Guida dell amministratore di Microsoft Exchange ActiveSync

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Guida dell amministratore di Microsoft Exchange ActiveSync"

Transcript

1 Guida dell amministratore di Microsoft Exchange ActiveSync

2 Copyright 2005 palmone, Inc. Tutti i diritti riservati. palmone, HotSync, Treo, VersaMail, and Palm OS rientrano fra i marchi di fabbrica o marchi registrati di proprietà o concessi in licenza a palmone, Inc. ActiveSync è un marchio registrato di Microsoft Corporation. Tutte le altre marche e nomi di prodotti sono o possono essere marchi di fabbrica, utilizzati per identificare prodotti o servizi, dei rispettivi proprietari. Clausola di esonero di responsabilità palmone, Inc. declina ogni responsabilità per qualsiasi danno o perdita risultante dall'utilizzo della presente guida. palmone, Inc. declina inoltre qualsiasi responsabilità per danni o reclami da parte di terzi risultanti dall'utilizzo del software. palmone, Inc. declina qualsiasi responsabilità per danni o perdite risultanti dalla cancellazione di dati in seguito a malfunzionamento, batterie scariche o interventi di riparazione. Per proteggersi dalla perdita di dati, ricordarsi di fare copie di backup di tutti i dati importanti su un altro supporto.

3 Indice Capitolo 1: Uso dello smartphone Treo 650 con Exchange ActiveSync Funzionamento di Exchange ActiveSync su smartphone Treo Vantaggi di Exchange Server Operazioni eseguibili con Exchange ActiveSync e gli smartphone Treo Capitolo 2: Requisiti del sistema e dello smartphone Requisiti del server Exchange Requisiti dello smartphone Treo Connessione Internet e requisiti di protezione Implementazione standard del server Exchange ActiveSync Ulteriori informazioni Capitolo 3: Impostazione di un account Exchange ActiveSync Impostazione di un account Exchange ActiveSync Su computer Windows Sulla periferica Opzioni di avanzate sulla periferica Capitolo 4: Sincronizzazione degli account Recupero dei messaggi Eventi del Calendario e Exchange ActiveSync Eliminazione di un account Exchange ActiveSync Appendice A: Risoluzione dei problemi Domini multipli Uso di ISA 2000 o Problemi relativi a SSL iii

4 Indice iv

5 CAPITOLO 1 Uso dello smartphone Treo 650 con Exchange ActiveSync È possibile disporre di accesso wireless alle informazioni sui messaggi e sul calendario di Microsoft Exchange Server 2003 utilizzando lo smartphone Treo 650 di palmone con tecnologia integrata Exchange ActiveSync. Grazie a questa soluzione, sarà possibile evitare spese aggiuntive e costi di gestione per la valutazione, l'acquisto, l'installazione e l'aggiornamento di server dietro al firewall di altri produttori. Anche se questi server aggiuntivi offrono alcuni vantaggi, le funzionalità di Exchange ActiveSync integrate in Exchange Server 2003 e nello smartphone Treo 650 sono in grado di soddisfare le esigenze della maggior parte delle aziende. Grazie alla tecnologia mobile più avanzata, tramite gli smartphone Treo 650 è possibile accedere velocemente e semplicemente alle informazioni sui messaggi e sul calendario più aggiornate sul server Exchange aziendale, ovunque vi sia segnale. Funzionamento di Exchange ActiveSync su smartphone Treo 650 Grazie a Internet, tecnologia wireless, dispositivi mobili e software avanzato, è possibile accedere alle informazioni aziendali senza vincoli di tempo o di spazio, aumentando la competitività e la libertà di gestire le ore e il luogo di lavoro. Sia che le informazioni aziendali si trovino sul Web o su un server Exchange, i professionisti mobili avranno necessità di accedervi. Lo smartphone Treo 650 palmone offre portabilità e velocità non ottenibili da un computer portatile. Portare sempre con sé uno smartphone Treo è molto più semplice; inoltre, è possibile accendere lo smartphone Treo e lavorare immediatamente. Gli smartphone ampliano le possibilità dei modelli informatici tradizionali (computer desktop con accesso al server aziendale), consentendo l'accesso wireless alle informazioni presenti sul server aziendale. Portando uno smartphone Treo sempre con sé, è possibile connettersi e lavorare in atri, ristoranti, camere di hotel, sale congressi... praticamente ovunque vi sia copertura. I gestori commerciali hanno investito molto per espandere la copertura delle proprie reti e aumentare la velocità di connessione in modo da consentire connessioni rapide e prolungate. Lo smartphone Treo 650 è la scelta ideale per i professionisti mobili poiché combina la comodità e la semplicità di un telefono con 1

6 Capitolo 1 Uso dello smartphone Treo 650 con Exchange ActiveSync la massima protezione aziendale e la tecnologia Microsoft Exchange ActiveSync, che rappresenta la tecnologia wireless più all'avanguardia. Il software VersaMail e Calendario palmone preinstallato sullo smartphone Treo 650 include la tecnologia Microsoft Exchange ActiveSync che consente di inviare, ricevere e gestire le informazioni sui messaggi e sul calendario sullo smartphone tramite una connessione wireless. Con lo smartphone Treo 650 è possibile sincronizzare i dati dei messaggi e del calendario di Exchange Server 2003 senza utilizzare una postazione di lavoro, ma semplicemente inserendo il cavo e premendo il pulsante di sincronizzazione. Ciò rende lo smartphone Treo 650 la scelta ideale per dirigenti di azienda, addetti alle vendite, tecnici operativi e per coloro che hanno necessità di tenere sotto controllo la casella e le attività del calendario anche in viaggio. Gli smartphone Treo connessi a un server Exchange consentono di accedere alle informazioni e ai servizi richiesti per svolgere attività ad elevati livelli di qualità e più velocemente. Vantaggi di Exchange Server 2003 Exchange Server 2003 include il supporto integrato per la sincronizzazione wireless delle informazioni sui messaggi e sul calendario con le periferiche che supportano ActiveSync, come gli smartphone Treo 650. Le funzionalità, la scalabilità e gli strumenti ottimizzati dell'assistenza Exchange Server 2003 riducono i costi e offrono i seguenti vantaggi: Protezione avanzata - Le nuove funzionalità di protezione avanzate consentono di limitare l'accesso al server Exchange locale, impostare le limitazioni per i messaggi di grandi dimensioni ed impedire lo spamming e la ricezione di virus. Funzionalità di mobilità avanzate - Le funzionalità mobili e client consentono di accedere a Exchange Server 2003 senza utilizzare una VPN (Virtual Private Network). Con Treo 650 palmone, è possibile ottenere accesso diretto alle informazioni sui messaggi e sul calendario su Exchange Server Non è necessario acquistare un server di altri produttori per gestire e ottenere e informazioni sui messaggi o sul calendario. Collaborazione e gestione dei documenti ottimizzate - Exchange Server 2003 fornisce diverse modalità di condivisione di documenti e informazioni. Inoltre, consente di integrare le informazioni con le diverse applicazioni supportate. NOTA Per ulteriori informazioni su Microsoft Exchange Server 2003, visitare il sito 2

7 Operazioni eseguibili con Exchange ActiveSync e gli smartphone Treo 650 Operazioni eseguibili con Exchange ActiveSync e gli smartphone Treo 650 Le applicazioni VersaMail e Calendario sono preinstallate nello smartphone Treo 650. Tali applicazioni consentono di eseguire la sincronizzazione diretta e wireless con le informazioni sui messaggi e sul calendario su Exchange Server Tramite Exchange ActiveSync e gli smartphone Treo 650, è possibile: Inviare e ricevere in modalità wireless. Le composte vengono inviate e i messaggi in arrivo sul server vengono ricevuti tramite lo smartphone Treo 650. Lavorare in modalità non in linea. Sullo smartphone Treo 650, è possibile leggere, eliminare, scrivere e indirizzare le in modalità non in linea, quindi trasferirle sincronizzandole con il server Exchange, quando lo si desidera. Sincronizzare tutti i messaggi nella casella di posta in arrivo. Sincronizzare solo gli allegati ai messaggi che si desidera memorizzare nello smartphone Treo 650. Sincronizzare tutte le contenute nella casella di posta in arrivo, incluse le risposte e i messaggi inoltrati. VersaMail consente di aggiungere la risposta originale o la parte inoltrata del messaggio dal server mentre solo la risposta effettiva viene inviata dalla periferica. In questo modo, è possibile ridurre il tempo utilizzato per inviare i messaggi e i relativi costi. Eseguire la sincronizzazione automatica o manuale. È possibile eseguire la sincronizzazione in modalità wireless in base a una pianificazione creata oppure eseguirla manualmente, se necessario. Accettare, accettare provvisoriamente o rifiutare inviti alle riunioni. È possibile rispondere agli inviti alle riunioni tramite il software VersaMail e visualizzare il luogo della riunione e i partecipanti nel Calendario. Sincronizzare eventi nuovi o aggiornati nel Calendario. Se si aggiornano o si creano nuovi eventi nel Calendario sulla periferica oppure sul server, le informazioni su Calendario vengono sincronizzate. Includere le informazioni sul fuso orario per ciascun evento del calendario in modo da visualizzare gli eventi con il fuso orario selezionato sullo smartphone. NOTA In questa versione, non è possibile utilizzare Exchange ActiveSync per sincronizzare l'applicazione Contatti, Attività o Note. 3

8 Capitolo 1 Uso dello smartphone Treo 650 con Exchange ActiveSync 4

9 CAPITOLO 2 Requisiti del sistema e dello smartphone Per eseguire la sincronizzazione wireless, è necessario disporre di Exchange Server 2003 e di uno smartphone Treo 650 palmone. Requisiti del server Exchange Exchange Server 2003 dispone di funzionalità mobili integrate e utilizza la tecnologia Exchange Server ActiveSync per la sincronizzazione con le applicazioni client. Per ulteriori informazioni sull'impostazione standard del server Exchange, consultare la sezione "Implementazione standard del server Exchange ActiveSync". Per utilizzare la tecnologia Exchange ActiveSync con lo smartphone Treo 650, è necessario disporre di un server Exchange Server 2003 con accesso Outlook Mobile attivato. Anche se non necessarie, si consiglia di utilizzare le seguenti opzioni: Server front-end Exchange (Outlook Web Access) e/o un server proxy, quale MS Internet Security and Acceleration Server (ISA) insieme al server Exchange Codifica SSL (Secure Socket Layer) VPN (Virtual Private Network) NOTA Anche se è vivamente consigliato, non è necessario configurare sempre Secure Sockets Layer (SSL). È possibile accedere alle informazioni su e calendario di Exchange Server 2003 anche senza SSL; tuttavia, si consiglia di non effettuare l'accesso non protetto a tali informazioni. Requisiti dello smartphone Treo 650 Lo smartphone Treo 650 viene fornito con le applicazioni VersaMail 3.0 e Calendario preinstallate. Se si desidera sincronizzare altre informazioni, ad esempio i contatti, tramite lo smartphone Treo 650, è necessario installare il software Palm Desktop e scegliere di eseguire la sincronizzazione con Palm Desktop o Microsoft Outlook. NOTA Outlook è compatibile solo con Windows, mentre il software Palm Desktop funziona sia con Windows che con Mac. ATTENZIONE Le versioni precedenti del software desktop non sono supportate dallo smartphone Treo

10 Capitolo 2 Requisiti del sistema e dello smartphone Connessione Internet e requisiti di protezione Per utilizzare lo smartphone Treo 650 e accedere alle informazioni sul server Exchange: È necessario che tutti gli utenti dispongano di un servizio attivo con un gestore di telefonia mobile e che si iscrivano a un servizio dati wireless. È necessario che il server Exchange sia raggiungibile tramite Internet. SSL o VPN sono vivamente consigliati. SSL è richiesto con Microsoft quando si utilizza un server ISA come proxy. La porta SSL predefinita sul server è impostata su 443. Se si utilizza una porta diversa, è necessario accedere alla nuova porta nel client VersaMail. Per ulteriori informazioni, consultare il Capitolo 3. Implementazione standard del server Exchange ActiveSync NOTA Il sito Web di Microsoft fornisce importanti informazioni sulla pianificazione e l'uso dell'architettura del sistema Exchange Server Per ulteriori informazioni sui prerequisiti e sulle procedure per utilizzare e installare correttamente Exchange Server 2003, visitare il sito 2003/library/depguide.mspx. Questa sezione descrive due implementazioni standard in cui uno smartphone Treo viene connesso a Exchange Server L'implentazione standard aziendale di Microsoft Exchange Server 2003 differisce da altri tipi di implementazioni basate su esigenze di organizzazione, configurazione del sistema e funzioni installate. La seguente figura illustra il modo in cui uno smartphone Treo si connette utilizzando un server proxy e un server front-end Microsoft Exchange 2003 (Outlook Web Access). Per eseguire la connessione a un server Exchange tramite Internet in tale situazione, è necessario che il server Exchange sia raggiungibile tramite SSL o VPN sia per il server front-end che per il server proxy. Si consiglia di utilizzare il protocollo SSL per una trasmissione protetta dei messaggi in uscita e in arrivo. Per impostazione predefinita, nello smartphone Treo SSL è attivo. 6

11 Ulteriori informazioni È anche possibile utilizzare un server proxy, ad esempio Microsoft Internet Security and Acceleration (ISA) Server 6.0, per rilevare le richieste Web in arrivo dai client e reindirizzarle alla casella postale del server Exchange Server 2003 o al server front-end (se in uso). Il server ISA è in grado di eseguire ispezioni e filtraggio del contenuto e utilizza la funzione URLScan per verificare le richieste in arrivo per i comandi validi e per impedire attacchi di overflow del buffer. Ulteriori informazioni Per ulteriori informazioni sull'uso dei server front-end per Exchange Server 2003, visitare il sito e ricercare l'ultima versione dell'articolo "Using Exchange 2000 Server and Exchange 2003 Front-End Servers". Da questa pagina Web, è possibile collegarsi alla Exchange Server 2003 Technical Library, che rappresenta la maggiore risorsa di documentazione tecnica per Exchange Server. NOTA palmone fornisce assistenza tecnica per smartphone Treo 650 e la funzionalità Exchange ActiveSync integrata nelle applicazioni VersaMail e Calendario. Microsoft fornisce assistenza all'amministratore del server Exchange o all'amministratore di rete per impostare e configurare il server Exchange, in base al contratto di assistenza stipulato con Microsoft. 7

12 Capitolo 2 Requisiti del sistema e dello smartphone 8

13 CAPITOLO 3 Impostazione di un account Exchange ActiveSync Per poter utilizzare Microsoft Exchange ActiveSync con lo smartphone Treo 650, è necessario impostare un account in VersaMail. Talvolta, è necessario configurare un account VersaMail, ma è anche possibile impostare un account Exchange ActiveSync. Impostazione di un account Exchange ActiveSync Su computer Windows È possibile impostare rapidamente un account Exchange ActiveSync tramite Windows e sincronizzare le impostazioni sulla periferica. In VersaMail, è possibile impostare solo un account Exchange ActiveSync. NOTA Poiché la procedura guidata VersaMail non è disponibile con Mac, è necessario impostare un account Exchange ActiveSync nell'applicazione VersaMail sulla propria periferica. Nei computer Windows, utilizzando la procedura guidata di VersaMail, è possibile impostare facilmente un account Exchange ActiveSync. La procedura guidata offre anche funzioni di modifica ed eliminazione degli account, oltre a opzioni di impostazione per la sincronizzazione degli account di . I seguenti passaggi mostrano la procedura per l'impostazione di un account con Installazione guidata account VersaMail. Per impostare un account Exchange ActiveSync (solo Windows): 1. Per configurare il software di , selezionare la relativa opzione: a. Nella schermata Scoprire la propria periferica del CD di installazione del software, scegliere di impostare un account. b. In alternativa, sul desktop di Windows, selezionare Start > Programmi > palmone > Impostazione VersaMail. 2. Selezionare il nome utente corretto dall'elenco a discesa, nella parte superiore della schermata, quindi selezionare l'opzione per creare un nuovo account VersaMail. Fare clic su Avanti. 9

14 Capitolo 3 Impostazione di un account Exchange ActiveSync 3. Selezionare l'opzione per sincronizzare la periferica con un servizio di dal relativo elenco, quindi selezionare Exchange ActiveSync. Fare clic su Avanti. 4. Per immettere le informazioni di base dell'account: a. Immettere un nome descrittivo per l'account. b. Immettere il nome utente e la password dell'account. c. Immettere l'indirizzo per l'account. d. Fare clic su Avanti. 5. Immettere le informazioni sul server: a. Immettere il nome del server Exchange, il numero della porta per il server e le dimensioni massime dei messaggi da scaricare. b. Selezionare le caselle appropriate se il server richiede l'autenticazione o se si usa un server proxy. È necessario che l'amministratore del sistema fornisca queste informazioni agli altri utenti. 6. (Opzionale) Se si utilizza un server proxy, inserire il nome del server. Fare clic su Avanti. 7. (Opzionale) Per verificare le impostazioni dell'account, fare clic su Verifica impostazioni personali. Fare clic su OK una volta completata la verifica delle impostazioni. 8. Fare clic su Fine. 10

15 Impostazione di un account Exchange ActiveSync Sulla periferica 9. Eseguire una delle seguenti operazioni: Per sincronizzare le informazioni dell'account sulla periferica, fare clic sul pulsante superiore. Per impostare un altro account , fare clic sul pulsante inferiore. NOTA È possibile impostare un solo account Microsoft Exchange ActiveSync. Se si desidera impostare un altro account , il nuovo account deve essere di tipo diverso rispetto al precedente. 10. Fare clic su Avanti. Quando tutti gli account sono impostati, fare clic su Fine nella schermata di trasferimento delle impostazioni. Se gli account non vengono impostati sul computer, è possibile utilizzare la schermata Impostazione account nell'applicazione VersaMail per impostare un nuovo account Exchange ActiveSync. I seguenti passaggi mostrano la procedura di impostazione di un account nell'applicazione VersaMail sulla periferica. Per impostare un account sulla periferica: 1. In Applicazioni, selezionare VersaMail. 2. Per aprire la schermata Impostazione account: a. Aprire i menu. b. Selezionare Account, quindi Impostazione account. c. Selezionare Nuovo. 11

16 Capitolo 3 Impostazione di un account Exchange ActiveSync 3. Per immettere le informazioni di base dell'account: a. Nel campo Nome account, immettere un nome descrittivo. b. Selezionare l'elenco Servizio, quindi scegliere Exchange ActiveSync. c. Selezionare Avanti. 4. Per immettere nome utente e password dell'account: a. Immettere il nome utente utilizzato per accedere all'account . b. Selezionare la casella Password, immettere la password per l'account , quindi selezionare OK. c. Selezionare Avanti. 5. Immettere l'indirizzo e il nome del server di posta Exchange. Selezionare Avanti. 6. (Opzionale) Selezionare Verifica impostazioni personali per controllare le impostazioni immesse per questo account. 7. Eseguire una delle seguenti operazioni: Selezionare Fine per completare la configurazione e spostarsi nella cartella P. in arrivo dell'account impostato, in cui è possibile iniziare a ricevere e inviare i messaggi. Selezionare Avanzate per impostare le opzioni di posta avanzate. 12

17 Impostazione di un account Exchange ActiveSync Opzioni di avanzate sulla periferica Nella maggior parte dei casi, non è necessario modificare le opzioni avanzate di e- mail predefinite. È possibile modificare il numero della porta, deselezionare la casella Usa connessione protetta oppure inserire le informazioni sul server proxy. La procedura riportata di seguito illustra come modificare le opzioni di avanzate. Per impostare le opzioni di posta avanzate: 1. Impostare le opzioni per il server di posta in arrivo: Numero porta - Per impostazione predefinita, il numero di porta è 443. È possibile modificare il numero di porta se si desidera recuperare la posta in arrivo tramite una connessione protetta. Usa connessione protetta - Per impostazione predefinita, la casella è selezionata; ciò implica che la posta in arrivo viene recuperata tramite una connessione sicura (Secure Sockets Layer o SSL). Deselezionare la casella se non si desidera ricevere i messaggi su una connessione SSL. 2. Inserire il nome e il numero di porta per il server proxy e selezionare la casella se il server richiede l'autenticazione. 13

18 Capitolo 3 Impostazione di un account Exchange ActiveSync 14

19 CAPITOLO 4 Sincronizzazione degli account In un account Microsoft Exchange ActiveSync all'interno dell'applicazione VersaMail, le informazioni sui messaggi e sul calendario vengono sincronizzate direttamente con le informazioni presenti nel server Exchange. Le informazioni sui messaggi e sul calendario non vengono sincronizzate con le applicazioni software per desktop, quali Palm Desktop o Microsoft Outlook. Altre informazioni presenti sulla periferica, come contatti, attività e promemoria, vengono sempre sincronizzate con le informazioni contenute nell'applicazione software del proprio computer desktop. Recupero dei messaggi La seguente sezione descrive le operazioni effettuate durante il recupero dei messaggi per un account Exchange ActiveSync, sia in caso di recupero è manuale che di recupero mediante sincronizzazione automatica pianificata. Sincronizzazione wireless. Microsoft Exchange ActiveSync supporta la sincronizzazione wireless solo con il server. Per recuperare i messaggi e gli eventi del calendario, è necessario selezionare Sincr. in VersaMail per avviare una connessione wireless con il server. Se si sincronizza la periferica con il computer durante il funzionamento di HotSync, le informazione delle altre applicazioni (Contatti, Memo e così via) vengono sincronizzate, a differenza dei messaggi e degli eventi del Calendario. Recupero dei messaggi. Quando si ricevono messaggi manualmente o tramite la funzione di sincronizzazione automatica, Microsoft Exchange ActiveSync non solo recupera i messaggi direttamente dal server per l'intervallo di tempo impostato sulla periferica (l'impostazione predefinita è sette giorni), ma recupera direttamente dal server anche tutti gli eventi del calendario relativi ai sette giorni precedenti. L'intervallo di tempo per il recupero degli eventi del calendario è sempre sette giorni, indipendentemente dall'intervallo impostato sulla periferica. SUGGERIMENTO È possibile aumentare l'intervallo di tempo relativo al numero di giorni per il recupero dei messaggi in modo da non rimuovere i messaggi recenti dalla periferica. È possibile modificare il numero di giorni selezionando Preferenze dal menu Opzioni all'interno di VersaMail, selezionando Opzioni di consegna e scegliendo un intervallo diverso. L'intervallo per il recupero degli eventi del calendario è sempre sette giorni. 15

20 Capitolo 4 Rimozione dei messaggi. Microsoft Exchange ActiveSync rimuove i messaggi dalla periferica non compresi nell'intervallo di tempo impostato, così come gli eventi del calendario con data anteriore sette giorni. Se, ad esempio, l'intervallo di tempo è stato impostato su sette giorni, tutti i messaggi o gli eventi del calendario risalenti a otto giorni prima vengono rimossi dalla periferica. Queste informazioni non vengono rimosse dal server Exchange. Allegati . Gli account Microsoft Exchange ActiveSync consentono di visualizzare un elenco di tutti gli allegati a un messaggio, con le dimensioni approssimative dei file, in modo da poter decidere quali scaricare. Non è necessario scaricare completamente un messaggio per visualizzare l'elenco degli allegati. Questo elenco compare in grigio nella parte inferiore della schermata del messaggio anche se il messaggio non è stato scaricato interamente. NOTA Quando viene effettuata la sincronizzazione con un account Microsoft Exchange ActiveSync, una copia dei messaggi inviati dalla periferica viene inserita nella cartella P. inviata sul server Exchange. Una copia dei messaggi eliminati dalla periferica viene inserita nella cartella Posta eliminata sul server. Eventi del Calendario e Exchange ActiveSync In un account VersaMail Microsoft Exchange ActiveSync, i nuovi eventi del Calendario presenti sul server con data compresa nei sette giorni antecedenti vengono scaricati sulla periferica; tutti gli eventi risalenti a oltre sette giorni vengono rimossi dalla periferica, anche se rimangono sul server. L'intervallo per la sincronizzazione degli eventi del calendario è sempre sette giorni, anche se sulla periferica è stato impostato un intervallo diverso per la sincronizzazione dei messaggi . Se l'intervallo è minore di 14 giorni, vengono rimossi dal calendario i dati relativi a 2 settimane; se l'intervallo a maggiore di 2 settimane, vengono rimossi dal calendario i dati relativi a un mese. IMPORTANTE Non è possibile scegliere di sincronizzare gli eventi del Calendario con Palm Desktop o Outlook una volta impostato un account Microsoft Exchange ActiveSync. Per interrompere la sincronizzazione degli eventi del calendario con il server, è necessario eliminare l'account Microsoft Exchange ActiveSync. Quando si sincronizza il Calendario con Microsoft Exchange ActiveSync, vengono effettuate le seguenti operazioni: I fusi orari sono sempre forniti con gli eventi del calendario durante l'uso di Microsoft Exchange ActiveSync. Quando viene effettuata la sincronizzazione con il server Exchange e vengono scaricati nuovi eventi, le informazioni sul fuso orario vengono fornite con ogni evento. Se si viaggia in una località con fuso orario diverso, gli orari degli eventi vengono regolati automaticamente nell'applicazione Calendario sulla periferica. È possibile visualizzare un elenco dei partecipanti a una riunione. 16

21 Tutti gli eventi creati sulla periferica vengono sincronizzati con il server. Gli eventi creati o modificati con Outlook sul computer presenti sul server Exchange vengono sincronizzati sulla periferica. Tutti gli inviti alle riunioni vengono visualizzati nella posta in arrivo dell'account Microsoft Exchange ActiveSync in VersaMail. Quando si risponde a un invito, la risposta viene sincronizzata con il server e successivamente sincronizzata dal server con l'applicazione Calendario sulla periferica. Eliminazione di un account Exchange ActiveSync Per interrompere la sincronizzazione degli eventi del Calendario con il server Exchange, è necessario eliminare un account Microsoft Exchange ActiveSync. Dopo l'eliminazione dell'account, tutti gli eventi del Calendario vengono rimossi in modo permanente dalla periferica. Quando si sincronizza il Calendario con un'applicazione software per desktop (Palm Desktop o Outlook) gli eventi vengono sincronizzati sulla periferica, in modo da impedire la duplicazione di eventi. 17

22 Capitolo 4 18

23 APPENDICE A Risoluzione dei problemi Questa appendice contiene informazioni per la risoluzione di problemi noti. Domini multipli Se l'ambiente del server Exchange dispone di più domini, è necessario specificare un dominio quando si tenta di accedere al server Exchange dallo smartphone Treo 650. Durante l'impostazione dell'account, quando viene inserito il nome utente, effettuare le seguenti operazioni: Per il nome utente, digitare /domainname/username in cui le informazioni dopo la prima barra rappresentano il dominio in cui è posizionato il server Exchange da raggiungere e le informazioni dopo la seconda barra costituiscono il nome utente di Exchange. Ad esempio, /palmone/giovanni Bianchi Uso di ISA 2000 o 2004 Quando si utilizza la pubblicazione su Web in un ambiente in cui si usa Microsoft ISA 2004 Enterprise Edition, è possibile che si verifichi un problema relativo alla comunicazione con lo smartphone Treo 650. Il problema è stato risolto da Microsoft in una patch per ISA 2004 Enterprise Edition. Installare Internet Security and Acceleration (ISA) Server 2004 Standard Edition Service Pack 1 (SP1) oppure patch o Service Pack successivo in sostituzione. Finché la patch non viene installata, è possibile ovviare a questo problema in due modi: 1. Disattivare la pubblicazione su Web e utilizzare la pubblicazione su server. In questo modo, le richieste dirette al server ISA sulla porta 443 verranno reindirizzate al server Exchange. 2. Disattivare la pubblicazione su Web solo per Exchange ActiveSync. Per ulteriori informazioni sulla pubblicazione su Web e server per ISA 2000, visitare il sito: 19

24 Appendice A Problemi relativi a SSL Treo 650 supporta solo i certificati del SSL e non i certificati lato client. 20

iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti

iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti iphone è pronto per le aziende. Supporta Microsoft Exchange ActiveSync, così come servizi basati su standard, invio e ricezione di e-mail, calendari

Dettagli

Configurazioni Mobile Connect

Configurazioni Mobile Connect Mailconnect Mail.2 L EVOLUZIONE DELLA POSTA ELETTRONICA Configurazioni Mobile Connect iphone MOBILE CONNECT CONFIGURAZIONE MOBILE CONNECT PER IPHONE CONFIGURAZIONE IMAP PER IPHONE RUBRICA CONTATTI E IPHONE

Dettagli

Gestione posta elettronica (versione 1.1)

Gestione posta elettronica (versione 1.1) Gestione posta elettronica (versione 1.1) Premessa La presente guida illustra le fasi da seguire per una corretta gestione della posta elettronica ai fini della protocollazione in entrata delle mail (o

Dettagli

Configurazione Zimbra mail per accedere alla propria casella di posta tramite il browser.

Configurazione Zimbra mail per accedere alla propria casella di posta tramite il browser. Configurazione Zimbra mail per accedere alla propria casella di posta tramite il browser. Se vogliamo accedere alla nostra casella di posta elettronica unipg.it senza usare un client di posta (eudora,

Dettagli

Guida al nuovo sistema di posta. CloudMail UCSC. (rev.doc. 1.4)

Guida al nuovo sistema di posta. CloudMail UCSC. (rev.doc. 1.4) Guida al nuovo sistema di posta CloudMail UCSC (rev.doc. 1.4) L Università per poter migliorare l utilizzo del sistema di posta adeguandolo agli standard funzionali più diffusi ha previsto la migrazione

Dettagli

C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D

C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D Se avete un tablet android, ma non avete la minima idea di come accenderlo, usarlo e avviarlo, seguite queste nostre indicazioni 1. ATTIVAZIONE

Dettagli

Guida all'installazione rapida di scansione su e-mail

Guida all'installazione rapida di scansione su e-mail Xerox WorkCentre M118i Guida all'installazione rapida di scansione su e-mail 701P42705 Questa guida fornisce un riferimento rapido per l'impostazione della funzione Scansione su e-mail su Xerox WorkCentre

Dettagli

Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option

Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Il software descritto nel presente

Dettagli

Guida alla configurazione della posta elettronica. bassanonet.com

Guida alla configurazione della posta elettronica. bassanonet.com Guida alla configurazione della posta elettronica bassanonet.com 02 Guida alla configurazione della posta elettronica I programmi di posta elettronica consentono di gestire una o più caselle e-mail in

Dettagli

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente 2015 Seagate Technology LLC. Tutti i diritti riservati. Seagate, Seagate Technology, il logo Wave e FreeAgent sono marchi depositati o marchi registrati

Dettagli

GESTIONE DELLA E-MAIL

GESTIONE DELLA E-MAIL GESTIONE DELLA E-MAIL Esistono due metodologie, completamente diverse tra loro, in grado di consentire la gestione di più caselle di Posta Elettronica: 1. tramite un'interfaccia Web Mail; 2. tramite alcuni

Dettagli

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto 2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto previsto in Avvisi legali. 23 giugno 2014 Indice 3 Indice...5

Dettagli

GUIDA DELL UTENTE IN RETE

GUIDA DELL UTENTE IN RETE GUIDA DELL UTENTE IN RETE Memorizza registro di stampa in rete Versione 0 ITA Definizione delle note Nella presente Guida dell'utente viene utilizzata la seguente icona: Le note spiegano come intervenire

Dettagli

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a:

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a: Lab 4.1 Utilizzare FTP (File Tranfer Protocol) LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) In questa lezione imparerete a: Utilizzare altri servizi Internet, Collegarsi al servizio Telnet, Accedere

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition. Guida introduttiva

Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition. Guida introduttiva Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition Guida introduttiva Questo documento descrive come installare e iniziare a utilizzare Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition.

Dettagli

Guida rapida Vodafone Internet Key K4607-Z. Progettata da Vodafone

Guida rapida Vodafone Internet Key K4607-Z. Progettata da Vodafone Guida rapida Vodafone Internet Key K4607-Z Progettata da Vodafone Benvenuti nel mondo della comunicazione in mobilità 1 Benvenuti 2 Impostazione della Vodafone Internet Key 4 Windows 7, Windows Vista,

Dettagli

Manuale - TeamViewer 6.0

Manuale - TeamViewer 6.0 Manuale - TeamViewer 6.0 Revision TeamViewer 6.0 9947c Indice Indice 1 Ambito di applicazione... 1 1.1 Informazioni su TeamViewer... 1 1.2 Le nuove funzionalità della Versione 6.0... 1 1.3 Funzioni delle

Dettagli

Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi. Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione.

Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi. Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione. Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione. Indice Trovare le informazioni necessarie... 3 Ripristino e backup... 4 Cos'è il ripristino

Dettagli

Istruzioni per l uso Guida software

Istruzioni per l uso Guida software Istruzioni per l uso Guida software Leggere subito Manuali per questa stampante...8 Preparazione per la stampa Installazione rapida...9 Conferma del metodo di connessione...11 Connessione di rete...11

Dettagli

Altre opzioni Optralmage

Altre opzioni Optralmage di Personalizzazione delle impostazioni............ 2 Impostazione manuale delle informazioni sul fax......... 5 Creazione di destinazioni fax permanenti................ 7 Modifica delle impostazioni di

Dettagli

ApplicationServer XG Versione 11. Ultimo aggiornamento: 10.09.2013

ApplicationServer XG Versione 11. Ultimo aggiornamento: 10.09.2013 ApplicationServer XG Versione 11 Ultimo aggiornamento: 10.09.2013 Indice Indice... i Introduzione a 2X ApplicationServer... 1 Cos'è 2X ApplicationServer?... 1 Come funziona?... 1 Su questo documento...

Dettagli

Windows Mail Outlook Express 6 Microsoft Outlook 2003 Microsoft Outlook 2007 Thunderbird Opera Mail Mac Mail

Windows Mail Outlook Express 6 Microsoft Outlook 2003 Microsoft Outlook 2007 Thunderbird Opera Mail Mac Mail Configurare un programma di posta con l account PEC di Il Titolare di una nuova casella PEC può accedere al sistema sia tramite Web (Webmail i ), sia configurando il proprio account ii nel programma di

Dettagli

Guida alla scansione su FTP

Guida alla scansione su FTP Guida alla scansione su FTP Per ottenere informazioni di base sulla rete e sulle funzionalità di rete avanzate della macchina Brother, consultare la uu Guida dell'utente in rete. Per ottenere informazioni

Dettagli

Come configurare un programma di posta con l account PEC di GLOBALCERT.IT

Come configurare un programma di posta con l account PEC di GLOBALCERT.IT Come configurare un programma di posta con l account PEC di GLOBALCERT.IT Il Titolare di una nuova casella PEC può accedere al sistema sia tramite Web (Webmail i ), sia configurando il proprio account

Dettagli

Manuale di Remote Desktop Connection. Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci

Manuale di Remote Desktop Connection. Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci Manuale di Remote Desktop Connection Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci 2 Indice 1 Introduzione 5 2 Il protocollo Remote Frame Buffer 6 3 Uso di Remote Desktop

Dettagli

Guida del client per Symantec Endpoint Protection e Symantec Network Access Control

Guida del client per Symantec Endpoint Protection e Symantec Network Access Control Guida del client per Symantec Endpoint Protection e Symantec Network Access Control Guida del client per Symantec Endpoint Protection e Symantec Network Access Control Il software descritto nel presente

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

Manuale Utente. S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i!

Manuale Utente. S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i! Manuale Utente S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i! INDICE INDICE... 3 INTRODUZIONE... 3 Riguardo questo manuale...3 Informazioni su VOLT 3 Destinatari 3 Software Richiesto 3 Novità su Volt...3

Dettagli

2 Requisiti di sistema 4 2.1 Requisiti software 4 2.2 Requisiti hardware 5 2.3 Software antivirus e di backup 5 2.4 Impostazioni del firewall 5

2 Requisiti di sistema 4 2.1 Requisiti software 4 2.2 Requisiti hardware 5 2.3 Software antivirus e di backup 5 2.4 Impostazioni del firewall 5 Guida introduttiva Rivedere i requisiti di sistema e seguire i facili passaggi della presente guida per distribuire e provare con successo GFI FaxMaker. Le informazioni e il contenuto del presente documento

Dettagli

FileMaker Server 12. Guida introduttiva

FileMaker Server 12. Guida introduttiva FileMaker Server 12 Guida introduttiva 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker e Bento sono marchi di FileMaker,

Dettagli

ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA

ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA Avvio di Atlas 2.x sul server CONTESTO La macchina deve rispecchiare le seguenti caratteristiche MINIME di sistema: Valori MINIMI per Server di TC con 10 postazioni d'esame

Dettagli

Manuale d'uso Nokia Lumia 510

Manuale d'uso Nokia Lumia 510 Manuale d'uso Nokia Lumia 510 Edizione 1.1 IT Manuale d'uso Nokia Lumia 510 Indice Sicurezza 4 Operazioni preliminari 5 Tasti e componenti 5 Tasti Indietro, Start e Cerca 6 Inserire la scheda SIM 6 Caricare

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 6 1.1 Informazioni sul software... 6

Dettagli

Boot Camp Guida di installazione e configurazione

Boot Camp Guida di installazione e configurazione Boot Camp Guida di installazione e configurazione Indice 3 Introduzione 4 Panoramica dell'installazione 4 Passo 1: Verificare la presenza di aggiornamenti 4 Passo 2: Per preparare il Mac per Windows 4

Dettagli

MANUALE PER LA CONFIGURAZIONE DI MAIL SU ipad E SU iphone

MANUALE PER LA CONFIGURAZIONE DI MAIL SU ipad E SU iphone MANUALE PER LA CONFIGURAZIONE DI MAIL SU ipad E SU iphone PRIMI PASSI Se è la prima volta che aprite l'applicazione MAIL vi verrà chiesto di impostare o creare il vostro account di posta e le gli step

Dettagli

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Indice 4 Introduzione 5 Cosa ti occorre 6 Panoramica dell installazione 6 Passo 1: verifica la presenza di aggiornamenti. 6 Passo 2: apri Assistente

Dettagli

Manuale di configurazione per iphone

Manuale di configurazione per iphone Manuale di configurazione per iphone Notariato.it e.net (Iphone 2G e 3G) 2 PREMESSA Il presente manuale ha lo scopo di fornire le indicazioni per la configurazione del terminale IPhone 2G e 3G per ricevere

Dettagli

GUIDA WINDOWS LIVE MAIL

GUIDA WINDOWS LIVE MAIL GUIDA WINDOWS LIVE MAIL Requisiti di sistema Sistema operativo: versione a 32 o 64 bit di Windows 7 o Windows Vista con Service Pack 2 Processore: 1.6 GHz Memoria: 1 GB di RAM Risoluzione: 1024 576 Scheda

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Meeting

TeamViewer 8 Manuale Meeting TeamViewer 8 Manuale Meeting Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni

Dettagli

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni sul

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

Arcserve Replication and High Availability

Arcserve Replication and High Availability Arcserve Replication and High Availability Guida operativa per Oracle Server per Windows r16.5 La presente documentazione, che include il sistema di guida in linea integrato e materiale distribuibile elettronicamente

Dettagli

Guida dell amministratore

Guida dell amministratore Guida dell amministratore Maggiori informazioni su come poter gestire e personalizzare GFI FaxMaker. Modificare le impostazioni in base ai propri requisiti e risolvere eventuali problemi riscontrati. Le

Dettagli

FileMaker Server 13. Guida di FileMaker Server

FileMaker Server 13. Guida di FileMaker Server FileMaker Server 13 Guida di FileMaker Server 2010-2013 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 Stati Uniti FileMaker e Bento sono

Dettagli

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 MANUALE UTENTE DN-16100 SALVAGUARDIA IMPORTANTE Tutti i prodotti senza piombo offerti dall'azienda sono a norma con i requisiti della legge Europea sulla restrizione per l'uso

Dettagli

Manuale di installazione. Data Protector Express. Hewlett-Packard Company

Manuale di installazione. Data Protector Express. Hewlett-Packard Company Manuale di installazione Data Protector Express Hewlett-Packard Company ii Manuale di installazione di Data Protector Express. Copyright Marchi Copyright 2005 Hewlett-Packard Limited. Ottobre 2005 Numero

Dettagli

BlackBerry Torch 9800 Smartphone

BlackBerry Torch 9800 Smartphone BlackBerry Torch 9800 Smartphone Manuale dell'utente Versione: 6.0 Per accedere ai manuali dell'utente più recenti, visitare il sito Web www.blackberry.com/docs/smartphones SWDT643442-941426-0127010155-004

Dettagli

La procedura di registrazione prevede cinque fasi: Fase 4 Conferma

La procedura di registrazione prevede cinque fasi: Fase 4 Conferma Guida Categoria alla registrazione StockPlan Connect Il sito web StockPlan Connect di Morgan Stanley consente di accedere e di gestire online i piani di investimento azionario. Questa guida offre istruzioni

Dettagli

Access Point WiFi Powerline 500 XWNB5201 - Guida all installazione

Access Point WiFi Powerline 500 XWNB5201 - Guida all installazione Access Point WiFi Powerline 500 XWNB5201 - Guida all installazione Assistenza tecnica Grazie per aver scelto i prodotti NETGEAR. Una volta completata l'installazione del dispositivo, individuare il numero

Dettagli

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8 Creare e ripristinare immagine di con Windows 8 La versione Pro di Windows 8 offre un interessante strumento per il backup del computer: la possibilità di creare un immagine completa del, ovvero la copia

Dettagli

FileMaker Server 13. Guida introduttiva

FileMaker Server 13. Guida introduttiva FileMaker Server 13 Guida introduttiva 2007-2013 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 Stati Uniti FileMaker e Bento sono marchi

Dettagli

Manuale installazione DiKe Util

Manuale installazione DiKe Util Manuale installazione DiKe Util Andare sul sito Internet: www.firma.infocert.it Cliccare su software nella sezione rossa INSTALLAZIONE: comparirà la seguente pagina 1 Selezionare, nel menu di sinistra,

Dettagli

File Leggimi relativo a Quark Licensing Administrator 4.5.0.2

File Leggimi relativo a Quark Licensing Administrator 4.5.0.2 File Leggimi relativo a Quark Licensing Administrator 4.5.0.2 INDICE Indice File Leggimi relativo a Quark Licensing Administrator 4.5.0.2...4 Requisiti di sistema: QLA Server...5 Requisiti di sistema:

Dettagli

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6 Manualino OE6 Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito,

Dettagli

Gestione Nuova Casella email

Gestione Nuova Casella email Gestione Nuova Casella email Per accedere alla vecchia casella questo l indirizzo web: http://62.149.157.9/ Potrà essere utile accedere alla vecchia gestione per esportare la rubrica e reimportala come

Dettagli

Outlook Express 6 Microsoft Internet Explorer, Avvio del programma Creare un nuovo account

Outlook Express 6 Microsoft Internet Explorer, Avvio del programma Creare un nuovo account Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito, semplice da utilizzare e fornisce

Dettagli

ATLAS : Aula - COME ESEGUIRE UNA SESSIONE DEMO

ATLAS : Aula - COME ESEGUIRE UNA SESSIONE DEMO ATLAS : Aula - COME ESEGUIRE UNA SESSIONE DEMO Come eseguire una sessione DEMO CONTENUTO Il documento contiene le informazioni necessarie allo svolgimento di una sessione di prova, atta a verificare la

Dettagli

Bitdefender Total Security 2015 Manuale d'uso

Bitdefender Total Security 2015 Manuale d'uso MANUALE D'USO Bitdefender Total Security 2015 Manuale d'uso Data di pubblicazione 20/10/2014 Diritto d'autore 2014 Bitdefender Avvertenze legali Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo manuale

Dettagli

Installazione di GFI Network Server Monitor

Installazione di GFI Network Server Monitor Installazione di GFI Network Server Monitor Requisiti di sistema I computer che eseguono GFI Network Server Monitor richiedono: i sistemi operativi Windows 2000 (SP4 o superiore), 2003 o XP Pro Windows

Dettagli

Client di Posta Elettronica PECMailer

Client di Posta Elettronica PECMailer Client di Posta Elettronica PECMailer PECMailer è un semplice ma completo client di posta elettronica, ovvero un programma che consente di gestire la composizione, la trasmissione, la ricezione e l'organizzazione

Dettagli

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione)

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione) CONFIGURAZIONE DELLA CASELLA DI POSTA ELETTRONICA La consultazione della casella di posta elettronica predisposta all interno del dominio patronatosias.it può essere effettuata attraverso l utilizzo dei

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 10 Server for Windows Acronis Backup & Recovery 10 Workstation

Acronis Backup & Recovery 10 Server for Windows Acronis Backup & Recovery 10 Workstation Acronis Backup & Recovery 10 Server for Windows Acronis Backup & Recovery 10 Workstation Guida introduttiva 1 Informazioni sul documento Questo documento descrive come installare e iniziare ad utilizzare

Dettagli

1 Stampanti HP Deskjet 6500 series

1 Stampanti HP Deskjet 6500 series 1 Stampanti HP Deskjet 6500 series Per trovare la risposta a una domanda, fare clic su uno dei seguenti argomenti: HP Deskjet 6540-50 series Avvisi Funzioni speciali Introduzione Collegamento alla stampante

Dettagli

Guida dell'utente di Norton Save and Restore

Guida dell'utente di Norton Save and Restore Guida dell'utente Guida dell'utente di Norton Save and Restore Il software descritto in questo manuale viene fornito con contratto di licenza e può essere utilizzato solo in conformità con i termini del

Dettagli

Corso di Alfabetizzazione Informatica

Corso di Alfabetizzazione Informatica Corso di Alfabetizzazione Informatica Scopo di questo corso, vuole essere quello di fornire ad ognuno dei partecipanti, indipendentemente dalle loro precedenti conoscenze informatiche, l apprendimento

Dettagli

Come installare e configurare il software FileZilla

Come installare e configurare il software FileZilla Come utilizzare FileZilla per accedere ad un server FTP Con questo tutorial verrà mostrato come installare, configurare il software e accedere ad un server FTP, come ad esempio quello dedicato ai siti

Dettagli

Manuale dell'utente Vodafone Smart 4G

Manuale dell'utente Vodafone Smart 4G Manuale dell'utente Vodafone Smart 4G 1. Il telefono 1 1.1 Rimozione del coperchio posteriore 1 1.2 Ricarica della batteria 2 1.3 Scheda SIM e scheda microsd 3 1.4 Accensione/spegnimento e modalità aereo

Dettagli

Manuale dell'utente. Smart 4 turbo

Manuale dell'utente. Smart 4 turbo Manuale dell'utente Smart 4 turbo Alcuni servizi e applicazioni potrebbero non essere disponibili in tutti i Paesi. Per maggiori informazioni rivolgersi ai punti vendita. Android è un marchio di Google

Dettagli

PCC - Pixia Centro Comunicazioni GUIDA PER L UTILIZZO

PCC - Pixia Centro Comunicazioni GUIDA PER L UTILIZZO PCC - Pixia Centro Comunicazioni GUIDA PER L UTILIZZO Informazioni generali Il programma permette l'invio di SMS, usufruendo di un servizio, a pagamento, disponibile via internet. Gli SMS possono essere

Dettagli

Guida all'installazione di WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili

Guida all'installazione di WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili Guida all'installazione di WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili 2012 NETGEAR, Inc. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte della presente pubblicazione può essere riprodotta, trasmessa, trascritta,

Dettagli

SOLUZIONI PER ANOMALIE RISCONTRATE NELL USO DELLA PROCEDURA ON-LINE IMPOSSIBILITA DI ACCEDERE NELLA PROCEDURA ON-LINE

SOLUZIONI PER ANOMALIE RISCONTRATE NELL USO DELLA PROCEDURA ON-LINE IMPOSSIBILITA DI ACCEDERE NELLA PROCEDURA ON-LINE SOLUZIONI PER ANOMALIE RISCONTRATE NELL USO DELLA PROCEDURA ON-LINE IMPOSSIBILITA DI ACCEDERE NELLA PROCEDURA ON-LINE ESEGUIRE: MENU STRUMENTI ---- OPZIONI INTERNET --- ELIMINA FILE TEMPORANEI --- SPUNTARE

Dettagli

SISSI IN RETE. Quick Reference guide guida di riferimento rapido

SISSI IN RETE. Quick Reference guide guida di riferimento rapido SISSI IN RETE Quick Reference guide guida di riferimento rapido Indice generale Sissi in rete...3 Introduzione...3 Architettura Software...3 Installazione di SISSI in rete...3 Utilizzo di SISSI in Rete...4

Dettagli

P R O C E D U R E Sommario Creazione di un nuovo account MediaJet... 2

P R O C E D U R E Sommario Creazione di un nuovo account MediaJet... 2 P R O C E D U R E Sommario Creazione di un nuovo account MediaJet... 2 Informazioni sul copyright e sui marchi.... 7 Creazione di un nuovo account MediaJet Lo Spazio di archiviazione online personale è

Dettagli

MailStore Proxy è disponibile gratuitamente per tutti i clienti di MailStore Server all indirizzo http://www.mailstore.com/en/downloads.

MailStore Proxy è disponibile gratuitamente per tutti i clienti di MailStore Server all indirizzo http://www.mailstore.com/en/downloads. MailStore Proxy Con MailStore Proxy, il server proxy di MailStore, è possibile archiviare i messaggi in modo automatico al momento dell invio/ricezione. I pro e i contro di questa procedura vengono esaminati

Dettagli

Manuale d'uso Lumia con l'aggiornamento di Windows Phone 8.1

Manuale d'uso Lumia con l'aggiornamento di Windows Phone 8.1 Manuale d'uso Lumia con l'aggiornamento di Windows Phone 8.1 Edizione 1.0 IT Informazioni sul presente manuale d'uso Questo è il manuale d'uso della versione software utilizzata. Importante: Per informazioni

Dettagli

Guida del prodotto. McAfee SaaS Endpoint Protection (versione di ottobre 2012)

Guida del prodotto. McAfee SaaS Endpoint Protection (versione di ottobre 2012) Guida del prodotto McAfee SaaS Endpoint Protection (versione di ottobre 2012) COPYRIGHT Copyright 2012 McAfee, Inc. Copia non consentita senza autorizzazione. ATTRIBUZIONI DEI MARCHI McAfee, il logo McAfee,

Dettagli

Guida Dell di base all'acquisto dei server

Guida Dell di base all'acquisto dei server Guida Dell di base all'acquisto dei server Per le piccole aziende che dispongono di più computer è opportuno investire in un server che aiuti a garantire la sicurezza e l'organizzazione dei dati, consentendo

Dettagli

Guida introduttiva. Installazione di Rosetta Stone

Guida introduttiva. Installazione di Rosetta Stone A Installazione di Rosetta Stone Windows: Inserire il CD-ROM dell'applicazione Rosetta Stone. Selezionare la lingua dell'interfaccia utente. 4 5 Seguire i suggerimenti per continuare l'installazione. Selezionare

Dettagli

GFI Product Manual. Manuale per il client fax

GFI Product Manual. Manuale per il client fax GFI Product Manual Manuale per il client fax http://www.gfi.com info@gfi.com Le informazioni contenute nel presente documento sono soggette a modifiche senza preavviso. Le società, i nomi e i dati utilizzati

Dettagli

Parallels Plesk Panel

Parallels Plesk Panel Parallels Plesk Panel Notifica sul Copyright ISBN: N/A Parallels 660 SW 39 th Street Suite 205 Renton, Washington 98057 USA Telefono: +1 (425) 282 6400 Fax: +1 (425) 282 6444 Copyright 1999-2009, Parallels,

Dettagli

FS-1118MFP. Guida all'installazione dello scanner di rete

FS-1118MFP. Guida all'installazione dello scanner di rete FS-1118MFP Guida all'installazione dello scanner di rete Introduzione Informazioni sulla guida Informazioni sul marchio Restrizioni legali sulla scansione Questa guida contiene le istruzioni sull'impostazione

Dettagli

Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1. Manuale dell'utente

Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1. Manuale dell'utente Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1 Manuale dell'utente Registrazione del prodotto Se si registra il prodotto SMART, si verrà informati delle nuove funzionalità e aggiornamenti software disponibili. Registrazione

Dettagli

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT Web Meeting Quick Start Guide V4_IT Indice 1 INFORMAZIONI SUL PRODOTTO... 3 1.1 CONSIDERAZIONI GENERALI... 3 1.2 SISTEMI OPERATIVI SUPPORTATI E LINGUE... 3 1.3 CARATTERISTICHE... 3 2 PRENOTARE UNA CONFERENZA...

Dettagli

Iphone e Zimbra 7 FOSS Edition: Mail, Contatti ed Agenda

Iphone e Zimbra 7 FOSS Edition: Mail, Contatti ed Agenda Iphone e Zimbra 7 FOSS Edition: Mail, Contatti ed Agenda mailto:beable@beable.it http://www.beable.it 1 / 33 Questo tutorial è rilasciato con la licenza Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-non

Dettagli

MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO

MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO Precisione del riconoscimento Velocità di riconoscimento Configurazione del sistema Correzione Regolazione della

Dettagli

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1-1/9 HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1 CARATTERISTICHE DI UN DATABASE SQL...1-2 Considerazioni generali... 1-2 Concetto di Server... 1-2 Concetto di Client... 1-2 Concetto di database SQL... 1-2 Vantaggi...

Dettagli

Porta di Accesso versione 5.0.12

Porta di Accesso versione 5.0.12 Pag. 1 di 22 Controlli da effettuare in seguito al verificarsi di ERRORE 10 nell utilizzo di XML SAIA Porta di Accesso versione 5.0.12 Pag. 2 di 22 INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. VERIFICHE DA ESEGUIRE...3

Dettagli

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC Introduzione a emagister-agora Interfaccia di emagister-agora Configurazione dell offerta didattica Richieste d informazioni Gestione delle richieste d informazioni

Dettagli

Programma Servizi Centralizzati s.r.l.

Programma Servizi Centralizzati s.r.l. Via Privata Maria Teresa, 11-20123 Milano Partita IVA 09986990159 Casella di Posta Certificata pecplus.it N.B. si consiglia di cambiare la password iniziale assegnata dal sistema alla creazione della casella

Dettagli

AGGIORNAMENTO PROTOCOLLO VERSIONE 3.9.0

AGGIORNAMENTO PROTOCOLLO VERSIONE 3.9.0 AGGIORNAMENTO PROTOCOLLO VERSIONE 3.9.0 Con questo aggiornamento sono state implementate una serie di funzionalità concernenti il tema della dematerializzazione e della gestione informatica dei documenti,

Dettagli

Guida all'installazione del WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili

Guida all'installazione del WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili Guida all'installazione del WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili Sommario Per iniziare............................................ 3 Il WiFi Booster......................................... 4 Pannello

Dettagli

Ministero dell Interno Dipartimento per gli Affari Interni e Territoriali Direzione Centrale per i Servizi Demografici

Ministero dell Interno Dipartimento per gli Affari Interni e Territoriali Direzione Centrale per i Servizi Demografici Sommario Sommario... 1 Parte 1 - Nuovo canale di sicurezza ANPR (INA-AIRE)... 2 Parte 2 - Collegamento Client INA-SAIA... 5 Indicazioni generali... 5 Installazione e configurazione... 8 Operazioni di Pre-Installazione...

Dettagli

Indice. Pannello Gestione Email pag. 3. Accesso da Web pag. 4. Configurazione Client: Mozilla Thunderbird pagg. 5-6. Microsoft Outlook pagg.

Indice. Pannello Gestione Email pag. 3. Accesso da Web pag. 4. Configurazione Client: Mozilla Thunderbird pagg. 5-6. Microsoft Outlook pagg. POSTA ELETTRONICA INDICE 2 Indice Pannello Gestione Email pag. 3 Accesso da Web pag. 4 Configurazione Client: Mozilla Thunderbird pagg. 5-6 Microsoft Outlook pagg. 7-8-9 Mail pagg. 10-11 PANNELLO GESTIONE

Dettagli

POLAR WEBSYNC PER UTENTI POLARPERSONALTRAINER.COM

POLAR WEBSYNC PER UTENTI POLARPERSONALTRAINER.COM POLAR WEBSYNC PER UTENTI POLARPERSONALTRAINER.COM È possibile trasferire i dati tra il training computer e il servizio web polarpersonaltrainer.com web con il software Polar WebSync 2.x e l'unità di trasferimento

Dettagli

Le novità di QuarkXPress 10.1

Le novità di QuarkXPress 10.1 Le novità di QuarkXPress 10.1 INDICE Indice Le novit di QuarkXPress 10.1...3 Nuove funzionalit...4 Guide dinamiche...4 Note...4 Libri...4 Redline...5 Altre nuove funzionalit...5 Note legali...6 ii LE NOVITÀ

Dettagli

etrex 10 manuale di avvio rapido

etrex 10 manuale di avvio rapido etrex 10 manuale di avvio rapido Operazioni preliminari Panoramica del dispositivo attenzione Per avvisi sul prodotto e altre informazioni importanti, consultare la guida Informazioni importanti sulla

Dettagli

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 Installazione GEST-L 4 Versione per Mac - Download da www.system-i.it 4 Versione per Mac - Download da Mac App Store 4 Versione per Windows 4 Prima apertura del programma

Dettagli

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati.

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. La prima colonna indica il tasto da premere singolarmente e poi rilasciare. La seconda e terza colonna rappresenta la combinazione dei i tasti da premere

Dettagli

FileMaker Server 13. Pubblicazione Web personalizzata con PHP

FileMaker Server 13. Pubblicazione Web personalizzata con PHP FileMaker Server 13 Pubblicazione Web personalizzata con PHP 2007-2013 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 Stati Uniti FileMaker

Dettagli