La linea ferroviaria ad alta velocità Brennero - Verona. Città di Trento - Il tracciato

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "La linea ferroviaria ad alta velocità Brennero - Verona. Città di Trento - Il tracciato"

Transcript

1 La linea ferroviaria ad alta velocità Brennero - Verona Città di Trento - Il tracciato

2 Il quadro progettuale complessivo Tracciatototale circa 219 km Dati di sintesi per l Italia esclusi cunicoli pilota e gallerie finestra Lunghezzagallerie circa 196 km a doppia canna circa 600 km con cunicoli pilota e gallerie finestra Lunghezza tratti all aperto circa 23 km

3 Il quadro progettuale complessivo Le tratte di accesso Sud Da Fortezza a Verona circa 196 km circa 82 nella Provincia di Bolzano circa 80 nella Provincia di Trento circa 34 nella Provincia di Verona 5 lotti funzionali prioritari per circa 112 km 4 tratte completamento per circa 84 km

4 La linea ferroviaria ad alta velocità Brennero - Verona Il tracciato nel Trentino Nord - Progetto preliminare 2008

5 La linea ferroviaria ad alta velocità Brennero - Verona Il tracciato tra Trento e Besenello - Progetto preliminare 2008

6 La linea ferroviaria ad alta velocità Brennero - Verona Il tracciato tra Besenello e Rovereto - Progetto preliminare 2008

7 La linea ferroviaria ad alta velocità Brennero - Verona Circonvallazione di Rovereto e tratta Sud - Progetto preliminare 2008

8 La nuova ferrovia AV-AC del Brennero Il progetto in Prov. di Verona

9 Progetto preliminare 2008 Il tracciato a Trento tra Acquaviva e Mattarello

10 Progetto preliminare 2008 Il tracciato a Trento tra Mattarello e Novaline

11 Progetto preliminare 2008 Il tracciato a Trento tra Novaline e Lago Turchino

12 Progetto preliminare 2008 Il tracciato a Trento tra Novaline e Lago Turchino

13 Progetto preliminare 2008 Il tracciato a Trento tra Novaline e Lago Turchino

14 Progetto preliminare Il tracciato a Trento tra Lago Turchino e Villa Pedrotti

15 Progetto preliminare Il tracciato a Trento tra Lago Turchino e Villa Pedrotti

16 Progetto preliminare Il tracciato a Trento tra Lago Turchino e Villa Pedrotti

17 Progetto preliminare Il tracciato a Trento tra Villa Pedrotti e Stazione di Villazzano

18 Progetto preliminare Il tracciato a Trento tra Villa Pedrotti e Stazione di Villazzano

19 Progetto preliminare Il tracciato a Trento tra Villa Pedrotti e Stazione di Villazzano

20 Progetto preliminare Il tracciato a Trento tra Stazione di Villazzano e Casa Gionghi

21 Progetto preliminare Il tracciato a Trento tra Stazione di Villazzano e Casa Gionghi

22 Progetto preliminare Il tracciato a Trento tra Stazione di Villazzano e Casa Gionghi

23 Progetto preliminare Il tracciato a Trento tra Casa Gionghi e Stazione di Povo

24 Progetto preliminare Il tracciato a Trento tra Casa Gionghi e Stazione di Povo

25 Progetto preliminare Il tracciato a Trento tra Casa Gionghi e Stazione di Povo

26 Progetto preliminare Il tracciato a Trento tra Stazione di Povo e Cognola / Scalo Filzi

27 Progetto preliminare Il tracciato a Trento tra Stazione di Povo e Cognola / Scalo Filzi

28 Progetto preliminare Il tracciato a Trento tra Stazione di Povo e Cognola / Scalo Filzi

29 Progetto preliminare Il tracciato a Trento tra Cognola, Moià e Maso Bergamini

30 Progetto preliminare Il tracciato a Trento tra Cognola, Moià e Maso Bergamini

31 Progetto preliminare Il tracciato a Trento tra Cognola, Moià e Maso Bergamini

32 Progetto preliminare Il tracciato a Trento tra Maso Bergamini, Maderno e Monte Calisio

33 Progetto preliminare Il tracciato a Trento tra Maso Bergamini, Maderno e Monte Calisio

34 Progetto preliminare Il tracciato a Trento tra Maso Bergamini, Maderno e Monte Calisio

35 Progetto preliminare Il tracciato a Trento verso e dallo Scalo Filzi

36 Progetto preliminare Il tracciato a Trento tra Maso Bergamini, Maderno e Monte Calisio Via del Brennero Via della Spalliera Via Missioni Africane Campo CONI P.zza Centa Via Malvasia Via Pietrastretta

37 Progetto preliminare Il tracciato a Trento tra via Bassano e Scalo Filzi

38 Progetto preliminare Il tracciato a Trento tra via Bassano e Scalo Filzi

39 Il tracciato di progetto a Trento Centro e Trento Nord Via Maccani Via Lavisotto Ex scalo Filzi

40 Il tracciato di progetto a Trento Centro e Trento Nord Area ex SLOI via Maccani via Brennero

41 Il tracciato di progetto a Trento Nord Area ex SLOI via Maccani Solteri via Brennero

42 Il tracciato di progetto a Trento Centro e Trento Nord Punto carotaggio Tracciato nuova ferrovia AV in trincea aperta e galleria artificiale via Maccani Area ex SLOI

43 Punto carotaggio Tracciato nuova ferrovia AV in trincea aperta e galleria artificiale Il tracciato di progetto a Trento Centro e Trento Nord

44 Tracciato nuova ferrovia AV in trincea aperta e galleria artificiale Il tracciato di progetto a Trento Nord

45 Il tracciato di progetto a Trento Nord Punto carotaggio Tracciato nuova ferrovia AV in trincea aperta e galleria artificiale

46

La ferrovia ad alta velocità Brennero - Verona, a Trento. Tracciato e impatti sul territorio

La ferrovia ad alta velocità Brennero - Verona, a Trento. Tracciato e impatti sul territorio La ferrovia ad alta velocità Brennero - Verona, a Trento Tracciato e impatti sul territorio www.notavbrennero.info 3.12.2014 Il quadro progettuale complessivo 2003-2014 Tracciatototale circa 218-219 km

Dettagli

Il tracciato di progetto

Il tracciato di progetto Il progetto alta velocità ferroviaria Brennero - Verona nella Provincia di Bolzano Il tracciato di progetto Traforo di base Lotti 1 e 2 Lotto 5 Tratte di completamento www.notavbrennero.eu, febbraio 2013

Dettagli

Il progetto alta velocità sulla tratta ferroviaria Brennero - Verona

Il progetto alta velocità sulla tratta ferroviaria Brennero - Verona Il progetto alta velocità sulla tratta ferroviaria Brennero - Verona L opera più GRANDE, INUTILE, COSTOSA, DEVASTANTE mai concepita in Alto Adige, Trentino, Provincia di Verona Cantiere galleria finestra

Dettagli

L opera più devastante, costosa, inutile mai concepita in Alto Adige, in Trentino e in Provincia di Verona

L opera più devastante, costosa, inutile mai concepita in Alto Adige, in Trentino e in Provincia di Verona Il progetto per la linea ferroviaria ad alta capacità Brennero - Verona L opera più devastante, costosa, inutile mai concepita in Alto Adige, in Trentino e in Provincia di Verona Cunicolo esplorativo di

Dettagli

L opera più devastante, costosa, inutile mai concepita in Alto Adige, in Trentino e in Provincia di Verona

L opera più devastante, costosa, inutile mai concepita in Alto Adige, in Trentino e in Provincia di Verona Il progetto per la linea ferroviaria ad alta capacità Brennero - Verona L opera più devastante, costosa, inutile mai concepita in Alto Adige, in Trentino e in Provincia di Verona Cunicolo esplorativo di

Dettagli

Linee e fermate abilitate al servizio disabili sulla rete urbana di Trento (dal 10 giugno 2015)

Linee e fermate abilitate al servizio disabili sulla rete urbana di Trento (dal 10 giugno 2015) Linea A: dei Mille "Villa Igea" Gorizia Adamello Fogazzaro "Piscina" Verona "S.Bartolameo" (A/) (A/) Verona "Pal. Stella" Degasperi la Clarina Gandhi "Parco Anna Frank" Gramsci "Materna la Clarina" Gocciadoro

Dettagli

Linee e fermate abilitate al servizio disabili sulla rete urbana di Trento (dal 24 febbraio 2015)

Linee e fermate abilitate al servizio disabili sulla rete urbana di Trento (dal 24 febbraio 2015) Linea A: dei Mille "Villa Igea" Gorizia Adamello Fogazzaro "Piscina" Verona "S.Bartolameo" (A/) (A/) Verona "Pal. Stella" Degasperi la Clarina Gandhi "Parco Anna Frank" Gramsci "Materna la Clarina" Gocciadoro

Dettagli

Linea di accesso sud alla galleria di base del Brennero I progetti di potenziamento RFI per lo sviluppo del traffico merci

Linea di accesso sud alla galleria di base del Brennero I progetti di potenziamento RFI per lo sviluppo del traffico merci Linea di accesso sud alla galleria di base del Brennero I progetti di potenziamento RFI per lo sviluppo del traffico merci Marzo 2015 Il contesto europeo: i Core Corridors che interessano l Italia Corridoio

Dettagli

La presente Variante V2R0 interessa prevalentemente il tracciato di nuova costruzione e consiste sostanzialmente in:

La presente Variante V2R0 interessa prevalentemente il tracciato di nuova costruzione e consiste sostanzialmente in: Premessa Il presente studio interessa la Variante V2R0 - maggio 2010 del progetto preliminare delle tratte di completamento nel territorio della Provincia di Trento, inserite nel progetto di potenziamento

Dettagli

Linee e fermate abilitate al servizio disabili sulla rete urbana di Trento

Linee e fermate abilitate al servizio disabili sulla rete urbana di Trento Linea A: S.Francesco Porta Nuova Fogazzaro "Piscina" (corse per v.fersina) (corse per v.fersina) Verona "Pal. Stella" Degasperi la Clarina Linea 1: RONCAFORT nord RONCAFORT Bettine Maccani Commercio Maccani

Dettagli

Linee e fermate abilitate al servizio disabili sulla rete urbana di Trento

Linee e fermate abilitate al servizio disabili sulla rete urbana di Trento (dal 26 aprile 2012) Linea A: Fogazzaro "Piscina" (corse per v.fersina) (corse per v.fersina) Verona "Pal. Stella" Degasperi la Clarina Linea 1: RONCAFORT nord RONCAFORT Bettine Maccani Commercio Maccani

Dettagli

ELENCO PERCORSI FERIALI

ELENCO PERCORSI FERIALI ELENCO PERCORSI FERIALI LINEA A e A/ Piazza Dante/Stazione FS via Torre Verde via Clesio (A/: Piazza Dante/Stazione FS - via delle Orfane piazza Duomo via Calepina) - piazza Venezia via Piave via dei Mille/Villa

Dettagli

Linee e fermate abilitate al servizio disabili sulla rete urbana di Trento

Linee e fermate abilitate al servizio disabili sulla rete urbana di Trento Linea A: Fogazzaro "Piscina" (corse per v.fersina) (corse per v.fersina) Verona "Pal. Stella" Linea 1: RONCAFORT Bettine Maccani Commercio Maccani "ex SLOI" Vittorio Veneto "S.Giuseppe" Linea 2: VELA alla

Dettagli

Green Corridor Brenner. Dr. Walter Huber Milano, 23 marzo 2011

Green Corridor Brenner. Dr. Walter Huber Milano, 23 marzo 2011 Green Corridor Brenner Dr. Walter Huber Milano, 23 marzo 2011 Green Corridor Brenner 3 stati 5 regioni 3 ferrovie 450 km Iniziativa TEN 1: Monaco Verona (BBT) BCP (Brenner Corridor Platform): piano d azione

Dettagli

1 PREMESSE...1 2 SUDDIVISIONE DEL TRACCIATO VERONA - FORTEZZA...4

1 PREMESSE...1 2 SUDDIVISIONE DEL TRACCIATO VERONA - FORTEZZA...4 INDICE 1 PREMESSE...1 2 SUDDIVISIONE DEL TRACCIATO VERONA - FORTEZZA...4 3 TRACCIATO...6 3.1 TRATTA NORD...6 3.2 TRATTA LOTTO 3...8 3.2.1 SOLUZIONE A... 9 3.2.2 SOLUZIONE B... 10 3.2.3 SOLUZIONE C... 10

Dettagli

SCHEDA N. 4 CUP: SOGGETTO TITOLARE: TIPOLOGIA OPERA: ULTIMAZIONE LAVORI LOCALIZZAZIONE J94F04000020001. RFI Spa. Rete ferroviaria

SCHEDA N. 4 CUP: SOGGETTO TITOLARE: TIPOLOGIA OPERA: ULTIMAZIONE LAVORI LOCALIZZAZIONE J94F04000020001. RFI Spa. Rete ferroviaria SISTEMA VALICHI Asse ferroviario Monaco - Verona: valico del Brennero e Fortezza - Verona Asse ferroviario Fortezza - Verona Quadruplicamento Fortezza-Verona - Lotti 1, 2 SCHEDA N. 4 LOCALIZZAZIONE CUP:

Dettagli

INDICE PREMESSA...6 1. CARATTERISTICHE DELLA LINEA NEL TRATTO TRENTINO...8 2. IL TRACCIATO...9 2.1 TRATTA NORD...9 2.2 TRATTA LOTTO 3...

INDICE PREMESSA...6 1. CARATTERISTICHE DELLA LINEA NEL TRATTO TRENTINO...8 2. IL TRACCIATO...9 2.1 TRATTA NORD...9 2.2 TRATTA LOTTO 3... INDICE PREMESSA...6 1. CARATTERISTICHE DELLA LINEA NEL TRATTO TRENTINO...8 2. IL TRACCIATO...9 2.1 TRATTA NORD...9 2.2 TRATTA LOTTO 3...10 2.2.1. Soluzione A...11 2.2.2. Soluzione B...11 2.2.3. Soluzione

Dettagli

Ingresso urbano dell interconnessione di Brescia Ovest

Ingresso urbano dell interconnessione di Brescia Ovest Infrastrutture ferroviarie strategiche definite dalla Legge Obiettivo n. 443/01 Tratta AV/AC Milano-Verona Lotto funzionale Treviglio Brescia Ingresso urbano dell interconnessione di Brescia Ovest Ottobre

Dettagli

www.new-engineering.it

www.new-engineering.it www.new-engineering.it PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO SERVIZIO OPERE STRADALI Realizzazione strada di collegamento Realizzazione del collegamento della zona industriale di Lavis con l Autostrada del Brennero

Dettagli

La Ferrovia Elettrica della Val di Fiemme: ipotesi di ripristino del tracciato con sistemi innovativi di

La Ferrovia Elettrica della Val di Fiemme: ipotesi di ripristino del tracciato con sistemi innovativi di CONVEGNO SULLA MOBILITA SOSTENIBILE IN VAL DI FASSA 22 0TT0BRE 2004 tesi di laurea La Ferrovia Elettrica della Val di Fiemme: ipotesi di ripristino del tracciato con sistemi innovativi di Valeria Partel

Dettagli

VIAGGIO IN BICI DALLE DOLOMITI AL LAGO DI GARDA

VIAGGIO IN BICI DALLE DOLOMITI AL LAGO DI GARDA VIAGGIO IN BICI DALLE DOLOMITI AL LAGO DI GARDA Viaggio in bici lungo i fiumi RIENZA, ISARCO E ADIGE (ca. 265 km, 07 giorni / 06 notti, viaggio individuale) DESCRIZIONE Dalle Dolomiti del Nord-Est questo

Dettagli

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO PROGETTO COORDINAMENTO ATTIVITA'FERROVIA DEL BRENNERO E INTERMODALITA' Prot. n. 19 P306 08 DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 36 DI DATA 11 Dicembre 2008 O G G E T T O: Legge

Dettagli

Aggiornamento progetto AlpTransit e collegamento Lugano-Mendrisio-Varese-Malpensa

Aggiornamento progetto AlpTransit e collegamento Lugano-Mendrisio-Varese-Malpensa Aggiornamento progetto AlpTransit e collegamento Lugano-Mendrisio-Varese-Malpensa Dr. Adriano Cavadini Presidente Associazione svizzera Alta Capacità Lugano-Milano già Consigliere nazionale Il Corridoio

Dettagli

in Toscana Infrastrutture e Territorio

in Toscana Infrastrutture e Territorio Infrastrutture e Territorio in Toscana Arch. Riccardo Baracco Ing.Enrico Becattini Area Coordinamento Pianificazione Territoriale e Politiche Abitative D.G. Politiche Territoriali e Ambientali Regione

Dettagli

DECRETI E DELIBERE DI ALTRE AUTORITÀ

DECRETI E DELIBERE DI ALTRE AUTORITÀ DECRETI E DELIBERE DI ALTRE AUTORITÀ COMITATO INTERMINISTERIALE PER LA PROGRAMMAZIONE ECONOMICA DELIBERA 31 maggio 2013. Programma delle infrastrutture strategiche (legge n. 443/2001). Potenziamento asse

Dettagli

Evoluzione del sistema ferroviario. Marsiglia, 29 marzo 2005

Evoluzione del sistema ferroviario. Marsiglia, 29 marzo 2005 Evoluzione del sistema ferroviario Marsiglia, 29 marzo 2005 Progetti Prioritari della rete TEN e corridoi Paneuropei interessanti l Italia Tratti italiani del Progetto Prioritario 6 (TEN) e del Corridoio

Dettagli

Dove alloggiare a Trento

Dove alloggiare a Trento Dove alloggiare a Trento Nella tabella sottostante sono riportate le informazioni relative agli hotel di Trento, le cui tariffe sono particolarmente favorevoli grazie ad una convenzione stipulata con l

Dettagli

Sempre più vicini, sempre più veloci Maurizio Quaranta. Il valico del Brennero è una via di trasporto. La Galleria di Base del Brennero

Sempre più vicini, sempre più veloci Maurizio Quaranta. Il valico del Brennero è una via di trasporto. La Galleria di Base del Brennero s u o s l u o l & o s & o t s t o t s t u o s l u o l o La Galleria di Base del Brennero Sempre più vicini, sempre più veloci Maurizio Quaranta Questi i due più tangibili presupposti alla ciclopica opera

Dettagli

(ma non solo) Presentazione Caroline Camponovo Presidente Sezione SI ATA Bruno Storni Membro Comitato Centrale ATA

(ma non solo) Presentazione Caroline Camponovo Presidente Sezione SI ATA Bruno Storni Membro Comitato Centrale ATA (ma non solo) Presentazione Caroline Camponovo Presidente Sezione SI ATA Bruno Storni Membro Comitato Centrale ATA Nel 2012 l ATA, Sezione della Svizzera italiana, ha fatto allestire dalla mrs partner

Dettagli

Verbale di deliberazione del Consiglio Comunale

Verbale di deliberazione del Consiglio Comunale C O M U N E D I (Provincia di Trento) A L A N 16 registro delibere Verbale di deliberazione del Consiglio Comunale OGGETTO: Espressione parere in merito al Progetto n. 1/2009V: Ferrovia Verona-Brennero

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA. tra. Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti Regione del Veneto RFI Spa Comune di Vicenza Camera di Commercio di Vicenza

PROTOCOLLO D INTESA. tra. Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti Regione del Veneto RFI Spa Comune di Vicenza Camera di Commercio di Vicenza giunta regionale 9^ legislatura ALLEGATOA alla Dgr n. 1241 del 22 luglio 2014 pag. 1/6 PROTOCOLLO D INTESA per l attraversamento del territorio vicentino con la linea AV/AC Verona-Padova tra Ministero

Dettagli

ACCORDO TRA LA PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO. RETE FERROVIARIA ITALIANA S.p.A.

ACCORDO TRA LA PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO. RETE FERROVIARIA ITALIANA S.p.A. Allegato parte integrante SHEMA DI "ACCORDO fra P.A.T e R.F.I.SpA" ACCORDO TRA LA PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO E RETE FERROVIARIA ITALIANA S.p.A. Per la predisposizione della Progettazione Preliminare

Dettagli

Figura 1 - Schema della rete ferroviaria italiana principale

Figura 1 - Schema della rete ferroviaria italiana principale Allegato A Figura 1 - Schema della rete ferroviaria italiana principale Figura 2 - Schema del programma delle linee AV/AC in Italia da CICCONI I., Un tunnel senza fine, BZ, 31.5.2007 Figura 3 - I corridoi

Dettagli

Bologna, 24 marzo 2011 IL PASSANTE AV DI BOLOGNA

Bologna, 24 marzo 2011 IL PASSANTE AV DI BOLOGNA Bologna, 24 marzo 2011 IL PASSANTE AV DI BOLOGNA Nodo di Bologna: situazione attuale Traffico attuale 780 treni/g 80.000 passeggeri/g 2 Nodo di Bologna: situazione a fine lavori (dicembre 2013) Traffico

Dettagli

COMITATO INTERMINISTERIALE PER LA PROGRAMMAZIONE ECONOMICA

COMITATO INTERMINISTERIALE PER LA PROGRAMMAZIONE ECONOMICA Art. 2. Classificazione ai fini della fornitura La classificazione ai fini della fornitura del medicinale «Angiox» (bivalirudina) è la seguente: medicinali soggetti a prescrizione medica limitativa, utilizzabili

Dettagli

Trento, 15 luglio 2009. Spett. Agenzia Provinciale per la protezione dell ambiente Via Romagnosi 11/A 38100 Trento

Trento, 15 luglio 2009. Spett. Agenzia Provinciale per la protezione dell ambiente Via Romagnosi 11/A 38100 Trento Trento, 15 luglio 2009 Spett. Agenzia Provinciale per la protezione dell ambiente Via Romagnosi 11/A 38100 Trento OGGETTO: osservazioni al Progetto Preliminare e studio di impatto ambientale del potenziamento

Dettagli

1 PREMESSA...3 2 TRATTE FUNZIONALI OGGETTO DI STUDIO...4 3 CARATTERISTICHE DELLA LINEA...5 4 TRACCIATO...6 5 CANTIERIZZAZIONE...7

1 PREMESSA...3 2 TRATTE FUNZIONALI OGGETTO DI STUDIO...4 3 CARATTERISTICHE DELLA LINEA...5 4 TRACCIATO...6 5 CANTIERIZZAZIONE...7 2 di 26 INDICE 1 PREMESSA...3 2 TRATTE FUNZIONALI OGGETTO DI STUDIO...4 2.1 Premessa...4 2.2 Lotti funzionali...4 3 CARATTERISTICHE DELLA LINEA...5 4 TRACCIATO...6 4.1 Lotto 3 Circonvallazione di Trento

Dettagli

Comprensorio C 1 (Valle di Fiemme) Indirizzo 0462-241311 0462-241334 199.199.730 0462-235071 848-001608 0462-230507 848-800337 0462-340217

Comprensorio C 1 (Valle di Fiemme) Indirizzo 0462-241311 0462-241334 199.199.730 0462-235071 848-001608 0462-230507 848-800337 0462-340217 Indirizzi degli sportelli periferici e dei Centri di Assistenza Fiscale per il calcolo della tariffa trasporti (Si fa presente che le sedi dei potranno essere chiuse una settimana durante il mese di agosto)

Dettagli

TRENTO 28 aprile 2006

TRENTO 28 aprile 2006 TRENTO 28 aprile 2006 Bologna - Verona Doppio Binario (già attivato) Semplice Binario ATTIVAZIONE: anno 2002 Appalti in Corso ATTIVAZIONE: dic. 2008 Ponte sul Po ATTIVAZIONE: set. 2008 ATTIVAZIONE:

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA. Trento, 15 gennaio 2016 Protocollo d Intesa - Conferenza stampa pag. 1

PROTOCOLLO D INTESA. Trento, 15 gennaio 2016 Protocollo d Intesa - Conferenza stampa pag. 1 PROTOCOLLO D INTESA Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e Amministrazioni pubbliche territoriali e locali Socie di Autostrada del Brennero S.p.A. Trento, 15 gennaio 2016 Intesa - Conferenza

Dettagli

LINEA ALTA VELOCITA VENEZIA-TRIESTE ANALISI DI CONTESTO

LINEA ALTA VELOCITA VENEZIA-TRIESTE ANALISI DI CONTESTO LINEA ALTA VELOCITA VENEZIA-TRIESTE ANALISI DI CONTESTO Sin dai primi anni 90 la Comunità Europea ha individuato nell aumento della mobilità in ambito continentale una delle principali strategie per il

Dettagli

AREA SPORTIVA - SETTORE LOTTA CAMPIONATO ITALIANO ASSOLUTO FEMMINILE E COPPA ITALIA UNDER 17

AREA SPORTIVA - SETTORE LOTTA CAMPIONATO ITALIANO ASSOLUTO FEMMINILE E COPPA ITALIA UNDER 17 AREA SPORTIVA - SETTORE LOTTA ufficiogare@fijlkam.it lotta@fijlkam.it Denominazione: CAMPIONATO ITALIANO ASSOLUTO FEMMINILE E COPPA ITALIA UNDER 17 Luogo e data: Rovereto 24 novembre 2007 Sede: Orari:

Dettagli

La Ferrovia Trento - Borgo Valsugana - Bassano e l esperienza della Provincia Autonoma di Trento

La Ferrovia Trento - Borgo Valsugana - Bassano e l esperienza della Provincia Autonoma di Trento Allegato n.1 La Ferrovia Trento - Borgo Valsugana - Bassano e l esperienza della Provincia Autonoma di Trento L infrastruttura La ferrovia Trento Bassano del Grappa o ferrovia della Valsugana è una linea

Dettagli

2 3 4 5 6 7 8 9 10 12,999,976 km 9,136,765 km 1,276,765 km 499,892 km 245,066 km 112,907 km 36,765 km 24,159 km 7899 km 2408 km 76 km 12 14 16 3 6 11 1 7 1 2 5 3 12 4 9 10 8 18 20 21 22 23 24 25 26 28

Dettagli

Dicembre 2013 DIREZIONE COMMERCIALE ED ESERCIZIO RETE PIANIFICAZIONE E SVILUPPO SERVIZI RETE FERROVIARIA ITALIANA GRUPPO FERROVIE DELLO STATO ITALIANE

Dicembre 2013 DIREZIONE COMMERCIALE ED ESERCIZIO RETE PIANIFICAZIONE E SVILUPPO SERVIZI RETE FERROVIARIA ITALIANA GRUPPO FERROVIE DELLO STATO ITALIANE RFI RETE FERROVIARIA ITALIANA GRUPPO FERROVIE DELLO STATO ITALIANE BOLZANO BOLZANO TRENTO TRENTO AOSTA MILANO VENEZIA TRIESTE Scenario tecnico e TORINO BOLOGNA GENOVA ANCONA FIRENZE Sviluppo ferroviario

Dettagli

Alessandro BAIETTO, Paolo PERELLO (GDP Consultants) Torino, 14-15 Ottobre 2015. Italian DHI Conference 2015

Alessandro BAIETTO, Paolo PERELLO (GDP Consultants) Torino, 14-15 Ottobre 2015. Italian DHI Conference 2015 Modelli di flusso sotterraneo nell ambito della progettazione di tunnel - casi di applicazione relativi alla Galleria di Base del Brennero, alle Gallerie dell AC/AV Milano-Genova Terzo Valico dei Giovi

Dettagli

OLTRE L INFRASTRUTTURA PER UNA NUOVA CULTURA DELLA MOBILITÀ e 10 ma edizione dello SWOMM Scientific Workshop on Mountain Mobility and Transport

OLTRE L INFRASTRUTTURA PER UNA NUOVA CULTURA DELLA MOBILITÀ e 10 ma edizione dello SWOMM Scientific Workshop on Mountain Mobility and Transport CONVEGNO VENERDÌ 6 MARZO 2015 OLTRE L INFRASTRUTTURA PER UNA NUOVA CULTURA DELLA MOBILITÀ e 10 ma edizione dello SWOMM Scientific Workshop on Mountain Mobility and Transport in collaborazione con Ministero

Dettagli

Comunità Territoriale della Val di Fiemme. Indirizzo Tel. per appuntamento

Comunità Territoriale della Val di Fiemme. Indirizzo Tel. per appuntamento Indirizzi degli sportelli periferici e dei Centri di Assistenza Fiscale Per il calcolo della tariffa trasporti (Si fa presente che le sedi dei CAF potranno essere chiuse una settimana durante il mese di

Dettagli

L asse del Brennero Introduzione

L asse del Brennero Introduzione L asse del Brennero Introduzione La linea ferroviaria Verona-Brennero-Monaco, da un lato, e la contigua autostrada del Brennero A22, dall altro, rappresentano ad oggi il principale asse di collegamento

Dettagli

Il progetto alta velocità sulla tratta ferroviaria Brennero Verona

Il progetto alta velocità sulla tratta ferroviaria Brennero Verona Il progetto alta velocità sulla tratta ferroviaria Brennero Verona L opera più GRANDE, INUTILE, COSTOSA, DEVASTANTE mai concepita in Alto Adige, Trentino, Provincia di Verona Cantiere galleria finestra

Dettagli

IL SISTEMA INFRASTRUTTURALE E LOGISTICO VENETO. Criticità e potenzialità per una maggiore competitività delle imprese e del territorio

IL SISTEMA INFRASTRUTTURALE E LOGISTICO VENETO. Criticità e potenzialità per una maggiore competitività delle imprese e del territorio IL SISTEMA INFRASTRUTTURALE E LOGISTICO VENETO Criticità e potenzialità per una maggiore competitività delle imprese e del territorio Verona, 28 Febbraio 2011 Sommario La dotazione infrastrutturale attuale:

Dettagli

Gerarchia dei servizi e delle infrastrutture nel trasporto pubblico

Gerarchia dei servizi e delle infrastrutture nel trasporto pubblico Programmazione, esercizio e gestione di reti di trasporto pubblico di interesse regionale e locale: esperienze europee a confronto Convegno Nazionale 5a edizione Genova, 7 maggio 2014 Gerarchia dei servizi

Dettagli

ACCORDO TRA LA REPUBBLICA D AUSTRIA E LA REPUBBLICA ITALIANA, PER LA REALIZZAZIONE DI UN TUNNEL FERROVIARIO DI BASE SULL ASSE DEL BRENNERO

ACCORDO TRA LA REPUBBLICA D AUSTRIA E LA REPUBBLICA ITALIANA, PER LA REALIZZAZIONE DI UN TUNNEL FERROVIARIO DI BASE SULL ASSE DEL BRENNERO 537 der Beilagen XXII. GP - Staatsvertrag - Vertragstext italienisch (Normativer Teil) 1 von 7 ACCORDO TRA LA REPUBBLICA D AUSTRIA E LA REPUBBLICA ITALIANA, PER LA REALIZZAZIONE DI UN TUNNEL FERROVIARIO

Dettagli

INFRASTRUTTURE E CRESCITA SOSTENIBILE 30 ottobre 2013 Genova

INFRASTRUTTURE E CRESCITA SOSTENIBILE 30 ottobre 2013 Genova CONFINDUSTRIA Piemonte INFRASTRUTTURE E CRESCITA SOSTENIBILE 30 ottobre 2013 Genova Paolo Balistreri Direttore Transpadana e Confindustria Piemonte La nuova Rete Centrale europea UNA RETE DI 10 CORRIDOI

Dettagli

F.I.G.C. L.N.D. S.G.S. COMITATO PROVINCIALE AUTONOMO DI TRENTO. ALLIEVI 1. fase qualificaz. Elite 2014 2015 - GIRONE A

F.I.G.C. L.N.D. S.G.S. COMITATO PROVINCIALE AUTONOMO DI TRENTO. ALLIEVI 1. fase qualificaz. Elite 2014 2015 - GIRONE A ALLIEVI 1. fase qualificaz. Elite 2014 2015 - GIRONE A ANAUNE V.DI NON - AZZURRA SB AZZURRA SB - VIPO TRENTO MEZZOCORONA - BASSA ANAUNIA BASSA ANAUNIA - ANAUNE V.DI NON VIPO TRENTO - ROTALIANA ROTALIANA

Dettagli

GOVERNANCE DEL PROGETTO DA PARTE DELL OSSERVATORIO ATTIVITÀ DI PROPOSTA E DI INTERAZIONE

GOVERNANCE DEL PROGETTO DA PARTE DELL OSSERVATORIO ATTIVITÀ DI PROPOSTA E DI INTERAZIONE . GOVERNANCE DEL PROGETTO DA PARTE DELL OSSERVATORIO ATTIVITÀ DI PROPOSTA E DI INTERAZIONE PROPOSTE PROVENIENTI DAL TERRITORIO RELATIVAMENTE ALLA TRATTA FUNZIONALE GRONDA MERCI (SETTORE NORD OVEST) ED

Dettagli

L accessibilità dei servizi di trasporto passeggeri e merci

L accessibilità dei servizi di trasporto passeggeri e merci ANNO ACCADEMICO DUEMILAQUATTORDICII/DUEMILAQUINDICI 15 dicembre 2014 Laboratorio di Analisi dei Sistemi di Trasporto L accessibilità dei servizi di trasporto passeggeri e merci Francesco Russo francesco.russo@unirc.it

Dettagli

INFRASTRUTTURA FERROVIARIA LE REFERENZE IN ITALIA

INFRASTRUTTURA FERROVIARIA LE REFERENZE IN ITALIA INFRASTRUTTURA FERROVIARIA LE REFERENZE IN ITALIA 2 Alstom Transport AV TORINO MILANO NAPOLI TRAM LINEE 2 E 3 FIRENZE M5 MILANO RFI LOTTI FILO- BUS NAPOLI / TGS Transport Global Solutions è la divisione

Dettagli

Comune di Ala oggetto: Provincia di Trento VARIANTE N. 1 REALIZZAZIONE NUOVO CENTRO DI RACCOLTA MATERIALI DAI RIFIUTI (C.R.M.)

Comune di Ala oggetto: Provincia di Trento VARIANTE N. 1 REALIZZAZIONE NUOVO CENTRO DI RACCOLTA MATERIALI DAI RIFIUTI (C.R.M.) Studio Tecnico per. ind. edile Paolo Meneghini Serravalle a/a Ala - C.so G. Cantore, 36 Cod. fisc. MNG PLA 63T05 H612I tel. - fax. 0464/696286 - e-mail studiomeneghini@virgilio.it Comune di Ala oggetto:

Dettagli

Volumi giornalieri e ore di punta. Brentonico Avio 2 direzioni. GFM HP mattino 13 5 19. GFM HP sera 4 7 11. GF medio giorno 117 121 238

Volumi giornalieri e ore di punta. Brentonico Avio 2 direzioni. GFM HP mattino 13 5 19. GFM HP sera 4 7 11. GF medio giorno 117 121 238 SEZIONE S1 Comune di Avio S.P. 28 Brentonico Avio 2 direzioni GFM HP mattino 13 5 19 GFM HP sera 4 7 11 GF medio giorno 117 121 238 35 257 563 49 537 127 4% 2% 93% 7% 33% 56% 3%% 25 15 1 5 25 198 252 211

Dettagli

Legnano, 5 maggio 2009. FIERA - MALPENSA: Andata / Ritorno

Legnano, 5 maggio 2009. FIERA - MALPENSA: Andata / Ritorno Legnano, 5 maggio 2009 FIERA - MALPENSA: Andata / Ritorno 1 Progetti Prioritari rete TEN e corridoi paneuropei 2 Progetto Prioritario 6 (TEN.T) e del Corridoio Paneuropeo V Connessione con il sistema dei

Dettagli

LINEA FERROVIARIA ALTA VELOCITA

LINEA FERROVIARIA ALTA VELOCITA LINEA FERROVIARIA ALTA VELOCITA BRESCIA - VERONA Conferenza Stampa Sabato 3 Ottobre 2015 Il parere del Comune di Brescia Rigorosa analisi trasportistica del progetto Parere approvato dal Consiglio comunale

Dettagli

Gallerie IL CUNICOLO DI AICA: Il progetto è articolato in tre fasi: la prima fase riguarda l elaborazione IL PRIMO PASSO VERSO MONACO

Gallerie IL CUNICOLO DI AICA: Il progetto è articolato in tre fasi: la prima fase riguarda l elaborazione IL PRIMO PASSO VERSO MONACO La Galleria di Base del Brennero costituisce la parte centrale e sicuramente più impegnativa dell asse ferroviario Monaco di Baviera-Verona, facente parte del collegamento TEN n 1 Berlino-Palermo Ferrovie

Dettagli

Dossier rincari ferroviari

Dossier rincari ferroviari Nel 2007 i pendolari in Italia hanno superato i 13 milioni (pari al 22% della popolazione) con un incremento del 18% rispetto al 2005. La vita quotidiana è quindi sempre più caratterizzata dalla mobilità,

Dettagli

Linea del Brennero Quadruplicamento Verona Fortezza Provincia di Trento Progetto Preliminare Lotto3 STUDIO DI IMPATTO AMBIENTALE

Linea del Brennero Quadruplicamento Verona Fortezza Provincia di Trento Progetto Preliminare Lotto3 STUDIO DI IMPATTO AMBIENTALE INDICE PREMESSA... 5 1. AMBITO D INFLUENZA DELL OPERA... 8 2. LA PROGRAMMAZIONE DEL PROGETTO: LA FASE PRE-PROGETTUALE... 10 2.1 Sviluppo del progetto... 16 3. LA STRUMENTAZIONE URBANISTICA E GLI ATTI DI

Dettagli

Veneto. N. treno Stazione di partenza Ora part. Stazione di arrivo Note

Veneto. N. treno Stazione di partenza Ora part. Stazione di arrivo Note Veneto N. treno Stazione di partenza Ora part. Stazione di arrivo Note Linea Bologna - Brennero 6394 Bologna Centrale 06:13 Verona P.N. 2254 Bologna Centrale 07:10 Verona P.N. 2266 Bologna Centrale 18:10

Dettagli

IL TRASPORTO PUBBLICO IN ITALIA ... RETE FERROVIARIA. La rete ferroviaria italiana è lunga circa 22000 km. 1211 km a scartamento ridotto (0,95 mt)

IL TRASPORTO PUBBLICO IN ITALIA ... RETE FERROVIARIA. La rete ferroviaria italiana è lunga circa 22000 km. 1211 km a scartamento ridotto (0,95 mt) La rete ferroviaria italiana è lunga circa 22000 km 1211 km a scartamento ridotto (0,95 mt) 112 km a scartamento ridotto (1 mt) il resto é a scartamento standard (1,435 mt) 1 NAZIONALE l elettrificazione

Dettagli

OSSERVAZIONI RELATIVE ALL OPERA NR. 463: COLLEGAMENTO LOPPIO- BUSA SULLA SS. 240 E CIRCONVALLAZIONE DI TORBOLE PROGETTO PRELIMINARE (ottobre 2008)

OSSERVAZIONI RELATIVE ALL OPERA NR. 463: COLLEGAMENTO LOPPIO- BUSA SULLA SS. 240 E CIRCONVALLAZIONE DI TORBOLE PROGETTO PRELIMINARE (ottobre 2008) SEZIONE TRENTINA Spett. le Servizio Valutazione Ambientale della Provincia autonoma di Trento Via Romagnosi, 11/a 38122 TRENTO E p.c. Spett. le Dipartimento Protezione Civile e Infrastrutture della Provincia

Dettagli

Veneto. N. treno Stazione di partenza Ora part. Stazione di arrivo Note

Veneto. N. treno Stazione di partenza Ora part. Stazione di arrivo Note Veneto N. treno Stazione di partenza Ora part. Stazione di arrivo Note Linea Bologna - Brennero 6394 Bologna Centrale 06:13 Verona P.N. 2254 Bologna Centrale 07:10 Verona P.N. 2266 Bologna Centrale 18:10

Dettagli

IMPRESA INNOVAZIONE MARKETING TERRITORIALE. bic. business innovation centre. Polo. Rovereto

IMPRESA INNOVAZIONE MARKETING TERRITORIALE. bic. business innovation centre. Polo. Rovereto IMPRESA INNOVAZIONE MARKETING TERRITORIALE bic business innovation centre Rovereto Polo Descrizione tecnica di inquadramento>bic Rovereto / 2 bic Rovereto / 3 bic 1. Caratteristiche del sito Trento A22

Dettagli

DAL 17 AL 30 AGOSTO 2009 LINEA TRENTO - BASSANO / VENEZIA S.L. MODIFICHE CIRCOLAZIONE TRENI

DAL 17 AL 30 AGOSTO 2009 LINEA TRENTO - BASSANO / VENEZIA S.L. MODIFICHE CIRCOLAZIONE TRENI LINEA - / S.L. MODIFICHE CIRCOLAZIONE TRENI Da lunedì 17 a domenica 30 agosto 2009, per lavori programmati nella stazione di Levico Terme, la circolazione dei treni sulla linea Valsugana subirà le seguenti

Dettagli

Stagione Sportiva 2013/2014 Comunicato Ufficiale N 12 del 20 agosto 2013

Stagione Sportiva 2013/2014 Comunicato Ufficiale N 12 del 20 agosto 2013 Federazione Italiana Giuoco Calcio Lega Nazionale Dilettanti Settore Giovanile e Scolastico Via G.B. Trener, 2/2-38121 Trento Tel: 0461 98.40.50 98.42.62 - Fax: 0461 98.41.40 98.08.80 Indirizzi Internet:

Dettagli

PIANO DEGLI INTERVENTI DI CONTENIMENTO E ABBATTIMENTO DEL RUMORE AI SENSI DELLA LEGGE QUADRO N. 447/95 E DEL D.M. 29 NOVEMBRE 2000

PIANO DEGLI INTERVENTI DI CONTENIMENTO E ABBATTIMENTO DEL RUMORE AI SENSI DELLA LEGGE QUADRO N. 447/95 E DEL D.M. 29 NOVEMBRE 2000 PIANO DEGLI INTERVENTI DI CONTENIMENTO E ABBATTIMENTO DEL RUMORE AI SENSI DELLA LEGGE QUADRO N. 447/95 E DEL D.M. 29 NOVEMBRE 2000 dott.ing.carlo Costa Direttore Tecnico Generale Autostrada del Brennero

Dettagli

Ing. Giancarlo Crepaldi

Ing. Giancarlo Crepaldi Ing. Giancarlo Crepaldi FERROVIA TRENTO-MALE -MARILLEVA La ferrovia Trento-Malé nasce sotto l Impero Asburgico. I lavori iniziarono nel 1907 e la struttura fu inaugurata solo due anni dopo nel 1909. Oggi

Dettagli

Opere ed interventi da realizzare:

Opere ed interventi da realizzare: ACCORDO PROCEDIMENTALE 23/07/1997 Sugli interventi di ambito locale per la sistemazione del nodo ferroviario di Modena in applicazione all art. 8 dell Accordo Quadro Regionale del 29/07/94 sul Quadruplicamento

Dettagli

CORRIDOIO PLURIMODALE TIRRENICO-NORD EUROPA

CORRIDOIO PLURIMODALE TIRRENICO-NORD EUROPA CORRIDOIO PLURIMODALE TIRRENICO-NORD EUROPA Asse ferroviario Ventimiglia-Genova-Novara-Milano (Sempione) Ventimiglia-Genova Tratta Andora - Finale Ligure SCHEDA N. 38 LOCALIZZAZIONE CUP: TIPOLOGIA OPERA:

Dettagli

! Ministero! delle Infrastrutture e dei Trasporti!

! Ministero! delle Infrastrutture e dei Trasporti! Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti Class. 3343/CIC Oggetto: interrogazione n. 5-04921 presentata dal Deputato Realacci e altri. La tratta AV/AC Brescia-Verona rappresenta il secondo lotto funzionale

Dettagli

La linea Firenze-Empoli-Pisa

La linea Firenze-Empoli-Pisa La linea Firenze-Empoli-Pisa La variante Signa-Montelupo La variante Signa-Montelupo La realizzazione della variante Signa-Montelupo sulla linea Firenze-Empoli-Pisa consentirà il potenziamento del servizio

Dettagli

BANDO DI GARA N. 10/2014 - SERVIZIO DI PULIZIA DELLE STAZIONI AUTOSTRADALI E PERTINENZE VARIE DELLA SOCIETA - CIG 5806482C84.

BANDO DI GARA N. 10/2014 - SERVIZIO DI PULIZIA DELLE STAZIONI AUTOSTRADALI E PERTINENZE VARIE DELLA SOCIETA - CIG 5806482C84. ALLEGATO N. 6 ST-1 SCHEDA TECNICA N. 1 superfici in alluminio anodizzato di n. 18 stazioni autostradali e dei C.S.A. di Bolzano e S. Michele (art. 14 del capitolato descrittivo e prestazionale) ALLEGATO

Dettagli

ContoDonna. Il conto che si fa in tre, solo per te. Scegli il tuo Stile. www.cassaruraleditrento.it

ContoDonna. Il conto che si fa in tre, solo per te. Scegli il tuo Stile. www.cassaruraleditrento.it ContoDonna. Il conto che si fa in tre, solo per te. Scegli il tuo Stile. www.cassaruraleditrento.it OGNI DONNA È UNA RISORSA FONDAMENTALE PER LA COMUNITÀ. PER QUESTO TI SOSTENIAMO CON PRODOTTI A MISURA

Dettagli

Servizio Ferroviario Metropolitano Bolognese. Collegamento tra la Stazione Centrale di Bologna e la Fiera SFM 6. Elementi di fattibilità.

Servizio Ferroviario Metropolitano Bolognese. Collegamento tra la Stazione Centrale di Bologna e la Fiera SFM 6. Elementi di fattibilità. Servizio Ferroviario Metropolitano Bolognese Collegamento tra la Stazione Centrale di Bologna e la Fiera SFM 6 Elementi di fattibilità Ottobre 2011 Collegamento tra la Stazione Centrale di Bologna e la

Dettagli

Sostenibilità nei trasporti in Trentino

Sostenibilità nei trasporti in Trentino Sostenibilità nei trasporti in Trentino I progetti già attuati e le prospettive future Trento, 21 giugno 2013 Relatore: ing. Ezio Facchin TRENTINO TRASPORTI S.P.A. Mission: Gestione, manutenzione ed implementazione

Dettagli

SEZIONAMENTO DELLA LINEA DI CONTATTO E MESSA A TERRA DI SICUREZZA PER GALLERIE FERROVIARIE

SEZIONAMENTO DELLA LINEA DI CONTATTO E MESSA A TERRA DI SICUREZZA PER GALLERIE FERROVIARIE Progetto Figi - Corso in Cotutela SEZIONAMENTO DELLA LINEA DI CONTATTO E MESSA A TERRA DI SICUREZZA PER GALLERIE FERROVIARIE ING. ANTONIO COLLA DICEMBRE 2009 ARGOMENTI TRATTATI DECRETO E SPECIFICHE DI

Dettagli

PROTOCOLLO DI INTESA TRA LA PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO E IL COMUNE DI ROVERETO RELATIVO ALLA COLLABORAZIONE STRATEGICA

PROTOCOLLO DI INTESA TRA LA PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO E IL COMUNE DI ROVERETO RELATIVO ALLA COLLABORAZIONE STRATEGICA PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO COMUNE DI ROVERETO PROTOCOLLO DI INTESA TRA LA PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO E IL COMUNE DI ROVERETO RELATIVO ALLA COLLABORAZIONE STRATEGICA TRA I DUE ENTI ED AGLI INTERVENTI

Dettagli

alta velocità per il Ticino?

alta velocità per il Ticino? AlpTransit 2019: un futuro ad alta velocità per il Ticino? 24 marzo 2011 SUPSI, Lugano-Trevano Alptransit e le infrastrutture italiane del Nordovest: stato di avanzamento, problemi e prospettive Vittorio

Dettagli

IL SISTEMA DI GALLERIE

IL SISTEMA DI GALLERIE IL SISTEMA DI GALLERIE Lunghezza 55,4 km Diametro gallerie 8 m Velocità di progetto 250 km/h Trazione elettrica 25 kv 50 Hz ERTMS/ETCS Livello II 3 posti multifunzione (i < 20 km) 6 gallerie di comunicazione

Dettagli

Cassa depositi e prestiti. Residenziale Immobiliare 2004 SpA

Cassa depositi e prestiti. Residenziale Immobiliare 2004 SpA Residenziale Immobiliare 2004 SpA Residenziale Immobiliare 2004 S.p.A. Ex Uffici delle Dogane Roma, Via dello Scalo di San Lorenzo, 10 Veicolo societario Residenziale Immobiliare 2004 SpA: (75% CDP Immobiliare

Dettagli

MODULO DI ISCIZIONE AL CORSO AITRO 5 e 6 Dicembre 2014. Cognome...Nome... Luogo di nascita... Data di Nascita... Codice Fiscale..

MODULO DI ISCIZIONE AL CORSO AITRO 5 e 6 Dicembre 2014. Cognome...Nome... Luogo di nascita... Data di Nascita... Codice Fiscale.. MODULO DI ISCIZIONE AL CORSO AITRO 5 e 6 Dicembre 2014 Cognome...Nome... Luogo di nascita... Data di Nascita... Codice Fiscale..Cell Indirizzo...Città...Cap... Tel.... Fax...E-mail :... Ente di appartenenza...

Dettagli

LA STORIA LA GALLERIA ADIGE GARDA ED IL LAGO DI LOPPIO

LA STORIA LA GALLERIA ADIGE GARDA ED IL LAGO DI LOPPIO LA STORIA Nei primi anni del Novecento venne ipotizzata la costruzione di una galleria scolmatrice del fiume Adige verso il lago di Garda, con l obbiettivo di ridurre i livelli idrometrici del fiume Adige

Dettagli

Progettazione architettonica e design della comunicazione delle strutture ferroviarie

Progettazione architettonica e design della comunicazione delle strutture ferroviarie Luca Monica/Marco Negroni 21.05.2012 BMN Architetti Via Garibaldi 31, 43100 Parma Tel +39 0521 207315 Fax +39 0521 204470 Progettazione architettonica e design della comunicazione delle strutture ferroviarie

Dettagli

CORRIDOIO PLURIMODALE PADANO

CORRIDOIO PLURIMODALE PADANO CORRIDOIO PLURIMODALE PADANO Accessibilità ferroviaria Malpensa Opere connesse all'expo: tratta Rho-Gallarate e Raccordo Y per la connessione diretta tra Rho-Fiera/Expo e Malpensa SCHEDA N. 13 LOCALIZZAZIONE

Dettagli

UNIONE INDUSTRIALE DI TORINO CONFINDUSTRIA GENOVA CORRIDOIO 6 GENOVA-ROTTERDAM

UNIONE INDUSTRIALE DI TORINO CONFINDUSTRIA GENOVA CORRIDOIO 6 GENOVA-ROTTERDAM ASSOLOMBARDA UNIONE INDUSTRIALE DI TORINO CONFINDUSTRIA GENOVA CORRIDOIO 6 GENOVA-ROTTERDAM Dicembre 2012 1. Inquadramento territoriale e programmatico Il Corridoio n. 6 della rete europea TEN-T riguarda

Dettagli

Torino, 29 marzo 2012

Torino, 29 marzo 2012 Torino, 29 marzo 2012 1 "Il successo di un ramo secco: la Ferrovia della Val Venosta. La nascita e lo sviluppo di un Impresa Ferroviaria Die neue Vinschgerbahn 2 Val Venosta Vinschgau 3 1906 1991 1999

Dettagli

Il servizio invernale dell autostrada del Brennero

Il servizio invernale dell autostrada del Brennero Il servizio invernale dell autostrada del Brennero Ing. Carlo Costa Direttore Tecnico Lunghezza complessiva: 314 km Dislivello coperto: da 50 a 1375 m.s.l.m. Intersezioni con altre autostrade: - Brenner

Dettagli

LE INFRASTRUTTURE MOBILI E DEL SISTEMA VIABILISTICO NELL AREA METROPOLITANA

LE INFRASTRUTTURE MOBILI E DEL SISTEMA VIABILISTICO NELL AREA METROPOLITANA Capitolo 1. Il programma delle infrastrutture mobili e del sistema viabilistico nell area metropolitana. Come già detto, nel documento Indirizzi di politica urbanistica, elaborato dall Assessorato all

Dettagli

Valdastico NOrd? Autostrada Piovene Rocchette - Besenello. informiamoci: n

Valdastico NOrd? Autostrada Piovene Rocchette - Besenello. informiamoci: n Valdastico NOrd? Autostrada Piovene Rocchette - Besenello informiamoci: n Il misterioso caso del corridoio europeo 1 Dal punto di vista funzionale l infrastruttura, data la vicinanza del corridoio 1(Berlino-Palermo)

Dettagli

Aspetti gestionali. Superfici di impalcato

Aspetti gestionali. Superfici di impalcato Aspetti gestionali Superfici di impalcato A) trincea ferroviaria tra corso Turati e corso Vittorio Emanuele II - circa mq 60.000 B) trincea ferroviaria di corso Lione tra via Bobbio e via Millio - circa

Dettagli

DOMODOSSOLA: UNA MOSTRA STORICA PER IL SEMPIONE

DOMODOSSOLA: UNA MOSTRA STORICA PER IL SEMPIONE Comunicato stampa DOMODOSSOLA: UNA MOSTRA STORICA PER IL SEMPIONE Nell atrio della stazione internazionale, in occasione delle celebrazioni del Centenario della Galleria, foto e documenti d epoca raccontano

Dettagli

VEICOLI TRANSITATI IN ENTRATA ED IN USCITA STAZIONI AUTOSTRADA BRESCIA VERONA VICENZA PADOVA S.P.A. SOAVE

VEICOLI TRANSITATI IN ENTRATA ED IN USCITA STAZIONI AUTOSTRADA BRESCIA VERONA VICENZA PADOVA S.P.A. SOAVE VEICOLI TRANSITATI IN ENTRATA ED IN USCITA STAZIONI AUTOSTRADA BRESCIA VERONA VICENZA PADOVA S.P.A. SOAVE gennaio 163.621 170.052 162.648 172.515 50.405 49.499 50.586 50.603 febbraio 124.132 169.907 123.383

Dettagli

INTERMODALITA la nuova Stazione ferroviaria di Parma

INTERMODALITA la nuova Stazione ferroviaria di Parma INTERMODALITA la nuova Stazione ferroviaria di Parma IL TEMA DEL LIMITE URBANO NORD Piano Strutturale Comunale UNA CITTA APERTA ALL EUROPA Fiera Colorno: Slow Food Aereoporto Sede Barilla C I T T A D I

Dettagli