Backup delle VM: Soluzioni di backup Veeam e fisiche a confronto 10 motivi per scegliere Veeam

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Backup delle VM: Soluzioni di backup Veeam e fisiche a confronto 10 motivi per scegliere Veeam"

Transcript

1 Backup delle VM: Soluzioni di backup Veeam e fisiche a confronto 10 motivi per scegliere Veeam Veeam Backup and Replication non è l unica soluzione per effettuare il backup del vostro ambiente virtuale ma sicuramente è la migliore. Mentre molti strumenti per il backup fisico consentono oggi di eseguire a livello di immagine il backup delle macchine virtuali (VM), Veeam sfrutta completamente la tecnologia virtuale per ridurre i costi e accrescere enormemente il valore stesso del backup. Veeam ha vinto più premi VMworld di qualsiasi altra azienda e Veeam è l'unica società ad aver vinto per ben due volte il premio VMworld per la Migliore nuova tecnologia. "Ecco uno dei principali motivi per cui le aziende incontrano ostacoli nelle attività di backup e ripristino: utilizzano gli stessi prodotti di backup sia per i server fisici che per quelli virtuali, sebbene tutti sappiamo come la virtualizzazione richieda un approccio radicalmente diverso. La soluzione n. 1 per il backup delle VM Ecco perché oltre aziende hanno detto: "Basta!" alle limitazioni presenti nelle soluzioni tradizionali e sono passate ai backup di alta qualità offerti da Veeam. Si tratta di una scelta saggia. La virtualizzazione non è una moda passeggera. Di fatto, la maggior parte dei carichi di lavoro dei server è attualmente virtualizzata. 1 Ciò che una volta rappresentava una nicchia ora è una pratica comune... che richiede un nuovo approccio alla protezione dei dati. Efficace, semplice e accessibile Indipendentemente dal fatto che abbiate migliaia o una manciata di VM, i backup di Veeam rappresentano la soluzione ideale per il vostro ambiente VMware, Hyper-V o basato su un mix dei due hypervisor. Veeam offre vantaggi fondamentali e di gran lunga superiori a quelli offerti dagli strumenti per i backup fisici. La tabella a pagina 3 ne riassume i 10 vantaggi principali (e le pagine successive li descrivono in maggior dettaglio). Cosa pensa la concorrenza di Veeam La leadership di Veeam nel settore dei backup delle VM è indiscussa. A partire dalla sua comparsa sulla scena nel 2008, Veeam ha rivoluzionato il mondo dei backup introducendo un'innovazione dietro l'altra. È quindi difficile che qualcuno possa dire che Veeam non dispone di sufficienti funzionalità. È anzi più probabile che sentiate dire che Veeam è una soluzione completamente virtuale, incapace di eseguire i backup delle macchine fisiche. È vero: Veeam è esclusivamente virtuale! Ecco perché possiamo fare cose straordinarie e poiché il carico di lavoro passa sempre più su server virtualizzati, sempre meno organizzazioni sono disposte a compromettere i backup delle VM a favore di un approccio unico basato su una singola soluzione, ed è per questo che riteniamo di fare la cosa giusta. 1 Secondo Gartner, la virtualizzazione dei server ammonta attualmente al 60% ed è destinata a superare l'80%. (Gartner, Vendor Rating: VMware, gennaio 2013) Pagina 1

2 Risolvere il problema delle 3C Gli strumenti per il backup fisico soffrono del problema delle 3C : Carenza di funzionalità, eccessiva complessità e costi troppo elevati. Veeam sfrutta la virtualizzazione e la sua capacità d'innovazione per risolvere il problema delle 3C. Il problema La soluzione Veeam: Esempi Carenza di Funzionalità Potente Verificare la possibilità di ripristinare i dati da ogni backup 2, ripristinare in 2 minuti un'intera VM o singoli file o , il tutto dallo stesso backup effettuato a livello immagine Complessità Facile da utilizzare Nessun agente da installare, monitorare o gestire Costi Accessibile Deduplica, ripristini di Microsoft Exchange, supporto per gli snapshot SAN 3 e tanto altro ancora, il tutto incluso e senza alcun costo aggiuntivo Creata per la virtualizzazione La maggior parte degli strumenti per i backup sono stati progettati per il mondo delle macchine fisiche e poi semplicemente adattati alla virtualizzazione. Le loro radici affondano nel mondo fisico, il che limita ciò che possono fare per le macchine virtuali. La soluzione Veeam è diversa, perché è appositamente progettata per la virtualizzazione. Ad esempio: Strumenti di backup fisico... Richiedono agenti all'interno di ciascuna VM per eseguire il recupero granulare e ulteriori agenti di backup/restore per le applicazioni. È difficile trovare le VM o navigare all'interno dell'infrastruttura virtuale. Spesso ci vogliono mesi per offrire il supporto delle nuove versioni di VMware e Hyper-V e spesso il supporto si limita solo alle funzionalità di base. Veeam... E completamente agent-free: gli agenti non sono utilizzati per eseguire o supportare i backup e non sono utilizzati nemmeno per i ripristini. È intuitiva e facile da usare. La soluzione Veeam sembra proprio progettata per la virtualizzazione... perché lo è! Offre il supporto migliore per VMware e Hyper-V Sebbene altre aziende sostengano di essere "agent-less" (nessun agente di tipo data mover), solo Veeam è davvero agent-free. Un cliente Veeam ha detto: Lo strumento che utilizzavamo per i backup sembrava essere "un pezzo in più", come se la protezione dell'ambiente virtuale fosse di importanza secondaria. Utilizzando la soluzione Veeam, si ha l'impressione che sia stata appositamente progettata per le VM. Poiché ci occupiamo solo di virtualizzazione, Veeam è in grado di supportare gli hypervisor in modo migliore, più rapido e più approfondito. Veeam non si limita a tollerare l'ambiente virtuale, bensì lo sfrutta al massimo. Utilizzando tutte le potenzialità della virtualizzazione, offriamo un livello di protezione dei dati finora inimmaginabile. Un cliente Veeam definisce la nostra soluzione la fantascienza diventata realtà. La chiamiamo "protezione dei dati basata sulla virtualizzazione" e rivoluziona ciò che gli utenti si aspettano dai backup, offrendo allo stesso tempo ciò che l'it e gli enti normativi chiederanno in futuro. 2 Attualmente disponibile per VMware; sarà disponibile per Hyper-V con Veeam Backup & Replication v7. 3 Attualmente disponibile per VMware. Pagina 2

3 Naturalmente, non possiamo dire che sia tutto merito nostro. È la virtualizzazione a rendere possibile ciò che facciamo, come per esempio ripristinare una macchina virtuale da un backup in soli 2 minuti o il controllo automatico dell effettiva idoneità al ripristino di ogni backup. Nessun agente, persino per il ripristino avanzato delle applicazioni. Uno sguardo più da vicino Molti degli strumenti di backup tradizionali affondano le loro radici nel mondo fisico e alcune funzionalità non possono essere disponibili con le più recenti tecniche di backup delle VM a livello immagine. Per esempio, alcuni strumenti per il backup fisico sono in grado di offrire il salvataggio syntetic full per i tradizionali backup dei file, ma questa funzionalità non è disponibile per i backup delle VM a livello immagine. Allo stesso modo, mentre la replica a livello di SO o basata su log può essere disponibile per alcune applicazioni, la replica della VM a livello immagine non lo è. INFORMAZIONI SU QUESTO CONFRONTO Questo raffronto è stato realizzato su richiesta dei clienti Veeam, esistenti e potenziali, alla ricerca di uno strumento per valutare le varie opzioni disponibili per il backup delle VM. Per quanto a nostra conoscenza, le informazioni riportate sono corrette alla data di pubblicazione del presente documento. Il vostro feedback ci sarà molto utile. Se in questo documento riscontrate informazioni differenti da quelle a voi note, oppure se avete un'esperienza personale diversa con gli strumenti per i backup fisici, vi preghiamo di comunicarcelo. Soluzioni di backup Veeam e fisiche a confronto Quando si tratta di eseguire il backup di una VM, Veeam offre numerosi vantaggi tecnici e commerciali rispetto agli strumenti per il backup fisico. Ecco i primi 10 vantaggi di Veeam segnalati da clienti e partner: Veeam Backup & Replication Strumenti per il backup fisico Symantec, CommVault, Avamar, AppAssure, etc. 1. Agent-free 2. Supporto per VMware e Hyper-V Approfondito Di base 3. Valore Elevato Basso 4. Instant File-Level Recovery Qualsiasi SO e File System Windows, forse Linux 5. Ripristino istantaneo delle VM 6. Ripristino istantaneo di singoli elementi di un'applicazione 2 Qualsiasi applicazione, su qualsiasi SO Solo per alcune applicazioni 7. Verifica automatica dei ripristini 2 8. Facilità di utilizzo Elevata Bassa 9. Compatibilità con lo storage Elevata Variabile 10. Near-CDP Non limitatevi a credere a quanto si dice: fate clic su ciascun punto per saperne di più, dopo di ché provate voi stessi Veeam Backup & Replication! Pagina 3

4 1 Agent-free Gli strumenti per il backup fisico ricorrono all'uso di agenti, applicando lo stesso approccio anche ai backup delle VM. Alcuni sono in grado di eseguire, senza agenti, un backup di base a livello di immagine e crash-consistent delle VM(per esempio usando VADP, le vsphere APIs for Data Protection). Questi strumenti necessitano tuttavia di agenti all'interno delle VM per svolgere funzioni essenziali, come i restore i granulari e i backup consistenti a livello applicativo). Persino laddove le licenze per gli agenti siano incluse "gratis", gli agenti introducono ulteriori costi operativi a livello sia di backup che di ripristino. Peggio ancora, introducono dei rischi. L'implementazione, il monitoraggio e la gestione di agenti su ciascuna VM richiede molto tempo. Gli agenti per il backup nelle VM possono inoltre introdurre problemi di compatibilità, nonché complicare le attività di risoluzione dei problemi sulle VM in produzione. $$! Il tempo necessario per mantenere gli agenti si traduce in costi. Gli agenti consumano inoltre risorse del server e possono ridurre i risparmi generati dal consolidamento dei server. Gli agenti non proteggono: Le VM spente Le VM configurate di recente Le VM con agenti vecchi o senza alcuni prerequisiti Le VM i cui agenti non sono in grado di comunicare con il server di backup (per esempio, a causa dell'isolamento della rete) Veeam elimina tutti questi problemi attraverso l'eliminazione degli agenti. Come facciamo? Sfruttando completamente la virtualizzazione, il che a sua volta elimina il ricorso agli agenti: Le API VADP (per VMware) e le API Windows standard (per Hyper-V) eliminano la necessità di ricorrere ad agenti data mover all'interno delle VM. I backup a livello immagine (che catturano l'intera VM) eliminano l'indicizzazione del file system e delle applicazioni, nonché degli agenti necessari per eseguirla. Se correttamente progettata, la rimanente elaborazione a livello guest può essere svolta in fase di runtime da un processo snello, non persistente, che elimina l'incubo della manutenzione" e degli altri problemi associati agli agenti. Veeam esegue backup e ripristini avanzati senza ricorrere all'uso di questi agenti all'interno delle VM. Ciò non significa che a Veeam manchino delle funzionalità (ad es. backup e ripristini application-aware, troncamento dei log, recuperi granulari di singoli elementi dell'applicazione, ricerca dei guest file Windows o ripristini nella posizione originaria) che, negli strumenti di backup fisico, richiedono la presenza di agenti. Veeam offre tutte queste funzionalità e molte altre senza ricorrere ad agenti nelle VM. Pagina 4

5 2 Supporto per VMware e Hyper-V Il backup delle VM sembra facile in teoria, ma in pratica è molto complesso. VDDK: Per esempio, VMware offre un insieme di strumenti efficaci (il VDDK, Virtual Disk Development Kit) per i fornitori di soluzioni di backup, ma il modo in cui un vendor integra il VDDK ha un notevole impatto sull'affidabilità dei backup e dei ripristini. Veeam ha progettato l'integrazione con il VDDK molto attentamente, per garantire il massimo dell'affidabilità. VSS: Un altro esempio dell'attenzione ai dettagli e della profonda esperienza di Veeam nel campo degli hypervisor è la nostra integrazione con il VSS. VSS (Windows Volume Shadow Copy Service) è il meccanismo di Microsoft che permette di mettere in quiescenza (o rendere inattive) le applicazioni Windows prima del backup. Anziché affidarsi a strumenti VMware come fa la maggior parte dei vendor, abbiamo preferito creare la nostra integrazione con il VSS, per garantire l'uniformità dei backup Veeam a livello di applicazione. La nostra integrazione avanzata con VSS esegue inoltre attività specifiche di backup e ripristino per Microsoft Exchange e Active Directory, come indicato dai requisiti di Microsoft. Tracciamento dei blocchi modificati: Concentrandosi sulla virtualizzazione, Veeam è in grado di offrire il miglior supporto per VMware e Hyper-V, incluso il tracciamento dei blocchi modificati per Hyper-V, che funziona anche sulle VM all interno di un CSV (cluster shared volume). Solida esperienza in una singola soluzione L'esperienza di Veeam nel campo degli hypervisor (VMware e Hyper-V) è ben consolidata. Veeam supporta entrambi gli hypervisor da un'unica console e attraverso una singola infrastruttura di backup. Veeam offre inoltre la flessibilità di spostare gratuitamente le proprie licenze tra gli host VMware e Hyper-V. Ciò significa che Veeam vi segue anche durante l'intera evoluzione del vostro ambiente virtuale. Con oltre 10 milioni di VM protette dalla nostra soluzione, la nostra esperienza è davvero completa. Ci occupiano di tutti i dettagli affinché voi abbiate più tempo per altre attività. Agile quanto la virtualizzazione La nostra specializzazione nel backup delle VM ci permette di rimanere agili. Quando vengono rilasciati nuove versioni di hypervisor, Veeam è in grado di offrire un supporto migliore e più rapido. Molti strumenti tradizionali di backup sono costruiti da grandi sistemi complessi che cercano di fare un po' di tutto (backup fisici e virtuali), offrendo spesso anche la protezione, la gestione e l'archiviazione dei dati. Poiché il backup delle VM costituisce solo una parte di un sistema più ampio, può passare del tempo prima che i produttori di sistemi per i backup fisici arrivino a supportare le nuove versioni degli hypervisor e di conseguenza passa ancora più tempo prima che i clienti siano nelle condizioni di aggiornare le proprie implementazioni di produzione. Quando il supporto per un nuovo hypervisor è finalmente disponibile, solitamente si tratta della semplice compatibilità, anziché di un supporto specifico. Veeam, al contrario, è una soluzione appositamente progettata per la virtualizzazione. Veeam quindi supporta solitamente una nuova piattaforma con mesi di anticipo rispetto ai produttori di sistemi di backup fisico. Per esempio: Ottobre 2009 Novembre 2012 Veeam è stata la prima azienda a supportare VADP con il rilascio di Veeam Backup & Replication 4.0. Veeam è stata la prima azienda a supportare sia vsphere 5.1 che Windows Server 2012 Hyper-V, incluso il nuovo formato di disco rigido virtuale VHDX e le VM su SMB3. Alcuni fornitori di soluzioni per il backup fisico hanno impiegato più di un anno per aggiungere il supporto VADP. Alcuni fornitori di strumenti per il backup fisico hanno sostenuto di supportare Windows Server 2012 Hyper-V, ma non VHDX o SMB3. In Veeam Backup & Replication sono presenti pochi elementi mobili, quindi l'upgrade per i nostri clienti è molto più semplice; di conseguenza, i clienti Veeam spesso passano alle più recenti versioni di VMware e Hyper-V con un anno e oltre di anticipo rispetto ai loro colleghi che sono ostacolati da scelte aziendali che impongono loro di utilizzare i vecchi strumenti anche con il nuovo ambiente virtuale (che è completamente differente). Pagina 5

6 3 Valore La virtualizzazione non si limita a modificare i meccanismi della protezione dei dati, bensì ne cambia anche i valori economici. Per esempio, è possibile ripristinare una VM su qualsiasi host ed evitare di mantenere costosi componenti hardware in stand-by. L'approccio al licensing basato sul numero di host, è ottimo per i clienti che desiderano ridurre i costi dei backup. Tuttavia, allo stesso modo in cui i fornitori di strumenti per il backup fisico sono stati lenti ad adottare i backup a livello immagine, sono anche rimasti ancorati a modelli di licenza basati sul numero di macchine (modello tipo menù cioè "à la carte"). Veeam, al contrario, ha sfruttato al massimo il paradigma virtuale sin dall'inizio, sia dal punto di vista tecnico, che da quello commerciale. Le licenze Veeam si basano esclusivamente sulla potenza di elaborazione dell'host. Ecco come funziona: Nessun costo di licenza per VM Nessun costo di licenza per applicazione Nessun costo di licenza per infrastruttura di backup: potete utilizzare tanti server, quanti proxy e repository desiderate per l architettura di protezione dei dati. Persino la console di gestione centralizzata è gratuita. Nessuna lunga lista di add-on per le funzionalità. Senza alcun costo aggiuntivo è persino inclusa la funzionalità di deduplica. La manutenzione per il primo anno è inclusa. Agilità I clienti di strumenti di backup fisici lamentano non soltanto il costo elevato di tali strumenti, ma anche la complessità del listino prezzi che contempla vari agenti software, caratteristiche e componenti (media server, console di gestione, ecc.) le cui licenze devono essere acquistate separatamente. In alcuni casi, viene proposto un prezzo per terabyte, che però è solitamente ha un costo più elevato. Quando si apportano cambiamenti all'ambiente virtuale, i clienti di questi sistemi affermano che occorrono giorni o addirittura settimane per individuare le giuste licenze, a scapito dell'agilità che invece sarebbe l'obiettivo primo da raggiungere attraverso la virtualizzazione. Con Veeam, i prezzi sono contenuti e chiari anche in fase di prevendita. Il backup di sistemi host extra si riduce ad una semplice operazione di aggiunta di socket della CPU. L'infrastruttura di backup può essere estesa o riconfigurata in base alle necessità, senza alcun aggravio di costo. Risparmio Naturalmente, le licenze software e la manutenzione non rappresentano gli unici costi del backup, e neppure i costi più elevati. Veeam riduce il costo totale di gestione (TCO) alleggerendo le elaborazioni di backup per gli host e per le VM riducendo al minimo il consumo di storage di backup e larghezza di banda della rete. Veeam riduce inoltre i costi a livello di amministrazione. I clienti sostengono che Veeam sia più facile da utilizzare rispetto agli strumenti di backup fisico: Le operazioni di backup e ripristino sono facili da comprendere ed eseguire. L'esecuzione del salvataggio è affidabile e non c'è bisogno di presidiare i job di backup. Non è necessario mettere a punto costantemente i job, perché il bilanciamento intelligente del carico offerto da Veeam si adatta automaticamente e dinamicamente ai cambiamenti della vostra infrastruttura virtuale. L'infrastruttura di backup è facile da impostare e da gestire. Non ci sono agenti da installare, monitorare o mantenere e Veeam si occupa persino dell'aggiornamento dei proxy di backup e dei repository. Pagina 6

7 Ottenieni di più La virtualizzazione non significa soltanto spendere meno, ma anche ottenere di più. Veeam è in linea con la virtualizzazione anche sotto questo aspetto. Per esempio, Veeam offre: Soluzione 2-in-1 di backup e replica: Non limitatevi ad eseguire il backup, bensì replicatele su host in standby le VM per raggiungere i migliori obiettivi di ripristino possibili. (Fate clic qui per maggiori informazioni sulla protezione near-cdp). E-discovery e ripristino di singoli elementi Exchange (gratis) Visibilità immediata dei backup Exchange, per facilitare l'e-discovery e il ripristino dei singoli elementi. Possibilità di effettuare ricerche nelle caselle di posta e nei mailbox store per recuperare singoli elementi ( , contatti, note, ecc.) Supporto gratuito per gli snapshot SAN: 3 ripristino di singole VM, singoli guest file e singoli elementi Exchange direttamente dagli snapshot HP StoreVirtual. Sandbox on-demand: 2 quando necessitate di un ambiente per condurre prove o formazione, lasciate che sia Veeam a crearlo per voi. La tecnologia in attesa di brevetto Veeam vpower, esegue le VM direttamente da file di backup compressi e deduplicati, (non è necessario ricorrere a storage aggiuntivo). La tecnologia Virtual Lab di Veeam utilizzando le risorse host disponibili crea un ambiente isolato,. Con Veeam potete mettere ogni giorno al lavoro i vostri backup. Il vostro strumento di backup fisico vi offre tutto questo? Pagina 7

8 4 Ripristino istantaneo a livello di file Diversamente dai tradizionali backup basati su file, quelli a livello immagine permettono il ripristino rapido di un'intera VM su qualsiasi sistema host, senza dover ricostruire da capo il sistema. Tuttavia, il ripristino di singoli guest file può rivelarsi problematico. Poiché i ripristini a livello di file rappresentano lo scenario di ripristino più comune (spesso avvengono quotidianamente), questa sfida deve essere risolta per consentire alle aziende di adottare i backup a livello immagine. I primi sul mercato Fin dagli esordi, Veeam ha offerto il ripristino a livello di file da backup a livello immagine. Di fatto, Veeam ha inventato l'instant File-Level Recovery (IFLR), che consente agli amministratori IT di ripristinare file guest direttamente da un backup a livello immagine compresso e deduplicato, senza dover ripristinare l'intera VM (ecco perché si chiama istantaneo ). La funzionalità IFLR è stata inizialmente disponibile per Windows e successivamente, per i file system Linux, Unix e Mac, attraverso una tecnologia in attesa di brevetto Veeam, basata su una IFLR helper appliance. Posizione di leader Con il supporto per ben 16 diversi file system, Veeam è già molto avanti rispetto agli altri strumenti di backup. Con vpower, Veeam ha migliorato ulteriormente la propria leadership, poiché permette di ripristinare singoli file da qualsiasi OS guest e file system, senza dover ripristinare o avviare la VM. 1-Click File Restore Veeam estende ulteriormente la propria posizione di leader attraverso la funzionalità 1-Click File Restore, che consente alle aziende di delegare in modo sicuro il ripristino dei file Windows agli addetti all'help desk. Il 1-Click File Restore: Sfrutta le API (interazione guest) Nessun agente nelle VM Nessuna ulteriore permesso (rights) per gli addetti all'help desk Può essere limitato solo per i ripristini diretti (affinché gli operatori non abbiano mai accesso ai file riservati) Può essere limitata a specifici tipi di file È abbastanza? Alcuni strumenti di backup fisico offrono il ripristino a livello di file delle VM Windows (e in alcuni casi di Linux), ma di norma è richiesta un'indicizzazione speciale per ciascun backup. Se ci si dimentica di attivare la speciale indicizzazione, i ripristini a livello di file non sono poi possibili. Se il vostro ambiente non è in grado di tollerare le ulteriori elaborazioni, i ripristini a livello di file non sono possibili. I ripristini a livello di file per molti SO e file system non sono del tutto possibili. I ripristini nella posizione originaria, se disponibili, richiedono solitamente la presenza di agenti nelle VM. Pagina 8

9 5 Ripristino istantaneo delle VM La tecnologia in attesa di brevetto Veeam vpower, esegue una VM direttamente da un file di backup compresso e deduplicato e memorizzato su un storage di backup. Questa rivoluzionaria tecnologia in attesa di brevetto elimina la necessità di estrarre il file di backup e copiarlo nello storage di produzione: è sufficiente avviare la VM dal file di backup (ecco perché si chiama "istantaneo"). In caso di guasto di una VM, basterà riavviarla su un qualsiasi host alternativo. Gli utenti in pochi minuti potranno riprendere a lavorare mentre voi risolvete il problema sulla VM originale Ripristini rapidi Durante un test di laboratorio independente commissionato da Veeam, ci sono voluti meno di 2 minuti per eseguire il ripristino immediato di una VM VMware da 200 GB, rispetto alle 2,4 ore necessarie per il normale ripristino di una VM da un backup a livello immagine, effettuato utilizzando uno strumento di backup fisico. Ciò significa che il ripristino è stato 77 volte più veloce! Oltre a ciò, il tempo necessario per eseguire un ripristino istantaneo con Veeam è rimasto al di sotto di 2 minuti, persino con l'aumentare delle dimensioni della VM. Il ripristino istantaneo di una VM Hyper-V da 16 GB ha richiesto solo 7 secondi, rispetto ai 9,95 minuti del normale ripristino di una VM da un backup a livello immagine. Ciò significa che il ripristino è stato 85 volte più veloce! Ancora una volta, il tempo necessario per eseguire un ripristino istantaneo con Veeam è rimasto essenzialmente invariato persino con l'aumentare delle dimensioni della VM. Ritorno alla normalità La funzionalità Veeam Instant VM Recovery costituisce una sorta di "riserva temporanea" per le VM. Per completare il ripristino, Veeam si prende cura della migrazione della VM in esecuzione dal backup verso lo storage di produzione, utilizzando il miglior metodo disponibile (VMware Storage vmotion, Hyper-V Live Migration, migrazione SCVMM, migrazione Veeam, ecc.) A seconda del metodo, il recupero può avvenire in background, senza alcuna interruzione dei servizi e senza alcun impatto sugli utenti finali. Una realtà completamente diversa Gli strumenti di backup fisico non dispongono di una funzionalità di ripristino istantaneo equivalente. Possono cercare di velocizzare il ripristino attraverso il recupero "dal vivo" di volumi di dati o il ripristino CBT, ma continuano ad operare nell'ambito del tradizionale paradigma "ripristina e poi riavvia". Oltre a ciò, il ripristino CBT: Non funziona in molti degli scenari di ripristino più comuni, tra cui la cancellazione della VM e la perdita di un LUN completo. Introduce ulteriori rischi, a causa del mancato ripristino di blocchi che a vsphere "risultano" immutati, ma che potrebbero essere stati corrotti dall'evento che ha causato il ripristino. Non supporta Hyper-V. Pagina 9

10 6 Ripristino istantaneo di singoli elementi di un'applicazione 2 La tecnologia Veeam vpower consente di recuperare singoli elementi da qualsiasi applicazione virtuale, su qualsiasi SO, senza ripristinare per prima cosa l'intera VM (ecco perché si chiama "istantaneo"). Per esempio, è possibile recuperare: Singoli elementi dal sistema di posta elettronica aziendale Singole righe e tabelle da un database Oracle in esecuzione su Solaris Singoli record da un sistema CRM basato su Unix Chiamiamo questa funzione U-AIR, ovvero Universal Application-Item Recovery. Si tratta di una soluzione innovativa e in attesa brevetto che risolve un vecchio problema: cosa fare quando gli utenti cancellano accidentalmente importanti informazioni o messaggi di posta elettronica, oppure aggiornano involontariamente i loro records? Come funziona L'idea di base è piuttosto semplice: poiché l'avvio di una VM è semplice, perché non eseguire in un ambiente isolato l'applicazione direttamente dal backup e recuperare da questa i singoli elementi che occorrono? Così facendo è possibile effettuare il ripristino granulare di qualsiasi applicazione, in qualunque momento e senza bisogno di agenti o backup speciali. Il processo logico appare piuttosto semplice: creare le VM è facile e configurare una rete virtuale isolata è un'operazione pressoché immediata. Ma quanto tempo occorre per approntare lo storage ed estrarre la copia di backup? E cosa succede nel caso in cui la VM eseguita dal backup interferisca con la VM in produzione? È qui che Veeam trasforma un concetto all'apparenza semplice in una potente nuova realtà. La tecnologia in attesa di brevetto Veeam vpower, esegue una VM direttamente da un file di backup compresso e deduplicato. Non occorre rifornire lo storage con altro spazio libero o estrarre il backup: basta semplicemente avviare la VM dall unità storage di backup, senza apportare cambiamenti al file. La tecnologia Virtual Lab di Veeam provvede anche a creare un ambiente isolato in cui eseguire le VM senza il rischio che interferiscano con l'ambiente di produzione. Veeam fornisce persino un'appliance proxy per semplificare la copiatura degli elementi dall'ambiente isolato al proprio ambiente di produzione. Cosa significa per voi U-AIR aggira i limiti dei tradizionali metodi di ripristino di singoli elementi. U-AIR è: Accessibile: non richiede agenti software aggiuntivi, né backup o altri strumenti software. Universale: funziona con qualsiasi applicazione virtualizzata e con gli strumenti di gestione e i permessi nativi dell applicazione. Durevole: non è legato ad elementi intrinseci dell applicazione, pertanto la sua manutenzione è facile e funziona in modo trasparente con le nuove patch e versioni dell applicazione. Pagina 10

11 L'alternativa Alcuni strumenti di backup fisico offrono il ripristino a livello di oggetto ma: Il ripristino a livello di oggetto è disponibile solo per alcune applicazioni specifiche. Sono necessari agenti speciali. In molti casi è necessario disporre anche di backup creati separatamente ad hoc o della raccolta di speciali metadati. L'elaborazione extra del backup può risultare piuttosto intensiva in termini di risorse e/o lenta; per tale motivo, i clienti spesso limitano l'uso del backup e del recupero di singoli elementi, ad esempio permettendo l'esecuzione di backup granulari solo per le caselle di posta dei dirigenti. Se, per qualsiasi motivo, l'elaborazione speciale non funzionasse (persino se il job di backup fosse eseguito con successo), non sarebbe possibile recuperare del tutto gli elementi dell'applicazione. Pagina 11

12 7 Verifica automatica dei ripristini 2 Naturalmente, non è possibile eseguire alcun tipo di ripristino (istantaneo o di altro tipo) se il backup non è di buona qualità. Ma come si fa a capire se un backup è utilizzabile? Anche quando il job di backup viene eseguito con successo e i file superano le verifiche di integrità, il ripristino dal backup potrebbe non riuscire. Per esempio: Il sistema di cui si vuole eseguire il backup potrebbe non essere in grado di effettuare il boot (ripartire normalmente a seguito di uno spegnimento), ad esempio perché un un file di configurazione d'importanza critica o una chiave di registro sono stati cancellati o corrotti. Potrebbero esserci attività di installazione, aggiornamento o riconfigurazione del sistema in attesa di riavvio. Un backup a caldo potrebbe aver catturato i dati del sistema o dell'applicazione in modo non uniforme. L'unico modo per essere certi di poter recuperare i dati da un backup è quello di eseguire un test di ripristino. Tutti i produttori di sistemi di backup lo sanno. Tuttavia, eseguire prove su ogni backup non è semplicemente possibile... senza Veeam. Veeam SureBackup La tecnologia Veeam SureBackup consente di verificare se un backup è ripristinabile ma non solo di alcuni selezionati salvataggi, bensì di tutti i backup e di tutte le macchine virtuali protette. Questa tecnologia in attesa di brevetto: Automatizza il processo di verifica Utilizza le risorse disponibili nell'ambiente di prova o produzione esistente Non influisce sulle finestre temporali destinate ai backup Durante la verifica dei ripristini, SureBackup: Crea una VM in un Virtual Lab isolato (che Veeam crea automaticamente e successivamente, rimuove per voi). Esegue la VM direttamente dal file di backup utilizzando la tecnologia vpower. Avvia la VM, carica il SO e verifica che le applicazioni nella VM funzionino correttamente. Può testare un gruppo di VM dipendenti (ad es. un server DNS, il domain controller e il server Exchange). Non accontentatevi I backup che potrebbero o dovrebbero funzionare saranno solo un ricordo e lasceranno il passo alla certezza di disporre di backup sempre funzionanti. Pagina 12

13 8 Facilità di utilizzo Sebbene la facilità di utilizzo sia difficile da misurare, la stessa riveste un impatto notevole sui costi e sull'efficacia dei backup. La facilità di utilizzo deve quindi far parte di qualsiasi valutazione di uno strumento di protezione dei dati. Poiché la soluzione Veeam è appositamente progettata per la virtualizzazione, offre un enorme vantaggio rispetto agli strumenti per il backup fisico. Anziché adattare uno strumento esistente, progettato per tempi e ambienti diversi, Veeam ha creato dal nulla una nuova soluzione, realizzandola appositamente per la virtualizzazione. Ogni aspetto della soluzione Veeam è pensata per il mondo virtuale, inclusi i concetti di base, l'architettura del prodotto, il motore di elaborazione, i workflow e l'interfaccia utente. Bilanciamento del carico intelligente La soluzione Veeam è progettata per adattarsi alla natura dinamica dell'infrastruttura virtuale e dei carichi di lavoro virtualizzati. Diversamente da alcuni strumenti per i backup fisici, Veeam non vincola le VM o i job di backup a particolari componenti. Il bilanciamento del carico intelligente offerto da Veeam determina automaticamente ed in fase di runtime quale sia il migliore proxy assegnando dinamicamente allo stesso il di backup di ciascuna VM. Con il variare del carico di lavoro, o Via via che si aggiungono (o rimuovono) proxy di backup Veeam si adatta automaticamente; ciò significa che non dovete costantemente aggiornare e regolare i job di backup, il che: Fa risparmiare tempo Elimina il fallimento dei job di backup Aiuta a garantire che i backup si completino nelle finestre temporali assegnate Architettura distribuita Veeam offre inoltre un'architettura distribuita che: È facilmente scalabile, per supportare migliaia di VM Ottimizza l'uso e la manutenzione presso uffici remoti e filiali La scalabilità non è solo possibile ma è anche molto pratica. I server di backup Veeam utilizzano e aggiornano automaticamente i proxy e i repository di backup. Indipendentemente dal numero di proxy e repository di cui si dispone, l'unico punto di amministrazione è il server di backup. La console di gestione centralizzata di Veeam (Veeam Enterprise Manager) esegue attività di monitoraggio e reportistica all'interno dell'intera infrastruttura di backup distribuita. Funziona davvero! Parlando con i clienti Veeam, i commenti che si sentono includono: Funziona davvero! Chiunque, all'interno del team IT, può eseguire un ripristino, perché è facilissimo. Grazie a Veeam, dormo sonni più tranquilli. Sono motivi sufficienti per spingere al cambiamento tutte quelle aziende che hanno difficoltà con il backup delle VM. Pagina 13

14 9 Compatibilità con lo storage Veeam è una soluzione indipendente dal tipo di storage (storage agnostic), quindi può essere utilizzata con qualsiasi mix di storage di backup e di produzione, in un qualsiasi data center o ufficio remoto o sito di disaster recovery (DR). I clienti apprezzano questa flessibilità perché: Evita il vendor lock-in Ottimizza la spesa per lo storage Facilita l'integrazione di società acquisite Consente di riutilizzare i componenti di storage più vecchi, utilizzandoli come storage di backup Risparmi a livello di storage Veeam utilizza lo storage di backup nel modo più efficiente possibile. Le aziende devono eseguire i backup sempre più frequentemente e, con una crescita annuale di volumi di dati pari al 30 50%, 4 lo storage deve essere utilizzato nel modo più efficiente possibile. Veeam adotta un approccio "versatile" per ridurre le dimensioni dei backup, il che aiuta a ridurre al minimo il consumo di banda): Deduplica Compressione Rimozione degli spazi vuoti Esclusione degli swap file Un'unica soluzione di backup Nessun ulteriore metadato Molte VM hanno installato lo stesso sistema operativo e/o le stesse applicazioni, il che fa dei backup a livello immagine i perfetti candidati per la deduplica. Ecco perché Veeam ha incluso la deduplica sin dall'inizio. Di fatto, Veeam è stata la prima azienda a implementare la deduplica in un prodotto per il backup delle VM. La deduplica in line a livello di blocchi dei dati sorgente genera tipicamente una riduzione del traffico di rete e del consumo di storage di backup pari a 10 volte. E come se ciò non bastasse, la deduplica è inclusa senza alcun costo aggiuntivo. Per ridurre ulteriormente le dimensioni dei backup, Veeam consente di comprimere i file di backup. I dischi delle VM contengono spesso blocchi vuoti, che Veeam al fine di risparmiare spazio esclude dai backup. I dati contenuti nei file di swap non sono necessari durante il ripristino delle VM o dei dati delle VM, quindi Veeam li esclude nel processo di backup. Con Veeam è necessario solo un backup, indipendentemente dal tipo di attività di ripristino che si desidera eseguire. Il ripristino completo di una VM, il ripristino granulare di singoli elementi di un'applicazione e il ripristino istantaneo a livello di file sono tutte operazioni eseguibili dallo stesso backup a livello immagine per qualsiasi applicazione virtualizzata e qualsiasi SO guest. Diversamente da alcuni strumenti di backup, Veeam non raccoglie metadati speciali per eseguire i ripristini granulari a livello di file o di elemento dell'applicazione. Ciò riduce al minimo i costi, rende più veloci i backup e ne riduce le dimensioni. 4 Forrester Research, Inc., Controlling Storage Amid High Growth, 3 febbraio 2010 Pagina 14

15 Forever incremental backup I Synthetic full backup eliminano la necessità di eseguire backup full periodici, creando nuovi full backup dai dati incrementali presenti. Questo approccio forever incremental è desiderabile perchè riduce il carico sull'ambiente di produzione. Di fatto, i backup incrementali rappresentano l'unico modo per proteggere VM di grandi dimensioni, il cui backup richiederebbe altrimenti gran parte della giornata e forse più (anche con lo strumento di backup più veloce ed efficiente). In modo simile, i backup incrementali sono indispensabili per il backup offsite su WAN. Il backup full sintetico può ridurre del 60% e più i requisiti di storage di backup. Pensiamo per esempio un'azienda con una VM da 100 GB la cui policy aziendale imponga di conservare i backup su disco per 30 giorni. Supponendo che i dati cambino in misura del 5% al giorno, nel caso in cui si dovesse procedere settimanalmente a backup full e giornalmente a backup incrementali, occorrerebbero 655 GB di storage per il backup. Con un unico Synthetic full backups e con backup incrementali "reverse", basterebbero invece solo 250 GB di storage, generando un risparmio pari al 62%. Pagina 15

16 10 Near-CDP Come abbiamo visto all'interno del presente documento, la virtualizzazione stravolge la tradizionale protezione dei dati. Ciò è particolarmente vero quando si parla di replica. Storicamente, la replica è sempre stata completamente separata dal backup costava tanto, richiedeva il doppio dei componenti hardware e strumenti specifici per le diverse applicazioni. Tutto ciò è cambiato grazie alla virtualizzazione. Proprio come è possibile eseguire il backup di un'intera VM, è possibile anche replicare l'intera immagine (della VM), inclusi i database e le applicazioni in essa contenuti. Anziché essere due diverse cose, il backup e la replica sono uguali e si differenziano solo per il componente di destinazione (un repository di backup o un host in standby per la replica). Ma non finisce qui. Con la virtualizzazione, le VM possono essere replicate su storage a basso costo e le VM di destinazione non devono nemmeno essere accese. Contrariamente alla tradizionale protezione CDP (Continuous Data Protection), la protezione quasi continua (Near CDP) negli ambienti virtuali è abbastanza economica e offre una protezione superiore per qualsiasi applicazione virtualizzata. La protezione Near CDP applicata agli ambienti virtuali è inoltre abbastanza flessibile (diversamente dalla replica basata su storage), grazie alla sua capacità di replicare ed eseguire il failover delle singole VM. Soluzione 2-in-1 di backup e replica Veeam ha individuato questa problematica sin dall'inizio, l'ha sfruttata a suo vantaggio e ha incluso backup e replica in un'unica soluzione. Veeam ha fornito sin dall'inizio la possibilità di avere più punti di ripristino per le repliche, proteggendo così dalla corruzione i componenti sia hardware che software. Veeam ha persino consentito ai propri clienti di utilizzare le repliche nell'ambito dei ripristini a livello di file. Con il passare degli anni, Veeam ha potenziato le proprie funzionalità di replica attraverso ad esempio il failover assistito, il failback reale e numerose ottimizzazioni, per ottenere repliche efficienti lungo l'intera rete WAN. Un valido esempio Sebbene molti clienti acquistino Veeam esclusivamente per il backup, spesso scoprono il valore della funzionalità di replica. Un perfetto esempio è Catalent Pharma Solutions. Catalent eseguiva da tempo il backup delle VM con Veeam quando uno dei suoi data center è stato minacciato da un disastro nucleare, in seguito al terremoto e allo tsunami che hanno colpito il Giappone. Catalent ha implementato la replica al volo per consentire il failover rapido in caso di indisponibilità all edificio o problemi di alimentazione del data center. Si tratta di un perfetto esempio del valore della replica, nonché della semplicità e flessibilità di utilizzo di Veeam (un aspetto particolarmente importante in caso di disastro). Ancora una volta, gli strumenti per il backup fisico non sono all'altezza Alcuni strumenti per il backup fisico offrono la replica a livello di sistema operativo o la replica basata sui log per alcune applicazioni, ma nessuno offre la replica a livello immagine. Altri integrano funzioni chiamate di "replica", ma che in realtà non lo sono in senso stretto. In effetti viene chiamata "replica" la realizzazione di copie multiple di un backup, il che significa replicare il backup (cioè non la VM sorgente) su un altro dispositivo di backup. Pagina 16

17 Sintesi Gli strumenti per il backup fisico normalmente vengono presi in considerazione per il backup degli ambienti virtuali solo nelle aziende che già li utilizzano. Sebbene possa apparire conveniente poter effettuare il backup di tutto l'ambiente (sia fisico che virtuale) con un unico strumento, qual è il costo effettivo di tale pratica? Cosa si perde optando per uno strumento unico anziché di una soluzione specifica? Come dimostrato in questo documento, si perde moltissimo. La virtualizzazione offre l'opportunità di migliorare notevolmente la protezione dei dati e di ridurne i costi. Tuttavia, per farlo occorre scegliere lo strumento giusto. Veeam ha già trasformato in potente, facile da usare e accessibile la Protezione dei dati per oltre clienti. Non è giunto anche per voi il momento di passare ad una protezione dei dati moderna? 2013 Veeam Software. Tutti i diritti riservati. È proibita la pubblicazione o distribuzione del presente documento, in tutto o in parte, senza preventiva autorizzazione scritta da parte di Veeam. Qualsiasi informazione riguardo alle tempistiche o ai contenuti delle nuove versioni dei prodotti Veeam è soggetta a modifica senza preavviso Pagina 17

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it il server? virtualizzalo!! Se ti stai domandando: ma cosa stanno dicendo? ancora non sai che la virtualizzazione è una tecnologia software, oggi ormai consolidata, che sta progressivamente modificando

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 11. Affidabilità dei dati un requisito essenziale

Acronis Backup & Recovery 11. Affidabilità dei dati un requisito essenziale Protezio Protezione Protezione Protezione di tutti i dati in ogni momento Acronis Backup & Recovery 11 Affidabilità dei dati un requisito essenziale I dati sono molto più che una serie di uno e zero. Sono

Dettagli

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Declinazione di responsabilità e informazioni sul copyright Le informazioni contenute nel presente documento rappresentano le conoscenze

Dettagli

Cinque best practice per amministratori VMware: Microsoft Exchange su VMware

Cinque best practice per amministratori VMware: Microsoft Exchange su VMware Cinque best practice per amministratori VMware: Microsoft Exchange su VMware Scott Lowe Founder and Managing Consultant del 1610 Group Modern Data Protection Built for Virtualization Introduzione C è stato

Dettagli

Active Solution & Systems illustra La virtualizzazione dei Server secondo il produttore di Storage Qsan

Active Solution & Systems illustra La virtualizzazione dei Server secondo il produttore di Storage Qsan Active Solution & Systems illustra La virtualizzazione dei secondo il produttore di Storage Qsan Milano, 9 Febbraio 2012 -Active Solution & Systems, società attiva sul mercato dal 1993, e da sempre alla

Dettagli

Sizing di un infrastruttura server con VMware

Sizing di un infrastruttura server con VMware Sizing di un infrastruttura server con VMware v1.1 Matteo Cappelli Vediamo una serie di best practices per progettare e dimensionare un infrastruttura di server virtuali con VMware vsphere 5.0. Innanzitutto

Dettagli

Per questa ragione il nostro sforzo si è concentrato sugli aspetti elencati qui di seguito:

Per questa ragione il nostro sforzo si è concentrato sugli aspetti elencati qui di seguito: Autore : Giulio Martino IT Security, Network and Voice Manager Technical Writer e Supporter di ISAServer.it www.isaserver.it www.ocsserver.it www.voipexperts.it - blogs.dotnethell.it/isacab giulio.martino@isaserver.it

Dettagli

GUIDA ALLE BEST PRACTICE PER MOBILE DEVICE MANAGEMENT E MOBILE SECURITY

GUIDA ALLE BEST PRACTICE PER MOBILE DEVICE MANAGEMENT E MOBILE SECURITY GUIDA ALLE BEST PRACTICE PER MOBILE DEVICE MANAGEMENT E MOBILE SECURITY Con Kaspersky, adesso è possibile. www.kaspersky.it/business Be Ready for What's Next SOMMARIO Pagina 1. APERTI 24 ORE SU 24...2

Dettagli

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions PASSIONE PER L IT PROLAN network solutions CHI SIAMO Aree di intervento PROFILO AZIENDALE Prolan Network Solutions nasce a Roma nel 2004 dall incontro di professionisti uniti da un valore comune: la passione

Dettagli

Virtualizzazione e installazione Linux

Virtualizzazione e installazione Linux Virtualizzazione e installazione Linux Federico De Meo, Davide Quaglia, Simone Bronuzzi Lo scopo di questa esercitazione è quello di introdurre il concetto di virtualizzazione, di creare un ambiente virtuale

Dettagli

Progetto VirtualCED Clustered

Progetto VirtualCED Clustered Progetto VirtualCED Clustered Un passo indietro Il progetto VirtualCED, descritto in un precedente articolo 1, è ormai stato implementato con successo. Riassumendo brevemente, si tratta di un progetto

Dettagli

Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option

Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Il software descritto nel presente

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition. Guida introduttiva

Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition. Guida introduttiva Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition Guida introduttiva Questo documento descrive come installare e iniziare a utilizzare Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition.

Dettagli

SICUREZZA SENZA COMPROMESSI PER TUTTI GLI AMBIENTI VIRTUALI. Security for Virtual and Cloud Environments

SICUREZZA SENZA COMPROMESSI PER TUTTI GLI AMBIENTI VIRTUALI. Security for Virtual and Cloud Environments SICUREZZA SENZA COMPROMESSI PER TUTTI GLI AMBIENTI VIRTUALI Security for Virtual and Cloud Environments PROTEZIONE O PRESTAZIONI? Già nel 2009, il numero di macchine virtuali aveva superato quello dei

Dettagli

PUBLIC, PRIVATE O HYBRID CLOUD: QUAL È IL TIPO DI CLOUD OTTIMALE PER LE TUE APPLICAZIONI?

PUBLIC, PRIVATE O HYBRID CLOUD: QUAL È IL TIPO DI CLOUD OTTIMALE PER LE TUE APPLICAZIONI? PUBLIC, PRIVATE O HYBRID CLOUD: QUAL È IL TIPO DI CLOUD OTTIMALE PER LE TUE APPLICAZIONI? Le offerte di public cloud proliferano e il private cloud è sempre più diffuso. La questione ora è come sfruttare

Dettagli

Guida al backup. 1. Introduzione al backup. Backup dei dati una parte necessaria nella gestione dei rischi. Backup su nastro media ideale

Guida al backup. 1. Introduzione al backup. Backup dei dati una parte necessaria nella gestione dei rischi. Backup su nastro media ideale 1. Introduzione al backup Guida al backup Backup dei dati una parte necessaria nella gestione dei rischi Con l aumentare dei rischi associati a virus, attacchi informatici e rotture hardware, implementare

Dettagli

Boot Camp Guida di installazione e configurazione

Boot Camp Guida di installazione e configurazione Boot Camp Guida di installazione e configurazione Indice 3 Introduzione 4 Panoramica dell'installazione 4 Passo 1: Verificare la presenza di aggiornamenti 4 Passo 2: Per preparare il Mac per Windows 4

Dettagli

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile Company Profile Chi siamo Kammatech Consulting S.r.l. nasce nel 2000 con l'obiettivo di operare nel settore I.C.T., fornendo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali. Nel

Dettagli

Arcserve Replication and High Availability

Arcserve Replication and High Availability Arcserve Replication and High Availability Guida operativa per Oracle Server per Windows r16.5 La presente documentazione, che include il sistema di guida in linea integrato e materiale distribuibile elettronicamente

Dettagli

Guida Dell di base all'acquisto dei server

Guida Dell di base all'acquisto dei server Guida Dell di base all'acquisto dei server Per le piccole aziende che dispongono di più computer è opportuno investire in un server che aiuti a garantire la sicurezza e l'organizzazione dei dati, consentendo

Dettagli

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese IBM Global Financing Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese Realizzata da IBM Global Financing ibm.com/financing/it Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese La gestione

Dettagli

Servizi di consulenza e soluzioni ICT

Servizi di consulenza e soluzioni ICT Servizi di consulenza e soluzioni ICT Juniortek S.r.l. Fondata nell'anno 2004, Juniortek offre consulenza e servizi nell ambito dell informatica ad imprese e professionisti. L'organizzazione dell'azienda

Dettagli

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a:

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a: Lab 4.1 Utilizzare FTP (File Tranfer Protocol) LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) In questa lezione imparerete a: Utilizzare altri servizi Internet, Collegarsi al servizio Telnet, Accedere

Dettagli

Efficienza e performance. Soluzioni di storage NetApp

Efficienza e performance. Soluzioni di storage NetApp Efficienza e performance Soluzioni di storage NetApp Sommario 3 Introduzione n EFFICIENZA A LIVELLO DI STORAGE 4 Efficienza di storage: il 100% dei vostri dati nel 50% del volume di storage 6 Tutto in

Dettagli

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Indice 4 Introduzione 5 Cosa ti occorre 6 Panoramica dell installazione 6 Passo 1: verifica la presenza di aggiornamenti. 6 Passo 2: apri Assistente

Dettagli

DigitPA egovernment e Cloud computing

DigitPA egovernment e Cloud computing DigitPA egovernment e Cloud computing Esigenze ed esperienze dal punto di vista della domanda RELATORE: Francesco GERBINO 5 ottobre 2010 Agenda Presentazione della Società Le infrastrutture elaborative

Dettagli

A vele spiegate verso il futuro

A vele spiegate verso il futuro A vele spiegate verso il futuro Passione e Innovazione per il proprio lavoro La crescita di Atlantica, in oltre 25 anni di attività, è sempre stata guidata da due elementi: la passione per il proprio lavoro

Dettagli

***** Il software IBM e semplice *****

***** Il software IBM e semplice ***** Il IBM e semplice ***** ***** Tutto quello che hai sempre voluto sapere sui prodotti IBM per qualificare i potenziali clienti, sensibilizzarli sulle nostre offerte e riuscire a convincerli. WebSphere IL

Dettagli

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto 2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto previsto in Avvisi legali. 23 giugno 2014 Indice 3 Indice...5

Dettagli

Sempre attenti ad ogni dettaglio Bosch Intelligent Video Analysis

Sempre attenti ad ogni dettaglio Bosch Intelligent Video Analysis Sempre attenti ad ogni dettaglio Bosch Intelligent Video Analysis 2 Intervento immediato con Bosch Intelligent Video Analysis Indipendentemente da quante telecamere il sistema utilizza, la sorveglianza

Dettagli

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL GESTIONALE DEL FUTURO L evoluzione del software per l azienda moderna Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL MERCATO ITALIANO L Italia è rappresentata da un numero elevato di piccole e medie aziende che

Dettagli

Guida all'uso di StarOffice 5.2

Guida all'uso di StarOffice 5.2 Eraldo Bonavitacola Guida all'uso di StarOffice 5.2 Introduzione Dicembre 2001 Copyright 2001 Eraldo Bonavitacola-CODINF CODINF COordinamento Docenti INFormati(ci) Introduzione Pag. 1 INTRODUZIONE COS'È

Dettagli

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Microsoft Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Profile Redirezione dei documenti Offline files Server Presentation Management Desktop Windows Vista Enterprise Centralized Desktop Application

Dettagli

IT-BOOK. Domini Hosting Web marketing E-mail e PEC

IT-BOOK. Domini Hosting Web marketing E-mail e PEC 5 giugno 09 IT-BOOK Configurazioni e cartatteristiche tecniche possono essere soggette a variazioni senza preavviso. Tutti i marchi citati sono registrati dai rispettivi proprietari. Non gettare per terra:

Dettagli

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1-1/9 HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1 CARATTERISTICHE DI UN DATABASE SQL...1-2 Considerazioni generali... 1-2 Concetto di Server... 1-2 Concetto di Client... 1-2 Concetto di database SQL... 1-2 Vantaggi...

Dettagli

FileMaker Server 12. Guida introduttiva

FileMaker Server 12. Guida introduttiva FileMaker Server 12 Guida introduttiva 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker e Bento sono marchi di FileMaker,

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control Asset sotto controllo... in un TAC Latitudo Total Asset Control Le organizzazioni che hanno implementato e sviluppato sistemi e processi di Asset Management hanno dimostrato un significativo risparmio

Dettagli

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE Oracle Business Intelligence Standard Edition One è una soluzione BI completa, integrata destinata alle piccole e medie imprese.oracle

Dettagli

IBM Cloud Computing - un opportunità? - una moda? Andrea Reggio Myserverfarm. 2011 IBM Corporation

IBM Cloud Computing - un opportunità? - una moda? Andrea Reggio Myserverfarm. 2011 IBM Corporation IBM Cloud Computing - un opportunità? - una moda? Andrea Reggio Myserverfarm 2011 IBM Corporation Cosa si intende per Cloud Computing Cloud è un nuovo modo di utilizzare e di distribuire i servizi IT,

Dettagli

Agilent OpenLAB Chromatography Data System (CDS)

Agilent OpenLAB Chromatography Data System (CDS) Agilent OpenLAB Chromatography Data System (CDS) EZChrom Edition e ChemStation Edition Requisiti hardware e software Agilent Technologies Informazioni legali Agilent Technologies, Inc. 2013 Nessuna parte

Dettagli

Il Cloud Computing. Lo strumento per un disaster recovery flessibile. Giorgio Girelli. Direttore Generale Actalis 12/10/2012

Il Cloud Computing. Lo strumento per un disaster recovery flessibile. Giorgio Girelli. Direttore Generale Actalis 12/10/2012 Il Cloud Computing Lo strumento per un disaster recovery flessibile Giorgio Girelli Direttore Generale Actalis 12/10/2012 Agenda Il Gruppo Aruba Disaster Recovery: costo od opportunità? L esperienza Aruba

Dettagli

Per risparmiare tempo, finanze e risorse digitalizzando i documenti cartacei. Presentazione della soluzione

Per risparmiare tempo, finanze e risorse digitalizzando i documenti cartacei. Presentazione della soluzione Scheda Software HP Digital Sending (DSS) 5.0 Per risparmiare tempo, finanze e risorse digitalizzando i documenti cartacei Presentazione della soluzione Rendendo più fluida la gestione di documenti e dati,

Dettagli

Mettere in sicurezza l infrastruttura dei desktop virtuali con Citrix NetScaler

Mettere in sicurezza l infrastruttura dei desktop virtuali con Citrix NetScaler Mettere in sicurezza l infrastruttura dei desktop virtuali con Citrix NetScaler 2 Le aziende attuali stanno adottando rapidamente la virtualizzazione desktop quale mezzo per ridurre i costi operativi,

Dettagli

Il portafoglio VidyoConferencing. Tutto ciò di cui avete bisogno per realizzare videoconferenze HD di qualità, accessibili e a costi vantaggiosi

Il portafoglio VidyoConferencing. Tutto ciò di cui avete bisogno per realizzare videoconferenze HD di qualità, accessibili e a costi vantaggiosi Il portafoglio VidyoConferencing Tutto ciò di cui avete bisogno per realizzare videoconferenze HD di qualità, accessibili e a costi vantaggiosi La qualità HD di Vidyo mi permette di vedere e ascoltare

Dettagli

Guida dell'utente di Norton Save and Restore

Guida dell'utente di Norton Save and Restore Guida dell'utente Guida dell'utente di Norton Save and Restore Il software descritto in questo manuale viene fornito con contratto di licenza e può essere utilizzato solo in conformità con i termini del

Dettagli

CLOUD SURVEY 2012: LO STATO DEL CLOUD COMPUTING IN ITALIA

CLOUD SURVEY 2012: LO STATO DEL CLOUD COMPUTING IN ITALIA CLOUD SURVEY 2012: LO STATO DEL CLOUD COMPUTING IN ITALIA 2ª PARTE NEL CAPITOLO PRECEDENTE NOTA METODOLOGICA LA PAROLA AI CIO I MIGLIORI HYPERVISOR AFFIDARSI AI VENDOR INVESTIRE PER IL CLOUD APPLICAZIONI

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità PASSEPARTOUT MEXAL BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

MailStore Server PANORAMICA

MailStore Server PANORAMICA MailStore Server PANORAMICA Lo standard per archiviare e gestire le Email Le aziende possono beneficiare legalmente, tecnicamente, finanziariamente ed in modo moderno e sicuro dell'archiviazione email

Dettagli

CORPORATE OVERVIEW. www.akhela.com

CORPORATE OVERVIEW. www.akhela.com CORPORATE OVERVIEW www.akhela.com BRIDGE THE GAP CORPORATE OVERVIEW Bridge the gap Akhela è un azienda IT innovativa che offre al mercato servizi e soluzioni Cloud Based che aiutano le aziende a colmare

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni:

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni: Passepartout Mexal BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

Simplex Gestione Hotel

Simplex Gestione Hotel Simplex Gestione Hotel Revisione documento 01-2012 Questo documento contiene le istruzioni per l'utilizzo del software Simplex Gestione Hotel. E' consentita la riproduzione e la distribuzione da parte

Dettagli

Per Iniziare con Parallels Desktop 10

Per Iniziare con Parallels Desktop 10 Per Iniziare con Parallels Desktop 10 Copyright 1999-2014 Parallels IP Holdings GmbH e i suoi affiliati. Tutti i diritti riservati. Parallels IP Holdings GmbH Vordergasse 59 8200 Schaffhausen Svizzera

Dettagli

3 domande che i CIO dovrebbero fare circa la protezione dei dati sui server virtuali. Aprile 2013

3 domande che i CIO dovrebbero fare circa la protezione dei dati sui server virtuali. Aprile 2013 3 domande che i CIO dovrebbero fare circa la protezione dei dati sui server virtuali Aprile 2013 1 Contenuti Perché è importante per i CIO... 3 Quello che tutti i CIO dovrebbero sapere... 4 3 domande da

Dettagli

Gestire le comunicazione aziendali con software Open Source

Gestire le comunicazione aziendali con software Open Source Gestire le comunicazione aziendali con software Open Source Data: Ottobre 2012 Firewall pfsense Mail Server Zimbra Centralino Telefonico Asterisk e FreePBX Fax Server centralizzato Hylafax ed Avantfax

Dettagli

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Francesco Clabot Responsabile erogazione servizi tecnici 1 francesco.clabot@netcom-srl.it Fondamenti di ITIL per la Gestione dei Servizi Informatici Il

Dettagli

TeamViewer introduce l applicazione per Outlook. Il collegamento diretto con i contatti di Outlook è ora possibile grazie a TeamViewer

TeamViewer introduce l applicazione per Outlook. Il collegamento diretto con i contatti di Outlook è ora possibile grazie a TeamViewer Press Release TeamViewer introduce l applicazione per Outlook Il collegamento diretto con i contatti di Outlook è ora possibile grazie a TeamViewer Goeppingen, Germania, 28 aprile 2015 TeamViewer, uno

Dettagli

ApplicationServer XG Versione 11. Ultimo aggiornamento: 10.09.2013

ApplicationServer XG Versione 11. Ultimo aggiornamento: 10.09.2013 ApplicationServer XG Versione 11 Ultimo aggiornamento: 10.09.2013 Indice Indice... i Introduzione a 2X ApplicationServer... 1 Cos'è 2X ApplicationServer?... 1 Come funziona?... 1 Su questo documento...

Dettagli

Software per l archiviazione e la gestione conforme delle email

Software per l archiviazione e la gestione conforme delle email MailStore Server 7 Software per l archiviazione e la gestione conforme delle email MailStore Server Lo standard nell archiviazione delle email MailStore Server consente alle aziende di trarre tutti i vantaggi

Dettagli

File Leggimi relativo a Quark Licensing Administrator 4.5.0.2

File Leggimi relativo a Quark Licensing Administrator 4.5.0.2 File Leggimi relativo a Quark Licensing Administrator 4.5.0.2 INDICE Indice File Leggimi relativo a Quark Licensing Administrator 4.5.0.2...4 Requisiti di sistema: QLA Server...5 Requisiti di sistema:

Dettagli

Gestire le informazioni con un sorriso sulle labbra

Gestire le informazioni con un sorriso sulle labbra Gestire le informazioni con un sorriso sulle labbra Enterprise Content Management vi semplifica la vita Enterprise-Content-Management Gestione dei documenti Archiviazione Workflow www.elo.com Karl Heinz

Dettagli

Carta di servizi per il Protocollo Informatico

Carta di servizi per il Protocollo Informatico Carta di servizi per il Protocollo Informatico Codice progetto: Descrizione: PI-RM3 Implementazione del Protocollo informatico nell'ateneo Roma Tre Indice ARTICOLO 1 - SCOPO DEL CARTA DI SERVIZI...2 ARTICOLO

Dettagli

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni sul

Dettagli

Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi. Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione.

Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi. Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione. Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione. Indice Trovare le informazioni necessarie... 3 Ripristino e backup... 4 Cos'è il ripristino

Dettagli

Articolo. Dieci buoni motivi per acquistare una telecamere di rete Ovvero, quello che il vostro fornitore di telecamere analogiche non vi dirà mai

Articolo. Dieci buoni motivi per acquistare una telecamere di rete Ovvero, quello che il vostro fornitore di telecamere analogiche non vi dirà mai Articolo Dieci buoni motivi per acquistare una telecamere di rete Ovvero, quello che il vostro fornitore di telecamere analogiche non vi dirà mai INDICE Introduzione 3 Dieci cose che il vostro fornitore

Dettagli

Manuale di installazione. Data Protector Express. Hewlett-Packard Company

Manuale di installazione. Data Protector Express. Hewlett-Packard Company Manuale di installazione Data Protector Express Hewlett-Packard Company ii Manuale di installazione di Data Protector Express. Copyright Marchi Copyright 2005 Hewlett-Packard Limited. Ottobre 2005 Numero

Dettagli

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione Piazza delle Imprese alimentari Viale delle Manifatture Via della Produzione PASSEPARTOUT MEXAL è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente

Dettagli

Citrix XenDesktop rende più facile la migrazione a Windows 7/8.1

Citrix XenDesktop rende più facile la migrazione a Windows 7/8.1 White paper Citrix XenDesktop rende più facile la migrazione a Windows 7/8.1 Di Mark Bowker, analista senior Ottobre 2013 Il presente white paper di ESG è stato commissionato da Citrix ed è distribuito

Dettagli

Elaidon Web Solutions

Elaidon Web Solutions Elaidon Web Solutions Realizzazione siti web e pubblicità sui motori di ricerca Consulente Lorenzo Stefano Piscioli Via Siena, 6 21040 Gerenzano (VA) Telefono +39 02 96 48 10 35 elaidonwebsolutions@gmail.com

Dettagli

Samsung Data Migration v2.6 Introduzione e Guida all'installazione

Samsung Data Migration v2.6 Introduzione e Guida all'installazione Samsung Data Migration v2.6 Introduzione e Guida all'installazione 2013. 12 (Revisione 2.6.) Esclusione di responsabilità legale SAMSUNG ELECTRONICS SI RISERVA IL DIRITTO DI MODIFICARE I PRODOTTI, LE INFORMAZIONI

Dettagli

IL PRESUPPOSTO DEL SUCCESSO DI OGNI AZIENDA È IL LIVELLO DI SICUREZZA DEL

IL PRESUPPOSTO DEL SUCCESSO DI OGNI AZIENDA È IL LIVELLO DI SICUREZZA DEL IL PRESUPPOSTO DEL SUCCESSO DI OGNI AZIENDA È IL LIVELLO DI SICUREZZA DEL PROPRIO PATRIMONIO INFORMATIVO E DEL PROPRIO KNOW-HOW IMPRENDITORIALE. SERVIZI CREIAMO ECCELLENZA Uno dei presupposti fondamentali

Dettagli

La gestione integrata della sicurezza in Agenzia ANSA: dal firewalling all'utm Michelangelo Uberti, Sales Engineer Babel S.r.l.

La gestione integrata della sicurezza in Agenzia ANSA: dal firewalling all'utm Michelangelo Uberti, Sales Engineer Babel S.r.l. La gestione integrata della sicurezza in Agenzia ANSA: dal firewalling all'utm Michelangelo Uberti, Sales Engineer Babel S.r.l. Babel S.r.l. - P.zza S. Benedetto da Norcia 33, 00040 Pomezia (RM) www.babel.it

Dettagli

Webinar: Cloud Computing e Pubblica Amministrazione

Webinar: Cloud Computing e Pubblica Amministrazione Webinar: Cloud Computing e Pubblica Amministrazione Forum PA Webinar, 21 luglio 2015 Parleremo di: Il Gruppo e il network di Data Center Panoramica sul Cloud Computing Success Case: Regione Basilicata

Dettagli

La piattaforma IBM Cognos

La piattaforma IBM Cognos La piattaforma IBM Cognos Fornire informazioni complete, coerenti e puntuali a tutti gli utenti, con una soluzione economicamente scalabile Caratteristiche principali Accedere a tutte le informazioni in

Dettagli

Prot. 1377. Cagliari, 13/03/2013. > Spett.le IT Euromedia Srl Via Galvani, 27/29 09047 SELARGIUS - CA. Fax: 070.7731009 e-mail: info@iteuromedia.

Prot. 1377. Cagliari, 13/03/2013. > Spett.le IT Euromedia Srl Via Galvani, 27/29 09047 SELARGIUS - CA. Fax: 070.7731009 e-mail: info@iteuromedia. Prot. 1377 Cagliari, 13/03/2013 > Spett.le IT Euromedia Srl Via Galvani, 27/29 09047 SELARGIUS - CA Fax: 070.7731009 e-mail: info@iteuromedia.eu ORDINE D ACQUISTO N. 39/2013 RIF. DET. A CONTRARRE N. 31

Dettagli

Risposte ai quesiti ricevuti per l Avviso di gara per la realizzazione del sistema informatico per la gestione richieste di finanziamento FAPISI

Risposte ai quesiti ricevuti per l Avviso di gara per la realizzazione del sistema informatico per la gestione richieste di finanziamento FAPISI Risposte ai quesiti ricevuti per l Avviso di gara per la realizzazione del sistema informatico per la gestione richieste di finanziamento FAPISI Forniamo in questo articolo le risposte ai 53 quesiti ricevuti

Dettagli

Analisi della situazione iniziale

Analisi della situazione iniziale Linux in azienda Solitamente quando si ha un ufficio e si pensa all'acquisto dei computer la cosa che si guarda come priorità è la velocità della macchina, la potenza del comparto grafico, lo spazio di

Dettagli

più del mercato applicazioni dei processi modificato. Reply www.reply.eu

più del mercato applicazioni dei processi modificato. Reply www.reply.eu SOA IN AMBITO TELCO Al fine di ottimizzare i costi e di migliorare la gestione dell'it, le aziende guardano, sempre più con maggiore interesse, alle problematiche di gestionee ed ottimizzazione dei processi

Dettagli

Un'infrastruttura IT inadeguata provoca danni in tre organizzazioni su cinque

Un'infrastruttura IT inadeguata provoca danni in tre organizzazioni su cinque L'attuale ambiente di business è senz'altro maturo e ricco di opportunità, ma anche pieno di rischi. Questa dicotomia si sta facendo sempre più evidente nel mondo dell'it, oltre che in tutte le sale riunioni

Dettagli

Plesk Automation. Parallels. Domande tecniche più frequenti

Plesk Automation. Parallels. Domande tecniche più frequenti Parallels Plesk Automation Primo trimestre, 2013 Domande tecniche più frequenti Questo documento ha come scopo quello di rispondere alle domande tecniche che possono sorgere quando si installa e si utilizza

Dettagli

REALIZZARE UN MODELLO DI IMPRESA

REALIZZARE UN MODELLO DI IMPRESA REALIZZARE UN MODELLO DI IMPRESA - organizzare e gestire l insieme delle attività, utilizzando una piattaforma per la gestione aziendale: integrata, completa, flessibile, coerente e con un grado di complessità

Dettagli

Acronis Compute with Confidence, Acronis Startup Recovery Manager, Acronis Active Restore ed il logo Acronis sono marchi di proprietà di Acronis, Inc.

Acronis Compute with Confidence, Acronis Startup Recovery Manager, Acronis Active Restore ed il logo Acronis sono marchi di proprietà di Acronis, Inc. Copyright Acronis, Inc., 2000-2011.Tutti i diritti riservati. Acronis e Acronis Secure Zone sono marchi registrati di Acronis, Inc. Acronis Compute with Confidence, Acronis Startup Recovery Manager, Acronis

Dettagli

May Informatica S.r.l.

May Informatica S.r.l. May Informatica S.r.l. Brochure Aziendale Copyright 2010 May Informatica S.r.l. nasce con il preciso scopo di dare soluzioni avanzate alle problematiche legate all'information Technology. LA NOSTRA MISSIONE

Dettagli

Rational Asset Manager, versione 7.1

Rational Asset Manager, versione 7.1 Rational Asset Manager, versione 7.1 Versione 7.1 Guida all installazione Rational Asset Manager, versione 7.1 Versione 7.1 Guida all installazione Note Prima di utilizzare queste informazioni e il prodotto

Dettagli

SISSI IN RETE. Quick Reference guide guida di riferimento rapido

SISSI IN RETE. Quick Reference guide guida di riferimento rapido SISSI IN RETE Quick Reference guide guida di riferimento rapido Indice generale Sissi in rete...3 Introduzione...3 Architettura Software...3 Installazione di SISSI in rete...3 Utilizzo di SISSI in Rete...4

Dettagli

Installazione di GFI Network Server Monitor

Installazione di GFI Network Server Monitor Installazione di GFI Network Server Monitor Requisiti di sistema I computer che eseguono GFI Network Server Monitor richiedono: i sistemi operativi Windows 2000 (SP4 o superiore), 2003 o XP Pro Windows

Dettagli

CA Process Automation

CA Process Automation CA Process Automation Glossario Release 04.2.00 La presente documentazione, che include il sistema di guida in linea integrato e materiale distribuibile elettronicamente (d'ora in avanti indicata come

Dettagli

agility made possible

agility made possible SOLUTION BRIEF CA IT Asset Manager Come gestire il ciclo di vita degli asset, massimizzare il valore degli investimenti IT e ottenere una vista a portfolio di tutti gli asset? agility made possible contribuisce

Dettagli

Payment Card Industry (PCI) Data Security Standard

Payment Card Industry (PCI) Data Security Standard Payment Card Industry (PCI) Data Security Standard Procedure per la scansione di sicurezza Versione 1.1 Release: settembre 2006 Indice generale Finalità... 1 Introduzione... 1 Ambito di applicazione dei

Dettagli

DataFix. La soluzione innovativa per l'help Desk aziendale

DataFix. La soluzione innovativa per l'help Desk aziendale DataFix D A T A N O S T O P La soluzione innovativa per l'help Desk aziendale La soluzione innovativa per l'help Desk aziendale L a necessità di fornire un adeguato supporto agli utenti di sistemi informatici

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 10 Server for Windows Acronis Backup & Recovery 10 Workstation

Acronis Backup & Recovery 10 Server for Windows Acronis Backup & Recovery 10 Workstation Acronis Backup & Recovery 10 Server for Windows Acronis Backup & Recovery 10 Workstation Guida introduttiva 1 Informazioni sul documento Questo documento descrive come installare e iniziare ad utilizzare

Dettagli

LA PRIMA E UNICA SOLUZIONE UNIFICATA PER LA SICUREZZA DEI CONTENUTI

LA PRIMA E UNICA SOLUZIONE UNIFICATA PER LA SICUREZZA DEI CONTENUTI LA PRIMA E UNICA SOLUZIONE UNIFICATA PER LA SICUREZZA DEI CONTENUTI È ora di pensare ad una nuova soluzione. I contenuti sono la linfa vitale di ogni azienda. Il modo in cui li creiamo, li utiliziamo e

Dettagli

È nata una nuova specie di avvocati. Liberi.

È nata una nuova specie di avvocati. Liberi. È nata una nuova specie di avvocati. Liberi. LIBERI DI NON PENSARCI Basta preoccupazioni per il back-up e la sicurezza dei tuoi dati. Con la tecnologia Cloud Computing l archiviazione e la protezione dei

Dettagli

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR WORKFLOW HR Zucchetti, nell ambito delle proprie soluzioni per la gestione del personale, ha realizzato una serie di moduli di Workflow in grado di informatizzare

Dettagli

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente 2015 Seagate Technology LLC. Tutti i diritti riservati. Seagate, Seagate Technology, il logo Wave e FreeAgent sono marchi depositati o marchi registrati

Dettagli

Accordo d Uso (settembre 2014)

Accordo d Uso (settembre 2014) Accordo d Uso (settembre 2014) Il seguente Accordo d uso, di seguito Accordo, disciplina l utilizzo del Servizio on line 4GUEST, di seguito Servizio, che prevede, la creazione di Viaggi, Itinerari, Percorsi,

Dettagli

Il Business Process Management: nuova via verso la competitività aziendale

Il Business Process Management: nuova via verso la competitività aziendale Il Business Process Management: nuova via verso la competitività Renata Bortolin Che cosa significa Business Process Management? In che cosa si distingue dal Business Process Reingeneering? Cosa ha a che

Dettagli

RedDot Content Management Server Content Management Server Non sottovalutate il potenziale della comunicazione online: usatela! RedDot CMS vi permette di... Implementare, gestire ed estendere progetti

Dettagli