6060 0,1 0,1-0,3 0,1 0,35-0,6 0,3-0,6 0,15 0,05 0,1 RESTO ,1 0,35 0,1 0,45-0,9 0,2-0,6 0,1 0,1 0,1 RESTO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "6060 0,1 0,1-0,3 0,1 0,35-0,6 0,3-0,6 0,15 0,05 0,1 RESTO 6030 0,1 0,35 0,1 0,45-0,9 0,2-0,6 0,1 0,1 0,1 RESTO"

Transcript

1

2 PROFILI ESTRUSI IN LEGA DI ALLUMINIOPRIMARIO EN AW 6060 (AlMgSi 0,5) EN AW 6063 (A1MgSi1) STATO METALLURGICO: T6, SOLUBILIZZATO, TEMPRATO ED INVECCHIATO ARTIFICALMENTE NORMATIVE E TOLLERANZE DIMENSIONALI PER ESTRUSI DI PRECISIONE EN LEGA Cu Fe Mn Mg Si Zn Cr Ti Al ,1 0,1-0,3 0,1 0,35-0,6 0,3-0,6 0,15 0,05 0,1 RESTO ,1 0,35 0,1 0,45-0,9 0,2-0,6 0,1 0,1 0,1 RESTO Peso specifico: 2,7x10 3 Kg\m 3 CARATTERISTICHE MECCANICHE MINIME LEGA Carico di rottura Limite di snerv. Allungamento A5% Durezza HB Rm N/mm Rp 0,2 N/mm Rm N/mm Rp 0,2 N/mm MODULO DI ELASTICITA' RESISTIVITA' ELETTRICA CONDUCIBILITA' TERMICA TEMPERATURA DI FUSIONE COEFFICIENTE DI DILATAZIONE TERMICA Nm 2 0,033 OMm W/mk 615 C-655 C CX10-6 / C OSSIDAZIONE ANODICA CLASSE 15 u

3 PROFILI SERIE 30 PR 3030 A Profilo 30x30 4 cave 311,6 mm 2 Peso 0,843 Kg/ml Momento 2,98 Jx cm 4 di inerzia 2,98 Jy cm 4 Momento 1,98 Wx cm 3 resistente 1,98 Wy cm 3 PROFILATI IN ALLUMINIO PR 3030 A1 Profilo 30x30 3 cave 328 mm² Peso 0,888 Kg/ml Momento 3,32 Jx cm 4 di inerzia 2,98 Jy cm 4 Momento 2,20 Wx cm 3 resistente 1,98 Wy cm 3 PR 3030 A2 Profilo 30x30 2 cave 344,4 mm 2 Peso 0,934 Kg/ml Momento 3,32 Jx cm 4 di inerzia 3,32 Jy cm 4 Momento 2,20 Wx cm 3 resistente 2,20 Wy cm 3 PR 3030 A3 Profilo 30x30 1 cave 360,7 mm 2 Peso 0,979 Kg/ml Momento 3,66 Jx cm 4 di inerzia 3,32 Jy cm 4 Momento 2,42 Wx cm 3 resistente 2,20 Wy cm 3 01

4 PROFILATI IN ALLUMINIO PROFILI SERIE 30 PR 3030 R Profilo 30x30 Raggiato 277,5 mm Peso 0,86 Kg/ml Momento 2,63 Jx cm 4 di inerzia 2,63 Jy cm 4 Momento 1,60 Wx cm 3 resistente 1,60 Wy cm 3 PR 3060 A Profilo 30x30 Raggiato 277,5 mm Peso 0,86 Kg/ml Momento 5,62 Jx cm 4 di inerzia 19,8 Jy cm 4 Momento 1,78 Wx cm 3 resistente 13,6 Wy cm 3 PR 6060 A Profilo 30x30 Raggiato 277,5 mm Peso 0,86 Kg/ml Momento 36,7 Jx cm 4 di inerzia 36,7 Jy cm 4 Momento 12,20 Wx cm 3 resistente 12,20 Wy cm 3 02

5 PROFILI SERIE 35 PR 3535 A Profilo 35x35 4 cave 423 mm 2 Peso 1,138 Kg/ml Momento 5,26 Jx cm 4 di inerzia 5,26 Jy cm 4 Momento 3,01 Wx cm 3 resistente 3,01 Wy cm 3 PROFILATI IN ALLUMINIO PR 3535 R Profilo 35x35 R34 405,5 mm² Peso 1,087 Kg/ml Momento 4,50 Jx cm 4 di inerzia 4,50 Jy cm 4 Momento 2,57 Wx cm 3 resistente 2,57 Wy cm 3 PR 3570 A Profilo 35x70 6 cave 732,5 mm 2 Peso 1,981 Kg/ml Momento 9,53 Jx cm 4 di inerzia 35,5 Jy cm 4 Momento 2,72 Wx cm 3 resistente 20,2 Wy cm 3 03

6 PROFILATI IN ALLUMINIO PROFILI SERIE 35 PR A Profilo 35x105 8 cave 277,5 mm Peso 2,839 Kg/ml Momento 13,8 Jx cm 4 di inerzia 110,1 Jy cm 4 Momento 3,01 Wx cm 3 resistente 37,4 Wy cm 3 04

7 PROFILI SERIE 40 PR 4040 L Profilo 40x40 4 cave 484,0 mm 2 Peso 1,31 Kg/ml Momento 7,56 Jx cm 4 di inerzia 7,56 Jy cm 4 Momento 3,70 Wx cm 3 resistente 3,70 Wy cm 3 PROFILATI IN ALLUMINIO PR 4040 L1 Profilo 40x40 3 cave 485 mm² Peso 1,32 Kg/ml Momento 9,51 Jx cm 4 di inerzia 7,56 Jy cm 4 Momento 5,47 Wx cm 3 resistente 3,70 Wy cm 3 PR 4040 L2 Profilo 40x40 2 cave 507,5 mm 2 Peso 1,37 Kg/ml Momento 9,51 Jx cm 4 di inerzia 9,51 Jy cm 4 Momento 5,47 Wx cm 3 resistente 5,47 Wy cm 3 PR 4040 P Profilo 40x40 Pesante 590 mm 2 Peso 1,553 Kg/ml Momento 4,60 Jx cm 4 di inerzia 4,60 Jy cm 4 Momento 9,20 Wx cm 3 resistente 9,20 Wy cm 3 05

8 PROFILATI IN ALLUMINIO PROFILI SERIE 40 PR 4080 P Profilo 40x80 6 cave 1072 mm 2 Peso 2,675 Kg/ml Momento 17,3 Jx cm 4 di inerzia 67,4 Jy cm 4 Momento 4,30 Wx cm 3 resistente 33,7 Wy cm 3 PR 4080 L2 Profilo 40x80 3 cave 888,6 mm² Peso 2,40 Kg/ml Momento Jx cm 4 di inerzia Jy cm 4 Momento Wx cm 3 resistente Wy cm 3 PR 8080 P Profilo 35x70 6 cave 1637 mm 2 Peso 4,78 Kg/ml Momento Jx cm 4 di inerzia 35,5 Jy cm 4 Momento 28 Wx cm 3 resistente 28 Wy cm 3 06

9 PROFILI SERIE 45 PR4545 L Profilo 45x45 4 cave 585 mm 2 Peso 1,54 Kg/ml Momento 10,9 Jx cm 4 di inerzia 10,9 Jy cm 4 Momento 4,80 Wx cm 3 resistente 4,80 Wy cm 3 PROFILATI IN ALLUMINIO PR 4545 C Profilo 45x45 chiuso 668 mm² Peso 1,672 Kg/ml Momento 12,0 Jx cm 4 di inerzia 12,0 Jy cm 4 Momento 5,30 Wx cm 3 resistente 5,30 Wy cm 3 PR 4545 P Profilo 45x45 pesante 757 mm 2 Peso 2,116 Kg/ml Momento 13,9 Jx cm 4 di inerzia 13,9 Jy cm 4 Momento 6,10 Wx cm 3 resistente 6,10 Wy cm 3 07

10 PROFILATI IN ALLUMINIO PROFILI SERIE 45 PR 4590 L Profilo 30x30 1 cave 360,7 mm 2 Peso 0,979 Kg/ml Momento 3,66 Jx cm 4 di inerzia 3,32 Jy cm 4 Momento 2,42 Wx cm 3 resistente 2,20 Wy cm 3 PR 4590 P Profilo 30x30 1 cave 360,7 mm 2 Peso 0,979 Kg/ml Momento 3,66 Jx cm 4 di inerzia 3,32 Jy cm 4 Momento 2,42 Wx cm 3 resistente 2,20 Wy cm 3 PR 9090 P Profilo 30x30 1 cave 360,7 mm 2 Peso 0,979 Kg/ml Momento 3,66 Jx cm 4 di inerzia 3,32 Jy cm 4 Momento 2,42 Wx cm 3 resistente 2,20 Wy cm 3 08

11 PROFILI SERIE 50 PR5050 P Profilo 50x50 4 cave 800 mm 2 Peso 2,373 Kg/ml Momento 18,9 Jx cm 4 di inerzia 18,9 Jy cm 4 Momento 7,40 Wx cm 3 resistente 7,40 Wy cm 3 PROFILATI IN ALLUMINIO PR P Profilo 50x100 pesante 1635 mm² Peso 4,621 Kg/ml Momento 40,4 Jx cm 4 di inerzia 147,7 Jy cm 4 Momento 8,00 Wx cm 3 resistente 59,1 Wy cm 3 PR S Profilo 50x100 plus 1653 mm 2 Peso Kg/ml Momento Jx cm 4 di inerzia Jy cm 4 Momento Wx cm 3 resistente Wy cm 3 09

12 PROFILATI IN ALLUMINIO PR P Profilo 100x100 8 cave 2689 mm 2 Peso 7,75 Kg/ml Momento 280,7 Jx cm 4 di inerzia 280,8 Jy cm 4 Momento 56,1 Wx cm 3 resistente 56,1 Wy cm 3 PROFILI SERIE 50 PB20026 Profilo Piastra Base 3614 mm² Peso 9,58 Kg/ml Momento Jx cm 4 di inerzia Jy cm 4 Momento Wx cm 3 resistente Wy cm 3 10

13 PROFILI SERIE 40 PR L Profilo 40x40 4 cave 657,0 mm 2 Peso 1,74 Kg/ml Momento 9,00 Jx cm 4 di inerzia 9,00 Jy cm 4 Momento 4,50 Wx cm 3 resistente 4,50 Wy cm 3 PROFILATI IN ALLUMINIO PR P Profilo 40x40 pesante 928,9 mm² Peso 2,47 Kg/ml Momento 13,9 Jx cm 4 di inerzia 13,9 Jy cm 4 Momento 6,98 Wx cm 3 resistente 6,98 Wy cm 3 PR R90 Profilo 40x40 Raggio ,2 mm 2 Peso 1,54 Kg/ml Momento 6,65 Jx cm 4 di inerzia 6,65 Jy cm 4 Momento 3,04 Wx cm 3 resistente 3,04 Wy cm 3 11

14 PROFILATI IN ALLUMINIO PROFILI SERIE 40 PR R30 Profilo 40x40 raggiato ,0 mm 2 Peso 1,74 Kg/ml Momento 9,00 Jx cm 4 di inerzia 9,00 Jy cm 4 Momento 4,50 Wx cm 3 resistente 4,50 Wy cm 3 PR R45 Profilo 40x40 raggiato ,9 mm² Peso 2,47 Kg/ml Momento 13,9 Jx cm 4 di inerzia 13,9 Jy cm 4 Momento 6,98 Wx cm 3 resistente 6,98 Wy cm 3 PR R60 Profilo 40x40 Raggio ,2 mm 2 Peso 1,54 Kg/ml Momento 6,65 Jx cm 4 di inerzia 6,65 Jy cm 4 Momento 3,04 Wx cm 3 resistente 3,04 Wy cm 3 12

15 PROFILI SERIE 40 PR L Profilo 40x80 6 cave 1144 mm 2 Peso 3,04 Kg/ml Momento 16,6 Jx cm 4 di inerzia 69,5 Jy cm 4 Momento 8,3 Wx cm 3 resistente 17,38 Wy cm 3 PROFILATI IN ALLUMINIO PR P Profilo 40x80 Pesante 1695,7 mm² Peso 4,53 Kg/ml Momento 26,87 Jx cm 4 di inerzia 101,0 Jy cm 4 Momento 13,44 Wx cm 3 resistente 25,29 Wy cm 3 PR R90 Profilo 40x80 Raggio ,2 mm² Peso 4,05 Kg/ml Momento di 76,25 Jx cm 4 inerzia superficie Momento 18,69 Wx cm 3 resistente flessio 13

16 PROFILATI IN ALLUMINIO PROFILI SERIE 40 PR P Profilo 40x120 Pesante 657,0 mm 2 Peso 6,58 Kg/ml Momento di inerzia 39,8 Jx cm 4 322,6 Jy cm 4 Momento 19,9 Wx cm 3 resistente 53,77 Wy cm 3 PR P Profilo 40x160 Pesante 928,9 mm² Peso 8,64 Kg/ml Momento 52,72 Jx cm 4 di inerzia 739,6 Jy cm 4 Momento 51,34 Wx cm 3 resistente 26,36 Wy cm 3 14

17 PROFILI SERIE 40 PR L Profilo 80x80 8 cave 1975,0 mm 2 Peso 5,33 Kg/ml Momento 134,0 Jx cm 4 di inerzia 134,0 Jy cm 4 Momento 33,51 Wx cm 3 resistente 33,51 Wy cm 3 PROFILATI IN ALLUMINIO PR P Profilo 80x80 Pesante 2666 mm² Peso 7,19 Kg/ml Momento 187,7 Jx cm 4 di inerzia 187,7 Jy cm 4 Momento 46,92 Wx cm 3 resistente 16,92 Wy cm 3 15

18 PROFILATI IN ALLUMINIO PROFILI SERIE 40 PR P Profilo 80x120 Pesante 4005 mm 2 Peso 10,81 Kg/ml Momento 274,8 Jx cm 4 di inerzia 574,8 Jy cm 4 Momento 68,71 Wx cm 3 resistente 92,72 Wy cm 3 PR P Profilo 80x160 Pesante 5007 mm² Peso 13,52 Kg/ml Momento 360,9 Jx cm 4 di inerzia 1228 Jy cm 4 Momento 90,22 Wx cm 3 resistente 153,5 Wy cm 3 16

19

20

21

Designazione delle leghe d'alluminio

Designazione delle leghe d'alluminio Designazione Famiglia ed elementi base EN 73-1 EN 73- Ex UNI Nuova UNI EN UNI alfanumerica Commerciale Italia Serie 1000 Al EN AW-100A EN AW-Al 99, 9001/ 73-3 P-Al99. Alluminio 99, EN AW-011 EN AW-Al CuBiPb

Dettagli

Pandolfo Alluminio PROFILI

Pandolfo Alluminio PROFILI Pandolfo Alluminio PROFILI Padova sede centrale Pandolfo Alluminio opera nel settore dell estrusione dell alluminio dal 1969 e da allora ha aggiornato costantemente la propria offerta di servizi e prodotti.

Dettagli

Pandolfo Alluminio. LEGHE PER ESTRUSIONE proprietà e caratteristiche

Pandolfo Alluminio. LEGHE PER ESTRUSIONE proprietà e caratteristiche Pandolfo Alluminio LGH PR TRUION proprietà e caratteristiche Materie prime certificate La provenienza e la composizione di tutta la materia prima sono certificate. Pandolfo Alluminio mette a disposizione

Dettagli

grado di fornire i propri servizi Dal 1959 la ditta E.L.B.A., con grande tempestività su Emporio, Lingotto, Bronzo, tuffo il territorio nazionale,

grado di fornire i propri servizi Dal 1959 la ditta E.L.B.A., con grande tempestività su Emporio, Lingotto, Bronzo, tuffo il territorio nazionale, Dal 1959 la ditta E.L.B.A., Emporio, Lingotto, Bronzo, Alluminio, inizia la commercializzazione di barre in bronzo a colata continua nella 1 sede del centro cittadino, fornendo i grado di fornire i propri

Dettagli

Profilati in alluminio, sezioni

Profilati in alluminio, sezioni Profilati in alluminio, sezioni Caratteristiche e tolleranze Tipo di lega: EN AW 6060 T6 Trattamento superficiale: Ossidazione anodica 10-15 µm Tolleranze generali: UNI EN 12020-2 Quote generali per tutti

Dettagli

STRUT - TABELLE CARICHI PROFILI. STRUT - Profili in acciaio - Tabelle carichi profili PROFILI IN ACCIAIO ZINCATO

STRUT - TABELLE CARICHI PROFILI. STRUT - Profili in acciaio - Tabelle carichi profili PROFILI IN ACCIAIO ZINCATO 8.47 Area della sezione A 231,58 mm 2 Peso al metro lineare pp 1,82 dan/m Momento d'inerzia Jx 12366,24 mm 4 Momento d'inerzia Jy 53239,90 mm 4 Momento resistente Wx 986,62 mm 3 Momento resistente Wy 2597,07

Dettagli

Catalogo profili per cilindri pneumatici calibrati

Catalogo profili per cilindri pneumatici calibrati Profilati in alluminio a disegno/standard/speciali Dissipatori di calore in barre Dissipatori di calore ad ALTO RENDIMENTO Dissipatori di calore per LED Dissipatori di calore lavorati a disegno e anodizzati

Dettagli

FOTOVOLTAICO PROFILI PER PANNELLI FOTOVOLTAICI V 1.0 29/05/09 I disegni e le informazioni contenute in questo catalogo sono fornite solo a titolo indicativo e non possono costituire titolo di rivalsa

Dettagli

Progettato per uso marittimo

Progettato per uso marittimo Progettato per uso marittimo Creatori d avanguardia La performance è importante tanto in cantiere quanto in acqua. Performance elevata e materiali di facile impiego per essere liberi di esprimere la vostra

Dettagli

DIMI. Università degli studi di Brescia. Dipartimento Ingegneria Meccanica e Industriale. Dipartimento di Ingegneria Meccanica e Industriale

DIMI. Università degli studi di Brescia. Dipartimento Ingegneria Meccanica e Industriale. Dipartimento di Ingegneria Meccanica e Industriale Componenti strutturali per telai automobilistici: problematiche metallurgiche di assemblaggio e finitura Andrea Panvini, Giovanna Cornacchia, Michela Faccoli DIMI Dipartimento Ingegneria Meccanica e Industriale

Dettagli

G. M. La Vecchia Dipartimento di Ingegneria Meccanica Università di Brescia

G. M. La Vecchia Dipartimento di Ingegneria Meccanica Università di Brescia G. M. La Vecchia Dipartimento di Ingegneria Meccanica Università di Brescia Solubilizzazione Cementazione Nitrurazione Tempra di soluzione ed invecchiamento Coltre bianca cementato Nitrurazione 550 C x

Dettagli

METALLI FERROSI GHISA ACCIAIO

METALLI FERROSI GHISA ACCIAIO METALLI FERROSI I metalli ferrosi sono i metalli e le leghe metalliche che contengono ferro. Le leghe ferrose più importanti sono l acciaio e la ghisa. ACCIAIO: lega metallica costituita da ferro e carbonio,

Dettagli

TRASPORTI.metraluminium.it www

TRASPORTI.metraluminium.it www TRASPORTI www.metraluminium.it PROFILATI TRASPORTI SISTEMA Indice GRUPPO 1 TAVOLA INDICE Gruppo Pagina CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 2 CERTIFICAZIONE DELSISTEMADI GARANZIAQUALITA 3-4 NOTE GENERALI 5 TABELLE

Dettagli

Indice. L azienda PM Piastre e Placche. Reparto taglio Barre 6082 6026/6012 2011 7075 Ottone Ghisa Rame Bronzo Riepilogo pesi e misure delle barre

Indice. L azienda PM Piastre e Placche. Reparto taglio Barre 6082 6026/6012 2011 7075 Ottone Ghisa Rame Bronzo Riepilogo pesi e misure delle barre Indice L azienda PM Piastre e Placche Aluniversal - Pm lega 3 3 2 17 Reparto taglio Barre 2 2/ 11 Ottone Ghisa Rame Bronzo Riepilogo pesi e misure delle barre Pagina 2 Pagina Pagina Pagina 7 Pagina Pagina

Dettagli

TUBI DI POLIETILENE ALTA DENSITA PE 100 SCHEDA TECNICA

TUBI DI POLIETILENE ALTA DENSITA PE 100 SCHEDA TECNICA TUBI DI POLIETILENE ALTA DENSITA PE 100 SCHEDA TECNICA Tubi Unidelta di polietilene alta densità PE 100 per fluidi in pressione I tubi Unidelta di polietilene alta densità PE 100, realizzati con materia

Dettagli

Acciaio per lavorazioni a caldo

Acciaio per lavorazioni a caldo Acciaio per lavorazioni a caldo Generalità BeyLos 2329 è un acciaio legato progettato per la realizzazione di matrici, stampi o punzoni o altri particolari che devono lavorare a temperature elevate. I

Dettagli

Acciaio per lavorazioni a caldo

Acciaio per lavorazioni a caldo Acciaio per lavorazioni a caldo Generalità BeyLos 2343 è un acciaio legato al cromo molibdeno, vanadio progettato per la realizzazione di matrici, stampi o punzoni o altri particolari che devono lavorare

Dettagli

Twin. systems ALLU. RX 500 s. Sistemi. vers. 02 DESCRIZIONE TECNICA PER CAPITOLATO

Twin. systems ALLU. RX 500 s. Sistemi. vers. 02 DESCRIZIONE TECNICA PER CAPITOLATO A 01 DESCRIZIONE TECNICA PER CAPITOLATO I profilati per serramenti saranno in lega di alluminio ENAW 6060 (EN 573-3 e EN 755-) con stato fisico di fornitura UNI EN 515. I telai fissi e le ante mobili dovranno

Dettagli

Alluminio e sue leghe

Alluminio e sue leghe Alluminio e sue leghe Proprietà dell alluminio puro Basso peso specifico Elevata conducibilità eletrica Buona resistenza alla corrosione Scarse caratteristiche meccaniche L alligazione dell alluminio ne

Dettagli

ALLUMINIO CARATTERISTICHE TECNICHE E FISICHE NORME DI TOLLERANZA TABELLE DIMENSIONALI E PESI

ALLUMINIO CARATTERISTICHE TECNICHE E FISICHE NORME DI TOLLERANZA TABELLE DIMENSIONALI E PESI ALLUMINIO CARATTERISTICHE TECNICHE E FISICHE NORME DI TOLLERANZA TABELLE DIMENSIONALI E PESI N.B: I pesi indicati sono stati calcolati su base teorica, possono quindi subire variazioni in base alle tolleranze

Dettagli

Prodotti siderurgici 3. Parte 1 a Laminati Mercantili 7. Parte 2 a Tubi Saldati Tubolari per Serramenti, portoni, corrimani 31

Prodotti siderurgici 3. Parte 1 a Laminati Mercantili 7. Parte 2 a Tubi Saldati Tubolari per Serramenti, portoni, corrimani 31 INDICE pag. Prodotti siderurgici 3 Parte 1 a Laminati Mercantili 7 Parte 2 a Tubi Saldati Tubolari per Serramenti, portoni, corrimani 31 Parte 3 a Profili aperti 47 Parte 4 a Lamiere Reti Ondulate 69 Parte

Dettagli

Leghe di rame maggiormente utilizzate. Leghe di rame basso-legato maggiormente utilizzate. Rame

Leghe di rame maggiormente utilizzate. Leghe di rame basso-legato maggiormente utilizzate. Rame Il rame è un metallo conosciuto ed utilizzato da tempi antichissimi, ancor prima dell età del ferro. È di colore rosa salmone rosso mattone, molto duttile e malleabile, è un ottimo conduttore di calore

Dettagli

FILIERA PRODUTTIVA COMPLETA

FILIERA PRODUTTIVA COMPLETA 2 FILIERA PRODUTTIVA COMPLETA TRATTAMENTO TERMICO LAVORAZIONI MECCANICHE LAMINAZIONE VERNICIATURA PRODUZIONE ACCIAIO MAGAZZINO L unione tra Esti e Acciaierie Venete ha dato luogo ad una nuova realtà, unica

Dettagli

ZINKMETAL. ZINKMETAL Vintage - zinco titanio pre-patinato grigio e nero di KME THINK METAL ZINKMETAL. KME Germany GmbH & Co. KG

ZINKMETAL. ZINKMETAL Vintage - zinco titanio pre-patinato grigio e nero di KME THINK METAL ZINKMETAL. KME Germany GmbH & Co. KG ZINKMETAL ZINKMETAL Vintage - zinco titanio pre-patinato grigio e nero di KME KME Germany GmbH & Co. KG ZINKMETAL THINK METAL ZINKMETAL ZINKMETAL Vintage zinco titanio pre-patinato grigio e nero di KME

Dettagli

ESTRUSI E LAMINATI IN LEGHE DI ALLUMINIO

ESTRUSI E LAMINATI IN LEGHE DI ALLUMINIO ESTRUSI E LAMINATI IN LEGHE DI ALLUMINIO SOMMARIO Profilo Aziendale 1 Le caratteristiche dell'alluminio 2 Classificazione internazionale delle leghe di alluminio 4 Stati di finitura delle leghe di alluminio

Dettagli

Università di Pisa Facoltà di Ingegneria. Leghe non ferrose. Chimica Applicata. Prof. Cristiano Nicolella

Università di Pisa Facoltà di Ingegneria. Leghe non ferrose. Chimica Applicata. Prof. Cristiano Nicolella Università di Pisa Facoltà di Ingegneria Leghe non ferrose Chimica Applicata Prof. Cristiano Nicolella Leghe non ferrose Minerali di alluminio L alluminio è uno degli elementi più abbondanti sulla crosta

Dettagli

Descrizione tecnica. Lega EN AW-6060 (Al MgSi) Composizione chimica percentuale. Si Fe Cu Mn Mg Cr Zn Ti Altri elementi Al

Descrizione tecnica. Lega EN AW-6060 (Al MgSi) Composizione chimica percentuale. Si Fe Cu Mn Mg Cr Zn Ti Altri elementi Al CATALOGO GENERALE Catallogo profiillii standard Descrizione tecnica I profili prodotti dal Gruppo Profilati (Profilati S.p.A. e Trafilerie Emiliane Sud S.p.A.) sono estrusi in lega di alluminio EN AW-6060

Dettagli

MATERIALI. Introduzione

MATERIALI. Introduzione MATERIALI 398 Introduzione Gli acciai sono leghe metalliche costituite da ferro e carbonio, con tenore di carbonio (in massa) non superiore al 2%. Attenzione: la normazione sugli acciai è in fase di armonizzazione

Dettagli

D&P s.r.l. D&P s.r.l.

D&P s.r.l. D&P s.r.l. D&P s.r.l. D&P è una società di ingegneria che per le sue attività di progettazione e produzione di documenti tecnici utilizza i principali Software leader nel mercato. D&P conta su un organico di 80 dipendenti

Dettagli

PROFILI STANDARD INDICE Caratteristiche lega pag Profili piatti pag 4 Profili tondi pag Profili semitondi pag 9 Profili quadri pag 9 Profili angolari a lati uguali pag Profili angolari a lati disuguali

Dettagli

Materiali per alte temperature

Materiali per alte temperature Materiali per alte temperature Prof. Barbara Rivolta Dipartimento di Meccanica Politecnico di Milano 14 Novembre 2013, Lecco Fenomeni metallurgici ad alta temperatura 2 Fenomeni meccanici: sovrasollecitazioni

Dettagli

L acciaio ESR per lavorazione a caldo

L acciaio ESR per lavorazione a caldo L acciaio ESR per lavorazione a caldo Generalità EskyLos 2367 è un acciaio legato al cromo molibdeno, vanadio progettato per la realizzazione di matrici, stampi o punzoni o altri particolari che devono

Dettagli

grado di fornire i propri servizi Dal 1959 la ditta E.L.B.A., con grande tempestività su Emporio, Lingotto, Bronzo, tutto il territorio nazionale,

grado di fornire i propri servizi Dal 1959 la ditta E.L.B.A., con grande tempestività su Emporio, Lingotto, Bronzo, tutto il territorio nazionale, Dal 1959 la ditta E.L.B.A., Emporio, Lingotto, Bronzo, Alluminio, inizia la commercializzazione di barre in bronzo a colata continua nella 1 sede del centro cittadino, fornendo i clienti della zona che

Dettagli

Il nuovo acciaio per stampi di medie e grandi dimensioni ad alte prestazioni.

Il nuovo acciaio per stampi di medie e grandi dimensioni ad alte prestazioni. Il nuovo acciaio per stampi di medie e grandi dimensioni ad alte prestazioni. Generalità KeyLos Plus è un nuovo acciaio dedicato allo stampaggio delle materie plastiche che Lucchini RS propone ai clienti

Dettagli

Il nuovo acciaio pre-bonificato per stampi di medie e grandi dimensioni

Il nuovo acciaio pre-bonificato per stampi di medie e grandi dimensioni Il nuovo acciaio pre-bonificato per stampi di medie e grandi dimensioni Generalità Analisi chimica KeyLos UP nasce dalla pluriennale esperienza di Lucchini RS nella produzione degli acciai dedicati al

Dettagli

ACCESSORI PER IL MONTAGGIO. Schede tecniche. L alluminio non è tutto uguale - La lega dei nostri profili in alluminio estruso.

ACCESSORI PER IL MONTAGGIO. Schede tecniche. L alluminio non è tutto uguale - La lega dei nostri profili in alluminio estruso. L alluminio non è tutto uguale - La lega dei nostri profili in alluminio estruso Profiness fornisce esclusivamente profili in alluminio in lega EN AW-6063 T6 (vecchia denominazione: AlMgSi0,5 F25). Dopo

Dettagli

IMPIANTO AUTOMATICO PER LA SALDATURA DI ESTRUSI DI ALLUMINIO PER APPLICAZIONI NAVALI.

IMPIANTO AUTOMATICO PER LA SALDATURA DI ESTRUSI DI ALLUMINIO PER APPLICAZIONI NAVALI. IMPIANTO AUTOMATICO PER LA SALDATURA DI ESTRUSI DI ALLUMINIO PER APPLICAZIONI NAVALI. Tube Tech Machinery Marcello Filippini Il settore dei trasporti, specialmente i trasporti passeggeri con treni e navi,

Dettagli

S.p.A. SOCIETA ITALIANA COMMERCIO ACCIAI E METALLI

S.p.A. SOCIETA ITALIANA COMMERCIO ACCIAI E METALLI Tubi per applicazioni meccaniche S.p.A. SOCIETA ITALIANA COMMERCIO ACCIAI E METALLI 1 2 S.p.A. SOCIETA ITALIANA COMMERCIO ACCIAI E METALLI Sede Legale e Uffici: Via P. Rondoni,1 20146 Milano Tel. 0039

Dettagli

fili e bacchette in lega di alluminio, e lega di bronzo per saldatura

fili e bacchette in lega di alluminio, e lega di bronzo per saldatura fili e bacchette in lega di alluminio, e lega di bronzo per saldatura fili e bacchette in lega di alluminio e lega di bronzo per saldatura Safra Spa Leghe di Alluminio Formati disponibili Alluminio Leghe

Dettagli

ALLUMINIO E SUE LEGHE

ALLUMINIO E SUE LEGHE ALLUMINIO E SUE LEGHE L'alluminio è il più abbondante costituente metallico delle rocce terrestri; si ritrova generalmente come silicato, sia solo sia mescolato con altri metalli come il sodio, il potassio,

Dettagli

L acciaio ESR per lavorazione a caldo

L acciaio ESR per lavorazione a caldo L acciaio ESR per lavorazione a caldo Generalità EskyLos 2343 è un acciaio legato al cromo molibdeno, vanadio progettato per la realizzazione di matrici, stampi o punzoni o altri particolari che devono

Dettagli

Lezione 21 Materiali di impiego aeronautico e loro trattamenti

Lezione 21 Materiali di impiego aeronautico e loro trattamenti di impiego aeronautico e loro trattamenti Giuseppe Quaranta giuseppe.quaranta@polimi.it Forze che agiscono sul velivolo Portanza Trazione Resistenza Ambiente Operativo Peso Argomenti del corso Aerodinamica

Dettagli

Lega alluminio-magnesio. Trattasi di piastre da colata, segate da 6 lati con un basso tenore di porosità, un ottima lavorazione a truciolo,

Lega alluminio-magnesio. Trattasi di piastre da colata, segate da 6 lati con un basso tenore di porosità, un ottima lavorazione a truciolo, Viale Grandi, 59-23847 Molteno (LC) Italia Tel.: +39 031 3574.111 r.a. Fax vendite: +39 031 3572.077 Fax acquisti: +39 031 875.237 E-mail: info@airoldimetalli.it ALU-BLOCK 5083 omogeneizzato Placche-fuse-segate

Dettagli

Sistema di chiusura con apertura centrale. Disponibile anche con micro di sicurezza incorporato. Porta scorrevole con apertura a comando pneumatico.

Sistema di chiusura con apertura centrale. Disponibile anche con micro di sicurezza incorporato. Porta scorrevole con apertura a comando pneumatico. Porta scorrevole ad apertura centrale con ante contrapposte. Il sistema consente di aprire simultaneamente le ante agendo su una sola anta. Il sistema può essere motorizzato. Sistema di chiusura con apertura

Dettagli

Barre Trafilate Piatte. Stabilimenti: Italia, Malegno (BS)

Barre Trafilate Piatte. Stabilimenti: Italia, Malegno (BS) pag. 1 di 10 Viale Certosa, 249-20151 Milano Tel: +39 02 30 700 - Fax: +39 02 38000 346 - Mail: commerciale.riva@rivagroup.com Stabilimenti: Italia, Malegno (BS) pag. 2 di 10 Gamma di produzione ACCIAI

Dettagli

IMPAX SUPREME. Acciaio per stampi bonificato

IMPAX SUPREME. Acciaio per stampi bonificato IMPAX SUPREME Acciaio per stampi bonificato Queste informazioni sono basate sulla nostra attuale esperienza e forniscono informazioni generali sul nostro prodotto e sul suo utilizzo. Pertanto non devono

Dettagli

Classificazione acciai

Classificazione acciai Leghe ferrose Classificazione acciai Acciai al Carbonio: Fe + C (%C da 0,06% a 2,06 %) High Strengh Low Alloy (HSLA): contengono 0.2% di C, 1.5% Mn e piccoli tenori di Si, Cu, V, Nb), sono prodotti con

Dettagli

TUBO IN POLIETILENE PE-Xa

TUBO IN POLIETILENE PE-Xa TUBO TUBO IN POLIETILENE PE-Xa CODICE PRODOTTO PTR 373 Il tubo in polietilene reticolato Ercos Pe-Xa è ottenuti con il sistema di reticolazione a perossidi, ed è classificato nel gruppo Pe-Xa. Questo processo

Dettagli

Applicazioni tipiche

Applicazioni tipiche Applicazioni tipiche eccellente ottimo buono g suiciente mediocre sconsigliato Denominazione Colabile in Applicazioni tipiche S K D Anticorodal-04 Anticorodal-50 Anticorodal-70 Anticorodal-71 Anticorodal-72

Dettagli

COMPOUND SERIE G. P r o d o t t i S e m i l a v o r a t i i n P T F E. rel. 3

COMPOUND SERIE G. P r o d o t t i S e m i l a v o r a t i i n P T F E. rel. 3 COMPOUND SERIE G P r o d o t t i S e m i l a v o r a t i i n P T F E 1 GUIDA ALLA SCELTA DEL COMPOUND G PIÙ IDONEO 1.1 GUIDA ALLA SCELTA DEL COMPOUND G PIÙ IDONEO GUARNIFLON, oltre al PTFE vergine, dispone

Dettagli

03 - Unità di misura, tabelle di conversione

03 - Unità di misura, tabelle di conversione 0 0 - Unità di misura, tabelle di conversione - Tabella unità di misura sistema internazionale - Tabelle di conversione - Tabelle pesi specifici e temp. di fusione - Tabelle filettature - Tabelle pesi

Dettagli

L acciaio pre-bonificato ad elevata lavorabilità

L acciaio pre-bonificato ad elevata lavorabilità L acciaio pre-bonificato ad elevata lavorabilità Generalità KeyLos 2312 é un acciaio pre-bonificato per la realizzazione di stampi di piccole e medie dimensioni. KeyLos 2312 rappresenta la scelta ideale

Dettagli

Strutture di montaggio. Contact Solar. per moduli fotovoltaici. Strutture. con sistema antifurto

Strutture di montaggio. Contact Solar. per moduli fotovoltaici. Strutture. con sistema antifurto Strutture di montaggio per moduli fotovoltaici Strutture Contact Solar con sistema antifurto Strutture di montaggio per moduli fotovoltaici Contact Solar Il sistema di montaggio Contact Solar studiato

Dettagli

Direzione e Depositi:

Direzione e Depositi: Sede Legale e Uffici: Via P. Rondoni,1 20146 Milano Tel. 0039 02 42 41 421 Fax 0039 02 47 71 93 72 E-mail: venditemilano@sicamtubi.com Direzione e Depositi: Via Marziana, 21 27020 Parona Lomellina (PV)

Dettagli

UDDEHOLM ROYALLOY TM

UDDEHOLM ROYALLOY TM UDDEHOLM ROYALLOY TM Uddeholm RoyAlloy è appositamente prodotto dalla Edro Specially Steels, Inc., una Divisione del Gruppo voestalpine. RoyAlloy è brevettato da Edro Patents #6,045,633 e #6,358,344. Queste

Dettagli

1.3.1 SALDATURA DI ACCIAI LEGATI, ACCIAI DISSIMILI E DI COMPOSIZIONE SCONOSCIUTA

1.3.1 SALDATURA DI ACCIAI LEGATI, ACCIAI DISSIMILI E DI COMPOSIZIONE SCONOSCIUTA 1.3 BACCHETTE CASTOTIG 1.3.1 SALDATURA DI ACCIAI LEGATI, ACCIAI DISSIMILI E DI COMPOSIZIONE SCONOSCIUTA 45507W Ø 1.0-1.2-1.6-2.0 Bacchetta TIG per riparazione e ricarica di acciai, unione di acciai dissimili,

Dettagli

L acciaio al carbonio per lo stampaggio della plastica

L acciaio al carbonio per lo stampaggio della plastica L acciaio al carbonio per lo stampaggio della plastica Edizione Dicembre 2008 Generalità KeyLos 1730 é un acciaio per la realizzazione di stampi di piccole dimensioni, porta stampi o particolari meccanici

Dettagli

RULLI IN ALLUMINIO. www.faitgroup.it

RULLI IN ALLUMINIO. www.faitgroup.it RULLI IN ALLUMINIO www.faitgroup.it Rulli in Alluminio Indice 1. Profili Profilo Ø 60 Profilo Ø 75 Profilo Ø 85 Profilo Ø 100 Profilo Ø 100/5 Profilo Ø 120 Profilo Ø 140 Profilo Ø 160 L Profilo Ø 160

Dettagli

Billette e Blumi in C.C.

Billette e Blumi in C.C. pag. 1 di 15 Billette e Blumi in C.C. Viale Certosa, 249-20151 Milano Tel: +39 02 30 700 - Fax: +39 02 38000 346 - Mail: commerciale.riva@rivagroup.com Stabilimenti: Italia, Caronno Pertusella (VA) Italia,

Dettagli

L acciaio inossidabile per lo stampaggio della plastica

L acciaio inossidabile per lo stampaggio della plastica L acciaio inossidabile per lo stampaggio della plastica Generalità KeyLos 2083 è un acciaio inossidabile martensitico, resistente alla corrosione, prodotto secondo la tecnologia "super clean" che assicura

Dettagli

SOMMARIO 1. CALCESTRUZZO... 2 2. ACCIAIO DA C.A. (DEL TIPO B450C)... 3 3. ACCIAIO PER CARPENTERIA METALLICA... 4 MANDANTE:

SOMMARIO 1. CALCESTRUZZO... 2 2. ACCIAIO DA C.A. (DEL TIPO B450C)... 3 3. ACCIAIO PER CARPENTERIA METALLICA... 4 MANDANTE: SOMMARIO 1. CALCESTRUZZO... 2 2. ACCIAIO DA C.A. (DEL TIPO B450C)... 3 3. ACCIAIO PER CARPENTERIA METALLICA... 4 1 1. Calcestruzzo Classe di esposizione: XC1 (elevazione) XC2 (fondazione) Classe di consistenza:

Dettagli

L acciaio inossidabile per lo stampaggio della plastica

L acciaio inossidabile per lo stampaggio della plastica L acciaio inossidabile per lo stampaggio della plastica Generalità KeyLos 2316 è un acciaio inossidabile martensitico, resistente alla corrosione, prodotto secondo la tecnologia "super clean" che assicura

Dettagli

Profilati in alluminio a disegno/standard/speciali Dissipatori di calore in barre Dissipatori di calore ad ALTO RENDIMENTO Dissipatori di calore per LED Dissipatori di calore lavorati a disegno e anodizzati

Dettagli

TRATTAMENTI TERMICI IMPORTANZA DI ESEGUIRE IL TRATTAMENTO TERMICO NEL MOMENTO OPPORTUNO DEL PROCESSO DI REALIZZAZIONE DEL PEZZO

TRATTAMENTI TERMICI IMPORTANZA DI ESEGUIRE IL TRATTAMENTO TERMICO NEL MOMENTO OPPORTUNO DEL PROCESSO DI REALIZZAZIONE DEL PEZZO TRATTAMENTI TERMICI IL TRATTAMENTO TERMICO CONSISTE IN UN CICLO TERMICO CHE SERVE A MODIFICARE LA STRUTTURA DEL MATERIALE PER LA VARIAZIONE DELLE SUE CARATTERISTICHE MECCANICHE: RESISTENZA DEFORMABILITA

Dettagli

Classificazione dei metalli

Classificazione dei metalli Prof. Carlo Carrisi Classificazione dei metalli Leggeri: magnesio (Mg), alluminio (Al), titanio (Ti) hanno buona resistenza meccanica e sono molto leggeri. Ferrosi: il ferro (Fe) è il metallo più usato

Dettagli

INDICE ACCIAIO DI USO GENERALE DA COSTRUZIONE Pag. 2 LAMINATI MERCANTILI TONDI E QUADRI 3 PIATTI - LARGHI PIATTI 4-5-6 ANGOLARI A LATI UGUALI SPIGOLI

INDICE ACCIAIO DI USO GENERALE DA COSTRUZIONE Pag. 2 LAMINATI MERCANTILI TONDI E QUADRI 3 PIATTI - LARGHI PIATTI 4-5-6 ANGOLARI A LATI UGUALI SPIGOLI INDICE ACCIAIO DI USO GENERALE DA COSTRUZIONE Pag. 2 LAMINATI MERCANTILI TONDI E QUADRI 3 PIATTI - LARGHI PIATTI 4-5-6 ANGOLARI A LATI UGUALI SPIGOLI TONDI 7 ELLE A LATI DISEGUALI SPIGOLI TONDI - VIVI

Dettagli

VITI TRAPEZIE. Viti trapezie rullate di precisione RPTS. Vite metrica trapezia secondo le norme DIN 103

VITI TRAPEZIE. Viti trapezie rullate di precisione RPTS. Vite metrica trapezia secondo le norme DIN 103 VITI TRAPEZIE Viti Trapezie rullate Con la rullatura il filetto presenta un indurimento superficiale ed una bassa rugosità, consentendo di non interrompere la naturale direzione delle fibre del materiale.

Dettagli

Galliani & Sistemi S.p.a. è una società nata dalla fusione fra la Sistemi S.p.a., azienda operante nella commercializzazioni di profilati e laminati

Galliani & Sistemi S.p.a. è una società nata dalla fusione fra la Sistemi S.p.a., azienda operante nella commercializzazioni di profilati e laminati Galliani & Sistemi S.p.a. è una società nata dalla fusione fra la Sistemi S.p.a., azienda operante nella coercializzazioni di profilati e laminati di alluminio rivolti principalmente al settore edilizia

Dettagli

Progettazione e Sviluppo Prodotti SCHEDA DATI TECNICI

Progettazione e Sviluppo Prodotti SCHEDA DATI TECNICI Pagina 1 di 11 Pagina 2 di 11 INDICE 1 Generalità... 3 1.1 Descrizione generale... 3 1.2 Documenti di riferimento... 3 1.3 Campo di applicazione... 3 1.4 Tipi di supporto... 3 2 Prescrizioni costruttive...

Dettagli

distribuito da: Tubi in acciaio senza saldatura laminati a caldo per impieghi meccanici

distribuito da: Tubi in acciaio senza saldatura laminati a caldo per impieghi meccanici distribuito da: Tubi in acciaio senza saldatura laminati a caldo per impieghi meccanici I tubi meccanici senza saldatura, prodotti a caldo, trovano la loro applicazione nella meccanica e nella costruzione

Dettagli

CARATTERISTICHE DEGLI ACCIAI ACCIAI PER IMPIEGHI STRUTTURALI: CARATTERISTICHE, NORMALIZZAZIONE, CORROSIONE

CARATTERISTICHE DEGLI ACCIAI ACCIAI PER IMPIEGHI STRUTTURALI: CARATTERISTICHE, NORMALIZZAZIONE, CORROSIONE STRUTTURE METALLICHE Quaderno IV Strutture metallice CARATTERISTICHE DEGLI ACCIAI ACCIAI PER IMPIEGHI STRUTTURALI: CARATTERISTICHE, NORMALIZZAZIONE, CORROSIONE 1 Caratteristicemeccanice Tipiequalità Trattamenti

Dettagli

Dati dei materiali dei profilati in alluminio

Dati dei materiali dei profilati in alluminio Dati dei materiali Dati dei materiali dei profilati in alluminio Lega Qualità Codice materiale Tolleranze Densità / peso Resistenza alla trazione Limite di snervamento Allungamento di rottura Modulo E

Dettagli

Sistema a parete. ecowall. Il sistema ecologico a parete

Sistema a parete. ecowall. Il sistema ecologico a parete IT Sistema a parete Il sistema ecologico a parete Il sistema ecologico a parete Materiali isolanti totalmente ecologici Posa verticale ed orizzontale del tubo Flessibilità nelle realizzazioni in cantiere

Dettagli

DS 0002 MOV 2014 DISTITEC Srl

DS 0002 MOV 2014 DISTITEC Srl DS 0002 MOV 2014 DISTITEC Srl La realizzazione del presente catalogo è avvenuta nel controllo più rigoroso dei dati in esso contenuti. In seguito alla costante evoluzione tecnica dei nostri prodotti, ci

Dettagli

1. Profili in alluminio Al-Mg-Si resistenti ad elevati carichi di vento e neve.

1. Profili in alluminio Al-Mg-Si resistenti ad elevati carichi di vento e neve. Solarlock Sistemi di montaggio per impianti fotovoltaici Il sistema di montaggio Solarlock completo di profili estrusi in alluminio e viteria inox, consente l installazione di impianti fotovoltaici sia

Dettagli

Rapidità e sicurezza

Rapidità e sicurezza [ Gamma-p ] Serie P31 Rapidità e sicurezza Nuovo giunto rapido per canali e passerelle P31 NOVITÀ Il nuovo giunto rapido permette di collegare meccanicamente, in modo rapido e sicuro, gli elementi rettilinei

Dettagli

L ENERGIA ALTERNATIVA CHE NON LASCIA IMPRONTE

L ENERGIA ALTERNATIVA CHE NON LASCIA IMPRONTE L ENERGIA ALTERNATIVA CHE NON LASCIA IMPRONTE SVILUPPO ENERGETICO ALLA LUCE DEL SOLE rete elettrica normalmente usata per la fornitura di energia Il mercato fotovoltaico continua la sua espansione Megacells:

Dettagli

POROTON 800. 23x30x24. Elemento portante in zona sismica. Dimensioni L x S x H (mm) 230 x 300 x 240. Peso dell elemento (kg) 14,0

POROTON 800. 23x30x24. Elemento portante in zona sismica. Dimensioni L x S x H (mm) 230 x 300 x 240. Peso dell elemento (kg) 14,0 Elemento portante in zona sismica 800 23x30x24 Dimensioni L x S x H (mm) 230 x 300 x 240 Peso dell elemento (kg) 14,0 Percentuale di foratura (%) 45 Numero pezzi al m 2 17,1 Numero pezzi per pacco 48 Resistenza

Dettagli

fonderia fazzini srl

fonderia fazzini srl Via per Casorate, 13-21010 Cardano al Campo Va Italia - Tel. +39 0331 262015 Fx. +39 0331 263025 web: www.fonderiafazzini.it e-mail: info@fonderiafazzini.it La maestria e il pregio di una tradizione artigianale

Dettagli

GEB01. Cuscinetti compositi multistrato autolubrificanti. Caratteristiche strutturali e applicazioni. Prestazioni fisiche e meccaniche

GEB01. Cuscinetti compositi multistrato autolubrificanti. Caratteristiche strutturali e applicazioni. Prestazioni fisiche e meccaniche GEB01 Cuscinetti compositi multistrato autolubrificanti Profi lo Strutturale PTFE+ altro polimero Strato in lega di bronzo poroso sinterizzato Strato base di acciaio Strato di placcatura GEB01 (cfr. immagine

Dettagli

Designazione alfanumerica. (GRUPPO 1) Acciai designati in base al loro impiego ed alle loro caratteristiche meccaniche o fisiche

Designazione alfanumerica. (GRUPPO 1) Acciai designati in base al loro impiego ed alle loro caratteristiche meccaniche o fisiche DESIGNAZIONE DEGLI ACCIAI SECONDO UNI EN 10027 La tabella UNI EN 10027 1 (sostituisce la UNI EU 27) definisce la designazione alfanumerica degli acciai. La tabella UNI EN 10027 2 definisce la designazione

Dettagli

L'originale rotolo con doghe a taglio termico accoppiate con membrane bituminose e packaging brevettato. REXROLL XPS

L'originale rotolo con doghe a taglio termico accoppiate con membrane bituminose e packaging brevettato. REXROLL XPS P A N N E L L A C C O P P A T REXROLL L'originale rotolo con doghe a taglio termico accoppiate con membrane bituminose e packaging brevettato. Rexroll è provvisto di cimosa laterale di sovrapposizione

Dettagli

PROPRIETÀ DEI MATERIALI

PROPRIETÀ DEI MATERIALI ESERCITAZIONE 1 PROPRIETÀ DEI MATERIALI SONO LE GRANDEZZE IL CUI VALORE DESCRIVE IL COMPORTAMENTO DEL MATERIALE IN PRESENZA DELLE DIVERSE SOLLECITAZIONI E CONDIZIONI DI SERVIZIO COSTITUISCONO L ELEMENTO

Dettagli

www.rodacciai.it PROVA DI TRAZIONE L 0 = 5.65 S 0 PROVE MECCANICHE

www.rodacciai.it PROVA DI TRAZIONE L 0 = 5.65 S 0 PROVE MECCANICHE PROVA DI TRAZIONE La prova, eseguita a temperatura ambiente o più raramente a temperature superiori o inferiori, consiste nel sottoporre una provetta a rottura per mezzo di uno sforzo di trazione generato

Dettagli

Direzione e Depositi:

Direzione e Depositi: Sede Legale e Uffici: Via P. Rondoni,1 20146 Milano Tel. 0039 02 42 41 421 Fax 0039 02 47 71 93 72 E-mail: venditemilano@sicamtubi.com Direzione e Depositi: Via Marziana, 21 27020 Parona Lomellina (PV)

Dettagli

Le leghe da lavorazione plastica

Le leghe da lavorazione plastica APPENDICE I a cura di Paolo Fiorini Le leghe da lavorazione plastica Lo scopo di questa parte è quello di fornire una presentazione tecnica delle principali leghe di alluminio da lavorazione plastica impiegate

Dettagli

ISTRUZIONI PER L USO COMPONENTI DI MONTRAC. Trac

ISTRUZIONI PER L USO COMPONENTI DI MONTRAC. Trac ISTRUZIONI PER L USO COMPONENTI DI MONTRAC Trac BA-100050 italiano, Edizione 04/2006 Indice 1. Informazioni importanti 2 1.1. Introduzione 2 1.2. Dichiarazione di conformità CE (secondo la Direttiva Macchine,

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II UNIVERSITA DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II Dottorato di Ricerca in Ingegneria dei Materiali e della Produzione Indirizzo Tecnologie e Sistemi di Produzione XX Ciclo Ottimizzazione di Processi FSW Butt

Dettagli

FENOMENI DI CORROSIONE ED OSSIDAZIONE La corrosione è un fenomeno di degrado dei metalli. E un fenomeno termodinamico (chiamato anche

FENOMENI DI CORROSIONE ED OSSIDAZIONE La corrosione è un fenomeno di degrado dei metalli. E un fenomeno termodinamico (chiamato anche FENOMENI DI CORROSIONE ED OSSIDAZIONE La corrosione è un fenomeno di degrado dei metalli. E un fenomeno termodinamico (chiamato anche antimetallurgia) che si manifesta spontaneamente se: G

Dettagli

La presente specifica ha lo scopo di illustrare le caratteristiche del sistema in PPR AQUASYSTEM della società Georg Fischer +GF+

La presente specifica ha lo scopo di illustrare le caratteristiche del sistema in PPR AQUASYSTEM della società Georg Fischer +GF+ +GF+ AQUASYSTEM La presente specifica ha lo scopo di illustrare le caratteristiche del sistema in PPR AQUASYSTEM della società Georg Fischer +GF+ Indice Caratteristiche del sistema pag. 1 Avvertenze e

Dettagli

fischer Solar-fix Sistemi di installazione per pannelli fotovoltaici e solari termici

fischer Solar-fix Sistemi di installazione per pannelli fotovoltaici e solari termici fischer Solar-fix Sistemi di installazione per pannelli fotovoltaici e solari termici Sistemi di installazione Per pannelli fotovoltaici e solari termici Sistema sem per fissare l e Sistema Adatto per

Dettagli

Articoli Tecnici Industriali

Articoli Tecnici Industriali Articoli Tecnici Industriali Trebbiatrici a motore Modello LM Questa macchina fu premiata con grande medaglia all Esposizione dei Consorzi Agrari Tedeschi, tenutasi a Magdeburgo nel 1919 No. 2032 Horizontal

Dettagli

Nel cemento armato si valorizzano le qualità dei due materiali: calcestruzzo e acciaio, che presentano le seguenti caratteristiche

Nel cemento armato si valorizzano le qualità dei due materiali: calcestruzzo e acciaio, che presentano le seguenti caratteristiche CEMENTO ARMATO METODO AGLI STATI LIMITE Il calcestruzzo cementizio, o cemento armato come normalmente viene definito in modo improprio, è un materiale artificiale eterogeneo costituito da conglomerato

Dettagli

66,0 68,0 62,0 64,0 59,5 61,5. min. max. min. max. min. max. EN 1652 EN1652 EN1652 EN 1652 EN 12164 EN 12165 EN 12167 EN 12168 EN 12449 EN 12449

66,0 68,0 62,0 64,0 59,5 61,5. min. max. min. max. min. max. EN 1652 EN1652 EN1652 EN 1652 EN 12164 EN 12165 EN 12167 EN 12168 EN 12449 EN 12449 L ottone è una lega principalmente binaria formata da rame e zinco, il suo vasto impiego deriva dalle molteplici proprietà che esso possiede. Tra le leghe a base di rame, gli ottoni sono probabilmente

Dettagli

building applications TECNO Med

building applications TECNO Med Europa Metalli S.p.A. building applications TECNO Med copper inside tecno Med Campi di utilizzo Medico-ospedaliero Stabilimenti termali nel rispetto e nei limiti previsti dalle normative Tubi di rame per

Dettagli

SEDE LEGALE: Via Bienate, n 17 21052 Busto Arsizio (VA) UFFICI COMMERCIALI : Via Montegrappa, n 10 21052 Busto Arsizio (VA) CF e P.

SEDE LEGALE: Via Bienate, n 17 21052 Busto Arsizio (VA) UFFICI COMMERCIALI : Via Montegrappa, n 10 21052 Busto Arsizio (VA) CF e P. : FONO E : FONO E FONO E : GRECATI ACCIAIO Larghezza pannelli : mm 1.000 Lunghezze ordinabili: da mm 1.000 a mm 13.600 Lunghezze passo mm 500 sempre disponibili a magazzino : FONO STANDARD Senza sovrapprezzo

Dettagli

ESEDRA ENERGIA. S o c i e t à C o o p. S o c. SISTEMI DI FISSAGGIO PER PANNELLI SOLARI C A T A L O G O 2 0 1 1

ESEDRA ENERGIA. S o c i e t à C o o p. S o c. SISTEMI DI FISSAGGIO PER PANNELLI SOLARI C A T A L O G O 2 0 1 1 ESEDRA ENERGIA S o c i e t à C o o p. S o c. SISTEMI DI FISSAGGIO PER PANNELLI SOLARI C A T A L O G O 2 0 1 1 La decennale esperienza di Esedra nel mondo delle energie rinnovabili ha dato vita alla linea

Dettagli

ECOPACK CARATTERISTICHE TECNICHE SISTEMA SOLARE A CIRCOLAZIONE NATURALE PER LA PRODUZIONE DI ACQUA CALDA SANITARIA ANNI DI GARANZIA

ECOPACK CARATTERISTICHE TECNICHE SISTEMA SOLARE A CIRCOLAZIONE NATURALE PER LA PRODUZIONE DI ACQUA CALDA SANITARIA ANNI DI GARANZIA ECOPACK SISTEMA SOLARE A CIRCOLAZIONE NATURALE PER LA PRODUZIONE DI ACQUA CALDA SANITARIA Sistema completo con collettore piano, accumulo sanitario ad intercapedine e raccordi idraulici di collegamento.

Dettagli

Indice. Verona. Doc. Rif. Ultimo aggiornamento Descrizione

Indice. Verona. Doc. Rif. Ultimo aggiornamento Descrizione Indice Doc. Rif. Ultimo aggiornamento Descrizione Tool_Steel_A10-05_I 02-11-2011 Acciai per stampi plastica 1.1730 Tool_Steel_A10-02_I 02-11-2011 Acciai per stampi plastica 1.2085 Tool_Steel_A20-02_I 02-11-2011

Dettagli

A. INFORMAZIONI GENERALI

A. INFORMAZIONI GENERALI A. INFORMAZIONI GENERALI 1. SISTEMI DI DESIGNAZIONE DEGLI ACCIAI Norme di riferimento UNI EN 10027 UNI EN 10027 Sistemi di designazione degli acciai Parte 1: Designazione alfanumerica, simboli principali

Dettagli