Tipologie di dispositivo

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Tipologie di dispositivo"

Transcript

1 Tipologie di dispositivo

2 Tipologie di dispositivo Computer MAINFRAME PERSONAL Computer DESKTOP computer TOWER computer

3 Tipologie di dispositivo LAPTOP: (lap: ginocchio; top: sopra) Idoneo per gli spostamenti Meno versatile e potente di tower/desktop Più costoso di desktop/tower TABLET: privo di tastiera ma dotato di altri dispositivi di input (lettori codici a barre, touch screen, comandi vocali). Laptop convertibili in tablet (tablet PC) PDA (Personal Digital Assistant): meno potente degli altri dispositivi. Collegabile a periferiche esterne (tastiera)

4 Tipologie di dispositivo Netbook: più piccolo di un laptop e meno potente. Schermo di dimensioni ridotte. Smartphone (es: Blackberry): compromesso tra telefono e PDA Permette di telefonare e di utilizzare le principali applicazioni per PC. Sono dotati di accesso ad internet e permettono l invio di messaggi (posta elettronica) e la navigazione internet. iphone, Samsung Galaxy,.: sviluppato da Apple, dotato delle funzionalità di uno smartphone e di numerose altre applicazioni da utilizzare tramite rete

5 Componenti principali del personal computer

6 Componenti principali del computer CPU: (Central processing Unit) «cuore» del computer Esegue i vari programmi e coordina le varie attività del computer MEMORIA CENTRALE: RAM (Random Access Memory Memoria ad accesso diretto) Un programma in avvio viene copiato nella RAM dalla quale la CPU lo preleva per eseguirlo Il salvataggio dei dati elaborati può avvenire in diversi modi (in seguito).

7 Componenti principali del computer BIOS: (Basic Input Output System) detta anche «scheda madre» Gestisce i dispositivi interni al pc (avvio, test delle componenti, avvio del sistema operativo) I dati della BIOS vengono memorizzati nella ROM Read Only Memory, impostata dal costruttore del PC. Le impostazioni della BIOS possono essere modificate dall utente ma solo con estrema cautela e competenza: si rischia di pregiudicare la funzionalità del pc stesso.

8 Componenti principali del computer DISPOSITIVI DI INPUT Tastiera Mouse Microfono (se PC dotato di lettore vocale) Touch screen (schermo apposito) Tavoletta grafica

9 Componenti principali del computer DISPOSITIVI DI OUTPUT Monitor Stampante Casse audio Scanner

10 Componenti principali del computer Collegamento PARALLELO Porte di ingresso e di uscita Interfaccia INPUT: MOUSE TASTIERA TAVOLETTA GRAFICA MICROFONO Interfaccia OUTPUT: STAMPANTE MONITOR CASSE AUDIO SCANNER 25 contatti che portano il segnale alla periferica (es: stampante) UNIdirezionale Collegamento SERIALE 9 punti di contatto Trasferimenti Bidirezionali (es: modem)

11 Componenti principali del computer Porte di ingresso e di uscita Interfaccia INPUT: MOUSE TASTIERA TAVOLETTA GRAFICA MICROFONO Interfaccia OUTPUT: STAMPANTE MONITOR CASSE AUDIO SCANNER Collegamento USB (Universal Serial Bus) 4 fili Scambio Bidirezionale Può non necessitare di alimentazione elettrica Ogni PC è dotato di più porte USB Possibilità di porte USB aggiuntive (USB HUB)

12 Componenti principali del computer Porte di ingresso e di uscita Collegamento FIREWIRE Interfaccia INPUT: MOUSE TASTIERA TAVOLETTA GRAFICA MICROFONO Interfaccia OUTPUT: STAMPANTE MONITOR CASSE AUDIO SCANNER 4 fili Collegamento dispositivi a cascata (no HUB) Solitamente collega la videocamera al PC Più veloce di USB

13 Componenti principali del computer Porte di ingresso e di uscita Collegamento ETHERNET Interfaccia INPUT: MOUSE TASTIERA TAVOLETTA GRAFICA MICROFONO Interfaccia OUTPUT: STAMPANTE MONITOR CASSE AUDIO SCANNER Usato solitamente per connettere il PC ad una rete locale (internet)

14 Componenti principali del computer Porte di ingresso e di uscita Collegamento WIRELESS Interfaccia INPUT: MOUSE TASTIERA TAVOLETTA GRAFICA MICROFONO Interfaccia OUTPUT: STAMPANTE MONITOR CASSE AUDIO SCANNER Necessita di una porta che riceva/ trasmetta onde radio sia sul PC che sul dispositivo da collegare Mouse Tastiera Stampante Modem

15 Tipi di memoria

16 Tipi di memoria RAM: memoria di tipo dinamico utilizzata sia in lettura che in scrittura del dato. ROM: memoria di sola lettura utilizzata dalla BIOS Unità di misura: BIT (Binary Digit): informazione che può essere pari a 0 oppure 1 BYTE = 8 bits KBYTE = 1024 bytes MBYTE = 1024 kbytes GBYTE = 1024 mbytes TBYTE = 1024 gbytes 1024 = 2 elevato alla potenza di 10

17 Tipi di memoria PRINCIPALI SUPPORTI DI MEMORIZZAZIONE HARD-DISK Memoria interna al PC Capienza variabile Attualmente: ca 500 Gbytes FLOPPY-DISK Estraibile Capienza: 1, 44 MB Superficie magnetizzabile ruota sotto delle testine magnetiche che si muovono i senso radiale (es: giradischi) RISCRIVIBILI CD-ROM (Compact-Disc Read-only memory) Estraibile Capienza: ca 700 MB Solitamente NON riscrivibile) Lettura ottica

18 Tipi di memoria PRINCIPALI SUPPORTI DI MEMORIZZAZIONE HARD-DISK esterno Memoria esterna al PC Capienza variabile Attualmente: centinaia di GB Si collega solitamente tramite USB CHIAVETTA/PENNETTA USB Memoria esterna al PC Capienza variabile Attualmente: qualche GB

19 Periferiche di INPUT/ OUTPUT

20 Periferiche di INPUT/OUTPUT TASTIERA

21 Periferiche di INPUT/OUTPUT MOUSE

22 Periferiche di INPUT/OUTPUT TRACKBALL

23 Periferiche di INPUT/OUTPUT TOUCHPAD

24 Periferiche di INPUT/OUTPUT TRACKPOINT

25 Periferiche di INPUT/OUTPUT MONITOR

26 Software

27 Soft ware Calcolatrici Registratori di cassa Bancomat Centraline automobili = CALCOLATORI La flessibilità dei calcolatori è dovuta alla presenza di programmi (software) che possono essere modificati secondo le varie esigenze. Nei calcolatori moderni il funzionamento è gestito da una serie di istruzioni memorizzate nel calcolatore stesso: le istruzioni possono essere modificate SENZA modificare fisicamente il calcolatore. Tale modifica permette di cambiare il funzionamento del calcolatore.

28 Soft ware SISTEMA OPERATIVO Windows (MICROSOFT) OSX (APPLE) Linux (SUN MICROSYSTEMS) Gestisce e controlla una serie di funzioni di base per il computer quali: Esecuzione contemporanea di più programmi: l esecuzione non avviene in parallelo ma in serie. Il sistema operativo gestisce l alternanza dei vari programmi in modo che tutti possano funzionare efficacemente.

29 Soft ware SISTEMA OPERATIVO Gestisce e controlla una serie di funzioni di base per il computer quali: Memorizzazione dei dati sui dischi Il programma per funzionare deve essere trasferito dal disco alla memoria centrale Il sistema operativo si occupa di questo trasferimento, gestendo le operazioni di lettura e di scrittura su disco.

30 Soft ware Il programma viene «chiamato» dall utente Il programma ha necessità di attingere risorse dal disco Apparentemente il programma sembra aprirsi con fluidità e noi non percepiamo «attese» perché tutte queste operazioni durano frazioni di secondo Il sistema operativo «richiama» il programma che viene messo in azione Il disco invia un segnale al driver quando il dato è disponibile Il disco viene «avvisato» e il sistema mette in attesa il programma Il sistema manda in esecuzione un altro programma e si prepara a leggere il dato DRIVER (gestisce il disco) invia un comando di lettura e rimane in attesa che il disco segnali la disponibilità del dato

31 Soft ware SISTEMA OPERATIVO Gestisce e controlla una serie di funzioni di base per il computer quali: Gestione di ogni periferica (analogamente ai dischi)

32 Soft ware PROGRAMMI APPLICATIVI Elaboratori di testo Programmi che permettono di comporre testi, con formattazione (WORD) oppure no. ESEMPI TESTI FORMATTATI Word (Microsoft) Writer (Openoffice) Pages (Apple OSX) TESTI NON FORMATTATI Notepad (Microsoft)

33 Soft ware PROGRAMMI APPLICATIVI Fogli di calcolo Programmi che permettono di eseguire calcoli in modo automatico, creare tabelle, grafici sulla base dei dati riportati nelle tabelle. Possono essre utilizzati anche come banche dati per gestire grandi quantità di informazioni (es: database ospedalieri; elenchi di studenti iscritti all esame con relativi dati) ESEMPI Excel (Microsoft) Calc (Openoffice) Numbers (Apple OSX)

34 Soft ware PROGRAMMI APPLICATIVI Database Utili per organizzare in modo pratico grandi quantità di dati Access (Microsoft)

35 Soft ware PROGRAMMI APPLICATIVI Presentazioni Programmi utili per la realizzazione di presentazioni per conferenze, lezioni, ecc ecc. dotati di numerose opzioni per rendere organizzata ed efficace la presentazione ESEMPI Power Point (Microsoft) Keynote (Apple OSX) Presentation (Open Office)

36 Soft ware PROGRAMMI APPLICATIVI Elaboratori di immagini Permettono di elaborare le immagini in modo anche molto sofisticato Ampiamente utilizzati dai fotografi per il fotoritocco ESEMPI Photoshop (Adobe) Gimp Aperture (Apple OSX)

37 Soft ware PROGRAMMI APPLICATIVI Client di posta elettronica Programmi che permettono la gestione dei messaggi in entrata ed in uscita. Consente la formattazione del messaggio secondo le caratteristiche desiderate Permette di inviare allegati Rubrica dei contatti Più versatile dell interfaccia WEB Versione per dispositivi portatili ESEMPI Thunderbird (Mozilla) Outlook (Microsoft) Mail (Apple OSX)

38 Soft ware PROGRAMMI APPLICATIVI Browser internet Programmi che consentono di accedere ad internet e di visualizzare il contenuto dei siti web che si visitano. Permettono di interagire con il sito e le sue opzioni (icone, collegamenti, maschere di ricerca) Versione per dispositivi portatili. ESEMPI Internet Explorer (Microsoft) Firefox (Mozilla) Chrome (Google) Safari (Apple OSX) Opera (Open source)

39 Soft ware RETI INFORMATICHE LAN Local Area Network copre una superficie che può andare da una stanza ad un area di qualche km quadrato (es: campus universitario) Velocità: 100 Mbit/sec 1 Gb/sec WLAN Wireless Local Area Network copre una superficie che può andare da una stanza ad un area di qualche km quadrato (es: campus universitario) PRIVA DI CAVI permette di accedere alla rete da ogni punto raggiunto dal segnale WAN Wide Area Network rete che copre superfici molto vaste e che quindi può mettere in punti anche molto lontani tra loro Velocità limitata contatto MAN Metropolitan Area Network rete molto vasta che comporta il cablaggio di intere aree con cavi a fibra ottica

40 Soft ware INTERNET

41 Soft ware INTERNET 1969: ARPANET Nasce come risorsa del Ministero della Difesa USA ma viene successivamente smantellata e rimane in uso alle imprese private ANNI 90: il divieto dell uso di Internet, in vigore fino a quel momento, decade e diviene sempre più utilizzata ed accessibile Oggi una miriade di applicazioni e servizi si basa sull uso di internet: Posta elettronica Ricerche bibliografiche Gestione di dati bancari Pianificazione di viaggi, prenotazione/acquisito di biglietti ferroviari, aerei e marittimi; prenotazione alberghi Commercio elettronico (E-bay, Amazon)

42 Soft ware INTRANET & EXTRANET Intranet: Internet circoscritto a livello locale Utilizzato da ospedali/università per la gestione interna di documenti ed informazioni Extranet: intranet allargata a strutture esterne (es: intranet aziendale allargata ai suoi fornitori) Gli utenti accedono tramite collegamento cifrato creando un intranet virtuale Gli altri utenti di internet non possono accedere alle informazioni dell Extranet

43 Soft ware TRASFERIMENTO DATI DA/SU INTERNET DOWNLOAD: scaricamento di dati dalla rete sul proprio computer UPLOAD: caricamento di informazioni su internt Velocità di DOWNLOAD e UPLOAD: si esprime in termini di numero di bits trasmessi/ricevuti ogni secondo. Modem analogici: 56 Kbit/secondo LAN: 1000 Mbit/secondo ADSL: 20 Mbit/secondo

44 Soft ware COLLEGARSI AD INTERNET Dial-up: il modem compone il numero di telefono dell Internet provider (molto lento) ISDN: rete DIGITALE, più veloce di dial-up. Avviene tramite linea telefonica ma consente di usare internet e telefonare allo stesso tempo. ADSL: collegamento più veloce, sempre attivo, tramite linea telefonica FIBRA OTTICA: non sfrutta la linea telefonica, si serve di cavi in fibra appositamente stesi dalla compagnia che offre il servizio. Molto più veloce di ADSL. RADIOMODEM (CHIAVETTA): velocità potenzialmente analoga a ADSL

45 Soft ware COMUNICARE CON INTERNET Posta elettronica: permette l invio di messaggi scritti, l invio di allegati. L invio e la ricezione sono pressochè istantanei. Devono essere adottati filtri adeguati onde evitare la ricezione si SPAM o di VIRUS. Sistema ASINCRONO IM (Instant Messaging): sistema che consente di chattare in tempo reale con un altro utente del sistema di IM. Sistema SINCRONO. (ES: Skype, ICQ, MSN Messenger). La comunicazione può avvenire contemporanemente con uno o più utenti. Permette l invio di files. VOIP (Voice Over Internet protocol): sfrutta la linea telefonica e microfono/scheda audio di due computer connessi alla stessa rete per farli comunicare.

46 Soft ware COMUNICARE CON INTERNET RSS (Really Simple Syndication): modalità veloce di pubblicare notizie in modo semplice. Solitamente usato da quotidiani on-line o blogs, che prevedono aggiornamenti continui. BLOG: spazio web entro il quale l utente può scrivere notizie, pubblicare foto, diffondere applicazioni da lui sviluppate. PODCAST: contenuti audio leggibili da un pc o da un Ipod VCAST: contenuti video leggibili da pc o da una periferica idonea SOCIAL NETWORKS:.

47 Soft ware SICUREZZA BACK-UP! FIREWALL VIRUS Virus veri e propri: pezzi di codice inseriti in un programma. Entrano in azione durante l esecuzione del programma stesso e iniziano a replicarsi danneggiando i programmi e compromettendone il loro funzionamento. Facilmente trasmissibili tramite chiavette USB usate su più computer e attraverso siti internet. Worm: trasmessi in genere via internet o posta elettronica. Possono inserirsi nella rubrica della posta elettronica e inviare messaggi a tutti i contatti diffondendosi.

48 Soft ware SICUREZZA VIRUS Trojan (cavalli di troia): non infettano propriamente il pc ma «aprono la porta al nemico», rendendo il computer vulnerabile agli attacchi di chi gestisce il trojan Hoax (bufala): messaggi che invitano a cancellare qualche programma del pc. Physhing, Malware, Rootkit... ANTIVIRUS!!! McAfee Norton Avira

49 Soft ware COPYRIGHT EULA (End User License Agreement): regolamento che sancisce le modalità di utilizzo del software da parte dell utente finale SHAREWARE: scambio di programmi FREEWARE: solitamente versioni dimostrative di un software a pagamento. Il programma non può essere modificato. PUBLIC DOMAIN: il programma è a disposizione di tutti e può essere modificato OPEN SOURCE: programma a disposizione di tutti ma il creatore non concede i diritti d autore.

Conoscere il computer ed il software di base. Concetti base dell ICT TIPI DI COMPUTER. Prof. Francesco Procida procida.francesco@virgilio.it.

Conoscere il computer ed il software di base. Concetti base dell ICT TIPI DI COMPUTER. Prof. Francesco Procida procida.francesco@virgilio.it. Concetti base dell ICT Conoscere il computer ed il software di base Prof. Francesco Procida procida.francesco@virgilio.it Fase 1 Information technology Computer Tecnologia utilizzata per la realizzazione

Dettagli

Il sistema di elaborazione

Il sistema di elaborazione Il sistema di elaborazione Hardware e software Hardware e software Un sistema di elaborazione è formato da: parti hardware: componenti fisiche parti software: componenti logiche i dati da trattare le correlazioni

Dettagli

Il sistema di elaborazione Hardware e software

Il sistema di elaborazione Hardware e software Il sistema di elaborazione Hardware e software A. Lorenzi M. Govoni TECNOLOGIE INFORMATICHE. Release 2.0 Atlas Hardware e software Un sistema di elaborazione è formato da: parti hardware: componenti fisiche

Dettagli

Born T Develop. VICOLO ANDREA GLORIA, 1 PADOVA 35132 TELEFONO: 049 2023938 EMAIL: info@borntodevelop.com

Born T Develop. VICOLO ANDREA GLORIA, 1 PADOVA 35132 TELEFONO: 049 2023938 EMAIL: info@borntodevelop.com Born T Develop VICOLO ANDREA GLORIA, 1 PADOVA 35132 TELEFONO: 049 2023938 EMAIL: info@borntodevelop.com ARGOMENTI TRATTATI Hardware Comprendere il termine hardware Comprendere cosa è un personal computer

Dettagli

Il termine informatica deriva dall unione di due parole: informazione e automatica. Il P.C.

Il termine informatica deriva dall unione di due parole: informazione e automatica. Il P.C. Il termine informatica deriva dall unione di due parole: informazione e automatica. Il P.C. Hardware: parte fisica, cioè l insieme di tutte le componenti fisiche, meccaniche, elettriche e ottiche, necessarie

Dettagli

EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE SYLLABUS VERSIONE 5.0

EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE SYLLABUS VERSIONE 5.0 EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE SYLLABUS VERSIONE 5.0 The European Computer Driving Licence Foundation Ltd. Third Floor, Portview House Thorncastle Street Dublin 4 Ireland Tel: + 353 1 630 6000 Fax:

Dettagli

Modulo 1 Concetti di base del computer

Modulo 1 Concetti di base del computer Modulo 1 Concetti di base del computer Il presente modulo definisce i concetti e le competenze fondamentali per l uso dei dispositivi elettronici, la creazione e la gestione dei file, le reti e la sicurezza

Dettagli

INFORMATICA DI BASE CLASSE PRIMA Prof. Eandi Danilo www.da80ea.altervista.org INFORMATICA DI BASE

INFORMATICA DI BASE CLASSE PRIMA Prof. Eandi Danilo www.da80ea.altervista.org INFORMATICA DI BASE INFORMATICA DI BASE CHE COSA È UN COMPUTER Un computer è un elaboratore elettronico, cioè una macchina elettronica programmabile in grado di eseguire automaticamente operazioni logico-aritmetiche sui dati

Dettagli

Test di informatica. 1504 QUALE TRA I DISPOSITIVI DI MEMORIA ELENCATI HA LA CAPACITÀ PIÙ ELEVATA? a) Floppy disk b) Cd-Rom c) DVD Risposta corretta:

Test di informatica. 1504 QUALE TRA I DISPOSITIVI DI MEMORIA ELENCATI HA LA CAPACITÀ PIÙ ELEVATA? a) Floppy disk b) Cd-Rom c) DVD Risposta corretta: Test di informatica 1501 QUAL È L'UNITÀ DI MISURA PER MISURARE LA CAPIENZA DELL'HARD DISK? a) Bit b) Kbyte c) Gigabyte 1502 CHE COS'È UN BYTE? a) Un insieme di 256 bit b) Un gruppo di 8 bit c) Un carattere

Dettagli

Modulo 1 Concetti di base delle tecnologie ICT

Modulo 1 Concetti di base delle tecnologie ICT Modulo 1 Concetti di base delle tecnologie ICT Tipi di Personal Computer Mainframe Network Computer (Server) Personal Desktop/Portatili digital Assistant (PDA) 2/45 Confronto fra PC Classe Mainframe Server

Dettagli

5. Quale tra le seguenti unità di input ha la stessa funzione del mouse? Scanner Plotter Trackball Touch screen

5. Quale tra le seguenti unità di input ha la stessa funzione del mouse? Scanner Plotter Trackball Touch screen Esiste una sola risposta corretta per le domande che riportano il simbolo per le scelte 1. Quale delle seguenti affermazioni è corretta? Nella trasmissione a commutazione di pacchetto: Sulla stessa linea

Dettagli

Esercitazione per esame Ecdl - 1 modulo

Esercitazione per esame Ecdl - 1 modulo Esercitazione per esame Ecdl - 1 modulo Nome:... Cognome... Telefono... 1. Il millennium bug è: % Un problema hardware di tutti i computer al cambio del millennio % Un problema del software di tutti i

Dettagli

Il Computer. Per capire che cosa è il computer, occorre partire dal concetto di:

Il Computer. Per capire che cosa è il computer, occorre partire dal concetto di: Il Computer Cos'è il computer? Per capire che cosa è il computer, occorre partire dal concetto di: INFORMATICA = INFORmazione automatica E' la scienza che si occupa del trattamento automatico delle informazioni.

Dettagli

In ingegneria elettronica e informatica con il termine hardware si indica la parte fisica di un computer, ovvero tutte quelle parti elettroniche,

In ingegneria elettronica e informatica con il termine hardware si indica la parte fisica di un computer, ovvero tutte quelle parti elettroniche, In ingegneria elettronica e informatica con il termine hardware si indica la parte fisica di un computer, ovvero tutte quelle parti elettroniche, elettriche, meccaniche, magnetiche, ottiche che ne consentono

Dettagli

Modello del Computer. Componenti del Computer. Architettura di Von Neumann. Prof.ssa E. Gentile. a.a. 2011-2012

Modello del Computer. Componenti del Computer. Architettura di Von Neumann. Prof.ssa E. Gentile. a.a. 2011-2012 Corso di Laurea Magistrale in Scienze dell Informazione Editoriale, Pubblica e Sociale Modello del Computer Prof.ssa E. Gentile a.a. 2011-2012 Componenti del Computer Unità centrale di elaborazione Memoria

Dettagli

Informatica Elaborazione delle informazioni Risposte corrette del quiz online

Informatica Elaborazione delle informazioni Risposte corrette del quiz online Università degli Studi di Messina Master Universitario di primo livello in Management per le Funzioni di Coordinamento nelle Professioni Sanitarie Informatica Elaborazione delle informazioni Risposte corrette

Dettagli

MODULO 01. Come è fatto un computer

MODULO 01. Come è fatto un computer MODULO 01 Come è fatto un computer MODULO 01 Unità didattica 03 Conosciamo i tipi di computer e le periferiche In questa lezione impareremo: a conoscere le periferiche di input e di output, cioè gli strumenti

Dettagli

ALFABETIZZAZIONE DI BASE Programma del Corso livello base

ALFABETIZZAZIONE DI BASE Programma del Corso livello base Un po di Storia ISP & Web Engineering ALFABETIZZAZIONE DI BASE Programma del Corso livello base Breve cenno sulla storia dell informatica: dagli albori ai giorni nostri; L evoluzione di Windows: dalla

Dettagli

Test di verifica 1.2 per il Modulo 1 della Patente Europea

Test di verifica 1.2 per il Modulo 1 della Patente Europea Test di verifica 1.2 per il Modulo 1 della Patente Europea Esiste una sola risposta corretta per le domande che riportano il simbolo per le scelte, mentre ci sono più risposte corrette per le domande con

Dettagli

Il Computer (Sistema per l Elaborazione delle Informazioni o calcolatore elettronico) è un

Il Computer (Sistema per l Elaborazione delle Informazioni o calcolatore elettronico) è un Pagina 18 di 47 2. Analisi delle componenti hardware di un computer 2.1 L hardware 2.1.1 Componenti principali di un computer L Informatica (da Informazione + Automatica) è la disciplina che studia la

Dettagli

Foglio1 CAD. Case. Case. Dentro il case... Computer. Crittografia riguarda. Desktop publishing

Foglio1 CAD. Case. Case. Dentro il case... Computer. Crittografia riguarda. Desktop publishing CAD Case Case. Dentro il case... Computer Crittografia riguarda Desktop publishing Diritti d'autore sono dovuti Dispositivi di input Dispositivi di output DPI Le fasi dell'attività di Firmware Hardware

Dettagli

Termini che è necessario capire:

Termini che è necessario capire: Per iniziare 1........................................ Termini che è necessario capire: Hardware Software Information Technology (IT) Mainframe Laptop computer Unità centrale di elaborazione (CPU) Hard

Dettagli

ARCHITETTURA DELL ELABORATORE

ARCHITETTURA DELL ELABORATORE 1 ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE ANGIOY ARCHITETTURA DELL ELABORATORE Prof. G. Ciaschetti 1. Tipi di computer Nella vita di tutti giorni, abbiamo a che fare con tanti tipi di computer, da piccoli o piccolissimi

Dettagli

Università degli studi di Napoli Federico II

Università degli studi di Napoli Federico II Università degli studi di Napoli Federico II Facoltà di Sociologia Corso di Laurea in culture digitali e della comunicazione Corso di Elementi di informatica e web Test ingresso per il bilancio delle competenze

Dettagli

1) Una periferica di input è: A) il mouse B) il monitor C) la stampante

1) Una periferica di input è: A) il mouse B) il monitor C) la stampante CONOSCENZE DI INFORMATICA 1) Una periferica di input è: A) il mouse B) il monitor C) la stampante 2) Una memoria in sola lettura con la particolarità di essere cancellata in particolari condizioni è detta:

Dettagli

PROGRAMMA FORMATIVO: ARCHITETTURA DEI COMPUTERS, PERIFERICHE, SOFTWARE APPLICATIVO, SISTEMI OPERATIVI, INTERNET E SERVIZI, WEB, RETI DI COMPUTER

PROGRAMMA FORMATIVO: ARCHITETTURA DEI COMPUTERS, PERIFERICHE, SOFTWARE APPLICATIVO, SISTEMI OPERATIVI, INTERNET E SERVIZI, WEB, RETI DI COMPUTER PROGRAMMA FORMATIVO: ARCHITETTURA DEI COMPUTERS, PERIFERICHE, SOFTWARE APPLICATIVO, SISTEMI OPERATIVI, INTERNET E SERVIZI, WEB, RETI DI COMPUTER Architettura dei calcolatori (hardware e software base )

Dettagli

MONIA MONTANARI. Appunti di Trattamento Testi. Capitolo 1 Il Computer

MONIA MONTANARI. Appunti di Trattamento Testi. Capitolo 1 Il Computer MONIA MONTANARI Appunti di Trattamento Testi Capitolo 1 Il Computer 1. Introduzione La parola informatica indica la scienza che rileva ed elabora l informazione, infatti : Informatica Informazione Automatica

Dettagli

Corso di Informatica - BASE

Corso di Informatica - BASE 2014 Corso di Informatica - BASE Cooperativa Labriola Andrea Porcheddu NereauWeb 11/03/2014 Lezione 0 Il PC Componenti del PC Bios accensione sistema operativo Windows XP gestione disco: "pulizia disco",

Dettagli

+ TELEMATICA = TELEcomunicazioni + informatica Informatica applicata alle telecomunicazioni

+ TELEMATICA = TELEcomunicazioni + informatica Informatica applicata alle telecomunicazioni Cosa è l I.C.T I.T. (Information Technology) significa INFORMATICA = INFORMazione + automatica Scienza per la gestione delle informazioni in modo automatico, cioè attraverso il computer + TELEMATICA =

Dettagli

Componenti del Sistema di Elaborazione

Componenti del Sistema di Elaborazione Componenti del Sistema di Elaborazione Il Sistema di Elaborazione Monitor Tastiera Processore Memoria Centrale (Programmi + Dati) Memorie di massa Altre periferiche Rete Rete a.a. 2002-03 L. Borrelli 2

Dettagli

Software. Hardware. Hardware. Concetti di base della tecnologia dell Informazione

Software. Hardware. Hardware. Concetti di base della tecnologia dell Informazione 1 2 Hardware Concetti di base della tecnologia dell Informazione Le componenti materiali del computer prendono il nome di hardware. L'aggettivo inglese "hard" significa duro, rigido, e la parola "ware"

Dettagli

Informatica. Nozioni di hardware. Componenti essenziali della struttura interna di un PC. docente: Ilaria Venturini. Disco rigido.

Informatica. Nozioni di hardware. Componenti essenziali della struttura interna di un PC. docente: Ilaria Venturini. Disco rigido. Informatica II Nozioni di hardware docente: Ilaria Venturini Componenti essenziali della struttura interna di un PC Porte Disco rigido CPU scheda video memorie scheda audio bus 1 Struttura hardware dell

Dettagli

Corso base per l uso del computer. Corso organizzato da:

Corso base per l uso del computer. Corso organizzato da: Corso base per l uso del computer Corso organizzato da: S Programma del Corso Ing. Roberto Aiello www.robertoaiello.net info@robertoaiello.net +39 334.95.75.404 S S Informatica S Cos è un Computer Il personal

Dettagli

I componenti di un PC

I componenti di un PC I componenti di un PC Queste componenti sono fondamentali per poter fare un utilizzo desktop di un Personal Computer scheda madre (2) processore (2) RAM (2) ROM (3) (scheda) video (3) (scheda) audio (3)

Dettagli

Concetti di base dell ICT Tecnologie dell Informazione e della Comunicazione

Concetti di base dell ICT Tecnologie dell Informazione e della Comunicazione Concetti di base dell ICT Tecnologie dell Informazione e della Comunicazione Modulo 1 ECDL Syllabus 5 A cura di Pieralberto Boasso boasso@econ.unito.it www.boasso.net/ecdl Indice 0: Fondamenti 1: Hardware

Dettagli

Corso di Informatica Generale Esempi di domande.

Corso di Informatica Generale Esempi di domande. Il materiale contenuto in questo documento è utilizzabile unicamente per la preparazione dell esame di Informatica. Non ne può essere fatto altro uso. Corso di Informatica Generale Esempi di domande. 1.

Dettagli

6. Quale è l unità che esegue le singole istruzioni e governa le varie parti del computer? % ALU % CPU % LAN % WAN

6. Quale è l unità che esegue le singole istruzioni e governa le varie parti del computer? % ALU % CPU % LAN % WAN MODULO 1 Testo 1.03 1. In una istruzione, un operando è: % Il dato su cui operare % L indirizzo di memoria di un dato su cui operare % Il tipo di operazione da eseguire % Il risultato di una istruzione

Dettagli

INDICE PROGRAMMA CORSO

INDICE PROGRAMMA CORSO INDICE PROGRAMMA CORSO PRIMA LEZIONE: Componenti di un computer: Hardware, Software e caratteristiche delle periferiche. SECONDA LEZIONE: Elementi principali dello schermo di Windows: Desktop, Icone, Mouse,

Dettagli

Programma del corso. Introduzione Rappresentazione delle Informazioni Calcolo proposizionale Architettura del calcolatore Reti di calcolatori

Programma del corso. Introduzione Rappresentazione delle Informazioni Calcolo proposizionale Architettura del calcolatore Reti di calcolatori Programma del corso Introduzione Rappresentazione delle Informazioni Calcolo proposizionale Architettura del calcolatore Reti di calcolatori Architettura di Von Neumann Memorie secondarie Dette anche Memoria

Dettagli

Rete di computer mondiale e ad accesso pubblico. Attualmente rappresenta il principale mezzo di comunicazione di massa

Rete di computer mondiale e ad accesso pubblico. Attualmente rappresenta il principale mezzo di comunicazione di massa Sommario Indice 1 Internet 1 1.1 Reti di computer........................... 1 1.2 Mezzo di comunicazione di massa - Mass media.......... 2 1.3 Servizi presenti su Internet - Word Wide Web........... 3

Dettagli

8. Quali delle seguenti affermazioni sono corrette? Il computer è: Preciso Veloce Intelligente Creativo

8. Quali delle seguenti affermazioni sono corrette? Il computer è: Preciso Veloce Intelligente Creativo Esiste una sola risposta corretta per le domande che riportano il simbolo per le scelte, mentre ci sono più risposte corrette per le domande con il simbolo 1. Quale tra le seguenti non è una periferica

Dettagli

Modulo 1 Test di verifica. Concetti teorici di base delle T.I.C.

Modulo 1 Test di verifica. Concetti teorici di base delle T.I.C. Modulo 1 Test di verifica Concetti teorici di base delle T.I.C. Test n. 1 Quali tra le seguenti non sono memorie di massa? CDROM Hard disk RAM Floppy disk Cache Test n. 1 Quali tra le seguenti non sono

Dettagli

Architettura del Personal Computer AUGUSTO GROSSI

Architettura del Personal Computer AUGUSTO GROSSI Il CASE o CABINET è il contenitore in cui vengono montati la scheda scheda madre, uno o più dischi rigidi, la scheda video, la scheda audio e tutti gli altri dispositivi hardware necessari per il funzionamento.

Dettagli

Liceo Scientifico G. Galilei Trebisacce Anno Scolastico 2011-2012

Liceo Scientifico G. Galilei Trebisacce Anno Scolastico 2011-2012 Liceo Scientifico G. Galilei Trebisacce Anno Scolastico 2011-2012 INFORMATICA: Hardware e Software Alunno: Classe: 1 C 08 novembre 2011 prof. Mimmo Corrado Effettua i seguenti calcoli nel sistema binario:

Dettagli

INFORMATICA 1 ANNO. Prof. Stefano Rizza

INFORMATICA 1 ANNO. Prof. Stefano Rizza INFORMATICA 1 ANNO Prof. Stefano Rizza PROGRAMMA MINISTERIALE 1 1. Utilizzare strumenti tecnologici ed informatici per consultare archivi, gestire informazioni, analizzare dati (riferimento ECDL Start)

Dettagli

NOZIONI DI BASE DELL INFORMATICA

NOZIONI DI BASE DELL INFORMATICA ISTITUTO ANGIOY - CARBONIA NOZIONI DI BASE DELL INFORMATICA Dispense per le classi prime degli indirizzi Grafica e Comunicazione e Liceo Scientifico opzione Scienze Applicate Prof. G. Ciaschetti Informatica:

Dettagli

Per definizione l hardware di un computer è l insieme dei pezzi materiali che lo compongono.

Per definizione l hardware di un computer è l insieme dei pezzi materiali che lo compongono. Lezione 3 Hardware Hardware Per definizione l hardware di un computer è l insieme dei pezzi materiali che lo compongono. Esistono vari tipi di computer: Notebook: sono i computer portatili. Mainframe:

Dettagli

Computer Essentials. Nuova ECDL A cura di Pieralberto Boasso pieralberto.boasso@gmail.com www.boasso.net/ecdl

Computer Essentials. Nuova ECDL A cura di Pieralberto Boasso pieralberto.boasso@gmail.com www.boasso.net/ecdl Computer Essentials Nuova ECDL A cura di Pieralberto Boasso pieralberto.boasso@gmail.com www.boasso.net/ecdl Indice 1.1 ICT 1.2 Hardware 1.3 Software 5 Reti 6 Sicurezza e benessere L esame Link 2 1.1 ICT

Dettagli

MODULO 1. Testo 1.02. 1. Quale tra le seguenti è una unità di output? % Touchpad % Track ball % Scanner % Sintetizzatore vocale

MODULO 1. Testo 1.02. 1. Quale tra le seguenti è una unità di output? % Touchpad % Track ball % Scanner % Sintetizzatore vocale MODULO 1 Testo 1.02 1. Quale tra le seguenti è una unità di output? % Touchpad % Track ball % Scanner % Sintetizzatore vocale 2. Come possono essere classificati in modo corretto i componenti fisici e

Dettagli

Il computer: primi elementi

Il computer: primi elementi Il computer: primi elementi Tommaso Motta T. Motta Il computer: primi elementi 1 Informazioni Computer = mezzo per memorizzare, elaborare, comunicare e trasmettere le informazioni Tutte le informazioni

Dettagli

informatica tecnologie problemi metodi

informatica tecnologie problemi metodi Informatica L'etimologia italiana di informatica proviene dal francese dalla compressione di inform(ation electronique ou autom)atique. L Informatica èla scienza che si occupa delle tecnologie, dei problemi

Dettagli

Book 1. Conoscere i computer. Cos'è un dispositivo: Hardware, Software, Sistemi operativi e Applicazioni.

Book 1. Conoscere i computer. Cos'è un dispositivo: Hardware, Software, Sistemi operativi e Applicazioni. Book 1 Conoscere i computer Cos'è un dispositivo: Hardware, Software, Sistemi operativi e Applicazioni. Centro Servizi Regionale Pane e Internet Redazione a cura di Roger Ottani, Grazia Guermandi, Sara

Dettagli

Il Personal Computer. Cos è Lo schema di massima Che cosa ci possiamo fare. www.vincenzocalabro.it 1

Il Personal Computer. Cos è Lo schema di massima Che cosa ci possiamo fare. www.vincenzocalabro.it 1 Il Personal Computer Cos è Lo schema di massima Che cosa ci possiamo fare www.vincenzocalabro.it 1 Cos è Il Personal Computer è un elaboratore di informazioni utilizzato da un singolo utente. Le informazioni

Dettagli

MODULO 1. Testo 1.01. 1. Quale tra le seguenti non è una periferica di input? % Scanner % Digitalizzatore vocale % Sintetizzatore vocale % Mouse

MODULO 1. Testo 1.01. 1. Quale tra le seguenti non è una periferica di input? % Scanner % Digitalizzatore vocale % Sintetizzatore vocale % Mouse 1 MODULO 1 Testo 1.01 1. Quale tra le seguenti non è una periferica di input? % Scanner % Digitalizzatore vocale % Sintetizzatore vocale % Mouse 2. L unità di input è: % Un dispositivo hardware per immettere

Dettagli

1. Convertire il seguente numero decimale nella sua rappresentazione binaria, scrivendo i passaggi: 299 10

1. Convertire il seguente numero decimale nella sua rappresentazione binaria, scrivendo i passaggi: 299 10 Corso di Informatica Facoltà di Lingue e Letterature Straniere Lauree triennali Esempi di domande Ogni domanda a risposta multipla ha una e una sola risposta corretta. Tutti gli esercizi devono essere

Dettagli

La società dell informazione. La tecnologia dell informazione. Informatica

La società dell informazione. La tecnologia dell informazione. Informatica La società dell informazione Sapersi orientare nell eccesso di informazione Avere criteri, strumenti, modelli di interpretazione consapevole dei mass-media audiovisivi Adeguare la propria pratica comunicativa

Dettagli

Syllabus IC3 2005. Computing Fundamentals

Syllabus IC3 2005. Computing Fundamentals Syllabus IC3 2005 Computing Fundamentals? Identificare i vari tipi di computer, come elaborano le informazioni e come interagiscono con altri sistemi e dispositivi informatici? Individuare la funzione

Dettagli

Sommario. MODULO 1 Concetti di base della tecnologia dell informazione, 1

Sommario. MODULO 1 Concetti di base della tecnologia dell informazione, 1 Sommario MODULO 1 Concetti di base della tecnologia dell informazione, 1 UD 1.1 Algoritmo, 3 L algoritmo, 4 Diagramma di flusso, 4 Progettare algoritmi non numerici, 5 Progettare algoritmi numerici, 5

Dettagli

COM'E' COMPOSTO IL PC L'Hardware sono le componenti fisiche del computer, quelle che posso toccare con mano:

COM'E' COMPOSTO IL PC L'Hardware sono le componenti fisiche del computer, quelle che posso toccare con mano: IL COMPUTER Esistono principalmente due tipi di computer di uso comune: IL PC, PERSONAL COMPUTER è un computer che viene posato su un tavolo e che per la sua considerevole mole ed accessori a seguito,

Dettagli

EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE SYLLABUS VERSIONE 1.0

EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE SYLLABUS VERSIONE 1.0 EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE SYLLABUS VERSIONE 1.0 The European Computer Driving Licence Foundation Ltd. Third Floor, Portview House Thorncastle Street Dublin 4 Ireland Tel: + 353 1 630 6000 Fax:

Dettagli

Le piccole guide per un facile sapere Dario Tenore

Le piccole guide per un facile sapere Dario Tenore Le piccole guide per un facile sapere Dario Tenore versione 2 - Syllabus 5.0 Tutto il contenuto di questa guida è proprietà del suo autore, Dario Tenore. E vietata la riproduzione, traduzione, copia (totale

Dettagli

Corso di Informatica per la PA. Docenti: Prof. Ing. Francesco Buccafurri Ing. Gianluca Caminiti Ing. Gianluca Lax

Corso di Informatica per la PA. Docenti: Prof. Ing. Francesco Buccafurri Ing. Gianluca Caminiti Ing. Gianluca Lax Corso di Informatica per la PA Docenti: Prof. Ing. Francesco Buccafurri Ing. Gianluca Caminiti Ing. Gianluca Lax Finalità del corso Fornire le basi tecniche e metodologiche per un utilizzo consapevole

Dettagli

Metodi per la rappresentazione delle informazioni Metodi per la rappresentazione delle soluzioni Linguaggi di programmazione Architettura dei

Metodi per la rappresentazione delle informazioni Metodi per la rappresentazione delle soluzioni Linguaggi di programmazione Architettura dei Varie definizioni: INFORMATICA Scienza degli elaboratori elettronici (Computer Science) Scienza dell informazione Definizione proposta: Scienza della rappresentazione e dell elaborazione dell informazione

Dettagli

IL SOFTWARE. Programmi di elaborazione testi che ci permettono di creare documenti scritti col computer (microsoft word o openoffice writer)

IL SOFTWARE. Programmi di elaborazione testi che ci permettono di creare documenti scritti col computer (microsoft word o openoffice writer) IL SOFTWARE Software (parte non tangibile del PC, che non si può toccare, nei supporti magnetici è ad esempio il cambiamento dell orientazione delle microcalamite); esempi di software sono: Applicazioni

Dettagli

Insegnamento di Abilità Informatiche A.A. 2007/8. Lezione 1

Insegnamento di Abilità Informatiche A.A. 2007/8. Lezione 1 Insegnamento di Abilità Informatiche A.A. 2007/8 Lezione 1 Prof.ssa Raffaella Folgieri folgieri@dico.unimi.it folgieri@mtcube.com Link addestrativo interattivo: http://www.caspur.it/formazione/mais/ Informatica

Dettagli

Sommario. Copyright 2008 Apogeo

Sommario. Copyright 2008 Apogeo Sommario Prefazione xix Modulo 1 Concetti di base della Tecnologia dell Informazione 1 1.1 Fondamenti 3 Algoritmi...3 Diagramma di flusso...4 Progettare algoritmi non numerici...5 Progettare algoritmi

Dettagli

Concetti Teorici di Base sull informatica

Concetti Teorici di Base sull informatica Concetti Teorici di Base sull informatica INFORMATICA: È la scienza che studia l informazione e l elaborazione dei dati e il loro trattamento automatico mediante gli elaboratori elettronici. PROGRAMMA:

Dettagli

Piccolo vocabolario del Modulo 7

Piccolo vocabolario del Modulo 7 Piccolo vocabolario del Modulo 7 Cosa è Internet? Internet è una grossa rete di calcolatori, ossia un insieme di cavi e altri dispositivi che collegano tra loro un numero enorme di elaboratori di vario

Dettagli

CORSO DI INFORMATICA DI BASE - 1 e 2 Ciclo 2013-2014. Programma del Corso Sistemi Microsoft Windows

CORSO DI INFORMATICA DI BASE - 1 e 2 Ciclo 2013-2014. Programma del Corso Sistemi Microsoft Windows CORSO DI INFORMATICA DI BASE - 1 e 2 Ciclo 2013-2014 Programma del Corso Sistemi Microsoft Windows CORSO BASE DI INFORMATICA Il corso di base è indicato per i principianti e per gli autodidatti che vogliono

Dettagli

specificare le diverse tipologie di computer e come ciascuno di essi opera.

specificare le diverse tipologie di computer e come ciascuno di essi opera. IC3 2005 PLUS - Internet and Computing Core Certification COMPUTING FUNDAMENTALS: INFORMATICA IN GENERALE - CLASSIFICAZIONE DEI COMPUTER specificare le diverse tipologie di computer e come ciascuno di

Dettagli

Altre due categorie non rientrano né nel software di sistema, né in quello applicativo pur contenendo elementi tipici di entrambi sono:

Altre due categorie non rientrano né nel software di sistema, né in quello applicativo pur contenendo elementi tipici di entrambi sono: 3. Il Software TIPI DI SOFTWARE La macchina come insieme di componenti hardware di per sé non è in grado di funzionare. Sono necessari dei programmi progettati dall uomo che indicano la sequenza di istruzioni

Dettagli

CORSO 01: INFORMATICA DI BASE

CORSO 01: INFORMATICA DI BASE CORSO 01: INFORMATICA DI BASE PARTIRE DA ZERO 1.01 Hardware e Software 1.02 Conoscere l'hardware USARE IL PC con WINDOWS VISTA e 7(Seven) 1.03 Usare il sistema operativo Windows 7 e Vista 1.04 Controllare

Dettagli

CORSO DI LAUREA IN SCIENZE ERBORISTICHE E DEI PRODOTTI NUTRACEUTICI

CORSO DI LAUREA IN SCIENZE ERBORISTICHE E DEI PRODOTTI NUTRACEUTICI CORSO DI LAUREA IN SCIENZE ERBORISTICHE E DEI PRODOTTI NUTRACEUTICI Informatica con esercitazioni Prof. Onofrio Greco Modulo 1 Concetti di base dell ICT Modulo 2 Uso del Computer e Gestione dei File Modulo

Dettagli

LE CARATTERISTICHE DEL PCVer.(1.0)

LE CARATTERISTICHE DEL PCVer.(1.0) LE CARATTERISTICHE DEL PCVer.(1.0) Un computer è un apparecchio elettronico che, strutturalmente, non ha niente di diverso da un televisore, uno stereo, un telefono cellulare o una calcolatrice, semplicemente

Dettagli

Hardware, software e dati

Hardware, software e dati Hardware, software e dati. Hardware il corpo del computer. Software i programmi del computer. Dati la memoria del computer ICT per la terza età Le video lezioni della Fondazione Mondo Digitale Diapositiva

Dettagli

1) La rete INTERNET pag. 106-110 Origini della rete INTERNET RETE ARPANET geograficamente distanti esigenze MILITARI

1) La rete INTERNET pag. 106-110 Origini della rete INTERNET RETE ARPANET geograficamente distanti esigenze MILITARI 1) La rete INTERNET pag. 106-110 Origini della rete INTERNET: RETE ARPANET:collegava computer geograficamente distanti per esigenze MILITARI, poi l uso venne esteso alle UNIVERSITA ed in seguitoatuttiglialtri.

Dettagli

IL COMPUTER APPUNTI PER LEZIONI NELLE 3 CLASSI LA MACCHINA DELLA 3 RIVOLUZIONE INDUSTRIALE. A CURA DEL Prof. Giuseppe Capuano

IL COMPUTER APPUNTI PER LEZIONI NELLE 3 CLASSI LA MACCHINA DELLA 3 RIVOLUZIONE INDUSTRIALE. A CURA DEL Prof. Giuseppe Capuano IL COMPUTER LA MACCHINA DELLA 3 RIVOLUZIONE INDUSTRIALE APPUNTI PER LEZIONI NELLE 3 CLASSI A CURA DEL Prof. Giuseppe Capuano LA TRASMISSIONE IN BINARIO I computer hanno un loro modo di rappresentare i

Dettagli

Componenti di base di un computer

Componenti di base di un computer Componenti di base di un computer Architettura Von Neumann, 1952 Unità di INPUT UNITA CENTRALE DI ELABORAZIONE (CPU) MEMORIA CENTRALE Unità di OUTPUT MEMORIE DI MASSA PERIFERICHE DI INPUT/OUTPUT (I/O)

Dettagli

Concetti fondamentali della Tecnologia Dell informazione Parte prima

Concetti fondamentali della Tecnologia Dell informazione Parte prima Concetti fondamentali della Tecnologia Dell informazione Parte prima 1 Concetti di base della tecnologia dell Informazione Nel corso degli ultimi anni la diffusione dell Information and Communication Technology

Dettagli

Centro Iniziative Sociali Municipio III

Centro Iniziative Sociali Municipio III Centro Iniziative Sociali Municipio III C.I.S Municipio III Corso di informatca Roberto Borgheresi C ORSO BASE DI I NFORMATICA Centro Iniziative Sociali Municipio III Coordinatore: Roberto Borgheresi Insegnanti:

Dettagli

HARDWARE. Relazione di Informatica

HARDWARE. Relazione di Informatica Michele Venditti 2 D 05/12/11 Relazione di Informatica HARDWARE Con Hardware s intende l insieme delle parti solide o ( materiali ) del computer, per esempio : monitor, tastiera, mouse, scheda madre. -

Dettagli

CAD B condotto da Daniela Sidari 05.11.2012

CAD B condotto da Daniela Sidari 05.11.2012 CAD B condotto da Daniela Sidari 05.11.2012 COS È L INFORMATICA? Il termine informatica proviene dalla lingua francese, esattamente da INFORmation electronique ou automatique ; tale termine intende che

Dettagli

Modulo 1 - Syllabus 1.0. Computer Essential. Corso NUOVA ECDL 2015 prof. A. Costa

Modulo 1 - Syllabus 1.0. Computer Essential. Corso NUOVA ECDL 2015 prof. A. Costa Modulo 1 - Syllabus 1.0 Computer Essential Corso NUOVA ECDL 2015 prof. A. Costa presentazione Computer Essential 1 Computer e dispositivi 2 Desktop, icone, impostazioni 3 Testi e stampe Concetti e competenze

Dettagli

unità didattica 2 Concetti generali seguimi prerequisiti Nessuna conoscenza particolare

unità didattica 2 Concetti generali seguimi prerequisiti Nessuna conoscenza particolare unità didattica 2 Concetti generali prerequisiti Nessuna conoscenza particolare obiettivi Saper distinguere tra classi di computer Saper identificare le parti che compongono un computer Conoscere i fattori

Dettagli

Dispensa di Fondamenti di Informatica. Architettura di un calcolatore

Dispensa di Fondamenti di Informatica. Architettura di un calcolatore Dispensa di Fondamenti di Informatica Architettura di un calcolatore Hardware e software La prima decomposizione di un calcolatore è relativa ai seguenti macro-componenti hardware la struttura fisica del

Dettagli

Programma di Informatica Classe 2 sez. C Docente: Prof. Diego Lolli

Programma di Informatica Classe 2 sez. C Docente: Prof. Diego Lolli Istituto d'istruzione Superiore Italo Calvino via Marconi, snc 06062 Città della Pieve (PG) Telefono: +39 0578 29 70 54 FAX: +39 0578 29 72 07 Programma di Informatica Classe 2 sez. C Docente: Prof. Diego

Dettagli

SOMMARIO. La CPU I dispositivi iti i di memorizzazione Le periferiche di Input/Output. a Montagn Maria

SOMMARIO. La CPU I dispositivi iti i di memorizzazione Le periferiche di Input/Output. a Montagn Maria Parte 4: HARDWARE SOMMARIO La CPU I dispositivi iti i di memorizzazione i Le periferiche di Input/Output na a Montagn Maria LA CPU CPU: Central Processing Unit. L unità centrale di processo si occupa dell

Dettagli

BIBLIOTECA COMUNALE DI BORUTTA

BIBLIOTECA COMUNALE DI BORUTTA BIBLIOTECA COMUNALE DI BORUTTA CORSO DI INFORMATICA DI BASE AVVISO Si informano gli interessati che presso la sala informatica annessa alla biblioteca comunale sarà attivato un corso di informatica di

Dettagli

Francia dalla contrazione delle parole INFORmazione e automatica. Elaborazione e trattamento automatico delle informazioni INFORMATICA

Francia dalla contrazione delle parole INFORmazione e automatica. Elaborazione e trattamento automatico delle informazioni INFORMATICA INFORMATICA La parola INFORMATICA indica l insieme delle discipline e delle tecniche che permettono la trattazione automatica delle informazioni che sono alla base delle nostre conoscenze e delle loro

Dettagli

Test finale PON D1 *Campo obbligatorio

Test finale PON D1 *Campo obbligatorio Test finale PON D1 *Campo obbligatorio 1. Cognome * 2. Nome * 3. Email * 4. Domanda 1 Indica quale dei seguenti software, non è contenuto nella suite Microsoft Windows Essentials 2012: Family Safety Raccolta

Dettagli

Architettura di un PC

Architettura di un PC Architettura di un PC Hardware Insieme di circuiti elettronici ed elettromeccanici che costituiscono un calcolatore Architettura Combinazione delle funzionalità operative delle singole unità hardware del

Dettagli

LISTINO PREZZI INTERVENTI A DOMICILIO

LISTINO PREZZI INTERVENTI A DOMICILIO LISTINO PREZZI INTERVENTI A DOMICILIO Periodo: 1 Giugno 2010-30 Settembre 2010 Nota: il seguente tariffario è basato su interventi per computer desktop. Le tariffe degli interventi su computer notebook

Dettagli

Concetti generali CENNI STORICI

Concetti generali CENNI STORICI Concetti generali CENNI STORICI Anni 40: computer grandi quanto stanze, riscaldamento eccessivo, poco affidabili. Anni 50: transistor su silicio, computer più piccoli, meno consumi, meno costosi. Anni

Dettagli

Quiz ecdl primo modulo. Riflettere prima di decidere la risposta ritenuta esatta

Quiz ecdl primo modulo. Riflettere prima di decidere la risposta ritenuta esatta Quiz ecdl primo modulo Riflettere prima di decidere la risposta ritenuta esatta 1 Che cosa è il Bit? British Information Target Binary Digit La misura dell'informazione DIA 2 DI 67 Che differenza c'è tra

Dettagli

Corsi base di informatica

Corsi base di informatica Corsi base di informatica Programma dei corsi Il personal computer e Microsoft Windows 7 (15h) NB gli stessi contenuti del corso si possono sviluppare in ambiente Microsoft Windows XP I vari tipi di PC

Dettagli

STRUTTURA DI UN COMPUTER

STRUTTURA DI UN COMPUTER STRUTTURA DI UN COMPUTER Il computer si serve di dati che vengono immessi da sistemi di INPUT (tastiera, mouse ecc.), vengono elaborati e restituiti da sistemi di OUTPUT (schermo, stampante ecc.). La parte

Dettagli

Informatica di base. Lezione 2. Lucio Bianchi 19 marzo 2011

Informatica di base. Lezione 2. Lucio Bianchi 19 marzo 2011 Informatica di base Lezione 2 Lucio Bianchi 19 marzo 2011 1 Sommario Indice 1 Rappresentare l'informazione 1.1 Informazione Denizione di informazione Che cos'è l'informazione? L'informazione è un messaggio

Dettagli

- Corso di computer -

- Corso di computer - - Corso di computer - @ Cantiere Sociale K100-Fuegos Laboratorio organizzato da T-hoster.com www.t-hoster.com info@t-hoster.com Porte e Periferiche: Le PORTE di I/O (Input/Output) sono una serie di prese,

Dettagli

Corso di Informatica. ASP G. Mazzini 2004-05

Corso di Informatica. ASP G. Mazzini 2004-05 Corso di Informatica ASP G. Mazzini 2004-05 Hardware, software, information technology Qual è il significato del termine informatica? E' la scienza che si propone di raccogliere, organizzare, conservare

Dettagli