IL DIRETTORE DEL SERVIZIO ACQUISTI e LOGISTICA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "IL DIRETTORE DEL SERVIZIO ACQUISTI e LOGISTICA"

Transcript

1 Dipartimento Amministrativo Servizio Acquisti e Logistica DECISIONE n. 449 Modena, 22 ottobre 2014 Oggetto: proroga al 31 dicembre 2015 del contratto di natura mista per forniture, servizi e lavori occorrenti all attivazione del nuovo laboratorio analisi centralizzato dell Ospedale di Baggiovara. Importo economico complessivo presunto, ,00 iva al 22% compresa. IL DIRETTORE DEL SERVIZIO ACQUISTI e LOGISTICA Richiamata la deliberazione del Direttore Generale dell Azienda Usl di Modena n. 46 del 25 marzo 2003 e successive modifiche ed integrazioni in merito alle competenze ad adottare atti e provvedimenti per i Dirigenti; Richiamata altresì la deliberazione del Direttore Generale n. 14 del 3 febbraio 2004 con la quale, in seguito ad intervenuto esperimento di procedura di gara ad evidenza pubblica, è stato aggiudicato al raggruppamento temporaneo d imprese costituito da Beckman Coulter di Milano ( mandataria ) Instrumentation Laboratory di Milano, Alfa Wassermann di Pescara, Cooperativa Facchini Portabagagli di Modena, Labozeta di Roma, Prisma Engineering di Padova, Abbott di Roma, Menarini di Firenze, Engineering Sanità di Roma e Diesse di Firenze ( mandanti ) il contratto settennale di natura mista in oggetto, per un valore economico complessivo netto di ,15; Tenuto presente che le prestazioni inizialmente richieste al raggruppamento temporaneo d imprese aggiudicatario erano le seguenti: progettazione definitiva ed esecutiva ai sensi dell art.16 della legge n.109/1994 e s.m. comprensiva del coordinamento della sicurezza di cui al D Lgs n.494/1996 e s.m. da attuarsi in conformità al progetto preliminare redatto dall Azienda Usl; completamento della realizzazione delle strutture interne e degli impianti avvalendosi dell impresa già assegnataria dei lavori di realizzazione del nuovo ospedale di Baggiovara; fornitura in opera degli arredi; fornitura settennale di: dispositivi analitici e pre analitici per i seguenti macro settori di laboratorio come tradizionalmente intesi: chimica clinica comprensivo di tecniche elettroforetiche e di chimica delle urine, ematologia, coagulazione, immunochimica comprensiva di farmaci e droghe ed ormoni e marker, urine in automazione e manuali, sierologia infettivologica, sezione cromatografica per la tossicologia e sezione per estemporanee di anatomia patologica; sistema informativo ed informatico; fornitura in somministrazione di reagenti, controlli di qualità e dei materiali di consumo compresi quelli relativi alle attività di prelievo; servizi di assistenza tecnica; pianificazione ed esecuzione dei trasporti riferiti ai centri di raccolta dei prelievi provenienti dai centri periferici aziendali; servizi di supporto per la formazione in continuo del personale e per la certificazione di qualità del laboratorio,

2 Considerato che con successivi provvedimenti deliberativi il suddetto quadro tecnico delle attività appaltate è stato poi modificato, per adattarlo alle effettive esigenze che nel frattempo erano sorte e che con deliberazione del Direttore Generale n. 177 del 4 agosto 2009 il servizio è stato rinnovato a tutto il 30 settembre 2014; Osservato che è ora in corso di ultimazione il progetto tecnico generale da parte dell Azienda Usl di Modena e dell Azienda Ospedaliero Universitaria di Parma che costituirà la base di riferimento per l attivazione della procedura di gara unificata di Area Vasta per l individuazione del nuovo contraente; Tenuto presente infatti che, in considerazione della rilevanza economica della commessa e della complessità del servizio, il suddetto progetto tecnico sarà appaltato in forma congiunta dall Azienda Ospedaliero Universitaria di Parma (capofila) anche in nome e per conto dell Azienda Usl di Modena, in ossequio alle vigenti norme in materia di acquisti aggregati ed in base degli accordi strategici assunti anche a livello regionale; Considerato quindi che nell attesa che giunga a compimento il suddetto percorso, peraltro d imminente conclusione, si rende necessario assicurare continuità alle attività appaltate, come in tal senso richiesto dal Responsabile tecnico del progetto aziendale con nota interna del 17 settembre 2014; Vista quindi la nota prot del 18 settembre 2014 con la quale è stata richiesta alla ditta mandataria Beckman Coulter la disponibilità alla proroga del contratto a tutto il 31 dicembre 2015, secondo il seguente tenore letterale della richiesta: si chiede pertanto a codesta ditta mandataria, anche in nome e per conto delle imprese mandanti del raggruppamento temporaneo aggiudicatario, la disponibilità a proseguire nel contratto in argomento ed a tal proposito si invita ad inoltrare la vostra migliore proposta progettuale, che possa apportare miglioramenti sia tecnici che economici alle condizioni contrattuali ora vigenti. Detta richiesta di prosecuzione e di miglioramento delle condizioni contrattuali ora operanti, è da intendersi altresì effettuata in applicazione ai principi dell art. 8 della legge 23 giugno 2014 n. 89; Vista pertanto l offerta della ditta mandataria Beckman Coulter in data in base alla quale si manifesta la disponibilità a proseguire nel contratto a tutto il 31 dicembre 2015, alle seguenti condizioni tecniche ed economiche: BECKMAN COULTER mandataria Miglioria economica Siamo disponibili ad applicare sull importo totale dei canoni di locazione degli strumenti della strumentazione aggiudicata, uno sconto pari ad ,57 (euro centottantamilaquattrocentosessantotto/57) - IVA esclusa, a partire dalla data di decorrenza della proroga in oggetto. Di seguito schema riepilogativo per i nuovi importi dei canoni di noleggio: Dispositivo IVD e /o Sistema QT Attuale Nuovo Unicel DXC880i -modulo chimica (Carpi) , ,00 Unicel DXC 800 Pro (Carpi) , ,00 SYNCHRON LX20 PRO (Mirandola) , ,00 Unicel DXC660i (Pavullo) , ,00 AU , ,00 Dxi600 (TDA)

3 Dispositivo IVD e /o Sistema QT Attuale Nuovo Unicel DXC880i -modulo immuno (Carpi) , ,00 Immunocap , ,00 Immunocap , ,00 Aggregometro , ,00 Immunocap ISAC , ,00 Liason , ,00 Unicel DXI 800 (Carpi) , ,00 ACCESS 2 IMMUNOASSAY SYSTEM (Mirandola) , ,00 UniCel DxI , ,00 ALISEI/RADIM Sostituito con Liason XL , ,48 II ALISEI , ,48 Automate , ,00 POWER PROCESSOR cc + imm , ,00 POWER PROCESSOR ematologia , ,00 Seconda centrifuga per catena per POWER PROCESSOR cc + imm , ,00 MICROSCOPIO OLYMPUS BX ,04 - MICROSCOPIO OLYMPUS BX ,58 - MICROSCOPIO OLYMPUS BX ,05 - MICROSCOPIO OLYMPUS BX ,74 - MICROSCOPIO OLYMPUS BX ,17 - MICROSCOPIO OLYMPUS BX ,28 - MICROSCOPIO OLYMPUS BX ,97 - MICROSCOPIO OLYMPUS BX ,77 - Capyllaris2 (Pavullo) , ,00 CAPILLARYS , ,00 HYDRASYS , ,00 HYDRAPLUS IMMAGE ,00 - ROTOR-GENE 3000 COMPLETO , ,34 PHMETRO , ,00 MICROFUGE ,00 - MICROFUGE 22 R ,00 - GASCROMATOGRAFO ,43 - GASCROMATOGRAFO MASSA mod ,32 - ASSORBIMENTO ATOMICO AA ,72 - SISTEMA HPLC (3 HPLC BC saranno dismessi) , ,00 PA ,40 - SPETTROFOTOMETRO DU ,00 - Multidetector DTX ,00 - LC MASSA HCT PLUS Ultimate , ,00 CENTRIFUGA SPINCHRON DLX ,00 - ALLEGRA X-12 R ,00 - ALLEGRA X-12 R ,00 - SPINCHRON DLX (CA) ,00 - ALLEGRA X-12 R (CA) ,00-3

4 Dispositivo IVD e /o Sistema QT Attuale Nuovo SPINCHRON DLX (PV) ,00 - ALLEGRA X-12 R (PV) ,00 - Thermo shaker C RPM con relativi Blocchi per TS ,55 - Mini-centrifuge/vortex Combispin 6 351,96 - Personal Vortex 6 202,68 - Thermo - shaker for two immunoplates PST 60 HL-PLUS thermo - shaker For four immunoplates PST 60 HL-4 Magnetic Stirrer with hot plate stirring volume up to 2 l DNA/RNA UV-Cleaner box TRANSILLUMINATORE 4 887, , , ,45 - Dry Block Thermostat TDB ,80 - PS 305 power supply 2 287,80 - BLOCCO PER TS ,90 - BLOCCO NON STANDARD PER TS ,70 - STAZIONE ASPIRATA ECOS TRIM ,14 - CAPPA PER ANAEROBIOSI ,00 - INCUBATORE CO ,00 - TERMOSTATO ,20 - AGITATORE VORTEX PER PROVETTE 6 120,90 - AGITATORE ROTAT ,20 - BILANCE ELETTRONICHE DI PRECISIONE 4 732,80 - Prelievi Istologici , ,98 controllo INTERLAB , ,80 Sistema Coulter LH 750 / , ,00 Sistema Coulter LH 755/ , ,00 Sistema Coulter LH , ,00 Citofluorimetro FC ,00 - Sistema Coulter LH 500 (MI) , ,00 Sistema Coulter LH 750 (PV) , ,00 Sistema Coulter LH 500 (PV) , ,00 Sistema Coulter LH 750 (CA) , ,00 Sistema Coulter LH 500 (CA) , ,00 IQ SPRINT , ,00 IQ SPRINT , ,00 IQ 200 (CA) , ,00 IQ 200 (PV) , ,00 TOTALE , ,08 Proposta progettuale Tra la fine dell anno 2009 ed i primi mesi dell anno 2010, in occasione dell estensione del contratto di fornitura a tutta la provincia dell Azienda USL di Modena, sono state aggiornate le unità strumentali allo scopo di uniformare il parco strumentale dei Laboratori Provinciali con quello presente presso il 4

5 laboratorio centrale BLU, presso il quale si è realizzato un upgrade tecnologico atto a far fronte alle maggiori e mutate richieste provenienti dalla collettività e alla riduzione delle operazioni manuali nella gestione delle provette di urina e coagulazione. Sentite le esigenze del Laboratorio, ci sono state richieste delle soluzioni progettuali per: 1. La sostituzione in aggiornamento tecnologico del sistema per elettroforesi capillare MDQ P/ACE, utilizzato per la determinazione della CDT (Transferina Desilata); 2. La sostituzione in aggiornamento tecnologico di 3 dei 4 sistemi HPLC di Beckman Coulter; 3. Il potenziamento del settore TDA con la fornitura di un sistema completo per Real time PCR e tecnologia di rilevazione digitale ncounter 4. Il potenziamento del settore TDA con l acquisizione di un Sequenziatore NexGen Illumina AGGIORNAMENTO TECNOLOGICO DEL SISTEMA PER ELETTROFORESI CAPILLARE MDQ P/ACE UTILIZZATO PER LA DETERMINAZIONE DELLA CDT (TRANSFERINA DESILATA) L attuale strumento MDQ P/ACE verrà dismesso e sostituito con un analizzatore automatico per elettroforesi capillare Capillarys 2 R commercializzato dalla ditta SEBIA. I canoni di locazione ed assistenza tecnica per l MDQ P/ACE saranno azzerati e sostituiti dai seguenti canoni di locazione ed assistenza Tecnica con un ulteriore risparmio annuo di 1.900,00 (euro millenovecento/00). Canone di Canone di Assistenza Dispositivo IVD e/o Sistema Locazione Annuo Tecnica Annuo Capillarys 2 R SEBIA 2.600, , ,00 MDQ P/ACE (da dismettere) , , ,00 Per l esecuzione di una previsione di test/annui di CDT sono necessarie n 14 kit, per un totale della fornitura pari a ,00. I kit CDT per MDQ, attualmente in uso con codice , verrà sostituito dal seguente kit: Codice Provvisorio (*) Descrizione Costo a kit esclusa IVA 2009 Kit CDT per Capillarys 3.342,00 La differente tecnologia applicativa e il confezionamento in ml invece che in numero di test, non rende possibile la comparazione dei due kit, cosa però facilmente valutabile dalla spesa prevista per il consumo annuo sopra indicato, che ci risulta essere leggermente inferiore alla spesa storica da Voi sostenuta nel Di seguito il materiale di consumo senza addebito che saranno inviati dietro specifica richiesta nelle seguenti quantità annue: Codice Provvisorio (*) Descrizione Quantità annua Capiprotect (2 flac. da 5l) Capillarys: soluzione di lavaggio, conf. 2 flaconi da 75 ml Capillarys: Capiclean, conf. 1 flacone 25 ml Carta per stampante laser formato A4, conf. 500 fogli Toner per stampante HP Laserjet PRO P1102W Controllo CDT patologico High, 1 flacone 1 ml Controllo CDT normale, 5 flaconi 1 ml CDT: soluzione di trattamento campioni per Capillays e Minicap conf. 1 flacone da 50 ml 5 (*) I codici definitivi verranno comunicati a seguito di accettazione formale SOSTITUZIONE IN AGGIORNAMENTO TECNOLOGICO DI 3 DEI 4 SISTEMI HPLC DI BECKMAN COULTER 5

6 L aggiornamento tecnologico dei 3 sistemi HPLC attuali verrà eseguita con la fornitura di 3 sistemi HPLC Shimadzu Prominence LC-20 nuovi e di ultima generazione, commercializzati dalla ditta B.S.N. e così composti: SISTEMA 1 PRODOTTO Q.TA Pompa mod. LC-20AT 2 Interfaccia mod. CBM-20AUFLC 1 Elettrovalvola mod. FCV-12AH 2 Autoampionatore mod. SIL-20ACHT UFLC 1 Degasatore mod. DGU-20A5 1 Forno mod. CTO-20A 1 Rivelatore mod. SPD-20AV 1 Formatore di gradiente a bassa pressione 1 Labsolution 1 Computer completo 1 Stampante 1 SISTEMA 2 PRODOTTO Q.TA Pompa mod. LC-20AT 1 Interfaccia mod. CBM-20AUFLC 1 Autoampionatore mod. SIL-20ACHT UFLC 1 Degasatore mod. DGU-20A5 1 Forno mod. CTO-20A 1 Rivelatore mod. SPD-20AV 1 Formatore di gradiente a bassa pressione 1 Labsolution 1 Computer completo 1 Stampante 1 SISTEMA 3 PRODOTTO Q.TA Pompa mod. LC-20AT 1 Interfaccia mod. CBM-20AUFLC 1 Autoampionatore mod. SIL-20ACHT UFLC 1 Degasatore mod. DGU-20A5 1 Forno mod. CTO-20 1 Rivelatore mod. SPD-20AV 1 Formatore di gradiente a bassa pressione 1 Labsolution 1 Computer completo 1 Stampante 1 Rivelatore fluorimetrico mod. RF-20A 1 POTENZIAMENTO DEL SETTORE TDA CON LA FORNITURA DI UN SISTEMA COMPLETO PER REAL TIME PCR E TECNOLOGIA DI RILEVAZIONE DIGITALE ncounter Senza alcun aggravio di spesa verrà fornita la seguente strumentazione commercializzata dalla ditta DIATECH LABLINE: - n 1 nconter Analysis System-Flex Configuration - n 1 Xpose NGS comprensivo del calibration slides kit. Colori disponibili Xpose NS:Black, Blue, Yellow red, green - n 1 Real Time PCR System 230V w/desktop computer - n 1 Labcycler Basic 6

7 - n 1 Thermoblock 96 for 0.2 ml tubes, gradient ca pable, silver Sono inclusi nella presente offerta e verranno forniti in sconto merce, ma solo fino al raggiungimento della quantità indicata, i seguenti reagenti e consumabili: Reagenti per strumento ncounter Analysis System Flex configuration Codice Diatech Descrizione Campioni / Confezion e Quantità inclusa GXA-MIR2-12 Human v2 mirna Assay kit 12 5 GXA-HIM2-12 ncounter GX Human immunology kit V NAA-AKIT-048 ncounter Master kit 48 2 GXA-PICS-048 ncounter GX Custom Codeset 48 1 GXA-1CELL-048 ncounter single cell gene expression assay 48 1 Consumabili per strumento Xpose NGS Campioni / Quantità Codice Diatech Descrizione Confezione inclusa Xpose-slide-40 (12 box/25) Reagenti per strumento Real Time PCR System Codice Diatech Descrizione Campioni / Confezion e Quantità inclusa RR390A Premix ex Taq (probe Qpcr) 200 rxns RR037A Primescript RT reagent kit (perfect real time) rxns Consumabili per strumento Real Time PCR System Codice Diatech Descrizione Campioni / Confezion e 4ti well skirted PCR plate 50 plates 2 4ti strip 0.2 ml tubes and domed strip caps 125 strip 2 tubes +125 strip caps 4ti strip 0.2 ml tubes and flat optical strip caps 125 strip 2 tubes +125 strip caps Quantità inclusa Al superamento della quantità indicata per i reagenti e consumabili compresi nell offerta, dovrà essere definito il sistema di approvvigionamento più idoneo sulla base di una nuova quotazione, la scelta del fornitore potrà essere effettuata liberamente dalla vostra spettabile USL, sulla base della convenienza economica, senza alcun vincolo nei confronti di Beckman Coulter. POTENZIALMENTO DEL SETTORE TDA CON L ACQUISIZIONE DI UN SEQUENZIATORE NEXGEN ILLUMINA Senza alcun aggravio di spesa verrà acquisito da Beckman Coulter e messo a disposizione del laboratorio un sequenziatore Next Gen commercializzato dalla ditta ILLUMINA, così composto: Q.tà 1 Prodotto/Descrizione MiSeq System: MiSeq System Integrated system for automated generation of DNA clonal clusters by bridge 7

8 1 amplification, sequencing, primary and secondary analysis. System includes embedded touchscreen monitor and on-instrument computer, dual surface imagingcapability, MiSeq Software Suite. TruSight Tumor (48 Samples) Amplicon based library preparation consumables for 26 genes associated with solid-umors. Includes DNA QC reagents, library preparation consumables, targeting oligos, and indexes sufficient for 48 samples. E compresa nella presente offerta la fornitura del seguente kit d avviamento: Codice Ilummina Q.tà MS Descrizione MiSeq Reagent Kit v3 (600 cycle). Provides kitted reagents for up to 625 cycles of sequencing on the MiSeq System. Includes: Paired-End Reagent plate (600-cycles),MiSeq Flow Cell, and Wash Buffer. In allegato l elenco dei consumabili e materiali di competenza dell utilizzatore, con elenco dei fornitori consigliati da Illumina. INSTRUMENTATION LABORATORY mandante Miglioria Economica Siamo disponibili ad applicare sull importo totale dei canoni di locazione degli strumenti presenti sull AUSL di Modena, uno sconto pari ad ,00 (euro dodicimila/00) - IVA esclusa, a partire dalla data di decorrenza della proroga in oggetto. Di seguito schema riepilogativo per i nuovi importi dei canoni di noleggio: Dispositivo IVD e/o Sistema q.ta Attuale Nuovo Coagulometro ACL TOP 700 CTS Compreso WS , ,00 Coagulometro ACL TOP 500 CTS (Carpi) Compreso WS , ,00 Coagulometro ACL TOP 500 CTS (Pavullo) compreso , ,00 WS Coagulometro Advance (Mirandola) sostituito con , ,00 ACL TOP300 + interfac. TOTALE , ,00 Proposta Progettuale Tra la fine dell anno 2009 ed i primi mesi dell anno 2010, in occasione dell estensione del contratto di fornitura a tutta la provincia dell Azienda USL di Modena, sono state aggiornate le unità strumentali della serie TOP già presenti presso il Laboratorio dell Ospedale di Baggiovara, con Strumentazioni nuove con Cap-Piercing. Abbiamo installato 4 TOP 500 tra il Lab. dell Ospedale di Carpi e il Lab. dell Ospedale di Pavullo ed installato n. 1 ACL Advance presso il Lab. dell Ospedale di Mirandola. Al fine di uniformare la nostra piattaforma tecnologica su tutta l Azienda USL di Modena, proponiamo l aggiornamento tecnologico dell attuale Strumentazione ACL ADVANCE, presente presso il presidio ospedaliero di Mirandola, s/n , installato l 11/01/2010, con un ACL TOP 300, provvisto dello stesso software, della stessa interfaccia operativa, nonché degli stessi reagenti e consumabili degli altri moduli della famiglia TOP presenti negli altri presidi. Siamo certi che ciò consentirà anche una maggiore uniformità e standardizzazione dei risultati analitici, in modo particolare per il test del D-dimero, avendo sul TOP la possibilità di utilizzare il reattivo ad alta sensibilità già utilizzato negli altri laboratori. Tutti i codici dei reagenti e dei consumabili del TOP 300 sono già stati da voi codificati per gli altri presidi, quindi tale aggiornamento non comporta alcuna modifica dal punto di vista amministrativo. Siamo disponibili a farci carico anche dell interfacciamento di tale strumentazione. Siamo disponibili ad effettuare a nostro carico il collegamento al WEB Service per i due modelli serie TOP del P.O. di Carpi e l ACL TOP 300 di Mirandola, come tra l altro già effettuato durante il corso del 2014 per i TOP di Baggiovara e di Pavullo. Grazie a tale servizio, gli operatori hanno la possibilità 8

9 di lavorare in diretta con i nostri specialisti e di monitorare costantemente il buon funzionamento del sistema. Tramite WEB Service poi, anticipando eventuali anomalie, possiamo evitare il fermo macchina e la conseguente interruzione del lavoro. Sull attuale strumentazione di Mirandola tale collegamento non è possibile, quindi questo rappresenta per noi un altro valido motivo per dare la nostra disponibilità all aggiornamento dell attuale macchina con un ACL TOP 300. Con riferimento alla fornitura di implementazione dei software necessari alla realizzazione della rete TAO integrati con il Sistema Informativo del Lab. BLU (ns. rif /int del 01/09/2014 e decisione Ausl Modena n. 271 del 02/07/2014), durante il proseguimento della nostra fornitura per la linea emostasi nel 2015, forniremo i software PARMA necessari e metteremo a punto tutte le attività e le implementazioni previste nel progetto di costituzione della rete TAO provinciale per una completa integrazione con il Sistema Informativo del Laboratorio Provinciale BLU. ABBOTT mandante Miglioria economica Siamo disponibili ad applicare esclusivamente sui canoni di noleggio della strumentazione aggiudicata, uno sconto pari a ,00 (euro cinquantanovemilacinquecentoquarantotto/00) - IVA esclusa, a partire dalla data di decorrenza della proroga in oggetto. Schema riepilogativo per i nuovi importi dei canoni di noleggio: Dispositivo IVD e/o Sistema Serial Number Attuale Nuovo Architect C8000 c , ,86 Architect i2000sr i , ,52 Architect i2000sr i , ,52 Architect i2000sr i , ,52 Architect i2000sr i , ,52 Sorter VPT , ,53 Sorter VPT , ,53 TOTALE , ,00 ENGINEERING INGEGNERIA INFORMATICA mandante Miglioria economica Si conferma la disponibilità a proseguire il contratto in essere a partire dal e fino al Relativamente alle attività di Servizi, Assistenza SW Applicativo, Assistenza HW e SW di Base, Assistenza Postazioni Periferiche attualmente in uso dall Ente nell ambito del progetto BLU per il Sistema Informativo dei Laboratori dell Azienda USL di Modena, si fa riferimento a quanto presente nella precedente proposta Prot. N. 701/2009 SL/pm del 06 luglio 2009 valido fino al 30/09/2014. Quale miglior condizione economica, si propone l analogo importo annuale in essere senza alcuna variazione ISTAT per l intero arco temporale dei quindici mesi che vanno dall 01/10/2014 al 31/12/2015, per un totale pari a: ,00 (euro seicentottantottomilasettecentocinquanta/00) - IVA esclusa; Proposta progettuale Quale migliore soluzione tecnica si propone, all interno dello stesso perimetro economico, anche un adeguamento della gran parte del parco hardware in distribuzione presso l Azienda USL di Modena, con il rinnovo dei seguenti oggetti: 95 PC Windows7 con 4 porte seriali ed 1 porta parallela in sostituzione di 95 PC MAXDATA (escluso il monitor). 60 licenze Windows7 per upgrade PC Fujitsu. 18 Stampanti Laser 19ppm in sostituzione di 18 Kyocera FS Stampanti Laser 50ppm in sostituzione di Kyocera FS Stampanti per Etichette in sostituzione di 32 Intermec E4. 5 Stampanti Laser 19ppm in sostituzione di 5 Kyocera FS Stampanti Laser 19ppm in sostituzione di 10 Kyocera FS-1030DN 9

10 MENARINI mandante Proposta progettuale Si precisa che nell anno 2012 è già stato proposto ed effettuato l aggiornamento tecnologico dei sistemi per l esecuzione dell esame delle urine e dell esame emoglobina glicata. C.F.P. mandante Miglioria economica Considerato anche il rinnovo del parco mezzi utilizzato per il servizio affrontato lo scorso anno e quindi interamente da ammortizzare, si propone di apportare un miglioramento economico del 2,5% sull'importo di aggiudicazione pari a ,86 (euro settemilaventicinque/86) - IVA esclusa, a partire dalla data di decorrenza della proroga in oggetto. Schema riepilogativo per i nuovi importi: NUOVO Canone Servizio QT Canone Singolo Annuo Singolo Annuo CFP - Magazziniere , ,48 CFP - trasporti e magazziniere , ,36 CFP - sdoppiamento campioni CA7MI , ,00 TOTALE , ,84 DIESSE mandante Miglioria economica Si propone lo sconto del 10% sui canoni di locazione pari a 1.340,85 (euro milletrecentoquaranta/85) - IVA esclusa, a partire dalla data di decorrenza della proroga in oggetto. Schema riepilogativo per i nuovi importi dei canoni di noleggio: Dispositivo IVD e/o Sistema q.ta Nuovo VES CUBE , ,69 VES 1 0,00 0,00 VES-MATIC , ,00 TOTALE , ,69 Ravvisato che la suddetta complessa ed articolata proposta progettuale è da ritenersi pienamente in linea con le esigenze di natura tecnica dell Azienda Usl come inizialmente prospettate in sede di progetto e successivamente modificate, nonché congrua per l aspetto economico, anche in considerazione della riduzione dei costi da sostenere che è stimata in complessivi ,28 iva esclusa; Acquisito in tal senso il favorevole parere del Direttore del Servizio di Ingegneria Clinica in qualità di Responsabile tecnico del progetto e di Direttore dell esecuzione del contratto; Attesa la conseguente opportunità di procedere in merito prorogando all associazione temporanea d imprese aggiudicataria il contratto in oggetto a tutto il 31 dicembre 2015, con l espressa riserva per l Azienda Usl di Modena committente di recedervi anticipatamente nell ipotesi in cui la suddetta procedura di gara di Area Vasta giunga a compimento prima di tale scadenza; Accertato infine che il presente provvedimento di proroga è conforme alle disposizioni della legge n. 191/2004 e successive modifiche, nonché a quelle della legge regionale n. 11/2004; 10

11 DECIDE In merito al contratto di natura mista per forniture, servizi e lavori occorrenti all attivazione del nuovo laboratorio analisi centralizzato dell Ospedale di Baggiovara, sottoscritto in esecuzione alla deliberazione del Direttore Generale n. 14 del 3 febbraio 2004 con il raggruppamento temporaneo d imprese costituito tra Beckman Coulter di Milano (mandataria) Instrumentation Laboratory di Milano, Alfa Wassermann di Pescara, Cooperativa Facchini Portabagagli di Modena, Labozeta di Roma, Prisma Engineering di Padova, Abbott di Roma, Menarini di Firenze, Engineering Sanità di Roma e Diesse di Firenze (mandanti): a) Di prorogare il contratto stesso al 31 dicembre 2015 sulla base delle condizioni tecniche ed economiche contenute nell offerta del 17 ottobre 2014 della ditta mandataria Beckman Coulter di Milano, già esposte in premessa e che s intendono qui riportate; b) Di precisare pertanto che il quadro economico del contratto prorogato è quello esposto in premessa, secondo l articolazione ivi analiticamente indicata e che a sua volta s intende qui riportata; c) Di dare atto che il presente provvedimento è sottoposto alla disciplina della legge n. 136/2010 in materia di tracciabilità dei flussi finanziari; d) Di trasmettere il presente atto al Collegio Sindacale per i controlli di competenza e di trasmetterlo al Responsabile tecnico del progetto, Ing Massimo Garagnani: ed all ing. Sonia Cecoli e) Di indicare infine se stesso come Responsabile del Procedimento, ai sensi e per gli effetti della legge n. 241/1990 e successive modifiche. Il Direttore del Servizio Dott. Andrea Ferroci 11

12 Copia della presente decisione è stata pubblicata sul sito INTERNET, dove rimarrà pubblicata per 15 giorni consecutivi dal ai sensi dell art 32 della L. 69/09; IL DIRETTORE DEL SERVIZIO La presente decisione è divenuta esecutiva in data , a seguito della pubblicazione sul sito INTERNET aziendale. IL DIRETTORE DEL SERVIZIO 12

DELIBERAZIONE N. 1017/2015 ADOTTATA IN DATA 25/06/2015 IL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE N. 1017/2015 ADOTTATA IN DATA 25/06/2015 IL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE N. 1017/2015 ADOTTATA IN DATA 25/06/2015 OGGETTO: Fornitura in noleggio con somministrazione (durata: cinque anni) di n. 1 sistema per l analisi del linfonodo sentinella modello OSNA integrato

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 409 DEL 05/07/2012

AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 409 DEL 05/07/2012 AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI Via Coppino, 26-07100 SASSARI C.F. - P. IVA 02268260904 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 409 DEL 05/07/2012 OGGETTO: Approvazione atti di gara Aggiudicazione

Dettagli

Astra Formedic S.r.l. - Via Piero Portaluppi, 15 20138 Milano Tel. 02.580011 Email: info.astraformedic@ademorigroup.it web : www.astraformedic.

Astra Formedic S.r.l. - Via Piero Portaluppi, 15 20138 Milano Tel. 02.580011 Email: info.astraformedic@ademorigroup.it web : www.astraformedic. Astra Formedic S.r.l. - Via Piero Portaluppi, 15 20138 Milano Tel. 02.580011 Email: info.astraformedic@ademorigroup.it web : www.astraformedic.it è un sistema integrato completo di tutti i moduli per eseguire

Dettagli

Pagina 1 di 6. Dipartimento Amministrativo e Tecnico Centrale Servizio Acquisti e Logistica

Pagina 1 di 6. Dipartimento Amministrativo e Tecnico Centrale Servizio Acquisti e Logistica Pagina 1 di 6 Dipartimento Amministrativo e Tecnico Centrale Servizio Acquisti e Logistica OGTTO: Adesione al Lotto n. 5 della convenzione denominata AUSILI DISABILI 2, per la fornitura di Sollevatori

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Servizio Sanitario Nazionale - Regione dell Umbria AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE UMBRIA N. 2 Sede Legale Provvisoria: Viale Donato Bramante 37 Terni Codice Fiscale e Partita IVA 01499590550 DETERMINAZIONE

Dettagli

explora consulting s.r.l. Via Case Rosse, 35-84131 SALERNO - tel 089 848073 fax 089 384582 www.exploraconsulting.it info@exploraconsulting.

explora consulting s.r.l. Via Case Rosse, 35-84131 SALERNO - tel 089 848073 fax 089 384582 www.exploraconsulting.it info@exploraconsulting. explora consulting s.r.l. Via Case Rosse, 35-84131 SALERNO - tel 089 848073 fax 089 384582 www.exploraconsulting.it info@exploraconsulting.it Procedura di gestione per Laboratori di Analisi Cliniche Pag.

Dettagli

Azienda Unità Locale Socio Sanitaria

Azienda Unità Locale Socio Sanitaria Regione del Veneto Azienda Unità Locale Socio Sanitaria OVEST VICENTINO Servizio: UOA APPROVVIGIONAMENTI Data: 29 dicembre 2010 Spett.le Ditta Prot. n.: 46520 da citare nella risposta Vs. rif.: Oggetto:

Dettagli

PROVINCIA DI PESARO E URBINO

PROVINCIA DI PESARO E URBINO PROVINCIA DI PESARO E URBINO Regolamento interno della Stazione Unica Appaltante Provincia di Pesaro e Urbino SUA Provincia di Pesaro e Urbino Approvato con Deliberazione di Giunta Provinciale n 116 del

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014 SETTORE SEGRETARIO GENERALE SERVIZIO ELABORAZIONE DATI OGGETTO: 97.404,80 I.C. SERVIZIO DI ASSISTENZA TECNICA INTEGRALE E FORNITURA DI MATERIALE CONSUMABILE

Dettagli

COMUNE DI ORBETELLO PROVINCIA DI GROSSETO Piazza del Plebiscito, 1 58015 Orbetello (GR)

COMUNE DI ORBETELLO PROVINCIA DI GROSSETO Piazza del Plebiscito, 1 58015 Orbetello (GR) COMUNE DI ORBETELLO PROVINCIA DI GROSSETO Piazza del Plebiscito, 1 58015 Orbetello (GR) Tel. 0564 861111 Fax 0564 860648 C.F. 82001470531 P.I. 00105110530 DETERMINAZIONE N 722 DEL 27/10/2011 U.O. Politiche

Dettagli

Prefettura - U.T.G. di Roma Bando di Gara Procedura ristretta. Determina. Sezione I: Amministrazione Aggiudicatrice: I.1) Prefettura di Roma UTG - Via

Prefettura - U.T.G. di Roma Bando di Gara Procedura ristretta. Determina. Sezione I: Amministrazione Aggiudicatrice: I.1) Prefettura di Roma UTG - Via Prefettura - U.T.G. di Roma Bando di Gara Procedura ristretta. Determina 2707/09. Sezione I: Amministrazione Aggiudicatrice: I.1) Prefettura di Roma UTG - Via IV Novembre 119/A- 00187 Roma (Italia) Punti

Dettagli

EX PROVINCIA DI CARBONIA IGLESIAS

EX PROVINCIA DI CARBONIA IGLESIAS EX PROVINCIA DI CARBONIA IGLESIAS Legge Regionale 28 giugno 2013 n. 15 - Disposizioni transitorie in materia di riordino delle province Legge Regionale 12 marzo 2015 n. 7 - Disposizioni urgenti in materia

Dettagli

Provincia di Sassari. C.A.P. 07010 Via A. Mariani n 1 tel. 079 80 50 68 Fax 079 80 53 20

Provincia di Sassari. C.A.P. 07010 Via A. Mariani n 1 tel. 079 80 50 68 Fax 079 80 53 20 C O M U N E D I M A R A Provincia di Sassari C.A.P. 07010 Via A. Mariani n 1 tel. 079 80 50 68 Fax 079 80 53 20 Email: protocollo@comune.mara.ss.it Pec: protocollo@pec.comune.mara.ss.it SERVIZIO AFFARI

Dettagli

PROVINCIA DI BRINDISI ----------ooooo----------

PROVINCIA DI BRINDISI ----------ooooo---------- PROVINCIA DI BRINDISI ----------ooooo---------- ESTRATTO DELLE DELIBERAZIONI DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO CON POTERI DELLA GIUNTA Atto con dichiarazione di immediata eseguibilità: art. 134, comma 4, D.Lgs.267/2000

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DELL ELENCO DEGLI OPERATORI ECONOMICI DI FIDUCIA DELL UNIVERSITÀ TELEMATICA UNIVERSITAS MERCATORUM - EX ART.

REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DELL ELENCO DEGLI OPERATORI ECONOMICI DI FIDUCIA DELL UNIVERSITÀ TELEMATICA UNIVERSITAS MERCATORUM - EX ART. Universita Telematica UNIVERSITAS MERCATORUM REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DELL ELENCO DEGLI OPERATORI ECONOMICI DI FIDUCIA DELL UNIVERSITÀ TELEMATICA UNIVERSITAS MERCATORUM - EX ART. 125, COMMA 12 DEL D.L.VO

Dettagli

Capitolato Tecnico. Pagina 1

Capitolato Tecnico. Pagina 1 Gara a procedura aperta per l affidamento dei servizi di facchinaggio della sede di SACE sita in Roma Piazza Poli 37/42 - CIG 5778360584 Pagina 1 1 PREMESSA 3 2 Oggetto dell Appalto 3 3 Durata dell Appalto

Dettagli

Affrontare il Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione (MePA), obbligatorio per gli acquisti pubblici con la Spending Review

Affrontare il Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione (MePA), obbligatorio per gli acquisti pubblici con la Spending Review Affrontare il Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione (MePA), obbligatorio per gli acquisti pubblici con la Spending Review Ing. Francesco Porzio Padova, 5 Giugno 2013 f.porzio@porzioepartners.it

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 317 della Giunta Comunale

VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 317 della Giunta Comunale COMUNE DI FOLGARIA Provincia di Trento - C.A.P. 38064 Via Roma, 60 Tel. 0464/729333 - Fax 0464/729366 E-mail: info@comune.folgaria.tn.it Codice Fiscale e P. IVA 00323920223 VERBALE DI DELIBERAZIONE N.

Dettagli

Risposte ai quesiti ricevuti per l Avviso di gara per la realizzazione del sistema informatico per la gestione richieste di finanziamento FAPISI

Risposte ai quesiti ricevuti per l Avviso di gara per la realizzazione del sistema informatico per la gestione richieste di finanziamento FAPISI Risposte ai quesiti ricevuti per l Avviso di gara per la realizzazione del sistema informatico per la gestione richieste di finanziamento FAPISI Forniamo in questo articolo le risposte ai 53 quesiti ricevuti

Dettagli

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte DAT@GON Gestione Gare e Offerte DAT@GON partecipare e vincere nel settore pubblico La soluzione sviluppata da Revorg per il settore farmaceutico, diagnostico e di strumentazione medicale, copre l intero

Dettagli

CONSORZIO VALLE CRATI

CONSORZIO VALLE CRATI CONSORZIO VALLE CRATI ART. 31 Dlgs 267/2000 87036 RENDE (CS) Nr. 17 DETERMINAZIONE DELL UFFICIO TECNICO Del 16.10.2014 Prot. nr. 1833 OGGETTO: Gestione tecnica, operativa ed amministrativa di manutenzione

Dettagli

COMUNE DI COLLESANO. Provincia di Palermo AREA TECNICO - MANUTENTIVA

COMUNE DI COLLESANO. Provincia di Palermo AREA TECNICO - MANUTENTIVA COMUNE DI COLLESANO Provincia di Palermo AREA TECNICO - MANUTENTIVA DETERMINAZIONE N. _791_ DEL _16.12.2013 (n int. _299_ del _16.12.2013_) OGGETTO: Lavori di Riqualificazione Quartiere Bagherino-Stazzone

Dettagli

MANUALE UTENTE CARICO MASSIVO ANAGRAFICA PRODOTTI INDICE DEL DOCUMENTO 1 Introduzione... 1-1 Contenuto del documento...... 1-1 2 Template file Excel... 2-2 3 Carico prodotti... 3-4 4 Caricamento tabella

Dettagli

(Lombardia, BUR 18 novembre 2014, n. 47) LA GIUNTA REGIONALE

(Lombardia, BUR 18 novembre 2014, n. 47) LA GIUNTA REGIONALE Deliberazione Giunta Regionale 14 novembre 2014 n. 10/2637 Determinazioni in ordine a: "Promozione e coordinamento dell'utilizzo del patrimonio mobiliare dismesso dalle strutture sanitarie e sociosanitarie

Dettagli

Associazione intercomunale del Gemonese Gestione associata dell Ufficio Opere Pubbliche tra i. Comuni di Gemona del Friuli, Montenars e Bordano.

Associazione intercomunale del Gemonese Gestione associata dell Ufficio Opere Pubbliche tra i. Comuni di Gemona del Friuli, Montenars e Bordano. Associazione intercomunale del Gemonese Gestione associata dell Ufficio Opere Pubbliche tra i Comuni di Gemona del Friuli, Montenars e Bordano. Prot. n. 5789 Bordano, 04.12.2014 POR FESR 2007 2013 Obiettivo

Dettagli

Università di Bergamo Facoltà di Ingegneria INGEGNERIA DEL SOFTWARE. Paolo Salvaneschi A2_3 V2.0. Processi. Scelta dei processi adeguati

Università di Bergamo Facoltà di Ingegneria INGEGNERIA DEL SOFTWARE. Paolo Salvaneschi A2_3 V2.0. Processi. Scelta dei processi adeguati Università di Bergamo Facoltà di Ingegneria INGEGNERIA DEL SOFTWARE Paolo Salvaneschi A2_3 V2.0 Processi Scelta dei processi adeguati Il contenuto del documento è liberamente utilizzabile dagli studenti,

Dettagli

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control Asset sotto controllo... in un TAC Latitudo Total Asset Control Le organizzazioni che hanno implementato e sviluppato sistemi e processi di Asset Management hanno dimostrato un significativo risparmio

Dettagli

Area Vigilanza AVVISA

Area Vigilanza AVVISA COMUNE DI VILLASOR Provincia di Cagliari Area Vigilanza P.zza Matteotti, 1 - C.A.P. 09034 Part. IVA 00530500925 Tel 070 9648023 - Fax 070 9647331 www.comune.villasor.ca.it C.F: 82002160925 MANIFESTAZIONE

Dettagli

Determinazione con parere di ragioneria DIRIGENTE (O U.O.P.C.) DI: SETTORE PIANIFICAZIONE TERRITOR., MOBILITA, ENERGIA - MASTELLA MASSIMO

Determinazione con parere di ragioneria DIRIGENTE (O U.O.P.C.) DI: SETTORE PIANIFICAZIONE TERRITOR., MOBILITA, ENERGIA - MASTELLA MASSIMO Determinazione con parere di ragioneria DIRIGENTE (O U.O.P.C.) DI: SETTORE PIANIFICAZIONE TERRITOR., MOBILITA, ENERGIA - MASTELLA MASSIMO P.G. 58467/2012 Data firma: 13/07/2012 Data esecutività: 20/07/2012

Dettagli

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A VIVERE L'ECCELLENZA L'ECCELLENZA PLURIMA Le domande, come le risposte, cambiano. Gli obiettivi restano, quelli dell eccellenza. 1995-2015 Venti anni di successi dal primo contratto sottoscritto con l Istituto

Dettagli

May Informatica S.r.l.

May Informatica S.r.l. May Informatica S.r.l. Brochure Aziendale Copyright 2010 May Informatica S.r.l. nasce con il preciso scopo di dare soluzioni avanzate alle problematiche legate all'information Technology. LA NOSTRA MISSIONE

Dettagli

TABELLA OBBLIGO-FACOLTÀ DAL 3 OTTOBRE 2013 Strumenti del Programma di razionalizzazione degli acquisti

TABELLA OBBLIGO-FACOLTÀ DAL 3 OTTOBRE 2013 Strumenti del Programma di razionalizzazione degli acquisti TABELLA OBBLIGO-FACOLTÀ DAL 3 OTTOBRE 2013 Strumenti del Programma di razionalizzazione degli acquisti Merceologia Importo Amministrazioni statali Amministrazioni regionali i Enti del servizio sanitario

Dettagli

L'anno duemiladieci, addì 30 del mese di aprile con la presente scrittura privata, da valere ad ogni effetto di legge, TRA

L'anno duemiladieci, addì 30 del mese di aprile con la presente scrittura privata, da valere ad ogni effetto di legge, TRA Repertorio Unione Terre di Pianura n. 7 del 30/04/2010 CONVENZIONE TRA I COMUNI DI BARICELLA, BUDRIO, GRANAROLO DELL EMILIA, MINERBIO E L UNIONE DI COMUNI TERRE DI PIANURA PER IL CONFERIMENTO DELLE FUNZIONI

Dettagli

9. Le disposizioni di cui al presente articolo non comportano aumenti di spesa a carico del bilancio regionale.

9. Le disposizioni di cui al presente articolo non comportano aumenti di spesa a carico del bilancio regionale. 9. Le disposizioni di cui al presente articolo non comportano aumenti di spesa a carico del bilancio regionale. Art. 27 Adeguamento della legge regionale n.3/2007 alla normativa nazionale 1. Alla legge

Dettagli

ama S.p.A. L AQUILA servizio acquisti e contratti Azienda della Mobilità Aquilana OGGETTO: locazione spazi pubblicitari.

ama S.p.A. L AQUILA servizio acquisti e contratti Azienda della Mobilità Aquilana OGGETTO: locazione spazi pubblicitari. servizio acquisti e contratti L Aquila 14 luglio 2014 Prot. 924 acq./dnc Spett.le Lotto CIG: Z111026FC0 OGGETTO: locazione spazi pubblicitari. Questa azienda intende locare gli spazi, utilizzabili a fini

Dettagli

ISTITUTO NAZIONALE DI STATISTICA Direzione Generale Direzione Centrale per l Attività Amministrativa e la Gestione del Patrimonio CAPITOLATO TECNICO

ISTITUTO NAZIONALE DI STATISTICA Direzione Generale Direzione Centrale per l Attività Amministrativa e la Gestione del Patrimonio CAPITOLATO TECNICO SERVIZIO DI FACCHINAGGIO CON GESTIONE DEL CICLO LOGISTICO COMPRENSIVA DEL MONITORAGGIO INFORMATIZZATO E TRASPORTO COSE ALL INTERNO E TRA LE VARIE SEDI ISTAT DI ROMA CAPITOLATO TECNICO 1 INDICE 1. OGGETTO

Dettagli

Concessione del servizio di comunicazione elettronica certificata tra pubblica amministrazione e cittadino (CEC PAC)

Concessione del servizio di comunicazione elettronica certificata tra pubblica amministrazione e cittadino (CEC PAC) Concessione del servizio di comunicazione elettronica certificata tra pubblica amministrazione e cittadino (CEC PAC) Information Day Ministero dello sviluppo economico Salone Uval, Via Nerva, 1 Roma, 2

Dettagli

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome INTORBIDA STEFANO Data di Nascita 15/01/1962 Qualifica Dirigente Ingegnere Amministrazione ASUR - AREA VASTA N. 4 Incarico attuale DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo

Dettagli

ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELLE REGIONI LAZIO E TOSCANA ROMA

ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELLE REGIONI LAZIO E TOSCANA ROMA ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELLE REGIONI LAZIO E TOSCANA ROMA DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE n..243. del 21.05.2013 OGGETTO: Elenco dei fornitori e dei prestatori di servizi di fiducia

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA SERVIZIO DI MANUTENZIONE AREE VERDE PUBBLICO 1.1.2016 31.12.2018. CIG

REPUBBLICA ITALIANA SERVIZIO DI MANUTENZIONE AREE VERDE PUBBLICO 1.1.2016 31.12.2018. CIG REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI LOMAGNA (Prov. di Lecco) Contratto Rep. n. del SERVIZIO DI MANUTENZIONE AREE VERDE PUBBLICO 1.1.2016 31.12.2018. CIG 6170496661 L anno duemilaquindici addì del mese di presso

Dettagli

Suite o servizio: Arkottica migliora l organizzazione aziendale

Suite o servizio: Arkottica migliora l organizzazione aziendale Suite o servizio: Arkottica migliora l organizzazione aziendale Gestisci. Organizza. Risparmia. Una lunga storia, uno sguardo sempre rivolto al futuro. InfoSvil è una società nata nel gennaio 1994 come

Dettagli

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO CenTer - SCHEDA DOCUMENTO N 2467 TIPO DI DOCUMENTO: PROGRAMMA CORSO DI FORMAZIONE TIPOLOGIA CORSO: Corso universitario TIPO DI CORSO: Master di 1 Livello TITOLO: Gestione Integrata dei Patrimoni Immobiliari

Dettagli

COMUNE DI ALTISSIMO Provincia di Vicenza

COMUNE DI ALTISSIMO Provincia di Vicenza COPIA COMUNE DI ALTISSIMO Provincia di Vicenza N. 64 del Reg. Delib. N. 6258 di Prot. Verbale letto approvato e sottoscritto. IL PRESIDENTE f.to Antecini IL SEGRETARIO COMUNALE f.to Scarpari N. 433 REP.

Dettagli

DIRETTORE SANITARIO. Legale e Risk Management.

DIRETTORE SANITARIO. Legale e Risk Management. DIRETTORE SANITARIO OGGETTO: liquidazione dei compensi del 1 trimestre 2015 spettanti ai Medici delle Commissioni per il riconoscimento della disabilità, operanti presso la Medicina Legale e Risk Management.

Dettagli

Verbale consegna lavori in via d urgenza

Verbale consegna lavori in via d urgenza Mod. ATE.03.03 Pag.1 di pag 5 AZIENDA TERRITORIALE PER L EDILIZIA RESIDENZIALE DELLA PROVINCIA DI VERONA Finanziamento: Lavori: per la realizzazione di....in Comune di Importo lavori di appalto: Affidamento

Dettagli

LA COMMISSIONE UNICA DEL FARMACO. Viste le proprie deliberazioni assunte nelle sedute del 25 gennaio 2000 e 7 giugno 2000; Dispone: Art. l.

LA COMMISSIONE UNICA DEL FARMACO. Viste le proprie deliberazioni assunte nelle sedute del 25 gennaio 2000 e 7 giugno 2000; Dispone: Art. l. PROVVEDIMENTO 20 luglio 2000. Istituzione dell'elenco delle specialità medicinali erogabili a totale carico del Servizio sanitario nazionale ai sensi della legge 648/96. LA COMMISSIONE UNICA DEL FARMACO

Dettagli

CONVENZIONI. L art. 2, commi 569, 573 e 574, L. 24 dicembre 2007, n. 244 (Legge finanziaria 2008) prevede che:

CONVENZIONI. L art. 2, commi 569, 573 e 574, L. 24 dicembre 2007, n. 244 (Legge finanziaria 2008) prevede che: Prospetto esplicativo riguardante i requisiti soggettivi per l abilitazione ai servizi del Programma per la Razionalizzazione negli Acquisti della Pubblica Amministrazione CONVENZIONI L art. 26, commi

Dettagli

COMUNE DI CALCIANO Provincia di Matera

COMUNE DI CALCIANO Provincia di Matera COMUNE DI CALCIANO Provincia di Matera Cap. 75010 Via Sandro Pertini, 11 Tel. 0835672016 Fax 0835672039 Cod. fiscale 80001220773 REGOLAMENTO COMUNALE RECANTE NORME PER LA RIPARTIZIONE DELL INCENTIVO DI

Dettagli

Esperienze e soluzioni realizzate nell ambito del Progetto S.I.MO.NE

Esperienze e soluzioni realizzate nell ambito del Progetto S.I.MO.NE Programma Enti Locali Innovazione di Sistema Esperienze e soluzioni realizzate nell ambito del Progetto S.I.MO.NE 1 Premessa Il presente documento ha lo scopo di facilitare la disseminazione e il riuso

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE CULTURA - ISTRUZIONE - SPORT Istruzione - Cultura - Politiche Familiari

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE CULTURA - ISTRUZIONE - SPORT Istruzione - Cultura - Politiche Familiari Proposta nr. 113 del 08/07/2011 - OGGETTO: mostra «FOTOGRAFIA E RISORGIMENTO. TESORI DEI GRANDI MUSEI ITALIANI». Spese per fornitura di immagini digitali. Assunzione impegno di spesa. I L F U N Z I O N

Dettagli

MERCATO ELETTRONICO DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE. DOCUMENTO DI STIPULA RELATIVO A: Numero RdO 645850

MERCATO ELETTRONICO DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE. DOCUMENTO DI STIPULA RELATIVO A: Numero RdO 645850 1/5 MERCATO ELETTRONICO DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE DOCUMENTO DI STIPULA RELATIVO A: Numero RdO 645850 Descrizione RdO Servizio ordinario di pulizia CIG ZDD118457B CUP non inserito Criterio di Aggiudicazione

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA

DISCIPLINARE DI GARA DISCIPLINARE DI GARA Oggetto: procedura aperta indetta ai sensi dell'art. 124 del D.Lgs 163/2006 e s.m.i. per l'affidamento del servizio di pulizia della sede della Fondazione E.N.P.A.I.A. di viale Beethoven,

Dettagli

Direzione Infrastrutture e Mobilità 2015 01608/033 Servizio Suolo e Parcheggi CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

Direzione Infrastrutture e Mobilità 2015 01608/033 Servizio Suolo e Parcheggi CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Direzione Infrastrutture e Mobilità 2015 01608/033 Servizio Suolo e Parcheggi CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 252 approvata il 15 aprile 2015 DETERMINAZIONE: ACQUISTO DI N. 42

Dettagli

GUARDIA DI FINANZA QUARTIER GENERALE BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1)DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO

GUARDIA DI FINANZA QUARTIER GENERALE BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1)DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO GUARDIA DI FINANZA QUARTIER GENERALE BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1)DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO Denominazione ufficiale: Quartier Generale della Guardia di

Dettagli

Parametrizzazione, progettazione e visualizzazione con SIRIUS

Parametrizzazione, progettazione e visualizzazione con SIRIUS Parametrizzazione, progettazione e visualizzazione con SIRIUS /2 Introduzione /5 Soft Starter ES /8 Biblioteca di blocchi softstarter SIRIUS RW44 per SIMATIC PCS 7 /10 Motor Starter ES /1 Biblioteca di

Dettagli

OGGETTO:BANDO PER L ISTITUZIONE DI UN ALBO DI FORNITORI 2012 PRESSO L ACCADEMIA NAZIONALE DI DANZA ROMA

OGGETTO:BANDO PER L ISTITUZIONE DI UN ALBO DI FORNITORI 2012 PRESSO L ACCADEMIA NAZIONALE DI DANZA ROMA OGGETTO:BANDO PER L ISTITUZIONE DI UN ALBO DI FORNITORI 2012 PRESSO L ACCADEMIA NAZIONALE DI DANZA ROMA 1.1. ) ACCADEMIA NAZIONALE DI DANZA Largo Arrigo VII, 5-00153 Roma (Italia) ; centralino 06/5717621;

Dettagli

PRESIDÈNTZIA PRESIDENZA

PRESIDÈNTZIA PRESIDENZA AVVISO PUBBLICO PER UNA INDAGINE DI MERCATO FINALIZZATA ALL AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI DIREZIONE DELL ESECUZIONE DELL APPALTO PER LA FORNITURA, INSTALLAZIONE E MESSA IN OPERA DI UN SISTEMA DI RADIOCOMUNICAZIONI

Dettagli

Carta di servizi per il Protocollo Informatico

Carta di servizi per il Protocollo Informatico Carta di servizi per il Protocollo Informatico Codice progetto: Descrizione: PI-RM3 Implementazione del Protocollo informatico nell'ateneo Roma Tre Indice ARTICOLO 1 - SCOPO DEL CARTA DI SERVIZI...2 ARTICOLO

Dettagli

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL GESTIONALE DEL FUTURO L evoluzione del software per l azienda moderna Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL MERCATO ITALIANO L Italia è rappresentata da un numero elevato di piccole e medie aziende che

Dettagli

REGOLAMENTO DISCIPLINANTE L ACCESSO AGLI ATTI DELLE PROCEDURE DI AFFIDAMENTO E DI ESECUZIONE DEI CONTRATTI PUBBLICI DI FORNITURE E SERVIZI

REGOLAMENTO DISCIPLINANTE L ACCESSO AGLI ATTI DELLE PROCEDURE DI AFFIDAMENTO E DI ESECUZIONE DEI CONTRATTI PUBBLICI DI FORNITURE E SERVIZI REGOLAMENTO DISCIPLINANTE L ACCESSO AGLI ATTI DELLE PROCEDURE DI AFFIDAMENTO E DI ESECUZIONE DEI CONTRATTI PUBBLICI DI FORNITURE E SERVIZI ART. 1 Campo di applicazione e definizioni 1. Il presente regolamento

Dettagli

PROVINCIA DI ROMA. Regolamento Servizio di Economato

PROVINCIA DI ROMA. Regolamento Servizio di Economato PROVINCIA DI ROMA Regolamento Servizio di Economato Adottato con delibera del Consiglio Provinciale: n. 1111 dell 1 marzo 1995 Aggiornato con delibera del Consiglio Provinciale n. 34 del 12 luglio 2010

Dettagli

CONSIP PULIZIA SCUOLE: Servizi di pulizia ed altri servizi per le scuole ed i centri di formazione

CONSIP PULIZIA SCUOLE: Servizi di pulizia ed altri servizi per le scuole ed i centri di formazione Oggetto dell'iniziativa La Convenzione prevede la fornitura del servizio di pulizia ed altri servizi tesi al mantenimento del decoro e della funzionalità degli immobili delle Scuole e dei Centri di Formazione

Dettagli

AVVISO PUBBLICO RENDE NOTO

AVVISO PUBBLICO RENDE NOTO Regione Puglia COMUNE DI VICO DEL GARGANO Provincia di Foggia - Ufficio Tecnico Comunale - III SETTORE - Largo Monastero, civ.6 e-mail aimolaelio@fastwebnet.it. e-mail aimolaelio@comune.vicodelgargano.fg.it

Dettagli

Facility management. per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni

Facility management. per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni Ope Facility management per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni Ingegneria dell efficienza aziendale Società per i Servizi Integrati

Dettagli

Documento 02 Tipologia di Prodotto/Servizio Sezione Ematologia. Documento 02 Tipologia di Prodotto/Servizio Sezione Ematologia

Documento 02 Tipologia di Prodotto/Servizio Sezione Ematologia. Documento 02 Tipologia di Prodotto/Servizio Sezione Ematologia Pag. 1 di 6 Rev Data Redatto e elaborato Approvato Firma 0 04/03/2011 Coord.Infermieristico M.Renovi Dirigente Medico Resp. Dr. A. Stefanelli Direttore U.O.C. Medicina Generale Dott.ssa P. Lambelet Direttore

Dettagli

AVVISO PUBBLICO SPORTELLO SOCIALE PER MINORI E GIOVANI ADULTI A RISCHIO PENALE CON PROBLEMI DI TOSSICODIPENDENZA

AVVISO PUBBLICO SPORTELLO SOCIALE PER MINORI E GIOVANI ADULTI A RISCHIO PENALE CON PROBLEMI DI TOSSICODIPENDENZA AVVISO PUBBLICO E DISCIPLINARE DI GARA D APPALTO Affidamento di servizio di cui all allegato II B Art. 20 D. Lgs. 163/2006 e ss.mm.ii. Affidamento di n. 1 azione progettuale denominata Sportello sociale

Dettagli

Quadro legislativo: Quali sono le leggi che regolamentano gli appalti pubblici?

Quadro legislativo: Quali sono le leggi che regolamentano gli appalti pubblici? Quadro legislativo: Quali sono le leggi che regolamentano gli appalti pubblici? Quali regolamenti si applicano per gli appalti sopra soglia? Il decreto legislativo n. 163 del 12 aprile 2006, Codice dei

Dettagli

FPA PROGETTI. presentazione SRL VIA PALMANOVA 24 20132 MILANO TEL. +39 02.2360126 FAX +39 02.70639971

FPA PROGETTI. presentazione SRL VIA PALMANOVA 24 20132 MILANO TEL. +39 02.2360126 FAX +39 02.70639971 presentazione FPA PROGETTI SRL VIA PALMANOVA 24 20132 MILANO TEL. +39 02.2360126 FAX +39 02.70639971 1 1. DATI SOCIETÀ FPA PROGETTI SRL SEDE IN MILANO VIA PALMANOVA 24 20132 TEL.02/2360126 02/26681716

Dettagli

PROVINCIA DI SAVONA Settore Gestione della Viabilità, Strutture, Infrastrutture, Urbanistica

PROVINCIA DI SAVONA Settore Gestione della Viabilità, Strutture, Infrastrutture, Urbanistica ALLEGATO F PROVINCIA DI SAVONA Settore Gestione della Viabilità, Strutture, Infrastrutture, Urbanistica Appalto n. 1649 - S.P. n. 29 del Colle di Cadibona. Lavori di adeguamento del tracciato stradale

Dettagli

E-MAIL: mail@studiotosato.it Avv. DEBORAH NASTI Avv. NICOLA LUCIFERO

E-MAIL: mail@studiotosato.it Avv. DEBORAH NASTI Avv. NICOLA LUCIFERO Prof. Avv. GIAN LUIGI TOSATO 00187 ROMA Avv. GIULIO R. IPPOLITO VIA SALLUSTIANA, 26 Prof. Avv. ANDREA NERVI TEL. 064819419 Avv. MARIA CARMELA MACRI FAX: 064885330 Avv. NATALIA DEL OLMO GUARIDO E-MAIL:

Dettagli

AVCP Generatore di XML

AVCP Generatore di XML AVCP Generatore di XML Perché è necessario... 2 Come Funziona... 3 Appalto... 3 Indice... 5 Anagrafiche... 6 Lotto... 7 Partecipanti... 9 Partecipante in Solitario (Partecipante)... 9 Partecipante in Raggruppamento...

Dettagli

ALLEGATO al verbale della riunione del 3 Settembre 2010, del Dipartimento di Elettrotecnica e Automazione.

ALLEGATO al verbale della riunione del 3 Settembre 2010, del Dipartimento di Elettrotecnica e Automazione. ALLEGATO al verbale della riunione del 3 Settembre 2010, del Dipartimento di Elettrotecnica e Automazione. COMPETENZE MINIME- INDIRIZZO : ELETTROTECNICA ED AUTOMAZIONE 1) CORSO ORDINARIO Disciplina: ELETTROTECNICA

Dettagli

eco adhoc La soluzione gestionale integrata per il settore rifiuti

eco adhoc La soluzione gestionale integrata per il settore rifiuti eco adhoc 2000 La soluzione gestionale integrata per il settore rifiuti eco adhoc 2000 è la soluzione specifica per ogni impresa che opera nel settore rifiuti con una completa copertura funzionale e la

Dettagli

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO COPIA Reg. pubbl. N. lì CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO DETERMINAZIONE N. 569 DEL 28-08-2013 - CORPO DI POLIZIA LOCALE - OGGETTO: Canone per utilizzo Pos gsm della Cassa di Risparmio del

Dettagli

Città Metropolitana di Roma Capitale SEGRETERIA TECNICO OPERATIVA ATO 2 LAZIO CENTRALE - ROMA. e-mail: atodue@cittametropolitanaroma.gov.

Città Metropolitana di Roma Capitale SEGRETERIA TECNICO OPERATIVA ATO 2 LAZIO CENTRALE - ROMA. e-mail: atodue@cittametropolitanaroma.gov. Città Metropolitana di Roma Capitale SEGRETERIA TECNICO OPERATIVA ATO 2 LAZIO CENTRALE - ROMA e-mail: atodue@cittametropolitanaroma.gov.it Proposta n. 3560 del 03/08/2015 RIFERIMENTI CONTABILI Anno bilancio

Dettagli

Il Consiglio di Istituto

Il Consiglio di Istituto Prot. n. 442/C10a del 03/02/2015 Regolamento per la Disciplina degli incarichi agli Esperti Esterni approvato con delibera n.7 del 9 ottobre 2013- verbale n.2 Visti gli artt.8 e 9 del DPR n275 del 8/3/99

Dettagli

Prot. 1377. Cagliari, 13/03/2013. > Spett.le IT Euromedia Srl Via Galvani, 27/29 09047 SELARGIUS - CA. Fax: 070.7731009 e-mail: info@iteuromedia.

Prot. 1377. Cagliari, 13/03/2013. > Spett.le IT Euromedia Srl Via Galvani, 27/29 09047 SELARGIUS - CA. Fax: 070.7731009 e-mail: info@iteuromedia. Prot. 1377 Cagliari, 13/03/2013 > Spett.le IT Euromedia Srl Via Galvani, 27/29 09047 SELARGIUS - CA Fax: 070.7731009 e-mail: info@iteuromedia.eu ORDINE D ACQUISTO N. 39/2013 RIF. DET. A CONTRARRE N. 31

Dettagli

REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA. Premessa

REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA. Premessa REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA Premessa La struttura dipartimentale rappresenta il modello ordinario di gestione operativa delle

Dettagli

Tiziano Bettati, Maria Teresa Pacchioli Centro Ricerche Produzioni Animali

Tiziano Bettati, Maria Teresa Pacchioli Centro Ricerche Produzioni Animali Il Divulgatore n.10/2002 Sicurezza alimentare PARTENDO DALLA DOP Tr@ce.pig è un progetto di tracciabilità della filiera del suino pesante utilizzato come materia prima per i Prosciutti di Parma a Denominazione

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Alessandra Aste Indirizzo VIA IS MIRRIONIS 92, 09121 CAGLIARI Telefono 070 6095934 3346152648 Fax 0706096059

Dettagli

N. 00244/2015 REG.RIC. REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO. Il Tribunale Amministrativo Regionale per il Piemonte.

N. 00244/2015 REG.RIC. REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO. Il Tribunale Amministrativo Regionale per il Piemonte. N. 00244/2015 REG.RIC. REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO Il Tribunale Amministrativo Regionale per il Piemonte (Sezione Seconda) ha pronunciato la presente SENTENZA ex art. 60 cod. proc.

Dettagli

Altre novità della nostra ampia gamma di strumenti!

Altre novità della nostra ampia gamma di strumenti! L innovazione ad un prezzo interessante Altre novità della nostra ampia gamma di strumenti! Exacta+Optech Labcenter SpA Via Bosco n.21 41030 San Prospero (MO) Italia Tel: 059-808101 Fax: 059-908556 Mail:

Dettagli

PIANO DEGLI ELETTRODOTTI DELLA RETE ELETTRICA DI TRASMISSIONE NAZIONALE

PIANO DEGLI ELETTRODOTTI DELLA RETE ELETTRICA DI TRASMISSIONE NAZIONALE PIANO DEGLI ELETTRODOTTI DELLA RETE ELETTRICA DI TRASMISSIONE NAZIONALE Nuovo collegamento sottomarino a 500 kv in corrente continua SAPEI (Sardegna-Penisola Italiana) SCHEDA N. 178 LOCALIZZAZIONE CUP:

Dettagli

Linee Guida per l utilizzo del Codice Unico di Progetto (CUP) Spese di sviluppo e di gestione

Linee Guida per l utilizzo del Codice Unico di Progetto (CUP) Spese di sviluppo e di gestione Linee Guida per l utilizzo del Codice Unico di Progetto (CUP) Spese di sviluppo e di gestione Gruppo di Lavoro ITACA Regioni/Presidenza del Consiglio dei Ministri Aggiornamento 14 novembre 2011 Dipartimento

Dettagli

VERDE COMPRA DALL IMPRESA SI TOTALE KG CO2-2.600. Kg CO2-200 -300-200 -800-1.100

VERDE COMPRA DALL IMPRESA SI TOTALE KG CO2-2.600. Kg CO2-200 -300-200 -800-1.100 UNIONE EUROPEA REPUBBLICA ITALIANA REGIONE AUTÒNOMA DE SARDIGNA REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA Province di: Cagliari Carbonia Iglesias Medio Campidano Nuoro Ogliastra Olbia Tempio Oristano Sassari ACQUA

Dettagli

Gara LOCO- Richiesta di chiarimenti

Gara LOCO- Richiesta di chiarimenti Domanda 1 Si chiede di specificare il numero orientativo dei partecipanti ai corsi di formazione diviso per tipologia (dirigenti, utenti e personale informatico) (cfr. Capitolato capitolo 10). Risposta

Dettagli

GESTIONE DELLA PROCEDURA

GESTIONE DELLA PROCEDURA Manuale di supporto all utilizzo di Sintel per Stazione Appaltante GESTIONE DELLA PROCEDURA Data pubblicazione: 17/06/2015 Pagina 1 di 41 INDICE 1. Introduzione... 3 1.1 Obiettivo e campo di applicazione...

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE dott. Renato Mason, nominato con D.P.G.R. n. 245 del 31.12.2007

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE dott. Renato Mason, nominato con D.P.G.R. n. 245 del 31.12.2007 Servizio Sanitario Nazionale - Regione del Veneto AZIENDA UNITÀ LOCALE SOCIO - SANITARIA N. 8 Sede Legale: Via Forestuzzo, 41 Asolo (TV) Comuni: Altivole, Asolo, Borso del Grappa, Caerano di San Marco,

Dettagli

Presentazione del prodotto Easy-TO versione 5.1

Presentazione del prodotto Easy-TO versione 5.1 Presentazione del prodotto Easy-TO versione 5.1 Easy-TO è il software professionale per il Tour Operator moderno. Progettato e distribuito in Italia e all estero da Travel Software srl (Milano), un partner

Dettagli

AVVISO DEL 31 OTTOBRE 2013

AVVISO DEL 31 OTTOBRE 2013 AVVISO DEL 31 OTTOBRE 2013 FORMAZIONE DI UN ELENCO DI OPERATORI ECONOMICI DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE IN ECONOMIA (ART.125 D. LGS. 163/2006) Ai sensi dell art.125 del D. Lgs. 163/2006 e s.m.i, la Fondazione

Dettagli

COMUNE DI MENDATICA Provincia di Imperia

COMUNE DI MENDATICA Provincia di Imperia COMUNE DI MENDATICA Provincia di Imperia COPIA DETERMINAZIONE DEL SEGRETARIO N. 66 DEL 02/08/2014 L anno DUEMILAQUATTORDICI addì DUE del mese di AGOSTO Oggetto: Aggiudicazione provvisoria del 1 Lotto per

Dettagli

Servizio Gestione e Sviluppo Risorse Umane Interaziendale

Servizio Gestione e Sviluppo Risorse Umane Interaziendale Servizio Gestione e Sviluppo Risorse Umane Interaziendale OGGETTO: Borsa di studio per laureato in Biotecnologie Mediche e Farmaceutiche. Approvazione della graduatoria ed assegnazione della borsa di studio.

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO. N 336 del 12 GIUGNO 2015

DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO. N 336 del 12 GIUGNO 2015 DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N 336 del 12 GIUGNO 2015 Struttura proponente: Servizio Provveditorato ed Economato Oggetto: Fornitura, articolata in lotti, di dispositivi dedicati ai Reni

Dettagli

Bando regionale per il sostegno di:

Bando regionale per il sostegno di: Bando regionale per il sostegno di: Programma Operativo Regionale Competitività regionale e occupazione F.E.S.R. 2007/2013 Asse 1 Innovazione e transizione produttiva Attività I.3.2 Adozione delle tecnologie

Dettagli

Rational Unified Process Introduzione

Rational Unified Process Introduzione Rational Unified Process Introduzione G.Raiss - A.Apolloni - 4 maggio 2001 1 Cosa è E un processo di sviluppo definito da Booch, Rumbaugh, Jacobson (autori dell Unified Modeling Language). Il RUP è un

Dettagli

1)La Fondazione Arena di Verona, con sede in Verona (Italia), Via. Roma 7/d (in seguito denominata Fondazione) telefono 045

1)La Fondazione Arena di Verona, con sede in Verona (Italia), Via. Roma 7/d (in seguito denominata Fondazione) telefono 045 BANDO DI GARA CON PROCEDURA APERTA 1)La Fondazione Arena di Verona, con sede in Verona (Italia), Via Roma 7/d (in seguito denominata Fondazione) telefono 045 8051811 fax 045 8011566 - sito internet www.arena.it

Dettagli

DETERMINA N. 21 del 23 marzo 2015 I L D I R E T T O R E G E N E R A L E

DETERMINA N. 21 del 23 marzo 2015 I L D I R E T T O R E G E N E R A L E CONSORZIO DI BONIFICA 11 MESSINA DETERMINA N. 21 del 23 marzo 2015 OGGETTO Progetto per la razionalizzazione della canalizzazione irrigua Fascia Etnea -Valle Alcantara-, I stralcio esecutivo funzionale.

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER L ISCRIZIONE ALL ALBO FORNITORI

AVVISO PUBBLICO PER L ISCRIZIONE ALL ALBO FORNITORI AVVISO PUBBLICO PER L ISCRIZIONE ALL ALBO FORNITORI In base alla Deliberazione del Direttore Generale n. 312 del 18 ottobre 2012 si è provveduto all istituzione e disciplina dell Albo dei Fornitori dell

Dettagli

Bozza di Regolamento sul rapporto di lavoro a tempo parziale

Bozza di Regolamento sul rapporto di lavoro a tempo parziale Bozza di Regolamento sul rapporto di lavoro a tempo parziale Art. 1 Personale avente diritto I rapporti di lavoro a tempo parziale possono essere attivati nei confronti dei dipendenti comunali a tempo

Dettagli