L'EVOLUZIONE DELLA EXCHANGE INDUSTRY IN EUROPA. Massimo CAPUANO Amministratore Delegato BORSA ITALIANA SPA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "L'EVOLUZIONE DELLA EXCHANGE INDUSTRY IN EUROPA. Massimo CAPUANO Amministratore Delegato BORSA ITALIANA SPA"

Transcript

1 L'EVOLUZIONE DELLA EXCHANGE INDUSTRY IN EUROPA Massim CAPUANO Amministratre Delegat BORSA ITALIANA SPA

2 Cntenuti L evluzine dei mercati finanziari L impatt sulle Brse L evluzine del cntest reglamentare Il quadr dell Exchange Industry Qutazine in Brsa e crescita delle imprese 2 Massim CAPUANO

3 L evluzine dei mercati finanziari Il cambiament Sei variabili chiave di natura esterna hann rivluzinat la realtà dei mercati finanziari: innvazine tecnlgica innvazine finanziaria reshaping dell investment banking industry istituzinalizzazine del risparmi deregulatin e liberalizzazine diffusine dell equity culture al segment retail 3 Massim CAPUANO

4 L evluzine dei mercati finanziari Gli effetti della glbalizzazine Facile access a tutti i mercati per emittenti e investitri Prtafgli finanziari degli investitri più unifrmi Ampliament dei cnfini (gegrafici e settriali) della cmpetizine per intermediari e mercati Imprtanza delle ecnmie di scala, scp e skill Crescita della vlatilità e degli strumenti per il risk management 4 Massim CAPUANO

5 L evluzine dei mercati finanziari In termini di macr-analisi La trasfrmazine dei mercati finanziari avviata vers la fine degli anni Ottanta: rappresenta la nuva fase di un prcess in att: l svilupp ecnmic guidat dai mercati è un prcess estremamente rapid nn è un fattre in asslut sl psitiv: sn presenti rischi di rapida trasmissine di shcks, tendenza alla shrt termism e vincli alle misure di plitica ecnmica, e di recente la gestine dei cnflitti di interesse si è dimstrata nn sempre efficace nn è in gni cas un prcess reversibile 5 Massim CAPUANO

6 Cntenuti L evluzine dei mercati finanziari L impatt sulle Brse L evluzine del cntest reglamentare Il quadr dell Exchange Industry Qutazine in Brsa e crescita delle imprese 6 Massim CAPUANO

7 L impatt sulle Brse I drivers del cambiament e gli effetti sulle Brse Glbalizza- zine Tecnlgia Reglam. n n n n n n n n n n n n n Fine del rischi di cambi nell ambit dell area-eur Cnvergenza dei tassi di interesse eurpei Cambiamenti strutturali nelle plitiche di asset allcatin Aument dell attività crss brder e dei vlumi di rigine estera Fusini crss brder e nascita di grandi glbal players di success nella securities industry Crescente interesse delle Autrità eurpee alla razinalizzazi-ne dei mercati finanziari Termine della cndivisine autmatica degli biettivi di intermediari e Brse e nascita di situazini di cncrrenza diretta Crescita della cncrrenza tra mercati e individuazine di nuvi cmpetitrs (es. ATS) Fine del perid di tranquilla gestine delle Brse cme mnpli nazinali Caduta delle barriere all entrata Privatizzazine / demutualizzazine / qutazine delle Brse Esigenza di una maggire apertura internazinale e di una plitica di partnerships strategiche Imprtanza di ecnmie di scala, scp e skills 7 Massim CAPUANO

8 L impatt sulle Brse Le Brse nel nuv scenari L inter business system tradizinale delle Brse è interessat da una prfnda trasfrmazine Tutte le sue cmpnenti sn influenzate dall evluzine dei mercati finanziari, mentre nuvi players e cmpetitrs entran in tutte le aree tradizinalmente riservate alle Brse 8 Massim CAPUANO

9 L impatt sulle Brse Il Business System delle Brse Listing OPERATIONS Strategic Marketing R & D Regulatin Admissin Mkt. Surveillance Disclsure Netwrk Distrib. Trading systems Clearing CCP Inf disseminatin Settlement Custmer services Vecchi e nuvi players / cmpetitrs: BORSE BORSE INTERMED. INTERMED. ATS ATS INTERMEDIARI INTERMEDIARI ALTERNATIVE ALTERNATIVE TRADING TRADING SYSTEMS SYSTEMS ISV ISV ISV ISV CLEARING HOUSES CLEARING HOUSES CL. HOUS. CL. HOUS. CL. HOUS. CL. HOUS. CSDs CSDs CSDs CSDs 9 Massim CAPUANO

10 L impatt sulle Brse Tecnlgia, reglamentazine, glbalizzazine: due spinte cntrastanti da un lat, favrend la maggire efficienza dei sistemi di negziazine, semplificand le mdalità di cllegament e riducend i csti per gli peratri, hann esaltat le psitive netwrks externalities che caratterizzan la prduzine di liquidità, accrescend significativamente dimensine e rul delle Brse e raffrzand la lr centralità all intern dei sistemi finanziari dall altr, determinand una tendenziale mgeneità dei mdelli rganizzativi e favrend l autmazine delle prcedure degli intermediari, hann abbattut le barriere all entrata e apert la prta alla cncrrenza tra Brse e all ingress di new cmers nn necessariamente strutturati cme mercati reglamentati 10 Massim CAPUANO

11 L impatt sulle Brse Il nuv apprcci perativ delle Brse Da A Natura Gvernance Obiettivi Drivers Rischi Scp Attitudine Istituzine / Club Cperativa/Pubblica Adeguatezza amministrativa Legge, reglamentazine Avversine Nn prfit Azine su richiesta Impresa Spa Efficienza / Prfitt Esigenze dei partecipanti al mercat Gestine Fr prfit Marketing prattiv 11 Massim CAPUANO

12 L impatt sulle Brse L evluzine strica delle Brse Struttura Cperativa / sc. pubblica Scietà fr prfit Scietà qutata Principali caratteristiche e attività Negziazini alle grida Limitati pteri reglamentari Fcus sul mercat dmestic Evluzine vers siste-mi di trading elettrnici Intrduzine di deriva-ti, prdtti strutturati Disciplina della struttu-ra dei mercati Integrazine / razina-lizzazine del pst trading Apertura al mercat internazinale Cnslidament inter-nazinale M&A Allargament della value chain t 12 Massim CAPUANO

13 L impatt sulle Brse Le implicazini per le Brse Crescita della cncrrenza tra Brse Nascita di nuvi cmpetitrs (ATS / ECN) Urgenza di rispndere alle nuve esigenze di: emittenti (visibilità, flessibilità reglamentare); intermediari (crescita della capacità ed efficienza dei sistemi di negziazine, realizzazine di un servizi di cntrparte centrale, riduzine dei csti e della cmplessità di clearing e settlement); investitri (flussi infrmativi, nuvi prdtti, Internet) Cambiamenti nella gvernance (privatizzazine / demutualizzazine e prspettive di qutazine) Nuve strategie prdtti/clienti Capacità di prsi cme full services prvider nei cnfrnti dei diversi partecipanti al mercat Necessità di raggiungere rapidamente la massa critica in grad di sstenere gli elevati livelli degli investimenti in tecnlgia 13 Massim CAPUANO

14 Cntenuti L evluzine dei mercati finanziari L impatt sulle Brse L evluzine del cntest reglamentare Il quadr dell Exchange Industry Qutazine in Brsa e crescita delle imprese 14 Massim CAPUANO

15 L evluzine del cntest reglamentare La ridefinizine dell ambit reglamentare Il quadr nrmativ del listing: ptestà reglamentari dirette (Brse) e indirette (Autrità) Il quadr nrmativ del trading: ptestà reglamentari dirette (Brse) e indirette (Autrità) La reglamentazine degli intermediari L esercizi delle funzini di vigilanza del mercat Rapprt tra Autrità e imprese-mercat 15 Massim CAPUANO

16 L evluzine del cntest reglamentare Attuale fcus nrmativ sul settre Ptenziale fnte di pressine nrmativa Obiettiv Intensità del rischi a livell del settre Trading MiFID Assicurare che investitri e intermediari pssan effettuare transazini crss brder liberamente, agli stessi termini e cndizini delle transazini dmestiche Ridtt, almen nel breve perid, se il rischi di internalizzazine nn si cncretizza Pst trading Indagine della Cmmissine Eurpea: Azini legali su singli players Intrduzine di un cdice di cndtta Ridurre il cst delle transazini crss brder, a causa della mancanza di armnizzazine nei servizi di pst trading Assicurare interperabilità e equità di access Bass/nessun nel breve termine per il settre in generale Impatt da definirsi nel lung termine, sulla base del nuv rientament nrmativ 16 Massim CAPUANO

17 L evluzine del cntest reglamentare Ptenziali effetti della MiFID su Brsa Italiana Elementi nrmativi Impatt attes su Brsa Italiana Eliminazine della regla della cncentrazine: piena cncrrenza fra mercati reglamentati, multilateral trading facilities e internalizzatri sistematici* Regla della best executin: gli intermediari devn garantire ai lr clienti le migliri cndizini pssibili, cnsiderand tutte le trading venues su cui l strument è negziat Trasparenza nel pre e pst-trading: tutte le strutture di trading dvrann aderire a uguali requisiti di trasparenza (e.g. infrmazini dettagliate e real time sui prezzi) Nuva identificazine delle cntrparti qualificate: increment delle tiplgie di cntrparti qualificate** a cui ptrà essere apert l access ai sistemi di negziazine Rischi di internalizzazine (cn riduzine di efficienza dell rder bk): Attuali prezzi dei servizi inferiri ai cncrrenti Impatt limitat sperimentat all ester nei mercati senza regla di cncentrazine e in Italia cn gli peratri stranieri*** Ecnmics mlt sfidanti per gli intermediari che vglian cstruire strutture di trading alternative, alla luce della scala ridtta dei lr vlumi di trading Opprtunità di interfacciare direttamente pls di liquidità esteri Pssibilità di estendere i servizi di pst trading a strutture di trading alternative Implementazine della direttiva entr nvembre Massim CAPUANO

18 Cntest nrmativ nel pst-trading L evluzine del cntest reglamentare L industria del pst trading (servizi di clearing, settlement e custdy) è stata ggett di attenzini sempre maggiri da parte della Cmmissine Eurpea a partire dal 2000, cn la finalità di miglirarne i prcessi (cmplessi e cn pca autmazine) La stria Il fcus principale della Cmmissine Eurpea è stat sugli alti csti dei servizi relativi alle transazini internazinali a causa di (i) mancanza di armnizzazine fra i paesi eurpei (anche a livell fiscale e legale) e (ii) presenza di strutture nazinali che si sn sviluppate separatamente nel temp, ttimizzand slamente i sistemi dmestici Fin a ggi, la Cmmissine si è fcalizzata sulla cmprensine apprfndita della situazine, analizzand selettivamente eventuali infrazini specifiche da parte di alcuni player Eventi recenti La nuva Cmmissine ha recentemente chiarit che le attività di clearing e settlement sn una delle aree dve è intenzinata a intervenire Attualmente le attività sn fcalizzate sulla stesura di un cde f cnduct che assicuri cndizini eque di access e di interperabilità, a favre degli users. 18 Massim CAPUANO

19 Cntenuti L evluzine dei mercati finanziari L impatt sulle Brse L evluzine del cntest reglamentare Il quadr dell Exchange Industry Qutazine in Brsa e crescita delle imprese 19 Massim CAPUANO

20 Il quadr dell'exchange industry Riferimenti quantitativi, principali Brse eurpee CAPITALIZZAZIONE SOC. NAZIONALI SCAMBI DI AZIONI (1) - CONTRATTI SCAMBI DI AZIONI (1) - CONTROVALORE Fine lugli 2006, MD eur LSE ENXT DB BME SWX BIt OMX Media girnaliera, gennai-lugli ENXT LSE BIt DB OMX BME SWX Media girnaliera, ML eur gennai-lugli ENXT LSE DB BIt BME OMX SWX Variazine rispett a fine dicembre % 2% 4% 6% 8% Variazine rispett a media ann 2005 Variazine rispett a media ann % 10% 20% 30% 40% 0% 10% 20% 30% 40% LSE ENXT DB BME SWX BIt OMX FESE Fnte: FESE, analisi BIt-R&D ENXT LSE BIt DB OMX BME SWX FESE ENXT LSE DB BIt BME OMX SWX FESE 20 Massim CAPUANO

21 Il quadr dell'exchange industry Riferimenti quantitativi, la crescita negli ultimi anni CAPITALIZZAZIONE TASSO ANNUO DI CRESCITA % 2% 4% 6% 8% 10% 12% 14% CONTROVALORE SCAMBI (1) TASSO ANNUO DI CRESCITA % 2% 4% 6% 8% 10% 12% 14% 16% 18% BIt DB ENXT LSE OMX BME SWX BIt DB ENXT LSE OMX BME SWX FESE FESE (1) Electrnic rder bk (dati dispnibili a livell FESE sl dal 2000) Fnte: FESE, Analisi BIt-R&D, aggirnament Maggi Massim CAPUANO

22 Il quadr dell'exchange industry Riferimenti quantitativi, la crescita negli ultimi anni 160% 140% 120% 100% 80% 60% 40% 20% TURNOVER VELOCITY (1) BIt DB BME OMX ENXT SWX LSE 0% (1) Rapprt tra cntrvalre degli scambi (electrnic rder bk) e capitalizzazine media Fnte: FESE, Analisi BIt-R&D, aggirnament Maggi Massim CAPUANO

23 Il quadr dell'exchange industry I principali drivers vers il cnslidament Frze esgene Pressine reglamentare: iniziative della Cmmissine UE per l armnizzazine dei sistemi legali e finanziari, cme pre-requisit per una più frte integrazine ecnmica Infratruttura mnetaria: intrduzine dell eur, riduzine dei rischi valutari e crescente trasparenza all intern dei Paesi eurpei Recente evluzine dell ITC Esigenze dei partecipanti al mercat Frze a favre dell integrazine del settre brsistic Market cnstituencies Frti benefici dal cnslidament (ampliament fferta prdtti, elevata liquidità, efficienza ICT) Parallel prcess di cnslidament nel settre bancari, che prta alla crescente rilevanza di intermediari internazinali / glbali Tendenza degli investitri istituzinali e degli analisti a guardare alle Blue Chip eurpee cme a una singla asset class Fndazini Micrecnmiche Prfittabilità del settre guidata dalle ecnmie di scala e scp (csti IT più bassi, pling della liquidità) Crescita significativa pssibile sl attravers azini di crescita nn rganica, alla luce della cmprvata vischisità della liquidità 23 Massim CAPUANO

24 Il quadr dell'exchange industry Overview del settre Situazine attuale Dinamica della dmanda Dinamica dell fferta Prspettive future Dmanda di strumenti azinari e bbligazinari prevista in aument, cme cnseguenza di: (i) crescita del rapprt capitalizzazine/pil, (ii) prgressiv ribilanciament dei finanziamenti delle imprese da prestiti bancari a emissini bbligazinarie, (iii) manteniment dei livelli attuali di vlatilità, e (iv) cntinu passaggi degli scambi OTC vers i mercati reglamentati Due principali leve di generazine del valre nel settre: (i) capacità strutturale di abbattere i csti perativi attravers ecnmie di scala e (ii) abilità di attrarre masse rilevanti di liquidità Tre mdelli base nell industria: (i) verticale (es.: DB, BME), (ii) rizzntale (es.: Eurnext, Eurclear) e (iii) mnlinea specializzat (es.: LSE, Nasdaq, NYSE); tutti i mdelli sn cmunque de fact caratterizzati da integrazine perativa verticale fra Brse, clearing huses e CSD/gestri del settlement, in md da assicurare efficienza Le iniziative di cnslidament prsegun secnd mdelli (frmat/struttura), tempistica e assett finale nn ancra pienamente definiti I cambiamenti nella legislazine Eurpea ptrebber (i) frzare i gestri del pst trading, inclusi quelli cntrllati dalle Brse cn strutture di cntrll scietari a mdell verticale, ad aprire i lr sistemi a una piena interperabilità e (ii) permettere nuve frme di cmpetizine (es.: mercati nn reglamentati; MiFiD) 24 Massim CAPUANO

25 Il quadr dell'exchange industry L attuale cntest eurpe Tre grandi Brse qutate: Lndn Stck Exchange, Deutsche Börse ed Eurnext (B, F, NL, P, Eurnext.Liffe) I mercati svedese, finlandese e danese, insieme a quelli delle repubbliche baltiche, sn integrati nella Brsa qutata OMX Due Brse di medie dimensini hann realizzat annunciat un prgett di qutazine: Blsas y Mercads Españles: qutata nel lugli 2006 Brsa Italiana: preparazine all IPO annunciata nel 2005 La Brsa svizzera (SWX) nn è qutata e gestisce il mercat lndinese virt-x, su cui sn negziate le blue chip elvetiche e altre blue chip eurpee Una Brsa di piccle dimensini qutata: Hellenic Exchanges Tre Brse di piccle dimensini dell area eur nn qutate: Irish Exchange, Luxemburg and Wiener Börse (tutte queste realtà usan, hann in prgett di usare, piattafrme di negziazine di Brse qutate di dimensine maggire) Brse emergenti (nn qutate) nei Paesi di nuv access all Unine Eurpea 25 Massim CAPUANO

26 Primi 15 mercati azinari per capitalizzazine Lugli 2006, MD eur Mercat azinari Paese Capitalizz. Brsa qutata 1 NYSE Usa x (2006) 2 Tki Stck Exchange Giappne (1) Lndn Stck Exchange Regn Unit x (2001) 4 NASDAQ Usa x (2005) 5 Eurnext (2) x (2001) 6 TSX Canada x (2002) 7 Deutsche Börse Germania x (2001) 8 Hng Kng Stck Exch. Cina (HK) x (2000) 9 BME Spagna 846 x (2006) 10 SWX Svizzera Australian Stck Exch. Australia 715 x (1998) 12 Brsa Italiana Italia OMX (3) 674 x (1987) 14 Krea Exchange Crea JSE SudAfrica 483 x (2006) Fnte: Wrld Federatin f Exchanges, analisi Brsa Italiana R&D Il quadr dell'exchange industry (1) E stata esclusa la Brsa di Osaka, qutata dal 2004, il cui mercat capitalizza circa MD eur, cn scietà in sstanziale svrappsizine cn Tki (2) Raggruppa i mercati azinari belga, francese, landese e prtghese (3) Raggruppa i mercati azinari danese, estne, finlandese, lettne, lituan e svedese Sn inltre qutate le Brse di: Grecia (2000), Singapre (2000), Filippine (2003), Malesia (2005), Nuva Zelanda (2003) e i mercati di strumenti derivati statunitensi CBT (2005), CME (2002), ICE (2005), ISE (2005) e l australian SFE (2002) 26 Massim CAPUANO

27 Il quadr dell'exchange industry Brse qutate (1/2) BORSA DATA DI QUOTAZIONE MKT CAP ML eur 29 giu 2006 Eurpe Deutsche Börse Eurnext Hellenic Exchanges Lndn Stck Exchange 2 OMX 3 Nrth America NYSE Grup CBOT Chicag Mercantile Exchange Intercntinental Exchange Internatinal Securities Exchange Nasdaq 4 TSX Grup 5 Feb Lug Ag Lug 2001 (n IPO) Feb Ag Ott Dic Nv Mar Feb Nv Tassi di cambi: 29 giugn 2006; Fnte: Banca Centrale Eurpea). 2 Azini LSE qutate sul main market dal 21 lugli 2001; precedentemente, le azini ptevan essere negziate OTC attravers Cazenve. 3 La data di qutazine si riferisce a OM, la scietà IT che, nel 1997 ha acquisit la Brsa svedese. Attualmente, il pl OMX include: Svezia, Finlandia, Danimarca, Lettnia, Estnia e Lituania 4 Le azini Nasdaq sn qutate dal 1 lugli 2002 sul Nasdaq Stck Market; precedentemente, le azini ptevan essere negziate OTC attravers l OTC Bulletin Bard. Fnte: Brsa Italiana-R&D - analysis su dati Datastream 27 Massim CAPUANO

28 Il quadr dell'exchange industry Brse qutate (2/2) BORSA DATA DI QUOTAZIONE MKT CAP ML eur 29 giu 2006 FAR EAST Bursa Malaysia Hng Kng Exc. & Clear. Osaka Securities Exchange Philippine Stck Exchange Singapre Exchange 18 Mar Giu Apr Dic Nv Oceania Australian Stck Exchange 2 14 Ott 1998 (n IPO) New Zealand Stck Exchange 4 Giu Sidney Futures Exchange 2 16 Apr Africa Jhannesburg Stck Exchange 5 Giu Tassi di cambi: 29 giugn 2006; Fnte: Banca Centrale Eurpea 2 Australian Stck Exchange e Sydney Futures Exchange hann avviat un prgett di fusine Fnte: Brsa Italiana-R&D - analysis su dati Datastream 28 Massim CAPUANO

29 Il quadr dell'exchange industry Efficienza e cmpetitività: alcuni dati recenti Un recente dcument pubblicat dalla DG Cmpetitin della Cmmissine Eurpea analizza i csti di trading-clearing-settlement in diverse Brse eurpee, evidenziand un psizinament cmpetitiv ttimale per il Grupp Brsa Italiana Decmpsitin f csts per trade Fnte: 29 Massim CAPUANO

30 Mdelli presenti nell industria eurpea Il quadr dell'exchange industry SEMPLIFICATO Mdelli differenziati nella struttura di cntrll (i.e. gvernance del trading e del pst trading) Integrazine perativa verticale de fact sempre presente, indipendentemente dalla cnfigurazine scietaria frmale (i.e., sl una scelta di clearing e settlement per ciascun mercat lcale) Partecipazine di minranza di Eurnext in LCH.Clearnet (41.5% del capitale limitata a 24.9% nel diritt di vt) e in Eurclear (4% ttale attravers partecipazini dirette e indirette) 30 Massim CAPUANO * Scietà nn qutate ** OMX: mdell mist, cn integrazine verticale per i paesi baltici; Nrvegia e Islanda sn cllegati a OMX tramite l alleanza Nrex

31 Il quadr dell'exchange industry Mdelli presenti nell industria eurpea (2) SEMPLIFICATO Integrazine verticale Integrazine rizzntale Specializzazine Listing & Trading Parigi Brussels Amsterdam Lisbna Liffe LSE Clearing Eurex Clearing LCH.Clearnet LCH.Clearnet S.A. LCH.Clearnet Ltd. Settlement & custdy Eurclear Fra nce Eurclear Eurclear Belgi um Eurclear Net herland s Interbls a Eurclear UK Altri esempi Helex BME* OMX** SWX* Fnti di valre Massimizzazine dell efficienza attravers servizi di straightthrugh-prcessing (STP) Abilità strutturale nell attrarre liquidità (sia nel trading, che nel clearing e settlement) Fcus su un mercat specific, cn un mdell di business snell * Scietà nn qutate ** OMX: mdell mist, cn integrazine verticale per i paesi baltici; Nrvegia e Islanda sn cllegati a OMX tramite l alleanza Nrex 31 Massim CAPUANO

32 Il quadr dell'exchange industry Status attuale del cnslidament pan-eurpe del settre Descrizine Players principali Cash Derivati Tre centri gravitazinali nel trading in Eurpa (LSE, DBAG e Eurnext) Quart centr emergente nell Eurpa del Nrd attrn a OMX Indipendenza degli altri mercati di trading cme cnseguenza della capacità di assicurare efficienza nella negziazine e trattenere la liquidità a livell lcale Due centri gravitazinali in Eurpa (Eurex e Eurnext.liffe) cn più del 90% del ntinal turnver dei prdtti derivati eurpei* Mercati rimanenti cn frte fcus su prdtti basati su titli dmestici Clearing, settlement e custdy LCH.Clearnet (Francia, Belgi, Olanda, Prtgall e UK) e Eurex Clearing (Germania) player principali per il servizi di clearing e garanzia Clearstream e Eurclear players principali nel settlement di bbligazini internazinali e di transazini nazinali in Germania (Clearstream) e Francia, Belgi, Olanda e UK (Eurclear) Player lcali per i servizi di clearing, settlement e custdy** per tutti gli altri mercati (e.g., Svizzera, Italia, Spagna, Svezia, Austria) *Eurex e Eurnext.Liffe includn il trading di prdtti derivati nn slamente azinari **Parzialmente integrati cn le Brse lcali Seguend la via della glbalizzazine, i mercati brsistici USA hann avviat, hann cminciat a valutare, iniziative transatlantiche, anche attravers perazini di M&A (Nasdaq/LSE, NYSE /Eurnext) 32 Massim CAPUANO

33 Il quadr dell'exchange industry Presuppsti micrecnmici al prgressiv cnslidament del settre Bass Cnslidament dei mercati brsistici in prgressiv aument Driver di cnslidament Crescita limitata del mercat Limitat ptenziale di crescita rganica Mderata pssibilità di aumentare ricavi / market share Pssibilità di catturare benefici ecnmici dal cnslidament Requisiti per il cnslidament Dmanda per prdtti azinari/bbligazinari stabile in crescita mderata Pssibilità limitata di cmpetizine nel trading (a causa della vischisità della liquidità) Mercat già satur in termini di servizi a valre aggiunt fferti Redditività del business frtemente e strutturalmente dipendente da ecnmie di scala e scp Frte pressine di brkers e stakehlders per una riduzine nei csti e nella cmplessità delle transazini crss brder (e.g., armnizzazine e interperabilità) Applicabilità al settre Eurpe Alt Presenza di frti presuppsti micrecnmici per l attuale (e il futur) prcess di cnslidament del settre Previst un (inevitabile) cnslida-ment massiv nel lung termine, a livell paneurpe, se nn glbale (previsine di pchi players indipendenti, cme risultat di un prgressiv prcess di cnslidament) 33 Massim CAPUANO

34 Pluralità di apprcci e frmati al cnslidament di settre Il quadr dell'exchange industry Esempi Caratteristiche cnslidament NOT EXHAUSTIVE Alleanze/ cperazini Integrazine di sistemi Mercati/ Piatta-frme cmuni Eur.NM Eurpean Alliance - - Mancanza di integrazine nelle peratins Impatt limitat sui * rispettivi mercati Creazine di pli tecnlgici in Eurpa cme cnseguenza dell integrazine/licensing dei sistemi Jint branding Singla piattafrma ICT Rispett delle legislazini lcali in ciascun mercat Mancanza di una ricetta cmune al prcess di cnslidament Prevalenza dei mdelli di cperazine, cn l biettiv di mantenere l indipendenza dei mercati lcali Sstanziale respnsabilità e indipendenza di tutte le parti cinvlte, anche a valle di perazini di fusine acquisizine Le più ampie manvre di cnslidament hann riguardat: Mercati: Eurnext e OMX (nn si sn cncretizzati i tentativi di fusine tra DB ed LSE, prima avviati cn il prgett ix nel 2000, pi guidati dall fferta di DB su LSE nel dicembre 2004) Clearing: LCH.Clearnet Settlement: Eurclear * NQLX, ra psseduta al 100% da Eurnext.Liffe, è stata avviata cme una jv tra Nasdaq e Liffe; il mercat mantiene il prpri status negli US, sebbene i prdtti sian stati de-listati a causa della ridtta liquidità 34 Massim CAPUANO

35 Impatt del cnslidament eurpe sulle single Brse Il quadr dell'exchange industry Estes cnsensus in merit all inevitabilità del prcess di cnslidament in att, tant per i mercati cash quant per i derivati Tutte le Brse eurpee mstran ancra tuttavia una frte capacità a trattenere la liquidità sulle prprie azini nazinali Frte carattere di vischisità della liquidità, determinat anche dall efficienza raggiunta dai mercati; un spstament immediat del fluss di rdini appare difficilmente realizzabile a men che le seguenti cndizini si verifichin simultaneamente: 1. Il cncrrente dimstra una value prpsitin superire per gni dimensine del trading 2. Il cncrrente assicura csti di transazine più bassi 3. Il player esistente nn rispnde alla sfida 4. I principali intermediari spstan cntempraneamente la liquidità sul pl cncrrente Capacità di trattenere, almen nel breve perid, la liquidità Pssibilità di accrescere la liquidità su strumenti nn nazinali sl attravers mdelli di crescita nn rganica 35 Massim CAPUANO

36 Tre scenari realistici per un ulterire cnslidament del settre Principali aspetti dell scenari Il quadr dell'exchange industry Mega deals Fusine di due grandi players Eurpei (e.g., DBAG e ENXT) e/ fusine di un principale player Eurpe cn un player USA (e.g., LSE e Nasdaq; ENXT e Nyse) Pl Eurpa Centr-Orientale / Meridinale Creazine di un pl dell Eurpa Centr - Orientale cme pssibile alternativa ai mega players Mdell di mercat cperativ Cperazine cn altri mercati azinari per realizzare ecnmie di scala e di scp attravers un apprcci a fasi: Inizialmente, cndivisine della stessa piattafrma IT In una fase più avanzata, cmpleta interperabilità delle attività di psttrading 36 Massim CAPUANO

37 Gli eventi in discussine e la psizine di Brsa Italiana Il quadr dell'exchange industry Eventi frmalizzati in crs Offerta NYSE su ENXT Offerta DB su ENXT Psizine del Nasdaq cn il 25,1% del capitale di LSE Qutazine BME Fusine CME-CBT Acquisizine OMX- Iceland Exchange Psizine di BIt BIt prpne e prmuve attivamente la creazine di un mercat paneurpe, cn pssibilità di estensine successiva anche a ulteriri cntesti gegrafici 37 Massim CAPUANO

38 L apprcci value driven ai prcessi di cnslidament BENEFICI PER GLI STAKEHOLDERS Stakehlders Intermediari Investri Emittenti Regulatrs Key dimensins Ampliament fferta prdtti Infrastruttura / architettura stabile ed efficiente Livell del pricing Liquidità Set di prdtti Adeguata struttura del mercat Visibilità internazinale Access a nuvi mercati e più agevle pssibilità di access ai capitali Reglamentazine nazinale e adeguament / definizine di un cntest reglamentare di lung perid Identificazine di un efficace mdell principal/agent cn le Brse nazinali Il quadr dell'exchange industry PRINCIPI INDUSTRIALI ALLA BASE DI UN PROCESSO DI CONSOLIDAMENTO Cntinua creazine di valre nel temp: Revenue synergies, cst synergies, transactin/restructuring csts Apprcci federale cn il manteniment di realtà lcali Armnizzazine delle infrastrutture ICT Mdell apert a successive partnership cn ulteriri realtà perative in diversi cntesti gegrafici Pssibilità di implementazine tramite un prcess step by step 38 Massim CAPUANO

39 Cntenuti L evluzine dei mercati finanziari L impatt sulle Brse L evluzine del cntest reglamentare Il quadr dell Exchange Industry Qutazine in Brsa e crescita delle imprese 39 Massim CAPUANO

40 Qutazine in Brsa e crescita delle imprese L equity è l strument ttimale per finanziare innvazine e crescita delle imprese Il ricrs all utside equity è l strument di finanziament ttimale per prgetti imprenditriali a elevat cntenut innvativ in quant cmpatibile cn: la necessità di un elevat investiment iniziale (fasi di di start-up; settri altamente innvativi es. bitech) un maggire cntenut di rischisità; un rizznte temprale d investiment di medi-lung termine; la prevalenza di intagible assets. A gni fase di svilupp del cicl di vita di un impresa di un prdtt sn assciabili mdalità di finanziament equity specifiche, che richiedn un divers grad di cinvlgiment degli investitri. Life cycle VENTURE CAPITAL PRIVATE EQUITY BORSA TechTransfer Incubatri Business Angels Pre-Seed Seed Early stage Espansine Svilupp capitale Later-stage Buy-ut IPOs Separazine funzini aziendali Relazine cn nuvi stakehlders 40 Massim CAPUANO

41 Qutazine in Brsa e crescita delle imprese Quale rul per la Brsa? (1) Cmpleta la filiera del finanziament cn utside equity in quant exit naturale per VC/PE BORSA Dispnibilità di nuvi capitali Relazine cn nuvi stakehlders Valutazine dell azienda Finanzia l innvazine attravers la cstituzine di mercati ad hc per le imprese high grwth e high tech (l esperienza dei Nuvi Mercati) Sddisfa l elevata necessità di risrse finanziarie, anche nella fase iniziale del cicl di vita, in presenza di: elevat rischi tecnlgic e cmmerciale legat all innvatività del business prevalenza di intagible assets (elevati csti di dissest, difficltà di riutilizz per risrse altamente specifiche e difficilmente separabili) pssibili market failures sul mercat del debit sluzini cntrattuali capital gearing inapplicabili (assets cn scars valre autnm, difficilmente riutilizzabili e insufficienza di garanzie persnali) 41 Massim CAPUANO

42 Qutazine in Brsa e crescita delle imprese Quale rul per la Brsa? (2) BORSA Dispnibilità di nuvi capitali Relazine cn nuvi stakehlders Valutazine dell azienda Prmuve la crescita attravers la cstituzine di mercati ad hc per le PMI sddisfacendne i bisgni finanziari: investimenti in capitale fisic e R&D crescita per linee esterne (M&A) ttimizzazine della struttura finanziaria attrarrazine di risrse umane qualificate riallcazine della prprietà gestine dei passaggi generazinali accelerandne i cambiamenti rganizzativi: ttimizzazine della struttura scietaria e di grupp miglir cntrll delle perfrmance miglir pianificazine nel m/l termine crdinament e mtivazine della struttura cmunicazine esterna efficiente e trasparente 42 Massim CAPUANO

Fondo di investimento nel capitale di rischio

Fondo di investimento nel capitale di rischio Fnd di investiment nel capitale di rischi Finalità e Obiettivi Supprtare gli investimenti delle Piccle e Medie Imprese (PMI), peranti nel settre agricl, agralimentare di prima trasfrmazine, della pesca

Dettagli

Il Business Plan, documento essenziale per lo sviluppo e la crescita dell impresa. Sintesi del nostro punto di vista

Il Business Plan, documento essenziale per lo sviluppo e la crescita dell impresa. Sintesi del nostro punto di vista Il Business Plan, dcument essenziale per l svilupp e la crescita dell impresa Sintesi del nstr punt di vista Settembre 2014 Preparare il Business Plan Sintesi del nstr punt di vista La preparazine del

Dettagli

Istruzione e formazione all imprenditorialità

Istruzione e formazione all imprenditorialità Istruzine e frmazine all imprenditrialità L istruzine e la frmazine all imprenditrialità è il punt di partenza per sviluppare ed espandere l attività dei prfessinisti, miglirand la lr cnscenza e le lr

Dettagli

Amministrazione e Bilancio Docente di riferimento: Patrizia Tettamanzi

Amministrazione e Bilancio Docente di riferimento: Patrizia Tettamanzi Amministrazine e Bilanci Dcente di riferiment: Patrizia Tettamanzi Il prim macr-mdul ha l biettiv di permettere ai partecipanti di apprfndire la cnscenza degli strumenti fndamentali per una crretta applicazine

Dettagli

PROTOCOLLO DI INTESA. tra. Il Collegio Geometri e Geometri Laureati di Monza e Brianza, nella

PROTOCOLLO DI INTESA. tra. Il Collegio Geometri e Geometri Laureati di Monza e Brianza, nella PROTOCOLLO DI INTESA tra Il Cllegi Gemetri e Gemetri Laureati di Mnza e Brianza, nella persna di Cesare Galbiati, in qualità di Presidente del Cllegi e L Istitut di Istruzine Superire Ezi Vanni di Vimercate,

Dettagli

Lezione Le Strategie e le Imprese Alberghiere a.a. 2008/09

Lezione Le Strategie e le Imprese Alberghiere a.a. 2008/09 Università degli Studi di Rma Tr Vergata Facltà di Lettere e Filsfia Lezine Le Strategie e le Imprese Alberghiere a.a. 2008/09 Prf.ssa Claudia M. Glinelli Imprese alberghiere Mn-Unit/Multi-Unit Lcalizzazine

Dettagli

OUTSOURCING LOGISTICO E GESTIONE DEL CAMBIAMENTO

OUTSOURCING LOGISTICO E GESTIONE DEL CAMBIAMENTO OUTSOURCING LOGISTICO E GESTIONE DEL CAMBIAMENTO OUTSOURCING LOGISTICO E GESTIONE DEL CAMBIAMENTO La scelta strategica di un azienda di gestire cn una prpria rganizzazine la Supply Chain di affidarla,

Dettagli

Informativa relativa all attuazione. attuazione del Programma. Patto per lo Sviluppo Milano, 27 ottobre 2008 MOTORE DI SVILUPPO

Informativa relativa all attuazione. attuazione del Programma. Patto per lo Sviluppo Milano, 27 ottobre 2008 MOTORE DI SVILUPPO Infrmativa relativa all attuazine attuazine del Prgramma Patt per l Svilupp Milan, 27 ttbre 2008 Stat attuazine del POR Cmpetitività 2007-2013 2013 Sistema Gestine e Cntrll Allegat XII POR Cmpetitività

Dettagli

Piero Pelizzaro Responsabile Cooperazione Internazionale Kyoto Club Unità Politiche di Adattamento ai Cambiamenti Climatici

Piero Pelizzaro Responsabile Cooperazione Internazionale Kyoto Club Unità Politiche di Adattamento ai Cambiamenti Climatici Rma, 22 Nvembre 2012 Vers la Strategia Nazinale di Adattament. Respnsabilità di Gvern e cmpetenze dei territri. Vers la Strategia Nazinale di Adattament Respnsabilità di Gvern e cmpetenze dei territri.

Dettagli

SETTORE PRIVATI. Analisi & Mercati fee only dispone di sistemi informatici e tecnologici che consentono di monitorare e analizzare l intera offerta.

SETTORE PRIVATI. Analisi & Mercati fee only dispone di sistemi informatici e tecnologici che consentono di monitorare e analizzare l intera offerta. SETTORE PRIVATI Analisi & Mercati fee nly è leader a Rma nella cnsulenza finanziaria senza cnflitti di interesse ed pera cn ricnsciuta prfessinalità. Analisi & Mercati fee nly aderisce all unic cdice etic

Dettagli

Soluzioni di supporto alla gestione e sviluppo di prodotto in ambito NPD e PLM

Soluzioni di supporto alla gestione e sviluppo di prodotto in ambito NPD e PLM Master in Alt Apprendistat Sluzini di supprt alla gestine e svilupp di prdtt in ambit NPD e Figura prfessinale e biettiv Gli apprendisti destinatari del prgett frmativ sn: laureati, di prim e secnd livell,

Dettagli

Secondo Rapporto annuale al Parlamento. Conferenza stampa

Secondo Rapporto annuale al Parlamento. Conferenza stampa Secnd Rapprt annuale al Parlament Cnferenza stampa 15 lugli 2015 IL NUOVO QUADRO DELLA REGOLAZIONE Efficienza ecnmica delle gestini, cnteniment dei csti per gli utenti/cntribuenti e nuve cndizini di access

Dettagli

Groundbreaking Innovative Financing of Training. in a European Dimension. D2.1 MODELLO GIFTED Novembre 2012

Groundbreaking Innovative Financing of Training. in a European Dimension. D2.1 MODELLO GIFTED Novembre 2012 Grundbreaking Innvative Financing f Training in a Eurpean Dimensin D2.1 MODELLO GIFTED Nvembre 2012 N di riferiment del 517624-LLP-1-2011-1-AT-GRUNDTVIG-GMP prgett N del pian WP 2 Mdelling retributiv Deliverable

Dettagli

InfoCenter Product a PLM Product

InfoCenter Product a PLM Product InfCenter Prduct a PLM Prduct Inf Center Prduct Cmpnenti di Inf Center Prduct La gestine dcumenti Definizine e ggett Acquisizine di un ggett Funzini sugli ggetti L integrazine prgettazine e gestinali Le

Dettagli

SCHEDA TECNICA PIANO EXPORT

SCHEDA TECNICA PIANO EXPORT ALLEGATO B2 SCHEDA TECNICA PIANO EXPORT Situazine di partenza Frnire infrmazini sulle strategie adttate le mdalità rganizzative cn le quali vengn attualmente serviti i mercati esteri cn l indicazine degli

Dettagli

POR CAMPANIA 2007-2013 DGR 648 DEL 15/12/2014

POR CAMPANIA 2007-2013 DGR 648 DEL 15/12/2014 POR CAMPANIA 2007-2013 DGR 648 DEL 15/12/2014 Misura INTERNAZIONALIZZAZIONE Finalità della Misura Incentivare gli investimenti diretti ad accrescere l espansine gegrafica dei prdtti campani e la penetrazine

Dettagli

Bando per la concessione di agevolazioni alle imprese per favorire la registrazione di marchi comunitari e internazionali Nazionale

Bando per la concessione di agevolazioni alle imprese per favorire la registrazione di marchi comunitari e internazionali Nazionale Scheda 1. Band per la cncessine di agevlazini alle imprese per favrire la registrazine di marchi cmunitari e internazinali Nazinale Tempistiche e scadenze del band Le dmande ptrann essere presentate dal

Dettagli

FORMAZIONE IN HOUSE : Acquisti, Logistica, Trasporti, Commercio Internazionale

FORMAZIONE IN HOUSE : Acquisti, Logistica, Trasporti, Commercio Internazionale FORMAZIONE IN HOUSE : Acquisti, Lgistica, Trasprti, Cmmerci Internazinale La frmazine rganizzata dal nstr netwrk mira a sddisfare la necessità d apprfndiment dei temi relativi ai temi di Acquisti,Lgistica

Dettagli

ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE STATALE ABBA - BALLINI

ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE STATALE ABBA - BALLINI ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE STATALE ABBA - BALLINI Via Tirandi n. 3-25128 BRESCIA tel. 030/307332-393363 - fax 030/303379 www.abba-ballini.it email: inf@abba-ballini.it DIPARTIMENTO DI INFORMATICA Attività

Dettagli

TLC. Advisory Tax Legal & Financial services

TLC. Advisory Tax Legal & Financial services Presentazine 2011 TLC Advisry Tax Legal & Financial services Stria L Studi nasce nel 2011 dalle esperienze cngiunte dell Studi assciat Rucc e del dtt. Antni Rull. L Studi assciat Rucc vanta una trentennale

Dettagli

A.S. 2012/2013 Scheda illustrativa progetti ALLA SCOPERTA DEL MIO PAESE

A.S. 2012/2013 Scheda illustrativa progetti ALLA SCOPERTA DEL MIO PAESE A.S. 2012/2013 Scheda illustrativa prgetti 1.1 Denminazine prgett ALLA SCOPERTA DEL MIO PAESE 1.2 Respnsabile prgett Prf.ssa Marr Anna Elisabetta Indicare l ambit disciplinare: Ambit linguistic/stric gegrafic-ambientale

Dettagli

Indice. Via Campo d Arrigo 40-42/r - 50131 Firenze Tel. 055 4089304 fax. 055 4089942 www.multiverso.biz info@multiverso.biz

Indice. Via Campo d Arrigo 40-42/r - 50131 Firenze Tel. 055 4089304 fax. 055 4089942 www.multiverso.biz info@multiverso.biz Indice 1. intrduzine 2. analisi del cntest territriale e del mercat 3. scuting 4. netwrking 5. learning 6. Avvi e accmpagnament 7. iniziative cmplementari Via Camp d Arrig 40-42/r - 50131 Firenze www.multivers.biz

Dettagli

Scheda informativa sul programma di sviluppo rurale 2014-2020 per la Toscana

Scheda informativa sul programma di sviluppo rurale 2014-2020 per la Toscana Scheda infrmativa sul prgramma di svilupp rurale 2014-2020 per la Tscana Il prgramma di svilupp rurale (PSR) per la Tscana che è stat frmalmente adttat dalla Cmmissine eurpea il 26 maggi 2015, delinea

Dettagli

Accordo di Collaborazione per l Internazionalizzazione tra:

Accordo di Collaborazione per l Internazionalizzazione tra: Accrd di Cllabrazine per l Internazinalizzazine tra: Organizzazine Exprt Alt Adige - EOS, cn sede a Blzan, Via Alt Adige, -, rappresentata dal Direttre Generale Hansjerg Prast (di seguit "EOS"); Banca

Dettagli

Gestione della conoscenza (Knowledge Management, KM) nelle aziende sanitarie

Gestione della conoscenza (Knowledge Management, KM) nelle aziende sanitarie Gestine della cnscenza (Knwledge Management, KM) nelle aziende sanitarie Schema dell intervent del dtt. Michele Tringali Azienda Ospedaliera di Udine - www.spedaleudine.it/kc 1. Intrduzine Grandi successi

Dettagli

LA FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA

LA FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA LA FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA STRUTTURA GENERALE DEI CORSI DI LAUREA E SISTEMA DEI "CREDITI" In base alla rifrma universitaria (D.M. 3.11.99 n. 509) l impegn dell studente (frequenza dei crsi e studi individuale)

Dettagli

Il sistema pensionistico e la previdenza complementare

Il sistema pensionistico e la previdenza complementare LaReS Labratri Relazini Sindacali Il sistema pensinistic e la previdenza cmplementare a cura di Matte Zendrn, Pensplan Centrum spa A partire dagli anni 90, gverni e maggiranze di divers rientament plitic

Dettagli

Scheda informativa sul programma di sviluppo rurale 2014-2020 per la Regione Lombardia

Scheda informativa sul programma di sviluppo rurale 2014-2020 per la Regione Lombardia Scheda infrmativa sul prgramma di svilupp rurale 2014-2020 per la Regine Lmbardia Il prgramma di svilupp rurale (PSR) per la Regine Lmbardia, che è stat frmalmente adttat dalla Cmmissine eurpea il 15 lugli

Dettagli

Convenzione tra la Provincia di Campobasso e il Comune di per l adesione alla RETE TELEMATICA DELLE ISTITUZIONI DELLA PROVINCIA DI CAMPOBASSO

Convenzione tra la Provincia di Campobasso e il Comune di per l adesione alla RETE TELEMATICA DELLE ISTITUZIONI DELLA PROVINCIA DI CAMPOBASSO Cnvenzine tra la Prvincia di Campbass e il Cmune di per l adesine alla RETE TELEMATICA DELLE ISTITUZIONI DELLA PROVINCIA DI CAMPOBASSO Oggi, nella sede della Prvincia di Campbass, si sn cstituiti i Sigg.,

Dettagli

ALOT - Agenzia della Lombardia Orientale per i Trasporti e la Logistica Società Consortile a Responsabilità Limitata AVVISO PUBBLICO

ALOT - Agenzia della Lombardia Orientale per i Trasporti e la Logistica Società Consortile a Responsabilità Limitata AVVISO PUBBLICO ALOT - Agenzia della Lmbardia Orientale per i Trasprti e la Lgistica Scietà Cnsrtile a Respnsabilità Limitata AVVISO PUBBLICO ALOT - Agenzia della Lmbardia Orientale per i Trasprti e la Lgistica è una

Dettagli

FATTURA ELETTRONICA PA

FATTURA ELETTRONICA PA Sistema Infrmativ PA FATTURA ELETTRONICA PA IL QUADRO DI RIFERIMENTO L intrduzine della fattura elettrnica è stata avviata cn la Legge n. 244 del 2007, che ne ha intrdtt l bblig, rinviand le mdalità di

Dettagli

Perché e per chi. Perché Lyra News? Sistema di Gestione Offerte e Organizzazione dell Attività Commerciale. In questo numero...

Perché e per chi. Perché Lyra News? Sistema di Gestione Offerte e Organizzazione dell Attività Commerciale. In questo numero... Sistema di Gestine Offerte e Organizzazine dell Attività Cmmerciale Perché e per chi. Il prcess di interazine cliente azienda che prta alla predispsizine dell fferta di un mezz di prduzine è mlt cmplicat

Dettagli

Area Finanza di Assolombarda 0258370.309/704 e-mail fin@assolombarda.it 1

Area Finanza di Assolombarda 0258370.309/704 e-mail fin@assolombarda.it 1 Allegat 1 Indice Smbilizz crediti Pr Slvend pag. 1 Smbilizz crediti Pr Slut pag. 3 Maturity pag. 5 Tabella e cndizini di favre per gli assciati pag. 7 PRO SOLVENDO Caratteristiche del prdtt I servizi di

Dettagli

PROGETTO: ADEGUAMENTO SITO INTERNET COMUNALE ALLE NORME W3C IN TEMA DI ACCESSIBILITA' ED USABILITA'

PROGETTO: ADEGUAMENTO SITO INTERNET COMUNALE ALLE NORME W3C IN TEMA DI ACCESSIBILITA' ED USABILITA' PROGETTO: ADEGUAMENTO SITO INTERNET COMUNALE ALLE NORME W3C IN TEMA DI ACCESSIBILITA' ED USABILITA' 1. Finalità Le ragini del prgett: Il sit internet del Cmune è stat realizzat nel 2002 nella sua attuale

Dettagli

PROGETTO I - CAST Integrazione delle ICT nella catena del valore delle imprese del sistema Tessile Abbigliamento AVVISO

PROGETTO I - CAST Integrazione delle ICT nella catena del valore delle imprese del sistema Tessile Abbigliamento AVVISO PROGETTO I - CAST Integrazine delle ICT nella catena del valre delle imprese del sistema Tessile Abbigliament AVVISO Dispnibilità della piattafrma tecnlgica di scambi dcumentale Pagina 1 di 7 1. PREMESSA

Dettagli

Oggetto: presentazione candidature Funzioni Strumentali al Piano dell Offerta Formativa

Oggetto: presentazione candidature Funzioni Strumentali al Piano dell Offerta Formativa MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE VIA COPERNICO VIA COPERNICO 1 00040 POMEZIA (ROMA) TEL. 06 121127550 FAX 0667666356 CODICE

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI DELLA STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI della Banca S. Biagio del Veneto Orientale

DOCUMENTO DI SINTESI DELLA STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI della Banca S. Biagio del Veneto Orientale Data dcument 16 lugli 2010 Pagina 1/7 DOCUMENTO DI SINTESI DELLA STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI della Banca S. Biagi del Venet Orientale Data dcument 16 lugli 2010 Pagina 2/7 PREMESSA

Dettagli

COTEC: Fondazione per l Innovazione Tecnologica. Rilancio i dell azione nazionale e internazionale

COTEC: Fondazione per l Innovazione Tecnologica. Rilancio i dell azione nazionale e internazionale COTEC: Fndazine per l Innvazine Tecnlgica Rilanci i dell azine nazinale e internazinale i Scp della Fndazine (Art. 4 dell Statut) Incraggiare e prmuvere attività, studi, ricerche e crsi di frmazine nel

Dettagli

PRESENZE ASSENZE Presenze WEB

PRESENZE ASSENZE Presenze WEB PRESENZE ASSENZE Presenze WEB Presenze WEB FUNZIONALITA PRINCIPALI Funzinalità e cpertura Gestine multiaziendale Gestine di varie tiplgie di rapprt di lavr (dipendente, cllabratre, smministrat, etc. )

Dettagli

Allegato al cv di Gianmarco Falzi

Allegato al cv di Gianmarco Falzi 10 gennai 2010 Vi aiutiam ad ttenere il massim dai vstri cllabratri Allegat al cv di Gianmarc Falzi Gianmarc Falzi PERSONE E ORGANIZZAZIONI s.a.s. Via F.lli Cairli 55/1 41125 Mdena c.f. p.i. 02878490362

Dettagli

DataCubex Business Intelligence. Soluzioni del futuro

DataCubex Business Intelligence. Soluzioni del futuro DataCubex Business Intelligence Sluzini del futur pagina 2 Intrduzine L analisi OLAP (On Line Analytical Prcessing) è un insieme di tecniche sftware utilizzate per analizzare velcemente grandi quantità

Dettagli

ALLEGATO 3 SCHEDE D INDAGINE SULLA SITUAZIONE DELLA LOGISTICA SOMMINISTRATE AGLI OPERATORI ED ALLE AZIENDE. (a cura dell'ing.

ALLEGATO 3 SCHEDE D INDAGINE SULLA SITUAZIONE DELLA LOGISTICA SOMMINISTRATE AGLI OPERATORI ED ALLE AZIENDE. (a cura dell'ing. ALLEGATO 3 SCHEDE D INDAGINE SULLA SITUAZIONE DELLA LOGISTICA SOMMINISTRATE AGLI OPERATORI ED ALLE AZIENDE (a cura dell'ing. Rbert D'ORAZIO) A) Questinari per gli Operatri del trasprt e della Lgistica

Dettagli

Progetto SNAC Elementi per l elaborazione della Strategia Nazionale di Adattamento ai Cambiamenti Climatici

Progetto SNAC Elementi per l elaborazione della Strategia Nazionale di Adattamento ai Cambiamenti Climatici Prgett SNAC Elementi per l elabrazine della Strategia Nazinale di Adattament ai Cambiamenti Climatici INTRODUZIONE TECNICA AI LAVORI Sergi Castellari Centr Eur-Mediterrane sui Cambiamenti Climatici Istitut

Dettagli

La comunicazione obbligatoria

La comunicazione obbligatoria La cmunicazine bbligatria Crs di Piani di Cmunicazine Lezine n. 5 Iacp Cavallini Piani di Cmunicazine 1 Le infrmazini bbligatrie: pr e cntr Mtivazini esistenza bblighi infrmativi: Minri csti prduzine infrmazini

Dettagli

SINTESI PROFESSIONALE

SINTESI PROFESSIONALE ANITA MARINA CIMA SINTESI PROFESSIONALE La mia esperienza lavrativa di 40 anni è maturata in ambit amministrazine, finanza pianificazine e cntrll press aziende industriali di varie dimensini tra cui qutate

Dettagli

Schedulazione ed ottimizzazione delle risorse produttive. Le problematiche. Le funzioni. carico o combinazioni di questi. di

Schedulazione ed ottimizzazione delle risorse produttive. Le problematiche. Le funzioni. carico o combinazioni di questi. di Schedulazine ed ttimizzazine delle risrse prduttive. Obiettiv: Pyramide prduttive ed è sulla gestine un ptente base del dei mtre caric materiali di lavr schedulazine impiegati richiest e a capacità delle

Dettagli

Premessa Gli ISA (International Standard of Auditing)

Premessa Gli ISA (International Standard of Auditing) Revisine dei cnti apprcci al rischi. Di Angel Firi Premessa Gli ISA (Internatinal Standard f Auditing) Gli ISA (Internatinal Standard f Auditing) sn ggi un autrevle quadr di riferiment per l svlgiment

Dettagli

Nuove Tecnologie per il Made in Italy nel settore dei servizi alle imprese. Tecnico superiore per il marketing, l internazionalizzazione delle imprese

Nuove Tecnologie per il Made in Italy nel settore dei servizi alle imprese. Tecnico superiore per il marketing, l internazionalizzazione delle imprese Allegat A Tecnic superire per il marketing, l internazinalizzazine delle imprese 2011 Prgett didattic frmativ Nuve Tecnlgie per il Made in Italy nel settre dei servizi alle imprese ITS SERVIZI ALLE IMPRESE

Dettagli

La soluzione per la gestione delle scommesse elettroniche

La soluzione per la gestione delle scommesse elettroniche La sluzine per la gestine delle scmmesse elettrniche Brchure ASG Advanced Sftware Grup S.p.A. 00142 Rma - Via Adlf Ravà, 124 - Tel. 06.54.16.591 Fax 06.54.10.922 20131 Milan - Via Givanni Pacini, 11 -

Dettagli

ABI ASSONIME ASSOSIM

ABI ASSONIME ASSOSIM ABI ASSONIME ASSOSIM Linee guida per l invi delle cmunicazini assembleari ex art. 22 del Prvvediment cngiunt Banca d Italia/Cnsb del 22 febbrai 2008 recante la disciplina dei servizi di gestine accentrata,

Dettagli

Scuola secondaria di 1 grado F. Malaguti Valsamoggia Anno scolastico 2014/2015 Programmazione per competenze Curricolo classi prime -tecnologia

Scuola secondaria di 1 grado F. Malaguti Valsamoggia Anno scolastico 2014/2015 Programmazione per competenze Curricolo classi prime -tecnologia Scula secndaria di 1 grad F. Malaguti Valsamggia Ann sclastic 2014/2015 Prgrammazine per cmpetenze Curricl classi prime -tecnlgia Traguardi per l svilupp delle cmpetenze al termine della scula secndaria

Dettagli

IL BUSINESS CONTINUITY PLAN DEI SISTEMI INFORMATIVI E DISASTER RECOVERY

IL BUSINESS CONTINUITY PLAN DEI SISTEMI INFORMATIVI E DISASTER RECOVERY IL BUSINESS CONTINUITY PLAN DEI SISTEMI INFORMATIVI E DISASTER RECOVERY UN BUON MOTIVO PER [cd. E453] Il Crs ha cme biettiv di frnire gli strumenti e le metdlgie per prevenire e gestire efficacemente le

Dettagli

QUANDO E DOVE. Segreteria organizzativa: info@nuoviscenarisrl.eu, tel. 342 0946344 e 393 1501613 W W W. N U O V I S C E N A R I S R L.

QUANDO E DOVE. Segreteria organizzativa: info@nuoviscenarisrl.eu, tel. 342 0946344 e 393 1501613 W W W. N U O V I S C E N A R I S R L. UNIVERSITÀ DIFFUSA PROGETTO DI FORMAZIONE E AGGIORNAMENTO PERMANENTE in cllabrazine cn QUANDO E DOVE I Edizine della Summer Schl di Eurprgettazine per l ecnmia sciale, dal 16 al 20 settembre 2013, nell

Dettagli

GESTIONE ED ORGANIZZAZIONE DEL PERSONALE IN AZIENDA

GESTIONE ED ORGANIZZAZIONE DEL PERSONALE IN AZIENDA GESTIONE ED ORGANIZZAZIONE DEL PERSONALE IN AZIENDA Facciam un p d rdine! I 6 LIVELLI DELLA GESTIONE DELLE RISORSE UMANE IN AZIENDA 1. Rilevament delle presenze (timbratura cartellini): L azienda raccglie

Dettagli

QUESTIONARIO VALUTAZIONE SITO INTERNET

QUESTIONARIO VALUTAZIONE SITO INTERNET STRUMENTO N 7 QUESTIONARIO VALUTAZIONE SITO INTERNET MigliraPA è un prgett del Dipartiment per la Funzine Pubblica realizzat da FORUM PA e Lattanzi E Assciati. 06.684251 inf@miglirapa.it http://www.qualitapa.gv.it/it/custmer-satisfactin/miglirapa/

Dettagli

SCHEDA DI SINTESI ATTIVITA

SCHEDA DI SINTESI ATTIVITA BENEFICIARI SCADENZA RISORSE FINANZIARIE DISPONIBILI BANDO SCHEDA SINTESI BANDO MIUR PER CLUSTER CENTRO NORD 2012 AVVISO PER LO SVILUPPO E POTENZIAMENTO DI CLUSTER TECNOLOGICI NAZIONALI Fndi FAR cmplessivi

Dettagli

Marisa Fabietti. Curriculum Vitae Marisa Fabietti INFORMAZIONI PERSONALI. +390718063808 marisa.fabietti@regione.marche.it

Marisa Fabietti. Curriculum Vitae Marisa Fabietti INFORMAZIONI PERSONALI. +390718063808 marisa.fabietti@regione.marche.it INFORMAZIONI PERSONALI Marisa Fabietti +390718063808 marisa.fabietti@regine.marche.it Nata a Jesi (An) il 12/10/1964 POSIZIONE PER LA QUALE SI CONCORRE POSIZIONE RICOPERTA Servizi Attività prduttive, lavr,

Dettagli

Manager selection: gli indicatori Morningstar per la costruzione di portafogli attivi. Sara Silano Managing Editor Morningstar Italy

Manager selection: gli indicatori Morningstar per la costruzione di portafogli attivi. Sara Silano Managing Editor Morningstar Italy Manager selectin: gli indicatri Mrningstar per la cstruzine di prtafgli attivi Sara Silan Managing Editr Mrningstar Italy Smmari g Perché la Manager selectin è imprtante g Gli indicatri per valutare il

Dettagli

PROGETTO EMERGENZA CASA 2012/2013

PROGETTO EMERGENZA CASA 2012/2013 Un prgett prmss da in cllabrazine cn: Cmune di Raccnigi PROGETTO EMERGENZA CASA /2013 RISERVATO ALL UFFICIO DOMANDA N DEL / /2013 IL FUNZIONARIO -----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI

INFORMAZIONI PERSONALI C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nme Marc GARGIULO Data di nascita 20 ttbre 1962 Qualifica Categria D Amministrazine Giunta Reginale della Campania - AGC Turism e Beni Culturali Settre

Dettagli

FAQ. 1. Cos è Italia Team? 2. Cos è Casa Italia?

FAQ. 1. Cos è Italia Team? 2. Cos è Casa Italia? FAQ 1. Cs è Italia Team? Italia Team è il prgett triennale di marketing e cmunicazine che il CONI, per la prima vlta nella sua stria, ha decis di legare alla squadra limpica italiana e ai tre grandi appuntamenti

Dettagli

Chi è AIGET Benvenuto ddl concorrenza Elementi di distorsione della concorrenza nell energia e idee per superarli

Chi è AIGET Benvenuto ddl concorrenza Elementi di distorsione della concorrenza nell energia e idee per superarli Agenda Chi è AIGET Benvenut ddl cncrrenza Elementi di distrsine della cncrrenza nell energia e idee per superarli Agenda Chi è AIGET Benvenut ddl cncrrenza Elementi di distrsine della cncrrenza nell energia

Dettagli

Progetto Governance delle Risorse Umane-Modelli Innovativi

Progetto Governance delle Risorse Umane-Modelli Innovativi Prgett Gvernance delle Risrse Umane-Mdelli Innvativi Attività dirette al raffrzament degli Uffici addetti alle plitiche e alla gestine del persnale delle Amministrazini degli Enti Lcali delle Regini Obiettiv

Dettagli

5020 : cinquantavent i

5020 : cinquantavent i 020 : cinquantavent i Presentazine a IT@WORK Marz 201 16/03/201 020-cinquantaventi Nasce dall idea di un grupp di manager cn l biettiv di utilizzare le migliri cmpetenze rganizzative e ICT dispnibili sul

Dettagli

RELAZIONE ILLUSTRATIVA C.A.T. CONFCOMMERCIO COSENZA

RELAZIONE ILLUSTRATIVA C.A.T. CONFCOMMERCIO COSENZA RELAZIONE ILLUSTRATIVA C.A.T. CONFCOMMERCIO COSENZA Scpi, biettivi ed rganizzazine Premessa: L'art. 23 del D. Lgs. 114/98 ha previst la cstituzine dei C.A.T. (Centri di Assistenza Tecnica) per accmpagnare

Dettagli

PL 125 Valorizzazione del know-how

PL 125 Valorizzazione del know-how PL 125 Valrizzazine del knw-hw 1. Scheda per tutti i partner Nme cmplet, lg e link al sit web ufficiale dell azienda/ente di ricerca Centr Ricerche Plast-Optica S.p.A. www.crp.it Breve descrizine dell

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE SECONDO BIENNIO PROFESSIONALE SERVIZI COMMERCIALI. DOCENTI Pimazzoni, Conchetto, Dall Agnola, Facchini

PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE SECONDO BIENNIO PROFESSIONALE SERVIZI COMMERCIALI. DOCENTI Pimazzoni, Conchetto, Dall Agnola, Facchini PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE SECONDO BIENNIO PROFESSIONALE SERVIZI COMMERCIALI ANNO SCOLASTICO 2014/2015 1. SECONDO BIENNIO DISCIPLINA Lettere TERZA E QUARTA DOCENTI Pimazzni, Cnchett, Dall

Dettagli

Esempio di Business Plan

Esempio di Business Plan Esempi di Business Plan Presentiam un esempi di business plan relativ ad un pian industriale nel settre della plastica. Stria dell azienda E stata da pc cstituita la scietà PLASTICA spa. Il settre nel

Dettagli

Agevolazioni previste

Agevolazioni previste Le agevlazini per l autimpieg di cui al Dgls 185/2000. Svilupp Italia Abruzz spa gestisce in Abruzz per cnt di Invitalia spa e del Minister del Lavr le Misure inerenti gli incentivi all Autimpieg di cui

Dettagli

l Iniziativa Strategica Promozione e supporto alla creazione di nuove imprese innovative Start-up dell Università degli Studi di Milano-Bicocca

l Iniziativa Strategica Promozione e supporto alla creazione di nuove imprese innovative Start-up dell Università degli Studi di Milano-Bicocca Linee guida strategiche e plicy perativa in tema di prmzine della nuva imprenditrialità e Spin ff nell Università degli Studi di Milan-Biccca Apprvazine del Cnsigli di Amministrazine del 23 settembre 2014

Dettagli

Premio Start Cup Milano Lombardia XII edizione - 2014 Business Plan Competition

Premio Start Cup Milano Lombardia XII edizione - 2014 Business Plan Competition Dmanda di Partecipazine Al fine di partecipare alla Start Cup Milan Lmbardia il/la sttscritt/a Cgnme Nme.. Nat/a a..il.. Residente a prv. c.a.p... Via.n. Cdice fiscale Tel. fax. @ In qualità di (barrare

Dettagli

PROGETTO EMERGENZA CASA 2013/2014

PROGETTO EMERGENZA CASA 2013/2014 un prgett prmss da in cllabrazine cn: PROGETTO EMERGENZA CASA /2014 RISERVATO ALL UFFICIO DOMANDA N DEL / /2014 Il Funzinari Il sttscritt, intestatari del cntratt di lcazine dell abitazine, presenta dmanda

Dettagli

\t:? il R (\)AClA. CoAl. IlJGr~ D DI VARIAZIONE TITOLARE DELLA CARICA DI GOVERNO DI DICHIARAZIONE ~INIZIALE NUMERO TOTALE DI PAGINE COMPILATE: QD

\t:? il R (\)AClA. CoAl. IlJGr~ D DI VARIAZIONE TITOLARE DELLA CARICA DI GOVERNO DI DICHIARAZIONE ~INIZIALE NUMERO TOTALE DI PAGINE COMPILATE: QD Infrmazini generali TITOLARE DELLA CARICA DI GOVERNO COGNOME NOME \t:? il R (\)AClA CODIce FISCALE CODICE FISCALE RELAZIONE DI PARENTELA CON Il TITOLARE CAl IlJGr TIPO DI DICHIARAZIONE INIZIALE D DI VARIAZIONE

Dettagli

INPS. Area Aziende. Funzionalità Contatti del Cassetto Previdenziale. Manuale Utente Funzionalità Contatti

INPS. Area Aziende. Funzionalità Contatti del Cassetto Previdenziale. Manuale Utente Funzionalità Contatti INPS Direzine Centrale Sistemi Infrmativi e Tecnlgici Area Aziende Funzinalità Cntatti del Cassett Previdenziale Dcument: Funzinalità Cntatti Data: Settembre 2010 INPS Direzine Centrale Sistemi Infrmativi

Dettagli

Regolamento della negoziazione delle azioni, dei diritti d'opzione, delle obbligazioni convertibili e cum warrant di BPAA

Regolamento della negoziazione delle azioni, dei diritti d'opzione, delle obbligazioni convertibili e cum warrant di BPAA Reglament della negziazine delle azini, dei diritti d'pzine, delle bbligazini cnvertibili e cum warrant di BPAA Apprvat dal Cnsigli di amministrazine del 19 settembre 2014 1 Dcument apprvat, nella sua

Dettagli

FAC SIMILE DOMANDA DI AMMISSIONE ALLE AGEVOLAZIONI BREVETTI + INCENTIVI PER LA VALORIZZAZIONE ECONOMICA DEI BREVETTI

FAC SIMILE DOMANDA DI AMMISSIONE ALLE AGEVOLAZIONI BREVETTI + INCENTIVI PER LA VALORIZZAZIONE ECONOMICA DEI BREVETTI V MOD1 BREV-SM2 Prtcll Cdice dmanda FAC SIMILE DOMANDA DI AMMISSIONE ALLE AGEVOLAZIONI BREVETTI + INCENTIVI PER LA VALORIZZAZIONE ECONOMICA DEI BREVETTI A. ANAGRAFICA SOGGETTO PROPONENTE A.1 DATI ANAGRAFICI

Dettagli

Postecert Postemail Certificata OFFERTA ECONOMICA Posta Elettronica Certificata per CONFAPI

Postecert Postemail Certificata OFFERTA ECONOMICA Posta Elettronica Certificata per CONFAPI Grupp Pste Italiane Pstecert- Psta Elettrnica Certificata Offerta Ecnmica Pstecert Pstemail Certificata OFFERTA ECONOMICA Psta Elettrnica Certificata per CONFAPI ver.: 1.0 del: 20/07/10 OE_PEC_Cnfapi01

Dettagli

Economia principi e pratiche

Economia principi e pratiche Ecnmia principi e pratiche Lezine 4 Macrecnmia: Plitiche Marc Savili m.savili@unib.it Test di riferiment: Gary E. Claytn, 2008, Ecnmics: Principles & Practices, Glence McGraw Hill Perfrmance ecnmica Misurazine

Dettagli

Il metodo Zugeer Sabrina Tonielli Zugeer 05/01/2011

Il metodo Zugeer Sabrina Tonielli Zugeer 05/01/2011 Il metd Zugeer Sabrina Tnielli Zugeer 05/01/2011 IL METODO ZUGEER Il metd Zugeer Pag. 2 INDICE 1. COME E NATA L IDEA... 4 2. IL METODO... 4 3. PERCHE ZUGEER... 4 4. IN COSA CONSISTE... 5 5. LE REGOLE...

Dettagli

ALTA VELOCITA SIMMETRICA

ALTA VELOCITA SIMMETRICA ALTA VELOCITA SIMMETRICA Il servizi ffre un cllegament a Internet dedicat, flessibile, ad elevate velcità e prestazini. La cnnessine permanente ad Internet è realizzabile su gran parte del territri nazinale

Dettagli

WAS Monitoring Valutazione rischio Work organization

WAS Monitoring Valutazione rischio Work organization Mnitring Valutazine rischi Wrk rganizatin Premessa In base ai dcumenti dell WHO(OMS), alle linee guida eurpee, all Accrd Eurpe del 2004 sull stress lavr crrelat e in base al dcument ICF dell OMS 2001 che

Dettagli

Corso di Project Management

Corso di Project Management Crs di Prject Management I edizine L prpne un percrs frmativ sul prject management. La cmplessità rmai raggiunta dai vari prgrammi di ricerca e di cperazine internazinale e l estrema cmpetitività in ambit

Dettagli

CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD. Tipo Ente: Trasversale. Servizio: Valutazione Sito internet

CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD. Tipo Ente: Trasversale. Servizio: Valutazione Sito internet CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD Tip Ente: Trasversale Servizi: Valutazine Sit internet INDICE Smmari 1 OGGETTO E CONTENUTI... 3 1.1 DESCRIZIONE DEL SERVIZIO OGGETTO DI CUSTOMER SATISFACTION... 4 1.2 DESCRIZIONE

Dettagli

mi rivolgo a Voi in quanto desidero proporre la mia candidatura come Export Manager.

mi rivolgo a Voi in quanto desidero proporre la mia candidatura come Export Manager. Blgna, 05.2013 Att: Uffici Risrse Umane Spett.le Ditta, mi rivlg a Vi in quant desider prprre la mia candidatura cme Exprt Manager. Tra i punti qualificativi del mi Currículum vi sn l ampia esperienza

Dettagli

Domanda di candidatura startup per Progetto Primo Miglio 1609

Domanda di candidatura startup per Progetto Primo Miglio 1609 Dmanda di candidatura startup per Prgett Prim Migli 1609 Per prcedere cn la candidatura al Prgett Prim Migli 1609 deve essere cmpilata gni sessine di quest mdul, anche ai sensi degli artt. 46 e 47 del

Dettagli

Formstat Flight. Caratteristiche di Formstat Flight

Formstat Flight. Caratteristiche di Formstat Flight Frmstat Flight Frmstat Flight è una suite di prgrammi prgettati cn l bbiettiv di ttimizzare il prcess frmativ e sfruttare al megli l interattività e la multimedialità fferte dai nuvi strumenti messi a

Dettagli

POR FESR Sardegna 2007-2013 Asse VI Competitività BANDO PUBBLICO. Voucher Startup Incentivi per la competitività delle Startup innovative ALLEGATO 1

POR FESR Sardegna 2007-2013 Asse VI Competitività BANDO PUBBLICO. Voucher Startup Incentivi per la competitività delle Startup innovative ALLEGATO 1 POR FESR Sardegna 2007-2013 Asse VI Cmpetitività BANDO PUBBLICO Vucher Startup Incentivi per la cmpetitività delle Startup innvative ALLEGATO 1 DOMANDA DI PARTECIPAZIONE DATI IMPRESA TRATTAMENTO DEI DATI

Dettagli

1. CHE COS È LA CARTA DEI SERVIZI

1. CHE COS È LA CARTA DEI SERVIZI CARTA DEI SERVIZI 1. CHE COS È LA CARTA DEI SERVIZI 2. PRESENTAZIONE 3. SERVIZI FORNITI E AREE DI INTERVENTO 4. I PRINCIPI FONDAMENTALI 5. TUTELA E VERIFICA 6. DATI DELLA SEDE 1. CHE COS È LA CARTA DEI

Dettagli

C O M U N E D I S A S S O M A R C O N I PROVINCIA DI BOLOGNA ESTRATTO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 33 DEL 03/06/2015

C O M U N E D I S A S S O M A R C O N I PROVINCIA DI BOLOGNA ESTRATTO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 33 DEL 03/06/2015 C O M U N E D I S A S S O M A R C O N I PROVINCIA DI BOLOGNA ESTRATTO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 33 DEL 03/06/2015 OGGETTO: CONVENZIONE PER AFFIDAMENTO SERVIZIO INFORMAZIONE DENOMINATO

Dettagli

Contributi di approfondimento

Contributi di approfondimento - Il Rapprt 2012 - Cntributi di apprfndiment CRC Piemnte CSI Piemnte CSP Piemnte Ires Piemnte Prvincia di Asti Regine Piemnte Direzine Attività prduttive Trin Wireless 1 Le Reti di Banda Larga In Piemnte

Dettagli

Protocollo per la Responsabilità Sociale. Centrale del Latte di Firenze, Pistoia e Livorno S.p.A Mukki

Protocollo per la Responsabilità Sociale. Centrale del Latte di Firenze, Pistoia e Livorno S.p.A Mukki Prtcll per la Respnsabilità Sciale Centrale del Latte di Firenze, Pistia e Livrn S.p.A Mukki Firenze, 8 Aprile 2015 1. SCOPO Il Prtcll per la Respnsabilità Sciale (Prtcll) e la Carta degli Impegni (Carta)

Dettagli

Indice. 1. Comunicato stampa. 2. Documentazione aggiuntiva

Indice. 1. Comunicato stampa. 2. Documentazione aggiuntiva Indice 1. Cmunicat stampa NTN e SNR uniscn le lr frze per assumere un leadership mndiale nella prduzine di cuscinetti 2. Dcumentazine aggiuntiva - La cmplementarietà di NTN e di SNR per le gamme di prdtti

Dettagli

SERVIZI ON-LINE AL CITTADINO

SERVIZI ON-LINE AL CITTADINO Band per la cncessine di un cntribut a cmuni che versan in particlari cndizini di disagi per l ann 21. (GURS n.41 del 3 Settembre 211) Interventi finalizzati al raffrzament/attivazine dei servizi al cittadin

Dettagli

Le proposte delle PMI per il Piemonte. Torino, maggio 2014

Le proposte delle PMI per il Piemonte. Torino, maggio 2014 Le prpste delle PMI per il Piemnte Trin, maggi 2014 Indice Il cntest Gli ambiti di intervent Le prpste Il cntest - 1/5 In questi anni attraversati da prfndi mutamenti nell scenari cmpetitiv glbale, il

Dettagli

QUESTIONARIO INSEGNANTE

QUESTIONARIO INSEGNANTE QUESTIONARIO INSEGNANTE Gentile insegnante, Le chiediam di esprimere la sua pinine su alcuni aspetti della vita sclastica e sul funzinament della scula nella quale attualmente lavra. Le rispste che darà

Dettagli

INDICE INTRODUZIONE PROVA IL SITO DEMO. www.icedolini.it. Credenziali Amministratore Username: icedolini.it Password: cedolini

INDICE INTRODUZIONE PROVA IL SITO DEMO. www.icedolini.it. Credenziali Amministratore Username: icedolini.it Password: cedolini INDICE Intrduzine Pag. 1 Prva il sit Dem Pag. 1 Principali funzinalità (lat Azienda) Pag. 2 Principali funzinalità (lat Dipendente) Pag. 2 A chi è rivlt Pag. 3 Access al Prtale Pag. 3 Pannell Web (lat

Dettagli

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO SCUOLA SECONDARIA DI 1 GRADO G. MORANDI

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO SCUOLA SECONDARIA DI 1 GRADO G. MORANDI Minister dell Istruzine, dell Università e della Ricerca ISTITUTO COMPRENSIVO PIAZZA COSTA Piazza Andrea Csta 23-20092 Cinisell Balsam (MI) MIIC8AP009 C.F. 85007630156 e-mail: miic8ap009@istruzine.it PEC:

Dettagli

di Mauro Mascagna e Mario Pietrousti (QXN s.c.p.a.)

di Mauro Mascagna e Mario Pietrousti (QXN s.c.p.a.) La QXN ed il Sistema Pubblic di Cnnettività di Maur Mascagna e Mari Pietrusti (QXN s.c.p.a.) Il Sistema Pubblic di Cnnettività (SPC) è la più grande infrastruttura telematica pubblica esistente in Eurpa

Dettagli