Guida operativa rapida

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Guida operativa rapida"

Transcript

1 Guida operativa rapida

2 Le informazioni contenute in questo manuale di documentazione non sono contrattuali e possono essere modificate senza preavviso. La fornitura del software descritto in questo manuale è regolata da una licenza d uso. Il software non può essere utilizzato, copiato o riprodotto su un qualsiasi supporto se non in base alle condizioni di questa licenza. Nessuna parte del manuale può essere copiata, riprodotta o trasmessa con qualsiasi mezzo, con scopo diverso da quello dell uso personale dell acquirente, senza il permesso scritto da parte di Teklynx International Co. E 2000 Teklynx International Co, Tutti i diritti sono riservati. Windowst è un marchio depositato della Microsoft Corporation. IBM, PC, AT P/2 sono marchi depositati della International Business Machines, Inc. CODEOFT è un marchio depositato di Teklynx International Co.

3 ommario Informazioni su questo manuale... Convenzioni tipografiche... Informazioni sul vostro prodotto... iii iii iii 1 2 Introduzione... Capitolo 1-1 Benvenuti!... Capitolo 1-1 Descrizione del prodotto... Capitolo 1-1 Configurazione di sistema richiesta... Capitolo 1-2 Installazione... Capitolo 1-2 Chiave di protezione... Capitolo 1-3 Avvio del programma... Capitolo 1-3 coperta dell interfaccia... Capitolo 2-5 Descrizione della finestra principale... Capitolo 2-5 Barra dei menu... Capitolo 2-5 pazio di lavoro... Capitolo 2-5 Documento... Capitolo 2-6 Barra di stato... Capitolo 2-6 Barra degli strumenti tandard... Capitolo 2-6 Barra degli strumenti Visualizza... Capitolo 2-6 Barra degli strumenti di creazione... Capitolo 2-7 Browser del documento... Capitolo 2-8 Righelli graduati... Capitolo 2-9 Pulsante di rotazione... Capitolo 2-10 Tavolozza dei colori... Capitolo 2-10

4 ii Guida operativa rapida 3 4 Per creare con successo la prima etichetta Capitolo 3-11 Introduzione... Capitolo 3-11 Impostazione dell interfaccia... Capitolo 3-12 elezione della stampante... Capitolo 3-13 Impaginazione del documento... Capitolo 3-14 Creazione dell etichetta... Capitolo 3-15 Creazione del testo... Capitolo 3-15 Creazione del codice a barre... Capitolo 3-16 Importazione di un immagine... Capitolo 3-17 Creazione delle forme... Capitolo 3-18 Contatore... Capitolo 3-18 Creazione delle variabili Database con un prodotto nuovo... Capitolo 3-20 La variabile Database... Capitolo 3-20 Creazione di variabili con un prodotto completo... Capitolo 3-21 Importazione di dati tramite ODBC... Capitolo 3-21 alvataggio di un documento... Capitolo 3-21 tampa del documento... Capitolo 3-22 Indice... Capitolo 4-23

5 Informazioni su questo manuale Convenzioni tipografiche Questo manuale consente di distinguere diverse categorie di informazioni utilizzando le convenzioni seguenti: i termini ripresi dall interfaccia (comandi, ecc.) appaiono in grassetto; i tasti appaiono in maiuscoletto come nel seguente esempio: Premere il tasto MAIUC itermininuoviappaionoincorsivo quando vengono definiti per la prima volta; la congiunzione -o-, quando appare accanto a un paragrafo, mette in rilievo la scelta di un altra procedura nell esecuzione di un azione ; Quando un comando di menu comprende dei sottomenu, il nome del menu seguito dal comando da selezionare appare in grassetto. Quindi, cegliete File Apri significa che si deve scegliere nel menu File il comando Apri; Gli elenchi numerati indicano la descrizione di una procedura. Questo simbolo mette in rilievo un importante informazione relativa alla funzionalità di un comando o di una procedura particolare. Accanto a questo simbolo troverete consigli per ottimizzare determinate azioni, accelerare l esecuzione dei comandi, ecc. Informazioni sul vostro prodotto Certe funzionalità descritte nel presente manuale possono non essere presenti nel vostro prodotto. Per ottenere l elenco esauriente delle caratteristiche e funzionalità particolari del vostro software, fate riferimento al suo file di descrizione allegato al prodotto.

6 Introduzione 1 Benvenuti! Congratulazioni, avete appena acquistato il numero 1 dei software d identificazione automatica! Questo software di etichettatura offre il mezzo più semplice e più sicuro per creare documenti complessi in grado di contenere dati fissi o variabili. Descrizione del prodotto Il software funziona su computer di tipo PC o 100% compatibile in grado di supportare l ambiente grafico di Microsoft Windows. È compatible con Microsoft Windows t 95, Windows t 98, Windows t NT 4 e Windows t Il prodotto include gli elementi seguenti: un CD-ROM; una documentazione; un contratto di licenza con scheda di registrazione; eventualmente una chiave hardware Nota I file Readme.TXT e Releasfr.TXT contengono le informazioni più aggiornate sul software. Le informazioni contenute in questi file hanno la prevalenza su quelle presenti in questo manuale.

7 Capitolo Configurazione di sistema richiesta Guida operativa rapida La configurazione necessaria al buon funzionamento del software è quella della maggior parte delle applicazioni in ambiente Windows t : un PC o compatibile 100% che supporti Windows t 95, Windowst 98 o Windows tnt4; Windows t 95 con 16Mb di memoria centrale (32Mb consigliati), Windows t 98 con 32Mb di memoria centrale (64Mb consigliati), Windows t NT con 64Mb di memoria centrale (128Mb consigliati), Windows t 2000 con 64Mb di memoria centrale (128Mb consigliati), una scheda grafica VGA o superiore; un disco fisso con 130Mb di spazio libero ; un lettore CD-ROM. Installazione Prima di eseguire il programma d installazione, controllate la configurazione del vostro computer. 1 Inserite il CD-ROM nel lettore adatto. Appare la finestra di installazione. e il CD-ROM non viene eseguito automaticamente : 2 Fate clic sul comando Esegui della barra delle applicazioni di Windows e inserite la lettera corrispondente al lettore seguita dal file CDETUP.EXE (per esempio, inserite D:\cdsetup.exe). 3 elezionate il prodotto da installare, poi fate clic sul pulsante Install e seguite le istruzioni indicate sullo schermo. Dopo aver installato il prodotto, ricordatevi di inviare la scheda di registrazione debitamente compilata. In questo modo, potrete usufruire dell assistenza tecnica rivolgendovi al vostro rivenditore e ricevere informazioni in anteprima sui nuovi prodotti.

8 Introduzione Capitolo Chiave di protezione Il software è dotato di una chiave di protezione senza la quale non è possibile salvare i documenti. i tratta di una piccola chiave hardware. Il suo utilizzo è estremamente semplice: è sufficiente inserirla nella porta parallela del computer prima di mettere in funzione il software. Porta parallela/connettore femmina DB25 PC Chiave PC Figura 1 Collegamento della chiave hardware al vostro PC Nota enza chiave di protezione, il programma verrà eseguito in modalità di valutazione limitata.ignifica che l etichetta non potrà essere salvata (le e saranno sostituite con delle x, i 5 con dei 0 e le immagini saranno sbarrate nella stampa). All avvio del programma, se la chiave non corrisponde alla versione del prodotto, appare una finestra di dialogo con le istruzioni da seguire. e dovete utilizzare una stampante su questa porta parallela, collegatela alla chiave di protezione. In questo caso, potrebbe essere necessario accendere la stampante per far riconoscere la chiave. Avvio del programma 1 cegliete tart Programmi. 2 elezionate poi il nome del gruppo di programmi che avete dato al momento dell installazione (per default è il nome dell applicazione). La finestra principale appare sullo schermo.

9 coperta dell interfaccia 2 Descrizione della finestra principale Questa sezione presenta una descrizione generale dei principali elementi dell interfaccia, così come appaiono nella finestra principale all inizio di una sessione di lavoro. Barra dei menu La barra dei menu contiene 7 menu a discesa: File, Modifica, Visualizza, Oggetto, trumenti, Finestra, Guida. " Per aprire un menu: 1 elezionatelo con il pulsante sinistro del mouse. 2 Quindi scegliete il comando desiderato. Per eseguire un comando dalla tastiera, utilizzate i tasti di scelta rapida. Premete il tasto che corrisponde alla lettera sottolineata nel nome del menu, poi premete il tasto che corrisponde alla lettera sottolineata nel nome del comando. pazio di lavoro i chiama area di lavoro tutta la parte centrale della finestra, tra i righelli graduati e le barre di scorrimento. Comprende il rettangolo che racchiude i limiti fisici del documento, destinato a ricevere gli oggetti da stampare, oltre a un intera zona non stampabile che lascia la possibilità d inserire commenti o oggetti che non desiderate stampare.

10 Capitolo Documento Guida operativa rapida Quando avviate una nuova sessione, il programma visualizza un rettangolo allineato nell angolo in alto a sinistra della finestra. Questo rettangolo rappresenta i limiti fisici del documento da stampare. È all interno di questo rettangolo che collocherete gli oggetti che comporranno il vostro documento. Barra di stato Collocata nella parte inferiore della finestra, la barra di stato indica il nome della stampante selezionata, la porta di comunicazione alla quale è collegata ed eventualmente altre informazioni come la dimensione dell oggetto selezionato (cx; cy). Figura 2 La barra di stato Barra degli strumenti tandard Questi strumenti consentono di eseguire le operazioni comuni più rapidamente rispetto all uso dei menu. " Per selezionare uno strumento Fate clic sul pulsante che corrisponde allo strumento. Figura 3 La barra degli strumenti tandard Barra degli strumenti Visualizza La barra degli strumenti Visualizza propone diverse opzioni di visualizzazione. Figura 4 La barra degli strumenti Visualizza

11 coperta dell interfaccia Capitolo " Per modificare la modalità di visualizzazione: Fate clic sulla modalità di visualizzazione desiderata: Pulsante Nome dello strumento Nome Contenuto Modulo Browser del documento Utilizzo visualizza il nome delle variabili. visualizza il valore delle variabili visualizza il Modulo visualizza il Browser del documento. Zoom consente di ingrandire o di ridurre i dettagli degli oggetti. È possibile accedere a tutte queste opzioni anche dal menu Visualizza. Barra degli strumenti di creazione La barra degli strumenti di creazione è formata da numerosi pulsanti. Ogni pulsante indica uno strumento. Potete creare e manipolare oggetti grazie all aiuto di questi strumenti. Figura 5 La barra degli strumenti di creazione

12 Capitolo Guida operativa rapida Pulsante Nome dello strumento trumento eleziona oggetti trumento Crea testo trumento Crea codice a barre trumento Importa immagini trumento Inserisci oggetti esterni trumento Disegna linea trumento Disegna riquadro trumento Disegna cerchiooellisse trumento Disegna poligono trumento Disegna linea obliqua trumento Disegno rettangolo arrotondato Utilizzo seleziona e manipola ogni tipo di oggetto consente di creare testi fissi e variabili consente di creare codici a barre fisse e variabili inserimento immagini inserisce oggetti esterni all applicazione crea linee orizzontali o verticali crea rettangoli o quadrati crea forme circolari disegna forme libere costituite da linee. crea diagonali crea rettangoli con angoli arrotondati Browser del documento Il Browser del documento è formato da due schede: la scheda Origine dati e la scheda Oggetti. I simboli + e - consentono di sviluppare o ridurre il livello della struttura ad albero e quindi di visualizzare l elenco delle variabili associate a ogni origine dati o degli oggetti disponibili per ogni categoria. La scheda Origine dati visualizza le origini dati e il numero di variabili associate. Consente di inserire facilmente gli oggetti variabili trascinando le variabili nel documento. Potete anche aggiungere, eliminare o modificare le proprietà delle variabili utilizzando il menu di scelta rapida. La scheda Oggetti visualizza per tipi il numero di oggetti creati e le loro proprietà come la posizione, l altezza e la larghezza. Da questa scheda, potete selezionare un oggetto e modificare la sua posizione

13 coperta dell interfaccia Capitolo Figura 6 Il Browser del documento " Informazioni sull origine dati Una origine dati contiene un elenco di variabili compilate dai dati della stessa origine. Quando selezionate una origine dati, indicate dove si trovano i dati che vi interessano, quale tipo di dati desiderate. I dati sono di origine interna (Data, Contatore) o esterna all applicazione (Database, Immissione diretta nel Modulo). Le diverse origini dati a disposizione nella scheda Origine dati del Browser del documento sono le seguenti:database, Data, Modulo, Contatore. Righelli graduati Consentono di visualizzare la posizione del mouse e di posizionare con precisione i diversi oggetti che compongono un documento. ono configurabili in pollici o in millimetri tramite il comando trumenti Opzioni Visualizza. Un doppio clic nella metà sinistra del righello graduato orizzontale consente di ridurre la scala di visualizzazione; Un doppio clic nella metà destra del righello graduato orizzontale consente di aumentare la scala di visualizzazione; Con il pulsante destro del mouse, è possibile far apparire il menu di scelta rapida del fattore di Zoom facendo clic sul righello orizzontale o di quello d Orientamento facendo clic sul righello verticale.

14 Capitolo Pulsante di rotazione Guida operativa rapida Questo pulsante consente di far ruotare il documento sullo schermo di 90, 180, 270 o 360. La rotazione sullo schermo non ha nessun effetto sulla stampa; si tratta semplicemente di una funzione di visualizzazione su schermo. " Per far ruotare il documento: Fate clic sul pulsante di rotazione con il pulsante sinistro del mouse per far ruotare il documento di 90 verso sinistra. Fate clic sul pulsante di rotazione con il pulsante destro del mouse per far ruotare il documento di 90 verso destra. È possibile ottenere lo stesso effetto di rotazione del documento selezionando Visualizza Orientamento o facendo clic col pulsante destro del mouse sul righello graduato verticale per far apparire un menu di scelta rapida. Tavolozza dei colori La tavolozza dei colori visualizzata sotto lo spazio di lavoro consentedidarecoloreaidiversioggetti(testi,codiceabarre, forme e immagini monocromatiche). Figura 7 La tavolozza dei colori " Per modificare il colore di un oggetto: 1 elezionate l oggetto desiderato. 2 Fate clic su un colore della tavolozza con il pulsante sinistro del mouse per applicare il colore del testo, della barra o del contorno. 3 Fate clic su un colore della tavolozza con il pulsante destro del mouse per applicare il colore di sfondo. Nota Il pulsante qui sotto consente di eliminare il colore di sfondo di un oggetto: Nella guida in linea potete trovare le informazioni necessarie per scegliere la tavolozza dei colori, personalizzarla, ecc.

15 Per creare con successo la prima etichetta... 3 Introduzione Lo scopo del presente capitolo è consentirvi di acquisire rapidamente familiarità con il software presentandone le funzioni più comuni. Con l aiuto di un esempio di creazione di etichetta, scoprirete le caratteristiche principali del software. Infine, scoprirete quanto sia facile creare una etichetta in pochi minuti. Per fare questo, create la seguente etichetta: Figura 8 Presentazione dell etichetta di esempio È possibile accedere alla guida in linea in qualsiasi momento premendo il tasto F1. È anche possibile accedervi a partire dalle finestre di dialogo facendo clic sul pulsante Guida.

16 Capitolo Guida operativa rapida i consiglia di salvare il proprio documento regolarmente per non perdere le informazioni, per esempio in caso di interruzione della corrente. Impostazione dell interfaccia Con un semplice clic, l interfaccia viene tradotta immediatamente nella lingua scelta. 1 cegliete trumenti Opzioni. La finestra di dialogo Opzioni appare sullo schermo. 2 elezionate la lingua e l unità di misura come indica la Figura 9 seguente, quindi confermate la finestra di dialogo. Figura 9 La finestra di dialogo Opzioni

17 Per creare con successo la prima etichetta... Capitolo elezione della stampante Prima di iniziare, occorre definire la stampante utilizzata dato che non tutte le stampanti possiedono le stesse caratteristiche. Quindi, in base al modello scelto, si avranno parametri diversi come il tipo di carattere, i formati di pagina,... cegliete File eleziona stampante; -o- Fate clic su (o il tasto F5). ullo schermo appare la finestra di dialogo tampante. Driver di Windowst. Driver forniti dall applicazione. Nota: i driver forniti dall applicazione sono segnalati tramite un icona. Figura 10 La finestra di dialogo tampante e la stampante desiderata non si trova nell elenco della finestra, dovete aggiungerla. " Per aggiungere una stampante: 1 Fate clic sul pulsante Aggiungi, poi selezionatela nell elenco Modello. 2 Confermate la finestra di dialogo. Ritornate alla finestra di dialogo tampante 3 elezionate la stampante desiderata, quindi confermate la finestra di dialogo. Nota Per poter realizzare l esempio proposto nel presente manuale, raccomandiamo l utilizzo di una stampante fornita dall applicazione. i consiglia di utilizzare i tipi di carattere e i codici a barre della stampante in modo da ridurre il tempo di trasferimento dei dati e quindi, di ottimizzare la velocità di stampa delle etichette.

18 Capitolo Impaginazione del documento Guida operativa rapida Dopo aver selezionato la stampante sulla quale verrà stampata l etichetta, dovete creare il modello del vostro documento. La creazione di un modello comporta tra le oltre cose la definizione delle dimensioni del vostro documento. 1 cegliete File Imposta pagina; -ofate clic su La finestra di dialogo Imposta pagina appare sullo schermo. La scheda Modello consente di aprire un modello esistente o di creare un nuovo modello di documento. La scheda Etichetta consente di definire la dimensione del documento, oltre al numero di documenti per riga e per colonna nella pagina. La scheda Pagina consente di definire il formato della pagina. La scheda Margini consente di definire i margini e la distanza tra i documenti nella stessa pagina. Figura 11 La finestra di dialogo Imposta pagina 2 Fate clic sulla scheda Etichetta e inserite i dati seguenti: - Larghezza: 80; - Altezza: 60; - Arrotondamento degli angoli: 3; - Numero di etichette per riga: 2; - Numero di etichette per colonna: 1. 3 Fate clic sulla scheda Pagina e inserite i seguenti dati: - Dimensione pagina : Personalizzata; - Dimensionamento automatico : daconfermare. 4 Fate clic sulla scheda Margini e inserite i seguenti dati: - Margine sinistro: 3; - Margine superiore: 3; - Distanza tra le colonne: 2.

19 Per creare con successo la prima etichetta... Capitolo Convalidate la finestra di dialogo. Lo spazio di lavoro visualizza il perimetro della vostra etichetta. I parametri di impaginazione possono essere diversi in base alla stampante utilizzata. In questo caso, appariranno dei messaggi che vi guideranno nella modifica dei valori proposti in questo esempio. Creazione dell etichetta Creazione del testo 1 elezionate lo strumento Crea testo, poi fate clic all interno dello spazio di lavoro. 2 Inserite trumento:. 3 Con l aiuto dello strumento eleziona oggetti, fate clic sul testocreatoinprecedenza. 4 cegliete Oggetto Testo per accedere alla finestra di dialogo Testo. È grazie a questa finestra di dialogo che potrete definire gli attributi del testo. Per accedere più rapidamente alla finestra di dialogo Testo, utilizzate il comando Attributi dell oggetto dal menu di scelta rapida (pulsante destro del mouse) oppure fate doppio clic sull oggetto.

20 Capitolo Guida operativa rapida Compilate questa finestra con i dati qui accanto. Figura 12 La finestra di dialogo Testo 5 Ripetete il passaggio precedente per i testi erial number: e Label number:. Nota I nuovi testi creati conservano gli attributi definiti in precedenza. " Per applicare il colore al testo 1 elezionate Instrument: poi fate clic col pulsante sinistro del mouse su un colore desiderato nella tavolozza dei colori. Il testo appare immediatamente nel colore desiderato. 2 elezionate erial number: poi fate clic con il pulsante destro del mouse su un colore desiderato nella tavolozza dei colori. Il testo appare immediatamente con un colore di sfondo. Creazione del codice a barre 1 elezionate lo strumento Crea codice a barre poi, fate clic nello spazio riservato al vostro documento. Appare la finestra di dialogo Codice a barre.

21 Per creare con successo la prima etichetta... Capitolo Compilate la finestra di dialogo con i dati qui accanto. Inserite come dati da codificare. Figura 13 La finestra di dialogo Codice a barre 2 Fate clic sulla scheda Interpretazione. 3 elezionate otto nell elenco Posizione. Questa opzione consente di collocare la linea d interpretazione sotto le barre. 4 Convalidate la finestra di dialogo. Il codice a barre appare sullo schermo. Per accedere più rapidamente alla finestra di dialogo Codice a barre, scegliete Proprietà dal menu di scelta rapida (pulsante destro del mouse) o fate doppio clic sull oggetto. Importazione di un immagine Il software consente d inserire delle immagini o dei logo commerciali per aiutarvi a perfezionare la composizione dell etichetta. È possibile importare numerosi formati: bmp, dib, rle,... " Per importare un immagine: 1 Fate clic sullo strumento Importa immagine. 2 Fate clic nello spazio di lavoro Appare la finestra di dialogo Apri.

22 Capitolo Guida operativa rapida 3 elezionate amples\images\banjo.bmp poi confermate la finestra di dialogo. Per trovare più facilmente l immagine da importare, aprite il file in anteprima facendo clic su. 4 e necessario, ridimensionate l immagine. Fate clic su una maniglia e, tenendo premuto il pulsante, trascinate il mouse fino a ottenere la dimensione desiderata. Creazione delle forme " Per tracciare una linea: 1 elezionate lo strumento Disegna linea per tracciare la linea di separazione dell etichetta. 2 Fate clic sul punto in cui desiderate far partire il tracciato poi, mantenendo premuto il pulsante sinistro del mouse, spostate il mouse. 3 Dopo averlo disegnato, selezionatelo, quindi, tramite il menu di scelta rapida, selezionate il comando Proprietà. Appare la finestra di dialogo Forma. 4 Inserite 0,30 nell area pessore delle linee quindi confermate la finestra. Contatore L origine dati Contatore contiene un elenco di variabili create in base alle vostre esigenze. Queste variabili sono compilate da dati calcolati dal computer o dalla stampante. Il contenuto della variabile si sviluppa nel corso della stampa, secondounvaloreinizialeeunvalored incremento. " Per creare una variabile Contatore: 1 Dalla scheda Origine dati del Browser del documento, selezionate Contatore. 2 Tramite il menu di scelta rapida, scegliete Aggiungi. La variabile creata appare automaticamente sotto l origine dati selezionata. " Per definire le proprietà di una variabile Contatore: 1 elezionate la variabile Contatore, quindi, tramite il menu di scelta rapida, selezionate Proprietà della variabile. 2 elezionate il tipo di contatore.

23 Per creare con successo la prima etichetta... Capitolo Inserite un valore nella zona Incremento. Per default, l incremento è di Inserite un valore iniziale nella zona Valore iniziale. Per default, il valore è 0. 5 Fate clic su OK. " Per inserire il Contatore nel documento: 1 elezionate lo strumento Crea testo. 2 elezionate la variabile Contatore, poi trascinate nel documento. Appare il contatore. Non dimenticate di attivare la modalità di visualizzazione Contenuto se desiderate visualizzare il valore corrente del contatore.

24 Capitolo Creazione delle variabili Database con un prodotto nuovo Guida operativa rapida La variabile Database L origine dati Database consente d importare dati derivanti da un database. La creazione di una variabile Database si effettua tramite il Database manager 1 cegliete trumenti Database manager. 2 Aprite il vostro database dal Database Manager. 3 Fate clic sul pulsante per ritornare al documento in corso di creazione Le variabili vengono automaticamente create e visualizzate sotto l origine dati Database. Hanno lo stesso nome di campo di quelli definiti nel vostro database. 4 elezionate lo strumento Crea testo variabile o Crea codice a barre variabile. 5 elezionate una variabile Database, quindi trascinatela nel documento.

25 Per creare con successo la prima etichetta... Capitolo Creazione di variabili con un prodotto completo ebbene Database Manager sia anche disponibile nella versione completa del vostro software di etichettatura, si consiglia di utilizzare i driver ODBC per creare le variabili. Importazione di dati tramite ODBC Questa funzionalità è disponibile solo nella versione completa del software. Troverete tutte le informazioni e procedure riguardanti ODBC o l importazione di variabili nella Guida utente o nella guida in linea. " PerimportareidatitramiteODBC: 1 elezionate Unione Crea/Modifica una query 2 Dalla finestra di dialogo Definizione di una query, selezionate una origine dati. 3 elezionate poi la tabella del database. 4 elezionate poi, dall area eleziona i campi, i campi che desiderate importare nel vostro documento, poi confermate la finestra di dialogo. Le variabili del database vengono create automaticamente e sono visualizzate sotto l origine dati Database. Hanno lo stesso nome di campo di quelli definiti nel vostro database. 5 elezionate lo strumento Crea testo variabile o Crea codice a barre variabile. 6 elezionate una variabile Database, quindi trascinatela nel documento. alvataggio di un documento Prima di avviare la stampa della vostra etichetta, salvate il documento. 1 cegliete File alva. Appare la finestra alva con nome se state salvando il documento per la prima volta. 2 Date un nome al vostro documento, poi confermate la finestra di dialogo.

26 Capitolo tampa del documento Guida operativa rapida Ora avete creato la vostra etichetta e desiderate stamparla. 1 cegliete File tampa; -ofate clic sul pulsante 2 Appare la finestra di dialogo tampa. L area Quantità consente di definire il numero totale di etichette da stampare. Completate i diversi campi in relazione alle vostre esigenze. L area Da consente di avviarelastampaapartire dall etichetta di propria scelta. Per accedere più velocemente alla finestra di dialogo tampa, premete il tasto F6. 3 Per lanciare la stampa, fate clic sul pulsante tampa ; -o- Premete F6.

27 Indice 4 B Barra degli strumenti di creazione, Capitolo 2-7 Barra degli strumenti tandard, Capitolo 2-6 Barra degli strumenti Visualizza, Capitolo 2-6 Barra dei menu, Capitolo 2-5 Barra di stato, Capitolo 2-6 Barre d outils Affichage, Zoom, Capitolo 2-7 Browser del documento, Capitolo 2-8 Visualizzazione delle variabili., Capitolo 2-7 C Chiave di protezione, Capitolo 1-3 Codice a barre, Capitolo 3-17 Configurazione di sistema richiesta, Capitolo 1-2 Crea codice a barre, Capitolo 3-16 Creazione del testo, Capitolo 3-15 Creazione delle forme, Capitolo 3-18 Creazione di una query ODBC., Capitolo 3-21 D Database Manager, Capitolo 3-21 Database manager, Capitolo 3-20 Definizione di una query, Capitolo 3-21 Descrizione del prodotto, Capitolo 1-1 Document, Capitolo 2-6 I Impaginazione del documento, Capitolo 3-14 Importazione di unimmagine, Capitolo 3-17 Impostazione dell interfaccia, Capitolo 3-12 Installazione, Capitolo 1-2 Interpretazione. V. Codice a barre Introduzione, Capitolo 1-1 L La stampa, Capitolo 3-22 Linea, Capitolo 3-18

28 Capitolo M Margini, Capitolo 3-14 Modello, Capitolo 3-13 O Oggetto Testo, Capitolo 3-15 Origine dati, Contatore, Capitolo 3-18 Origine dati, Capitolo 2-9 P Pagina, Capitolo 3-14 Pulsante di rotazione, Capitolo 2-10 R Righelli graduati, Capitolo 2-9 alvate il documento, Capitolo 3-21 cheda Oggetti, Capitolo 2-8 cheda Origine dati, Capitolo 2-8 elezione della stampante, Capitolo 3-13 pazio di lavoro, Capitolo 2-5 tampa, Capitolo 3-22 trumento Crea codice a barre, Capitolo 2-8 trumento Crea testo, Capitolo 2-8 trumentodisegnacerchiooellisse, Capitolo 2-8 trumento Disegna linea, Capitolo 2-8 trumento Disegna linea obliqua, Capitolo 2-8 Guida operativa rapida trumento Disegna poligono, Capitolo 2-8 trumento Disegna rettangolo arrotondato, Capitolo 2-8 trumento Disegna riquadro, Capitolo 2-8 trumento Inserisci oggetti esterni, Capitolo 2-8 trumento eleziona oggetti, Capitolo 2-8 T Tavolozza dei colori, Capitolo 2-10 V variabile Database, Capitolo 3-20 Visualizza:barra degli strumenti Contenuto, Capitolo 2-7 Modulo, Capitolo 2-7 Nome, Capitolo 2-7

LabelShop 8. Manuale di avvio rapido. Quick Start Guide

LabelShop 8. Manuale di avvio rapido. Quick Start Guide LabelShop 8 Manuale di avvio rapido Quick Start Guide Guida operativa rapida DOC-OEMCS80-QSM-IT-27/02/06 Le informazioni contenute in questo manuale di documentazione non sono contrattuali e possono essere

Dettagli

Tutorial DOC-OEMCS8-TU-IT-25/01/06

Tutorial DOC-OEMCS8-TU-IT-25/01/06 Tutorial DOC-OEMCS8-TU-IT-25/01/06 Le informazioni contenute in questo manuale di documentazione non sono contrattuali e possono essere modificate senza preavviso. La fornitura del software descritto in

Dettagli

LabelShop 8. Manuale dell amministratore. Admin Guide

LabelShop 8. Manuale dell amministratore. Admin Guide LabelShop 8 Manuale dell amministratore Admin Guide Guida per l amministratore DOC-OEMCS8-GA-IT-02/03/06 Le informazioni contenute in questo manuale di documentazione non sono contrattuali e possono essere

Dettagli

Laboratorio di Informatica. Facoltà di Economia Università di Foggia. Prof. Crescenzio Gallo

Laboratorio di Informatica. Facoltà di Economia Università di Foggia. Prof. Crescenzio Gallo . Laboratorio di Informatica Facoltà di Economia Università di Foggia Prof. Crescenzio Gallo Word è un programma di elaborazione testi che consente di creare, modificare e formattare documenti in modo

Dettagli

4.1 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE

4.1 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE 4.1 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE Il foglio elettronico (definito anche spreadsheet) è uno strumento formidabile. Possiamo considerarlo come una specie di enorme tabellone a griglia il cui utilizzo si estende

Dettagli

Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10

Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10 Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10 Le informazioni contenute in questo manuale di documentazione non sono contrattuali e possono essere modificate senza preavviso. La fornitura del software

Dettagli

Photohands. Software di ritocco e stampa per Windows. Manuale di istruzioni. Versione 1.0 K862PSM8DX

Photohands. Software di ritocco e stampa per Windows. Manuale di istruzioni. Versione 1.0 K862PSM8DX I Photohands Versione 1.0 Software di ritocco e stampa per Windows Manuale di istruzioni K862PSM8DX Windows è un marchio di fabbrica di Microsoft Corporation. Altre aziende e nomi di prodotti sono marchi

Dettagli

MICROSOFT WORD INTRODUZIONE

MICROSOFT WORD INTRODUZIONE 1 MICROSOFT WORD INTRODUZIONE Word è il programma più diffuso per elaborazione di testi, il cui scopo fondamentale è assistere l utente nelle operazioni di digitazione, revisione e formattazione di testi.

Dettagli

FONDAMENTI DI INFORMATICA. 3 Elaborazione testi

FONDAMENTI DI INFORMATICA. 3 Elaborazione testi FONDAMENTI DI INFORMATICA 3 Elaborazione testi Microsoft office word Concetti generali Operazioni principali Formattazione Oggetti Stampa unione Preparazione della stampa Schermata iniziale di Word Come

Dettagli

Personalizza. Page 1 of 33

Personalizza. Page 1 of 33 Personalizza Aprendo la scheda Personalizza, puoi aggiungere, riposizionare e regolare la grandezza del testo, inserire immagini e forme, creare una stampa unione e molto altro. Page 1 of 33 Clicca su

Dettagli

Scansione. Stampante/copiatrice WorkCentre C2424

Scansione. Stampante/copiatrice WorkCentre C2424 Scansione In questo capitolo sono inclusi i seguenti argomenti: "Nozioni di base sulla scansione" a pagina 4-2 "Installazione del driver di scansione" a pagina 4-4 "Regolazione delle opzioni di scansione"

Dettagli

Foglio Elettronico. Creare un nuovo foglio elettronico Menu File Nuovo 1 clic su Cartella di lavoro vuota nel riquadro attività

Foglio Elettronico. Creare un nuovo foglio elettronico Menu File Nuovo 1 clic su Cartella di lavoro vuota nel riquadro attività Foglio Elettronico Avviare il Programma Menu Start Tutti i programmi Microsoft Excel Pulsanti 2 clic sull icona presente sul Desktop Chiudere il Programma Menu File Esci Pulsanti Tasto dx 1 clic sul pulsante

Dettagli

Foglio elettronico. OpenOffice.org Calc 1.1.3

Foglio elettronico. OpenOffice.org Calc 1.1.3 Foglio elettronico OpenOffice.org Calc 1.1.3 PRIMI PASSI CON IL FOGLIO ELETTRONICO Aprire il programma Menu Avvio applicazioni Office OpenOffice.org Calc. Chiudere il programma Menu File Esci. Pulsanti

Dettagli

'LVSHQVD :LQGRZV GL0&ULVWLQD&LSULDQL

'LVSHQVD :LQGRZV GL0&ULVWLQD&LSULDQL 'LVSHQVD 'L :LQGRZV GL0&ULVWLQD&LSULDQL ',63(16$',:,1'2:6,QWURGX]LRQH Windows 95/98 è un sistema operativo con interfaccia grafica GUI (Graphics User Interface), a 32 bit, multitasking preempitive. Sistema

Dettagli

Corso introduttivo a MS Excel ed MS Access. sergiopinna@tiscali.it

Corso introduttivo a MS Excel ed MS Access. sergiopinna@tiscali.it Corso introduttivo a MS Excel ed MS Access sergiopinna@tiscali.it Seconda Parte: Ms Access (lezione #2) CONTENUTI LEZIONE Query Ordinamento Avanzato Maschere Report Query (interrogazioni) Gli strumenti

Dettagli

GUIDA DELL'UTENTE PER IL SOFTWARE P-TOUCH EDITOR. PJ-623/PJ-663 Stampante mobile. Versione 0 ITA

GUIDA DELL'UTENTE PER IL SOFTWARE P-TOUCH EDITOR. PJ-623/PJ-663 Stampante mobile. Versione 0 ITA GUIDA DELL'UTENTE PER IL SOFTWARE P-TOUCH EDITOR PJ-6/PJ-66 Stampante mobile Versione 0 ITA Introduzione Le stampanti mobili Brother, modelli PJ-6 e PJ-66 (con Bluetooth), sono compatibili con numerose

Dettagli

Presentation Draw. Guida dell utilizzatore

Presentation Draw. Guida dell utilizzatore Presentation Draw I Guida dell utilizzatore Conservare l intera documentazione dell utente a portata di mano per riferimenti futuri. Il termine puntatore in questo manuale si riferisce al puntatore interattivo

Dettagli

Esame di Informatica CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO. Facoltà di Scienze Motorie

Esame di Informatica CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO. Facoltà di Scienze Motorie Facoltà di Scienze Motorie CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO Una tabella che contiene parole e numeri che possono essere elaborati applicando formule matematiche e funzioni statistiche. Esame di Informatica

Dettagli

Chiudere il Programma Menu File Esci Pulsanti 1 clic sul pulsante Tasto dx 1 clic sulla barra del titolo Chiudi Tastiera Alt+F4

Chiudere il Programma Menu File Esci Pulsanti 1 clic sul pulsante Tasto dx 1 clic sulla barra del titolo Chiudi Tastiera Alt+F4 Foglio Elettronico PRIMI PASSI CON IL FOGLIO ELETTRONICO Avviare il Programma Menu Start Tutti i programmi Microsoft Excel Pulsanti 2 clic sull icona presente sul Desktop Chiudere il Programma Menu File

Dettagli

Creare e formattare i documenti

Creare e formattare i documenti Università di L Aquila Facoltà di Biotecnologie Esame di INFORMATICA Elaborazione di testi Creare e formattare i documenti 1 IL WORD PROCESSOR I programmi per l elaborazione di testi ( detti anche di videoscrittura

Dettagli

Capitolo 26: schemi di installazione

Capitolo 26: schemi di installazione Capitolo 26: schemi di installazione Avviate MasterChef dall icona presente sul vostro Desktop. Nota: Se state utilizzando una versione dimostrativa, una volta caricato il programma, un messaggio vi comunicherà

Dettagli

IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE

IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE Access permette di specificare una maschera che deve essere visualizzata automaticamente all'apertura di un file. Vediamo come creare una maschera di

Dettagli

paragrafo. Testo Incorniciato Con bordo completo Testo Incorniciato Con bordo incompleto

paragrafo. Testo Incorniciato Con bordo completo Testo Incorniciato Con bordo incompleto Applicare bordi e sfondi ai paragrafi Word permette di creare un bordo attorno ad un intera pagina o solo attorno a paragrafi selezionati. Il testo risulta incorniciato in un rettangolo completo dei quattro

Dettagli

2.2.2.1 Identificare le diverse parti di una finestra: barra del titolo, barra dei menu, barra degli strumenti, barra di stato, barra di scorrimento.

2.2.2.1 Identificare le diverse parti di una finestra: barra del titolo, barra dei menu, barra degli strumenti, barra di stato, barra di scorrimento. Uso del computer e gestione dei file 57 2.2.2.1 Identificare le diverse parti di una finestra: barra del titolo, barra dei menu, barra degli strumenti, barra di stato, barra di scorrimento. All interno

Dettagli

Lezione 1: Introduzione Struttura e aspetto di PowerPoint Sviluppare una presentazione. Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 6

Lezione 1: Introduzione Struttura e aspetto di PowerPoint Sviluppare una presentazione. Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 6 Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 6 Lezione 1: Introduzione Struttura e aspetto di PowerPoint Sviluppare una presentazione Anno 2009/2010 Syllabus 5.0 Microsoft PowerPoint è un software progettato

Dettagli

Guida OpenOffice.org Writer

Guida OpenOffice.org Writer Guida OpenOffice.org Writer Le visualizzazioni di Writer Writer permette di visualizzare un documento in diverse maniere tramite: Visualizza->Schermo intero: permette di visualizzare il documento Writer

Dettagli

Versione aggiornata al 11.11.2014

Versione aggiornata al 11.11.2014 Word Processing Versione aggiornata al 11.11.2014 A cura di Massimiliano Del Gaizo Massimiliano Del Gaizo Pagina 1 SCHEDA (RIBBON) HOME 1. I L G R U P P O C A R AT T E R E Word ci offre la possibilità,

Dettagli

DISPENSA PER MICROSOFT WORD 2010

DISPENSA PER MICROSOFT WORD 2010 DISPENSA PER MICROSOFT WORD 2010 Esistono molte versioni di Microsoft Word, dalle più vecchie ( Word 97, Word 2000, Word 2003 e infine Word 2010 ). Creazione di documenti Avvio di Word 1. Fare clic sul

Dettagli

Copyright 1999 Canon Inc. Tutti i diritti riservati.

Copyright 1999 Canon Inc. Tutti i diritti riservati. Note Le informazioni contenute in questo manuale sono soggette a modifiche senza preavviso. Tutto il materiale contenuto nel presente manuale viene fornito così com è senza garanzie da parte di Canon,

Dettagli

Adobe InDesign MiniTUTORIAL Come impostare una brochure con Indesign

Adobe InDesign MiniTUTORIAL Come impostare una brochure con Indesign Adobe InDesign MiniTUTORIAL Come impostare una brochure con Indesign Credo sia utile impostare fin da subito le unità di misura. InDesign > Unità e incrementi Iniziamo poi creando un nuovo documento. File

Dettagli

Che cos'è un modulo? pulsanti di opzione caselle di controllo caselle di riepilogo

Che cos'è un modulo? pulsanti di opzione caselle di controllo caselle di riepilogo Creazione di moduli Creazione di moduli Che cos'è un modulo? Un elenco di domande accompagnato da aree in cui è possibile scrivere le risposte, selezionare opzioni. Il modulo di un sito Web viene utilizzato

Dettagli

Word Elaborazione testi

Word Elaborazione testi I seguenti appunti sono tratti da : Consiglio Nazionale delle ricerche ECDL Test Center modulo 3 Syllabus 5.0 Roberto Albiero Dispense di MS Word 2003 a cura di Paolo PAVAN - pavan@netlink.it Word Elaborazione

Dettagli

X-Sign Basic Manuale Utente

X-Sign Basic Manuale Utente X-Sign Basic Manuale Utente Copyright Copyright 2015 di BenQ Corporation. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte della presente pubblicazione può essere riprodotta, trasmessa, trascritta, salvata in

Dettagli

Soluzioni IBM Client Security. Password Manager Versione 1.4 - Guida per l utente

Soluzioni IBM Client Security. Password Manager Versione 1.4 - Guida per l utente Soluzioni IBM Client Security Password Manager Versione 1.4 - Guida per l utente Soluzioni IBM Client Security Password Manager Versione 1.4 - Guida per l utente Prima edizione (Ottobre 2004) Copyright

Dettagli

Concetti Fondamentali

Concetti Fondamentali EXCEL Modulo 1 Concetti Fondamentali Excel è un applicazione che si può utilizzare per: Creare un foglio elettronico; costruire database; Disegnare grafici; Cos è un Foglio Elettronico? Un enorme foglio

Dettagli

La creazione e l apertura dei disegni

La creazione e l apertura dei disegni Capitolo 3 La creazione e l apertura dei disegni Per lavorare con efficienza è importante memorizzare i documenti in modo da poterli ritrovare facilmente. È indispensabile, inoltre, disporre di modelli

Dettagli

B C. Panoramica di Access 2010. Elementi dell interfaccia

B C. Panoramica di Access 2010. Elementi dell interfaccia Panoramica di Access 2010 A B C D E Elementi dell interfaccia A Scheda File (visualizzazione Backstage) Consente l accesso alla nuova visualizzazione backstage di Access 2010, che contiene un menu di comandi

Dettagli

POWERPOINT è un programma del pacchetto Office con il quale si possono facilmente creare delle presentazioni efficaci ed accattivanti.

POWERPOINT è un programma del pacchetto Office con il quale si possono facilmente creare delle presentazioni efficaci ed accattivanti. 1 POWERPOINT è un programma del pacchetto Office con il quale si possono facilmente creare delle presentazioni efficaci ed accattivanti. Le presentazioni sono composte da varie pagine chiamate diapositive

Dettagli

Il Foglio Elettronico. Microsoft Excel

Il Foglio Elettronico. Microsoft Excel Il Foglio Elettronico 1 Parte I Concetti generali Celle e fogli di lavoro.xls Inserimento dati e tipi di dati Importazione di dati Modifica e formattazione di fogli di lavoro FOGLIO ELETTRONICO. I fogli

Dettagli

Operazioni fondamentali

Operazioni fondamentali Elaborazione testi Le seguenti indicazioni valgono per Word 2007, ma le procedure per Word 2010 sono molto simile. In alcuni casi (per esempio, Pulsante Office /File) ci sono indicazioni entrambe le versioni.

Dettagli

Microsoft e Windows sono marchi registrati di Microsoft Corporation negli Stati Uniti e in altri paesi. Parti di software di filtro grafica sono

Microsoft e Windows sono marchi registrati di Microsoft Corporation negli Stati Uniti e in altri paesi. Parti di software di filtro grafica sono Microsoft e Windows sono marchi registrati di Microsoft Corporation negli Stati Uniti e in altri paesi. Parti di software di filtro grafica sono frutto del lavoro di Group 42, Inc. Parti di software di

Dettagli

Prova di informatica & Laboratorio di Informatica di Base

Prova di informatica & Laboratorio di Informatica di Base Prova di informatica & Laboratorio di Informatica di Base Prof. Orlando De Pietro Programma L' hardware Computer multiutente e personal computer Architettura convenzionale di un calcolatore L unità centrale

Dettagli

MEGA Process. Manuale introduttivo

MEGA Process. Manuale introduttivo MEGA Process Manuale introduttivo MEGA 2009 SP4 1ª edizione (giugno 2010) Le informazioni contenute nel presente documento possono essere modificate senza preavviso e non costituiscono in alcun modo un

Dettagli

Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.1 Utilizzo applicazione

Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.1 Utilizzo applicazione Università degli Studi dell Aquila Corso ECDL programma START Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.1 Utilizzo applicazione Maria Maddalena Fornari Aprire il programma Per creare un nuovo documento oppure per

Dettagli

Microsoft Word Nozioni di base

Microsoft Word Nozioni di base Corso di Introduzione all Informatica Microsoft Word Nozioni di base Esercitatore: Fabio Palopoli SOMMARIO Esercitazione n. 1 Introduzione L interfaccia di Word Gli strumenti di Microsoft Draw La guida

Dettagli

Crotone, maggio 2005. Windows. Ing. Luigi Labonia E-mail luigi.lab@libero.it

Crotone, maggio 2005. Windows. Ing. Luigi Labonia E-mail luigi.lab@libero.it Crotone, maggio 2005 Windows Ing. Luigi Labonia E-mail luigi.lab@libero.it Sistema Operativo Le funzioni software di base che permettono al computer di funzionare formano il sistema operativo. Esso consente

Dettagli

Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.6 Preparazione stampa

Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.6 Preparazione stampa Università degli Studi dell Aquila Corso ECDL programma START Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.6 Preparazione stampa Maria Maddalena Fornari Impostazioni di pagina: orientamento È possibile modificare le

Dettagli

CORSO DI INFORMATICA DI BASE - 1 e 2 Ciclo 2013-2014. Programma del Corso Sistemi Microsoft Windows

CORSO DI INFORMATICA DI BASE - 1 e 2 Ciclo 2013-2014. Programma del Corso Sistemi Microsoft Windows CORSO DI INFORMATICA DI BASE - 1 e 2 Ciclo 2013-2014 Programma del Corso Sistemi Microsoft Windows CORSO BASE DI INFORMATICA Il corso di base è indicato per i principianti e per gli autodidatti che vogliono

Dettagli

Avviare il computer e collegarsi in modo sicuro utilizzando un nome utente e una password.

Avviare il computer e collegarsi in modo sicuro utilizzando un nome utente e una password. Uso del computer e gestione dei file Primi passi col computer Avviare il computer e collegarsi in modo sicuro utilizzando un nome utente e una password. Spegnere il computer impiegando la procedura corretta.

Dettagli

Presentazione di. Mustek Systems, Inc.

Presentazione di. Mustek Systems, Inc. Presentazione di Mustek Systems, Inc. Le informazioni contenute in questo documento sono soggette a modifica senza preavviso. Società, nomi e dati utilizzati negli esempi sono fittizi a meno che non sia

Dettagli

Uso del Computer. Per iniziare. Avvia il computer Premi il tasto di accensione: Windows si avvia automaticamente

Uso del Computer. Per iniziare. Avvia il computer Premi il tasto di accensione: Windows si avvia automaticamente Per iniziare Uso del Computer Avvia il computer Premi il tasto di accensione: Windows si avvia automaticamente Cliccando su START esce un menù a tendina in cui sono elencati i programmi e le varie opzioni

Dettagli

Dipartimento di Storia, Società e Studi sull Uomo Università del Salento Ing. Maria Grazia Celentano Mariagrazia.celentano@gmail.

Dipartimento di Storia, Società e Studi sull Uomo Università del Salento Ing. Maria Grazia Celentano Mariagrazia.celentano@gmail. Dipartimento di Storia, Società e Studi sull Uomo Università del Salento Ing. Maria Grazia Celentano Mariagrazia.celentano@gmail.com Indice: La finestra di Word Barra del titolo Barra dei menu Barra degli

Dettagli

Personalizzazione stampe con strumento Fincati

Personalizzazione stampe con strumento Fincati Personalizzazione stampe con strumento Fincati Indice degli argomenti Introduzione 1. Creazione modelli di stampa da strumento Fincati 2. Layout per modelli di stampa automatici 3. Impostazioni di stampa

Dettagli

Utilizzo di Blue s. Avvio di Blue s C A P I T O L O 7. Come avviare il programma e inserire la password

Utilizzo di Blue s. Avvio di Blue s C A P I T O L O 7. Come avviare il programma e inserire la password Capitolo 7 83 C A P I T O L O 7 Avvio di Blue s Questo capitolo introduce l'utilizzatore all'ambiente di lavoro e alle funzioni di aggiornamento delle tabelle di Blue s. Blue s si presenta come un ambiente

Dettagli

Presentazione di. Mustek Systems, Inc.

Presentazione di. Mustek Systems, Inc. Presentazione di IT Mustek Systems, Inc. Le informazioni contenute in questo documento sono soggette a modifica senza preavviso. Società, nomi e dati utilizzati negli esempi sono fittizi a meno che non

Dettagli

MODULO 3 Foglio elettronico

MODULO 3 Foglio elettronico MODULO 3 Foglio elettronico I contenuti del modulo: Questo modulo verifica la comprensione da parte del corsista dei concetti fondamentali del foglio elettronico e la sua capacità di applicare praticamente

Dettagli

Concetti di base della Tecnologia dell'informazione e della Comunicazione. Studio Elfra sas Via F.lli Ruffini 9 17031 Albenga SV 0182596058

Concetti di base della Tecnologia dell'informazione e della Comunicazione. Studio Elfra sas Via F.lli Ruffini 9 17031 Albenga SV 0182596058 by Studio Elfra sas Concetti di base della Tecnologia dell'informazione e della Comunicazione Aggiornato a Aprile 2009 Informatica di base 1 Elaborazione testi I word processor, o programmi per l'elaborazione

Dettagli

WORD per WINDOWS95. Un word processor e` come una macchina da scrivere ma. con molte più funzioni. Il testo viene battuto sulla tastiera

WORD per WINDOWS95. Un word processor e` come una macchina da scrivere ma. con molte più funzioni. Il testo viene battuto sulla tastiera WORD per WINDOWS95 1.Introduzione Un word processor e` come una macchina da scrivere ma con molte più funzioni. Il testo viene battuto sulla tastiera ed appare sullo schermo. Per scrivere delle maiuscole

Dettagli

Capitolo 9. Figura 104. Tabella grafico. Si evidenzia l intera tabella A1-D4 e dal menù Inserisci si seleziona Grafico. Si apre la seguente finestra:

Capitolo 9. Figura 104. Tabella grafico. Si evidenzia l intera tabella A1-D4 e dal menù Inserisci si seleziona Grafico. Si apre la seguente finestra: Capitolo 9 I GRAFICI Si apra il Foglio3 e lo si rinomini Grafici. Si crei la tabella seguente: Figura 104. Tabella grafico Si evidenzia l intera tabella A1-D4 e dal menù Inserisci si seleziona Grafico.

Dettagli

Il foglio elettronico

Il foglio elettronico Il foglio elettronico Foglio di calcolo, Spreadsheet in inglese, Permette di elaborare DATI NUMERICI. E una TABELLA che contiene numeri che possono essere elaborati con FUNZIONI matematiche e statistiche.

Dettagli

MODULO 5 Basi di dati (database)

MODULO 5 Basi di dati (database) MODULO 5 Basi di dati (database) I contenuti del modulo: questo modulo riguarda la conoscenza da parte del candidato dei concetti fondamentali sulle basi di dati e la sua capacità di utilizzarli. Il modulo

Dettagli

Magic Wand Manager. Guida Utente. Rel. 1.1 04/2011. 1 di 28

Magic Wand Manager. Guida Utente. Rel. 1.1 04/2011. 1 di 28 Magic Wand Manager Guida Utente Rel. 1.1 04/2011 1 di 28 Sommario 1. Setup del Software... 3 2. Convalida della propria licenza software... 8 3. Avvio del software Magic Wand manager... 9 4. Cattura immagini

Dettagli

INTRODUZIONE A WINDOWS

INTRODUZIONE A WINDOWS INTRODUZIONE A WINDOWS Introduzione a Windows Il Desktop Desktop, icone e finestre Il desktop è una scrivania virtuale in cui si trovano: Icone: piccole immagini su cui cliccare per eseguire comandi o

Dettagli

Software di gestione pressione sanguigna Istruzioni operative EW-BU60

Software di gestione pressione sanguigna Istruzioni operative EW-BU60 Software di gestione pressione sanguigna Istruzioni operative EW-BU60 Sommario Prima dell uso... 2 Avvio del Software di gestione pressione sanguigna... 3 Primo utilizzo del Software di gestione pressione

Dettagli

805 Photo Printer. Guida del driver della stampante

805 Photo Printer. Guida del driver della stampante 805 Photo Printer Guida del driver della stampante Sommario Guida del driver della stampante Informazioni sul driver della stampante Funzioni del driver della stampante Informazioni sulla guida online

Dettagli

ScanGear Toolbox CS per Windows

ScanGear Toolbox CS per Windows Manuale per l utente ScanGear Toolbox CS per Windows per Scanner a colori CanoScan 1 Sommario Informazioni su ScanGear Toolbox CS... 4 Installazione di ScanGear Toolbox CS... 5 Requisiti di sistema...

Dettagli

Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 4. Lezione 3: Grafici Impostazione e verifica del foglio Opzioni di stampa. Anno 2011/2012 Syllabus 5.

Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 4. Lezione 3: Grafici Impostazione e verifica del foglio Opzioni di stampa. Anno 2011/2012 Syllabus 5. Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 4 Lezione 3: Grafici Impostazione e verifica del foglio Opzioni di stampa Anno 2011/2012 Syllabus 5.0 Una delle funzioni più importanti di un foglio elettronico

Dettagli

APPUNTI WORD PER WINDOWS

APPUNTI WORD PER WINDOWS COBASLID Accedemia Ligustica di Belle Arti Laboratorio d informatica a.a 2005/06 prof Spaccini Gianfranco APPUNTI WORD PER WINDOWS 1. COSA È 2. NOZIONI DI BASE 2.1 COME AVVIARE WORD 2.2 LA FINESTRA DI

Dettagli

Microsoft Word 2007 Avanzato Lezione 16. Dimensione delle immagini

Microsoft Word 2007 Avanzato Lezione 16. Dimensione delle immagini Dimensione delle immagini e Scorrimento del testo Dimensione delle immagini Anche oggi parliamo di immagini. Cominciamo proponendo qualche considerazione circa le dimensioni e il ritaglio dell immagine

Dettagli

Utilizzo di FileMaker Pro con Microsoft Office

Utilizzo di FileMaker Pro con Microsoft Office Guida Pratica Utilizzo di FileMaker Pro con Microsoft Office Integrare FileMaker Pro con Office pagina 1 Sommario Introduzione... 3 Prima di iniziare... 4 Condivisione di dati tra FileMaker Pro e Microsoft

Dettagli

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE M.K.GANDHI WORD 2007. Isabella Dozio 17 febbraio 2012

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE M.K.GANDHI WORD 2007. Isabella Dozio 17 febbraio 2012 ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE M.K.GANDHI WORD 2007 Isabella Dozio 17 febbraio 2012 L IMPOSTAZIONE DI WORD 2007 PULSANTE - Fare clic qui per aprire, salvare o stampare il documento e per informazioni

Dettagli

Realizzare una presentazione con PowerPoint

Realizzare una presentazione con PowerPoint Realizzare una presentazione con PowerPoint Indice Interfaccia di PowerPoint... 1 Avvio di PowerPoint e creazione di una nuova presentazione... 2 Inserimento di titoli e immagini... 4 Inserimento di altre

Dettagli

Iniziare CAPITOLO 1. Obiettivi

Iniziare CAPITOLO 1. Obiettivi CAPITOLO 1 Iniziare Obiettivi Richiamare i comandi di AutoCAD tramite menu, menu di schermo, digitalizzatore, riga di comando o barre degli strumenti Comprendere il funzionamento delle finestre di dialogo

Dettagli

PROGRAMMA CORSI DI INFORMATICA

PROGRAMMA CORSI DI INFORMATICA PROGRAMMA CORSI DI INFORMATICA Kreativa realizza corsi di informatica di base e corsi di office di diversi livelli, per utenti privati, dipendenti e aziende CORSO INFORMATICA DI BASE PER AZIENDE Modulo

Dettagli

Obiettivi del corso. Creare, modificare e formattare un semplice database costituito da tabelle, query, maschere e report utilizzando Access 2000.

Obiettivi del corso. Creare, modificare e formattare un semplice database costituito da tabelle, query, maschere e report utilizzando Access 2000. ECDL Excel 2000 Obiettivi del corso Creare, modificare e formattare un semplice database costituito da tabelle, query, maschere e report utilizzando Access 2000. Progettare un semplice database Avviare

Dettagli

On-line Corsi d Informatica sul web

On-line Corsi d Informatica sul web On-line Corsi d Informatica sul web Corso base di Windows Università degli Studi della Repubblica di San Marino Capitolo 1 IL DESKTOP Quando si avvia il computer, si apre la seguente schermata che viene

Dettagli

Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.1 Utilizzo applicazione

Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.1 Utilizzo applicazione Università degli Studi dell Aquila Corso ECDL programma START Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.1 Utilizzo applicazione Elaborazione testi Per scrivere una lettera, un libro, una tesi, o un semplice cartello

Dettagli

UTILIZZO DI WORD PROCESSOR

UTILIZZO DI WORD PROCESSOR UTILIZZO DI WORD PROCESSOR (ELABORAZIONE TESTI) Laboratorio Informatico di base A.A. 2013/2014 Dipartimento di Scienze Aziendali e Giuridiche Università della Calabria Dott. Pierluigi Muoio (pierluigi.muoio@unical.it)

Dettagli

Il Desktop. Gli elementi del Desktop. Icona Risorse del computer. Icona Cestino. Icona Risorse di rete. Lezione 3 piccolo manuale di Windows

Il Desktop. Gli elementi del Desktop. Icona Risorse del computer. Icona Cestino. Icona Risorse di rete. Lezione 3 piccolo manuale di Windows Ing. Irina Trubitsyna Ing. Ester Zumpano Università degli Studi della Calabria Anno Accademico 2003-2004 2004 Lezione 3 piccolo manuale di Windows Il Desktop Il desktop è ciò che viene visualizzato sullo

Dettagli

FlukeView Forms Documenting Software

FlukeView Forms Documenting Software FlukeView Forms Documenting Software N. 5: Uso di FlukeView Forms con il tester per impianti elettrici Fluke 1653 Introduzione Questa procedura mostra come trasferire i dati dal tester 1653 a FlukeView

Dettagli

Capitolo 3. L applicazione Java Diagrammi ER. 3.1 La finestra iniziale, il menu e la barra pulsanti

Capitolo 3. L applicazione Java Diagrammi ER. 3.1 La finestra iniziale, il menu e la barra pulsanti Capitolo 3 L applicazione Java Diagrammi ER Dopo le fasi di analisi, progettazione ed implementazione il software è stato compilato ed ora è pronto all uso; in questo capitolo mostreremo passo passo tutta

Dettagli

1. Le macro in Access 2000/2003

1. Le macro in Access 2000/2003 LIBRERIA WEB 1. Le macro in Access 2000/2003 Per creare una macro, si deve aprire l elenco delle macro dalla finestra principale del database: facendo clic su Nuovo, si presenta la griglia che permette

Dettagli

Word prima lezione. Prof. Raffaele Palladino

Word prima lezione. Prof. Raffaele Palladino 7 Word prima lezione Word per iniziare aprire il programma Per creare un nuovo documento oppure per lavorare su uno già esistente occorre avviare il programma di gestione testi. In ambiente Windows, esistono

Dettagli

MODULO 7 SEZIONE 2 Utilizzo di Outlook Express 6.0 (Windows XP)

MODULO 7 SEZIONE 2 Utilizzo di Outlook Express 6.0 (Windows XP) 7.4 POSTA ELETTRONICA MODULO 7 SEZIONE 2 Utilizzo di Outlook Express 6.0 (Windows XP) prima parte 7.4.1 Concetti e termini 7.4.1.1 Capire come è strutturato un indirizzo di posta elettronica Tre parti

Dettagli

Capitolo 1 Installazione del programma

Capitolo 1 Installazione del programma Capitolo 1 Installazione del programma Requisiti Hardware e Software Per effettuare l installazione del software Linea Qualità ISO, il computer deve presentare una configurazione minima così composta:

Dettagli

Programma MyHatch. Manuale d'uso

Programma MyHatch. Manuale d'uso Programma MyHatch Manuale d'uso PREMESSE... 2 SCOPO DEL PROGRAMMA... 2 I TRATTEGGI DI AUTOCAD... 2 IL PROGRAMMA MYHATCH... 2 LA DEFINIZIONE DEI MOTIVI... 3 USO DEL PROGRAMMA... 5 INSTALLAZIONE... 5 BARRA

Dettagli

EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE SYLLABUS VERSIONE 5.0

EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE SYLLABUS VERSIONE 5.0 Pagina I EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE SYLLABUS VERSIONE 5.0 Modulo 3 Elaborazione testi Il seguente Syllabus è relativo al Modulo 3, Elaborazione testi, e fornisce i fondamenti per il test di tipo

Dettagli

Capitolo 12 Lavorare con i modelli

Capitolo 12 Lavorare con i modelli Guida introduttiva 12 Capitolo 12 Lavorare con i modelli OpenOffice.org Copyright Il presente documento è rilasciato sotto Copyright 2005 dei collaboratori elencati nella sezione Autori. È possibile distribuire

Dettagli

Modulo 4 Strumenti di presentazione

Modulo 4 Strumenti di presentazione Modulo 4 Strumenti di presentazione Scopo del modulo è mettere l allievo in grado di: o descrivere le funzionalità di un software per generare presentazioni. o utilizzare gli strumenti standard per creare

Dettagli

Patente Europea del Computer ECDL - MODULO 3

Patente Europea del Computer ECDL - MODULO 3 Patente Europea del Computer ECDL - MODULO 3 Lezione 1 di 3 Introduzione a Word 2007 e all elaborazione testi Menù Office Scheda Home Impostazioni di Stampa e stampa Righello Intestazione e piè di pagina

Dettagli

Guida per l utente. Versione 2.5.4 - gennaio 2011 info@fotostampadiscount.it. FotoMax editor è il software gratuito di

Guida per l utente. Versione 2.5.4 - gennaio 2011 info@fotostampadiscount.it. FotoMax editor è il software gratuito di Guida per l utente Versione 2.5.4 - gennaio 2011 info@fotostampadiscount.it FotoMax editor è il software gratuito di Indice Contenuti Introduzione... pag. 1 Copyright e contenuti... 2 Privacy... 2 Download

Dettagli

Foglio elettronico (StarOffice)

Foglio elettronico (StarOffice) Modulo Foglio elettronico (StarOffice) Modulo - Foglio elettronico, richiede che il candidato comprenda il concetto di foglio elettronico e dimostri di sapere usare il programma corrispondente. Deve comprendere

Dettagli

Utilizzo di imac con sistema operativo Leopard. Conoscere imac

Utilizzo di imac con sistema operativo Leopard. Conoscere imac Conoscere imac Come si accede all avvio del computer, comparirà la finestra di login Inserite qui il nome utente e la password, quindi fate clic su Login. Il desktop: La maggior parte del lavoro sul computer

Dettagli

Il Personal Computer. Uso del Computer e gestione dei File ECDL Modulo 2

Il Personal Computer. Uso del Computer e gestione dei File ECDL Modulo 2 Il Personal Computer Uso del Computer e gestione dei File ECDL Modulo 2 1 accendere il Computer Per accendere il Computer effettuare le seguenti operazioni: accertarsi che le prese di corrente siano tutte

Dettagli

EasyPrint v4.15. Gadget e calendari. Manuale Utente

EasyPrint v4.15. Gadget e calendari. Manuale Utente EasyPrint v4.15 Gadget e calendari Manuale Utente Lo strumento di impaginazione gadget e calendari consiste in una nuova funzione del software da banco EasyPrint 4 che permette di ordinare in maniera semplice

Dettagli

Introduzione a Microsoft Word 2007

Introduzione a Microsoft Word 2007 Introduzione a Microsoft Word 2007 Autore: Alessandra Salvaggio Tratto dal libro: Lavorare con Word 2007 Non ostante che Microsoft Office 2007 sia uscito da un po di tempo, molte persone ancora non sono

Dettagli

. A primi passi con microsoft a.ccepss SommarIo: i S 1. aprire e chiudere microsoft access Start (o avvio) l i b tutti i pro- grammi

. A primi passi con microsoft a.ccepss SommarIo: i S 1. aprire e chiudere microsoft access Start (o avvio) l i b tutti i pro- grammi Capitolo Terzo Primi passi con Microsoft Access Sommario: 1. Aprire e chiudere Microsoft Access. - 2. Aprire un database esistente. - 3. La barra multifunzione di Microsoft Access 2007. - 4. Creare e salvare

Dettagli

Modulo 4.2 Fogli di calcolo elettronico

Modulo 4.2 Fogli di calcolo elettronico Modulo 4.2 Fogli di calcolo elettronico 1 Finestra principale di Excel 2 Finestra principale di Excel Questi pulsanti servono per ridurre ad icona, ripristinare e chiudere la finestra dell applicazione.

Dettagli

Corsi ECDL 2008 2009 Fabio Naponiello

Corsi ECDL 2008 2009 Fabio Naponiello Chi inizia un'attività di ufficio con l ausilio di strumenti informatici, si imbatte subito nei comuni e ricorrenti lavori di videoscrittura. Redigere lettere, comunicati, piccole relazioni ecc, sono tipiche

Dettagli

La carta intelligente: l ambiente layout

La carta intelligente: l ambiente layout La carta intelligente: l ambiente layout Un layout di AutoCAD è paragonabile a un foglio di carta e vi consente di impostare alcune opzioni tra cui quelle di stampa. In un disegno avete la possibilità

Dettagli