Come prevenire l alterazione dei dati nel caso di interruzioni prolungate dell alimentazione

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Come prevenire l alterazione dei dati nel caso di interruzioni prolungate dell alimentazione"

Transcript

1 Come prevenire l alterazione dei dati nel caso di interruzioni prolungate dell alimentazione A cura di Ted Ives White Paper n. 10 Revisione 1

2 Abstract Malgrado i progressi della tecnologia informatica, le interruzioni dell'alimentazione continuano a essere una causa importante di interruzione delle attività di PC e server. La protezione dei computer con gruppi di continuità (Uninterruptible Power Supply; UPS) è solo una parte di una soluzione totale: occorre anche il software per la gestione dell'alimentazione per impedire alterazioni di dati dopo lunghi periodi di black-out. In questo documento si discute di varie configurazioni del software e delle procedure ottimali per assicurare la continuità operativa. 2

3 Premesse Un'interruzione prolungata dell'alimentazione, che si può verificare in qualsiasi momento, può impedire ai computer non protetti di chiudersi corettamente. I sistemi operativi dei PC e dei server non sono progettati per sopportare le interruzioni improvvise di alimentazione; si affidano piuttosto a un insieme di processi interni che preparano il computer all'arresto, quali il salvataggio del contenuto della memoria, la chiusura di applicazioni e servizi, ecc. L'arresto eseguito in questo modo viene spesso definito ordinato o corretto. Gli arresti improvvisi, invece, possono causare la perdita o l'alterazione dei dati, nonché un rallentamento del tempo di ripristino non appena si ristabilisce l'alimentazione elettrica. Un gruppo di continuità (Uninterruptible Power Supply, UPS) può proteggere il sistema dai danni causati dai blackout e migliorare la disponibilità del server, poiché consente agli utenti di continuare a lavorare durante le interruzioni dell'alimentazione di breve durata. Durante i blackout più prolungati (ovvero quelli che potrebbero superare l'autonomia dell'ups), il software di arresto UPS di cui può essere dotato il sistema comunica con il gruppo di continuità ed esegue automaticamente un arresto ordinato prima che la batteria dell UPS si esaurisca. Introduzione Le cause delle interruzioni prolungate dell'alimentazione sono molteplici e vanno dal guasto di un trasformatore locale provocato da un fulmine a interruzioni di servizio del fornitore di energia elettrica. In ogni caso, è necessario prendere provvedimenti per proteggere i sistemi e i dati memorizzati dagli effetti nocivi di un arresto irregolare. Una delle cause della potenziale alterazione dei dati nel caso di un'interruzione prolungata dell'alimentazione è la chiusura anomala delle applicazioni o del sistema operativo mentre è in corso l'elaborazione dei dati. Questa situazione può compromettere documenti, strutture di file system (ad esempio, le tabelle di allocazione dei file, o FAT) o dati dinamici delle applicazioni e, in molti casi, può comportare un aumento del tempo di ripristino non appena si ristabilisce l'alimentazione, dato che il sistema operativo o l'applicazione tentano di ricostruire le FAT alterate. 3

4 Un altro motivo di preoccupazione risiede nell hard-disk dei computer. Mentre, nel corso dell'ultimo decennio, l'industria ha senz'altro fatto progressi nella tecnologia dei dischi rigidi per prevenire gli arresti anomali o hard crash (in cui la testina di lettura/scrittura dell'unità, se non parcheggiata correttamente, può atterrare sul disco danneggiandone fisicamente la superficie), un altro passo avanti in tale tecnologia ha invece contribuito alla possibilità di alterazione dei dati. Per ottenere prestazioni di livello elevato, i controller dei dischi rigidi spesso sono progettati in modo da sfruttare tecniche di caching che implicano la scrittura temporanea dei dati nella memoria e poi, in un momento successivo, la scrittura dei dati sul disco rigido. Nel caso di interruzioni dell'alimentazione, però, le informazioni presenti nella cache vengono perse e questo può causare l'alterazione dei file o dei dati. Non sono necessarie ricerche approfondite nelle pubblicazioni aziendali e governative per scoprire che, nonostante i progressi tecnologici, l'alterazione dei dati causata da interruzioni dell'alimentazione continua ad essere un problema molto diffuso nell'industria IT. Questa situazione è messa in evidenza dalle seguenti citazioni tratte dal mondo industriale: Anche un'interruzione di un istante può avere effetti devastanti su clienti particolarmente sensibili ai problemi di alimentazione, quali i fornitori di servizi Internet, i data center, le reti di telecomunicazioni wireless, il commercio on-line, i produttori di microcircuiti per computer e i centri di ricerca medica. In questi casi, le interruzioni dell'alimentazione possono causare l'alterazione dei dati, circuiti bruciati, il danneggiamento di file e, in definitiva, la perdita di clienti. - Stime del costo delle interruzioni dell'alimentazione elettrica per singole industrie, settori e per l'economia statunitense Febbraio 2002, U.S. Dept. of Energy Office of Power Technologies (Dipartimento statunitense per l'energia - Ufficio per le tecnologie di alimentazione) Il mancato riavvio dopo un'interruzione dell'alimentazione è di solito causato da file alterati o da un disco rigido danneggiato; nessuno di questi problemi può essere riparato dall'opzione Ultima configurazione valida. - MCSE Microsoft Windows XP Professional Readiness Review esame , sezione , 28/11/2001 I guasti totali o black-out si traducono nella perdita completa dell'alimentazione elettrica ai sistemi di rete o di elaborazione; questi guasti possono causare arresti anomali dei sistemi e delle reti, blocchi dei PC e l'alterazione di dati critici provenienti da server e workstation. - Power Protection Basics (Principi fondamentali della protezione dell'alimentazione), marzo 2002, Contingency Planning Management Magazine 4

5 Il sistema e i dati che contiene possono essere alterati da un'interruzione dell'alimentazione... un UPS può proteggere il sistema in caso di blackout. Normalmente un UPS fornisce... un'alimentazione temporanea che può essere sufficiente ad eseguire un arresto ordinato. - Pubblicazione speciale Contingency Planning Guide for Information Technology Systems National Institute of Standards and Technology, giugno 2002 Configurazioni consigliate per il software UPS Configurazione 1: protezione di un singolo computer con un singolo UPS In questa configurazione ogni computer è protetto dal proprio UPS, collegato al computer tramite un cavo seriale o USB. Il software UPS viene installato nel computer per fornire automaticamente un arresto ordinato nel caso di un'interruzione dell'alimentazione di lunga durata. In questo caso l'ups viene gestito localmente dal computer connesso. Questa è la configurazione più semplice ed è molto diffusa nelle configurazioni distribuite di server e workstation. Figura 1 - Protezione di un singolo computer con un singolo UPS Server con software per UPS Console di gestione Alimentazione elettrica Comunicazione Seriale o USB UPS 5

6 Configurazione 2: protezione di due/tre computer con un singolo UPS In questa configurazione, più computer sono collegati via porta seriale a un UPS più grande (di solito con capacità nominale di 1500 VA o più). Un computer è collegato direttamente alla porta seriale dell'ups, mentre gli altri due sono collegati a una scheda di espansione installata nell'ups, che mette a disposizione due porte seriali aggiuntive. In questa situazione, tutti e tre i computer possono essere arrestati in modo ordinato, ma la gestione dell'ups avviene dal computer collegato direttamente all'ups stesso. Poiché lo standard USB prevede la comunicazione con un solo sistema, in questa configurazione non è possibile usare connettori USB. Questo schema può essere esteso alla gestione di un massimo di 24 computer (con un collegamento a catena), ma la necessità di cavi supplementari fa sì che APC sconsigli questo approccio. Figura 2 - Protezione di due/tre computer con un singolo UPS Servers con software per UPS Scheda di espansione interfaccia Console di gestione Alimentazione elettrica Comunicazione Seriale o USB UPS con slot di espansione Configurazione 3: protezione di tre o più computer con un singolo UPS Un approccio sempre più diffuso consiste nella gestione diretta dell'ups attraverso una rete Ethernet. Una scheda di gestione di rete (con un sistema operativo real-time e un watchdog hardware) installata nell'ups elimina la necessità della gestione basata su server. Un esempio di questa configurazione è l'architettura InfraStruXure APC, che utilizza questo approccio. Il software installato nei computer con questa configurazione deve solo svolgere le funzionalità di arresto, dato che le funzionalità di gestione sono integrate nell'ups stesso.. 6

7 Figura 3 - Protezione di tre o più computer con un singolo UPS Server con software per UPS Console di gestione Scheda di rete UPS con slot di espansione Alimentazione elettrica Rete dati Diversi tipi di arresto del sistema operativo I sistemi operativi moderni, come Microsoft Windows(r), includono una gestione dell'alimentazione sempre più avanzata, compresi nuovi metodi di arresto. La scelta della soluzione giusta da adottare con il software UPS può ridurre il tempo di ripristino dopo un'interruzione prolungata dell'alimentazione. Arresto Questo è il metodo tradizionale, in cui il sistema operativo riceve un comando di chiusura dal software di arresto UPS e, prima di completare la chiusura, passa attraverso una sequenza di arresto dei processi attivi. In un sistema Windows, ad esempio, questo corrisponderebbe allo stato del computer in cui appare il messaggio che dà il via libera allo spegnimento. Arresto e spegnimento Questo metodo è simile a quello descritto sopra, ma alla fine del processo il sistema operativo trasmette al computer un comando di spegnimento ed entra in uno stato in cui non vi è più alcun assorbimento di energia. Questo approccio (talvolta chiamato load shedding o distacco volontario del carico) può essere utile nella configurazione 2 descritta sopra, in cui un computer può essere arrestato e spento per prolungare l'autonomia degli altri computer. La funzionalità di arresto e spegnimento talvolta richiede un'impostazione del BIOS per permettere la parte relativa allo spegnimento. 7

8 Sospensione La modalità di sospensione (come quella utilizzata nei sistemi operativi Microsoft Windows più recenti) è simile ai metodi descritti sopra, ma include alcune fasi aggiuntive estremamente utili. 1. Prima viene salvato lo stato del desktop del computer, compresi tutti i file e documenti aperti. Questo viene fatto salvando l intero contenuto della RAM sul disco rigido, in un file di grandi dimensioni. 2. Poi il sistema viene arrestato e spento. 3. Quando si ristabilisce l'alimentazione e il sistema operativo si riavvia, la RAM viene ricaricata dal disco rigido. 4. Il desktop e tutte le applicazioni e file aperti vengono presentati esattamente come apparivano prima della sospensione. Rispetto ad altri metodi, questa soluzione offre l'importante vantaggio di conservare il lavoro in corso e lo stato della macchina prima del blackout. Per questi motivi, APC consiglia vivamente ai clienti di prendere in considerazione la scelta di questo metodo di arresto per il loro software UPS. Standby Quando un computer entra in modalità standby non si spegne completamente, ma viene posto in uno stato in cui alcuni componenti (monitor, schede di I/O, ecc.) sono sottoalimentati. La DRAM continua ad essere aggiornata, ecc. e quando il computer esce dalla modalità standby torna molto rapidamente allo stato precedente. Se si seleziona un'impostazione di standby per il proprio computer, è importante accertarsi che l'ups selezionato possa risvegliare il sistema nel caso di un'interruzione prolungata dell'alimentazione, in modo tale che sia possibile avviare un arresto ordinato; in caso contrario, il sistema resta nello stato di standby fino a quando l'ups non si è completamente scaricato, dopo di che il sistema viene disalimentato (con un arresto improvviso). Prassi ottimali Acquistare un UPS con un'autonomia prolungata e/o un generatore La quantità di dati standardizzati sull'affidabilità dell'alimentazione CA è molto limitata. Negli Stati Uniti, tuttavia, sono state condotte due importanti indagini sull'affidabilità dell'alimentazione CA: una a cura di AT&T Bell Labs e l'altra di IBM. Inoltre, con circa 8 milioni di sistemi UPS installati, molti dei quali sono in grado di registrare i problemi di alimentazione, anche APC ha accumulato una certa esperienza. I dati delle indagini citate concordano con l'esperienza di APC ed evidenziano i seguenti punti essenziali. In una situazione tipica, la media annuale delle interruzioni dell'alimentazione sufficienti a causare problemi di funzionamento dei sistemi informatici si aggira intorno a 15: il 90% dei blackout ha una durata inferiore a 5 minuti (mentre il 10% supera i 5 minuti) il 99% delle interruzioni ha una durata inferiore a un'ora (mentre l'1% supera l'ora) la durata totale cumulativa delle interruzioni dell'alimentazione è di circa 100 minuti all'anno 8

9 Questi dati variano molto da un luogo all'altro e in molte aree geografiche degli Stati Uniti (ad esempio, la Florida) la percentuale di interruzioni dell'alimentazione è superiore di un ordine di grandezza. Anche problemi specifici legati alla costruzione possono far aumentare la percentuale fino a 3 ordini di grandezza. Si ritiene che questi dati siano rappresentativi anche per il Giappone e l'europa occidentale. Poiché il 10% delle interruzioni supera i 5 minuti e l'1% supera l'ora, quando il costo dell'interruzione delle attività è alto è il caso di considerare seriamente l'acquisto di un UPS con un'autonomia prolungata e/o un generatore. Proteggere i dispositivi di rete con UPS Le applicazioni sono disponibili solo nella misura in cui lo è la rete attraverso la quale vi si accede. La protezione dell'alimentazione per hub, router e switch è un fattore essenziale, ma spesso trascurato, per garantire la disponibilità delle applicazioni. Inoltre, se i computer eseguono software di arresto UPS come quello della configurazione 3 illustrata sopra, tale software, per poter comunicare correttamente, richiede che la rete sia in funzione durante l'interruzione dell'alimentazione. Se la rete non è protetta, non verrà eseguito l'arresto ordinato del computer. Identificare i requisiti di tempo di ogni singolo computer per l'arresto Il tempo richiesto per una chiusura corretta del sistema operativo varia da sistema a sistema; alcuni server di posta elettronica con molti account, ad esempio, possono richiedere addirittura 20 minuti. Occorre quindi accertarsi che le impostazioni del software UPS tengano conto delle esigenze specifiche di ciascun computer e che siano definite correttamente. Conclusione Se nel computer protetto non è installato il software di arresto, la funzione effettiva dell'ups è semplicemente quella di ritardare l'inevitabile. Indipendentemente dalla configurazione, dalle prassi ottimali e dal software UPS specifico utilizzato, APC consiglia vivamente ai clienti di non trascurare questo requisito; il piccolo sforzo richiesto per installare e configurare questo software sarà ampiamente ripagato nel caso in cui un'interruzione prolungata dell'alimentazione superi l'autonomia dell'ups. 9

10 Bibliografia Monitoring of Computer Installations for power line disturbances (Monitoraggio delle installazioni di computer per quanto riguarda i disturbi della linea di alimentazione), Allen e Segall, IBM, conferenza invernale IEEE PES, Uno studio condotto dal 1969 al 1970 elaborando i dati di 38 mesi di monitoraggio The Quality of US Commercial AC Power (La qualità dell'alimentazione CA commerciale negli Stati Uniti), Goldstein e Speranza, ATT Bell Labs, conferenza Intellec, 1982 Uno studio condotto dal 1977 al 1979 in 24 località negli USA Power Quality Site Surveys: Facts, Fiction, and Fallacies (Indagini sulla qualità dell'alimentazione eseguite sul posto: fatti, invenzioni e false convinzioni), Martzloff, IEEE Transactions on Industry Applications, Vol 24, n. 6 Informazioni sull'autore Ted Ives è Product Line Manager per la gestione delle periferiche presso la sede APC di West Kingston ed è responsabile delle schede di gestione di rete e del software PowerChute di APC. 10

UPS Uninterruptible. Power Supply. APC POWERCHUTE BUSINESS EDITION (lato Windows)

UPS Uninterruptible. Power Supply. APC POWERCHUTE BUSINESS EDITION (lato Windows) Università degli Studi G. D Annunzio (Chieti Pescara) Dipartimento di Scienze UPS Uninterruptible Power Supply APC POWERCHUTE BUSINESS EDITION (lato Windows) INDICE DEFINIZIONE UPS INTRODUZIONE ASPETTI

Dettagli

Back-UPS Pro 1200/1500 230 V Installazione e funzionamento

Back-UPS Pro 1200/1500 230 V Installazione e funzionamento Back-UPS Pro 1200/1500 230 V Installazione e funzionamento Contenuto Sicurezza bu001a (2) Non installare l'unità Back-UPS alla luce solare diretta, in condizioni di calore o umidità eccessivi o a contatto

Dettagli

Visualizzazione del messaggio di errore "Ora si può spegnere il computer" durante il tentativo di arresto del computer

Visualizzazione del messaggio di errore Ora si può spegnere il computer durante il tentativo di arresto del computer Pagina 1 di 5 Visualizzazione del messaggio di errore "Ora si può spegnere il computer" durante il tentativo di arresto del computer Sintomi Quando si tenta di arrestare il sistema in un computer con Microsoft

Dettagli

UPS ed alimentazione

UPS ed alimentazione UPS ed alimentazione INFORMAZIONE Uno dei principali pregi di internet è anche uno dei suoi peggiori difetti: tutti possono pubblicare materiale informativo, dal ricercatore più esperto, al quindicenne

Dettagli

Acer epower Management

Acer epower Management 1 Acer epower Management Acer epower Management è uno strumento in grado di offrire un mezzo semplice, affidabile e sicuro di selezione della combinazione di risparmio energia, in modo da bilanciare l

Dettagli

Requisiti di un server Principali componenti hardware

Requisiti di un server Principali componenti hardware Pagina 1 di 7 Requisiti di un server Principali componenti hardware Ogni server, così come ogni personal computer, è composto da numerose parti elettroniche che gli conferiscono le capacità computazionali

Dettagli

Il tuo manuale d'uso. SONY VAIO VGN-NS12M http://it.yourpdfguides.com/dref/3764073

Il tuo manuale d'uso. SONY VAIO VGN-NS12M http://it.yourpdfguides.com/dref/3764073 Può anche leggere le raccomandazioni fatte nel manuale d uso, nel manuale tecnico o nella guida di installazione di SONY VAIO VGN-NS12M. Troverà le risposte a tutte sue domande sul manuale d'uso (informazioni,

Dettagli

EW3940/41/42 /43 Line Interactive UPS - con AVR

EW3940/41/42 /43 Line Interactive UPS - con AVR EW3940/41/42 /43 Line Interactive UPS - con AVR EW3940/41/42/43 Line Interactive UPS con AVR 2 ITALIANO Contenuti 1.0 Introduzione... 2 1.1 Funzioni e caratteristiche... 3 1.2 Contenuto della confezione...

Dettagli

Configurare ambiente per l utilizzo con Web Signage Player

Configurare ambiente per l utilizzo con Web Signage Player Configurare ambiente per l utilizzo con Web Signage Player Configurazione Ambiente Per la riproduzione dei contenuti multimediali è necessario disporre di un PC che esegua automaticamente il software player.

Dettagli

Elementi di Informatica 6 Aprile 2009

Elementi di Informatica 6 Aprile 2009 Elementi di Informatica 6 Aprile 2009 Corsi di Laurea in Ingegneria Ambientale e Ingegneria Civile Anno A.A. 2007/2008 In un PC, cosa rappresenta il bus? a. Un driver che serve alle applicazioni del sistema

Dettagli

Corso Configurazione e gestione dell Aula di Informatica (18 lezioni 54 ore)

Corso Configurazione e gestione dell Aula di Informatica (18 lezioni 54 ore) Corso Configurazione e gestione dell Aula di Informatica (18 lezioni 54 ore) 1. L hardware del PC (3 Lezioni - 9 ore) 2. Troubleshooting (1 Lezione - 3 ore) 3. Ambiente Operativo (5 Lezioni - 15 ore) 4.

Dettagli

Radix Smart Recovery

Radix Smart Recovery La sicurezza del recupero immediato dei dati e del ripristino del sistema. Radix Business Protector - Instant System and Data Recovery Radix Protector fornisce un esclusiva soluzione hardware per la sicurezza

Dettagli

Il tuo manuale d'uso. SONY VAIO VGN-NS21M/W http://it.yourpdfguides.com/dref/2155387

Il tuo manuale d'uso. SONY VAIO VGN-NS21M/W http://it.yourpdfguides.com/dref/2155387 Può anche leggere le raccomandazioni fatte nel manuale d uso, nel manuale tecnico o nella guida di installazione di SONY VAIO VGN-NS21M/W. Troverà le risposte a tutte sue domande sul manuale d'uso (informazioni,

Dettagli

Corso Configurazione e gestione dell Aula di Informatica (18 lezioni 54 ore)

Corso Configurazione e gestione dell Aula di Informatica (18 lezioni 54 ore) Corso Configurazione e gestione dell Aula di Informatica (18 lezioni 54 ore) 1. L hardware del PC (3 Lezioni - 9 ore) 2. Troubleshooting (1 Lezione - 3 ore) 3. Ambiente Operativo (5 Lezioni - 15 ore) 4.

Dettagli

Guida all uso delle comunicazioni di rete ed Internet Business Desktop

Guida all uso delle comunicazioni di rete ed Internet Business Desktop Guida all uso delle comunicazioni di rete ed Internet Business Desktop Numero di parte del documento: 312968-061 Febbraio 2003 La presente guida fornisce definizioni ed istruzioni per l uso delle funzioni

Dettagli

Manuale dell Utente COMPATIBILITÀ

Manuale dell Utente COMPATIBILITÀ Manuale dell Utente Cari clienti, Vi siamo grati per avere scelto questo ALIMENTATORE ENERMAX MODU87+! Prima di installarlo, leggete attentamente questo manuale e seguite le sue istruzioni. Desideriamo

Dettagli

Guida all utilizzo della postazione virtuale (VDI)

Guida all utilizzo della postazione virtuale (VDI) Area Information Technology Guida all utilizzo della postazione virtuale (VDI) Guida Operativa vooa Configurazione Thin Client Introduzione La postazione di lavoro virtuale, detta anche Virtual Desktop

Dettagli

Comunicazione e connettività la soluzione ideale per la gestione integrata dei sistemi e l'integrità dei dati

Comunicazione e connettività la soluzione ideale per la gestione integrata dei sistemi e l'integrità dei dati la soluzione ideale per la gestione integrata dei sistemi e l'integrità dei dati La soluzione per Soluzioni per la gestione > Data center > Applicazioni di emergenza > Uffici > Terziario > Industria >

Dettagli

Architettura del Personal Computer AUGUSTO GROSSI

Architettura del Personal Computer AUGUSTO GROSSI Il CASE o CABINET è il contenitore in cui vengono montati la scheda scheda madre, uno o più dischi rigidi, la scheda video, la scheda audio e tutti gli altri dispositivi hardware necessari per il funzionamento.

Dettagli

ACQUISTARE LA WORKSTATION PERFETTA

ACQUISTARE LA WORKSTATION PERFETTA ACQUISTARE LA WORKSTATION PERFETTA UNA GUIDA ALL ACQUISTO PER OTTENERE IL MASSIME PRESTAZIONE E AFFIDABILITÀ CON IL CAD/CAM SOMMARIO Considerazioni sulle prestazioni... 2 1. CPU... 3 2. GPU... 3 3. RAM...

Dettagli

LaCie Ethernet Disk mini Domande frequenti (FAQ)

LaCie Ethernet Disk mini Domande frequenti (FAQ) LaCie Ethernet Disk mini Domande frequenti (FAQ) Installazione Che cosa occorre fare per installare l unità LaCie Ethernet Disk mini? A. Collegare il cavo Ethernet alla porta LAN sul retro dell unità LaCie

Dettagli

Presentazione del notebook

Presentazione del notebook Presentazione del notebook Numero di parte del documento: 410770-061 Aprile 2006 Questa guida descrive le funzionalità hardware del computer. Sommario 1 Componenti Componenti del lato superiore....................

Dettagli

HARDWARE. Relazione di Informatica

HARDWARE. Relazione di Informatica Michele Venditti 2 D 05/12/11 Relazione di Informatica HARDWARE Con Hardware s intende l insieme delle parti solide o ( materiali ) del computer, per esempio : monitor, tastiera, mouse, scheda madre. -

Dettagli

Note di rilascio workstation Sun Java W1100z e W2100z

Note di rilascio workstation Sun Java W1100z e W2100z Note di rilascio workstation Sun Java W1100z e W2100z Sun Microsystems, Inc. www.sun.com Codice componente 817-7994-10 Ottobre 2004, Revisione B Per inoltrare eventuali commenti relativi al presente documento,

Dettagli

BATTERIE & GESTIONE ENERGETICA

BATTERIE & GESTIONE ENERGETICA C A P I T O L O T R E BATTERIE & GESTIONE ENERGETICA In questo capitolo, imparerete le basi della gestione energetica e sapere come prolungare la vita delle batterie. 3-1 In questo capitolo, imparerete

Dettagli

2000-3000 VA MANUALE D'USO

2000-3000 VA MANUALE D'USO Gruppi di continuità UPS Line Interactive EA SIN 2000-3000 VA MANUALE D'USO Rev. 01-130111 Pagina 1 di 8 SOMMARIO Note sulla sicurezza...1 Principi di funzionamento...2 Caratteristiche principali...3 Funzione

Dettagli

Software relazione. Software di base Software applicativo. Hardware. Bios. Sistema operativo. Programmi applicativi

Software relazione. Software di base Software applicativo. Hardware. Bios. Sistema operativo. Programmi applicativi Software relazione Hardware Software di base Software applicativo Bios Sistema operativo Programmi applicativi Software di base Sistema operativo Bios Utility di sistema software Software applicativo Programmi

Dettagli

La doppia soluzione di backup e di clonazione Hard Disk per PC

La doppia soluzione di backup e di clonazione Hard Disk per PC La doppia soluzione di backup e di clonazione Hard Disk per PC Decreto Legislativo 196/03 - codice in materia di trattamento dei dati In applicazione dell art.34 del D.Lgs 196/03 che prevede l adozione

Dettagli

Intel Server Management Pack per Windows

Intel Server Management Pack per Windows Intel Server Management Pack per Windows Manuale dell'utente Revisione 1.0 Dichiarazioni legali LE INFORMAZIONI CONTENUTE IN QUESTO DOCUMENTO SONO FORNITE IN ABBINAMENTO AI PRODOTTI INTEL ALLO SCOPO DI

Dettagli

Dell Smart-UPS 1500 3000 VA

Dell Smart-UPS 1500 3000 VA Dell Smart-UPS 100 000 VA 0 V Protezione interattiva avanzata dell'alimentazione per server e apparecchiature di rete Affidabile. Razionale. Efficiente. Gestibile. Dell Smart-UPS, è l'ups progettato da

Dettagli

Gestione dell'alimentazione Guida per l'utente

Gestione dell'alimentazione Guida per l'utente Gestione dell'alimentazione Guida per l'utente Copyright 2008 Hewlett-Packard Development Company, L.P. Windows è un marchio registrato negli Stati Uniti di Microsoft Corporation. Le informazioni contenute

Dettagli

SITOP Power Il Sistema di Alimentazione per il 24Vcc

SITOP Power Il Sistema di Alimentazione per il 24Vcc Top integration. Top efficiency. Top reliability. SITOP SITOP Power www.siemens.com/sitop SITOP Power Il Sistema di Alimentazione per il 24Vcc oltre il Power Supply, il Sistema di Alimentazione a 24Vcc

Dettagli

Acer erecovery Management

Acer erecovery Management 1 Acer erecovery Management Sviluppato dal team software Acer, Acer erecovery Management è uno strumento in grado di offrire funzionalità semplici, affidabili e sicure per il ripristino del computer allo

Dettagli

La doppia soluzione di backup e di clonazione Hard Disk per PC

La doppia soluzione di backup e di clonazione Hard Disk per PC La doppia soluzione di backup e di clonazione Hard Disk per PC Decreto Legislativo 196/03 - codice in materia di trattamento dei dati In applicazione dell art.34 del D.Lgs 196/03 che prevede l adozione

Dettagli

USO DEL COMPUTER E GESTIONE DEI FILE 1. AMBIENTE DEL COMPUTER

USO DEL COMPUTER E GESTIONE DEI FILE 1. AMBIENTE DEL COMPUTER USO DEL COMPUTER E GESTIONE DEI FILE 1. AMBIENTE DEL COMPUTER 1.1 AVVIARE IL COMPUTER Avviare il computer è un operazione estremamente semplice, nonostante ciò coloro che scelgono di frequentare un corso

Dettagli

Gruppi di continuità UPS

Gruppi di continuità UPS Pubblicato il: 24/01/2005 Aggiornato al: 24/01/2005 di Massimo Barezzi I gruppi di continuità UPS (Uninterruptible Power Supply) sono delle apparecchiature molto importanti, ma per il momento non ancora

Dettagli

Aggiornamento, backup e ripristino del software

Aggiornamento, backup e ripristino del software Aggiornamento, backup e ripristino del software Guida per l utente Copyright 2007 Hewlett-Packard Development Company, L.P. Windows è un marchio registrato negli Stati Uniti di Microsoft Corporation. Le

Dettagli

Informazioni relative all open source e alle licenze

Informazioni relative all open source e alle licenze BlackArmor NAS 220 Guida utente di BlackArmor NAS 220 2010 Seagate Technology LLC. Tutti i diritti riservati. Seagate, Seagate Technology, il logo Wave e FreeAgent sono marchi o marchi registrati di Seagate

Dettagli

Guida utente di BlackArmor NAS 110

Guida utente di BlackArmor NAS 110 Guida utente di BlackArmor NAS 110 Guida utente di BlackArmor NAS 110 2010 Seagate Technology LLC. Tutti i diritti riservati. Seagate, Seagate Technology, il logo Wave e FreeAgent sono marchi o marchi

Dettagli

UNITÀ TECNICA EFFICIENZA ENERGETICA UNITÀ TECNICA ICT CENTRO RICERCHE CASACCIA

UNITÀ TECNICA EFFICIENZA ENERGETICA UNITÀ TECNICA ICT CENTRO RICERCHE CASACCIA UNITÀ TECNICA EFFICIENZA ENERGETICA UNITÀ TECNICA ICT CENTRO RICERCHE CASACCIA EFFICIENZA E RISPARMIO ENERGETICO NELL USO DEL COMPUTER Settembre 2010 1) QUADRO DI RIFERIMENTO Impatto ambientale complessivo

Dettagli

Guida all utilizzo della postazione virtuale (VDI)

Guida all utilizzo della postazione virtuale (VDI) Area Information Technology Guida all utilizzo della postazione virtuale (VDI) Guida Operativa vooa Configurazione ibrida Introduzione La postazione di lavoro virtuale, detta anche Virtual Desktop (VD)

Dettagli

5big Backup Server. Guida rapida. Dispositivo di backup. Gigabit Ethernet DESIGN BY NEIL POULTON

5big Backup Server. Guida rapida. Dispositivo di backup. Gigabit Ethernet DESIGN BY NEIL POULTON 5big Backup Server DESIGN BY NEIL POULTON Dispositivo di backup Gigabit Ethernet Guida rapida Contenuto della confezione Il pacchetto LaCie 5big Backup Server contiene gli elementi indicati di seguito:

Dettagli

Il tuo manuale d'uso. GIGABYTE GA-P55-UD3L http://it.yourpdfguides.com/dref/3019801

Il tuo manuale d'uso. GIGABYTE GA-P55-UD3L http://it.yourpdfguides.com/dref/3019801 Può anche leggere le raccomandazioni fatte nel manuale d uso, nel manuale tecnico o nella guida di installazione di GIGABYTE GA-P55-UD3L. Troverà le risposte a tutte sue domande sul manuale d'uso (informazioni,

Dettagli

GUIDA ALL ACQUISTO DEI NOTEBOOK BUSINESS

GUIDA ALL ACQUISTO DEI NOTEBOOK BUSINESS GUIDA ALL'ACQUISTO NOTEBOOK BUSINESS Introduzione Utente innovativo Utente desktop / office GUIDA ALL ACQUISTO DEI NOTEBOOK BUSINESS Toshiba offre un ampia gamma di notebook business ideati per soddisfare

Dettagli

LaCie 12big Rack Serial

LaCie 12big Rack Serial LaCie Soluzione di storage rivoluzionaria, espandibile e collegabile direttamente Fino a 60 TB Soluzione di storage collegabile direttamente Il sistema LaCie è particolarmente indicato per i professionisti

Dettagli

Guida all installazione

Guida all installazione Guida all installazione Introduzione ScanRouter V2 Lite è un server consegna che può consegnare i documenti letti da uno scanner o consegnati da DeskTopBinder V2 a una determinata destinazione attraverso

Dettagli

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8 Creare e ripristinare immagine di con Windows 8 La versione Pro di Windows 8 offre un interessante strumento per il backup del computer: la possibilità di creare un immagine completa del, ovvero la copia

Dettagli

Printer Driver. Questa guida descrive l installazione dei driver stampante per Windows Vista e Windows XP.

Printer Driver. Questa guida descrive l installazione dei driver stampante per Windows Vista e Windows XP. 4-153-310-42(1) Printer Driver Guida all installazione Questa guida descrive l installazione dei driver stampante per Windows Vista e Windows XP. Prima di usare questo software Prima di usare il driver

Dettagli

ASPETTI PRINCIPALI DELLA GESTIONE AUTOMATIZZATA DI UN ARCHIVIO

ASPETTI PRINCIPALI DELLA GESTIONE AUTOMATIZZATA DI UN ARCHIVIO ARCHIVIO è un insieme di informazioni che hanno tra di loro un nesso logico (sono inerenti ad uno stesso argomento) e sono organizzate in modo tale da renderne facile la consultazione Le informazioni di

Dettagli

Note operative per Windows XP

Note operative per Windows XP Note operative per Windows XP AVVIO E ARRESTO DEL SISTEMA All avvio del computer, quando l utente preme l interruttore di accensione, vengono attivati i processi di inizializzazione con i quali si effettua

Dettagli

Il Sistema Operativo

Il Sistema Operativo Il Sistema Operativo Si intende per Sistema Operativo (o software di sistema) un gruppo di programmi che gestisce il funzionamento di base del computer. Il sistema operativo rimane sempre attivo dal momento

Dettagli

Il tuo manuale d'uso. HP DC72 BLADE CLIENT http://it.yourpdfguides.com/dref/887887

Il tuo manuale d'uso. HP DC72 BLADE CLIENT http://it.yourpdfguides.com/dref/887887 Può anche leggere le raccomandazioni fatte nel manuale d uso, nel manuale tecnico o nella guida di installazione di HP DC72 BLADE CLIENT. Troverà le risposte a tutte sue domande sul manuale d'uso (informazioni,

Dettagli

BlackArmor NAS 440/420 Guida utente

BlackArmor NAS 440/420 Guida utente BlackArmor NAS 440/420 Guida utente Guida utente di BlackArmor NAS 440/420 2010 Seagate Technology LLC. Tutti i diritti riservati. Seagate, Seagate Technology, il logo Wave e FreeAgent sono marchi o marchi

Dettagli

Photo. Soluzioni tecnologiche per garantire carichi privilegiati dalle discontinuità del servizio. Ing. Antonio Ardito - CESI S.p.A.

Photo. Soluzioni tecnologiche per garantire carichi privilegiati dalle discontinuità del servizio. Ing. Antonio Ardito - CESI S.p.A. Workshop PRESENTAZIONE DELL'INDAGINE SULLA QUALITÀ DELLA DISTRIBUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA 17 Dicembre 2004 - Auditorium Assolombarda Milano Photo Soluzioni tecnologiche per garantire carichi privilegiati

Dettagli

La classificazione delle reti

La classificazione delle reti La classificazione delle reti Introduzione Con il termine rete si intende un sistema che permette la condivisione di informazioni e risorse (sia hardware che software) tra diversi calcolatori. Il sistema

Dettagli

MANUALE PER L'UTENTE MOBILE HARD DRIVES DESKTOP HARD DRIVES. Rev. 028

MANUALE PER L'UTENTE MOBILE HARD DRIVES DESKTOP HARD DRIVES. Rev. 028 MANUALE PER L'UTENTE MOBILE HARD DRIVES DESKTOP HARD DRIVES Rev. 028 Stimati utenti, grazie per aver scelto il Freecom Mobile Hard Drive / Desktop Hard Drive come supporto di memoria dati esterno. Per

Dettagli

1 Indicazioni di sicurezza. 2 Struttura dell'apparecchio. Facility Pilot Server. N. art. : FAPV-SERVER-REG N. art.

1 Indicazioni di sicurezza. 2 Struttura dell'apparecchio. Facility Pilot Server. N. art. : FAPV-SERVER-REG N. art. Facility Pilot Server N. art. : FAPV-SERVER-REG Facility Pilot Server N. art. : FAPVSERVERREGGB Istruzioni per l uso 1 Indicazioni di sicurezza L'installazione e il montaggio di apparecchi elettrici devono

Dettagli

Suggerimenti importanti

Suggerimenti importanti Suggerimenti importanti Informazioni comuni al Nokia N91 e al Nokia N91 8GB Nokia PC Suite (in particolar modo Nokia Audio Manager) Nokia PC Suite è ottimizzato per la gestione dei dati salvati nella memoria

Dettagli

ALLEGATO 1 CAPITOLATO TECNICO

ALLEGATO 1 CAPITOLATO TECNICO PROCEDURA IN ECONOMIA PER LA FORNITURA DI UNA INFRASTRUTTURA SERVER BLADE, PER LA NUOVA SEDE DELLA FONDAZIONE RI.MED CUP H71J06000380001 NUMERO GARA 2621445 - CIG 25526018F9 ALLEGATO 1 CAPITOLATO TECNICO

Dettagli

Risoluzione dei problemi

Risoluzione dei problemi Risoluzione dei problemi Leggimi! 1. Scegliere Impostazioni dal menu Avvio, quindi selezionare Pannello di controllo. 2. Fare doppio clic sull icona Modem. 3. Scegliere la scheda Diagnostica. 4. Selezionare

Dettagli

Manuale d'uso Extrema Server S500

Manuale d'uso Extrema Server S500 Manuale d'uso Extrema Server S500 CONGRATULAZIONI Grazie per aver scelto SiComputer Extrema Server S500, progettato e realizzato in Italia secondo le più evolute tecnologie e standard di qualità. Questo

Dettagli

Working in Power ZP 120LCD UPS. on line a doppia conversione. 1,2,3,6,10,15,20 kva

Working in Power ZP 120LCD UPS. on line a doppia conversione. 1,2,3,6,10,15,20 kva Working in Power ZP 120LCD UPS on line a doppia conversione 1,2,3,6,10,15,20 kva LOCAL AREA NETWORKS (LAN) SERVERS DATA CENTERS INTERNET CENTERS (ISP/ASP/POP) INDUSTRIAL PLCS EMERGENCY DEVICES (LIGHTS/ALARM)

Dettagli

05 Le memorie secondarie. Dott.ssa Ramona Congiu

05 Le memorie secondarie. Dott.ssa Ramona Congiu 05 Le memorie secondarie Dott.ssa Ramona Congiu 1 Come vengono memorizzati i dati Nonostante le numerose funzioni che svolge, la memoria RAM dispone di uno spazio limitato, per cui no riesce a contenere

Dettagli

AC1600 Smart WiFi Router

AC1600 Smart WiFi Router Marchi commerciali NETGEAR, il logo NETGEAR e Connect with Innovation sono marchi commerciali e/o marchi registrati di NETGEAR, Inc. e/o delle sue consociate negli Stati Uniti e/o in altri Paesi. Le informazioni

Dettagli

GUIDA ALLE SOLUZIONI

GUIDA ALLE SOLUZIONI Questa guida vuole essere uno strumento di facile consultazione, per verificare se si utilizza su PC l interfaccia USB 2.0 e non USB 1.1 che non sono compatibili con molto dispositivi. In un computer sono

Dettagli

Syllabus IC3 2005. Computing Fundamentals

Syllabus IC3 2005. Computing Fundamentals Syllabus IC3 2005 Computing Fundamentals? Identificare i vari tipi di computer, come elaborano le informazioni e come interagiscono con altri sistemi e dispositivi informatici? Individuare la funzione

Dettagli

Città di Ugento. Provincia di Lecce DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE. Settore 2 - Economico - Finanziario

Città di Ugento. Provincia di Lecce DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE. Settore 2 - Economico - Finanziario Copia Città di Ugento Provincia di Lecce DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE Settore 2 - Economico - Finanziario N. 77 Registro Generale N. 4 Registro del Settore Oggetto : IMPEGNO DI SPESA PER ACQUISTO DI

Dettagli

UPS per una protezione assoluta nelle industrie e nei centri IT

UPS per una protezione assoluta nelle industrie e nei centri IT P UPS per una protezione assoluta nelle industrie e nei centri IT 700-3.000VA M I U M E R I E T E C H N O L O G www.online-ups.it Perfetto: Protezione assoluta da interruzioni elettriche e perdite dati

Dettagli

GARA UFFICIOSA per la fornitura di n. 253 personal computer per laboratori informatici. Codice C.I.G.: 2497410FE9 Lettera di Invito.

GARA UFFICIOSA per la fornitura di n. 253 personal computer per laboratori informatici. Codice C.I.G.: 2497410FE9 Lettera di Invito. DIPARTIMENTO DI MATEMATICA PURA E APPLICATA GARA UFFICIOSA per la fornitura di n. 253 personal computer per laboratori informatici. Codice C.I.G.: 2497410FE9 Lettera di Invito. CAPITOLATO PARTE TECNICA

Dettagli

ALLEGATO TECNICO PER LA FORNITURA DI SERVER E RELATIVE PERIFERICHE E PRESTAZIONE DEI SERVIZI DI GARANZIA E ASSISTENZA TECNICA.

ALLEGATO TECNICO PER LA FORNITURA DI SERVER E RELATIVE PERIFERICHE E PRESTAZIONE DEI SERVIZI DI GARANZIA E ASSISTENZA TECNICA. ALLEGATO TECNICO PER LA FORNITURA DI SERVER E RELATIVE PERIFERICHE E PRESTAZIONE DEI SERVIZI DI GARANZIA E ASSTENZA TECNICA. La fornitura delle apparecchiature richieste si compone di: 1. n. 2 armadi rack

Dettagli

ZP 120 N. UPS 1,2,3,6,10,20 kva. online LOCAL AREA NETWORKS (LAN) SERVERS DATA CENTERS

ZP 120 N. UPS 1,2,3,6,10,20 kva. online LOCAL AREA NETWORKS (LAN) SERVERS DATA CENTERS online UPS 1,2,3,6,10,20 kva LOCAL AREA NETWORKS (LAN) SERVERS DATA CENTERS INTERNET CENTERS (ISP/ASP/POP) INDUSTRIAL PLCS DISPOSITIVI DI EMERGENZA (LUCI, ALLARMI) DISPOSITIVI ELETTROMEDICALI DISPOSITIVI

Dettagli

Il tuo manuale d'uso. HP COMPAQ DX2250 MICROTOWER PC http://it.yourpdfguides.com/dref/859189

Il tuo manuale d'uso. HP COMPAQ DX2250 MICROTOWER PC http://it.yourpdfguides.com/dref/859189 Può anche leggere le raccomandazioni fatte nel manuale d uso, nel manuale tecnico o nella guida di installazione di HP COMPAQ DX2250 MICROTOWER PC. Troverà le risposte a tutte sue domande sul manuale d'uso

Dettagli

specificare le diverse tipologie di computer e come ciascuno di essi opera.

specificare le diverse tipologie di computer e come ciascuno di essi opera. IC3 2005 PLUS - Internet and Computing Core Certification COMPUTING FUNDAMENTALS: INFORMATICA IN GENERALE - CLASSIFICAZIONE DEI COMPUTER specificare le diverse tipologie di computer e come ciascuno di

Dettagli

A) SERVER PREMESSA. Fornitura ed installazione di n.13 configurazioni a rack di: n. 2 PC Server ciascuno con le seguenti caratteristiche:

A) SERVER PREMESSA. Fornitura ed installazione di n.13 configurazioni a rack di: n. 2 PC Server ciascuno con le seguenti caratteristiche: ALLEGATO TECNICO PER LA FORNITURA DI SERVER, PERSONAL COMPUTER, ALTRE ATTREZZATURE INFORMATICHE E LO SVOLGIMENTO DI SERVIZI DI GARANZIA E ASSISTENZA TECNICA. PREMESSA Il Sistema Informativo dell Assessorato

Dettagli

SETUP DEL BIOS E CARATTERISTICHE DI SICUREZZA

SETUP DEL BIOS E CARATTERISTICHE DI SICUREZZA C A P I T O L O D U E SETUP DEL BIOS E CARATTERISTICHE DI SICUREZZA In questo capitolo sarà spiegato come accedere al Menu Setup del BIOS e modificare le varie impostazioni di controllo del hardware. Sarà

Dettagli

Uso del computer e gestione dei file. Parte 1

Uso del computer e gestione dei file. Parte 1 Uso del computer e gestione dei file Parte 1 Avviare il pc Il tasto da premere per avviare il computer è frequentemente contraddistinto dall etichetta Power ed è comunque il più grande posto sul case.

Dettagli

da 3 a 200 kva un'alimentazione centralizzata per i vostri sistemi di emergenza CPSS: principali vantaggi

da 3 a 200 kva un'alimentazione centralizzata per i vostri sistemi di emergenza CPSS: principali vantaggi * un'alimentazione centralizzata per i vostri sistemi di emergenza La soluzione per Sistemi di alimentazione centralizzata > Terziario > Industria > Piccole imprese > Musei, ospedali GREEN 025 A GREEN

Dettagli

PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER 4.0 MODULO

PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER 4.0 MODULO PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER 4.0 MODULO 2 Uso del Computer e Gestione dei file ( Windows XP ) A cura di Mimmo Corrado MODULO 2 - USO DEL COMPUTER E GESTIONE DEI FILE 2 FINALITÁ Il Modulo 2, Uso del computer

Dettagli

G UI D A AL R E C U P E RO DEI DAT I D A T A R E C O V E R Y d a H A R D D I S K

G UI D A AL R E C U P E RO DEI DAT I D A T A R E C O V E R Y d a H A R D D I S K G UI D A AL R E C U P E RO DEI DAT I D A T A R E C O V E R Y d a H A R D D I S K Recupero dati professionale, software e in camera bianca, da ogni marca e modello Seagate, Maxtor, Hitachi, Toshiba, Western

Dettagli

Linguaggio e Architettura

Linguaggio e Architettura Parte 1 Linguaggio e Architettura IL LINGUAGGIO DELL INFORMATICA 1.1 1 Importante imparare il linguaggio dell informatica L uso Lusodella terminologia giusta è basilare per imparare una nuova disciplina

Dettagli

Corso Creare una rete locale Lezione n. 1

Corso Creare una rete locale Lezione n. 1 Introduzione al Networking Introduzione Al giorno d oggi il Networking non è più un sistema riservato solo alle aziende di enormi dimensioni, ma interessa anche i piccoli uffici, le scuole e le case. Infatti

Dettagli

DataTraveler Locker+ Il DataTraveler Locker+ è conforme allo standard di

DataTraveler Locker+ Il DataTraveler Locker+ è conforme allo standard di DataTraveler Locker+ Questa guida all uso costituisce un utile supporto per gli utenti dell applicazione di sicurezza DataTraveler Locker+. Per ottenere ulteriore supporto, visitate il nostro sito di supporto

Dettagli

CAD B condotto da Daniela Sidari 05.11.2012

CAD B condotto da Daniela Sidari 05.11.2012 CAD B condotto da Daniela Sidari 05.11.2012 COS È L INFORMATICA? Il termine informatica proviene dalla lingua francese, esattamente da INFORmation electronique ou automatique ; tale termine intende che

Dettagli

Memorie di massa SSD (drive a stato solido) SSD

Memorie di massa SSD (drive a stato solido) SSD Sistemi Gerboni Roberta Memorie di massa SSD (drive a stato solido) Un unità a stato solido o drive a stato solido (SSD) è un dispositivo di archiviazione dati che usa una memoria a stato solido per memorizzare

Dettagli

Tecnologie informatiche - Parte 1. Hardware

Tecnologie informatiche - Parte 1. Hardware Tecnologie informatiche - Parte 1. Hardware 1. Introduzione. I segnali binari. La parola informatica deriva dal termine francese informatique: è la fusione di due parole information e automatique che significa

Dettagli

LaCie 4big Quadra Bundle

LaCie 4big Quadra Bundle LaCie 4big Quadra Bundle DESIGN BY NEIL POULTON Potenza, velocità e flessibilità esata da 3 Gb/s I Hi-Speed USB 2.0 I FireWire 400 I FireWire 800 La configurazione ideale Da tempo i professionisti hanno

Dettagli

Capire i benefici di una rete informatica nella propria attività. I componenti di una rete. I dispositivi utilizzati.

Capire i benefici di una rete informatica nella propria attività. I componenti di una rete. I dispositivi utilizzati. LA RETE INFORMATICA NELL AZIENDA Capire i benefici di una rete informatica nella propria attività. I componenti di una rete I dispositivi utilizzati I servizi offerti LA RETE INFORMATICA NELL AZIENDA Copyright

Dettagli

1 CIRCOLO SPINEA (VE) CORSO CONOSCENZA E MANUTENZIONE DEL COMPUTER APRILE 2010

1 CIRCOLO SPINEA (VE) CORSO CONOSCENZA E MANUTENZIONE DEL COMPUTER APRILE 2010 1 CIRCOLO SPINEA (VE) CORSO CONOSCENZA E MANUTENZIONE DEL COMPUTER APRILE 2010 PREVENIRE: Cenni preliminari su Ripristino configurazione di sistema Ripristino configurazione di sistema è un componente

Dettagli

CONTENUTO CERTIFICATO 80 PLUS

CONTENUTO CERTIFICATO 80 PLUS CONTENUTO 1x OCZ ZX Series Power Supply 1x Cavo di Alimentazione CA 1x Confezione di Cavi Modulari 1x Confezione di Viti 1x Manuale Utente e Certificato CERTIFICATO 80 PLUS 80 PLUS è un innovativo programma

Dettagli

MANUALE PER L'UTENTE MOBILE DRIVE XXS EXTERNAL MOBILE HARD DRIVE / 2.5" / USB 2.0. Rev. 907

MANUALE PER L'UTENTE MOBILE DRIVE XXS EXTERNAL MOBILE HARD DRIVE / 2.5 / USB 2.0. Rev. 907 MANUALE PER L'UTENTE MOBILE DRIVE XXS EXTERNAL MOBILE HARD DRIVE / 2.5" / USB 2.0 Rev. 907 Freecom Mobile Drive XXS Stimati utenti, Grazie per aver scelto l'freecom Mobile Drive XXS esterno disco fisso.

Dettagli

Caratteristiche e vantaggi

Caratteristiche e vantaggi Dominion KX II Caratteristiche Caratteristiche dell hardware Architettura hardware di nuova generazione Elevate prestazioni, hardware video di nuova generazione Due alimentatori con failover Quattro porte

Dettagli

Il tuo manuale d'uso. GIGABYTE GA-P43T-ES3G http://it.yourpdfguides.com/dref/3037505

Il tuo manuale d'uso. GIGABYTE GA-P43T-ES3G http://it.yourpdfguides.com/dref/3037505 Può anche leggere le raccomandazioni fatte nel manuale d uso, nel manuale tecnico o nella guida di installazione di GIGABYTE GA-P43T-ES3G. Troverà le risposte a tutte sue domande sul manuale d'uso (informazioni,

Dettagli

Alimentatore PoE, UPS, LAN, GSM. Alimentatore PoE con linee protette, UPS, comandabile tramite interfaccia Web e da rete GSM.

Alimentatore PoE, UPS, LAN, GSM. Alimentatore PoE con linee protette, UPS, comandabile tramite interfaccia Web e da rete GSM. Alimentatore PoE, UPS, LAN, GSM Alimentatore PoE con linee protette, UPS, comandabile tramite interfaccia Web e da rete GSM. model POE M40 GSM code P311040 SOLUZIONI IP www.stab-italia.it 1 Info Questo

Dettagli

VIA USB 2.0. Versione 1.0

VIA USB 2.0. Versione 1.0 VIA USB 2.0 Versione 1.0 Indice 1.0 Caratteristiche porta USB.P.3 2.0 Requisiti del sistema.p.3 3.0 Limitazioni del driver..p.3 4.0 Installazione del driver (Windows XP).P.4 5.0 Installazione del driver

Dettagli

LAVORI D UFFICIO, GRAFICA E INFORMATICA TECNICO HARDWARE

LAVORI D UFFICIO, GRAFICA E INFORMATICA TECNICO HARDWARE MACROSETTORE LAVORI D UFFICIO, GRAFICA E INFORMATICA TECNICO HARDWARE 1 TECNICO HARDWARE TECNICO PROFESSIONALI prima annualità 2 UNITÀ FORMATIVA CAPITALIZZABILE 1 Assemblaggio Personal Computer Approfondimento

Dettagli

1000 / 1500 VA 230 / 120 / 100 V

1000 / 1500 VA 230 / 120 / 100 V Manuale dell utente Italiano APC Smart-UPS Gruppo di continuità a torretta 1000 / 1500 VA 230 / 120 / 100 V c.a. 750XL/1000XL 230 / 120 V c.a. 990-1063A, 11/01 Introduzione La American Power Conversion

Dettagli

CA ARCserve D2D. Backup e disaster recovery ultrarapidi possono letteralmente mettere al sicuro la vostra posizione lavorativa

CA ARCserve D2D. Backup e disaster recovery ultrarapidi possono letteralmente mettere al sicuro la vostra posizione lavorativa CA ARCserve D2D CA ARCserve D2D è un prodotto di ripristino basato su disco pensato per offrire la perfetta combinazione tra protezione e ripristino semplici, rapidi e affidabili di tutte le informazioni

Dettagli

Obiettivi d esame HP ATA Connected Devices

Obiettivi d esame HP ATA Connected Devices Obiettivi d esame HP ATA Connected Devices 1 Spiegare e riconoscere tecnologie industry-standard del client e le loro implicazioni sulle esigenze dei clienti. 1.1 Descrivere e riconoscere le più comuni

Dettagli

Progetto Vserver- HighAvailability

Progetto Vserver- HighAvailability Progetto Vserver- HighAvailability 16.12.2003 Alberto Cammozzo - Dipartimento di Scienze Statistiche - Università di Padova mmzz@stat.unipd.it Nell'ambito dell'aggiornamento dei servizi in corso si propone

Dettagli

Modulo 3: Gestione delle Periferiche (Dispositivi di input/output)

Modulo 3: Gestione delle Periferiche (Dispositivi di input/output) Parte 3 Modulo 3: Gestione delle Periferiche (Dispositivi di input/output) Gestione Input/Output UTENTE SW APPLICAZIONI Sistema Operativo SCSI Keyboard Mouse Interfaccia utente Gestione file system Gestione

Dettagli