Come prevenire l alterazione dei dati nel caso di interruzioni prolungate dell alimentazione

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Come prevenire l alterazione dei dati nel caso di interruzioni prolungate dell alimentazione"

Transcript

1 Come prevenire l alterazione dei dati nel caso di interruzioni prolungate dell alimentazione A cura di Ted Ives White Paper n. 10 Revisione 1

2 Abstract Malgrado i progressi della tecnologia informatica, le interruzioni dell'alimentazione continuano a essere una causa importante di interruzione delle attività di PC e server. La protezione dei computer con gruppi di continuità (Uninterruptible Power Supply; UPS) è solo una parte di una soluzione totale: occorre anche il software per la gestione dell'alimentazione per impedire alterazioni di dati dopo lunghi periodi di black-out. In questo documento si discute di varie configurazioni del software e delle procedure ottimali per assicurare la continuità operativa. 2

3 Premesse Un'interruzione prolungata dell'alimentazione, che si può verificare in qualsiasi momento, può impedire ai computer non protetti di chiudersi corettamente. I sistemi operativi dei PC e dei server non sono progettati per sopportare le interruzioni improvvise di alimentazione; si affidano piuttosto a un insieme di processi interni che preparano il computer all'arresto, quali il salvataggio del contenuto della memoria, la chiusura di applicazioni e servizi, ecc. L'arresto eseguito in questo modo viene spesso definito ordinato o corretto. Gli arresti improvvisi, invece, possono causare la perdita o l'alterazione dei dati, nonché un rallentamento del tempo di ripristino non appena si ristabilisce l'alimentazione elettrica. Un gruppo di continuità (Uninterruptible Power Supply, UPS) può proteggere il sistema dai danni causati dai blackout e migliorare la disponibilità del server, poiché consente agli utenti di continuare a lavorare durante le interruzioni dell'alimentazione di breve durata. Durante i blackout più prolungati (ovvero quelli che potrebbero superare l'autonomia dell'ups), il software di arresto UPS di cui può essere dotato il sistema comunica con il gruppo di continuità ed esegue automaticamente un arresto ordinato prima che la batteria dell UPS si esaurisca. Introduzione Le cause delle interruzioni prolungate dell'alimentazione sono molteplici e vanno dal guasto di un trasformatore locale provocato da un fulmine a interruzioni di servizio del fornitore di energia elettrica. In ogni caso, è necessario prendere provvedimenti per proteggere i sistemi e i dati memorizzati dagli effetti nocivi di un arresto irregolare. Una delle cause della potenziale alterazione dei dati nel caso di un'interruzione prolungata dell'alimentazione è la chiusura anomala delle applicazioni o del sistema operativo mentre è in corso l'elaborazione dei dati. Questa situazione può compromettere documenti, strutture di file system (ad esempio, le tabelle di allocazione dei file, o FAT) o dati dinamici delle applicazioni e, in molti casi, può comportare un aumento del tempo di ripristino non appena si ristabilisce l'alimentazione, dato che il sistema operativo o l'applicazione tentano di ricostruire le FAT alterate. 3

4 Un altro motivo di preoccupazione risiede nell hard-disk dei computer. Mentre, nel corso dell'ultimo decennio, l'industria ha senz'altro fatto progressi nella tecnologia dei dischi rigidi per prevenire gli arresti anomali o hard crash (in cui la testina di lettura/scrittura dell'unità, se non parcheggiata correttamente, può atterrare sul disco danneggiandone fisicamente la superficie), un altro passo avanti in tale tecnologia ha invece contribuito alla possibilità di alterazione dei dati. Per ottenere prestazioni di livello elevato, i controller dei dischi rigidi spesso sono progettati in modo da sfruttare tecniche di caching che implicano la scrittura temporanea dei dati nella memoria e poi, in un momento successivo, la scrittura dei dati sul disco rigido. Nel caso di interruzioni dell'alimentazione, però, le informazioni presenti nella cache vengono perse e questo può causare l'alterazione dei file o dei dati. Non sono necessarie ricerche approfondite nelle pubblicazioni aziendali e governative per scoprire che, nonostante i progressi tecnologici, l'alterazione dei dati causata da interruzioni dell'alimentazione continua ad essere un problema molto diffuso nell'industria IT. Questa situazione è messa in evidenza dalle seguenti citazioni tratte dal mondo industriale: Anche un'interruzione di un istante può avere effetti devastanti su clienti particolarmente sensibili ai problemi di alimentazione, quali i fornitori di servizi Internet, i data center, le reti di telecomunicazioni wireless, il commercio on-line, i produttori di microcircuiti per computer e i centri di ricerca medica. In questi casi, le interruzioni dell'alimentazione possono causare l'alterazione dei dati, circuiti bruciati, il danneggiamento di file e, in definitiva, la perdita di clienti. - Stime del costo delle interruzioni dell'alimentazione elettrica per singole industrie, settori e per l'economia statunitense Febbraio 2002, U.S. Dept. of Energy Office of Power Technologies (Dipartimento statunitense per l'energia - Ufficio per le tecnologie di alimentazione) Il mancato riavvio dopo un'interruzione dell'alimentazione è di solito causato da file alterati o da un disco rigido danneggiato; nessuno di questi problemi può essere riparato dall'opzione Ultima configurazione valida. - MCSE Microsoft Windows XP Professional Readiness Review esame , sezione , 28/11/2001 I guasti totali o black-out si traducono nella perdita completa dell'alimentazione elettrica ai sistemi di rete o di elaborazione; questi guasti possono causare arresti anomali dei sistemi e delle reti, blocchi dei PC e l'alterazione di dati critici provenienti da server e workstation. - Power Protection Basics (Principi fondamentali della protezione dell'alimentazione), marzo 2002, Contingency Planning Management Magazine 4

5 Il sistema e i dati che contiene possono essere alterati da un'interruzione dell'alimentazione... un UPS può proteggere il sistema in caso di blackout. Normalmente un UPS fornisce... un'alimentazione temporanea che può essere sufficiente ad eseguire un arresto ordinato. - Pubblicazione speciale Contingency Planning Guide for Information Technology Systems National Institute of Standards and Technology, giugno 2002 Configurazioni consigliate per il software UPS Configurazione 1: protezione di un singolo computer con un singolo UPS In questa configurazione ogni computer è protetto dal proprio UPS, collegato al computer tramite un cavo seriale o USB. Il software UPS viene installato nel computer per fornire automaticamente un arresto ordinato nel caso di un'interruzione dell'alimentazione di lunga durata. In questo caso l'ups viene gestito localmente dal computer connesso. Questa è la configurazione più semplice ed è molto diffusa nelle configurazioni distribuite di server e workstation. Figura 1 - Protezione di un singolo computer con un singolo UPS Server con software per UPS Console di gestione Alimentazione elettrica Comunicazione Seriale o USB UPS 5

6 Configurazione 2: protezione di due/tre computer con un singolo UPS In questa configurazione, più computer sono collegati via porta seriale a un UPS più grande (di solito con capacità nominale di 1500 VA o più). Un computer è collegato direttamente alla porta seriale dell'ups, mentre gli altri due sono collegati a una scheda di espansione installata nell'ups, che mette a disposizione due porte seriali aggiuntive. In questa situazione, tutti e tre i computer possono essere arrestati in modo ordinato, ma la gestione dell'ups avviene dal computer collegato direttamente all'ups stesso. Poiché lo standard USB prevede la comunicazione con un solo sistema, in questa configurazione non è possibile usare connettori USB. Questo schema può essere esteso alla gestione di un massimo di 24 computer (con un collegamento a catena), ma la necessità di cavi supplementari fa sì che APC sconsigli questo approccio. Figura 2 - Protezione di due/tre computer con un singolo UPS Servers con software per UPS Scheda di espansione interfaccia Console di gestione Alimentazione elettrica Comunicazione Seriale o USB UPS con slot di espansione Configurazione 3: protezione di tre o più computer con un singolo UPS Un approccio sempre più diffuso consiste nella gestione diretta dell'ups attraverso una rete Ethernet. Una scheda di gestione di rete (con un sistema operativo real-time e un watchdog hardware) installata nell'ups elimina la necessità della gestione basata su server. Un esempio di questa configurazione è l'architettura InfraStruXure APC, che utilizza questo approccio. Il software installato nei computer con questa configurazione deve solo svolgere le funzionalità di arresto, dato che le funzionalità di gestione sono integrate nell'ups stesso.. 6

7 Figura 3 - Protezione di tre o più computer con un singolo UPS Server con software per UPS Console di gestione Scheda di rete UPS con slot di espansione Alimentazione elettrica Rete dati Diversi tipi di arresto del sistema operativo I sistemi operativi moderni, come Microsoft Windows(r), includono una gestione dell'alimentazione sempre più avanzata, compresi nuovi metodi di arresto. La scelta della soluzione giusta da adottare con il software UPS può ridurre il tempo di ripristino dopo un'interruzione prolungata dell'alimentazione. Arresto Questo è il metodo tradizionale, in cui il sistema operativo riceve un comando di chiusura dal software di arresto UPS e, prima di completare la chiusura, passa attraverso una sequenza di arresto dei processi attivi. In un sistema Windows, ad esempio, questo corrisponderebbe allo stato del computer in cui appare il messaggio che dà il via libera allo spegnimento. Arresto e spegnimento Questo metodo è simile a quello descritto sopra, ma alla fine del processo il sistema operativo trasmette al computer un comando di spegnimento ed entra in uno stato in cui non vi è più alcun assorbimento di energia. Questo approccio (talvolta chiamato load shedding o distacco volontario del carico) può essere utile nella configurazione 2 descritta sopra, in cui un computer può essere arrestato e spento per prolungare l'autonomia degli altri computer. La funzionalità di arresto e spegnimento talvolta richiede un'impostazione del BIOS per permettere la parte relativa allo spegnimento. 7

8 Sospensione La modalità di sospensione (come quella utilizzata nei sistemi operativi Microsoft Windows più recenti) è simile ai metodi descritti sopra, ma include alcune fasi aggiuntive estremamente utili. 1. Prima viene salvato lo stato del desktop del computer, compresi tutti i file e documenti aperti. Questo viene fatto salvando l intero contenuto della RAM sul disco rigido, in un file di grandi dimensioni. 2. Poi il sistema viene arrestato e spento. 3. Quando si ristabilisce l'alimentazione e il sistema operativo si riavvia, la RAM viene ricaricata dal disco rigido. 4. Il desktop e tutte le applicazioni e file aperti vengono presentati esattamente come apparivano prima della sospensione. Rispetto ad altri metodi, questa soluzione offre l'importante vantaggio di conservare il lavoro in corso e lo stato della macchina prima del blackout. Per questi motivi, APC consiglia vivamente ai clienti di prendere in considerazione la scelta di questo metodo di arresto per il loro software UPS. Standby Quando un computer entra in modalità standby non si spegne completamente, ma viene posto in uno stato in cui alcuni componenti (monitor, schede di I/O, ecc.) sono sottoalimentati. La DRAM continua ad essere aggiornata, ecc. e quando il computer esce dalla modalità standby torna molto rapidamente allo stato precedente. Se si seleziona un'impostazione di standby per il proprio computer, è importante accertarsi che l'ups selezionato possa risvegliare il sistema nel caso di un'interruzione prolungata dell'alimentazione, in modo tale che sia possibile avviare un arresto ordinato; in caso contrario, il sistema resta nello stato di standby fino a quando l'ups non si è completamente scaricato, dopo di che il sistema viene disalimentato (con un arresto improvviso). Prassi ottimali Acquistare un UPS con un'autonomia prolungata e/o un generatore La quantità di dati standardizzati sull'affidabilità dell'alimentazione CA è molto limitata. Negli Stati Uniti, tuttavia, sono state condotte due importanti indagini sull'affidabilità dell'alimentazione CA: una a cura di AT&T Bell Labs e l'altra di IBM. Inoltre, con circa 8 milioni di sistemi UPS installati, molti dei quali sono in grado di registrare i problemi di alimentazione, anche APC ha accumulato una certa esperienza. I dati delle indagini citate concordano con l'esperienza di APC ed evidenziano i seguenti punti essenziali. In una situazione tipica, la media annuale delle interruzioni dell'alimentazione sufficienti a causare problemi di funzionamento dei sistemi informatici si aggira intorno a 15: il 90% dei blackout ha una durata inferiore a 5 minuti (mentre il 10% supera i 5 minuti) il 99% delle interruzioni ha una durata inferiore a un'ora (mentre l'1% supera l'ora) la durata totale cumulativa delle interruzioni dell'alimentazione è di circa 100 minuti all'anno 8

9 Questi dati variano molto da un luogo all'altro e in molte aree geografiche degli Stati Uniti (ad esempio, la Florida) la percentuale di interruzioni dell'alimentazione è superiore di un ordine di grandezza. Anche problemi specifici legati alla costruzione possono far aumentare la percentuale fino a 3 ordini di grandezza. Si ritiene che questi dati siano rappresentativi anche per il Giappone e l'europa occidentale. Poiché il 10% delle interruzioni supera i 5 minuti e l'1% supera l'ora, quando il costo dell'interruzione delle attività è alto è il caso di considerare seriamente l'acquisto di un UPS con un'autonomia prolungata e/o un generatore. Proteggere i dispositivi di rete con UPS Le applicazioni sono disponibili solo nella misura in cui lo è la rete attraverso la quale vi si accede. La protezione dell'alimentazione per hub, router e switch è un fattore essenziale, ma spesso trascurato, per garantire la disponibilità delle applicazioni. Inoltre, se i computer eseguono software di arresto UPS come quello della configurazione 3 illustrata sopra, tale software, per poter comunicare correttamente, richiede che la rete sia in funzione durante l'interruzione dell'alimentazione. Se la rete non è protetta, non verrà eseguito l'arresto ordinato del computer. Identificare i requisiti di tempo di ogni singolo computer per l'arresto Il tempo richiesto per una chiusura corretta del sistema operativo varia da sistema a sistema; alcuni server di posta elettronica con molti account, ad esempio, possono richiedere addirittura 20 minuti. Occorre quindi accertarsi che le impostazioni del software UPS tengano conto delle esigenze specifiche di ciascun computer e che siano definite correttamente. Conclusione Se nel computer protetto non è installato il software di arresto, la funzione effettiva dell'ups è semplicemente quella di ritardare l'inevitabile. Indipendentemente dalla configurazione, dalle prassi ottimali e dal software UPS specifico utilizzato, APC consiglia vivamente ai clienti di non trascurare questo requisito; il piccolo sforzo richiesto per installare e configurare questo software sarà ampiamente ripagato nel caso in cui un'interruzione prolungata dell'alimentazione superi l'autonomia dell'ups. 9

10 Bibliografia Monitoring of Computer Installations for power line disturbances (Monitoraggio delle installazioni di computer per quanto riguarda i disturbi della linea di alimentazione), Allen e Segall, IBM, conferenza invernale IEEE PES, Uno studio condotto dal 1969 al 1970 elaborando i dati di 38 mesi di monitoraggio The Quality of US Commercial AC Power (La qualità dell'alimentazione CA commerciale negli Stati Uniti), Goldstein e Speranza, ATT Bell Labs, conferenza Intellec, 1982 Uno studio condotto dal 1977 al 1979 in 24 località negli USA Power Quality Site Surveys: Facts, Fiction, and Fallacies (Indagini sulla qualità dell'alimentazione eseguite sul posto: fatti, invenzioni e false convinzioni), Martzloff, IEEE Transactions on Industry Applications, Vol 24, n. 6 Informazioni sull'autore Ted Ives è Product Line Manager per la gestione delle periferiche presso la sede APC di West Kingston ed è responsabile delle schede di gestione di rete e del software PowerChute di APC. 10

Il ruolo dei gruppi di continuità per la sicurezza dei sistemi Giugno 2001 I diritti di riproduzione, di memorizzazione elettronica e di adattamento totale o parziale con qualsiasi mezzo, compresi i microfilm

Dettagli

UPS ed alimentazione

UPS ed alimentazione UPS ed alimentazione INFORMAZIONE Uno dei principali pregi di internet è anche uno dei suoi peggiori difetti: tutti possono pubblicare materiale informativo, dal ricercatore più esperto, al quindicenne

Dettagli

UPS Uninterruptible. Power Supply. APC POWERCHUTE BUSINESS EDITION (lato Windows)

UPS Uninterruptible. Power Supply. APC POWERCHUTE BUSINESS EDITION (lato Windows) Università degli Studi G. D Annunzio (Chieti Pescara) Dipartimento di Scienze UPS Uninterruptible Power Supply APC POWERCHUTE BUSINESS EDITION (lato Windows) INDICE DEFINIZIONE UPS INTRODUZIONE ASPETTI

Dettagli

24 V DC Non-Stop: Alimentatori di continuità SITOP DC UPS e SIMATIC IPC

24 V DC Non-Stop: Alimentatori di continuità SITOP DC UPS e SIMATIC IPC 24 V DC Non-Stop: Alimentatori di continuità SITOP DC UPS e SIMATIC IPC Guida alla configurazione e all utilizzo dei moduli SITOP per proteggere da cadute di tensione i SIMATIC IPC ed i nostri dati 1 2

Dettagli

Visualizzazione del messaggio di errore "Ora si può spegnere il computer" durante il tentativo di arresto del computer

Visualizzazione del messaggio di errore Ora si può spegnere il computer durante il tentativo di arresto del computer Pagina 1 di 5 Visualizzazione del messaggio di errore "Ora si può spegnere il computer" durante il tentativo di arresto del computer Sintomi Quando si tenta di arrestare il sistema in un computer con Microsoft

Dettagli

Splash RPX-i Color Server. Guida alla soluzione dei problemi

Splash RPX-i Color Server. Guida alla soluzione dei problemi Splash RPX-i Color Server Guida alla soluzione dei problemi 2006 Electronics for Imaging, Inc. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da

Dettagli

Configurare ambiente per l utilizzo con Web Signage Player

Configurare ambiente per l utilizzo con Web Signage Player Configurare ambiente per l utilizzo con Web Signage Player Configurazione Ambiente Per la riproduzione dei contenuti multimediali è necessario disporre di un PC che esegua automaticamente il software player.

Dettagli

SERVER NAS. Di Louise Jimenez. RELATORE: Julia Totaro REFERENTE TECNICO: Luca Cesana

SERVER NAS. Di Louise Jimenez. RELATORE: Julia Totaro REFERENTE TECNICO: Luca Cesana SERVER NAS Di Louise Jimenez RELATORE: Julia Totaro REFERENTE TECNICO: Luca Cesana Classe III B Operatore Elettronico ID: 110612 Anno scolastico 2014/15 INDICE Introduzione.1 Com è collegato un NAS con

Dettagli

Concetti base del computer

Concetti base del computer Concetti base del computer Test VERO o FALSO (se FALSO giustifica la risposta) 1) La memoria centrale è costituita dal disco fisso VERO/FALSO 2) Allo spegnimento del PC la RAM perde il suo contenuto VERO/FALSO

Dettagli

Capire i benefici di una rete informatica nella propria attività. I componenti di una rete. I dispositivi utilizzati.

Capire i benefici di una rete informatica nella propria attività. I componenti di una rete. I dispositivi utilizzati. LA RETE INFORMATICA NELL AZIENDA Capire i benefici di una rete informatica nella propria attività. I componenti di una rete I dispositivi utilizzati I servizi offerti LA RETE INFORMATICA NELL AZIENDA Copyright

Dettagli

PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER 4.0 MODULO

PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER 4.0 MODULO PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER 4.0 MODULO 2 Uso del Computer e Gestione dei file ( Windows XP ) A cura di Mimmo Corrado MODULO 2 - USO DEL COMPUTER E GESTIONE DEI FILE 2 FINALITÁ Il Modulo 2, Uso del computer

Dettagli

ECDL MODULO 1 Concetti di base della tecnologia dell informazione. Prof. Michele Barcellona

ECDL MODULO 1 Concetti di base della tecnologia dell informazione. Prof. Michele Barcellona ECDL MODULO 1 Concetti di base della tecnologia dell informazione Prof. Michele Barcellona Hardware Software e Information Technology Informatica INFOrmazione automatica La scienza che si propone di raccogliere,

Dettagli

BATTERIE & GESTIONE ENERGETICA

BATTERIE & GESTIONE ENERGETICA C A P I T O L O T R E BATTERIE & GESTIONE ENERGETICA In questo capitolo, imparerete le basi della gestione energetica e sapere come prolungare la vita delle batterie. 3-1 In questo capitolo, imparerete

Dettagli

L importanza del salvataggio dei dati Febbraio 2001 I diritti di riproduzione, di memorizzazione elettronica e di adattamento totale o parziale con qualsiasi mezzo, compresi i microfilm e le copie fotostatiche

Dettagli

Quaderni di formazione Nuova Informatica

Quaderni di formazione Nuova Informatica Quaderni di formazione Nuova Informatica Airone versione 6 - Funzioni di Utilità e di Impostazione Copyright 1995,2001 Nuova Informatica S.r.l. - Corso del Popolo 411 - Rovigo Introduzione Airone Versione

Dettagli

LaCie Ethernet Disk mini Domande frequenti (FAQ)

LaCie Ethernet Disk mini Domande frequenti (FAQ) LaCie Ethernet Disk mini Domande frequenti (FAQ) Installazione Che cosa occorre fare per installare l unità LaCie Ethernet Disk mini? A. Collegare il cavo Ethernet alla porta LAN sul retro dell unità LaCie

Dettagli

UPS per una protezione assoluta

UPS per una protezione assoluta UPS per una protezione assoluta XANTO S Serie COMPUTER UPS SYSTEMS P e r f e z i o n e t e d e s c a XANTO S Serie TECNOLOGIA La protezione definitiva per server Windows NT, Unix e Novell. La serie XANTO

Dettagli

Progetto Vserver- HighAvailability

Progetto Vserver- HighAvailability Progetto Vserver- HighAvailability 16.12.2003 Alberto Cammozzo - Dipartimento di Scienze Statistiche - Università di Padova mmzz@stat.unipd.it Nell'ambito dell'aggiornamento dei servizi in corso si propone

Dettagli

Aggiornamento, backup e ripristino del software

Aggiornamento, backup e ripristino del software Aggiornamento, backup e ripristino del software Guida per l utente Copyright 2007 Hewlett-Packard Development Company, L.P. Windows è un marchio registrato negli Stati Uniti di Microsoft Corporation. Le

Dettagli

Guida Installazione Windows 7

Guida Installazione Windows 7 Guida Installazione Windows 7 Cos è Windows 7? Windows 7 è il nuovo Sistema Operativo di casa Microsoft nonchè successore di Windows Vista. Si presenta come uno dei Miglior Sistemi Operativi Microsoft

Dettagli

Guida all utilizzo della postazione virtuale (VDI)

Guida all utilizzo della postazione virtuale (VDI) Area Information Technology Guida all utilizzo della postazione virtuale (VDI) Guida Operativa vooa Configurazione Thin Client Introduzione La postazione di lavoro virtuale, detta anche Virtual Desktop

Dettagli

Serie IST1. Line Interactive 350-500-650-800-1000-1500 VA. Manuale D'uso CONSERVARE QUESTO MANUALE

Serie IST1. Line Interactive 350-500-650-800-1000-1500 VA. Manuale D'uso CONSERVARE QUESTO MANUALE Serie IST1 Line Interactive 350-500-650-800-1000-1500 VA Manuale D'uso CONSERVARE QUESTO MANUALE Questo manuale contiene importanti istruzioni che dovrebbero essere seguite durante l'installazione, operazione,

Dettagli

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8 Creare e ripristinare immagine di con Windows 8 La versione Pro di Windows 8 offre un interessante strumento per il backup del computer: la possibilità di creare un immagine completa del, ovvero la copia

Dettagli

La doppia soluzione di backup e di clonazione Hard Disk per PC

La doppia soluzione di backup e di clonazione Hard Disk per PC La doppia soluzione di backup e di clonazione Hard Disk per PC Decreto Legislativo 196/03 - codice in materia di trattamento dei dati In applicazione dell art.34 del D.Lgs 196/03 che prevede l adozione

Dettagli

Splash RPX-ii Color Server. Guida alla soluzione dei problemi

Splash RPX-ii Color Server. Guida alla soluzione dei problemi Splash RPX-ii Color Server Guida alla soluzione dei problemi 2007 Electronics for Imaging, Inc. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato

Dettagli

Architettura del Personal Computer AUGUSTO GROSSI

Architettura del Personal Computer AUGUSTO GROSSI Il CASE o CABINET è il contenitore in cui vengono montati la scheda scheda madre, uno o più dischi rigidi, la scheda video, la scheda audio e tutti gli altri dispositivi hardware necessari per il funzionamento.

Dettagli

Printer Driver. Questa guida descrive l installazione dei driver stampante per Windows Vista e Windows XP.

Printer Driver. Questa guida descrive l installazione dei driver stampante per Windows Vista e Windows XP. 4-153-310-42(1) Printer Driver Guida all installazione Questa guida descrive l installazione dei driver stampante per Windows Vista e Windows XP. Prima di usare questo software Prima di usare il driver

Dettagli

1 CIRCOLO SPINEA (VE) CORSO CONOSCENZA E MANUTENZIONE DEL COMPUTER APRILE 2010

1 CIRCOLO SPINEA (VE) CORSO CONOSCENZA E MANUTENZIONE DEL COMPUTER APRILE 2010 1 CIRCOLO SPINEA (VE) CORSO CONOSCENZA E MANUTENZIONE DEL COMPUTER APRILE 2010 PREVENIRE: Cenni preliminari su Ripristino configurazione di sistema Ripristino configurazione di sistema è un componente

Dettagli

Uso del computer e gestione dei file. Elaborazione testi. Foglio elettronico. Strumenti di presentazione

Uso del computer e gestione dei file. Elaborazione testi. Foglio elettronico. Strumenti di presentazione Il è finalizzato a elevare il livello di competenza nell utilizzo del computer, del pacchetto Office e delle principali funzionalità di Internet. Il percorso formativo si struttura in 7 moduli Concetti

Dettagli

I benefici di una infrastruttura IT sicura e ben gestita: come fare di più con meno

I benefici di una infrastruttura IT sicura e ben gestita: come fare di più con meno I benefici di una infrastruttura IT sicura e ben gestita: come fare di più con meno I benefici di una infrastruttura IT sicura e ben gestita: come fare di più con meno In questi ultimi anni gli investimenti

Dettagli

Syllabus IC3 2005. Computing Fundamentals

Syllabus IC3 2005. Computing Fundamentals Syllabus IC3 2005 Computing Fundamentals? Identificare i vari tipi di computer, come elaborano le informazioni e come interagiscono con altri sistemi e dispositivi informatici? Individuare la funzione

Dettagli

Radix Smart Recovery

Radix Smart Recovery La sicurezza del recupero immediato dei dati e del ripristino del sistema. Radix Business Protector - Instant System and Data Recovery Radix Protector fornisce un esclusiva soluzione hardware per la sicurezza

Dettagli

EM4576/EM4578 - Scheda di rete wireless USB

EM4576/EM4578 - Scheda di rete wireless USB EM4576/EM4578 - Scheda di rete wireless USB 2 ITALIANO EM4576/EM4578 - Scheda di rete wireless USB Avvertenze ed elementi cui necessita prestare attenzione In virtù delle leggi, delle direttive e dei regolamenti

Dettagli

Guida all'installazione

Guida all'installazione Prelude 1.0 Versioni Standard & Professional Guida all'installazione Requisiti di sistema Per installare ed usare Prelude, nelle versioni Standard e Professional 1.0, è necessario un Personal Computer

Dettagli

Software relazione. Software di base Software applicativo. Hardware. Bios. Sistema operativo. Programmi applicativi

Software relazione. Software di base Software applicativo. Hardware. Bios. Sistema operativo. Programmi applicativi Software relazione Hardware Software di base Software applicativo Bios Sistema operativo Programmi applicativi Software di base Sistema operativo Bios Utility di sistema software Software applicativo Programmi

Dettagli

Alimentatore PoE, UPS, LAN, GSM. Alimentatore PoE con linee protette, UPS, comandabile tramite interfaccia Web e da rete GSM.

Alimentatore PoE, UPS, LAN, GSM. Alimentatore PoE con linee protette, UPS, comandabile tramite interfaccia Web e da rete GSM. Alimentatore PoE, UPS, LAN, GSM Alimentatore PoE con linee protette, UPS, comandabile tramite interfaccia Web e da rete GSM. model POE M40 GSM code P311040 SOLUZIONI IP www.stab-italia.it 1 Info Questo

Dettagli

Istruzioni di installazione di IBM SPSS Modeler Text Analytics (licenza per sito)

Istruzioni di installazione di IBM SPSS Modeler Text Analytics (licenza per sito) Istruzioni di installazione di IBM SPSS Modeler Text Analytics (licenza per sito) Le seguenti istruzioni sono relative all installazione di IBM SPSS Modeler Text Analytics versione 15 mediante un licenza

Dettagli

Scheda IEEE 1394. Versione 1.0

Scheda IEEE 1394. Versione 1.0 Scheda IEEE 1394 Versione 1.0 Indice 1.0 Che cosa è l IEEE1394.P. 2 2.0 Caratteristiche del 1394..P.2 3.0 Requisiti del sistema PC..P.2 4.0 Informazioni tecniche..p.3 5.0 Installazione dell hardware...p.3

Dettagli

Ci prendiamo cura dei tuoi dati. NetGuru S.r.l. - Si.Re. Informatica

Ci prendiamo cura dei tuoi dati. NetGuru S.r.l. - Si.Re. Informatica Ci prendiamo cura dei tuoi dati. NetGuru S.r.l. - Si.Re. Informatica 1 I rischi Rottura Cancellazione accidentale Cataclisma Errore umano 35% Crimini informatici 36% Crimini informatici Rottura di un apparato

Dettagli

Creare una Rete Locale Lezione n. 1

Creare una Rete Locale Lezione n. 1 Le Reti Locali Introduzione Le Reti Locali indicate anche come LAN (Local Area Network), sono il punto d appoggio su cui si fonda la collaborazione nel lavoro in qualunque realtà, sia essa un azienda,

Dettagli

Guida all utilizzo della postazione virtuale (VDI)

Guida all utilizzo della postazione virtuale (VDI) Area Information Technology Guida all utilizzo della postazione virtuale (VDI) Guida Operativa vooa Configurazione ibrida Introduzione La postazione di lavoro virtuale, detta anche Virtual Desktop (VD)

Dettagli

Convertitore di rete NETCON

Convertitore di rete NETCON MANUALE DI PROGRAMMAZIONE INTERFACCIA TCP/IP PER SISTEMI REVERBERI Convertitore di rete NETCON RMNE24I0 rev. 1 0708 I N D I C E 1. Scopo... 4 2. Descrizione... 4 3. Collegamenti elettrici del dispositivo...

Dettagli

LACIE PRIVATE/PUBLIC GUÍDA UTENTE

LACIE PRIVATE/PUBLIC GUÍDA UTENTE LACIE PRIVATE/PUBLIC GUÍDA UTENTE FARE CLIC QUI PER ACCEDERE ALLA VERSIONE IN LINEA PIÙ AGGIORNATA di questo documento, sia in termini di contenuto che di funzioni disponibili, come ad esempio illustrazioni

Dettagli

Contratto Assistenza Hardware - Software

Contratto Assistenza Hardware - Software Rimini, 2015. PARTNER E CERTIFICAZIONE: Computer NEXT Solutions S.r.l. Sede amministrativa = Via Emilia Vecchia 75 - CAP 47922 Rimini (RN) Sede legale = Via Don Minzoni 64, CAP 47822, Santarcangelo di

Dettagli

Acer epower Management

Acer epower Management 1 Acer epower Management Acer epower Management è uno strumento in grado di offrire un mezzo semplice, affidabile e sicuro di selezione della combinazione di risparmio energia, in modo da bilanciare l

Dettagli

Le Misure Minime di Sicurezza secondo il Testo Unico sulla Privacy

Le Misure Minime di Sicurezza secondo il Testo Unico sulla Privacy Obblighi di sicurezza e relative sanzioni Le Misure Minime di Sicurezza secondo il Testo Unico sulla Privacy L adozione delle Misure Minime di Sicurezza è obbligatorio per tutti coloro che effettuano trattamenti

Dettagli

ACQUISTARE LA WORKSTATION PERFETTA

ACQUISTARE LA WORKSTATION PERFETTA ACQUISTARE LA WORKSTATION PERFETTA UNA GUIDA ALL ACQUISTO PER OTTENERE IL MASSIME PRESTAZIONE E AFFIDABILITÀ CON IL CAD/CAM SOMMARIO Considerazioni sulle prestazioni... 2 1. CPU... 3 2. GPU... 3 3. RAM...

Dettagli

Acer erecovery Management

Acer erecovery Management 1 Acer erecovery Management Sviluppato dal team software Acer, Acer erecovery Management è uno strumento in grado di offrire funzionalità semplici, affidabili e sicure per il ripristino del computer allo

Dettagli

Note di rilascio workstation Sun Java W1100z e W2100z

Note di rilascio workstation Sun Java W1100z e W2100z Note di rilascio workstation Sun Java W1100z e W2100z Sun Microsystems, Inc. www.sun.com Codice componente 817-7994-10 Ottobre 2004, Revisione B Per inoltrare eventuali commenti relativi al presente documento,

Dettagli

Intel Server Management Pack per Windows

Intel Server Management Pack per Windows Intel Server Management Pack per Windows Manuale dell'utente Revisione 1.0 Dichiarazioni legali LE INFORMAZIONI CONTENUTE IN QUESTO DOCUMENTO SONO FORNITE IN ABBINAMENTO AI PRODOTTI INTEL ALLO SCOPO DI

Dettagli

F-Series Desktop Manuale Dell utente

F-Series Desktop Manuale Dell utente F-Series Desktop Manuale Dell utente F20 it Italiano Indice dei contenuti Legenda di icone e testo...3 Cos'è F-Series Desktop?...4 Come si installa F-Series Desktop sul computer?...4 Come ci si abbona

Dettagli

Manuale di configurazione CONNECT GW

Manuale di configurazione CONNECT GW Modulo gateway FA00386-IT B A 2 10 Manuale di configurazione CONNECT GW INFORMAZIONI GENERALI Per connettere una o più automazioni al portale CAME Cloud o ad una rete locale dedicata e rendere possibile

Dettagli

Elementi di Informatica 6 Aprile 2009

Elementi di Informatica 6 Aprile 2009 Elementi di Informatica 6 Aprile 2009 Corsi di Laurea in Ingegneria Ambientale e Ingegneria Civile Anno A.A. 2007/2008 In un PC, cosa rappresenta il bus? a. Un driver che serve alle applicazioni del sistema

Dettagli

HARDWARE. Relazione di Informatica

HARDWARE. Relazione di Informatica Michele Venditti 2 D 05/12/11 Relazione di Informatica HARDWARE Con Hardware s intende l insieme delle parti solide o ( materiali ) del computer, per esempio : monitor, tastiera, mouse, scheda madre. -

Dettagli

AC1600 Smart WiFi Router

AC1600 Smart WiFi Router Marchi commerciali NETGEAR, il logo NETGEAR e Connect with Innovation sono marchi commerciali e/o marchi registrati di NETGEAR, Inc. e/o delle sue consociate negli Stati Uniti e/o in altri Paesi. Le informazioni

Dettagli

Brochure prodotto Infrastrutture di ricarica per veicoli elettrici Servizi di connessione ABB

Brochure prodotto Infrastrutture di ricarica per veicoli elettrici Servizi di connessione ABB Brochure prodotto Infrastrutture di ricarica per veicoli elettrici Servizi di connessione ABB Servizi di connessione Prodotti a supporto del business Per sfruttare al meglio una rete di ricarica per veicoli

Dettagli

Backup e ripristino Guida per l'utente

Backup e ripristino Guida per l'utente Backup e ripristino Guida per l'utente Copyright 2007-2009 Hewlett-Packard Development Company, L.P. Windows è un marchio registrato negli Stati Uniti di Microsoft Corporation. Le informazioni contenute

Dettagli

Il tuo manuale d'uso. SONY ERICSSON Z520I http://it.yourpdfguides.com/dref/452299

Il tuo manuale d'uso. SONY ERICSSON Z520I http://it.yourpdfguides.com/dref/452299 Può anche leggere le raccomandazioni fatte nel manuale d uso, nel manuale tecnico o nella guida di installazione di SONY ERICSSON Z520I. Troverà le risposte a tutte sue domande sul manuale d'uso (informazioni,

Dettagli

L Informatica al Vostro Servizio

L Informatica al Vostro Servizio L Informatica al Vostro Servizio Faticoni S.p.A. è Certificata UNI ENI ISO 9001:2008 N. CERT-02228-97-AQ-MILSINCERT per Progettazione, Realizzazione, Manutenzione di soluzioni Hardware e Software Soluzioni

Dettagli

Tablet a scuola? Alberto Panzarasa

Tablet a scuola? Alberto Panzarasa Tablet a scuola? Alberto Panzarasa Programma Utilizzo tablet Gmail e googledrive Utilizzo table6t nella didattica Batteria prima del primo utilizzo è consigliabile tenere il dispositivo in carica per almeno

Dettagli

Guida dell'amministratore di JMP 8 alle versioni con licenza annuale per Windows, Macintosh e Linux

Guida dell'amministratore di JMP 8 alle versioni con licenza annuale per Windows, Macintosh e Linux Guida dell'amministratore di JMP 8 alle versioni con licenza annuale per Windows, Macintosh e Linux Gli estremi corretti per la citazione bibliografica di questo manuale sono i seguenti: SAS Institute

Dettagli

SETUP DEL BIOS E CARATTERISTICHE DI SICUREZZA

SETUP DEL BIOS E CARATTERISTICHE DI SICUREZZA C A P I T O L O D U E SETUP DEL BIOS E CARATTERISTICHE DI SICUREZZA In questo capitolo sarà spiegato come accedere al Menu Setup del BIOS e modificare le varie impostazioni di controllo del hardware. Sarà

Dettagli

Capitolo 1 Connessione del Router a Internet

Capitolo 1 Connessione del Router a Internet Capitolo 1 Connessione del Router a Internet Questo capitolo descrive come installare il router nella rete LAN (Local Area Network) e connettersi a Internet. Inoltre illustra la procedura di allestimento

Dettagli

GUIDA RAPIDA. Installazione di Nokia Connectivity Cable Drivers

GUIDA RAPIDA. Installazione di Nokia Connectivity Cable Drivers GUIDA RAPIDA Installazione di Nokia Connectivity Cable Drivers Indice 1. Introduzione...1 2. Requisiti necessari...1 3. Installazione di Nokia Connectivity Cable Drivers...2 3.1 Operazioni preliminari

Dettagli

GUIDA RAPIDA. Installazione di Nokia Connectivity Cable Drivers

GUIDA RAPIDA. Installazione di Nokia Connectivity Cable Drivers GUIDA RAPIDA Installazione di Nokia Connectivity Cable Drivers Indice 1. Introduzione...1 2. Requisiti necessari...1 3. Installazione di Nokia Connectivity Cable Drivers...2 3.1 Operazioni preliminari

Dettagli

jt - joetex - percorsi didattici

jt - joetex - percorsi didattici jt - joetex - percorsi didattici Ripristina il sistema operativo Windows XP Indice Premessa Procedimento Premessa Il sistema operativo Windows XP nel tempo accumula informazioni e non riesce poi a cancellarle;

Dettagli

Procedure di ripristino del sistema.

Procedure di ripristino del sistema. Procedure di ripristino del sistema. Procedura adatta a sistemi con sistema operativo Microsoft Windows 8.1 In questo manuale verranno illustrate tutte le procedure che potrete utilizzare per creare dei

Dettagli

IT Cloud Service. Semplice - accessibile - sicuro - economico

IT Cloud Service. Semplice - accessibile - sicuro - economico IT Cloud Service Semplice - accessibile - sicuro - economico IT Cloud Service - Cos è IT Cloud Service è una soluzione flessibile per la sincronizzazione dei file e la loro condivisione. Sia che si utilizzi

Dettagli

Il tuo manuale d'uso. SONY VAIO VGN-NS12M http://it.yourpdfguides.com/dref/3764073

Il tuo manuale d'uso. SONY VAIO VGN-NS12M http://it.yourpdfguides.com/dref/3764073 Può anche leggere le raccomandazioni fatte nel manuale d uso, nel manuale tecnico o nella guida di installazione di SONY VAIO VGN-NS12M. Troverà le risposte a tutte sue domande sul manuale d'uso (informazioni,

Dettagli

Dell Latitude ON. Domande frequenti. www.dell.com support.dell.com

Dell Latitude ON. Domande frequenti. www.dell.com support.dell.com Dell Domande frequenti www.dell.com support.dell.com N.B. N.B. Un N.B. indica informazioni importanti che contribuiscono a migliorare l'utilizzo del computer. Le informazioni contenute nel presente documento

Dettagli

Fattura Facile. In questo menù sono raggruppati, per tipologia, tutti i comandi che permettono di gestire la manutenzione degli archivi.

Fattura Facile. In questo menù sono raggruppati, per tipologia, tutti i comandi che permettono di gestire la manutenzione degli archivi. Fattura Facile Maschera di Avvio Fattura Facile all avvio si presenta come in figura. In questa finestra è possibile sia fare l accesso all archivio selezionato (Archivio.mdb) che eseguire la maggior parte

Dettagli

Via Emanuela Loi 1, 09010 Villaspeciosa (CA) P.IVA 03071740926 - Tel.+39 380 45 42 015 CF: CSCLSN78R17B354H *** @Mail: info@afnetsistemi.

Via Emanuela Loi 1, 09010 Villaspeciosa (CA) P.IVA 03071740926 - Tel.+39 380 45 42 015 CF: CSCLSN78R17B354H *** @Mail: info@afnetsistemi. Via Emanuela Loi 1, 09010 Villaspeciosa (CA) P.IVA 03071740926 - Tel.+39 380 45 42 015 CF: CSCLSN78R17B354H *** @Mail: info@afnetsistemi.it @Pec: info.afnet@pec.it Web: http://www.afnetsistemi.it E-Commerce:

Dettagli

Photo. Soluzioni tecnologiche per garantire carichi privilegiati dalle discontinuità del servizio. Ing. Antonio Ardito - CESI S.p.A.

Photo. Soluzioni tecnologiche per garantire carichi privilegiati dalle discontinuità del servizio. Ing. Antonio Ardito - CESI S.p.A. Workshop PRESENTAZIONE DELL'INDAGINE SULLA QUALITÀ DELLA DISTRIBUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA 17 Dicembre 2004 - Auditorium Assolombarda Milano Photo Soluzioni tecnologiche per garantire carichi privilegiati

Dettagli

User Manual Version 3.6 Manuale dell utente - Versione 2.0.0.0

User Manual Version 3.6 Manuale dell utente - Versione 2.0.0.0 User Manual Version 3.6 Manuale dell utente - Versione 2.0.0.0 User Manuale Manual dell utente I EasyLock Manuale dell utente Sommario 1. Introduzione... 1 2. Requisiti di Sistema... 2 3. Installazione...

Dettagli

Capitolo 1 Installazione del programma

Capitolo 1 Installazione del programma Capitolo 1 Installazione del programma Requisiti Hardware e Software Per effettuare l installazione del software Linea Qualità ISO, il computer deve presentare una configurazione minima così composta:

Dettagli

Acer USB2.0 Flash Stick

Acer USB2.0 Flash Stick Acer USB2.0 Flash Stick User Manual Ver 2.0 Copyright Copyright 2005 di Acer Inc., Tutti i diritti riservati. Non è possibile riprodurre, trasmettere, trascrivere, archiviare in un sistema per il recupero

Dettagli

Come dimensionare un UPS?

Come dimensionare un UPS? EQ-POWER è un marchio della SEREL s.r.l. Via R. Luxembourg, 12/14-10093 Collegno TO - Italy Tel. (+ 39) 011.797.982 Fax (+ 39) 011.797.610 http://www.serel.it e-mail:eqpower@serel.it Come dimensionare

Dettagli

`````````````````SIRE QUICK START GUIDE

`````````````````SIRE QUICK START GUIDE `````````````````SIRE QUICK START GUIDE Sommario Introduzione 60 Configurazione 61 Operazioni preliminari 62 Configurare il profilo Backup 63 Backup personalizzato 64 Avviare il backup 66 Schermata principale

Dettagli

Aggiornamento dei dati dell obiettivo per il controllo distorsione

Aggiornamento dei dati dell obiettivo per il controllo distorsione Aggiornamento dei dati dell obiettivo per il controllo distorsione Grazie per avere acquistato un prodotto Nikon. In questa guida viene descritto come eseguire l aggiornamento dei dati dell obiettivo per

Dettagli

TOSHIBA PRESENTA I NUOVI MODELLI DI HARD DRIVE ESTERNI DELLA GAMMA CANVIO CON CAPACITA DI ARCHIVIAZIONE FINO A 6TB

TOSHIBA PRESENTA I NUOVI MODELLI DI HARD DRIVE ESTERNI DELLA GAMMA CANVIO CON CAPACITA DI ARCHIVIAZIONE FINO A 6TB TOSHIBA PRESENTA I NUOVI MODELLI DI HARD DRIVE ESTERNI DELLA GAMMA CANVIO CON CAPACITA DI ARCHIVIAZIONE FINO A 6TB Dotati delle stesse eccellenti e innovative funzionalità ma con una maggiore capacità

Dettagli

Teclast X98 Air 3G. La recensione completa del tablet la puoi leggere su TopDiGamma.it

Teclast X98 Air 3G. La recensione completa del tablet la puoi leggere su TopDiGamma.it Teclast X98 Air 3G Procedura per aggiornare il firmware del Teclast X98 Air 3G e per ripristinare la ROM ufficiale in caso di installazioni di Custom ROM da parte del venditore del tablet. Questa è una

Dettagli

La doppia soluzione di backup e di clonazione Hard Disk per PC

La doppia soluzione di backup e di clonazione Hard Disk per PC La doppia soluzione di backup e di clonazione Hard Disk per PC Decreto Legislativo 196/03 - codice in materia di trattamento dei dati In applicazione dell art.34 del D.Lgs 196/03 che prevede l adozione

Dettagli

Corso Configurazione e gestione dell Aula di Informatica (18 lezioni 54 ore)

Corso Configurazione e gestione dell Aula di Informatica (18 lezioni 54 ore) Corso Configurazione e gestione dell Aula di Informatica (18 lezioni 54 ore) 1. L hardware del PC (3 Lezioni - 9 ore) 2. Troubleshooting (1 Lezione - 3 ore) 3. Ambiente Operativo (5 Lezioni - 15 ore) 4.

Dettagli

Consiglio regionale della Toscana. Regole per il corretto funzionamento della posta elettronica

Consiglio regionale della Toscana. Regole per il corretto funzionamento della posta elettronica Consiglio regionale della Toscana Regole per il corretto funzionamento della posta elettronica A cura dell Ufficio Informatica Maggio 2006 Indice 1. Regole di utilizzo della posta elettronica... 3 2. Controllo

Dettagli

I parte Disegnare ed elaborare le informazioni con il CAD

I parte Disegnare ed elaborare le informazioni con il CAD I parte Disegnare ed elaborare le informazioni con il CAD Jacopo Russo - SISTEMI di ELABORAZIONE delle INFORMAZIONI Creare ed utilizzare un computer virtuale Per rendere più agevole il nostro lavoro insieme,

Dettagli

1) Introduzione ai sistemi operativi (O.S.=operative system)

1) Introduzione ai sistemi operativi (O.S.=operative system) 1) Introduzione ai sistemi operativi (O.S.=operative system) Sistema Operativo: è un componente del software di base di un computer che gestisce le risorse hardware e software, fornendo al tempo stesso

Dettagli

Per aprire Calcolatrice, fare clic sul pulsante Start, scegliere Tutti i programmi, Accessori e quindi Calcolatrice.

Per aprire Calcolatrice, fare clic sul pulsante Start, scegliere Tutti i programmi, Accessori e quindi Calcolatrice. LA CALCOLATRICE La Calcolatrice consente di eseguire addizioni, sottrazioni, moltiplicazioni e divisioni. Dispone inoltre delle funzionalità avanzate delle calcolatrici scientifiche e statistiche. È possibile

Dettagli

Software di monitoraggio UPS. Manuale utente Borri Power Guardian

Software di monitoraggio UPS. Manuale utente Borri Power Guardian Software di monitoraggio UPS Manuale utente Borri Power Guardian Per Microsoft Windows 8 Microsoft Windows Server 2012 Microsoft Windows 7 Microsoft Windows Server 2008 R2 Microsoft Windows VISTA Microsoft

Dettagli

Identità e autenticazione

Identità e autenticazione Identità e autenticazione Autenticazione con nome utente e password Nel campo della sicurezza informatica, si definisce autenticazione il processo tramite il quale un computer, un software o un utente,

Dettagli

PC notebook HP Pavilion - Specifiche di memoria e aggiornamento della RAM

PC notebook HP Pavilion - Specifiche di memoria e aggiornamento della RAM » Torna alla pagina originale PC notebook HP Pavilion - Specifiche di memoria e aggiornamento della RAM Istruzioni dettagliate per l'installazione della memoria Risoluzione dei problemi di memoria Acquisto

Dettagli

Gestione multi utente Possibilità di assegnare un evento fino a 3 responsabili

Gestione multi utente Possibilità di assegnare un evento fino a 3 responsabili Ultimo aggiornamento : Settembre 2011 Introduzione Agilex è una suite di moduli che facilita l'organizzazione del lavoro all'interno di studi legali. Non è una semplice agenda legale, ma uno strumento

Dettagli

Allegato B DOCUMENTO DI SLA (Service Level Agreement) Colf&Badanti Web

Allegato B DOCUMENTO DI SLA (Service Level Agreement) Colf&Badanti Web Allegato B DOCUMENTO DI SLA (Service Level Agreement) Colf&Badanti Web 1 INDICE 1. DESCRIZIONE DEL SERVIZIO 3 2. SLA RELATIVO ALLA INFRASTRUTTURA PRIMARIA 3 2.1. Dati di targa... 3 2.2. Banda virtuale

Dettagli

MINI DV D001 MINI DV D001... 1. Manuale d'uso... 2. Caratteristiche del Prodotto... 2. Contenuto della confezione... 3. Guida all'uso...

MINI DV D001 MINI DV D001... 1. Manuale d'uso... 2. Caratteristiche del Prodotto... 2. Contenuto della confezione... 3. Guida all'uso... MINI DV D001 MINI DV D001... 1 Manuale d'uso... 2 Caratteristiche del Prodotto... 2 Contenuto della confezione... 3 Guida all'uso... 4 Carica... 4 L'accensione e il video... 5 Video Sound Control Attivazione

Dettagli

Sistemi Operativi di Rete. Sistemi Operativi di rete. Sistemi Operativi di rete

Sistemi Operativi di Rete. Sistemi Operativi di rete. Sistemi Operativi di rete Sistemi Operativi di Rete Estensione dei Sistemi Operativi standard con servizi per la gestione di risorse in rete locale Risorse gestite: uno o più server di rete più stampanti di rete una o più reti

Dettagli

EM8032 EM8033 Adattatore Powerline a 500 Mbps con presa di rete

EM8032 EM8033 Adattatore Powerline a 500 Mbps con presa di rete EM8032 EM8033 Adattatore Powerline a 500 Mbps con presa di rete 2 ITALIANO EM8032 EM8033 - Adattatore Powerline a 500 Mbps con presa di rete Contenuti 1.0 Introduzione... 2 1.1 Contenuto della confezione...

Dettagli

WYS. WATCH YOUR SYSTEMS in any condition

WYS. WATCH YOUR SYSTEMS in any condition WYS WATCH YOUR SYSTEMS in any condition WYS WATCH YOUR SYSTEMS La soluzione WYS: prodotto esclusivo e team di esperienza. V-ision, il team di Interlinea che cura la parte Information Technology, è dotato

Dettagli

CATALOGO TC 50. Settore VARIE. Gruppo CN Gruppi di continuità

CATALOGO TC 50. Settore VARIE. Gruppo CN Gruppi di continuità CATALOGO TC 50 Settore VARIE Gruppo CN Gruppi di continuità - Gruppi di continuità per uso civile N1 N00234 PSPXT 450-230 UPS P.S.PERSONAL XT 450 V.A. Adatto per PC, Workstation, Nodi di Rete, Fax, Scanner

Dettagli

Aggiornamenti del software Guida per l'utente

Aggiornamenti del software Guida per l'utente Aggiornamenti del software Guida per l'utente Copyright 2009 Hewlett-Packard Development Company, L.P. Windows e Windows Vista sono marchi registrati negli Stati Uniti di Microsoft Corporation. Le informazioni

Dettagli

Online Help StruxureWare Data Center Expert

Online Help StruxureWare Data Center Expert Online Help StruxureWare Data Center Expert Version 7.2.7 StruxureWare Data Center ExpertDispositivo virtuale Il server StruxureWare Data Center Expert 7.2 è disponibile come dispositivo virtuale, supportato

Dettagli

Introduzione alla famiglia di soluzioni Windows Small Business Server

Introduzione alla famiglia di soluzioni Windows Small Business Server Introduzione alla famiglia di soluzioni Windows Small Business Server La nuova generazione di soluzioni per le piccole imprese Vantaggi per le piccole imprese Progettato per le piccole imprese e commercializzato

Dettagli