Noi alunni di classe 1C ne abbiamo creato uno per ogni nostro insegnante e non solo! Sono poesie dal tono scherzoso, che non vanno prese troppo sul

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Noi alunni di classe 1C ne abbiamo creato uno per ogni nostro insegnante e non solo! Sono poesie dal tono scherzoso, che non vanno prese troppo sul"

Transcript

1 Noi alunni di classe 1C ne abbiamo creato uno per ogni nostro insegnante e non solo! Sono poesie dal tono scherzoso, che non vanno prese troppo sul serio! Vi auguriamo buona lettura!

2 C'era un preside di Fontaniva che pagava sempre l'iva. A volte delle sospensioni ha dovuto dare che molto male lo hanno fatto stare. Quel premuroso preside di Fontaniva. C'era un preside di Tombolo che portava sempre con sé un ciondolo. Lui era molto simpatico e attivo e mai cattivo cattivo. Quel simpatico preside di Tombolo. C'era un preside di cognome Silvello che si riteneva tanto bello. Le sospensioni non aveva paura di dare e ad inizio anno la predica ci voleva fare. Quel simpatico preside Silvello.

3 C'era un professore di Vicenza sempre a pesca con la lenza. Disegni precisi voleva avere e di errori non ne voleva sapere. Quel bravo professore di Vicenza C'era un prof di Vicenza che fortunatamente ricevette una licenza. Squadre e squadrette ci fece usare per poi perfetti disegni realizzare. Quel preciso prof di Vicenza. C'era un prof. che abitava a Vicenza ed andava sempre a pescare con la lenza. Lui è un professore di tecnologia e righelli e squadrette usa con maestria. Quel pignolo prof. da Vicenza C'era un prof. di Vicenza che aveva molta pazienza. Tavole grafiche per casa ci dava senza avere la minima idea di quanta fatica costava. Quell'esigente prof. di Vicenza C'era un professore di Vicenza che era abile a spezzare la lenza. Tanti disegni ci faceva vedere e noi eseguire li dovevamo sapere. Quel preciso professore da Vicenza

4 C'era una professoressa di Cittadella che era davvero molto bella. Con l'italiano si dava sempre da fare per noi alunni riuscire ad aiutare. Quella brava professoressa di Cittadella C'era una prof di Cittadella a cui non piaceva la nostra ridarella. Lei insegna italiano dandoci sempre una mano. Quella incredibile prof di Cittadella. C'era una prof. da Cittadella severa ma gentile e bella. Ci insegna grammatica, epica e antologia ma per fortuna non geografia. Quella esigente prof. da Cittadella. C'era una professoressa da Cittadella che con i libri ci riempiva la cartella. La grammatica era la sua passione ma epica era la sua ispirazione. Quella creativa professoressa da Cittadella C'era una prof di Cittadella che a merenda mangiava mortadella. Insegnava antologia come fosse una magia Quella magica prof di Cittadella

5 C'era una prof. di matematica che non era davvero mai lunatica. Le frazioni ci ha insegnato e per questo le torte abbiamo tagliato. Quella scherzosa prof. di matematica. C'era una prof. di matematica che era molto simpatica. Molto ci faceva imparare e calcoli ci faceva fare. Quella numerica prof. di matematica. C'era una prof. di matematica che era davvero molto simpatica. Si è appena sposata e a New York ha fatto una passeggiata Quella fortunata prof. di matematica C'era una professoressa di aritmetica che spesso era frenetica. Tanti calcoli ci faceva fare e poi noi li dovevamo ricopiare. Quella simpatica professoressa di aritmetica C' era una prof. di matematica davvero molto simpatica. Pochi compiti ci dava e molto bene spiegava. Quella simpatica prof. di matematica.

6 C'era una prof. di geografia che amava molto la filosofia. A noi alunni con entusiasmo spiegò tutte le caratteristiche del fiume Po. Quella simpatica prof. di geografia. C'era una prof. di Storia e Geografia che nell'ultimo capitolo ci spiegò l'economia Bionda, alta e imponente sembra quasi un sergente. Quella canora prof. di storia e geografia. C'era una professoressa da San Giorgio delle Pertiche che cantava sempre liriche celtiche. Grazie alla sua voce faceva tanti spettacoli. Chissà che un giorno non arrivi anche a Napoli! Quella famosa prof da San Giorgio delle Pertiche. C'era una prof. di San Giorgio delle Pertiche che andava sempre nelle isole celtiche di storia e geografia voleva sempre parlare per noi alunni interrogare. Quella brava prof. di San Giorgio delle Pertiche. C'era una prof di geografia che di sera cantando andava via. Schemi ci faceva fare e noi dovevamo faticare. Quella bella prof di geografia

7 C'era una professoressa di religione di cui Dio aveva tanta ammirazione. Quaderni simpatici voleva vedere e di brutti non ne voleva sapere. Quella brava professoressa di religione C'era una prof. di religione che con sè portava un crocifisso marrone. Un giorno sfortunatamente cascò e giù per le scale rotolò. Quella sbadata prof. di religione. C'era una prof. di Fontaniva che quando andava al mare stava sempre a riva. Religione insegnava ed era molto brava. Quella santa prof. di Fontaniva. C'era una professoressa da Fontaniva che con Bibbie e crocefissi era sempre molto attiva. Quando ci faceva far lezione ci faceva andare spesso in confusione. Quella religiosa professoressa da Fontaniva C'era una prof. da Fontaniva che è sempre molto festiva. Dalle scale un giorno cascò e senza compiti ci lasciò. Quella sfortunata prof. da Fontaniva C'era una prof. di Religione andava in giro col bastone. Usava il termine realizzare per ogni riassunto che ci faceva fare. Quella bizzarra prof. di Religione.

8 C'era una prof. di Piazzola che era bella come una viola. Lei l'inglese ha studiato e a noi l' ha insegnato. Quella brava prof. di Piazzola. C'era una prof. di inglese che parlava anche il danese. In Inghilterra era andata per essere con noi ancor più preparata. Quella precisa prof. di inglese. C'era una prof. da Piazzola a cui piace la coca-cola. Lei è molto simpatica e per fortuna non antipatica Quella prof. da Piazzola C'era una prof. di Piazzola che al suo cane metteva la museruola. Pochi compiti di inglese ci dava e poi nessuno a casa studiava. Quella simpatica prof. di Piazzola. C'era una professoressa da Piazzola che andava in giro per casa con la cazzuola Se l'inglese non sapevamo un brutto voto ci prendevamo. Quella rispettabile professoressa da Piazzola

9 C'era una prof. di Villa del Conte armoniosa come i colori dell'orizzonte. Lei è in grado di comporre un brano, da suonare con i nostri flauti e il suo piano. Quella musicale prof. di Villa del Conte. C'era una prof. di Villa del Conte che ereditò la casa di un conte. Molti spartiti ci faceva imparare e noi li dovevamo suonare. Quella musicale prof. di Villa del Conte. C' era una prof. da Villa del Conte che di musica è una fonte. Suona qualsiasi strumento ed è un vero portento. Quella armoniosa prof. da Villa del Conte C'era una professoressa da Villa del Conte che non aveva mai fatto ponte. Tanti brani ci faceva suonare e a memoria addirittura imparare. Quella intonata professoressa da Villa del Conte. C' era una prof. di Villa Del Conte che non aveva voglia di fare ponte. Tanto ci faceva suonare e per vedere ci faceva provare. Quella brava prof. di Villa Del Conte.

10 C'era una prof di arte che dipingeva sempre sulle carte. Di colori andava pazza tanto che li lanciava con la mazza. Quella colorata prof. di arte. C'era una prof. di arte che distribuiva molte carte. Lei era molto precisa e faceva la spesa al Sisa. Quella precisa prof. di arte C'era una prof. di arte che ci fece disegnare persino Marte. Con pastelli e tempere ci fece sfumare e con pennelli e pennellini ci fece pitturare. Quella vivace prof. di arte. C' era una professoressa di Arte che spesso ci faceva disegnare Marte. Disegni sfumati voleva vedere e di pasticci non ne voleva sapere. Quella sfumata professoressa di Arte C'era una prof. di arte che disegnava da ogni parte. Compiti autentici lei ci dava e aprendoli poi li valutava. Quella originale prof di arte

11 C'era una prof di Paviola che profumava come una viola. Lei tanti esercizi ci fece fare e molto ci fece sudare. Quella energica prof. di Paviola. C' era una prof di Paviola che aveva sempre le scarpe viola. A pallavolo ci insegnava a giocare e sempre ci faceva sudare. Quella sportiva prof di Paviola. C'era una professoressa da Paviola che beveva sempre la coca-cola. Di esercizi ce ne faceva fare e spesso bene ci faceva stare. Quella attiva professoressa da Paviola C'era una prof. di Paviola che aveva i capelli viola. I 30 e i 60 metri ci faceva fare e il vincitore non aveva paura di annunciare. Quella sportiva prof. di Paviola.

12 C'era una prof. di spagnolo che aveva un marito campagnolo. Da lei veniamo sempre rimproverati ma poi anche perdonati. Quella rispettosa prof. di spagnolo C'era una prof di Cittadella che sembrava dolce come la nutella. Quando entrava ci salutava con "Hola" e per la vergogna diventava tutta viola. Quella spagnola prof di Cittadella. C'era una prof. di nome Sara che era davvero tanto cara. Spagnolo sa insegnare e anche bene spiegare Quella simpatica prof. di nome Sara. C'era una professoressa da Cittadella che alla sagra mangiava sempre la paella. E' davvero molto carina anche se un po' piccolina. Quella spagnola professoressa da Cittadella C'era una prof. di spagnolo che andava in giro con un usignolo. I verbi ci faceva imparare per poi tutti interrogare. Quella simpatica prof. di spagnolo

13 C'era una prof. di Bari a cui non piacevano gli uomini avari. Con Alice era premurosa e tutt'altro che odiosa. Quella gentile prof di Bari. C'era una prof. di Bari che adorava i mari. In supplenza canzoni ascoltavamo e con Alice noi cantavamo. Quella simpatica prof. di Bari. C'era una prof. da Bari che è nata vicino ai mari. Sembra calabrese ma in realtà è pugliese. Quella gentile prof. da Bari C'era una professoressa da Bari che mangiava spesso i calamari con Alice stava e spesso cantava. Quella generosa professoressa da Bari.

14 C'era quella Francesca di sostegno che per il suo lavoro meriterebbe un regno. Lei tanto ha aiutato Alice rendendola sempre più felice. Quella generosa Francesca di sostegno. C'era una maestra di sostegno che con Alice lasciava il segno. Con Giusy si scambiava ed Alice tanto amava. Quella magnifica maestra di sostegno C'era una signora di nome Francesca che mangiava sempre la pesca. Con Alice stava e lei tante cose imparava. Quella creativa signora Francesca

GLI ALUNNI DELLA I A

GLI ALUNNI DELLA I A GLI ALUNNI DELLA I A Descrivi la festa di Halloween soffermandoti sui preparativi, che l hanno preceduta, sul suo svolgimento e parla delle tue impressioni al riguardo. Con la scuola elementare di Puccianiello

Dettagli

La nostra biografia. Chi era Arturo Varaia?

La nostra biografia. Chi era Arturo Varaia? La nostra biografia Ecco la rielaborazione degli alunni di 5^ dell anno scolastico 2006/2007 delle notizie acquisite dalla lettura della sua biografia e dall incontro con il prof. Paolo Storti, ex allievo

Dettagli

UNA LEZIONE DI ARTE NELLA CLASSE 1 ^ C

UNA LEZIONE DI ARTE NELLA CLASSE 1 ^ C P A G I N A 1 UNA LEZIONE DI ARTE NELLA CLASSE 1 ^ C Giorno 27 novembre, noi alunni della classe 5^ A Primaria del plesso Romana, ci siamo recati presso la sede centrale dell Istituto comprensivo Piero

Dettagli

La scatola dei pensieri sparsi

La scatola dei pensieri sparsi La scatola dei pensieri sparsi In tutte le classi prime di scuola secondaria e, dunque, non solo in quella sperimentale, e stata proposta la creazione de La scatola dei pensieri sparsi(strumento anonimo).

Dettagli

Joseph Roth Il primo della classe

Joseph Roth Il primo della classe Lavoro di gruppo elaborato nel corso ALIS VII (2006-2007) - Sportello Stranieri di Ponte S. Pietro Lavoro di gruppo coordinato da M. Baccanelli Supervisione di C. Ghezzi NARRARE ESPERIENZE PERSONALI Testo

Dettagli

CRE UGOLINI. Giacomo Pulcini

CRE UGOLINI. Giacomo Pulcini CRE UGOLINI Giacomo Pulcini Giacomo Pulcini è un pasticcione nato! Piccoli errori ed equivoci lo hanno accompagnato per tutta la sua vita. Questi errori, però, chissà come, lo hanno sempre portato a ritrovarsi

Dettagli

Pinguini nel deserto Concorso a tema per le scuole di ogni ordine e grado sul tema della disabilità intellettiva: I Edizione 2009

Pinguini nel deserto Concorso a tema per le scuole di ogni ordine e grado sul tema della disabilità intellettiva: I Edizione 2009 Concorso a tema per le scuole di ogni ordine e grado sul tema della disabilità intellettiva: I Edizione 2009 Iscritto per: Scuola Secondaria Primo Grado Motto di iscrizione: Raccontami e dimenticherò-mostrami

Dettagli

A B B I A M O P E N S A T O D I S C R I V E R E U N G I O R N A L I N O D I C L A S S E P E R C H Ė O G N I B A M B I N O P U Ó S C R I V E R E L A

A B B I A M O P E N S A T O D I S C R I V E R E U N G I O R N A L I N O D I C L A S S E P E R C H Ė O G N I B A M B I N O P U Ó S C R I V E R E L A Periodico della classe IV A Scuola elementare A. Sabin Anno Scolastico 2011/2012 INDICE 1. Presentazione: perché un giornalino 2. Cosa succede a scuola: elezioni del consiglio dei ragazzi 3. Scrittori

Dettagli

UN LIBRO CHE ANNUNCIA.. LA GIOIA DEL NATALE ... VANGELO NASCITA NATALE GESU GIOIA FESTA. Parole chiave. Novembre-dicembre

UN LIBRO CHE ANNUNCIA.. LA GIOIA DEL NATALE ... VANGELO NASCITA NATALE GESU GIOIA FESTA. Parole chiave. Novembre-dicembre UN LIBRO Novembre-dicembre CHE ANNUNCIA..... LA GIOIA DEL NATALE VANGELO NASCITA NATALE GESU GIOIA FESTA Parole chiave SEGNI E SIMBOLI DELLA FESTA DI NATALE nella borsina ci sono due scatole che contengono

Dettagli

1 Completate il cruciverba.

1 Completate il cruciverba. Esercizi 1 Completate il cruciverba. Orizzontali 1. Giulia scrive messaggini a tutti con il... 2. Che bello... gli amici! 3. Amo... lezione d italiano. 4. Il primo giorno di scuola conosco nuovi... Verticali

Dettagli

SCUOLA DELL'INFANZIA REGINA MARGHERITA A.S. 2009 /2010 PROGETTO AMBIENTE INSEGNANTI SEZIONI A C

SCUOLA DELL'INFANZIA REGINA MARGHERITA A.S. 2009 /2010 PROGETTO AMBIENTE INSEGNANTI SEZIONI A C SCUOLA DELL'INFANZIA REGINA MARGHERITA A.S. 2009 /2010 PROGETTO AMBIENTE INSEGNANTI SEZIONI A C Il percorso didattico dedicato agli alberi è iniziato il 19 11 2010, all'interno del progetto Ambiente dedicato

Dettagli

Arrivederci! 1 Unità 4 Tempo libero

Arrivederci! 1 Unità 4 Tempo libero Chi è? Indicazioni per l insegnante Obiettivi didattici porre semplici domande su una persona i verbi essere e avere i numeri il genere (dei nomi e dei sostantivi) Svolgimento L insegnante distribuisce

Dettagli

Livello CILS A2 Modulo bambini

Livello CILS A2 Modulo bambini Livello CILS A2 Modulo bambini MAGGIO 2012 Test di ascolto numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI

Dettagli

Università degli Studi di Genova. Anno Accademico 2011/12 LIVELLO A1

Università degli Studi di Genova. Anno Accademico 2011/12 LIVELLO A1 Anno Accademico 2011/12 COGNOME NOME NAZIONALITA NUMERO DI MATRICOLA FACOLTÀ TEST Di ITALIANO (75 MINUTI) 3 ottobre 2011 LIVELLO A1 1. Completa le frasi con gli articoli determinativi (il, lo, la, l, i,

Dettagli

IL GIRO DEL MONDO IN 6 GIORNI

IL GIRO DEL MONDO IN 6 GIORNI IL GIRO DEL MONDO IN 6 GIORNI - - diario di bordo - classi seconde 27 febbraio 2012 La ciurma della danza Oggi è il primo giorno della settimana interculturale e chissà cosa sta facendo il gruppo del ballo;

Dettagli

Laboratorio linguistico Classe III A. La Gabbianella e il gatto che le insegnò a volare di Luis Sepùlveda

Laboratorio linguistico Classe III A. La Gabbianella e il gatto che le insegnò a volare di Luis Sepùlveda Istituto Comprensivo Statale n.2 Ferrara Scuola Primaria A. Manzoni Anno scolastico 2009/2010 Laboratorio linguistico Classe III A AL VERO GABBIANO CHE VIVE NEL PROFONDO DI TUTTI NOI Insegnanti Rachele

Dettagli

SCUOLA A. MANZONI CLASSE 3A. MAHAM JANJUA e DOUGLAS SILVA. presentano (RIELABORAZIONE DI UN LIBRO)

SCUOLA A. MANZONI CLASSE 3A. MAHAM JANJUA e DOUGLAS SILVA. presentano (RIELABORAZIONE DI UN LIBRO) SCUOLA A. MANZONI CLASSE 3A MAHAM JANJUA e DOUGLAS SILVA presentano (RIELABORAZIONE DI UN LIBRO) ATTIVITA ALTERNATIVA ALL INSEGNAMENTO DELLA RELIGIONE CATTOLICA CON LA COLLABORAZIONE DELL INSEGNANTE VANIA

Dettagli

SE IO FOSSI UN ALBERO E INVENTASSI UNA STORIA DAL MIO DISEGNO...TI RACCONTEREI CHE...

SE IO FOSSI UN ALBERO E INVENTASSI UNA STORIA DAL MIO DISEGNO...TI RACCONTEREI CHE... SE IO FOSSI UN ALBERO E INVENTASSI UNA STORIA DAL MIO DISEGNO...TI RACCONTEREI CHE... Una volta si fece la festa degli alberi nel bosco e io e una bimba, che non lo sapevo chi era, giocavamo con gli alberi

Dettagli

Mariapia Veladiano PAROlE di SCuOlA

Mariapia Veladiano PAROlE di SCuOlA Mar iap ia Veladiano parole di scuola indice Albus Silente 9 Ogni parola 13 Da dove cominciare. Integrazione 19 Da dove cominciare. Armonia 21 Tante paure 27 Paura (ancora) 33 Dell identità 35 Nomi di

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 3

Test di ascolto Numero delle prove 3 Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI SCRIVERE LE RISPOSTE NEL FOGLIO DELLE RISPOSTE.

Dettagli

Progetto Europeo: SELL La voce degli studenti dell'italiano L2

Progetto Europeo: SELL La voce degli studenti dell'italiano L2 Progetto Europeo: SELL La voce degli studenti dell'italiano L2 Intervista iniziale Raccolta delle storie di vita Nome dell'apprendente Pablo sesso: m Data di nascita Paese di provenienza Brasile Nome dell'interprete

Dettagli

Comune di Russi QUESTIONARIO. Per alunni neo-arrivati. Fonte: COSPE Firenze

Comune di Russi QUESTIONARIO. Per alunni neo-arrivati. Fonte: COSPE Firenze Comune di Cervia Comune di Ravenna Comune di Russi QUESTIONARIO Per alunni neo-arrivati Fonte: COSPE Firenze 1 Ciao! Sei appena arrivato in questa scuola e anche nella nostra città. Sappiamo che per te,

Dettagli

1 Completate con i verbi dati. 2 Completate le frasi. 3 Completate la domanda o la risposta.

1 Completate con i verbi dati. 2 Completate le frasi. 3 Completate la domanda o la risposta. 1 Completate con i verbi dati. parlate partono preferiamo abitano pulisce lavora sono vivo aspetto 1. Stefania... tanto. 2. Io... una lettera molto importante. 3. Tu e Giacomo... bene l inglese. 4. Noi...

Dettagli

Paola, Diario dal Cameroon

Paola, Diario dal Cameroon Paola, Diario dal Cameroon Ciao, sono Paola, una ragazza di 21 anni che ha trascorso uno dei mesi più belli della sua vita in Camerun. Un mese di volontariato in un paese straniero può spaventare tanto,

Dettagli

Se io fossi nei vostri panni quale sarebbe la cosa che più mi urgerebbe? Che cosa resta di tutti i vostri tentativi, di tutti i vostri

Se io fossi nei vostri panni quale sarebbe la cosa che più mi urgerebbe? Che cosa resta di tutti i vostri tentativi, di tutti i vostri Se io fossi nei vostri panni quale sarebbe la cosa che più mi urgerebbe? Che cosa resta di tutti i vostri tentativi, di tutti i vostri sforzi?...abbiamo il coraggio di verificare quello che stiamo facendo

Dettagli

C ERA UNA VOLTA LA SCUOLA ELEMENTARE. Classe 3^ Scuola Primaria Passatempo

C ERA UNA VOLTA LA SCUOLA ELEMENTARE. Classe 3^ Scuola Primaria Passatempo C ERA UNA VOLTA LA SCUOLA ELEMENTARE Classe 3^ Scuola Primaria Passatempo Il 16 ottobre siamo andati a visitare il museo itinerante o meglio il museo è venuto da noi!! Infatti era un pullman doppio parcheggiato

Dettagli

Gli orari e i servizi

Gli orari e i servizi INfanzia IN fiore Le Scuole dell infanzia di Attraverso esperienze reali impariamo le norme e i comportamenti da adottare in caso di pericolo I progetti Gli esperti Sportello psicologico una psicologa

Dettagli

CRESCERE LAVORANDO IN GRUPPI AUTENTICI

CRESCERE LAVORANDO IN GRUPPI AUTENTICI Progetto in rete I CARE CRESCERE LAVORANDO IN GRUPPI AUTENTICI ISTITUTO COMPRENSIVO DI CURNO SCUOLA PRIMARIA DI CURNO GIOCHI LOGICI MATEMATICI REFERENTE: Ins. EPIFANI VINCENZA Tempi : II QUADRIMESTRE Classe

Dettagli

Gesù bambino scrive ai bambini

Gesù bambino scrive ai bambini Gesù bambino scrive ai bambini Leonardo Boff scrive a Gesù Bambino sul materialismo del Natale Il materialismo di Babbo Natale e la spiritualità di Gesù Bambino Un bel giorno, il Figlio di Dio volle sapere

Dettagli

Anno Scolastico 2012/2013 Scuola Primaria G. Lodi Crevalcore

Anno Scolastico 2012/2013 Scuola Primaria G. Lodi Crevalcore Anno Scolastico 2012/2013 Scuola Primaria G. Lodi Crevalcore Gemellaggio tra la Classe V B della Scuola Primaria G. Lodi e le Classi V A e V E della Scuola Primaria di Bollate Insegnante Carla Poppi La

Dettagli

un nuovo lavoro 3 Le parole dell attività 2 fanno parte di un dialogo fra due ragazze. Secondo voi, di quale inizio parlano?

un nuovo lavoro 3 Le parole dell attività 2 fanno parte di un dialogo fra due ragazze. Secondo voi, di quale inizio parlano? Per cominciare... 1 Osservate le foto e spiegate, nella vostra lingua, quale inizio è più importante per voi. Perché? una nuova casa un nuovo corso un nuovo lavoro 2 Quali di queste parole conoscete o

Dettagli

1. Usa le parole per creare i superlativi relativi. Attenzione alle concordanze. Es.: Gatti/animali/agile/terra.

1. Usa le parole per creare i superlativi relativi. Attenzione alle concordanze. Es.: Gatti/animali/agile/terra. 1. Usa le parole per creare i superlativi relativi. Attenzione alle concordanze. Es.: Gatti/animali/agile/terra. I gatti sono gli animali più agili della terra. 1. Gianni/bambino/bravo/classe 2. Barbara/ragazza/

Dettagli

COME AIUTARE I NOSTRI FIGLI A CRESCERE BENE?

COME AIUTARE I NOSTRI FIGLI A CRESCERE BENE? COME AIUTARE I NOSTRI FIGLI A CRESCERE BENE? Ogni genitore desidera essere un buon educatore dei propri figli, realizzare il loro bene, ma non è sempre in armonia con le dinamiche affettive, i bisogni,

Dettagli

Un pinguino in seconda A o forse più di uno?

Un pinguino in seconda A o forse più di uno? Un pinguino in seconda A o forse più di uno? Immaginiamo, per un momento, che una cicogna un po distratta voli con un fagotto tra le zampe. Nel fagotto c è un pinguino. Un delizioso, buffo e tenero pinguino.

Dettagli

Tutto iniziò quando il mio capo mi chiese di trascorrere in America tre lunghissime

Tutto iniziò quando il mio capo mi chiese di trascorrere in America tre lunghissime Indice Introduzione 7 La storia delle rose: quando la mamma parte 9 Il bruco e la lumaca: quando i genitori si separano 23 La campana grande e quella piccola: quando nasce il fratellino 41 La favola del

Dettagli

Il mio cane. Il mio cane si chiame Carmen è un Golden Retriver femmina di 10 anni molto buono ed intelligente.

Il mio cane. Il mio cane si chiame Carmen è un Golden Retriver femmina di 10 anni molto buono ed intelligente. Il mio cane. Il mio cane si chiame Carmen è un Golden Retriver femmina di 10 anni molto buono ed intelligente. Le piace molto stare in compagnia,le piace giocare con me con papà e con Alessandro anche

Dettagli

11. Mai 2010. Test di comprensione orale

11. Mai 2010. Test di comprensione orale Name Punkte von 28 Klasse Schriftliche Reifeprüfung aus Italienisch 2. Haupttermin 11. Mai 2010 Test di comprensione orale Istruzioni: 1. Questo test ha 4 esercizi e 28 domande. 2. Scrivete tutte le vostre

Dettagli

Il 28 novembre 2015, noi classe 1^B, come tutti gli alunni del nostro Istituto, abbiamo aperto la nostra scuola al territorio. L esperienza è stata

Il 28 novembre 2015, noi classe 1^B, come tutti gli alunni del nostro Istituto, abbiamo aperto la nostra scuola al territorio. L esperienza è stata Il 28 novembre 2015, noi classe 1^B, come tutti gli alunni del nostro Istituto, abbiamo aperto la nostra scuola al territorio. L esperienza è stata molto positiva perché ci ha permesso di far conoscere

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 3

Test di ascolto Numero delle prove 3 Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI SCRIVERE LE RISPOSTE NEL FOGLIO DELLE RISPOSTE.

Dettagli

Lo Yoga è nato in India

Lo Yoga è nato in India Lo Yoga è nato in India 1 Più esattamente nel nord dell India, circa 5mila anni fa, presso una civiltà molto sviluppata e raffinata, che abitava in una zona molto fertile, nella valle tra il fiume Indo

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO "ALBERTO MANZI" - SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO - CALITRI

ISTITUTO COMPRENSIVO ALBERTO MANZI - SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO - CALITRI ISTITUTO COMPRENSIVO "ALBERTO MANZI" - SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO - CALITRI 1 PER QUEST ANNO DESIDEREREI Per questo nuovo inizio di anno scolastico desidererei una scuola senza atti di bullismo,

Dettagli

Camminata in Maslana a cura della scuola Primaria di Gorno

Camminata in Maslana a cura della scuola Primaria di Gorno Progetto Accoglienza Camminata in Maslana a cura della scuola Primaria di Gorno Ieri 22 settembre è stata una giornata speciale per noi alunni di Gorno delle classi3a, 4a e 5a... infatti non siamo stati

Dettagli

ANNO SCOLASTICO 2013/2014 INSEGNANTE: VIALE ELVIRA

ANNO SCOLASTICO 2013/2014 INSEGNANTE: VIALE ELVIRA ANNO SCOLASTICO 2013/2014 INSEGNANTE: VIALE ELVIRA DOPO LE OSSERVAZIONI FATTE DALLE MAESTRE DURANTE I NOSTRI GIOCHI CON IL MATERIALE DESTRUTTURATO SI SONO FORMATI QUATTRO GRUPPI PER INTERESSE DI GIOCO.

Dettagli

A me è piaciuto molto il lavoro in aula computer perché era a coppie e poi ho potuto imparare ad usare il computer. Anche il

A me è piaciuto molto il lavoro in aula computer perché era a coppie e poi ho potuto imparare ad usare il computer. Anche il Noi abbiamo fatto un progetto con il computer che è durato tanto ma è stato bellissimo, perché abbiamo fatto i disegni di una favola. Abbiamo usato un nuovo programma e Luisanna ha creato un nuovo programma

Dettagli

Parco naturale La Mandria

Parco naturale La Mandria Parco naturale La Mandria La favola di Rosa Ciao bambini io sono Turcet, il topolino che vive qui al Castello! Quando ero piccolo mio Nonno Topone mi raccontò la storia del Re Vittorio Emanuele e della

Dettagli

TESTO SCRITTO DI INGRESSO

TESTO SCRITTO DI INGRESSO TESTO SCRITTO DI INGRESSO COGNOME NOME INDIRIZZO NAZIONALITA TEL. ABITAZIONE/ CELLULARE PROFESSIONE DATA RISERVATO ALLA SCUOLA LIVELLO NOTE TOTALE DOMANDE 70 TOTALE ERRORI Test Livello B1 B2 (intermedio

Dettagli

Narrativa Aracne 140

Narrativa Aracne 140 Narrativa Aracne 140 Monica Blesi Un imprevedibile estate Si consiglia ai teenager e ai loro genitori Copyright MMX ARACNE editrice S.r.l. www.aracneeditrice.it info@aracneeditrice.it via Raffaele Garofalo,

Dettagli

200 Opportunities to Discover ITALIAN. www.second-language-now.com

200 Opportunities to Discover ITALIAN. www.second-language-now.com BASIC QUESTIONS 200 Opportunities to Discover ITALIAN Basic Questions Italian INDICE 1. SEI CAPACE DI?...3 2. TI PIACE?...4 3. COME?...5 4. QUANDO?...6 5. CHE?...7 6. COSA?...8 7. QUALE?...9 8. QUANTO?...10

Dettagli

Livello CILS A1 Modulo bambini

Livello CILS A1 Modulo bambini Livello CILS A1 Modulo bambini MAGGIO 2012 Test di ascolto numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI

Dettagli

Maggio 2014 San Vito. Laboratorio di narrazione con mamme straniere e italiane

Maggio 2014 San Vito. Laboratorio di narrazione con mamme straniere e italiane Maggio 2014 San Vito Laboratorio di narrazione con mamme straniere e italiane PRIMO INCONTRO In cerchio. Presentazione dell attività e delle regole Presentazione (sedute in cerchio). Mi chiamo.la favola/fiaba

Dettagli

La vita di Madre Teresa Gabrieli

La vita di Madre Teresa Gabrieli La vita di Madre Teresa Gabrieli 2 Centro Studi Suore delle Poverelle Testo di Romina Guercio 2007 La vita di Madre Teresa Gabrieli Note per l animatrice Teresa Gabrieli è nata a Bergamo il 13 settembre

Dettagli

Scuola elementare Vivaldi Spinea (VE) marzo 2002 Classe prima Ins. Nadia Paterno. 5 marzo 2002

Scuola elementare Vivaldi Spinea (VE) marzo 2002 Classe prima Ins. Nadia Paterno. 5 marzo 2002 . Associazione di insegnanti e ricercatori sulla didattica della storia Scuola elementare Vivaldi Spinea (VE) marzo 2002 Classe prima Ins. Nadia Paterno 5 marzo 2002 Ho comunicato ai bambini che avremo

Dettagli

GIORNATA DELL'ACCOGLIENZA

GIORNATA DELL'ACCOGLIENZA GIORNATA DELL'ACCOGLIENZA Mercoledì 11 dicembre abbiamo accolto gli amici delle quinte: vi raccontiamo la giornata...speciale. E' stato molto interessante ed istruttivo, a parer mio, far visitare, nel

Dettagli

LA NEWSLETTER DEI RAGAZZI DELL ODA

LA NEWSLETTER DEI RAGAZZI DELL ODA LA NEWSLETTER DEI RAGAZZI DELL ODA Edizione Nr. 3 uscita di giugno 2014 All interno trovi Curiosità Racconti personali Tante fotografie Le nostre attività Informazioni ed eventi E tanto altro Via Casentinese,73/f

Dettagli

Scuola Natura Lunedì 14 gennaio siamo partiti per trascorrere una settimana presso una casa-vacanza del Comune di Milano a Vacciago sul lago d Orta. Siamo partiti insieme alla classe 2 F, accompagnati

Dettagli

POESIE DAL CUORE. Concorso "Don Bosco 2012. Prendimi per mano... Don Bosco

POESIE DAL CUORE. Concorso Don Bosco 2012. Prendimi per mano... Don Bosco POESIE DAL CUORE Concorso "Don Bosco 2012 Prendimi per mano... Don Bosco di Matteo Melis, 3 a A (primo classificato) Proprio tu sei l amico più importante PeR ragazzi come me PiEno di ideali, desideri

Dettagli

UN ANNO DI MUSICA CON IL MAESTRO GIUSEPPE VERDI

UN ANNO DI MUSICA CON IL MAESTRO GIUSEPPE VERDI UN ANNO DI MUSICA CON IL MAESTRO GIUSEPPE VERDI PERCORSO INTERDISCIPLINARE DI MUSICA TECNOLOGIA IMMAGINE ITALIANO STORIA Classi 4 C e 5 B a.s. 2013 /2014 Il 10 ottobre 2013 noi alunni di tutta la Scuola

Dettagli

SOS GIOCO! ARTICOLO 31

SOS GIOCO! ARTICOLO 31 ARTICOLO 31 1. Gli Stati parti riconoscono al fanciullo il diritto al riposo ed allo svago, a dedicarsi al gioco e ad attività ricreative proprie della sua età, ed a partecipare liberamente alla vita culturale

Dettagli

Istituto Comprensivo di Marrubiu Progetto Continuità tra la Scuola dell Infanzia e la Scuola Primaria Anno scolastico 2008/2009 PROGETTO CONTINUITA

Istituto Comprensivo di Marrubiu Progetto Continuità tra la Scuola dell Infanzia e la Scuola Primaria Anno scolastico 2008/2009 PROGETTO CONTINUITA PROGETTO CONTINUITA MOMENTI CARDINE DEL PROGETTO CONTINUITA Incontro tra i bambini in uscita della scuola dell infanzia e gli alunni delle classi prime della primaria. L incontro ha lo scopo di aprire

Dettagli

Amore in Paradiso. Capitolo I

Amore in Paradiso. Capitolo I 4 Amore in Paradiso Capitolo I Paradiso. Ufficio dei desideri. Tanti angeli vanno e vengono nella stanza. Arriva un fax. Lo ha mandato qualcuno dalla Terra, un uomo. Quando gli uomini vogliono qualcosa,

Dettagli

Esperienza condotta in classe 2^ nella scuola di via G. Piumati

Esperienza condotta in classe 2^ nella scuola di via G. Piumati Esperienza condotta in classe 2^ nella scuola di via G. Piumati *Dopo il primo incontro con la monaca buddista Doyu Freire, i bambini sono stati invitati a raccontare liberamente l esperienza, appena fatta,

Dettagli

I.C. PE6 SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO B. CROCE PRESENTA

I.C. PE6 SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO B. CROCE PRESENTA I.C. PE6 SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO B. CROCE PRESENTA SCUOLE IN TOUR CON POVIA A PESCARA Sabato 8 febbraio abbiamo ospitato a scuola il cantante Povia. In questi giorni è in Tour per le scuole della

Dettagli

L economia: i mercati e lo Stato

L economia: i mercati e lo Stato Economia: una lezione per le scuole elementari * L economia: i mercati e lo Stato * L autore ringrazia le cavie, gli alunni della classe V B delle scuole Don Milanidi Bologna e le insegnati 1 Un breve

Dettagli

Io/tu/lei/lui noi voi loro

Io/tu/lei/lui noi voi loro CONGIUNTIVO PARTE 1 I verbi regolari. Completa la tabella: comprare finire mettere prendere mangiare aprire chiudere partire parlare cantare scrivere trovare vivere cercare dormire preferire abitare capire

Dettagli

Roberto Denti. La mia resistenza. con la postfazione di Antonio Faeti

Roberto Denti. La mia resistenza. con la postfazione di Antonio Faeti Roberto Denti La mia resistenza con la postfazione di Antonio Faeti 2010 RCS Libri S.p.A., Milano Prima edizione Rizzoli Narrativa novembre 2010 Prima edizione BestBUR marzo 2014 ISBN 978-88-17-07369-1

Dettagli

Io..., papà di... ricordo, mi emoziono, racconto! giugno 2015

Io..., papà di... ricordo, mi emoziono, racconto! giugno 2015 Io..., papà di...... ricordo, mi emoziono, racconto! giugno 2015 Lettura albo, strumento utilizzato in un Percorso di Sostegno alla Genitorialità biologica EMAMeF - Loredana Plotegher, educatore professionale

Dettagli

http://www.sprachkurse-hochschule.de

http://www.sprachkurse-hochschule.de Lingua: Italiana Livello: A1/A2 1. Buongiorno, sono Sandra, sono di Monaco. (a) Buongiorno, sono Sandra, sono da Monaco. Buongiorno, sono Sandra, sono in Monaco. 2. Mia sorella chiama Kerstin. (a) Mia

Dettagli

8. SINIF II. DÖNEM ORTAK SINAVI

8. SINIF II. DÖNEM ORTAK SINAVI T.C. 8. SINIF II. DÖNEM ORTAK SINAVI Y 1-5. sorularda boş bırakılan yere uygun gelen seçeneği işaretleyiniz. 1. Sono andata.. cinema. 8:00 A) alle / al B) del / alle C) al / alle D) nel / dalle 4. Il

Dettagli

CARLOS E SARA VANNO A BASKET

CARLOS E SARA VANNO A BASKET CARLOS E SARA VANNO A BASKET Io comincio subito a fare i compiti perché storia, per me, è un po difficile Ciao Fatima, dove vai? Vado a casa a studiare. E tu? Io e Carlos andiamo a giocare a basket. Lui

Dettagli

Maria ha mandato una lettera a sua madre.

Maria ha mandato una lettera a sua madre. GRAMMATICA LE PREPOSIZIONI Osservate: Carlo ha regalato un mazzo di fiori a Maria per il suo compleanno. Vivo a Roma. La lezione inizia alle 9:00. Sono ritornata a casa alle 22:00. Ho comprato una macchina

Dettagli

Gli alunni delle classi IV e V, il dieci marzo duemilaotto, hanno ospitato nella palestra dell edificio scolastico, il direttore della banca Popolare di Ancona, ente che ha finanziato il progetto Ragazzi

Dettagli

1 Consiglio. Esercizi 1 1

1 Consiglio. Esercizi 1 1 1 Consiglio Prima di andare a dormire scrivi cinque parole italiane che ti interessano. La mattina dopo, prima di alzarti, cerca di ricordarti le parole scritte la sera prima. 1 Animali Fai il cruciverba.

Dettagli

LA DIVERSITÀ Obiettivo: accettare la diversità propria e altrui; considerare la diversità come un valore; comprendere un racconto.

LA DIVERSITÀ Obiettivo: accettare la diversità propria e altrui; considerare la diversità come un valore; comprendere un racconto. LA DIVERSITÀ Obiettivo: accettare la diversità propria e altrui; considerare la diversità come un valore; comprendere un racconto. Attività: ascolto di un racconto. La bambola diversa Lettura dell insegnante

Dettagli

PERCORSI DI FORMAZIONE CIVICA PER STRANIERI

PERCORSI DI FORMAZIONE CIVICA PER STRANIERI PERCORSI DI ORMAZIONE CIICA PER STRANIERI I ORMAZIONE, SCUOLA E LAORO Percorsi di cittadinanza Attività Parole da ricordare dichiarazione di valore: è un certificato con le informazioni sugli studi fatti

Dettagli

PROGETTO CONTINUITÀ. Scuola dell'infanzia Cibeno Pile Scuola Primaria don Lorenzo Milani. L'ALFABETO delle fiabe si fa GIOCO

PROGETTO CONTINUITÀ. Scuola dell'infanzia Cibeno Pile Scuola Primaria don Lorenzo Milani. L'ALFABETO delle fiabe si fa GIOCO PROGETTO CONTINUITÀ Scuola dell'infanzia Cibeno Pile Scuola Primaria don Lorenzo Milani L'ALFABETO delle fiabe si fa GIOCO I primi giorni di aprile, tornati dalle vacanze di Pasqua, il postino ci porta

Dettagli

Concorso Nazionale di poesia città di Foligno. Sezione Ragazzi

Concorso Nazionale di poesia città di Foligno. Sezione Ragazzi Concorso Nazionale di poesia città di Foligno Sezione Ragazzi LA VITA La vita è come un libro illustrato Dal quale spesso rimani affascinato A tal punto che resteresti incollato E vorresti sfogliarla tutta

Dettagli

UNITÀ DI APPRENDIMENTO 1 IL MIO MONDO

UNITÀ DI APPRENDIMENTO 1 IL MIO MONDO UNITÀ DI APPRENDIMENTO 1 IL MIO MONDO L alunno riflette su Dio Padre e si confronta con l esperienza religiosa. Cogliere nel proprio nome un mondo di potenzialità, dono di Dio Padre. Prendere coscienza

Dettagli

A dire la verità è molto simpatica, ha tanta intelligenza e una pazienza così lunga da superare perfino il Nilo!

A dire la verità è molto simpatica, ha tanta intelligenza e una pazienza così lunga da superare perfino il Nilo! Lo scorso aprile la nostra scuola ha ospitato Maria Luisa Mesiano, un egittologa che ha partecipato agli scavi. Ci ha parlato di questa sua esperienza in Egitto e dei ritrovamenti effettuati. L egittologa

Dettagli

E inoltre. Libro dello studente. Eserciziario + 1 audio CD. Guida per l insegnante + 3 audio CD. Libro digitale per l insegnante.

E inoltre. Libro dello studente. Eserciziario + 1 audio CD. Guida per l insegnante + 3 audio CD. Libro digitale per l insegnante. Amici d Italia è un corso di lingua italiana diviso in tre livelli (A A2 B) calibrati sul QCER. Punti di forza del corso sono la rigorosa gradualità grammaticale, la semplicità dell esposizione e la vivacità

Dettagli

LAVORO DELL ANNO PRECEDENTE. Successione cardinale Tanti/pochi LAVORO DI QUEST ANNO

LAVORO DELL ANNO PRECEDENTE. Successione cardinale Tanti/pochi LAVORO DI QUEST ANNO BAMBINI DI 4 ANNI LAVORO DELL ANNO PRECEDENTE Confronto tra quantità Successione cardinale Tanti/pochi LAVORO DI QUEST ANNO Le varie funzioni del numero : per quantificare per misurare per.. Dall indagine

Dettagli

Una classe amica dei pipistrelli

Una classe amica dei pipistrelli Una classe amica dei pipistrelli Progetto I I Chirotteri... animali strani e meravigliosi Classe 2 2 B Scuola primaria Livia Gereschi P I S A Anno scolastico 2008/2009 Aiuto! Attenti ai pipistrelli!!!

Dettagli

Nella palestra la parete attrezzata fu presto pronta e Simone si appassionò tantissimo.

Nella palestra la parete attrezzata fu presto pronta e Simone si appassionò tantissimo. Nella palestra la parete attrezzata fu presto pronta e Simone si appassionò tantissimo. Gli sembrava di scalare il mondo e di salire in alto nel cielo, oltre le nuvole, per vedere la terra dallo spazio.

Dettagli

Scopri con noi cosa abbiamo in Comune

Scopri con noi cosa abbiamo in Comune Scopri con noi cosa abbiamo in Comune Piccoli cittadini crescono Lidia Tonelli, Scuola Primaria Calvisano INPUT: L Assessorato alla Pubblica Istruzione propone alle classi quinte un percorso di educazione

Dettagli

A cura di: Prof. ssa Simona Cerrai Istituto Comprensivo G. B. Niccolini SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO N. MANDELA

A cura di: Prof. ssa Simona Cerrai Istituto Comprensivo G. B. Niccolini SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO N. MANDELA A cura di: Prof. ssa Simona Cerrai Istituto Comprensivo G. B. Niccolini SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO N. MANDELA CHE COS E L ANALISI LOGICA? E l analisi della frase semplice, ossia della frase costituita

Dettagli

Un compleanno speciale

Un compleanno speciale Testo teatrale ideato dalla classe 5D Un compleanno speciale ATTO UNICO Sceneggiatura a cura di Monica Maglione. Coreografia: Elisa Cattaneo / Alessandro Riela. Musiche: Papi, Sexy Back. Narratore: Davide

Dettagli

FAVOLA LA STORIA DI ERRORE

FAVOLA LA STORIA DI ERRORE FAVOLA LA STORIA DI ERRORE C era una volta una bella famiglia che abitava in una bella città e viveva in una bella casa. Avevano tre figli, tutti belli, avevano belle auto e un bel giardino, ben curato,

Dettagli

Test di Ingresso. Italiano classi prime

Test di Ingresso. Italiano classi prime Test di Ingresso Italiano classi prime 1. Inserisci nella frase il termine corretto: da, dà, da a. Ho fatto una lunga camminata casa al mare b. Non mi mai la mano c. il vestito a tua sorella 2. In quale

Dettagli

VERIFICA DI GRAMMATICA La frase: IL SOGGETTO

VERIFICA DI GRAMMATICA La frase: IL SOGGETTO La frase: IL SOGGETTO Leggi le seguenti frasi e sottolinea il soggetto: 1. Marco va a trovare la nonna. 2. Il cane ha morso il postino. 3. E caduta la bottiglia del latte. 4. Sono solito fare i compiti

Dettagli

Che insegnanti vogliamo formare? A cura di Ivo Mattozzi

Che insegnanti vogliamo formare? A cura di Ivo Mattozzi Clio 92. Associazione di insegnanti e ricercatori sulla didattica della storia Corso di formazione per formatori La progettazione dei corsi di formazione Clio 92 sulla storia Bellaria, 13-14 ottobre 2007

Dettagli

GRAMMATICA. Con l aiuto del professore, completa questa tabella per capire dove sei migliorato e in che cosa devi ancora esercitarti.

GRAMMATICA. Con l aiuto del professore, completa questa tabella per capire dove sei migliorato e in che cosa devi ancora esercitarti. Come sto andando in... analisi grammaticale Con l aiuto del professore, completa questa tabella per capire dove sei migliorato e in che cosa devi ancora esercitarti. NON HO FATTO ERRORI IN... ARTICOLO

Dettagli

A.S. 2007/08 INS. Martinis Margherita Mazza Giuseppina SCUOLA DELL INFANZIA COLLODI

A.S. 2007/08 INS. Martinis Margherita Mazza Giuseppina SCUOLA DELL INFANZIA COLLODI A.S. 2007/08 INS. Martinis Margherita Mazza Giuseppina SCUOLA DELL INFANZIA COLLODI Proseguire il lavoro svolto lo scorso anno scolastico sulle funzioni dei numeri proponendo ai bambini storie-problema

Dettagli

La Sagrada Famiglia 2015

La Sagrada Famiglia 2015 La Sagrada Famiglia 2015 La forza che ti danno i figli è senza limite e per fortuna loro non sanno mai fino in fondo quanto sono gli artefici di tutto questo. Sono tiranni per il loro ruolo di bambini,

Dettagli

Una data speciale in tutto il mondo : 12 Ottobre 1492

Una data speciale in tutto il mondo : 12 Ottobre 1492 Progetto : Io con te Una data speciale in tutto il mondo : 12 Ottobre 1492 Il 12 Ottobre ricorre un avvenimento molto importante per la Storia: la scoperta dell America. Il protagonista di questo evento

Dettagli

Coimbra, Portogallo DIARIO DI VIAGGIO

Coimbra, Portogallo DIARIO DI VIAGGIO Coimbra, Portogallo DIARIO DI VIAGGIO SETTEMBRE: Quando sono arrivata a Coimbra la prima sistemazione che ho trovato è stato un Ostello molto simpatico in pieno centro, vicino a Piazza della Repubblica.(http://www.grandehostelcoimbra.com/).

Dettagli

Eccoci qua a raccontarvi la prima tappa del nostro viaggio di crescita, di scoperte e di conquiste!!! CONIGLIETTI SCOIATTOLI VOLPI TOPINI

Eccoci qua a raccontarvi la prima tappa del nostro viaggio di crescita, di scoperte e di conquiste!!! CONIGLIETTI SCOIATTOLI VOLPI TOPINI Eccoci qua a raccontarvi la prima tappa del nostro viaggio di crescita, di scoperte e di conquiste!!! CONIGLIETTI Siamo il gruppo più numeroso della scuola e assieme alle maestre Meri e Silvia siamo diventati

Dettagli

La storia di Quim....ovvero, per sapere qualcosa di più sulla bassa statura... Mònica Peitx Triay

La storia di Quim....ovvero, per sapere qualcosa di più sulla bassa statura... Mònica Peitx Triay La storia di Quim...ovvero, per sapere qualcosa di più sulla bassa statura... Mònica Peitx Triay Editorial Glosa, S.L. Avinguda de Francesc Cambò, 21 V Piano 08003 Barcellona Telefono: 932 684946 / 932

Dettagli

Concorso CESAR Cibo sano, cibo per tutti

Concorso CESAR Cibo sano, cibo per tutti Classi terze A e B Scuola Primaria Statale Teresio Olivelli - Sale di Gussago (BS) ISTITUTO COMPRENSIVO DI GUSSAGO Concorso CESAR Cibo sano, cibo per tutti A.S. 2013/2014 Ho sentito che il 20 novembre

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO CARPI NORD SCUOLA PRIMARIA SALTINI ANNO SCOLASTICO 2015/2016 CLASSE 2ª B ANNO

ISTITUTO COMPRENSIVO CARPI NORD SCUOLA PRIMARIA SALTINI ANNO SCOLASTICO 2015/2016 CLASSE 2ª B ANNO ISTITUTO COMPRENSIVO CARPI NORD SCUOLA PRIMARIA SALTINI ANNO SCOLASTICO 2015/2016 CLASSE 2ª B DI UN ANNO A tutti gli alunni Abbiamo imparato l alfabeto, infatti abbiamo i serpenti dell alfabeto sull armadio.

Dettagli

Team Firestorm PROGETTO SCIENTIFICO

Team Firestorm PROGETTO SCIENTIFICO Team Firestorm PROGETTO SCIENTIFICO ALESSIO MICHELE AURORA LUCA MARTINA GIANLUCA DOMANDA E possibile rendere divertente l apprendimento della grammatica? PERCHE ABBIAMO SCELTO LA GRAMMATICA Abbiamo fatto

Dettagli

START! Chicco, Nanà e la Magica Canzone della Super Attenzione!

START! Chicco, Nanà e la Magica Canzone della Super Attenzione! START! Chicco, Nanà e la Magica Canzone della Super Attenzione! MATERIALE Un pupazzetto a forma di uccellino in un cestino, inizialmente nascosto da qualche parte. Stampa della diapositiva 8, incollata

Dettagli