DOSSIER Sabato, 06 giugno 2015

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "DOSSIER Sabato, 06 giugno 2015"

Transcript

1 DOSSIER Sabato, 06 giugno 2015

2 DOSSIER Sabato, 06 giugno 2015 Articoli 05/06/2015 gazzettadimodena.it Mercato Europeo in centro a Modena Tempo libero 1 05/06/2015 gazzettadimodena.it Stop dei benzinai in autostrada: chiusi il 24 e 25 giugno 2 06/06/2015 Il Resto del Carlino (ed. Modena) Pagina 16 «Furti e rapine, commercianti esasperati» 3 06/06/2015 Il Resto del Carlino (ed. Modena) Pagina 27 De Gusta: jazz e chilometriche crostate 4 06/06/2015 La Nuova Prima Pagina Pagina 8 «Mercato europeo, centro storico ancora più vivace» 5 06/06/2015 Pagina 11 Bortolotti: «Muzzarelli? Solo un bluff» 6 06/06/2015 La Nuova Prima Pagina Pagina 3 Torreggiani: «La Tie chiude ma per noi l' impegno resta... 9

3 5 giugno 2015 gazzettadimodena.it Dicono di noi Mercato Europeo in centro a Modena Tempo libero Mercato Europeo in centro a Modena Mercato Europeo in centro a Modena Il centro storico di Modena ospita sabato e domenica 6 e 7 giugno, il Mercato Europeo, la manifestazione del commercio ambulante dedicata ai prodotti tipici dell' Europa, organizzata da Fiva Confcommercio 05 giugno 2015 Il Mercato Eropeo sulla via Emilia Centro in una passata edizione MODENA. Il centro storico di Modena ospita sabato e domenica 6 e 7 giugno, il Mercato Europeo, la manifestazione del commercio ambulante dedicata ai prodotti tipici dell' Europa, organizzata da Fiva Confcommercio. Oltre cento operatori provenienti da Austria, Belgio, Francia, Germania, Slovacchia, Repubblica Ceca, Regno Unito, Ucraina, Spagna, Slovenia e tante altre regioni offrono i prodotti tipici dei Paesi e dei territori di provenienza. Si va dalla paella allo stinco di maiale cotto sulla fiammaviva, dalla birra cruda austriaca alla carne argentina alla brace. Il Mercato Europeo, che ogni giorno è aperto dalle 9 alle 24, sarà anche l' occasione per toccare con mano i manufatti più caratteristici come ceramiche, bigiotteria, tele stampate e oggettistica in genere. 05 giugno

4 5 giugno 2015 gazzettadimodena.it Dicono di noi Stop dei benzinai in autostrada: chiusi il 24 e 25 giugno Roma, 5 giu. Stop dei benzinai in autostrada il 24 e 25 giugno prossimi. La serrata scattera' alle 22 di martedi' 23 fino alla stessa ora del 25 ed e' stata proclamata da Faib Confesercenti Fegica Cisl e Anisa Confcommercio. 'La decisione si legge in una nota congiunta delle tre Federazioni e' conseguenza diretta ed inevitabile dello strappo operato dai concessionari che, in pendenza di una decisione definitiva del TAR al quale proprio in questi giorni il MIT deve consegnare i piani di ristrutturazione della rete del TAR sulla legittimita' degli Atti di indirizzo governativi e soprattutto con un tavolo di concertazione avviato dai Ministeri delle Infrastrutture e dei Trasporti e dello sviluppo economico, hanno inteso unilateralmente avviare le procedure di gara pubblicando i bandi.. 2

5 Pagina 16 Il Resto del Carlino (ed. Modena) Dicono di noi L' INCONTRO IL PRESIDENTE DI CONFCOMMERCIO GIORGIO VECCHI DAL QUESTORE GARRAMONE. «Furti e rapine, commercianti esasperati» GIORGIO Vecchi, neo presidente provinciale di Confcommercio ha incontrato nei giorni scorsi Giuseppe Garramone, da poco divenuto Questore di Modena. «Si è trattato di un incontro positivo puntualizza Giorgio Vecchi all' insegna della massima franchezza, in cui abbiamo trasmesso al questore Garramone tutta la preoccupazione dei nostri associati per la recrudenscenza vissuta negli ultimi mesi dei reati cosiddetti predatori, che troppo spesso hanno avuto come protagonisti e vittime i commercianti». «Abbiamo preso atto con piacere prosegue Vecchi degli sforzi in atto da parte della Questura per intensificare l' attività investigativa e garantire un maggiore presidio anche delle periferie, nonché della disponibilità del Questore a intensificare lo scambio di idee e informazioni con Confcommercio e più complesivamente con le diverse realtà associative presenti sul territorio». «L' INCONTRO conclude il presidente provinciale dell' Associazione è stata poi l' occasione per ribadire come la certezza della pena sia conditio sine qua non per migliorare i livelli di vivibilità delle nostre città, ma anche per confermare l' idea di affrontare i temi che hanno a che fare con la sicurezza urbana in un' ottica partecipata: imprese e cittadini, con la mediazione di associazioni di categoria e comitati, uniti in vere e proprie reti di reciproco sostegno e comunicazione, utili a coadiuvare le Forze dell' Ordine nel controllo del territorio e nell' ottica di sottrarre pezzi di città alla microcriminalità ed al conseguente degrado». 3

6 Pagina 27 Il Resto del Carlino (ed. Modena) Dicono di noi De Gusta: jazz e chilometriche crostate Nel weekend si chiude la rassegna vignolese con tanti ospiti, cibo e musica. di FRANCESCO RINALDI ANCHE se il proverbio toscano ammonisce che 'tutto il rosso non son ciliegie', si può star certi che, quando a Vignola è stagione, il detto non vale. Iniziati lo scorso fine settimana, gli appuntamenti raggruppati col nomeprogramma di De Gusta si concluderanno tra oggi e domani in piazza dei Contrari, proprio sotto la rocca. L' assessore al turismo, Kathrine Ciardullo, è incontenibile: «Un francobollo dedicato alle ciliegie, Syusy Blady e Stefano Callegaro, la crostata chilometrica, il festival del Jazz». Andiamo con ordine. Oggi alle quattro, la scuola alberghiera di Serramazzoni aprirà un' officina culinaria, aspettando 'A tavola con gusto', le conferenze che inizieranno alle cinque. Verrà presentato il progetto Lapam 'Selezione Modena', che riunisce tanti prodotti tipici del territorio: si parlerà di aceto balsamico tradizionale (assaggi compresi) e di lambrusco; nonché di cosa significhi partire dall' Appenino per fare ristorazione negli Stati Uniti. Interverranno Mario Gambigliani, presidente dell' associazione esperti degustatori, il sommelier Antonio Previdi e lo chef Luca Brugnoli. Alle 21, la simpaticissima turista per caso Syusy Blady racconterà per una volta di un viaggio vicino, proprio nella nostra terra. Da non perdere è anche la mostra su Giuseppe Graziosi, aperta nelle sale della Meridiana. La sala consiliare del Comune diventa infine (dalle alle 17.30) un ufficio postale, dove ottenere francobollo da 80 centesimi e relativo annullo emessi oggi dalle Poste: un calice pieno di frutti rossi svetta sullo sfondo della rocca. DOMANI, invece, continuano l' officina culinaria (dalle 11) e le degustazioni delle ciliegie morette. Dalle 16, Confcommercio presenta Marco di Lorenzi, chef alla scuola di cucina 'Modena con gusto', che preparerà piatti a base di ciliegie e torta Barozzi. Gran finale dalle con il vincitore della quarta edizione di Masterchef Stefano Callegaro: prima converserà con Isabelle Abram sul suo recente libro Alla ricerca del gusto, poi taglierà una grandiosa crostata chilometrica (ovviamente, alle ciliegie). Infine, aspettando il festival Jazz In' It del prossimo weekend, suonerà per le vie del centro la Lazy River Marchin' Band. 4

7 Pagina 8 La Nuova Prima Pagina Dicono di noi L' EVENTO L' assessore Rotella sulla kermesse. «Mercato europeo, centro storico ancora più vivace» «Una occasione in più di mettere in mostra per modenesi, turisti e visitatori un centro storico ancora più vivace e animato, tra colori e sapori di diversi Paesi d' Eu ropa, in un weekend nel quale sabato arriva a Modena la Cento Ore classic e domenica si svolge Stuzzicagente». Così Tommaso Rotella, assessore alle Attività economiche di Modena, saluta il ritorno a Modena per la nona volta del Mercato europeo del commercio ambulante. Fino a domani, infatti, dalle 9 alle 24 il centro di Modena ospita la manifestazione del commercio ambulante dedicata ai prodotti tipici dell' Europa, organizzata da Fiva Confcommercio con il patrocinio del Comune e della Provincia di Modena, della Camera di Commercio e della Banca Popolare dell' Emilia Romagna. Oltre 100 operatori provenienti da Austria, Belgio, Francia, Germania, Slovacchia, Repubblica Ceca, Regno Unito, Ucraina, Spagna, Slovenia e da tante regioni Italiane offriranno a chi si recherà in centro storico a Modena i prodotti tipici e artigianali dei paesi e territori di provenienza. E oggi alle 17 arrivano in piazza Grande, dove potranno essere ammirate da tutti, le 80 splendide auto d' epoca in gara nella 0Modena cento ore classic0, che sono partite da Roma il 2 giugno e hanno attraversato Lazio, Umbria, Toscana ed Emilia Romagna. 5

8 Pagina 11 Bortolotti: «Muzzarelli? Solo un bluff» Il capogruppo dei Cinquestelle: «In un anno non è stato fatto nulla: salvo solo la pedonalizzazione di corso Duomo»L' INTERVISTA»UN ANNO FA IL BALLOTTAGGIO. di Davide Berti Un anno fa si sparavano gli ultimi colpi alla vigilia del ballottaggio che vide la vittoria a sindaco di Gian Carlo Muzzarelli. Marco Bortolotti, capogruppo del Movimento Cinquestelle, racconta il suo primo anno in consiglio comunale in un gruppo che, con cinque eletti, è la vera opposizione al Pd. Tornasse indietro, a poco più di un anno fa, quando scese in campo e arrivò fino al ballottaggio, rifarebbe tutto? «Certo, nessun ripensamento. È stato un anno duro ma molto stimolante». Cambierebbe qualcosa in lei, ripensando allo scontro elettorale con Muzzarelli? «Probabilmente l' atteggiamento, troppo rispettoso. Potrei essere un po' più sfrontato ma non è nella mia natura. E nel Movimento Cinquestelle cerchiamo sempre di mettere al centro i contenuti e non i personalismi». Un anno di lavoro, il primo in consiglio comunale per un gruppo grillino. Cosa ha funzionato e cosa no? «Siamo un gruppo di consiglieri molto affiatati. Abbiamo sbattuto il naso contro la burocrazia e contro il sistema amministrativo che certamente non ha giocato a nostro favore: quando sei dentro ad un Comune, anche solo per capire come ci si muove serve tempo. Penso che tra di noi si sia trovato un modo produttivo di affrontare i temi anche grazie al legame col gruppo di attivisti modenesi. Nessun personalismo, tanto che presto cambieremo anche le cariche: capogruppo in consiglio diventerà Luca Fantoni, il vice Elisabetta Scardozzi. È la dimostrazione che al centro mettiamo i problemi e non i nomi». Il rimpianto? «L' impegno istituzionale e la macchina comunale hanno per un attimo tolto tempo all' attenzione che siamo abituati a mettere sui cittadini. Ma siamo tornati, abbiamo messo da parte l' impulsività dei primi tempi ed ora possiamo definirci rodati». Quali sono i punti sui quali avete concentrato gli sforzi maggiori? «Trasparenza e legalità. Sono stati il nostro motto in campagna elettorale, sempre supportati da una capacità di ascolto della cittadinanza che vuole essere il nostro tratto distintivo. Trasparenza e legalità ci Continua > 6

9 Pagina 11 < Segue sono sempre, a prescindere, e non mancheranno mai su ogni tema che andremo a trattare». Lo si è visto sul Sant' Agostino, mediaticamente la campagna più forte. «Noi non siamo contro il Sant' Agostino a prescindere. Noi siamo per la legalità e la legalità va perseguita sempre, anche su un bel progetto, anche se si vuole accelerare per vederlo realizzato il più in fretta possibile. La città ne ha bisogno? Bene, ma con trasparenza e legalità. Il discorso torna sempre qui. E se questa manca noi ci opponiamo e ci opporremo sempre, anche se fosse la cosa più bella del mondo». È questa la vostra battaglia più rappresentativa di questo primo anno in consiglio? «Nella mia classifica no. Tengo in particolare allo Sblocca Modena, dove il Comune cerca di vincere facile rivolgendosi sempre al suo mondo di riferimento, le cooperative. Andiamo a vedere che cosa succede nella piccola distribuzione e nei negozi di quartiere. Che cosa ha fatto per loro lo Sblocca Modena? Niente. È sulla presenza sul territorio e sulla sicurezza che si valuta anche un buon governo. E su questi aspetti l' amministrazione paga una colpa grave di inefficienza. Per questo abbiamo deciso di incontrare il piccolo commercio e portare avanti queste istanze. Ma è solo un esempio di quelle attenzioni che al Comune mancano». Le minoranze sollecitano poco il Comune rispetto al passato. Vi sentite l' unica forza di vera opposizione? «Ci siamo guardati intorno in questi mesi e la risposta è "sì": siamo da soli. Per le istanze che abbiamo portato solo Per Me Modena ci ha in parte completato. Ma è un ruolo che giochiamo volentieri». Quali saranno le battaglie delle prossime settimane? «Stiamo portando avanti importanti analisi sulle grandi opere che caratterizzano la città, come Baggiovara o la Manifattura, o sulle scelte strategiche, come le nomine. E anche qui torna il problema della trasparenza su ciò che viene svolto, e come viene svolto. Non è cambiato nulla a Modena e non ci fidiamo. Per niente». Fidarsi è bene, non fidarsi è meglio? «Non ci fidiamo per niente di Muzzarelli. Stanno semplicemente seguendo percorsi vecchi con un vestito nuovo». Faccia degli esempi. «In un anno di annunci è per caso cambiato qualcosa al casello di Modena Nord? Sulle Smart City avete per caso visto qualcosa di concreto? Lo sforzo per Expo vogliamo andarlo a misurare? Soliti nomi e soliti metodi. Bottura non ha bisogno di Muzzarelli per valorizzarsi, e tutti sarebbero stati capaci di fare un autobus per collegare il Mef, il Museo di Maranello e altre realtà. È questa la spinta? Tanti incontri, tante parole, bravissimi a raccontarla per le loro convenienze. Ma la realtà dei fatti è un' altra. Vanno avanti come sempre. Pensate alle aree F. Hanno anche il coraggio di dire che a qualcuna hanno rinunciato, ma quelle strategiche sono ancora lì. E si parla sempre di edilizia, Fratelli Rosselli e Morane sono sempre lì, altro che saldo zero». Ma c' è qualcosa di buono, qualcosa che salverebbe? «La pedonalizzazione di corso Duomo: mi auguro che vengano tolte anche le linee del filobus. Per il resto anche da qui in avanti vedremo ben poco». E i 90 milioni di investimenti annunciati? «E con quali soldi? Siamo già a giugno. Le aperture di Muzzarelli, vedete, sono false. La racconta bene, poi si ferma. È un bluff». Continua > 7

10 Pagina 11 < Segue E la giunta? Come la giudica? «Perfetta per Muzzarelli. Con un avvocato all' urbanistica evidentemente c' è da sistemare qualcosa che non va e non da progettare il futuro. Ma è solo un esempio». Sembra arrabbiato. «Per nulla, ma certamente molto deluso. Ecco perchè se tornassi indietro non voterei l' astensione al programma di Muzzarelli». Vi abbiamo definito grillini atipici per il vostro modo di agire, efficace ma non urlato. Siete d' accordo con questa definizione? «Siamo grillini, c' è chi è più vivace e chi meno, ma il movimento non si caratterizza per atteggiamenti personali, quanto piuttosto per la chiarezza dei fatti. E per tutti è una sola: mettere il cittadino al centro. Diciamo una cosa e la manteniamo. È chiaro che ci confrontiamo a livello nazionale, ma ogni territorio si muove in autonomia con gli attivisti per far crescere il movimento. È chiaro che ognuno ha il suo carattere». Avete incontrato Grillo durante questo anno? «No». Nessuno vi ha detto: "bravi"? «Ci siamo confrontati con persone del direttorio, vedi Di Battista, e insieme abbiamo affrontato passi importanti anche su temi nazionali». Quanto è cresciuto il Movimento in questo anno? «Tanto nei contenuti. Alcune persone hanno ridotto l' impegno, altre sono arrivate, tanti si sono avvicinati e ci seguono nelle iniziative. Normale che sia così dopo tante scadenze politiche forti come quelle che abbiamo vissuto, il ricambio è una ricchezza. La gente ci segue e noi discutiamo. Non per mettere bandierine ma per provare a cambiare qualcosa. Se un cittadino viene da noi e capiamo che andando dal sindaco la cosa si può risolvere, ce lo mandiamo ma senza metterci in mezzo. Non vogliamo che la persone dipenda da noi, non vogliamo il voto, vogliamo provare a cambiare uno stile mettendoci a RIPRODUZIONE RISERVATA. 8

11 Pagina 3 La Nuova Prima Pagina La Nuova Prima Pagina IL COMMENTO. Torreggiani: «La Tie chiude ma per noi l' impegno resta intatto» «E ' vero la società chiude ma la Camera di Commercio continua a ritenere prioritari i progetti della Bretella Campogalliano Sassuolo e dello Scalo di Marzaglia, prova ne sia che gli stessi sono stati inseriti anche nel piano di investimento dell' ente per i prossimi an n i». Così interviene Maurizio Torreggiani, presidente della camera di Commercio sullo stato di liquidazione in cui versa Tie (Trasporti intermodali Emilia) fondata proprio dalla Camera nel 2009, con un capitale sociale da un milione di euro per costruire e gestire lo Scalo merci. Torreggianni smentisce le voci che volevano, ridotte le quote destinate alle Camere di commercio dal Governo, ridursi di conseguenza anche i fondi destinati allo Scalo di Marza glia e spiega: «Non possiamo tenere aperta la società, che era una partecipata pubblica inattiva, ma riteniamo comunque di primario interesse la nascita della Bretella, lo spostamento della strada che permette lo sviluppo dello Scalo Merci e lo Scalo stesso. E su questi progetti non mancherà il nostro impegno». 9

CONFESERCENTI Sabato, 06 giugno 2015

CONFESERCENTI Sabato, 06 giugno 2015 CONFESERCENTI Sabato, 06 giugno 2015 CONFESERCENTI Sabato, 06 giugno 2015 06/06/2015 Gazzetta di Modena Pagina 19 Sessanta tour operator verificano "Ceramicland" 1 05/06/2015 gazzettadimodena.it Stop dei

Dettagli

DOSSIER CONFCOMMERCIO MODENA Mercoledì, 09 aprile 2014

DOSSIER CONFCOMMERCIO MODENA Mercoledì, 09 aprile 2014 DOSSIER CONFCOMMERCIO MODENA Mercoledì, 09 aprile 2014 09/04/2014 Gazzetta di Modena Pagina 12 DOSSIER CONFCOMMERCIO MODENA Mercoledì, 09 aprile 2014 Dossier Confcommercio Modena «Il Palatipico in piazza

Dettagli

DOSSIER CONFCOMMERCIO MODENA Venerdì, 27 giugno 2014

DOSSIER CONFCOMMERCIO MODENA Venerdì, 27 giugno 2014 DOSSIER CONFCOMMERCIO MODENA Venerdì, 27 giugno 2014 26/06/2014 Emilianet 27/06/2014 Gazzetta di Modena Pagina 17 27/06/2014 Il Resto del Carlino (ed. Modena) Pagina 13 27/06/2014 La Nuova Prima Pagina

Dettagli

quindi la Federazione dei trasporti Astra, Federambiente e FederUtility.

quindi la Federazione dei trasporti Astra, Federambiente e FederUtility. Giancarlo CREMONESI (Presidente nazionale di Confservizi) Buonasera. Confservizi Industria rappresenta le tre federazioni di Servizi Pubblici Locali industriali, quindi la Federazione dei trasporti Astra,

Dettagli

INTRODUZIONE I CICLI DI BORSA

INTRODUZIONE I CICLI DI BORSA www.previsioniborsa.net 1 lezione METODO CICLICO INTRODUZIONE Questo metodo e praticamente un riassunto in breve di anni di esperienza e di studi sull Analisi Tecnica di borsa con specializzazione in particolare

Dettagli

1. LA MOTIVAZIONE. Imparare è una necessità umana

1. LA MOTIVAZIONE. Imparare è una necessità umana 1. LA MOTIVAZIONE Imparare è una necessità umana La parola studiare spesso ha un retrogusto amaro e richiama alla memoria lunghe ore passate a ripassare i vocaboli di latino o a fare dei calcoli dei quali

Dettagli

Gruppo per la Collaborazione tra Scuola e Famiglie GENITORI RAPPRESENTANTI NELLA SCUOLA Incontri formativi novembre 2013

Gruppo per la Collaborazione tra Scuola e Famiglie GENITORI RAPPRESENTANTI NELLA SCUOLA Incontri formativi novembre 2013 Gruppo per la Collaborazione tra Scuola e Famiglie GENITORI RAPPRESENTANTI NELLA SCUOLA Incontri formativi novembre 2013 Breve saluto con tre slides. Chi siamo: fondamentalmente siamo genitori per genitori

Dettagli

INTERVISTA 1 DI DEBORA ROSCIANI A MAURIZIO ZORDAN, FOCUS ECONOMIA, RADIO24

INTERVISTA 1 DI DEBORA ROSCIANI A MAURIZIO ZORDAN, FOCUS ECONOMIA, RADIO24 25 ottobre 2013 INTERVISTA 1 DI DEBORA ROSCIANI A MAURIZIO ZORDAN, FOCUS ECONOMIA, RADIO24 Audio da min. 12:00 a 20:45 su http://www.radio24.ilsole24ore.com/player.php?channel=2&idprogramma=focuseconomia&date=2013-10-25&idpuntata=gslaqfoox,

Dettagli

Il venditore di successo deve essere un professionista competente,

Il venditore di successo deve essere un professionista competente, Ariel SIGNORELLI A vete mai ascoltato affermazioni del tipo: sono nato per fare il venditore ; ho una parlantina così sciolta che quasi quasi mi metto a vendere qualcosa ; qualcosa ; è nato per vendere,

Dettagli

DOSSIER CONFCOMMERCIO MODENA Lunedì, 16 giugno 2014

DOSSIER CONFCOMMERCIO MODENA Lunedì, 16 giugno 2014 DOSSIER CONFCOMMERCIO MODENA Lunedì, 16 giugno 2014 15/06/2014 Gazzetta di Modena Pagina 11 15/06/2014 Il Resto del Carlino (ed. Modena) Pagina 5 15/06/2014 Gazzetta di Modena Pagina 9 DOSSIER CONFCOMMERCIO

Dettagli

So quello che voglio! Compro quello che voglio!

So quello che voglio! Compro quello che voglio! So quello che voglio! Compro quello che voglio! Le persone con disturbi dell apprendimento hanno la capacità di scegliere i loro servizi di assistenza. Questo libricino è scritto in modo che sia facile

Dettagli

SALUTO CONSIGLIO NAZIONALE DEL CONI

SALUTO CONSIGLIO NAZIONALE DEL CONI SALUTO CONSIGLIO NAZIONALE DEL CONI Milano Expo Padiglione Italia Giovedì 2 luglio 2015 La città di Roma, con la votazione favorevole dell Assemblea Capitolina il 25 giugno scorso, ha detto sì alla candidatura

Dettagli

Mario Albertini. Tutti gli scritti IV. 1962-1964. a cura di Nicoletta Mosconi. Società editrice il Mulino

Mario Albertini. Tutti gli scritti IV. 1962-1964. a cura di Nicoletta Mosconi. Società editrice il Mulino Mario Albertini Tutti gli scritti IV. 1962-1964 a cura di Nicoletta Mosconi Società editrice il Mulino 822 Anno 1964 A Bernard Lesfargues Caro Bernard, Pavia, 28 novembre 1964 dato che non verrò a Lione

Dettagli

RASSEGNA STAMPA La Regione che vogliamo Toscana 29 Aprile 2015

RASSEGNA STAMPA La Regione che vogliamo Toscana 29 Aprile 2015 RASSEGNA STAMPA La Regione che vogliamo Toscana 29 Aprile 2015 COMUNICATO STAMPA La Regione che vogliamo: la CIDA organizza il confronto con i candidati alla Presidenza della regione Toscana 29 Aprile

Dettagli

1 Forum Internazionale sulla Regolazione dei Servizi Idrici e la Sostenibilità

1 Forum Internazionale sulla Regolazione dei Servizi Idrici e la Sostenibilità 1 Forum Internazionale sulla Regolazione dei Servizi Idrici e la Sostenibilità Roma, 21 Gennaio 2009 Palazzo Marini Sala delle Colonne Discorso di apertura, Luciano Baggiani Presidente ANEA Illustri ospiti,

Dettagli

INTERVISTA a Simona Ciobanu di TERRA MIA 17/12/2007. 1. Da quale insieme di esperienze e di motivazioni nasce la vostra associazione?

INTERVISTA a Simona Ciobanu di TERRA MIA 17/12/2007. 1. Da quale insieme di esperienze e di motivazioni nasce la vostra associazione? INTERVISTA a Simona Ciobanu di TERRA MIA 17/12/2007 1. Da quale insieme di esperienze e di motivazioni nasce la vostra associazione? Nasce nel 1997 per volontà di cittadini stranieri e italiani, come associazione

Dettagli

DISCORSO DI INSEDIAMENTO DEL CONSIGLIO COMUNALE Sangano, 12 giugno 2014

DISCORSO DI INSEDIAMENTO DEL CONSIGLIO COMUNALE Sangano, 12 giugno 2014 DISCORSO DI INSEDIAMENTO DEL CONSIGLIO COMUNALE Sangano, 12 giugno 2014 Care e cari Sanganesi, egregi Assessori, egregi Consiglieri, caro Dott. Russo, carissima Flavia oggi si insedia il nuovo Consiglio

Dettagli

Donne in impresa, una grande risorsa per il Paese

Donne in impresa, una grande risorsa per il Paese FORUM RIVISTA DELLA CNA DI EMILIA ROMAGNA MARCHE TOSCANA UMBRIA Le politiche femminili nelle regioni del centro nord Donne in impresa, una grande risorsa per il Paese a cura di Paola Morini Responsabile

Dettagli

Angeli - Voglio Di Piu' Scritto da Joel Lunedì 11 Agosto 2008 01:19

Angeli - Voglio Di Piu' Scritto da Joel Lunedì 11 Agosto 2008 01:19 01 - Voglio Di Piu' Era li', era li', era li' e piangeva ma che cazzo hai non c'e' piu',non c'e' piu',non c'e' piu' e' andato se ne e' andato via da qui Non c'e' niente che io possa fare puoi pensarmi,

Dettagli

Dai, domanda! 6. Vita romana

Dai, domanda! 6. Vita romana Italiano per Sek I e Sek II Dai, domanda! 6. Vita romana 9:46 minuti Olivia: Edward: Margherita Un vecchio proverbio dice che tutte le strade portano a Roma. E finalmente sono venuto qua, giusto in tempo

Dettagli

SINDACATO AUTONOMO DI POLIZIA SEGRETERIA PROVINCIALE

SINDACATO AUTONOMO DI POLIZIA SEGRETERIA PROVINCIALE SINDACATO AUTONOMO DI POLIZIA SEGRETERIA PROVINCIALE Via A. Diaz, 2 16129 GENOVA Tel.0105366356 FAX 010/8600173 genova@sap-nazionale.org www.sap-nazionale.org COMUNICATO STAMPA Per la sicurezza dei cittadini

Dettagli

Giovanna Quadri ROCCONTI

Giovanna Quadri ROCCONTI Racconti Giovanna Quadri ROCCONTI Paura e coraggio. Queste donne con il loro coraggio, il loro amore, nella società e nel farsi prossimo, hanno vinto il male con il bene. La giustizia a trionfato. però

Dettagli

MODULO I CORSO DI RECUPERO PER ALUNNI STRANIERI IN DIRITTO - CLASSE PRIMA

MODULO I CORSO DI RECUPERO PER ALUNNI STRANIERI IN DIRITTO - CLASSE PRIMA CORSO DI RECUPERO PER ALUNNI STRANIERI IN DIRITTO - CLASSE PRIMA MODULO I La norma giuridica Materiali prodotti nell ambito del progetto I care dalla prof.ssa Giuseppa Vizzini con la collaborazione della

Dettagli

DOSSIER Giovedì, 05 febbraio 2015

DOSSIER Giovedì, 05 febbraio 2015 DOSSIER Giovedì, 05 febbraio 2015 DOSSIER Giovedì, 05 febbraio 2015 3 5 febbraio 04/02/2015 Il Resto del Carlino (ed. Modena) Pagina 16 «Centro storico, il tema ztl è prematuro» 1 03/02/2015 (ed. Modena)

Dettagli

Relazione Expo 2015 Andrea Offi

Relazione Expo 2015 Andrea Offi Relazione Expo 2015 Andrea Offi L esperienza expo è iniziata il giorno 12/05/2015 quando ci siamo ritrovati presso la stazione di Napoli centrale pronti per partire verso Milano. Per me era la prima volta

Dettagli

1. Scrivere ad amici e parenti

1. Scrivere ad amici e parenti 1. Scrivere ad amici e parenti In questo capitolo ci concentreremo sulle lettere per le persone che conosciamo. Normalmente si tratta di lettere i cui argomenti sono piuttosto vari, in quanto i nostri

Dettagli

RELAZIONE SUL PERCORSO ESPERIENZIALE (prof. Trinchero)

RELAZIONE SUL PERCORSO ESPERIENZIALE (prof. Trinchero) RELAZIONE SUL PERCORSO ESPERIENZIALE (prof. Trinchero) Ins. Margherio Guglielmina. Scuola Primaria di Mazzè. Classe Seconda. Anno scolastico 2013-2014 Gli incontri con il prof. Trinchero sono stati molto

Dettagli

delle persone si riferiva alle persone Down chiamandole mongoloidi e l idea più diffusa era quella di persone ritardate mentalmente che sarebbero

delle persone si riferiva alle persone Down chiamandole mongoloidi e l idea più diffusa era quella di persone ritardate mentalmente che sarebbero DIVENTARE GRANDI: LA CONQUISTA DELL AUTONOMIA Anna Contardi annacontardi@aipd.it Associazione Italiana Persone Down Viale delle Milizie 106-00192- Roma - Italy In Italia 1 bambino ogni 1200 nasce con la

Dettagli

Amore in Paradiso. Capitolo I

Amore in Paradiso. Capitolo I 4 Amore in Paradiso Capitolo I Paradiso. Ufficio dei desideri. Tanti angeli vanno e vengono nella stanza. Arriva un fax. Lo ha mandato qualcuno dalla Terra, un uomo. Quando gli uomini vogliono qualcosa,

Dettagli

III SESSIONE - 19 GENNAIO 2005 IDEE A CONFRONTO: PROTAGONISTI LOCALI

III SESSIONE - 19 GENNAIO 2005 IDEE A CONFRONTO: PROTAGONISTI LOCALI III SESSIONE - 19 GENNAIO 2005 IDEE A CONFRONTO: PROTAGONISTI LOCALI Alessandro PROFUMO: Sarebbe stato un grande piacere essere qui con voi questa mattina, ma il Comitato esecutivo dell ABI mi ha impegnato

Dettagli

Alternative: creazione associazione che operi come ha sempre operato isf e creazione una cooperativa nella quale ci siano persone retribuite.

Alternative: creazione associazione che operi come ha sempre operato isf e creazione una cooperativa nella quale ci siano persone retribuite. Odg 1. isf italia Guido: piccola storia isf italia Quest anno week-end nazionale ad Ancona ma sovrapposto con altri eventi qui a TN (festa di mesiano). Cmq c è stato movimento e dopo percorso fatto dalle

Dettagli

Sedotta dal mondo del POKER. il punto G del gioco SPECIALE ENADA. Il gioco ritorna in fiera. POKER FACE High Stakes con Fabrizio Baldassari

Sedotta dal mondo del POKER. il punto G del gioco SPECIALE ENADA. Il gioco ritorna in fiera. POKER FACE High Stakes con Fabrizio Baldassari NUMERO 04 MARZO 2010 il punto G del gioco ZERO ASSOLUTO CASINÒ DI SANREMO SPECIALE ENADA SPECIALE ENADA Il gioco ritorna in fiera POKER FACE High Stakes con Fabrizio Baldassari numero 04 marzo 2010 PAMELA

Dettagli

RASSEGNA STAMPA Presentazione presso CARISBO - Via Farini 22 27 novembre 2014 1

RASSEGNA STAMPA Presentazione presso CARISBO - Via Farini 22 27 novembre 2014 1 RASSEGNA STAMPA Presentazione presso CARISBO - Via Farini 22 27 novembre 2014 1 26 novembre 2014 DIRE (DIRE) Bologna, 26 nov. - Questi gli appuntamenti a Bologna e provincia: 11.30- Bologna (Carisbo/via

Dettagli

LISTA DIALOGHI. Non ti aspettavo. di barbara rossi prudente

LISTA DIALOGHI. Non ti aspettavo. di barbara rossi prudente LISTA DIALOGHI Non ti aspettavo di barbara rossi prudente - EST. GIORNO Oggi è 28 maggio? 28 maggio? Sì, forse sì PAOLO: 29 al massimo Come 29? No, 30 PAOLO: Secondo me è 29. Comunque, quanti giorni fa

Dettagli

QUESTIONARIO DI EFFICACIA DELL INCONTRO. La valutazione dovrà essere espressa in scala da 1 (per niente) a 5 (pienamente).

QUESTIONARIO DI EFFICACIA DELL INCONTRO. La valutazione dovrà essere espressa in scala da 1 (per niente) a 5 (pienamente). QUESTIONARIO DI EFFICACIA DELL INCONTRO Gentile genitore, le sottoponiamo il presente questionario anonimo al termine dell incontro a cui ha partecipato. La valutazione da lei espressa ci aiuterà a capire

Dettagli

Sindaco BERGAGNA Stefano Passiamo al successivo punto all ordine del. giorno. Cedo un attimo la presidenza al Vice Sindaco perché devo un

Sindaco BERGAGNA Stefano Passiamo al successivo punto all ordine del. giorno. Cedo un attimo la presidenza al Vice Sindaco perché devo un 1 Sindaco BERGAGNA Stefano Passiamo al successivo punto all ordine del giorno. Cedo un attimo la presidenza al Vice Sindaco perché devo un attimo assentarmi, ma è una questione di cinque minuti. Devo uscire,

Dettagli

Vincono famiglie e studenti pendolari: fino a giugno si viaggia gratis

Vincono famiglie e studenti pendolari: fino a giugno si viaggia gratis Vincono famiglie e studenti pendolari: fino a giugno si viaggia gratis Un incontro dai toni piuttosto accesi è quello che si è svolto presso la sala consiliare del comune di Santa Croce. Da una parte genitori

Dettagli

93 del 12 OTTOBRE 2004 PROT. N. 32654 1

93 del 12 OTTOBRE 2004 PROT. N. 32654 1 93 del 12 OTTOBRE 2004 PROT. N. 32654 1 OGGETTO: ADESIONE AL PROGETTO METANO PROMOSSO DAL COMUNE DI TORINO E PREORDINATO A LIMITARE GLI EFFETTI INQUINANTI SULL AMBIENTE DEI TRADIZIONALI GAS DI SCARICO.

Dettagli

Mariapia Veladiano PAROlE di SCuOlA

Mariapia Veladiano PAROlE di SCuOlA Mar iap ia Veladiano parole di scuola indice Albus Silente 9 Ogni parola 13 Da dove cominciare. Integrazione 19 Da dove cominciare. Armonia 21 Tante paure 27 Paura (ancora) 33 Dell identità 35 Nomi di

Dettagli

Sindaco BERGAGNA Stefano Poi, vediamo l ordine del giorno. Qui mi. pare che qualcuno voleva cambiare. Briante, avevi chiesto una

Sindaco BERGAGNA Stefano Poi, vediamo l ordine del giorno. Qui mi. pare che qualcuno voleva cambiare. Briante, avevi chiesto una 1 Sindaco BERGAGNA Stefano Poi, vediamo l ordine del giorno. Qui mi pare che qualcuno voleva cambiare. Briante, avevi chiesto una modifica dell ordine del giorno? (Voci confuse). Io direi che per logica

Dettagli

COME CRESCERE IL MICROCREDITO IN ITALIA

COME CRESCERE IL MICROCREDITO IN ITALIA COME CRESCERE IL MICROCREDITO IN ITALIA 61 di TEODORO FULGIONE * Intervista ad Alessandro Luciano capo del progetto Monitoraggio delle politiche del lavoro con le politiche di sviluppo locale dei sistemi

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 2

Test di ascolto Numero delle prove 2 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e messaggi. In quale luogo puoi ascoltare i testi? Scegli una delle tre proposte che ti diamo. Alla fine del

Dettagli

Alfio Marchini: Un sindaco della notte per i giovani, il grande assente della campagna elettorale

Alfio Marchini: Un sindaco della notte per i giovani, il grande assente della campagna elettorale Alfio Marchini: Un sindaco della notte per i giovani, il grande assente della campagna elettorale Il candidato a Sindaco di Roma Alfio Marchini lancia nuove ed innovative proposte di policy per il turismo,

Dettagli

TNT IV. Il Diavolo è meno brutto di come ce lo dipingono!!! (Guarda il video)

TNT IV. Il Diavolo è meno brutto di come ce lo dipingono!!! (Guarda il video) TNT IV Il Diavolo è meno brutto di come ce lo dipingono!!! (Guarda il video) Al fine di aiutare la comprensione delle principali tecniche di Joe, soprattutto quelle spiegate nelle appendici del libro che

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE

DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N 44 Seduta del 28 settembre 2006 IL CONSIGLIO COMUNALE VISTI i verbali delle sedute del 12.06.06 (deliberazioni n. 23, 24, 25, 26, 27), del 4.07.2006 (deliberazioni

Dettagli

COME NON PERDERE TEMPO NEL NETWORK MARKETING!

COME NON PERDERE TEMPO NEL NETWORK MARKETING! COME NON PERDERE TEMPO NEL NETWORK MARKETING Grazie per aver scaricato questo EBOOK Mi chiamo Fabio Marchione e faccio network marketing dal 2012, sono innamorato e affascinato da questo sistema di business

Dettagli

Michele Pizzarotti: lezione di famiglia e visione del futuro

Michele Pizzarotti: lezione di famiglia e visione del futuro Michele Pizzarotti: lezione di famiglia e visione del futuro Guardando al domani mi sento di dire con certezza che continueremo a promuovere l'organizzazione perché possa esprimere sempre più le capacità

Dettagli

Gestione del conflitto o della negoziazione

Gestione del conflitto o della negoziazione 1. Gestione del conflitto o della negoziazione Per ognuna delle 30 coppie di alternative scegli quella che è più vera per te. A volte lascio che siano gli altri a prendersi la responsabilità di risolvere

Dettagli

7ª tappa È il Signore che apre i cuori

7ª tappa È il Signore che apre i cuori Centro Missionario Diocesano Como 7 incontro di formazione per commissioni, gruppi e associazioni missionarie 3 anno Aprile 2009 Paolo: la Parola di Dio non è incatenata 7ª tappa È il Signore che apre

Dettagli

Non ho idea se è la prima volta che vedi un mio prodotto oppure se in passato le nostre strade si sono già incrociate, poco importa

Non ho idea se è la prima volta che vedi un mio prodotto oppure se in passato le nostre strade si sono già incrociate, poco importa Benvenuto/a o bentornato/a Non ho idea se è la prima volta che vedi un mio prodotto oppure se in passato le nostre strade si sono già incrociate, poco importa Non pensare di trovare 250 pagine da leggere,

Dettagli

2011 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Beginners. (Section I Listening) Transcript

2011 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Beginners. (Section I Listening) Transcript 2011 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION Italian Beginners (Section I Listening) Transcript Familiarisation Text MALE: FEMALE: MALE: FEMALE: MALE: FEMALE: Ciao Monica, vuoi venire al concerto di Cold

Dettagli

Esercizi pronomi indiretti

Esercizi pronomi indiretti Esercizi pronomi indiretti 1. Completate il dialogo con i pronomi dati: Bella la parita ieri, eh? Ma quale partita! Ho litigato con mia moglie e... alla fine non l ho vista! Ma che cosa ha fatto? Niente...

Dettagli

CONFESERCENTI Martedì, 10 marzo 2015

CONFESERCENTI Martedì, 10 marzo 2015 CONFESERCENTI Martedì, 10 marzo 2015 CONFESERCENTI Martedì, 10 marzo 2015 10/03/2015 Gazzetta di Modena Pagina 10 «Rifiuti, leggi scoordinate» 1 10/03/2015 Il Resto del Carlino (ed. Modena) Pagina 5 «Siamo

Dettagli

Ricerca azione LA VALUTAZIONE DELLE COMPETENZE LINGUISTICHE. Dott.ssa Stefania Ferrari

Ricerca azione LA VALUTAZIONE DELLE COMPETENZE LINGUISTICHE. Dott.ssa Stefania Ferrari Ricerca azione LA VALUTAZIONE DELLE COMPETENZE LINGUISTICHE Dott.ssa Stefania Ferrari Villafranca, Marzo/Maggio 2010 Osservazione delle competenze di ascolto e produzione orale nella narrazione Insegnanti

Dettagli

Maschere a Venezia VERO O FALSO

Maschere a Venezia VERO O FALSO 45 VERO O FALSO CAP I 1) Altiero Ranelli è il direttore de Il Gazzettino di Venezia 2) Altiero Ranelli ha trovato delle lettere su MONDO-NET 3) Colombina è la sorella di Pantalone 4) La sera di carnevale,

Dettagli

IL MARKETING DELLA RISTORAZIONE. La promozione di un ristorante

IL MARKETING DELLA RISTORAZIONE. La promozione di un ristorante IL MARKETING DELLA RISTORAZIONE La promozione di un ristorante La promozione interna Si tratta delle strategie di vendita rivolte al cliente che è già «entrato» nel locale: Elaborazione di nuove proposte

Dettagli

COMUNE DI CASTIGLIONE DELLA PESCAIA Provincia di Grosseto

COMUNE DI CASTIGLIONE DELLA PESCAIA Provincia di Grosseto COMUNE DI CASTIGLIONE DELLA PESCAIA Comunicato stampa venerdì 13 gennaio 2012 INCHIESTA DELL ASSESSORATO AL TURISMO SUL NATALE APPENA TRASCORSO: I CITTADINI RISPONDONO In conclusione del Natale, il Comune

Dettagli

Tip #2: Come siriconosceun leader?

Tip #2: Come siriconosceun leader? Un saluto alla Federazione Italiana Tennis, all Istituto Superiore di Formazione e a tutti gli insegnanti che saranno presenti al SimposioInternazionalechesiterràilprossimo10 maggio al ForoItalico. Durante

Dettagli

Bologna Abstract: Hotel School S. Cristina è incontro tra formazione e accoglienza, turismo come esperienza e gioia dei sensi, sapori della città e

Bologna Abstract: Hotel School S. Cristina è incontro tra formazione e accoglienza, turismo come esperienza e gioia dei sensi, sapori della città e Hotel School S. Cristina: fare, gustare, sperimentare un altro punto di vista su Bologna Abstract: Hotel School S. Cristina è incontro tra formazione e accoglienza, turismo come esperienza e gioia dei

Dettagli

Carissimi, desidero ringraziarvi tutti ancora una volta per averci dato l occasione di vivere un esperienza positiva sotto ogni punto di vista.

Carissimi, desidero ringraziarvi tutti ancora una volta per averci dato l occasione di vivere un esperienza positiva sotto ogni punto di vista. Al Comitato organizzatore Robocup Jr 2010 ITIS A.ROSSI VICENZA Carissimi, desidero ringraziarvi tutti ancora una volta per averci dato l occasione di vivere un esperienza positiva sotto ogni punto di vista.

Dettagli

LIBO' L'ITALIANO ALLA RADIO

LIBO' L'ITALIANO ALLA RADIO LIBO' L'ITALIANO ALLA RADIO ESERCIZI PUNTATA N 12 AL NEGOZIO A cura di Marta Alaimo Voli Società Cooperativa 2011 1 AL NEGOZIO DIALOGO PRINCIPALE A- Buongiorno. B- Buongiorno. A- Posso aiutarla? B- Ma,

Dettagli

è lo spazio che intercorre tra gli obiettivi degli interessati che hanno la volontà di

è lo spazio che intercorre tra gli obiettivi degli interessati che hanno la volontà di Sessione La negoziazione Introduzione INTRODUZIONE Il presente modulo formativo ha lo scopo di aiutare il manager a riesaminare le dinamiche interpersonali e le tecniche che caratterizzano una negoziazione

Dettagli

Il trailer di Handy sbarca al cinema: una mano protagonista sul grande schermo

Il trailer di Handy sbarca al cinema: una mano protagonista sul grande schermo Il trailer di Handy sbarca al cinema: una mano protagonista sul grande schermo di Redazione Sicilia Journal - 09, ott, 2015 http://www.siciliajournal.it/il-trailer-di-handy-sbarca-al-cinema-una-mano-protagonista-sul-grandeschermo/

Dettagli

venerdì 28 giugno 2013, 17:22

venerdì 28 giugno 2013, 17:22 A tutto Gas 1 Cambiare il mondo si può A tutto Gas Un modo semplice e rivoluzionario di fare la spesa venerdì 28 giugno 2013, 17:22 di Silvia Allegri A tutto Gas 2 A tutto Gas 3 A tutto Gas 4 A tutto Gas

Dettagli

Orientamenti pedagogico-didattici per una scuola di qualità Relazione a cura di Monica Barbolini

Orientamenti pedagogico-didattici per una scuola di qualità Relazione a cura di Monica Barbolini Orientamenti pedagogico-didattici per una scuola di qualità Relazione a cura di Monica Barbolini Il processo didattico è un processo di natura relazionale, nel senso che mira a sostenere lo studente nella

Dettagli

Perché affrontare il tema dell inquinamento?

Perché affrontare il tema dell inquinamento? Perché affrontare il tema dell inquinamento? Il problema dell'inquinamento dell'aria a Piacenza è serio e grave. Naturalmente sappiamo che non è grave solo nella nostra città, ma in tutta l Emilia Romagna

Dettagli

CONSIGLI PER GIOVANI NAVIGANTI (anche già navigati).

CONSIGLI PER GIOVANI NAVIGANTI (anche già navigati). CONSIGLI PER GIOVANI NAVIGANTI (anche già navigati). HEY! SONO QUI! (Ovvero come cerco l attenzione). Farsi notare su internet può essere il tuo modo di esprimerti. Essere apprezzati dagli altri è così

Dettagli

L Esposizione Universale, chiamata anche. EXPO, è una manifestazione che ha luogo ogni. Riunisce migliaia di persone che provengono

L Esposizione Universale, chiamata anche. EXPO, è una manifestazione che ha luogo ogni. Riunisce migliaia di persone che provengono L Esposizione Universale, chiamata anche EXPO, è una manifestazione che ha luogo ogni cinque anni. Riunisce migliaia di persone che provengono da tutto il mondo per parlare di un tema che riguarda tutti.

Dettagli

Articoli apparsi sulla stampa serba in occasione della visita in Italia del Presidente della Repubblica di Serbia, Tomislav Nikolic (9 ottobre 2012)

Articoli apparsi sulla stampa serba in occasione della visita in Italia del Presidente della Repubblica di Serbia, Tomislav Nikolic (9 ottobre 2012) Articoli apparsi sulla stampa serba in occasione della visita in Italia del Presidente della Repubblica di Serbia, Tomislav Nikolic (9 ottobre 2012) POLITIKA Napolitano e Nikolic, Non si devono porre nuove

Dettagli

Siamo a novembre, la bella stagione è terminata. Sarebbe bello se fosse così semplice, Se possiedi un albergo, un hotel, un B&B,

Siamo a novembre, la bella stagione è terminata. Sarebbe bello se fosse così semplice, Se possiedi un albergo, un hotel, un B&B, Siamo a novembre, la bella stagione è terminata. Hai lavorato tanto e adesso ti si prospettano diversi mesi in cui potrai rilassarti in vista della prossima estate. Sarebbe bello se fosse così semplice,

Dettagli

Intervento Raffaella Crinelli Liberare la fantasia e dare accesso al futuro

Intervento Raffaella Crinelli Liberare la fantasia e dare accesso al futuro Intervento Raffaella Crinelli Liberare la fantasia e dare accesso al futuro Grazie mille. sono io la violenza, scusatemi tanto, spero che sia una bella violenza in realtà. Mi piaceva molto il titolo della

Dettagli

La cenerentola di casa

La cenerentola di casa La cenerentola di casa Audrina Assamoi LA CENERENTOLA DI CASA CABLAN romanzo www.booksprintedizioni.it Copyright 2012 Audrina Assamoi Tutti i diritti riservati Questa storia è dedicata a tutti quelli che

Dettagli

INTERVENTO ALLENATORI-DIRIGENTI CSR Introduzione ai tre appuntamenti di formazione 9 gennaio 2010.

INTERVENTO ALLENATORI-DIRIGENTI CSR Introduzione ai tre appuntamenti di formazione 9 gennaio 2010. INTERVENTO ALLENATORI-DIRIGENTI CSR Introduzione ai tre appuntamenti di formazione 9 gennaio 2010. Introduzione E appena passato il tempo delle feste. Tradizionale è lo scambio di regali Quale il regalo

Dettagli

Gazzetta di Modena 14/12/10

Gazzetta di Modena 14/12/10 Gazzetta di Modena 14/12/10 Gazzetta di Modena 14/12/10 L Informazione 14/12/10 Resto del Carlino 14/12/10 La Repubblica 14/12/10 www.dire.it TRASPORTI. CONFAPI: UNA METRÒ TRA MODENA, REGGIO E BOLOGNA

Dettagli

Q-RAS Questionario di Rilevazione delle Abilità Sociali

Q-RAS Questionario di Rilevazione delle Abilità Sociali Q-RAS Questionario di Rilevazione delle Abilità Sociali Autore: Fabio Bocci Insegnamento di Pedagogia Speciale, Università degli Studi Roma Tre 1. Quando l insegnante parla alla classe, di solito io :

Dettagli

GENNAIO CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL SIENA. Giuseppe Di Vittorio 1954 MARTEDÌ MERCOLEDÌ GIOVEDÌ VENERDÌ DOMENICA

GENNAIO CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL SIENA. Giuseppe Di Vittorio 1954 MARTEDÌ MERCOLEDÌ GIOVEDÌ VENERDÌ DOMENICA GENNAIO 1 17 2 3 18 19 4 20 5 6 21 22 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 23 24 25 26 27 28 29 30 31 Vedo davanti a me tante facce, vedo dei neri,...dei bianchi, dei gialli, dei mezzi neri come me, ma tutti insieme,

Dettagli

Il Piano Finanziario Parte 2: Equilibrio e Investimento

Il Piano Finanziario Parte 2: Equilibrio e Investimento Il Piano Finanziario Parte 2: Equilibrio e Investimento Non aspettare, il tempo non potrà mai essere " quello giusto". Inizia da dove ti trovi, e lavora con qualsiasi strumento di cui disponi, troverai

Dettagli

L importanza delle cose semplici. La natura come maestra, risorsa, stimolo Cesena, 10 Maggio 2014

L importanza delle cose semplici. La natura come maestra, risorsa, stimolo Cesena, 10 Maggio 2014 L importanza delle cose semplici. La natura come maestra, risorsa, stimolo Cesena, 10 Maggio 2014 Partendo da lontano: appunti di viaggio di Beatrice Vitali Berlino è così: c è sempre qualcuno scalzo c

Dettagli

SETTIMA LEZIONE LUCIA NON LO SA

SETTIMA LEZIONE LUCIA NON LO SA SETTIMA LEZIONE LUCIA NON LO SA SETTIMA LEZIONE 72 Lucia non lo sa Claudia Claudia Come? Avete fatto conoscenza in ascensore? Non ti credo. Eppure devi credermi, perché è la verità. E quando? Un ora fa.

Dettagli

INTERVENTO DEL DR. FABIO CERCHIAI, PRESIDENTE FeBAF XLIV GIORNATA DEL CREDITO ROMA, 3 OTTOBRE 2012

INTERVENTO DEL DR. FABIO CERCHIAI, PRESIDENTE FeBAF XLIV GIORNATA DEL CREDITO ROMA, 3 OTTOBRE 2012 INTERVENTO DEL DR. FABIO CERCHIAI, PRESIDENTE FeBAF XLIV GIORNATA DEL CREDITO ROMA, 3 OTTOBRE 2012 Si può essere quotati in Borsa e avere un ottica di lungo periodo? E come recuperare un merito creditizio

Dettagli

Milano, via Savona 15. Lunedì, 15 marzo, ore 16.00 Dr. Franco Bernabè

Milano, via Savona 15. Lunedì, 15 marzo, ore 16.00 Dr. Franco Bernabè EVENTO OLIVETTI Milano, via Savona 15 Lunedì, 15 marzo, ore 16.00 Dr. Franco Bernabè Buon giorno a tutti, è per me un piacere oggi partecipare a questo evento organizzato per la presentazione della nuova

Dettagli

BENESSERE SUL LAVORO E QUALITA DELLE RELAZIONI Intervista a Christian Boiron. Di Enrico Cheli

BENESSERE SUL LAVORO E QUALITA DELLE RELAZIONI Intervista a Christian Boiron. Di Enrico Cheli BENESSERE SUL LAVORO E QUALITA DELLE RELAZIONI Intervista a Christian Boiron Di Enrico Cheli Cheli: Dott. Boiron, lei è presidente del gruppo Boiron, leader mondiale nel campo dell omeopatia, e da anni

Dettagli

LA CASA DIALOGO PRINCIPALE

LA CASA DIALOGO PRINCIPALE LA CASA DIALOGO PRINCIPALE A- Buongiorno! B- Buongiorno, signore cosa desidera? A- Cerco un appartamento. B- Da acquistare o in affitto? A- Ah, no, no in affitto. Comprare una casa è troppo impegnativo,

Dettagli

Buongiorno vi ringrazio nuovamente per avermi invitato sono molto lieto di assistervi nella vendita della vostra casa

Buongiorno vi ringrazio nuovamente per avermi invitato sono molto lieto di assistervi nella vendita della vostra casa A ACQUISIZIONE INCARICO PRESENTAZIONE DA 1 MINUTO Buongiorno vi ringrazio nuovamente per avermi invitato sono molto lieto di assistervi nella vendita della vostra casa Posso dare un occhiata veloce alla

Dettagli

Class CNBC Intervista al Group CEO, Mario Greco

Class CNBC Intervista al Group CEO, Mario Greco 12/03/2015 Class CNBC Intervista al Group CEO, Mario Greco Giornalista: Dott.Greco questo bilancio chiude la prima fase del suo impegno sulla società. Qual è il messaggio che arriva al mercato da questi

Dettagli

non siamo bambole Gruppo Assembleare Regione Emilia-Romagna

non siamo bambole Gruppo Assembleare Regione Emilia-Romagna non siamo bambole Gruppo Assembleare Regione Emilia-Romagna siamo non bambole Cercasi donne appassionate che vogliono cambiare la politica e migliorare il Paese Vorrei che la conferenza delle donne dell

Dettagli

CONFESERCENTI Martedì, 21 aprile 2015

CONFESERCENTI Martedì, 21 aprile 2015 CONFESERCENTI Martedì, 21 aprile 2015 CONFESERCENTI Martedì, 21 aprile 2015 21/04/2015 Gazzetta di Modena Pagina 25 Jobs Act e Garanzia Giovani, un incontro 1 21/04/2015 La Nuova Prima Pagina Pagina 17

Dettagli

PRESENTAZIONE DELLA NUOVA FIAT PANDA

PRESENTAZIONE DELLA NUOVA FIAT PANDA PRESENTAZIONE DELLA NUOVA FIAT PANDA Intervento dell Amministratore Delegato della Fiat, Sergio Marchionne Pomigliano d Arco (NA) - 14 dicembre 2011 h 9:00 Signore e signori, buongiorno a tutti. E un piacere

Dettagli

2014 : Fondi o Etf? Mono o multimarca?

2014 : Fondi o Etf? Mono o multimarca? 2014 : Fondi o Etf? Mono o multimarca? Venerdì 29 novembre 2013 In questo Diario di Bordo parliamo in sintesi: MERCATO OBBLIGAZIONARIO. MEGLIO FONDI O ETF? MEGLIO OPERARE CON UNA SOLA SOCIETA DI GESTIONE

Dettagli

DOSSIER Giovedì, 26 marzo 2015

DOSSIER Giovedì, 26 marzo 2015 DOSSIER Giovedì, 26 marzo 2015 DOSSIER Giovedì, 26 marzo 2015 23 26 marzo 2015 26/03/2015 Gazzetta di Modena Pagina 9 Confcommercio: le opportunità del franchising 1 26/03/2015 La Nuova Prima Pagina Pagina

Dettagli

di Kai Haferkamp per 2-5 giocatori dagli 8 anni in su

di Kai Haferkamp per 2-5 giocatori dagli 8 anni in su di Kai Haferkamp per 2-5 giocatori dagli 8 anni in su Traduzione e adattamento a cura di Gylas per Giochi Rari Versione 1.0 Novembre 2001 http://www.giochirari.it e-mail: giochirari@giochirari.it NOTA.

Dettagli

1. Usa le parole per creare i superlativi relativi. Attenzione alle concordanze. Es.: Gatti/animali/agile/terra.

1. Usa le parole per creare i superlativi relativi. Attenzione alle concordanze. Es.: Gatti/animali/agile/terra. 1. Usa le parole per creare i superlativi relativi. Attenzione alle concordanze. Es.: Gatti/animali/agile/terra. I gatti sono gli animali più agili della terra. 1. Gianni/bambino/bravo/classe 2. Barbara/ragazza/

Dettagli

Mercoledì 24 luglio 2013. www.europa.marche.it

Mercoledì 24 luglio 2013. www.europa.marche.it Mercoledì 24 luglio 2013 1 2 Data: 18 /07/2013 Diffusione: PROGRAMMA OPERATIVO FESR, VIA ALLE CONSULTAZIONI Spacca: Innovazione e Macroregione, le strade da seguire per recuperare le risorse - Ancona -

Dettagli

Mario Basile. I Veri valori della vita

Mario Basile. I Veri valori della vita I Veri valori della vita Caro lettore, l intento di questo breve articolo non è quello di portare un insegnamento, ma semplicemente di far riflettere su qualcosa che noi tutti ben sappiamo ma che spesso

Dettagli

FACCIAMO I CONTI UN LIBRO BIANCO DEL PRC DI SC ANDICCI

FACCIAMO I CONTI UN LIBRO BIANCO DEL PRC DI SC ANDICCI FACCIAMO I CONTI UN LIBRO BIANCO DEL PRC DI SC ANDICCI Se ritenete di qualche interesse questo libro bianco fatelo circolare; se avete commenti, suggerimenti, osservazioni anche critiche da fare scrivere

Dettagli

La cooperazione per lo sviluppo sociale e economico sostenibile delle comunità locali nei Paesi poveri

La cooperazione per lo sviluppo sociale e economico sostenibile delle comunità locali nei Paesi poveri Alberto Majocchi La cooperazione per lo sviluppo sociale e economico sostenibile delle comunità locali nei Paesi poveri Dato che sono del tutto incompetente sul tema oggetto dell incontro odierno, sono

Dettagli

EBOOK GIAN PAOLO MONTALI CREDERE NEL GIOCO DI SQUADRA. www.forumeccellenze.it

EBOOK GIAN PAOLO MONTALI CREDERE NEL GIOCO DI SQUADRA. www.forumeccellenze.it EBOOK GIAN PAOLO MONTALI CREDERE NEL GIOCO DI SQUADRA. www.forumeccellenze.it 1. Del sogno dell essere sognatore Il primo dovere di un buon Capo è non accontentarsi, essere il più esigente possibile nella

Dettagli

IL CONTRIBUTO DEI GIOVANI NELLA LOTTA AI CAMBIAMENTI CLIMATICI.

IL CONTRIBUTO DEI GIOVANI NELLA LOTTA AI CAMBIAMENTI CLIMATICI. IL CONTRIBUTO DEI GIOVANI NELLA LOTTA AI CAMBIAMENTI CLIMATICI. 2 IL CONTRIBUTO DEI GIOVANI NELLA LOTTA AI CAMBIAMENTI CLIMATICI La lotta ai cambiamenti climatici prevede che tutti i cittadini europei

Dettagli

PROMUOVERSI MEDIANTE INTERNET di Riccardo Polesel. 1. Promuovere il vostro business: scrivere e gestire i contenuti online» 15

PROMUOVERSI MEDIANTE INTERNET di Riccardo Polesel. 1. Promuovere il vostro business: scrivere e gestire i contenuti online» 15 Indice Introduzione pag. 9 Ringraziamenti» 13 1. Promuovere il vostro business: scrivere e gestire i contenuti online» 15 1. I contenuti curati, interessanti e utili aiutano il business» 15 2. Le aziende

Dettagli

La Costituzione Italiana per i ragazzi

La Costituzione Italiana per i ragazzi The International Association of Lions Clubs Distretto 108 Ib2 La Costituzione Italiana per i ragazzi www.accademiasantagiulia.it Cari ragazzi, vi domanderete chi sono i Lions e perché distribuiscono opuscoli

Dettagli