INPS. Area Aziende. Manuale utente: Procedura di gestione delle deleghe

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "INPS. Area Aziende. Manuale utente: Procedura di gestione delle deleghe"

Transcript

1 Istituto Nazionale Previdenza Sociale INPS Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici Area Aziende : Procedura di gestione delle deleghe Documento: della procedura per la comunicazione e la gestione delle deleghe Data: Ottobre 2011 Versione: Definitivo 02

2 Contenuti del documento: 1 Obiettivo e ambito 3 2 Home page procedura Pagine di integrazione dati Commercialisti/Avvocati Delega da azienda Delega a dipendente Subdelega Dettagli delega/subdelega Regole per il Caricamento massivo FAQ 18 Pag. 2 di 19

3 1 Obiettivo e ambito Nell ambito del processo di gestione delle deleghe sono in atto una serie di azioni al fine di consentire esclusivamente ai soggetti aventi diritto (ex legge 445 del 2000) la gestione dei servizi per conto dell azienda rappresentata. Grazie alla procedura presente sul sito istituzionale, i soggetti abilitati avranno la possibilità di: Comunicare una o più deleghe all Istituto; Revocare una delega precedentemente sottomessa; Creare una o più subdeleghe di tutti i servizi per cui sono delegati, ad un proprio collaboratore. Pag. 3 di 19

4 2 Home page procedura La struttura di Front Office permette la comunicazione di una delega da parte di un intermediario abilitato. Il link alla procedura è presente nel sito istituzionale dell INPS all interno dell area dedicata ai servizi per le aziende e i consulenti. Una volta autenticato tramite PIN rilasciato dall Istituto, il soggetto, se presente negli elenchi forniti dagli Albi nazionali dei Consulenti del Lavoro, dei Dottori commercialisti ed Esperti contabili, degli Avvocati o nel censimento delle strutture e dei responsabili effettuato dalle Associazioni di categoria datoriali, può selezionare il servizio ed accedere all home page della procedura, contenente le seguenti opzioni: 1. Delega da Azienda Tramite tale opzione l intermediario ha la possibilità di comunicare all istituto la sua abilitazione ad operare per conto di un azienda (che indicherà in un apposito form, insieme ai servizi per cui è abilitato). 2. Subdelega a dipendente Tramite tale opzione l intermediario abilitato ha la possibilità di subdelegare tutti i servizi per cui è delegato ad un proprio collaboratore. 3. Dettagli delega/subdelega Tramite tale opzione l intermediario ha la possibilità di visualizzare i dettagli di una delega/subdelega, ad esso associata, comunicata in precedenza. 4. Caricamento Massivo Tramite tale opzione l intermediario ha la possibilità di inserire massivamente le deleghe contenute nel file testo (si rimanda alla guida presente nella pagina web del caricamento). Figura 1 Pag. 4 di 19

5 2.1 Pagine di integrazione dati Commercialisti/Avvocati In fase di primo accesso degli utenti Commercialisti/Avvocati, l applicazione propone una pagina necessaria per l integrazione dei dati. Dovranno essere indicati i seguenti dati : Direzione provinciale (effettuare la scelta dal menù a tendina della direzione); Data di invio della dichiarazione prevista dalla L.12/1979 all Ufficio provinciale del lavoro. Dopo aver dichiarato tali informazioni premere il pulsante Conferma e poi Accedi. Le informazioni verranno salvate nell archivio Deleghe e non verranno proposte nei successivi accessi. Di seguito l immagine della pagina web: Figura 2 Pag. 5 di 19

6 2.2 Delega da azienda La funzionalità Delega da Azienda permette ad un intermediario abilitato la comunicazione all istituto di una delega da parte di un azienda. La prima operazione disponibile all utente è quella di acquisizione delle deleghe; durante tale fase è permesso il salvataggio delle deleghe che saranno poste nello stato Da Attivare. La schermata visualizzata conterrà i seguenti dati: 1. Matricola azienda (campo libero) 2. Tasto verifica o selezionando tale tasto, sarà verificata: la presenza di una delega già sottomessa dall intermediario autenticato/a nei confronti della matricola inserita (in caso affermativo, viene evidenziata tale presenza e non viene permesso l inserimento) la correttezza della matricola (in caso affermativo, vengono importati i dati del rappresentante legale o del titolare dell azienda dati del punto 3) 3. Dati rappresentante legale o Nome (campo importato dall anagrafica - editabile) o Cognome (campo importato dall anagrafica - editabile) o CF (campo importato dall anagrafica - editabile) o Nazione di nascita (campo importato dall anagrafica - editabile) o Città di nascita (campo importato dall anagrafica - editabile) o Provincia di nascita (campo importato dall anagrafica - editabile) o Data di nascita (campo importato dall anagrafica - editabile) o (campo editabile non obbligatorio) o Tipo delegante (menù a tendina non editabile obbligatorio) 4. Dati intermediario delegato o Nome (campo editabile, importato dall anagrafica) o Cognome (campo editabile, importato dall anagrafica) o CF (campo non editabile, importato dall anagrafica) o Ruolo (Per i soggetti abilitati e riconosciuti dal sistema come Consulente del lavoro, Dottore Commercialista, Avvocato,... il campo sarà automaticamente popolato e non sarà editabile) o Provincia di Iscrizione (campo importato dall anagrafica - non editabile - Utente Consulente del Lavoro) o Ordine (Commercialista/Avvocato non editabile) o Numero di Iscrizione all albo (campo importato dall anagrafica - non editabile - Utente Consulente del Lavoro/Commercialista/Avvocato) Pag. 6 di 19

7 o Nazione di nascita (campo importato dall anagrafica editabile) o Città di nascita (campo importato dall anagrafica editabile) o Provincia di nascita (campo importato dall anagrafica editabile) o Data di nascita (campo importato dall anagrafica editabile) o (campo importato dall anagrafica editabile) 5. Dati delega o Data decorrenza delega o Elenco dei servizi ad ognuno dei quali è associato un check-box. I servizi visualizzati sono i seguenti: 1. Servizi di sola consultazione 2. Servizio di consultazione e gestione dati È obbligatorio selezionare uno ed un solo servizio per inviare la delega. Alla pressione del tasto Conferma la procedura in automatico interroga gli archivi centrali dell INPS e verifica la correttezza dei dati inseriti. I controlli eseguiti sono i seguenti: Correttezza Matricola azienda Associazione CF del rappresentante legale con la matricola Caso 1: Controllo OK. Nel caso in cui il controllo dei dati inseriti vada a buon fine la delega sarà posta nello stato Da Attivare e sarà possibile attivarla il giorno stesso oppure in una data successiva. Sarà presentato il seguente messaggio: Figura 3 La delega a questo punto è in stato Da Attivare. Cliccando sul pulsante Stampa sarà creato il documento pdf. Cliccando sull opzione stampa bilingue, verrà generata la stampa bilingue italiano/tedesco. Caso 2: Controllo KO. Nel caso in cui i dati inseriti del Rappresentante Legale/Titolare non coincidano con quelli presenti all interno degli archivi INPS per la matricola selezionata, il sistema fornisce una segnalazione non bloccante: Pag. 7 di 19

8 Figura 4 Modifica dati (permette di tornare alla schermata di invio delega) Continua (permette di sottomettere la delega in stato Da attivare ). Alla pressione del tasto Continua, che equivale ad una forzatura del controllo, è permessa l acquisizione della delega. Alla pressione del tasto, il sistema acquisisce la delega e fornisce un messaggio di conferma. La delega è a questo punto in stato Da Attivare e verranno successivamente effettuate verifiche sui dati indicati da parte delle sedi INPS. Cliccando sul pulsante Stampa sarà creato il documento pdf relativo alla delega. Cliccando sull opzione Stampa bilingue (tedesco), si otterrà la stampa bilingue. 2.3 Delega a dipendente La funzionalità Delega a dipendente permette ad un Rappresentante Legale/Titolare abilitato sul sistema Passi, la comunicazione all istituto di una delega a un proprio dipendente. La prima operazione che l utente potrà effettuare è quella di acquisizione delle deleghe; durante tale fase è permesso il salvataggio delle deleghe che saranno poste nello stato Da Attivare. La schermata visualizzata conterrà i seguenti dati: 1. Matricola azienda (campo libero) 6. Dati rappresentante legale/ Titolare o Nome (campo importato dall anagrafica - editabile) o Cognome (campo importato dall anagrafica - editabile) o CF (campo importato dall anagrafica - editabile) o Nazione di nascita (campo importato dall anagrafica - editabile) o Città di nascita (campo importato dall anagrafica - editabile) o Provincia di nascita (campo importato dall anagrafica - editabile) o Data di nascita (campo importato dall anagrafica - editabile) o (campo editabile non obbligatorio) o Tipo delegante (menù a tendina non editabile obbligatorio) 7. Dati dipendente delegato o Nome (campo editabile) o Cognome (campo editabile) Pag. 8 di 19

9 o CF (campo editabile) o Nazione di nascita (campo editabile) o Città di nascita (campo editabile) o Provincia di nascita (campo editabile) o Data di nascita (campo editabile) o (campo editabile) 8. Dati delega o Data decorrenza delega o Elenco dei servizi ad ognuno dei quali è associato un check-box. I servizi visualizzati sono i seguenti: 2. Servizi di sola consultazione 3. Servizio di consultazione e gestione dati È obbligatorio selezionare uno ed un solo servizio per inviare la delega. 9. Tasto verifica o selezionando tale tasto, sarà verificata: la presenza di una delega già sottomessa dal titolare/rappresentante legale autenticato nei confronti della matricola inserita e del delegato (in caso affermativo, viene evidenziata tale presenza e non viene permesso l inserimento); la correttezza della matricola (in caso affermativo, vengono importati dagli archivi inps i dati del rappresentante legale o del titolare dell azienda dati del punto 3); l appartenenza del codice fiscale del dipendente indicato ripetto alla matricola aziendale; Effettua il completamento dei dati del rappresentante legale/titolare, leggendo le informazioni dagli archivi inps. Alla pressione del tasto Verifica saranno effettuti i controlli sopra elencati; Alla pressione del tasto Conferma il sistema effettuerà i controlli sopra elencati e verificherà i dati del rappresentante legale / titolare. Relativamente a quest ultimo controllo si potranno verificare due casi di esito: Caso 1: Controllo OK. Nel caso in cui il controllo dei dati inseriti vada a buon fine la delega sarà posta nello stato Da Attivare e sarà possibile attivarla il giorno stesso oppure in una data successiva. Sarà presentato il seguente messaggio: Pag. 9 di 19

10 Figura 5 La delega a questo punto sarà inserita con lo stato Da Attivare. Cliccando sul pulsante Stampa sarà creato il documento pdf. Cliccando sull opzione stampa bilingue, verrà generata la stampa bilingue italiano/tedesco (sarà presente nella versione aggiornata del sito). Caso 2: Controllo KO. Nel caso in cui i dati inseriti del Rappresentante Legale/Titolare non coincidano con quelli presenti all interno degli archivi INPS per la matricola inserita, il sistema fornisce una segnalazione non bloccante: Figura 6 Modifica dati (permette di tornare alla schermata di invio delega) Continua (permette di sottomettere la delega in stato Da attivare ). Alla pressione del tasto Continua, che equivale ad una forzatura del controllo, è permessa l acquisizione della delega. Alla pressione del tasto, il sistema acquisisce la delega e fornisce un messaggio di conferma. La delega è a questo punto in stato Da Attivare e verranno successivamente effettuate verifiche sui dati indicati da parte delle sedi INPS. Cliccando sul pulsante Stampa sarà creato il documento pdf relativo alla delega. Cliccando sull opzione Stampa bilingue (tedesco), si otterrà la stampa bilingue (per versione aggiornata). 2.4 Subdelega La funzionalità Subdelega permette la comunicazione all istituto di una subdelega da parte di un intermediario già delegato, nei confronti di un proprio collaboratore. La selezione della funzionalità in oggetto fa aprire una schermata contenente: 1. La lista delle matricole e denominazione delle aziende associate alle deleghe attive precedentemente inviate dal delegato; Pag. 10 di 19

11 2. Dati delegato o Nome (campo non editabile importato dall anagrafica) o Cognome (campo non editabile importato dall anagrafica) o CF (campo non editabile importato dall anagrafica) o Ruolo (Per i soggetti abilitati e riconosciuti dal sistema come Consulente del lavoro, Dottore Commercialista, Avvocato,... il campo sarà automaticamente popolato e non sarà editabile ) o Provincia di Iscrizione (campo importato dall anagrafica - non editabile - Utente Consulente del Lavoro ) o Ordine (Commercialista/Avvocato non editabile) o Numero di Iscrizione all albo (campo importato dall anagrafica - non editabile - Utente Consulente del Lavoro/Commercialista/Avvocato) o Nazione di nascita (campo non editabile importato dall anagrafica) o Città di nascita (campo non editabile importato dall anagrafica) o Provincia di nascita (campo non editabile importato dall anagrafica) o Data di nascita (campo non editabile importato dall anagrafica) o (campo non editabile importato dall anagrafica) 3. Dati sub-delegato o Nome (campo libero) o Cognome (campo libero) o CF (campo libero) o Nazione di nascita (campo libero) o Città di nascita (campo libero) o Provincia di nascita (campo libero) o Data di nascita (campo libero) o (campo libero) 4. Dati delega Elenco dei servizi ad ognuno dei quali è associato un check-box. I servizi visualizzati sono quelli presenti su almeno una delle deleghe del delegato che sta inviando la subdelega. 5. Tasto Conferma (permette di inviare la sub-delega) 6. Tasto Annulla (permette di annullare e tornare alla home page) Alla pressione del tasto Conferma, la procedura verifica che i campi siano stati inseriti in forma corretta. Se il controllo è superato, il sistema acquisisce la sub-delega e fornisce un messaggio di conferma, come indicato in figura 4. Pag. 11 di 19

12 Figura 7 A questo punto sarà creata una subdelega in stato Attiva nei confronti del soggetto subdelegato, relativa ad ognuna delle matricole che contengono almeno uno dei servizi selezionati. N.B: E possibile subdelegare solo Deleghe che sono in stato Attivo e nel caso in cui esistano delle sub-deleghe, la revoca della delega revoca in automatico anche le sub-deleghe associate. ESEMPIO: Il soggetto delegato è in possesso delle seguenti deleghe: Matricola Servizi Servizi di sola consultazione Servizi di consultazione e gestione dati Servizi di sola consultazione Il soggetto delegato decide di subdelegare il servizio 1. La procedura creerà la seguente subdelega: Matricola Servizi Servizi di sola consultazione Servizi di sola consultazione La subdelega sarà sottomessa in stato Attiva. 2.5 Dettagli delega/subdelega La funzionalità Dettagli Delega permette la visualizzazione dei dati inseriti all interno di una delega/subdelega e consente l accesso alle funzionalità di Attivazione e Revoca della delega. La selezione della funzionalità fa aprire una schermata contenente i seguenti campi: 1. Matricola (campo libero) 2. Tipo delega (Tutte, Delega da Azienda, Subdelega...) 3. Stato delega (Tutti, Attiva, Da Attivare, Revocata) Cliccando sul tasto Cerca saranno visualizzate nelle liste sottostanti - tutte le deleghe o subdeleghe che rispondono ai criteri impostati, associate al soggetto autenticato. Le informazioni delle delega o subdelega saranno visualizzate su due sezioni differenti Delega da azienda Matricola Pag. 12 di 19

13 Denominazione Stato Visualizza dettagli Attiva (presente solo nel caso di deleghe in stato Da attivare ) Revoca (abilitato solo in caso di deleghe non revocate) Subdelega CF SubDelegato Nome Subdelegato Cognome Subdelegato Stato Delega Visualizza dettagli Revoca (abilitato solo in caso di deleghe non revocate) Visualizza dettagli Cliccando sul Visualizza dettagli, l utente può aprire una schermata di dettaglio contenente: Attiva 1. Dati delega a. Tipo delega b. Stato delega c. Data decorrenza 2. Informazioni Azienda a. Matricola b. Ragione sociale c. Rappresentante legale 3. Informazioni delegato 4. Informazioni Subdelegato (campi visualizzati solo nel caso di subdelega) 5. Servizi associati Indietro (permette di tornare alla pagina precedente) Stampa (permette la stampa della delega) Stampa bilingue (tedesco) permette la stampa bilingue (tedesco) Alla pressione del tasto Attiva attiva per altri intermediari. Le condizioni che possono verificarsi sono le seguenti:, il sistema controlla se la delega che si sta attivando è già 1. Uno o più servizi selezionati è già associato ad un altro soggetto Pag. 13 di 19

14 L applicazione notifica all utente, tramite la schermata riportata sotto, la presenza di un altro soggetto che ha attivato una delega per la stessa matricola e gli stessi servizi: Figura 8 Il sistema notifica che, per l attivazione della delega appena sottoscritta, l utente potrà scegliere tra le seguenti opzioni per le possibili deleghe precedentemente attivate nel sistema. Alla pressione del tasto Continua il sistema fornisce una schermata contenente il criterio con cui le deleghe presenti nel sistema potranno essere revocate: 1. Revoca contestuale all attivazione: Figura 9 L attivazione della delega in esame, disattiverà contestualmente tutte le deleghe già esistenti presenti nel sistema per la matricola inserita. 2. Revoca dopo 90 giorni dall attivazione della delega L attivazione della delega in esame, disattiverà a 90 giorni dalla data di attivazione, tutte le deleghe già esistenti presenti nel sistema per la matricola inserita (opzione non presente nella delega a dipendente). 3. Nessuna revoca (le deleghe continueranno ad essere attive contemporaneamente) L attivazione della delega in esame, non eseguirà alcuna operazione (rimarranno inalterate) su tutte le deleghe già esistenti presenti nel sistema per la matricola inserita. La vecchie deleghe passeranno in automatico in stato Revocata sulla base della scelta riportata al punto sopra. A seguito della scelta effettuata, il sistema attiva la delega alla mezzanotte del giorno successivo la data operazione e fornisce un messaggio di conferma: Pag. 14 di 19

15 Figura Nessuno dei servizi selezionati è associato ad alcun intermediario/dipendente. La pressione del tasto Attiva permette la comunicazione della delega. Alla pressione del tasto il sistema attiva la delega alla mezzanotte del giorno successivo la data operazione e fornisce un messaggio di conferma. Il click su Attiva fa passare la delega da stato Da attivare a stato Attiva Revoca Cliccando su Revoca, l utente può revocare una delega precedentemente sottomessa. La delega sarà posta nel nuovo stato dalla mezzanotte del giorno successivo la data operazione e fornirà un messaggio di conferma. Se l utente accetta, la delega passa dallo stato precedente in stato Revocata. E possibile revocare una delega se posta nello stato Da Attivare o Attiva. In fase di revoca di una delega, saranno revocate tutte le subdeleghe associate. Pag. 15 di 19

16 2.6 Regole per il Caricamento massivo Per usufruire della funzionalità Caricamento Massivo è necessario creare un file, opportunamente formattato, nel quale inserire le informazioni dell'azienda per la quale si desidera acquisire una delega esplicita. La funzionalità consente all utente di effettuare il caricamento in due passi: Caricamento del file e verifica: saranno verificati i dati del file testo e visualizzati a video in una lista apposita; Inserimento in archivio Deleghe: sarà effettuato il caricamento effettivo dei dati visualizzati, negli archivi delle deleghe. Saranno scartati i record che presenteranno anomalie. Di seguito sono riportate le regole di creazione e compilazione del file: Regole Creazione file: Il file potrà avere esclusivamente una tra le seguenti estensioni:.txt oppure.csv. Regole Compilazione file: 1. Il file dovrà contenere tante righe quante sono le deleghe che si desidera creare. 2. Ciascuna riga dovrà contenere i seguenti dati separati dal carattere ";". I dati dovranno necessariamente rispettare il seguente ordine: 1. Matricola INPS; 2. Data di decorrenza della delega, il formato dovrà essere gg/mm/aaaa; 3. Servizio (1 - Servizio di consultazione o 2 - Servizio di gestione e consultazione); titolare ; 2 - rappresentante legale; 5. Codice fiscale del titolare/rappresentante legale; 6. Nome titolare/rappresentante legale; 7. Cognome titolare/rappresentante legale; 8. Nazione di nascita titolare/rappresentante legale; 9. Comune di nascita del titolare/rappresentante legale; 10. Provincia di nascita del titolare/rappresentante legale (sigla di 2 caratteri); 11. Data di nascita del titolare/rappresentante legale; 12. del titolare/rappresentante legale. Pag. 16 di 19

17 Segue un esempio (i dati riportati sono di pura fantasia): ; 11/02/2011; 2; 1; MRIRSS72R21K230P; MARIO; ROSSI; ITALIA; MILANO; MI; 21/03/1972; ; 04/06/2011; 2; 2; GNNVRD65R10H105I; GIANNI; VERDI; ITALIA; NAPOLI; NA; 10/03/1965; Nota: Come indicato nell'esempio, ogni riga contenuta nel file dovrà terminare con il carattere ' ; ' Prima di caricare i dati nel sistema è necessario eseguire un'analisi del file, cliccando il tasto "Analizza File". In questa fase il sistema effettua determinati controlli sui dati forniti e mostra il risultato in un apposita lista/griglia. Al termine della fase di analisi è possiblie caricare i dati che il sistema ha identificato come corretti, quelli in corrispondenza del simbolo, cliccando il tasto "Caricamento". Una volta che i dati corretti saranno stati caricati, un messaggio di conferma comparirà a video. Pag. 17 di 19

18 2.7 FAQ Acquisizione Delega: Il sistema comunica: Matricola non appartenente agli archivi INPS ; Qualora la matricola inserita non sia effettivamente presente negli archivi, sarà visualizzato il messaggio sopra indicato. Verificare se effettivamente la matricola inserita sia una matricola valida di dieci caratteri numerici. La data di decorrenza delega da indicare deve essere quella di inizio mandato o quella dell attuale acquisizione? Nella fase di avvio, per gli incarichi già in essere, la data di decorrenza da indicare deve essere quella di predisposizione della delega telematica mentre per i nuovi incarichi si indicherà la data di effettiva decorrenza. Il possesso della delega consente naturalmente la consultazione della posizione aziendale anche precedentemente a tale data. Il sistema comunica: I dati del Titolare o del Rappresentante Legale non sono presenti negli archivi INPS. Inserire manualmente le informazioni ; Il messaggio è visualizzato se le informazioni anagrafiche del delegante non sono presenti negli archivi INPS. E possibile inserire manualmente tali informazioni. I dati presentati a video non corrispondono alle anagrafiche in mio possesso (dati delegato/dati titolare-rappresentante Legale); E possibile modificare i dati manualmente e acquisire la delega Attivazione/Revoca Delega: Ho attivato una delega con dei dati sbagliati: cosa devo fare? Per modificare i dati sbagliati è necessario revocare la delega con l apposita funzionalità. Dal giorno successivo sarà possibile inserire una nuova delega con le informazioni corrette. Ho revocato una delega, posso attivarne una nuova per la stessa matricola? Si, è possibile inserire nuovamente la delega. Non è possibile effettuare una revoca ed una attivazione lo stesso giorno, sarà possibile effettuare l attivazione dal giorno successivo la data di revoca. Posso stampare una delega in testo bilingue (italiano/tedesco)? Si. Nelle fasi di inserimento e di visualizzazione dettaglio della delega, è presente l opzione bilingue, che consente la stampa divisa in due sezioni: italiano e tedesco. Prima di premere il pulsante di Stampa, selezionare tale opzione. Dopo aver attivato la delega, devo inviarla in formato cartaceo all Istituto? No. La delega deve essere conservata dall intermediario ed esibita a richiesta dell Istituto. Pag. 18 di 19

19 Dopo aver effettuato l accesso alla procedura, viene visualizzata la funzionalità di inserimento Delega a dipendente, ma non di Delega da azienda; L utente che non è censito nel sistema Gestione Deleghe, ma risulta essere censito comunque come impresa negli archivi inps, avrà abilitata la funzionalità di inserimento Delega a dipendente. Per ottenere l abilitazione della funzionalità di inserimento Delega da azienda dovrà richiedere all inps di essere censito nel sistema di Gestione Deleghe, comunicando i suoi dati personali richiesti. Pag. 19 di 19

Servizi telematici on-line per aziende ed intermediari

Servizi telematici on-line per aziende ed intermediari Servizi telematici on-line per aziende ed intermediari Comunicazione nominativi degli RLS Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza Manuale Utente Versione documento v.2.1 In vigore dal 29/07/2014

Dettagli

INPS Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici. Area CRM & Contact Center

INPS Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici. Area CRM & Contact Center INPS Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici Area CRM & Contact Center Procedura Internet per la trasmissione delle domande relative agli sgravi contrattazione di II livello per l anno 2011

Dettagli

Manuale d uso per l utilizzo delle funzionalità di Acquisizione On-Line Domande di Rimborso Retribuzione per Donazione Sangue

Manuale d uso per l utilizzo delle funzionalità di Acquisizione On-Line Domande di Rimborso Retribuzione per Donazione Sangue INPS Istituto Nazionale Previdenza Sociale Manuale d uso per l utilizzo delle funzionalità di Acquisizione On-Line Domande di Rimborso Retribuzione per Donazione Sangue (19 Settembre 2011) (Donazione_sangue_Manuale_Utente(Vers_1_0).doc)

Dettagli

NOTA TECNICA UTILIZZO REGISTRO ONLINE

NOTA TECNICA UTILIZZO REGISTRO ONLINE NOTA TECNICA UTILIZZO REGISTRO ONLINE Informazioni generali Il questionario cartaceo relativo alla rilevazione dati delle associazioni e dei relativi progetti è stato informatizzato ed è stata realizzata

Dettagli

BANCA DATI PER L OCCUPAZIONE DEI GIOVANI GENITORI

BANCA DATI PER L OCCUPAZIONE DEI GIOVANI GENITORI Istituto Nazionale Previdenza Sociale Direzione centrale entrate Drezione centrale sistemi informativi e tecnologici BANCA DATI PER L OCCUPAZIONE DEI GIOVANI GENITORI Guida alla procedura di iscrizione

Dettagli

GUIDA OPERATIVA PER LA PRIMA FORMAZIONE DEL REGISTRO

GUIDA OPERATIVA PER LA PRIMA FORMAZIONE DEL REGISTRO REGISTRO DEI REVISORI LEGALI DEI CONTI GUIDA OPERATIVA PER LA PRIMA FORMAZIONE DEL REGISTRO PER I REVISORI LEGALI E LE SOCIETA DI REVISIONE Versione 1.0 del 31 maggio 2013 Sommario PREMESSA... 4 LA PROCEDURA

Dettagli

BANCA DATI PER L OCCUPAZIONE DEI GIOVANI GENITORI

BANCA DATI PER L OCCUPAZIONE DEI GIOVANI GENITORI Istituto Nazionale Previdenza Sociale Direzione centrale entrate Direzione centrale sistemi informativi e tecnologici BANCA DATI PER L OCCUPAZIONE DEI GIOVANI GENITORI Guida alla procedura di richiesta

Dettagli

Avvisi di addebito/cartelle di pagamento: domanda di emissione provvedimenti

Avvisi di addebito/cartelle di pagamento: domanda di emissione provvedimenti Avvisi di addebito/cartelle di pagamento: domanda di emissione provvedimenti MANUALE UTENTE Versione procedura 2.0 Avvisi di addebito/cartelle di Pagamento: domanda di emissione provvedimenti: versione

Dettagli

SISM Sistema Informativo Salute Mentale

SISM Sistema Informativo Salute Mentale SISM Sistema Informativo Salute Mentale Manuale per la registrazione al sistema Versione 1.0 12/01/2012 NSIS_SSW.MSW_PREVSAN_SISM_MTR_Registrazione.doc Pagina 1 di 25 Scheda informativa del documento Versione

Dettagli

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer Dal sito https://alloggiatiweb.poliziadistato.it accedere al link Accedi al Servizio (figura 1) ed effettuare l operazione preliminare

Dettagli

Manuale Utente. Sistema Informativo Ufficio Centrale Stupefacenti

Manuale Utente. Sistema Informativo Ufficio Centrale Stupefacenti Manuale Utente Sistema Informativo Ufficio Sistema di registrazione Registrazione Utenti.doc Pag. 1 di 18 Accesso al sistema Il, quale elemento del NSIS, è integrato con il sistema di sicurezza e di profilatura

Dettagli

Servizi Online. Manuale utente. Copertura assicurativa per i soggetti beneficiari di misure di integrazione e sostegno al reddito

Servizi Online. Manuale utente. Copertura assicurativa per i soggetti beneficiari di misure di integrazione e sostegno al reddito Servizi Online Copertura assicurativa per i soggetti beneficiari di misure di integrazione e sostegno al reddito Manuale utente 27/03/2015 Pagina 1 di 35 SOMMARIO 1 Introduzione... 4 2 Istituzione della

Dettagli

Servizio di Invio Telematico Schedine Alloggiati

Servizio di Invio Telematico Schedine Alloggiati Servizio di Invio Telematico Schedine Alloggiati Il portale consente la trasmissione delle schedine alloggiati ai gestori delle strutture ricettive opportunamente registrati. I servizi offerti dal sito

Dettagli

Progetto Istanze On Line. Presentazione istanza revisori dei conti. 07 ottobre 2010

Progetto Istanze On Line. Presentazione istanza revisori dei conti. 07 ottobre 2010 2010 Progetto Istanze On Line Presentazione istanza revisori dei conti 07 ottobre 2010 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA...3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI...3 2 COMPILAZIONE DEL MODULO DI DOMANDA

Dettagli

La pagina web per l inserimento della Domanda di Dilazioni Amministrative risulta essere divisa nelle seguenti sezioni:

La pagina web per l inserimento della Domanda di Dilazioni Amministrative risulta essere divisa nelle seguenti sezioni: Funzionalità Inserimento Domanda Dilazione La pagina web per l inserimento della Domanda di Dilazioni Amministrative risulta essere divisa nelle seguenti sezioni: Dati relativi al Soggetto Autenticato

Dettagli

Guida all accesso al portale e ai servizi self service

Guida all accesso al portale e ai servizi self service Guida all accesso al portale e ai servizi self service INDICE PREMESSA 2 pag. 1 INTRODUZIONE 2 2 MODALITÀ DI PRIMO ACCESSO 2 2.1 LA CONVALIDA DELL INDIRIZZO DI POSTA ELETTRONICA 2 2.2 L INSERIMENTO DELLA

Dettagli

Inserimento di uno o più NUOVI Tesserati tra i componenti il CD della Società.

Inserimento di uno o più NUOVI Tesserati tra i componenti il CD della Società. RIAFFILIAZIONE SOCIETA 1. Seleziona Consiglio Direttivo dall elenco delle voci di menù (quarta voce) poste nella colonna di sinistra (colore arancione) o dall omonima voce evidenziata nella finestra di

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2014 Progetto Istanze On Line CESSAZIONI E PENSIONI ON-LINE PERSONALE DOCENTE E ATA 11 dicembre 2014 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 4 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 4 2 COMPILAZIONE DEL

Dettagli

Progetto NoiPA per la gestione giuridico- economica del personale delle Aziende e degli Enti del Servizio Sanitario della Regione Lazio

Progetto NoiPA per la gestione giuridico- economica del personale delle Aziende e degli Enti del Servizio Sanitario della Regione Lazio Progetto NoiPA per la gestione giuridico- economica del personale delle Aziende e degli Enti del Servizio Sanitario della Regione Lazio Pillole operative Gestione anagrafica Versione 1.0 del 22/05/2014

Dettagli

A39 MONITORAGGIO ALLIEVI WEB REGISTRO INFORMATIZZATO MANUALE OPERATIVO

A39 MONITORAGGIO ALLIEVI WEB REGISTRO INFORMATIZZATO MANUALE OPERATIVO SEZIONE SISTEMI INFORMATIVI A39 MONITORAGGIO ALLIEVI WEB REGISTRO INFORMATIZZATO MANUALE OPERATIVO INDICE: Premessa pag. 2 Accesso pag. 2 Richiesta accesso per la gestione dei corsi sulla sicurezza pag.

Dettagli

Servizio di Invio Telematico delle Schedine Alloggiati

Servizio di Invio Telematico delle Schedine Alloggiati Servizio di Invio Telematico delle Schedine Alloggiati 1. Login Fig.1.1: Maschera di Login Per accedere all applicativo inserire correttamente nome utente e password poi fare clic sul pulsante Accedi,

Dettagli

INPS ACCENTRAMENTO DEI MANDATI DI SPESE DI FUNZIONAMENTO

INPS ACCENTRAMENTO DEI MANDATI DI SPESE DI FUNZIONAMENTO INPS ACCENTRAMENTO DEI MANDATI DI SPESE DI FUNZIONAMENTO MANUALE UTENTE INDICE INDICE... 1 1. INTRODUZIONE... 2 1.1 SCOPO DEL DOCUMENTO... 2 2 DESCRIZIONE DELLA PROCEDURA... 3 3 GESTIONE DELLA PROPOSTA

Dettagli

MANUALE PER I DOCENTI: GESTIONE APPELLI E VERBALIZZAZIONE ESAMI ONLINE ESAMI SCRITTI

MANUALE PER I DOCENTI: GESTIONE APPELLI E VERBALIZZAZIONE ESAMI ONLINE ESAMI SCRITTI UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO MANUALE PER I DOCENTI: GESTIONE APPELLI E VERBALIZZAZIONE ESAMI ONLINE ESAMI SCRITTI 1 SOMMARIO ACCESSO ALLA MYUNITO DOCENTE...3 GESTIONE LISTA ISCRITTI...4 INSERIMENTO

Dettagli

Sportello Unico DURC

Sportello Unico DURC Sportello Unico DURC Manuale Utente ad uso della Stazione Appaltante per la gestione di: Anagrafica stazione appaltante Subdelegati stazione appaltante Indice Indice 2 Modifica anagrafica Stazione Appaltante

Dettagli

Direzione Centrale per le Politiche dell Immigrazione e dell Asilo

Direzione Centrale per le Politiche dell Immigrazione e dell Asilo Direzione Centrale per le Politiche dell Immigrazione e dell Asilo Sistema inoltro telematico domande di nulla osta, ricongiungimento e conversioni Manuale utente Versione 2 Data creazione 02/11/2007 12.14.00

Dettagli

Servizi per il cittadino: le richieste di prestazioni via Internet.

Servizi per il cittadino: le richieste di prestazioni via Internet. Prestazioni a sostegno del reddito Servizi per il cittadino: le richieste di prestazioni via Internet. - NASpI Vers. 1.0 28/04/2015 Descrizione del servizio Premessa Questo servizio rende possibile l invio

Dettagli

Gestione informatizzata della Domanda di accreditamento

Gestione informatizzata della Domanda di accreditamento ACCREDITAMENTO OPERATORI LAVORO Gestione informatizzata della Domanda di accreditamento Manuale d uso 3.2.0 (versione dell applicativo) Luglio 2012 pag. 2 di41 Sommario Introduzione...4 1.1. Obiettivo...4

Dettagli

Manuale Utente. Guida all utilizzo della procedura telematica per la richiesta d'iscrizione al Registro Generale delle Organizzazioni di Volontariato

Manuale Utente. Guida all utilizzo della procedura telematica per la richiesta d'iscrizione al Registro Generale delle Organizzazioni di Volontariato REGIONE PUGLIA SEZIONE BANDI TELEMATICI Servizio Politiche di benessere sociale e pari opportunità Manuale Utente Guida all utilizzo della procedura telematica per la richiesta d'iscrizione al Registro

Dettagli

Piattaforma di scambio delle Garanzie di Origine Estere

Piattaforma di scambio delle Garanzie di Origine Estere Manuale d utilizzo 1 di 31 Indice dei Contenuti 1 Introduzione... 4 1 Accesso al portale Garanzie di Origine GO estere... 4 2 Primo accesso al portale GO estere (Scelta del profilo)... 4 2.1 Profilo Impresa

Dettagli

Software per la Rilevazione delle deleghe sindacali. Manuale d uso anno 2010

Software per la Rilevazione delle deleghe sindacali. Manuale d uso anno 2010 Software per la Rilevazione delle deleghe sindacali Settore Farmacie Manuale d uso anno 2010 1 PREMESSA Il documento di seguito presentato descrive le caratteristiche ed il funzionamento del software per

Dettagli

Manuale Utente SIRECO

Manuale Utente SIRECO Corte Dei Conti Manuale Utente SIRECO Guida all accesso a SIRECO Indice dei contenuti 1. Obiettivo del documento... 3 1.1 Acronimi, abbreviazioni, e concetti di base... 3 2. Registrazione di un Responsabile...

Dettagli

CITY WORKS Sistema di Autorizzazione e di Coordinamento degli Interventi sul Territorio Comunale

CITY WORKS Sistema di Autorizzazione e di Coordinamento degli Interventi sul Territorio Comunale CITY WORKS Sistema di Autorizzazione e di Coordinamento degli Interventi sul Territorio Comunale Richiesta- Gestione Emissione UTENTE ESTERNO CITY WORKS: RUOLO: INSERITORE... 2 SCHEDA LOCALIZZAZIONE...

Dettagli

ASSOWEB. Manuale Operatore

ASSOWEB. Manuale Operatore ASSOWEB Manuale Operatore Sistemi Internet per la gestione delle Associazioni dei Donatori di Sangue integrata con il sistema informativo del Servizio Trasfusionale L utilizzo delle più moderne tecnologie

Dettagli

Portale tirocini. Manuale utente Per la gestione del Progetto Formativo

Portale tirocini. Manuale utente Per la gestione del Progetto Formativo GESTIONE PROGETTO FORMATIVO Pag. 1 di 38 Portale tirocini Manuale utente Per la gestione del Progetto Formativo GESTIONE PROGETTO FORMATIVO Pag. 2 di 38 INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. ACCESSO AL SISTEMA...

Dettagli

Estratto. Manuale Utente

Estratto. Manuale Utente Estratto Manuale Utente Versione 3.0 del 21 novembre 2013 1 INTRODUZIONE - Accesso al Portale Ares 1.1 HOMEPAGE ARES è il portale per il Sistema informativo dell Archivio fotografico e per la documentazione

Dettagli

WOPSpesometro Note sull utilizzo v. 5.0.0 marzo 2015 (comunicazione dati 2012, 2013 e 2014)

WOPSpesometro Note sull utilizzo v. 5.0.0 marzo 2015 (comunicazione dati 2012, 2013 e 2014) WOPSpesometro Note sull utilizzo v. 5.0.0 marzo 2015 (comunicazione dati 2012, 2013 e 2014) Sommario: 1) Attivazione del prodotto; 2) Configurazione; 3) Contribuente; 4) Gestione operazioni rilevanti ai

Dettagli

Servizi per il cittadino: le richieste di prestazioni via Internet.

Servizi per il cittadino: le richieste di prestazioni via Internet. Prestazioni a sostegno del reddito Servizi per il cittadino: le richieste di prestazioni via Internet. - ASpI Descrizione del servizio Premessa Questo servizio rende possibile l invio e l istruzione automatica

Dettagli

Conferma della Validità della patente di guida

Conferma della Validità della patente di guida Tomassini Conferma della Validità della patente di guida Manuale Utente per Medico/Struttura/CML Servizio di sviluppo SVI Pagina 1 di 104 INDICE DEI CONTENUTI 1 GENERALITÀ... 4 1.1 LISTA DI DISTRIBUZIONE...

Dettagli

Portale Unico dei Servizi NoiPA

Portale Unico dei Servizi NoiPA Portale Unico dei Servizi NoiPA Guida all accesso al portale e ai servizi self service Versione del 10/12/14 INDICE pag. 1 INTRODUZIONE... 3 2 MODALITÀ DI PRIMO ACCESSO... 3 2.1 LA CONVALIDA DELL INDIRIZZO

Dettagli

Procedura di Gestione delle Utenze MANUALE OPERATIVO PER LE AMMINISTRAZIONI

Procedura di Gestione delle Utenze MANUALE OPERATIVO PER LE AMMINISTRAZIONI MANUALE OPERATIVO PER LE AMMINISTRAZIONI Versione 1.2 del 19/05/2006 Storia delle Versioni Versione Data di emissione Sommario delle modifiche 1.0 12/11/2004 Prima stesura Sono stati modificati i seguenti

Dettagli

Direzione Centrale per le Politiche dell Immigrazione e dell Asilo

Direzione Centrale per le Politiche dell Immigrazione e dell Asilo Direzione Centrale per le Politiche dell Immigrazione e dell Asilo SUI Sportello Unico Immigrazione Sistema inoltro telematico domande di nulla osta al lavoro, al ricongiungimento familiare e conversioni

Dettagli

Sommario. 1. Che cos è DocFly Fatturazione PA... 3. 1.1. Il Gestionale Web... 3. 1.2. Accesso all interfaccia Web... 3

Sommario. 1. Che cos è DocFly Fatturazione PA... 3. 1.1. Il Gestionale Web... 3. 1.2. Accesso all interfaccia Web... 3 Sommario 1. Che cos è DocFly Fatturazione PA... 3 1.1. Il Gestionale Web... 3 1.2. Accesso all interfaccia Web... 3 1.3 Funzionalità dell interfaccia Web... 4 1.3.1 Creazione guidata dela fattura in formato

Dettagli

I.N.A.I.L. Certificati Medici via Internet. Manuale utente

I.N.A.I.L. Certificati Medici via Internet. Manuale utente I.N.A.I.L. Certificati Medici via Internet Manuale utente CERTIFICATI MEDICI... 1 VIA INTERNET... 1 MANUALE UTENTE... 1 COME ACCEDERE AI CERTIFICATI MEDICI ON-LINE... 3 SITO INAIL... 3 PUNTO CLIENTE...

Dettagli

Anagrafica Venditori. Manuale d uso: aggiornamento 14/07/2014

Anagrafica Venditori. Manuale d uso: aggiornamento 14/07/2014 Manuale d uso: Anagrafica Venditori aggiornamento 14/07/2014 1 Che cos è e a chi è rivolta... 2 2 Chi può accedere al sistema... 3 3 Adesione alla procedura di ripristino in caso di contratti non richiesti

Dettagli

Manuale per il Cliente Relaxbanking

Manuale per il Cliente Relaxbanking Manuale per il Cliente Relaxbanking Note Applicative Sezione F24 Gentile cliente, in linea generale, Le comunichiamo che per poter effettuare disposizioni di Pagamento Deleghe F24 dovrà seguire il seguente

Dettagli

Manuale Utente SIRECO

Manuale Utente SIRECO Corte Dei Conti Manuale Utente SIRECO Guida alle funzioni del modulo Redattore 1 di 157 Corte Dei Conti Indice dei contenuti 1. Obiettivo del documento... 5 1.1 Acronimi, abbreviazioni, e concetti di base...

Dettagli

Comunicazione Medico Competente

Comunicazione Medico Competente Comunicazione Medico Competente Manuale utente Versione documento v.2.1 In vigore dal 22/12/2014 Numero totale di pagine 52 Indice Manuale Utente 1 Introduzione... 4 2 Registrazione utente al portale...

Dettagli

Servizi on-line per le Aziende e i Consulenti disponibili su web INTERNET

Servizi on-line per le Aziende e i Consulenti disponibili su web INTERNET Istituto Nazionale Previdenza Sociale Direzione Centrale Entrate Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici Direzione Centrale Organizzazione Servizi on-line per le Aziende e i Consulenti disponibili

Dettagli

SardegnaTirocini. Guida alla registrazione

SardegnaTirocini. Guida alla registrazione Guida alla registrazione maggio 2015 Indice 1 Registrazione utente Generico 2 Fasi successive alla registrazione. Selezione profili e attribuzione ruoli 2.1.Registrazione terminata con successo 2.2. Recupero

Dettagli

GUIDA ALL UTILIZZO DEL PROGRAMMA TUTTORIFIUTI PER L ACCESSO AUTENTICATO AL PORTALE WEB WWW.TUTTORIFIUTI.IT

GUIDA ALL UTILIZZO DEL PROGRAMMA TUTTORIFIUTI PER L ACCESSO AUTENTICATO AL PORTALE WEB WWW.TUTTORIFIUTI.IT GUIDA ALL UTILIZZO DEL PROGRAMMA TUTTORIFIUTI PER L ACCESSO AUTENTICATO AL PORTALE WEB WWW.TUTTORIFIUTI.IT Versione 1.0 Per assistenza tecnica e per qualsiasi informazione contattare il Numero Verde 1

Dettagli

SIRTEL. Sistema Informativo per la Rendicontazione Telematica degli Enti Locali. Schema di funzionamento del processo per l Ente Locale

SIRTEL. Sistema Informativo per la Rendicontazione Telematica degli Enti Locali. Schema di funzionamento del processo per l Ente Locale SIRTEL Sistema Informativo per la Rendicontazione Telematica degli Enti Locali Schema di funzionamento del processo per l Ente Locale Sommario del documento Acronimi...3 FASE 1: REGISTRAZIONE ED ABILITAZIONE

Dettagli

LINEE GUIDE PER IL CORRETTO UTILIZZO DELLA PIATTAFORMA WWW.FISMICFORM.IT

LINEE GUIDE PER IL CORRETTO UTILIZZO DELLA PIATTAFORMA WWW.FISMICFORM.IT LINEE GUIDE PER IL CORRETTO UTILIZZO DELLA PIATTAFORMA WWW.FISMICFORM.IT Nella home page del portale www.fismicform.it inserire il proprio codice convenzione e la relativa password nell apposito form e

Dettagli

Manuale Utente per l utilizzo della banca dati richiami vivi di Regione Lombardia

Manuale Utente per l utilizzo della banca dati richiami vivi di Regione Lombardia Manuale Utente per l utilizzo della banca dati richiami vivi di Regione Lombardia ATTENZIONE: il manuale è destinato agli utenti che sono già stati registrati nella banca dati dei richiami vivi. Per i

Dettagli

Gestore Comunicazioni Obbligatorie - VARDATORI - Progetto SINTESI Dominio Provinciale Modulo Applicativo:COB Procedura VARDATORI

Gestore Comunicazioni Obbligatorie - VARDATORI - Progetto SINTESI Dominio Provinciale Modulo Applicativo:COB Procedura VARDATORI Progetto SINTESI Dominio Provinciale Modulo Applicativo:COB Procedura VARDATORI 1 INDICE 1 INTRODUZIONE... 3 2 COMUNICAZIONI VARDATORI... 4 2.1 VARIAZIONE DELLA RAGIONE SOCIALE DEL DATORE DI LAVORO...

Dettagli

GENERAZIONE RAPPORTO XML

GENERAZIONE RAPPORTO XML E.C.M. Educazione Continua in Medicina GENERAZIONE RAPPORTO XML Guida rapida Versione 2.0 Luglio 2014 E.C.M. Guida rapida per la generazione Indice 2 Indice Revisioni 3 1. Introduzione 4 2. del report

Dettagli

GESGOLF SMS ONLINE. Manuale per l utente

GESGOLF SMS ONLINE. Manuale per l utente GESGOLF SMS ONLINE Manuale per l utente Procedura di registrazione 1 Accesso al servizio 3 Personalizzazione della propria base dati 4 Gestione dei contatti 6 Ricerca dei contatti 6 Modifica di un nominativo

Dettagli

- Guida Utente IMPRESA- GEMA. Codice Documento: LI-MU-A366-GEMA-IMPRESA Revisione del Documento: 05 Data revisione: 14-01-2015. Struttura Redatto da:

- Guida Utente IMPRESA- GEMA. Codice Documento: LI-MU-A366-GEMA-IMPRESA Revisione del Documento: 05 Data revisione: 14-01-2015. Struttura Redatto da: - Guida Utente IMPRESA- GEMA Codice Documento: LI-MU-A366-GEMA-IMPRESA Revisione del Documento: 05 Data revisione: 14-01-2015 Struttura Redatto da: A366 Area Sistemi di Settore Approvato da: A525 Area

Dettagli

Invalidita Civile Fase Concessoria. Manuale applicativo patronato

Invalidita Civile Fase Concessoria. Manuale applicativo patronato Invalidita Civile Fase Concessoria Manuale applicativo patronato Sommario 1. Avviso... 3 2. Menù... 4 3. Invio Ap70... 5 4. Visualizza Esito Invio... 6 5. Area Download... 7 6. Lista delle prestazioni...

Dettagli

NUOVA GESTIONE AREE RISERVATE DEL SITO FONDO ALTEA

NUOVA GESTIONE AREE RISERVATE DEL SITO FONDO ALTEA NUOVA GESTIONE AREE RISERVATE DEL SITO FONDO ALTEA REGISTRAZIONE E ACCESSO L accesso alla nuova area avverrà, come di consueto attraverso il sito Altea. Le aziende o i consulenti potranno accedere all

Dettagli

5. VALIDAZIONE E SCARICO DELLA PRATICA DISTINTA DI ACCOMPAGNAMENTO

5. VALIDAZIONE E SCARICO DELLA PRATICA DISTINTA DI ACCOMPAGNAMENTO 5. VALIDAZIONE E SCARICO DELLA PRATICA DISTINTA DI ACCOMPAGNAMENTO In questo capitolo tratteremo: a) dello scarico della pratica, b) della predisposizione della distinta di accompagnamento e c) di tutte

Dettagli

STUDIUM.UniCT Tutorial per gli studenti

STUDIUM.UniCT Tutorial per gli studenti STUDIUM.UniCT Tutorial per gli studenti Studium.UniCT Tutorial Studenti v. 6 06/03/2014 Pagina 1 Sommario 1. COS È STUDIUM.UniCT... 3 2. COME ACCEDERE A STUDIUM.UniCT... 3 3. COME PERSONALIZZARE IL PROFILO...

Dettagli

Servizi on-line per le Aziende e i Consulenti disponibili su web INTERNET

Servizi on-line per le Aziende e i Consulenti disponibili su web INTERNET Istituto Nazionale Previdenza Sociale Direzione Centrale delle Entrate Contributive Direzione Centrale Sistemi Informativi e Telecomunicazioni Direzione Centrale Organizzazione Servizi on-line per le Aziende

Dettagli

DCSIT Area Gestione Reddituale redditiweb@inps.it CAMPAGNA RED ITALIA SERVIZI WEB MANUALE OPERATIVO VERSIONE 7.8.9 24/05/2013 1

DCSIT Area Gestione Reddituale redditiweb@inps.it CAMPAGNA RED ITALIA SERVIZI WEB MANUALE OPERATIVO VERSIONE 7.8.9 24/05/2013 1 CAMPAGNA RED ITALIA SERVIZI WEB MANUALE OPERATIVO VERSIONE 7.8.9 24/05/2013 1 Nota tecnica. La procedura è stata progettata ed ottimizzata per essere utilizzata con il browser Internet Explorer, si consiglia

Dettagli

MANUALE UTENTE DOMANDA WEB SUPER MEDIA VERSIONE 1.0

MANUALE UTENTE DOMANDA WEB SUPER MEDIA VERSIONE 1.0 MANUALE UTENTE DOMANDA WEB SUPER MEDIA VERSIONE 1.0 Pagina 2 INDICE pag. 1. INTRODUZIONE... 3 1.1 SCOPO DEL DOCUMENTO... 3 1.2 ABBREVIAZIONI... 3 2. PREMESSA... 4 2.1 TIPOLOGIE DI UTENZA... 4 2.2 AUTENTICAZIONE...

Dettagli

GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO

GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO Informazioni preliminari Il primo avvio deve essere fatto sul Server (il pc sul quale dovrà risiedere il database). Verificare di aver installato MSDE sul Server prima

Dettagli

Guida operativa. My Legal Corner. BestSoft SOFTWARE IN SANITÀ

Guida operativa. My Legal Corner. BestSoft SOFTWARE IN SANITÀ Guida operativa My Legal Corner BestSoft SOFTWARE IN SANITÀ Via Bono Cairoli 28/A - 20127 Milano (MI) Help desk: 02 29529140 Num. Verde da fisso: 800 978542 E-mail: info@bestsoft.it Sito Internet: www.bestsoft.it

Dettagli

CONTACT CENTER ISTRUZIONI PER L USO

CONTACT CENTER ISTRUZIONI PER L USO CONTACT CENTER ISTRUZIONI PER L USO Sommario SOMMARIO Accedere al Contact Center... 2 Inviare un quesito alla CIPAG tramite il Contact Center... 5 Consultare lo stato di lavorazione dei quesiti... 8 Recupero

Dettagli

finpiemonte.info Manuale per la registrazione sul sito

finpiemonte.info Manuale per la registrazione sul sito finpiemonte.info Manuale per la registrazione sul sito REGISTRAZIONE SUL SITO... 3 1. REGISTRAZIONE COME PERSONA FISICA... 4 1.1 ACCESSO AL FORM DI REGISTRAZIONE... 4 1.2 INSERIMENTO DATI RICHIESTI...

Dettagli

Come predisporre i dati per l invio

Come predisporre i dati per l invio Come predisporre i dati per l invio Le scuole che non utilizzano SISSI Prima di effettuare le operazioni di invio è necessario predisporre il file di tipo testuale (creando in una qualsiasi cartella il

Dettagli

MANUALE UTENTE High School Program Versione 1.0 Pagina 1 MANUALE UTENTE - HIGH SCHOOL PROGRAM- DOMANDA ON LINE

MANUALE UTENTE High School Program Versione 1.0 Pagina 1 MANUALE UTENTE - HIGH SCHOOL PROGRAM- DOMANDA ON LINE Versione 1.0 Pagina 1 MANUALE UTENTE - HIGH SCHOOL PROGRAM- DOMANDA ON LINE Versione 1.0 Pagina 2 Versione 1.0 Pagina 3 INDICE pag. 1. INTRODUZIONE... 4 1.1 SCOPO DEL DOCUMENTO... 4 1.2 ABBREVIAZIONI...

Dettagli

1. Compilazione dell istanza di adesione

1. Compilazione dell istanza di adesione 1. Compilazione dell istanza di adesione Compilare l istanza di adesione dal sito dell Agenzia delle Dogane avendo cura di stampare il modulo compilato. In questa fase è necessario comunicare se si è in

Dettagli

MANUALE SOFTWARE F24 ISTRUZIONI PER L UTENTE

MANUALE SOFTWARE F24 ISTRUZIONI PER L UTENTE MANUALE SOFTWARE F24 ISTRUZIONI PER L UTENTE PAGINA 2 MODELLO F24 Indice Capitolo 1: Come muoversi all interno del programma 3 1.1 Importazione dati da anno precedente 3 1.2 Inserimento di una nuova anagrafica

Dettagli

Accreditamento al SID

Accreditamento al SID Accreditamento al SID v. 3 del 22 ottobre 2013 Guida rapida 1 Sommario Accreditamento al SID... 3 1. Accesso all applicazione... 4 2. Richieste di accreditamento al SID... 6 2.1. Inserimento nuove richieste...

Dettagli

SardegnaTirocini. Guida alla registrazione

SardegnaTirocini. Guida alla registrazione Guida alla registrazione Ottobre 2014 Indice 1 Registrazione utente Generico 2 Fasi successive alla registrazione. Selezione profili e attribuzione ruoli 2.1.Registrazione terminata con successo 2.2. Recupero

Dettagli

Nuova procedura on-line di autocertificazione

Nuova procedura on-line di autocertificazione Nuova procedura on-line di autocertificazione Il presente manuale ha l obiettivo di fornire le istruzioni operative per la procedura di Autocertificazione Carico Familiari. Tale procedura consente al Dipendente

Dettagli

Sistema Informativo Ufficio Centrale Stupefacenti: manuale di gestione delle utenze di accesso (Provisioning)

Sistema Informativo Ufficio Centrale Stupefacenti: manuale di gestione delle utenze di accesso (Provisioning) Sistema Informativo : manuale di gestione delle utenze di accesso (Provisioning) Progettazione e Sviluppo del Nuovo Sistema Informativo Sanitario (NSIS) e del Sistema di Sicurezza Pag. 1 di 16 Indice Introduzione...3

Dettagli

AGENDA APPUNTAMENTI INAIL

AGENDA APPUNTAMENTI INAIL AGENDA APPUNTAMENTI INAIL Agenda Appuntamenti Sedi" è un servizio rilasciato dall INAIL per la prenotazione di appuntamenti, da parte di datori di lavoro, infortunati ed intermediari, con funzionari delle

Dettagli

Manuale delle funzioni client per lo scambio dei dati tra cassa ed enti esterni

Manuale delle funzioni client per lo scambio dei dati tra cassa ed enti esterni Manuale delle funzioni client per lo scambio dei dati tra cassa ed enti esterni EdilnetSoldo EdilnetWeb Sistema On Line Denunce Operai Sportello virtuale per gli utenti aperto h24 CfpInformaticaSrl Release1.4

Dettagli

SendMedMalattia v. 1.0. Manuale d uso

SendMedMalattia v. 1.0. Manuale d uso 2 SendMedMalattia v. 1.0 Pagina 1 di 25 I n d i c e 1) Introduzione...3 2) Installazione...4 3) Prima dell avvio di SendMedMalattia...9 4) Primo Avvio: Inserimento dei dati del Medico di famiglia...11

Dettagli

INPS. Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici. Area Invalidità Civile INVER INTERNET. Manuale utente e descrizione dell applicazione

INPS. Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici. Area Invalidità Civile INVER INTERNET. Manuale utente e descrizione dell applicazione Istituto Nazionale Previdenza Sociale INPS Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici Area Invalidità Civile Documento: Manuale utente e descrizione dell applicazione Data: 21 Marzo 2013 Versione:

Dettagli

Manuale d uso. Fatturazione elettronica attiva

Manuale d uso. Fatturazione elettronica attiva Manuale d uso Fatturazione elettronica attiva Prima FASE Data Versione Descrizione Autore 10/03/2015 Versione 2.0 Manuale Utente Patrizia Villani 28/05/2015 Versione 3.0 Revisione Manuale Utente Patrizia

Dettagli

MANUALE UTENTE Domanda web Programma Itaca Versione 1.0 Pagina 1 GUIDA ALLA COMPILAZIONE DELLA DOMANDA WEB PROGRAMMA ITACA VERSIONE 1.

MANUALE UTENTE Domanda web Programma Itaca Versione 1.0 Pagina 1 GUIDA ALLA COMPILAZIONE DELLA DOMANDA WEB PROGRAMMA ITACA VERSIONE 1. Pagina 1 GUIDA ALLA COMPILAZIONE DELLA DOMANDA WEB PROGRAMMA ITACA VERSIONE 1.0 Pagina 2 INDICE pag. 1. INTRODUZIONE... 3 1.1 SCOPO DEL DOCUMENTO... 3 1.2 ABBREVIAZIONI... 3 2. PREMESSA... 4 2.1 TIPOLOGIE

Dettagli

Applicativo PSR 2007-2013. Manuale per la compilazione delle domande per il Prestito di Conduzione

Applicativo PSR 2007-2013. Manuale per la compilazione delle domande per il Prestito di Conduzione Applicativo PSR 007-03 Manuale per la compilazione delle domande per il Prestito di Conduzione INDICE Quadri di accesso al sistema Pag. 3 Quadro definizione domanda Pag. 5 Quadro generale di accesso alla

Dettagli

A tal fine il presente documento si compone di tre distinte sezioni:

A tal fine il presente documento si compone di tre distinte sezioni: Guida on-line all adempimento Questa guida vuole essere un supporto per le pubbliche amministrazioni, nella compilazione e nella successiva pubblicazione dei dati riguardanti i dirigenti sui siti istituzionali

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2012 Progetto Istanze On Line 19 giugno 2012 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 COMPILAZIONE DEL MODULO DI DOMANDA ON LINE... 4 2.1 COS È E A CHI È RIVOLTO...

Dettagli

Anagrafica Operatori Manuale Utente 3.0

Anagrafica Operatori Manuale Utente 3.0 Anagrafica Operatori Manuale Utente 3.0 Indice 1. HomePage 3 2. Invio Credenziali 6 3. Recupero credenziali e modifica password 8 4. Inserimento Dati Societari 12 5. Inserimento Settori Attività 16 6.

Dettagli

Documentazione Tecnica. Client AnagAire V 6.0 AIRE. Anagrafe degli Italiani Residenti all Estero

Documentazione Tecnica. Client AnagAire V 6.0 AIRE. Anagrafe degli Italiani Residenti all Estero AIRE Anagrafe degli Italiani Residenti all Estero Ministero dell Interno Dipartimento Affari Pag. 1 di 24 INDICE INTRODUZIONE... 3 PRIMA INSTALLAZIONE... 4 GESTIONE DATI MINISTERO... 6 3.1 GESTIONE FILES

Dettagli

Oggetto; Anagrafe alunni scuole paritarie - Aggiornamento frequenze 2009/10

Oggetto; Anagrafe alunni scuole paritarie - Aggiornamento frequenze 2009/10 Oggetto; Anagrafe alunni scuole paritarie - Aggiornamento frequenze 2009/10 Con la nota prot. 2859 del 21 ottobre u.s la Direzione Generale per gli Studi, la Statistica e i Sistemi Informativi ha invitato

Dettagli

Servizio di Invio Telem atico Schedine Alloggiati

Servizio di Invio Telem atico Schedine Alloggiati Servizio di Invio Telem atico Schedine Alloggiati Indice Scarico e installazione certificati Pag. 2 Inserimento On Line.. Pag. 13 Invio File... Pag. 18 Informazioni per la Compilazione dei File.. Pag.

Dettagli

Manuale Affidamento Diretto Vers. 2013-07

Manuale Affidamento Diretto Vers. 2013-07 Manuale Affidamento Diretto Vers. 2013-07 Asmel Consortile S. C. a r.l. - sede Legale: Piazza del Colosseo 4 00184 Roma Sede Operativa: Centro Direzionale - Isola G1 80143 Napoli È possibile che le maschere

Dettagli

Nuova Piattaforma Intercent-ER: manuali per gli Operatori Economici

Nuova Piattaforma Intercent-ER: manuali per gli Operatori Economici TMintercent-TMintercent-TMintercent-TMintercent Nuova Piattaforma Intercent-ER: manuali per gli Operatori Economici Abilitazione al Mercato Elettronico Intercent-ER MERCATO ELETTRONICO 1 Sommario 1. MERCATO

Dettagli

Manuale Compilazione Domanda per Borse di Lavoro annualità 2009

Manuale Compilazione Domanda per Borse di Lavoro annualità 2009 Cosa devo fare per compilare la domanda di partecipazione al bando? 1. Mi collego al sito dell agenzia Frosinone formazione www.frosinone-formazione.it 2. Nella home page clicco su Nuovi Bandi Borse Lavoro

Dettagli

Manuale Front-Office Servizio LeMieFatturePA

Manuale Front-Office Servizio LeMieFatturePA Manuale Front-Office Servizio LeMieFatturePA Versione 2.0 Dicembre 2014 1 Sommario 1 Accesso alla applicazione web... 4 1.1 Autenticazione... 4 1.2 Menù e nome utente... 6 2 Profilo utente... 8 2.1 Visualizzazione

Dettagli

Guida alla compilazione del questionario elettronico

Guida alla compilazione del questionario elettronico Sommario 1. Il questionario elettronico... 1 1.1 Prerequisiti... 1 1.2 Accesso al questionario elettronico... 2 1.2.1 Procedura di primo accesso per i rispondenti... 3 1.2.2 Procedura di cambio/recupero

Dettagli

SolVe Acqualatina MANUALE PER L UTENTE FORNITORE. Area tematica. SolVe. Argomento: MANUALE PER L UTENTE FORNITORE

SolVe Acqualatina MANUALE PER L UTENTE FORNITORE. Area tematica. SolVe. Argomento: MANUALE PER L UTENTE FORNITORE SolVe Acqualatina MANUALE PER L UTENTE FORNITORE Versione: 1.0 Data ultima revisione: Settembre 2013 Data di emissione: Settembre 2013 Data di scadenza: Area tematica SolVe Argomento: MANUALE PER L UTENTE

Dettagli

SITI Convocazioni. Manuale Utente. SITI Convocazioni. ed. Settembre 2006. Revisione 1.1

SITI Convocazioni. Manuale Utente. SITI Convocazioni. ed. Settembre 2006. Revisione 1.1 Manuale Utente SITI Convocazioni ed. Settembre 2006 Revisione 1.1 Sommario REQUISITI... 1 Hardware... 1 Software... 1 Internet... 1 INTERFACCIA... 2 MENU... 2 BOTTONI... 2 IMMAGINI... 2 PAGINA DI LOGIN...

Dettagli

SIN. Guida alla compilazione delle domande di ristrutturazione e riconversione vigneti Campagna 2012/2013 Manuale utente

SIN. Guida alla compilazione delle domande di ristrutturazione e riconversione vigneti Campagna 2012/2013 Manuale utente Guida alla compilazione delle domande di ristrutturazione e riconversione vigneti Campagna 2012/2013 Manuale utente 05 dicembre 2012 2-26 Controllo delle modifiche Edizione Pubblicato Motivo della revisione

Dettagli

Piattaforma per la gestione degli Elenchi degli Operatori economici del Commissario Straordinario Delegato Calabria

Piattaforma per la gestione degli Elenchi degli Operatori economici del Commissario Straordinario Delegato Calabria Piattaforma per la gestione degli Elenchi degli Operatori economici del Commissario Straordinario Delegato Calabria Manuale utente Operatore economico Sommario 1. GESTIONE DELLE UTENZE...3 1.1 Registrazione

Dettagli

Di seguito vengono elencati i passi logici che verranno affrontati dalla procedura Comunicazione Unica:

Di seguito vengono elencati i passi logici che verranno affrontati dalla procedura Comunicazione Unica: Fino ad oggi le imprese ed i loro intermediari evadevano gli obblighi riguardanti il Registro delle Imprese, l Agenzia delle Entrate, l INAIL e l INPS con procedure diverse per ogni Ente e, soprattutto,

Dettagli

IMPORT EXPORT CONTABILITA GENERALE

IMPORT EXPORT CONTABILITA GENERALE IMPORT EXPORT CONTABILITA GENERALE Premesse : Obblighi e Procedure di Sicurezza: 1. Il soggetto che invia gli archivi DEVE avere una versione di contabilità uguale o inferiore a chi riceve gli archivi

Dettagli