Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "www.servizidisicurezza.com www.trackposition.info"

Transcript

1

2 Agenzia delle Dogane Circolare 33/D 2006 e successive circolari applicative 5/d del 12 marzo 2010 e 25/d del 11 agosto 2011 Defiscalizzazione del gasolio in fase di produzione di forza motrice in siti produttivi, cantieri, cantieri stradali Accedono al beneficio fiscale: -pale, terne, escavatori, cingolati, fresatrici e finitrici stradali, rulli compressori, apripista, dumper, frantoi e vagli, ragni, carrelli, mulini per triturazione, cesoie, ecc. ecc. Presentazione istanza all Agenzia delle Dogane Rimborso pari al 70% delle accise che gravano su ogni litro di Gasolio per autotrazione utilizzato in fase di produzione di forza motrice

3 Battipista e Gatti delle Nevi Movimentazione Containers Imprese Edili e Movimento Terra Ferriere e Rottamai Lavorazioni Stradali Frantoi Cave e Miniere Impianti di Produzione a Gasolio

4 IVA Accisa: 0,617 /Litro Gasolio Accise Accise DETRAIBILI Accise Indetraibili Gasolio IVA Accise Recupero: 0,432 /Litro Prezzo medio del gasolio al : 1,663 /Litro Ministero per lo sviluppo economico

5 Come si ottiene il Beneficio Fiscale? Installazione del Misuratore Fiscale EQUA e della Telemetria sul mezzo interessato alla defiscalizzazione EQUA prepara e presenta istanza di defiscalizzazione all Agenzia delle Dogane l Agenzia delle Dogane verifica gli impianti e piomba gli strumenti Autorizzazione Agenzia delle Dogane EQUA provvede a compilare e presentare all Agenzia delle Dogane le richieste periodiche di rimborso

6 Il Misuratore Fiscale Progettato e prodotto interamente in Italia Certificazione SIT ( Servizio di Taratura in Italia ) Certificazione LAT ( N )

7 Caratteristiche del sistema tecnologico Registrazione di: Giri motore Totali ( RPM ) Ore Lavoro (Time) Sistema di telemetria GPS/GPRS, con geolocalizzazione e trasmissione dati sul web

8 Come Funziona Il sistema registra le ore di lavoro del mezzo (h:m) ed i giri motore (rpm) Tutti i dati vengono raccolti all interno del MF e memorizzati da un apposito programma I dati possono essere letti direttamente dal Display del MF e sono trasmessi automaticamente al server tramite il sistema di Telemetria

9 Installazione Installabile su qualsiasi tipo di macchinario o mezzo Installazione non invasiva, non inficia le garanzie dei mezzi Nessuna interferenza con l elettronica dei mezzi Integrabile con sistemi di Localizzazione Satellitare di Sicurezza Integrabile con sistemi di controllo contro il furto del Gasolio

10 Sistema EQUA con Telemetria 5 anni I dati che il MF Equa registrerà ai fini fiscali, verranno memorizzati per 5 anni. Questi saranno sempre ricostruibili grazie al calendario interno. 24 mesi Un secondo file vi permetterà di verificare quando il mezzo è operativo registrando le ore di accensione e di riposo. Questi dati saranno conservati per 24 mesi, per avere sempre il controllo dei vostri mezzi 0 minuti Con il sistema di remotizzazionedati potrete controllare i vostri mezzi direttamente dall ufficio, mentre il nostro consulente potrà gestire tutta la parte operativa senza che voi dobbiate impegnare preziose risorse per tali operazioni. È inoltre possibile l integrazione con vari sistemi operativi.

11 Accisa Litri/Anno 5000 Litri/Anno Litri/Anno Litri/Anno Litri/Anno Categoria A Accisa: 0,432 /l 432 /Anno /Anno /Anno /Anno /Anno Se si considera il costo del sistema base, il punto di pareggio si ottiene già per mezzi con consumo di litri l anno

12 Perché NOI Consulenza completa, che vi consentirà di non dovervi occupare di nulla. I nostri consulenti vi rappresenteranno presso gli uffici delle Dogane di tutta Italia Sistema Operativo progettato ad hoc e certificato Sistema tecnologico completamente elettronico Installazione, assistenza e Manutenzione garantiti da personale altamente qualificato e specializzato Garanzia estesa a 5 anni, in caso di noleggio

13 Sede Operativa: Via Milano 71 SEREGNO (MB) Tel Fax

PRODOTTI E SERVIZI PER IL RECUPERO. Sviluppo Satellitare - www.svilupposatellitare.it - Tel. +39 0362 19021

PRODOTTI E SERVIZI PER IL RECUPERO. Sviluppo Satellitare - www.svilupposatellitare.it - Tel. +39 0362 19021 PRODOTTI E SERVIZI PER IL RECUPERO NORMATIVA DI RIFERIMENTO Modalità di presentazione istanza alla Agenzia delle Dogane Siti produttivi, cantieri stradali e non Beneficiari fiscali - Macchine operatrici

Dettagli

ALL ENERGIA PENSIAMO NOI MONITORAGGIO EFFICIENTAMENTO TARATURE

ALL ENERGIA PENSIAMO NOI MONITORAGGIO EFFICIENTAMENTO TARATURE ALL ENERGIA PENSIAMO NOI MONITORAGGIO EFFICIENTAMENTO TARATURE MONITORAGGIO ED EFFICIENZA ENERGETICA Il monitoraggio energetico consiste nella misurazione continua di tutti i flussi energetici (energia

Dettagli

Partnership Pvb Way Telecom Italia. Aspetti commerciali, tecnologici e finanziari. Stefano Franzoso, Bruno Tintori - Verona, 2 marzo 2012

Partnership Pvb Way Telecom Italia. Aspetti commerciali, tecnologici e finanziari. Stefano Franzoso, Bruno Tintori - Verona, 2 marzo 2012 Partnership Pvb Way Telecom Italia. Aspetti commerciali, tecnologici e finanziari Stefano Franzoso, Bruno Tintori - Verona, 2 marzo 2012 Indice La partnership I ruoli di PVB, Telecom, Way Chi è Way Progetto

Dettagli

all E.N.I. P.le Mattei n.1 (fax 06/59825995) all Unione Petrolifera Via del Giorgine n. 129 (fax 06/59602925)

all E.N.I. P.le Mattei n.1 (fax 06/59825995) all Unione Petrolifera Via del Giorgine n. 129 (fax 06/59602925) CIRCOLARE N.5/D Prot. n. Rif.: 33934 R.U. Roma, 12 marzo 2010 Alle Direzioni Regionali e Interregionali dell Agenzia delle Dogane Allegati: Agli Uffici delle Dogane e per conoscenza: LORO SEDI agli Uffici

Dettagli

4. Formazione macchinari

4. Formazione macchinari . Formazione macchinari operatori macchine movimento terra per la formazione dell operatore di macchine movimento terra (escavatori e miniescavatori, pale e minipale, terne, dozer, grader, dumper, rulli

Dettagli

ELENCO BLOCCHI CAD. Macchine. 1. Autobetoniera. 2. Autocarro. 5. Autocarro Rimorchio. 6. Autogru. 7. Autoveicolo. 8. Betoniera. 9.

ELENCO BLOCCHI CAD. Macchine. 1. Autobetoniera. 2. Autocarro. 5. Autocarro Rimorchio. 6. Autogru. 7. Autoveicolo. 8. Betoniera. 9. Macchine ELENCO BLOCCHI CAD 1. Autobetoniera 2. Autocarro 5. Autocarro Rimorchio 6. Autogru 7. Autoveicolo 8. Betoniera 9. Bobcat Cingolato 10. Bobcat Gommato 11. Carrello Elevatore 12. Compressore 13.

Dettagli

Ricevitori automatici

Ricevitori automatici Machine Control 38 39 Ricevitori automatici La Topcon mette a disposizione degli operatori del Movimento Terra una vasta gamma di soluzioni per il controllo delle proprie macchine operatrici utilizzando

Dettagli

Programma dei corsi 2015 che si terranno presso la sede della Progetto Azienda Srl in Via Chiesolina, 11 Visano (Bs)

Programma dei corsi 2015 che si terranno presso la sede della Progetto Azienda Srl in Via Chiesolina, 11 Visano (Bs) Programma dei corsi 2015 che si terranno presso la sede della Progetto Azienda Srl in Via Chiesolina, 11 Visano (Bs) A R.S.P.P. DATORE DI LAVORO - Aggiornamento: ogni 5 anni A1 AZIENDE RISCHIO BASSO 16

Dettagli

L Accordo entra in vigore dopo 12 mesi dalla pubblicazione e quindi a partire dal 12/03/2013.

L Accordo entra in vigore dopo 12 mesi dalla pubblicazione e quindi a partire dal 12/03/2013. Conferenza Stato Regioni Province autonome: atto n. 53 del 22 febbraio 202, pubblicato nel Supplemento ordinario n. 47 alla Gazzetta Ufficiale n. 60 del 2/03/202. L Accordo entra in vigore dopo 2 mesi

Dettagli

Circolare N.11 del 18 Gennaio 2013

Circolare N.11 del 18 Gennaio 2013 Circolare N.11 del 18 Gennaio 2013 Benefici fiscali sul gasolio per autotrazione per il quarto trimestre 2012. Appuntamento al 31 Gennaio 2013 Benefici fiscali sul gasolio per autotrazione per il quarto

Dettagli

OGGETTO: OPERE DI SALVAGUARDIA IDRAULICA NELL'AREA URBANA DEL TERRITORIO DI TRIGGIANO - DEVIATORE COMMITTENTE: Comune di Triggiano

OGGETTO: OPERE DI SALVAGUARDIA IDRAULICA NELL'AREA URBANA DEL TERRITORIO DI TRIGGIANO - DEVIATORE COMMITTENTE: Comune di Triggiano ALLEGATO B Comune di Triggiano Provincia di Ba ANALISI E VALUTAZIONE DEI RISCHI Probabilità ed entità del danno, valutazione dell' al rumore e alle vibrazioni (D.Lgs aprile n., Art. e Allegato XV) - (D.Lgs

Dettagli

Di fianco ad una montagna di macerie incontriamo Aldo Zaniboni,

Di fianco ad una montagna di macerie incontriamo Aldo Zaniboni, incontri e aziende I professionisti della frantumazione e riciclaggio Meno rumore, meno polvere, meno consumo e ora anche la progettazione e la realizzazione ad hoc di impianti di aspirazione: ecco il

Dettagli

GUARDA ATTRAVERSO I NOSTRI OCCHI, VEDI L EFFICIENZA DELLA TUA AZIENDA.

GUARDA ATTRAVERSO I NOSTRI OCCHI, VEDI L EFFICIENZA DELLA TUA AZIENDA. GUARDA ATTRAVERSO I NOSTRI OCCHI, VEDI L EFFICIENZA DELLA TUA AZIENDA. Accedi ad Arcoda Sat. Localizza e monitora i movimenti dei tuoi mezzi aziendali. Migliora la produttività. Efficienza Sicurezza Risparmio

Dettagli

GAVARINI LOCAZIONI S.r.l. Via A. Einstein, 79 - Zona Ind.le Molinaccio Ponte S. Giovanni (PERUGIA) Tel. (+39) 075.39.51.72 - Fax (+39) 075.39.78.

GAVARINI LOCAZIONI S.r.l. Via A. Einstein, 79 - Zona Ind.le Molinaccio Ponte S. Giovanni (PERUGIA) Tel. (+39) 075.39.51.72 - Fax (+39) 075.39.78. GAVARINI LOCAZIONI S.r.l. Via A. Einstein, 79 - Zona Ind.le Molinaccio Ponte S. Giovanni (PERUGIA) Tel. (+39) 075.39.51.72 - Fax (+39) 075.39.78.88 Via Pasteur, 14/16 - Zona Ind.le Pratacci - AREZZO -

Dettagli

,00 3 Altre attività soggette a studi. giornate retribuite Personale

,00 3 Altre attività soggette a studi. giornate retribuite Personale 03 39.00.0 - Attività di rimozione di strutture ed elementi in amianto specializzata per l'edilizia 4.0.00 - Costruzione di edifici residenziali e non residenziali 4..00 - Costruzione di strade, autostrade

Dettagli

minidumper e pale caricatrici con massa operativa minore o uguale a 4500 kg eventualmente corredati di accessori per il sollevamento;

minidumper e pale caricatrici con massa operativa minore o uguale a 4500 kg eventualmente corredati di accessori per il sollevamento; FAQ INAIL Settore edilizia 1. Cosa deve contenere la Descrizione complessiva del progetto? Deve contenere la descrizione degli interventi (massimo tre) per cui si richiede il finanziamento in funzione

Dettagli

GIUNTI IDRAULICI PER AVVIAMENTO A RIEMPIMENTO COSTANTE

GIUNTI IDRAULICI PER AVVIAMENTO A RIEMPIMENTO COSTANTE GIUNTI IDRAULICI PER AVVIAMENTO A RIEMPIMENTO COSTANTE VANTAGGI DEL GIUNTO IDRAULICO Facilitare l avviamento Accelerazione graduale senza urti Protezione da sovraccarichi parziali o totali Assorbire le

Dettagli

Il Noleggio che fa per voi. Una guida per scegliere sempre il meglio

Il Noleggio che fa per voi. Una guida per scegliere sempre il meglio Il Noleggio che fa per voi Una guida per scegliere sempre il meglio Il Noleggio è la soluzione ideale per chi cerca la massima flessibilità. abbatte i costi fissi, sostituendoli con quelli variabili, evitando

Dettagli

CONFARTIGIANATO NEWS

CONFARTIGIANATO NEWS CONFARTIGIANATO NEWS Venerdì 16 marzo 2012 CATEGORIE Appalti più semplici con il DL semplificazioni Meno oneri per le imprese con nuove norme sulle gare e con l istituzione della Banca dati nazionale dei

Dettagli

Vendita, noleggio, assistenza e formazione. Primi al vostro fianco per trovare la soluzione ideale nel vostro cantiere

Vendita, noleggio, assistenza e formazione. Primi al vostro fianco per trovare la soluzione ideale nel vostro cantiere Vendita, noleggio, assistenza e formazione Primi al vostro fianco per trovare la soluzione ideale nel vostro cantiere Coraini Macchine Edili Industriali Srl Via della Tecnica, 59 40068 San Lazzaro di Savena

Dettagli

LA RICHIESTA DI COLLABORAZIONE AGLI ENTI BILATERALI

LA RICHIESTA DI COLLABORAZIONE AGLI ENTI BILATERALI SINTESI FORMAZIONE ACCORDI STATO REGIONI LA FORMAZIONE DEI LAVORATORI LA FORMAZIONE DEI PREPOSTI LA FORMAZIONE DEI DIRIGENTI LA FORMAZIONE DEI DATORI DI LAVORO - RSPP ACCORDI STATO REGIONI SULLA FORMAZIONE

Dettagli

Autotrasportatori: importi e modalità di rimborso del caro gasolio

Autotrasportatori: importi e modalità di rimborso del caro gasolio CIRCOLARE A.F. N. 13 del 31 gennaio 2012 Ai gentili clienti Loro sedi Autotrasportatori: importi e modalità di rimborso del caro gasolio Gentile cliente con la presente intendiamo informarla che con un

Dettagli

Avv. Dott. Rag. Giuseppe Di Dio Avvocato - Commercialista e Revisore Contabile

Avv. Dott. Rag. Giuseppe Di Dio Avvocato - Commercialista e Revisore Contabile Bergamo, 10 gennaio 2007 A tutti i clienti Loro Sedi Circolare n. 7/2007 Oggetto: SCHEDA CARBURANTE Il D.P.R. 444/1997 regolamenta le annotazioni da apporre sulle schede relative all acquisto dei carburanti

Dettagli

GRUPPO ZANOTTO. Servizi a ciclo completo

GRUPPO ZANOTTO. Servizi a ciclo completo GRUPPO ZANOTTO Servizi a ciclo completo ZANOTTO COSTRUZIONI S.r.l. RIUNITE S.r.l. SERVIZI S.r.l. GRUPPO ZANOTTO Servizi a ciclo completo materie prime cave e impianti di lavorazione demolizioni recupero

Dettagli

OSSERVATORIO VENDITE MACCHINE E IMPIANTI PER LE COSTRUZIONI 2015 CRESME

OSSERVATORIO VENDITE MACCHINE E IMPIANTI PER LE COSTRUZIONI 2015 CRESME CRESME RICERCHE SPA OSSERVATORIO VENDITE MACCHINE E IMPIANTI PER LE COSTRUZIONI CRESME PROMOSSO DA Cantiermacchine-ASCOMAC Ucomesa-ANIMA Comamoter-FEDERUNACOMA NELL AMBITO DI FEDERCOSTRUZIONI VENDITE MACCHINE

Dettagli

Tesi di laurea di: DANIELE PEZZI. Prof.Ing. Luca Piancastelli

Tesi di laurea di: DANIELE PEZZI. Prof.Ing. Luca Piancastelli Tesi di laurea di: DANIELE PEZZI Relatore Prof.Ing. Luca Piancastelli Correlatori Prof. Ing. Franco Persiani Prof. Ing. Gianni Caligiana Dott. Ing. Stefano Mazzoni Dott. Ing. Alessandro Bassi Dott. Ing.

Dettagli

CERTIFICAZIONI di FIA-TRAC Azienda certificata UNI EN ISO 9001:2008. Certificato No.102121A

CERTIFICAZIONI di FIA-TRAC Azienda certificata UNI EN ISO 9001:2008. Certificato No.102121A CERTIFICAZIONI di FIA-TRAC Azienda certificata UNI EN ISO 9001:2008 Certificato No.102121A CARRELLI ELEVATORI TRANSPALLETS MACCHINE INDUSTRIALI MACCHINE PER LA PULIZIA INDUSTRIALE PIATTAFORME MINI PALE

Dettagli

Dichiarazione (Dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà - artt. 47 e 48 del DPR 28.12.2000 n.445)

Dichiarazione (Dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà - artt. 47 e 48 del DPR 28.12.2000 n.445) UFFICIO (1) DIREZIONE DELLA CIRCOSCRIZIONE DOGANALE DI ROMA I RIDUZIONE DELL'ALIQUOTA DI ACCISA SUL GASOLIO PER AUTOTRAZIONE (D.L. 26 SETTEMBRE 2000, N 265 E SUCCESSIVI) Dichiarazione (Dichiarazione sostitutiva

Dettagli

Top safety. P formazione

Top safety. P formazione P formazione VAI ALLA FOTO GALLERY E GUARDA IL VIDEO http://www.macchinedilinews.it/nhd8z Top safety Il CFRM di Merlo e Volvo CE Italia hanno siglato un accordo quadro per la formazione degli operatori

Dettagli

PRIMI PASSI EXPO 2015 SIAMO ANDATI A VEDERE LA PRIMA FASE DEI PER GLI SBANCAMENTI È SCESA

PRIMI PASSI EXPO 2015 SIAMO ANDATI A VEDERE LA PRIMA FASE DEI PER GLI SBANCAMENTI È SCESA EXPO 2015 SIAMO ANDATI A VEDERE LA PRIMA FASE DEI LAVORI NEL SITO CHE NEL 2015 OSPITERÀ L ESPOSIZIONE UNIVERSALE DI MILANO. PER GLI SBANCAMENTI È SCESA IN CAMPO LAELIOS CON UNA FLOTTA DI MACCHINE KOMATSU

Dettagli

Al servizio dell ambiente, al vostro servizio.

Al servizio dell ambiente, al vostro servizio. Al servizio dell ambiente, al vostro servizio. Tutte le risposte che cercate, in un unico Partner Da 50 anni operiamo al fianco di Aziende, Enti e Comuni, fornendo servizi di recupero e trattamento di

Dettagli

ANALISI E VALUTAZIONE DEI RISCHI ESITO DELLA VALUTAZIONE DEI RISCHI

ANALISI E VALUTAZIONE DEI RISCHI ESITO DELLA VALUTAZIONE DEI RISCHI ANALISI E VALUTAZIONE DEI RISCHI Individuazione dei criteri seguiti per la valutazione Per ogni lavoratore vengono individuati i relativi pericoli connessi con le lavorazioni stesse, le attrezzature impiegate

Dettagli

RIDUZIONE DELL'ALIQUOTA DI ACCISA SUL GASOLIO PER AUTOTRAZIONE. Dichiarazione

RIDUZIONE DELL'ALIQUOTA DI ACCISA SUL GASOLIO PER AUTOTRAZIONE. Dichiarazione UFFICIO (1) RIDUZIONE DELL'ALIQUOTA DI ACCISA SUL GASOLIO PER AUTOTRAZIONE 1) D.D. RU 88789 del 9.8.2012 Legge n.228/2012, art.1, comma 487 Dichiarazione (Dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà

Dettagli

Al Comitato di Presidenza Al Consiglio Direttivo Alla Commissione Legale Alla Commissione Sindacale Alle Associazioni Territoriali

Al Comitato di Presidenza Al Consiglio Direttivo Alla Commissione Legale Alla Commissione Sindacale Alle Associazioni Territoriali Roma, 15 luglio 2015 Al Comitato di Presidenza Al Consiglio Direttivo Alla Commissione Legale Alla Commissione Sindacale Alle Associazioni Territoriali Circolare n. 102/2015 Oggetto: Autotrasporto - Nota

Dettagli

RESOURCE MANAGEMENT MEMORIZZIAMO LE VOSTRE TRACCE NELLA NEVE.

RESOURCE MANAGEMENT MEMORIZZIAMO LE VOSTRE TRACCE NELLA NEVE. RESOURCE MANAGEMENT MEMORIZZIAMO LE VOSTRE TRACCE NELLA NEVE. PRINOTH RESOURCE MANAGEMENT Con Resource Management, il software di PRINOTH. 6 Risparmio di risorse 15 20 15 Aumento di efficienza Risparmio

Dettagli

Corsi Disponibili DENOMINAZIONE. 4 ambienti sospetti di inquinamento o confinati 2 Corso di formazione per addetto primo soccorso aziende gruppo A 16

Corsi Disponibili DENOMINAZIONE. 4 ambienti sospetti di inquinamento o confinati 2 Corso di formazione per addetto primo soccorso aziende gruppo A 16 1 Corso di formazione per addestramento addetto per la sicurezza nelle attività in ambienti sospetti di inquinamento o confinati 2 Corso di formazione per addetto primo soccorso aziende gruppo A 3 Corso

Dettagli

Roma, 26 novembre 2013. Alle Direzioni interregionali e regionali delle dogane. Alle Direzioni provinciali delle dogane. Agli Uffici delle dogane

Roma, 26 novembre 2013. Alle Direzioni interregionali e regionali delle dogane. Alle Direzioni provinciali delle dogane. Agli Uffici delle dogane Roma, 26 novembre 2013 Protocollo: RU 137972 Rif.: Allegati: 1 Alle Direzioni interregionali e regionali delle dogane Alle Direzioni provinciali delle dogane Agli Uffici delle dogane OGGETTO: Punti 9 e

Dettagli

SEZIONE 1 - Notizie generali. Attività svolta : cernita, selezione e stoccaggio rifiuti pericolosi e non pericolosi

SEZIONE 1 - Notizie generali. Attività svolta : cernita, selezione e stoccaggio rifiuti pericolosi e non pericolosi Pagina 1 di 7 SEZIONE 1 - Notizie generali Azienda : CLERICO PRIMINO s.r.l. Indirizzo sede operativa: Via Provinciale, n. 54 - Camburzano Attività svolta : cernita, selezione e stoccaggio rifiuti pericolosi

Dettagli

Documento non definitivo

Documento non definitivo STUDIO DI SETTORE VG81U ATTIVITÀ 43.99.02 NOLEGGIO DI GRU ED ALTRE ATTREZZATURE CON OPERATORE PER LA COSTRUZIONE O LA DEMOLIZIONE ATTIVITÀ 77.32.00 NOLEGGIO DI MACCHINE E ATTREZZATURE PER LAVORI EDILI

Dettagli

SCROVEGNI PARTNERS S.R.L.

SCROVEGNI PARTNERS S.R.L. Pagina1 CIRCOLARE Padova, 15 gennaio 2013 Spettabili CLIENTI LORO SEDI OGGETTO: Fiscalità degli autoveicoli a motore a decorrere dal 2013. Con la Legge di Stabilità si stabilisce che le autovetture aziendali,

Dettagli

STUDIO ASSOCIATO RIPA BLANDINO

STUDIO ASSOCIATO RIPA BLANDINO STUDIO ASSOCIATO RIPA BLANDINO Dottori Commercialisti e Consulenti del Lavoro SCADENZE APRILE 2015 Scadenza Adempimento Commento 10.4.2015 Comunicazione operazioni rilevanti IVA ( spesometro ) 10.4.2015

Dettagli

indice pag. 6-7 pag. 8-9 pag. 10-11 pag. 14-15 pag. 16-17 pag. 18-19 pag. 20-21 pag. 22-25 pag. 26

indice pag. 6-7 pag. 8-9 pag. 10-11 pag. 14-15 pag. 16-17 pag. 18-19 pag. 20-21 pag. 22-25 pag. 26 indice PROFILO: Struttura Aziendale Plus Certificazioni SERVIZI: Demolizioni Settore Ambientale Fornitura Inerti Interventi e assistenza REFERENZE CONTATTI pag. 6-7 pag. 8-9 pag. 10-11 pag. 14-15 pag.

Dettagli

Macchine Movimento Terra

Macchine Movimento Terra 1 CorsI di PRODUZIONE EDILIZIA E SICUREZZA - ORGANIZZAZIONE DEL CANTIERE Macchine Movimento Terra Prof. Ing. Pietro Capone a.a. 2010-2011 1. LE MACCHINE TERRA Funzioni e struttura Le macchine movimento

Dettagli

!"#" $ $ $ / (() - + + 0 + 0 & + 0 & Pagina 1 di 71

!# $ $ $ / (() - + + 0 + 0 & + 0 & Pagina 1 di 71 "" Per ogni lavoratore vengono individuati i relativi pericoli connessi con le lavorazioni stesse, le attrezzature impiegate e le eventuali sostanze utilizzate. I rischi sono stati analizzati in riferimento

Dettagli

Indice. Contesto di riferimento eprocurement Meeting Market Imprese Esempi di negoziazioni eseguite

Indice. Contesto di riferimento eprocurement Meeting Market Imprese Esempi di negoziazioni eseguite Indice Contesto di riferimento eprocurement Meeting Market Imprese Esempi di negoziazioni eseguite Contesto di riferimento La diffusione su larga scala di Internet nell ultimo decennio ha aperto ad imprese

Dettagli

La Gamma. Escavatori compatti 0-2 ton. Escavatori compatti 3-8 ton. Profondità Scavo (mm) 8008 CTS 9 950 1,690. Peso operativo (kg)

La Gamma. Escavatori compatti 0-2 ton. Escavatori compatti 3-8 ton. Profondità Scavo (mm) 8008 CTS 9 950 1,690. Peso operativo (kg) A Product of Hard Work Escavatori compatti 0-2 ton Escavatori compatti 3-8 ton La Gamma 8008 CTS 9 950 1,690 8030 ZTS (1) 20.9 3,217 3,119 8010 CTS 13.8 1,110 2,150 8035 ZTS (1) 23.6 3,651 3,512 8016 CTS

Dettagli

Ordinanza del DATEC sulle emissioni foniche delle macchine e attrezzature destinate a funzionare all aperto

Ordinanza del DATEC sulle emissioni foniche delle macchine e attrezzature destinate a funzionare all aperto Ordinanza del DATEC sulle emissioni foniche delle macchine e attrezzature destinate a funzionare all aperto (Ordinanza sul rumore delle macchine all aperto, ORMAp) del 22 maggio 2007 Il Dipartimento federale

Dettagli

SERVIZIO NOLEGGIO FLOTTE ALL ESTERO

SERVIZIO NOLEGGIO FLOTTE ALL ESTERO SERVIZIO NOLEGGIO FLOTTE ALL ESTERO Midec S.p.A. per dare maggiore valore aggiunto ai suoi servizi, ha introdotto una nuova tipologia di noleggio rivolta alle Imprese Italiane che operano nei paesi esteri

Dettagli

OSSERVATORIO VENDITE MACCHINE E IMPIANTI PER LE COSTRUZIONI 2014 CRESME. Patrocinato da SAIE E PROMOSSO DA

OSSERVATORIO VENDITE MACCHINE E IMPIANTI PER LE COSTRUZIONI 2014 CRESME. Patrocinato da SAIE E PROMOSSO DA CRESME RICERCHE SPA OSSERVATORIO VENDITE MACCHINE E IMPIANTI PER LE COSTRUZIONI 2014 CRESME Patrocinato da SAIE E PROMOSSO DA FEDERCOSTRUZIONI Cantiermacchine-ASCOMAC Comamoter-FEDERUNACOMA Ucomesa- ANIMA

Dettagli

Baloise-TEC. La copertura assicurativa per macchinari, apparecchiature tecniche e impianti informatici

Baloise-TEC. La copertura assicurativa per macchinari, apparecchiature tecniche e impianti informatici Baloise-TEC La copertura assicurativa per macchinari, apparecchiature tecniche e impianti informatici 2 La copertura assicurativa per macchinari, Quali eventi e danni sono assicurati? Danneggiamento o

Dettagli

ANALISI E VALUTAZIONE DEI RISCHI. (Allegato XV e art. 100 del D.Lgs 9 aprile 2008, n. 81 e s.m.i - D.Lgs. 3 agosto 2009, n. 106)

ANALISI E VALUTAZIONE DEI RISCHI. (Allegato XV e art. 100 del D.Lgs 9 aprile 2008, n. 81 e s.m.i - D.Lgs. 3 agosto 2009, n. 106) ALLEGATO B Comune di Marineo Provincia di PA ANALISI E VALUTAZIONE DEI RISCHI (Allegato XV e art. 100 del D.Lgs 9 aprile 2008, n. 81 e s.m.i - D.Lgs. 3 agosto 2009, n. 106) OGGETTO: PROGETTO DEI LAVORI

Dettagli

ATTREZZATURE MACCHINE

ATTREZZATURE MACCHINE ATTREZZATURE MACCHINE Accordo Stato Regioni del 22 febbraio 2012, pubblicato in G.U. il 12 marzo 2012, concernente l individuazione delle attrezzature di lavoro per le quali è richiesta una specifi ca

Dettagli

INDICE AZIENDA NOLEGGIO

INDICE AZIENDA NOLEGGIO INDICE 4 6 AZIENDA NOLEGGIO 8 10 12 14 16 18 20 22 24 26 28 30 32 34 MICRO/MINI ESCAVATORI MIDI ESCAVATORI/ESCAVATORI CINGOLATI ESCAVATORI CINGOLATI GIROSAGOMA ESCAVATORI GOMMATI TERNE PALE COMPATTE GOMMATE/ARTICOLATE

Dettagli

OSSERVATORIO VENDITE MACCHINE E IMPIANTI PER LE COSTRUZIONI 2014 CRESME PATROCINATO DA SAIE PROMOSSO DA

OSSERVATORIO VENDITE MACCHINE E IMPIANTI PER LE COSTRUZIONI 2014 CRESME PATROCINATO DA SAIE PROMOSSO DA CRESME RICERCHE SPA OSSERVATORIO VENDITE MACCHINE E IMPIANTI PER LE COSTRUZIONI CRESME PATROCINATO DA SAIE PROMOSSO DA Cantiermacchine-ASCOMAC Comamoter-FEDERUNACOMA Ucomesa-ANIMA NELL AMBITO DI FEDERCOSTRUZIONI

Dettagli

PROCEDURALE RELATIVO ALLA CONCESSIONE DEI BENEFICI FISCALI SUL GASOLIO PER USO AUTOTRAZIONE UTILIZZATO NEL SETTORE DEL TRASPORTO * * * * *

PROCEDURALE RELATIVO ALLA CONCESSIONE DEI BENEFICI FISCALI SUL GASOLIO PER USO AUTOTRAZIONE UTILIZZATO NEL SETTORE DEL TRASPORTO * * * * * PROCEDURALE RELATIVO ALLA CONCESSIONE DEI BENEFICI FISCALI SUL GASOLIO PER USO AUTOTRAZIONE UTILIZZATO NEL SETTORE DEL TRASPORTO * * * * * Al fine di fornire un pratico vademecum sugli adempimenti necessari

Dettagli

Elenco Prezzi Unitari Fascicolo V

Elenco Prezzi Unitari Fascicolo V Codice Descrizione Unità di misura Prezzi medi in euro A OPERE EDILI A.01 OPERE EDILI A.01.01 Costi orari della manodopera edile, distinti per contratti di categoria, forniti dalle Associazioni di categoria.

Dettagli

Documento non definitivo

Documento non definitivo STUDIO DI SETTORE WG81U ATTIVITÀ 43.99.02 NOLEGGIO DI GRU ED ALTRE ATTREZZATURE CON OPERATORE PER LA COSTRUZIONE O LA DEMOLIZIONE ATTIVITÀ 77.32.00 NOLEGGIO DI MACCHINE E ATTREZZATURE PER LAVORI EDILI

Dettagli

REPORT BANDI ISI IN SICILIA: ASPETTI TECNICI

REPORT BANDI ISI IN SICILIA: ASPETTI TECNICI REPORT BANDI ISI IN SICILIA: ASPETTI TECNICI ing. Eugenio Davì - Coordinatore della CON.T.A.R.P. (Consulenza Tecnica Accertamento Rischi e Prevenzione) I.N.A.I.L. - D.R. Sicilia Il presente REPORT sugli

Dettagli

Accordo Stato-Regioni del 22 Febbraio 2012

Accordo Stato-Regioni del 22 Febbraio 2012 Accordo Stato-Regioni del 22 Febbraio 2012 individuazione delle attrezzature di lavoro per le quali è richiesta una specifica abilitazione degli operatori, modalità per il riconoscimento di tale abilitazione,

Dettagli

CITTA' DI TORINO DIREZIONE CENTRALE CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE SERVIZIO SERVIZI INTEGRATI Ufficio Studi e Formazione

CITTA' DI TORINO DIREZIONE CENTRALE CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE SERVIZIO SERVIZI INTEGRATI Ufficio Studi e Formazione CITTA' DI TORINO DIREZIONE CENTRALE CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE SERVIZIO SERVIZI INTEGRATI Ufficio Studi e Formazione CIRCOLARE N. 56 Operativa OGGETTO: Circolazione stradale. Procedura sanzionatoria.

Dettagli

ATTREZZATURE: ATTIVITA FISSE: ALTRE SCHEDE BIBLIOGRAFICHE: DISPOSITIVI DI PROTEZIONE INDIVIDUALE ACCESSORI DI SOLLEVAMENTO CANALE PER SCARICO MACERIE

ATTREZZATURE: ATTIVITA FISSE: ALTRE SCHEDE BIBLIOGRAFICHE: DISPOSITIVI DI PROTEZIONE INDIVIDUALE ACCESSORI DI SOLLEVAMENTO CANALE PER SCARICO MACERIE ATTREZZATURE: A.01.01 A.01.02 A.01.03 A.01.04 A.01.05 A.01.06 A.01.07 A.01.08 A.01.09 A.01.10 A.01.11 A.01.12 A.01.13 ACCESSORI DI SOLLEVAMENTO CANALE PER SCARICO MACERIE FUCINA IMPIANTO CENTRALIZZATO

Dettagli

ELENCO SINTETICO DEI CORSI

ELENCO SINTETICO DEI CORSI ELENCO SINTETICO DEI CORSI CORSO SICUREZZA ALLA GUIDA Tipo: Corso BASE per autovetture Durata: 8 ore CORSO SICUREZZA ALLA GUIDA Tipo: Corso AVANZATO per autovetture Durata: 8 ore Tipo: Corso BASE per veicoli

Dettagli

Bilancio pluriennale 2013-2015. ENTRATE (dett. al V livello p.d.c.) Legge di bilancio 2013-2015

Bilancio pluriennale 2013-2015. ENTRATE (dett. al V livello p.d.c.) Legge di bilancio 2013-2015 REGIONE LAZIO pluriennale 2013-2015 ENTRATE (dett. al V livello p.d.c.) Legge di bilancio 2013-2015 Previsioni dell bilancio pluriennale Fondo pluriennale vincolato per spese correnti previsioni di competenza

Dettagli

Roma, 30.09.2014. Alle Direzioni regionali ed interregionali delle dogane. Alla Direzione interprovinciale delle dogane di Bolzano e Trento

Roma, 30.09.2014. Alle Direzioni regionali ed interregionali delle dogane. Alla Direzione interprovinciale delle dogane di Bolzano e Trento Roma, 30.09.2014 Protocollo: RU 106795 Rif.: Allegati: Alle Direzioni regionali ed interregionali delle dogane Alla Direzione interprovinciale delle dogane di Bolzano e Trento Agli Uffici delle Dogane

Dettagli

Trituratore primario. Trituratore secondario. Tecnologia di vagliatura. Progettazione di impianti

Trituratore primario. Trituratore secondario. Tecnologia di vagliatura. Progettazione di impianti Trituratore primario Trituratore secondario Tecnologia di vagliatura Progettazione di impianti La storia di HAMMEL HAMMEL Recyclingtechnik GmbH è attiva da più di 20 anni nella produzione e vendita di

Dettagli

COMUNE DI POGGIBONSI (Provincia di Siena)

COMUNE DI POGGIBONSI (Provincia di Siena) SETTORE LAVORI PUBBLICI E MANUTENZIONI PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE Servizio proponente SUPPORTO AMMINISTRATIVO L.P. DETERMINAZIONE N. 3/LP DEL 10/01/2014 OGGETTO APPALTO DELLA FORNITURA DI CARBURANTI PER

Dettagli

Roma, 24 marzo 2015. Alle Direzioni regionali ed interregionali delle dogane. Alla Direzione interprovinciale delle dogane di Bolzano e Trento

Roma, 24 marzo 2015. Alle Direzioni regionali ed interregionali delle dogane. Alla Direzione interprovinciale delle dogane di Bolzano e Trento Roma, 24 marzo 2015 Alle Direzioni regionali ed interregionali delle dogane Prot.: RU 37062 Rif.: Allegati: Alla Direzione interprovinciale delle dogane di Bolzano e Trento Agli Uffici delle Dogane Agli

Dettagli

Roma, 30.09.2014. Alle Direzioni regionali ed interregionali delle dogane. Alla Direzione interprovinciale delle dogane di Bolzano e Trento

Roma, 30.09.2014. Alle Direzioni regionali ed interregionali delle dogane. Alla Direzione interprovinciale delle dogane di Bolzano e Trento Roma, 30.09.2014 Protocollo: RU 106795 Rif.: Allegati: Alle Direzioni regionali ed interregionali delle dogane Alla Direzione interprovinciale delle dogane di Bolzano e Trento Agli Uffici delle Dogane

Dettagli

LAVORI OPERE SOGGETTE A RIBASSO LAVORI PREPARATORI

LAVORI OPERE SOGGETTE A RIBASSO LAVORI PREPARATORI Computo metrico estimativo pag. 1 di 5 LAVORI OPERE SOGGETTE A RIBASSO LAVORI PREPARATORI 1 47 Sfalcio meccanico di vegetazione spontanea eterogenea costituita in prevalenza da canne e cespugli pulizia

Dettagli

Finanziamenti INAIL alle imprese BANDO ISI 2013

Finanziamenti INAIL alle imprese BANDO ISI 2013 F i n a n z i a m e n t i I N A I L B A N D O I S I 2 0 1 3 P a g. 1 Finanziamenti INAIL alle imprese BANDO ISI 2013 Incentivi in conto capitale alle imprese per la realizzazione di interventi in materia

Dettagli

Oggi, 12 marzo 2013, entra in vigore l Accordo Stato Regioni del 22 febbraio 2012. Riferimenti normativi

Oggi, 12 marzo 2013, entra in vigore l Accordo Stato Regioni del 22 febbraio 2012. Riferimenti normativi Data 12 Marzo 2013 Protocollo: 93/13/GG/cm Servizio: Politiche Industria Contrattazione Sviluppo Sostenibile Agricoltura Cooperazione Oggetto: Formazione attrezzature. CIRCOLARE N. 18 - A tutte le strutture

Dettagli

Soggetti formatori e loro requisiti

Soggetti formatori e loro requisiti ACCORDO 22/02/2012 DOMANDE FREQUENTI 3 Abilitazione e aggiornamento Nel nuovo accordo sono stati introdotti il concetto di Abilitazione e Aggiornamento. L abilitazione si ottiene dopo aver superato il

Dettagli

Èun teatro naturale di grande

Èun teatro naturale di grande Dal cantiere Volvo Coltivazione a ciclo continuo È quello che abbiamo visto al lavoro in una delle applicazioni più impegnative per una macchina operatrice, la coltivazione di cava. Due escavatori e due

Dettagli

Studio di settore (2) Ricavi (2) Studio di settore (3) Ricavi (3) Studio di settore (4) Ricavi (4) 2 Secondarie

Studio di settore (2) Ricavi (2) Studio di settore (3) Ricavi (3) Studio di settore (4) Ricavi (4) 2 Secondarie 43.31.00 - Intonacatura e stuccatura 43.33.00 - Rivestimento di pavimenti e di muri 43.34.00 - Tinteggiatura e posa in opera di vetri 43.39.01 - Attività non specializzate di lavori edili (muratori) 43.39.09

Dettagli

Azienda Certificata DASA-RAEGISTER EN ISO 9001:2008 IQ-0707-20 POMPE - COMPRESSORI - GRUPPI ELETROGENI PIATTAFORME TELESCOPICHE - GRU A TORRE

Azienda Certificata DASA-RAEGISTER EN ISO 9001:2008 IQ-0707-20 POMPE - COMPRESSORI - GRUPPI ELETROGENI PIATTAFORME TELESCOPICHE - GRU A TORRE Azienda Certificata DASA-RAEGISTER EN ISO 9001:2008 IQ-0707-20 POMPE - COMPRESSORI - GRUPPI ELETROGENI PIATTAFORME TELESCOPICHE - GRU A TORRE CARICATORI GOMMATI - MINIESCAVATORI - RULLI VIBRANTI RECINZIONI

Dettagli

Addestramento D.P.I. per la discesa nel vano trasformatore Addetti alla conduzione di carrelli elevatori industriali semoventi con conducente a bordo

Addestramento D.P.I. per la discesa nel vano trasformatore Addetti alla conduzione di carrelli elevatori industriali semoventi con conducente a bordo Addestramento D.P.I. per la discesa nel vano trasformatore Addetti alla conduzione di carrelli elevatori industriali semoventi con conducente a bordo con Azienda Addetti alla manutenzione di estintori

Dettagli

SERVIZIO ENERGIA MILANTRACTOR TANTI VANTAGGI, UN UNICA SOLUZIONE

SERVIZIO ENERGIA MILANTRACTOR TANTI VANTAGGI, UN UNICA SOLUZIONE SERVIZIO ENERGIA MILANTRACTOR TANTI VANTAGGI, UN UNICA SOLUZIONE Forse non tutti sanno che Energia Elettrica = Accisa Ogniqualvolta viene prodotta o consumata energia elettrica in regime di autoproduzione,

Dettagli

Circolare IM.TECH N. 10/2012

Circolare IM.TECH N. 10/2012 Circolare IM.TECH N. 10/2012 18 APRILE 2012 Settore: SALUTE E SICUREZZA Oggetto: ACCORDO STATO REGIONI IN MERITO ALLA FORMAZIONE DEI LAVORATORI CHE IMPIEGANO ATTREZZATURE DI LAVORO PER LE QUALI È RICHIESTA

Dettagli

Roma, 27 marzo 2014. Alle Direzioni regionali ed interregionali delle dogane. Alla Direzione interprovinciale delle dogane di Bolzano e Trento

Roma, 27 marzo 2014. Alle Direzioni regionali ed interregionali delle dogane. Alla Direzione interprovinciale delle dogane di Bolzano e Trento Roma, 27 marzo 2014 Protocollo: RU 35204 Rif.: Allegati: Alle Direzioni regionali ed interregionali delle dogane Alla Direzione interprovinciale delle dogane di Bolzano e Trento Agli Uffici delle Dogane

Dettagli

ISTITUTO REGIONALE DI FORMAZIONE IMPRENDITORI DIRIGENTI E TECNICI DELLA COOPERAZIONE PUGLIA

ISTITUTO REGIONALE DI FORMAZIONE IMPRENDITORI DIRIGENTI E TECNICI DELLA COOPERAZIONE PUGLIA Ambiente e Sicurezza Corso ore n. dip. compiti di RSPP Rischio basso (Accordo Stato Regioni) compiti di RSPP Rischio medio (Accordo Stato Regioni) compiti di RSPP Rischio alto (Accordo Stato Regioni) 48

Dettagli

FORMAZIONE ATTREZZATURE IN RIFERIMENTO ALL ACCORDO STATO REGIONI 22/02/2012

FORMAZIONE ATTREZZATURE IN RIFERIMENTO ALL ACCORDO STATO REGIONI 22/02/2012 FORMAZIONE ATTREZZATURE IN RIFERIMENTO ALL ACCORDO STATO REGIONI 22/02/2012 In attuazione del D.Lgs. 81/08, è stato approvato l Accordo Stato-Regioni,, in merito alla formazione dei lavoratori che impiegano

Dettagli

PIATTAFORME DI LAVORO MOBILI ELEVABILI (8 10 12 ore) MODULO TECNICO (ore) 4h 8h 4h (minimo) 5 anni. 6h 10h 4h (minimo) 5 anni

PIATTAFORME DI LAVORO MOBILI ELEVABILI (8 10 12 ore) MODULO TECNICO (ore) 4h 8h 4h (minimo) 5 anni. 6h 10h 4h (minimo) 5 anni Chiunque alla data di entrata in vigore dell Accordo Stato-Regioni (12/03/2013) utilizzi una delle attrezzature di seguito riportate, dovrà effettuare appositi corsi abilitativi aventi durata e contenuti

Dettagli

Mettere in pista un organizzazione perfetta

Mettere in pista un organizzazione perfetta Mettere in pista un organizzazione perfetta Aeroporti & Hub IL RIFACIMENTO COMPLETO DELLA PISTA DELL AEROPORTO IL CARAVAGGIO DI ORIO AL SERIO SI È CONCLUSO IN MODO POSITIVO. UN CANTIERE MOLTO COMPLESSO,

Dettagli

DECRETO N. 1399 Del 25/02/2015

DECRETO N. 1399 Del 25/02/2015 DECRETO N. 1399 Del 25/02/2015 Identificativo Atto n. 452 PRESIDENZA Oggetto RIDETERMINAZIONE DELLA MISURA DELLO SCONTO SUGLI ACQUISTI DI BENZINA E ATTIVAZIONE DELLA MISURA DELLO SCONTO SUL GASOLIO PER

Dettagli

NOLEGGIO E VENDITA PIATTAFORME AEREE E AUTOGRU. Distributore Italia

NOLEGGIO E VENDITA PIATTAFORME AEREE E AUTOGRU. Distributore Italia NOLEGGIO E VENDITA PIATTAFORME AEREE E AUTOGRU MISSION Il rispetto delle regole civili. Il rispetto delle normative. Il rispetto per chi lavora. La condivisione dei risultati. La condivisione dei problemi.

Dettagli

La soluzione professionale per la Gestione Flotte via Web

La soluzione professionale per la Gestione Flotte via Web La soluzione professionale per la Gestione Flotte via Web Marzo 2010 Cefin Systems Italia S.r.l La soluzione professionale per la Gestione Flotte via Web La soluzione per ogni settore della mobilità Architettura

Dettagli

Roma, 23 settembre 2015

Roma, 23 settembre 2015 Roma, 23 settembre 2015 Alle Direzioni regionali ed interregionali delle dogane Prot.: 104552/RU Rif.: Allegati: Alla Direzione interprovinciale delle dogane di Bolzano e Trento Agli Uffici delle Dogane

Dettagli

AZIENDE IMPRESE EDILI FAMIGLIE FINANZIAMENTO A MEDIO LUNGO TERMINE FINANZIAMENTI PER LA CASA. MRCONSULTING-MI FINAnet

AZIENDE IMPRESE EDILI FAMIGLIE FINANZIAMENTO A MEDIO LUNGO TERMINE FINANZIAMENTI PER LA CASA. MRCONSULTING-MI FINAnet AZIENDE IMPRESE EDILI FAMIGLIE FINANZIAMENTO A MEDIO LUNGO TERMINE FINANZIAMENTI PER LA CASA MRCONSULTING-MI FINAnet In collaborazione con BNL Gruppo BNP Paribas per le IMPRESE FINANZIAMENTO A MEDIO E

Dettagli

BlackBox Drive Insurance è una Soluzione progettata e realizzata per dare piena risposta all esigenze evidenziate dal Governo italiano con il Decreto

BlackBox Drive Insurance è una Soluzione progettata e realizzata per dare piena risposta all esigenze evidenziate dal Governo italiano con il Decreto BlackBox Drive Insurance è una Soluzione progettata e realizzata per dare piena risposta all esigenze evidenziate dal Governo italiano con il Decreto Legge del 24/01/2012 in merito all allineamento dei

Dettagli

Autotrasporto Controlli su strada dell attività del conducente professionale. Rovigo, 15 marzo 2012

Autotrasporto Controlli su strada dell attività del conducente professionale. Rovigo, 15 marzo 2012 Autotrasporto Controlli su strada dell attività del conducente professionale Rovigo, 15 marzo 2012 Andrea Camata Comandante di Polizia Locale www.plnews.it info@plnews.it Campo di applicazione del cronotachigrafo

Dettagli

IMPIANTI DI LUBRIFICAZIONE CENTRALIZZATA PER MACCHINE DA COSTRUZIONE. inferiori costi di manutenzione maggiore produttività

IMPIANTI DI LUBRIFICAZIONE CENTRALIZZATA PER MACCHINE DA COSTRUZIONE. inferiori costi di manutenzione maggiore produttività IMPIANTI DI LUBRIFICAZIONE CENTRALIZZATA PER MACCHINE DA COSTRUZIONE inferiori costi di manutenzione maggiore produttività 1 PERNI E BOCCOLE DEVONO ESSERE LUBRIFICATI OGNI GIORNO Per aumentare la funzionalità

Dettagli

Accordo Stato Regioni sulla formazione richiesta per l abilitazione degli operatori all uso delle attrezzature di cui all art 73 comma 5 D.lgs 81/08.

Accordo Stato Regioni sulla formazione richiesta per l abilitazione degli operatori all uso delle attrezzature di cui all art 73 comma 5 D.lgs 81/08. Accordo Stato Regioni sulla formazione richiesta per l abilitazione degli operatori all uso delle attrezzature di cui all art 73 comma 5 D.lgs 81/08. FASE Formazione Teorica già effettuata e (1) Formazione

Dettagli

Il software permette inoltre l archiviazione dei dati relativi a Clienti e Veicoli, la stampa delle relative schede.

Il software permette inoltre l archiviazione dei dati relativi a Clienti e Veicoli, la stampa delle relative schede. Il Software permette di memorizzare le richieste e le offerte dei Clienti ed incrocia i dati al fine di identificare con un semplice click la proposta relativa alla richiesta. Immettendo un nuovo Veicolo

Dettagli

! " # $ #% # & # # ( # )# (* ( + # # + # ( - # ( #( ( #. " )# ( #( )# (( # ( 1 2 # 3 /# 4 5 )# 6# ((# 7+ # 6#!5 #7+5 1 #( ' 25 ( 8 # $ $ # ( # ( ( 6!

!  # $ #% # & # # ( # )# (* ( + # # + # ( - # ( #( ( #.  )# ( #( )# (( # ( 1 2 # 3 /# 4 5 )# 6# ((# 7+ # 6#!5 #7+5 1 #( ' 25 ( 8 # $ $ # ( # ( ( 6! ! " # $ #% # & # #'((( # ( # )# (* ( + # # ## #( #)#( # # (, ( # # + # ( - # ( #( ( #. " )# ( #( )# /0 (( # ( 1 2 # 3 /# 4 5 #6 )# 6# ((# 7+ # 6#!5 #7+5 -# (#((# 1 #( ' 25 ( 8 # $ $ # ( # ( ( 6! 1 Veicoli

Dettagli

Certi di aver fatto cosa gradita, restiamo a disposizione per qualsiasi chiarimento e cogliamo l occasione per porgere cordiali saluti.

Certi di aver fatto cosa gradita, restiamo a disposizione per qualsiasi chiarimento e cogliamo l occasione per porgere cordiali saluti. Gent.mo Cliente, lo scorso semestre è stata attuata, in WinOPUS, una nuova veste grafica, senza per questo ridurre l elevata produttività del prodotto; i riscontri sono stati positivi in quanto ampiamente

Dettagli

CATALOGO CORSI FORMAZIONE 2015

CATALOGO CORSI FORMAZIONE 2015 CATALOGO CORSI FORMAZIONE 2015 AUTOTRASPORTO CONDUCENTI SICUREZZA GESTIONE FLOTTE CONSULENTE AUTOTRASPORTO COSIMO INDIVERI www.consulenteautotrasporto. cindiv@tin. LA PROPOSTA FORMATIVA La proposta formativa

Dettagli

Sintesi delle circolari dal n. 6.513 al n. 6.539

Sintesi delle circolari dal n. 6.513 al n. 6.539 N 4-2013 Sintesi delle circolari dal n. 6.513 al n. 6.539 ACCESSO ALLA PROFESSIONE Dimostrazione del requisito di idoneità finanziaria Ulteriori chiarimenti del Min. trasporti (Circ. 6.539 29 aprile 2013)

Dettagli

ANNIVERSARIO PER L INDUSTRIA. Pag. 2 Compravendita MMT usate. Pag. 5 Dealer VOLVO Ce. Pag. 3 Ricambi di Smontaggio. Pag. 6-7 www.cervettitractor.

ANNIVERSARIO PER L INDUSTRIA. Pag. 2 Compravendita MMT usate. Pag. 5 Dealer VOLVO Ce. Pag. 3 Ricambi di Smontaggio. Pag. 6-7 www.cervettitractor. PER L INDUSTRIA PER L INDUSTRIA Pag. 2 Compravendita MMT usate Pag. 3 Ricambi di Smontaggio Pag. 5 Dealer VOLVO Ce Pag. 4 Ricambi Nuovi Pag. 6-7 www.cervettitractor.it 1 Compravendita MMT usate Da sempre

Dettagli

Informativa per la clientela

Informativa per la clientela Informativa per la clientela Informativa n. 27 del 20 luglio 2011 DL 13.5.2011 n. 70 convertito nella L. 12.7.2011 n. 106 (c.d. decreto sviluppo ) - Novità in materia di IVA INDICE 1 Premessa... 2 2 Esclusioni

Dettagli

RICHIESTA D ISCRIZIONE

RICHIESTA D ISCRIZIONE RICHIESTA D ISCRIZIONE AI CORSI DI FORMAIZONE PER L UTILIZZO DELLE ATTREZZATURE E MACCHINE DI LAVORO PER LE QUALI E RICHIESTA UNA SPECIFICA ABILITAZIONE DEGLI OPERATORI DATI ANAGRAFICI Ragione Sociale....

Dettagli