Processi di riscaldamento industriali altamente precisi ed efficienti. Heating Control System per il comando di carichi ohmici SIPLUS HCS

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Processi di riscaldamento industriali altamente precisi ed efficienti. Heating Control System per il comando di carichi ohmici SIPLUS HCS"

Transcript

1 Processi di riscaldamento industriali altamente precisi ed efficienti Heating Control System per il comando di carichi ohmici SIPLUS HCS Answers for industry.

2 SIPLUS HCS la risposta alle esigenze termiche critiche nell'industria Nei processi di produzione, nei quali la temperatura rappresenta un parametro critico, anche scostamenti di pochi gradi possono causare enormi problemi di qualità. Per impedire ciò e minimizzare la percentuale degli scarti è indispensabile un comando estremamente preciso e affidabile degli elementi elettrici riscaldanti. Per questa ragione in numerosi settori, dall'industria automobilistica a quella dei generi alimentari e delle bevande, è stato adottato come standard il controllore di riscaldamento SIPLUS HCS (Heating Control System). Esso rappresenta già da oltre 20 anni la risposta intelligente ad ogni tipo di esigenza termica industriale critica. Processi termici: estremamente precisi e puntuali Quasi tutti i prodotti industriali vengono trattati termicamente. Anche piccoli scostamenti nel processo di riscaldamento possono alterare enormemente la qualità del prodotto. Per aumentare la qualità e la quantità di un prodotto sottoposto a trattamento termico, è importante potere concentrare l'energia necessaria nel tempo e nello spazio con la massima precisione. SIPLUS HCS assicura un comando estremamente preciso dei carichi ohmici, come ad es. i radiatori a infrarossi. Processi termici: estremamente efficienti L'efficienza energetica è sempre più importante anche nel settore della costruzione di macchine ed impianti: da un lato perché l'energia rappresenta un fattore di costo importante, dall'altro perché a livello nazionale e internazionale si devono soddisfare normative e leggi sempre più severe. Grazie all'impiego dei controllori di riscaldamento intelligenti SIPLUS, è possibile risparmiare energia riscaldante rispetto a soluzioni convenzionali. Il motivo: la potenza dissipata nel controllore viene limitata grazie al design ottimizzato. Impiegando opportuni programmi di riscaldamento configurabili, è possibile dosare in maniera precisa la potenza di uscita e ottimizzare così i tempi e i costi di produzione. Soluzioni su misura grazie alla forma costruttiva compatta e modulare I nostri controllori di riscaldamento garantiscono sempre la temperatura ideale di ogni zona regolata. Sistemi altamente performanti e compatti contribuiscono in modo determinante ad assicurare la qualità ottimale del prodotto. È del tutto indifferente quanti radiatori debbano essere comandati e quanto elevata debba essere la potenza in uscita necessaria: SIPLUS HCS può essere ampliato modularmente ed è quindi di volta in volta adattabile con grande flessibilità alle esigenze specifiche. Netta riduzione dei costi dalla progettazione fino all'esercizio La gamma di controllori di riscaldamento SIPLUS HCS riduce il tempo, i costi e l'impiego di risorse per la progettazione, la messa in servizio, l'esercizio e la manutenzione. Questo è possibile grazie a: Semplice integrazione in sistemi di automazione già esistenti come SIMATIC e SIMOTION Ridotto onere di cablaggio e facilità di progettazione Diagnostica intelligente per un rapido riconoscimento dei guasti Blocchi dati e funzionali predefiniti per un service facilitato Volumi ridotti nel quadro elettrico con risparmio di spazio fino al 50 % 2

3 Maggiore produttività, minimo scarto Con i controllori di riscaldamento SIPLUS HCS ad alta precisione migliorate non solo il vostro bilancio energetico, ma trarrete anche vantaggio dal risparmio di materiale e dalla riduzione degli scarti: Minimizzazione dello scarto di materiale grazie al riconoscimento tempestivo degli errori. La precisione di comando degli elementi riscaldanti aumenta la qualità del prodotto e riduce gli scarti. Dall'esecuzione standard a quella su misura Anche se i prodotti standard della famiglia di apparecchiature SIPLUS HCS coprono un gran numero di applicazioni standard, talvolta le esigenze sono troppo specifiche. Per soddisfare anche le richieste più complesse realizziamo anche soluzioni personalizzate. In questo caso tutte le caratteristiche delle apparecchiature sono definite in stretta collaborazione con il cliente. Fa parte della Totally Integrated Automation SIPLUS HCS è integrato nel concetto di Totally Integrated Automation: la nostra architettura di sistema aperta per l'automazione estesa all'intera azienda. Ne derivano numerosi vantaggi: Semplicità di integrazione con ogni master PROFIBUS DP Funzioni di comando e regolazione realizzabili semplicemente con SIMATIC o SIMOTION Semplice progettazione Rapida messa in servizio Diagnostica rapida e performante Service & Support in tutto il mondo secondo lo standard Siemens 3

4 SIPLUS HCS Controllori di riscaldamento per ogni campo d'impiego Oggigiorno la realizzazione di quasi tutti i prodotti industriali richiede un trattamento termico. Per questo Siemens offre, quale partner dell'industria, una gamma completa di controllori di riscaldamento. In molti settori in cui sono richiesti processi termici di alta precisone vengono impegati i sistemi SIPLUS HCS. La soluzione perfetta per qualsiasi applicazione: Industria dei generi alimentari e delle bevande Sia che si tratti di gusto, colore, consistenza o concentrazione degli ingredienti, nell'industria dei generi alimentari e delle bevande SIPLUS HCS contribuisce in modo determinante ad assicurare caratteristiche perfette dei prodotti ad es. nella tostatura di nocciole, nel confezionamento di generi alimentari o nella precottura di cibi. Sia nella produzione di bottiglie in PET che nella produzione di stampi di cioccolato o nella sigillatura degli alimenti: anche nell'imballaggio alimentare SIPLUS HCS ottimizza l'efficienza dell'impianto. Industria fotovoltaica Nell'industria fotovoltaica SIPLUS HCS garantisce il profilo di temperatura ottimale, assicurando così il massimo rendimento delle celle solari, ad es. nell'essiccazione del substrato o nel preriscaldamento dei processi di diffusione e di polverizzazione catodica Industria automobilistica Proprio nell'industria automobilistica i materiali sono sottoposti a molteplici trattamenti termici, che richiedono un comando altamente preciso per garantire un prodotto finale ottimale ad es. l'essiccazione di vernici o il riscaldamento di profilati in plastica. Industria della plastica La temperatura del processo e del prodotto nell'industria della plastica è, ad es. nei processi di termoformatura, di soffiaggio o di estrusione, un fattore essenziale per la qualità del prodotto finale se non addirittura il più importante. SIPLUS HCS crea i presupposti necessari affinché l'azienda possa raggiungere un elevato livello di qualità delle sue linee di produzione. 4

5 SIPLUS HCS I vantaggi in sintesi La soluzione perfetta per le più svariate esigenze: A seconda delle vostre esigenze, come ad es. la potenza di uscita per gli elementi riscaldanti, l'accuratezza della diagnostica o il grado di protezione, sono disponibili a scelta tre diversi sistemi di riscaldamento. SIPLUS HCS300I il piccolo Potenza di uscita variabile mediante comando indiretto degli elementi elettrici riscaldanti tramite ad es. relè statici Regolazione semplice grazie al software di controllo della temperatura tramite opportuni ingressi integrati SIPLUS HCS3200 il compatto Come soluzione decentrata con grado di protezione IP65 utilizzabile nelle vicinanze degli elementi riscaldanti Ideale per la struttura lineare di pannelli riscaldanti SIPLUS HCS716I il flessibile Soluzione salvaspazio a costo ottimizzato con diverse unità di potenza Diagnostica integrata per il riconoscimento di errori interni ed esterni SIPLUS HCS724I il potente Numero pressoché illimitato di uscite di potenza Altissimo livello di sicurezza della produzione grazie ad un'ampia diagnostica dettagliata e integrata Elevata efficienza energetica a costi ridotti Comando rapido, preciso ed efficiente di sistemi di riscaldamento industriali Fino al 50 % di risparmio di spazio nel quadro elettrico rispetto alle soluzioni convenzionali Disponibilità dell'impianto notevolmente incrementata grazie alle funzioni diagnostiche intelligenti e dettagliate nonché alla localizzazione delle possibili anomalie Notevole riduzione degli oneri di progettazione e di cablaggio rispetto alle soluzioni tradizionali Fino al 15% di riduzione della dissipazione di potenza grazie all'elettronica di uscita ottimizzata Minimo sforzo per la modernizzazione degli impianti esistenti e l'incremento della loro efficienza Semplice integrazione in sistemi di automazione già esistenti, come ad es. SIMATIC e SIMOTION 5

6 SIPLUS HCS300I il piccolo SIMATIC HMI SIMATIC S7-300 con TCP 3000 PROFIBUS SIPLUS HCS300I SIRIUS SSR SIMATIC I/O SIMATIC IPC 477C Fasce riscaldanti ad es. di estrusori Esempio di applicazione: sistema con 8 sensori di temperatura, 12 uscite digitali, rilevamento di corrente/tensione Il piccolo SIPLUS HCS300I comanda gli elementi elettrici riscaldanti mediante contattori o relè statici. Esso rappresenta, insieme con il software di regolazione temperatura TCP 3000, la soluzione ideale per la regolazione di processi termici. Campo di impiego principale Estrusione, stampaggio ad iniezione Funzionalità Possibilità di comando per differenti campi di potenza Rilevamento di corrente: 2,4 200 A Rilevamento di tensione: V Relè statici SIRIUS: A Progettazione e messa in servizio semplici con STEP 7 Comunicazione verso il sistema di supervisione tramite PROFIBUS DP Moduli e struttura Moduli disponibili: Apparecchiatura base (GG) per la comunicazione con il sistema di supervisione Modulo digitale (DM): per ogni DM 6 uscite resistenti a cortocircuito per il comando dei relè statici (SSR) Modulo di misura della temperatura (TM): per ogni TM 2 o 4 ingressi di misura a seconda del tipo di collegamento Modulo di misura corrente (IM) e modulo di misura corrente/tensione (UM) per la misura della corrente con tecnica a perforazione d'isolante Modulo di disaccoppiamento (DCM) Ad ogni GG si possono collegare al massimo 4 moduli digitali e 4 moduli di temperatura Tensione di alimentazione DC 24 V Interfacce Slave PROFIBUS DP da 12 Mbit/s Collegamento dei relè statici al modulo digitale tramite morsetti o connettore Software di regolazione temperatura TCP 3000 Con il software di regolazione temperatura TCP 3000 è possibile comandare e monitorare i processi termici nella produzione in modo semplice ed economico. TCP 3000 fornisce pagine operative standard, che possono essere facilmente adattate e personalizzate con il software di visualizzazione WinCC. 6

7 SIPLUS HCS3200 il compatto PROFINET SIMATIC HMI TP1200 Comfort SIMATIC S PROFIBUS SIPLUS HCS3200 Pannelli di radiatori Esempio di applicazione con SIMATIC e SIPLUS HCS3200 Il SIPLUS HCS3200 compatto con grado di protezione IP65 può essere installato nelle vicinanze degli elementi di riscaldamento. In questo modo si riduce notevolmente l'onere di cablaggio. Principale campo di impiego Soffiaggio di forme in PET, lavorazione plastica, Food & Beverage, industria automobilistica Funzionalità Forma costruttiva compatta con grado di protezione IP65 9 uscite di potenza fino a max. 4 kw per ogni uscita Impiegabile fino a 50 C di temperatura ambiente Possibilità di collegamento di un ventilatore esterno fino a 500 W Progettazione e messa in servizio semplificati con gli esempi applicativi per SIMATIC e SIMOTION compresi nella fornitura Due fusibili integrati e monitorati automaticamente per ogni uscita di potenza per una diagnostica confortevole dell'errore e conseguente aumento della sicurezza del processo Diagnostica della tensione tramite PROFIBUS DP senza influenzare il processo di riscaldamento Interfacce Collegamento degli elementi riscaldanti, del ventilatore 230 V AC esterno e della tensione di rete tramite connettore HAN Collegamento di PROFIBUS DP tramite connettore HAN-Brid Uscite di potenza Max. 9 uscite di potenza 2 x 9 fusibili di potenza in uscita con portafusibili per agevolarne la sostituzione Potenza di uscita Max. 4 kw per ogni uscita di potenza (con T u = 50 C) Max. 25 kw per apparecchio Tutti i collegamenti sono facilmente accessibili dalla parte inferiore del SIPLUS HCS3200 7

8 SIPLUS HCS716I il flessibile SIMOTION D con SIMATIC MP377 PROFIBUS DP SINAMICS S120 con servomotori SIPLUS HCS716I Esempio applicativo con SIMOTION, SINAMICS e SIPLUS HCS716I Pannello del radiatore Il SIPLUS HCS716I occupa poco spazio grazie alla sua particolare flessibilità e convince per l'ottimo rapporto prezzo-prestazioni. Campo d'impiego principale Termoformatura, forni di essiccazione, macchine per imballaggio Funzionalità Nonostante l'eccezionale compattezza è particolarmente flessibile grazie a 3 diverse unità di potenza da 650 W a 2,3 kw per ogni uscita di potenza Diversi telai di montaggio con 4 o 12 slot e differenti tipologie di montaggio Ingombri ridotti Fino a 176 kw di potenza di manovra in solo 0,2 m² Fino a 192 canali in solo 0,2 m² Semplice parametrizzazione degli elementi riscaldanti con formazione di gruppi Progettazione e messa in servizio semplificate mediante blocco funzionale e blocco dati compresi nella fornitura Per ogni canale un fusibile integrato e monitorato automaticamente per una semplice diagnostica degli errori e l'aumento della sicurezza del processo Diagnostica di tensione specifica tramite PROFIBUS DP Semplice collegamento a PROFIBUS I/O con file GSD Interfacce Collegamento degli elementi riscaldanti tramite due connettori frontali a 8 poli PROFIBUS DP Slave a 12 Mbit/s Interfaccia seriale per l'aggiornamento del firmware Collegamento della tensione di rete tramite connettore a 3 poli o morsetti Struttura Telaio di montaggio standard da 19" contenente fino a 12 unità di potenza inseribili (LA) Montaggio su telaio orientabile o di installazione direttamente sulla piastra di supporto nel quadro elettrico Uscite di potenza Max. 192 uscite di potenza per ogni telaio Max. 4 telai di montaggio per ogni master PROFIBUS Potenza di uscita Max. 2,3 kw per ogni uscita di potenza Max. 176 kw per ogni telaio di montaggio 3 diverse unità di potenza 8

9 SIPLUS HCS724I il potente PROFIBUS DP SIMATIC S7-300 (ad es. con CPU 317-2DP) SIPLUS HCS724I SIMATIC MP277 Tunnel con pannelli irradianti Esempio applicativo con SIMATIC S7 e SIPLUS HCS724I (ZA724I con 1 LA724I HP e 1 LA724I) Il potente SIPLUS HCS724I offre un numero pressoché illimitato di uscite con potenze elevate. Tre unità di potenza consentono la realizzazione di configurazioni personalizzate del sistema. Campo di impiego principale Termoformatura, forni di essiccazione, soffiaggio Funzionalità Comando diretto di elementi riscaldanti fino a 2,3 kw a 230 V o 4 kw a 400 V Comando indiretto di elementi riscaldanti: dipendente dai relè statici collegati Ingombri ridotti Fino a 512 kw di potenza di manovra in solo 0,4 m² Fino a 384 uscite di potenza in solo 0,4 m² Distribuzione uniforme del carico su tutti i canali collegati Compensazione della tensione di rete e calcolo della potenza tramite NE724 (opzionale) Semplice parametrizzazione degli elementi riscaldanti con formazione di gruppi Fusibili frontali integrati delle uscite di potenza rapidamente sostituibili Potente funzionalità diagnostica Diagnostica specifica di tensione e corrente tramite PROFIBUS DP Semplice collegamento a PROFIBUS I/O con file GSD Interfacce Collegamento degli elementi riscaldanti tramite connettori frontali Slave PROFIBUS DP a 12 Mbit/s Interfaccia seriale per l'aggiornamento del firmware Struttura 3 diverse unità di potenza Fino a 16 unità di potenza (LA) comandabili per ogni interfaccia centrale (ZA) Più interfacce centrali possono funzionare collegate ad un master PROFIBUS Sbarre in rame per la distribuzione rapida e sicura dell'alimentazione di rete Ridotto fabbisogno di superficie: 0,024 m² per ogni ZA/LA Uscite di potenza Max. 384 canali per ogni intefaccia centrale Sbarre in rame per il montaggio rapido dell'alimentazione di rete 9

10 Panoramica dei dati tecnici N. di ordinazione 6BK1700* 1) HCS300I HCS3200 Max. potenza di uscita per canale Apparecchiatura base: 3 uscite a relè da 5 A ciascuna DM6: 6 uscite da 0,5 A ciascuna 4 kw Max. potenza di uscita per apparecchiatura 25,2 kw Numero max. delle possibili uscite di potenza Numero max. dei possibili ingressi di temperatura Per ogni DM6: 6 uscite digitali Per ogni apparecchiatura base 4 DM6 Per ogni TM4: 4 ingressi di temperatura Per ogni apparecchiatura base 4 TM4 Topologia del bus PROFIBUS DP (max. 12 Mbit/s) PROFIBUS DP (max. 12 Mbit/s) Diagnostica Possibile con moduli di misura corrente/tensione (analisi nel sistema di supervisione) 9 Diagnostica di tensione implicita con PROFIBUS DP per il riconoscimento di errori interni ed esterni, ad es. rottura conduttore, intervento fusibile, guasto degli elementi riscaldanti Caratteristiche costruttive Dimensioni (A x L x P) Grandezza moduli senza guida profilata Apparecchiatura base: 106 x 45 x 120 mm TM4: 102 x 22,5 x 120 mm DM6/DCM: 92 x 22,5 x 120 mm 430 mm x 300 mm x 200 mm Ventilatori 1 uscita ventilatori: collegamento ventilatore est. 230 V AC max. 500 W Dati elettrici Telaio di montaggio / Interfaccia centrale / Alimentazione di rete / Tensione di alimentazione Tensione di alimentazione 24 V DC (20,4 V... 28,8 V) Collegamento tramite morsetti Alimentazione rete con connettore HAN a 4 poli Tensione nominale 400 V AC (360 V 440 V); Frequenza di rete: 47 Hz Hz Compensazione della tensione di rete Tipi di carico Tipo di comando (precisione percentuale) Protezione Condizioni ambientali / norme Temperatura ambiente (in esercizio) Temperatura per trasporto/ immagazzinaggio Comando di apparecchi di manovra statici, contattori, relè Comando delle uscite digitali mediante il sistema di supervisione Non necessaria, poiché le uscite digitali sono resistenti a cortocircuito 25 C C 0 C C 40 C C 40 C C Umidità relativa max. 95% a +25 C max. 95% a +25 C Utilizzatori ohmici con max. 15 volte la corrente a freddo nella 1ª semionda Comando a semionda tramite relè statici a commutazione con potenza nulla nel passaggio per lo zero Fusibili delle uscite di potenza come protezione da cortocircuito e sovraccarico: 2 x 9 fusibili nei cavi di ingresso e uscita HCS3200 con uscita per ventilatore: 1 fusibile 4 A come protezione da cortocircuito e sovraccarico Fusibili facilmente sostituibili nei portafusibili chiusi Certificazioni CE, PROFIBUS, KCC, GOST R, culus, C-Tick CE, PROFIBUS, KCC, GOST R, curus, C-Tick 10 Con riserva di modifiche tecniche/miglioramenti. 1) I dati di ordinazione attuali nonché le condizioni di vendita e fornitura si trovano nel catalogo IC 10 e in Internet all'indirizzo: siemens.com/industrymall

11 Max. potenza di uscita per canale Numero max. delle possibili uscite di potenza Numero max. dei possibili ingressi di temperatura HCS716I LA716: 16 uscite di potenza; max. 0,65 kw (230 V) LA716I: 16 uscite di potenza; max. 1,15 kw (230 V) LA716I HP: 8 uscite di potenza; max. 2,3 kw (230 V) 192 (per ogni telaio di montaggio) come 1 slave PROFIBUS _ HCS724I LA724I: 24 uscite di potenza; 230 V nel funzionamento a Y; max. 1,15 kw LA724I HP: 12 uscite di potenza; max. 2,3 kw (230 V nel funzionamento a Y); max. 4 kw (400 V nel funzionamento a Δ) LA724I SSR: 24 uscite di comando per relè statici esterni 24 ingressi per semplice diagnostica 384 (per ogni interfaccia centrale) come 1 slave PROFIBUS Topologia del bus PROFIBUS DP (max. 12 Mbit/s) PROFIBUS DP (max. 12 Mbit/s) Diagnostica Caratteristiche costruttive Dimensioni (A x L x P) Ventilatori Dati elettrici Telaio di montaggio / Interfaccia centrale / Alimentazione di rete / Tensione di alimentazione Tipi di carico Tipo di comando (precisione percentuale) Protezione Condizioni ambientali / norme Diagnostica di tensione esplicita con PROFIBUS DP per il riconoscimento di errori interni ed esterni, ad es. rottura conduttore, intervento fusibile Dimensioni telaio orientabile: 266 x 483 x 350 mm Dimensioni telaio di installazione con flangia: 310 x 520 x 328 mm Dimensioni telaio di installazione senza flangia: 4 slot: 310 x 226 x 290 mm 12 slot: 310 x 520 x 290 mm LA716: doppio formato Europa Unità di ventilazione sottostante con 3 ventilatori (opzionale) Alimentazione rete tramite morsettiera a 2 poli Tensione nominale 230 V AC (187 V V); Frequenza di rete: 47 Hz Hz Utilizzatori ohmici con max. 15 volte la corrente a freddo nella 1ª semionda Comando a onda piena con triac a commutazione con potenza nulla nel passaggio per lo zero Fusibili delle uscite di potenza come protezione da cortocircuito e sovraccarico: LA716: 16 fusibili di canale da 5 A LA716I: 16 fusibili di canale da 5 A LA716I HP: 8 fusibili di canale da 10 A Fusibili sostituibili nei portafusibili aperti _ Diagn. di tensione e corrente esplicita con PROFIBUS DP; diagn. di tensione per riconoscimento errori int./ est., ad es. rottura conduttore, intervento fusibile; diagn. di corrente per riconoscimento errori con funzionamento parallelo di elementi riscaldanti ZA724I: 480 x 50 x 210 mm Temperatura ambiente (in esercizio) 0 C C 0 C C LA724I / LA724I HP / LA724I SSR: 480 x 50 x 210 mm Modulo ventilatore per 2 unità (opzionale) Alimentaz. di rete con sistema di sbarre frontale, tensione nominale 230 V AC (187 V V); Frequenza di rete: 47 Hz Hz Compensazione della tensione di rete e calcolo della potenza tramite NE 724 (opzione) Utilizzatori ohmici con max. 15 volte la corrente a freddo nella 1ª semionda Comando a semionda o onda piena con triac a commut. con potenza nulla nel passaggio per lo zero Fusibili di fase: LA724I: 3 fusibili da 32 A LA724I HP: 3 fusibili da 40 A Fusibili delle uscite di potenza come protezione da cortocircuito e sovraccarico: LA724I: 24 fusibili da 5 A LA724I HP: 12 fusibili da 16 A Temperatura per trasporto/ immagazzinaggio 40 C C 40 C C Umidità relativa max. 95% a +25 C max. 95% a +25 C Certificazioni CE, PROFIBUS, KCC, GOST R CE, PROFIBUS, KCC, GOST R 11

12 Ulteriori informazioni: sulla famiglia di controllori di riscaldamento SIPLUS HCS si trovano in Internet all'indirizzo: siemens.it/siplus-hcs sugli apparecchi di manovra statici SIRIUS si trovano in Internet all'indirizzo: siemens.it/sirius Assistenza tecnica Tel.: +49 (911) Siemens S.p.A Industry Sector Control Components and Systems Engineering Viale Piero e Alberto Pirelli Milano / Fax Con riserva di modifiche, 12/2012 N. di ordinazione: E80001-A202-P320-X-7200 Dispo WÜ/43206 MI.CE.SP.XXXX WS Stampato in Germania Siemens AG 2012 Le informazioni riportate in questa brochure contengono descrizioni e caratteristiche che potrebbero variare con l'evolversi dei prodotti o non essere sempre appropriate, nella forma descritta, per il caso applicativo concreto. Le caratteristiche richieste saranno da considerare impegnative solo se espressamente concordate in fase di definizione del contratto. Tutte le denominazioni di prodotto possono essere marchi registrati o nomi di prodotti della Siemens AG o di altre aziende subfornitrici, il cui utilizzo da parte di terzi per propri scopi può violare i diritti dei proprietari.

Il sistema di accumulo di energia modulare per un'alimentazione di energia affidabile

Il sistema di accumulo di energia modulare per un'alimentazione di energia affidabile Totally Integrated Power SIESTORAGE Il sistema di accumulo di energia modulare per un'alimentazione di energia affidabile www.siemens.com/siestorage Totally Integrated Power (TIP) Portiamo la corrente

Dettagli

Sistema AirLINE per il pilotaggio ed il Controllo Remoto del Processo WAGO INGRESSI/USCITE remoti e Fieldbus

Sistema AirLINE per il pilotaggio ed il Controllo Remoto del Processo WAGO INGRESSI/USCITE remoti e Fieldbus Sistema AirLINE per il pilotaggio ed il Controllo Remoto del Processo 86-W Sistema integrato compatto di valvole con I/O elettronici Sistemi personalizzati premontati e collaudati per il pilotaggio del

Dettagli

Parametrizzazione, progettazione e visualizzazione con SIRIUS

Parametrizzazione, progettazione e visualizzazione con SIRIUS Parametrizzazione, progettazione e visualizzazione con SIRIUS /2 Introduzione /5 Soft Starter ES /8 Biblioteca di blocchi softstarter SIRIUS RW44 per SIMATIC PCS 7 /10 Motor Starter ES /1 Biblioteca di

Dettagli

2capitolo. Alimentazione elettrica

2capitolo. Alimentazione elettrica 2capitolo Alimentazione elettrica Regole fondamentali, norme e condotte da seguire per gestire l'interfaccia tra la distribuzione elettrica e la macchina. Presentazione delle funzioni di alimentazione,

Dettagli

= 1/ 2 costi energetici

= 1/ 2 costi energetici + = 1/ 2 costi energetici Azionamenti ad alta efficienza energetica Answers for industry. Costi infrastrutture: 7,5 % Costi parco veicoli: 20 % Costi IT: 25 % I fatti parlano da soli: Negli impianti industriali

Dettagli

ALPHA MED Quadri per applicazioni medicali

ALPHA MED Quadri per applicazioni medicali ALPHA MED Quadri per applicazioni medicali /2 Introduzione /5 Norme di riferimento e interruttori magnetotermici /6 Trasformatore d isolamento e di sicurezza / Controllore d isolamento e pannelli di controllo

Dettagli

MISURARE CON INTELLIGENZA BARRIERA OPTOELETTRONICA DI MISURAZIONE LGM

MISURARE CON INTELLIGENZA BARRIERA OPTOELETTRONICA DI MISURAZIONE LGM MISURARE CON INTELLIGENZA BARRIERA OPTOELETTRONICA DI MISURAZIONE LGM Barriera optoelettronica di misurazione LGM Misurare con intelligenza - nuove dei materiali in tutti i mercati La nuova Serie LGM di

Dettagli

Protezione degli apparecchi utilizzatori Acti 9

Protezione degli apparecchi utilizzatori Acti 9 Protezione degli apparecchi utilizzatori Acti 9 Interruttori per protezione motore P5M 68 Ausiliari per interruttore P5M 70 Sezionatori-fusibili STI 7 Limitatori di sovratensione di Tipo PRF Master 7 Limitatori

Dettagli

04/2004 A5E00264164-01

04/2004 A5E00264164-01 Prefazione SIMATIC Premesse Descrizione del compito SM331; AI 8 x 12 Bit Struttura meccanica dell impianto di esempio Collegamento elettrico Getting Started Parte2: Tensione e PT100 Progettazione con SIMATIC

Dettagli

Riscaldamento dell acqua con pannelli fotovoltaici

Riscaldamento dell acqua con pannelli fotovoltaici RISCALDATORI DI ACQUA IBRIDI LOGITEX LX AC, LX AC/M, LX AC/M+K Gamma di modelli invenzione brevettata Riscaldamento dell acqua con pannelli fotovoltaici Catalogo dei prodotti Riscaldatore dell acqua Logitex

Dettagli

Guida alle FM 35x. Siemens S.p.A. I IA AS PLC

Guida alle FM 35x. Siemens S.p.A. I IA AS PLC . Guida alle FM 35x. 1 ... 1 Guida alle FM 35x.... 1 Tipologie d Encoder... 4 Acquisizione degli encoder con S7-300 e S7-400.... 4 Conteggio e misura.... 6 Modalità di conteggio... 6 Posizionamento con

Dettagli

Manuale d uso. Per abitazioni, baite, camper, caravan, barche

Manuale d uso. Per abitazioni, baite, camper, caravan, barche Manuale d uso Regolatore di carica EP5 con crepuscolare Per abitazioni, baite, camper, caravan, barche ITALIANO IMPORTANTI INFORMAZIONI SULLA SICUREZZA Questo manuale contiene importanti informazioni sulla

Dettagli

COMPRESSORE ROTATIVO A VITE CSM MAXI 7,5-10 - 15-20 HP

COMPRESSORE ROTATIVO A VITE CSM MAXI 7,5-10 - 15-20 HP LABORATORI INDUSTRIA COMPRESSORE ROTATIVO A VITE CSM MAXI HP SERVIZIO CLIENTI CSM Maxi la Gamma MAXI HP Una soluzione per ogni esigenza Versione su Basamento Particolarmente indicato per installazioni

Dettagli

Unità monoblocco aria - aria. Scroll : solo unità NE. modello 65 a 155 GAMMA LIMITI OPERATIVI. Batteria interna. Batteria esterna

Unità monoblocco aria - aria. Scroll : solo unità NE. modello 65 a 155 GAMMA LIMITI OPERATIVI. Batteria interna. Batteria esterna Unità monoblocco Potenza frigorifera: da 11 a 70.6 kw Potenza calorifica: da 11.7 a 75.2 kw Unità verticali compatte Ventilatori centrifughi Aspirazione e mandata canalizzate Gestione free-cooling con

Dettagli

Descrizione del prodotto

Descrizione del prodotto Dati tecnici 2CDC501067D0901 ABB i-bus KNX Descrizione del prodotto Gli alimentatori di linea KNX con bobina integrata generano e controllano la tensione del sistema KNX (SELV). Con la bobina integrata

Dettagli

U.D. 6.2 CONTROLLO DI VELOCITÀ DI UN MOTORE IN CORRENTE ALTERNATA

U.D. 6.2 CONTROLLO DI VELOCITÀ DI UN MOTORE IN CORRENTE ALTERNATA U.D. 6.2 CONTROLLO DI VELOCITÀ DI UN MOTORE IN CORRENTE ALTERNATA Mod. 6 Applicazioni dei sistemi di controllo 6.2.1 - Generalità 6.2.2 - Scelta del convertitore di frequenza (Inverter) 6.2.3 - Confronto

Dettagli

Termocoppie per alte temperature serie Rosemount 1075 e 1099

Termocoppie per alte temperature serie Rosemount 1075 e 1099 Termocoppie per alte temperature serie Rosemount 1075 e 1099 Misure precise e affidabili in applicazioni ad alta temperatura, come il trattamento termico e i processi di combustione Materiali ceramici

Dettagli

Compressori serie P Dispositivi elettrici (PA-05-02-I)

Compressori serie P Dispositivi elettrici (PA-05-02-I) Compressori serie P Dispositivi elettrici (PA-05-02-I) 5. MOTORE ELETTRICO 2 Generalità 2 CONFIGURAZIONE PART-WINDING 2 CONFIGURAZIONE STELLA-TRIANGOLO 3 Isolamento del motore elettrico 5 Dispositivi di

Dettagli

IMPIANTI OFF GRID E SISTEMI DI ACCUMULO

IMPIANTI OFF GRID E SISTEMI DI ACCUMULO IMPIANTI OFF GRID E SISTEMI DI ACCUMULO VIDEO SMA : I SISTEMI OFF GRID LE SOLUZIONI PER LA GESTIONE DELL ENERGIA Sistema per impianti off grid: La soluzione per impianti non connessi alla rete Sistema

Dettagli

Altivar Process Variatori di velocità ATV630, ATV650

Altivar Process Variatori di velocità ATV630, ATV650 Altivar Process EAV64310 05/2014 Altivar Process Variatori di velocità ATV630, ATV650 Manuale di installazione 05/2014 EAV64310.01 www.schneider-electric.com Questa documentazione contiene la descrizione

Dettagli

FCS-320_TM rivelatori di fumo ad aspirazione convenzionali

FCS-320_TM rivelatori di fumo ad aspirazione convenzionali Sistemi di Rivelazione Incendio FCS-320_TM rivelatori di fumo ad aspirazione convenzionali FCS-320_TM rivelatori di fumo ad aspirazione convenzionali Per il collegamento a centrali di rivelazione incendio

Dettagli

Caratteristiche principali

Caratteristiche principali Il regolatore semaforico Hydra nasce nel 1998 per iniziativa di CTS Engineering. Ottenute le necessarie certificazioni, già dalla prima installazione Hydra mostra sicurezza ed affidabilità, dando avvio

Dettagli

Convertitori di frequenza in bassa tensione. ABB general purpose drive ACS550, convertitori di frequenza da 0,75 a 355 kw/da 1 a 500 hp Catalogo

Convertitori di frequenza in bassa tensione. ABB general purpose drive ACS550, convertitori di frequenza da 0,75 a 355 kw/da 1 a 500 hp Catalogo Convertitori di frequenza in bassa tensione ABB general purpose drive ACS550, convertitori di frequenza da 0,75 a 355 kw/da 1 a 500 hp Catalogo Selezione e ordine del convertitore di frequenza Comporre

Dettagli

SISTEMA DI CONTROLLO DISTRIBUITO DI UN IMPIANTO DI PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA DA RIFIUTI NON PERICOLOSI

SISTEMA DI CONTROLLO DISTRIBUITO DI UN IMPIANTO DI PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA DA RIFIUTI NON PERICOLOSI SISTEMA DI CONTROLLO DISTRIBUITO DI UN IMPIANTO DI PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA DA RIFIUTI NON PERICOLOSI s.d.i. automazione industriale ha fornito e messo in servizio nell anno 2003 il sistema di controllo

Dettagli

SCHEDA TECNICA ONLINE. FLOWSIC100 Process DISPOSITIVI DI MISURA DEL FLUSSO DELLA MASSA

SCHEDA TECNICA ONLINE. FLOWSIC100 Process DISPOSITIVI DI MISURA DEL FLUSSO DELLA MASSA SCHE TECNIC ONLINE ISPOSITIVI I MISUR EL FLUSSO ELL MSS B C E F H I J K L M N O P Q R S T ISPOSITIVI I MISUR EL FLUSSO ELL MSS Informazioni per l'ordine FLUSSO VOLUMETRICO FFIBILE N PROCESSI Tipo ulteriori

Dettagli

Acqua. Calda. Gratis. La nuova generazione di sistemi solari compatti con un design unico

Acqua. Calda. Gratis. La nuova generazione di sistemi solari compatti con un design unico Acqua. Calda. Gratis. La nuova generazione di sistemi solari compatti con un design unico Acqua. Calda. Gratis. Questa è la visione di Solcrafte per il futuro. La tendenza in aumento ininterrotto, dei

Dettagli

La potenza della natura, il controllo della tecnologia Dall esperienza ABB, OVR PV: protezione dalle sovratensioni in impianti fotovoltaici

La potenza della natura, il controllo della tecnologia Dall esperienza ABB, OVR PV: protezione dalle sovratensioni in impianti fotovoltaici La potenza della natura, il controllo della tecnologia Dall esperienza ABB, OVR PV: protezione dalle sovratensioni in impianti fotovoltaici Fatti per il sole, minacciati dalle scariche atmosferiche L importanza

Dettagli

VAV-EasySet per VARYCONTROL

VAV-EasySet per VARYCONTROL 5/3.6/I/3 per VARYCONTROL Per la sanificazione di regolatori di portata TROX Italia S.p.A. Telefono 2-98 29 741 Telefax 2-98 29 74 6 Via Piemonte 23 C e-mail trox@trox.it 298 San Giuliano Milanese (MI)

Dettagli

Interruttori di posizione precablati serie FA

Interruttori di posizione precablati serie FA Interruttori di posizione precablati serie FA Diagramma di selezione 01 08 10 11 1 15 1 0 guarnizione guarnizione esterna in esterna in gomma gomma AZIONATORI 1 51 5 54 55 56 5 leva leva regolabile di

Dettagli

FAS-420-TM rivelatori di fumo ad aspirazione LSN improved version

FAS-420-TM rivelatori di fumo ad aspirazione LSN improved version Sistemi di Rivelazione Incendio FAS-420-TM rivelatori di fumo ad FAS-420-TM rivelatori di fumo ad Per il collegamento alle centrali di rivelazione incendio FPA 5000 ed FPA 1200 con tecnologia LSN improved

Dettagli

Sabiana SkyStar ECM con motore elettronico a basso consumo energetico

Sabiana SkyStar ECM con motore elettronico a basso consumo energetico Ventilconvettori Cassette Sabiana SkyStar ECM con motore elettronico a basso consumo energetico Se potessi avere il comfort ideale con metà dei consumi lo sceglieresti? I ventilconvettori Cassette SkyStar

Dettagli

THE WORLD OF DC/DC-CONVERTERS. SCEGLIERE UN CONVERTITORE DC / DC Convertitori DC/DC, quali sono i criteri più importanti?

THE WORLD OF DC/DC-CONVERTERS. SCEGLIERE UN CONVERTITORE DC / DC Convertitori DC/DC, quali sono i criteri più importanti? SCEGLIERE UN CONVERTITORE DC / DC Convertitori DC/DC, quali sono i criteri più importanti? Un convertitore DC / DC è utilizzato, generalmente, quando la tensione di alimentazione disponibile non è compatibile

Dettagli

Pannello agli infrarossi con lampada alogena ELIR Per tutte le applicazioni esterne in cui si desidera un'elevata flessibilità.

Pannello agli infrarossi con lampada alogena ELIR Per tutte le applicazioni esterne in cui si desidera un'elevata flessibilità. 1200 W Riscaldamento elettrico 1 model Pannello agli infrarossi con lampada alogena ELIR Per tutte le applicazioni esterne in cui si desidera un'elevata flessibilità. Applicazioni ELIR offre un riscaldamento

Dettagli

Sistem Cube PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES

Sistem Cube PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES LIMITED WARRANTY PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES Sistem Cube La centrale Sistem Cube è una soluzione geniale per tutti gli spazi ridotti. Compattezza, razionalità e potenza la rendono adatta

Dettagli

IMPIANTI ELETTRICI CIVILI

IMPIANTI ELETTRICI CIVILI UNIVERSITA DEGLI STUDI DI FIRENZE Facoltà di Architettura Corso di Fisica Tecnica Ambientale Prof. F. Sciurpi - Prof. S. Secchi A.A. A 2011-20122012 IMPIANTI ELETTRICI CIVILI Per. Ind. Luca Baglioni Dott.

Dettagli

Sistemi di citofonia e videocitofonia Posti interni Zenith Posti esterni Musa

Sistemi di citofonia e videocitofonia Posti interni Zenith Posti esterni Musa Sistemi di citofonia e videocitofonia Posti interni Zenith Posti esterni Musa Indice Sistemi di citofonia e videocitofonia - Tecnologia e qualità... - Installazione più facile e rapida... 4 - I sistemi

Dettagli

Soluzioni per la comunicazione al pubblico Plena Un approccio flessibile per la gestione audio

Soluzioni per la comunicazione al pubblico Plena Un approccio flessibile per la gestione audio Soluzioni per la comunicazione al pubblico Plena Un approccio flessibile per la gestione audio 2 Soluzioni per la comunicazione al pubblico Plena Il vostro sistema per la comunicazione al pubblico di facile

Dettagli

Relazione specialistica

Relazione specialistica Relazione specialistica Dipl.-Ing. Hardy Ernst Dipl.-Wirtschaftsing. (FH), Dipl.-Informationswirt (FH) Markus Tuffner, Bosch Industriekessel GmbH Basi di progettazione per una generazione ottimale di vapore

Dettagli

IMPIANTI FOTOVOLTAICI PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA INSTALLATI SU EDIFICI

IMPIANTI FOTOVOLTAICI PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA INSTALLATI SU EDIFICI IMPIANTI FOTOVOLTAICI PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA INSTALLATI SU EDIFICI LINEE D INDIRIZZO PER LA VALUTAZIONE DEI RISCHI CORRELATI ALL INSTALLAZIONE DI IMPIANTI FOTOVOTAICI SU EDIFICI DESTINATI

Dettagli

Altre novità della nostra ampia gamma di strumenti!

Altre novità della nostra ampia gamma di strumenti! L innovazione ad un prezzo interessante Altre novità della nostra ampia gamma di strumenti! Exacta+Optech Labcenter SpA Via Bosco n.21 41030 San Prospero (MO) Italia Tel: 059-808101 Fax: 059-908556 Mail:

Dettagli

SOLAR Quadri stringa per ogni esigenza

SOLAR Quadri stringa per ogni esigenza Italweber propone una gamma di quadri di Parallelo, Protezione e Sezionamento stringhe degli impianti fotovoltaici Cablate e pronte per l installazione diretta sul campo Versioni standard pronte a magazzino

Dettagli

MAGIC.SENS rivelatore d'incendio automatico LSN

MAGIC.SENS rivelatore d'incendio automatico LSN Sistemi di Rivelazione Incendio MAGIC.SENS rivelatore d'incendio automatico LSN MAGIC.SENS rivelatore d'incendio automatico LSN Proprietà del rivelatore adatte all'utilizzo in ambienti interni Regolazione

Dettagli

Misura di livello Microondo guidate Descrizione del prodotto VEGAFLEX 61 4 20 ma/hart. Livelli Soglie Pressione

Misura di livello Microondo guidate Descrizione del prodotto VEGAFLEX 61 4 20 ma/hart. Livelli Soglie Pressione Misura di livello Microondo guidate Descrizione del prodotto VEGAFLEX 61 4 20 ma/hart Livelli Soglie Pressione 2 VEGAFLEX 61 4 20 ma/hart Indice Indice 1 Descrizione dell'apparecchio...4 1.1 Struttura...

Dettagli

Sensore di temperatura ambiente TEMPSENSOR-AMBIENT

Sensore di temperatura ambiente TEMPSENSOR-AMBIENT Sensore di temperatura ambiente TEMPSENSOR-AMBIENT Istruzioni per l'installazione TempsensorAmb-IIT110610 98-0042610 Versione 1.0 IT SMA Solar Technology AG Indice Indice 1 Avvertenze su queste istruzioni.....................

Dettagli

Sistemi di climatizzazione ad acqua per interni

Sistemi di climatizzazione ad acqua per interni PANORAMICA Sistemi di climatizzazione ad acqua per interni Flessibilità, regolazione su richiesta ed efficienza energetica con i sistemi di climatizzazione ad acqua per interni di Swegon www.swegon.com

Dettagli

Interruttori di sicurezza ad azionatore separato con sblocco a serratura

Interruttori di sicurezza ad azionatore separato con sblocco a serratura Interruttori di sicurezza ad azionatore separato con sblocco a serratura Diagramma di selezione VF KEYF VF KEYF1 VF KEYF2 VF KEYF3 VF KEYF7 VF KEYF AZIONATORI UNITA DI CONTATTO 1 2 21 22 2NO+1NC FD FP

Dettagli

Dell Smart-UPS 1500 3000 VA

Dell Smart-UPS 1500 3000 VA Dell Smart-UPS 100 000 VA 0 V Protezione interattiva avanzata dell'alimentazione per server e apparecchiature di rete Affidabile. Razionale. Efficiente. Gestibile. Dell Smart-UPS, è l'ups progettato da

Dettagli

IL SEGRETO DI UN BUON RIPARTITORE

IL SEGRETO DI UN BUON RIPARTITORE FOCUS TECNICO IL SEGRETO DI UN BUON RIPARTITORE ADEGUAMENTO ALLE NORMATIVE DETRAZIONI FISCALI SUDDIVISIONE PIÙ EQUA DELLE SPESE RISPARMIO IN BOLLETTA MINOR CONSUMO GLOBALE DI TUTTO IL CONDOMINIO COSTO

Dettagli

Sistemi di presa a vuoto su superfici FXC/FMC

Sistemi di presa a vuoto su superfici FXC/FMC Sistemi di presa a vuoto su superfici / Massima flessibilità nei processi di movimentazione automatici Applicazione Movimentazione di pezzi con dimensioni molto diverse e/o posizione non definita Movimentazione

Dettagli

Guida alla scelta di motori a corrente continua

Guida alla scelta di motori a corrente continua Motori Motori in in corrente corrente continua continua 5 Guida alla scelta di motori a corrente continua Riddutore Coppia massima (Nm)! Tipo di riduttore!,5, 8 8 8 Potenza utile (W) Motore diretto (Nm)

Dettagli

ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con integrazione solare IT 01. Ecoenergia. I d e e d a i n s t a l l a r e

ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con integrazione solare IT 01. Ecoenergia. I d e e d a i n s t a l l a r e ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con integrazione solare IT 01 Ecoenergia I d e e d a i n s t a l l a r e Lo sviluppo sostenibile Per uno sviluppo energetico sostenibile, compatibile

Dettagli

Irradiatori Ceramici ad Infrarossi

Irradiatori Ceramici ad Infrarossi Irradiatori Ceramici ad Infrarossi Caratteristiche e Vantaggi Temperature superficiali fino a 750 C. La lunghezza d'onda degli infrarossi, a banda medio-ampia, fornisce un riscaldamento irradiato uniformemente

Dettagli

Convertitori di frequenza in bassa tensione. ABB general purpose drive ACS310, convertitori di frequenza da 0,37 a 22 kw/da 0,5 a 30 hp Catalogo

Convertitori di frequenza in bassa tensione. ABB general purpose drive ACS310, convertitori di frequenza da 0,37 a 22 kw/da 0,5 a 30 hp Catalogo Convertitori di frequenza in bassa tensione ABB general purpose drive ACS310, convertitori di frequenza da 0,37 a 22 kw/da 0,5 a 30 hp Catalogo Come selezionare e ordinare un convertitore di frequenza

Dettagli

SIMATIC FM 351. Getting Started Edizione 02/2000

SIMATIC FM 351. Getting Started Edizione 02/2000 SIATIC F 351 Getting Started Edizione 02/2000 Le presenti informazioni guidano l utente, sulla base di un esempio concreto articolato in cinque fasi, nell esecuzione della messa in servizio fino ad ottenere

Dettagli

G722/... G723/... G723H/... G724/... G725/...

G722/... G723/... G723H/... G724/... G725/... F80/MC F80/MCB F80/MMR F80/SG F80/SGB F7FA0AP-0W0 F9H0AP-0W0 = Led indicazione di guasto per cortocircuito = Led Indicazione di guast o verso terra = Pulsante interfaccia utente = Indicazione sezionamento

Dettagli

REC HRA 350 UNITA' DI RECUPERO ATTIVA

REC HRA 350 UNITA' DI RECUPERO ATTIVA REC HRA 350 UNITA' DI RECUPERO ATTIVA Unita' di climatizzazione autonoma con recupero calore passivo efficienza di recupero > 50% e recupero di calore attivo riscaldamento, raffrescamento e ricambio aria

Dettagli

Technical Support Bulletin No. 15 Problemi Strumentazione

Technical Support Bulletin No. 15 Problemi Strumentazione Technical Support Bulletin No. 15 Problemi Strumentazione Sommario! Introduzione! Risoluzione dei problemi di lettura/visualizzazione! Risoluzione dei problemi sugli ingressi digitali! Risoluzione di problemi

Dettagli

Wolly 2 EDILIZIA VERTICALE

Wolly 2 EDILIZIA VERTICALE LIMITED WARRANTY EDILIZIA VERTICALE Wolly 2 La centrale che per la sua versatilità di installazione ha rivoluzionato il concetto di aspirapolvere centralizzato, consentendo la sua installazione anche nei

Dettagli

CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613

CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613 CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613 MANUALE D ISTRUZIONE SEMPLIFICATO La centralina elettronica FAR art. 9600-9612-9613 è adatta all utilizzo su impianti di riscaldamento dotati di valvola

Dettagli

I motori elettrici più diffusi

I motori elettrici più diffusi I motori elettrici più diffusi Corrente continua Trifase ad induzione Altri Motori: Monofase Rotore avvolto (Collettore) Sincroni AC Servomotori Passo Passo Motore in Corrente Continua Gli avvolgimenti

Dettagli

Le Armoniche INTRODUZIONE RIFASAMENTO DEI TRASFORMATORI - MT / BT

Le Armoniche INTRODUZIONE RIFASAMENTO DEI TRASFORMATORI - MT / BT Le Armoniche INTRODUZIONE Data una grandezza sinusoidale (fondamentale) si definisce armonica una grandezza sinusoidale di frequenza multipla. L ordine dell armonica è il rapporto tra la sua frequenza

Dettagli

74 319 0350 0 B3144x2. Controllore universale RMU7... Istruzioni operative. Synco 700

74 319 0350 0 B3144x2. Controllore universale RMU7... Istruzioni operative. Synco 700 74 319 0350 0 B3144x2 74 319 0350 0 Istruzioni operative Synco 700 Controllore universale RMU7... Sommario B3144x2...1 Elementi operativi...4 Display...4 Pulsante INFO...4 Manopola per selezione e conferma

Dettagli

Energie rinnovabili - energie di fonti energetiche inesauribili - sono un importante alternativa rispetto allo sfruttamento delle fonti energetiche

Energie rinnovabili - energie di fonti energetiche inesauribili - sono un importante alternativa rispetto allo sfruttamento delle fonti energetiche Energie rinnovabili - energie di fonti energetiche inesauribili - sono un importante alternativa rispetto allo sfruttamento delle fonti energetiche tradizionali. Il principo dell uso è di deviare energie

Dettagli

Long Carbon Europe Sections and Merchant Bars. Trave Angelina TM. Perfetta combinazione di forza, leggerezza e trasparenza

Long Carbon Europe Sections and Merchant Bars. Trave Angelina TM. Perfetta combinazione di forza, leggerezza e trasparenza Long Carbon Europe Sections and Merchant Bars Trave Angelina TM Perfetta combinazione di forza, leggerezza e trasparenza Trave Angelina TM Un idea brillante, applicata ad un prodotto industriale Slanciata,

Dettagli

ABB i-bus KNX Accoppiatore di linea LK/S 4.2 Manuale del prodotto

ABB i-bus KNX Accoppiatore di linea LK/S 4.2 Manuale del prodotto Accoppiatore di linea LK/S 4.2 Manuale del prodotto Indice Indice Pagina 1 Generale... 3 1.1 Uso del manuale del prodotto...3 1.1.1 Struttura del manuale del prodotto...3 1.1.2 Note...4 1.2 Panoramica

Dettagli

Intelligenza fin nell'ultimo dettaglio

Intelligenza fin nell'ultimo dettaglio Intelligenza fin nell'ultimo dettaglio «La questione non è ciò che guardate, bensì ciò che vedete.» Henry David Thoreau, scrittore e filosofo statunitense Noi mettiamo in discussione l'esistente. Voi usufruite

Dettagli

Grazie al calore, le quattro mura si trasformano in un luogo di. comfort e di sogni. Le stanze da bagno oggi, sono sempre più un`area di Wellness.

Grazie al calore, le quattro mura si trasformano in un luogo di. comfort e di sogni. Le stanze da bagno oggi, sono sempre più un`area di Wellness. I radiatori da bagno della Systec Therm sono molto più di un semplice distributore di calore. Il design moderno e individuale, come anche la lavorazione accurata, caratterizzano qualsiasi bagno. Radiatori

Dettagli

SEGNI GRAFICI E SIMBOLI ELETTRICI PER SCHEMI DI IMPIANTO

SEGNI GRAFICI E SIMBOLI ELETTRICI PER SCHEMI DI IMPIANTO LA PROTEZIONE DELLE CONDUTTURE CONTRO LE SOVRACORRENTI DEFINIZIONI NORMA CEI 64-8/2 TIPOLOGIE DI SOVRACORRENTI + ESEMPI SEGNI GRAFICI E SIMBOLI ELETTRICI PER SCHEMI DI IMPIANTO DISPOSITIVI DI PROTEZIONE

Dettagli

Maggior comfort e sicurezza in movimento. Sistemi di riscaldamento e di condizionamento per veicoli speciali, mini e midibus

Maggior comfort e sicurezza in movimento. Sistemi di riscaldamento e di condizionamento per veicoli speciali, mini e midibus Maggior comfort e sicurezza in movimento Sistemi di riscaldamento e di condizionamento per veicoli speciali, mini e midibus Comfort e sicurezza ti accompagnano in ogni situazione. Ecco cosa significa Feel

Dettagli

Informazione Tecnica Derating termico per Sunny Boy e Sunny Tripower

Informazione Tecnica Derating termico per Sunny Boy e Sunny Tripower Informazione Tecnica Derating termico per Sunny Boy e Sunny Tripower Mediante il derating termico l inverter riduce la propria potenza per proteggere i propri componenti dal surriscaldamento. Il presente

Dettagli

Sepam Serie 20: note per la regolazione da tastierino frontale o da software SFT2841 secondo norma CEI 0-16

Sepam Serie 20: note per la regolazione da tastierino frontale o da software SFT2841 secondo norma CEI 0-16 Sepam Serie 20: note per la regolazione da tastierino frontale o da software SFT2841 secondo norma CEI 0-16 Sepam Serie 20: note per la regolazione da tastierino frontale o da software SFT2841 secondo

Dettagli

Eaton Moeller Electric S.r.l. Via Giovanni XXIII, 43 20090 Rodano MI Tel. 02.95950.1

Eaton Moeller Electric S.r.l. Via Giovanni XXIII, 43 20090 Rodano MI Tel. 02.95950.1 www.eaton.com www.moeller.it An Eaton Brand Apparecchi di protezione e sezionamento per Fotovoltaico. Dall applicazione residenziale ai grandi Campi Solari. Impianti Fotovoltaici: un Energia sostenibile

Dettagli

THEATRON Linea GLASS. Sistemi per Balconi

THEATRON Linea GLASS. Sistemi per Balconi www.metrawindows.it THEATRON Linea GLASS Sistemi per Balconi METRA. LO STILE CHE DA VALORE AL TUO HABITAT METRA. Design, Colore, Emozione. Lo stile italiano che il mondo ci invidia. I sistemi integrati

Dettagli

EFFETTO ANTIGHIACCIO: La potenza occorrente al metro quadro per prevenire la

EFFETTO ANTIGHIACCIO: La potenza occorrente al metro quadro per prevenire la Sistema scaldante resistivo per la protezione antighiaccio ed antineve di superfici esterne Il sistema scaldante ha lo scopo di evitare la formazione di ghiaccio e l accumulo di neve su superfici esterne

Dettagli

Avviatore d emergenza 12-24 Volts 4500-2250 A

Avviatore d emergenza 12-24 Volts 4500-2250 A 443 00 49960 443 00 49961 443 00 49366 443 00 49630 443 00 49963 443 00 49964 443 00 49965 976-12 V 2250 A AVVIATORE 976 C-CARICATORE AUTOM. 220V/RICAMBIO 918 BATT-BATTERIA 12 V 2250 A/RICAMBIO 955 CAVO

Dettagli

CONDIZIONATORI DI PRECISIONE AD ESPANSIONE DIRETTA E ACQUA REFRIGERATA PER CENTRALI TELEFONICHE CON SISTEMA FREE-COOLING

CONDIZIONATORI DI PRECISIONE AD ESPANSIONE DIRETTA E ACQUA REFRIGERATA PER CENTRALI TELEFONICHE CON SISTEMA FREE-COOLING CONDIZIONATORI DI PRECISIONE AD ESPANSIONE DIRETTA E ACQUA REFRIGERATA PER CENTRALI TELEFONICHE CON SISTEMA FREE-COOLING POTENZA FRIGORIFERA DA 4 A 26,8 kw ED.P 161 SF E K 98 FC La gamma di condizionatori

Dettagli

Elegant ECM. La serie è composta da 12 modelli: la versione RE-ECM, Condizionatore Pensile

Elegant ECM. La serie è composta da 12 modelli: la versione RE-ECM, Condizionatore Pensile Elegant ECM Condizionatore Pensile I condizionatori Elegant ECM Sabiana permettono, con costi molto contenuti, di riscaldare e raffrescare piccoli e medi ambienti, quali negozi, sale di esposizione, autorimesse,

Dettagli

PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA COME E PERCHÉ

PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA COME E PERCHÉ PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA COME E PERCHÉ Perché produrre energia elettrica Tutta la società moderna si basa sul consumo di energia, per fare qualsiasi attività necessitiamo di qualche forma di energia.

Dettagli

Interfacce 24 V AC/DC con relé e zoccolo

Interfacce 24 V AC/DC con relé e zoccolo Interfacce V /D con relé e zoccolo ± Interfacce a giorno con comune ingresso negativo o positivo e comune contatti unico odice 0 0 0 0 0 0 0 00 V ± 0% V /D V /D V /D V /D V /D V /D V /D V /D contatti 0

Dettagli

AUTOMAZIONE DI FABRICA IDENTIFICAZIONE DEI CODICI 1D E 2D LETTORI PORTATILI DI CODICI DATA MATRIX

AUTOMAZIONE DI FABRICA IDENTIFICAZIONE DEI CODICI 1D E 2D LETTORI PORTATILI DI CODICI DATA MATRIX AUTOMAZIONE DI FABRICA IDENTIFICAZIONE DEI CODICI 1D E 2D LETTORI PORTATILI DI CODICI DATA MATRIX ADATTATO PER QUALSIASI APPLICAZIONE DISPOSITIVI PORTATILI DI PEPPERL+FUCHS SICUREZZA INTRINSECA I lettori

Dettagli

REGOLE TECNICHE PER LA CONNESSIONE DI IMPIANTI DI PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA

REGOLE TECNICHE PER LA CONNESSIONE DI IMPIANTI DI PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA RTC REGOLE TECNICHE PER LA CONNESSIONE DI IMPIANTI DI PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA ALLA RETE DI DISTRIBUZIONE IN BASSA TENSIONE DELL AZIENDA PUBBLISERVIZI BRUNICO INDICE 1. Scopo 3 2. Campo di applicazione

Dettagli

Centralina Compatta. Manuale d istruzioni. 04/2015 Dati tecnici soggetti a modifi che. info@psg-online.de www.psg-online.de

Centralina Compatta. Manuale d istruzioni. 04/2015 Dati tecnici soggetti a modifi che. info@psg-online.de www.psg-online.de Centralina Compatta 04/2015 Dati tecnici soggetti a modifi che info@psg-online.de www.psg-online.de Manuale d istruzioni Messa in funzione Il regolatore viene fornito con le impostazioni standard pronto

Dettagli

SOCCORRITORE IN CORRENTE CONTINUA Rev. 1 Serie SE

SOCCORRITORE IN CORRENTE CONTINUA Rev. 1 Serie SE Le apparecchiature di questa serie, sono frutto di una lunga esperienza maturata nel settore dei gruppi di continuità oltre che in questo specifico. La tecnologia on-line doppia conversione, assicura la

Dettagli

Sistemi Mapei per la realizzazione di pavimentazioni radianti ad alto rendimento termico

Sistemi Mapei per la realizzazione di pavimentazioni radianti ad alto rendimento termico Sistemi Mapei per la realizzazione di pavimentazioni radianti ad alto rendimento termico La riparazione dell asfalto ha fatto strada. Sistemi MAPEI per la realizzazione di pavime I pannelli radianti sono

Dettagli

POWERED BY SUN LEAF ROOF

POWERED BY SUN LEAF ROOF POWERED BY SUN LEAF ROOF DALLA COPERTURA COME PROTEZIONE... [...] essendo sorto dopo la scoperta del fuoco un principio di comunità fra uomini [...] cominciarono in tale assembramento alcuni a far tetti

Dettagli

Unità 12. La corrente elettrica

Unità 12. La corrente elettrica Unità 12 La corrente elettrica L elettricità risiede nell atomo Modello dell atomo: al centro c è il nucleo formato da protoni e neutroni ben legati tra di loro; in orbita intorno al nucleo si trovano

Dettagli

Vetro e risparmio energetico Controllo solare. Bollettino tecnico

Vetro e risparmio energetico Controllo solare. Bollettino tecnico Vetro e risparmio energetico Controllo solare Bollettino tecnico Introduzione Oltre a consentire l ingresso di luce e a permettere la visione verso l esterno, le finestre lasciano entrare anche la radiazione

Dettagli

AC Anywhere. Inverter. Manuale utente. F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W

AC Anywhere. Inverter. Manuale utente. F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W AC Anywhere Inverter (prodotto di classe II) Manuale utente F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W Leggere attentamente le istruzioni riguardanti l installazione e l utilizzo prima di utilizzare

Dettagli

Strumenti Elettronici Analogici/Numerici

Strumenti Elettronici Analogici/Numerici Facoltà di Ingegneria Università degli Studi di Firenze Dipartimento di Elettronica e Telecomunicazioni Strumenti Elettronici Analogici/Numerici Ing. Andrea Zanobini Dipartimento di Elettronica e Telecomunicazioni

Dettagli

Siemens AG 2008. SIMATIC PDM Il Process Device Manager

Siemens AG 2008. SIMATIC PDM Il Process Device Manager Il Process Device Manager Lo strumento ideale per l'engineering, la parametrizzazione, la messa in servizio, la diagnostica e il service Brochure Aprile 2008 Software www.siemens.com/simatic-pdm Process

Dettagli

SOLARE AEROVOLTAICO. R-Volt. L energia fronte-retro. www.systovi.com FABBRICATO IN FRANCIA

SOLARE AEROVOLTAICO. R-Volt. L energia fronte-retro. www.systovi.com FABBRICATO IN FRANCIA SOLARE AEROVOLTAICO L energia fronte-retro www.systovi.com FABBRICATO IN FRANCIA SISTEMA BREVETTATO IL PUNTO DI RIFERIMENTO PER IL RISPARMIO ENERGETICO E IL COMFORT TERMICO Effetto fronte-retro Recupero

Dettagli

Camera di combustione Struttura chiusa dentro cui un combustibile viene bruciato per riscaldare aria o altro.

Camera di combustione Struttura chiusa dentro cui un combustibile viene bruciato per riscaldare aria o altro. C Caldaia L'unità centrale scambiatore termico-bruciatore destinata a trasmettere all'acqua il calore prodotto dalla combustione. v. Camera di combustione, Centrali termiche, Efficienza di un impianto

Dettagli

Cuscinetti SKF con Solid Oil

Cuscinetti SKF con Solid Oil Cuscinetti SKF con Solid Oil La terza alternativa per la lubrificazione The Power of Knowledge Engineering Cuscinetti SKF con Solid Oil la terza alternativa di lubrificazione Esistono tre metodi per erogare

Dettagli

NUOVO! Sempre più semplice da utilizzare

NUOVO! Sempre più semplice da utilizzare NUOVO! NUOVO AF/ARMAFLEX MIGLIORE EFFICIENZA DELL ISOLAMENTO Sempre più semplice da utilizzare L flessibile professionale Nuove prestazioni certificate. Risparmio energetico: miglioramento di oltre il

Dettagli

Solo il meglio sotto ogni profilo!

Solo il meglio sotto ogni profilo! Solo il meglio sotto ogni profilo! Perfetto isolamento termico per finestre in alluminio, porte e facciate continue Approfittate degli esperti delle materie plastiche Voi siete specialisti nella produzione

Dettagli

Ridondante Modulare Affidabile

Ridondante Modulare Affidabile Ridondante Modulare Affidabile Provata efficacia in decine di migliaia di occasioni Dal 1988 sul mercato, i sistemi di chiusura Paxos system e Paxos compact proteggono oggi in tutto il mondo valori per

Dettagli

INVERTER per MOTORI ASINCRONI TRIFASI

INVERTER per MOTORI ASINCRONI TRIFASI APPUNTI DI ELETTROTECNICA INVERTER per MOTORI ASINCRONI TRIFASI A cosa servono e come funzionano A cura di Marco Dal Prà www.marcodalpra.it Versione n. 3.3 - Marzo 2013 Inverter Guida Tecnica Ver 3.3 Pag.

Dettagli

Maggiore produttività second e maggiore line efficienza energetica per le vostre lavorazioni. 01_1 st Headline_36 pt/14.4 mm

Maggiore produttività second e maggiore line efficienza energetica per le vostre lavorazioni. 01_1 st Headline_36 pt/14.4 mm Maggiore produttività second e maggiore line efficienza energetica per le vostre lavorazioni 01_1 st Headline_36 pt/14.4 mm 2 Migliorate l efficienza della vostra macchina utensile La pressione della concorrenza

Dettagli

Il miglior investimento che tu possa fare. Riscaldamento sottopavimento per ogni ambiente

Il miglior investimento che tu possa fare. Riscaldamento sottopavimento per ogni ambiente Il miglior investimento che tu possa fare Riscaldamento sottopavimento per ogni ambiente Il miglior investimento che tu possa fare Se progettate di rinnovare o costruire un nuovo bagno, una cucina o un

Dettagli

Milliamp Process Clamp Meter

Milliamp Process Clamp Meter 771 Milliamp Process Clamp Meter Foglio di istruzioni Introduzione La pinza amperometrica di processo Fluke 771 ( la pinza ) è uno strumento palmare, alimentato a pile, che serve a misurare valori da 4

Dettagli