DOCUMENTO PROGRAMMATICO SULLA SICUREZZA INDICE DEI DOCUMENTI PRESENTI

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "DOCUMENTO PROGRAMMATICO SULLA SICUREZZA INDICE DEI DOCUMENTI PRESENTI"

Transcript

1 DPSS DOCUMENTO PROGRAMMATICO SULLA SICUREZZA Documento riassuntivo delle misure di sicurezza per la Privacy attuate dal Titolare, in conformità agli artt. da 33 a 36 ed all'allegato B del D.Lgs. 30 giugno 2003, n INDICE DEI DOCUMENTI PRESENTI Organigramma : elenco dei trattamenti, dei compiti e delle responsabilità della privacy. Soggetti Autorizzati : elenco del personale autorizzato ad accedere agli archivi dopo l'orario di chiusura. Analisi dei Rischi : analisi dei rischi, misure adottate epiano di miglioramento. Ripristino dei dati : piano per il ripristino dei dati in caso di danneggiamento odistruzione. Piano di Formazione :piano di formazione degli incaricati del trattamento. Trattamenti Esterni : elenco trattamenti esterni e dei criteri adottati per garantire l'adozione delle misure minime. Pag. 1 di 13

2 ORGANIGRAMMA ELENCO DEI TRATTAMENTI E DISTRIBUZIONE DEI COMPITI Descrizione dei dati personali trattati, suddivisi per banche dati ed unità di archiviazione, ed organigramma della distribuzione dei compiti e delle responsabilità per il trattamento e la gestione dei dati. La descrizione dettagliata delle aree di competenza, dei compiti e delle istruzioni affidati ai singoli soggetti è reperibile consultando la corrispondente nomina a responsabile od ad incaricato. Titolare del trattamento : nella persona di ROGLIERI Responsabile al rapporto con gli interessati (art. 13) : ROGLIERI Indirizzo: Sedi interessate ai trattamenti dei dati personali. Sede Principale Azienda Sede Principale azienda VIA VINCENZO CUOCO 4/A, BARI (BA); telefono: Responsabili: Responsabile della sicurezza : ROGLIERI Responsabile dei sistemi di elaborazione elettronica : ROGLIERI Sono sotto riportati gli uffici od i locali della sede interessati al trattamento od alla conservazione dei dati personali. Ufficio Amministrativo - Operativo Locale alla strada in muratura con porta in alluminio e vetro dotata di serratura, serranda elettrica dotata di serratura. Banche Dati Banca Dati : Acquisti Elenco dei soggetti nominati 'Responsabile al Trattamento' : Dati Comuni trattati : Dati Sensibili trattati : Descrizione archivio: Ufficio: Incaricati al trattamento e permessi: Incaricati alla Sorveglianza degli archivi : Gestione documenti di acquisto Codice fiscale ed altri numeri di identificazione personale Nominativo, indirizzo o altri elementi di identificazione personale Attività economiche, commerciali, finanziarie e assicurative Log File di Navigazione Internet Unita' di archiviazione della banca dati 1- Armadio (sede: Sede Principale azienda) Armadio metallico dotato di chiusura a chiave Ufficio Amministrativo -Operativo (permessi: lettura, scrittura, cancellazione, comunicazione) Pag. 2 di 13

3 ORGANIGRAMMA Banca Dati : Rapporti informativi Elenco dei soggetti nominati 'Responsabile al Trattamento' : Redazione di rapporti informativi commerciali Dati Comuni trattati : Dati Sensibili trattati : Dati che identificano l'origine nazionale Dati relativi all'affidabilità o puntualità dei pagamenti Dati Giudiziari trattati : Informazioni concernenti i provvedimenti giudiziari Codice fiscale ed altri numeri di identificazione personale Nominativo, indirizzo o altri elementi di identificazione personale Dati relativi alla famiglia e a situazioni personali Lavoro Attività economiche, commerciali, finanziarie e assicurative Beni, proprietà, possessi Dati sul comportamento Dati relativi allo svolgimento delle attività economiche dell'interessato. Unita' di archiviazione della banca dati Descrizione archivio: Ufficio: Incaricati al trattamento e permessi: Incaricati alla Sorveglianza degli archivi : Descrizione archivio: Ufficio: Incaricati al trattamento e permessi: Incaricati alla Sorveglianza degli archivi : Descrizione archivio: Ufficio: Incaricati al trattamento e permessi: Incaricati delle copie credenziali : Incaricati ai back-up : Incaricati nominati amministratori del sistema informatico: 1 - Armadio (sede: Sede Principale azienda) Armadio metallico dotato di chiusura a chiave Ufficio Amministrativo - Operativo (permessi: lettura, scrittura, cancellazione, comunicazione) 2 - Cassettiera 1 (sede: Sede Principale azienda) Cassettiera in ferro dotata di chiusura a chiave Ufficio Amministrativo - Operativo (permessi: lettura, scrittura, cancellazione, comunicazione) 3 - Dati (sede: Sede Principale azienda) Computer AMD ATHLON II X3 460, RAM 4Gb,HDD 250Gb + HDD 250Gb Ufficio Amministrativo - Operativo (permessi: lettura, scrittura, cancellazione, comunicazione) Banca Dati : Vendite Elenco dei soggetti nominati 'Responsabile al Trattamento' : Dati Comuni trattati : Gestione documenti di vendita Codice fiscale ed altri numeri di identificazione personale Nominativo, indirizzo o altri elementi di identificazione personale Unita' di archiviazione della banca dati Descrizione archivio: 1 - Armadio (sede: Sede Principale azienda) Armadio metallico dotato di chiusura a chiave Pag. 3 di 13

4 ORGANIGRAMMA Ufficio: Incaricati al trattamento e permessi: Incaricati alla Sorveglianza degli archivi : Ufficio Amministrativo -Operativo (permessi: lettura, scrittura, cancellazione, comunicazione) Categorie di soggetti interessate al trattamento Riportiamo ora in maggior dettaglio i trattamenti effettuati, distinguendo a quali soggetti interessati appartengono i dati oggetto di trattamento. Ulteriori informazioni a riguardo possono essere trovate, se previste, nelle relative informative. Categoria di soggetti interessata :Clienti Banche dati coinvolte : Dati trattati : Finalità del trattamento : Tipologie di trattamento dei dati : I dati sopra riportati potranno essere comunicati a : Vendite Codice fiscale ed altri numeri di identificazione personale Nominativo, indirizzo o altri elementi di identificazione personale Adempimenti obbligatori per legge in campo fiscale e contabile Gestione della clientela Trattamento a mezzo di calcolatori elettronici Trattamento manuale a mezzo di archivi cartacei Consulenti e liberi professionisti, anche in forma associata Categoria di soggetti interessata :Fornitori Banche dati coinvolte : Dati trattati : Finalità del trattamento : Tipologie di trattamento dei dati : I dati sopra riportati potranno essere comunicati a : Acquisti Attività economiche, commerciali, finanziarie e assicurative Codice fiscale ed altri numeri di identificazione personale Nominativo, indirizzo o altri elementi di identificazione personale Adempimenti obbligatori per legge in campo fiscale e contabile Trattamento manuale a mezzo di archivi cartacei Consulenti e liberi professionisti, anche in forma associata Categoria di soggetti interessata : Trattasi di : Amministratori, coordinatori o altre persone che ricoprono incarichi in organismi di tipo associativo; Cittadini di paesi appartenenti all'ue; Cittadini italiani; Clienti o utenti (anche potenziali); Deceduti; Imprenditori individuali; Piccoli imprenditori o liberi professionisti; Lavoratori o collaboratori; Parenti affini o conviventi; Persone fisiche; Persone giuridiche ed altri enti (comprende società di persone); Persone in cerca di occupazione Banche dati coinvolte : Dati trattati : Finalità del trattamento : Tipologie di trattamento dei dati : Rapporti informativi Attività economiche, commerciali, finanziarie e assicurative Beni, proprietà, possessi Codice fiscale ed altri numeri di identificazione personale Dati che identificano l'origine nazionale Dati relativi all'affidabilità o puntualità dei pagamenti Dati relativi alla famiglia e a situazioni personali Dati relativi allo svolgimento delle attività economiche dell'interessato. Dati sul comportamento Informazioni concernenti i provvedimenti giudiziari Lavoro Nominativo, indirizzo o altri elementi di identificazione personale Servizi finanziari Associazione o raffronto di dati anche provenienti da diverse banche dati pubbliche o private. Elaborazione di dati raccolti da terzi Raccolta di dati in luoghi pubblici o aperti al pubblico. Pag. 4 di 13

5 ORGANIGRAMMA I dati sopra riportati potranno essere comunicati a : Raccolta di dati per via informatica o telematica. Raccolta di dati presso registri, elenchi, atti o documenti pubblici. Trattamento a mezzo di calcolatori elettronici Trattamento manuale a mezzo di archivi cartacei Utilizzo dei dati solo per consultazione. Nell'ambito di soggetti pubblici e/o privati per i quali la comunicazione dei dati è obbligatoria o necessaria in adempimento ad obblighi di legge o sia comunque funzionale all'amministrazione del rapporto Enti previdenziali e assistenziali Datori di lavoro Agenzie di intermediazione Associazioni di imprenditori e di imprese Consulenti e liberi professionisti, anche in forma associata Società eimprese Banche e istituti di credito Clienti ed utenti Intermediari Pag. 5 di 13

6 ELENCO SOGGETTI Elenco dei soggetti autorizzati ad accedere agli archivi cartacei ad accesso controllato dopo l'orario di chiusura Il punto 29 dell'allegato B prevede che i soggetti che accedono ad archivi cartacei contenenti dati sensibili o giudiziari dopo l'orario di chiusura siano preventivamente autorizzati, se non è possibile controllarne l'accesso con strumenti elettronici o con incaricati alla vigilanza. Sono sotto riportati gli archivi per cui è previsto un accesso controllato dopo l'orario di chiusura e l'elenco dei soggetti autorizzati: Cassettiera 1:Cassettiera in ferro dotata di chiusura a chiave Incaricati dopo l'orario di chiusura : Pag. 6 di 13

7 ANALISI DEI RISCHI ANALISI DI RISCHIO E MISURE ADOTTATE Scopo di questo documento di delineare il quadro delle misure di sicurezza, organizzative, fisiche e logiche, adottate e da adottare per il trattamento dei dati personali effettuato da. Tipo di archivio Tipi di dati contenuti accesso non autorizzato ai dati cartacei Crollo Struttura Allagamento Incendio Furti di Dati perpetrati dall'esterno Scrittura Dati errati Distruzione omodifica volontaria dei Dati Divulgazione accidentale dei Dati Distruzione omodifica accidentale dei Dati Misure Fisiche Misure Organizzative Rischi per ogni unità di archiviazione : ARMADIO: Fattore di rischio = molto basso (3) Archivio cartaceo dati comuni Rischi presenti Livello di Copertura = medio Livello di Copertura = medio Livello di Copertura = basso Livello di Copertura = alto Misure Adottate Dotazione serrature ufficio. Estintori Custodia in classificatori o armadi non accessibili. Dotazione serrature archivio. Copia dei documenti cartacei. Archivio ad accesso controllato. Controllo dei documenti con dati sensibili o giudiziari da parte degli incaricati. Redazione di un piano di formazione per gli incaricati. Verifica periodica dell'ambito dei trattamenti e dei profili di autorizzazione. Consegna istruzioni dettagliate agli incaricati. Istruzioni scritte finalizzate al controllo ed alla custodia dei documenti cartacei. E' stato redatto e viene annualmente aggiornato il documento Programmatico sulla sicurezza. Inserimento nella relazione accompagnatoria del bilancio d'esercizio della redazione o aggiornamento del DPSS. Descrizione scritta degli interventi effettuati da terzi. Pag. 7 di 13

8 ANALISI DEI RISCHI Tipo di archivio Tipi di dati contenuti Nessuna misura prevista nel piano di miglioramento per questa unita' di archiviazione. accesso non autorizzato ai dati cartacei Crollo Struttura Allagamento Incendio Scrittura Dati errati Furti di Dati perpetrati dall'esterno Distruzione omodifica volontaria dei Dati Distruzione omodifica accidentale dei Dati Divulgazione accidentale dei Dati Misure Fisiche Misure Organizzative CASSETTIERA 1: Fattore di rischio = basso (4) Archivio cartaceo dati sensibili, dati giudiziari, dati comuni Rischi presenti Livello di Copertura = medio Livello di Copertura = basso Livello di Copertura = medio Livello di Copertura = alto Misure Adottate Dotazione serrature ufficio. Estintori Custodia in classificatori o armadi non accessibili. Dotazione serrature archivio. Copia dei documenti cartacei. Archivio ad accesso controllato. Controllo dei documenti con dati sensibili o giudiziari da parte degli incaricati. Redazione di un piano di formazione per gli incaricati. Verifica periodica dell'ambito dei trattamenti e dei profili di autorizzazione. Consegna istruzioni dettagliate agli incaricati. Istruzioni scritte finalizzate al controllo ed alla custodia dei documenti cartacei. E' stato redatto e viene annualmente aggiornato il documento Programmatico sulla sicurezza. Inserimento nella relazione accompagnatoria del bilancio d'esercizio della redazione o aggiornamento del DPSS. Descrizione scritta degli interventi effettuati da terzi. Nessuna misura prevista nel piano di miglioramento per questa unita' di archiviazione. DATI: Fattore di rischio = medio (8) Tipo di archivio Tipi di dati contenuti Guasto ai supporti di Back-up Errore di salvataggio sui supporti di Back-up Caduta Rete Locale Archivio digitale su rete pubblica dati sensibili, dati giudiziari, dati comuni Rischi presenti Rischio Residuo = medio Rischio Residuo = medio Rischio Residuo = medio Pag. 8 di 13

9 ANALISI DEI RISCHI Rottura Aria Condizionata Accesso non autorizzato ai dati digitali Danno All'infrastruttura Hardware Guasto Hardware al supporto di Back-up Allagamento Mancata erogazione elettrica Crollo Struttura Corto Circuito elettrico Furti di Dati perpetrati dall'esterno Incendio Caduta della Linea Trasmissione Dati Intasamento Linea trasmissione dati Scrittura Dati errati Distruzione omodifica accidentale dei Dati Danni ai Programmi Software Divulgazione accidentale dei Dati Interruzione temporanea all'uso dei dati Danno ai Dati Presenza di Virus Distruzione omodifica volontaria dei Dati Misure Fisiche Rischio Residuo = medio Livello di Copertura = basso Livello di Copertura = medio Livello di Copertura = basso Livello di Copertura = basso Livello di Copertura = medio Livello di Copertura = alto Misure Adottate Installazione di un Firewall. Firewall hardware. Firewall software. Contratto di Manutenzione Hardware. Dotazione serrature ufficio. Estintori Copie di Back-up. Back-Up su memoria USB. Back-Up ogni settimana. Back-Up eseguito manualmente. Back-Up Completo. Back-Up Sullo stesso supporto. Antivirus. Altri Antivirus. Aggiornamento Giornaliero. Credenziali di autentificazione, assegnate individualmente ad ogni Pag. 9 di 13

10 ANALISI DEI RISCHI Misure Organizzative incaricato. Parola chiave di almeno 8 caratteri. Disattivazione delle vecchie credenziali. Disposizioni scritte per la disponibilità dei dati. Autenticazione mediante user-id e password. Sistema Operativo. Windows XP Pro Edition. Aggiornamento Software semestrale (annuale). Sospensione automatica delle sessioni di lavoro. Profili di autorizzazione di ambito diverso per diversi incaricati. E' utilizzato un sistema di autorizzazione. I profili di autorizzazione vengono specificati prima di ogni trattamento. Verifica periodica del profilo di autorizzazione. Redazione di un piano di formazione per gli incaricati. Verifica periodica dell'ambito dei trattamenti e dei profili di autorizzazione. Consegna istruzioni dettagliate agli incaricati. Istruzioni per la segretezza del sistema di autenticazione ela custodia dei dispositivi personali. Istruzioni sulla custodia degli strumenti elettronici durante le sessioni di trattamento. Istruzioni per isupporti removibili in caso di dati sensibili ogiudiziari. Procedure per ripristino dei dati. E' stato redatto eviene annualmente aggiornato il documento Programmatico sulla sicurezza. Distruzione dei supporti removibili. Inserimento nella relazione accompagnatoria del bilancio d'esercizio della redazione oaggiornamento del DPSS. Descrizione scritta degli interventi effettuati da terzi. Nessuna misura prevista nel piano di miglioramento per questa unita' di archiviazione. Pag. 10 di 13

11 RIPRISTINO DEI DATI RIPRISTINO DEI DATI Descrizione dei criteri attuati per garantire il ripristino della disponibilità dei dati in seguito a distruzione o danneggiamento. Sistemi di elaborazione Dati Tipi di dato presenti Criticita' dei dati Responsabili della strumentazione elettronica Incaricati alla gestione del sistema di elaborazione Incaricati ai back-up Responsabili oconsulenti esterni da contattare in caso di emergenza Fornitori che possono fornire apparecchiature sostitutive in caso di guasto Frequenza di back-up Tipo di supporto per il back-up Tipo di back-up Modalita' di back-up Riutilizzo dei supporti Tempo di Ripristino Procedura per il ripristino dati sensibili, dati giudiziari, dati comuni alta ROGLIERI ROGLIERI ROGLIERI ALFA COMPUTER SRL ALFA COMPUTER SRL Back-Up giornaliero. Back-Up su Cloud. Back-Up Completo. Back-Up automatico. No. < 5 GIORNI RIPRISTINO DATI DA BACKUP E VERIFICA FUNZIONAMENTO OTTIMALE DEL SISTEMA Pag. 11 di 13

12 PIANO DI FORMAZIONE PIANO DI FORMAZIONE Elenco degli interventi formativi effettuati o progettati per gli incaricati e per i responsabili della Privacy. Interventi formativi ROGLIERI 20/03/2009 : Aggiornamento della Nomina e consegna delle istruzioni e dei compiti, dettagliati e personalizzati, per la corretta gestione della Privacy. Formazione per i nuovi incaricati Nel caso di un nuovo incaricato, è prevista la seguente formazione prima dell'inizio del trattamento: Assegnazione di dettagliate istruzioni scritte e personalizzate, complete dell'ambito di trattamento del nuovo incaricato, e formazione orale sugli obblighi di legge e sulle norme di condotta da parte del titolare o del responsabile al trattamento. Formazione prevista nel caso di cambiamenti di mansioni Nel caso in cui siano affidate mansioni differenti ad un incaricato, è prevista la seguente formazione: Assegnazione di istruzioni scritte aggiornate e complete relative al nuovo trattamento. Pag. 12 di 13

13 TRATTAMENTI ESTERNI ELENCO DEI TRATTAMENTI ESTERNI Elenco dei trattamenti esterni dei dati e dei criteri adottati per garantire il rispetto delle misure minime di sicurezza da parte dei titolari esterni. I dati personali in nostro possesso non sono affidati all'esterno della struttura del titolare. Pag. 13 di 13

Infostar S.r.l. S.S.13 Pontebbana 54/e - 33017 - TARCENTO (UD) Tel: 0432783940 - Fax: 0432794695 p.iva 02125890307

Infostar S.r.l. S.S.13 Pontebbana 54/e - 33017 - TARCENTO (UD) Tel: 0432783940 - Fax: 0432794695 p.iva 02125890307 Data ultima modifica : 14/06/2006 10:49 DPSS Cod.Doc. 2140.20.0.168818 DOCUMENTO PROGRAMMATICO SULLA SICUREZZA Valido fino al 31 Marzo 2007. Documento riassuntivo delle misure di sicurezza per la Privacy

Dettagli

DIREZIONE DIDATTICA STATALE DI CASELLE TORINESE VIA GUIBERT 3-10072 - Caselle (TO) Tel: 0119961339 - Fax: 0119914628 C.F.

DIREZIONE DIDATTICA STATALE DI CASELLE TORINESE VIA GUIBERT 3-10072 - Caselle (TO) Tel: 0119961339 - Fax: 0119914628 C.F. DIREZIONE DIDATTICA STATALE DI CASELLE TORINESE VIA GUIBERT 3-10072 - Caselle (TO) Tel: 0119961339 - Fax: 0119914628 C.F. 83003770019 ANALISI DI RISCHIO E MISURE ADOTTATE: 3 / 3 Scopo di questo documento

Dettagli

direzione didattica 3 circolo Via Boccaccio,25 ingresso Via Bra - 10042 - Nichelino (TO) Tel: 011621097 - Fax: 011621097 C.F.

direzione didattica 3 circolo Via Boccaccio,25 ingresso Via Bra - 10042 - Nichelino (TO) Tel: 011621097 - Fax: 011621097 C.F. direzione didattica 3 circolo Via Boccaccio,25 ingresso Via Bra - 10042 - Nichelino (TO) Tel: 011621097 - Fax: 011621097 C.F. 84509830018 ANALISI DI RISCHIO E MISURE ADOTTATE: 1 / 3 Scopo di questo documento

Dettagli

Documento Programmatico sulla sicurezza

Documento Programmatico sulla sicurezza SNAMI Sindacato Nazionale Autonomo Medici Italiani Documento Programmatico sulla sicurezza Redatto ai sensi dell articolo 34, comma 1, lettera g) e Allegato B - Disciplinare Tecnico, Regola 19 del Decreto

Dettagli

DOCUMENTO PROGRAMMATICO SULLA SICUREZZA

DOCUMENTO PROGRAMMATICO SULLA SICUREZZA ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE DI STATO ENRICO FERMI Via Luosi n. 23 41100 Modena Tel 059211092 059236398 (fax): 059226478 E-mail: info@fermi.mo.it Pagina web: www.fermi.mo.it DOCUMENTO PROGRAMMATICO SULLA

Dettagli

Le Misure Minime di Sicurezza secondo il Testo Unico sulla Privacy

Le Misure Minime di Sicurezza secondo il Testo Unico sulla Privacy Obblighi di sicurezza e relative sanzioni Le Misure Minime di Sicurezza secondo il Testo Unico sulla Privacy L adozione delle Misure Minime di Sicurezza è obbligatorio per tutti coloro che effettuano trattamenti

Dettagli

CONSIGLIO DELL'ORDINE DEGLI AVVOCATI DI FROSINONE

CONSIGLIO DELL'ORDINE DEGLI AVVOCATI DI FROSINONE CONSIGLIO DELL'ORDINE DEGLI AVVOCATI DI FROSINONE DOCUMENTO PROGRAMMATICO SULLA SICUREZZA DEGLI STUDI LEGALI (DPS) Redatto ai sensi e per gli effetti dell art. 34, c. 1, lett. g) del D.Lgs 196/2003 e del

Dettagli

Regolamento al trattamento dati per la piattaforma "Sofia" e Misure di Sicurezza adottate

Regolamento al trattamento dati per la piattaforma Sofia e Misure di Sicurezza adottate Regolamento al trattamento dati per la piattaforma "Sofia" e Pagina 1 di 10 INDICE 1. Definizioni 3 2. Individuazione dei tipi di dati e di operazioni eseguibili 4 3. Titolare del trattamento, oneri informativi

Dettagli

Adempimenti della Privacy e Revisione del DPSS

Adempimenti della Privacy e Revisione del DPSS Adempimenti della Privacy e Revisione del DPSS La presente Guida Sintetica intende fornire indicazioni circa gli adempimenti della Privacy e le operazioni propedeutiche alla revisione del Documento Programmatico

Dettagli

I dati : patrimonio aziendale da proteggere

I dati : patrimonio aziendale da proteggere Premessa Per chi lavora nell informatica da circa 30 anni, il tema della sicurezza è sempre stato un punto fondamentale nella progettazione dei sistemi informativi. Negli ultimi anni il tema della sicurezza

Dettagli

CNIPA. "Codice privacy" Il Documento Programmatico di Sicurezza. 26 novembre 2007. Sicurezza dei dati

CNIPA. Codice privacy Il Documento Programmatico di Sicurezza. 26 novembre 2007. Sicurezza dei dati CNIPA "Codice privacy" 26 novembre 2007 Sicurezza dei dati Quando si parla di sicurezza delle informazioni, i parametri di riferimento da considerare sono: Integrità Riservatezza Disponibilità 1 I parametri

Dettagli

Guida operativa per redigere il Documento programmatico sulla sicurezza (DPS)

Guida operativa per redigere il Documento programmatico sulla sicurezza (DPS) Guida operativa per redigere il Documento programmatico sulla sicurezza (DPS) (Codice in materia di protezione dei dati personali art. 34 e Allegato B, regola 19, del d.lg. 30 giugno 2003, n. 196) Premessa

Dettagli

14/06/2004. Modalità controllo Verifica in campo Periodicità controllo Annuale. Tipologia Misura Fisica Data ultimo aggiornamento 15/12/2005

14/06/2004. Modalità controllo Verifica in campo Periodicità controllo Annuale. Tipologia Misura Fisica Data ultimo aggiornamento 15/12/2005 ID Misura M-001 Compilata Boscolo Paolo Data da Descrizione sintetica Impianto di allarme Gli spazi interessati alla misura in oggetto sono dotati di impianto di allarme in grado di rilevare e segnalare

Dettagli

Timbro azienda. All interno della Società/Ditta, esistono collaboratori con partita IVA? Se si specificare.

Timbro azienda. All interno della Società/Ditta, esistono collaboratori con partita IVA? Se si specificare. Privacy - DLgs 196/2003 Questionario per la formulazione del preventivo per la redazione del DPS (documento programmatico sulla sicurezza) Inviare previa compilazione al fax 0532 1911288 Società/Ditta:.....

Dettagli

MANSIONARIO PRIVACY. 1 Generalità 1. 2 Incaricati 3. 3 Incaricato all Amministrazione del Sistema 5. 4 Incaricato alla Custodia della Parole Chiave 6

MANSIONARIO PRIVACY. 1 Generalità 1. 2 Incaricati 3. 3 Incaricato all Amministrazione del Sistema 5. 4 Incaricato alla Custodia della Parole Chiave 6 1 Generalità 1 2 Incaricati 3 3 all Amministrazione del Sistema 5 4 alla Custodia della Parole Chiave 6 5 al Salvataggio dei Dati 7 6 alla Custodia della Sede Operativa 8 A Elenco degli Incaricati 9 B

Dettagli

DOCUMENTO PROGRAMMATICO SULLA SICUREZZA. Ai sensi e per gli affetti del D.Lgs. 30 giugno 2003, n. 196, Allegato B punto 19

DOCUMENTO PROGRAMMATICO SULLA SICUREZZA. Ai sensi e per gli affetti del D.Lgs. 30 giugno 2003, n. 196, Allegato B punto 19 Per trattamento di dati deve intendersi: qualunque operazione o complesso di operazioni, svolte con o senza l ausilio di mezzi elettronici o comunque automatizzati, concernenti la raccolta, la registrazione,

Dettagli

Elementi per la stesura del Documento Programmatico sulla Sicurezza 2009 RILEVAZIONE DEGLI ELEMENTI UTILI AI FINI DELL AGGIORNAMENTO DEL DPS 2009

Elementi per la stesura del Documento Programmatico sulla Sicurezza 2009 RILEVAZIONE DEGLI ELEMENTI UTILI AI FINI DELL AGGIORNAMENTO DEL DPS 2009 RILEVAZIONE DEGLI ELEMENTI UTILI AI FINI DELL AGGIORNAMENTO DEL DPS 2009 Premessa Le informazioni di seguito riportate sono riferite a tutto ciò che attiene (dal punto di vista logistico, organizzativo

Dettagli

Allegato 8 MISURE MINIME ED IDONEE

Allegato 8 MISURE MINIME ED IDONEE Allegato 8 MISURE MINIME ED IDONEE SOMMARIO 1 POLITICHE DELLA SICUREZZA INFORMATICA...3 2 ORGANIZZAZIONE PER LA SICUREZZA...3 3 SICUREZZA DEL PERSONALE...3 4 SICUREZZA MATERIALE E AMBIENTALE...4 5 GESTIONE

Dettagli

La tutela della Privacy. Annoiatore: Stefano Pelacchi

La tutela della Privacy. Annoiatore: Stefano Pelacchi La tutela della Privacy Annoiatore: Stefano Pelacchi 1 Appunti Le organizzazioni del volontariato possono assumere qualsiasi forma giuridica prevista dal Libro I del Codice Civile compatibile con il proprio

Dettagli

Manuale Informativo. Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 Codice in materia di protezione dei dati personali

Manuale Informativo. Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 Codice in materia di protezione dei dati personali Manuale Informativo Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 Codice in materia di protezione dei dati personali INDEX Il D.Lgs. 196/2003 Termini e Fondamenti Gli attori Organizzazione e Responsabilità

Dettagli

DISCIPLINARE TECNICO IN MATERIA DI MISURE MINIME DI SICUREZZA ANNO 2015

DISCIPLINARE TECNICO IN MATERIA DI MISURE MINIME DI SICUREZZA ANNO 2015 DISCIPLINARE TECNICO IN MATERIA DI MISURE MINIME DI SICUREZZA ANNO 2015 Approvato dall Amministratore Unico di Metro con determina n. 5 del 9 marzo 2015 1 Disciplinare tecnico 2015 in materia di misure

Dettagli

BOZZA D.P.S. Documento Programmatico sulla Sicurezza. Intestazione documento: Ragione sociale o denominazione del titolare Indirizzo Comune P.

BOZZA D.P.S. Documento Programmatico sulla Sicurezza. Intestazione documento: Ragione sociale o denominazione del titolare Indirizzo Comune P. BOZZA D.P.S. Intestazione documento: Ragione sociale o denominazione del titolare Indirizzo Comune P.iva Documento Programmatico sulla Sicurezza Indice finalità del documento inventario dei beni in dotazione

Dettagli

Regione Calabria Azienda Sanitaria Provinciale Cosenza UOC AFFARI GENERALI

Regione Calabria Azienda Sanitaria Provinciale Cosenza UOC AFFARI GENERALI REGOLAMENTO CONCERNENTE LA NOMINA E LE FUNZIONI DELL AMMINISTRATORE DI SISTEMA E GLI ADEMPIMENTI IN MATERIA DI OSSERVANZA DELLE MISURE DI SICUREZZA PRIVACY 1 ARTICOLO 1 - SCOPO DEL REGOLAMENTO Il presente

Dettagli

COMUNE DI VEDUGGIO CON COLZANO Provincia di Milano Codice Ente 11123

COMUNE DI VEDUGGIO CON COLZANO Provincia di Milano Codice Ente 11123 COMUNE DI VEDUGGIO CON COLZANO Provincia di Milano Codice Ente 11123 N. 30 Reg. Delib. G.C. Seduta del 17/03/2006 OGGETTO: REVISIONE DEL DOCUMENTO PROGRAMMATICO SULLA SICUREZZA DEI DATI PERSONALI PER L

Dettagli

DOCUMENTO PROGRAMMATICO SULLA SICUREZZA DATI A.S. 2014/2015

DOCUMENTO PROGRAMMATICO SULLA SICUREZZA DATI A.S. 2014/2015 DOCUMENTO PROGRAMMATICO SULLA SICUREZZA DATI A.S. 2014/2015 Scuola Ipsia Dalmazio Birago Sede legale e operativa Corso Novara 65 10154 Torino Data redazione: 2.10.2012 Versione 1 Rev. 05 anno 2014/2015

Dettagli

PRIVACY.NET. La soluzione per gestire gli adempimenti sulla tutela dei dati in azienda

PRIVACY.NET. La soluzione per gestire gli adempimenti sulla tutela dei dati in azienda open > PRIVACY.NET La soluzione per gestire gli adempimenti sulla tutela dei dati in azienda next > Il software è rivolto a: Chiunque tratta dati personali, con e senza strumenti elettronici, è tenuto

Dettagli

La Privacy nelle Associazioni di Promozione Sociale

La Privacy nelle Associazioni di Promozione Sociale La Privacy nelle Associazioni di Promozione Sociale Forlì, 25 gennaio 2007 1 Adempimenti previsti dal Codice della Privacy per le APS 2 Codice della Privacy Nel 1996 la legge n. 675 regolamentò la tutela

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA TUTELA DELLA RISERVATEZZA RISPETTO AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

REGOLAMENTO PER LA TUTELA DELLA RISERVATEZZA RISPETTO AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI COMUNE DI BRESCIA REGOLAMENTO PER LA TUTELA DELLA RISERVATEZZA RISPETTO AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI Adottato dalla Giunta Comunale nella seduta del 26.3.2003 con provvedimento n. 330/11512 P.G. Modificato

Dettagli

Il Documento Programmatico sulla Sicurezza in base Normativa sulla privacy applicabile agli studi professionali (D. Lgs 196/03)

Il Documento Programmatico sulla Sicurezza in base Normativa sulla privacy applicabile agli studi professionali (D. Lgs 196/03) Il Documento Programmatico sulla Sicurezza in base Normativa sulla privacy applicabile agli studi professionali (D. Lgs 196/03) A cura di Gianfranco Gargani A seguito delle diverse richieste degli iscritti

Dettagli

ELENCO DEGLI ADEMPIMENTI RICHIESTI A TITOLARI DEL TRATTAMENTO PRIVATI DALLA NORMATIVA PRIVACY.

ELENCO DEGLI ADEMPIMENTI RICHIESTI A TITOLARI DEL TRATTAMENTO PRIVATI DALLA NORMATIVA PRIVACY. ELENCO DEGLI ADEMPIMENTI RICHIESTI A TITOLARI DEL TRATTAMENTO PRIVATI DALLA NORMATIVA PRIVACY. Il presente documento ha lo scopo di illustrare gli adempimenti di natura legale e di natura tecnico-informatica

Dettagli

La nuova disciplina in materia di tutela della privacy (D.Lgs. 30.6.2003 n. 196) Principali novità

La nuova disciplina in materia di tutela della privacy (D.Lgs. 30.6.2003 n. 196) Principali novità La nuova disciplina in materia di tutela della privacy (D.Lgs. 30.6.2003 n. 196) Principali novità INDICE 1 Il nuovo Codice sulla privacy... 2 2 Ambito di applicazione... 2 3 Soggetti coinvolti dal trattamento

Dettagli

GESTIONE DELLA RETE INFORMATICA

GESTIONE DELLA RETE INFORMATICA Documento Sistema di Gestione Qualità ISO 9001:2000 Area Settore/ Servizio Processo Rev. Data STA EDP P01 02 Novembre 10 GESTIONE DELLA RETE INFORMATICA TIPO DI PROCEDURA: di supporto AREA DI RIFERIMENTO:

Dettagli

Documento programmatico sulle misure di sicurezza adottate per il trattamento dei dati personali con strumenti elettronici e supporti cartacei

Documento programmatico sulle misure di sicurezza adottate per il trattamento dei dati personali con strumenti elettronici e supporti cartacei Documento programmatico sulle misure di sicurezza adottate per il trattamento dei dati personali con strumenti elettronici e supporti cartacei In base al disciplinare tecnico in materia di misure di sicurezza

Dettagli

Istruzioni operative per gli Incaricati del trattamento dei dati personali

Istruzioni operative per gli Incaricati del trattamento dei dati personali Istruzioni operative per gli Incaricati del trattamento dei dati personali Pagina 1 di 5 Introduzione Il presente documento costituisce un manuale con istruzioni operative per il corretto utilizzo dei

Dettagli

Il nuovo codice in materia di protezione dei dati personali

Il nuovo codice in materia di protezione dei dati personali Il nuovo codice in materia di protezione dei dati personali Si chiude il capitolo, dopo sette anni dalla sua emanazione, della legge 675 sulla privacy. Questa viene sostituita da un testo di legge unico

Dettagli

un responsabile ti chiamerà al più presto per chiarire ogni dubbio

un responsabile ti chiamerà al più presto per chiarire ogni dubbio Come implementare o aggiornare il Documento Programmatico per la Sicurezza (DPS) in conformità al Disciplinare Tecnico Gestione della privacy: chiarezza sulle figure, ruoli, compiti e responsabilità Chiedi

Dettagli

Video Corso per Fornitori Cedacri. Regnani Chiara Collecchio, Gennaio 2014

Video Corso per Fornitori Cedacri. Regnani Chiara Collecchio, Gennaio 2014 Video Corso per Fornitori Cedacri Regnani Chiara Collecchio, Gennaio 2014 1 Scopo Scopo del presente Corso è fornire informazioni necessarie per rapportarsi con gli standard utilizzati in Azienda 2 Standard

Dettagli

MISURE MINIME DI SICUREZZA NEL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

MISURE MINIME DI SICUREZZA NEL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI MISURE MINIME DI SICUREZZA NEL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI D.Lgs. 196/03 artt.31-36 Allegato B Art. 31 (Obblighi di sicurezza) 1. I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati,

Dettagli

C e n t o. 9 6 ti mette in regola con la Legge sulla Privacy

C e n t o. 9 6 ti mette in regola con la Legge sulla Privacy Privacy 2004 Il Nuovo Testo Unico sulla Privacy (D.L. n.196 del 30 giugno 2003) è già in vigore. Le norme prevedono vincoli rigorosi e pene severe in caso di inadempienza. Impegnarsi autonomamente per

Dettagli

FORMAZIONE PRIVACY 2015

FORMAZIONE PRIVACY 2015 Intervento formativo per rendere edotti gli incaricati del trattamento di dati personali dei rischi che incombono sui dati e delle relative misure di sicurezza ai sensi dell art. 130 del D.Lgs. 196/2003

Dettagli

Con il presente documento, desideriamo informare gli utenti sulla Privacy Policy del sito web www.fiorentinaschool.it.

Con il presente documento, desideriamo informare gli utenti sulla Privacy Policy del sito web www.fiorentinaschool.it. Privacy Policy Informativa ai sensi art. 13 decreto legislativo n. 196/03. Con il presente documento, desideriamo informare gli utenti sulla Privacy Policy del sito web www.fiorentinaschool.it. TITOLARE

Dettagli

PRIVACY. Federica Savio M2 Informatica

PRIVACY. Federica Savio M2 Informatica PRIVACY Federica Savio M2 Informatica Adempimenti tecnici obbligatori e corretta salvaguardia dei dati e dei sistemi Normativa di riferimento - oggi D.LGS 196/2003 Codice in materia di protezione dei dati

Dettagli

UNINDUSTRIA SERVIZI s.r.l. REGOLAMENTO PER LA PROTEZIONE DEI DATI

UNINDUSTRIA SERVIZI s.r.l. REGOLAMENTO PER LA PROTEZIONE DEI DATI UNINDUSTRIA SERVIZI s.r.l. REGOLAMENTO PER LA PROTEZIONE DEI DATI REDATTO AI SENSI E PER GLI EFFETTI DELL ARTICOLO 34, COMMA 1, LETTERA G) DEL D.LGS 196/2003 e successive modifiche, E DEL DISCIPLINARE

Dettagli

COMUNICATO. Vigilanza sugli intermediari Entratel: al via i controlli sul rispetto della privacy

COMUNICATO. Vigilanza sugli intermediari Entratel: al via i controlli sul rispetto della privacy COMUNICATO Vigilanza sugli intermediari Entratel: al via i controlli sul rispetto della privacy Nel secondo semestre del 2011 l Agenzia delle Entrate avvierà nuovi e più articolati controlli sul rispetto

Dettagli

qwertyuiopasdfghjklzxcvbnmqwerty uiopasdfghjklzxcvbnmqwertyuiopasd fghjklzxcvbnmqwertyuiopasdfghjklzx

qwertyuiopasdfghjklzxcvbnmqwerty uiopasdfghjklzxcvbnmqwertyuiopasd fghjklzxcvbnmqwertyuiopasdfghjklzx qwertyuiopasdfghjklzxcvbnmqwerty uiopasdfghjklzxcvbnmqwertyuiopasd fghjklzxcvbnmqwertyuiopasdfghjklzx DOCUMENTO PROGRAMMATICO SULLA SICUREZZA (DPS) cvbnmqwertyuiopasdfghjklzxcvbnmq wertyuiopasdfghjklzxcvbnmqwertyui

Dettagli

Piano per la sicurezza dei documenti informatici

Piano per la sicurezza dei documenti informatici Allegato 1 Piano per la sicurezza dei documenti informatici 1 Sommario 1 Aspetti generali...3 2 Analisi dei rischi...3 2.1 Misure di sicurezza... 4 3 Misure Fisiche...4 3.1 Controllo accessi... 4 3.2 Sistema

Dettagli

Codice. in materia di. Protezione dei Dati Personali

Codice. in materia di. Protezione dei Dati Personali Codice in materia di Protezione dei Dati Personali (D.Lgs. 196/2003) ====================== Incontri Formativi con il Personale della Direzione Didattica del 7 Circolo Didattico G. Carducci di Livorno

Dettagli

DOCUMENTO PROGRAMMATICO SULLA SICUREZZA NEL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

DOCUMENTO PROGRAMMATICO SULLA SICUREZZA NEL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI DOCUMENTO PROGRAMMATICO SULLA SICUREZZA NEL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI Questo documento illustra il quadro delle misure di sicurezza, organizzative, fisiche e logiche, adottate per il trattamento dei

Dettagli

Comune di San Martino Buon Albergo Provincia di Verona

Comune di San Martino Buon Albergo Provincia di Verona Comune di San Martino Buon Albergo Provincia di Verona REGOLAMENTO IN MATERIA DI PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI (Approvato con deliberazione di Consiglio Comunale n. 32 del 12/05/2009) Sommario Art. 1.

Dettagli

Istituzione per i Servizi Educativi, Culturali e Sportivi Comune di Sesto Fiorentino DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE N. 50 DEL 21.5.

Istituzione per i Servizi Educativi, Culturali e Sportivi Comune di Sesto Fiorentino DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE N. 50 DEL 21.5. Istituzione per i Servizi Educativi, Culturali e Sportivi Comune di Sesto Fiorentino DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE N. 50 DEL 21.5.2012 OGGETTO: individuazione degli incaricati del trattamento dati personali

Dettagli

Privacy semplice per le PMI

Privacy semplice per le PMI Privacy semplice per le PMI A cura di: Francesca Scarazzai Dottore Commercialista Politecnico di Torino 25 novembre 2011 Semplificazioni nel tempo - 1 Maggio 2007: Guida pratica per le PMI Novembre 2007:

Dettagli

Documento Programmatico sulla Sicurezza delle Informazioni. Ver. 1.00

Documento Programmatico sulla Sicurezza delle Informazioni. Ver. 1.00 Documento Programmatico sulla Sicurezza delle Informazioni Ver. 1.00 20 Ottobre 1998 InfoCamere S.C.p.A. Documento Programmatico sulla Sicurezza delle Informazioni Indice 1. Introduzione...3 2. Principi

Dettagli

Privacy policy della newsletter

Privacy policy della newsletter Privacy policy della newsletter Le presenti linee programmatiche di condotta relative alla privacy (la "Privacy Policy") si applica alla newsletter del sito web di ATTIMIWEB srl (il "Sito") e si riferisce

Dettagli

Informativa Privacy ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. 196/2003

Informativa Privacy ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. 196/2003 Informativa Privacy ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. 196/2003 Desideriamo informarla che il D.lgs. n. 196 del 30 giugno 2003 (codice in materia di protezione dei dati personali) prevede la tutela delle

Dettagli

1. Conoscenza dei dati trattati. 2. Conoscenza degli strumenti utilizzati. 3. Conoscenza del proprio ruolo all interno della struttura

1. Conoscenza dei dati trattati. 2. Conoscenza degli strumenti utilizzati. 3. Conoscenza del proprio ruolo all interno della struttura Corso 196/03 per i Responsabili e gli Incaricati del Trattamento Dati Percorso Formativo per l Incaricato del Trattamento Dati: Pre-requisiti: 1. Conoscenza dei dati trattati 2. Conoscenza degli strumenti

Dettagli

COMUNE DI ROSSANO VENETO DOCUMENTO PROGRAMMATICO SULLA SICUREZZA DEI DATI INFORMATICI

COMUNE DI ROSSANO VENETO DOCUMENTO PROGRAMMATICO SULLA SICUREZZA DEI DATI INFORMATICI COMUNE DI ROSSANO VENETO SERVIZI INFORMATICI DOCUMENTO PROGRAMMATICO SULLA SICUREZZA DEI DATI INFORMATICI Allegato A) INDICE 1 INTRODUZIONE 2 ASPETTI GENERALI 2.1 Contenuti 2.2 Responsabilità 2.3 Applicabilità

Dettagli

Manovra d'estate - Privacy trattamento dei dati personali: semplificazione nelle attività amministrative e contabili

Manovra d'estate - Privacy trattamento dei dati personali: semplificazione nelle attività amministrative e contabili Privacy Manovra d'estate - Privacy trattamento dei dati personali: semplificazione nelle attività amministrative e contabili Semplificazioni di taluni adempimenti previsti in caso di trattamento dei dati

Dettagli

ART. 1 OGGETTO ART. 2 FINALITA ART. 3 DEFINIZIONI DI RIFERIMENTO

ART. 1 OGGETTO ART. 2 FINALITA ART. 3 DEFINIZIONI DI RIFERIMENTO S O M M A R I O Art. 1 - Oggetto Art. 2 - Finalità Art. 3 Definizioni di riferimento Art. 4 - Individuazione delle banche dati Art. 5 Titolarità e responsabilità della banca dati Art. 6 Soggetti incaricati

Dettagli

DOCUMENTO PROGRAMMATICO SULLA SICUREZZA TRATTAMENTO DATI

DOCUMENTO PROGRAMMATICO SULLA SICUREZZA TRATTAMENTO DATI DOCUMENTO PROGRAMMATICO SULLA SICUREZZA TRATTAMENTO DATI Il presente documento è redatto ai sensi dell art. 34 e 35 del Dlgs 30 Giugno 2003, n 196, della direttiva 11 Febbraio 2005 del Presidente del Consiglio

Dettagli

Normativa sulla privacy negli. USA: http://aspe.hhs.gov/admnsimp/pl104191.htm Italia: http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?

Normativa sulla privacy negli. USA: http://aspe.hhs.gov/admnsimp/pl104191.htm Italia: http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp? Normativa sulla privacy negli USA e in Italia USA: http://aspe.hhs.gov/admnsimp/pl104191.htm Italia: http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?id=1042761 Complementi di Informatica Medica 1. Anno Accademico

Dettagli

Roma, ottobre 2013. Ai Responsabili Regionali pro tempore Ai Responsabili di Zona pro tempore

Roma, ottobre 2013. Ai Responsabili Regionali pro tempore Ai Responsabili di Zona pro tempore Roma, ottobre 2013 Ai Responsabili Regionali pro tempore Ai Responsabili di Zona pro tempore OGGETTO: NOMINA DEI RESPONSABILI DEL TRATTAMENTO DEI DATI L AGESCI Associazione Guide e Scouts Cattolici Italiani,

Dettagli

Documento unico. composto da numero di pagine. Si richiede l apposizione del timbro postale per la data certa. Data. Firma del Presidente

Documento unico. composto da numero di pagine. Si richiede l apposizione del timbro postale per la data certa. Data. Firma del Presidente Documento unico composto da numero di pagine Si richiede l apposizione del timbro postale per la data certa. Data Firma del Presidente PROCEDURA PER IL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI E DOCUMENTO PROGRAMMATICO

Dettagli

Strumenti digitali e privacy. Avv. Gloria Galli

Strumenti digitali e privacy. Avv. Gloria Galli Strumenti digitali e privacy Avv. Gloria Galli Codice in materia di protezione dei dati personali: Decreto legislativo n. 196 del 30/06/2003 Art. 4. Definizioni trattamento, qualunque operazione o complesso

Dettagli

Ci si riferisce, in particolare, all'abuso della qualità di operatore di

Ci si riferisce, in particolare, all'abuso della qualità di operatore di Con il presente provvedimento il Garante intende richiamare tutti i titolari di trattamenti effettuati, anche in parte, mediante strumenti elettronici alla necessità di prestare massima attenzione ai rischi

Dettagli

T.U. d.lgs. 30 giugno 2003 n. 196 (già legge 31 dicembre 1996 n. 675)

T.U. d.lgs. 30 giugno 2003 n. 196 (già legge 31 dicembre 1996 n. 675) T.U. d.lgs. 30 giugno 2003 n. 196 (già legge 31 dicembre 1996 n. 675) La Legge disciplina il trattamento di dati con o senza l'ausilio di mezzi elettronici o comunque automatizzati proponiamo uno schema

Dettagli

Comune di Nola Provincia di Napoli. Regolamento di gestione utenti e profili di autorizzazione per trattamenti elettronici

Comune di Nola Provincia di Napoli. Regolamento di gestione utenti e profili di autorizzazione per trattamenti elettronici Comune di Nola Provincia di Napoli Regolamento di gestione utenti e profili di autorizzazione per trattamenti elettronici Sommario Articolo I. Scopo...2 Articolo II. Riferimenti...2 Articolo III. Definizioni

Dettagli

Entro il 31 marzo 2007 dovrà essere effettuato il rinnovo del DPS (Documento Programmatico sulla Sicurezza) aggiornandone i contenuti.

Entro il 31 marzo 2007 dovrà essere effettuato il rinnovo del DPS (Documento Programmatico sulla Sicurezza) aggiornandone i contenuti. INFORMAZIONI DI MASSIMA PER IL RINNOVO DEL DPS ANNO 2007 Entro il 31 marzo 2007 dovrà essere effettuato il rinnovo del DPS (Documento Programmatico sulla Sicurezza) aggiornandone i contenuti. Quello di

Dettagli

COMUNE DI CARTURA Provincia di Padova Regolamento per la disciplina di accesso e riutilizzo delle banche dati

COMUNE DI CARTURA Provincia di Padova Regolamento per la disciplina di accesso e riutilizzo delle banche dati COMUNE DI CARTURA Provincia di Padova Regolamento per la disciplina di accesso e riutilizzo delle banche dati Versione 1.0.0 1 SOMMARIO 1 APPROVAZIONI...3 2 LISTA DI DISTRIBUZIONE...3 3 REVISIONI...3 4

Dettagli

Andreani Tributi Srl. Titolare del Trattamento dei Dati. P.Iva 01412920439 Sede: Via Cluentina 33/D - 62100 Macerata

Andreani Tributi Srl. Titolare del Trattamento dei Dati. P.Iva 01412920439 Sede: Via Cluentina 33/D - 62100 Macerata Titolare del Trattamento dei Dati Andreani Tributi Srl P.Iva 01412920439 Sede: Via Cluentina 33/D - 62100 Macerata Tipologie di Dati raccolti Fra i Dati Personali raccolti da questa Applicazione, in modo

Dettagli

Disclaimer Privacy Portale Convegno Genova 6 Novembre 2015

Disclaimer Privacy Portale Convegno Genova 6 Novembre 2015 Disclaimer Privacy Portale Convegno Genova 6 Novembre 2015 L accesso, la consultazione e l utilizzo delle pagine del presente sito web di WEB-X comportano l accettazione, da parte dell utente (di seguito

Dettagli

CHECK LIST PER LE VERIFICHE SULL OPERATO DEGLI AMMINISTRATORI DI SISTEMA

CHECK LIST PER LE VERIFICHE SULL OPERATO DEGLI AMMINISTRATORI DI SISTEMA CHECK LIST PER LE VERIFICHE SULL OPERATO DEGLI AMMINISTRATORI DI SISTEMA Una proposta per rispondere alla misura 4.4 (o e ) del Provvedimento del Garante del 28 novembre 2008. E' possibile dare il proprio

Dettagli

Fac-simile documento programmatico sulla sicurezza nel trattamento dei dati personali

Fac-simile documento programmatico sulla sicurezza nel trattamento dei dati personali Fac-simile documento programmatico sulla sicurezza nel trattamento dei dati personali Scopo di questo documento è di delineare il quadro delle misure di sicurezza, organizzative, fisiche e logiche, da

Dettagli

ORDINE DEGLI PSICOLOGI DELLA TOSCANA DOCUMENTO PROGRAMMATICO SULLA SICUREZZA. (ai sensi dell allegato B, 19, d. lgs. 196/2003 e successive modifiche)

ORDINE DEGLI PSICOLOGI DELLA TOSCANA DOCUMENTO PROGRAMMATICO SULLA SICUREZZA. (ai sensi dell allegato B, 19, d. lgs. 196/2003 e successive modifiche) ORDINE DEGLI PSICOLOGI DELLA TOSCANA DOCUMENTO PROGRAMMATICO SULLA SICUREZZA (ai sensi dell allegato B, 19, d. lgs. 196/2003 e successive modifiche) approvato dal Consiglio dell Ordine degli Psicologi

Dettagli

Privacy Policy www.sagicostruzioni.com

Privacy Policy www.sagicostruzioni.com Privacy Policy www.sagicostruzioni.com Questa Applicazione raccoglie alcuni Dati Personali dei propri Utenti. Titolare del Trattamento dei Dati SAGI srl Viale Ettore Franceschini, 48 00155 Roma (RM) info@sagicostruzioni.com

Dettagli

Privacy Policy di www.feelingfoodmilano.com Questa Applicazione raccoglie alcuni Dati Personali dei propri Utenti.

Privacy Policy di www.feelingfoodmilano.com Questa Applicazione raccoglie alcuni Dati Personali dei propri Utenti. Privacy Policy di www.feelingfoodmilano.com Questa Applicazione raccoglie alcuni Dati Personali dei propri Utenti. Titolare del Trattamento dei Dati MGM SERVIZI S.R.L - Via Benaco 30, 20139 Milano, info@feelingfoodmilano.com

Dettagli

Privacy Policy di www.lpgcostruzioni.it

Privacy Policy di www.lpgcostruzioni.it Privacy Policy di www.lpgcostruzioni.it Questo sito raccoglie alcuni Dati Personali dei propri Utenti. Titolare del Trattamento dei Dati Giovanni La Paglia Via Roma, 120 S.Agata li Battiati 95030 Tipologie

Dettagli

Anno Compilato il: Compilato da: Recapito telefonico:

Anno Compilato il: Compilato da: Recapito telefonico: Anno Compilato il: Compilato da: Recapito telefonico: RACCOLTA DATI CON PC FOTOCOPIARE ANCHE PIU PAGINE, SE NECESSARIO, E USARE LE FOTOCOPIE PER LA COMPILAZIONE SCRIVERE IN MODO LEGGIBILE E IN STAMPATELLO

Dettagli

Dati e informazioni in azienda: sicurezza, vincoli legali e novità legislative. Gabriele Faggioli

Dati e informazioni in azienda: sicurezza, vincoli legali e novità legislative. Gabriele Faggioli Dati e informazioni in azienda: sicurezza, vincoli legali e novità legislative Gabriele Faggioli La Tutela dei dati personali: il D.lgs 196 del 2003 Concetti fondamentali: - Dati personali: Dati comuni

Dettagli

M4 P1 4*1 = 4 Armadi chiusi a chiave Custodia in cassaforte. Sistema di allarme

M4 P1 4*1 = 4 Armadi chiusi a chiave Custodia in cassaforte. Sistema di allarme Verifica M P R Misure Idonee Misure Adottate Misure da Adottare Adottare entro Accesso archivi dati comuni M3 P1 3*1 = 3 Chiusura a chiave Procedura gestione chiavi Assegnazione incarico Cartelli Segnaletici

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA SICUREZZA DEI DATI PERSONALI

REGOLAMENTO PER LA SICUREZZA DEI DATI PERSONALI CASA DI RIPOSO CESARE BERTOLI NOGAROLE ROCCA (VR) REGOLAMENTO PER LA SICUREZZA DEI DATI PERSONALI TRATTAMENTO EFFETTUATO CON ELABORATORI NON COLLEGATI IN RETE E NON ACCESSIBILI DA ALTRI ELABORATORI O TERMINALI

Dettagli

Firenze, Corso Italia 34 50123 - Tel. 055/268412 - Fax. 055/5370766 - e-mail: info@studiome.eu - sito web: www.studiome.eu

Firenze, Corso Italia 34 50123 - Tel. 055/268412 - Fax. 055/5370766 - e-mail: info@studiome.eu - sito web: www.studiome.eu DOCUMENTO PROGRAMMATICO SULLA SICUREZZA SEMPLIFICATO (ART. 34 COMMA -BIS E REGOLA 9 DELL ALLEGATO B DEL CODICE IN MATERIA DI PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI) STUDIOME Dottore Commercialista e Revisore Legale

Dettagli

Allegato 5. Definizione delle procedure operative

Allegato 5. Definizione delle procedure operative Allegato 5 Definizione delle procedure operative 1 Procedura di controllo degli accessi Procedura Descrizione sintetica Politiche di sicurezza di riferimento Descrizione Ruoli e Competenze Ruolo Responsabili

Dettagli

Mansionario del trattamento dei dati

Mansionario del trattamento dei dati Allegato 9 Mansionario del trattamento dei dati CRITERI GENERALI DI COMPORTAMENTO E NORME PROCEDURALI In questo documento si forniscono alcune regole sulle modalità più convenienti per l attuazione delle

Dettagli

Privacy Policy di www.globuscatering.it

Privacy Policy di www.globuscatering.it Privacy Policy di www.globuscatering.it Questa Applicazione raccoglie alcuni Dati Personali dei propri Utenti. Titolare del Trattamento dei Dati Globus Srl - via A. Sello, 4 ZI San Mauro fraz. Percoto

Dettagli

ISTRUZIONI PER IL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

ISTRUZIONI PER IL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI ALLEGATO 2 ISTRUZIONI PER IL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI Con questo documento si intende offrire: - una precisazione in ordine ai termini ed ai concetti più frequentemente richiamati dalla normativa

Dettagli

Il disciplinare tecnico viene pubblicato nell area riservata del sito della scuola

Il disciplinare tecnico viene pubblicato nell area riservata del sito della scuola - Visto il D.Lgs 196/2003 Codice in materia di protezione dei dati personali ; - Visto il Regolamento emanato dal Ministero della Pubblica Istruzione con decreto 7 dicembre 2006 n 305; - Visto il provvedimento

Dettagli

Privacy. Argomenti della presentazione 9MARZO 2006. genesys software srl

Privacy. Argomenti della presentazione 9MARZO 2006. genesys software srl genesys software srl SISTEMI INFORMATIVI Via Rodolfo Redi, 3-70124 BARI Tel. 080/561.90.01 Fax 080/561.43.91 E-mail: genesys@genesysnet.it 9MARZO 2006 Privacy Argomenti della presentazione 1 PRIVACY IL

Dettagli

SERVICE LEGAL AGREEMENT SERVIZI AL CITTADINO www.servizialcittadino.it

SERVICE LEGAL AGREEMENT SERVIZI AL CITTADINO www.servizialcittadino.it SERVICE LEGAL AGREEMENT SERVIZI AL CITTADINO www.servizialcittadino.it Art.1 Oggetto e scopo del documento Lo scopo principale di questo documento è quello di fornire le regole e le modalità di svolgimento

Dettagli

) FINALITÀ DEL TRATTAMENTO CUI SONO DESTINATI I DATI

) FINALITÀ DEL TRATTAMENTO CUI SONO DESTINATI I DATI Informativa sul trattamento dei dati personali ex ar t. 13 D. Lgs. 30 giugno 2003 n. 196 Il D.Lgs. 30 giugno 2003 n. 196, Codice in materia di protezione dei dati personali (di seguito più brevemente il

Dettagli

Identità e autenticazione

Identità e autenticazione Identità e autenticazione Autenticazione con nome utente e password Nel campo della sicurezza informatica, si definisce autenticazione il processo tramite il quale un computer, un software o un utente,

Dettagli

Allegato 9) Modello informativa clienti e fornitori

Allegato 9) Modello informativa clienti e fornitori Allegato 9) Modello informativa clienti e fornitori Autorizzazione ai sensi del D.Lgs. n.196/2003 sulla Privacy. APEA S.R.L.- PRIVACY POLICY / REV. Del 07/08/2008 Apea s.r.l.. ha come obiettivo la tutela

Dettagli

Documento programmatico sulla sicurezza (ai sensi D.L.vo 196 del 30/06/03)

Documento programmatico sulla sicurezza (ai sensi D.L.vo 196 del 30/06/03) Documento programmatico sulla sicurezza (ai sensi D.L.vo 196 del 30/06/03) DISPOSIZIONI MINIME SULLA SICUREZZA E DOCUMENTO PROGRAMMATICO SULLA SICUREZZA Il presente documento si compone di n. 13 pagine

Dettagli

Disposizioni in materia di trattamento dei dati personali.

Disposizioni in materia di trattamento dei dati personali. Privacy - Ordinamento degli uffici e dei servizi comunali: indirizzi in materia di trattamento dei dati personali esistenti nelle banche dati del Comune. (Delibera G.C. n. 919 del 28.12.2006) Disposizioni

Dettagli

Provincia Autonoma di Bolzano Disciplinare organizzativo per l utilizzo dei servizi informatici, in particolare di internet e della posta

Provincia Autonoma di Bolzano Disciplinare organizzativo per l utilizzo dei servizi informatici, in particolare di internet e della posta Provincia Autonoma di Bolzano Disciplinare organizzativo per l utilizzo dei servizi informatici, in particolare di internet e della posta elettronica, da parte degli uffici provinciali e dell amministrazione

Dettagli

DICHIARA. Nello specifico dei prodotti e dei servizi sopra citati Microcosmos Multimedia S.r.l. CERTIFICA

DICHIARA. Nello specifico dei prodotti e dei servizi sopra citati Microcosmos Multimedia S.r.l. CERTIFICA 1 Dichiarazione di conformità dei prodotti e dei servizi Microcosmos per la gestione della forma associativa Medicina in Rete di cui al comma 8 dell art. 40 del D.P.R. 28 luglio 2000, n. 270 (Accordo Collettivo

Dettagli

INFORMATIVA GENERALE

INFORMATIVA GENERALE UNIMEC S.R.L. Via Palazzo, 36 Albano S. Alessandro Bg Informazioni rese ai sensi dell art. 13 del D. Lgs.vo 196/03 Codice in materia di protezione dei dati personali e successive modifiche ed integrazioni.

Dettagli

di Alessandro Siena Servizio assistenza e sviluppo di a.c.esse snc a.siena@acesse.it

di Alessandro Siena Servizio assistenza e sviluppo di a.c.esse snc a.siena@acesse.it In corsa verso il futuro Privacy e IT Come fare? di Alessandro Siena Servizio assistenza e sviluppo di a.c.esse snc a.siena@acesse.it Il problema dell'applicazione della cosiddetta "Legge sulla Privacy",

Dettagli

Le informazioni contenute nel sito sono prodotte da WEB-X, se non diversamente indicato.

Le informazioni contenute nel sito sono prodotte da WEB-X, se non diversamente indicato. Disclaimer L accesso, la consultazione e l utilizzo delle pagine del presente sito web di WEB-X comportano l accettazione, da parte dell utente (di seguito l Utente ), del contenuto del presente Disclaimer.

Dettagli

Informativa Privacy Privacy Policy di www.squad2.it

Informativa Privacy Privacy Policy di www.squad2.it Informativa Privacy Privacy Policy di www.squad2.it Questa Applicazione raccoglie alcuni Dati Personali dei propri Utenti. Titolare del Trattamento dei Dati SWING JEANS s.r.l. Via Sarno - 80040 San Gennaro

Dettagli

SISTER VISURA PLANIMETRICA TELEMATICA (OTTOBRE 2010)

SISTER VISURA PLANIMETRICA TELEMATICA (OTTOBRE 2010) SISTER VISURA PLANIMETRICA TELEMATICA (OTTOBRE 2010) 1 INDICE Condizioni del servizio di Visura Planimetrica telematica... 3 Abilitazione degli utenti... 4 Visura Planimetrica... 4 Elenco Visure Planimetriche

Dettagli