Apertura Chiusura Archivi Passepartout Nuovo Anno

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Apertura Chiusura Archivi Passepartout Nuovo Anno"

Transcript

1 MANUALISTICA PERSONALIZZAZIONI Apertura Chiusura Archivi Passepartout Nuovo Anno 16/12/09 Versione dicembre EBS_MANUALISTICA_ _Apertura_Chiusura_Archivi_Passepartout_2009.doc Pagina 1

2 Indice: 1 Apertura Nuovo Esercizio Creazione Archivi nuovo anno contabile Chiusura / Apertura Contabile Condizioni indispensabili per effettuare la chiusura Contabile Procedura di Apertura e Chiusura contabile Cosa Succede in Passepartout durante la Chiusura /Apertura Contabile Eventi dell esecuzione della funzione a livello Contabile Eventi dell esecuzione della funzione a livello Magazzino Operazioni preliminari alle operazioni di Chiusura e Apertura Azzeramento saldo Conto automatico RISULTATO D ESERCIZIO Trasformazione Documenti BC in bolle di Scarico BS Copia archivi Generali Salvataggio Ambiente Passepartout Salvataggio di rapido Directory dati di Passepartout dicembre EBS_MANUALISTICA_ _Apertura_Chiusura_Archivi_Passepartout_2009.doc Pagina 2

3 1 Apertura Nuovo Esercizio 1.1 Creazione Archivi nuovo anno contabile Nel menù annuali, Creazione Archivi si trovano le funzioni che permettono il passaggio al nuovo anno contabile. Entrando in passepartout con data relativa all ultimo anno di gestione 31/12/20??, la funzione consente di creare gli archivi per il nuovo esercizio. Dopo tale operazione sarà possibile operare con data del nuovo anno. (01/01/20??) ATTENZIONE: Questa funzione modifica gli archivi in maniera irreversibile quindi prima di effettuare la creazione degli archivi si deve fare una copia di salvataggio degli archivi generali. (Vedere paragrafo COPIA DEGLI ARCHIVI GENERALI Capitolo 2.1) 17 dicembre EBS_MANUALISTICA_ _Apertura_Chiusura_Archivi_Passepartout_2009.doc Pagina 3

4 Questa funzione è eseguibile solamente se tutti gli anni precedenti sono stati chiusi in modo definitivo e solo l ultimo anno di gestione risulta aperto. In caso contrario occorre chiudere contabilmente in maniera definitiva l'anno più vecchio prima d'eseguire questa funzione. Se questo controllo non ha esito positivo il programma avverte con il messaggio seguente: (Nella finestra l'anno 2001 e' a titolo di esempio) Qual ora dovesse comparire il seguente messaggio prima di effettuare l apertura degli archivi del nuovo anno occorre chiudere in modo definitivo gli anni precedenti seguendo le procedure di Chiusura / Apertura contabile del punto 1.2, in caso contrario inserendo data 01/01/?? potete incominciare ad operare nel nuovo anno. 17 dicembre EBS_MANUALISTICA_ _Apertura_Chiusura_Archivi_Passepartout_2009.doc Pagina 4

5 1.2 Chiusura / Apertura Contabile Questa funzione consente d'effettuare la Chiusura Contabile del vecchio anno e l'apertura Contabile del nuovo. NOTA BENE: prima d'eseguire l'operazione, si deve assolutamente fare una copia di salvataggio degli archivi. (Capitolo. 2.1) Condizioni indispensabili per effettuare la chiusura Contabile Per eseguire la chiusura il programma controlla che il conto automatico RISULTATO D'ESERCIZIO abbia saldo ZERO al fine di poter effettuare i calcoli e girare l'utile o la perdita dell'esercizio corrente al suddetto conto. Inoltre, per le aziende che gestiscono il magazzino, viene eseguito il controllo che non siano presenti in archivio Bolle di Consegna e Ricevute Fiscali Sospese ancora da fatturare. Se il programma trova una o più delle suddette condizioni non soddisfatte visualizza i relativi messaggi. Per chi gestisce i cespiti con Passepartout: Entrando nella funzione il programma controlla inoltre che sia stato stampato il registro degli ammortamenti in modo definitivo ed in caso contrario lo segnala con un messaggio di avvertimento. ATTENZIONE: se si effettua la chiusura definitiva senza aver stampato in maniera definitiva il Registro degli Ammortamenti, non si potrà più effettuare l'ammortamento dei cespiti per l'anno appena chiuso con conseguente disallineamento dell'archivio dei cespiti. Una volta verificatasi la suddetta situazione, per poter effettuare la stampa definitiva del Registro Cespiti sarà obbligatorio ripristinare un salvataggio precedente alla chiusura contabile definitiva Procedura di Apertura e Chiusura contabile Le operazioni di Apertura e di Chiusura avvengono contestualmente e non sono separabili, anche se possono avere date di registrazione diverse. Ad esempio la Chiusura al e l'apertura al Nella condizione in cui si può effettuare la chiusura contabile, posizionati nell anno precedente all ultimo anno apribile con il programma(es: Ultimo Anno apribile con il programma 2009, posizionarsi nell anno 2008 con data 31/12/08) eseguendo questa funzione si presenterà la seguente finestra: 17 dicembre EBS_MANUALISTICA_ _Apertura_Chiusura_Archivi_Passepartout_2009.doc Pagina 5

6 In cui inserire: DATA DI CHIUSURA Data con cui vengono stampati i movimenti di Chiusura Contabile. Viene accettato sia l'anno in corso sia l'anno successivo. Se non viene gestita la contabilità fiscale inserire 31/12 dell anno da chiudere. DATA DI APERTURA Data in cui viene registrata in contabilità l'apertura Contabile. Viene accettata solo una data dell'anno successivo. L'immissione è obbligatoria solo se si esegue l'operazione in modo definitivo. Se non viene gestita la contabilità fiscale inserire 01/01/ dell anno successivo a quello della chiusura ELABORAZIONE DEFINITIVA Campo in cui inserire un carattere fra quelli proposti: N =Viene effettuata una Chiusura di prova senza alcun effetto sugli archivi e viene stampato un tabulato con le operazioni di Chiusura, per controllare il risultato di esercizio. S = Vengono eseguite la Chiusura e l'apertura definitive con effetti irreversibili sugli archivi. Inoltre una volta che è stata selezionata l'elaborazione definitiva è possibile accedere al campo: STAMPA CHIUSURA SU GIORNALE Questo campo permette di selezionare se effettuare o meno la stampa della chiusura sul Libro Giornale. Qualora si selezionasse di NON effettuare la stampa contestualmente all'elaborazione definitiva, sarà comunque possibile effettuarla in un secondo momento rientrando nella funzione ed impostando a "S" questo campo. I valori accettati sono i seguenti con i rispettivi significati: Quando è stata selezionata l'elaborazione definitiva, appare un messaggio dove viene richiesta la conferma dell'elaborazione. Confermando l elaborazione inizia l'operazione di stampa definitiva. La funzione non può essere interrotta. Per questo motivo si deve fare una copia di salvataggio prima di eseguire l'elaborazione. In caso d'interruzione, prima di eseguire nuovamente la funzione, si deve provvedere al ripristino delle copie. Per questa eventualità siamo a Vostra disposizione. Una volta effettuata l'operazione di chiusura definitiva, rientrando nella funzione viene segnalato che è già stata eseguita l'operazione definitiva e viene richiesta la conferma per effettuare la stampa tramite il seguente messaggio: ATTENZIONE : Funzione gia' eseguita in modo definitivo Vuoi eseguire la stampa della chiusura (S/N): N Se l'azienda sta per aprire il terzo esercizio di gestione o successivi, il programma, proporrà la seguente domanda: Mantenere in linea gli archivi AAAA (S/N): N MANTENERE IN LINEA GLI ARCHIVI AAAA AAAA è l'anno più vecchio mantenuto in linea fino a quel momento. Occorre inserire uno fra i caratteri proposti avendo presente che produrranno i seguenti effetti. 17 dicembre EBS_MANUALISTICA_ _Apertura_Chiusura_Archivi_Passepartout_2009.doc Pagina 6

7 S = L'anno AAAA, anche su chiuso in maniera definitiva, potrà essere consultato in qualunque momento entrando nel programma con una data di quell'anno. Attenzione: E consigliabile a questa domanda rispondere S NOTA BENE: il programma può tenere in linea gli ultimi 10 anni contabili. Prima di creare i nuovi archivi, visto che questa è un'operazione irreversibile, il programma chiede un'ulteriore conferma con il seguente messaggio: ATTENZIONE Questa funzione cancellera' gli archivi di primanota e movimenti di magazzino del decimo anno antecedente l'anno di cui si intende creare i nuovi archivi ATTENZIONE Questa funzione non potrà essere ripetuta Confermi elaborazione (S/N): N CONFERMA ELABORAZIONE Occorre inserire uno fra caratteri proposti: N = Annulla il comando. S = Inizia la creazione degli archivi. La funzione non può essere interrotta. In caso d'interruzione, per eseguirla nuovamente occorre caricare il salvataggio e cancellare gli archivi creati, con un comando di sistema operativo. Per questa procedura siamo a Vs. disposizione. Terminata la creazione degli archivi del nuovo esercizio, si può lavorare liberamente sia sul vecchio che sul nuovo anno, senza dovere eseguire alcuna operazione di riallineamento dei saldi. Lo farà in automatico ed in tempo reale il programma, e questo sarà possibile fino a quando non verrà eseguita la chiusura definitiva sul vecchio anno. 1.3 Cosa Succede in Passepartout durante la Chiusura /Apertura Contabile Eventi dell esecuzione della funzione a livello Contabile CHIUSURA Memorizza la data in cui viene effettuata. Non genera registrazioni in Primanota e, solo per le aziende a regime ordinario, stampa direttamente sul libro giornale i movimenti di Chiusura. L'elaborazione avviene con la seguente logica: Tutti i Conti Economici vengono azzerati e girati a Risultato di Esercizio. Tutti i Conti Patrimoniali attivi vengono sommati e girati a Bilancio di Chiusura. Anche i Conti Patrimoniali passivi vengono sommati e girati a Bilancio di Chiusura. Il Bilancio di Chiusura viene pareggiato dal Risultato di Esercizio. 17 dicembre EBS_MANUALISTICA_ _Apertura_Chiusura_Archivi_Passepartout_2009.doc Pagina 7

8 La chiusura di prova può essere eseguita tutte le volte che si desidera e viene stampata nello stesso modo di quella definitiva. La Chiusura definitiva può essere eseguita una sola volta, ma può comunque essere effettuata nuovamente al solo scopo di ristamparla anche sul libro giornale. In questo caso non viene eseguita altra operazione se non la stampa. APERTURA Memorizza la data in cui viene effettuata. Genera le registrazioni di Primanota, (con causale "AP", Apertura, e "BA", Bilancio Apertura) che saranno stampate, per le sole aziende a regime ordinario, sul libro Giornale assieme alle altre registrazioni dello stesso periodo: L'elaborazione avviene con la seguente logica: Operazioni con causale "AP": Tutti i Conti Patrimoniali attivi vengono, aperti con saldo uguale a quello dell'anno precedente, e girati a Bilancio di Apertura. Anche i Conti Patrimoniali passivi vengono, aperti con saldo uguale a quello dell'anno precedente, e girati a Bilancio di Apertura. Il Bilancio di Apertura viene pareggiato dal Risultato di Esercizio. Operazioni con causale "BA": Gli eventuali Ratei e Risconti, se gestiti ed il relativo "parametro contabile" è impostato a "S", vengono girati nel nuovo anno con segno invertito. Le eventuali rimanenze (conti patrimoniali tipo "R") che sono state inserite nell'anno precedente, sono girate al conto automatico "Rimanenze iniziali" di tipo economico (se il parametro contabile relativo è impostato a "S"). Dopo avere effettuato la Chiusura e l'apertura contabile, si deve provvedere a girare manualmente il Risultato di Esercizio a Utile o Perdita di esercizio, e da questo ai Conti: Dividendo, Riserve, ecc. Nel nuovo anno, i Conti Economici ripartono da zero, mentre per i Conti Patrimoniali viene assunto automaticamente il saldo finale dell'anno precedente Eventi dell esecuzione della funzione a livello Magazzino Nel nuovo anno vengono azzerati tutti i numeratori, escluso quello degli Ordini Clienti, Ordini Fornitori, Preventivi, Bolle di Lavorazione. Questa funzione fissa anche il costo ultimo del momento come precedente al nuovo anno creato, (utile soprattutto nella valorizzazione dei magazzini). Questo costo ultimo è assunto per tutti gli anni gestiti rispetto al nuovo creato. Come giacenza iniziale di magazzino, viene assunta automaticamente l'esistenza finale dell'anno precedente. Il tipo di valorizzazione si definisce nei parametri di magazzino alla voce "Valoriz. inventario...(u/s/p/c)" dove: U = costo Ultimo S = costo Standard P = prezzo medio Ponderato, se vale 0 (zero) viene assunto il costo ultimo C = prezzo medio di Carico, se vale 0 (zero) viene assunto il prezzo di inventario e se anche questo vale 0 (zero) allora viene assunto il costo ultimo. 17 dicembre EBS_MANUALISTICA_ _Apertura_Chiusura_Archivi_Passepartout_2009.doc Pagina 8

9 NOTA BENE: In fase di chiusura contabile, se il tipo di valorizzazione dell'inventario è a PREZZO MEDIO PONDERATO e questo risulta a zero viene assunto il COSTO ULTIMO; se il tipo di valorizzazione é a PREZZO MEDIO DI CARICO e questo risulta a zero viene assunto il PREZZO DI INVENTARIO iniziale e se anche questo è zero viene assunto il COSTO ULTIMO. 1.4 Operazioni preliminari alle operazioni di Chiusura e Apertura Azzeramento saldo Conto automatico RISULTATO D ESERCIZIO Qual ora il conto RISULTATO D ESERCIZIO non sia gia stato girato all Utilie o Perdita d esercizio procedere come segue. Il codice del Conto di Risultato d esercizio si trova nella tabella dei conti automatici nel menù aziende Parametri di base Conti automatici : Dal menu contabilità immissione primanota si procedera manualmente all azzeramento del saldo. Inserendo il codice Risultato d esercizio sulla destra del video verrà visualizzato il saldo dello stesso (A=avere D=dare). Digitare quindi l importo con segno opposto. (Nell esempio il Saldo ,75 e AVERE quindi il conto risultato d esercizio ,75 e inserito in DARE). Per concludere la registrazione nella seconda riga inserire il conto di giro del risultato d esercizio, il programma scriverà in automatico l importo inserito con il segno di competenza. Confermare la registrazione con il tasto F10. N.B. Qualora l azienda gestisca al suo interno la contabilità fiscale, l operazione di giroconto dell utile/perdita dell esercizio e consigliabile effettuarla con il responsabile contabile. 17 dicembre EBS_MANUALISTICA_ _Apertura_Chiusura_Archivi_Passepartout_2009.doc Pagina 9

10 1.4.2 Trasformazione Documenti BC in bolle di Scarico BS Qual ora siano presenti in archivio delle Bolle di Consegna non ancora fatturate occorre trasformare i documenti in Fatture FT. Se i documenti BC non possono essere trasformati in documenti fattura per motivi aziendali (ES: bolle di scarico, visone, conto lavorazione ecc ecc..) per poter effettuare la chiusura e riapertura contabile occorre cancellare i documenti BC sospesi o trasformare gli stessi, in movimenti di scarico BS nel seguenti modi : Trasformazione documenti manuale: Richiamare i documenti Bolla BC dal menù emissione revisione documenti Trasformare manualmente le BC in documenti BS 17 dicembre EBS_MANUALISTICA_ _Apertura_Chiusura_Archivi_Passepartout_2009.doc Pagina 10

11 Inserendo manualmente lo stesso numero e data della BC il documento di scarico BS assumerà gli stessi riferimenti del documento originale BC ma con causale BS. 17 dicembre EBS_MANUALISTICA_ _Apertura_Chiusura_Archivi_Passepartout_2009.doc Pagina 11

12 Trasformazione documenti automatica Trasformando automaticamente tutti i documenti BC in documenti BS con l emissione differita documenti di passepartout. Inserendo Stampa di Prova S si potranno fare delle simulazioni per verificare il corretto passaggio dei documenti BC in BS. Inserendo Stampa di Prova N i documenti BC verranno trasformati in documenti BS. 17 dicembre EBS_MANUALISTICA_ _Apertura_Chiusura_Archivi_Passepartout_2009.doc Pagina 12

13 IMPORTANTE: Con l emissione differita dei documenti la numerazione dei documenti BS trasformati assumerà in modo progressivo la numerazione automatica dei documenti BS mantenendo comunque nella testata dei documenti generati i riferimenti ai documenti BC originali. Utilizzando la trasformazione differita e obbligatorio associare il relativo formato di stampa Bolle di scarico BS. 17 dicembre EBS_MANUALISTICA_ _Apertura_Chiusura_Archivi_Passepartout_2009.doc Pagina 13

14 Solo se durante l emissione differita dovesse verificarsi questo tipo di errore occorre posizionarsi nel menu Servizi, modulistica documenti. inserire nel campo Documenti ammessi della riga relativa alle Bolle BC il formato BS, come raffigurato nell esempio, e confermare il salvataggio delle modifiche. 17 dicembre EBS_MANUALISTICA_ _Apertura_Chiusura_Archivi_Passepartout_2009.doc Pagina 14

15 2 Copia archivi Generali 2.1 Salvataggio Ambiente Passepartout Prima di procedere alla creazione archivi del nuovo anno o la chiusura e riapertura contabile si consiglia di effettuare le operazioni di salvataggio dell ambiente dati Passepartout, con gli strumenti di back up utilizzati nella vostra azienda. 2.2 Salvataggio di rapido Directory dati di Passepartout Per effettuare il salvataggio rapido ed efficace della cartella dati di passepartout procedere come segue: Posizionarsi in un menù qualsiasi di Passepartout (es. Contabililà, Anagrafica pc-cli-forn) e premere 3 volte il tasto F1 Si presenterà una finestra simile alla seguente: Prendersi nota del percorso della cartella dati. Chiudere passepartout (per le versioni in multiutenza: chiudere passepartout su tutti i teminali) Tramite le risorse del computer selezionare (senza aprirla) la cartella dei dati di Passepartout (nell esempio c:\pass3000\dati) Tenendo il puntatore del mouse sulla cartella dati mediante il tasto destro del mouse premere copia 17 dicembre EBS_MANUALISTICA_ _Apertura_Chiusura_Archivi_Passepartout_2009.doc Pagina 15

16 Posizionarsi con il puntatore del mouse di fianco alla cartella dati (senza selezionare nessun altra cartella). Premere il tasto destro del mouse e selezionare incolla Si avvierà la procedura di duplicazione della cartella dati Al termine posizionarsi con il mouse sulla cartella creata che nel nostro esempio avrà nome copia di dati premere il tasto destro del mouse e selezionare rinomina 17 dicembre EBS_MANUALISTICA_ _Apertura_Chiusura_Archivi_Passepartout_2009.doc Pagina 16

17 Rinominare la cartella come dati-apertura20?? 17 dicembre EBS_MANUALISTICA_ _Apertura_Chiusura_Archivi_Passepartout_2009.doc Pagina 17

CREAZIONE ARCHIVI 2014

CREAZIONE ARCHIVI 2014 CREAZIONE ARCHIVI 2014 Prima di procedere con la creazione dell anno 2014, per chi gestisce il magazzino, è necessario : con un solo terminale aperto, dal menù AZIENDE ANAGRAFICA AZIENDA F4 (DATI AZIENDALI)

Dettagli

Guida Informativa. LAVORI DI FINE ANNO ebridge Linea Azienda. Chiusura e riapertura esercizio di magazzino, fatturazione, ordini e agenti.

Guida Informativa. LAVORI DI FINE ANNO ebridge Linea Azienda. Chiusura e riapertura esercizio di magazzino, fatturazione, ordini e agenti. Guida Informativa LAVORI DI FINE ANNO ebridge Linea Azienda Chiusura e riapertura esercizio di magazzino, fatturazione, ordini e agenti. ebridge Azienda Lavori di Fine Anno Sommario PREMESSA 3 FASI PRELIMINARI.

Dettagli

Linea Azienda. Lavori di Fine Anno

Linea Azienda. Lavori di Fine Anno Linea Azienda Lavori di Fine Anno I contenuti del presente manuale si riferiscono ad una specifica versione del prodotto e possono essere soggetti a modifiche senza preavviso. Le immagini che riproducono

Dettagli

Cambio esercizio CONTABILE Flusso operativo

Cambio esercizio CONTABILE Flusso operativo Cambio esercizio CONTABILE Flusso operativo (ver. 3 07/11/2014) INDICE Sito web:!"#"! Tel. (0423) 23.035 - Fax (0423) 601.587 e-mail istituzionale: "$%!"#"! PEC:!"#%&'(&)("&"! PREMESSA nuovo) contemporaneamente.

Dettagli

Attenzione!: ESEGUIRE LE COPIE DI SICUREZZA PRIMA DI PROCEDERE CON LE OPERAZIONI DI PASSAGGIO ANNO.

Attenzione!: ESEGUIRE LE COPIE DI SICUREZZA PRIMA DI PROCEDERE CON LE OPERAZIONI DI PASSAGGIO ANNO. PASSAGGIO ANNO Con le seguenti note vogliamo ricordare la sequenza operativa da seguire per svolgere correttamente le operazioni contabili di fine anno. Attenzione!: ESEGUIRE LE COPIE DI SICUREZZA PRIMA

Dettagli

AZZERAMENTO PROGRESSIVI (solo per installazioni di oltre 10 anni)

AZZERAMENTO PROGRESSIVI (solo per installazioni di oltre 10 anni) Servizio Supporto Ad Hoc Windows Il presente documento contiene informazioni inerenti le problematiche di inizio anno da affrontare con il gestionale Ad Hoc Windows. Per ulteriori informazioni Vi invitiamo

Dettagli

1. Archivi. 1.1. Codici I.V.A. 1.2. Codici Lingue Estere. 1.3. Progressivi Ditta

1. Archivi. 1.1. Codici I.V.A. 1.2. Codici Lingue Estere. 1.3. Progressivi Ditta PRODUZIONE E MAGAZZINO 1. Archivi Per gestire il magazzino e la produzione occorre creare i seguenti archivi. 1.1. Codici I.V.A. Occorre creare, obbligatoriamente, tutti i codici I.V.A. (soggetti, esenti,

Dettagli

2.2 Calcolo dell acconto Questi sono i passi da seguire per effettuare il calcolo dell acconto IVA con e/:

2.2 Calcolo dell acconto Questi sono i passi da seguire per effettuare il calcolo dell acconto IVA con e/: il mondo di e/ Il presente documento è da ritenersi valido per i seguenti prodotti: - e/2 ready - e/2 - e/3 - e/ready - e/impresa - e/sigip OPERAZIONI DI INIZIO ANNO (2016) 1. Introduzione Il presente

Dettagli

Chiusure CONTABILI. Per generare le Chiusure/Aperture contabili nei diversi moduli

Chiusure CONTABILI. Per generare le Chiusure/Aperture contabili nei diversi moduli HELP DESK Nota Salvatempo 0026 MODULO FISCALE Chiusure CONTABILI Quando serve Per generare le Chiusure/Aperture contabili nei diversi moduli In questo documento: 1. Premessa 2. Operazioni Preliminari 3.

Dettagli

programma P R I M U L A N T

programma P R I M U L A N T (rel. 5.1; 5.2; 6.0; 6.1) Albino, dicembre 2014 programma P R I M U L A N T NOTE PER LO SDOPPIAMENTO CONTABILE DELL'ESERCIZIO 2014/2015 Operazioni da compiere (si consiglia di eseguire le procedure a macchina

Dettagli

CAMBIO D ESERCIZIO. SCOPO: Eseguire tutte le operazioni necessarie per la chiusura e riapertura dell'esercizio.

CAMBIO D ESERCIZIO. SCOPO: Eseguire tutte le operazioni necessarie per la chiusura e riapertura dell'esercizio. CAMBIO D ESERCIZIO SCOPO: Eseguire tutte le operazioni necessarie per la chiusura e riapertura dell'esercizio. RICHIAMO DELLA FUNZIONE: Prima di richiamare la funzione assicurarsi che la tabella CONTI

Dettagli

MANAGER NOTE DI FINE ANNO 2013-2014

MANAGER NOTE DI FINE ANNO 2013-2014 MANAGER NOTE DI FINE ANNO 2013-2014 SOMMARIO Introduzione... 3 1. Procedura Automatica... 4 1.1 Operazioni di verifica Archivi Vendite... 4 1.2 Operazioni di verifica Archivi Magazzino... 5 1.3 Procedura

Dettagli

CONTABILITÀ ANALITICA

CONTABILITÀ ANALITICA Release 4.90 Manuale Operativo CONTABILITÀ ANALITICA Gestione dei Centri di Costo e delle Commesse Il modulo Contabilità Analitica abilita la gestione dei Centri di Costo e delle Commesse su tre procedure

Dettagli

DOCUVISION IL DOCUMENTALE DI PASSEPARTOUT

DOCUVISION IL DOCUMENTALE DI PASSEPARTOUT DOCUVISION IL DOCUMENTALE DI PASSEPARTOUT La App Documentale (detta anche Docuvision) permette di attivare il modulo tramite il quale si possono acquisire direttamente i documenti prodotti da Mexal Express

Dettagli

CHIUSURE CESPITI di FINE ANNO

CHIUSURE CESPITI di FINE ANNO CHIUSURE CESPITI di FINE ANNO Operazioni da svolgere per eseguire le chiusure dell esercizio precedente. Il documento che segue ha lo scopo di illustrare le operazioni che devono essere eseguite per: Controllare

Dettagli

Quando si manifesta la necessita di operare sul nuovo anno e indispensabile lanciare questo programma.

Quando si manifesta la necessita di operare sul nuovo anno e indispensabile lanciare questo programma. SIGMA 9.00 PREPARAZIONE NUOVA GESTIONE W01.090.01 Quando si manifesta la necessita di operare sul nuovo anno e indispensabile lanciare questo programma. Questa fase permette di preparare la gestione contabile

Dettagli

Gestione e allineamento delle Giacenze

Gestione e allineamento delle Giacenze Release 5.20 Manuale Operativo INVENTARIO Gestione e allineamento delle Giacenze Il modulo permette la contemporanea gestione di più inventari, associando liberamente ad ognuno un nome differente; può

Dettagli

Registrazione in Prima Nota

Registrazione in Prima Nota Registrazione in Prima Nota Il programma consente l'immissione dei movimenti di Contabilità Generale, fatture clienti /fornitori, movimenti contabili, corrispettivi etc. Il programma lavora in tempo reale,

Dettagli

HOTEL MANAGER NOTE DI FINE ANNO 2012-2013

HOTEL MANAGER NOTE DI FINE ANNO 2012-2013 HOTEL MANAGER NOTE DI FINE ANNO 2012-2013 SOMMARIO 1. Introduzione... 3 2. Procedura automatica... 4 3. Procedura manuale... 7 3.1 Front Office... 7 3.2 Ristorante... 9 3.3 Economato... 10 4. Creazione

Dettagli

Migrazioni da PROFIS Pervasive a SQL

Migrazioni da PROFIS Pervasive a SQL Migrazioni da PROFIS Pervasive a SQL Migrazione Applicativa Avvertenza. Il materiale qui disponibile è riservato al solo uso dei Utenti SISTEMI, ne è quindi vietata la diffusione o la duplicazione. SISTEMI

Dettagli

I PAGAMENTI CON BONIFICI ELETTRONICI

I PAGAMENTI CON BONIFICI ELETTRONICI I PAGAMENTI CON BONIFICI ELETTRONICI Per emettere il pagamento a fronte di una fattura ricevuta da un fornitore è possibile utilizzare la modalità Bonifico Elettronico. Con Mexal Express si possono generare

Dettagli

GESTIONE RATEI/RISCONTI

GESTIONE RATEI/RISCONTI GESTIONE RATEI/RISCONTI Di seguito le operazioni preliminari e alcuni esempi di operatività per la gestione dei ratei e risconti OPERAZIONI PRELIMINARI Per attivare la gestione automatica dei ratei, risconti

Dettagli

ISTRUZIONI SULLE OPERAZIONI DI CAMBIO ANNO CONTABILE 2005/2006 LIQUIDAZIONE IVA - STAMPA REGISTRI - CHIUSURA/APERTURA CONTI

ISTRUZIONI SULLE OPERAZIONI DI CAMBIO ANNO CONTABILE 2005/2006 LIQUIDAZIONE IVA - STAMPA REGISTRI - CHIUSURA/APERTURA CONTI ISTRUZIONI SULLE OPERAZIONI DI CAMBIO ANNO CONTABILE 2005/2006 LIQUIDAZIONE IVA - STAMPA REGISTRI - CHIUSURA/APERTURA CONTI PREMESSA La procedura contabile consente la gestione di più anni in linea. Questo

Dettagli

Guida Pratica per l utilizzo del Programmi Or. Ma. Magazzino e Vendita

Guida Pratica per l utilizzo del Programmi Or. Ma. Magazzino e Vendita Pag. 1 di 1 Guida Pratica per l utilizzo del Programmi Magazzino e Vendita Indice Rapido 1. Inserimento Tabella IVA REPARTI Fornitori Pag. 2 2. Procedura di Inserimento articoli Pag. 3 3. Procedura di

Dettagli

FINE ANNO BOLLE / FATTURE PER E/SATTO

FINE ANNO BOLLE / FATTURE PER E/SATTO FINE ANNO BOLLE / FATTURE PER E/SATTO (ver. 3 07/11/2014) Sito web:!"#$%$# e-mail istituzionale: $ &'!"#$%$# PEC:!"#$%'(")*(+*$($# % INDICE e-mail istituzionale: #&'!"#$#" PEC:!"#$'(!)*(+*#(#" & Premessa

Dettagli

LIBRO INVENTARI FINE ESERCIZIO

LIBRO INVENTARI FINE ESERCIZIO LIBRO INVENTARI FINE ESERCIZIO Questa funzione consente di adempiere alla stampa del Libro Inventari, prevista dall articolo 2217 del Codice Civile e dall articolo 15 del DPR 600/73. In tale stampa vengono

Dettagli

LEGGERE ATTENTAMENTE

LEGGERE ATTENTAMENTE LEGGERE ATTENTAMENTE Si consiglia di eseguire la procedura la sera dell ultimo giorno di lavoro effettivo sul vecchio anno o la mattina del primo giorno di lavoro effettivo sul nuovo anno. Questo perché

Dettagli

OPERAZIONI DI INIZIO ANNO (2016)

OPERAZIONI DI INIZIO ANNO (2016) OPERAZIONI DI INIZIO ANNO (2016) 1. Introduzione Il presente documento riassume le operazioni da eseguire per gestire correttamente con e/satto il passaggio dall esercizio 2015 a quello 2016. Verranno

Dettagli

Gestione Beni Strumentali

Gestione Beni Strumentali Gestione Beni Strumentali La procedura di Gestione Beni Strumentali presente nell omonima voce del menù Contabilità consente di immettere tutti i dati relativi ai Cespiti per ottenerne la stampa del registro

Dettagli

FASI DI FINE ANNO (1)

FASI DI FINE ANNO (1) FASI DI FINE ANNO (1) Attenzione!! Nel caso in cui gli archivi del nuovo anno sono stati aperti anticipatamente per questioni contabili o comunque prima del 29/12 consultare l APPENDICE A alla pagina 5

Dettagli

Gruppo Buffetti S.p.A. Via F. Antolisei 10-00173 Roma

Gruppo Buffetti S.p.A. Via F. Antolisei 10-00173 Roma SOMMARIO VERSIONI CONTENUTE NEL PRESENTE CD...1 MODALITA DI AGGIORNAMENTO...2 AVVERTENZE...2 INTERVENTI EFFETTUATI CON L UPD 09_2013 DI LINEA AZIENDA...2 COLLEGAMENTO AL CONTENITORE UNICO PER LA GESTIONE

Dettagli

OPERAZIONI DI FINE ANNO

OPERAZIONI DI FINE ANNO OSCA OPERAZIONI DI FINE ANNO NOTE OPERATIVE I N D I C E 1. PREMESSA.. pag. 3 2. CONTABILITA.. pag. 3 3. MAGAZZINO.. pag. 4 3.1 DIFFERENZE INVENTARIALI.. pag. 4 3.2 CHIUSURA MAGAZZINO...... pag. 4 3.2.1

Dettagli

I Codici Documento consentono di classificare le informazioni e di organizzare in modo logico l archiviazione dei file.

I Codici Documento consentono di classificare le informazioni e di organizzare in modo logico l archiviazione dei file. Archivia Modulo per l acquisizione, l archiviazione e la consultazione di informazioni Il modulo Archivia permette l acquisizione, l archiviazione e la consultazione di informazioni (siano esse un immagine,

Dettagli

Note di fine anno. Applicativo Dylog Manager. Dicembre 2013 rel. 01

Note di fine anno. Applicativo Dylog Manager. Dicembre 2013 rel. 01 Note di fine anno Applicativo Dylog Manager Dicembre 2013 rel. 01 Sommario Prima di procedere 3 Contabilità. 3 Vendite. 4 Magazzino. 4 Procedura Automatica di Passaggio d anno per Contabilità\Vendite\Magazzino...

Dettagli

ORDINARIA. Flusso operazioni chiusura contabile ATTENZIONE!!! Chiusura data 31.12.XX Apertura data 01.01.YY

ORDINARIA. Flusso operazioni chiusura contabile ATTENZIONE!!! Chiusura data 31.12.XX Apertura data 01.01.YY ATTENZIONE!!! Prima di procedere ricordarsi di quanto segue: - Il bilancio dell esercizio precedente deve essere chiuso, ovvero devono essere state effettuate tutte la operazioni di chiusura di fine anno.

Dettagli

Versione 2015I PROTOCOLLO: CRS/SG-PAC/151021

Versione 2015I PROTOCOLLO: CRS/SG-PAC/151021 MyDB - Anagrafiche estensioni dei Documenti di Magazzino e delle Parcelle Nella definizione delle anagrafiche MyDB è ora possibile estendere direttamente anche le TESTATE e le RIGHE delle varie tipologie

Dettagli

GLI INCASSI CON RI.BA

GLI INCASSI CON RI.BA GLI INCASSI CON RI.BA Per riscuotere il pagamento delle fatture emesse ai clienti è possibile utilizzare la modalità Ri.Ba cioè Ricevuta Bancaria Elettronica. OPERAZIONI PRELIMINARI Prima di procedere

Dettagli

Emissione, Conferma e Stampa dei Bonifici

Emissione, Conferma e Stampa dei Bonifici Release 5.20 Manuale Operativo BONIFICI Emissione, Conferma e Stampa dei Bonifici La gestione dei bonifici consente di automatizzare le operazioni relative al pagamento del fornitore tramite bonifico bancario,

Dettagli

GESTIONE DEI BENI USATI

GESTIONE DEI BENI USATI GESTIONE DEI BENI USATI Di seguito vengono elencate le modalità per gestire l acquisto e la cessione dei beni usati OPERAZIONI PRELIMINARI Per gestire l acquisto e la cessione di beni usati è necessario:

Dettagli

La GESTIONE INVENTARI di Area 51 permette di variare o correggere le giacenze in 4 maniere differenti:

La GESTIONE INVENTARI di Area 51 permette di variare o correggere le giacenze in 4 maniere differenti: GESTIONE INVENTARI La GESTIONE INVENTARI di Area 51 permette di variare o correggere le giacenze in 4 maniere differenti: 1. CHIUSURA DI MAGAZZINO: il classico inventario di fine anno o cambio gestione.

Dettagli

SOFTWARE GESTIONALE. Manuale d uso

SOFTWARE GESTIONALE. Manuale d uso SOFTWARE GESTIONALE Manuale d uso Le informazioni riportate su questo documento potrebbero risultare, al momento della lettura, obsolete o poco attinenti alla versione in uso. Consigliamo la consultazione

Dettagli

GESTIONE INVENTARI Flusso operativo

GESTIONE INVENTARI Flusso operativo GESTIONE INVENTARI Flusso operativo (22/07/2014) INDICE FLUSSO OPERATIVO... 2 COPIE INTERNE... 2 RICOSTRUZIONE MAGAZZINO... 4 STAMPA INVENTARIO E/O EXPORT SU EXCEL... 6 RILEVAZIONE RETTIFICHE INVENTARIALI...

Dettagli

Apertura Contabile 2013. Contabilità Libens

Apertura Contabile 2013. Contabilità Libens Apertura Contabile 2013 Contabilità Libens Apertura contabile 17 dicembre 2012 INDICE 1 INTRODUZIONE... 1 2 AZZERAMENTO NUMERAZIONE AUTOMATICA DEI DOCUMENTI... 2 3 APERTURA NUOVO ESERCIZIO CONTABILE 2013...

Dettagli

PROCEDURA INVENTARIO DI MAGAZZINO di FINE ESERCIZIO (dalla versione 3.2.0)

PROCEDURA INVENTARIO DI MAGAZZINO di FINE ESERCIZIO (dalla versione 3.2.0) PROCEDURA INVENTARIO DI MAGAZZINO di FINE ESERCIZIO (dalla versione 3.2.0) (Da effettuare non prima del 01/01/2011) Le istruzioni si basano su un azienda che ha circa 1000 articoli, che utilizza l ultimo

Dettagli

GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE

GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE (Vers. 2.0.0) Installazione... 2 Prima esecuzione... 5 Login... 6 Funzionalità... 7 Prima Nota... 8 Registrazione nuovo movimento... 10 Associazione di file all operazione...

Dettagli

BILANCI E ANALISI DEI DATI

BILANCI E ANALISI DEI DATI Release 5.20 Manuale Operativo BILANCI E ANALISI DEI DATI Libro Inventari La gestione del libro inventari consente di effettuare l elaborazione e la stampa del libro inventari. Può essere composto da:

Dettagli

11 Cespiti. Annullamento della conferma di un piano di ammortamento Caricamento anagrafica cespite Stampa cespiti Piano ammortamento civile

11 Cespiti. Annullamento della conferma di un piano di ammortamento Caricamento anagrafica cespite Stampa cespiti Piano ammortamento civile 11 Cespiti Annullamento della conferma di un piano di ammortamento Caricamento anagrafica cespite Stampa cespiti Piano ammortamento civile C E S P I T I - 1 1 1 A D D E N D U M 7. 0 - A D H O C R E V O

Dettagli

2. Come si registrano le fatture a enti pubblici (Iva differita)? ------------------------------------------------------------------3

2. Come si registrano le fatture a enti pubblici (Iva differita)? ------------------------------------------------------------------3 2. Come si registrano le fatture a enti pubblici (Iva differita)? ------------------------------------------------------------------3 3. Non riesco a stampare il Libro Giornale. Come mai? ---------------------------------------------------------------------------3

Dettagli

ISTRUZIONI CHIUSURA / APERTURA CONTABILE GAMMA ENTERPRISE/SPRINT

ISTRUZIONI CHIUSURA / APERTURA CONTABILE GAMMA ENTERPRISE/SPRINT ISTRUZIONI CHIUSURA / APERTURA CONTABILE GAMMA ENTERPRISE/SPRINT Operazioni da eseguire prima delle chiusure contabili: - Controllo stampa libro cespiti e relativa generazione degli ammortamenti dell esercizio

Dettagli

GESTIONE CESPITI CREAZIONE NUOVO CONTO IMMOBILIZZAZIONE

GESTIONE CESPITI CREAZIONE NUOVO CONTO IMMOBILIZZAZIONE GESTIONE CESPITI Con Businesspass è possibile gestire i vari tipi di immobilizzazioni. Di seguito tutti i passaggi necessari per tale gestione. CREAZIONE NUOVO CONTO IMMOBILIZZAZIONE Se si ha la necessità

Dettagli

GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO

GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO Informazioni preliminari Il primo avvio deve essere fatto sul Server (il pc sul quale dovrà risiedere il database). Verificare di aver installato MSDE sul Server prima

Dettagli

E.P.Finanziaria Modulo: Gestione Magazzino GESTIONE MAGAZZINO. STS sas Gestione magazzino pag. 1 di 8

E.P.Finanziaria Modulo: Gestione Magazzino GESTIONE MAGAZZINO. STS sas Gestione magazzino pag. 1 di 8 GESTIONE MAGAZZINO STS sas Gestione magazzino pag. 1 di 8 AVVIO PROCEDURA GESTIONE MAGAZZINO La procedura di gestione di magazzino si basa su una struttura a tre livelli: GRUPPO CATEGORIA CLASSE Ad ogni

Dettagli

Punto Vendita. OBS Open Business Solutions

Punto Vendita. OBS Open Business Solutions L area Punto Vendita, rivolta alle aziende commerciali al dettaglio, consente la gestione delle operazioni di vendita al banco e più precisamente l immissione, la manutenzione, la stampa, l archiviazione

Dettagli

PROCEDURE DI INIZIO ANNO per versioni Omega Fast 4.1x DBAC

PROCEDURE DI INIZIO ANNO per versioni Omega Fast 4.1x DBAC RGA STUDIO INFORMATICA s.r.l. Via Eleonora Duse, 4/A - 27029 VIGEVANO (PV) tel. (0381) 690631 - fax (0381) 690633 CAPITALE SOCIALE 20.800,00 I.V. - REA 189210 P. IVA/Cod. Fisc. e Registro Imprese di Pavia:

Dettagli

PROCEDURA DI CHIUSURA ANNO FISCALE 2006 CON E-SHOP

PROCEDURA DI CHIUSURA ANNO FISCALE 2006 CON E-SHOP PROCEDURA DI CHIUSURA ANNO FISCALE 2006 CON E-SHOP La procedura di chiusura di fine anno, a partire dalla release 1.9.9.76, è stata resa più semplice e dotata di vari controlli che vengono fatti automaticamente

Dettagli

EasyCo News 02/2007 (marmisti) 25/05/2007

EasyCo News 02/2007 (marmisti) 25/05/2007 NOVITA INTRODOTTE DALLA VERSIONE 5.7.21.1 Tabelle: o Anagrafiche Clienti / Fornitori: aggiunta una richiesta di conferma per la creazione di un nuovo magazzino intestato al cliente/fornitore, in caso di

Dettagli

CONTABILITA ANALITICA

CONTABILITA ANALITICA CONTABILITA ANALITICA Operazioni da svolgere per gestire Movimentazioni di Contabilità Analitica. Il documento che segue ha lo scopo di illustrare le operazioni che devono essere eseguite per: Predisporre

Dettagli

La Certificazione Unica è composta da: Frontespizio; Comunicazione CT; Certificazioni di lavoro dipendente; Certificazioni di lavoro autonomo.

La Certificazione Unica è composta da: Frontespizio; Comunicazione CT; Certificazioni di lavoro dipendente; Certificazioni di lavoro autonomo. CERTIFICAZIONE UNICA La Certificazione Unica è composta da: Frontespizio; Comunicazione CT; Certificazioni di lavoro dipendente; Certificazioni di lavoro autonomo. ELABORAZIONE L elaborazione della Certificazione

Dettagli

Presentazione delle funzionalità del programma Gestione Negozi

Presentazione delle funzionalità del programma Gestione Negozi Presentazione delle funzionalità del programma Gestione Negozi Il programma Gestione Negozi permette la gestione del materiale presso i clienti Benetton tramite le sue funzionalità di gestione anagrafica

Dettagli

CHIUSURE di MAGAZZINO di FINE ANNO

CHIUSURE di MAGAZZINO di FINE ANNO CHIUSURE di MAGAZZINO di FINE ANNO Operazioni da svolgere per il riporto delle giacenze di fine esercizio Il documento che segue ha lo scopo di illustrare le operazioni che devono essere eseguite per:

Dettagli

1 CARICAMENTO LOTTI ED ESISTENZE AD INIZIO ESERCIZIO

1 CARICAMENTO LOTTI ED ESISTENZE AD INIZIO ESERCIZIO GESTIONE LOTTI La gestione dei lotti viene abilitata tramite un flag nei Progressivi Ditta (è presente anche un flag per Considerare i Lotti con Esistenza Nulla negli elenchi visualizzati/stampati nelle

Dettagli

c.a. Responsabile Ufficio Ragioneria PROCEDURA CONTABILITA FINANZIARIA (vers. 10.27.00 o superiore) Istruzioni per l apertura del nuovo anno

c.a. Responsabile Ufficio Ragioneria PROCEDURA CONTABILITA FINANZIARIA (vers. 10.27.00 o superiore) Istruzioni per l apertura del nuovo anno c.a. Responsabile Ufficio Ragioneria OGGETTO: PROCEDURA CONTABILITA FINANZIARIA (vers. 10.27.00 o superiore) Istruzioni per l apertura del nuovo anno ATTENZIONE!!!!! Per procedere con la creazione degli

Dettagli

1. Tabella Coefficienti di Ammortamento. 2. Tabella Parametri (Causali Contabili) 3. Tabella Parametri (Codici Conto) 4.

1. Tabella Coefficienti di Ammortamento. 2. Tabella Parametri (Causali Contabili) 3. Tabella Parametri (Codici Conto) 4. CESPITI AMMORTIZZABILI 1. Tabella Coefficienti di Ammortamento Questa scelta consente di gestire l archivio dei coefficienti di ammortamento relativi ai cespiti ammortizzabili, suddivisi per gruppo, specie

Dettagli

Gestione Ratei e Risconti

Gestione Ratei e Risconti HELP DESK Nota Salvatempo 0024 MODULO FISCALE Gestione Ratei e Risconti Quando serve Questa procedura, presente nei moduli delle Contabilità Ordinaria e Semplificata, consente la gestione, la stampa ed

Dettagli

EMISSIONE E MODIFICA DI UNA FATTURA

EMISSIONE E MODIFICA DI UNA FATTURA EMISSIONE E MODIFICA DI UNA FATTURA In questo documento viene descritta l operatività per l immissione e la modifica di documenti di tipo fattura che si esegue dalla funzione Vendite Acquisti. FATTURA

Dettagli

INTRANET M.P.I. PRONTO INTERVENTO SERVICE DESK E.D.S.

INTRANET M.P.I. PRONTO INTERVENTO SERVICE DESK E.D.S. INTRANET M.P.I. PRONTO INTERVENTO SERVICE DESK E.D.S. SISSI SISSI IN RETE F.A.Q. AREA MAGAZZINO 1. Perché nella barra dei menù la voce Periodiche non è attiva? Perché la voce di menù Periodiche è utilizzata

Dettagli

AD HOC Servizi alla Persona

AD HOC Servizi alla Persona Software per la gestione dell amministrazione AD HOC Servizi alla Persona GESTIONE PASTI RESIDENZIALE Le principali funzioni del modulo pasti si possono suddividere nei seguenti punti: gestire le prenotazioni

Dettagli

In questo manuale sono indicate le procedure per utilizzare correttamente la gestione delle offerte dei fornitori.

In questo manuale sono indicate le procedure per utilizzare correttamente la gestione delle offerte dei fornitori. Release 5.20 Manuale Operativo ORDINI PLUS Gestione delle richieste di acquisto In questo manuale sono indicate le procedure per utilizzare correttamente la gestione delle offerte dei fornitori. La gestione

Dettagli

MANUALE UTENTE FACILE CONSUMO. Pagina 1 di 48

MANUALE UTENTE FACILE CONSUMO. Pagina 1 di 48 MANUALE UTENTE FACILE CONSUMO Pagina 1 di 48 1 DESCRIZIONE DELL APPLICAZIONE...4 1.1 INTRODUZIONE...4 1.2 ACCESSO AL SISTEMA...4 1.3 MENU...5 2 FUNZIONI DELL'APPLICAZIONE...6 2.1 GESTIONE...6 2.1.1 Sottogruppo...6

Dettagli

PROCEDURE CREAZIONE NUOVO ESERCIZIO

PROCEDURE CREAZIONE NUOVO ESERCIZIO Le procedure da eseguire sono : 1. Creazione nuovo esercizio PROCEDURE CREAZIONE NUOVO ESERCIZIO 2. Chiusura/Apertura contabile (per la parte amministrativa) 3. Procedure per valorizzazione Lifo e Medio

Dettagli

5.16.4 [5.0.1H4/ 10] Ordini Clienti: Definizione piano di fatturazione

5.16.4 [5.0.1H4/ 10] Ordini Clienti: Definizione piano di fatturazione Bollettino 5.00-229 5.16.4 [5.0.1H4/ 10] Ordini Clienti: Definizione piano di fatturazione Per risolvere l esigenza delle aziende di manutenzione (che operano su impianti), che richiedono la fatturazione

Dettagli

www.zinformatica.net A G UIDAUIDA A W O R L D

www.zinformatica.net A G UIDAUIDA A W O R L D M www.zinformatica.net A G UIDAUIDA A W O R L D SOMMARIO INTRODUZIONE...3 I comandi di base...5 I comandi di base...6 Avvio...7 Gestione Clienti...7 Gestione Fornitori...8 Gestione Prodotti...9 Help...10

Dettagli

Cedaf Informa Documentazione per nuovo esercizio contabile e IVA Anno 2015

Cedaf Informa Documentazione per nuovo esercizio contabile e IVA Anno 2015 Cedaf Informa Documentazione per nuovo esercizio contabile e IVA Anno 2015 Alla c.a. del responsabile amministrativo Come ben sapete, i prodotti della famiglia Adhoc si appoggiano ad un codice esercizio

Dettagli

LEGGIMI UTENTE. versione 2014A1

LEGGIMI UTENTE. versione 2014A1 LEGGIMI UTENTE versione 2014A1 Leggimi Utente v.2014a1 NUOVE IMPLEMENTAZIONI STAMPE FISCALI CONTABILI DELEGA UNIFICATA F24 Per le sole deleghe F24 da presentare telematicamente, è stato predisposto il

Dettagli

Quaderni di formazione Nuova Informatica

Quaderni di formazione Nuova Informatica Quaderni di formazione Nuova Informatica Airone versione 6 - Funzioni di Utilità e di Impostazione Copyright 1995,2001 Nuova Informatica S.r.l. - Corso del Popolo 411 - Rovigo Introduzione Airone Versione

Dettagli

CODICI IVA. Adeguamento aliquote d'imposta. Release 5.00 Manuale Operativo

CODICI IVA. Adeguamento aliquote d'imposta. Release 5.00 Manuale Operativo Release 5.00 Manuale Operativo CODICI IVA Adeguamento aliquote d'imposta Per rendere funzionale e veloce l adeguamento dei codici Iva utilizzati nel sistema gestionale, e rispondere così rapidamente alle

Dettagli

CESP1 Gestione archivio cespiti Deve essere utilizzato per l inserimento di dati pregressi e/o rettifiche manuali. Annotazioni:

CESP1 Gestione archivio cespiti Deve essere utilizzato per l inserimento di dati pregressi e/o rettifiche manuali. Annotazioni: Corso Cespiti Tabelle e parametri di configurazione Parametrizzazioni di base TABE02A, personalizzazione dati procedura, causali semplificate TABE10, tabella conti cespiti TABE25, tabella 9-percentuali

Dettagli

EMISSIONE BOLLA E TRASFORMAZIONE IN FATTURA

EMISSIONE BOLLA E TRASFORMAZIONE IN FATTURA EMISSIONE BOLLA E TRASFORMAZIONE IN FATTURA In questo documento viene descritta l operatività per l immissione, la modifica e la trasformazione in fattura di bolle/documenti di trasporto che si può effettuare

Dettagli

Breve guida all uso del programma L Edicolante.

Breve guida all uso del programma L Edicolante. Breve guida all uso del programma L Edicolante. Di seguito sono riportati i passi essenziali per consentire di caricare, vendere e generare la bolla di reso di una serie di riviste e di quotidiani. Saranno

Dettagli

START Easy GO! Il gestionale sempre in tasca! Procedura di aggiornamento. Documentazione utente Pagina 1 di 18

START Easy GO! Il gestionale sempre in tasca! Procedura di aggiornamento. Documentazione utente Pagina 1 di 18 Procedura di aggiornamento Il gestionale sempre in tasca! Documentazione utente Pagina 1 di 18 Sommario Avvertenze... 3 Operazioni preliminari... 3 Salvataggi... 3 Download aggiornamenti... 5 Aggiornamento

Dettagli

GESTIONE MODELLI INTRA 1 e 2

GESTIONE MODELLI INTRA 1 e 2 GESTIONE MODELLI INTRA 1 e 2 Nel menù Contabilità è presente la procedura Modelli INTRA che consente di immettere i dati relativi ad acquisti e/o vendite Intracomunitarie ai fini della stampa e/o memorizzazione

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione dei clienti e dei fornitori. www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione dei clienti e dei fornitori. www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione dei clienti e dei fornitori www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 La gestione dei clienti... 5 Informazioni della scheda generale... 6 Informazioni sulle altre sedi...

Dettagli

Laboratorio informatico di base

Laboratorio informatico di base Laboratorio informatico di base A.A. 2013/2014 Dipartimento di Scienze Aziendali e Giuridiche (DISCAG) Università della Calabria Dott. Pierluigi Muoio (pierluigi.muoio@unical.it) Sito Web del corso: www.griadlearn.unical.it/labinf

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione completa degli ordini e degli impegni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione completa degli ordini e degli impegni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione completa degli ordini e degli impegni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 3 Gli ordini a fornitore... 5 Gli impegni dei clienti... 7 Evadere gli ordini

Dettagli

Il sofware è inoltre completato da una funzione di calendario che consente di impostare in modo semplice ed intuitivo i vari appuntamenti.

Il sofware è inoltre completato da una funzione di calendario che consente di impostare in modo semplice ed intuitivo i vari appuntamenti. SH.MedicalStudio Presentazione SH.MedicalStudio è un software per la gestione degli studi medici. Consente di gestire un archivio Pazienti, con tutti i documenti necessari ad avere un quadro clinico completo

Dettagli

PROCEDURA PER L INIZIALIZZAZIONE DELL ANNO CONTABILE 2016

PROCEDURA PER L INIZIALIZZAZIONE DELL ANNO CONTABILE 2016 PROCEDURA PER L INIZIALIZZAZIONE DELL ANNO CONTABILE 2016 La procedura di inizializzazione dell anno contabile avviene automaticamente la prima volta che si accede in data 01/01/2016 tramite la conferma

Dettagli

Consiglio regionale della Toscana. Regole per il corretto funzionamento della posta elettronica

Consiglio regionale della Toscana. Regole per il corretto funzionamento della posta elettronica Consiglio regionale della Toscana Regole per il corretto funzionamento della posta elettronica A cura dell Ufficio Informatica Maggio 2006 Indice 1. Regole di utilizzo della posta elettronica... 3 2. Controllo

Dettagli

LOTTI DI MAGAZZINO. Gestione dei Lotti di Magazzino. Release 5.20 Manuale Operativo

LOTTI DI MAGAZZINO. Gestione dei Lotti di Magazzino. Release 5.20 Manuale Operativo Release 5.20 Manuale Operativo LOTTI DI MAGAZZINO Gestione dei Lotti di Magazzino In questo manuale sono descritte le procedure per gestire correttamente i lotti di magazzino ed i lotti di trasformazione.

Dettagli

INIZIO ANNO E/ Per evitare eventuali attese operative, è fortemente consigliato, procedere con le operazioni di seguito descritte

INIZIO ANNO E/ Per evitare eventuali attese operative, è fortemente consigliato, procedere con le operazioni di seguito descritte INIZIO ANNO E/ Per evitare eventuali attese operative, è fortemente consigliato, procedere con le operazioni di seguito descritte con discreto anticipo rispetto alla scadenza ultima di fine anno (ver.

Dettagli

Inserimento di uno o più NUOVI Tesserati tra i componenti il CD della Società.

Inserimento di uno o più NUOVI Tesserati tra i componenti il CD della Società. RIAFFILIAZIONE SOCIETA 1. Seleziona Consiglio Direttivo dall elenco delle voci di menù (quarta voce) poste nella colonna di sinistra (colore arancione) o dall omonima voce evidenziata nella finestra di

Dettagli

MAGAZZINO FISCALE (agg. alla rel. 3.4.1)

MAGAZZINO FISCALE (agg. alla rel. 3.4.1) MAGAZZINO FISCALE (agg. alla rel. 3.4.1) Per ottenere valori corretti nell inventario al LIFO o FIFO è necessario andare in Magazzino Fiscale ed elaborare i dati dell anno che ci serve valorizzare. Bisogna

Dettagli

*** RIPETERE LA STESSA PROCEDURA PER GLI ALTRI CODICI IVA AL 21% EVENTUALMENTE CREATI

*** RIPETERE LA STESSA PROCEDURA PER GLI ALTRI CODICI IVA AL 21% EVENTUALMENTE CREATI AGGIORNATO IL 19/09/ 2011 NUOVA ALIQUOTA IVA 21% Note operative per la procedura SPRING - SQ CREAZIONE NUOVO CODICE IVA Percorso di menu: Tabelle gestionali Contabilità Tabella codici iva Cercare nell

Dettagli

ARGO DOC Argo Software S.r.l. e-mail: info@argosoft.it -

ARGO DOC Argo Software S.r.l. e-mail: info@argosoft.it - 1 ARGO DOC ARGO DOC è un sistema per la gestione documentale in formato elettronico che consente di conservare i propri documenti su un server Web accessibile via internet. Ciò significa che i documenti

Dettagli

IMMISSIONE/REVISIONE CESPITI DELL'ANNO

IMMISSIONE/REVISIONE CESPITI DELL'ANNO CSA di Cireddu Alessandro - FAQ Gestione CESPITI - Pag. 1 di 9 IMMISSIONE/REVISIONE CESPITI DELL'ANNO Dalla specifica funzione Immissione/revisione cespiti è possibile inserire nell'archivio cespiti sia

Dettagli

SH.Invoice è un software pratico e completo per la gestione della fatturazione di professionisti e imprese.

SH.Invoice è un software pratico e completo per la gestione della fatturazione di professionisti e imprese. Presentazione: SH.Invoice è un software pratico e completo per la gestione della fatturazione di professionisti e imprese. Il programma si distingue per la rapidità e l elasticità del processo di gestione

Dettagli

LINEA UP Installazione aggiornamento da Dynet Web

LINEA UP Installazione aggiornamento da Dynet Web LINEA UP Installazione aggiornamento da Dynet Web Versioni:...VB e.net Rel. Docum.to... 0112LUDY Alla cortese attenzione del Responsabile Software INDICE A) MODIFICA IMPOSTAZIONI DI PROTEZIONE CORRENTI...2

Dettagli

Guida Utente PS Contact Manager GUIDA UTENTE

Guida Utente PS Contact Manager GUIDA UTENTE GUIDA UTENTE Installazione...2 Prima esecuzione...5 Login...7 Registrazione del programma...8 Inserimento clienti...9 Gestione contatti...11 Agenti...15 Archivi di base...16 Installazione in rete...16

Dettagli

Gruppo Buffetti S.p.A. Via F. Antolisei 10-00173 Roma

Gruppo Buffetti S.p.A. Via F. Antolisei 10-00173 Roma SOMMARIO VERSIONI CONTENUTE NEL PRESENTE CD... 2 MODALITA DI AGGIORNAMENTO... 2 AVVERTENZE... 2 Adeguamento archivi... 2 INTERVENTI EFFETTUATI CON L UPD 004_2012 DI LINEA AZIENDA... 3 GESTIONE E-COMMERCE...

Dettagli

Novità e note di aggiornamento VisualGest N. 17. del 29 febbraio 2008. A cura di: Solutions for Information & Communication Technology

Novità e note di aggiornamento VisualGest N. 17. del 29 febbraio 2008. A cura di: Solutions for Information & Communication Technology N. 17 del 29 febbraio 2008 A cura di: Solutions for Information & Communication Technology Riassssuntto delle varri iazzi ionii più ssi igniffi icatti ive che hanno rri iguarrdatto Vissual lgesstt ELENCHI

Dettagli

CHECKLIST ADEMPIMENTI

CHECKLIST ADEMPIMENTI CHECKLIST ADEMPIMENTI CHECK LIST - INTRODUZIONE La CHECKLIST completa la funzione IMMISSIONE REVISIONE ATTIVITÀ UTENTE già presente nel programma fornendo un sistema integrato per il controllo di gestione

Dettagli