A.S.P. CASA VALLONI Azienda di Servizi alla Persona

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "A.S.P. CASA VALLONI Azienda di Servizi alla Persona"

Transcript

1 A.S.P. CASA VALLONI Azienda di Servizi alla Persona Adunanza del N. 9 del Registro L'anno duemilatredici (2013) nel mese di aprile il giorno lunedì ventinove - alle ore 17,30 - in Rimini, nella Sede amministrativa dell'ente. A seguito di convocazione effettuata con lettera di invito Prot.n / consegnata a tutti i componenti nei modi e termini prescritti, si è riunito il Consiglio di Amministrazione per l'esame degli oggetti posti all'ordine del giorno e risultanti dal relativo avviso. Sono presenti i signori: 1. Massimiliano Angelini Presidente 2. Claudia Corbelli Vice Presidente 3. Santo Mazzara Consigliere 4. Alberto Pietrelli Consigliere Sono assenti i signori: 1. Giordano Gentilini Consigliere Constatato legale il numero degli intervenuti, si dichiara aperta la seduta, alla quale partecipa il Responsabile PO di Direzione, Dott.ssa Federica Vandi. Verbalizza il Responsabile Affari Generali e Contratti, Dott.ssa Sofia Catania. OGGETTO N.1 CASA VALLONI PROGETTO DI RISTRUTTURAZIONE PALAZZO VALLONI. RIDETERMINAZIONE DEL QUADRO ECONOMICO A SEGUITO DI RIBASSO D ASTA.

2 Asp Casa Valloni. Progetto di ristrutturazione Palazzo Valloni. Rideterminazione del quadro economico a seguito di ribasso d asta. RICHIAMATA la deliberazione del CdA n. 18 del 29/4/2011, esecutiva ai sensi di legge, con la quale veniva approvato il progetto esecutivo relativo ai lavori di cui all oggetto, per una spesa complessiva di ,00 risultante dal quadro economico del progetto stesso aggiornato nel corso della procedura per la correzione di una mera inversione degli importi relativi alle opere a corpo e a misura, come di seguito specificato: A. Opere in appalto 1) Per lavori a misura, a corpo ed in economia OG2 Restauro ,69 Lavori a misura OG2 - Restauro ,71 OS28 - Impianti termici e di condizionamento ,26 OS30 - Impianti elettrici ,22 Totale somme in appalto (1+2) ,91 1 Forniture in economia, previste in progetto ed esclusi dall'appalto (compreso IVA al 20%) ,00 Ascensori - Estintori e asciugamani elettrici - Gruppi di continuità ed elettrogeno 2 Rilievi accertamenti ed indagini (compreso IVA al 20%) ,00 3 Allacciamenti ai pubblici servizi (compreso IVA al 20%) ,00 4 Imprevisti e varianti di cui all'art. 132 del D.Lgs 163/2006 (compreso IVA al 10%) ,04 5 Accantonamento di cui all'art. 133 c. 3 del D.Lgs 163/2006 (compreso IVA al 10%) ,20 Spese tecniche relative alla progettazione, alle necessarie attività preliminari, nonché al coordinamento della sicurezza in fase di progettazione, alle conferenze di servizi, alla 7 direzione lavori ed al coordinamento della sicurezza in fase di esecuzione, assistenza ,00 giornaliera e contabilità, assicurazione dei dipendenti (compresi oneri contributivi ed IVA al 20%) 8 Spese per attività di consulenza e supporto (compreso IVA al 20%) ,00 9 Spese per eventuali commissioni giudicatrici (compreso IVA al 20%) ,00 Spese per accertamenti di laboratorio e verifiche tecniche previste dal capitolato speciale 10 di appalto, collaudo tecnico amministrativo, collaudo statico ed altri eventuali collaudi ,00 specialistici (compresi oneri contributivi al ed IVA al 20%) 12 I.V.A. ed eventuali altre imposte per somme in appalto (10%) ,89 Totale somme a disposizione ,09 COSTO PRESUNTO DELL'OPERA ,00

3 VISTA la determinazione a contrattare n. 20 del 03/05/2011 con la quale si disponeva che l aggiudicazione dei lavori in oggetto avvenisse in appalto tramite procedura aperta (pubblico incanto) con il criterio di aggiudicazione dell offerta economicamente più vantaggiosa ai sensi degli artt. 81 comma 1 e 83 del D.Lgs. 163/2006 da valutarsi in base ai criteri e ai fattori ponderali analiticamente indicati nel relativo bando; DATO ATTO che con Determinazione del Responsabile AFC n. 50 del 13/10/2011 esecutiva, è stata nominata la Commissione Giudicatrice secondo quanto previsto dall art. 84 del citato D.Lgs. 163/2006 e s.m.i., PRECISATO che a seguito dell espletamento della procedura di gara, l offerta economicamente più vantaggiosa, risultata prima in graduatoria, è stata quella presentata dal costituendo Raggruppamento Temporaneo di Imprese composto da: Consorzio fra Cooperative di Produzione e Lavoro CONSCOOP Società Cooperativa, Forlì (Capogruppo); F.lli Franchini S.r.l. Rimini (Mandante) che ha offerto un ribasso del 20,390%; e che conseguentemente l aggiudicazione provvisoria è avvenuta a favore del predetto costituendo Raggruppamento Temporaneo di Imprese; RICHIAMATA la Determinazione del Responsabile del Settore Amministrazione Finanza Controllo n. 26 del ,esecutiva ai sensi di legge, e tutto quanto ivi riportato per quanto attiene alle procedure di gara, con la quale si è proceduto: - ad approvare gli atti di gara attinenti l aggiudicazione provvisoria dei lavori di ristrutturazione Palazzo Valloni, avendone verificato la correttezza giuridica, amministrativa e procedimentale, a favore del costituendo Raggruppamento Temporaneo di Imprese composto da: Consorzio fra Cooperative di Produzione e Lavoro CONSCOOP Società Cooperativa di Forlì (Capogruppo); F.lli Franchini S.r.l. di Rimini (Mandante); - all aggiudicazione definitiva dei lavori in oggetto al predetto Raggruppamento Temporaneo di Imprese per l importo di ,52 comprensivo degli oneri per la sicurezza non soggetti a ribasso pari ad ,03 ed oltre all IVA del 10% pari ad ,86 e quindi per un importo complessivo di ,38 come risultante dal quadro economico complessivo della spesa; - a subordinare l efficacia del suddetto atto, ai sensi dell art. 11 comma 8 del D.Lgs. 163/06, all esito positivo della verifica del possesso dei prescritti requisiti in capo ai soggetti del costituendo Raggruppamento Temporaneo di Imprese; - a dare atto che la spesa relativa ai lavori di cui trattasi trova capienza nel Budget degli Investimenti approvato con delibera CdA n. 14 del 08/04/2011 e con delibera Assemblea dei Soci n. 1 del 21/04/2011, cod. attività FABR02- CONTO AB Immobilizzazioni materiali in corso e acconti; FATTO PRESENTE che a seguito dell aggiudicazione il quadro economico complessivo dell opera risulta rideterminato come di seguito specificato: A. Importo aggiudicato 1) Per lavori a misura, a corpo ed in economia: OG2 Restauro ,22 Lavori a misura OG2 - Restauro ,35 OS28 - Impianti termici e di condizionamento ,01 OS30 - Impianti elettrici ,91 Sommano ,49

4 Importo aggiudicato (1+2) ,52 1 Forniture in economia, previste in progetto ed esclusi dall'appalto (compreso IVA al 20%) ,00 Ascensori - Estintori e asciugamani elettrici - Gruppi di continuità ed elettrogeno 2 Rilievi accertamenti ed indagini (compreso IVA al 20%) ,00 3 Allacciamenti ai pubblici servizi (compreso IVA al 20%) ,00 4 Imprevisti e varianti di cui all'art. 132 del D.Lgs 163/2006 (compreso IVA al 10%) ,04 5 Accantonamento di cui all'art. 133 c. 3 del D.Lgs 163/2006 (compreso IVA al 10%) ,20 Spese tecniche relative alla progettazione, alle necessarie attività preliminari, nonché al coordinamento della sicurezza in fase di progettazione, alle conferenze di servizi, alla 7 direzione lavori ed al coordinamento della sicurezza in fase di esecuzione, assistenza ,00 giornaliera e contabilità, assicurazione dei dipendenti (compresi oneri contributivi ed IVA al 20%) 8 Spese per attività di consulenza e supporto (compreso IVA al 20%) ,00 9 Spese per eventuali commissioni giudicatrici (compreso IVA al 20%) ,00 Spese per accertamenti di laboratorio e verifiche tecniche previste dal capitolato speciale 10 di appalto, collaudo tecnico amministrativo, collaudo statico ed altri eventuali collaudi ,00 specialistici (compresi oneri contributivi al ed IVA al 20%) 12 I.V.A. sull importo aggiudicato (10%) ,86 Totale somme a disposizione ,05 COSTO DELL'OPERA ,57 Economie di gara (IVA 10% compresa) ,43 Tornano in totale ,00 VISTA la determinazione del Responsabile AFC n. 38 del 18/05/2012, esecutiva ai sedi di legge, con la quale, si e proceduto a dichiarare l efficacia della Determinazione del Responsabile AFC n. 26 del 29/03/2012 relativa all aggiudicazione definitiva dei lavori in oggetto a favore del Raggruppamento Temporaneo di Imprese composto da: Consorzio fra Cooperative di Produzione e Lavoro CONSCOOP Società Cooperativa, Forlì (Capogruppo); F.lli Franchini S.r.l Rimini (Mandante) che ha offerto un ribasso del 20,390%; VISTO il contratto d appalto del 28/08/2012 sottoscritto dal Raggruppamento Temporaneo di Imprese composto da: Consorzio fra Cooperative di Produzione e Lavoro CONSCOOP Società Cooperativa Forlì (Capogruppo); F.lli Franchini S.r.l Rimini (Mandante); VISTA la Determinazione n. 10 del 24/04/2013 con la quale e stata approvata la perizia suppletiva e di variante, con introduzione nuovi prezzi attinente i lavori in oggetto, comportante una maggiore spesa di, ,49 per maggiori lavori oltre ,15 per relativa IVA 10% e quindi pari a complessivi ,64 finanziata alla voce imprevisti e varianti delle somme a disposizione dell Amministrazione; segue: DATO ATTO che, pertanto, il quadro economico della spesa e stato riassestato come A. Importo aggiudicato 1) Per lavori a misura, a corpo ed in economia: OG2 Restauro ,22

5 Lavori a misura OG2 - Restauro ,35 OS28 - Impianti termici e di condizionamento ,01 OS30 - Impianti elettrici ,91 Sommano ,49 Importo aggiudicato (1+2) ,52 3 ) Importo di perizia variante ,49 sommano ,00 Forniture in economia, previste in progetto ed esclusi dall'appalto 1 (compreso IVA al 21%) ,00 Ascensori - Estintori e asciugamani elettrici - Gruppi di continuità ed elettrogeno 2 Rilievi accertamenti ed indagini (compreso IVA al 21%) ,00 3 Allacciamenti ai pubblici servizi (compreso IVA al 21%) ,00 Imprevisti e varianti di cui all'art. 132 del D.Lgs 163/2006 (compreso IVA al 4 10%) ,40 Accantonamento di cui all'art. 133 c. 3 del D.Lgs 163/2006 (compreso IVA al 5 10%) ,20 Spese tecniche relative alla progettazione, alle necessarie attività preliminari, nonché al coordinamento della sicurezza in fase di progettazione, alle conferenze di servizi, alla direzione lavori ed al 7. coordinamento della sicurezza in fase di esecuzione, assistenza giornaliera ,00 e contabilità, assicurazione dei dipendenti (compresi oneri contributivi ed IVA al 20%-21%) 8 Spese per attività di consulenza e supporto (compreso IVA al 21%) ,00 9 Spese per eventuali commissioni giudicatrici (compreso IVA al 21%) ,00 Spese per accertamenti di laboratorio e verifiche tecniche previste dal capitolato speciale di appalto, collaudo tecnico amministrativo, collaudo 10 statico ed altri eventuali collaudi specialistici (compresi oneri contributivi al ed ,00 IVA al 21%) 12 I.V.A. sull importo aggiudicato (10%) ,00 Totale somme a disposizione ,55 COSTO DELL'OPERA ,55 Economie di gara (IVA 10% compresa) ,44 Tornano in totale ,00 PRECISATO che e' intenzione di questa Amministrazione destinare parte delle economie di gara al finanziamento dell apparato scenografico delle due sale cinematografiche di Palazzo Valloni, oggetto di prossimo progetto esecutivo; EVIDENZIATO che è comunque opportuno a titolo cautelativo incrementare le risorse destinate alle somme a disposizione dell'amministrazione per gli eventuali imprevisti, mediante utilizzo di quota parte del suddetto ribasso d'asta per ,04 per cui il nuovo quadro economico viene rideterminato come segue: A. Importo aggiudicato 1) Per lavori a misura, a corpo ed in economia:

6 OG2 Restauro ,22 Lavori a misura OG2 - Restauro ,35 OS28 - Impianti termici e di condizionamento ,01 OS30 - Impianti elettrici ,91 Sommano ,49 Importo aggiudicato (1+2) ,52 3) Importo di perizia variante ,49 sommano ,00 1 Forniture in economia, previste in progetto ed esclusi dall'appalto (compreso IVA al 21%) ,00 Ascensori - Estintori e asciugamani elettrici - Gruppi di continuità ed elettrogeno 2 Rilievi accertamenti ed indagini (compreso IVA al 21%) ,00 3 Allacciamenti ai pubblici servizi (compreso IVA al 21%) ,00 4 Imprevisti e varianti di cui all'art. 132 del D.Lgs 163/2006 (compreso IVA al 10%) ,46 5 Accantonamento di cui all'art. 133 c. 3 del D.Lgs 163/2006 (compreso IVA al 10%) ,20 Spese tecniche relative alla progettazione, alle necessarie attività preliminari, nonché al coordinamento della sicurezza in fase di progettazione, alle conferenze di servizi, alla 7 direzione lavori ed al coordinamento della sicurezza in fase di esecuzione, assistenza ,00 giornaliera e contabilità, assicurazione dei dipendenti (compresi oneri contributivi ed IVA al 20%-21%) 8 Spese per attività di consulenza e supporto (compreso IVA al 21%) ,00 9 Spese per eventuali commissioni giudicatrici (compreso IVA al 21%) ,00 Spese per accertamenti di laboratorio e verifiche tecniche previste dal capitolato speciale 10 di appalto, collaudo tecnico amministrativo, collaudo statico ed altri eventuali collaudi ,00 specialistici (compresi oneri contributivi al ed IVA al 21%) 12 I.V.A. sull importo aggiudicato (10%) ,00 Totale somme a disposizione ,59 COSTO DELL'OPERA ,59 DATO ATTO che pertanto si procede a destinare parte delle economie di gara al finanziamento dell apparato scenografico delle due sale cinematografiche di Palazzo Valloni, oggetto di prossimo progetto esecutivo, per l'importo di ,39; SENTITO il parere favorevole in ordine alla regolarità tecnica del presente atto; All'unanimità IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DELIBERA 1) di stabilire di destinare parte delle economie di gara al finanziamento dell apparato scenografico delle due sale cinematografiche di Palazzo Valloni, oggetto di prossimo progetto esecutivo per l'importo di ,39;

7 2) di rideterminare il quadro economico complessivo del progetto come segue: A. Importo aggiudicato 1) Per lavori a misura, a corpo ed in economia: OG2 Restauro ,22 Lavori a misura OG2 - Restauro ,35 OS28 - Impianti termici e di condizionamento ,01 OS30 - Impianti elettrici ,91 Sommano ,49 Importo aggiudicato (1+2) ,52 3) Importo di perizia variante ,49 sommano ,00 1 Forniture in economia, previste in progetto ed esclusi dall'appalto (compreso IVA al 21%) ,00 Ascensori - Estintori e asciugamani elettrici - Gruppi di continuità ed elettrogeno 2 Rilievi accertamenti ed indagini (compreso IVA al 21%) ,00 3 Allacciamenti ai pubblici servizi (compreso IVA al 21%) ,00 4 Imprevisti e varianti di cui all'art. 132 del D.Lgs 163/2006 (compreso IVA al 10%) ,46 5 Accantonamento di cui all'art. 133 c. 3 del D.Lgs 163/2006 (compreso IVA al 10%) ,20 Spese tecniche relative alla progettazione, alle necessarie attività preliminari, nonché al coordinamento della sicurezza in fase di progettazione, alle conferenze di servizi, alla 7 direzione lavori ed al coordinamento della sicurezza in fase di esecuzione, assistenza ,00 giornaliera e contabilità, assicurazione dei dipendenti (compresi oneri contributivi ed IVA al 20%-21%) 8 Spese per attività di consulenza e supporto (compreso IVA al 21%) ,00 9 Spese per eventuali commissioni giudicatrici (compreso IVA al 21%) ,00 Spese per accertamenti di laboratorio e verifiche tecniche previste dal capitolato speciale 10 di appalto, collaudo tecnico amministrativo, collaudo statico ed altri eventuali collaudi ,00 specialistici (compresi oneri contributivi al ed IVA al 21%) 12 I.V.A. sull importo aggiudicato (10%) ,00 Totale somme a disposizione ,59 COSTO DELL'OPERA ,59 3) di dare atto che il Responsabile del Procedimento è la Dott.ssa Federica Vandi; 4) di dichiarare la presente deliberazione immediatamente eseguibile ai sensi dell art. 10 del vigente Regolamento per il funzionamento del Consiglio di Amministrazione; 5) di pubblicare la presente deliberazione per 15 giorni consecutivi all Albo Pretorio dell Azienda ASP Casa Valloni.

8 Il presente verbale, previa lettura e conferma, viene firmato come appresso: Il Presidente F.to Massimiliano Angelini I Membri: F.to Claudia Corbelli Santo Mazzara Alberto Pietrelli Il Responsabile PO di Direzione F.to Dott.ssa Federica Vandi RELAZIONE DI PUBBLICAZIONE Il sottoscritto attesta che per copia della presente deliberazione è stata disposta la pubblicazione all'albo Pretorio per 15 giorni dal 14 maggio Rimini lì Il Responsabile Affari Generali e Contratti F.to Dott.ssa Sofia Catania

A.S.P. CASA VALLONI Azienda di Servizi alla Persona

A.S.P. CASA VALLONI Azienda di Servizi alla Persona A.S.P. CASA VALLONI Azienda di Servizi alla Persona Adunanza del 09.01.2013 N. 2 del Registro L'anno duemilatredici (2013) nel mese di gennaio il giorno mercoledì nove alle ore 17,00 in Rimini, nella Sede

Dettagli

A.S.P. CASA VALLONI Azienda di Servizi alla Persona

A.S.P. CASA VALLONI Azienda di Servizi alla Persona A.S.P. CASA VALLONI Azienda di Servizi alla Persona Adunanza del 07.09.2012 N. 28 del Registro L'anno duemiladodici (2012) nel mese di settembre il giorno venerdì sette - alle ore 17,00 - in Rimini, nella

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA S. CROCE E CARLE - CUNEO Ente di rilievo nazionale e di alta specializzazione D.P.C.M. 23.4.1993

AZIENDA OSPEDALIERA S. CROCE E CARLE - CUNEO Ente di rilievo nazionale e di alta specializzazione D.P.C.M. 23.4.1993 AZIENDA OSPEDALIERA S. CROCE E CARLE - CUNEO Ente di rilievo nazionale e di alta specializzazione D.P.C.M. 23.4.1993 GS/pf DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Deli15/deli03 N....180... DEL 26 marzo 2015...

Dettagli

COMUNE DI PRATOLA SERRA Provincia di Avellino

COMUNE DI PRATOLA SERRA Provincia di Avellino COMUNE DI PRATOLA SERRA Provincia di Avellino DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Numero 180 Del 29-12-2014 C O P I A Oggetto: Lavori di realizzazione di impianti per la produzione di energia rinnovabile

Dettagli

Amministrazione Provinciale di Catanzaro Piazza Rossi,1-88100 Catanzaro

Amministrazione Provinciale di Catanzaro Piazza Rossi,1-88100 Catanzaro \ Amministrazione Provinciale di Catanzaro Piazza Rossi,1-88100 Catanzaro PROGRAMMA OPERATIVO REGIONALE ISTITUTO SCOLASTICO OGGETTO D INTERVENTO LICEO SCIENTIFICO L. SICILIANI - CATANZARO CODICE MECCANOGRAFICO:

Dettagli

copia n 334 del 07.11.2013

copia n 334 del 07.11.2013 CITTÀ DI AGROPOLI (Provincia di Salerno) DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE copia n 334 del 07.11.2013 OGGETTO : LAVORI DI SISTEMAZIONE DEI MARCIAPIEDI E DELLA PUBBLICA ILLUMINAZIONE DI VIA A. DE GASPERI.

Dettagli

COMUNE DI BELLARIA IGEA MARINA GIUNTA COMUNALE

COMUNE DI BELLARIA IGEA MARINA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI BELLARIA IGEA MARINA PROVINCIA DI RIMINI GIUNTA COMUNALE COPIA DI DELIBERAZIONE N 0000074 del 01-04-2014 OGGETTO STRAORDINARIA MANUTENZIONE MARCIAPIEDE VIA PINZON ZONA COLONIE - ANNO 2014 - IN

Dettagli

C O M U N E D I I S C H I A

C O M U N E D I I S C H I A C O M U N E D I I S C H I A ORIGINALE VERBALE DI DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE Seduta del 13/07/2005 N. 201 OGGETTO: BANDO DI GARA MISURA 1.9 POR CAMPANIA 2000-2006. APPROVAZIONE PROGETTO ''RUPI COSTIERE

Dettagli

QUADRO ECONOMICO DI PROGETTO (allegato al capitolato speciale d'appalto) Q.E LAVORI IN APPALTO EURO

QUADRO ECONOMICO DI PROGETTO (allegato al capitolato speciale d'appalto) Q.E LAVORI IN APPALTO EURO Determinazione D.G. 25/07/2013 Addì, 25/07/2013 OGGETTO: Lavori di Progettazione e Realizzazione Nuova Casa della Salute. Approvazione della perizia di variante e suppletiva senza incremento della spesa

Dettagli

COMUNE DI PONTECAGNANO FAIANO PROVINCIA DI SALERNO

COMUNE DI PONTECAGNANO FAIANO PROVINCIA DI SALERNO Albo Pretorio online n. Registro Pubblicazione Pubblicato il 06.08.2015 COMUNE DI PONTECAGNANO FAIANO PROVINCIA DI SALERNO Settore URBANISTICA e PIANIFICAZIONE DETERMINAZIONE N 51 DEL 06.08.2015 UFFICIO

Dettagli

COMUNE di CALVI RISORTA Provincia di Caserta

COMUNE di CALVI RISORTA Provincia di Caserta COMUNE di CALVI RISORTA Provincia di Caserta ORIGINALE Registro Generale n. 628 Al Sindaco All Ufficio Segreteria All Ufficio Ragioneria Al Responsabile Albo Al Segretario Comunale DETERMINAZIONE DEL SETTORE

Dettagli

Città di Lecco Piazza Diaz, 1 23900 Lecco (LC) - Tel. 0341/ 481111- Fax. 286874 - C.F.00623530136

Città di Lecco Piazza Diaz, 1 23900 Lecco (LC) - Tel. 0341/ 481111- Fax. 286874 - C.F.00623530136 Città di Lecco Città di Lecco Piazza Diaz, 1 23900 Lecco (LC) Tel. 0341/ 481111 Fax. 286874 C.F.00623530136 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 671 Data : 16/07/2009 SETTORE: LAVORI PUBBLICI Servizio :

Dettagli

Determinazione Dirigenziale n. 1843 del 30/09/2015. Centro di responsabilità 32 Centro di costo 108 Pratica n. 3623741

Determinazione Dirigenziale n. 1843 del 30/09/2015. Centro di responsabilità 32 Centro di costo 108 Pratica n. 3623741 Determinazione Dirigenziale n. 1843 del 30/09/2015 Centro di responsabilità 32 Centro di costo 108 Pratica n. 3623741 Oggetto: APPALTO, AL CONSORZIO CONCESSIONI RETI GAS S.R.L. CONSORTILE, DEI SERVIZI

Dettagli

Programma e progetta - gestisce il patrimonio immobiliare Il Direttore DECISIONE N 146/15

Programma e progetta - gestisce il patrimonio immobiliare Il Direttore DECISIONE N 146/15 Servizio Tecnico Patrimoniale Programma e progetta - gestisce il patrimonio immobiliare Il Direttore DECISIONE N 146/15 Modena 22.10.2015 Autore mesi N STP Infosat n. 321 PTR/UG 28 N. Decisione 146 del

Dettagli

DETERMINAZIONE. Settore Progettazione Direzione Lavori e Manutenzione 630 23/04/2013

DETERMINAZIONE. Settore Progettazione Direzione Lavori e Manutenzione 630 23/04/2013 DETERMINAZIONE Settore Progettazione Direzione Lavori e Manutenzione DIRETTORE NUMERO CARLETTI arch. RUGGERO 38 NUMERO DI Prot. preced. Registro Protocollo Data dell'atto 630 23/04/2013 Oggetto : Aggiudicazione

Dettagli

COMUNE DI PALOMONTE PROVINCIA DI SALERNO

COMUNE DI PALOMONTE PROVINCIA DI SALERNO COMUNE DI PALOMONTE PROVINCIA DI SALERNO N. 53 del 25/06/2013 Copia Verbale di Deliberazione di Giunta Comunale Oggetto: LAVORI DI SISTEMAZIONE DELLE STRADE COMUNALI FONTANA-CARRARE - NUVOLA. AUTORIZZAZIONE

Dettagli

Città di Lecco Piazza Diaz, 1 23900 Lecco (LC) - Tel. 0341/ 481111- Fax. 286874 - C.F.00623530136

Città di Lecco Piazza Diaz, 1 23900 Lecco (LC) - Tel. 0341/ 481111- Fax. 286874 - C.F.00623530136 Città di Lecco Città di Lecco Piazza Diaz, 1 23900 Lecco (LC) - Tel. 0341/ 481111- Fax. 286874 - C.F.00623530136 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 1359 Data : 29/12/2010 SETTORE: LAVORI PUBBLICI Servizio:

Dettagli

Comune di Pegognaga OGGETTO:

Comune di Pegognaga OGGETTO: ORIGINALE Comune di Pegognaga DETERMINA N. 226 del 16-05-2014 OGGETTO: LAVORI DI AMPLIAMENTO CUCINE PER NUOVA MENSA SCOLASTICA E POLO FIERISTICO ESTIVO - AGGIUDICAZIONE DEFINITIVA ALLA DITTA AXIA SRL DI

Dettagli

COMUNE DI OCCHIOBELLO PROVINCIA DI ROVIGO SETTORE OPERATIVO 4 - AREA LAVORI PUBBLICI - DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE AREA LAVORI PUBBLICI

COMUNE DI OCCHIOBELLO PROVINCIA DI ROVIGO SETTORE OPERATIVO 4 - AREA LAVORI PUBBLICI - DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE AREA LAVORI PUBBLICI COMUNE DI OCCHIOBELLO PROVINCIA DI ROVIGO SETTORE OPERATIVO 4 - AREA LAVORI PUBBLICI - DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE AREA LAVORI PUBBLICI N. determinazione 753 Del 17.12.2007 N. Gen. 1801 Del 28.12.2007

Dettagli

COMUNE DI IDRO PROVINCIA DI BRESCIA. Ufficio Segreteria. VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Dichiarata immediatamente eseguibile COPIA

COMUNE DI IDRO PROVINCIA DI BRESCIA. Ufficio Segreteria. VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Dichiarata immediatamente eseguibile COPIA COMUNE DI IDRO PROVINCIA DI BRESCIA Ufficio Segreteria Codice Ente 10332 ANNO 2015 DELIBERAZIONE N. 32 del 08/05/2015 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Dichiarata immediatamente eseguibile

Dettagli

COMUNE DI OULX (PROVINCIA DI TORINO)

COMUNE DI OULX (PROVINCIA DI TORINO) COMUNE DI OULX (PROVINCIA DI TORINO) VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 79 OGGETTO: Lavori di costruzione III lotto loculi presso il cimitero di Oulx capoluogo. Approvazione progetto definitivo-esecutivo

Dettagli

Comune di Putignano Provincia di Bari

Comune di Putignano Provincia di Bari Comune di Putignano Provincia di Bari COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 42 del 10-04-2015 del Registro Deliberazioni Oggetto: LAVORI DI MANUTENZIONE ED ADEGUAMENTO A NORME DELL'EDIFICIO SCOLASTICO

Dettagli

COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce)

COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce) COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce) ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL 5. SETTORE SVILUPPO E AMBIENTE SERVIZIO Politiche energetiche - Ambiente - verde - Igiene urbana - Sanità e randagismo

Dettagli

Determina Servizi Sociali/0000203 del 18/06/2015

Determina Servizi Sociali/0000203 del 18/06/2015 Comune di Novara Determina Servizi Sociali/0000203 del 18/06/2015 Area / Servizio Servizi Sociali Educativi (23.UdO) Proposta Istruttoria Unità Servizi Sociali Educativi (23.UdO) Proponente Scurato Evelina

Dettagli

Comune di Lecco. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 731 Data: 29-09-2011

Comune di Lecco. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 731 Data: 29-09-2011 Comune di Lecco Piazza Diaz, 1-23900 Lecco (LC) - Tel. 0341/ 481111 - Fax 286874 - C.F. 00623530136 N. 731-2011 Reg. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 731 Data: 29-09-2011 SETTORE : LAVORI PUBBLICI E

Dettagli

Città di Minerbio Provincia di Bologna

Città di Minerbio Provincia di Bologna Città di Minerbio Provincia di Bologna 2 SETTORE PIANIFICAZIONE GESTIONE E SVILUPPO DEL TERRITORIO C O P I A Determinazione n. 36 del 13/04/2013 Oggetto: LAVORI DI RISANAMENTO E MIGLIORAMENTO STRUTTURALE

Dettagli

CONSORZIO CASE DI VACANZE DEI COMUNI NOVARESI NOVARA Via F.lli Rosselli 1 ooooooooo

CONSORZIO CASE DI VACANZE DEI COMUNI NOVARESI NOVARA Via F.lli Rosselli 1 ooooooooo CONSORZIO CASE DI VACANZE DEI COMUNI NOVARESI NOVARA Via F.lli Rosselli 1 ooooooooo N.16 = OGGETTO: CASA DI VACANZE DI DRUOGNO INTERVENTI DI RIQUALIFICAZIONE E TRASFORMAZIONE ALA EST 2 LOTTO 4 STRALCIO

Dettagli

Comune di Mortegliano Provincia di Udine

Comune di Mortegliano Provincia di Udine Comune di Mortegliano Provincia di Udine VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Registro delibere di Giunta COPIA N. 171 OGGETTO: LAVORI DI COSTRUZIONE DI UN IMPIANTO FOTOVOLTAICO E ADEGUAMENTO

Dettagli

CITTÀ DI GALATINA PROV. DI LECCE. Copia Deliberazione della Giunta Comunale N. 259/ 2013

CITTÀ DI GALATINA PROV. DI LECCE. Copia Deliberazione della Giunta Comunale N. 259/ 2013 CITTÀ DI GALATINA PROV. DI LECCE Copia Deliberazione della Giunta Comunale N. 259/ 2013 OGGETTO: STUDIO DI FATTIBILITA INTERVENTI DI MESSA IN CUREZZA SCUOLA MEDIA GIOVANNI XXIII GALATINA - APPROVAZIONE

Dettagli

COMUNE DI GRANOZZO CON MONTICELLO Provincia di Novara

COMUNE DI GRANOZZO CON MONTICELLO Provincia di Novara COMUNE DI GRANOZZO CON MONTICELLO Provincia di Novara COPIA DELIBERAZIONE N. 38 DEL 05.11.2014 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: Appalto integrato per progettazione esecutiva e realizzazione

Dettagli

COMUNE DI SANTA FIORA. Determinazione

COMUNE DI SANTA FIORA. Determinazione COPIA Determinazione n 88 in data 28/07/2012 COMUNE DI SANTA FIORA PROVINCIA DI GROSSETO Area Amministrativa Determinazione Oggetto: SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO. PROROGA DEL CONTRATTO CON LA SOCIETA'

Dettagli

COMUNE DI POVIGLIO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA

COMUNE DI POVIGLIO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA COMUNE DI POVIGLIO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA Settore Tecnico Manutentivo Determinazione N. 392 del 02/12/2014 Oggetto : LAVORI DI SOSTITUZIONE DEGLI INFISSI PRESSO LA SCUOLA SECONDARIA DI 1^ GRADO "F.

Dettagli

COMUNE DI QUART REGIONE AUTONOMA DELLA VALLE D'AOSTA

COMUNE DI QUART REGIONE AUTONOMA DELLA VALLE D'AOSTA C O P I A A L B O COMUNE DI QUART REGIONE AUTONOMA DELLA VALLE D'AOSTA Deliberazione della Giunta Comunale N. 53 OGGETTO: PROGRAMMA DI SVILUPPO RURALE DELLA VALLE D'AOSTA 2007/2013, MISURA 313 "INCENTIVAZIONE

Dettagli

COMUNE DI PIANEZZA CITTÀ METROPOLITANA DI TORINO

COMUNE DI PIANEZZA CITTÀ METROPOLITANA DI TORINO COMUNE DI PIANEZZA CITTÀ METROPOLITANA DI TORINO DETERMINA N. 187 DEL 24 maggio 2016 SETTORE LAVORI PUBBLICI OGGETTO: D.C.R. N. 93-43238 DEL 20.12.2006 "PROGRAMMA CASA: 10.000 ALLOGGI ENTRO IL 2012" -

Dettagli

COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO

COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO VERBALE N. 79 DEL 08.05.2012 COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: APPROVAZIONE PROGETTO DEFINTIVO-ESECUTIVO DEI LAVORI DI ADEGUAMENTO

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE. n. 162 del 27-3-2015 O G G E T T O

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE. n. 162 del 27-3-2015 O G G E T T O REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE n. 162 del 27-3-2015 O G G E T T O Realizzazione del Laboratorio avanzato di Terapie cellulari presso Palazzo Giustiniani

Dettagli

QUADRO ECONOMICO COMPLESSIVO DA FINANZIARE (on line)

QUADRO ECONOMICO COMPLESSIVO DA FINANZIARE (on line) QUADRO ECONOMICO COMPLESSIVO DA FINANZIARE (on line) importo in euro N. Voce Avviso Pubblico Dettaglio da inserire a sistema A.1 Importo lavori 160.885,61 A.2 Per oneri sicurezza e costo manodopera non

Dettagli

COMUNE DI OTRICOLI Provincia di Terni

COMUNE DI OTRICOLI Provincia di Terni Provincia di Terni COPIA DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'UFFICIO OPERE PUBBLICHE E PATRIMONIO N. U.T. 147 del Reg. Data 25-08-10 ----------------------------------------------------------------------

Dettagli

PARCO DEI COLLI DI BERGAMO ( E N T E D I D I R I T T O P U B B L I C O )

PARCO DEI COLLI DI BERGAMO ( E N T E D I D I R I T T O P U B B L I C O ) Deliberazione Numero 2 Del 13-01-2012 VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DI GESTIONE Oggetto: APPROVAZIONE DEL PROGETTO ESECUTIVO INERENTE LAVORI DI MIGLIORAMENTO AMBIENTALE E POTENZIAMENTO ECOLOGICO

Dettagli

COMUNE DI GIFFONI SEI CASALI. DETERMINAZIONE Area Tecnica

COMUNE DI GIFFONI SEI CASALI. DETERMINAZIONE Area Tecnica COMUNE DI GIFFONI SEI CASALI PROVINCIA DI SALERNO DETERMINAZIONE Area Tecnica OGGETTO: Gara per l'affidamento, mediante procedura aperta con il criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa, dei

Dettagli

C O M U N E D I S A N S I R O

C O M U N E D I S A N S I R O C O M U N E D I S A N S I R O Provincia di Como DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Numero 74 del 31-07-2012 Oggetto: INTERVENTI DI SISTEMAZIONE IDRAULICO FORESTALE TORRENTE SERIO - APPROVAZIONE PROGETTO

Dettagli

COMUNE DI MARTIRANO LOMBARDO (Provincia di Catanzaro) VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

COMUNE DI MARTIRANO LOMBARDO (Provincia di Catanzaro) VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI MARTIRANO LOMBARDO (Provincia di Catanzaro) COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Deliberazione N.54 Data 24/04/2014 Oggetto: Approvazione del progetto definitivo per i lavori

Dettagli

La presente deliberazione è stata dichiarata immediatamente eseguibile ai sensi dell art. 134, comma 4, D.Lgs. n. 267/2000 COPIA

La presente deliberazione è stata dichiarata immediatamente eseguibile ai sensi dell art. 134, comma 4, D.Lgs. n. 267/2000 COPIA La presente deliberazione è stata dichiarata immediatamente eseguibile ai sensi dell art. 134, comma 4, D.Lgs. n. 267/2000 COPIA Deliberazione della GIUNTA COMUNALE n 30 Seduta del 02/03/2015 All. 2 OGGETTO:

Dettagli

Comune di Carpineto Romano

Comune di Carpineto Romano Comune di Carpineto Romano PROVINCIA DI ROMA ORIGINALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE N. 130 del 12/09/2013 OGGETTO: Lavori per la messa in sicurezza, ammodernamento degli impianti, ristrutturazione

Dettagli

COMUNE DI SANTA CROCE CAMERINA (Provincia di Ragusa)

COMUNE DI SANTA CROCE CAMERINA (Provincia di Ragusa) C.F. 00196160881 COMUNE DI SANTA CROCE CAMERINA (Provincia di Ragusa) OGGETTO: Verbale di procedura negoziata per l appalto del Servizio di Trasporto Anziani anno 2014. CIG Z180C78811- Importo Posto a

Dettagli

Determinazione Dirigenziale n. 739 del 02.05.2007 - Pratica 1423173

Determinazione Dirigenziale n. 739 del 02.05.2007 - Pratica 1423173 Centro di Responsabilità n. 46 Determinazione Dirigenziale n. 739 del 02.05.2007 - Pratica 1423173 Centro di Costo 0072 OGGETTO: Procedura di gara congiunta tra i Comuni di Reggio nell Emilia (e degli

Dettagli

COMUNE DI SALA CONSILINA Provincia di Salerno AREA TECNICA ORIGINALE

COMUNE DI SALA CONSILINA Provincia di Salerno AREA TECNICA ORIGINALE COMUNE DI SALA CONSILINA Provincia di Salerno Determina n. 62 del 19-03 - pubblicata all'albo Pretorio Comunale il 19-03 AREA TECNICA ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DELL'AREA DE NIGRIS ATTILIO

Dettagli

COMUNE DI OULX (PROVINCIA DI TORINO)

COMUNE DI OULX (PROVINCIA DI TORINO) COMUNE DI OULX (PROVINCIA DI TORINO) VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 36 OGGETTO: Opere connesse XX Giochi Olimpici Invernali Torino 2006. Lavori di sistemazione e di bonifica di aree

Dettagli

CITTA` DI GRAVINA IN PUGLIA PROVINCIA DI BARI COPIA

CITTA` DI GRAVINA IN PUGLIA PROVINCIA DI BARI COPIA N 72 del Registro CITTA` DI GRAVINA IN PUGLIA PROVINCIA DI BARI COPIA ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: Canile sanitario.- Progetto esecutivo di adeguamento funzionale

Dettagli

CITTA DI FELTRE. Verbale di Deliberazione della Giunta

CITTA DI FELTRE. Verbale di Deliberazione della Giunta COPIA CITTA DI FELTRE Deliberazione n. 98 in data 04/06/2013 Verbale di Deliberazione della Giunta Prot. nr. Data Prot. 06/06/2013 Oggetto: Fondo per lo sviluppo della pratica sportiva - Impianto Foro

Dettagli

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO AP/ap Determinazione n. DD-2016-784 esecutiva dal 17/05/2016 Protocollo Generale n. PG-2016-54740 del 12/05/2016

Dettagli

Comune di Lecco. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 1024 Data: 24-12-2012

Comune di Lecco. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 1024 Data: 24-12-2012 Comune di Lecco Piazza Diaz, 1-23900 Lecco (LC) - Tel. 0341/ 481111 - Fax 286874 - C.F. 00623530136 N. 1024-2012 Reg. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 1024 Data: 24-12-2012 SETTORE : LAVORI PUBBLICI

Dettagli

PROVINCIA DI GORIZIA GIUNTA PROVINCIALE. VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 13 Prot. 3731/2014 adottata nella seduta del 5 febbraio 2014

PROVINCIA DI GORIZIA GIUNTA PROVINCIALE. VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 13 Prot. 3731/2014 adottata nella seduta del 5 febbraio 2014 PROVINCIA DI GORIZIA GIUNTA PROVINCIALE VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 13 Prot. 3731/2014 adottata nella seduta del 5 febbraio 2014 alla quale partecipano i Signori: GHERGHETTA Enrico Presidente P ČERNIC

Dettagli

Gasparini Davide Costruzioni srl con sede in Via Arca,7 25074 Idro (Bs) l'affidamento dei lavori di

Gasparini Davide Costruzioni srl con sede in Via Arca,7 25074 Idro (Bs) l'affidamento dei lavori di ORIGINALE COMUNE DI VALVESTINO Provincia di Brescia Via provinciale, 1 25080 Valvestino Tel 0365 74012 - fax 0365 74005 e-mail info@comune.valvestino.bs.it C.F. 00571590173 - P.Iva 00571000983 DETERMINAZIONE

Dettagli

COMUNE DI IDRO PROVINCIA DI BRESCIA. Ufficio Segreteria. VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Dichiarata immediatamente eseguibile COPIA

COMUNE DI IDRO PROVINCIA DI BRESCIA. Ufficio Segreteria. VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Dichiarata immediatamente eseguibile COPIA COMUNE DI IDRO PROVINCIA DI BRESCIA Ufficio Segreteria Codice Ente 10332 ANNO 2015 DELIBERAZIONE N. 37 del 26/05/2015 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Dichiarata immediatamente eseguibile

Dettagli

COMUNE DI RIMINI Determinazione Dirigenziale n. 331 del 02.03.09

COMUNE DI RIMINI Determinazione Dirigenziale n. 331 del 02.03.09 Centro di Responsabilita' 86 Centro di Costo 145 Pratica n. 1911236 Oggetto: Conferimento di incarico professionale all Ing. Roberto Buda per il collaudo statico e tecnico amministrativo in corso d opera

Dettagli

Comune di Eupilio PROVINCIA DI COMO

Comune di Eupilio PROVINCIA DI COMO Comune di Eupilio PROVINCIA DI COMO COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 9 OGGETTO: APPROVAZIONE DELLA SPESA SOSTENUTA RELATIVA ALLA DOMANDA - P.O.R. COMPETIVITA' (2007-2013) - ASSE 2:

Dettagli

Provincia di Ferrara. SETTORE IV Territorio, Sviluppo Economico, Demanio Urbanistica, Edilizia, Piani Urbanistici attuativi, Mezzi Pubblicitari

Provincia di Ferrara. SETTORE IV Territorio, Sviluppo Economico, Demanio Urbanistica, Edilizia, Piani Urbanistici attuativi, Mezzi Pubblicitari SETTORE IV Territorio, Sviluppo Economico, Demanio Urbanistica, Edilizia, Piani Urbanistici attuativi, Mezzi Pubblicitari REGISTRO DELLE DETERMINE E ATTI ASSIMILATI DETERMINAZIONE N. 3037 DEL 21/12/2015

Dettagli

Comune di Carpineto Romano PROVINCIA DI ROMA

Comune di Carpineto Romano PROVINCIA DI ROMA Comune di Carpineto Romano PROVINCIA DI ROMA COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE N. 113 del 25/08/2014 OGGETTO: Piano di Sviluppo Rurale (P.S.R.) 2007/2013 del Lazio. Misura 313. Partecipazione

Dettagli

COMUNE DI CUMIGNANO SUL NAVIGLIO

COMUNE DI CUMIGNANO SUL NAVIGLIO COMUNE DI CUMIGNANO SUL NAVIGLIO PROVINCIA DI CREMONA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 37 Cod. Ente 10742 Trasmessa ai/capigruppo Consiliari Il 26.10.2011 prot. 1572 OGGETTO : PRESA D

Dettagli

IL RESPONSABILE AREA TECNICA

IL RESPONSABILE AREA TECNICA AREA lli^ - AREA TECNICA Partita IVA: 00648560282 Cod. Fisc.: 80009710288 Centralino: 049.9369450 / TeleFAX: 049.9366727 35017 PIOMBINO DESE PIAZZA A.PALLADIO N.1 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE n 129

Dettagli

QUADRO ECONOMICO RIEPILOGATIVO

QUADRO ECONOMICO RIEPILOGATIVO COMUNE DI BISACQUINO PROVINCIA REGIONALE DI PALERMO N 273 del 05.12.2013 DETERMINA DIRIGENZIALE UFFICIO TECNICO N 814 Del 15.12.2013 Registro Generale OGGETTO: Approvazione variante al quadro economico

Dettagli

Deliberazione del Direttore Generale N. 100. Del 16/06/2015

Deliberazione del Direttore Generale N. 100. Del 16/06/2015 Deliberazione del Direttore Generale N. 100 Del 16/06/2015 Il giorno 16/06/2015 alle ore 10.00 nella sede Aziendale di via San Giovanni del Cantone 23, il sottoscritto Massimo Annicchiarico, Direttore

Dettagli

GIUNTA PROVINCIALE DI TORINO -----------------------

GIUNTA PROVINCIALE DI TORINO ----------------------- GIUNTA PROVINCIALE DI TORINO ----------------------- Verbale n. 49 Adunanza 17 dicembre 2013 OGGETTO: CIRCONVALLAZIONE DI VOLPIANO. COMPLETAMENTO TRATTO TRA ROTATORIA SP 40 E LA SP 39. APPROVAZIONE MODIFICA

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N.: 66. del 28/03/2014

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N.: 66. del 28/03/2014 COPIA COMUNE DI CAVALLERMAGGIORE Provincia di Cuneo DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N.: 66 del 28/03/2014 Oggetto: Servizio di pulizia Palazzo Comunale - Approvazione verbale di gara e aggiudicazione.

Dettagli

Prot.n. 3242 c/23 Amantea 19.06.2015 Determinazione del Dirigente Scolastico Responsabile Unico del Procedimento (Art. 11 del D.

Prot.n. 3242 c/23 Amantea 19.06.2015 Determinazione del Dirigente Scolastico Responsabile Unico del Procedimento (Art. 11 del D. ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE G. M a m e l i di Scuola dell Infanzia, Primaria e Secondaria di 1 Grado Via Aspromonte, 2 87032 AMANTEA (CS) Tel/Fax 0982/41259 Cod. Min: CSIC865001 Sedi Associate: CSMM865012

Dettagli

COMUNE DI OTRICOLI Provincia di Terni

COMUNE DI OTRICOLI Provincia di Terni COMUNE DI OTRICOLI Provincia di Terni COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 73 del Reg. Data 12-08-10 Oggetto: APPROVAZIONE PROGETTO ESECUTIVO RELATIVO AI LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE,

Dettagli

COMUNE DI CAMISANO Provincia di Cremona

COMUNE DI CAMISANO Provincia di Cremona COMUNE DI CAMISANO Provincia di Cremona COPIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA AFFARI GENERALI Num. Settoriale 70 Data 17-06-2015 Oggetto : AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI MENSA SCOLASTICA PER GLI

Dettagli

COMUNE DI CAMPAGNANO DI ROMA

COMUNE DI CAMPAGNANO DI ROMA COMUNE DI CAMPAGNANO DI ROMA PROVINCIA DI ROMA Tel. 06-9015601 Fax. 06-9041991 Piazza C. Leonelli n 15 C.A.P. 00063 www.comunecampagnano.it DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COPIA N. 70 del Reg. Data:

Dettagli

COMUNE DI MAMMOLA PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA C.F. 00221370802 Tel. 0964.414025 Fax 0964.414003 URL: www.comune.mammola.rc.it

COMUNE DI MAMMOLA PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA C.F. 00221370802 Tel. 0964.414025 Fax 0964.414003 URL: www.comune.mammola.rc.it COPIA COMUNE DI MAMMOLA PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA C.F. 00221370802 Tel. 0964.414025 Fax 0964.414003 URL: www.comune.mammola.rc.it Determina n : 74 ANNO 2014 Registro Generale Data : 27/05/2014 N 233

Dettagli

Comune di Castelleone VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. N 33 del 18/04/2009

Comune di Castelleone VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. N 33 del 18/04/2009 Comune di Castelleone Provincia di Cremona VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 33 del 18/04/2009 Originale OGGETTO: LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA PISCINA COMUNALE LOTTO A E LOTTO B

Dettagli

CITTÀ di AVIGLIANA. Provincia di TORINO. DETERMINAZIONE N. 256 del 18/07/2013. Proposta n. 256

CITTÀ di AVIGLIANA. Provincia di TORINO. DETERMINAZIONE N. 256 del 18/07/2013. Proposta n. 256 Estratto DETERMINAZIONE N. 256 del 18/07/2013 Proposta n. 256 Oggetto: SERVIZIO DI PULIZIA DEI LOCALI COMUNALI DAL 1.8.2013 AL 31.12.2014. APPROVAZIONE VERBALI DI GARA ED AGGIUDICAZIONE IN FAVORE LA NUOVA

Dettagli

COMUNE DI MASAINAS PROVINCIA DI CARBONIA-IGLESIAS

COMUNE DI MASAINAS PROVINCIA DI CARBONIA-IGLESIAS COMUNE DI MASAINAS PROVINCIA DI CARBONIA-IGLESIAS C O P I A DETERMINAZIONE N. 430 Area Tecnica Registro Settore: 448 Data: 14/08/2015 Servizio: Ufficio Tecnico DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE

Dettagli

Deliberazione del Direttore Generale N. 152. Del 02/09/2015

Deliberazione del Direttore Generale N. 152. Del 02/09/2015 Deliberazione del Direttore Generale N. 152 Del 02/09/2015 Il giorno 02/09/2015 alle ore 10.00 nella sede Aziendale di via San Giovanni del Cantone 23, il sottoscritto Massimo Annicchiarico, Direttore

Dettagli

C i t t à d i B a c o l i (Prov. di Napoli)

C i t t à d i B a c o l i (Prov. di Napoli) COPIA C i t t à d i B a c o l i (Prov. di Napoli) SETTORE II DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 23 del 30.01.2015 OGGETTO: Grande Progetto Risanamento ambientale e valorizzazione dei laghi dei Campi

Dettagli

COMUNE DI MORRO D'ORO C.F. 81000370676 -------PROVINCIA DI TERAMO ------- C.A.P. 64020 TEL. 085/895145/89588 *********************** FAX 085/8958816

COMUNE DI MORRO D'ORO C.F. 81000370676 -------PROVINCIA DI TERAMO ------- C.A.P. 64020 TEL. 085/895145/89588 *********************** FAX 085/8958816 COMUNE DI MORRO D'ORO C.F. 81000370676 -------PROVINCIA DI TERAMO ------- C.A.P. 64020 TEL. 085/895145/89588 *********************** FAX 085/8958816 COPIA di DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE

Dettagli

COMUNE DI MONTEFORTE D'ALPONE

COMUNE DI MONTEFORTE D'ALPONE COMUNE DI MONTEFORTE D'ALPONE PROVINCIA DI VERONA C O P I A REP. GENERALE N. 342 DEL 14/12/2015 SETTORE TECNICO E TERRITORIO DETERMINAZIONE N. 33 DEL 14/12/2015 OGGETTO: LAVORI DI COMPLETAMENTO RSA PER

Dettagli

COMUNE DI FRASSINORO PROVINCIA DI MODENA DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Lavori Pubblici. Nr. Progr. Data: Proposta. Copertura Finanziaria

COMUNE DI FRASSINORO PROVINCIA DI MODENA DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Lavori Pubblici. Nr. Progr. Data: Proposta. Copertura Finanziaria COMUNE DI FRASSINORO PROVINCIA DI MODENA C O P I A DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Lavori Pubblici DELIBERA CIPE DEL 30.06.2014 - MISURE DI RIQUALIFICAZIONE E MESSA IN SICUREZZA DEGLI EDIFICI PUBBLICI

Dettagli

COMUNE DI PRATOLA SERRA Provincia di Avellino

COMUNE DI PRATOLA SERRA Provincia di Avellino COMUNE DI PRATOLA Provincia di Avellino Registro Generale n. 132 del 30-04-2015 DETERMINAZIONE SETTORE URBANISTICA LL.PP. E MANUTENZIONE N. 70 DEL 30-04-2015 Ufficio: UFFICIO TECNICO Oggetto: lavori di

Dettagli

Servizio lavori pubblici, grandi opere, energia e protezione civile

Servizio lavori pubblici, grandi opere, energia e protezione civile DETERMINAZIONE N. 2851 DEL 15/10/2013 Proponente: 4U Servizio lavori pubblici, grandi opere, energia e protezione civile U.O. proponente: 4U04 Politiche Energetiche Proposta di determinazione N. 1185 del

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE COPIA Via Pasubio n. 7-12025 D R O N E R O (Cn) VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE N. 28 del 12/07/2006 Oggetto : LAVORI DI COSTRUZIONE DI NUOVO ASCENSORE AL SERVIZIO DELL'ESISTENTE

Dettagli

COMUNE DI PALOMONTE PROVINCIA DI SALERNO

COMUNE DI PALOMONTE PROVINCIA DI SALERNO COMUNE DI PALOMONTE PROVINCIA DI SALERNO N. 66 del 28/08/2014 Copia Verbale di Deliberazione di Giunta Comunale Oggetto: POR CAMPANIA FESR 2007/2013-ASSE VI, ATTIVITA' A, OBIETTIVO OPERATIVO 6,3 "CITTA'

Dettagli

CITTÀ DI GALATINA PROV. DI LECCE. Copia Deliberazione della Giunta Comunale N. 338/2014

CITTÀ DI GALATINA PROV. DI LECCE. Copia Deliberazione della Giunta Comunale N. 338/2014 CITTÀ DI GALATINA PROV. DI LECCE Copia Deliberazione della Giunta Comunale N. 338/2014 OGGETTO: STUDIO DI FATTIBILITA RISTRUTTURAZIONE ED ADEGUAMENTO STRUTTURA DELL ALO NIDO COMUNALE DI VIA PAVIA PER CASERMA

Dettagli

Comune di San Giuliano Milanese

Comune di San Giuliano Milanese Comune di San Giuliano Milanese DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE / RESPONSABILE DI SERVIZIO ARTT. 169 E 183 D. LGS 267/2000 DETERMINAZIONE n 86/2011 del 22/02/2011 SETTORE: TECNICO SERVIZIO: TUTELA AMBIENTALE

Dettagli

COMUNE DI PALOMONTE PROVINCIA DI SALERNO

COMUNE DI PALOMONTE PROVINCIA DI SALERNO COMUNE DI PALOMONTE PROVINCIA DI SALERNO N. 67 del 24/07/2013 Copia Verbale di Deliberazione di Giunta Comunale Oggetto: LAVORI DI RIQUALIFICAZIONE E SISTEMAZIONE DELLE AREE URBANE ALLA LOC. VALLE. APPROVAZIONE

Dettagli

COMUNE DI CUNEO. Verbale di deliberazione della Giunta Comunale. Seduta del 8 Gennaio 2014

COMUNE DI CUNEO. Verbale di deliberazione della Giunta Comunale. Seduta del 8 Gennaio 2014 N.1 registro deliberazione Settore Lavori Pubblici COMUNE DI CUNEO Verbale di deliberazione della Giunta Comunale Seduta del 8 Gennaio 2014 OGGETTO: PROGRAMMA INTEGRATO DI SVILUPPO URBANO - REALIZZAZIONE

Dettagli

COMUNE DI PONTECAGNANO FAIANO

COMUNE DI PONTECAGNANO FAIANO COMUNE DI PONTECAGNANO FAIANO PROVINCIA DI SALERNO Albo Pretorio online n. Registro Pubblicazione Pubblicato il 2 tb. 2m ORIGINALE 3 Settore: r Settore: Infrastrutture, Patrimonio e Sport Amministrazione

Dettagli

COMUNE DI TURATE Prov. di Como

COMUNE DI TURATE Prov. di Como Prot. 852 GARA PUBBLICA 3 VERBALE DI GARA (art. 78 del D.Lgs 163/2006 e s.m.i.) Ente Appaltante: Comune di TURATE, via Vittorio Emanuele II n. 2 22078 Turate (CO), telefono 02/964251 (centralino), fax

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : Settore Amministrativo Responsabile: Garau Donatella DETERMINAZIONE N. 299 in data 03/04/2014 OGGETTO: SERVIZIO DI GESTIONE DELLA BIBLIOTECA COMUNALE - AFFIDAMENTO DIRETTO

Dettagli

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 741 DEL 27-12-2012

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 741 DEL 27-12-2012 Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 741 DEL 27-12-2012 OGGETTO: GESTIONE DEI SERVIZI INERENTI LA TUTELA DEI MINORI E IL DISAGIO FAMILIARE NEI COMUNI DELL AMBITO TERRITORIALE DI SEREGNO PERIODO

Dettagli

REGIONE PUGLIA. Bari, LORO SEDI

REGIONE PUGLIA. Bari, LORO SEDI Prot. n. Area Politiche per la promozione della salute, delle persone e delle pari opportunità Servizio Politiche Benessere sociale e pari opportunità Bari, Ai Soggetti beneficiari dei finanziamenti di

Dettagli

COMUNE di FRANCOLISE

COMUNE di FRANCOLISE Casa COMUNE di FRANCOLISE VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE DELIBERA N. 65 del 12/05/2015 OGGETTO: Riqualificazione ed incremento dell efficienza energetica nonché realizzazione di impianti

Dettagli

DETERMINAZIONE DELL AMMINISTRATORE UNICO N. 182 DEL 31 LUGLIO 2015 SOVRAPPASSO PEDONALE AL KM 9+200 DELLA SR 3 VIA FLAMINIA L'AMMINISTRATORE UNICO

DETERMINAZIONE DELL AMMINISTRATORE UNICO N. 182 DEL 31 LUGLIO 2015 SOVRAPPASSO PEDONALE AL KM 9+200 DELLA SR 3 VIA FLAMINIA L'AMMINISTRATORE UNICO DETERMINAZIONE DELL AMMINISTRATORE UNICO N. 182 DEL 31 LUGLIO 2015 OGGETTO: INTERVENTO URGENTE PER IL COMPLETAMENTO DEL SOVRAPPASSO PEDONALE AL KM 9+200 DELLA SR 3 VIA FLAMINIA L'AMMINISTRATORE UNICO PREMESSO

Dettagli

Comunità Montana di Scalve

Comunità Montana di Scalve Comunità Montana di Scalve VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA ESECUTIVA C O P I A DELIBERAZIONE NR. 54 Del 13-06-2011 Oggetto: AFFIDAMENTO A SOCIETA' TRADE LAB S.R.L. DI MILANO REDAZIONE STUDIO FATTIBILITA'

Dettagli

C O M U N E D I S U E L L I PROVINCIA DI CAGLIARI

C O M U N E D I S U E L L I PROVINCIA DI CAGLIARI C O M U N E D I S U E L L I PROVINCIA DI CAGLIARI COPIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE N 73 del 26.07.2010 OGGETTO CUP: D49D07000080002 L.R. 37-98 ANNUALITÀ 2004 REALIZZAZIONE CAMPO GIOCHI PER BAMBINI

Dettagli

GESTIONE ASSOCIATA SERVIZI SOCIO ASSISTENZIALI

GESTIONE ASSOCIATA SERVIZI SOCIO ASSISTENZIALI COPIA AMBITO DI MARTANO GESTIONE ASSOCIATA SERVIZI SOCIO ASSISTENZIALI DETERMINAZIONE SERVIZIO TECNICO CONTABILE Registro Servizio Sociale di Ambito n. 187 del 14/12/2011 OGGETTO: Servizio ADS Anziani

Dettagli

COMUNE DI MONTEPULCIANO

COMUNE DI MONTEPULCIANO ALLEGATI N. COPIA COMUNE DI MONTEPULCIANO PROVINCIA DI SIENA Verbale di deliberazione della GIUNTA COMUNALE N. 167 Adunanza del giorno 14-06-2010 OGGETTO: EX MATTATOIO COMUNALE - RISTRUTTURAZIONE CON TRASFORMAZIONE

Dettagli

Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale

Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale COPIA Deliberazione n 93 in data 16/12/2013 COMUNE DI SANTA FIORA PROVINCIA DI GROSSETO Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale Oggetto: ATTO DI PROGRAMMAZIONE E INDIRIZZO PER L ASSEGNAZIONE E RIPARTIZIONE

Dettagli

CITTÀ DI SANT AGATA DE GOTI

CITTÀ DI SANT AGATA DE GOTI CITTÀ DI SANT AGATA DE GOTI (Provincia di Benevento Prot. n. 3282 del 10/03/2014 BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA POI - Energie rinnovabili e risparmio energetico FESR 2007/2013 Asse II - Linea

Dettagli

AREA TECNICA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE AREA TECNICA. n. 207 del 11/11/2014

AREA TECNICA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE AREA TECNICA. n. 207 del 11/11/2014 COMUNE DI SANTADI PROVINCIA CARBONIA - IGLESIAS p.zza Marconi, 1 09010 Santadi www.comune.santadi.ci.it protocollo@comune.santadi.ci.it Tel. 078194201 Fax 0781941000 AREA TECNICA Riferimenti Proposta Numero

Dettagli