATERIALE E AMBIENTALE...4 5 GESTIONE

Dettagli

Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64

Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64 Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64 telecamere. I sistemi di acquisizione ed archiviazione

Dettagli

PROVINCIA DI PESARO E URBINO

PROVINCIA DI PESARO E URBINO PROVINCIA DI PESARO E URBINO Regolamento interno della Stazione Unica Appaltante Provincia di Pesaro e Urbino SUA Provincia di Pesaro e Urbino Approvato con Deliberazione di Giunta Provinciale n 116 del

Dettagli

Setup e installazione

Setup e installazione Setup e installazione 2 Prima di muovere i primi passi con Blender e avventurarci nel vasto mondo della computer grafica, dobbiamo assicurarci di disporre di due cose: un computer e Blender. 6 Capitolo

Dettagli

Client di Posta Elettronica PECMailer

Client di Posta Elettronica PECMailer Client di Posta Elettronica PECMailer PECMailer è un semplice ma completo client di posta elettronica, ovvero un programma che consente di gestire la composizione, la trasmissione, la ricezione e l'organizzazione

Dettagli

Altre novità della nostra ampia gamma di strumenti!

Altre novità della nostra ampia gamma di strumenti! L innovazione ad un prezzo interessante Altre novità della nostra ampia gamma di strumenti! Exacta+Optech Labcenter SpA Via Bosco n.21 41030 San Prospero (MO) Italia Tel: 059-808101 Fax: 059-908556 Mail:

Dettagli

RELAZIONI TRA SERVIZI PER L IMPIEGO

RELAZIONI TRA SERVIZI PER L IMPIEGO RELAZIONI TRA SERVIZI PER L IMPIEGO E AZIENDE-UTENTI L IMPATTO DELLE PROCEDURE INFORMATIZZATE a cura di Germana Di Domenico Elaborazione grafica di ANNA NARDONE Monografie sul Mercato del lavoro e le politiche

Dettagli

Nella Vostra Azienda c è una flotta di autoveicoli indispensabile per la Vostra attività? Vorreste ottimizzarne l utilizzo, generare dei risparmi,

Nella Vostra Azienda c è una flotta di autoveicoli indispensabile per la Vostra attività? Vorreste ottimizzarne l utilizzo, generare dei risparmi, Nella Vostra Azienda c è una flotta di autoveicoli indispensabile per la Vostra attività? Vorreste ottimizzarne l utilizzo, generare dei risparmi, incrementarne la resa ma pensate che sia necessario un

Dettagli

Background (sfondo): Finestra: Una finestra serve a mostrare il contenuto di un disco o di una cartella -, chiamata anche directory.

Background (sfondo): Finestra: Una finestra serve a mostrare il contenuto di un disco o di una cartella -, chiamata anche directory. @ PC (Personal computer): Questa sigla identificò il primo personal IBM del 1981 a cura di R.Mangini Archiviazione: Il sistema operativo si occupa di archiviare i file. Background (sfondo): Cursore: Nei

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE CULTURA - ISTRUZIONE - SPORT Istruzione - Cultura - Politiche Familiari

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE CULTURA - ISTRUZIONE - SPORT Istruzione - Cultura - Politiche Familiari Proposta nr. 113 del 08/07/2011 - OGGETTO: mostra «FOTOGRAFIA E RISORGIMENTO. TESORI DEI GRANDI MUSEI ITALIANI». Spese per fornitura di immagini digitali. Assunzione impegno di spesa. I L F U N Z I O N

Dettagli

Webinar: Cloud Computing e Pubblica Amministrazione

Webinar: Cloud Computing e Pubblica Amministrazione Webinar: Cloud Computing e Pubblica Amministrazione Forum PA Webinar, 21 luglio 2015 Parleremo di: Il Gruppo e il network di Data Center Panoramica sul Cloud Computing Success Case: Regione Basilicata

Dettagli

1 Stampanti HP Deskjet 6500 series

1 Stampanti HP Deskjet 6500 series 1 Stampanti HP Deskjet 6500 series Per trovare la risposta a una domanda, fare clic su uno dei seguenti argomenti: HP Deskjet 6540-50 series Avvisi Funzioni speciali Introduzione Collegamento alla stampante

Dettagli

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione Piazza delle Imprese alimentari Viale delle Manifatture Via della Produzione PASSEPARTOUT MEXAL è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente

Dettagli

DigitPA egovernment e Cloud computing

DigitPA egovernment e Cloud computing DigitPA egovernment e Cloud computing Esigenze ed esperienze dal punto di vista della domanda RELATORE: Francesco GERBINO 5 ottobre 2010 Agenda Presentazione della Società Le infrastrutture elaborative

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA LA CORTE DEI CONTI IN SEZIONE REGIONALE DI CONTROLLO PER LA LOMBARDIA

REPUBBLICA ITALIANA LA CORTE DEI CONTI IN SEZIONE REGIONALE DI CONTROLLO PER LA LOMBARDIA Lombardia 300/2014/PAR REPUBBLICA ITALIANA LA CORTE DEI CONTI IN SEZIONE REGIONALE DI CONTROLLO PER LA LOMBARDIA composta dai magistrati: dott. Gianluca Braghò dott. Donato Centrone dott. Andrea Luberti

Dettagli

Istituto Comprensivo Statale Villanova d Asti (AT) Scuola dell Infanzia, Primaria, Secondaria di 1

Istituto Comprensivo Statale Villanova d Asti (AT) Scuola dell Infanzia, Primaria, Secondaria di 1 Pagina 1 di 8 REGOLAMENTO SULL USO DI INTERNET E DELLA POSTA ELETTRONICA MESSO A DISPOSIZONE DEI DIPENDENTI PER L ESERCIZIO DELLE FUNZIONI D UFFICIO () Approvato con deliberazione del Consiglio di Istituto

Dettagli

Questo dispositivo, inoltre, è modulare; è quindi possibile scegliere i moduli e personalizzare la configurazione più adatta per le proprie esigenze.

Questo dispositivo, inoltre, è modulare; è quindi possibile scegliere i moduli e personalizzare la configurazione più adatta per le proprie esigenze. MONITOR DEFIBRILLATORE LIFEPAK 12 Il Monitor Defibrillatore LIFEPAK 12 è un dispositivo medicale che nasce per l emergenza e resiste ad urti, vibrazioni, cadute, polvere, pioggia e a tutte quelle naturali

Dettagli

MODELLO-BASE CONVENZIONE-CONTRATTO PER LA REALIZZAZIONE DELL INTERVENTO NUOVI PERCHORSI

MODELLO-BASE CONVENZIONE-CONTRATTO PER LA REALIZZAZIONE DELL INTERVENTO NUOVI PERCHORSI Assessorato alla f amiglia, all Educazione ed ai Giov ani Municipio Roma III U.O. Serv izi Sociali, Educativ i e Scolastici Allegato n. 3 al Bando d Istruttoria Pubblica per l intervento Nuovi PercHorsi

Dettagli

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 Installazione GEST-L 4 Versione per Mac - Download da www.system-i.it 4 Versione per Mac - Download da Mac App Store 4 Versione per Windows 4 Prima apertura del programma

Dettagli

Rational Asset Manager, versione 7.1

Rational Asset Manager, versione 7.1 Rational Asset Manager, versione 7.1 Versione 7.1 Guida all installazione Rational Asset Manager, versione 7.1 Versione 7.1 Guida all installazione Note Prima di utilizzare queste informazioni e il prodotto

Dettagli

Guida all Uso. L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34

Guida all Uso. L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34 Guida all Uso L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34 Cos è la Business Key La Business Key è una chiavetta USB portatile, facile da usare, inseribile

Dettagli

GUARDIA DI FINANZA QUARTIER GENERALE BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1)DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO

GUARDIA DI FINANZA QUARTIER GENERALE BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1)DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO GUARDIA DI FINANZA QUARTIER GENERALE BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1)DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO Denominazione ufficiale: Quartier Generale della Guardia di

Dettagli

La gestione integrata della sicurezza in Agenzia ANSA: dal firewalling all'utm Michelangelo Uberti, Sales Engineer Babel S.r.l.

La gestione integrata della sicurezza in Agenzia ANSA: dal firewalling all'utm Michelangelo Uberti, Sales Engineer Babel S.r.l. La gestione integrata della sicurezza in Agenzia ANSA: dal firewalling all'utm Michelangelo Uberti, Sales Engineer Babel S.r.l. Babel S.r.l. - P.zza S. Benedetto da Norcia 33, 00040 Pomezia (RM) www.babel.it

Dettagli

Software per la gestione di palestre, centri benessere e sportivi

Software per la gestione di palestre, centri benessere e sportivi Software per la gestione di palestre, centri benessere e sportivi Applicazione gestionale progettata per gestire tutti gli aspetti di palestre, centri sportivi e centri benessere Sicuro Personalizzabile

Dettagli

OGGETTO:BANDO PER L ISTITUZIONE DI UN ALBO DI FORNITORI 2012 PRESSO L ACCADEMIA NAZIONALE DI DANZA ROMA

OGGETTO:BANDO PER L ISTITUZIONE DI UN ALBO DI FORNITORI 2012 PRESSO L ACCADEMIA NAZIONALE DI DANZA ROMA OGGETTO:BANDO PER L ISTITUZIONE DI UN ALBO DI FORNITORI 2012 PRESSO L ACCADEMIA NAZIONALE DI DANZA ROMA 1.1. ) ACCADEMIA NAZIONALE DI DANZA Largo Arrigo VII, 5-00153 Roma (Italia) ; centralino 06/5717621;

Dettagli

www.queen.it info@mbox.queen.it Gruppo Queen.it Listino Utente Finale Gennaio 2001

www.queen.it info@mbox.queen.it Gruppo Queen.it Listino Utente Finale Gennaio 2001 Listino Gennaio 2001 pag. 1 Gruppo Queen.it Listino Utente Finale Gennaio 2001 Profilo aziendale Chi è il Gruppo Queen.it Pag. 2 Listino connettività Listino Connettività RTC Pag. 3 Listino Connettività

Dettagli

COMUNE DI CALCIANO Provincia di Matera

COMUNE DI CALCIANO Provincia di Matera COMUNE DI CALCIANO Provincia di Matera Cap. 75010 Via Sandro Pertini, 11 Tel. 0835672016 Fax 0835672039 Cod. fiscale 80001220773 REGOLAMENTO COMUNALE RECANTE NORME PER LA RIPARTIZIONE DELL INCENTIVO DI

Dettagli

Direzione Cultura, Educazione e Gioventù 2015 01215/069 Servizio Promozione della città e Turismo CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

Direzione Cultura, Educazione e Gioventù 2015 01215/069 Servizio Promozione della città e Turismo CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Direzione Cultura, Educazione e Gioventù 2015 01215/069 Servizio Promozione della città e Turismo CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 22 approvata il 23 marzo 2015 DETERMINAZIONE:

Dettagli

Periodo: 1.3.2011 28.2.2014

Periodo: 1.3.2011 28.2.2014 PROCEDURA IN ECONOMIA ex art. 125 del D. Lgs. n. 63/2006 per l affidamento del servizio di CONTROLLO INTEGRATO DELLE INFESTAZIONI ENTOMATICHE E MURINE PRESSO LE STRUTTURE UNIVERSITARIE Periodo: 1.3.2011

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA RELATIVO ALLE MODALITA E TEMPI DI RIVERSAMENTO DEL TRIBUTO PER L ESERCIZIO DELLE FUNZIONI AMBIENTALI (TEFA) TRA

PROTOCOLLO D INTESA RELATIVO ALLE MODALITA E TEMPI DI RIVERSAMENTO DEL TRIBUTO PER L ESERCIZIO DELLE FUNZIONI AMBIENTALI (TEFA) TRA PROTOCOLLO D INTESA RELATIVO ALLE MODALITA E TEMPI DI RIVERSAMENTO DEL TRIBUTO PER L ESERCIZIO DELLE FUNZIONI AMBIENTALI (TEFA) TRA L Amministrazione Città metropolitana di Roma Capitale, con sede in Roma,

Dettagli

Manuale di installazione. Data Protector Express. Hewlett-Packard Company

Manuale di installazione. Data Protector Express. Hewlett-Packard Company Manuale di installazione Data Protector Express Hewlett-Packard Company ii Manuale di installazione di Data Protector Express. Copyright Marchi Copyright 2005 Hewlett-Packard Limited. Ottobre 2005 Numero

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 11. Affidabilità dei dati un requisito essenziale

Acronis Backup & Recovery 11. Affidabilità dei dati un requisito essenziale Protezio Protezione Protezione Protezione di tutti i dati in ogni momento Acronis Backup & Recovery 11 Affidabilità dei dati un requisito essenziale I dati sono molto più che una serie di uno e zero. Sono

Dettagli

Simplex Gestione Hotel

Simplex Gestione Hotel Simplex Gestione Hotel Revisione documento 01-2012 Questo documento contiene le istruzioni per l'utilizzo del software Simplex Gestione Hotel. E' consentita la riproduzione e la distribuzione da parte

Dettagli

Guida all utilizzo del dispositivo USB

Guida all utilizzo del dispositivo USB Guida all utilizzo del dispositivo USB 30/04/2013 Sommario - Limitazioni di responsabilità e uso del manuale... 3 1. Glossario... 3 2. Guida all utilizzo del dispositivo USB... 4 2.1 Funzionamento del

Dettagli

Il Commissario Delegato per la Ricostruzione Presidente della Regione Abruzzo

Il Commissario Delegato per la Ricostruzione Presidente della Regione Abruzzo Il Commissario Delegato per la Ricostruzione Presidente della Regione Abruzzo DECRETO N. 12 (Disposizioni regolamentari per la costituzione dei consorzi obbligatori ai sensi dell art. 7 dell ordinanza

Dettagli

Accesso alla dichiarazione 730 precompilata da parte del contribuente e degli altri soggetti autorizzati IL DIRETTORE DELL AGENZIA

Accesso alla dichiarazione 730 precompilata da parte del contribuente e degli altri soggetti autorizzati IL DIRETTORE DELL AGENZIA Prot. 2015/25992 Accesso alla dichiarazione 730 precompilata da parte del contribuente e degli altri soggetti autorizzati IL DIRETTORE DELL AGENZIA In base alle attribuzioni conferitegli dalle norme riportate

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE GESTIONE FLOTTE /REMIND

MANUALE DI INSTALLAZIONE GESTIONE FLOTTE /REMIND Progettisti dentro e oltre l impresa MANUALE DI INSTALLAZIONE GESTIONE FLOTTE /REMIND Pag 1 di 31 INTRODUZIONE Questo documento ha lo scopo di illustrare le modalità di installazione e configurazione dell

Dettagli

CWS32-H01 Soluzione Software Professionale per Monitoraggio & Telecontrollo Web

CWS32-H01 Soluzione Software Professionale per Monitoraggio & Telecontrollo Web CWS32-H01 Soluzione Software Professionale per Monitoraggio & Telecontrollo Web Attenzione!! Rif. Rev. 2.2 www.cws32.it Questa presentazione non sostituisce il manuale operativo del prodotto, in quanto

Dettagli

COMUNE DI BRIGNANO GERA D ADDA (Provincia di Bergamo) Regolamento recante la disciplina dei Controlli interni

COMUNE DI BRIGNANO GERA D ADDA (Provincia di Bergamo) Regolamento recante la disciplina dei Controlli interni COMUNE DI BRIGNANO GERA D'ADDA (c_b178) - Codice AOO: AOOBRIGNANOADDA - Reg. nr.0001628/2013 del 18/02/2013 ALLEGATO A alla deliberazione del Consiglio comunale n. 2 del 04.02.2013 COMUNE DI BRIGNANO GERA

Dettagli

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo.

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. impostazioni di sistema postazione clinica studio privato sterilizzazione magazzino segreteria amministrazione sala di attesa caratteristiche UNO tiene

Dettagli

Prot. 1377. Cagliari, 13/03/2013. > Spett.le IT Euromedia Srl Via Galvani, 27/29 09047 SELARGIUS - CA. Fax: 070.7731009 e-mail: info@iteuromedia.

Prot. 1377. Cagliari, 13/03/2013. > Spett.le IT Euromedia Srl Via Galvani, 27/29 09047 SELARGIUS - CA. Fax: 070.7731009 e-mail: info@iteuromedia. Prot. 1377 Cagliari, 13/03/2013 > Spett.le IT Euromedia Srl Via Galvani, 27/29 09047 SELARGIUS - CA Fax: 070.7731009 e-mail: info@iteuromedia.eu ORDINE D ACQUISTO N. 39/2013 RIF. DET. A CONTRARRE N. 31

Dettagli

COMUNE DI CAMINO (AL) REGOLAMENTO SUI CONTROLLI INTERNI. Approvato con Deliberazione di Consiglio Comunale n. 3 del 25/1/2013

COMUNE DI CAMINO (AL) REGOLAMENTO SUI CONTROLLI INTERNI. Approvato con Deliberazione di Consiglio Comunale n. 3 del 25/1/2013 COMUNE DI CAMINO (AL) REGOLAMENTO SUI CONTROLLI INTERNI Approvato con Deliberazione di Consiglio Comunale n. 3 del 25/1/2013 INDICE TITOLO I PRINCIPI GENERALI... 3 Articolo 1 Oggetto... 3 Articolo 2 Sistema

Dettagli

Concessione del servizio di comunicazione elettronica certificata tra pubblica amministrazione e cittadino (CEC PAC)

Concessione del servizio di comunicazione elettronica certificata tra pubblica amministrazione e cittadino (CEC PAC) Concessione del servizio di comunicazione elettronica certificata tra pubblica amministrazione e cittadino (CEC PAC) Information Day Ministero dello sviluppo economico Salone Uval, Via Nerva, 1 Roma, 2

Dettagli

LISTINO PREZZI ARMADI GESTIONE CHIAVI

LISTINO PREZZI ARMADI GESTIONE CHIAVI LISTI INO PREZZI ARMADI GESTIONE CHIAVI APRILE 2012 APICE Listino Prezzi 04/2012 Indice dei contenuti ARMADI GESTIONE CHIAVI... 3 1. KMS... 4 1.1. ARMADI KMS COMPLETI DI CENTRALINA ELETTRONICA E TOUCH

Dettagli

COMUNE DI ORBETELLO PROVINCIA DI GROSSETO Piazza del Plebiscito, 1 58015 Orbetello (GR)

COMUNE DI ORBETELLO PROVINCIA DI GROSSETO Piazza del Plebiscito, 1 58015 Orbetello (GR) COMUNE DI ORBETELLO PROVINCIA DI GROSSETO Piazza del Plebiscito, 1 58015 Orbetello (GR) Tel. 0564 861111 Fax 0564 860648 C.F. 82001470531 P.I. 00105110530 DETERMINAZIONE N 722 DEL 27/10/2011 U.O. Politiche

Dettagli

explora consulting s.r.l. Via Case Rosse, 35-84131 SALERNO - tel 089 848073 fax 089 384582 www.exploraconsulting.it info@exploraconsulting.

explora consulting s.r.l. Via Case Rosse, 35-84131 SALERNO - tel 089 848073 fax 089 384582 www.exploraconsulting.it info@exploraconsulting. explora consulting s.r.l. Via Case Rosse, 35-84131 SALERNO - tel 089 848073 fax 089 384582 www.exploraconsulting.it info@exploraconsulting.it Procedura di gestione per Laboratori di Analisi Cliniche Pag.

Dettagli

SERVIZIO "FATT-PA NAMIRIAL" LINEE GUIDA PER L UTILIZZO DEL PACCHETTO FULL OUTSOURCING

SERVIZIO FATT-PA NAMIRIAL LINEE GUIDA PER L UTILIZZO DEL PACCHETTO FULL OUTSOURCING SERVIZIO "FATT-PA NAMIRIAL" LINEE GUIDA PER L UTILIZZO DEL PACCHETTO FULL OUTSOURCING Versione 1.0 del 23 giugno 2014 Sommario 1. Introduzione... 2 2. Contenuto della Fattura PA... 2 3. Dati obbligatori

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO. N 336 del 12 GIUGNO 2015

DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO. N 336 del 12 GIUGNO 2015 DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N 336 del 12 GIUGNO 2015 Struttura proponente: Servizio Provveditorato ed Economato Oggetto: Fornitura, articolata in lotti, di dispositivi dedicati ai Reni

Dettagli

SISSI IN RETE. Quick Reference guide guida di riferimento rapido

SISSI IN RETE. Quick Reference guide guida di riferimento rapido SISSI IN RETE Quick Reference guide guida di riferimento rapido Indice generale Sissi in rete...3 Introduzione...3 Architettura Software...3 Installazione di SISSI in rete...3 Utilizzo di SISSI in Rete...4

Dettagli

> MULTI TASKING > MULTI PROCESS > MULTI CORE

> MULTI TASKING > MULTI PROCESS > MULTI CORE > MULTI TASKING > MULTI PROCESS > MULTI CORE WorkNC V21 multicore 64 bits : Benefici di WorkNC Aumento generale della produttività, grazie alle nuove tecnologie multi-core, 64 bit e Windows 7 Calcolo di

Dettagli

Controllare un nastro trasportatore fischertechnik con Arduino

Controllare un nastro trasportatore fischertechnik con Arduino TITOLO ESPERIENZA: Controllare un nastro trasportatore fischertechnik con Arduino PRODOTTI UTILIZZATI: OBIETTIVO: AUTORE: RINGRAZIAMENTI: Interfacciare e controllare un modello di nastro trasportatore

Dettagli

Direzione Politiche Sociali e Rapporti con le Aziende Sanitarie 2015 01419/019 Servizio Anziani e Tutele CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

Direzione Politiche Sociali e Rapporti con le Aziende Sanitarie 2015 01419/019 Servizio Anziani e Tutele CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Direzione Politiche Sociali e Rapporti con le Aziende Sanitarie 2015 01419/019 Servizio Anziani e Tutele CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 71 approvata il 2 aprile 2015 DETERMINAZIONE:

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA LA CORTE DEI CONTI IN SEZIONE REGIONALE DI CONTROLLO PER LA LOMBARDIA

REPUBBLICA ITALIANA LA CORTE DEI CONTI IN SEZIONE REGIONALE DI CONTROLLO PER LA LOMBARDIA Lombardia/169/2015/PAR REPUBBLICA ITALIANA LA CORTE DEI CONTI IN SEZIONE REGIONALE DI CONTROLLO PER LA LOMBARDIA composta dai magistrati: dott.ssa Simonetta Rosa dott. Gianluca Braghò dott. Donato Centrone

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 10 Server for Windows Acronis Backup & Recovery 10 Workstation

Acronis Backup & Recovery 10 Server for Windows Acronis Backup & Recovery 10 Workstation Acronis Backup & Recovery 10 Server for Windows Acronis Backup & Recovery 10 Workstation Guida introduttiva 1 Informazioni sul documento Questo documento descrive come installare e iniziare ad utilizzare

Dettagli

CODICE DI COMPORTAMENTO INTEGRATIVO ARTICOLO 1 OGGETTO

CODICE DI COMPORTAMENTO INTEGRATIVO ARTICOLO 1 OGGETTO CODICE DI COMPORTAMENTO INTEGRATIVO ARTICOLO 1 OGGETTO 1. Il presente Codice di Comportamento integrativo definisce, in applicazione dell'art. 54 del DLgs. n. 165/2001 come riformulato dall'art.1, comma

Dettagli