- 34 GIRO CICLISTICO D ITALIA UNDER 26-18/19 GIUGNO AMICHEVOLE DI BASKET NAZIONALI ITALIA-GRECIA 4 GIUGNO 2005

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "- 34 GIRO CICLISTICO D ITALIA UNDER 26-18/19 GIUGNO 2004 - AMICHEVOLE DI BASKET NAZIONALI ITALIA-GRECIA 4 GIUGNO 2005"

Transcript

1 IMPIANTI SPORTIVI COMUNALI E PALESTRE SCOLASTICHE Gli Impianti Sportivi pubblici presenti nella nostra città sono 21 di cui n.6 palestre scolastiche e n. 15 impianti comunali. Gli impianti vanno da 9 medi e grandi impianti (Palasport G.Guerrieri, Stadio Comunale, PalaCesari, Palestra Nuova Fermi, Piscina Comunale, Pista d Atletica, Impianto Polisportivo Borgo, Nuovo Antistadio Comunale, Pista di Pattinaggio) a 5 impianti minori mono tematici (calcio e calcetto) di cui 4 situati in frazione e 1 in citta. E presente, inoltre, un bocciodromo e n. 6 palestre scolastiche utilizzate oltre che dalle scuole, anche da varie società sportive per attività di basket, pallavolo, arti marziali ecc. Agli impianti sportivi pubblici c è da aggiungere la ricchezza degli impianti privati,parrocchiali e di circoli dell associazionismo tra i quali vanno evidenziati il Circolo Ippico, l impianto di Calcio a 5 e campo da tennis di Collepaganello e il circolo tennis Janus. PALESTRE SCOLASTICHE IMPIANTO C.Collodi G.Mazzini A.di Nuzio A.Moro M.Polo Gentile da Fabriano UTILIZZO Pallavolo Basket-Arti Marziali Ginnastica Posturale Arti Marziali- Minibasket Arti Marziali Pallavolo Calcetto Minibasket IMPIANTI SPORTIVI ATTIVITA GESTIONE Stadio Comunale Calcio-Calcetto Pista di Atletica Atletica leggera Impianto Polisportivo Borgo Nuovo Antistadio Comunale Vecchio Campo Sportivo Comunale Calcio-Calcetto- Tennis Calcio-Calcetto- Tennis Calcio-Calcetto S.S. FORTITUDO A.C.FABRIANO A.S.TENNIS Pista di Pattinaggio Pattinaggio FORTITUDO PATTINAGGIO Albacina Argignano Collamato S.S.ALBACINA CIRCOLO FENALC ARGIGNA/G.S.ARGIGNANO POLISPORTIVA AUDAX COLLAMATO 1

2 Serradica Convenzione con : A.S. SERRADICA Piscina Comunale Nuoto Convenzione con : CINF Palasport G.Guerrieri Basket Palazzetto dello Sport L.Cesari Nuova Palestra Fermi Bocciodromo S.Maria Ginnastica Ritmica Basket Calcetto Arti Marziali Ginnastica Posturale Pallavolo Calcetto Pallavolo Bocce RIMBORSI SPESE GESTIONE EROGATI NEGLI ANNI ANNO IMPORTO in euro , , , , ,37 ORE UTILIZZO IMPIANTI SPORTIVI: ANNO N.ORE PARTITE GIOCATE CONTRIBUTI EROGATI NEGLI ANNI ALLE SOCIETA SPORTIVE PER L ATTIVITA AGONISTICA: ANNO STAGIONE IMPORTO / , / , / , / , / ,00 Lo sport nel corso degli anni si è diffuso in modo capillare nella nostra società, sono in totale n. 66 le società sportive ed associazioni sportive e gruppi informali e amatoriali che operano sul territorio. 2

3 Essi rappresentano un grande patrimonio per la nostra città e per questo motivo negli ultimi anni sono stati realizzati e programmati investimenti quali la costruzione della piscina e della pista ciclabile i cui lavori sono già iniziati. Inoltre l Amministrazione Comunale ha sostenuto negli anni dal 2002 al 2006 l attività sportiva (sia organizzando mente che mettendo a disposizione gratuitamente gli impianti ) manifestazioni di carattere regionali, nazionali e internazionali tra cui: - 34 GIRO CICLISTICO D ITALIA UNDER 26-18/19 GIUGNO AMICHEVOLE DI BASKET NAZIONALI ITALIA-GRECIA 4 GIUGNO RADUNO REGIONALE ARBITRI DI CALCIO 2 SETTEMBRE PASSAGGIO STAFFETTA FIAMMA OLIMPICA OLIMPIADI INVERNALI DI TORINO 11 GENNAIO FINALE DI SQUADRA SERIE MASSIMA A1 E FINALE NAZIONALE SERIE B GINNASTICA RITMICA 10/11/12 MARZO FINALE REGIONALE GIOCHI DELLA GIOVENTU KARATE APRILE CAMPIONATO DI SOCIETA DI PROVE MULTIPLE DI ATLETICA LEGGERA CATEGORIE ALLIEVI/E FASE INTERREGIONALE 6/7 MAGGIO CAMPIONATO ITALIANO PER SQUADRE REGIONALI CLASSI CADETTI DI TAEKWONDO 21 MAGGIO CAMPIONATI REGIONALI INDIVIDUALI ASSOLUTI DI ATLETICA LEGGERA 17/18 GIUGNO MEETING NAZIONALE CITTA DI FABRIANO DI ATLETICA LEGGERA 16 LUGLIO TROFEO NAZIONALE DEL DRAGONE DI TIRO CON L ARCO STORICO E TRADIZIONALE 16 LUGLIO CAMPIONATI ITALIANI SBANDIERATORI CAT.SERIE A 22/23 LUGLIO CAMPIONATO NAZIONALE A1 E A2 DI GINNASTICA RITMICA 9/10 FEBBRAIO CAMPIONATI REGIONALI DI PATTINAGGIO A ROTELLE SU STRADA 31 MARZO 1 APRILE PROVA CAMPIONATO REGIONALE SPECIALITA E CATEGORIA DI GINNASTICA RITMICA 21/22 APRILE FINALE A.VERGAUWEN CUP 2007 TORNEO INTERNAZIONALE DI BASKET IN CARROZZINA 3

4 GLI INTERVENTI E GLI INVESTIMENTI PER LO SPORT Gli 27/28/29 interventi APRILE sono stati 2007 finalizzati alla realizzazione di una cittadella dello sport più funzionale rispetto alle nuove esigenze emerse mediante una concentrazione di risorse finanziare nella zona dove sono raggruppati gli impianti sportivi del capoluogo. Infatti, al fine di realizzare una nuova piscina comunale, il cui progetto pari ad ,00 è in corso di realizzazione, è stato spostato il campo da calcio nell area antistante presso l ex villaggio Mam dove è stato realizzato un campo da calcio ed un campo da calcetto, entrambi in erba sintetica dell importo di ,00 ed è stata altresì realizzata una nuova palazzina adibita a spogliato dell importo di ,00. Presso lo stadio comunale è stata realizzata una nuova pista di atletica leggera nel 2003 dell importo di ,35 e sono stati altresì ristrutturati gli spogliatoi, suddivisi in due stralci, ciascuno di ,00, sono state sistemate le porte di ingresso allo stadio ed è attualmente in corso la manutenzione della tribuna. Nel capoluogo sono stati ristrutturati gli spogliatoi e la palestra della scuola media Gentile Fermi per ,00 mentre nelle frazioni si è provveduto al rifacimento della pedana polivalente e alla realizzazione degli spogliatoi dell impianto sportivo nella frazione di San Giovanni e nella frazione di Attiggio. È altresì in corso di realizzazione della nuova pista ciclabile dell importo di ,00 Si segnala la progettazione in corso di redazione per la ristrutturazione del vecchio palazzetto dello sport dell importo di ,00 inserito nel programma triennale LA NUOVA PISCINA COMUNALE La nuova piscina sarà realizzata nelle vicinanze degli altri impianti sportivi, in Via Bruno Buozzi, nell area ubicata tra l attuale Piscina Comunale ed il Palazzetto dello Sport. Il nuovo impianto risulta composto essenzialmente da due volumi (corpo della piscina coperta e corpo degli spogliatoi) collegati fra loro da tre corridoi. Il corpo della piscina coperta, articolato su tre livelli di cui un seminterrato, ospita: le vasche natatorie, la tribuna per gli spettatori, un centro benessere, gli spogliatoi per gli istruttori, un locale ricreativo (bar).il corpo degli spogliatoi, in cui trova posto anche l ingresso all impianto, si sviluppa su di un solo livello fuori terra. Tutti questi spazi saranno completamente fruibili dai portatori di handicap che avranno a disposizione anche un ascensore. All interno della struttura saranno dunque presenti una palestra (mq 106) da utilizzare esclusivamente dagli utenti dell impianto per le attività pre-natatorie e tre vasche: una vasca per nuotatori (dotata di 8 corsie), una vasca per l avviamento al nuoto e l acquagym e una vasca per il nuoto baby. La zona fitness è fornita di una piccola zona reception, due spogliatoi dotati di docce e locale bagno completo sauna, bagno turco, locale per massaggi e 4 una terrazza che permette la visione della zona vasche sottostante. Costo del progetto: ,00

5 LA NUOVA PISTA CICLABILE Costo del Progetto ,00 La nuova pista ciclabile verrà realizzata tra via Aldo Moro e piazzale Petruio, nella zona degli impianti sportivi, sarà in asfalto, avrà una lunghezza di quasi due chilometri e sarà recintata e illuminata Anni Progetti approvati espressi in migliaia di Riepilogo interventi approvati Il prospetto della spesa degli interventi approvati Anni Progetti approvati espressi in migliaia di

415,10 8% incasso da borderò SIAE o 118,60 minimo garantito. Per ogni ora Allenamento 16,10 serie B - B/1 B/2 C/1 C -

415,10 8% incasso da borderò SIAE o 118,60 minimo garantito. Per ogni ora Allenamento 16,10 serie B - B/1 B/2 C/1 C - TARIFFE ANNO PALASPORT G.GUERRIERI 2012 serie a/1 a/2 Partita campinat cn pubblic ingress a pagament Partita Amichevle Ufficiale serie B - B/1 B/2 C/1 C - D Prmzine Partita campinat cn pubblic ingress

Dettagli

NOTE PER LA COMPILAZIONE DELLA SCHEDA (di cui all allegato D)

NOTE PER LA COMPILAZIONE DELLA SCHEDA (di cui all allegato D) NOTE PER LA COMPILAZIONE DELLA SCHEDA (di cui all allegato D) 1) SCHEDA N.: se si devono compilare più schede indicarne il numero progressivo; per le schede successive alla prima non è necessario riportare

Dettagli

www.eliosannicandro.info Bari 22.07.2010

www.eliosannicandro.info Bari 22.07.2010 IMPIANTI SPORTIVI A BARI Utilizzo attuale ed interventi eseguiti negli ultimi anni a cura di Elio Sannicandro Assessore allo Sport del Comune di Bari www.eliosannicandro.info Bari 22.07.2010 GLI IMPIANTI

Dettagli

COMUNE DI SENIGALLIA TARIFFARIO IMPIANTI SPORTIVI

COMUNE DI SENIGALLIA TARIFFARIO IMPIANTI SPORTIVI COMUNE DI SENIGALLIA TARIFFARIO IMPIANTI SPORTIVI in vigore dal 1 gennaio 2011 STADIO COMUNALE 1) - Allenamenti attività federale 2) - Allenamenti attività federale under 18 17,40/ora 10,80/ora 3) - Partite,

Dettagli

TARIFFARIO. IMPIANTI SPORTIVI COMUNALI In vigore dal 15.01.2013

TARIFFARIO. IMPIANTI SPORTIVI COMUNALI In vigore dal 15.01.2013 TARIFFARIO IMPIANTI SPORTIVI COMUNALI In vigore dal 15.01.2013 APPROVATO CON D.G.C. n. 8 del 15/01/2013 COMUNE DI PIACENZA SETTORE CULTURA E SPORT SERVIZIO SPORT TARIFFE D USO DEGLI IMPIANTI SPORTIVI COMUNALI

Dettagli

Documento non definitivo

Documento non definitivo STUDIO DI SETTORE WG83U ATTIVITÀ 93.11.20 GESTIONE DI PISCINE ATTIVITÀ 93.11.30 GESTIONE DI IMPIANTI SPORTIVI POLIVALENTI ATTIVITÀ 93.11.90 GESTIONE DI ALTRI IMPIANTI SPORTIVI NCA ATTIVITÀ 93.13.00 GESTIONE

Dettagli

Comune di Riccione Provincia di Rimini

Comune di Riccione Provincia di Rimini Comune di Riccione Provincia di Rimini Festival nazionale dello Sport CSAIn 2010 4/13 GIUGNO Riepilogo: strutture discipline sportive date ed orari attività serali attività collaterali Segreteria organizzativa

Dettagli

P ROPOSTA DI LEGGE di iniziativa del Consigliere ROSSI

P ROPOSTA DI LEGGE di iniziativa del Consigliere ROSSI ATTO N. 627 P ROPOSTA DI LEGGE di iniziativa del Consigliere ROSSI Norme per la promozione e lo sviluppo della pratica sportiva per le persone disabili Depositato al Servizio Assistenza agli Organi, Iter

Dettagli

PROGRAMMA SPORT PER TUTTI ottobre 2004 (suddiviso per Comuni)

PROGRAMMA SPORT PER TUTTI ottobre 2004 (suddiviso per Comuni) COMUNICATO STAMPA DECINE DI APPUNTAMENTI SPORTIVI CON "SPORT PER TUTTI" PER TUTTO IL MESE DI OTTOBRE Partono dal fine settimana prossimo e durano tutto ottobre, le iniziative di "Sport per tutti", la manifestazione

Dettagli

piscina - palazzetto

piscina - palazzetto Programma 2015-2016 piscina - palazzetto scuola nuoto propaganda scuola calcio Scuola tennis Scuola Twirling tiro con l arco kudo daido juko calcetto pallavolo Si trova in via della Pace 1 a Varallo Pombia,

Dettagli

Le palestre: requisiti igienici. Porte con apertura verso l esterno, che si fissino automaticamente in posizione di massima apertura

Le palestre: requisiti igienici. Porte con apertura verso l esterno, che si fissino automaticamente in posizione di massima apertura Le palestre: requisiti igienici Porte con apertura verso l esterno, che si fissino automaticamente in posizione di massima apertura I campi sportivi all aperto aperto Tipo di impianto Verde libero e attrezzato

Dettagli

a manifest. Patrocinio Comunale ( ridotta della metà) Senza Patrocinio Comunale

a manifest. Patrocinio Comunale ( ridotta della metà) Senza Patrocinio Comunale ALLEGATO A TARIFFE IMPIANTI SPORTIVI COMUNALI. ANNO 2015 Impianto Vecchia Nuova Nuova Fraz. di tempo 10% 20% Palasport Campo Centrale allenamenti 12 13,2 per ora a Palasport Campo Centrale allenamenti

Dettagli

San Lazzaro. Termine Lavori: Ottobre 2009. Importo: 5 milioni di Euro. Progetto: Settore Infrastrutture e Impianti sportivi del Comune di Padova

San Lazzaro. Termine Lavori: Ottobre 2009. Importo: 5 milioni di Euro. Progetto: Settore Infrastrutture e Impianti sportivi del Comune di Padova San Lazzaro Nuovo Palasport Interventi di ristrutturazione del Palasport esistente in zona S. Lazzaro, consistenti nella demolizione e sostituzione delle vecchie e provvisorie gradinate in acciaio con

Dettagli

CLASSICO SCIENZE UMANE LINGUISTICO SCIENTIFICO

CLASSICO SCIENZE UMANE LINGUISTICO SCIENTIFICO Licei Camerino SCIENTIFICO sezione ad indirizzo SPORTIVO CLASSICO SCIENZE UMANE LINGUISTICO SCIENTIFICO Istituto di Istruzione Superiore Costanza Varano CAMERINO Il Regolamento del Liceo Sportivo Il Regolamento

Dettagli

3.7 Una città per lo sport

3.7 Una città per lo sport 3.7 Una città per lo sport Un Amministrazione che corre veloce La forte capacità di aggregazione, di condivisione di valori e la funzione educativa delle attività sportive, fanno sì che esse rivestano

Dettagli

STUDIO DI SETTORE TG83U ATTIVITÀ 92.61.2 ATTIVITÀ 92.61.3 ATTIVITÀ 92.61.4 ATTIVITÀ 92.61.5 ATTIVITÀ 92.61.6 GESTIONE DI PISCINE

STUDIO DI SETTORE TG83U ATTIVITÀ 92.61.2 ATTIVITÀ 92.61.3 ATTIVITÀ 92.61.4 ATTIVITÀ 92.61.5 ATTIVITÀ 92.61.6 GESTIONE DI PISCINE STUDIO DI SETTORE TG83U ATTIVITÀ 92.61.2 GESTIONE DI PISCINE ATTIVITÀ 92.61.3 GESTIONE DI CAMPI DA TENNIS ATTIVITÀ 92.61.4 GESTIONE DI IMPIANTI POLIVALENTI ATTIVITÀ 92.61.5 GESTIONE DI PALESTRE SPORTIVE

Dettagli

STUDIO DI SETTORE UG83U ATTIVITÀ 93.11.20 GESTIONE DI PISCINE ATTIVITÀ 93.11.30 GESTIONE DI IMPIANTI SPORTIVI POLIVALENTI

STUDIO DI SETTORE UG83U ATTIVITÀ 93.11.20 GESTIONE DI PISCINE ATTIVITÀ 93.11.30 GESTIONE DI IMPIANTI SPORTIVI POLIVALENTI STUDIO DI SETTORE UG83U ATTIVITÀ 93.11.20 GESTIONE DI PISCINE ATTIVITÀ 93.11.30 GESTIONE DI IMPIANTI SPORTIVI POLIVALENTI ATTIVITÀ 93.11.90 GESTIONE DI ALTRI IMPIANTI SPORTIVI NCA ATTIVITÀ 93.13.00 GESTIONE

Dettagli

Comune di Cantalupa COMUNE EUROPEO DELLO SPORT 2014 CANTALUPA SCUOLA REGIONALE DELLO SPORT. ...il futuro dello sport abita qui...

Comune di Cantalupa COMUNE EUROPEO DELLO SPORT 2014 CANTALUPA SCUOLA REGIONALE DELLO SPORT. ...il futuro dello sport abita qui... Comune di Cantalupa COMUNE EUROPEO DELLO SPORT 2014 CANTALUPA SCUOLA REGIONALE DELLO SPORT...il futuro dello sport abita qui... 6 Il Comune di Cantalupa (Provincia di Torino) ha una superficie complessiva

Dettagli

C o m u n e d i S assar i

C o m u n e d i S assar i C o m u n e d i S assar i S etto r e P o l i ti c h e E d u c ati v e e G i o v an i l i S er v i z i o S p o r t I m p i an ti S p o r ti v i C o m u n al i Palasport: Ubicazione : Piazzale Segni Struttura

Dettagli

COMUNE DI BOLOGNA QUARTIERE SAN DONATO P.zza Spadolini, 7 ANNO SPORTIVO 2012/2013

COMUNE DI BOLOGNA QUARTIERE SAN DONATO P.zza Spadolini, 7 ANNO SPORTIVO 2012/2013 ALLEGATO A) ALLA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE PG. 182754/2012 COMUNE DI BOLOGNA QUARTIERE SAN DONATO P.zza Spadolini, 7 ANNO SPORTIVO 2012/2013 ASSEGNAZIONI IN USO NEGLI IMPIANTI SPORTIVI E NELLE PALESTRE

Dettagli

TARIFFE STAGIONE SPORTIVA 2014/2015 Decorrenza 1.9.2014 PISCINE. Decorrenza 1.9.2014 Ingresso adulti 4,70 Ingresso bambini 0-3 anni

TARIFFE STAGIONE SPORTIVA 2014/2015 Decorrenza 1.9.2014 PISCINE. Decorrenza 1.9.2014 Ingresso adulti 4,70 Ingresso bambini 0-3 anni ALLEGATO ALLA DELIBERAZIONE DI G.C. DEL COMUNE DI BRESCIA IN DATA 31.10.2013 N. 484/105970 P.G. TARIFFE STAGIONE SPORTIVA 2014/2015 PISCINE Ingresso adulti 4,70 Ingresso bambini 0-3 anni Ingresso bambini-adolescenti

Dettagli

L ACCESSO E L USO DEGLI IMPIANTI SPORTIVI COMUNALI RELATIVI AL CALCIO, AL RUGBY, ALL ATLETICA LEGGERA, ALLE BOCCE, AL TENNIS E DELLE PALESTRE.

L ACCESSO E L USO DEGLI IMPIANTI SPORTIVI COMUNALI RELATIVI AL CALCIO, AL RUGBY, ALL ATLETICA LEGGERA, ALLE BOCCE, AL TENNIS E DELLE PALESTRE. REGOLAMENTO per L ACCESSO E L USO DEGLI IMPIANTI SPORTIVI COMUNALI RELATIVI AL CALCIO, AL RUGBY, ALL ATLETICA LEGGERA, ALLE BOCCE, AL TENNIS E DELLE PALESTRE. approvato con delibera di C.C. n. 128 del

Dettagli

brochure:proam 19-07-2008 15:19 Pagina 1 D ove lo sport D a l 1 9 9 1

brochure:proam 19-07-2008 15:19 Pagina 1 D ove lo sport D a l 1 9 9 1 brochure:proam 19-07-2008 15:19 Pagina 1 D ove lo sport i n c o n t r a l u o m o. D a l 1 9 9 1 O R A R I O N O S TO P d a l l e 6 : 0 0 a l l e 2 2 : 3 0 e a p e r t o n e i fe s t i v i! brochure:proam

Dettagli

PER UNA MAPPA DELLO SPORT. l uso delle strutture sportive - analisi e prospettive

PER UNA MAPPA DELLO SPORT. l uso delle strutture sportive - analisi e prospettive PER UNA MAPPA DELLO SPORT l uso delle strutture sportive - analisi e prospettive Premessa Con questa presentazione si intende evidenziare lo scenario sportivo a Paderno Dugnano e condividere con le associazioni

Dettagli

ELENCO E CARATTERISTICHE GENERALI DELLE AREE OGGETTO DELLA SPONSORIZZAZIONE.

ELENCO E CARATTERISTICHE GENERALI DELLE AREE OGGETTO DELLA SPONSORIZZAZIONE. All B. ELENCO E CARATTERISTICHE GENERALI DELLE AREE OGGETTO DELLA SPONSORIZZAZIONE. Le sotto elencate strutture sono a disposizione per la stipula di contratti di sponsorizzazione relativi a: - titolazione

Dettagli

PROGRAMMA N. 13: CITTÀ DELLO SPORT E DEL TEMPO LIBERO

PROGRAMMA N. 13: CITTÀ DELLO SPORT E DEL TEMPO LIBERO PROGRAMMA N. 13: CITTÀ DELLO SPORT E DEL TEMPO LIBERO 225 226 PROGETTO 13.1 VALORIZZAZIONE IMPIANTI SPORTIVI OBIETTIVI STRATEGICI PER IL TRIENNIO 2013-2015 Titolo obiettivo 1: Palasport M. Benedetti concessione

Dettagli

Impianti sportivi comunali

Impianti sportivi comunali Impianti sportivi comunali Gli impianti sportivi del Comune di Bergamo sono attualmente assegnati, dal punto di vista gestionale, a tre differenti realtà operative e precisamente: Bergamo Infrastrutture

Dettagli

LOTTO 1 - CENTRO SPORTIVO ARCOVEGGIO

LOTTO 1 - CENTRO SPORTIVO ARCOVEGGIO LOTTO n. 1 - CENTRO SPORTIVO ARCOVEGGIO 1 campo da calcio a 11 in erba (cat A, mt. 115 X 65) con tribuna coperta con capienza di 1500 unità 1 campo da calcio per allenamenti in terreno (cat B, mt. 100

Dettagli

2010_ 2011 X sito web.xls

2010_ 2011 X sito web.xls 2010_ 2011 X sito web.xls PISCINA COMUNALE - 2010/2011 Tariffe valide dall'1.11.2010 al 7.9.2011 UTENZA LIBERA Ingresso singolo intero (oltre 14 anni) nelle giornate dal lunedì alla domenica senza limitazione

Dettagli

ELENCO PROGETTI PER FINANZIAMENTO IMPIANTI SPORTIVI PROVINCIA DI AREZZO ANNO 2014 L.R.72/2000

ELENCO PROGETTI PER FINANZIAMENTO IMPIANTI SPORTIVI PROVINCIA DI AREZZO ANNO 2014 L.R.72/2000 ELENCO PROGETTI PER FINANZIAMENTO IMPIANTI SPORTIVI PROVINCIA DI AREZZO ANNO 2014 L.R.72/2000 N. Comune Progetto 1 San Giovanni Costruzione copertura metallica sulla tribuna spettatori annessa Valdarno

Dettagli

Indirizzo: PLAYA DOMINICUS Località: BAYAHIBE - REP. DOMINICANA Zona: REPUBBLICA DOMINICANA Telefono: 0018096822662 Fax: 0018098330799

Indirizzo: PLAYA DOMINICUS Località: BAYAHIBE - REP. DOMINICANA Zona: REPUBBLICA DOMINICANA Telefono: 0018096822662 Fax: 0018098330799 Indirizzo: PLAYA DOMINICUS Località: BAYAHIBE - REP. DOMINICANA Zona: REPUBBLICA DOMINICANA Telefono: 0018096822662 Fax: 0018098330799 MARE E SPIAGGIA La spiaggia bianca è di sabbia fine. La profondità

Dettagli

La tua scuola di... sport

La tua scuola di... sport La tua scuola di... sport A due passi da Piazza del Popolo, immerso nel verdissimo parco dell Istituto Villa Flaminia, il Centro Sportivo Villa Flaminia offre la possibilità a bambini, ragazzi ed adulti

Dettagli

Bandiera Blu. duemilaotto. Caorle. città dellosport

Bandiera Blu. duemilaotto. Caorle. città dellosport Bandiera Blu duemilaotto Caorle città dellosport lo SPORT L Amministrazione Comunale di Caorle ha seguito, in ambito sportivo, un progetto lungimirante che negli ultimi anni si è sviluppato in modo efficace

Dettagli

Un Grande PROGETTO per il Futuro

Un Grande PROGETTO per il Futuro Un Grande PROGETTO per il Futuro Assemblea Parrocchiale Presentazione del progetto di ristrutturazione spazi per il gioco e lo sport in Oratorio. Milano 29 Gennaio 2016 I contenuti Linee guida per il Nuovo

Dettagli

Ufficio Coordinamento Servizi Educazione Motoria Fisica e Sportiva SCHEDA RILEVAZIONE Impianti Sportivi Scolastici

Ufficio Coordinamento Servizi Educazione Motoria Fisica e Sportiva SCHEDA RILEVAZIONE Impianti Sportivi Scolastici Ufficio Coordinamento Servizi Educazione Motoria Fisica e Sportiva SCHEDA RILEVAZIONE Impianti Sportivi Scolastici Inserire il codice Meccanografico della Scuola e salvare il "file con nome" riportando

Dettagli

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO IMPIANTI SPORTIVI COMUNALI

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO IMPIANTI SPORTIVI COMUNALI COMUNE DI MEDICINA (Provincia di Bologna) REGOLAMENTO PER L UTILIZZO IMPIANTI SPORTIVI COMUNALI Approvato con delibera del Consiglio Comunale n. 46 in data 31/03/2011, dichiarata immediatamente eseguibile

Dettagli

La richiesta della Società della Canottieri

La richiesta della Società della Canottieri Progetti Igor Maglica Veduta del modello (foto Stefano Topuntoli). La richiesta della Società della Canottieri Mincio di Mantova di poter frequentare le strutture sportive esistenti in condizioni di maggiore

Dettagli

IV Sessione La sfida turistica degli eventi. Eredità di Torino 2006: gli eventi e le opportunità future

IV Sessione La sfida turistica degli eventi. Eredità di Torino 2006: gli eventi e le opportunità future IV Sessione La sfida turistica degli eventi Eredità di Torino 2006: gli eventi e le opportunità future Pierpaolo Maza Vicepresidente Torino Olympic Park Piemonte e Turismo Il turismo: risorsa economica

Dettagli

AGORA' 6 Completamento e riqualificazione del comparto orientale del Centro Direzionale di Napoli Nell area orientale della città di Napoli è partita una grande iniziativa di sviluppo. Con la firma della

Dettagli

Comune di Potenza. Unità di Direzione Decentramento Istituti di partecipazione popolare Sport Politiche giovanili Ricostruzione Ufficio Sport

Comune di Potenza. Unità di Direzione Decentramento Istituti di partecipazione popolare Sport Politiche giovanili Ricostruzione Ufficio Sport Comune di Potenza Unità di Direzione Decentramento Istituti di partecipazione popolare Sport Politiche giovanili Ricostruzione Ufficio Sport Oggetto: TARIFFE DEGLI IMPIANTI SPORTIVI ANNO 2013 Relazione

Dettagli

Il centro natatorio, ubicato in Via C.A. Dalla Chiesa n. 49, è composto da:

Il centro natatorio, ubicato in Via C.A. Dalla Chiesa n. 49, è composto da: Il centro natatorio, ubicato in Via C.A. Dalla Chiesa n. 49, è composto da: Piscina coperta: Vasca interna principale di n. 6 corsie con profondità mt. 1,30/1,80 lunghezza mt. 25 e larghezza mt. 16,60;

Dettagli

piscina - palazzetto

piscina - palazzetto Programma 2014-2015 piscina - palazzetto scuola nuoto propaganda scuola calcio Scuola tennis Scuola Twirling calcetto pallavolo basket corsi di tennis PER ADULTI, BAMBINI E RAGAZZI Corso monosettimanale:

Dettagli

Il nuovo Liceo Scientifico Sportivo

Il nuovo Liceo Scientifico Sportivo ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE G. CARDANO Via Natta, 11-20151 MILANO TEL. 0238005599-0238007204 - FAX 0233402739 -C.F.: 80122690151 e-mail - info@iiscardano.it Il nuovo Liceo Scientifico Sportivo LA

Dettagli

antonio.palma@unipa.it

antonio.palma@unipa.it Ordinario di Metodi e Didattiche delle Attività Sportive Delegato del Rettore alla presidenza del Comitato per lo Sport universitario e a curare i rapporti con il CUS antonio.palma@unipa.it Università

Dettagli

CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE DEL PROGETTO

CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE DEL PROGETTO CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE DEL PROGETTO CREMA SPORTING PARK Crema, 28 gennaio 2015 Sommario Introduzione... 3 Ortofoto dell area oggetto dell intervento... 4 Chi presenta il Progetto e a chi verrà

Dettagli

VILLAGGIO OLIMPICO BARDONECCHIA

VILLAGGIO OLIMPICO BARDONECCHIA VILLAGGIO OLIMPICO BARDONECCHIA BARDONECCHIA Bardonecchia è situata in Alta Val di Susa a 1312 metri di altitudine ed stata uno dei principali siti di gara Olimpici di Torino 2006. Rinomata stazione sciistica,

Dettagli

Nuotare a Cinisello Balsamo

Nuotare a Cinisello Balsamo Nuotare a Cinisello Balsamo Piano sviluppo piscine comunali novembre 2012 Daniela Gasparini 1 Gli impianti esistenti PISCINA PAGANELLIvia F.Filzi-telefono 0266048166: n.1vasca a 5 corsie mt.25,5x10,5x1,40

Dettagli

SP RT del PIEMONTE. SCUOLA REGIONALE dello. Sede residenziale di Cantalupa. CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE TORINO, Lunedì 20 OTTOBRE 2003

SP RT del PIEMONTE. SCUOLA REGIONALE dello. Sede residenziale di Cantalupa. CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE TORINO, Lunedì 20 OTTOBRE 2003 CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE TORINO, Lunedì 20 OTTOBRE 2003 Comune di Cantalupa SCUOLA REGIONALE dello SP RT del PIEMONTE Sede residenziale di Cantalupa sommario perchè il Comune di Cantalupa? come

Dettagli

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO UFFICIO ATTIVITA SPORTIVE Agenzia Provinciale per la famiglia, la natalità e le politiche giovanili presentazione a cura dell UFFICIO ATTIVITA SPORTIVE Trento, loc. Centochiavi,

Dettagli

FESTA DELLO SPORT. Progetto

FESTA DELLO SPORT. Progetto FESTA DELLO SPORT MIRANO 2 5 GIUGNO 2005 5 Giugno 2005 2ª Giornata Nazionale dello Sport Progetto Quattro giorni di sport aperto a tutti quelli che vogliono provare, conoscere, iscriversi alle società

Dettagli

RELAZIONE DELL ASSESSORE ALLA P.I. E SPORT

RELAZIONE DELL ASSESSORE ALLA P.I. E SPORT RELAZIONE DELL ASSESSORE ALLA P.I. E SPORT OGGETTO: Impianti sportivi comunali - determinazione tariffe d uso. Premesso che: - con delibera consiliare n.2 del 07/02/2011 è stato approvato il Regolamento

Dettagli

TARIFFARIO PER L USO DEGLI IMPIANTI SPORTIVI COMUNALI E PALESTRE SCOLASTICHE ANNO 2015 PALESTRE SCOLASTICHE: TARIFFE IN VIGORE DAL 01/08/2015

TARIFFARIO PER L USO DEGLI IMPIANTI SPORTIVI COMUNALI E PALESTRE SCOLASTICHE ANNO 2015 PALESTRE SCOLASTICHE: TARIFFE IN VIGORE DAL 01/08/2015 ALLEGATO A RIO PER L USO DEGLI IMPIANTI SPORTIVI COMUNALI E PALESTRE SCOLASTICHE ANNO 2015 PALESTRE SCOLASTICHE: TARIFFE IN VIGORE DAL 01/08/2015 PALESTRA SCOLASTICA PICENTIA Per ogni ora di utilizzo per

Dettagli

Dipartimento sportivo. A.S. 2014/2015. Programmazione didattica annuale

Dipartimento sportivo. A.S. 2014/2015. Programmazione didattica annuale Dipartimento sportivo. A.S. 2014/2015 Programmazione didattica annuale La programmazione didattica annuale prevista dai docenti di Educazione Fisica può considerarsi suddivisa in tre fasi. La prima, all

Dettagli

La bravura dei singoli crea una forte squadra.

La bravura dei singoli crea una forte squadra. www.comune.melzo.mi.it Esibizioni e manifestazioni sportive nelle piazze melzesi ottava edizione La bravura dei singoli crea una forte squadra. più di 150 istruttori qualificati 28 società sportive a Melzo

Dettagli

A.S. 2015/2016 - Tariffe per l'utilizzo degli impianti sportivi comunali e provinciali in gestione diretta valide fino al 31/7/2016

A.S. 2015/2016 - Tariffe per l'utilizzo degli impianti sportivi comunali e provinciali in gestione diretta valide fino al 31/7/2016 A.S. 2015/2016 - Tariffe per l'utilizzo degli impianti sportivi comunali e provinciali in gestione diretta valide fino al 31/7/2016 approvate con deliberazione della Giunta Comunale n. 170 del 14/7/2015

Dettagli

Modello di riqualificazione energetica per lo sviluppo ecosostenibile e la gestione efficiente di edifici comunali e strutture sportive

Modello di riqualificazione energetica per lo sviluppo ecosostenibile e la gestione efficiente di edifici comunali e strutture sportive 1 Progetto di ricerca per la creazione di un Modello di riqualificazione energetica per lo sviluppo ecosostenibile e la gestione efficiente di edifici comunali e strutture sportive con interventi di riduzione

Dettagli

INTERVENTI REALIZZATI ANNUALITA 2012. Descrizione degli interventi

INTERVENTI REALIZZATI ANNUALITA 2012. Descrizione degli interventi INTERVENTI REALIZZATI ANNUALITA 2012 Descrizione degli interventi Realizzazione campo di football americano e rugby nel Parco di san Bartolo a Cintoia. Il progetto prevede la realizzazione di un campo

Dettagli

Olimpia Città dello Sport

Olimpia Città dello Sport Olimpia Città dello Sport Nata nel settembre del 2007, sin dalla sua apertura si afferma come uno dei centri sportivi con maggior affluenza della provincia sud di Roma. Il complesso polivalente è provvisto

Dettagli

FINANZIAMENTI PER MANIFESTAZIONI, EVENTI, ATTIVITA' SPORTIVE. ANNO 2007 Risorse per la realizzazione di attività motorie e sportive: Euro 98.

FINANZIAMENTI PER MANIFESTAZIONI, EVENTI, ATTIVITA' SPORTIVE. ANNO 2007 Risorse per la realizzazione di attività motorie e sportive: Euro 98. 12-02-03-01 FINANZIAMENTI PER MANIFESTAZIONI, EVENTI, ATTIVITA' SPORTIVE ANNO 2007 Risorse per la realizzazione di attività motorie e sportive: Euro 98.500,00 FINANZIAMENTI PER L IMPIANTISTICA SPORTIVA

Dettagli

Loanoperlosport. a Loano Sport. dello sport

Loanoperlosport. a Loano Sport. dello sport Loanoperlosport Loano è per tradizione una città dove lo sport viene coltivato con grande passione. La realizzazione di un depliant che delinea la mappa degli impianti sportivi, offrendo indicazioni utili

Dettagli

Realizzazione impianti. Assistenza garantita. Messa in opera. La giusta manutenzione

Realizzazione impianti. Assistenza garantita. Messa in opera. La giusta manutenzione Realizzazione impianti Assistenza garantita Messa in opera La realizzazione delle pavimentazioni sportive con vari gradi di elasticità, morbidezza, assorbimento dello shock, con rimbalzi perfetti della

Dettagli

Cave - Chiesanuova. Piastra Skateboard Via Pelosa Parco Brentella

Cave - Chiesanuova. Piastra Skateboard Via Pelosa Parco Brentella Cave - Chiesanuova Piastra Skateboard Via Pelosa Parco Brentella Il Centro Sportivo Brentella, nel quartiere n. 6 Ovest, è stato recentemente ampliato con l acquisizione di circa 20.000 metri quadrati

Dettagli

Ambito progetto GESTIONE E CONTROLLO. Realizzato per COUNTRY SPORT AVELLINO. Esigenza SOLUZIONI INFORMATICHE PER LA GESTIONE GLOBALE

Ambito progetto GESTIONE E CONTROLLO. Realizzato per COUNTRY SPORT AVELLINO. Esigenza SOLUZIONI INFORMATICHE PER LA GESTIONE GLOBALE Ambito progetto GESTIONE E CONTROLLO Realizzato per COUNTRY SPORT AVELLINO Esigenza SOLUZIONI INFORMATICHE PER LA GESTIONE GLOBALE PROFILO DEL CLIENTE Nel 2005 la società MI.DI. Srl di Avellino, che già

Dettagli

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEGLI IMPIANTI SPORTIVI DI PROPRIETA COMUNALE. Premesso che:

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEGLI IMPIANTI SPORTIVI DI PROPRIETA COMUNALE. Premesso che: REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEGLI IMPIANTI SPORTIVI DI PROPRIETA COMUNALE Premesso che: - Il presente atto mira a regolamentare l utilizzo degli impianti sportivi e strutture annesse di proprietà comunale.

Dettagli

Relazione sul Consuntivo Gestionale dell A.S. 2013-2014

Relazione sul Consuntivo Gestionale dell A.S. 2013-2014 Relazione sul Consuntivo Gestionale dell A.S. 2013-2014 Gentili associati, il Rendiconto che Vi sottoponiamo rappresenta fedelmente la movimentazione contabile delle attività svolte dalla nostra associazione

Dettagli

Anche quest anno è giunto il momento di sedersi intorno

Anche quest anno è giunto il momento di sedersi intorno Anche quest anno è giunto il momento di sedersi intorno ad un tavolo, con il proprio figlio/i, e di scorrere le tante opportunità che il Comune, in collaborazione con le società sportive del territorio,

Dettagli

Anche quest anno è giunto il momento di sedersi intorno

Anche quest anno è giunto il momento di sedersi intorno Anche quest anno è giunto il momento di sedersi intorno ad un tavolo, con il proprio figlio/i, e di scorrere le tante opportunità che il, in collaborazione con le società sportive del territorio, propone

Dettagli

L ASD GS AMATORI PESCARA BASKET è stata appositamente costituita per la realizzazione del Parco Sportivo Polivalente AMATORI PESCARA.

L ASD GS AMATORI PESCARA BASKET è stata appositamente costituita per la realizzazione del Parco Sportivo Polivalente AMATORI PESCARA. L ASD GS AMATORI PESCARA BASKET è stata appositamente costituita per la realizzazione del Parco Sportivo Polivalente AMATORI PESCARA. La società è composta dagli stessi dirigenti di riferimento delle storiche

Dettagli

PER I CORSO DI FORMAZIONEOPERATORE PARALIMPICO TERNI 18 FEBBRAIO 11 MARZO 2014 ATTIVITA SPORTIVA PRATICATA DALLE PERSONE CON DISABILITA

PER I CORSO DI FORMAZIONEOPERATORE PARALIMPICO TERNI 18 FEBBRAIO 11 MARZO 2014 ATTIVITA SPORTIVA PRATICATA DALLE PERSONE CON DISABILITA PER I CORSO DI FORMAZIONEOPERATORE PARALIMPICO TERNI 18 FEBBRAIO 11 MARZO 2014 ATTIVITA SPORTIVA PRATICATA DALLE PERSONE CON DISABILITA LO SPORT RIVESTE UNA PARTICOLARE IMPORTANZA NEL PROCESSO EVOLUTIVO

Dettagli

DABLIU GROUP Company Profile July 2002-1 CENTRI ESTIVI DABLIU 2012 OFFERTA RISERVATA ALLE AZIENDE

DABLIU GROUP Company Profile July 2002-1 CENTRI ESTIVI DABLIU 2012 OFFERTA RISERVATA ALLE AZIENDE DABLIU GROUP Company Profile July 2002-1 CENTRI ESTIVI DABLIU 2012 OFFERTA RISERVATA ALLE AZIENDE DABLIU GROUP Company Profile July 2002-2 AL VIA I CENTRI ESTIVI DABLIU 2012 Perche scegliere i centri estivi

Dettagli

STUDIO DI SETTORE SG83U

STUDIO DI SETTORE SG83U ALLEGATO 8 NOTA TECNICA E METODOLOGICA STUDIO DI SETTORE SG83U NOTA TECNICA E METODOLOGICA CRITERI PER LA COSTRUZIONE DELLO STUDIO DI SETTORE Di seguito vengono esposti i criteri seguiti per la costruzione

Dettagli

FINANZIAMENTI PER L IMPIANTISTICA SPORTIVA

FINANZIAMENTI PER L IMPIANTISTICA SPORTIVA FINANZIAMENTI PER L IMPIANTISTICA SPORTIVA ANNO 2007 PROGETTI FINANZIATI IN CONTO CAPITALE ANNO 2007 COMUNI CON POPOLAZIONE SUPERIORE A 15000 ABITANTI SAN GIULIANO Lavori di realizzazione di Euro 17.400,00

Dettagli

Inventario immobili patrimoniali indisponibili (fabbricati)

Inventario immobili patrimoniali indisponibili (fabbricati) Inventario immobili patrimoniali indisponibili (fabbricati) Comune di BARDONECCHIA Progres Denominazione/Descrizione di 111 PALAZZO COMUNALE 1.686.197,00 55.265,69 1.157.454,41 UFFICI COMUNALI PORZIONE

Dettagli

COMUNE DI LAZISE Provincia di VERONA

COMUNE DI LAZISE Provincia di VERONA COMUNE DI LAZISE Provincia di VERONA REGOLAMENTO D USO DEGLI IMPIANTI SPORTIVI COMUNALI 1 INDICE Art. 1 - Oggetto del Regolamento pag. 3 Art. 2 - Funzionamento degli impianti - Orari 4 Art. 3 - Richiesta

Dettagli

GRANDI MANIFESTAZIONI

GRANDI MANIFESTAZIONI GRANDI MANIFESTAZIONI 13-20 MARZO SETTIMANA NAZIONALE DELLO SPORT PER TUTTI - Corritalia Insieme per i Beni Culturali, Ambientali e per il 150 dell Unità d Italia Giornata Podistica - 20 marzo - Attività

Dettagli

PADOVA 2014 FINALI NAZIONALI MASCHILI U15

PADOVA 2014 FINALI NAZIONALI MASCHILI U15 PADOVA 2014 FINALI NAZIONALI MASCHILI U15 PERCHÉ A PADOVA FINALI NAZIONALI MASCHILI U15 PERCHÉ A PADOVA L estate rappresenta un periodo in cui l attenzione si sposta verso le località turistiche, ma per

Dettagli

NUOVA PISCINA OLIMPICA COPERTA

NUOVA PISCINA OLIMPICA COPERTA Comune di Piacenza UNITÀ DI PROGETTO GRANDI PROGETTI NUOVA PISCINA OLIMPICA COPERTA RELAZIONE DESCRITTIVA Piacenza, luglio 2010 IL RESPONSABILE UNICO DEL PROCEDIMENTO (arch. Taziano Giannessi) Unità di

Dettagli

TARIFFE PISCINA DI VIA LEOPARDI N. 2 Stagione 2012/2013 NUOTO LIBERO

TARIFFE PISCINA DI VIA LEOPARDI N. 2 Stagione 2012/2013 NUOTO LIBERO TARIFFE PISCINA DI VIA LEOPARDI N. 2 Stagione 2012/2013 NUOTO LIBERO NUMERO INGRESSI INTERO RIDOTTO VALIDITA (over 60 bambini 4-13 anni pausa pranzo 12.00-14.00 lun/ven) singolo 6,40 5,30 8-15 5,45 cad.

Dettagli

attività ed orari anno sportivo 2015 2016

attività ed orari anno sportivo 2015 2016 attività ed orari anno sportivo 2015 2016 Nuoto, fitness e benessere. Questo il must del Gruppo Cesaro Sport dall inizio degli anni Novanta. Tutto è cominciato con l inaugurazione della prima piscina,

Dettagli

Roma 2020: valori e opinioni I valori economici dei Giochi Olimpici e Paralimpici di Roma 2020

Roma 2020: valori e opinioni I valori economici dei Giochi Olimpici e Paralimpici di Roma 2020 Roma 2020: valori e opinioni I valori economici dei Giochi Olimpici e Paralimpici di Roma 2020 Roma 2020: valori e opinioni I valori economici dei Giochi Olimpici e Paralimpici di Roma 2020 La spesa complessiva

Dettagli

Piano economico - finanziario di massima

Piano economico - finanziario di massima COMUNE DI POTENZA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DELLA CONCESSIONE DI REALIZZAZIONE E GESTIONE DEL COMPLESSO SPORTIVO POLIVALENTE PER LA CITTA DI POTENZA Piano economico - finanziario di massima SOMMARIO

Dettagli

Incontro con Federazioni e Enti di Promozione. 13 Giugno 2016

Incontro con Federazioni e Enti di Promozione. 13 Giugno 2016 Incontro con Federazioni e Enti di Promozione 13 Giugno 2016 1 Interventi del Comune in ambito sportivo Il Comune interviene direttamente o indirettamente, mediante le sue Aziende partecipate (A2A, Centrale

Dettagli

COMITATO PER LO SPORT UNIVERSITARIO VERBALE N. 67 DI DATA 27.6.2008

COMITATO PER LO SPORT UNIVERSITARIO VERBALE N. 67 DI DATA 27.6.2008 COMITATO PER LO SPORT UNIVERSITARIO VERBALE N. 67 DI DATA 27.6.2008 Il giorno 27.6.2008, alle ore 11.30, presso una sala dell Università degli Studi di Trieste si è riunito, regolarmente convocato, il

Dettagli

Per l organizzazione delle zone comprese nei 9 mq/ab esistono diverse possibilità

Per l organizzazione delle zone comprese nei 9 mq/ab esistono diverse possibilità Scheda A VERDE PUBBLICO ATTREZZATO 1 DI 1444/68: 9 mq/ab per spazi pubblici attrezzati a gioco e sport 15 mq/ab per parchi pubblici urbani e territoriali Per l organizzazione delle zone comprese nei 9

Dettagli

La Scuola in Movimento

La Scuola in Movimento La Scuola in Movimento ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE G.B. VACCARINI CATANIA In collaborazione con C.O.N.I. C.U.S. CATANIA Comitato Provinciale di Catania & Federazioni Sportive Nazionali Università di

Dettagli

Indirizzo: P.O. BOX 254 OM EL SID Località: SHARM EL SHEIKH Telefono: 0020693662300 Fax: 0020693662319

Indirizzo: P.O. BOX 254 OM EL SID Località: SHARM EL SHEIKH Telefono: 0020693662300 Fax: 0020693662319 Indirizzo: P.O. BOX 254 OM EL SID Località: SHARM EL SHEIKH Telefono: 0020693662300 Fax: 0020693662319 MARE E SPIAGGIA Il fronte mare del villaggio è di circa 200 mt ed è composto da calette. Due pontili

Dettagli

1. CHIUSURA ISCRIZIONI 2. PUBBLICAZIONE CALENDARI 3. INIZIO PREVISTO ATTIVITA' CALCIO ATTIVITA' PALLAVOLO

1. CHIUSURA ISCRIZIONI 2. PUBBLICAZIONE CALENDARI 3. INIZIO PREVISTO ATTIVITA' CALCIO ATTIVITA' PALLAVOLO GIOCABIMBI ATTIVITA GIOVANILE 1. CHIUSURA ISCRIZIONI UNDER 10 UNDER 9 BIG SMALL 16/09/2014 PRIMICALCI PRIMOBASKET INVERNO 31/10/2014 2. PUBBLICAZIONE CALENDARI UNDER 10 UNDER 9 BIG SMALL 03/10/2014 PRIMICALCI

Dettagli

AREA EDILIZIA SERVIZIO EDILIZIA SCOLASTICA 1

AREA EDILIZIA SERVIZIO EDILIZIA SCOLASTICA 1 HCA_Testalin_DOC.rev00.doc AREA EDILIZIA SERVIZIO EDILIZIA SCOLASTICA 1 PALESTRE I.T.A. DALMASSO Via Claviere n. 10 - Pianezza Interventi di adeguamento funzionale e messa a norma finalizzati allo sviluppo

Dettagli

Il Banca Marche Palas di atletica leggera

Il Banca Marche Palas di atletica leggera L IMPIANTO Il Banca Marche Palas di atletica leggera CHE COS È? Inaugurato nel febbraio 2005, il Palaindoor rappresenta attualmente l unico impianto permanente al coperto interamente dedicato all Atletica

Dettagli

Due giorni di festa e sano divertimento con l Associazionismo Sportivo

Due giorni di festa e sano divertimento con l Associazionismo Sportivo CITTA DI COLOGNO MONZESE Settore Cultura e Sport Con il Patrocinio della PROVINCIA DI MILANO Due giorni di festa e sano divertimento con l Associazionismo Sportivo Informazioni alla cittadinanza, dimostrazioni,

Dettagli

CARTA DELLA QUALITÀ DEI SERVIZI PISCINA STADIO MONUMENTALE

CARTA DELLA QUALITÀ DEI SERVIZI PISCINA STADIO MONUMENTALE DIREZIONE SERVIZI AMMINISTRATIVI AREA SPORT E TEMPO LIBERO CARTA DELLA QUALITÀ DEI SERVIZI PISCINA STADIO MONUMENTALE www.comune.torino.it/piscine Maggio 2014 www.comune.torino.it/cartaqualita FINALITÀ

Dettagli

COMUNE DI CONEGLIANO (TV) ALBO BENEFICIARI 2011. Periodo di riferimento Stagione sportiva 2009/2010. Stagione sportiva 2009/2010.

COMUNE DI CONEGLIANO (TV) ALBO BENEFICIARI 2011. Periodo di riferimento Stagione sportiva 2009/2010. Stagione sportiva 2009/2010. COMUNE DI (TV) ALBO BENEFICIARI 2011 UFFICIO ASSOCIAZIONI E GESTIONE INIZIATIVE SPORTIVE E TEMPO LIBERO Beneficiario A.D. PALLAVOLO A.S. MY WAY A.S.D. BASKET FEMMINILE A.S.D. CIRCOLO DAMISTICO DAMA CASTELLANA

Dettagli

STUDIO DEL SISTEMA SPORTIVO TERRITORIALE PER LA PIANIFICAZIONE DELLO SPORT unitamente alla pianificazione territoriale e urbanistica

STUDIO DEL SISTEMA SPORTIVO TERRITORIALE PER LA PIANIFICAZIONE DELLO SPORT unitamente alla pianificazione territoriale e urbanistica AREA PROGRAMMAZIONE E PIANIFICAZIONE TERRITORIALE approfondimento del QUADRO CONOSCITIVO PRELIMINARE DEL NUOVO PSC Demo 2.3 Comune di SAVIGNANO s.p. quadro conoscitivo DEMO di SINTESI a cura di Luciano

Dettagli

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEGLI IMPIANTI SPORTIVI COMUNALI

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEGLI IMPIANTI SPORTIVI COMUNALI REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEGLI IMPIANTI SPORTIVI COMUNALI APPROVATO CON DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 41 DEL 12.05.2005 FINALITA ART. 1 Il presente regolamento viene emanato in esecuzione di

Dettagli

Per completa ed incondizionata accettazione delle norme del Presente Regolamento

Per completa ed incondizionata accettazione delle norme del Presente Regolamento REGOLAMENTO CHE DISCIPLINA IL RAPPORTO TRA LE SOCIETA CALCISTICHE E GLI ORGANI DI INFORMAZIONE IN OCCASIONE DELLE GARE ORGANIZZATE DALLA LEGA NAZIONALE PROFESSIONISTI SERIE A NELLE STAGIONI SPORTIVE 2012/2013-2013/2014-2014/2015

Dettagli

Documento programmatico per la progettazione di tre aree funzionali nel capoluogo

Documento programmatico per la progettazione di tre aree funzionali nel capoluogo Documento programmatico per la progettazione di tre aree funzionali nel capoluogo Le opere oggetto del presente incarico saranno realizzate in tre distinti interventi funzionali nel capoluogo con la possibilità

Dettagli

Festa dello Sport 2015

Festa dello Sport 2015 Festa dello Sport 2015 SABATO 19 SETTEMBRE Apertura da parte dell Assessore allo Sport Dott. Andrea Vannucci ESTERNO IMPIANTO SPORTIVO B. BETTI VIA DEL FILARETE Dalle ore 15 alle ore 19 Prova l Atletica

Dettagli

- fornire l adeguato impianto di amplificazione e le musiche che devono essere adatte al carattere giocoso dell iniziativa;

- fornire l adeguato impianto di amplificazione e le musiche che devono essere adatte al carattere giocoso dell iniziativa; Allegato ( B ) Progetto-capitolato n.1: Manifestazione ludico-motoria,. a) 1 giornata giochi sotto l albero : è una iniziativa riservata ai bambini frequentanti i Centri Sportivi del Municipio che permette

Dettagli

WORKSHOP INTERNAZIONALE

WORKSHOP INTERNAZIONALE WORKSHOP INTERNAZIONALE Atelier de Réflexion Urbaine 2015 Riqualificazione architettonica e paesaggistica Circolo Canottieri Tirrenia Todato 9-13 febbraio 2015 (Roma) OGGETTO DEL WORKSHOP Tema del concorso

Dettagli

SAN GIOVANNI LUPATOTO

SAN GIOVANNI LUPATOTO 2014 SAN GIOVANNI LUPATOTO Prosegue il percorso intrapreso nel 2012 Comunale di San Giovanni Lupatoto volto della nomina di Comune Europeo dello Sport, riconoscimento di caratura europea finora conferito

Dettagli