TC Electronic TonePrint Editor. Manuale d uso

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "TC Electronic TonePrint Editor. Manuale d uso"

Transcript

1 TC Electronic TonePrint Editor Manuale d uso

2 Indice Note sul manuale d uso 1 Benvenuto/a! 2 Dunque... cosa contiene il TonePrint?... 2 TonePrint Editor - resumé... 2 Ecco cosa occorre... 2 Per cominciare 3 Pronti... 3 Attenti TonePrint!... 3 Precauzioni: Non perdere il TonePrint!... 4 Parametri diversi per pedali diversi... 4 Molteplici pedali TonePrint un editor per domarli tutti... 4 Numero di serie del pedale e versione del software... 5 Il tuo suono: esiste un template per questo!.. 5 Usare TonePrint Editor 6 TonePrint template... 6 Ristabilire il template predefinito 6 Sezione Router... 6 Parametro Kill Dry 6 Sezione Knob Selection... 6 Assegnare i parametri ad una manopola 7 Display Modifier... 7 Sezioni Modifier 9 Parametri Modulation 10 Selettore Modulation Type Classic Chorus 10 Advanced Chorus 10 Classic Flanger 10 Advanced Flanger 10 Vibrato 10 TriChorus 10 TriChorus Alternative 10 TZFlanger ( Through zero ) 10 Parametro Modulation Active Parametro Through-Zero-Flanger Parametro Speed Parametro Depth Parametro Depth Parametro Depth Parametro HiCut Parametro Mix Parametro Output Level Parametro Delay Time Parametro Delay Time Parametro Delay Time Parametro Feedback Parametro Feedback HiCut Parametro Vib. Ramp Time Parametri Delay 13 Parametro Delay Time Parametro Feedback Parametro Saturation Parametro FB HiCut (Feedback High-Cut).. 13 Parametro FB LoCut (Feedback Low-Cut).. 13 Parametro Output Level Parametro Dynamic Delay Sensitivity Parametro Damping Parametro Release Time Parametro Reverse Delay Time Parametri Reverb 15 Parametro Decay Parametro PreDelayShort Parametro PreDelayLong Parametro Diffuse Parametro LoColor Parametro HiColor Parametro HiFactor Parametro Mod On/Off Parametro Modulation Rate Parametro Modulation Depth Parametro Early Parametro Reverb Selettore Dynamix Mode Impostazione Off 16 Modalità Positive 16 Modalità Inverse 16 Parametro Dynamix Threshold Parametro Dynamix Damp Parametro Dynamix Attack Parametro Dynamix Release Aggiornare TonePrint Editor 18 Supporto 18 a

3 Note sul manuale d uso Note sul manuale d uso Il presente manuale ti aiuterà a comprendere e a utilizzare l applicazione TonePrint Editor (e tutti i pedali TC che questa permette di controllare). Questo manuale è disponibile solo in versione PDF, scaricabile dal sito TC Electronic. Benché sia possibile stampare il manuale su carta, invitiamo comunque l utilizzo della versione PDF, in quanto dotata di hyperlink interni ed esterni. Ad esempio, cliccando sul quadrato blu posto nell angolo superiore sinistro di ciascuna pagina, potrai passare direttamente al sommario del manuale. Per passare direttamente in una pagina interna, clicca in una sezione dell interfaccia grafica raffigurata in questa pagina così da accedere direttamente alla parte corrispondente nel manuale. Per ottenere il massimo da questo manuale, ne consigliamo la lettura dall inizio alla fine così da non tralasciare importanti informazioni. Per scaricare la versione più aggiornata di questo manuale, visita la pagina web TC Electronic TonePrint Editor Manuale per la versione 1.0 1

4 Benvenuto/a! Benvenuto/a! Dunque... cosa contiene il TonePrint? Forse è bene cominciare spiegando cosa si intende con il termine TonePrint. TonePrint significa effetti signature. Si tratta di versioni personalizzate dei classici effetti TC, disponibili per i nostri pedali TonePrint. Ma non stiamo parlando di semplici preset siamo andati ben oltre a questo! I TonePrint sono sonorità interamente create e preparate da coloro che rappresentano il meglio del meglio della musica moderna con ogni parametro, gamma delle manopole e valori degli effetti tutti da impostare! Abbiamo chiesto ai migliori chitarristi e bassisti in circolazione di darci la loro personale versione degli effetti TC, quelli da loro utilizzati dal vivo e in studio; gli effetti e le sonorità ottenute rappresentano in modo autentico la loro personalità, il loro DNA sonoro. Per anni, gli utenti TC hanno avuto la possibilità di scaricare, utilizzare e gioire di questi TonePrint. Ma è giunto il momento di aprire un nuovo capitolo. Ora è arrivato il tuo turno per creare il tuo personale effetto signature. TonePrint Editor - resumé Usa TonePrint Editor per costruire da zero la tua versione personalizzata di rinomati effetti TC. Ottieni il controllo completo su tutti i parametri e sul comportamento degli effetti si tratta della tua visione, del tuo sound. Personalizza le funzioni delle manopole e il loro range, da adattare alle tue esigenze e alle sonorità che hai in mente. Fai uso dell interfaccia grafica intuitiva, basata su slider. Ascolta le tue creazioni sonore in tempo reale effettua modifiche al volo e ascolta immediatamente i risultati. Funziona sia su PC che su Mac....e, last but not least TonePrint Editor è completamente gratuito! Ecco cosa occorre Un pedale d effetti abilitato ai TonePrint. Uno strumento e un amplificatore per suonare e ascoltare subito le tue creazioni sonore. Un computer con sistema operativo Microsoft Windows oppure OS X Apple (ovvero, un Mac). Requisiti PC: Windows XP (con SP2), Vista, Win 7 o Windows 8 Requisiti Mac: Mac con processore Intel e sistema operativo OS X versione 10.5 o superiore Un Cavo USB (Tipo A, da Maschio a Maschio Mini B) per collegare il computer al tuo prodotto TC abilitato ai TonePrint. Prendi un pedale TC, un TonePrint e l applicazione TonePrint Editor e comincia a farlo a modo tuo. TC Electronic TonePrint Editor Manuale per la versione 1.0 2

5 Per cominciare Per cominciare Pronti Se non l avessi già fatto, scarica l ultima versione del software TonePrint Editor da: Il software TonePrint Editor è gratuito. Installa TonePrint Editor. Per installare la versione PC (Windows), è sufficiente spostare il file.exe scaricato in una locazione dell hard disk. Per installare la versione Mac (OS X), apri il file.dmg scaricato. Dall immagine disco, copia il file TonePrint Editor.app nella cartella Applicazioni o in qualsiasi altra locazione facilmente individuabile e accessibile. Attenti... Imposta il tuo pedale TC come faresti normalmente: collega il tuo strumento all ingresso (o agli ingressi) audio del pedale, collega l uscita (o le uscite) audio del pedale all amplificatore e collega il pedale all alimentatore Con l effetto posto in bypass, assicurati di disporre di una sonorità di base e di un livello sonoro adeguati. Attiva l effetto. Collega il pedale al computer usando il cavo USB (Tipo A, da Maschio a Maschio Mini B). Nota: è possibile collegare e controllare un solo prodotto TonePrint alla volta, quand anche il computer disponesse di molteplici porte USB. Seleziona lo slot TonePrint usando il selettore Type Selector del pedale. Apri l applicazione TonePrint Editor nel computer. TonePrint! Una volta aperto TonePrint Editor nel computer, con un prodotto TC abilitato ai TonePrint ad esso collegato, il software dovrebbe rilevare automaticamente il prodotto e mostrare sullo schermo una rappresentazione grafica dei suoi parametri. Se appare una videata che richiede di collegare un pedale TonePrint, significa che il rilevamento non è avvenuto. Assicurati che il pedale sia attivo e collegato al computer via USB. Dopo che il pedale è stato rilevato, potrai cominciare a creare i tuoi TonePrint. Ecco fondamentalmente come funziona: TonePrint Editor presenta graficamente i parametri interni del pedale TonePrint. Usa gli slider dell interfaccia grafica del software per regolare i parametri dell effetto. Questi slider consentono di creare una versione personalizzata di un rinomato effetto TC, che potrai fare tuo. Potrai applicare da piccole variazioni fino a modifiche estreme che alterano decisamente il carattere e il comportamento di un effetto: la scelta è tua! TC Electronic TonePrint Editor Manuale per la versione 1.0 3

6 Per cominciare Precauzioni: Non perdere il TonePrint! In fase di editing del TonePrint, sono due le cose che occorre sempre tenere bene a mente: Dopo aver effettuato le regolazioni, ricordati sempre di salvare il TonePrint nel pedale cliccando sul tasto Store to Pedal, altrimenti la tua creazione andrà perduta nel momento in cui si disconnette il pedale! Puoi usare le manopole del pedale in tempo reale, e i parametri sullo schermo seguiranno le regolazioni in modo conforme; tuttavia: non modificare mai nel pedale la posizione del Type Selector dallo slot TonePrint, e non disconnettere l alimentazione durante le operazioni senza prima avere salvato. Parametri diversi per pedali diversi Non esistono due pedali TonePrint identici tuttavia, pedali di tipo diverso possono condividere alcuni parametri, quali Speed e Depth. Con i TonePrint di delay e riverbero, è anche possibile applicare la modulazione all effetto. L interfaccia della modulazione Reverb/Delay è la stessa di quella per i pedali dedicati agli effetti di modulazione. Per tale motivo, questo manuale include tre sezioni relative ai parametri: La prima sezione è dedicata a tutti i parametri di TonePrint Editor relativi alla modulazione. La seconda sezione si occupa di tutti i parametri relativi ai delay TonePrint. La terza sezione è dedicata a tutti i parametri dei riverberi TonePrint. Molteplici pedali TonePrint un editor per domarli tutti Possiedi più di un pedale abilitato ai TonePrint? Fantastico! Dovrai solo collegare al computer il pedale che desideri configurare usando un cavo USB, e l interfaccia grafica si adeguerà immediatamente. Tuttavia, è bene notare che a prescindere dal numero di porte USB di cui il computer è dotato è possibile accedere ad un solo pedale TonePrint alla volta. È possibile collegare e scollegare i pedali dalla USB del computer anche mentre l applicazione TonePrint Editor è attiva. Per modificare i parametri e salvare il TonePrint in un pedale, questo deve risultare collegato all alimentazione. La porta USB del computer non fornisce l alimentazione al pedale. TC Electronic TonePrint Editor Manuale per la versione 1.0 4

7 Per cominciare Numero di serie del pedale e versione del software Con un pedale TonePrint collegato al computer, cliccando sulla piccola icona i posta nell angolo inferiore sinistro dell interfaccia di TonePrint Editor, apparirà una finestra di dialogo contenente le seguenti informazioni: Numero di serie del dispositivo collegato Numero versione del firmware del dispositivo Versione del software TonePrint Editor Numero versione del software TonePrint Editor. Il tuo suono: esiste un template per questo! Lo sappiamo: passare da una manciata di manopole di un pedale ad uno schermo pieno di slider può risultare un po complicato, e potresti essere intimorito dall idea di dover creare un TonePrint da zero. Per questo motivo, abbiamo incluso dei TonePrint Template. Questi template ti permetteranno di caricare un TonePrint di base da personalizzare, invece di dover cominciare da zero. Questi template sono eccellenti per abbozzare rapidamente delle idee, infondere le tue personali concezioni, modifiche e preferenze. Se il mondo degli effetti e del sound design ti è del tutto nuovo, i template contribuiscono anche a fornirti un idea su com è costituito un tipico effetto. Infine, se sei andato troppo oltre e ti trovi bloccato con un TonePrint che semplicemente non suona o non funziona come vorresti, il TonePrint Template può rappresentare una perfetta via d uscita. TC Electronic TonePrint Editor Manuale per la versione 1.0 5

8 Usare TonePrint Editor Usare TonePrint Editor TonePrint template Come descritto nella precedente pagina, i Tone- Print Template rappresentano un ottima maniera per cominciare a creare le tue sonorità personali, in quanto forniscono delle impostazioni predefinite e ben consolidate di tutti i parametri. Per richiamare un template, selezionalo dall apposito menu. Nota: selezionando un template, questo sostituirà tutte le eventuali regolazioni effettuate sull assegnazione delle manopole, le curve dei modifier e i valori dei parametri. Sezione Router Parametro Kill Dry Impostazioni: Off/On Usa il parametro Kill Dry per definire se il segnale dry /non processato del tuo strumento debba passare o meno attraverso il pedale. Impostando il Kill Dry su On, il segnale dry dello strumento verrà silenziato. Questa impostazione è particolarmente utile per gli effetti reverse delay e vibrato - ma potresti comunque individuare altri utilizzi creativi di questo parametro. Sezione Knob Selection Nella sezione Knob Selection è possibile assegnare diverse funzioni alle manopole del pedale, in modo tale da decidere esattamente ciò che si intende far loro controllare. Ristabilire il template predefinito Se durante le regolazioni ti rendi conto di aver raggiunto un punto morto, non dovrai fare altro che cliccare sul tasto Reload posto accanto al menu Template per resettare il template attualmente selezionato, ristabilendo le sue impostazioni predefinite. Questa azione resetterà tutte le assegnazioni delle manopole, le curve dei modifier e i valori dei parametri alle impostazioni predefinite salvate in quel template. Tuttavia, c è molto di più di una semplice assegnazione 1:1! È possibile assegnare due o addirittura tre funzioni ad una manopola, così da poter regolare molteplici parametri usando un singolo controllo. Ciò consente un controllo estremamente efficiente e se questo è ciò che intendi ottenere modifiche marcate. Infine, è possibile scalare e limitare il modo in cui una manopola controlla un parametro ad essa assegnato. Poniamo il caso di un parametro che disponga di una gamma compresa tra 0 e 100 %. Ruotando la rispettiva manopola nella sua posizione minima il parametro si imposterà a 0 %, mentre alla sua TC Electronic TonePrint Editor Manuale per la versione 1.0 6

9 Usare TonePrint Editor posizione massima si passerà al 100 %. Ma se la gamma ideale del parametro si trovasse tra il 25 e il 50 %? Grazie all applicazione TonePrint Editor, tu stesso potrai decidere l esatta gamma del parametro da controllare e come la posizione della manopola ne influisca il comportamento. Se lo desideri, puoi addirittura usare la gamma della manopola a sinistra della posizione centrale per regolare il parametro da 0 a 100 %, e tornare al 25 % ruotando la manopola completamente in senso orario. Assegnare i parametri ad una manopola Comincia selezionando una manopola nella sezione Knob Selection. La manopola selezionata apparirà evidenziata. Seleziona uno dei tre LED giallo, rosso o blu. Il LED selezionato apparirà evidenziato. Dal menu a tendina posto sulla sinistra del LED, seleziona il parametro che desideri controllare. Display Modifier Nella parte superiore sinistra della finestra del TonePrint Editor è presente una piccola interfaccia grafica in cui i valori assegnati alla manopola attualmente selezionata vengono rappresentati sottoforma di picchi e valli. Questo display costituisce la chiave per comprendere e controllare il modo in cui le manopole del pedale controllano i parametri degli effetti. Ruota la manopola per vedere la sua attuale posizione evidenziata nell interfaccia grafica Peak Performance. Come puoi vedere, è possibile assegnare fino a tre parametri ad una manopola. Il parametro attualmente selezionato apparirà evidenziato nel display, con gli altri parametri sempre visibili sullo sfondo. Le operazioni per scalare il parametro selezionato sono riportate nella sezione successiva di questo manuale. Prima di poter definire la relazione tra la posizione della manopola e i valori del parametro, occorre selezionare il parametro nella sezione Knob Selection. Dopo aver selezionato un parametro, la curva modifier di quel parametro verrà visualizzata nel display Modifier; come impostazione predefinita, questa apparirà come una linea dritta che unisce il valore minimo del parametro (nell angolo inferiore sinistro) al valore massimo (nell angolo superiore destro). TC Electronic TonePrint Editor Manuale per la versione 1.0 7

10 Usare TonePrint Editor Per modificare la curva, è possibile procedere sia trascinando uno dei punti di controllo di forma circolare posti sulla curva modifier, oppure selezionando uno dei valori numerici visibili alla base del display ed inserire manualmente il valore desiderato. Allo stesso modo in cui è possibile impostare la curva modifier separatamente per ciascuno dei tre parametri che ogni manopola è in grado di controllare, è anche possibile far sì che una manopola del pedale aumenti il valore di un parametro quando la si ruota in senso orario, andando contemporaneamente a diminuire il valore di un altro parametro. Suggeriamo di suonare lo strumento mentre si ruota la manopola del parametro selezionato, in modo tale da comprendere meglio l interazione tra la manopola e la curva modifier. TC Electronic TonePrint Editor Manuale per la versione 1.0 8

11 Sezioni Modifier Sezioni Modifier Usa i parametri visualizzati nella sezione posta nella parte destra della finestra del TonePrint Editor per impostare i parametri che definiscono il TonePrint. Questo è il cuore del TonePrint il luogo in cui potrai definire il tuo sound. È bene notare che ciò che è possibile vedere all interno di questa sezione dipende dal tipo di pedale TonePrint collegato. Con un pedale dedicato a soli effetti di modulazione, si disporrà della sola sezione Modulation. Anche i pedali di riverbero e delay mostreranno la sezione Modulation, come descritto nel capitolo Parametri diversi per pedali diversi (page 4). Se hai già lavorato su processori d effetti (hardware o software), questa parte della finestra del TonePrint Editor dovrebbe apparirti familiare. Si tratta di un elegante interfaccia basata su slider, con un approccio WYSIWYG what you see is what you get (ovvero ciò che vedi è ciò che ottieni ): modificando un parametro, sia il display sia il suono che ascolterai rifletteranno immediatamente le nuove impostazioni. Nelle seguenti pagine del manuale, presenteremo e daremo spiegazione dei parametri inclusi nelle tre sezioni: Delay, Reverb e Modulation. TC Electronic TonePrint Editor Manuale per la versione 1.0 9

12 Parametri Modulation Parametri Modulation Usa i parametri dell area Modulation della finestra di TonePrint Editor per configurare gli effetti di modulazione. Selettore Modulation Type Usa il selettore Modulation Type per selezionare una tra le seguenti tipologie di effetti di modulazione: Classic Chorus Effetto chorus standard ispirato al mitico TC Stereo Chorus Flanger. L idea di base dell effetto Chorus consiste nel dividere il segnale e processarne una parte modulandone leggermente l intonazione, quindi miscelando nuovamente i due segnali. Advanced Chorus L Advanced Chorus è una variazione del Chorus, in cui i parametri che definiscono l effetto sono ottimizzati in modo leggermente diverso. Classic Flanger Il flanger appartiene alla stessa famiglia di effetti di modulazione del chorus. Il segnale viene diviso e l intonazione di uno dei due segnali risultanti viene modulata. La caratteristica sonorità flanging si ottiene quando parte del segnale viene leggermente ritardata e re-introdotta nell ingresso dell algoritmo dell effetto stesso. Sperimenta l azione del parametro Feedback per farti un idea degli effetti che si possono ottenere. Advanced Flanger L Advanced Flanger è una variazione del Flanger, in cui i parametri che definiscono l effetto sono ottimizzati in modo leggermente diverso. Vibrato L effetto Vibrato modula l intonazione del segnale in ingresso. Il risultato è simile alla tecnica vibrato usata dai cantanti. A differenza dell effetto Chorus, il segnale diretto non viene combinato alla parte di segnale dell effetto vibrato con intonazione modulata. TriChorus Il TriChorus costituisce una variazione del normale effetto Chorus, in cui vengono impiegati tre moduli chorus stereo dotati di parametri Depth, Speed, Phase e Delay Time impostati secondo valori di offset differenti. Il risultato è un effetto davvero unico, molto ampio e ricco. I parametri Speed, Depth e Time sono identici a quelli del Chorus standard. TriChorus Alternative Il TriChorus Alternative è una variazione del Tri- Chorus, in cui i parametri che definiscono i parametri di modulazione dei tre moduli chorus sono ottimizzati per generare un effetto chorus più movimentato e meno controllato. TZFlanger ( Through zero ) Il TZF Mode Flanger emula la modalità originale utilizzata per la creazione dell effetto flange, in cui due parti di materiale audio identiche venivano eseguite simultaneamente da due nastri e quindi miscelate su un terzo nastro. L effetto flanging si otteneva ritardando e accelerando i due nastri usando diverse velocità. Una parte essenziale di questa modalità consiste nella particolare cancellazione di fase che si verifica quando i due segnali si intersecano tra loro nel tempo (il punto zero ). Impostando il parametro Modulation Type su TZFlanger, il segnale in ingresso viene separato, facendo sì che la linea ritardata 1 diventi la parte dry del segnale. Questo il motivo per cui occorre impostare il parametro Kill dry su On quando si imposta il parametro Modulation Type su TZFlanger. Parametro Modulation Active Impostazioni: On/Off Usa il parametro Modulation Active per attivare/ disattivare l effetto di modulazione. Questo è utile soprattutto per attivare l elaborazione di modulazione quando si lavora con i TonePrint di riverbero e delay; ad ogni modo, occorre attivare questo parametro anche per operare con i normali effetti di modulazione. TC Electronic TonePrint Editor Manuale per la versione

13 Parametri Modulation Parametro Through-Zero-Flanger Gamma: da 0 a 1023 Impostando il parametro Modulation Type su TZFlanger, la linea di ritardo 1 diventa la parte dry del segnale. In questo caso, usa il parametro Through-Zero-Flanger per impostare il livello del rapporto tra le linee di ritardo 1 e 2. Parametro Speed Gamma: da 61.5 mhz (Millihertz) a 20 Hz Usa il parametro Speed per impostare la velocità dell effetto di modulazione scelto. L impostazione a 1 Hz equivale ad un ciclo di modulazione completato in un secondo. Parametro Depth 1 Gamma: da 0 a 100 % Usa il parametro Depth 1 per specificare l intensità dell effetto. Il valore rappresenta l ampiezza della forma d onda che modula il segnale. Selezionando TZFlanger come Modulation Type, occorre impostare il parametro Depth 1 ad un valore inferiore rispetto a quello del parametro Depth 2. Parametro Depth 2 Gamma: da 0 a 100 % Il parametro Depth 2 si applica solo quando risulta selezionato TriChorus o TZFlanger come Modulation Type. In modalità TriChorus, il parametro Depth 2 specifica l intensità del secondo modulo chorus. In modalità TZFlanger, il parametro Depth 2 specifica l intensità del secondo modulo flange. Il valore rappresenta l ampiezza della seconda forma d onda che modula il segnale. Parametro Depth 3 Gamma: da 0 a 100 % Il parametro Depth 3 si applica solo quando risulta selezionato TriChorus come Modulation Type In modalità TriChorus, il parametro Depth 3 specifica l intensità del terzo modulo chorus. Il valore rappresenta l ampiezza della terza forma d onda che modula il segnale. Parametro HiCut Gamma: da 20 Hz a 20 khz Usa il parametro HiCut per ridurre le alte frequenze nell effetto di modulazione. Prova ad usare questo parametro se avverti che l effetto risulta troppo dominante sul segnale e, abbassando i livelli dei parametri Mix o Output Level, non riesci ad attenuarlo come vorresti. Parametro Mix Gamma: da 0 a 100 % Usa il parametro Mix per impostare la relazione tra il livello del segnale dry e il livello dell effetto di modulazione. Se hai impostato il parametro Kill dry della sezione Router su On, questo parametro non avrà effetto. Parametro Output Level Gamma: da -100 a 0 db Usa il parametro Output Level per impostare il livello d uscita generale dell effetto di modulazione. Parametro Delay Time 1 Gamma: da 0.1 a 50 ms Come descritto in precedenza l effetto chorus o flanger consiste fondamentalmente in un segnale ritardato modulato da un LFO. Usa il parametro Delay Time 1 per cambiare la lunghezza di questo ritardo. Il Delay Time di un tipico effetto chorus si aggira intorno ai 10 ms, mentre per il flanger il Delay Time è di circa 0.8 ms. Sebbene non si tratti di un utilizzo consueto del chorus, potresti trovare interessante la sonorità slap-back risultante dall uso di tempi di Delay Time più lunghi, con valori tra 30 e 50 ms. Parametro Delay Time 2 Gamma: da 0.1 a 50 ms Il parametro Delay Time 2 si applica solo quando risulta selezionato TriChorus o TZFlanger come Modulation Type. In modalità TriChorus, il parametro Delay Time 2 specifica la lunghezza del delay per il secondo modulo chorus. In modalità TZFlanger, il parametro Delay Time 2 specifica la lunghezza del ritardo per il secondo modulo flange. TC Electronic TonePrint Editor Manuale per la versione

14 Parametri Modulation Parametro Delay Time 3 Gamma: da 0.1 a 50 ms Il parametro Delay Time 3 si applica solo quando risulta selezionato TriChorus come Modulation Type. In modalità TriChorus, il parametro Delay Time 3 specifica la lunghezza del ritardo per il terzo modulo chorus. Parametro Feedback Gamma: da -100 a 100 % Usa il parametro Feedback per definire la quantità di segnale che dall uscita del modulo di modulazione viene re-introdotto al suo ingresso. Parametro Vib. Ramp Time (solo Shaker Vibrato) Gamma: da 1 a 5000 ms Il parametro Vib(rato) Ramp Time è disponibile e regolabile solo quando risulta collegato il pedale Shaker Vibrato. Il Vibrato Ramp è un sotto-tipo dell effetto vibrato, in cui viene utilizzata la modalità latched ovvero, l effetto viene applicato solo fino a quando si tiene premuto il pedale. Il parametro Vibrato Ramp Time determina il tempo necessario all effetto vibrato per generarsi. Sperimenta l azione del parametro Feedback per farti un idea degli effetti che si possono ottenere. Parametro Feedback HiCut Gamma: da 20 Hz a 20 khz Usa il parametro Feedback HiCut per attenuare le alte frequenze della risonanza creata con il parametro Feedback. TC Electronic TonePrint Editor Manuale per la versione

15 Parametri Delay Parametri Delay Usa i parametri dell area Delay della finestra di TonePrint Editor per configurare gli effetti delay. Parametro Delay Time Gamma: da 0 a 7000 ms Usa il parametro Delay Time per impostare l intervallo di tempo interposto tra ogni ripetizione del delay (impostazione nota anche come Length, o lunghezza del delay). Parametro Feedback Gamma: da 0 a 120 % Usa il parametro Feedback per definire la quantità di segnale che dall uscita del modulo delay viene re-introdotta al suo ingresso. Questo parametro definisce la quantità di ripetizioni del segnale originale generate dal delay. Si raccomanda di usare estrema cautela nell impostare valori elevati. In virtù della caratteristica spillover, non è possibile interrompere immediatamente il delay quando si genera un feedback interno con un valore superiore a 100%. Ciò significa che le ripetizioni del delay aumenteranno di volume fino a generare una distorsione di notevole entità. In questi casi occorre ridurre il feedback, abbassando la manopola assegnata al parametro Feedback oppure disattivando l effetto fino a quando non si siano ristabilite le condizioni normali. Parametro Saturation Gamma: da 0 a 24 db Usa il parametro Saturation per applicare al delay una leggera quantità di saturazione del segnale. È consigliato per aggiungere un tocco di sonorità grit al TonePrint. L uso della saturazione consente di avvicinarsi alle qualità sonore delle vecchie unità delay analogiche o a nastro, caratterizzate dalla leggera distorsione che avviene quando si sollecita il livello e la dinamica del segnale. La saturazione del segnale ritardato è simile a quella ottenibile suonando attraverso un amplificatore portato a livelli elevati. Percuotere le corde in modo più energico porta all overdrive del delay rispetto ad un esecuzione più soft. Parametro FB HiCut (Feedback High-Cut) Gamma: da 20 Hz a 20 khz Usa il parametro FB HiCut (Feedback High-Cut) per attenuare le frequenze al di sopra della frequenza specificata per il segnale a cui è stato applicato il delay, il ché restituisce una sonorità più analogica che in molti casi si miscela meglio al sound generale. Con la tecnologia digitale, ogni ripetizione del delay risulta essere una perfetta riproduzione del segnale in ingresso. Tuttavia, soprattutto utilizzando lunghi tempi di delay, tale sonorità potrebbe non essere desiderabile, in quanto le ripetizioni perfette possono disturbare il segnale principale, generando una sonorità sbiadita. Per compensare questo fenomeno, l uso del filtro HighCut permette appunto di emulare le vecchie unità Delay di tipo analogico o a nastro. Parametro FB LoCut (Feedback Low-Cut) Gamma: da 20 Hz a 20 khz Usa il parametro FB LoCut (Feedback Low-Cut) per attenuare le frequenze al di sotto della frequenza specificata. Come per il parametro Feedback High-Cut, il delay risulta più utilizzabile e miscelabile alla sonorità generale se si alleggerisce la quantità di basse frequenze assottigliando l effetto. Parametro Output Level Gamma: da -100 a 0 db Usa il parametro Output Level per impostare il livello generale d uscita dell effetto delay. Parametro Dynamic Delay Sensitivity Gamma: da -50 a 0 db Il Dynamic Delay è una tipologia introdotta per la prima volta con la rinomata unità TC Permette alla dinamica del segnale in ingresso di al- TC Electronic TonePrint Editor Manuale per la versione

16 Parametri Delay terare attivamente il livello d uscita del delay, in modo tale da lasciare il segnale-sorgente pulito e indisturbato durante l esecuzione. Il Dynamic Delay complementa in modo delicato l esecuzione strumentale. Usa il parametro Dynamic Delay Sensitivity per impostare un livello limite. Se ciò che stai suonando dispone di una dinamica più elevata rispetto a questa impostazione, il livello del delay sarà mitigato; se la dinamica sulla chitarra è inferiore al Dynamic Delay Sensitivity, il delay diverrà udibile. Parametro Reverse Delay Time Gamma: da 50 a 7000 ms Originariamente, gli effetti reverse delay venivano creati registrando un segnale su nastro, e quindi rovesciando il nastro (reversing) ed eseguendo la parte registrata al contrario. Usa il parametro Reverse Delay Time per emulare questo effetto. Questo parametro definisce la lunghezza della registrazione del segnale prima che il nastro virtuale venga rovesciato e si avvii la riproduzione al contrario. Troverai che l utilizzo del Dynamic Delay risulta eccellente praticamente con ogni tipologia di delay, dagli eco a nastro analogici alle sonorità Parametro Damping Gamma: da 0 a 100 db Usa il parametro Damping per impostare la quantità di attenuazione che dovrebbe avere luogo quando il livello del segnale in ingresso risulta superiore al livello-limite impostato con il parametro Dynamic Delay Sensitivity. Parametro Release Time Gamma: da 20 a 1000 ms Usa il parametro Release Time per impostare la velocità con cui l attenuazione delle ripetizioni del delay viene rilasciata una volta che il livello del segnale in ingresso scende al di sotto del limite impostato con il parametro Dynamic Delay Sensitivity. TC Electronic TonePrint Editor Manuale per la versione

17 Parametri Reverb Parametri Reverb Usa i parametri dell area Reverb della finestra di TonePrint Editor per configurare gli effetti di riverbero. Parametro Decay Gamma: da 0.01 a 20 s Usa il parametro Decay per impostare il tempo di decadimento del riverbero in secondi. Il Decay Time è solitamente definito come il tempo impiegato dal campo diffusivo del riverbero nel decadere a -60 db. Parametro PreDelayShort Gamma: da 0 a 100 ms Il parametro PreDelayShort si applica solo quando il selettore Pre-Delay del pedale è stato posizionato sull impostazione Short. Usa il parametro PreDelayShort per definire un breve ritardo interposto tra il segnale diretto e il campo diffusivo del riverbero. Questo parametro è utile per mantenere la sorgente sonora chiara e indisturbata dal campo diffusivo che inizia subito dopo. Parametro PreDelayLong Gamma: da 0 a 100 ms Il parametro PreDelayLong si applica solo quando il selettore Pre-Delay del pedale è stato posizionato sull impostazione Long. Usa il parametro PreDelayLong per definire un breve ritardo interposto tra il segnale diretto e il campo diffusivo del riverbero. Questo parametro è utile per mantenere la sorgente sonora chiara e indisturbata dal campo diffusivo che inizia subito dopo. Parametro Diffuse Gamma: da -50 a 50 Usa il parametro Diffuse per regolare finemente la densità del campo diffusivo del riverbero. Permette di ridurre al minimo la fluttuazione nel campo diffusivo. Parametro LoColor Gamma: da -50 a 50 Usa il parametro LoColor per regolare lo spettro delle basse frequenze del segnale in uscita. Questo parametro è utile per alterare la colorazione generale del riverbero. Parametro HiColor Gamma: da -50 a 50 Usa il parametro HiColor per regolare lo spettro delle alte frequenze del segnale in uscita. Questo parametro è utile per alterare la colorazione generale del riverbero. Parametro HiFactor Gamma: da -25 a 25 Usa il parametro HiFactor per enfatizzare o attenuare il valore HiColor selezionato. Parametro Mod On/Off Usa il parametro Mod On/Off per attivare/disattivare la modulazione del riverbero. Gli sviluppatori TC Electronic che hanno creato l algoritmo hanno regolato la parte diffusiva del riverbero in modo tale da farla risultare il più possibile omogenea e naturale. Aggiungendo la modulazione alla coda del riverbero è possibile ottenere effetti interessanti che possono essere rifiniti usando i parametri Modulation Rate e Modulation Depth. Parametro Modulation Rate Gamma: da -25 a 25 Usa il parametro Modulation Rate per impostare l offset della velocità dell LFO usato per modulare il riverbero. Questo parametro ha effetto solo quando si imposta il Mod On/Off su On. Parametro Modulation Depth Gamma: da -25 a 25 TC Electronic TonePrint Editor Manuale per la versione

18 Parametri Reverb Usa il parametro Modulation Depth per impostare l offset dell intensità di modulazione applicata al riverbero. Questo parametro ha effetto solo quando si imposta il Mod On/Off su On. Parametro Early Gamma: da a 0.0 db Usa il parametro Early per impostare il livello d uscita della parte di early reflections dell algoritmo di riverbero. Incrementa il valore del parametro Early per enfatizzare la definizione dell ambiente simulato. Diminuisci il valore del parametro Early per mettere in rilievo la parte diffusiva dell algoritmo. Quando Early è impostato su valori bassi, l effetto sarà costituito prevalentemente dalla coda del riverbero. Parametro Reverb Gamma: da a 0 db Usa il parametro Reverb per impostare il livello d uscita della parte che costituisce il campo diffusivo dell algoritmo di riverbero. Diminuisci il valore del parametro Reverb per enfatizzare le early reflections e, quindi, la definizione dello spazio acustico simulato. Selettore Dynamix Mode Impostazioni: Off / Positive / Inverse Dynamix è una caratteristica esclusiva ereditata dal mitico delay TC Dynamix permette di controllare il livello del riverbero tramite la dinamica del segnale in ingresso. Ciò consente di creare un effetto molto intenso che interagisce con lo stile esecutivo strumentale e con la scelta della dinamica utilizzata. Usando il parametro Dynamix Threshold (descritto di seguito), è possibile impostare un livello limite per il segnale in ingresso, contribuendo al controllo del livello del riverbero secondo due modalità differenti Positive e Inverse. Impostazione Off Il Dynamix Mode viene disabilitato, fornendo le normali e consuete regolazioni del riverbero. Modalità Positive Con il selettore Dynamix Mode impostato su Positive, quando il livello del segnale in ingresso eccede il limite impostato con il Dynamix Threshold, il riverbero verrà mitigato. Se il segnale scende al di sotto del valore di Dynamix Threshold, il riverbero verrà ristabilito. Modalità Inverse Con il selettore Dynamix Mode impostato su Inverse, quando il livello del segnale in ingresso eccede il limite impostato con il Dynamix Threshold, il riverbero risulterà udibile. Se il segnale scende al di sotto del valore di Dynamix Threshold, il riverbero verrà mitigato. Parametro Dynamix Threshold Gamma: da -50 a 0 db Questo parametro è applicabile solo quando il selettore Dynamix Mode è impostato su Positive o Inverse. Il parametro Dynamix Threshold agisce come livello limite. Quando la soglia (o Threshold) viene attraversata, il riverbero apparirà oppure si attenuerà, in accordo con le impostazioni dei seguenti parametri: Dynamix Mode, Dynamix Damp, Dynamix Attack e Dynamix Release. Parametro Dynamix Damp Gamma: da -60 a 0 db Questo parametro è applicabile solo se il selettore Dynamix Mode è impostato su Positive o Inverse. Usa il parametro Dynamix Damp per impostare l attenuazione che sarà applicata al riverbero quando il livello del segnale in ingresso sale al di sopra (modalità Positive) o scende al di sotto (modalità Inverse) della soglia impostata con il parametro Dynamix Threshold. Parametro Dynamix Attack Gamma: da 0 a s Questo parametro è applicabile solo se il selettore Dynamix Mode è impostato su Positive o Inverse. Usa il parametro Dynamix Attack per impostare il tempo d attacco (la fase di generazione) dell inviluppo del riverbero. TC Electronic TonePrint Editor Manuale per la versione

19 Parametri Reverb Parametro Dynamix Release Gamma: da 0 a s Questo parametro è applicabile solo se il selettore Dynamix Mode è impostato su Positive o Inverse. Usa il parametro Dynamix Release per impostare il tempo di rilascio (il decadimento) dell inviluppo del riverbero. Gli effetti più innaturali e gated si ottengono usando tempi brevi di Release. Per la tipica sonorità anni 80, il Dynamix Release dovrebbe essere impostato con valori compresi tra 0 e 100 ms. TC Electronic TonePrint Editor Manuale per la versione

20 Supporto Aggiornare TonePrint Editor Dopo aver scaricato una nuova versione di Tone- Print Editor, è sufficiente sostituire la precedente versione installata. Supporto Se dopo aver letto questo manuale d uso avessi ulteriori domande riguardanti il prodotto, entra in contatto con il TC Support: TC Electronic TonePrint Editor Manuale per la versione

ToneP rint Editor 2.0

ToneP rint Editor 2.0 TonePrint Editor 2.0 Note sul manuale d uso 1 Nuove caratteristiche di questa versione 2 Benvenuto/a! 3 Per cominciare 4 L ABC dei TonePrint 6 Usare la TonePrint Library 8 Usare il TonePrint Editor 11

Dettagli

INDICE Informazioni Generali... 4. Comprare ebook con Kobo Desktop... 8. Usare la Libreria di Kobo Desktop... 10. Leggere su Kobo Desktop...

INDICE Informazioni Generali... 4. Comprare ebook con Kobo Desktop... 8. Usare la Libreria di Kobo Desktop... 10. Leggere su Kobo Desktop... Kobo Desktop Manuale Utente INDICE Informazioni Generali... 4 Installare Kobo Desktop su Windows... 5 Installare Kobo Desktop su Mac... 6 Comprare ebook con Kobo Desktop... 8 Usare la Libreria di Kobo

Dettagli

NM-1 NOVA Modulator MANUALE D USO

NM-1 NOVA Modulator MANUALE D USO NM-1 NOVA Modulator MANUALE D USO SOMMARIO INTRODUZIONE Sommario..................................3 Introduzione................................4 ESEMPI DI SETUP Mono.....................................5

Dettagli

ND-1 Nova Delay MANUALE D USO

ND-1 Nova Delay MANUALE D USO ND-1 Nova Delay MANUALE D USO SOMMARIO INTRODUZIONE Sommario..................................3 Introduzione................................4 ESEMPI DI SETUP Mono/Stereo................................5

Dettagli

Manuale Print and fax

Manuale Print and fax Manuale Print and fax Print And Fax è l applicativo che consente ai Clienti FastWeb che hanno sottoscritto il servizio Fax, di spedire fax dall interno di qualsiasi programma che preveda un operazione

Dettagli

Indice. 1 Introduzione 5. 2 Preimpostazioni 6. 3 Configurazione dell interfaccia utente 7. 4 Configurazione 9

Indice. 1 Introduzione 5. 2 Preimpostazioni 6. 3 Configurazione dell interfaccia utente 7. 4 Configurazione 9 Questo documento è stato convertito dalla pagina di K3b su KDE UserBase, aggiornata al 20 gennaio 2011. Aggiornamento alla versione 2.0 da parte del Documentation Team di KDE Traduzione dell interfaccia

Dettagli

TiAxoluteNighterAndWhiceStation

TiAxoluteNighterAndWhiceStation 09/09-01 PC Manuale d uso TiAxoluteNighterAndWhiceStation Software di configurazione Video Station 349320-349321 3 INDICE 1. Requisiti Hardware e Software 4 2. Installazione 4 3. Concetti fondamentali

Dettagli

ATTENZIONE: per importanti informazioni sulla prevenzione di danni all udito, consulta Importanti informazioni sulla sicurezza a pagina 166.

ATTENZIONE: per importanti informazioni sulla prevenzione di danni all udito, consulta Importanti informazioni sulla sicurezza a pagina 166. Musica 8 Ottenere musica Ottieni musica e altri contenuti audio su ipad. Acquistare musica da itunes Store: vai su itunes Store. Consulta Capitolo 22, itunes Store, a pagina 119. icloud: accedi a tutti

Dettagli

Boot Camp Beta 1.0.2 Guida di installazione e configurazione

Boot Camp Beta 1.0.2 Guida di installazione e configurazione Boot Camp Beta 1.0.2 Guida di installazione e configurazione 1 Indice 4 Panoramica 5 Punto 1: aggiornare il software di sistema e il firmware del computer 6 Punto 2: eseguire Assistente Boot Camp 9 Punto

Dettagli

BATTERIE & GESTIONE ENERGETICA

BATTERIE & GESTIONE ENERGETICA C A P I T O L O T R E BATTERIE & GESTIONE ENERGETICA In questo capitolo, imparerete le basi della gestione energetica e sapere come prolungare la vita delle batterie. 3-1 In questo capitolo, imparerete

Dettagli

Hercules Wireless G Series INDICE. Ciccando su una qualsiasi voce di questo elenco, verrà visualizzato il capitolo corrispondente

Hercules Wireless G Series INDICE. Ciccando su una qualsiasi voce di questo elenco, verrà visualizzato il capitolo corrispondente INDICE Ciccando su una qualsiasi voce di questo elenco, verrà visualizzato il capitolo corrispondente 1. HERCULES WIRELESS G E WINDOWS VISTA... 3 1.1. Connessione ad una rete wireless... 3 1.2. Connessione

Dettagli

Chiavetta Internet Veloce. Pronti, partenza... online!

Chiavetta Internet Veloce. Pronti, partenza... online! Per contattarci chiama l Assistenza Internet al numero verde 800.17.97.97 (aperto dal lunedì al sabato, dalle 8 alle 24). Chiavetta Internet Veloce. Pronti, partenza... online! Semplicemente Internet.

Dettagli

Personalizzare l area di lavoro

Personalizzare l area di lavoro 1 Personalizzare l area di lavoro Panoramica della lezione In questa lezione conoscerai l interfaccia del programma Dreamweaver CS6 (Creative Suite 6) e imparerai come: Passare fra le viste documento Gestire

Dettagli

Recording Studio Manuale Utente

Recording Studio Manuale Utente Recording Studio Manuale Utente Grazie per aver scelto Recording Studio. Questa App è in grado di offrire gli strumenti essenziali che permettono di ottenere in modo semplice e veloce una produzione musicale

Dettagli

Manuale di KWallet 2

Manuale di KWallet 2 George Staikos Lauri Watts Sviluppatore: George Staikos Traduzione della documentazione: Vincenzo Reale Traduzione della documentazione: Nicola Ruggero Traduzione della documentazione: Federico Zenith

Dettagli

Guida per l utente. Versione 2.5.4 - gennaio 2011 info@fotostampadiscount.it. FotoMax editor è il software gratuito di

Guida per l utente. Versione 2.5.4 - gennaio 2011 info@fotostampadiscount.it. FotoMax editor è il software gratuito di Guida per l utente Versione 2.5.4 - gennaio 2011 info@fotostampadiscount.it FotoMax editor è il software gratuito di Indice Contenuti Introduzione... pag. 1 Copyright e contenuti... 2 Privacy... 2 Download

Dettagli

MANUALE DI XTRA CONTROLLER PRO

MANUALE DI XTRA CONTROLLER PRO MANUALE DI XTRA CONTROLLER PRO INDICE Cliccando su una qualsiasi voce di questo elenco, verrà visualizzato il capitolo corrispondente 1. INTRODUZIONE...3 2. FUNZIONE TRAVELLING ZOOM...5 3. FUNZIONE CHAT

Dettagli

Manuale di KWallet 2

Manuale di KWallet 2 George Staikos Lauri Watts Sviluppatore: George Staikos Traduzione della documentazione: Nicola Ruggero Traduzione della documentazione: Federico Zenith 2 Indice 1 Introduzione 5 1.1 Usare KWallet........................................

Dettagli

Crea questionari on-line, test e quiz in pochi minuti!

Crea questionari on-line, test e quiz in pochi minuti! Crea questionari on-line, test e quiz in pochi minuti! 1. ACCEDI Utilizzando Microsoft Internet Explorer (è necessario questo browser) vai all indirizzo http://demo.ewebtest.com e inserisci il tuo nome

Dettagli

Manuale d uso - Pencil 0.4.3b by Pascal Naidon - 21 Luglio 2007 (da completare)

Manuale d uso - Pencil 0.4.3b by Pascal Naidon - 21 Luglio 2007 (da completare) Manuale d uso - Pencil 0.4.3b by Pascal Naidon - 21 Luglio 2007 (da completare) Traduzione di Eros Bottinelli Introduzione Un documento di Pencil è basato sui livelli. Ci sono attualmente quattro tipi

Dettagli

PhoneSuite Manuale dell utente. Istruzioni preliminari: installazione e primo impiego di Phone Suite

PhoneSuite Manuale dell utente. Istruzioni preliminari: installazione e primo impiego di Phone Suite PhoneSuite Manuale dell utente Istruzioni preliminari: installazione e primo impiego di Phone Suite Il software PhoneSuite può essere utilizzato direttamente da CD o essere installato sul PC. Quando si

Dettagli

L AUDIO ED IL SUO TRATTAMENTO. Mauro Mancini

L AUDIO ED IL SUO TRATTAMENTO. Mauro Mancini L AUDIO ED IL SUO TRATTAMENTO DI Mauro Mancini La scheda audio Le qualità sonore del computer dipendono dalla qualità della scheda audio Ingressi ed uscite audio Dipendono dalla scheda; questi i più diffusi:

Dettagli

Chiavetta Internet Veloce. Pronti, partenza... online!

Chiavetta Internet Veloce. Pronti, partenza... online! Per contattarci chiama l Assistenza Tecnica Gratuita al numero verde 800.17.97.97 (aperto dal lunedì al sabato, dalle 8 alle 24). Chiavetta Internet Veloce. Pronti, partenza... online! GUIDA RAPIDA Chiavetta

Dettagli

TC Chorus Delay per PowerCore

TC Chorus Delay per PowerCore Manuale d uso TC Chorus Delay per PowerCore Italiano Manuale d uso TC Chorus Delay per PowerCore SUPPORTO / CONTATTI SOMMARIO TC SUPPORT INTERACTIVE Il sito TC Support Interactive (www.tcsupport.tc) è

Dettagli

Manuale d uso Gestionale di contabilità Ver. 1.0.8 [05/01/2015]

Manuale d uso Gestionale di contabilità Ver. 1.0.8 [05/01/2015] Manuale d uso Gestionale di contabilità Ver. 1.0.8 [05/01/2015] Realizzato e distribuito da Leggerasoft Sommario Introduzione... 3 Guida all installazione... 4 Fase login... 5 Menù principale... 6 Sezione

Dettagli

INDICE INDICE...1. 1. Introduzione...2 1.1. Cos è l app Listini...2 1.2. Cosa occorre per averlo...2 1.3. Come funziona...2

INDICE INDICE...1. 1. Introduzione...2 1.1. Cos è l app Listini...2 1.2. Cosa occorre per averlo...2 1.3. Come funziona...2 INDICE INDICE...1 1. Introduzione...2 1.1. Cos è l app Listini...2 1.2. Cosa occorre per averlo...2 1.3. Come funziona...2 2. Installazione del Liveupdater sul computer...3 2.1. Su di un computer in cui

Dettagli

Guida all Utilizzo del Posto Operatore su PC

Guida all Utilizzo del Posto Operatore su PC Guida all Utilizzo del Posto Operatore su PC 1 Introduzione Indice Accesso all applicazione 3 Installazione di Vodafone Applicazione Centralino 3 Utilizzo dell Applicazione Centralino con accessi ad internet

Dettagli

RPT-1 NOVA Repeater MANUALE D USO

RPT-1 NOVA Repeater MANUALE D USO RPT-1 NOVA Repeater MANUALE D USO SOMMARIO INTRODUZIONE Sommario..................................3 Introduzione................................4 IT ESEMPI DI SETUP Mono/Stereo................................6

Dettagli

SOMMARIO. La nuova Guida TV

SOMMARIO. La nuova Guida TV La nuova Guida TV SOMMARIO Introduzione - pag 1 La nuova interfaccia con la Mini TV - pag 2 La Registrazione in serie - pag 4 La sezione My TV - pag 5 La Ricerca - pag 6 I Canali Preferiti - pag 7 La Connettività

Dettagli

Manuale Utente. versione 1.0 - Ottobre 2012

Manuale Utente. versione 1.0 - Ottobre 2012 Manuale Utente versione 1.0 - Ottobre 2012 Introduzione Digitalia è un software molto semplice da usare disegnato per darti la possibilità di creare tantissimi prodotti per conservare i tuoi ricordi più

Dettagli

Il Windows di sempre, semplicemente migliorato. Guida rapida di Windows 8.1 Update

Il Windows di sempre, semplicemente migliorato. Guida rapida di Windows 8.1 Update Il Windows di sempre, semplicemente migliorato. Guida rapida di Windows 8.1 Update Alla scoperta della schermata Start La schermata Start contiene tutte le informazioni più importanti per te. Con i riquadri

Dettagli

Word Processor: WORD. Classificazione

Word Processor: WORD. Classificazione Parte 5 Word Processor: WORD Classificazione Esistono diversi strumenti per la realizzazione di documenti di testuali: Editor di testo (Es: Blocco Note) Word Processor (Es: MS Word, Open Office ) Applicazioni

Dettagli

Manuale. Print And Fax

Manuale. Print And Fax Manuale Print And Fax Print And Fax è l'applicativo che consente ai Clienti FastWeb che hanno sottoscritto il servizio Fax, di spedire fax dall interno di qualsiasi programma che preveda un operazione

Dettagli

QL-500 QL-560 QL-570 QL-650TD QL-1050

QL-500 QL-560 QL-570 QL-650TD QL-1050 QL-500 QL-560 QL-570 QL-650TD QL-1050 Guida di installazione del software Italiano LB9155001 Introduzione Caratteristiche P-touch Editor Driver stampante P-touch Address Book (solo Windows ) Consente di

Dettagli

LA SCHEDA DEL MODULO BLUETOOTH

LA SCHEDA DEL MODULO BLUETOOTH F42-LAB-pag 11-13-ok 27-04-2006 16:15 Pagina 11 LA SCHEDA DEL MODULO BLUETOOTH COMPONENTI 1. Il componente allegato a questo fascicolo è il più sofisticato di tutta la fase di assemblaggio: con esso il

Dettagli

Manuale d uso e configurazione

Manuale d uso e configurazione Manuale d uso e configurazione Versione 1.0 1 Introduzione Questa applicazione consente di gestire le principali funzioni delle centrali Xpanel, imx e Solo da un dispositivo mobile dotato di sistema operativo

Dettagli

1 D MANUALE UTENTE. Windows 8. v20140117

1 D MANUALE UTENTE. Windows 8. v20140117 SG 31 SG 1 D 3110DN MANUALE UTENTE Windows 8 v20140117 Ricoh SG 3110DN PowerDriver V4 Manuale Utente PowerDriver-v4 è dotato di un interfaccia software facile da usare che consente agli utenti di accedere

Dettagli

Installare Windows Xp Guida scritta da CroX

Installare Windows Xp Guida scritta da CroX Installare Windows Xp Guida scritta da CroX INTRODUZIONE: 2 PREPARAZIONE 2 BOOT DA CD 2 BIOS 3 PASSAGGI FONDAMENTALI 4 SCEGLIERE COSA FARE TRA RIPRISTINO O INSTALLARE UNA NUOVA COPIA 5 ACCETTARE CONTRATTO

Dettagli

i-got-control TELECOMANDO UNIVERSALE Manuale utente www.i-got-it.com

i-got-control TELECOMANDO UNIVERSALE Manuale utente www.i-got-it.com i-got-control TELECOMANDO UNIVERSALE Manuale utente www.i-got-it.com Trasformare il tuo iphone, ipod touch o ipad in un telecomando universale è semplice come 1, 2, 3! 1. Collega 2. Seleziona 3. Controlla

Dettagli

Manuale. Inizia ad accettare pagamenti con payleven

Manuale. Inizia ad accettare pagamenti con payleven Manuale Inizia ad accettare pagamenti con payleven Il lettore di carte Chip & PIN Parte superiore Lettore di banda magnetica Parte frontale Simbolo Bluetooth Stato batteria Tasto Zero (per l abbinamento)

Dettagli

TACHOSAFE Lite. Requisiti di sistema: Il TachoSafe Lite è un software per la gestione dei Dati dei tachigrafi digitali.

TACHOSAFE Lite. Requisiti di sistema: Il TachoSafe Lite è un software per la gestione dei Dati dei tachigrafi digitali. TACHOSAFE Lite Il TachoSafe Lite è un software per la gestione dei Dati dei tachigrafi digitali. Requisiti di sistema: Prima di iniziare l'installazione assicuratevi che il vostro PC è conforme alle seguenti

Dettagli

POWERPOINT è un programma del pacchetto Office con il quale si possono facilmente creare delle presentazioni efficaci ed accattivanti.

POWERPOINT è un programma del pacchetto Office con il quale si possono facilmente creare delle presentazioni efficaci ed accattivanti. 1 POWERPOINT è un programma del pacchetto Office con il quale si possono facilmente creare delle presentazioni efficaci ed accattivanti. Le presentazioni sono composte da varie pagine chiamate diapositive

Dettagli

PredictiOnDemand Manuale Utente 1. Benvenuti nel mondo della previsione delle parole! Benvenuti in PredictiOnDemand!

PredictiOnDemand Manuale Utente 1. Benvenuti nel mondo della previsione delle parole! Benvenuti in PredictiOnDemand! PredictiOnDemand Manuale Utente 1 PredictiOn Demand for Windows La predizione quando serve! 1. Panoramica Benvenuti nel mondo della previsione delle parole! Benvenuti in PredictiOnDemand! PredictiOnDemand

Dettagli

Manuale per la compilazione del modello mediante la PROCEDURA ONLINE

Manuale per la compilazione del modello mediante la PROCEDURA ONLINE Programma Statistico Nazionale Rilevazione IST-02082 Le tecnologie dell informazione e della comunicazione nelle Pubbliche amministrazioni locali Manuale per la compilazione del modello mediante la PROCEDURA

Dettagli

Guida all Utilizzo dell Applicazione Centralino

Guida all Utilizzo dell Applicazione Centralino Guida all Utilizzo dell Applicazione Centralino 1 Introduzione Indice Accesso all applicazione 3 Installazione di Vodafone Applicazione Centralino 3 Utilizzo dell Applicazione Centralino con accessi ad

Dettagli

IRSplit. Istruzioni d uso 07/10-01 PC

IRSplit. Istruzioni d uso 07/10-01 PC 3456 IRSplit Istruzioni d uso 07/10-01 PC 2 IRSplit Istruzioni d uso Indice 1. Requisiti Hardware e Software 4 1.1 Requisiti Hardware 4 1.2 Requisiti Software 4 2. Installazione 4 3. Concetti fondamentali

Dettagli

MANUALE D USO Agosto 2013

MANUALE D USO Agosto 2013 MANUALE D USO Agosto 2013 Descrizione generale MATCHSHARE è un software per la condivisione dei video e dati (statistiche, roster, ) delle gare sportive. Ogni utente abilitato potrà caricare o scaricare

Dettagli

OASIS è una fabbrica per il bene comune dei dati attraverso l uso delle applicazioni proposte.

OASIS è una fabbrica per il bene comune dei dati attraverso l uso delle applicazioni proposte. 1 Guida Utente 1.1 Panoramica di OASIS OASIS è una fabbrica per il bene comune dei dati attraverso l uso delle applicazioni proposte. Grazie a OASIS, sarai in grado di acquistare o selezionare, dallo store,

Dettagli

Manuale d uso 24/7 C per PowerCore

Manuale d uso 24/7 C per PowerCore Manuale d uso 24/7 C per PowerCore Italiano Manuale d uso 24/7 C per PowerCore SUPPORTO / CONTATTI SOMMARIO TC SUPPORT INTERACTIVE Il sito TC Support Interactive (www.tcsupport.tc) è un vero e proprio

Dettagli

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Indice 3 Introduzione 4 Cosa ti occorre 5 Panoramica dell installazione 5 Passo 1: Verificare la presenza di aggiornamenti 5 Passo 2: Per preparare

Dettagli

Pratica 3 Creare e salvare un documento. Creare e salvare un file di testo

Pratica 3 Creare e salvare un documento. Creare e salvare un file di testo Pratica 3 Creare e salvare un documento Creare e salvare un file di testo Centro Servizi Regionale Pane e Internet Redazione a cura di Roger Ottani, Grazia Guermandi Luglio 2015 Realizzato da RTI Ismo

Dettagli

DeeControl Manuale dell'utente

DeeControl Manuale dell'utente Impostazione, manutenzione e funzionalità del software di taglio DeeControl DeeControl Manuale dell'utente Versione 1.1 - 2 - Contenuto Introduzione... - 4 - Requisiti minimi... - 4 - Installazione...

Dettagli

Manuale Utente app Bass e Bass Pro.

Manuale Utente app Bass e Bass Pro. Manuale Utente app Bass e Bass Pro. Grazie per aver scelto questa App. Questo software è in continuo aggiornamento, nuove funzionalità verranno costantemente aggiunte. Per qualsiasi suggerimento, problema

Dettagli

Uso di Avast Free 7.01

Uso di Avast Free 7.01 Uso di Avast Free 7.01 Abbastanza simile alla precedente versione e ovviamente sempre in lingua italiana, Avast Free 7.01 creato da Avast Software, ha un ottima fama fra le soluzioni anti-malware gratuite:

Dettagli

Assistenza Ogni intervento tecnico deve essere effettuato solo da personale qualificato.

Assistenza Ogni intervento tecnico deve essere effettuato solo da personale qualificato. MANUALE D USO Attenzione! Per ridurre il rischio di incendio o scossa elettrica, non esporre questo dispositivo allo sgocciolamento o agli schizzi di alcun liquido. Non posizionare sul dispositivo oggetti

Dettagli

MDaemon e Outlook Connector for MDaemon

MDaemon e Outlook Connector for MDaemon MDaemon e Outlook Connector for MDaemon Introduzione...2 Cos'è il groupware...2 Che cosa significa groupware?...2 Cos è WorldClient...2 MDaemon e l evoluzione delle funzionalità groupware...3 Nuove funzionalità

Dettagli

Mac OS X 10.6 Snow Leopard Guida all installazione e configurazione

Mac OS X 10.6 Snow Leopard Guida all installazione e configurazione Mac OS X 10.6 Snow Leopard Guida all installazione e configurazione Prima di installare Mac OS X, leggi questo documento. Esso contiene importanti informazioni sull installazione di Mac OS X. Requisiti

Dettagli

Guida rapida utente finale

Guida rapida utente finale Guida rapida utente finale Ultimo aggiornamento: 09/05 point, click, communicate. Cos è skymeeting skymeeting è un servizio di videocomunicazione via web che permette agli utenti di: incontrarsi, collaborare

Dettagli

www.spreamedia.it PICCOLI ANNUNCI

www.spreamedia.it PICCOLI ANNUNCI www.spreamedia.it PICCOLI ANNUNCI Abbiamo realizzato un servizio fatto apposta per te. Un sito web semplice e veloce per acquistare e fare da solo la tua pubblicità. Risparmi tempo e denaro. Ecco qui di

Dettagli

Trasferimento da cassetta CBM64 a emulatore per PC

Trasferimento da cassetta CBM64 a emulatore per PC Trasferimento da cassetta CBM64 a emulatore per PC Il processo si divide essenzialmente in due passi: Registrazione digitale del segnale audio proveniente dalla cassetta Elaborazione del segnale Strumenti

Dettagli

EasyPrint v4.7. Impaginatore Album. Manuale Utente

EasyPrint v4.7. Impaginatore Album. Manuale Utente EasyPrint v4.7 Impaginatore Album Manuale Utente Lo strumento di impaginazione album consiste in una nuova funzione del software da banco EasyPrint 4 che permette di organizzare le immagini in maniera

Dettagli

Manuale Utente all uso dell Interfaccia WEB del Cocktail Audio X10 (ver0.9)

Manuale Utente all uso dell Interfaccia WEB del Cocktail Audio X10 (ver0.9) Manuale Utente all uso dell Interfaccia WEB del Cocktail Audio X10 (ver0.9) ATTENZIONE : Assicurarsi che la versione del firmware installata nell X10 sia la R1644 o superiore al fine di poter far funzionare

Dettagli

FDE- 712. Modulo per la sostituzione dei floppy disk nei pannelli DLsistemi modello DL104 Nuovo software per la gestione dei programmi

FDE- 712. Modulo per la sostituzione dei floppy disk nei pannelli DLsistemi modello DL104 Nuovo software per la gestione dei programmi FDE- 712 Modulo per la sostituzione dei floppy disk nei pannelli DLsistemi modello DL104 Nuovo software per la gestione dei programmi Figura 1 Vista la progressiva scomparsa dei dischi floppy, adatti al

Dettagli

Ver. 1.1. Manuale d uso e configurazione

Ver. 1.1. Manuale d uso e configurazione Ver. 1.1 Manuale d uso e configurazione Introduzione Questa applicazione consente di gestire le principali funzioni delle centrali Xpanel, Imx e Solo da un dispositivo mobile dotato di sistema operativo

Dettagli

. A primi passi con microsoft a.ccepss SommarIo: i S 1. aprire e chiudere microsoft access Start (o avvio) l i b tutti i pro- grammi

. A primi passi con microsoft a.ccepss SommarIo: i S 1. aprire e chiudere microsoft access Start (o avvio) l i b tutti i pro- grammi Capitolo Terzo Primi passi con Microsoft Access Sommario: 1. Aprire e chiudere Microsoft Access. - 2. Aprire un database esistente. - 3. La barra multifunzione di Microsoft Access 2007. - 4. Creare e salvare

Dettagli

E173 Pronti, partenza... online!

E173 Pronti, partenza... online! Chiavetta Internet Veloce E173 Pronti, partenza... online! Per contattarci chiama il Supporto Tecnico Gratuito al numero verde 800.17.97.97 (aperto dal lunedì al sabato, dalle 8 alle 24). Ottobre 2010-0MGU20100010

Dettagli

GUIDA RAPIDA INSTALLAZIONE E PRIMO UTILIZZO

GUIDA RAPIDA INSTALLAZIONE E PRIMO UTILIZZO GUIDA RAPIDA INSTALLAZIONE E PRIMO UTILIZZO Ottobre 2015 N. ASSISTENZA CLIENTI - LINEA DIRETTA 800-130 866 Email: assistenza@loretophoto.it Pag. 1 di 7 Gentile Utente, questa breve guida può aiutarla nella

Dettagli

testo easyheat Software di configurazione e analisi Manuale di istruzioni

testo easyheat Software di configurazione e analisi Manuale di istruzioni testo easyheat Software di configurazione e analisi Manuale di istruzioni it 2 Informazioni generali Informazioni generali Questo manuale contiene importanti informazioni sulle caratteristiche e sull impiego

Dettagli

Skype è un programma gratuito scaricabile dal sito ufficiale, consente agli utenti in tutto il mondo di videocomunicare gratis da PC a PC.

Skype è un programma gratuito scaricabile dal sito ufficiale, consente agli utenti in tutto il mondo di videocomunicare gratis da PC a PC. Skype è un programma gratuito scaricabile dal sito ufficiale, consente agli utenti in tutto il mondo di videocomunicare gratis da PC a PC. Le chiamate sono criptate e l'azienda produttrice del programma

Dettagli

Questionario Web Based per la Valutazione dello Stress Lavoro Correlato Guida Operativa e Istruzioni per l Uso

Questionario Web Based per la Valutazione dello Stress Lavoro Correlato Guida Operativa e Istruzioni per l Uso Questionario Web Based per la Valutazione dello Stress Lavoro Correlato Guida Operativa e Istruzioni per l Uso 2011 QUAERO People Management & Development Questionario Web Based per la Valutazione dello

Dettagli

1. I database. La schermata di avvio di Access

1. I database. La schermata di avvio di Access 7 Microsoft Access 1. I database Con il termine database (o base di dati) si intende una raccolta organizzata di dati, strutturati in maniera tale che, effettuandovi operazioni di vario tipo (inserimento

Dettagli

Utilizzo di FileMaker Pro con Microsoft Office

Utilizzo di FileMaker Pro con Microsoft Office Guida Pratica Utilizzo di FileMaker Pro con Microsoft Office Integrare FileMaker Pro con Office pagina 1 Sommario Introduzione... 3 Prima di iniziare... 4 Condivisione di dati tra FileMaker Pro e Microsoft

Dettagli

Modulo 6 Strumenti di presentazione

Modulo 6 Strumenti di presentazione Modulo 6 Strumenti di presentazione Gli strumenti di presentazione permettono di realizzare documenti ipertestuali composti da oggetti provenienti da media diversi, quali: testo, immagini, video digitali,

Dettagli

Corso base di informatica

Corso base di informatica Corso base di informatica AVVIARE IL COMPUTER Per accendere il computer devi premere il pulsante di accensione posto di norma nella parte frontale del personal computer. Vedrai apparire sul monitor delle

Dettagli

Retrospect 9 per Mac Appendice al Manuale per l'utente

Retrospect 9 per Mac Appendice al Manuale per l'utente Retrospect 9 per Mac Appendice al Manuale per l'utente 2 Retrospect 9 Manuale dell'utente Appendice www.retrospect.com 2011 Retrospect, Inc. Tutti i diritti riservati. Manuale per l'utente Retrospect 9,

Dettagli

INTERNET & VIDEO PACK. Guida rapida all installazione.

INTERNET & VIDEO PACK. Guida rapida all installazione. INTERNET & VIDEO PACK Guida rapida all installazione. INDICE Con questa semplice guida potrai installare e configurare in pochi minuti Modem, Internet Key, Camera IP ed il tuo business non si fermerà più.

Dettagli

LaCie LightScribe Labeler Software Domande frequenti

LaCie LightScribe Labeler Software Domande frequenti LaCie LightScribe Labeler Software Funzioni software Il software LaCie LightScribe Labeler è compatibile con i sistemi operativi Mac precedenti? È possibile usare altre applicazioni del computer mentre

Dettagli

I.T.C.G. DE SIMONI PROGETTO ECDL

I.T.C.G. DE SIMONI PROGETTO ECDL I.T.C.G. DE SIMONI PROGETTO ECDL USO DEL COMPUTER E GESTIONE FILES Referente e tutor Prof.ssa Annalisa Pozzi Tutor lezioni Prof. Claudio Pellegrini 2.3 Utilità 2.3.1 Compressione dei files 2.3.1.1 Comprendere

Dettagli

EM4454 - Wireless USB Adapter

EM4454 - Wireless USB Adapter E EM4454 - Wireless USB Adapter 2 ITALIANO EM4454 - Wireless USB adapter Attenzione In base a leggi, direttive e regolamenti stabilite dall Unione Europea questo dispositivo può essere soggetto a limitazioni

Dettagli

Caratteristiche principali

Caratteristiche principali Caratteristiche principali Telefono piccolo e leggero con interfaccia USB per la telefonia VoIP via internet. Compatibile con il programma Skype. Alta qualità audio a 16-bit. Design compatto con tastiera

Dettagli

Photohands. Software di ritocco e stampa per Windows. Manuale di istruzioni. Versione 1.0 K862PSM8DX

Photohands. Software di ritocco e stampa per Windows. Manuale di istruzioni. Versione 1.0 K862PSM8DX I Photohands Versione 1.0 Software di ritocco e stampa per Windows Manuale di istruzioni K862PSM8DX Windows è un marchio di fabbrica di Microsoft Corporation. Altre aziende e nomi di prodotti sono marchi

Dettagli

Installazione della tablet sul supporto. Installazione guidata

Installazione della tablet sul supporto. Installazione guidata Manuale d uso ! AVVIO Prima di utilizzare il dispositivo ARNOVA per la prima volta, caricare completamente la batteria. Caricamento della batteria 1.Collegare il cavo di alimentazione fornito al dispositivo

Dettagli

MODULO 5 Basi di dati (database)

MODULO 5 Basi di dati (database) MODULO 5 Basi di dati (database) I contenuti del modulo: questo modulo riguarda la conoscenza da parte del candidato dei concetti fondamentali sulle basi di dati e la sua capacità di utilizzarli. Il modulo

Dettagli

Guida rapida all uso di Kdenlive

Guida rapida all uso di Kdenlive Questa documentazione è stata convertita dalla pagina Kdenlive/Manual/QuickStart di KDE UserBase. Traduzione della documentazione: Daniele Micci 2 Indice 1 Creare un nuovo progetto 5 2 Aggiungere clip

Dettagli

Software per la realizzazione di disegni da ricamo personalizzati

Software per la realizzazione di disegni da ricamo personalizzati Software per la realizzazione di disegni da ricamo personalizzati Dai sfogo alla tua creatività con un nuovo mondo di ricami! Funzione Print & Stitch Crea disegni che combinano ricami con immagini stampate

Dettagli

Splash RPX-ii Color Server. Guida alla soluzione dei problemi

Splash RPX-ii Color Server. Guida alla soluzione dei problemi Splash RPX-ii Color Server Guida alla soluzione dei problemi 2007 Electronics for Imaging, Inc. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato

Dettagli

Il tuo manuale d'uso. HERCULES PACK MODEM USB http://it.yourpdfguides.com/dref/2839961

Il tuo manuale d'uso. HERCULES PACK MODEM USB http://it.yourpdfguides.com/dref/2839961 Può anche leggere le raccomandazioni fatte nel manuale d uso, nel manuale tecnico o nella guida di installazione di HERCULES PACK MODEM USB. Troverà le risposte a tutte sue domande sul manuale d'uso (informazioni,

Dettagli

Uso di Avast Free 8.01

Uso di Avast Free 8.01 Uso di Avast Free 8.01 Rispetto alla precedente versione, Avast Free 8.01, creato da Avast Software, ha introdotto rilevanti modifiche nell interfaccia utente, mantenendo comunque inalterata la sua ottima

Dettagli

Samsung Auto Backup FAQ

Samsung Auto Backup FAQ Samsung Auto Backup FAQ Installazione D: Ho effettuato il collegamento con l Hard Disk esterno Samsung ma non è successo nulla. R: Controllare il collegamento cavo USB. Se l Hard Disk esterno Samsung è

Dettagli

Software di parcellazione per commercialisti Ver. 1.0.3 [10/09/2015] Manuale d uso [del 10/09/2015]

Software di parcellazione per commercialisti Ver. 1.0.3 [10/09/2015] Manuale d uso [del 10/09/2015] Software di parcellazione per commercialisti Ver. 1.0.3 [10/09/2015] Manuale d uso [del 10/09/2015] Realizzato e distribuito da LeggeraSoft Sommario Introduzione... 2 Guida all installazione... 2 Login...

Dettagli

VoiceTone R1 MANUALE D USO

VoiceTone R1 MANUALE D USO VoiceTone R1 MANUALE D USO Attenzione! Per ridurre il rischio di incendio o scossa elettrica, non esporre questo dispositivo allo sgocciolamento o agli schizzi di alcun liquido. Non posizionare sul dispositivo

Dettagli

SpesaModerna Per ANDROID

SpesaModerna Per ANDROID SpesaModerna Per ANDROID Presentazione Questo manuale vuole essere un punto di inizio per l'utilizzo dell'applicazione Spesamoderna.it per Smartphone e tablet con sistema operativo Android. L'applicazione,

Dettagli

Il traffico dati utilizzato per Tua Mail contribuisce ad erodere le eventuali soglie dati previste dal piano tariffario.

Il traffico dati utilizzato per Tua Mail contribuisce ad erodere le eventuali soglie dati previste dal piano tariffario. Manuale dell utente Da oggi con TuaMail puoi avere la tua casella mail sempre con te, sul tuo videofonino 3. Potrai leggere la tua posta, scrivere mail ai tuoi contatti della rubrica e visualizzare gli

Dettagli

CAPITOLO 1 Impostare progetti, spazio di lavoro, e programma-2

CAPITOLO 1 Impostare progetti, spazio di lavoro, e programma-2 CAPITOLO 1 Impostare progetti, spazio di lavoro, e programma-2 Che cos'è EDIUS EDIUS è un software di editing non lineare per il montaggio video su PC. Questo programma offre una vasta gamma di possibilità

Dettagli

Guida per l utente. Marzo 2013. www.iphonesmsexport.info. New Digital Power 113 Via Antonio Silvani 00139 Rome, Italy. info@digitalpower.

Guida per l utente. Marzo 2013. www.iphonesmsexport.info. New Digital Power 113 Via Antonio Silvani 00139 Rome, Italy. info@digitalpower. Guida per l utente Marzo 2013 www.iphonesmsexport.info New Digital Power 113 Via Antonio Silvani 00139 Rome, Italy info@digitalpower.it Introduzione SMS Export è stato concepito per dare la possibilità

Dettagli

Guida per l utente di PrintMe Mobile 3.0

Guida per l utente di PrintMe Mobile 3.0 Guida per l utente di PrintMe Mobile 3.0 Descrizione del contenuto Informazioni su PrintMe Mobile Requisiti del sistema Stampa Soluzione dei problemi Informazioni su PrintMe Mobile PrintMe Mobile è una

Dettagli

REAL POWER VALUTAZIONE DELLA POTENZA PER LO SPORT, LA RIABILITAZIONE E L ALLENAMENTO SPORTIVO

REAL POWER VALUTAZIONE DELLA POTENZA PER LO SPORT, LA RIABILITAZIONE E L ALLENAMENTO SPORTIVO REAL POWER VALUTAZIONE DELLA POTENZA PER LO SPORT, LA RIABILITAZIONE E L ALLENAMENTO SPORTIVO 1 LEG PRESS 2 FUNZIONI * VALUTAZIONE * TRAINING * RIABILITAZIONE SPORTIVA 3 TRAINING Il Real Power consente

Dettagli

Benvenuto da payleven

Benvenuto da payleven Benvenuto da payleven Il modo più facile per accettare pagamenti con carta! Insieme all'app gratuita, sei pronto per cominciare. Ecco una spiegazione delle diverse funzionalità e simboli del tuo lettore

Dettagli

ISTRUZIONI DI INSTALLAZIONE

ISTRUZIONI DI INSTALLAZIONE AUDITGARD Serratura elettronica a combinazione LGA ISTRUZIONI DI INSTALLAZIONE Le serrature AuditGard vengono consegnate da LA GARD con impostazioni predefinite (impostazioni di fabbrica); pertanto non

Dettagli