Ancor Pro. Sistema Di Ancoraggio Ortodontico Temporaneo GUIDA TECNICA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Ancor Pro. Sistema Di Ancoraggio Ortodontico Temporaneo GUIDA TECNICA"

Transcript

1 Ancor Pro Sistema Di Ancoraggio Ortodontico Temporaneo GUIDA TECNICA

2 Il sistema di ancoraggio ortodontico Ancor Pro della Ortho Organizers vi consente di avere un maggior controllo sui risultati del trattamento del paziente, fornendo un accresciuta stabilizzazione rispetto alle tecniche di stabilizzazione tradizionali. La presente guida tecnica vi assisterà nella collocazione e nella tecnica di inserimento ed impianto in sede del sistema di ancoraggio ortodontico temporaneo Ancor Pro. Indicazioni Il sistema di ancoraggio ortodontico temporaneo Ortho Organizers Ancor Pro è destinato a fornire un un punto di ancoraggio fisso per l applicazione di impianti ortodontici al fine di facilitare il movimento ortodontico dei denti*. I sistemi di ancoraggio Ancor Pro possono essere applicati immediatamente dopo la collocazione e possono restare in sede per l intero corso del trattamento ortodontico (fino a 24 mesi). Controindicazioni Il sistema di ancoraggio ortodontico temporaneo Ancor Pro non è consigliato a pazienti affetti da una o più delle seguenti patologie: Infezione intraorale in atto Quadro clinico con disturbi del metabolismo Quantità o qualità ossea inadeguata Periodontite in atto Quadro clinico con sensibilità ai metalli Regime di trattamento radioterapico. Schema del sistema di ancoraggio Ancor Pro Diametro del colletto: 2,5 mm Bottone per catenella, coil spring o altri elementi ortodontici ausiliari Lunghezze: 6mm,8mm e 10mm Diametro maggiore: 1,6 mm Diametro minore: 1,2 mm Apice della filettatura: 0,7 mm Il foro obliquo ospita un filo tondo fino ad un diametro di.022 Diametro all estremità: 0,5 mm Punta autoperforante ed autofilettante *Per gli effetti collaterali, avvertenze ed ulteriori informazioni, si prega di consultare le Istruzioni per l uso.

3 Fase 1 Determinare il sito implantare Il sito viene determinato in sede di pianificazione del trattamento per mezzo di radiografie, modelli ed esami clinici Il sito implantare può essere facilmente e accuratamente contraddistinto con l'ausilio della guida radiologica Ancor Pro. Fase 2 Anestetico È opportuno applicare un anestetico locale nel punto di inserimento. Fase 3 fresa pilota (Opzionale) La fresa Ancor Pro viene utilizzata per la perforazione. L osso viene perforato a 800 g/m (max.1500 g/m) ricorrendo ad un adeguato raffreddamento con soluzione fisiologica salina (5 ) al fine di evitare il verificarsi di danni termici a carico dell'osso. Fase 4 - Prelievo dell'impianto Collegare la guida Ancor Pro al manipolo contrangolo o all' avvitatore o al cricchetto. Rimuovere l'impianto Ancor Pro dal vassoio chirurgico tirandolo con l'ausilio dello strumento scelto. Fase 5 a - Inserimento Manuale Inserire l'impianto Ancor Pro in corrispondenza della sede definitiva all'interno dell'osso. Fase 5b - Inserimento Meccanico Utilizzare il manipolo contrangolo con il dispositivo di controllo del torque (20 newton/cm e 10/20 g/m) per inserire l'impianto Ancor Pro in corrispondenza della sede definitiva all'interno dell'osso. Fase 6 - Collegamento all impianto ortodontico fisso Infine, collegare il dispositivo di ancoraggio Ancor Pro all impianto ortodontico fisso. Fase 7 - Rimozione del dispositivo di ancoraggio Ancor Pro Rimuovere dapprima i collegamenti con l impianto ortodontico fisso. Il dispositivo di ancoraggio Ancor Pro può allora esser rimosso con gli stessi strumenti utilizzati per l'inserimento. La ferita non necessita di particolare trattamento. Non è indispensabile applicare anestetico locale o topico.

4 Casi Clinici Distalizzazione Mascellare A seguito di estrazione del primo premolare superiore. Gli elementi di ancoraggio forniscono l unico punto di fissaggio. Nella prima fase, il canino è raddrizzato e distalizzato per mezzo di un dispositivo di trazione. Distalizzazione Mascellare A causa della perdita del primo molare, vi è spazio disponibile per la distalizzazione dei denti dal secondo premolare all'incisivo centrale, attenuando nel contempo l affollamento anteriore del primo quadrante. Un impianto Ancor Pro viene utilizzato per ancorare il secondo premolare. Mesializzazione Mascellare Il secondo molare viene spostato mesialmente con l ausilio di un dispositivo di trazione collegato direttamente ad un elemento di ancoraggio Ancor Pro. Una barra transpalatale previene la rotazione del dente, controllando il movimento mesiale per mezzo del primo molare. Trattamento Preprotesico di Distalizzazione Mandibolare La perdita del secondo molare può essere compensata dalla distalizzazione del primo molare, applicando poi una ricostruzione protesica. Il primo premolare è fissato in posizione per mezzo di un elemento di ancoraggio Ancor Pro. Mesializzazione Mandibolare La mesializzazione del secondo molare, ad es. a seguito di estrazione del primo molare, viene effettuata tramite un dispositivo di trazione agganciato direttamente all'elemento di ancoraggio Ancor Pro.

5 Mesializzazione Mandibolare Mesializzazione del posteriore inferiore in preparazione di una correzione chirurgica di classe II. Gli elementi di ancoraggio Ancor Pro vengono collocati in posizione interdentale tra i canini ed il primo premolare. Intrusione Mandibolare I denti anteriori inferiori sono estrusi e devono essere intrusi. I primi molari vengono usati come ancoraggio e fissati in posizione per mezzo degli elementi di ancoraggio Ancor Pro. Uprighting Mandibolare Uprighting del secondo molare. Sito implantare: distale del secondo premolare. Mesializzazione del Mandibolare (Premolare) Mesializzazione dei premolari per chiusura spazio. Sito implantare: distale del secondo premolare.

6 Kit e Singoli Componenti Ancor Pro Avvitatore Kit Ancor Pro Custodia completamente accessoriata sterilizzabile in autoclave che consente una facile conservazione di tutti i componenti non utilizzati. Il kit comprende 12 elementi di ancoraggio, 2 giude, 1 guida autobloccante,1 avvitatore a rotella,1 avvitatore, 12 guide radiologiche, 1fresa pilota Utilizzato con la guida lunga o corta. Può essere impiegato sia per l'inserimento che per la rimozione dell'impianto Ancor Pro.. Elementi di ancoraggio Ancor Pro Disponibili in tre misure: 6mm, 8mm, e 10mm. (Vedi dettaglio nello schema Ancor Pro) Cricchetto (Optional- non compreso nel kit) Guide Utilizzabili con l'avvitatore, con quello a rotella ed il cricchetto. Disponibile nella versione da 6mm e da12mm. presentano caratteristiche di ritenzione che consentono di tenere saldamente l'impianto l'impianto. Guida autobloccante Si usa con il manipolo contrangolo per l'inserimento dell'impianto. Ha una ritenzione interna che consente di tenere saldamente l'impianto. Va usato a bassa velocità (10-20 g/m). Può essere utilizzato per la rimozione dell'impianto con il motore regolato in rotazione inversa. Utilizzato con la guida lunga o corta. Può essere utilizzato per l'inserimento o la rimozione dell'impianto Ancor Pro. Freccia rivolta lontano dal paziente per l'inserimento, freccia verso il paziente per la rimozione dell'impianto Ancor Pro. Fresa pilota Utilizzata per perforare il tessuto molle e l osso corticale. Ha un diametro massimo di 2.4mm - 0.1mm in meno è il diametro del collare per garantire l aderenza del tessuto molle attorno all impianto. Avvitatore a rotella Utilizzato con la guida corta o lunga. Fornisce una buona presa per iniziare il fissaggio dell'impianto nell'osso. Guide radiologiche (localizzazione della sede implantare) Usate per contraddistinguere facilmente ed accuratamente il sito implantare dell elemento di ancoraggio Ancor Pro. Target s.r.l. Via XX Settembre Garbagnate Milanese (MI) Tel r.a. - Fax distribuito in Italia da Target srl 2007 All rights reserved. Ortho Organizers, Inc. PN /07

MINI IMPIANTI ORTODONTICI Procedure cliniche per il posizionamento. Ortodonzia e Implantologia

MINI IMPIANTI ORTODONTICI Procedure cliniche per il posizionamento. Ortodonzia e Implantologia MINI IMPIANTI ORTODONTICI Procedure cliniche per il posizionamento Ortodonzia e Implantologia Tutti i diritti sono riservati. La riproduzione della presente pubblicazione è vietata in tutto o in parte

Dettagli

ORTH easy. Il sistema più completo per l ancoraggio corticale. Miniviti OrthoEasy

ORTH easy. Il sistema più completo per l ancoraggio corticale. Miniviti OrthoEasy distributore esclusivo per l italia: OrthoPiù S.r.l. Viale Libertà, 14/e - Pavia Tel 0382.23267 Fax 0382.307188 www.orthopiu.it info@orthopiu.it ORTH easy Il sistema più completo per l ancoraggio corticale

Dettagli

Tecnica chirurgica. Sistema di ancoraggio osseo ortodontico (OBA). Impianti per il movimento ortodontico dei denti.

Tecnica chirurgica. Sistema di ancoraggio osseo ortodontico (OBA). Impianti per il movimento ortodontico dei denti. Tecnica chirurgica Sistema di ancoraggio osseo ortodontico (OBA). Impianti per il movimento ortodontico dei denti. Sommario Introduzione Sistema di ancoraggio osseo ortodontico (OBA) 2 Indicazioni e controindicazioni

Dettagli

tomas - Sistema di ancoraggio tomas - Sistema di ancoraggio... Pag. 16 Materiali di supporto... Pag. 21

tomas - Sistema di ancoraggio tomas - Sistema di ancoraggio... Pag. 16 Materiali di supporto... Pag. 21 tomas - Sistema di ancoraggio tomas - Sistema di ancoraggio... Pag. 16 Materiali di supporto... Pag. 21 8 tomas - Sistema di ancoraggio Nuovi concetti di trattamento Il completo sistema di ancoraggio Dentaurum

Dettagli

TWIN FORCE BITE CORRECTOR

TWIN FORCE BITE CORRECTOR TWIN FORCE BITE CORRECTOR Normale/piccolo Doppio Lock TWIN FORCE BITE CORRECTOR Il nuovo disegno del morsetto e della vite unisce alla alta qualità del titanio, una accurata precisione nella lavorazione.

Dettagli

MANUALE CHIRURGICO DI BASE MINIMAX

MANUALE CHIRURGICO DI BASE MINIMAX MANUALE CHIRURGICO DI BASE MINIMAX S I S T E M A P E R L I M P L A N T O L O G I A D E N TA L E HEXCEL excellence in dental implantology HEXCEL, il sistema più completo e pratico per l implantologia d

Dettagli

www.biomedimplant.com

www.biomedimplant.com IMPIANTO GCS IMPIANTO ONE PIECE the innovative implant system Superficie No-Itis S.L.A.A. Superficie S.L.A.W. www.biomedimplant.com Superficie S.L.A.A. (sabbiata - acidificata a caldo - anodizzata) - Superficie

Dettagli

Riabilitazioni implanto-protesiche a carico immediato - Parte II -

Riabilitazioni implanto-protesiche a carico immediato - Parte II - Riabilitazioni implanto-protesiche a carico immediato - Parte II - Ramon Cuadros Cruz Nella seconda parte di questo articolo proseguiamo nella descrizione di casi clinici, che dimostrano come questo sistema

Dettagli

ANTHOGYR Guiding System. Lasciatevi guidare...

ANTHOGYR Guiding System. Lasciatevi guidare... ANTHOGYR Guiding System Lasciatevi guidare... TÀ I V O N 2 L Esperienza anthogyr, fornitore di soluzioni globali per l implantologia, offre un approccio innovativo alla chirurgia guidata. ANTHOGYR Guiding

Dettagli

Controindicazioni. Ponte convenzionale

Controindicazioni. Ponte convenzionale Che cos'è l'implantologia dentale L'implantologia dentale consiste nell'inserimento nell'osso mascellare o mandibolare (privo di uno o più denti naturali) di pilastri artificiali che, una volta integrati

Dettagli

Ortodonzia nell adulto: esigenze estetiche e di ancoraggio, quali novità?

Ortodonzia nell adulto: esigenze estetiche e di ancoraggio, quali novità? XXVI CONGRESSO INTERNAZIONALE ODONTOSTOMATOLOGICO Monte-Carlo 14 Novembre 2014 Ortodonzia nell adulto: esigenze estetiche e di ancoraggio, quali novità? Dott. Vincenzo De Dominicis epsn. Dn crtoznitooonz.i,

Dettagli

Ancoraggio scheletrico. Un metodo sicuro per applicare le viti BENEfit

Ancoraggio scheletrico. Un metodo sicuro per applicare le viti BENEfit Ancoraggio scheletrico. Un metodo sicuro per applicare le viti BENEfit BENEfit System Ancoraggio scheletrico in ortodonzia. Un supporto alternativo ed efficace nel trattamento ortodontico. I Mini-Impianti

Dettagli

Spider Screw. Sistema di mini viti per ancoraggio ortodontico. Health Development Company

Spider Screw. Sistema di mini viti per ancoraggio ortodontico. Health Development Company Spider Screw Sistema di mini viti per ancoraggio ortodontico 0476 Health Development Company 2 Spider Screw Sistema di mini viti per ancoraggio ortodontico La geometria di SPIDER SCREW è frutto di un accurata

Dettagli

Una nuova forma implantare per ottimizzare il risultato estetico

Una nuova forma implantare per ottimizzare il risultato estetico Una nuova forma implantare per ottimizzare il risultato estetico L implantologia dentale osteointegrata è diventata in questo ultimo ventennio discriminante nella formulazione del Piano di Trattamento

Dettagli

Linee guida per la rimozione dell impianto. Straumann Dental Implant System

Linee guida per la rimozione dell impianto. Straumann Dental Implant System Linee guida per la rimozione dell impianto Straumann Dental Implant System L ITI (International Team for Implantology) è partner accademico dell Institut Straumann AG nei settori della ricerca e della

Dettagli

VECTRA. TECNICA CHIRURGICA. Sistema di placche cervicali anteriori. Questa pubblicazione non è prevista per la distribuzione negli USA.

VECTRA. TECNICA CHIRURGICA. Sistema di placche cervicali anteriori. Questa pubblicazione non è prevista per la distribuzione negli USA. VECTRA. Sistema di placche cervicali anteriori. Questa pubblicazione non è prevista per la distribuzione negli USA. TECNICA CHIRURGICA Sommario Indicazioni e controindicazioni Impianti Vario Case Strumenti

Dettagli

www.biomedimplant.com

www.biomedimplant.com IMPIANTO GCS MINI IMPIANTO MONOLITICO the innovative implant surface www.biomedimplant.com PROTOCOLLO DI INSERIMENTO IMPIANTO MONOLITICO GCS MINI CONNESSIONE Impianto monopezzo per l utilizzo di stabilizzazione

Dettagli

www.biomedimplant.com

www.biomedimplant.com IMPIANTO GCS LOC IMPIANTO MONOLITICO the innovative implant surface www.biomedimplant.com PROTOCOLLO DI INSERIMENTO IMPIANTO MONOLITICO GCS LOC CONNESSIONE Connessione Localicer compatibile con piattaforma

Dettagli

PROTESICA BT-4. Linea protesica per riabilitazioni totali. www.bioteconline.com

PROTESICA BT-4. Linea protesica per riabilitazioni totali. www.bioteconline.com PROTESICA BT-4 Linea protesica per riabilitazioni totali www.bioteconline.com InTRODUZIONE I protocolli chirurgici di inserimento degli impianti sono diventati sempre più predicibili, e di conseguenza

Dettagli

Torque di inserzione elevato. Punto di rottura 110 Ncm

Torque di inserzione elevato. Punto di rottura 110 Ncm Torque di inserzione elevato. Punto di rottura 110 Ncm O-ball spianato in testa per eliminare il carico masticatorio Quadro esagonale smussato per il massimo comfort del paziente Collare liscio sopra e

Dettagli

COLUMBUS BRIDGE. Biomechanically Advanced Prosthesis

COLUMBUS BRIDGE. Biomechanically Advanced Prosthesis Biomechanically Advanced Prosthesis Riabilitazione immediata dell arcata edentula senza innesti ossei con protesi fissa avvitata su pilastri Low Profile COS É? Tecnica riabilitativa implantoprotesica con

Dettagli

Puros Blocchi per Alloinnesti

Puros Blocchi per Alloinnesti Rivoluzionare il concetto Puros Blocchi per Alloinnesti di innesto a blocco. Rigenerazione ossea di successo documentata Puros, Blocchi per Alloinnesti, Tecnica Chirurgica 1 Selezione del paziente: Accertare

Dettagli

INDICE. Posizionamento implantare in siti edentuli da + di 12 mesi. Confezionamento ed etichettatura. pag 1 SISTEMA IMPLANTARE EHC 1

INDICE. Posizionamento implantare in siti edentuli da + di 12 mesi. Confezionamento ed etichettatura. pag 1 SISTEMA IMPLANTARE EHC 1 INDICE 1 SISTEMA IMPLANTARE EHC 1 pag 2 STRUMENTI PER LA PREPARAZIONE DEL SITO IMPLANTARE 2 Correlazione tra marcatura laser e preparazione del sito 4 3 INDICAZIONI E SEQUENZE DI BASE PER LA PREPARAZIONE

Dettagli

Trattamento di edentulia totale su mascellare inferiore con l'ausilio di dima chirurgica

Trattamento di edentulia totale su mascellare inferiore con l'ausilio di dima chirurgica Trattamento di edentulia totale su mascellare inferiore con l'ausilio di dima chirurgica Trattamento di edentulia totale su mascellare inferiore con l'ausilio di dima chirurgica Caso clinico realizzato

Dettagli

Protocollo Chirurgico: SurgiGuide supportata da mucosa

Protocollo Chirurgico: SurgiGuide supportata da mucosa Protocollo Chirurgico: SurgiGuide supportata da mucosa Il seguente documento descrive la procedura di utilizzo di SurgiGuide supportate da mucosa in chirurgia orale. Il manuale contiene informazioni sia

Dettagli

Sistema di impianti SKY in titanio

Sistema di impianti SKY in titanio Sistema di impianti SKY in titanio Facile & sicuro - grande versatilità protesica Superfici 3D osseo connect (ocs ) In base al posizionamento dell impianto è necessario un idoneo design implantare nell

Dettagli

CORSO PRATICO INTENSIVO SU RIUNITO, SU TESSUTI E SU RADIOGRAFICO DI IMPLANTOLOGIA LIVELLO I NELLE EDENTULIE PARZIALI E CON IL BYPASS DEL CANALE

CORSO PRATICO INTENSIVO SU RIUNITO, SU TESSUTI E SU RADIOGRAFICO DI IMPLANTOLOGIA LIVELLO I NELLE EDENTULIE PARZIALI E CON IL BYPASS DEL CANALE 1 CORSO PRATICO INTENSIVO SU RIUNITO, SU TESSUTI E SU RADIOGRAFICO DI IMPLANTOLOGIA LIVELLO I NELLE EDENTULIE PARZIALI E CON IL BYPASS DEL CANALE CORSO COMPLETO (PARTE A + PARTE B): 30 CREDITI ECM PARTE

Dettagli

Una nuova matrice osteoconduttiva per gli innesti ossei dentali

Una nuova matrice osteoconduttiva per gli innesti ossei dentali Una nuova matrice osteoconduttiva per gli innesti ossei dentali Caratteristiche del prodotto Equimatrix è un sostituto osseo naturale derivato dall osso equino utilizzando un unico processo di purificazione

Dettagli

Vite a compressione 3.2 Bioassorbibile. Informazioni sul prodotto

Vite a compressione 3.2 Bioassorbibile. Informazioni sul prodotto Vite a compressione 3.2 Bioassorbibile Informazioni sul prodotto Attenzione Questa descrizione del prodotto non consente di utilizzare immediatamente gli strumenti e gli impianti. Prima di impiegare gli

Dettagli

Sistema MicroPlant. Informazione Prodotto

Sistema MicroPlant. Informazione Prodotto Sistema MicroPlant Informazione Prodotto 2 Impianto MicroPlant MicroPlant Ø MicroPlant Ø 3,2 mm L9A L12A L15A L9B L12B L15B MicroPlant Ø MicroPlant è un impianto osteointegrato a vite realizzato in titanio

Dettagli

Impianti Cilindrici Esagono Interno Impianti Conici Esagono Interno

Impianti Cilindrici Esagono Interno Impianti Conici Esagono Interno Caratteristiche Gli impianti dentali, tutti fabbricati in puro Titanio sono prodotti in diverse tipologie così da soddisfare le diverse esigenze e preferenze del medico dentista. Tutti gli impianti sono

Dettagli

M.F. EXTRUSION. Dott. Mauro Fadda

M.F. EXTRUSION. Dott. Mauro Fadda M.F. EXTRUSION Dott. Mauro Fadda M.F. EXTRUSION Estrusione ortodontica Attraverso l ortodonzia è possibile influenzare, in maniera positiva, tutti quei fattori che determinano il successo in protesi e

Dettagli

2. Chiusura di gap e sostituzione del dente mancante 35 con ponte modellato direttamente nella regione 34-36

2. Chiusura di gap e sostituzione del dente mancante 35 con ponte modellato direttamente nella regione 34-36 GrandTEC Test Kit Egr. utilizzatore, Questo Test Kit è stato realizzato per permetterle di testare GrandTEC sul modello prima di usare il prodotto in una situazione clinica. GrandTEC è una striscia in

Dettagli

Nuovo metodo di preparazione del sito implantare

Nuovo metodo di preparazione del sito implantare 0476 0123 patented Nuovo metodo di preparazione del sito implantare ESPANSIONE OSSEA PROGRESSIVA CONDENSAZIONE OSSEA PROGRESSIVA ESPANSIONE OSSEA VERTICALE Soft Dilators, innovativi strumenti progressivi

Dettagli

NARROW DIAMETER implant

NARROW DIAMETER implant ND NARROW DIAMETER implant TAVOLA DEI CONTENUTI ND - impianto di diametro ridotto Caratteristiche dell impianto pagina 04 Impianto dentale pagina 05 Transfer per portaimpronte aperto pagina 06 Monconi

Dettagli

codiagnostix 9 Informazioni di assistenza per scansioni (CB)TC

codiagnostix 9 Informazioni di assistenza per scansioni (CB)TC codiagnostix 9 Informazioni di assistenza per scansioni (CB)TC DEUTSCH INDICE 4 1.1 Scansioni TC 4 1.1.1 Preparazione 4 1.1.2 Posizionamento del paziente 5 1.1.3 Processo di scansione 6 1.1.4 Archiviazione

Dettagli

Applicazioni. Capitolo 8

Applicazioni. Capitolo 8 capit 8 14-10-2005 14:38 Pagina 45 Come abbiamo visto, i mini impianti, nati con la finalità di conferire stabilità alle protesi mobili totali inferiori, grazie alla testa rotonda e alla loro praticità,

Dettagli

ENDOPORE Sistema Implantare

ENDOPORE Sistema Implantare ENDOPORE Sistema Implantare Bereichsbezeichnung Sistema Implantare BICORTICAL ENDOPORE Ottimo contatto tridimensionale con l osso Design unico ed inconfondibile Ideato per semplificare il lavoro dell

Dettagli

MANUALE CHIRURGICO DI BASE IHC

MANUALE CHIRURGICO DI BASE IHC MANUALE CHIRURGICO DI BASE IHC FRESE INDETERMINATE A IRRIGAZIONE INTERNA S I S T E MA P E R L I M P LANTO LO G I A DE NTALE HEXCEL excellence in dental implantology HEXCEL, il sistema più completo e pratico

Dettagli

Terapia chirurgica orale

Terapia chirurgica orale CHIRURGIA ORALE Studio Santoro Terapia chirurgica orale La chirurgia orale è quella branca dell Odontoiatria che si occupa di varie problematiche inerenti la necessità di avulsione di elementi dentari

Dettagli

SCHEDA TECNICA SISTEMA DI STABILIZZAZIONE VERTEBRALE BR1

SCHEDA TECNICA SISTEMA DI STABILIZZAZIONE VERTEBRALE BR1 SCHEDA TECNICA SISTEMA DI STABILIZZAZIONE VERTEBRALE BR1 IMPIANTI: STERILI STRUMENTARIO: NON STERILE NOME DEL DISPOSITIVO MEDICO: BR1 (SISTEMA DI STABILIZZAZIONE VERTEBRALE) UTILIZZO PREVISTO: procedure

Dettagli

TRY-INN KIT ABUTMENTS

TRY-INN KIT ABUTMENTS TRY-INN KIT ABUTMENTS Try-Inn Kit Abutments aiuta gli odontotecnici a selezionare l abutment in titanio più appropriato, in base all inclinazione e all altezza transmucosale dell impianto che è stato inserito.

Dettagli

La garanzia Straumann

La garanzia Straumann La garanzia Straumann GARANZIA STRAUMANN (VALIDA A PARTIRE DAL 1 APRILE 2012) 1. Beneficiario e scopo della garanzia La presente garanzia (definita di seguito Garanzia Straumann ) dell Institut Straumann

Dettagli

63192993 63216163 TMM4B11 IMPIANTO,TM, MTX 4,1 mm 11,5 mm 3,5 mm. TMM4B10 IMPIANTO,TM, MTX 4,1 mm 10 mm 3,5 mm

63192993 63216163 TMM4B11 IMPIANTO,TM, MTX 4,1 mm 11,5 mm 3,5 mm. TMM4B10 IMPIANTO,TM, MTX 4,1 mm 10 mm 3,5 mm Pagina 1 URGENTE: CORREZIONE AL DISPOSITIVO xx giugno 2016 A: Professionisti sanitari Prodotto interessato: N. di catalogo Descrizione Diametro dell impianto Lunghezza Diametro piattaforma impianto N.

Dettagli

Quick Up. Materiale autopolimerizzante per cementazione di attacchi e componenti secondarie nelle protesi

Quick Up. Materiale autopolimerizzante per cementazione di attacchi e componenti secondarie nelle protesi Materiale autopolimerizzante per cementazione di attacchi e componenti secondarie nelle protesi Un kit per tutte le esigenze di cementazione In molti casi, la tenuta delle protesi totali è insoddisfacente.

Dettagli

Smarter Thinking. Simpler Design. Genesis. Manuale chirurgico

Smarter Thinking. Simpler Design. Genesis. Manuale chirurgico Smarter Thinking. Simpler Design. Genesis Manuale chirurgico 2 INDICE MANUALE CHIRURGICO DEL SISTEMA IMPLANTARE GENESIS SURGERY Caratteristiche degli impianti Genesis 4 Considerazioni sulle procedure chirurgiche

Dettagli

Efficace Resistente Preciso Unico. MID non è un semplice impianto dentale. Immediata stabilizzazione definitiva di una protesi mobile e fissa

Efficace Resistente Preciso Unico. MID non è un semplice impianto dentale. Immediata stabilizzazione definitiva di una protesi mobile e fissa MID non è un semplice impianto dentale L esperienza di oltre sette anni maturata con i primi mini impianti introdotti in Italia ci ha permesso di realizzare una sperimentazione clinica e scientifica, sviluppata

Dettagli

Forza e stabilità che conquistano. Il Foro

Forza e stabilità che conquistano. Il Foro Forza e stabilità che conquistano Il Foro L impianto transmucoso con cui gestire le specificità dei settori distali, favorendone la protesizzazione. 1 Gestire i settori distali 2 Sicurezza e affidabilità

Dettagli

INDICE. L'esame radiografico Modelli di studio Rilevazione delle impronte Confezione dei modelli Scopo dei modelli diagnostici

INDICE. L'esame radiografico Modelli di studio Rilevazione delle impronte Confezione dei modelli Scopo dei modelli diagnostici INDICE 1. Protesi parziale rimovibile Definizione Costituenti essenziali delle PPR Scopi della PPR Ripristino estetico-fonetico Ripristino di una accettabile capacità masticatoria Ripristino di un corretto

Dettagli

Istruzioni: Mascherina di registrazione mandibolare

Istruzioni: Mascherina di registrazione mandibolare Istruzioni: Mascherina di registrazione mandibolare Nel caso di improvvisi movimenti di propulsione notturni, l ancoraggio può scorrere nel congiuntore. In tal modo si evitano piegature e sovraccarico

Dettagli

La protesi fissa nella riabilitazione protesico-implantare dell'edentulismo totale

La protesi fissa nella riabilitazione protesico-implantare dell'edentulismo totale La protesi fissa nella riabilitazione protesico-implantare dell'edentulismo totale Dr. Leonardo Palazzo, Dr. Salvatore Belcastro, Dr.ssa Cristina Rossi, Dr. Fulvio Floridi Servizio di Odontoiatria, Ospedale

Dettagli

CASI CLINICI. situazioni di grave atrofia ossea usando tecniche chirurgiche che sfruttano l anatomia

CASI CLINICI. situazioni di grave atrofia ossea usando tecniche chirurgiche che sfruttano l anatomia 73 CASI CLINICI Sono stati scelti tre casi clinici di riabilitazione impianto protesica postestrattiva. Due casi sono esempi didattici per dimostrare come spesso sia possibile risolvere situazioni di grave

Dettagli

Il servizio innovativo e completo di chirurgia guidata a supporto del Professionista dell Implantologia

Il servizio innovativo e completo di chirurgia guidata a supporto del Professionista dell Implantologia chirurgia IMPLANTARE computer-guidata Il servizio innovativo e completo di chirurgia guidata a supporto del Professionista dell Implantologia Metodologia SOFTWARE BTK-3D BTK-3D è il software completo e

Dettagli

MEDICAL IMAGING SOFTWARE CHIRURGIA DENTALE

MEDICAL IMAGING SOFTWARE CHIRURGIA DENTALE MEDICAL IMAGING SOFTWARE CHIRURGIA DENTALE DI COSA SI TRATTA 3Diagnosys è il software di diagnostica per immagini, analisi e simulazione 3D studiato su misura del Clinico. Grazie ai potenti strumenti a

Dettagli

Catalogo prodotti 2014/15

Catalogo prodotti 2014/15 Catalogo prodotti 2014/15 SWISS PRECISION AND INNOVATION. Sommario Le informazioni qui fornite non sono sufficienti per la selezione e la manipolazione dei prodotti presentati in questo catalogo. Si prega

Dettagli

casi clinici informazioni su: con esame tridimensionale kodak 3d Dr. Alessandro Veronesi

casi clinici informazioni su: con esame tridimensionale kodak 3d Dr. Alessandro Veronesi Studio dentistico Dr. Alessandro Veronesi Medico Chirurgo Specialista in Odontostomatologia casi clinici con esame tridimensionale kodak 3d informazioni su: impianti a carico immediato impianto post-estrattivo

Dettagli

Implantologia Dentale Osteointegrata

Implantologia Dentale Osteointegrata Implantologia Dentale Osteointegrata Dott.Guido Gandini Odontoiatra Via Zuretti,47/B 20125 Milano Via S.Martino,22 20035 Lissone Cell.+393920472663 Email guido.gandini@fastwebnet.it Che cosa si intende

Dettagli

LINEA ONE FIX STRUMENTAZIONE CHIRURGICA FRESE

LINEA ONE FIX STRUMENTAZIONE CHIRURGICA FRESE www.oxyimplant.com - info@oxyimplant.com Via Nazionale Nord, 21/A - 23823 Colico (LC) - ITALY Tel. +39 0341 930166 - Fax +39 0341 930201 STRUMENTARIO ONE FIX FRESE Le frese sono realizzate in acciaio inox

Dettagli

Tecnica chirurgica. Cappello di chiusura per TEN. Per la stabilizzazione assiale e la protezione contemporanea dei tessuti molli.

Tecnica chirurgica. Cappello di chiusura per TEN. Per la stabilizzazione assiale e la protezione contemporanea dei tessuti molli. Tecnica chirurgica Cappello di chiusura per TEN. Per la stabilizzazione assiale e la protezione contemporanea dei tessuti molli. Sommario Indicazioni e controindicazioni 3 Impianti 4 Strumenti 4 Piano

Dettagli

Recupero del leeway space: nuova strategia terapeutica

Recupero del leeway space: nuova strategia terapeutica PREMIO ORTODONZIA Recupero del leeway space: nuova strategia terapeutica Paolo Pasquali info@orthonews.eu Libero professionista INTRODUZIONE ei trattamenti ortodontici l arcata inferiore è N stata ed è

Dettagli

RISPOSTE ALLE DOMANDE PIÙ COMUNI

RISPOSTE ALLE DOMANDE PIÙ COMUNI RISPOSTE ALLE DOMANDE PIÙ COMUNI Il dott. Dughiero sarà in ferie nelle prime tre settimane di Agosto. Sarà comunque possibile comunicare con lui utilizzando la linea diretta o al. BUONE VACANZE! 1 Che

Dettagli

Un dente mancante significa perdita di osso. Gli Impianti

Un dente mancante significa perdita di osso. Gli Impianti Un dente mancante significa perdita di osso Gli Impianti Un dente mancante si Perdere uno o più denti provoca un grande problema estetico, perdita di funzione masticatoria ed inabilità nel sottostare ad

Dettagli

IMPLA. Das Original. Chirurgia e Protesica Surgeryand Prosthetics

IMPLA. Das Original. Chirurgia e Protesica Surgeryand Prosthetics IMPLA Das Original Chirurgia e Protesica Surgeryand Prosthetics INDICE INTRODUZIONE SICUREZZA MASSIMA ISTRUZIONI D USO PROCEDURA CHIRURGICA PROCEDURA PROTESICA ABUTMENT INFORMAZIONI GENERALI Pag.3 Pag.

Dettagli

KaVo Modelli didattici e denti. Perfettamente preparati per la didattica. Precisi fin nei minimi dettagli

KaVo Modelli didattici e denti. Perfettamente preparati per la didattica. Precisi fin nei minimi dettagli KaVo Modelli didattici e denti Perfettamente preparati per la didattica. Precisi fin nei minimi dettagli Modelli didattici e denti Incredibilmente umani. Modelli didattici e denti Modelli didattici completi

Dettagli

CASO CLINICO LUGLIO MASSIMO CONTROLLO DEL TORQUE INCISIVO E BASSA FRIZIONE CON L ARCO BIDIMENSIONALE DYNFORCE INTRODUZIONE

CASO CLINICO LUGLIO MASSIMO CONTROLLO DEL TORQUE INCISIVO E BASSA FRIZIONE CON L ARCO BIDIMENSIONALE DYNFORCE INTRODUZIONE CASO CLINICO LUGLIO MASSIMO CONTROLLO DEL TORQUE INCISIVO E BASSA FRIZIONE CON L ARCO BIDIMENSIONALE DYNFORCE DANIELE DR. CANTARELLA Laureato in Odontoiatria e perfezionato in Disordini Cranio-Mandibolari

Dettagli

Il nostro desiderio: migliorare la qualità della vostra vita!

Il nostro desiderio: migliorare la qualità della vostra vita! Il nostro desiderio: migliorare la qualità della vostra vita! Gli impianti rappresentano la migliore e più naturale sostituzione dei denti che possiate ottenere. Una ricostruzione così impegnativa può

Dettagli

SELECTED IMPLANT SOLUTIONS

SELECTED IMPLANT SOLUTIONS MANUALE CHIRURGICO SELECTED IMPLANT SOLUTIONS INDICE 3 Un nuovo progetto in implantoprotesi 7 Viti impianto Indicazioni 8 10 e controindicazioni Pianificazione pre-operatoria Etichettatura 12 14 e confezionamento

Dettagli

Contenuti. 2 Caratteristiche Flexi-Post Fiber 3 Componenti Flexi-Post Fiber e loro utilizzo

Contenuti. 2 Caratteristiche Flexi-Post Fiber 3 Componenti Flexi-Post Fiber e loro utilizzo Contenuti 2 Caratteristiche Flexi-Post Fiber 3 Componenti Flexi-Post Fiber e loro utilizzo 4 Dettagli Flexi-Post Fiber 5 Utilizzi raccomandati per Flexi-Post Fiber TECNICA: 6 Uso del Regolo di profondità

Dettagli

Tecnica chirurgica. ECD- Impianto espansibile per corpectomia. Protesi del corpo vertebrale espansibile costante in caso di tumori.

Tecnica chirurgica. ECD- Impianto espansibile per corpectomia. Protesi del corpo vertebrale espansibile costante in caso di tumori. Tecnica chirurgica ECD- Impianto espansibile per corpectomia. Protesi del corpo vertebrale espansibile costante in caso di tumori. Sommario Introduzione Sinossi 2 Principi AO / ASIF 4 Indicazioni e controindicazioni

Dettagli

Viti a diametro ridotto: caratteristiche e indicazioni d uso

Viti a diametro ridotto: caratteristiche e indicazioni d uso Viti a diametro ridotto: caratteristiche e indicazioni d uso Paolo Negri * Lucia Gubbini ** Lorenzo Bartolommei Università degli Studi di Perugia, Facoltà di Medicina e Chirurgia, Corso di Laurea in Odontoiatria

Dettagli

Istruzioni Per l uso IMPIANTO DENTARIO SIGNO VINCES

Istruzioni Per l uso IMPIANTO DENTARIO SIGNO VINCES Istruzioni Per l uso IMPIANTO DENTARIO SIGNO VINCES Questo dispositivo medico impiantabile richiede procedimenti specifici e altamente specializzati. Dovrà essere realizzato esclusivamente da dentisti

Dettagli

FBR PATENTEDV-TPS EARLY LOADING FBR ATENTED SUCCESS PATENTED. PITT-EASY Manuale Chirurgico EARLY LOADING SUCCESS

FBR PATENTEDV-TPS EARLY LOADING FBR ATENTED SUCCESS PATENTED. PITT-EASY Manuale Chirurgico EARLY LOADING SUCCESS FBR PATENTEDV-TPS EARLY LOADING FBR EARLY LOADING ATENTED SUCCESS PATENTED PITT-EASY PROSTHETIC VARIETY Manuale Chirurgico SUCCESS PITT-EASY Indicazioni PITT-EASY Molteplicità e varietà di applicazioni

Dettagli

GUIDA ALLA SCELTA MINI. Impianto speciale per la stabilizzazione delle protesi mobili. Lavoriamo con il sorriso, per il sorriso. www.bioteconline.

GUIDA ALLA SCELTA MINI. Impianto speciale per la stabilizzazione delle protesi mobili. Lavoriamo con il sorriso, per il sorriso. www.bioteconline. GUIDA ALLA SCELTA MINI Impianto speciale per la stabilizzazione delle protesi mobili Lavoriamo con il sorriso, per il sorriso. www.bioteconline.com MINI Impianto speciale per la stabilizzazione delle protesi

Dettagli

Metallo-ceramica. Manuale tecnico. Moncone senza spalla preformata

Metallo-ceramica. Manuale tecnico. Moncone senza spalla preformata IT Metallo-ceramica Manuale tecnico Moncone senza spalla preformata Protesizzazione provvisoria con cuffia in policarbonato.0mm 5.0mm 6.5mm.0 x 6.5 5.0 x 6.5 6.5 x 6.5 1 SCELTA DELLA CUFFIA IN POLICARBONATO

Dettagli

Corso Teorico Pratico

Corso Teorico Pratico Corso Teorico Pratico Dr. Riccardo Riatti Corso accreditato con 50 crediti formativi E.C.M. Educa/ione Cominua in Mcdicina Laureato in Odontoiatria presso l'università di Parma nel 1998. Specializzato

Dettagli

Dott. Giovanni Manes Gravina

Dott. Giovanni Manes Gravina Corso teorico-pratico 3 EDIZIONE I E Elementi di tecnica Straight Wire Elementi di tecnica secondo la filosofia del Dr Dr R.P. McLaughlin Dott. Giovanni Manes Gravina Roma Via F. Paulucci da Calboli, 44

Dettagli

Tecnica chirurgica. Chiodo per osteotomia dell olecrano. Per fratture semplici e osteotomie dell olecrano.

Tecnica chirurgica. Chiodo per osteotomia dell olecrano. Per fratture semplici e osteotomie dell olecrano. Tecnica chirurgica Chiodo per osteotomia dell olecrano. Per fratture semplici e osteotomie dell olecrano. Sommario Introduzione Chiodo per osteotomia dell olecrano. 2 Principi AO 4 Indicazioni 5 Tecnica

Dettagli

Informazioni per i pazienti

Informazioni per i pazienti Informazioni per i pazienti Una migliore qualità della vita grazie agli impianti dentali SWISS PRECISION AND INNOVATION. 1 Indice Quanto sono importanti i denti per una buona qualità della vita? 4 Che

Dettagli

prima Situazione iniziale

prima Situazione iniziale ...nel bel mezzo... prima Situazione iniziale Circa dieci anni fa mi sono stati estratti i miei ultimi denti. Mi furono inserite due protesi totali, che all inizio avevano una buona tenuta e che mi permettevano

Dettagli

PROGRAMMA ORTOGNATODONZIA

PROGRAMMA ORTOGNATODONZIA PROGRAMMA ORTOGNATODONZIA SVILUPPO E CRESCITA DEL COMPLESSO CRANIO MAXILLOFACCIALE Concetti di crescita e sviluppo Sviluppo e crescita post natale della volta e della base cranica, del mascellare superiore

Dettagli

UNITÀ 8 PROTESI A SUPPORTO IMPLANTARE

UNITÀ 8 PROTESI A SUPPORTO IMPLANTARE Unità 8 Protesi a supporto implantare 01 L intervento chirurgico implantare in genere consiste: A nell inserimento di un impianto nell osso mascellare o nella mandibola. B nell inserimento di un impianto

Dettagli

Premesse Il trattamento ortodontico può diventare una fonte di rischio quando non è stata elaborata una corretta diagnosi. La diagnosi ortodontica è

Premesse Il trattamento ortodontico può diventare una fonte di rischio quando non è stata elaborata una corretta diagnosi. La diagnosi ortodontica è Premesse Il trattamento ortodontico può diventare una fonte di rischio quando non è stata elaborata una corretta diagnosi. La diagnosi ortodontica è la formulazione di ipotesi in modo sistematico, diretto

Dettagli

Tripod: un nuovo protocollo di carico immediato per protesi totali su impianti

Tripod: un nuovo protocollo di carico immediato per protesi totali su impianti Tripod: un nuovo protocollo di carico immediato per protesi totali su impianti Autore_J.N. Hasson, J. Hassid & D. Fricker, Francia Figg. 1a-c_Il posizionamento preciso degli impianti è fondamentale per

Dettagli

IMPLANTOLOGIA. In quali casi sono indicati gli Impianti? Nei casi in cui manchino uno o più denti, i requisiti necessari sono:

IMPLANTOLOGIA. In quali casi sono indicati gli Impianti? Nei casi in cui manchino uno o più denti, i requisiti necessari sono: IMPLANTOLOGIA L'implantologia è quella parte dell'odontoiatria che si occupa della sostituzione dei denti mancanti con gli impianti. Gli impianti possono essere adoperati per sostituire un singolo dente

Dettagli

Tecnica chirurgica. synex. La protesi del corpo vertebrale con meccanismo a cricchetto.

Tecnica chirurgica. synex. La protesi del corpo vertebrale con meccanismo a cricchetto. Tecnica chirurgica synex. La protesi del corpo vertebrale con meccanismo a cricchetto. Sommario Indicazioni e controindicazioni 2 Impianti 3 Tecnica chirurgica 4 Pulizia degli strumenti 10 Strumenti di

Dettagli

Estetica in odontoiatria.

Estetica in odontoiatria. Estetica in odontoiatria. Il tema Estetica viene trattato nei seguenti 8 Files. 1) Introduzione all Estetica in Odontoiatria. 2) Nozioni cliniche di estetica del sorriso, utili al paziente. 3) Analisi

Dettagli

PROTOCOLLO CHIRURGICO PER ESPANSORI

PROTOCOLLO CHIRURGICO PER ESPANSORI E S P A N S O R I E O S T E O T O M I ESPANSORI BTLocK 4 mm Gli espansori sono dei dispositivi utili all implantologo per creare siti osteotomici di difficile realizzazione con le procedure chirurgiche

Dettagli

manuale d inserzione tomas it Dr. Bumann by Prof. pin de signed Inserzione tomas-pin

manuale d inserzione tomas it Dr. Bumann by Prof. pin de signed Inserzione tomas-pin manuale d inserzione tomas it pin de signed by Prof. Dr. Bumann Inserzione tomas-pin 1. Introduzione 1.1 Indice 1.2 Il sistema tomas 1.3 Il tomas -pin 1.3.1 Breve descrizione 1.3.2 Indicazioni 1.3.3 Controindicazioni

Dettagli

Corso Base Pratico di IMPLANTOLOGIA in tre fasi Teoria Pratica su cadavere Pratica su paziente

Corso Base Pratico di IMPLANTOLOGIA in tre fasi Teoria Pratica su cadavere Pratica su paziente Corso Base Pratico di IMPLANTOLOGIA in tre fasi Teoria Pratica su cadavere Pratica su paziente Obiettivo del corso è formare Odontoiatri in grado di trattare casi implantologici di base, che si presentano

Dettagli

TUTTO QUELLO CHE C È DA SAPERE SUGLI IMPIANTI DENTALI! CI PIACE FAR SORRIDERE LA GENTE

TUTTO QUELLO CHE C È DA SAPERE SUGLI IMPIANTI DENTALI! CI PIACE FAR SORRIDERE LA GENTE D E N T A L I M P L A N T S Y S T E M TUTTO QUELLO CHE C È DA SAPERE SUGLI IMPIANTI DENTALI! CI PIACE FAR SORRIDERE LA GENTE QUESTO STUDIO UTILIZZA IMPIANTI DENTAL TECH. ed insieme vogliamo dare risposta

Dettagli

Protocollo Chirurgico

Protocollo Chirurgico Protocollo Chirurgico Aurea Rigenerazione Sistemi di implantologia CAD-CAM Soluzioni digitali Servizi PROTOCOLLO CHIRURGICO PER SISTEMI IMPLANTARI AUREA 01 INTRODUZIONE DESIGN MICROSTRUTTURA MACROSTRUTTURA

Dettagli

La chiave per il successo del trattamento.

La chiave per il successo del trattamento. La chiave per il successo del trattamento. Software NobelClinician la soluzione semplice per la diagnosi, la pianificazione del trattamento e la comunicazione al paziente. NOVITÀ Visualizzate quello che

Dettagli

INOLTRE SCONTO DEL 15 % DAL NOSTRO LISTINO. Possibilità di effettuare finanziamenti. Regalati un Sorriso a Tasso Zero.

INOLTRE SCONTO DEL 15 % DAL NOSTRO LISTINO. Possibilità di effettuare finanziamenti. Regalati un Sorriso a Tasso Zero. Studio di Odontoiatria Dott Colucci Cante Giuseppe Medico Chirurgo Odontoiatra Dott. Colucci Cante Giuseppe Odontoiatra Riceve in : Via Provinciale Mugnano Melito,15 (2Piano) 80018 Mugnano (NA) Contatti:

Dettagli

Le principali malocclusioni

Le principali malocclusioni Le principali malocclusioni Articolo a cura di: Alberto Gentile/ Impaginazione a cura di: Mile Le arcate dentarie, le strutture ossee, la muscolatura della faccia dovrebbero essere tra di loro in un rapporto

Dettagli

Tariffario 2014 da scontare del 20%

Tariffario 2014 da scontare del 20% Diagnostica Visita 50 GRATUITA Rx endorale 10 Igiene Orale Ablazione tartaro con Istruzione e motivazione all'igiene orale 60 Rimozione macchie con getto di bicarbonato 20 Levigatura radicolare (a quadrante)

Dettagli

Overdenture su Mini impianti in protesi totale mobile

Overdenture su Mini impianti in protesi totale mobile Overdenture su Mini impianti in protesi totale mobile Dott.Andrea Pelosi, Dott. Marco Pelosi si ringrazia per la fattiva collaborazione SALUTE: 7,5 MLN ITALIANI CON DENTIERA, Milano, 7 lug.05. (Adnkronos)

Dettagli

INFORMAZIONI DI BASE SULLA COMPONENTE SECONDARIA STRAUMANN VARIOBASE. Componente secondaria Straumann Variobase

INFORMAZIONI DI BASE SULLA COMPONENTE SECONDARIA STRAUMANN VARIOBASE. Componente secondaria Straumann Variobase INFORMAZIONI DI BASE SULLA COMPONENTE SECONDARIA STRAUMANN VARIOBASE Componente secondaria Straumann Variobase 1 L ITI (International Team for Implantology) è partner accademico dell Institut Straumann

Dettagli

Beta Fosfato Tricalcico in Fase Pura MANUALE E CATALOGO

Beta Fosfato Tricalcico in Fase Pura MANUALE E CATALOGO IT TM Beta Fosfato Tricalcico in Fase Pura MANUALE E CATALOGO Perché SynthoGraft? SynthoGraft offre una struttura unica che garantisce stabilità, mentre la micro-porosità consente una rapida vascolarizzazione

Dettagli

Gli impianti zigomatici nella terapia delle gravi atrofie dei mascellari

Gli impianti zigomatici nella terapia delle gravi atrofie dei mascellari Gli impianti zigomatici nella terapia delle gravi atrofie dei mascellari Dott. Andrea Tedesco Specialista in Chirurgia Odontostomatologica Responsabile dell U.O. Trattamento delle gravi atrofie mascellari

Dettagli

Sicurezza e prestazioni esemplari del prodotto: questo è l impegno principale che JDentalCare si è assunta nei confronti dei professionisti e dei

Sicurezza e prestazioni esemplari del prodotto: questo è l impegno principale che JDentalCare si è assunta nei confronti dei professionisti e dei Sicurezza e prestazioni esemplari del prodotto: questo è l impegno principale che JDentalCare si è assunta nei confronti dei professionisti e dei pazienti. Per ottenere un elevato standard di qualità JDentalCare,

Dettagli